Quando scavare i crochi: trapiantare in un nuovo posto

L'aria dell'inizio della primavera si riempie degli aromi delle primule. I crochi, come fari multicolori a terra appena scongelati dopo il freddo, ti fanno sapere che la natura presto prenderà vita e delizierà le persone con un tripudio di colori. Molti giardinieri alle prime armi piantano questi fiori primaverili, ma non tutti hanno imparato le regole della tecnologia agricola. In questo materiale, parleremo di come si comportano i crochi dopo la fioritura, cosa fare con loro oltre al proprietario. Quando scavare i bulbi e come conservare il materiale di piantagione.

Informazioni generali sulla pianta del croco

Il nome della pianta deriva dalla lingua latina. Il suo secondo nome è zafferano. Il croco da giardino appartiene al genere Zafferano, alla famiglia delle Iridaceae, all'ordine Asparagales. Il genere ha più di 80 specie.

Il croco è un'erba perenne che fiorisce in primavera o in autunno..

La cipolla della pianta è ricoperta di squame, è rotonda o leggermente appiattita, fino a 3 cm di diametro, con un apparato radicale fibroso. Da esso si sviluppano foglie basali e, molto spesso, un singolo fiore (a volte compaiono 2-3 fiori).

Per colore, i crochi sono divisi in fiori gialli (sfumature dal bianco crema all'arancio brillante) e fiori blu (dal blu pallido al viola intenso). A volte si trovano albini e fiori con venature bianche..

Nella fauna selvatica, lo zafferano cresce nei prati alpini, nelle foreste, nelle steppe dell'Asia minore e centrale, nell'Europa meridionale e centrale, nel Nord Africa e nel Medio Oriente.

Informazioni aggiuntive! Gli stimmi di fiori secchi sono usati come spezia della cucina asiatica, mediterranea e come colorante giallo naturale per formaggi fatti in casa, burro, liquori.

Crochi in crescita: caratteristiche

La pianta cresce sia all'aperto, ad esempio, in giardino, sia all'interno in vaso.

  • Piantato in zone illuminate, su verande, balconi, ma non sotto il sole cocente e senza correnti d'aria.
  • Il terreno è adatto neutro, leggero, sciolto, permeabile all'umidità. L'opzione migliore è argillosa o sabbiosa. Per i terreni pesanti, il drenaggio viene eseguito per evitare l'infezione di tuberi con malattie fungine.
  • I crochi non sono schizzinosi riguardo al valore nutritivo del suolo. Ma durante il periodo di crescita e fioritura, è necessario applicare fertilizzanti al fosforo e potassio..
  • La pianta è resistente alla siccità. L'irrigazione frequente influisce negativamente sulla fioritura.

Fiori in vaso

Importante! Per una fioritura abbondante, i crochi primaverili vengono piantati in ottobre e i crochi autunnali ad agosto..

Momento ideale per raccogliere i bulbi

Avendo ammirato abbastanza la fioritura, i giardinieri stanno iniziando a interessarsi alla domanda: i crochi sono sbiaditi, cosa farne dopo? Va notato che si tratta di piante resistenti al gelo, quindi di solito non vengono scavate o trapiantate per 3-5 anni. Durante questo periodo, la cipolla madre cresce ricoperta dalla figlia in una quantità fino a 10 pezzi..

Ma è importante non perdere il momento in cui è semplicemente necessario trapiantare i crochi in un nuovo posto..

Attenzione! I crochi che crescono in un luogo per un lungo periodo sono in grado di rinascere: i tuberi si ammalano, marciscono, i fiori diventano rari e piccoli.

Ci sono casi in cui si consiglia di scavare i crochi una volta all'anno:

  • nelle regioni con inverni freddi per la protezione dal gelo;
  • prevenire la diffusione della malattia;
  • per ottenere materiale di piantagione giovane.

Tempo per la pulizia

Il periodo dormiente per le piante autunnali è giugno-agosto, per le piante primaverili - luglio-settembre. Inizia quando le foglie del fiore cadono a terra, ingialliscono e iniziano facilmente a sfaldarsi..

Questo è il momento migliore in cui vale la pena scavare i crochi dopo la fioritura per il trapianto, la riproduzione e la posa di tuberi per la conservazione.

Una giornata asciutta e fresca è adatta a questo tipo di lavoro..

Crocus processo di scavo

  • forcone;
  • un pezzo di plastica o tela cerata;
  • cesoie;
  • scatola di plastica;
  • guanti domestici.

Quindi si comportano in questo modo:

  1. Sul lato dei cespugli di croco, un pezzo di pellicola preparato viene steso a terra.
  2. A una distanza di 5-7 cm dalla boscaglia, un forcone viene conficcato per tutta la profondità possibile e un pezzo di terra viene rimosso su un film.
  3. Lo spezzano delicatamente ed eliminano tutti i tuberi.
  4. Si puliscono dallo sporco a mano o con un getto d'acqua. Le radici vengono accuratamente tagliate con una cesoia.
  5. Le cipolle vengono piegate in una scatola, trasferite in un luogo ombreggiato e asciugate, disposte su una superficie piana in uno strato.

Risolto il problema di come estrarre materiale di piantagione per trapiantare i crochi.

Ciò che i crochi non devono essere scavati in autunno: le varietà

Questa stagione è la fase di fioritura dei crochi autunnali. Le varietà di questa varietà sono quasi sconosciute ai giardinieri dilettanti. Ecco qui alcuni di loro:

  • Crocus Sharoyan ha petali arrotondati giallo limone. Fiorisce nella seconda metà di settembre.
  • Semina: grandi gambi di fiori viola. I suoi fragranti stimmi vengono essiccati e usati come spezie. Fiorisce a settembre-ottobre.
  • Bene - una delle prime varietà alte. Fiorisce all'inizio di settembre con grandi fiori bianchi o lilla.
  • A fiore lungo - ha un colore diverso, varietà tardiva, fase di fioritura a novembre.
  • Piuttosto: grandi fiori viola chiaro che formano 5-10 infiorescenze su un cespuglio. Sciogliere in ottobre.
  • Holmovoy - bianco in miniatura, appare a settembre.
  • Banat: i fiori lilla assomigliano alla forma di un'iride. Piace alla vista con la sua fioritura per tutto settembre.

Come preparare adeguatamente i crochi per la conservazione

Asciugare le cipolle in un luogo fresco e ombreggiato durante il giorno.

Quindi vengono attentamente esaminati per danni meccanici da forconi, insetti, roditori, nonché per la presenza di muffe, malattie, ulcere.

La superficie deve essere asciutta, priva di squame esfoliate, macchie, colore uniforme.

Scarsa qualità, viziato: rifiuta e distruggi. Cipolle sane, dense, grandi e pulite - trattate con fitosporina o permanganato di potassio raster leggero e piegate in varietà per la conservazione.

Come conservare a casa

L'aria nella stanza in cui si trova il materiale di piantagione dovrebbe essere fresca e fresca. La temperatura corrisponde a +15.. + 18 ° С durante l'intero periodo di conservazione.

Conservare le cipolle in scatole

Per i crochi primaverili, il periodo di riposo e conservazione è luglio-settembre, e per i crochi autunnali, giugno-luglio..

I crochi indoor e quelli da forzare vengono conservati fino all'inizio della primavera. Allo stesso tempo, si osserva un regime di temperatura più basso - +10.. + 13 ° C.Vengono piantati 2,5 mesi prima del periodo di fioritura desiderato.

Importanti regole di conservazione prima di ripiantare i crochi:

  • temperatura dell'aria non superiore a + 18 ° С e non inferiore a 0 ° С;
  • area asciutta e ben ventilata;
  • non può essere inserito in sacchetti di plastica, versato alla rinfusa o piegato in più strati in un unico contenitore.

Attenzione! Al freddo, le cipolle vengono conservate su un balcone isolato a una temperatura dell'aria non superiore a + 18 ° С e non inferiore a 0 ° С.

Cartone adatto, scatole di legno di plastica con fori per la ventilazione, contenitori bassi larghi con uno strato di terreno sabbioso e drenaggio e fori sul fondo, calza di nylon o borsa a rete, vassoi di carta per uova.

I crochi per la distillazione vengono posti sugli scaffali di un seminterrato o di una cantina asciutta, dove la temperatura non supera i + 10.. + 15 ° C. Utilizzare lo stesso contenitore utilizzato per la conservazione sul balcone. Se il seminterrato è visitato da roditori, il materiale di piantagione viene piegato in uno strato in piccoli barattoli di vetro e metallo e coperto con un coperchio con fori stretti.

Nei mesi estivi, se non c'è la cantina, ogni cipolla viene avvolta in carta da giornale o carta pesante e posta sui ripiani inferiori o nei cassetti del frigorifero. Lì vengono anche determinati contenitori, vasi di croco, fino a quando non arriva il momento dello sbarco.

Trattamento di tuberi da malattie e parassiti

I principali parassiti e malattie sono presentati nella tabella:

Parassiti, malattieModo per combattere
TopoNon lasciare cumuli di erba, foglie sui letti con piante, in cui i roditori costruiscono nidi. Crea una barriera per bottiglie di plastica nel terreno intorno al cespuglio. Spaventa con gli ultrasuoni.
Scoop di CaterpillarRaccoglili dal terreno mentre estirpiamo il sito.
WirewormsFare una trappola: scavare una depressione nel terreno, versarvi delle erbe, versarvi sopra dell'acqua e coprire il buco con una tavola. I wireworm strisciano sul cibo e sul calore. Brucia questa erba insieme ai wireworm. Per sbarazzarsi completamente del parassita, è necessario creare trappole più volte..
LumacheAcquista uno speciale agente di controllo dei parassiti, cospargere il sito di atterraggio con sabbia grossa.
AfideElaborare il materiale di piantagione con una preparazione speciale, Karbofos.
Malattie virali e fungine (marciume grigio, fusarium, clorosi)Isolare e distruggere le cipolle malate. Combatte i vettori di malattie della zona: afidi, tripidi, zecche. Fertilizzare il terreno con fertilizzanti azotofosforici nel tempo.

Cipolla marcia e sana

Importante! Per evitare la contaminazione di tuberi sani da quelli malati, vengono trattati con cenere di legno. Prima di trapiantare i crochi, i tuberi vengono messi in salamoia con preparati contenenti rame o una soluzione debole di permanganato di potassio.

Infestazione da parassiti durante lo stoccaggio

Durante questo periodo viene controllata mensilmente la presenza di fiori, danni e malattie. Il materiale di piantagione rovinato viene immediatamente rifiutato.

I roditori sono molto pericolosi: topi, ratti. La loro penetrazione nella stanza con le cipolle è inaccettabile. Il completo isolamento dai roditori può essere ottenuto mettendo i tuberi in contenitori di vetro o di ferro e coprendoli con coperchi con fori per la ventilazione..

Prendersi cura della qualità e della sicurezza del materiale di piantagione è la chiave per la magnifica fioritura dei crochi. Non ci vorrà molto tempo, ma regalerà a tutta la famiglia alcuni mesi di piacere estetico..

Tutto sui crochi. Come crescere e come prendersi cura

Quando, dopo gelate prolungate, i primi fiori iniziano a spuntare da sotto il manto nevoso che si scioglie, ne siamo tutti felici. I crochi sono solitamente i primi a comparire. Si tratta di fiori primaverili, bulbosi che iniziano a fiorire all'inizio di marzo, subito dopo la fioritura dei bucaneve. Questi splendidi fiori sbocciano in circa una settimana. Dopo un po 'di tempo, dopo che i boccioli sono sbiaditi, le foglie iniziano ad asciugarsi e ingialliscono. È durante questo periodo che inizia il tempo di riposo per i crochi. Inoltre, ci sono crochi che terminano completamente il loro periodo di fioritura alla fine di ottobre, a novembre. Pianta questi fiori straordinariamente belli sul tuo orto. La loro semina e ulteriori cure non richiederanno molto lavoro e abilità da parte tua. E con l'inizio della primavera, ammirerai i bellissimi primi fiori.

Hai bisogno di scavare i crochi dopo la fase di fioritura

Molti coltivatori in questo periodo di tempo iniziano a scavare i cormi nel loro cottage estivo. Altri, al contrario, li lasciano per terra. Va notato che i crochi sono fiori perenni che possono crescere anche a casa e in un posto per diversi anni. È anche necessario scavare l'apparato radicale di questi fiori a scopo preventivo, per poter rimuovere il materiale di piantagione malato e danneggiato. Dopo aver eseguito questa procedura, i bulbi di croco selezionati devono essere piantati in un nuovo luogo in terreno aperto. Ovviamente, se il tuo croco cresce nel prato stesso, non dovresti scavarlo. In questo articolo, parleremo di quando scavare i crochi dopo la fioritura e scopriremo altri dettagli per coltivarli..

Le migliori condizioni per i crochi

A molte persone piacciono i fiori di croco. Tuttavia, per ottenere bellissimi fiori, la semina e la cura in campo aperto devono essere eseguite correttamente. Al momento di piantare i crochi a casa, devi rispettare le seguenti regole di cura:
Questi fiori preferiscono terreni sciolti e leggeri. Un'eccessiva umidità nel terreno può portare a cattive condizioni di queste piante. Sulla base di questo, se pianti i crochi a casa in un terreno argilloso, è imperativo aggiungere una piccola quantità di sabbia e fertilizzante. Questi nutrienti del suolo possono essere letame o torba..

Poiché i crochi sono piante che amano la luce, dovrebbero essere piantati a casa in aree ben illuminate. Da ciò dipenderà la dimensione dei peduncoli e l'abbondanza della loro fioritura. Più luce possono ricevere questi fiori, più grandi saranno i loro boccioli. È possibile piantare crochi a casa o su un orto in un luogo leggermente buio, ma in questo caso i fiori saranno piccoli.

I crochi possono essere piantati in aiuole, aiuole, combinandoli con altre piante, ad esempio narcisi, tulipani, galli cedroni, ecc. Ciò fornirà al tuo prato una fioritura continua per tutta la primavera..

Il terreno in cui fioriscono i crochi dovrebbe essere sempre umido. I giovani germogli che sono stati salati dai cormi devono essere annaffiati regolarmente. Lo strato superiore del terreno, prima di ogni irrigazione dei fiori, deve asciugarsi.

I crochi preferiscono il terreno fertile. Per questo motivo l'alimentazione di questi fiori, piantati in casa nel terreno nutriente, non viene effettuata al momento della fioritura. Se i fiori crescono in un posto a casa per molti anni consecutivi, devono essere nutriti senza fallo. I nutrienti devono essere applicati al terreno stesso. Di norma, i fertilizzanti al fosforo di potassio vengono utilizzati per i crochi. Il fosforo è in grado di garantire la formazione di massa dei gambi dei fiori delle piante e prolungare il periodo della loro fioritura. Il potassio è in grado di mantenere sani i bulbi delle piante. I fertilizzanti devono essere applicati tre volte durante la stagione. La primissima alimentazione dei crochi viene effettuata al momento della formazione dei suoi germogli. Il secondo dovrebbe essere fatto al momento della formazione del germoglio. Terzo, devi farlo dopo che i crochi sono completamente sbiaditi. Quando si applicano fertilizzanti per la prima volta, la quantità di potassio deve essere necessariamente 2 volte superiore al fosforo. Durante il periodo della 2a e 3a poppata, queste due sostanze devono essere assunte in proporzioni uguali.

Come piantare crochi autunnali e primaverili

Attualmente, gli allevatori sono stati in grado di allevare un gran numero di varietà di crochi. Tra questi ci sono sia varietà primaverili che autunnali. Le ultime piante vengono piantate all'inizio di giugno. I crochi primaverili vengono piantati nel terreno alla fine di settembre. Piantare cormi più grandi a casa viene effettuata a una profondità di 10-12 cm. i bulbi di medie dimensioni vanno approfonditi nel terreno di circa 6-7 cm La distanza tra le piante piantate deve essere di almeno cinque centimetri. Se il trapianto di crochi nel cottage estivo non è pianificato nei prossimi 2-4 anni, allora dovrebbero essere piantati uno vicino all'altro (a una distanza di 3 cm).

È necessario iniziare a prendersi cura dei cormi a casa in piena estate. Ed è a questo punto che i crochi saranno in grado di fiorire completamente. Nel caso in cui non hai pianificato un trapianto di fiori, i loro cormi devono essere lasciati nello stesso posto. In una situazione del genere, devi potare fiori e foglie appassiti. Nelle regioni meridionali del nostro paese, con un clima caldo e mite intrinseco, i cormi del croco possono sopportare tranquillamente l'inverno. Per quanto riguarda le zone climatiche rigide, le aiuole con piante devono essere coperte con piccoli ramoscelli o foglie cadute. Se hai pianificato di trapiantare i crochi in un nuovo posto, i cormi devono essere dissotterrati in piena estate (alla fine di giugno, la prima decade di luglio). E il materiale di semina in questo caso dovrebbe essere accuratamente selezionato e per la semina dovrebbero essere selezionati solo bulbi grandi e sani. Per poter salvare il materiale di piantagione, deve essere posto in una stanza ventilata in cui verrà mantenuta una temperatura costante di 21-22 gradi..

Forzare i crochi

C'è una pratica di coltivare crochi a casa. I fiori possono crescere bene sia sul davanzale della finestra che all'interno. Pertanto, vale la pena conoscere cos'è la forzatura del croco. In questo caso, la cura delle piante da interno sarà leggermente diversa. È necessario piantare i bulbi della pianta alla fine del periodo autunnale. Conservali in un luogo fresco. Un mese prima di voler avere i fiori, un vaso con i cormi deve essere posizionato sul davanzale della finestra e annaffiato per diversi giorni di seguito.

Riproduzione del croco

Se sei interessato a come dovrebbero essere riprodotti i crochi, ora ti diremo di più su questo processo. La riproduzione dei crochi autunnali viene eseguita allo stesso modo dei crochi primaverili. In una stanza, questa procedura sarà semplice. Di norma, al termine del periodo di fioritura del croco, il cormo muore completamente. E al suo posto iniziano a formarsi piccoli bulbi per bambini. Dovrebbero essere separati e posizionati separatamente. Un anno dopo la semina, i giovani crochi dovrebbero fiorire per la prima volta. Dopo che sarà diventato molto affollato per loro, la fioritura dei crochi non sarà abbondante e gli steli dei fiori risulteranno piccoli. Per evitare ciò, la pianta dovrebbe essere trapiantata. Di norma, un trapianto di fiori in un cottage estivo dovrebbe essere effettuato ogni quattro anni. Puoi anche ottenere nuove piante per seme a casa. Ma di regola, perdono le loro caratteristiche varietali personali. Ma per quanto riguarda il processo di ibridazione, è piuttosto difficile da eseguire, poiché è necessario avere una certa esperienza. L'opzione migliore sarebbe acquistare bulbi di croco in un negozio specializzato. I crochi primaverili o autunnali sono piante che vengono spesso utilizzate per decorare aiuole, scivoli alpini, stagni o cordoli. Questi fiori possono essere perfettamente combinati con primule, spine e altri tipi di cormi..

Quando piantare i crochi: autunno o primavera?

I crochi sono uno dei primissimi fiori primaverili. Cominciano a fiorire prima di altri nel paese. Affinché i primi germogli di croco appaiano al momento giusto, devi sapere esattamente quando dovrebbero essere piantati in primavera o in autunno. Questa domanda è particolarmente importante per i coltivatori di fiori principianti, poiché i bulbi di croco possono essere acquistati in qualsiasi momento dell'anno..

Crochi primaverili e autunnali

Ecco come dovrebbero essere classificati questi fiori belli e delicati appartenenti alla famiglia degli iris. Resistenti e piuttosto senza pretese al rigido inverno russo, i crochi possono crescere attivamente durante tutto l'anno e fiorire all'inizio della primavera e in autunno. Pochi sanno che esistono specie autunnali di queste piante. Questo crea una certa confusione su quando piantare i crochi. Nel periodo autunnale, questa procedura è migliore.

Il periodo di crescita e sviluppo dei cormi nelle specie di crochi primaverili, di regola, inizia con l'inizio dell'autunno. Inoltre, la massa decidua inizia a crescere, i boccioli fioriscono e quindi la pianta entra nella sua fase dormiente, accumulando così forza nel bulbo. Quindi i bambini iniziano a formarsi in esso. Sono questi tipi di crochi che si possono trovare nei negozi di fiori specializzati e nei mercati affollati..

È molto difficile trovare specie di crochi autunnali. Di norma, la loro attività vitale inizia in autunno. Inoltre, le foglie iniziano a crescere. E sotto il manto nevoso, il fiore inizia spesso a partire già con boccioli aperti. Il periodo di impianto per queste specie di piante è tra la fine di luglio e l'inizio di agosto. Se sei un po 'in ritardo con questo, la pianta semplicemente non avrà il tempo di formarsi completamente e non ti farà piacere con i bambini maturi..

Piantare crochi primaverili

Se vuoi sapere se i crochi vengono piantati in primavera, sappi che questo può essere fatto non solo in primavera, ma anche in autunno. Per quelle persone che non sanno come piantare i crochi in autunno, dovresti prima determinare il tipo di pianta. I crochi primaverili dovrebbero essere piantati all'inizio di settembre, in un momento in cui il bulbo della pianta è nella sua fase dormiente. Avendo accumulato abbastanza forza per il periodo invernale, il fiore inizia a dissolvere i suoi primi boccioli già all'inizio di aprile..

Preparare il terreno in anticipo: scavarlo 10-15 giorni prima di piantare, aggiungere humus al terreno. Ma non è necessario essere zelanti con l'introduzione di fertilizzanti minerali complessi. Con l'inizio del prossimo anno, dopo che i crochi sono completamente sbiaditi, è necessario attendere che le foglie di questa pianta siano completamente asciutte. Solo allora i bulbi possono essere dissotterrati e conservati fino a settembre. Anche i tulipani sono curati. Le condizioni meteorologiche possono determinare il momento in cui devono essere piantati crochi e tulipani. Il clima fresco e asciutto è più favorevole per questa procedura. Ma devi essere in tempo prima del primo gelo.

Piantare specie autunnali

Le specie di crochi autunnali dovrebbero essere piantate a fine estate. Piantare una pianta troppo tardi può portare al fatto che il suo cormo inizierà a formarsi in modo errato, rilasciando solo foglie, ma senza dare peduncoli. Sulla base di ciò, sorge immediatamente la domanda successiva: quando è necessario piantare i crochi. In autunno (autunno) - questo è il periodo di semina delle specie di piante a fioritura primaverile. In estate (fine luglio), è necessario piantare specie a fioritura autunnale. Non tutti i coltivatori piantano crochi ogni anno, lasciandoli nello stesso posto per 3-5 anni. Va notato che con questo approccio agli affari, i fiori dei crochi diventano più piccoli, il fogliame inizia a crescere ei bambini della pianta diventano molto angusti. Sulla base di ciò, per garantire la migliore fioritura dei crochi, e per ottenere un buon materiale di semina, è necessario dissotterrarli e dividerli ogni anno. Nel caso in cui nel luogo prescelto sia presente un terriccio sabbioso e un terreno leggero, non vi è ristagno d'acqua e il sito è ben illuminato, i fiori sbocceranno molto più velocemente.

Crochi che piantano e si prendono cura, riproduzione, fioritura, trapianto, svernamento, malattie, foto e video

Lo zafferano o il croco è una delle primule più belle in apparenza. Un gruppo di questi fiori diventerà una vera decorazione per il tuo cottage estivo. In genere, la maggior parte dei crochi inizia a fiorire in primavera. Ma ci sono alcuni tipi di queste piante che fioriscono con l'inizio dell'autunno. Questo deve essere preso in considerazione quando si scelgono i cormi.

Patria e aspetto dei crochi.

In questo articolo, parleremo in dettaglio di quando scavare i crochi e come conservarli fino alla semina in autunno. Tuttavia, prima di tutto, vale la pena riportare altre informazioni molto utili su queste piante. Un gran numero di crochi cresce in Crimea, nel territorio dell'Europa centrale e anche nel Caucaso, nell'Asia centrale, in Turchia, in Iran e nella regione del Mar Nero. Molti crochi sono elencati nel Libro rosso. Lo zafferano è un fiore corto, fino a 14-15 cm, senza gambo, con un cormo. Il colore dei suoi fiori è molto vario: giallo, bianco, bicolore, viola. Tempo di fioritura del croco - da 2 a 3 settimane. Le foglie della pianta sono piatte e strette. Cominciano ad apparire insieme alle infiorescenze, o un po 'più tardi. Fondamentalmente, i crochi sono fiori piuttosto senza pretese. È meglio acquistare materiale di piantagione a fine agosto o inizio settembre. Le specie di crochi autunnali, di regola, vengono piantate nell'ultima decade di agosto. E la primavera - a settembre. Per piantare fiori, è necessario scegliere cormi senza germogli e radici germogliate..

Modalità irrigazione.

I crochi dovrebbero essere ben irrigati non appena compaiono i primi germogli. Dovrebbero essere annaffiati durante la loro crescita. Prima di iniziare l'irrigazione, è necessario allentare un po 'il terreno, in modo che l'umidità e l'aria possano penetrare nel sistema radicale della pianta.

Modalità di illuminazione.

I crochi hanno bisogno di una luce più intensa in modo che si possano formare grandi infiorescenze. Se i fiori vengono coltivati ​​in ombra parziale, i loro boccioli saranno piccoli..

Fertilizzazione e alimentazione.

Nel caso in cui, prima di piantare le piante, il terreno sia ben nutrito, quindi durante il periodo di crescita attiva dei fiori nel primo anno non possono essere concimati. Tuttavia, va notato che in futuro i crochi avranno bisogno di un'alimentazione aggiuntiva. È imperativo aggiungere al terreno una medicazione superiore con un alto contenuto di potassio e fosforo. La prima poppata viene eseguita dopo la comparsa dei primi scatti. La seconda alimentazione della pianta dovrebbe essere effettuata al momento del taglio delle gemme. Il terzo - dopo la fine completa della fase di fioritura. Al momento della prima alimentazione dei crochi, il contenuto di potassio deve essere 2 volte superiore al fosforo. Successivamente, dovresti mescolare potassio e fosforo in proporzioni uguali.

Scegliere un luogo per l'atterraggio e il trasferimento

Impara da questo articolo se scavare o meno i crochi dopo la fioritura? Inoltre, controlla altre informazioni. Un punto molto importante quando si piantano i crochi è scegliere un'area ben illuminata e drenata. Per queste piante, devi assolutamente cercare di organizzare un deflusso costante di umidità. Altrimenti, i cormi dei fiori si ammaleranno e semplicemente moriranno. La scelta migliore è un terreno argilloso leggero e sabbioso. Un'area con terreno troppo denso può essere assottigliata con sabbia, che dovrebbe essere sparpagliata sulla sua superficie. Inoltre, l'area per piantare i crochi deve essere scavata. Inoltre, il terreno dovrebbe essere nutrito prima che i fiori siano piantati. Compost o fertilizzanti minerali con un enorme contenuto di potassio e fosforo fungono da condimento superiore. Non è consigliabile nutrire i crochi con fertilizzanti contenenti molto azoto, poiché questa sostanza è dannosa per queste piante. In caso di illuminazione insufficiente, i crochi possono smettere di fiorire e appassire completamente. Per questo motivo, dovresti scegliere un'area ben illuminata dal sole. Ma deve essere protetto da forti raffiche di vento e correnti d'aria. Da questo, i fiori delicati della pianta iniziano a piegarsi e perdono petali..

Tecnologia di piantagione di crochi

Affinché i crochi siano belli, sono importanti una corretta semina e una buona cura, che eseguirai a casa. Dato che i cormi di croco crescono di piccole dimensioni, vengono piantati uno vicino all'altro. Inoltre, un gruppo di fiori piantati uno vicino all'altro apparirà molto bello e attraente. Tuttavia, è imperativo fornire spazio libero per i futuri bambini che inizieranno ad apparire sul cormo in futuro. Una distanza adeguata tra questi fiori va dai 3 ai 5 cm Per quanto riguarda la profondità di semina, di solito dipenderà dalle dimensioni dei cormi stessi. Quelli molto piccoli devono essere piantati a una profondità di cinque centimetri e quelli più grandi a una profondità di 10-12 cm Va inoltre tenuto presente che dopo la fase di fioritura dei crochi, il forte apparato radicale di questi fiori inizia a disegnare il cormo in profondità nel terreno. Nel caso in cui desideri ottenere materiale per forzare i crochi, i cormi devono essere piantati il ​​più in profondità possibile. E per una riproduzione più rapida, dovresti scegliere una semina poco profonda.

Piantare crochi in vaso

Ci vorranno almeno 3-4 mesi per distillare i crochi. Affinché i crochi fioriscano entro il nuovo anno, dovrebbero essere piantati all'inizio di settembre. Per poter presentare queste bellissime piante per San Valentino, devono essere piantate all'inizio di ottobre. Per ottenere bellissimi fiori entro l'8 marzo, i crochi devono essere piantati a metà novembre.

Prima di piantare i bulbi di croco, devi tenerli nelle seguenti condizioni:

  • 1-1,5 settimane a temperatura estiva.
  • 2,5-3 settimane a una temperatura non superiore a 19-20 gradi.
  • A una temperatura non +10 gradi in agosto.

Prima del periodo di semina, i cormi devono essere conservati in frigorifero a una temperatura non superiore a 8-9 gradi.

Quindi è necessario piantare i crochi in un contenitore con uno strato di buon drenaggio. Puoi usare la normale sabbia come substrato..

Riproduzione del croco

In questo post puoi trovare tutto sui crochi. Ecco le loro varietà e informazioni su come dovrebbe essere fatta la semina. E qui puoi anche imparare come prenderti cura e riprodurti.
Esistono tre modi principali per allevare i crochi:

  1. Bambini.
  2. Semi.
  3. Corms.

In ciascuno dei metodi sopra descritti, la pianta viene piantata all'inizio di settembre. Questo viene fatto in modo che all'inizio dell'inverno il croco possa diventare più forte e mettere radici bene. In questo caso, è necessario dissotterrare i cormi della pianta a giugno, dopo la fine della fase di fioritura. Quindi il materiale di piantagione deve essere ben asciugato, ventilato e conservato in un luogo fresco fino allo sbarco..

Alcuni coltivatori scavano e piantano crochi solo una volta ogni 5-6 anni. Tuttavia, molti esperti consigliano di eseguire questa procedura molto più spesso per evitare di schiacciare i peduncoli. La frequenza di semina ottimale del croco dovrebbe essere una volta ogni 3 anni. Puoi anche propagare i crochi in modo accelerato. Per fare questo, devi scavare le piante ogni anno dopo la fine della loro fioritura. Ogni bulbo di croco in fiore può produrre fino a 4 bulbi e fino a 9-10 bambini.

Crochi in fiore

Tutti i tipi di crochi sono divisi in 2 tipi principali:

  1. Periodo di fioritura primaverile.
  2. Periodo di fioritura autunnale.

Il periodo di fioritura di questi fiori dipenderà dai seguenti fattori principali: varietà delle piante e condizioni meteorologiche. Il gambo del fiore del croco ricorda la forma di un bicchiere. I fiori di croco sono disponibili in diverse tonalità: giallo, bianco, viola, blu, crema, arancione. Esistono anche varietà che hanno infiorescenze bicolori, maculate e persino a quadretti. Il diametro dei fiori può variare da 2 a 5 cm I crochi sembrano più originali e belli in giardino in 8-10 pezzi. Di regola, sono usati come piante indipendenti. Può anche essere combinato in gruppo con altre piante a fioritura primaverile. I crochi sembrano più attraenti tra l'erba verde ricca..

Crochi svernanti

Ora sai quando scavare i bulbi di croco dopo la fioritura. Ricorda che il corretto svernamento dei bulbi di croco è una parte importante della cura di queste piante. Durante il periodo di svernamento, i bulbi di croco iniziano a mettere radici e acquisire forza, che sarà necessaria per l'ulteriore sviluppo e fioritura di questo fiore. Dopo le forti gelate, i crochi possono essere coperti. Tuttavia, nelle regioni calde del nostro paese, i crochi svernano bene senza alcun isolamento. Lapnik e rami, oltre alla protezione da forti gelate, sono usati come barriera contro molti roditori, che a loro volta preferiscono banchettare con i cormi di croco. In primavera, questo isolamento deve essere rimosso dalla pianta e tutti i detriti rimossi. Sarà possibile allentare il terreno per la prima volta vicino ai crochi solo dopo la comparsa dei primi germogli. Altrimenti, le radici della pianta possono essere facilmente danneggiate..

Cosa fare dopo la fioritura del croco

Dopo la fine della fase di fioritura, verso la metà di giugno, sarà necessario potare le foglie secche e le infiorescenze della pianta, e scavare i cormi. Si consiglia di conservare il materiale di piantagione scavato con una diminuzione uniforme della temperatura. Entro una settimana dopo aver scavato i bulbi, vengono essiccati e ventilati. Inoltre, possono essere collocati in un seminterrato o in una cantina, dove è piuttosto buio e fresco. Dopo 2-3 settimane, tutto il materiale di piantagione deve essere trasferito in scatole di verdure nel frigorifero. I cormi dovrebbero essere conservati fino a quando non vengono piantati. I crochi vengono piantati nella seconda decade di settembre o nella prima metà di ottobre.

Perché i crochi non fioriscono

L'assenza di peduncoli nei crochi indica una cura impropria..

Ragione principale:
1. I cormi della pianta sono stati scavati prima dell'inizio della fase di riposo. Sulla base di ciò, il periodo di fioritura del croco è completamente interrotto. Questo di solito non si traduce in fiori sulla pianta..
2. Inoltre, non è consigliabile potare le foglie della pianta in anticipo, poiché l'anno prossimo il fiore potrebbe non avere affatto boccioli. Questa procedura può essere eseguita dopo il loro completo appassimento..
3. Per stimolare una lunga ed abbondante fioritura dei crochi, dopo aver scavato i cormi, devono essere conservati a basse temperature.
4. I crochi possono smettere completamente di crescere se crescono nello stesso posto per lungo tempo e non ringiovaniscono. Per ringiovanire i crochi, devi scavare i cormi ogni 4-5 anni. Allora siediti. Tuttavia, molti coltivatori consigliano di eseguire questa procedura ogni anno..
5. Oltre a tutto quanto sopra, molto spesso al momento della conservazione dei cormi in inverno, vengono danneggiati dai roditori. Di conseguenza, con l'inizio della primavera, sui crochi non appaiono gemme..

Perché i crochi non fioriscono in primavera?

La maggior parte dei coltivatori di fiori, acquisendo bulbi di croco, non presta alcuna attenzione alla fase della loro fioritura. Molte persone credono che tutti i crochi, senza eccezioni, inizino a fiorire in primavera. Ma ancora, questo è lontano dal caso. Esistono varietà di crochi che fioriscono con l'inizio dell'autunno. I due tipi di crochi differiscono nei loro cicli di sviluppo. Ne consegue che richiedono cure personali diverse..

Malattie e parassiti del croco

Molto spesso, i crochi vengono danneggiati dagli afidi al momento della loro crescita attiva. Inoltre, gli afidi possono essere visti anche nelle aree di stoccaggio dei cormi. Gli afidi non solo possono causare gravi danni ai fiori, ma possono anche trasportare tutti i tipi di malattie virali. Per combattere questi insetti, viene utilizzata una soluzione di malofos a bassa concentrazione. Se la pianta non ha abbastanza fertilizzanti contenenti azoto, iniziano a sviluppare varie malattie causate dal fungo. In questo caso, prima di piantare, i cormi dovrebbero essere trattati con prodotti a base di rame. Le malattie di natura virale influenzano negativamente la forma dei fiori della pianta e il loro colore. Fondamentalmente, non è possibile curare completamente una pianta in caso di malattia virale. In questa situazione, è imperativo monitorare le piante e rimuovere i fiori danneggiati in tempo..

Video sulla cura del croco

I primi fiori dopo un lungo inverno nel paese iniziano a sbocciare i crochi. Questi sono fiori molto luminosi e delicati. Nonostante le sue piccole dimensioni, il croco viene coltivato con grande piacere da un gran numero di giardinieri, poiché è questo fiore che è facile da curare e non è schizzinoso su se stesso. Inoltre, il croco può essere facilmente propagato. Per questo, non ha bisogno di essere scavato durante l'inverno. Di norma, questo fiore viene piantato in gruppi, in modo che con l'inizio della primavera si possa ammirare la bella e abbondante fioritura..

Quando scavare i crochi e in quali casi dovrebbe essere fatto

I fiori primaverili (tulipani, crochi, muscari, narcisi) si dilettano con una fioritura brillante, ma non lunga. I crochi sono una delle primule bulbose più popolari tra i giardinieri. La loro fioritura dura circa una settimana, poi la pianta precipita in uno stato di dormienza. Qual è l'ulteriore cura del croco?

Non è necessario scavare annualmente i crochi che fioriscono all'inizio della primavera. Se i fiori sono sani e fioriscono abbondantemente, non è necessario che vengano disturbati per 5 anni. Successivamente, il sipario si allarga e deve essere diviso trapiantando i cormi in un nuovo sito.

Giardinieri esperti consigliano di dissotterrare i crochi dopo che la fioritura è finita se la fioritura è scarsa o il fogliame non sembra sano. I bulbi che si trovano nel terreno possono essere infettati da parassiti o.

Quando scavare i crochi

Le diverse condizioni climatiche nel nostro paese impongono termini diversi per il giardinaggio. I crochi iniziano a scavare quando il fogliame della pianta giace a terra e diventa completamente giallo. Tempo stimato per l'estrazione dei crochi primaverili dal suolo:

  • nella corsia centrale e nella regione di Mosca, iniziano a scavare all'inizio di luglio;
  • nelle regioni meridionali e in Ucraina - un mese prima, a giugno;
  • negli Urali e in Siberia - alla fine di luglio.

I crochi autunnali per il trapianto vengono scavati da fine giugno a metà agosto. Le piante fioriranno il prossimo anno.

Devo dissotterrare i crochi se non sono fioriti?

La mancanza di fioritura nelle piante bulbose può indicare problemi associati a una posizione scelta male o ad una profondità di semina errata dei bulbi. Il trapianto di piante può correggere la situazione.

Per il croco vengono scelte aree soleggiate, con terreno sciolto ben drenato e acque sotterranee profonde. All'ombra, il fiore crescerà solo foglie, ma non gemme.

  • Hai bisogno di scavare i bulbi di narciso e quando farlo
  • Crochi: semina in autunno. Date di piantagione di fiori
  • È necessario scavare i giacinti e quando farlo
  • Istruzioni dettagliate per forzare i crochi a casa
  • Crochi: semina e cura in pieno campo....

Durante la semina, nel terreno viene introdotto un complesso completo di fertilizzante minerale per piante bulbose. Il basso contenuto di nutrienti nel terreno è uno dei segni della mancanza di fioritura.

La corretta profondità di semina dei cormi nel terreno è le sue tre altezze. Una semina poco profonda porta al congelamento delle cipolle in inverno e una profonda esaurisce la pianta: tutte le forze del germoglio vanno a sfondare lo spessore della terra per venire in superficie, non c'è abbastanza forza per la fioritura.

Per trapianto

Quando il gruppo di crochi cresce, le piante diventano anguste. Foglie e fiori diventano più piccoli, la fioritura si indebolisce. È ora di piantare i crochi, separando i bulbi delle figlie da quelli della madre.

A seconda della varietà e dello schema di impianto dei bulbi (liberi o ispessiti), il trapianto inizia ogni 3-5 anni.

Il processo di scavare i bulbi di croco

Scegli un clima asciutto per il lavoro. Scava un gruppo di crochi con un forcone, rimuovendo con cura l'accumulo di bulbi insieme a una zolla di terra.

I beacon ti aiuteranno a non perdere la posizione dei crochi quando il fogliame appassisce. Questi possono essere coltelli usa e getta di plastica attaccati vicino alle piante.

Su un pezzo di pellicola o tela cerata, rompi delicatamente la massa di terra e rimuovi tutti i cormi. Vengono ripuliti dal terreno, le radici vengono tagliate con un potatore.

I bulbi di croco vengono essiccati all'ombra e selezionati. Tutto il materiale di piantagione con segni di danni: marciume, muffa, piaghe, deve essere distrutto. I bulbi dall'aspetto sano vengono messi in salamoia in una soluzione di fitosporina, Maxim, una soluzione rosa di permanganato di potassio.

Video consigliati dal canale "Favorite Usadba"

Conservazione dei crochi prima della semina

Il materiale di piantagione del croco viene conservato in un luogo asciutto e caldo fino allo sbarco. I bulbi sono sparsi in scatole di cartone, secondo le varietà, in uno strato. Le scatole sono collocate in una stanza con una buona ventilazione e una temperatura di +20 gradi.

Poco prima di piantare nel terreno (una settimana - dieci giorni), si consiglia di ridurre la temperatura di conservazione a +15 gradi.

Come conservare i bulbi di croco a casa

I crochi luminosi (zafferano, famiglia dell'iris) sono primule che accolgono con gioia la tanto attesa primavera. Questi fiori possono essere coltivati ​​non solo nel tuo giardino anteriore, ma anche sul davanzale della finestra, in un vaso di fiori. È molto importante capire come conservare i crochi dopo la fioritura, in modo che nella nuova stagione piacciano di nuovo con grandi gemme e colori vivaci..

Come scegliere il seme

Puoi ottenere una pianta in fiore a casa nella prima stagione di semina scegliendo grandi bulbi. Se coltivi il croco dai bambini, ci vorrà molto tempo per aspettare la fioritura, forse un anno intero. E se i fiori fossero cresciuti dai semi - anche di più (2-3 anni).

  • Il materiale di piantagione dovrebbe essere acquistato alla fine di agosto o all'inizio di settembre. Se prevedi di piantare varietà autunnali, viene prodotto nell'ultimo trimestre di agosto e le specie di crochi primaverili devono entrare nel terreno non prima di settembre.
  • L'acquisto responsabile delle lampadine richiede un'attenta ispezione. Devi assicurarti che il seme non sia danneggiato, aree marce e radici germogliate..
  • La struttura dei bulbi dovrebbe essere densa, senza sfaldarsi. E il loro colore dovrebbe essere uniforme, senza la presenza di macchie scure e rossastre.
  • Se lo zafferano viene acquistato in seme, anche ciascuno viene esaminato attentamente. È importante che la loro integrità non sia compromessa. Non c'erano segni di malattia e infezione fungina.
  • Se usi semi contaminati per la semina, le piante sane nelle vicinanze moriranno molto presto..

Quando un croco è già acquisito da una pianta adulta, non dovresti trapiantarlo subito. Si consiglia di attendere un po 'di tempo prima che siano trascorsi la fase di fioritura e il periodo di dormienza. E dopo può essere trapiantato in un vaso di fiori..

Come vengono dissotterrati i bulbi ea che ora

I crochi da giardino possono fiorire in un posto per 5 anni consecutivi. I residenti delle regioni meridionali non li estraggono affatto dal suolo. Ma in un inverno rigido, questo deve essere fatto.

Anche lo zafferano, che cresce in vasi di fiori, necessita di un periodo di dormienza. In questo caso si tolgono i bulbi dal terreno e si fanno "riposare", dopo aver tolto le radici.

Ai primi segni di appassimento delle piante, riducono l'irrigazione, rifiutano gli stimolanti della crescita e aspettano che le foglie diventino completamente gialle. È necessario rimuovere le foglie solo quando si staccano facilmente dalla base..

Scava i bulbi dal terreno asciutto in modo che i grumi di terreno aderenti non interferiscano con l'esame accurato del seme.

I crochi vengono essiccati all'aria aperta, in luoghi protetti dalla luce solare. In questo caso, è necessario rimuovere i resti di radici, foglie e ordinare i bulbi.

Lo stesso schema si applica alle piante d'appartamento. Un vaso di fiori può contenere diversi bulbi. Ma solo il più grande e il più sano di loro può germogliare..

Ai fini della successiva semina, è necessario conservare bulbi di croco estremamente forti, che hanno una struttura densa e di grandi dimensioni. La conservazione dei crochi funzionerà bene se i loro gusci sono intatti e non ci saranno macchie scure sulla superficie dei bulbi, che sono segni dell'inizio del decadimento..

Preparazione allo stoccaggio

Il materiale del seme deve essere essiccato all'aria aperta, al riparo dalla luce solare. Quindi viene posto in scatole o scatole con fori di ventilazione. Il fondo dei contenitori è rivestito di giornali e i bulbi sono disposti in essi a una certa distanza l'uno dall'altro, ordinandoli in base alle dimensioni.

Non conservare i bulbi di crocus in sacchetti di polietilene. La condensa e la mancanza di accesso all'aria porteranno alla formazione di muffe, che distruggeranno rapidamente il materiale di piantagione.

Il trattamento fungicida aiuterà a proteggere i fiori dall'attacco fungino. Ma questo non aiuterà a preservare le piante se si trovano in luoghi umidi senza un flusso d'aria sufficiente..

Prima di conservare i bulbi di croco a casa, è necessario trovare una stanza per loro con una temperatura costante, + 15 ° С - + 20 ° С.

Il periodo di dormienza per una tale pianta è di 2-3 mesi e la sua semina nel terreno di solito avviene tra settembre e ottobre.

Per le piante da interno, è possibile lo stesso tempo di semina, ma puoi conservarle fino alla primavera. Per un lungo periodo di riposo, scegli una temperatura più bassa (+ 10 ° C - + 13 ° C), altrimenti i crochi cresceranno prima del previsto.

Forzare le lampadine

Molti residenti estivi sono interessati alla domanda su come conservare i crochi dopo la distillazione.

La forzatura è la germinazione del materiale di piantagione 3 o 4 mesi prima della fioritura prevista.

In inverno, i crochi vengono piantati in vasi con terra e annaffiati moderatamente, aumentando gradualmente la quantità di umidità. L'approfondimento non deve superare i 2 - 7 cm e deve corrispondere alle dimensioni dei bulbi.

Queste piante richiedono contenitori larghi e poco profondi con un drenaggio adeguato e grandi aperture sul fondo. È preferibile utilizzare terreni sabbiosi o sottomarini. Ma i fertilizzanti durante la forzatura non possono essere utilizzati.

Per ottenere un bouquet di crochi, i bulbi sopravvivono vicini l'uno all'altro..

I contenitori con i fiori sono posti in un luogo buio. Hanno bisogno di aria fresca. Le cantine o gli scantinati con una temperatura di + 5 ° C - + 9 ° C sono i più adatti.

Dopo 10 settimane i crochi germoglieranno. Ma in modo che non si sviluppino troppo attivamente, la temperatura viene abbassata a + 3 ° С - + 4 ° С. A questa temperatura, i crochi vengono conservati dopo la distillazione..

In una stanza calda, i vasi da fiori con fiori vengono portati in 12-15 giorni. prima del tempo di fioritura previsto. In questo caso, la temperatura deve essere aumentata gradualmente, spostando i fiori dal luogo più fresco dell'appartamento a uno più caldo..

Il croco fiorisce per 6-8 giorni.

Abbiamo cercato di descrivere nel modo più dettagliato possibile come conservare i bulbi di croco dopo la fioritura. Ma se hai ancora domande, assicurati di chiederle nei commenti all'articolo..

Quando scavare i crochi: trapiantare in un nuovo posto

I primi fiori che compaiono dopo il freddo invernale non possono che rallegrarsi. Sapere come piantare e ripiantare i crochi in giardino può far crescere bellissime primule..

Informazioni generali sulla pianta del croco

I gambi del croco sono raramente più lunghi di 10 cm I bulbi leggermente appiattiti e squamati della coltura raggiungono una larghezza non superiore a 3 cm Le radici sono piccole, fibrose. I germogli sono stretti, allungati in lunghezza, situati sotto forma di un grappolo che emerge dal centro della cipolla.

I crochi sono tra i primi a fiorire

I fiori di croco sono singoli, a forma di calice, raramente più grandi di 5 cm di diametro quando sono completamente espansi. Il colore dei fiori può essere crema, viola saturo o pastello, giallo brillante, bianco come la neve, blu pallido, viola scuro o arancione. Esistono varietà con petali bicolore o maculati..

Crochi in crescita: caratteristiche

I bulbi possono essere piantati all'aperto o in vasi di fiori a casa. La cosa principale è rispettare alcuni dei requisiti obbligatori quando si coltivano crochi:

  • Il fiore ha bisogno di una buona illuminazione, ma allo stesso tempo protezione dalla luce solare diretta e dalle raffiche di vento freddo.
  • La reazione acida del terreno nel sito di impianto dovrebbe essere neutra. La struttura del terreno richiede luce, sciolto, ben drenato.
  • La pianta non ha pretese per la qualità del terreno, ma durante la germinazione e la fioritura è consigliabile nutrire i bulbi con fosforo e potassio.
  • La pianta tollera facilmente la mancanza di umidità, l'umidità eccessiva è persino pericolosa per questo, poiché i bulbi sono facilmente infettati da malattie fungine.

Conoscendo tali caratteristiche e aderendo ad esse, puoi tranquillamente piantare questi graziosi fiori sul sito o sul davanzale della finestra.

Il fiore si sente benissimo sul balcone

Momento ideale per raccogliere i bulbi

È necessario un trapianto di piante, è importante solo sapere quando trapiantare i crochi in un nuovo posto.

Importante! Se i bulbi rimangono a lungo in un posto, tendono a rinascere. Sono colpiti da un fungo, marciscono, ci sono meno gemme e diventano loro stessi più piccoli.

Tempo per la pulizia

Le varietà autunnali riposano dalla fioritura da giugno ad agosto, le varietà primaverili da luglio a settembre. Questo è il momento migliore per dissotterrare i crochi. Una giornata fresca e senza precipitazioni è dedicata al lavoro.

Procedura dettagliata per scavare le lampadine

Quando i crochi sono sbiaditi, cosa dovrebbe fare il giardiniere? Devono essere rimossi da terra con un forcone. La procedura è la seguente:

  1. Metti la lettiera vicino alla piantagione.
  2. Indietreggiando un po 'dai cespugli, il forcone viene immerso nel terreno fino alla sua profondità e spinto insieme da un pezzo di terra.
  3. I bulbi vengono tolti dalla chioma stesi sulla lettiera, ciascuno viene accuratamente pulito. Le radici vengono tagliate con cesoie da potatura.
  4. I bulbi vengono posti in una scatola in uno strato, trasferiti in un luogo ombreggiato e asciugati per diversi giorni.

I crochi essiccati dovranno essere ulteriormente lavorati prima di essere inviati per la conservazione fino alla prossima stagione.

Varietà che non devono essere dissotterrate in autunno

Convenzionalmente, le varietà di questa pianta possono essere suddivise in fioritura all'inizio della primavera e formazione di gemme in ottobre-novembre. Dipende da questo quando scavare i crochi dopo la fioritura. Tra le varietà che fioriscono in autunno ci sono:

  • La varietà Sharoyan dissolve corolle color limone brillante dopo la metà di settembre.
  • La pianta della semina, che ha fiori viola piuttosto grandi, fiorisce più vicino a ottobre. I suoi stimmi essiccati sono usati come spezie.
  • Il bellissimo croco appartiene alle varietà autunnali a fioritura precoce. Inizia a formare grandi gemme bianche e lilla all'inizio di settembre..
  • Il croco di banato sembra iris lilla. Fiorisce nel mese di settembre.

Nota! Sebbene le varietà autunnali di crochi non siano molto popolari, non sono inferiori in bellezza alle loro controparti primaverili..

Alcune varietà fioriscono fino al gelo

Come preparare adeguatamente i bulbi per la conservazione

Dopo aver dissotterrato i crochi dopo la fioritura, cosa fare dopo? Vengono essiccati durante il giorno e lavorati. Solo in questo caso sarà possibile trapiantare i crochi nella prossima stagione senza problemi, come da programma..

Essiccazione e cernita dei tuberi

Le lampadine vengono esaminate, scartate danneggiate, ammuffite, mostrando segni di cattiva salute. Le squame di cipolla sane dovrebbero essere asciutte, senza macchie o scolorimento..

Come conservare le lampadine a casa

Puoi conservare i bulbi di croco in una stanza fresca (15-18 ⁰C) con una buona ventilazione. È vietato mettere i tuberi in sacchetti di plastica o conservarli in un mucchio comune, farciti in un contenitore.

Per quanto tempo puoi conservare una cipolla

Il materiale di piantagione può essere conservato in condizioni ottimali per non più di 2 anni. Se non è stato possibile piantare i bulbi con l'inizio della nuova stagione, dovrebbero essere risolti e processati di nuovo..

Conservare i tuberi nel terreno

Si consiglia di utilizzare scatole di cartone, plastica o legno con aperture per l'accesso all'aria come contenitori. Uno strato di drenaggio e un terreno sabbioso vengono versati sul fondo, in cui vengono poste le cipolle..

Nota! Un modo alternativo per preservare i tuberi è una calza di nylon, una borsa a rete o una borsa di lino. Le cipolle vengono messe lì e appese in una stanza fresca..

Ripostiglio balcone

Quando si inviano i crochi da conservare su un balcone o una loggia vetrata, è necessario assicurarsi che la temperatura non scenda al di sotto di 0 ⁰C e non superi i 18 ⁰C. Altrimenti, il seme potrebbe congelarsi o marcire..

In uno scantinato asciutto con una temperatura di 10-15 ⁰C, i bulbi sono disposti su scaffali.

Celle frigorifere

Quando i crochi sono sbiaditi in primavera, cosa farne dopo? Per la conservazione estiva, i bulbi vengono avvolti in carta e disposti nello scomparto della verdura del frigorifero. I contenitori e le pentole di crocus possono anche essere posizionati sul ripiano inferiore fino al momento di piantare..

Trattamento di tuberi da malattie e parassiti

Per combattere parassiti e malattie, dovresti monitorare attentamente le piantagioni di crochi. Al minimo segno di cattiva salute, i fiori vengono trattati con gli appropriati fungicidi e insetticidi.

Per prevenire lo sviluppo di malattie, dopo la cernita, i bulbi di croco vengono cosparsi di cenere di legno. Prima di questo, oltre al reimpianto diretto, vengono incisi con una soluzione debole di permanganato di potassio.

La procedura viene eseguita entro un'ora.

Infestazione da parassiti durante lo stoccaggio

I roditori adorano banchettare con succosi bulbi di croco. Se conservato apertamente, tutto il materiale di piantagione raccolto potrebbe morire a causa di essi..

Per proteggere i bulbi dai roditori, vengono posti in 1 strato in un contenitore di vetro con un coperchio con piccole fessure. Per assicurarsi che i crochi siano protetti, anche dalle malattie e dall'insorgenza della fioritura prematura, dovrebbero essere ispezionati una volta al mese e danneggiati.

Osservando la tecnica descritta per la raccolta e la conservazione dei crochi, è possibile ottenere la loro abbondante fioritura a tempo debito. Gli sforzi compiuti ripagheranno profumatamente.