Quando piantare la petunia all'aperto in primavera

La petunia appartiene a colture con una lunga stagione di crescita. Per prima cosa, i coltivatori devono seminare i semi, quindi si prendono cura scrupolosamente delle piantine. E ora arriva il giorno in cui le piantine possono essere piantate in piena terra. È importante tenere questo evento nel momento ottimale, in modo da non rovinare il lavoro delle piantine in crescita. Ma anche dopo, non bisogna dimenticare la petunia. Affinché la cultura si mostri in tutto il suo splendore, le piante devono essere regolarmente curate..

A quale temperatura può essere piantata la petunia nel terreno

La petunia è una cultura termofila. Per una buona crescita richiede una temperatura diurna di + 18 ° C e una temperatura notturna di almeno + 12 ° C.Anche se oggi gli allevatori stanno lavorando con successo su varietà riproduttive che tollerano facilmente temperature più basse. Una cosa è certa: la petunia non resiste alle gelate ricorrenti, quindi, prima di piantarla, è necessario attendere un calore stabile.

In una nota! Se, secondo le previsioni, c'è un forte calo di temperatura e le piantine sono già piantate nel terreno, coprilo con un film.

Quando piantare piantine di petunia all'aperto in primavera

Il calore arriva in ogni regione in momenti diversi. Ecco perché non esiste una data specifica in cui puoi piantare cespugli di petunia in un'aiuola. I fioristi dovrebbero considerare il tempo attuale nella loro zona. Non sarà superfluo prestare attenzione anche alle raccomandazioni del calendario lunare..

Nelle regioni

Se il tempo corrisponde alla norma climatica, è possibile piantare petunie nelle regioni nelle seguenti date:

  • nella regione di Mosca - la seconda metà di maggio;
  • negli Urali - gli ultimi giorni di maggio;
  • in Siberia - i primi giorni di giugno;
  • nella regione di Leningrado - la terza decade di maggio.

Se il tempo è cambiato drasticamente al momento della piantagione delle piantine di fiori, è meglio aspettare qualche giorno fino al ritorno del calore. I cespugli colpiti dal freddo impiegheranno molto tempo per riprendersi.

Secondo il calendario lunare nel 2020

Il calendario lunare indica giorni favorevoli e sfavorevoli per piantare e trapiantare piante coltivate, tenendo conto del ciclo lunare. L'influenza delle fasi lunari sulla semina è stata a lungo dimostrata e molti giardinieri hanno trovato conferma dell'effetto positivo nella pratica..

Nel 2020, le seguenti date saranno favorevoli per piantare piantine di petunia nel terreno:

  • a maggio - 5, 6, 15, 16, 20, 26, 30, 31;
  • a giugno - dall'1 al 4, 12, 22, 23, 26, 27, 28, 30.

È anche necessario tenere conto dei giorni sfavorevoli. Se pianti la petunia nel terreno con questi numeri, i cespugli impiegheranno più tempo a mettere radici e ad adattarsi, possono ferire:

  • a maggio - 7, 13, 14, 22;
  • a giugno - 5, 9, 10, 21.

I restanti giorni non controllati del calendario sono considerati neutri. La luna non avrà alcun effetto sulla semina e sul trapianto in questo momento..

Come piantare la petunia in piena terra

Affinché le piantine di petunia attecchiscano bene e in futuro i fiori soddisfino un gran numero di infiorescenze, la semina nel terreno deve essere eseguita secondo tutte le regole. La qualità del suolo è importante anche per le colture fiorite. Prima di piantare fiori, il terreno deve essere preparato in anticipo..

Preparazione del terreno in un'aiuola

È meglio rompere un'aiuola di petunia in una zona soleggiata con ombreggiatura leggera a mezzogiorno. La pianta avrà abbastanza sole al mattino e alla sera. Solntsepek influisce negativamente sulle petunie, poiché asciuga il terreno e porta al burnout dei petali.

In una nota! La cultura preferisce un terreno sciolto e fertile con una reazione neutra o leggermente acida.

Il terreno argilloso pesante può essere migliorato aggiungendo parti uguali di sabbia e torba. La terra viene scavata a una profondità di 15 cm e completamente allentata. I fertilizzanti vengono applicati contemporaneamente. Dalla materia organica, l'aiuola può essere riempita con compost, humus, torba (4-5 kg ​​per 1 mq). Inoltre, viene introdotta nitroammofoska (50-60 g per 1 mq) e cenere di legno (0,5 l per 1 mq).

Processo di impianto e layout

Il giorno prima di piantare nel terreno, le piantine di petunia devono essere annaffiate. In questo caso, le piante saranno più facili da rimuovere insieme alla zolla di terra dalle tazze. Il giorno della semina, vengono praticati dei buchi nell'aiuola, corrispondenti al volume del sistema floreale della radice. Considerando che le petunie crescono bene, vengono piantate a una distanza di 20-30 cm l'una dall'altra. I pozzi devono essere accuratamente versati con acqua.

Quindi le piantine vengono estratte dai contenitori e poste negli incavi preparati. Avendo coperto i cespugli di terra, vengono delicatamente strizzati con le mani dai lati in modo che il terreno aderisca più saldamente alle radici. Il colletto della radice dopo la semina dovrebbe rimanere al livello del suolo. Ora le piante possono essere annaffiate senza risparmiare acqua.

In una nota! Dopo la semina, si consiglia di pacciamare l'aiuola. I trucioli di legno dipinti usati come pacciame sembrano molto decorativi..

Quali fiori puoi combinare la petunia in un'aiuola

Le varietà arbustive di petunie alte 30 cm vengono solitamente piantate su un'aiuola, questi fiori possono essere dei più svariati colori, anche la forma dei boccioli è diversa. I fiori di spugna sembrano particolarmente magnifici ed eleganti. La petunia può essere piantata in un luogo designato come monocoltura, combinando varietà di diversi colori.

Secondo le regole della progettazione del paesaggio, quando si pianta, le piante vengono combinate con un colore che si trova alle estremità opposte dello spettro dei colori. Ad esempio, le petunie gialle sono piantate con quelle viola, quelle arancioni con quelle blu. È possibile ottenere una maggiore varietà combinando le petunie con altre colture.

Le piante a fioritura lunga sono adatte per la semina insieme alla petunia. Gli esperti consigliano di piantare accanto a:

  • calendula;
  • lobelia;
  • pelargonium;
  • verbena;
  • levkoi;
  • Snapdragon;
  • calendula.

Non è necessario piantare petunie accanto alle piante da fiore. La bellezza delle sue infiorescenze può essere messa in risalto da specie a foglia decorativa, ad esempio cineraria argentata, chlorophytum striato, coleus variegato, hosta. I cereali ornamentali sembrano appropriati accanto alle petunie.

Come piantare petunie in vasi da fiori e vasi all'esterno

La petunia è rappresentata nella cultura da quasi 40 specie. Per piantare in vasi da fiori e vasi, le varietà ampelose e a cascata sono l'ideale. Una tale piantagione è conveniente perché il vaso di fiori può sempre essere riorganizzato in un altro luogo, cambiando la percezione visiva del giardino. È conveniente piantare petunie in vasi da fiori e vasi in una piccola area, dove è difficile allocare spazio per un'aiuola. In questo caso, la composizione floreale sarà allineata verticalmente. I vasi sospesi decorano spesso il portico di casa o l'ingresso del gazebo..

Regole di atterraggio:

  1. Affinché i fiori si sentano bene, è necessario scegliere un contenitore di un volume adeguato. Nel caso delle varietà ampel e cascade, devi prendere almeno un vaso da cinque litri. In un vaso di fiori con un volume più piccolo, la petunia fiorirà peggio e richiederà cure più attente.
  2. Anche i cestini di vimini con uno spesso involucro di plastica con fori sul fondo possono essere usati come contenitori..
  3. Giardinieri esperti, quando piantano petunie, spesso mettono la gommapiuma sul fondo del contenitore, che toglierà l'acqua in eccesso.
  4. Più grande è il vaso, più petunie puoi piantarci dentro. Si consiglia di piantare non più di 2 piante ampel o in cascata e fino a 5 piante arbustive in un contenitore da 5 litri. La petunia cresce bene. In un grande contenitore da 20 litri, puoi piantare 7-8 o più cespugli. Dopo che le petunie crescono e fioriscono, la composizione sarà fantastica..

Per evitare che il terreno si secchi troppo rapidamente con il calore, si consiglia di aggiungere un idrogel al terreno durante la semina. Le palline vengono pre-immerse in acqua e poi mescolate al terreno in un rapporto di 1: 5. Il terreno per le petunie dovrebbe essere costituito da:

  • 2 ore di terra frondosa;
  • 1 cucchiaino di terra di zolle;
  • 1 cucchiaino di torba;
  • 1 cucchiaino di humus.

Si possono aggiungere alcune manciate di perlite per rendere friabile il terriccio. Allo stesso tempo, il perfosfato in granuli viene aggiunto al terreno, garantirà una fioritura di alta qualità della cultura.

Le piantine vengono estratte dalle coppe e messe a dimora in vasi a una distanza di 20 cm l'una dall'altra. Per rendere la composizione più interessante, puoi piantare petunie di diversi tipi e colori insieme o combinare questa pianta con lobelia. Anche la petunia e l'alisso piantati in un contenitore sono belli. Le varietà Ampel e Cascade richiedono l'impiccagione, le varietà a cespuglio in vasi da fiori possono essere collocate al centro del prato, sulla terrazza.

Cura della petunia estiva

La bellezza della fioritura delle petunie dipende molto dalla cura dopo la semina. Se soddisfi tutti i requisiti della cultura, fiori succosi e luminosi sbocceranno fino al gelo.

Annaffiatura e alimentazione

L'irrigazione della petunia dipende dalle condizioni meteorologiche. Durante un periodo di siccità l'aiuola viene annaffiata spesso e abbondantemente; durante la stagione delle piogge l'irrigazione viene annullata. L'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere calda, stabile, morbida. Puoi pre-raccogliere l'acqua piovana in un barile. L'irrigazione delle petunie è necessaria alla radice. Le varietà a fiore grande sono particolarmente sensibili alla mancanza di umidità; le petunie con fiori piccoli tollereranno facilmente la siccità a breve termine. L'irrigazione viene effettuata al mattino presto o alla sera..

A volte capita che in un'estate piovosa, la petunia inizi a soffrire di ristagni d'acqua. Le radici del fiore sono colpite dal marciume nero, anche le infiorescenze marciscono, i germogli smettono di crescere. In questo caso, la petunia nei vasi viene riorganizzata sotto il baldacchino. Le misure di rianimazione vengono eseguite per le piante in un'aiuola. È necessario allentare adeguatamente il terreno, fornendo accesso all'aria alle radici.

Inoltre, vengono introdotte nel terreno compresse di "Glyokladina". Il farmaco aiuterà il sistema di root a riprendersi. Nel periodo delle piogge, la concimazione viene eseguita più spesso, poiché i nutrienti vengono lavati via dal terreno. Le parti di piante danneggiate vengono rimosse; questo non dovrebbe essere temuto. Petunia si riprenderà rapidamente.

La medicazione superiore delle petunie viene eseguita ogni 10-14 giorni, applicando fertilizzante minerale. Durante il periodo di fioritura, la materia organica non è adatta alla pianta. Come medicazione superiore, puoi usare una soluzione a base di urea e monofosfato di potassio (25 ge 15 g per 10 L di acqua, rispettivamente).

In una nota! In vendita, puoi anche trovare preparati complessi specializzati destinati alle petunie. Oggi, tale fertilizzante è prodotto da molti produttori (Bona Forte, Pure Leaf, Mister Color, Agricola, Planta e altri).

Pizzicare, modellare

È necessario pizzicare la petunia in modo che fiorisca abbondantemente. Altrimenti, la pianta rilascerà lunghi rami con pochi germogli alla fine. Se pizzichi le punte dei germogli centrali e laterali in modo tempestivo, la pianta inizierà a cespuglio e formerà molti fiori.

Sia le varietà arbustive che quelle ampelose devono essere pizzicate. La manipolazione viene eseguita secondo un determinato schema:

  • il primo pizzicamento viene eseguito nella fase della piantina, il gambo principale delle piantine viene pizzicato;
  • un mese dopo, i germogli laterali si accorciano, che hanno raggiunto una lunghezza di 8-9 cm;
  • in futuro vengono potati anche rami inutilmente allungati, che contribuiranno a ramificazioni ancora maggiori.

In futuro, la petunia si forma pizzicando ogni 20-30 giorni. Se 1-3 rami forti si stagliano sul cespuglio, vengono anche accorciati in modo che la pianta si sviluppi in modo uniforme. Dopo che i primi boccioli sono sbiaditi, vengono tagliati insieme ai fiori non aperti, dando una pausa alle petunie. Dopo alcuni giorni, la pianta ricomincerà a formare fiori..

Regole di potatura:

  • la potatura può essere eseguita con piccole forbici affilate o semplicemente pizzicare la parte superiore del germoglio con le dita;
  • è meglio tagliare il gambo obliquamente;
  • sui germogli maturi e sviluppati, dopo la potatura, dovrebbero rimanere 4-5 internodi;
  • per non indebolire troppo il cespuglio, viene rimosso solo un quinto della massa verde alla volta;
  • si consiglia di tagliare gli steli spessi con cesoie da potatura;
  • la manipolazione deve essere eseguita con tempo caldo e secco per ridurre al minimo il rischio di sviluppare un'infezione fungina.

Le varietà a cascata di solito si ramificano abbastanza bene da sole. I loro germogli vengono pizzicati nel caso in cui le piantine diventino troppo grandi, ed è troppo presto per piantarle nel terreno. Nelle fasi successive, questa varietà di petunia può essere pizzicata se non sei soddisfatto del suo aspetto e desideri un cespuglio rigoglioso. Le varietà di Ampel vengono pizzicate dopo che la lunghezza dello stelo principale raggiunge i 10 cm.

Se l'estate è piovosa, è meglio diradare le varietà con lunghi germogli in modo che il cespuglio sia ben ventilato. Le talee lasciate dopo la potatura possono essere radicate, ottenendo così nuove piante. La parte inferiore dei germogli tagliati con tre paia di foglie è adatta per il radicamento. Le due foglie più basse vengono rimosse, le talee vengono trattate con "Kornevin" e piantate in un substrato nutriente sciolto. Il rooting avviene dopo circa un mese.

Prevenzione delle malattie

È più facile prevenire qualsiasi malattia che curare. Puoi proteggere la petunia dalle malattie fungine assottigliandola. Le piante rimarranno in salute se avranno accesso alla luce solare e una buona ventilazione. Non dovrebbe essere consentito un sovradosaggio di fertilizzanti azotati. L'eccesso di azoto nel terreno contribuisce allo sviluppo del fungo.

Prima di piantare le piantine, il terreno nell'aiuola viene versato con una soluzione di "Fundazol". Se improvvisamente si riscontrano sintomi di una malattia su una delle piante, il cespuglio viene dissotterrato e bruciato. Viene rimosso anche lo strato superiore della terra sotto la pianta malata. I fiori rimanenti vengono spruzzati con fungicidi ("Skor", "Topaz").

Per prevenire l'attacco di insetti nocivi, la petunia può essere spruzzata di tanto in tanto con infuso di aglio (30 g di denti schiacciati per 1 litro d'acqua, infuso per 24 ore) o infuso di senape (1 cucchiaio.l. Senape secca per 5 litri di acqua, infuso per 4-5 ore). Se i germogli e le foglie sono danneggiati dai parassiti, vengono utilizzati insetticidi.

Piantare petunie nel terreno. Quando piantare la petunia - video

La petunia ha molti fan, nonostante le difficoltà che sorgono quando si coltiva un raccolto. Una tale popolarità è ben meritata. Durante la fioritura rigogliosa e abbondante, la petunia riempie il giardino di colori vivaci, molte varietà hanno anche un buon profumo. In risposta alle cure, questo fiore fiorisce per tutta l'estate e quasi metà dell'autunno. Prova a fare amicizia con lui se non l'hai già fatto..

Fiori di petunia: piantare, crescere e curare in campo aperto, seminare semi per piantine

Le petunie da giardino sono fiori annuali, una delle decorazioni più popolari per balconi e aiuole. Un'ampia selezione di varietà di petunia rende facile realizzare mosaici multicolori che fioriscono abbondantemente da maggio fino al primo gelo. Questo grazioso fiore da balcone ha molte varietà e varietà, una di queste è la surfinia (petunie a cascata). Come coltivare questi bellissimi fiori, foto di petunie, semina e cura in campo aperto, riproduzione e segreti di cura sono presentati in questo articolo.

  1. Storia dell'allevamento e diversità delle specie
  2. Riproduzione e impianto
  3. Date di semina per piantine
  4. Requisiti di posizione
  5. Requisiti del suolo
  6. Propagazione dei semi
  7. Trapianto
  8. Crescita e cura
  9. Irrigazione
  10. Fertilizzante
  11. Rimozione di infiorescenze, potatura di germogli
  12. Caratteristiche della cura della surfinia
  13. Malattie e parassiti
  14. Fiori in casa e nel paesaggio
  15. Conclusione

Storia dell'allevamento e diversità delle specie

La petunia è uno dei principali tipi di piante ornamentali che si possono trovare su balconi e terrazze in estate. Appesi a vasi di fiori, formano cascate di fiori favolosamente colorate o riempiono aiuole, contenitori, cesti.

Le petunie selvatiche che crescono in Sud America furono scoperte dai conquistatori nel XVI secolo. Le tribù locali chiamavano le piante rampicanti bianche a fioritura lunga petun, che significa tabacco inutile. La pianta non è stata apprezzata, è stata considerata inutile. Fu solo nella prima metà del 19 ° secolo che altri viaggiatori europei importarono varie varietà colorate di petunie dall'Argentina e la pianta fu ufficialmente assegnata alla famiglia delle Solanacee. Dall'incrocio di due varietà selvatiche - Petunia axillaris, dai grandi fiori bianchi, e Petunia violacea, dal colore viola, è stato ottenuto l'ibrido Petunia x hybrida, oggi noto come petunia da giardino.

Foto. Petunia axillaris

Foto. Petunia violacea

Foto. Petunia x hybrida

Fino agli anni '90 le petunie erano conosciute principalmente con germogli rialzati e grandi fino a 10 cm di diametro, le piante propagate dai semi venivano utilizzate principalmente per aiuole e aiuole. Quindi la petunia come pianta ornamentale ha subito una vera rivoluzione. È iniziato con l'introduzione da parte dell'azienda di allevamento giapponese Santora del primo ibrido con germogli sospesi (ampel) e una crescita estremamente intensa: in condizioni ottimali i germogli crescono fino a 3 cm al giorno. Il nome di queste piante - Surfinia (Surfinia) è noto a tutti gli amanti dei fiori.

Da allora, la storia della coltivazione delle petunie ha subito un'accelerazione significativa: giardinieri incuriositi hanno creato nuove varietà con fiori a forma di coppa rosa, bordeaux, rossi, viola, blu, bianchi, gialli, oltre a petali bicolori, venature macchiate e colorate. Oggi, la petunia comprende circa 40 specie della famiglia della belladonna. La crescente importanza come pianta ornamentale è principalmente l'ibrido da giardino noto come giardino o petunia (Petunia × hybrida).

Molte varietà sono state allevate da esso. Le varietà risultanti sono classificate in base alla struttura dei fiori in:

  • multiflora (multiflora) - petunia a più fiori con numerosi fiori di medie dimensioni (5 cm di diametro);
  • grandiflora (grandiflora) - con fiori grandi fino a 10 cm di diametro;
  • milliflora (miliflora) - con fiori piccoli (non superiori a 3 cm di diametro) e forma compatta.

Le differenze appaiono nella lunghezza dei tiri:

  • Le petunie a cascata più lunghe, con germogli che raggiungono una lunghezza di 2 metri, hanno ricevuto un titolo separato: surfinii.
  • Lo pseudonimo Nana significa piante con germogli che crescono fino a 40 cm.
  • Media - piante di medie dimensioni, che raggiungono una lunghezza di circa 40-80 cm.
  • Pendula - cultivar con lunghi germogli, che raggiungono oltre 80 cm di lunghezza.

Questa classificazione è variabile, compaiono nuove varietà che formano più gruppi.

Sono comparsi nuovi gruppi di petunie di ampel, ad esempio:

Cascadia
(Cascadia)
Fortuna
(Fortunia)
Supertunia
(Supertunia)
Conchita
(Conchita)
Sorpresa
(Sorpresa)
Tinitunia
(TinyTunia)

Queste varietà vengono propagate solo per talea. Tutti loro, insieme alle petunie da seme che si propagano dai semi, sono inclusi nelle specie da giardino Petuniahybrida.

La surfinia, come i fiori in miniatura Million Bells, sono anche petunie e vengono coltivate in modo simile. La patria di questi fiori è il Sud America, le loro esigenze climatiche fanno sì che nel nostro paese possano essere coltivati ​​solo come piante annuali da piantine.

Altri gruppi sembrano surfinie in miniatura, ma presentano differenze invisibili ad occhio nudo, come il numero di cromosomi e il fatto che non si incrociano con le petunie. Per esempio:

  • Celebrazione;
  • Superbells;
  • Minifamo (MiniFamous).

Sono inclusi in un gruppo separato di Calibrachoa a fiore piccolo, dal nome del farmacista messicano Antonio de Cali Brahoa. Le piante sono generalmente più tolleranti alle condizioni ambientali sfavorevoli, sono più facili da coltivare - i fiori possono crescere in ombra parziale, sono resistenti alle malattie fungine.

Di recente sono apparse petunie nere. Le varietà nere sono state presentate nel 2011 alla fiera orticola di Essen. Per esempio:

  • Black Velvet (Black Velvet) - nero con una sfumatura viola;
  • Fantasma: ha 5 punti gialli longitudinali, come una stella gialla.

Interessante! Botanicamente, le graziose piante di petunia sono legate al tabacco, ai pomodori e appartengono alla famiglia delle Solanacee! Alcuni giardinieri piantano petunie sui pomodori per scopi decorativi, producendo un cespuglio di pomodoro che fiorisce con fiori di petunia. Una pianta così insolita diventerà il momento clou del giardino..

Riproduzione e impianto

Considera come si riproduce la pianta, come coltivare e piantare correttamente le piantine.

Date di semina per piantine

Le date di semina variano leggermente a seconda della regione. I semi di petunia arbustiva vengono seminati in scatole o contenitori per semina non prima della metà di fine febbraio (nei sobborghi, Mosca, Russia centrale), quindi alla fine di aprile-inizio maggio le piantine possono essere piantate nel terreno o in vasi. Le varietà Ampel si sviluppano più a lungo, quindi possono essere seminate dal 10 al 20 febbraio.

La semina troppo presto spesso fallisce, anche in controluce. Se seminate a gennaio, entro la fine di aprile le piantine cresceranno fortemente, inizieranno a fiorire, le radici saranno anguste, il trapianto diventerà difficile - le radici si intrecciano. È necessario immergere le piante nel tempo in scatole di piantine e poi in vasi separati.

Requisiti di posizione

Le petunie e le surfinie amano il sole, che è dovuto al loro corredo genetico sudamericano. Queste sono piante amanti del calore e del sole, quindi è necessario prevedere una posizione completamente soleggiata per loro, altrimenti si allungheranno, sbiadiranno e daranno molti meno fiori. È ideale per coltivare petunie in luoghi con esposizione a sud o sud-ovest. Sul balcone e sull'aiuola, dovresti proteggerti dal vento che può danneggiare i fiori.

Requisiti per vasi per petunie:

  • è necessario un foro per il deflusso dell'acqua;
  • i vasi devono essere sufficientemente profondi per accogliere lo strato drenante funzionale (argilla espansa).

Caratteristiche della piantagione in vaso

Foto. Sul balcone sono state utilizzate scatole larghe 80 cm, ciascuna delle quali sono state piantate 7-8 piantine. Ci sono molti fiori, ma non coprono completamente la scatola bianca.

Per confronto (dopo un anno) le stesse scatole, in cui sono rimaste solo 4 piantine. Questa è la prova tangibile che di più non è sempre meglio. I fiori sono cresciuti incredibilmente, perché c'era un posto e un'opportunità per crescere.

Se possibile, le piante con i fiori più grandi e i germogli più lunghi non dovrebbero essere piantate in luoghi esposti a pioggia o raffiche di vento. I cespugli sembrano meno attraenti dopo la pioggia e macchie brutte appaiono sui fiori di varietà più delicate..

Requisiti del suolo

Un terreno ideale per la petunia dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • facile,
  • permeabile,
  • fertile,
  • umico,
  • pH leggermente acido: 5-6,5.

Il terreno migliore per le petunie è un substrato di humus con l'aggiunta di sabbia. La sabbia è necessaria nella miscela del terreno perché le radici della pianta hanno bisogno di molta aria.

Le surfinie sono più capricciose, è meglio acquistare un substrato speciale per le petunie nei negozi di giardini, che fornisce alle piante le condizioni ideali per lo sviluppo. Nel nostro clima prevale la coltivazione in aiuole, in contenitori, cassette con terriccio.

Propagazione dei semi

Per avere i tuoi cespugli di petunia, devi acquistare piantine primaverili o provare a prepararle da solo, il che è un po 'più difficile..

Bisogno di sapere! Le varietà a cascata vengono propagate principalmente da talee in allevamenti specializzati. Questo metodo nella coltivazione amatoriale non è solo difficile, ma anche irto del rischio di contaminazione delle piantine con agenti patogeni, compresi i virus..

I semi per la semina vengono raccolti in autunno da infiorescenze essiccate e non danneggiate.

La coltivazione di piantine di petunia dai semi include i seguenti passaggi:

  1. La semina per piantine viene effettuata a fine febbraio-inizio marzo in terreno umido, costituito da torba disossidata e sabbia. I semi vengono posti nel terreno, cosparsi di terra e compattati con le palme. Il contenitore è posto in un luogo soleggiato e irrigato regolarmente. Germina la coltura a una temperatura di 20 gradi. Le piante di solito germinano entro 1-1,5 settimane.
  2. Quando compaiono 2-3 foglie (circa 2-3 settimane dopo la germinazione), le piantine vengono trapiantate in piccoli contenitori, ad una distanza di circa 3 cm. I contenitori vanno posti in un luogo soleggiato e caldo.
  3. Quando le temperature diurne si aggirano intorno ai 10-15 ° C, puoi piantare le piantine all'aperto. Puoi lasciare fiori sul balcone a lungo alla fine di maggio. Quindi le piante vengono trapiantate in grandi contenitori..

Attenzione! Prima di iniziare a riprodurre le petunie dai tuoi stessi semi, devi ricordare che le petunie da giardino sono ibridi, questo fatto può causare differenze tra piante coltivate e piante madri. Le piante coltivate da semi già pronti ti daranno molta più fiducia nell'aspetto..

Trapianto

Piantare piantine di petunia (acquistate o coltivate indipendentemente) viene effettuato quando passa la probabilità di gelate di ritorno (di solito alla fine di maggio). Durante la semina, viene lasciata una distanza di circa 30 cm tra le singole piantine. I fiori sono molto sensibili al gelo, la semina precoce può minacciare il congelamento delle piante.

Crescita e cura

Per poter ammirare la meravigliosa fioritura delle petunie per tutta la stagione estiva fino al tardo autunno, è necessario prendersi cura con cura della pianta, che richiede cure regolari, annaffiature, concimazioni.

Irrigazione

Poiché le petunie di solito formano una grande massa di vegetazione e un numero enorme di fiori, consumano molta acqua e sostanze nutritive. L'irrigazione delle petunie dovrebbe essere regolare, soprattutto nelle giornate calde. Quando il calore prevale fuori dalla finestra, vale la pena annaffiare due volte durante il giorno, al mattino e alla sera..

Attenzione! Durante l'irrigazione, non spruzzare foglie e fiori con acqua: questo minaccia la comparsa di malattie.

Qualsiasi essiccazione eccessiva del terreno porta ad un appassimento quasi immediato delle piante, e troppo lungo (2-3 giorni) porta alla morte dei fiori.

Mettere i vasi sotto la pioggia non è sempre la soluzione migliore: varietà cespugliose a fiore grande come Grandiflora potrebbero non resistere a forti piogge.

È necessario un buon drenaggio per eliminare l'acqua in eccesso che danneggia le radici.

Fertilizzante

Un'altra importante sfumatura della crescita delle petunie è la concimazione con fertilizzanti. L'intensa fioritura e crescita delle petunie richiede un apporto costante di sostanze nutritive. Questa è una delle poche piante ornamentali che ha un disperato bisogno di fertilizzazione..

A causa dei requisiti speciali per la quantità di singoli nutrienti, inclusi potassio e ferro, è preferibile utilizzare uno speciale fertilizzante liquido multicomponente progettato per petunie, surfinia. Il fertilizzante dovrebbe essere ricco di potassio e ferro, povero di azoto. Vale la pena consigliare fertilizzanti speciali per petunie, che contengono una dose aggiuntiva di ferro e aiutano a evitare i sintomi di una carenza di questo elemento tipico delle piante..

La dose e la tempistica sono stabilite in base ai dati sulla confezione del farmaco, poiché una fertilizzazione eccessiva può danneggiare le piante più di quanto non aiuti.

Non c'è tale pericolo quando si usa biohumus - fertilizzante organico. Tuttavia, sebbene questa sia un'ottima preparazione, non è sufficiente per piante riccamente fiorite. La fertilizzazione regolare inizia 3-4 settimane dopo la semina e continua per tutta la stagione di crescita.

Rimozione di infiorescenze, potatura di germogli

Per migliorare la fioritura, è necessario rimuovere le infiorescenze sbiadite, preservando le qualità decorative e prevenendo la diffusione di malattie fungine. La potatura viene eseguita con forbici o cesoie da potatura: questo non danneggerà i germogli delicati..

L'infiorescenza lasciata per la produzione di semi inibisce l'ulteriore crescita delle piante. I germogli ispessiti possono anche essere tagliati per dare alla pianta una forma più piacevole. Le cultivar Grandiflora e Multiflora richiedono una leggera potatura delle punte dei germogli per migliorare la crescita.

Grazie alla potatura, surfiniya rilascia nuovi germogli fioriti sui lati, mentre il cespuglio si ispessisce, forma una palla decorativa.

Foto. Una freccia rosa indica un germoglio tagliato e 2 frecce viola indicano 2 nuovi germogli che la pianta ha iniziato a rilasciare.

Foto. La freccia rossa indica la parte da rimuovere. Il germoglio giovane è contrassegnato in verde. Afferrando il fascio con le dita, puoi sentire la pallina all'interno.

Tuttavia, se c'è incertezza ed è difficile distinguerli, è meglio interrompere entrambi. Alcuni fiori persi su una pianta così fiorita non contano molto.

Foto. L'esempio della surfinia bianca mostra come appare un fiore senza potatura. Un lungo germoglio cresce senza germogli sui lati. Solo dopo la potatura inizierà a crescere.

Caratteristiche della cura della surfinia

Surfinia delizia con un tripudio di colori e fiori decorativi che creano una cascata floreale colorata. Questi sono alcuni dei fiori preferiti, facilmente coltivati ​​in vaso su terrazze e balconi. Non sono creati dalla natura. La loro storia ha solo 40 anni. Questo è un prodotto degli ingegneri genetici giapponesi, una varietà modificata di petunia. Gli steli pendenti possono essere lunghi fino a 2 metri. I fiori sono arrivati ​​in Europa alla fine degli anni '90 e hanno rapidamente guadagnato popolarità grazie al loro effetto decorativo e alla lunga fioritura, da maggio al primo gelo.

La surfinia non è difficile da coltivare. Tuttavia, come altre petunie, hanno bisogno di annaffiature e fertilizzazioni abbondanti..

Coltivazione della surfinia - requisiti:

  • Richiede le posizioni più soleggiate. Nelle aree leggermente ombreggiate, non sbiadiscono, ma crescono male, limitano la fioritura, ritardandola di diverse settimane. Il posto migliore per fare surf è una terrazza soleggiata e appartata o una finestra a sud.
  • Il posto per la surfinia dovrebbe essere protetto dal vento il più possibile (in modo che i germogli non si rompano).
  • Il substrato per la surfinia deve essere fertile, umico, permeabile, con una reazione leggermente acida (pH 5,5-6,5). Il terreno universale può essere acidificato mediante l'aggiunta di aghi o corteccia di conifere.
  • I fiori amano l'umidità costante, ma non possono tollerare l'acqua in eccesso. Il fondo dei contenitori è ricoperto da uno strato di ghiaia grossolana, pietre o argilla espansa. Le pentole dovrebbero avere più fori di drenaggio. Le surfinie vengono annaffiate regolarmente senza farle seccare. Durante l'irrigazione, evitare di inzuppare steli, foglie e fiori, sono estremamente facili da bruciare al sole, ricoperti di macchie marroni. L'umidità contribuisce anche allo sviluppo di infezioni fungine a cui queste piante sono estremamente sensibili..
  • Come la maggior parte delle piante simili, la surfinia a crescita rapida e dalla fioritura intensa richiede una grande quantità di minerali. È necessaria un'abbondante applicazione di fertilizzanti: una volta alla settimana devono essere annaffiati con miscele multicomponenti, preferibilmente destinate alla superficie.
  • È molto difficile coltivare la Surfinia dai semi in casa, quindi i primi esemplari vengono solitamente acquistati in un vivaio di piante ornamentali. Quindi puoi propagare i surfini per talea. I germogli tagliati vengono immersi in un agente radicante e piantati come piante adulte: mettono radici per circa un mese e danno una crescita normale.
  • Sfortunatamente, i bioingegneri giapponesi si sono concentrati sull'effetto decorativo della surfinia e non hanno fornito alla pianta resistenza alle malattie. Soprattutto infezioni fungine. In pratica, le piante attaccate dai funghi vengono salvate raramente, quindi è meglio eseguire la prevenzione: innaffiare con cura, proteggere dalla pioggia, rimuovere i germogli malati, spruzzare con fungicidi a intervalli di due settimane (topsin).
  • Le surfinie vengono raramente coltivate come piante perenni perché fioriscono meglio nel primo anno dopo il radicamento. Le varietà che fioriscono per 2 anni consecutivi dovrebbero essere trasferite nella stanza più soleggiata per l'inverno. Possono seccarsi in un luogo ombreggiato..

Malattie e parassiti

Nel nostro clima, le petunie non sopravvivono all'inverno, quindi non è necessaria la protezione per l'autunno: le piante appassite e secche possono essere gettate via. Sfortunatamente, molti altri problemi sorgono nella breve vita di una petunia..

Le petunie non sono completamente resistenti a malattie e parassiti. Sono stupiti:

  • afidi: gli insetti danneggiano le piante e trasmettono virus;
  • virus;
  • malattie fungine.

Le malattie virali più comuni che colpiscono la petunia sono:

  • virus del mosaico del cetriolo;
  • virus del mosaico del tabacco;
  • mosaico di patate.

Sfortunatamente, non è possibile fare nulla con campioni malati: devono essere distrutti rapidamente..

Gli errori di coltivazione contribuiscono allo sviluppo di malattie e parassiti. Nel caso dei parassiti, per il controllo vengono utilizzati insetticidi del suolo. Prima della comparsa di malattie fungine, è meglio effettuare la prevenzione, perché l'irrorazione non è molto efficace con una grande massa di fiori e foglie. Le piante infette possono essere trattate con farmaci specializzati.

Una malattia comune - la cosiddetta muffa bianca - è un rivestimento bianco sulle foglie di petunia. Il fiore muore davanti ai nostri occhi. La spruzzatura viene eseguita 2 volte a stagione.

È importante attuare le seguenti misure preventive:

  1. rimuovere le infiorescenze appassite;
  2. metti bastoncini antifungini in pentole
  3. versare l'acqua in eccesso dai sottobicchieri;
  4. applicare il fertilizzante appropriato;
  5. evitare l'irrigazione delle foglie delle piante durante l'irrigazione;
  6. assicurarsi che non vi siano altre piante malate nelle immediate vicinanze della petunia;
  7. disposizione dei fiori sotto il tetto: il tempo piovoso può provocare lo sviluppo di funghi, distruggere fisicamente fiori e foglie;
  8. si consiglia di piantare petunie in scatole bianche: quelle scure attirano il calore, le radici si surriscaldano.

Fiori in casa e nel paesaggio

Le petunie da balcone si trovano solitamente ad un'altezza: su una balaustra, su un'aiuola alta o in un cesto appeso. Ciò sottolinea la loro natura riccia, le varietà a cascata possono creare tende da fiori multicolori. La Surfinia preferisce la direzione di crescita in base alla gravità. Le varietà di petunia con piccoli fiori possono crescere su balconi leggermente ombreggiati.

Le petunie piantate sulle creste si trasformano in un'attraente copertura del suolo, creando tappeti che sembrano belli vicino al marciapiede o al prato. Il loro tasso di crescita consente di decorare rapidamente ogni letto, anche tenendo conto della necessità di rinnovo annuale delle piante.

La petunia non dovrebbe essere mescolata con altre specie. Queste piante sono molto ostili per gli ospiti. Tuttavia, non ci sono controindicazioni per la combinazione di diverse tonalità colorate in un cesto o vaso: queste composizioni sembrano particolarmente affascinanti..

Le varietà blu e viola sono caratterizzate da un odore gradevole che invita la sera. Chi sogna una collezione particolarmente bella di fiori da balcone dovrebbe provare le seguenti varietà:

  • viola e bianco Rhythm and Blues (Rythm & Blues);
  • "Phantom" nero e giallo con colori semisferici;
  • petunie del gruppo Star con motivo a stella multicolore.

Per gli amanti delle tinte unite, possiamo consigliare:

  • rosso intenso Deep Red;
  • viola Sky Blue;
  • Limonata rosa gialla.

In una parola, è il momento di scegliere un colore!

Conclusione

Le petunie sono fiori belli e nobili, ma la loro bellezza non è per niente. Le esigenze di cura sono piuttosto elevate, qualsiasi negligenza può ripagare con una mancanza di fioritura. Soprattutto nelle giornate calde, i fiori richiedono davvero una manutenzione quotidiana. Se i capricci delle petunie vengono assecondati con cura, puoi goderti il ​​bellissimo ambiente dei fiori.

Piantare petunie nel terreno con piantine - regole di preparazione delle piante

Quasi tutta la stagione, da maggio a ottobre, si possono ammirare le coloratissime petunie in fiore. Ha guadagnato popolarità tra i giardinieri grazie alla tavolozza di numerose sfumature, un aroma gradevole e una varietà di varietà. Fiori di petunia in spugna, ampi, a cascata e semplici e delicati adornano le aperture di porte e finestre, archi, terrazze e gazebo, aiuole e isole di fiori separate vicino a fontane e bacini idrici.

Quando si coltiva questo fiore senza pretese, è richiesto un minimo di cura e attenzione. Affinché una pianta possa decorare una trama personale, è necessario calcolare la data di semina o utilizzare il calendario lunare. Si consiglia di coltivare piantine di fiori, tenendo conto del clima della regione: la temperatura del terreno si riscalda, l'istituzione di una temperatura positiva stabile in primavera senza gelate di ritorno. Bene, se sono venuti, allora le piantine dovranno essere coperte con un foglio. Ti parleremo di quando piantare la petunia in piena terra in questa pagina del nostro sito web..

Calcolo delle date di impianto

Ci vogliono 2,5-3 mesi dalla semina alla fioritura di una pianta. Durante questo periodo, i semi dovrebbero germogliare e le piantine dovrebbero svilupparsi, crescere e diventare pronte per la semina in giardino. Il floricoltore deve conoscere la composizione del terreno, preparare i semi e quindi prendersi cura delle piantine con competenza e delicatezza.

Quindi, parleremo delle petunie da giardino, coltivandole dai semi e quando piantarle nel terreno. Per coltivare piantine, devi prendere una miscela di terreno drenata, nutriente e neutra. La pianta si sente bene in una miscela di sostanze nutritive con componenti come torba, sabbia fluviale, terreno erboso e humus marcito. Puoi comprare il terreno al negozio per le violette. La sua composizione è perfetta anche per le petunie..

Contenitori per piantine

Affinché la petunia germogli attivamente, la semina delle piantine deve essere eseguita in contenitori con un coperchio. Viene coperto per diversi giorni dopo la semina in modo da creare la temperatura e l'umidità ottimali per i semi. Puoi anche usare altri contenitori: pentole, cassette, scatole.

Dovrebbero esserci dei buchi sul fondo di qualsiasi contenitore per evitare ristagni d'acqua. La terra dovrebbe respirare e l'umidità in eccesso dovrebbe fuoriuscire per evitare il ristagno e la decomposizione dei semi.

I fori di drenaggio dei contenitori consentono un'irrigazione più rapida e migliore delle piantine. Il terreno assorbirà rapidamente l'umidità quando il contenitore del seme viene posto in una ciotola d'acqua. Ciò evita il pipettaggio che richiede tempo..

Preparazione dei semi

Molto spesso, acquistano semi contrassegnati con F1 o raccolgono semi delle proprie piante in aiuole. I semi stessi sono molto piccoli, quindi, prima della semina per le piantine, vengono mescolati con sabbia e sparsi sulla superficie senza approfondire nel terreno. L'umidità nel terreno li attirerà in profondità. Il lavoro viene eseguito come segue:

  • versare il terriccio in contenitori e schiacciarlo leggermente, senza creare croste e grumi troppo fitti, poiché altrimenti i semi non germineranno;
  • inumidire la terra con una pistola a spruzzo;
  • seminare una miscela di sabbia con semi;

  • attaccare un'etichetta sul coperchio con il nome della varietà e mettere la data;
  • il coperchio è chiuso, altri contenitori sono coperti con carta o pellicola e, ancora meglio, con vetro;
  • mantenere la temperatura dell'aria per l'impianto fino a 24 ° C utilizzando lampade o installando un contenitore sopra il radiatore;
  • il terreno viene inumidito due volte al giorno, ma la condensa viene rimossa dal vetro, dal film o dalla copertura dall'interno;

  • quando compaiono i primi germogli, dopo 8-10 giorni, le palpebre vengono aperte per un po 'per la ventilazione e l'umidificazione, come consigliato sopra;
  • infine rimuovere il rifugio dopo che i germogli avranno preso forza.
  • Cura della piantina

    L'aspetto delle piantine di petunia può essere visto nella foto. Cospargere una piccola quantità di cenere attorno ai gambi. Ciò escluderà una malattia come la gamba nera. 7-8 giorni dopo aver piantato i semi, la prima alimentazione è composta da fertilizzanti azotati e potassio, la seconda - dopo 14-15 giorni.

    Non appena compaiono 2-3 foglie, la petunia dovrebbe essere immersa o diradata. Se le varietà sono rare e costose, è indispensabile raccogliere in un contenitore separato. Le radici della pianta si rafforzeranno e i cespugli diventeranno compatti. Allo stesso tempo, molti giardinieri usano cassette o contenitori di uova con fori per drenare l'acqua in eccesso..

    Le piantine di petunie a casa possono essere di diverse varietà, i tempi delle piantine possono variare. Pertanto, di conseguenza, le piantine iniziano ad aerare quando le piantine sono completamente preparate per tale procedura di indurimento. Non è difficile prendersi cura delle piantine, svolgono le seguenti attività:

    • mantenere la temperatura dell'aria nella stanza almeno 16-18 ° C;
    • acqua (inumidire) mentre la terra si asciuga;
    • indurire e ventilare;
    • girare i contenitori con lati diversi al sole per una crescita uniforme della piantina.

    Per garantire un'alimentazione adeguata e spazio per lo sviluppo dei cespugli, viene eseguita una raccolta ripetuta. Come condimento superiore, vengono aggiunti fertilizzanti complessi secondo le istruzioni.

    Per quanto riguarda la petunia di spugna, ha un anno. Pertanto, è necessario coltivare piantine ogni anno in un substrato pronto dal negozio, poiché contiene già sostanze minerali e organiche. Puoi salvare e coltivare piantine in una miscela di humus, compost e sabbia. I semi vengono seminati a febbraio secondo il metodo sopra indicato. In precedenza, la terra veniva annaffiata con acqua calda e raffreddata. La cura della petunia dopo la germinazione è la stessa di altri tipi di colture. Il contenitore (contenitore con coperchio) è posizionato vicino alle batterie di riscaldamento o sotto la lampada. Quando compaiono timidi steli, le piantine vengono poste su finestre soleggiate e inumidiscono moderatamente il terreno senza creare ristagni d'acqua. In inverno, le piantine vengono illuminate con una lampada per estendere le ore di luce diurna a 12-14 ore.

    Per trapiantare un piccolo germoglio in un bicchiere più sciolto, è necessario innaffiare il terreno, quindi utilizzare un cucchiaino per selezionare la radice con un grumo di terra e metterlo in un contenitore preparato con terra. Quindi compattare leggermente il terreno attorno allo stelo e innaffiare delicatamente senza erodere le radici..

    Per risparmiare spazio per tazze con piantine, un filo con anelli dello stesso diametro del contenitore è attaccato a un pezzo di compensato. Se le tazze vengono messe in piccoli sacchetti di plastica, l'acqua non colerà. Quindi il compensato con materiale di piantagione in bicchieri può essere messo in qualsiasi luogo luminoso della casa. Quindi puoi coltivare fiori a crescita bassa per piantine: viola, petunia, margherite, phlox annuale.

    Bellezza del giardino in campo aperto

    La semina di petunie di qualsiasi varietà viene effettuata in terreno aperto, ma riscaldato nella tarda primavera dopo l'applicazione preliminare di fertilizzanti al terreno, scavando, allentando e inumidendo. Se il terreno è acido, aggiungi calce, cenere di legno: per 10 kg di humus - 1 pala di cenere.

    In base al tipo di pianta, vengono scelti schemi di piantagione di arbusti. Se le infiorescenze sono grandi, la distanza tra le piantine dovrebbe essere di almeno 25 cm. I cespugli con piccoli fiori possono essere piantati a una distanza di 15-20 cm l'uno dall'altro. Nelle aiuole normali, i fori sono contrassegnati da pioli e una corda. Marcature più complesse richiedono la stesura di una pianta schematica e il trasferimento a terra.

    Con grande cura, le piantine vengono scaricate dai contenitori di piantagione, poiché la petunia dovrebbe essere trapiantata senza danneggiare le radici. Le piantine vengono pre-annaffiate, ma viene monitorata l'integrità del coma di terra. Un pezzo di terra con petunia viene seppellito nei buchi nel tardo pomeriggio o in una giornata nuvolosa. Con un sole attivo, l'apparato radicale di un fiore potrebbe seccarsi e il cespuglio non attecchirà bene.

    Non sono richieste frequenti annaffiature e cure speciali della pianta. Inumidire i fori delle radici 1 volta in 7 giorni, applicare fertilizzanti minerali - 1 volta in 14-15 giorni. Ci deve essere drenaggio nei fori in modo che l'acqua non ristagni.

    Per l'irrigazione, utilizzare acqua calda riscaldata al sole e stabilizzata. Inumidisci solo il terreno attorno alla petunia, non versando acqua sui fiori e sui gambi. Il cespuglio fiorirà in modo uniforme e abbondante se raccogli i boccioli essiccati.

    Quando piantare la petunia all'aperto? Termini e regole

    Molte persone preferiscono rilassarsi nel loro cottage estivo, se ce n'è uno. Oltre alla coltivazione di frutta e verdura nel paese, molti sono impegnati nella progettazione del paesaggio e nella decorazione del territorio. Il fiore più popolare per decorare un letto da giardino è la petunia..

    • Come determinare correttamente i tempi di semina
    • Semina di semi di petunia per piantine
    • Cura della piantina
    • Come piantare piantine in piena terra?
    • Conclusione

    Possono essere coltivati ​​non solo in un'aiuola, ma anche in vasi sul balcone. Le varietà a cascata e ampelose sono perfette per decorare un gazebo estivo, finestre o portici. Se il giardiniere fornisce alla petunia le giuste cure e le condizioni necessarie, allora lo ringrazierà con la sua splendida fioritura.

    Questa pianta non è affatto stravagante da curare, ha bisogno di cure minime. Anche coltivare piantine da solo non è difficile. Inoltre, questo ti permetterà di piantare le tue varietà preferite sapendo con certezza che esattamente ciò che avrebbe dovuto crescere, perché, come sai, può crescere una varietà completamente diversa acquistata dalle piantine del negozio.

    Dalla data della semina all'inizio del periodo di fioritura, di solito ci vogliono dai 2,5 ai 3 mesi. È su questa base che è necessario determinare la data di semina delle piantine in modo che abbia il tempo di diventare più forte prima dell'atterraggio previsto. Ma prima, il giardiniere deve decidere la data di semina sull'aiuola, per questo puoi usare il calendario lunare. Nonostante questo metodo sia accettabile, vale comunque la pena considerare le peculiarità del clima della tua regione. Questo indicatore dovrebbe fluttuare il tempo di semina.

    Per una semina favorevole devono essere presenti le seguenti condizioni:

    • riscaldando il terreno,
    • niente gelo.

    Certo, ora sono state allevate varietà di petunia resistenti al freddo, ma di solito i giardinieri acquistano la petunia più ordinaria ed è per questo che non dovresti rischiare.

    Come determinare correttamente i tempi di semina

    Per determinare correttamente il tempo di piantare piantine in piena terra, è necessario conoscere i tempi:

    • semina del seme,
    • Germinazione dei semi,
    • crescita della piantina,
    • prontezza immediata delle piantine per il trapianto in un'aiuola.

    Tra le altre cose, sarà utile per il giardiniere conoscere il terreno per le petunie, nonché come preparare i semi per la semina e prendersi cura delle piantine. I giardinieri più esperti possono facilmente completare tutte queste attività, ma un fiorista dilettante alle prime armi dovrebbe leggere attentamente questo articolo.

    Cominciamo con la semina. I semi vengono piantati per piantine in crescita, che vengono successivamente piantate in piena terra.

    Prima di tutto, devi scegliere la varietà giusta, poiché le petunie ne hanno un numero enorme. I fiori differiscono sia per il colore che per la forma del bocciolo e del gambo. La pianta può essere diritta o strisciante sul terreno. Dovresti scegliere esattamente la varietà più preferibile per questo particolare sito. È meglio seminare i semi in primavera all'inizio di marzo. In questo caso, le piantine saranno già completamente pronte nel mese di maggio e fioriranno da giugno a ottobre..

    Cosa cucinare per piantare:

    • seme,
    • miscela di terreno,
    • contenitori individuali,
    • pala da giardino e pinzette,
    • spray,
    • acqua pulita stabilita.

    Semina di semi di petunia per piantine

    Si procede quindi alla semina diretta dei semi per la successiva coltivazione delle petunie in pieno campo. La miscela di terreno della piantina dovrebbe avere:

    • buon drenaggio,
    • fertilizzanti,
    • acidità neutra.

    La petunia ama una miscela di sabbia, torba e humus, oltre al tappeto erboso. Se si preferisce il terreno acquistato in un negozio, il terreno per le violette è il più adatto. Nella composizione, è ideale per le petunie..

    I contenitori per piante dovrebbero avere un coperchio che funga da serra e crei condizioni ottimali per i semi. Se non è possibile acquistare contenitori così speciali, puoi farlo con qualsiasi altra capacità..

    Quindi, sul fondo del contenitore, è necessario praticare diversi fori di drenaggio attraverso i quali scorrerà l'acqua in eccesso. Ciò contribuirà a prevenire il ristagno idrico del terreno e la decomposizione delle piantine. Inoltre, sarà molto facile inumidire il terreno in questo modo. Devi solo abbassare i contenitori nell'acqua e attraverso i fori praticati, il terreno assorbirà l'umidità. Altrimenti, l'irrigazione dei semi di petunia può essere fatta solo goccia a goccia attraverso una pipetta, e questo è estremamente scomodo.

    Quindi, i contenitori per la semina sono pronti, ora puoi andare direttamente ai semi stessi. I coltivatori esperti raccomandano quelle varietà contrassegnate come F1 per l'acquisto. Sono abbastanza resistenti e hanno statistiche eccellenti. Tali piante germogliano bene.

    Va tenuto presente che i semi della petunia sono molto piccoli e durante la semina il giardiniere deve stare molto attento. Per comodità di semina, puoi mescolare i semi con una piccola quantità di sabbia.

    Ora dovresti riempire i contenitori con la miscela di terreno preparata e schiacciare un po 'il terreno. Non dovresti essere zelante qui, poiché più arioso è il terreno, più facile sarà lo sviluppo delle radici della pianta. Bisogna fare attenzione per garantire che il terreno sia omogeneo, senza grumi. Questo non è un capriccio, ma una necessità, poiché un seme che è caduto sotto una zolla di terra, molto probabilmente, non germoglierà.

    Successivamente, il terreno deve essere inumidito con un flacone spray. Delicatamente con una pinzetta è necessario spargere i semi sulla superficie del terreno e schiacciarli un po '. Se i semi erano stati precedentemente mescolati con la sabbia, allora devi solo seminarli. Puoi seminare varietà completamente diverse in un contenitore; per comodità, puoi firmare i contenitori.

    Il terreno viene nuovamente inumidito e i contenitori vengono coperti con i coperchi. Se non ci sono coperture, è possibile utilizzare vetro o pellicola. La data di semina deve essere scritta sul contenitore.

    I contenitori dei semi devono essere posizionati sopra le batterie, poiché la temperatura ideale per le piantine è di 24 gradi Celsius..

    Cura della piantina

    Se segui tutte le regole e i consigli, puoi vedere i primi scatti in cinque giorni. Il guscio del seme esplode e da esso emerge un germoglio verde. Fino a questo momento, è meglio tenere le piantine al coperto, dopodiché le piantine possono essere aperte due volte al giorno..

    Quando si coltivano più varietà insieme, è necessario tenere presente che possono avere tempi di germinazione diversi. In questo caso, puoi aprire il rifugio solo quando tutte le varietà sono pronte per questo..

    L'assistenza di follow-up consiste in:

    • messa in onda due volte al giorno,
    • fornendo una buona illuminazione (i primi tre giorni la luce dovrebbe essere accesa per 24 ore),
    • rimozione della condensa accumulata sul materiale di rivestimento. Ciò è necessario per prevenire la comparsa di una malattia come la "gamba nera",
    • inumidire regolarmente il terreno immergendo il contenitore in acqua.

    Non appena le prime tre foglie a tutti gli effetti compaiono sulle piantine, le piantine dovrebbero essere immerse. Questo problema, ovviamente, ogni coltivatore decide da solo, ma in caso di mancanza di semi o di piantare varietà d'élite di petunie, è meglio immergersi nelle piante. Ciò contribuirà a rafforzare il fiore, migliorare il suo sviluppo del rizoma e rendere la pianta più compatta..

    Devi immergere la petunia in un contenitore separato. Per renderlo più economico, puoi usare un contenitore per uova di gallina. Devono essere praticati diversi fori sul fondo delle celle. In linea di principio, questo vale per assolutamente qualsiasi contenitore.

    Successivamente, le cellule devono essere riempite con una miscela di terreno, praticare piccoli fori e trasferire le piantine in esse. Questa sarà la residenza temporanea delle piantine..

    La cura in questo periodo è semplice e consiste in poche manipolazioni..

    • La temperatura della stanza dovrebbe essere compresa tra 16-18 gradi Celsius.
    • Quando il terreno si asciuga, è necessario garantire la sua umidità.
    • Aerazione e indurimento regolari.
    • Ruotare il contenitore per una crescita uniforme della piantina.

    Puoi anche fare una seconda immersione e quindi fornire ai fiori cibo e spazio, e anche aiutare nello sviluppo del rizoma. In questo caso, puoi utilizzare complessi di fertilizzanti progettati specificamente per i fiori..

    Come piantare piantine in piena terra?

    È molto semplice farlo, anche un giardiniere inesperto può gestire la semina. Il terreno sul sito deve prima essere fertilizzato con il terreno. I fertilizzanti sono molto importanti per le petunie, più ce ne sono, più magnifica e più a lungo fiorirà la petunia.

    Il terreno nell'aiuola deve essere dissotterrato e allentato e ad esso deve essere aggiunta materia organica sotto forma di torba o humus. Se il terreno è acido, puoi renderlo neutro con la calce. È bene aggiungere la cenere di legno al terreno.

    Lo schema di impianto in piena terra dipenderà direttamente dalla varietà della pianta. Se le infiorescenze sono grandi, le piantine devono essere piantate a 25 centimetri l'una dall'altra. Se i fiori sono piccoli, la distanza tra le piante può variare da 15 a 20 centimetri.

    Come viene piantata la petunia in piena terra?

    Per prima cosa devi contrassegnare i luoghi per piantare i fiori. Questo viene fatto per ottenere una bella composizione. Se prevedi di piantare le piante in linea, puoi prima tirare il filo per mantenere la proporzione. Se il design dell'aiuola è complicato, prima dovresti disegnare un progetto su carta e poi trasferirlo sull'aiuola del giardino.

    Le piantine vengono accuratamente rimosse dai contenitori, mentre è necessario fare attenzione a non danneggiare l'apparato radicale. Per evitare ciò, la pianta deve essere annaffiata abbondantemente con acqua prima della rimozione..

    Le piantine vengono immediatamente piantate in fori pre-preparati. Si consiglia di effettuare il trasferimento dopo il tramonto o con tempo nuvoloso. I raggi solari attivi possono seccare le radici dei fiori e le piantine non attecchiranno. Pertanto, il trapianto è meglio farlo quando la pianta è a suo agio..

    Durante la semina, è necessario assicurarsi che una zolla di terra si sbricioli e non rimanga sui rizomi, altrimenti possono essere facilmente danneggiati.

    Se la semina viene eseguita in speciali vasi decorativi, la distanza tra le piante può essere ridotta. In questo caso, il terreno deve essere allentato e pacciamato. La torba o l'humus sono perfetti per questo..

    La cura successiva per la petunia piantata in piena terra consiste solo in:

    • Spruzzatura regolare. Se stiamo parlando di un'estate afosa, allora devi spruzzare due volte al giorno. Grazie a questo, la petunia fiorirà abbondantemente e rigogliosamente..
    • Irrigazione corretta. Dovrebbe essere moderato e frequente allo stesso tempo. Non puoi versare acqua sulla pianta stessa, viene annaffiata rigorosamente alla radice. In caso di pioggia, è meglio coprire le petunie, o se si tratta di una piantagione in vaso, portalo in casa.
    • Top vestirsi. Il terreno viene concimato una volta alla settimana, ma allo stesso tempo deve alternarsi l'alimentazione delle radici e quella fogliare. La petunia ama molto i fertilizzanti di potassio e la materia organica. La medicazione superiore viene eseguita durante il periodo di fioritura.
    • Trattamento con preparazioni speciali. Ad esempio, stimolanti della crescita o agenti di fioritura.

    Conclusione

    Quindi, abbiamo considerato pienamente il metodo di semina per coltivare petunie, ma i giardinieri più esperti ottengono un'eccellente fioritura con il metodo del seme, cioè seminano immediatamente i semi in piena terra.

    Questo viene fatto negli ultimi giorni di maggio. Il terreno deve prima essere allentato e nutrito. I semi non penetrano in profondità nel terreno, ma sono solo leggermente ricoperti di terra. È severamente vietato speronare o schiacciare. Una tale pianta fiorirà più tardi di quella piantata dalle piantine, per due settimane. Ma il 20 giugno, l'aiuola del giardino ha acquisito nuovi colori.

    Molti giardinieri notano che le nuove piante germogliano da sole nelle aiuole dove è stata piantata la petunia l'anno scorso. Questo potrebbe accadere in un'aiuola che è stata scavata male. Ma questo suggerisce ancora una volta che la petunia può essere facilmente coltivata dai semi e senza nemmeno piantare piantine. Anche il giardiniere più inesperto può gestire la cura delle piante. Inoltre, la petunia lo ricompenserà con una fioritura abbondante, colorata e insolita, che decorerà qualsiasi cottage estivo o aiuola.