Qual è il momento migliore per piantare i tulipani?

Per ottenere un giardino fiorito ricco di boccioli delicati in primavera, vale la pena piantare tulipani in autunno. Inoltre, per questo non è necessario essere un fiorista professionista, basta solo tenere conto di alcune regole per piantare e prendersi cura delle piante.

Atterraggio in piena terra

Come i giacinti, i gigli, i narcisi e una serie di altre piante bulbose, i tulipani vengono piantati in autunno. Piantati in questo momento, subiscono una sorta di indurimento a freddo, mettono radici e si abituano all'ambiente naturale.

Inoltre, ci sono parametri ottimali di temperatura, umidità e trattamento del suolo, che dovrebbero essere rispettati durante la semina. Il risultato saranno peduncoli sani della forma corretta con grandi gemme luminose. Se tutto è fatto correttamente, la loro fioritura inizierà prima e delizieranno l'occhio più a lungo..

Selezione e preparazione del materiale seminale

Puoi ottenere materiale per piantare in uno dei diversi modi:

  • Scava le radici ogni anno non appena i tulipani sono completamente sbiaditi. Ciò evita l'interramento e lo schiacciamento eccessivi. Mantenere la temperatura per la conservazione dei tuberi di almeno + 25 ° C, necessaria per la formazione di una freccia di fiori a tutti gli effetti.
  • Acquistane di nuovi. In questo caso, è necessario verificare la loro integrità, l'assenza di inclusioni innaturali, marciume e altri segni della malattia. Dovrebbero essere coperti con una buccia marrone che protegge il seme dai danni. Inoltre, in una pianta sana, nel periodo prima della semina, il rudimento del gambo è solo leggermente visibile e la parte della radice è secca, dura e senza radici in crescita..

In ogni caso, vanno piantati solo bulbi interi, ed è meglio che siano di dimensioni sufficienti, di circa 3-5 cm di diametro. Quelli piccoli non daranno colore e quelli grandi sono destinati alla coltivazione fuori stagione a casa.

È anche importante prepararli per la semina in un giardino fiorito. Per fare ciò, utilizzare una soluzione allo 0,5% di permanganato di potassio o una preparazione speciale, come Fitosporin, in cui il tubero viene posto brevemente. Ciò consente di neutralizzare i batteri che possono causare una malattia in una pianta e disinfettarla il più possibile..

Date di sbarco

Separatamente, è necessario identificare il momento ottimale per piantare i tulipani. Non può esserci accuratezza qui, poiché diversi fattori dovrebbero essere presi in considerazione contemporaneamente:

  • La temperatura dell'aria non deve essere inferiore a + 15 ° С durante il giorno e + 5 ° С di notte, e nello strato di terreno a circa 10 cm di profondità - non deve scendere al di sotto di + 10 ° С.
  • Cambiamenti meteorologici. È meglio piantare le piante tenendo conto delle possibili gelate, in modo che abbiano almeno un mese per il radicamento..
  • Allo stesso tempo, è obbligatorio un periodo di raffreddamento in modo che le sostanze utili per lo sviluppo inizino a formarsi nei rizomi. Condizioni meteorologiche adeguate dovrebbero favorire il radicamento del tulipano, ma allo stesso tempo impedirne la germinazione fino al gelo.

Inoltre, il tempo di piantare i tulipani dipende direttamente dal clima nella regione:

  • nella corsia centrale, passando a livello della regione di Mosca, puoi iniziare dal 20 al 30 settembre;
  • nel sud e nella regione del Volga si può aspettare fino a ottobre;
  • per la regione di Leningrado e gli Urali, i lavori di semina dovrebbero iniziare sin dai primi giorni autunnali;
  • il clima rigido della Siberia richiede di iniziare a piantare a metà agosto.

Inoltre, dovresti tenere conto della variabilità del tempo e coprire le piantagioni con foglie o rami di abete rosso, proteggendoli dal gelo. Scegli condizioni favorevoli per il giardinaggio in base alla temperatura dell'aria in un determinato periodo.

Posizione

Il posizionamento dei tulipani influisce notevolmente sulla loro crescita. Quando si sceglie un luogo per il loro atterraggio, è necessario rispettare le seguenti regole:

  • una zona ben illuminata e non ombreggiata contribuisce alla comparsa di peduncoli di forma regolare con fusti forti e colore brillante;
  • il vento può staccare gli steli;
  • eseguire autonomamente uno scarico per l'acqua da sotto il rizoma, drenare da 2-3 cm di sabbia sotto di esso.

L'opzione migliore per posizionare un giardino sarà il lato sud vicino a un albero, una casa o qualsiasi edificio che non lo ombreggerà.

Inoltre, vale la pena scegliere i compagni giusti per i tulipani, che non dovranno essere annaffiati regolarmente. Puoi usare altre piante bulbose o resistenti alla siccità che assorbono l'umidità dal terreno, come la barbabietola o la paniculata..

Se prendi sul serio questo problema, puoi iniziare a preparare un piccolo piano per l'ubicazione del futuro giardino fiorito. Ciò ti consentirà di modificare ogni anno il design del tuo appezzamento di terreno e diversificarne l'aspetto..

Il suolo

I tulipani sono piante estremamente capricciose che richiedono un ambiente neutro o leggermente alcalino per il normale sviluppo. E la cosa principale è che dovrebbe essere sciolto e permeabile.

Da qui segui i suggerimenti per migliorare il terreno prima di piantarli:

  • l'allumina è troppo pesante, quindi viene diluita con sabbia, che drena anche l'umidità in eccesso da sotto le radici;
  • una maggiore acidità del terreno indica la necessità di diluirlo con gesso o calce spenta, 0,2-0,5 kg per 1 m2;
  • concimare inoltre il terreno con humus stagionato, cenere e vari agenti speciali;
  • scavare con cura il giardino fiorito fino a una profondità di 25-30 cm al mese prima di piantare;
  • innaffiare i pozzi direttamente durante la semina solo se il tempo è secco, altrimenti non è necessario annaffiare.

La fecondazione di un appezzamento di terreno comporta l'uso dei seguenti mezzi per 1 m2 di terreno:

  • come fonte organica di potassio e fosforo - cenere di legno, circa 100-150 g;
  • 2 secchi di letame o compost marciti per 2-3 anni;
  • 40-50 g di perfosfato;
  • 20-30 g di solfato di potassio;
  • 25 g di nitrato di ammonio.

È consentito l'uso di medicinali, come Fundazol, da batteri fungini, che vengono utilizzati per trattare la superficie del terreno non più di una volta ogni 3-4 anni.

In qualsiasi fase della semina o della cura dei peduncoli, è necessario astenersi dall'utilizzare letame fresco o fertilizzanti contenenti cloro, che possono bruciare la radice.

Metodi di impianto in piena terra

Quando metti i tulipani, puoi piantarli in una striscia vicino ai percorsi, in un cerchio o semicerchio, sotto forma di qualsiasi altra figura. Ma qui ci sono diversi principi di base, da cui si dovrebbe procedere quando si forma un giardino fiorito:

  • Organizzazione di aiuole a tutti gli effetti. Lo sbarco avviene direttamente nella massa a terra, che viene preliminarmente sottoposta a lavorazione e allentamento speciali.
  • Usando un contenitore, un cesto o una scatola sciolta o scavata nella terra nera. Ciò semplifica il processo di crescita e crea le condizioni ottimali per questo. Protegge dai parassiti, rende lo scavo minimamente traumatico per le cipolle.
  • L'impianto a strati consiste nella loro posizione a diversi livelli. Per fare questo, è conveniente utilizzare una vasca o una pentola capiente e iniziare a lavorare con i rizomi più grandi, che vengono posti quasi sul fondo, e poi messi a diminuire.

Schema di impianto: profondità, distanza tra i bulbi

Lo schema di piantagione dei tulipani prevede la formazione di file o buchi in modo tale che le piante si trovino ad una distanza di 8-10 cm l'una dall'altra, e di almeno 25 cm da altri oggetti, per fare ciò si rimuove lo strato superiore di terra e si dispongono i bulbi nel giusto ordine, cosparsi di cenere, sabbia e terra nera precedentemente rimossa.

Non possono essere premuti troppo nel terreno, ma devono essere posizionati con il fondo, da cui crescerà la radice.

La profondità di semina dei tulipani dipende direttamente dalla loro varietà e dal diametro dei bulbi e dovrebbe essere tre volte la loro dimensione.

In media, questi sono i seguenti parametri:

  • i bambini fino a 3 cm si trovano ad almeno 5-10 cm di profondità, di solito deboli e danno un piccolo colore, quindi crescono meglio ai margini dell'aiuola;
  • quelli medi vanno da 10-15 cm e sono i più ottimali per ottenere bellissimi fiori;
  • i grandi bulbi extra-class, da 5 cm di dimensione, sono piantati da 15 cm, poiché sono più alti, quindi, richiederanno più spazio.

Questi ultimi vengono utilizzati anche per forzare in condizioni interne, con crescita accelerata per una rapida acquisizione del colore. Ciò ti consente di ottenere un bellissimo bouquet entro il nuovo anno o le prime vacanze primaverili..

Istruzioni passo passo

I tulipani in crescita iniziano piantandoli in piena terra. Questo lavoro, a sua volta, può essere suddiviso nelle seguenti fasi:

  1. Scegli un posto per un giardino fiorito, un mese prima di piantare, scavalo con cura e concimalo, rimuovendo contemporaneamente le erbacce.
  2. Con tempo asciutto, innaffia le aiuole in pochi giorni per stabilire in esse l'equilibrio biologico.
  3. Scegli una giornata soleggiata e calma, tenendo conto del tempo e delle raccomandazioni, quando esattamente vale la pena piantare bulbose.
  4. Seleziona cipolle sane e immergile per 30-40 minuti in una soluzione di permanganato di potassio.
  5. Rimuovere lo strato superiore del terreno e formare buchi o trincee.
  6. In assenza di precipitazioni, innaffiare il terreno asciutto con una piccola quantità di acqua.
  7. Se necessario, aggiungi un po 'di sabbia, cenere, calce sul fondo del foro.
  8. Metti i bulbi sottosopra senza premerli.
  9. Coprire con terriccio nero sciolto sopra e livellare la superficie con un rastrello.
  10. Segna il sito di impianto con bastoncini, puoi coprirlo con foglie secche o torba per l'inverno.
  11. Nei climi aridi, l'irrigazione sarà necessaria una settimana dopo la semina.
  12. Per far crescere piante forti e sane, è necessario avvolgere il giardino fiorito con teloni in tessuto, cinquefoil o erba secca in caso di gelo.

Il signor residente estivo informa: errori durante la semina, come proteggersi dai roditori?

Quando piantano i tulipani, tutti possono affrontare alcuni errori nella cura all'aperto di queste piante delicate..

Tra i più comuni ci sono i seguenti:

  • la semina tardiva delle cipolle le rende vulnerabili al primo gelo, i rizomi non hanno il tempo di formarsi e prendere piede;
  • se piantato troppo presto, il germoglio morirà per il freddo o sarà intasato dalle erbacce in primavera;
  • piantare in primavera li rende dolorosi, piccoli e noiosi, non importa se si tratta di olandese, peonia, spugna o qualsiasi altra varietà;
  • utilizzando rizomi danneggiati e infetti che infettano piante sane;
  • l'approfondimento improprio dei fori provoca il loro congelamento o il sonno prolungato con crescita ritardata.

Le cipolle possono essere conservate in qualsiasi condizione, ma per una totale sicurezza vale la pena considerare che possono diventare una prelibatezza per topi e ratti.

Se una manciata di tuberi dormienti può ancora essere protetta dall'assassinio, quindi piantata nel terreno, diventano vulnerabili.

Per evitare il loro danno da parte di un roditore, vengono prese una serie di misure:

  • circondano i tulipani di narcisi, galli cedroni, radici nere e altre piante che spaventano i topi;
  • il materiale di piantagione viene trattato con cherosene, pepe rosso macinato;
  • usa i cesti per piantare, limitando l'accesso ai rizomi;
  • utilizzare altri metodi di controllo dei parassiti.

Se tutto è fatto correttamente nelle primissime fasi, quando si piantano i tulipani, è possibile ottenere bellissimi boccioli luminosi, come nelle migliori foto delle riviste patinate.

Piantare tulipani nel 2020: quando piantare, tempismo

I tulipani luminosi creeranno un lussuoso giardino fiorito dall'aiuola più semplice. Ma l'opportunità di piantarli prima dell'inverno non è sempre il caso. Non essere arrabbiato. Piantare tulipani in primavera, come altri fiori bulbosi, è del tutto possibile. Se eseguiti correttamente, i cappelli multicolori decoreranno la trama personale in questa stagione..

Quando piantare i bulbi: in autunno o in primavera

I tulipani piantati in piena terra in primavera fioriranno più tardi del previsto. La ragione di ciò è la mancanza di un periodo di raffreddamento per le lampadine. È necessario per l'accumulo di sostanze nutritive e la deposizione di un bocciolo di fiore. Se la semina è prevista per la primavera, i bulbi devono essere refrigerati. Quindi fioriranno quest'anno. Tuttavia, i germogli appariranno in ritardo e saranno piccoli, poiché è stato speso molto per il rooting..

I tulipani nelle aiuole in inverno sono a basse temperature. Pertanto, crescono grandi e fioriscono più a lungo. Non vale la pena piantare i bulbi all'inizio dell'autunno, perché possono germogliare e subire danni da gelo. Se sei in ritardo con la semina, non attecchiranno fino all'inverno e si congeleranno. Inoltre, la bassa temperatura e l'elevata umidità provocano lo sviluppo del fusarium, in cui il fondo del bulbo marcisce. Anche in assenza di tali problemi, i fiori piantati in ritardo non si sviluppano bene ei bulbi delle figlie crescono piccoli.

L'apparato radicale dei bulbi piantati nel terreno si forma entro un mese.

Il periodo migliore per piantare i tulipani è la seconda decade di settembre e la fine di ottobre. Se i bulbi sono stati acquistati in primavera e non c'è uno spazio di stoccaggio adatto, devono essere piantati immediatamente. I tulipani vengono piantati quando la temperatura a una profondità di 10-12 cm è di + 10 ° C. Durante il giorno può essere + 16... + 17 ° С, e di notte - + 6... + 8 ° С. Quando si pianta in primavera, i bulbi richiedono un'irrigazione moderata. In un terreno asciutto, non possono mettere radici e morire.

Giorni di semina favorevoli secondo il calendario nel 2020

Quando piantare i tulipani, puoi scoprirlo dal calendario lunare. La tabella mostra i giorni ottimali e indesiderati per piantare i bulbi nel 2020:

MeseGiorni propiziGiorni sfavorevoli
gennaio7-9, 15-19, 27-292, 3, 10, 25, 31
febbraio1-4, 6, 7, 12-15, 19, 20, 24, 25, 28, 298, 9, 21, 22, 26, 27
marzo2-6, 11-14, 17, 18, 22, 23, 27, 287, 8, 19-21, 25, 26
aprile1, 2, 6-10, 12, 13, 18, 19, 24, 28, 293, 4, 15-17, 20-22, 30
Maggio5-7, 10-12, 15, 16, 20, 25, 26, 30, 311, 13, 14, 18, 21, 27-29
giugno1-4, 7, 8, 12, 17-19, 22, 23, 28-309-11, 14-16, 24, 25
luglio1, 2, 4-6, 9, 10, 14, 15, 23, 25-287-8, 11-13, 21, 22
agosto1, 2, 5-7, 11-13, 15-16, 22-26, 28, 293, 4, 8, 9, 17, 18, 30, 31
settembre1-3, 6-9, 11-13, 18-25, 29, 301, 4, 5, 14, 15, 26, 27
ottobre4, 5, 9, 10, 14, 15, 17, 18, 21-23, 26, 27, 311-3, 16, 24, 25, 28-30
novembre1, 2, 4-6, 12, 13, 22-24, 27-297-9, 14, 15, 25, 26
dicembre1-3, 8-10, 12, 15, 16, 25-315, 6, 14, 17-19, 22-24

Le colture bulbose sono sensibili ai cambiamenti nelle fasi lunari, quindi è consigliabile attenersi a queste raccomandazioni:

  1. Il periodo ideale per piantare i tulipani è il primo e l'ultimo giorno della luna calante. L'apparato radicale e le foglie cresceranno attivamente, il che avrà un effetto positivo sulla fioritura.
  2. Non è consigliabile piantare durante la luna crescente, poiché i bulbi si svilupperanno lentamente.
  3. Non piantare tulipani sulla luna nuova e per un mese intero.

Per l'ingrandimento, i bulbi devono essere piantati sulla luna crescente. I "bambini" si sviluppano rapidamente e fioriscono prima. Quando si piantano i tulipani, è necessario tenere conto della costellazione del segno zodiacale in cui si trova la stella notturna:

  • infertile - Gemelli, Acquario, Vergine, Ariete e Leone;
  • fertile - Scorpione, Cancro e Pesci;
  • fertilità media - Capricorno, Toro, Bilancia e Sagittario.

Quali bulbi dovrebbero essere usati per piantare

Il rispetto di tutte le regole per piantare i tulipani e l'uso del calendario lunare non porterà alcun risultato se i bulbi stessi delle piante sono di scarsa qualità.

  • Quando si scelgono i bulbi, si dovrebbero preferire campioni grandi e duri.
  • Tutte le bucce del bulbo del tulipano devono rimanere intatte e prive di crepe, graffi o scolorimento. Tali aree danneggiate diventano quasi sempre il sito di danni alle piante da parte di agenti patogeni dal suolo..
  • Se il bulbo è morbido e può essere schiacciato un po ', molto probabilmente è una vecchia pianta che non fiorirà o sarà troppo povera. Inoltre, la morbidezza di un bulbo di tulipano può indicare marciume interno..
  • Assicurati di prestare attenzione al fatto che la lampadina abbia germogliato germogli. Tali campioni non sono adatti per la semina in inverno, poiché inizieranno a crescere attivamente anche prima dell'inizio del freddo e le piante moriranno semplicemente durante le prime gelate..

L'influenza delle fasi lunari sui raccolti di tulipani

Avendo compreso appieno la procedura per piantare i tulipani, è necessario decidere la data della sua esecuzione. Come accennato in precedenza, queste piante vengono piantate da metà settembre a fine ottobre, tuttavia, i giorni specifici possono essere determinati solo utilizzando il calendario lunare. Questo metodo è diventato particolarmente popolare negli ultimi anni..

Questa tecnica si basa sui cicli lunari, che si ripetono di mese in mese. È noto che il satellite della Terra influisce sui fluidi del nostro pianeta: il fenomeno del flusso e riflusso è associato all'attività lunare. Poiché le piante sono principalmente umide, anche i cicli lunari influiscono su di loro..

Quindi, durante la crescita lunare, i liquidi vegetali e i nutrienti disciolti in essi si spostano dal sistema radicale allo stelo. Allo stesso tempo, si osserva una crescita attiva della parte aerea, si formano frutti e giovani germogli.

Quando inizia il periodo di decremento lunare, l'umidità, al contrario, va nella parte inferiore, alle radici. L'apparato radicale inizia a crescere e la parte aerea della pianta, al contrario, ne rallenta la crescita e lo sviluppo.

Le fasi lunari come la luna piena e la luna nuova sono fasi di transizione durante le quali avvengono complessi processi biochimici all'interno delle piante. Le culture si preparano a muovere i fluidi al loro interno, immagazzinare energia e così via. Durante entrambe queste fasi, qualsiasi azione diretta alle piante è controindicata..

Poiché i tulipani sono piante bulbose, dovrebbero essere piantati rigorosamente durante i periodi di declino lunare..

In questo momento, il bulbo della pianta si adatta rapidamente alle mutevoli condizioni esterne e attecchisce rapidamente. Certo, puoi piantare questi fiori durante la crescita lunare, ma in questo caso non dovresti aspettare un rapido adattamento..

Se, oltre a ciò, le condizioni esterne non sono molto adatte, o sono state violate le regole per piantare questa pianta, la coltura può anche morire o essere soggetta a malattie. Questo è il motivo per cui l'uso del calendario lunare dovrebbe sempre essere fatto solo in combinazione con la preparazione competente del materiale di piantagione e del suolo, la scelta giusta di un luogo per la semina e così via..

Come vengono piantati i tulipani passo dopo passo

La procedura per piantare i bulbi di tulipano è abbastanza semplice. Sono posti in piccoli fori, germogliano. Un po 'di argilla espansa o piccoli ciottoli possono essere versati sul fondo della buca per fornire alla pianta un drenaggio adeguato..

Per quanto riguarda la profondità di impianto, viene considerato lo strato ottimale di terreno, il cui spessore è 2-3 volte l'altezza del bulbo senza germogli. Di norma, i tulipani hanno una profondità sufficiente di 10-15 centimetri, ma se il bulbo è troppo grande, la profondità dovrà essere aumentata.

È imperativo prestare attenzione a questo, perché se la profondità di semina non è sufficiente, i bulbi potrebbero non sopravvivere all'inverno o diventare troppo suscettibili alle malattie fungine. Inoltre, man mano che lo stelo cresce, un bulbo del genere non sarà in grado di mantenerlo dritto. Mantenere anche una distanza di 15-20 centimetri tra le piante..

Separatamente, si dovrebbe menzionare il metodo di piantare piante bulbose, che implica l'uso di cesti speciali. Tali dispositivi, che possono essere facilmente trovati nei negozi specializzati, aiuteranno a proteggere i tulipani dai parassiti che vivono nel terreno..

Per piantare in tali cesti, il bulbo viene prima posizionato al suo interno, quindi il terreno permeabile viene versato all'interno con l'aggiunta di compost. Successivamente, è necessario scavare un buco nel terreno in base alle dimensioni del cesto, versare un substrato sciolto sul fondo e quindi posizionare il cesto all'interno. I suoi bordi potrebbero sporgere leggermente al di sopra del livello del suolo - questo semplificherà il processo di scavo in futuro..

Luogo di impianto

Per quanto riguarda il luogo da scegliere per piantare i tulipani, qui dovresti concentrarti sulla quantità di luce solare in una o nell'altra parte del giardino. Queste piante richiedono molta luce durante la stagione di crescita, quindi è meglio scegliere un luogo dove il sole rimanga per tutto il giorno..

Come proteggere i tulipani in inverno dopo la semina

Anche il giorno più favorevole per la semina non sarà in grado di proteggere i tulipani dal congelamento durante le forti gelate. Ecco perché questo compito è affidato al giardiniere..

Immediatamente dopo che i bulbi sono stati collocati nel terreno, coprire l'area superiore con foglie o corteccia di pino. Tale pacciamatura aiuterà a proteggere le piante dal congelamento, soprattutto se vengono utilizzate varietà con maggiore resistenza al gelo..

Va notato che la procedura di pacciamatura non solo protegge i bulbi dalle basse temperature, ma mantiene anche un livello ottimale di umidità. Questo è essenziale per la crescita e lo sviluppo del sistema di radici dei tulipani. Naturalmente, con l'arrivo della primavera, lo strato di pacciamatura viene rimosso in modo che le piante possano crescere liberamente e formare germogli..

Forzare i tulipani entro l'8 marzo


Puoi coltivare fiori dai bulbi per le vacanze primaverili sia all'interno che all'esterno. In quest'ultimo caso, è necessaria una copertura del film densa. Tuttavia, è difficile mantenere la temperatura corretta in tali condizioni. La forzatura richiederà dalle 14 alle 17 settimane, a seconda della varietà. Ogni specie ha un tempo di raffreddamento diverso per i bulbi prima della forzatura. Per il taglio di marzo, i tulipani vengono mantenuti ad una temperatura di + 9 ° C per un tale periodo:

  • White Dream (inizio) - 3,5 mesi;
  • ibridi di classe Darwin (fioritura media) - 18-22 settimane.

L'ultimo gruppo comprende varietà: Olympic Frame, Forgotten Dreams, Oxford, Eric Hofsue. I loro boccioli non si aprono completamente. I fiori vengono tagliati per 2-3 giorni, quando il colore dei petali è il più saturo. Per scoprire quanto tempo sarà impiegato per forzare i bulbi, aggiungi 5-6 settimane al periodo di raffreddamento, che sono necessari per la crescita del cespuglio e la formazione di un fiore. Il risultato deve essere conteggiato a partire dalla data di fioritura stimata. Il giorno risultante sarà l'inizio del raffreddamento.

Affinché le piante raggiungano dimensioni normali, è necessario rispettare queste regole:

  1. Prima di piantare, è necessario rimuovere con attenzione le squame di copertura. Altrimenti, le radici cresceranno lungo i bulbi, spingendoli fuori dal terreno. Inoltre, i fiori attecchiscono più velocemente senza squame superiori..
  2. Prima di forzare, i bulbi vengono raffreddati in un luogo buio a una temperatura di + 5... + 9 ° C, piantandoli in scatole con terra.
  3. Se aumenti il ​​periodo di esposizione al freddo, i gambi saranno lunghi, fragili e potrebbero sdraiarsi.
  4. Se il periodo di raffreddamento si riduce, i gambi si accorciano e molti germogli diventeranno ciechi.
  5. Durante la crescita delle foglie, la temperatura non deve superare i + 20 ° C. Altrimenti, aumenta il rischio di sviluppare malattie fungine..

I tulipani raffreddati a + 5 ° C fioriranno per primi. Ma questa tecnica non è adatta a tutte le varietà..

Cura e alimentazione

In autunno, quando si piantano tulipani, vengono introdotti nel terreno fertilizzanti minerali per fiori (azoto, potassio, fosforo) e materia organica. L'alimentazione autunnale sarà sufficiente per la nutrizione delle piante in primavera e in estate. Dopo la fioritura, puoi aggiungere un po 'di potassio e fosforo al terreno, ma escludere l'azoto in modo che i verdi non crescano troppo.

La cura in autunno consiste nel tagliare le foglie sopra il collo dei bulbi. Quindi le piantagioni sono ricoperte da uno spesso strato di pacciame: foglie secche, paglia, corteccia d'albero.

Articoli utili dal titolo "Bulbous, Fiore":

Piantare correttamente i tulipani: quando e come?

  • 1. Selezione di lampadine
  • 2. Quando piantare i tulipani
  • 3. Piantagione autunnale
  • 4. Come piantare correttamente i tulipani in primavera?
  • 5. Quando e come piantare i tulipani nei contenitori
  • 6. Cura dopo la fioritura, fertilizzazione

I tulipani, come tutti i fiori primaverili, sono amati da molti. Fioriscono in un momento in cui l'intera natura infuria attivamente, il che insieme non può che piacere agli occhi e all'anima. Ecco perché vale la pena decorare il tuo giardino fiorito con i tulipani. Gli allevatori hanno allevato un numero enorme di varietà di questo fiore. Ci sono tulipani non solo di diversi colori, ma anche di vari gradi di spugna. Scegliendoli per la decorazione del giardino, sicuramente non sbaglierai..

Affinché i tulipani crescano bene e fioriscano anche abbondantemente, è importante piantarli correttamente. In questa materia, le seguenti questioni:

  • tempo di atterraggio;
  • un posto;
  • tipo di terreno;
  • profondità di semina.

Se tutte queste condizioni sono ottimali, i tulipani fioriranno abbondantemente e in tempo..

Foto dal sito: Orchardo.ru

Selezione della lampadina

  • La buccia dei bulbi dovrebbe essere piuttosto sottile e avere anche un bel colore marrone leggermente dorato..
  • Potrebbero esserci delle crepe sulla superficie della buccia, questo non è affatto spaventoso, non influenzeranno la qualità delle piante.
  • Presta attenzione all'integrità dei bulbi, dovrebbero essere forti e resistenti, e non secchi e rugosi come la frutta secca.
  • È meglio non comprare cipolle marrone scuro, abbastanza dense, poiché sarà difficile che le radici germinino da esse e potresti perdere la pianta.
  • Inoltre, non acquistare bulbi di tulipani con danni meccanici, macchie di marciume o muffa, sono solo soldi sprecati per il vento e in alcuni casi una pianta malata può diventare fatale per l'intera aiuola, infettando i suoi "vicini".
  • Per quanto riguarda le dimensioni, è meglio mettere da parte le cipolle più grandi e quelle più piccole e da prendere di media grandezza, quindi ci sono più possibilità di coltivare fiori sani.

Quando piantare i tulipani

Questo problema è molto importante, poiché l'ulteriore sviluppo della pianta dipende dai tempi di piantagione dei bulbi. Quando piantare i tulipani? Questo può essere fatto:

La semina autunnale è preferibile, poiché i tulipani svernano in condizioni naturali quando vengono utilizzati. Ciò garantisce una germinazione tempestiva in primavera e un'abbondante fioritura. Quando si piantano i boccioli in primavera, non si può aspettare, poiché i tulipani non hanno sempre il tempo di formarli prima dell'inizio della calura estiva.

Foto dal sito: vasha-klumba.ru

Piantagione autunnale

Quando piantare i bulbi di tulipano in autunno? Questo di solito viene fatto da metà settembre a fine novembre. Un tale periodo di semina per i tulipani è adatto per le aree della fascia temperata, nella regione di Mosca. Se la tua regione è più fredda, le date di piantagione dei tulipani vengono spostate a fine agosto - inizio settembre. In questo momento, i bulbi vengono solitamente piantati nelle regioni della Siberia e degli Urali settentrionali..

A volte i tulipani vengono piantati a novembre. Questo deve essere fatto se la semina precoce è stata impedita dal maltempo o se i bulbi sono stati acquistati troppo tardi. Piantare tulipani nel tardo autunno è possibile, ma non desiderabile. Dopotutto, i bulbi devono avere il tempo di mettere radici prima del gelo. Di solito ci vogliono circa 2 giorni. Dopodiché, l'inverno non è più terribile per i tulipani. Ma se il radicamento non si è verificato, il fiore potrebbe scomparire. Marcirà a causa dell'abbondanza di umidità, che si verifica nel tardo autunno, o si congelerà durante la stagione invernale. Ecco perché la semina tardiva è praticata molto raramente, inclinandosi maggiormente verso il contenuto in vaso dei tulipani fino alla primavera.

Come piantare i tulipani in autunno? Per fare questo, decidi un posto. Dovrebbe essere:

  • soleggiato;
  • con un buon accesso all'aria, ma senza correnti d'aria;
  • con buon terreno sciolto.

I tulipani crescono male all'ombra. A volte smettono di fiorire anche in ombra parziale. Pertanto, è necessario piantarli solo in un luogo luminoso e soleggiato. Va bene se questo posto si trova all'altitudine minima. In questo caso, l'acqua in eccesso non si attarderà alla radice della pianta..

Foto dal sito: Sadoved.com

Un prerequisito per piantare i tulipani è il terreno sciolto. Può essere ottenuto aggiungendo sabbia e torba. Basta scavare il letto, cospargere gli additivi e scavare di nuovo. Quindi, otterrai un'acqua abbastanza sciolta e un terreno traspirante. Puoi aggiungere un po 'di compost alla buca appena prima di piantare. Fornirà nutrienti essenziali per radicare i bulbi.

Puoi anche concimare il terreno prima di piantare i tulipani. In autunno, è meglio usare fertilizzanti azotati e fosforo. Ma dovrebbero essercene pochissimi. I fiori non hanno bisogno di molti fertilizzanti in autunno. È categoricamente impossibile portare letame fresco, poiché danneggerà sicuramente i bulbi..

Quanto in profondità dovrebbero essere piantati i tulipani? I tulipani dovrebbero essere piantati ad almeno 15 centimetri di profondità. A volte i giardinieri scavano buche profonde 18 centimetri. Questo è importante affinché i bulbi possano attecchire bene, avere germogli forti e sopravvivere fino alla primavera. Se pianti fiori troppo vicini alla superficie della terra, possono congelare in inverno e non crescere affatto in primavera..

Foto dal sito: homester.com.ua

Anche l'irrigazione quando si piantano i tulipani in autunno è importante. Di solito viene versata un po 'd'acqua sul fondo del buco. Quindi, due settimane dopo la semina, vale la pena inumidire il terreno una seconda volta. Successivamente, i tulipani vengono annaffiati solo in caso di autunno molto secco. Di solito questo è raro. Con l'inizio delle prime gelate non è più necessario annaffiare i fiori.

Si consiglia di coprire i tulipani piantati per l'inverno. Quindi calmerai la tua coscienza e smetterai di preoccuparti delle condizioni dei bulbi durante il gelo. Puoi coprire i fiori con fieno, rami, foglie secche. È meglio non usare il polietilene, poiché limita l'accesso dell'aria ai fiori. Di conseguenza, possono iniziare a marcire in primavera. Questo può portare alla morte dei bulbi. Ma le foglie e l'erba secca lasciano passare l'aria bene. Allo stesso tempo, proteggono anche dal gelo.

Foto dal sito: counselgood.ru

Come piantare i tulipani in primavera?

Di solito, la semina primaverile dei tulipani non viene praticata, poiché con essa i fiori sono deboli. Fioriscono tardi o non formano affatto boccioli. Ciò è dovuto al fatto che il tempo di fioritura della pianta è determinato dalla temperatura dell'aria. Se è alto in estate, non aspetterai bellissimi tulipani. I fiori piantati in ritardo non hanno il tempo di svilupparsi sufficientemente e scartare i boccioli prima dell'estate.

Come piantare correttamente i tulipani in primavera? Innanzitutto, devi scegliere il giusto tempo di atterraggio. Prima le lampadine toccano il suolo, meglio è per loro. Questo darà loro una possibilità per uno sviluppo normale e una fioritura tempestiva. Puoi iniziare non appena il tempo è più o meno favorevole. In alcune regioni, questo può accadere a febbraio. Ma di solito i tulipani vengono ancora piantati a marzo - inizio aprile..

Il sito di atterraggio viene scelto secondo lo stesso schema descritto nella sezione precedente. Il terreno viene preparato allo stesso modo. È possibile applicare più fertilizzanti in primavera, poiché la pianta si sta sviluppando attivamente e, di conseguenza, assimila meglio le sostanze minerali e organiche.

Dopo lo svernamento, non tutti i bulbi rimangono sani e vivi. Pertanto, ispezionali attentamente prima di atterrare. Puoi scartare quelli secchi immediatamente, poiché non germoglieranno. Vale anche la pena scartare le cipolle colpite da infezioni o parassiti. Non hanno bisogno di essere piantati insieme a quelli sani, poiché in questo caso tutto il materiale di piantagione può essere infettato. Puoi anche trattare tutti i bulbi di tulipano con una soluzione di permanganato di potassio o un agente antifungino per la prevenzione..

In primavera, i tulipani piantati vengono spesso annaffiati. È anche importante applicare la fertilizzazione azotata una volta al mese. Durante la fioritura vengono aggiunti fertilizzanti di potassio e fosfato. Non dimenticare di diserbare i letti. I tulipani sono molto vulnerabili alle erbacce. Per semplificare il tuo lavoro, puoi avvelenare la crescita non necessaria con preparazioni speciali ogni autunno..

Foto dal sito: OgorodSadovod.com

Quando e come piantare i tulipani nei contenitori

C'è un altro modo per piantare i tulipani: il contenitore. Si è dimostrato molto bravo nel circolo dei fioristi. Ci sono diverse ragioni per questo:

  1. I tulipani piantati in contenitori sono facili da scavare per il reimpianto. Non devi cercare i bulbi in tutta l'aiuola. Sarà sufficiente scavare l'intero contenitore.
  2. I topi non riescono a raggiungere i bulbi attraverso i fori nel contenitore. Questo li proteggerà dai danni che possono essere causati dagli animali..
  3. Puoi aggiungere al contenitore terreno fertile e sciolto adatto per i tulipani. Sarà più conveniente farlo piuttosto che scavare l'intera aiuola e mescolare gli additivi nel terreno..
  4. I bulbi piantati nel contenitore non andranno persi. Se all'improvviso vuoi trapiantarli, molto probabilmente sarai in grado di farlo al 100 percento.

Quando piantare i bulbi di tulipano in contenitori? Puoi farlo sia in autunno che in primavera..

Foto dal sito: fotki.yandex.ru

A proposito, non è necessario acquistare cesti per piante bulbose, che vengono vendute in negozi specializzati. Puoi creare un contenitore da solo. Usa un sacchetto a rete, cassette di plastica per verdure o normali bottiglie di plastica. La cosa più importante è che tu abbia una cornice e dei buchi nella parte inferiore.

Come piantare correttamente i tulipani usando i contenitori? Per fare ciò, scavare semplicemente un buco di profondità e larghezza adeguate. Metti un contenitore (cesto) con del buon terreno appositamente preparato. Qui è dove pianterai i bulbi di tulipano. Dopo la semina, la pianta viene annaffiata.

Se la semina è avvenuta in autunno, vale la pena prendersi cura di un riparo per l'inverno..

Vale la pena notare che per preservare la varietà di tulipani e il volume dei boccioli, vale la pena ripiantarli ogni anno. Meglio farlo in autunno. Pertanto, le piante ricevono ogni anno terreno nutriente fresco. L'atterraggio nella vecchia sede è consentito dopo quattro anni. Se non lo fai, i tulipani degenerano nel tempo, i loro boccioli diventano piccoli, il che non sembra esteticamente gradevole..

Cura post-fioritura, fertilizzazione

Dovresti assolutamente capire che se vuoi ottenere piante e fiori grandi, forti e sani, dovrai armeggiare, poiché sicuramente non puoi fare a meno di esche e fertilizzanti. Innanzitutto, non appena i germogli avranno sfondato il terreno, saranno necessari fertilizzanti azotati per attivare la crescita del fogliame. Quindi vale la pena raccogliere composizioni minerali complesse che sono disponibili in abbondanza sul mercato e durante l'allegagione delle gemme sono adatte quelle che contengono potassio e fosforo. Quando i fiori iniziano a sbocciare, puoi aggiungere un po 'più di complesso minerale, inoltre non fa affatto male.

  • Bisogna fare attenzione per garantire che la pianta non si bruci durante l'esca. Per fare questo, è meglio diluire le composizioni con acqua e annaffiarle con tempo nuvoloso, durante, prima o dopo la pioggia.
  • Queste incredibili piante svaniscono molto rapidamente, ma non è necessario smettere di annaffiare. Per due o anche tre settimane, devi innaffiare i fiori allo stesso modo della stagione di crescita.
  • Tutti i pedicelli con gemme dopo la fioritura devono essere rimossi con molta attenzione, ad esempio, semplicemente interrotti, e quindi la pianta darà tutte le forze non spese alla formazione dei bulbi.
  • Le foglie non dovrebbero mai essere strappate o tagliate se vuoi raccogliere un buon raccolto di bulbi..

È chiaro che è impossibile scavare i tulipani prima di un certo periodo, e quindi dovresti assolutamente pensare a quali piante copriranno le foglie ingiallite delle piante in un momento in cui è meglio non toccarle. Tra le altre cose, molti coltivatori coltivano tulipani nel terreno in contenitori speciali, che poi scavano e lasciano maturare i bulbi in un luogo meno evidente, ha senso pensare anche a un'opzione simile..

Quando piantare i tulipani: varietà, regole di piantagione, segreti di coltivazione

Molti giardinieri coltivano tulipani nei loro campi. Questi fiori, grazie al duro e scrupoloso lavoro degli allevatori, si distinguono per un'enorme varietà di colori e forme dei boccioli. Parliamo di più di questo fiore, siamo sicuri che ancora non ne sapete molto.

L'Olanda è considerata la patria dei tulipani, in questo paese vengono coltivati ​​su scala industriale.

Il tulipano è una pianta erbacea perenne bulbosa che anche un residente estivo alle prime armi può coltivare nel suo giardino. Appartengono alla famiglia dei gigli e ad oggi sono state allevate più di mille varietà, molte delle quali si sono acclimatate con successo e sono ideali per la coltivazione in Russia..

Varietà di tulipani

È facile perdersi nella varietà varietale dei tulipani. Quando scegli, dovresti concentrarti sul tempo di fioritura, sull'altezza e sulla forma del bocciolo.

In contatto con:
Secondo il periodo di germogliamento, i tulipani si dividono in:Dalla lunghezza dei peduncoli
Fioritura precoce.Nano - da 8 cm.
A metà fioritura.Bassa crescita - 15-25 cm.
Fioritura tardiva.Altezza media - fino a 50 cm.
Specie (selvatica)Alto - fino a 80 cm.

Classificazione dei tulipani dall'aspetto dei boccioli

  1. Calice - più comune tra i tulipani.
  2. A forma di scala - apertura, i petali non si piegano verso l'esterno.
  3. Ovale - tipico delle varietà a fioritura tardiva non a fioritura doppia.
  4. Fiori di giglio: i fiori sembrano gigli da giardino. I petali sono allungati, piegati verso il bordo esterno, fortemente rastremati nella parte superiore.
  5. Peonia (spugna) - hanno molti petali, il che fa sembrare i fiori una peonia in fiore.
  6. Con frange: la forma stessa dei boccioli può avere la forma di un bicchiere o di un giglio, ma i bordi dei petali sono fortemente punteggiati da escrescenze sottili o sembrano una frangia.
  7. Pappagallo - varietà caratterizzate da petali grandi e spalancati della menta originale, forma contorta e ondulata. Alcuni possono anche avere petali con spesse fessure trasversali..
  8. Fiore verde: il lato esterno del petalo è decorato con un'ampia striscia di colore verde. i tulipani con gemme a fiore verde non si distinguono per resistenza alle malattie e resistenza speciale. Sono spesso infettati dal virus del mosaico variegato. I tulipani Rembrandt si distinguono per il colore più interessante dei petali.
  9. A fiore grande - varietà con le dimensioni dei boccioli più grandi. Questi sono ibridi di tulipani Foster, Darwin e Greig. Possono formare fiori di 18 cm di larghezza e 8,5 cm di larghezza.

Importante! Quando si scelgono le varietà, è importante prestare attenzione non solo alla loro bellezza e forma del fiore, ma anche al tempo di fioritura. Puoi piantare varietà a fioritura precoce, media e tardiva nelle vicinanze per goderti la bellezza dei tulipani più a lungo.

I tulipani olandesi sono senza pretese e molto belli

Quando piantare i tulipani (calendario)

I tulipani sono tra i primissimi fiori che sbocciano dopo che la neve si è sciolta. Nelle serre, queste bellissime piante iniziano a formare gemme già a marzo.

Piantare tulipani in autunno

L'autunno è considerato il momento migliore per piantare i tulipani. Se radichi i giovani bulbi prima dell'inizio del gelo, cresceranno rapidamente radici e andranno in letargo con il primo gelo. I tulipani devono sopravvivere all'inverno per fiorire. Quando arriva la primavera, gli steli inizieranno a germogliare attraverso la neve e dietro di loro i boccioli stessi. Al termine del periodo di fioritura, i bulbi vengono rimossi dal terreno e posti in un luogo fresco e buio fino alla successiva semina in autunno..

I bulbi di tulipano vengono piantati in un'area aperta a settembre-ottobre. Il tempo può variare a seconda della regione o delle condizioni meteorologiche, l'importante è che il terreno si raffreddi fino a + 7-9 gradi. La temperatura viene misurata a una profondità di almeno 10 cm.

Se i bulbi vengono piantati troppo presto, in un terreno caldo, inizieranno a germogliare e la prima gelata rovinerà il materiale di semina. I bulbi piantati troppo tardi potrebbero non avere il tempo di sviluppare buone radici, il che influirà negativamente sulle loro condizioni..

Puoi ammirare la fioritura dei tulipani indefinitamente

I bulbi di tulipano hanno bisogno di 20-30 giorni per un buon radicamento, oltre a un'umidità moderata e una temperatura del suolo di circa 7 gradi Celsius. Se le prime gelate hanno colpito prima del previsto o la semina in autunno è stata fatta più tardi, puoi coprire il terreno con rami di abete rosso o cospargere con uno spesso strato di fogliame.

Piantare tulipani in primavera

Piantare tulipani in primavera ti consente di goderti la fioritura più a lungo. In questo caso, le piante iniziano a formare i boccioli più tardi, e mentre altri avranno i loro tulipani già sbiaditi, le piantine primaverili inizieranno solo a prendere colore. Affinché i tulipani primaverili fioriscano nell'anno della semina, è necessario eseguire alcune manipolazioni:

  • Mettete i bulbi in frigorifero per 9-12 ore, in nessun caso devono essere congelati.
  • Risciacquare con una soluzione leggera di manganese.
  • Dopo aver risciacquato i bulbi con permanganato di potassio, possono essere radicati nel terreno..

La scadenza per la semina in primavera è la fine di marzo. Nelle regioni in cui fuori c'è la neve ad aprile e il tempo non rovina il calore, i bulbi possono essere prima piantati in vaso e lasciati all'interno. Quando la temperatura media giornaliera è abbastanza calda, i tulipani vengono trasferiti con un pezzo di terra nei fori di piantagione..

Le bulbose crescono bene in terreni neutri (sabbia, biomassa)

Piantare tulipani in piena terra

Esistono diverse regole generali che dovrebbero essere seguite indipendentemente da quando piantano, in autunno o in primavera. Questo ti aiuterà a ottenere cime bellissime e steli forti:

  • Il luogo di atterraggio dovrebbe essere soleggiato e ben illuminato. Anche una piccola ombra può influire negativamente sulla fioritura, quindi non è consigliabile piantare tulipani vicino a edifici, recinzioni e alberi ad alto fusto..
  • I fragili steli e le foglie dei tulipani possono essere facilmente danneggiati da raffiche di vento, quindi vale la pena piantarli in un luogo protetto dal vento..
  • Le acque sotterranee vicine alla superficie possono provocare la decomposizione della parte sotterranea delle piante, quindi è possibile sollevare il letto di 20-30 cm o posare uno strato drenante di sabbia o ghiaia sul fondo di ogni fossa di piantagione.
  • Per una buona crescita e fioritura, i tulipani hanno bisogno di un terreno argilloso e sabbioso chiaro. Per preparare il sito, viene pre-scavato alla profondità di una pala e fertilizzato con fertilizzanti organici o perfosfati, ma in nessun caso con letame fresco.

Affinché le radici corte dei tulipani ricevano sostanze nutritive, i fertilizzanti dovrebbero essere applicati il ​​più vicino possibile al bulbo stesso. Molti giardinieri fertilizzano i fiori in modo puntuale: aggiungono sostanze nutritive a ciascun bulbo. I bulbi grandi sono piantati a una profondità di 10-15 cm e i bambini - 5-7 cm La distanza l'uno dall'altro è approssimativamente uguale alla profondità. Lasciare 30-35 cm tra le file.

I tulipani tollerano bene il freddo moderato in inverno, ma alle latitudini più settentrionali, con l'inizio dell'autunno, sono ricoperti da rami di abete rosso, foglie, humus o torba. Ciò contribuirà a proteggere le lampadine da temperature estreme..

Attrezzatura necessaria per piantare tulipani

Errori comuni quando si piantano i tulipani

I tulipani sono molto semplici e senza pretese, ma durante la semina puoi commettere una serie di errori, che in futuro daranno un risultato disastroso..

Piantine in crescita: gli errori principali

  1. Imbarco tardivo. Se la pianta non ha abbastanza tempo per radicarsi e prepararsi per l'inverno, non puoi contare sulla fioritura in primavera. Quindi i tulipani saranno troppo indeboliti e, nella migliore delle ipotesi, fioriranno più tardi, ma se la temperatura media giornaliera è troppo alta, la fioritura non sarà così lunga..
  2. Troppo profondo o troppo superficiale. Se il bulbo viene approfondito in modo insufficiente, si congela durante l'inverno. Una piantagione profonda aiuterà il bulbo a svernare bene, ma in primavera la pianta si farà strada nel terreno per molto tempo e sarà in ritardo con la formazione dei boccioli.
  3. Materiale di piantagione di scarsa qualità. Le lampadine malate e danneggiate devono essere gettate via immediatamente. Tale materiale non solo non può dare una bella fioritura, ma infetta anche rapidamente i bulbi nelle vicinanze.
  4. Piantare una varietà. Se pianti più varietà su un'aiuola contemporaneamente, puoi estendere il periodo di fioritura da 10-12 giorni a 5-6 settimane.

Prima di piantare i bulbi in piena terra, si consiglia di sistemarli. I bulbi più grandi e più sani vengono trattati con una soluzione di manganese debole o immersi in un agente antifungino.

Il materiale di alta qualità non presenta crepe o macchie. Il bulbo sano è forte, secco e pesante al tatto e sottili scaglie marroni coprono la parte superiore..

Un bocciolo di uno stelo futuro potrebbe essere visibile nella parte superiore del bulbo, ma non dovrebbe svilupparsi. Nella parte inferiore, un rizoma sano è denso di radici sporgenti visibili.

I bulbi di tulipano con radici germogliate o fondi molli non possono essere utilizzati

Piantare tulipani nel terreno

Quando viene scelto un luogo adatto e il terreno è preparato, puoi iniziare a piantare. È meglio piantare bulbi di tulipano in piena terra con tempo buono, soleggiato e calmo.
Tecnica passo passo per piantare tulipani in piena terra:

  • Nell'area preparata, è necessario scavare buche per piantare. La profondità dei pozzetti deve essere uguale all'altezza dei tre bulbi, quindi è diversa per le diverse varietà. I bulbi più piccoli vengono piantati più vicino alla superficie del terreno e quelli più grandi vengono sepolti non più di 15 cm.
  • La distanza tra i fori dipende dallo scopo dell'atterraggio. Se è necessario creare una tenda lussureggiante sul letto del giardino, le scanalature vengono realizzate a una distanza di 8-10 cm e quando si pianta in un'area in cui c'è molto spazio, è possibile ritirarsi di 10-20 cm.
  • Ogni buca viene annaffiata e uno strato di sabbia viene versato sul fondo. Puoi aggiungere della cenere di legno per concimare il terreno..
  • Le cipolle sono disposte sul fondo delle scanalature. È importante che siano rigorosamente verticali e che il primordio dello stelo guardi in alto.

Per ottenere un bellissimo bouquet sull'aiuola, puoi mettere 3-5 lampadine di diverse varietà e colori in un foro contemporaneamente. I coltivatori esperti consigliano di piantare bulbi più grandi più vicini al centro e quelli più piccoli al bordo. Copri i buchi con la terra e livella lo strato superiore in modo che l'umidità non rimanga in questo luogo. Successivamente, il terreno viene triturato con torba o fogliame per contrassegnare il luogo in cui sono piantati i tulipani.

Quando si piantano tulipani nel terreno, è importante evitare di danneggiare il bulbo, poiché il fiore potrebbe non mettere radici

Consigli! Contenitori speciali aiuteranno a proteggere i fiori dai roditori. Sono sepolti nel terreno e i bulbi vengono piantati direttamente in essi. La tecnica di piantagione è la stessa che in piena terra.

Lasagna - piantagione bulbosa a strati

Se vuoi creare qualcosa di speciale nel tuo giardino, piantare tulipani e altri bulbi non in file, ma a strati è l'opzione più adatta. In questo caso, puoi creare composizioni uniche con un tripudio di colori e una lunga fioritura..

La cosiddetta "lasagna" di varie varietà di tulipani aiuterà non solo a risparmiare spazio, ma sorprenderà anche i vicini con la bellezza insolitamente lunga di ogni angolo del giardino..

Un grande contenitore può essere utilizzato per una semina a strati. Deve essere profondo e largo per accogliere quanti più strati e bulbi possibile. Allo stesso modo, puoi piantare tulipani sul sito, devi solo scavare una buona buca larga.

Opzione per piantumazione fitta di bulbi di tulipani

I tipi e le varietà di piante bulbose sono meglio selezionati in base al tempo di fioritura e alle dimensioni dei bulbi. Per comporre una composizione di tulipani multistrato, vale la pena scegliere varietà con fioritura precoce, media e tardiva. In questo caso, le lampadine più grandi sono posizionate nello strato inferiore e quelle più piccole in quella superiore.

La composizione, completata da crochi o narcisi, sembra particolarmente impressionante. La regola di base per la semina multistrato è che i fiori non devono interferire con la crescita reciproca, quindi un piccolo strato di terra è disposto tra gli strati e i bulbi stessi sono sfalsati a una distanza di 1,5-2 diametri.

I tulipani in crescita è un'occupazione responsabile e interessante

Tecnica di impianto a strati:

  • Uno strato di drenaggio viene posato sul fondo dei piatti o della fossa di piantagione. Lo strato di drenaggio è coperto con 10 cm di terreno del giardino.
  • I bulbi più grandi delle piante da fiore sono piantati secondo uno schema a scacchiera. Per indicare il posto vicino ai bulbi, attaccare stuzzicadenti o fiammiferi.
  • Versare il terreno. Lo strato di terreno dovrebbe essere almeno 2-5 cm sopra la parte superiore dei bulbi. In uno schema a scacchiera, viene piantato il secondo strato di bulbi con un periodo di fioritura medio e i segni vengono rimossi.
  • Il secondo strato viene nuovamente ricoperto di terra, lasciando 2-5 cm di terreno tra i "solai". Posizionate i bulbi delle primule e cospargeteli di terra. La semina viene annaffiata e pacciamata con torba o fogliame.

Con l'inizio della primavera, tali lasagne bulbose decoreranno il giardino con un punto luminoso, ma dopo che le primule saranno sbiadite, saranno immediatamente sostituite da altri fiori successivi. Questo metodo di semina non solo consente di risparmiare spazio, ma non ti obbliga a scegliere tra le tue specie e varietà preferite..

Tulipani graziosi in rosso e giallo

Segreti della coltivazione dei tulipani in giardino

I tulipani sono senza pretese, ma ci sono diverse sottigliezze che dovrebbero essere considerate per coltivare con successo questi fiori:

  • Per un migliore riscaldamento del terreno con l'inizio della primavera, il pacciame deve essere rimosso non appena la neve si scioglie.
  • Le piantagioni vengono periodicamente esaminate e tutti i bulbi malati vengono dissotterrati.
  • Il terreno nell'aiuola con i tulipani viene regolarmente allentato e tutte le erbacce vengono rimosse.
  • La semina viene annaffiata regolarmente, evitando che il substrato si secchi, è anche importante che le piante non soffrano di umidità in eccesso.
  • Dopo la comparsa dei primi germogli, i tulipani vengono nutriti con composti azotati. Ciò aiuterà la pianta a crescere più velocemente e ad accumulare massa verde..
  • Quando compaiono i gambi dei fiori, le piante vengono nutrite con fertilizzanti al fosforo di potassio per il germogliamento attivo.

Importante! I tulipani vengono nutriti con cura in modo da non bruciare radici e foglie. È meglio farlo in caso di pioggia o combinarlo con l'irrigazione. Le annaffiature durante il periodo di fioritura dovrebbero essere più abbondanti. Si consumano 10 litri di acqua calda per 1 metro quadrato di terreno.

Tulipani in giardino

Dopo la fine della fioritura, tutti i fiori devono essere immediatamente rimossi, impedendo la formazione di una capsula di semi. Se la pianta spende la sua energia per nutrire i semi, il bulbo si indebolirà e fiorirà male l'anno prossimo..

Dopo che i boccioli appassiscono, i tulipani vengono annaffiati per altre 2 settimane, riducendo gradualmente la quantità di acqua a zero. Successivamente, tagliare i peduncoli, le foglie ingiallite e appassite, scavare i bulbi e pulirli da terra, asciugarli e metterli in deposito fino a una nuova semina.

Alcune varietà devono essere scavate ogni anno, ma la maggior parte dei tulipani può essere coltivata in un unico luogo per 2-3 anni. Per una migliore fioritura, si consiglia ai fioristi esperti di scavare i bulbi ogni anno, lo fanno a maggio-giugno. Se tieni le piante nel terreno più a lungo di quanto dovrebbero, le malattie iniziano a colpirlo, i fiori diventano più piccoli ei tulipani gradualmente degenerano. Dopo aver scavato i tulipani, il terreno viene scavato ed è di nuovo pronto per piantare altre colture ornamentali.

I tulipani possono essere tranquillamente definiti una delle piante perenni più belle.

I tulipani aiuteranno a decorare qualsiasi area del giardino. Puoi scegliere una combinazione di colori in colori pastello o annunciare l'inizio della primavera con una brillante fiamma di fiori. La moderna varietà di varietà e specie offre al fiorista una vasta scelta e ti farà innamorare per sempre di questi bellissimi fiori primaverili..