Quando piantare i giacinti all'aperto in autunno: il consiglio di un esperto

Il giacinto è un fiore bulboso primaverile abbastanza popolare. Molti coltivatori di fiori lo coltivano nei loro appezzamenti personali, aiuole. I giacinti fioriscono sotto forma di grandi pannocchie luminose. Le loro infiorescenze deliziano l'occhio tra i primi narcisi, primule, tulipani. Le pannocchie tagliate creano un profumo magico e riempiono la casa di calore e comfort. Gli antichi greci consideravano questa pianta un "fiore della pioggia", un simbolo di gioia. I profumieri usano il profumo dei giacinti per creare composizioni magiche. E la ricca gamma di colori delle gemme si estende dal bianco al blu o al viola intenso.

I giardinieri inesperti parlano della capricciosità di queste bellezze primaverili, ma non è così. Piantare e giacinti non richiedono cure particolari. Vuoi avere primule luminose nella tua aiuola? Per rendere la fioritura rigogliosa, ti invitiamo a imparare come piantare i giacinti in autunno in piena terra. Qui troverai i consigli e i trucchi più utili.

L'unica opzione per piantare giacinti è in autunno

I giardinieri esperti non hanno domande sulla coltivazione di giacinti in campo aperto. Non rischiano di piantare fiori bulbosi in primavera. Ma i principianti dilettanti sanno ancora poco su quando e come piantare queste primule. Daremo immediatamente consiglio che la semina dei giacinti dovrebbe essere effettuata esclusivamente in autunno. In estate, i bulbi accumulano sostanze nutritive e acquisiscono nuova vitalità. Ma in autunno, i processi di crescita si congelano, la pianta è pronta per il riposo e il trapianto..

In nessun caso non trapiantare in estate, perché è allora che si formano i giovani bulbi. Se pianti i giacinti in estate, inizieranno a crescere e daranno giovani germogli dal gelo. Inoltre, non piantare troppo vicino all'inverno, perché i bulbi potrebbero non attecchire e scompariranno..

Quindi, se stai ancora pensando a quando è meglio piantare i giacinti: in autunno o in primavera, scegli l'autunno senza esitazione. Non dovrebbe esserci piantagione di bulbi in primavera. Un'eccezione potrebbe essere il caso se hai acquistato fiori in vaso. Devi piantare una pianta insieme a una zolla di terra. Se pianti un bulbo senza radici in primavera, la pianta subirà molto stress, il che renderà difficile il normale sviluppo e fioritura. A volte un tale fiore muore e basta.

Piantare giacinti in autunno ha pochi inconvenienti, per questo motivo è importante osservare le date di impianto. Fondamentalmente, i bulbi attecchiscono bene e fioriscono all'inizio della primavera. È importante conoscere la corretta coltivazione dei giacinti all'aperto in autunno. Qui, il successo dipenderà dalla corretta preparazione dei bulbi e dai tempi della loro semina..

Quando piantare giacinti in piena terra in autunno nella corsia centrale?

Hai deciso di acquisire primule multicolori luminose? Quindi quando piantare i giacinti in autunno in piena terra, in modo che abbiano il tempo di far crescere le radici, indurirsi nel terreno, approfondire prima del freddo? I giardini nella corsia centrale richiedono la piantagione di piante bulbose dal 20 settembre al 10 ottobre. Se lo fai prima, germoglieranno nel terreno e in seguito si congeleranno o attecchiranno male..

Date di sbarco nella regione di Mosca

Il momento esatto della crescita dei giacinti in campo aperto è influenzato dal clima della regione, dal clima attuale, dalle dimensioni del materiale di piantagione. Ricorda che al momento della semina, il terreno deve raffreddarsi a + 5-10 ° C. A questa temperatura, i bulbi si radicheranno comodamente. Scopriamo quando piantare giacinti in autunno in piena terra nelle aree della regione di Mosca.

I tempi di piantare i bulbi qui coincidono con la corsia centrale. Se improvvisamente a settembre arrivano giornate troppo fredde, i fiori possono essere temporaneamente coperti con un film per il momento giusto.

Piantare bulbi nelle regioni degli Urali e della Siberia

E quali sono le linee guida per i giardinieri nelle regioni più settentrionali della Russia, quando piantare giacinti in autunno in piena terra per i residenti della Siberia o degli Urali? In questi luoghi il tempo è abbastanza capriccioso e imprevedibile. È difficile prevedere il congelamento del suolo qui. Per catturare il freddo, la semina dei bulbi inizia di solito il 10 settembre. Dopodiché, a volte l'aiuola deve essere coperta. Anche in queste regioni, il giacinto richiede cure dopo la fioritura in campo aperto..

Orientamento al calendario lunare

Il calendario lunare del giardiniere e del giardiniere dipende dalle fasi della luna e dello zodiaco. Indica giorni favorevoli e sfavorevoli per piantare giacinti in autunno. Questi termini sono contrassegnati da date:

  • Settembre - dal 3 al 7, dal 18 al 23;
  • Ottobre - 2-6, 18-20, 28-30.

Il calendario indica anche le date in cui è fortemente sconsigliato piantare qualcosa:

  • durante la luna piena - 9 settembre e 9 ottobre;
  • luna piena - 25 settembre, 24 ottobre.

Scegliere il posto giusto

Si spera che ora tu abbia un'idea più chiara di quando piantare i giacinti all'aperto in autunno. I bulbi ben piantati sono già la metà del successo della coltivazione di questi fiori. È anche importante scegliere il posto giusto per il loro atterraggio. I giacinti amano i luoghi ben illuminati, ma in assenza di luce solare diretta su di essi. Si sentiranno bene vicino ai cespugli, all'ombra traforata vicino ai gazebo. I bulbi piantati vicino ai cespugli richiedono una nutrizione aggiuntiva. Regola la loro alimentazione, presta maggiore attenzione alla fertilizzazione del suolo.

Un'altra caratteristica dei giacinti è che non hanno paura dei venti costanti. Un posto dietro qualsiasi struttura da giardino è abbastanza adatto per loro: una casa, una veranda, una serra.

Requisiti del suolo

I giardinieri devono considerare alcuni dei requisiti del suolo per la semina. I giacinti amano il terreno neutro. Se il terreno è alcalino, acidificalo un po 'e, se è acido, aggiungi la calce. Per il buon sviluppo dei giacinti, è importante un terreno sciolto e traspirante. Se necessario, puoi aggiungere un lievito al terreno: sabbia di fiume o vermiculite.

Monitorare la fertilità del terreno, fornire la nutrizione necessaria per i giacinti. Aggiungere superfosfato (70 g per m2), letame marcito (10 kg), cenere di legno (200 g) al terreno. Scava il sito per piantare i bulbi a una profondità di 35-40 cm insieme alla medicazione sopra. Inizia a preparare il terreno da fine luglio a inizio agosto.

Caratteristiche di atterraggio

I giacinti non richiedono cure e piantagioni speciali. Devi anche conoscere alcune delle caratteristiche di questi fiori per ottenere la loro splendida fioritura primaverile..

Per prima cosa, parliamo del modello di atterraggio. Ricorda che la distanza standard tra i bulbi dovrebbe essere di 15-20 cm Ci sono molte varietà di giacinti oggi sul mercato e le loro lampadine possono variare da 4 a 8 cm di diametro. I bulbi piccoli possono essere piantati più spessi e quelli grandi possono essere posizionati più lontani l'uno dall'altro. I giacinti possono anche essere coltivati ​​in vasi separati a casa.

Per prima cosa, fai dei buchi, aggiungi un po 'di humus. Quindi versare la sabbia del fiume nel foro come drenaggio. Successivamente, abbassare la cipolla nel foro e coprirla con la terra. Non appena chiudi i fori, versali immediatamente. Se il sito di impianto era bagnato, cerca di non esagerare con l'irrigazione.

Quanto è profondo piantare i giacinti in autunno?

Piantare e prendersi cura dei giacinti è semplice. È molto importante posizionare i bulbi alla profondità corretta. Il metodo che viene utilizzato per qualsiasi fiore bulboso è adatto qui: la profondità del foro dovrebbe essere di tre lunghezze del bulbo stesso. Le fosse più profonde possono essere realizzate in terreno sabbioso chiaro. I terreni argillosi pesanti richiedono una semina meno profonda.

Cura dopo l'atterraggio

Quando piantare giacinti in autunno in piena terra, abbiamo già tracciato. Ora di più sulla partenza. In autunno, dopo aver piantato i giacinti con tempo asciutto, il giardino fiorito deve essere annaffiato. L'acqua deve penetrare per 20 cm nel terreno per raggiungere i bulbi. In un autunno piovoso, l'aiuola non necessita di annaffiature. Il terreno dovrebbe essere umido, ma non impregnato d'acqua. Il ristagno e l'essiccazione dell'umidità influiscono negativamente sullo sviluppo dei giacinti.

È possibile migliorare l'aerazione del suolo dopo l'irrigazione allentando leggermente il terreno nel letto del giardino. I bulbi faranno crescere le radici nel terreno per tre settimane. Prima dell'inizio del freddo, non dimenticare di proteggere i giacinti. Per la copertura, puoi usare nastro adesivo, spunbond o qualsiasi altro materiale di copertura. Un mese dopo la semina, rimuovere il dispositivo di copertura dai letti.

Mulching prima dell'inverno

Per il freddo inverno, l'area con i giacinti dovrebbe essere isolata. Usa il pacciame per questo. Lo strato di copertura dovrebbe essere di almeno 10 cm Come copertura si possono usare segatura, torba, rami di abete rosso, foglie secche, aghi. Rimuovere il pacciame con l'inizio della primavera. Quando il terreno si scongela e si riscalda un po ', appariranno germogli di giacinto. I loro bulbi germinano molto presto, insieme a tulipani e narcisi.

Suggerimenti per il giardinaggio

Per i coltivatori di fiori principianti, non farà male conoscere alcuni suggerimenti sulla corretta piantagione di giacinti in autunno. Quando e come piantare, capirai dopo alcuni consigli. Facendoli, otterrai un'abbondante fioritura in primavera..

  • Scegli materiale di piantagione di qualità. Quando si scelgono le lampadine, prestare attenzione al loro aspetto. Assicurati che non siano danneggiati, marciscono.
  • Per evitare che i bulbi marciscano nel terreno, trattali con una soluzione di permanganato di potassio o qualsiasi altro fungicida. Immergili nella soluzione per 10-15 minuti.
  • Fai attenzione alla scelta corretta del sito. Osserva la rotazione delle colture, non piantare giacinti nel luogo in cui sono cresciuti altri fiori bulbosi.
  • Dopo aver scavato nei letti, è possibile controllare la temperatura del terreno a una profondità di 15 cm, per piantare i bulbi la temperatura è preferibile tra +5 e +10 ° C.
  • Puoi piantare giacinti in file. Ciò contribuirà a semplificare la preparazione del sito di atterraggio: non sarà necessario scavare buchi singoli, ma solo creare una trincea poco profonda.
  • Non aggiungere mai letame fresco al giardino o alla buca. Usa fertilizzante già decomposto per l'alimentazione.
  • Se decidi di piantare diverse varietà di giacinti, allora pianta prima i bulbi grandi, hanno bisogno di più tempo per radicare. Pianta piccoli esemplari dopo una settimana. Le lampadine medie sono considerate le più resistenti..

Riproduzione di giacinti

I bulbi possono rimanere in un posto per 3-4 anni senza scavare. C'è il rischio che fioriscano sempre peggio ogni anno. Di conseguenza, i fiori scompariranno del tutto. Si consiglia di scavare i bulbi ogni anno in piena estate, asciugarli e piantarli di nuovo nel terreno in autunno. In estate, i bulbi della figlia si formeranno vicino ai bulbi principali. Questo è il modo più efficiente per allevare i giacinti. Basta asciugare i bambini e seminare in fila nell'aiuola. Nel prossimo anno saranno più formati. In 4-5 anni, diventeranno un vero e proprio materiale di semina e inizieranno a dare gemme.

I bulbi formati sono quindi meglio piantati in gruppi di 15-20 pezzi. Puoi sperimentare in diversi modi con sfumature e varietà di giacinti. Questi fiori decoreranno le facciate di case e sentieri. I giacinti sembrano belli accanto a piante perenni, conifere basse, arbusti a fioritura precoce. Le foto dell'articolo dimostrano la bellezza di boccioli e fiori sotto forma di campane.

Quando piantare i giacinti all'aperto in primavera?

Il giacinto è una pianta molto bella che può essere coltivata sia all'aperto che in casa. Nella sua terra natale, in Asia Minore, inizia a fiorire durante le calde piogge, motivo per cui ha preso il nome. Affinché le infiorescenze e le parti vegetative si formino completamente, è necessario scavare questo fiore ogni anno, conservare il materiale di semina in determinate condizioni e piantarlo in modo tempestivo. Quindi, quando e come piantare i giacinti in piena terra in primavera, in modo che cresca sano e forte?

Caratteristiche biologiche del giacinto

I giacinti sono piante erbacee perenni ephemeroidi. Vegetano in primavera, e durante le estati calde e gli inverni freddi "ibernano". Il bulbo del giacinto è grande (4-6 cm di altezza e circa lo stesso diametro), rotondo, ricoperto di sottili squame membranose, vive fino a 10 anni. Dopodiché, la fioritura si indebolisce.

Dall'età di 5-6 anni iniziano a comparire i bulbi delle figlie. Con il loro aiuto, si verifica la riproduzione vegetativa (non seme) dei giacinti. Le foglie sono allungate, strette, relativamente corte durante la fioritura, poi ricrescono fino a 20 cm L'infiorescenza racemosa su un peduncolo carnoso spesso può raggiungere i 30 cm di altezza.

Fiori 12–35, a forma di campana, su steli corti, molto profumati. In natura, la corolla è solitamente blu o bianca..

In giacinti varietali: rosa, rosso, viola, viola scuro, blu, giallo, arancione. Esistono varietà di spugna.

Selezione e preparazione del materiale di piantagione del giacinto

È anche importante scegliere materiale di piantagione di alta qualità prima di piantare. Ci sono diversi segni che possono aiutarti a identificare gli esemplari adatti:

  • il diametro del bulbo è di 4-6 cm (nelle varietà gialle e doppie può essere leggermente inferiore);
  • il diametro del bulbo è circa 1,5 volte la circonferenza del fondo;
  • le lampadine sono pulite e belle;
  • i bulbi sono sodi, sodi e sani.

Si consiglia di decapare i bulbi di giacinto prima di piantare in una soluzione del fungicida esistente - Maxim, Fundazol, Homa (seguire le istruzioni sulla confezione).

Quando piantare i giacinti in primavera

Per la semina primaverile di bulbi in piena terra, si consiglia di eseguire tutti i lavori di preparazione del sito in autunno. Quindi, subito dopo aver scongelato il terreno, puoi iniziare a piantare i bulbi in primavera. Per proteggere l'area preparata dalla distruzione e dalla lisciviazione dei nutrienti, il letto può essere coperto con un film.

Non appena il terreno si scongela di 15-20 cm e si riscalda fino a + 5 + 8 gradi, i bulbi possono essere trapiantati sul letto del giardino. Affinché ciò avvenga più velocemente, è necessario scegliere un sito ben illuminato, preferibilmente un piccolo pendio meridionale. Per la maggior parte delle regioni con un clima temperato, la semina primaverile dei giacinti viene effettuata dalla seconda - terza decade di aprile.

Propagazione del giacinto

All'inizio nessuno sapeva come propagare un fiore. È successo tutto in Olanda.

  • Atterraggio. La cipolla viene tagliata trasversalmente. E poi lo hanno rimesso a terra. Dopo un po 'compaiono piccole lampadine.
  • Divisione. Il bulbo dovrebbe essere di medie dimensioni. Il bulbo della madre viene tagliato in 4 parti e piantato nel terreno. Non possono comparire più di 4 bambini all'anno. In estate, i bambini vengono separati dalla madre. Ma la fioritura inizierà non prima che in 2-3 anni.
  • Riproduzione dei semi. Non molto comune. Fiorisce non prima di 6 anni dopo. Se ti prendi cura del giacinto in tempo, allora delizierà sicuramente il coltivatore con i suoi fiori luminosi..

Come piantare i giacinti in campo aperto in primavera

La piantagione di giacinti viene eseguita secondo il seguente schema: piccoli fori con un diametro di 15-18 cm vengono scavati sui letti scavati a una distanza di circa 15-10 cm Quando si piantano piccoli bulbi, i fori dovrebbero essere più vicini l'uno all'altro. Uno strato di sabbia di fiume grossolana viene versato sul fondo della buca, quindi uno strato di terreno. Il bulbo è leggermente pressato nel terreno, la sabbia può essere versata sui lati e sopra per creare una sorta di "camicia". La profondità di semina dei giacinti varia a seconda delle dimensioni del materiale di piantagione - i bulbi grandi (circa 5 cm) sono sepolti di 15-18 cm, la dimensione standard - di 12-15 cm I giacinti sono coperti di terra, quindi il terreno deve essere leggermente inumidito e coperto con uno strato di foglie, segatura o torba. Se c'è molto materiale da piantare, può essere piantato in letti alti, poiché in questo caso la manutenzione è notevolmente semplificata..

Come prendersi cura dei giacinti in primavera

I giacinti sono piuttosto termofili. Fioriscono tra la fine di aprile e l'inizio di maggio, a seconda della varietà, e terminano la fioritura all'inizio di giugno.

I giacinti sono esigenti per la struttura del terreno, è necessario periodicamente lo strato superiore di terra intorno a loro. Allo stesso tempo, puoi aggiungere: subito dopo la semina e dopo la formazione dei boccioli.

I giacinti non sono molto esigenti per l'irrigazione, ma la terra non dovrebbe asciugarsi. È necessaria un'irrigazione moderata, la quantità di acqua aumenta prima della fioritura e due settimane dopo.

Se segui rigorosamente tutti i consigli, in primavera sarai uno dei primi a goderti la bellezza del tuo giardino fiorito.

Piantare giacinti in primavera in piena terra: coltivazione, cura, date di semina

Il giacinto è una pianta molto bella che può essere coltivata sia all'aperto che in casa. Nella sua terra natale, in Asia Minore, inizia a fiorire durante le calde piogge, motivo per cui ha preso il nome. Affinché le infiorescenze e le parti vegetative si formino completamente, è necessario scavare questo fiore ogni anno, conservare il materiale di semina in determinate condizioni e piantarlo in modo tempestivo..

Come piantare correttamente i giacinti in piena terra in primavera

Il fiore può essere conservato a temperatura ambiente. Il materiale di piantagione è come una lampadina. La prima volta puoi tenerlo in frigorifero. Quando inizia a germogliare, la pianta deve essere rimossa dal frigorifero. Per una migliore crescita in una pentola, è adatta una temperatura ambiente di 18-20 gradi. E, naturalmente, illuminazione costante.

Piantare giacinti:

  • Se il terreno è pesante, è possibile aggiungere sabbia.
  • Scava il terreno dove avverrà la semina. Preferibilmente 40 cm di profondità.
  • Aggiungi fertilizzante. Ti aiuteranno a crescere rapidamente. Per questo sono adatti perfosfato, fertilizzanti di potassio, cenere, farina di dolomite..
  • Assicurati di rimuovere le erbacce. Il terreno deve essere pulito, privo di erba estranea.
  • Immediatamente prima di piantare, assicurati di scavare di nuovo la terra. Quindi i fertilizzanti con la sabbia vengono spostati in modo uniforme.
  • Drenaggio.
  • Piantare una pianta.
  • Irrigazione abbondante.

Come scegliere e preparare le lampadine

Prima di coltivare il giacinto in giardino, è importante imparare come selezionare tuberi sani e forti. Per piantare nel terreno o in vaso, prendi giacinti di medie dimensioni. Devono essere stretti e privi di danni..

Le squame sulla superficie del bulbo dovrebbero aderire strettamente l'una all'altra, il loro colore dovrebbe essere più scuro del colore del fiore.

Un indicatore importante di una lampadina sana è il rapporto fondo-bulbo. Comporta da 1 a 1,6.

Come determinare l'età di un giacinto in base alle dimensioni del bulbo

Dimensioni della lampadinaEtà
2-3 cmGiovane, appena formato da bambini
4-5 cmAdulti che producono buoni steli
6-7 cmVecchie lampadine da rinnovare

Prima di piantare, il materiale di piantagione viene esaminato, le squame essiccate vengono rimosse. Immediatamente prima della semina, i giacinti devono essere disinfettati in una soluzione debole di permanganato di potassio o un fungicida disponibile in commercio.

Scegliere un posto per i giacinti in giardino

Per coltivare questi fiori in campagna o vicino alla casa, scegli un'area aperta, protetta dalle correnti d'aria. La pianta dovrebbe ricevere molta luce solare, ma i raggi diretti del sole possono danneggiarla..

I fiori possono essere piantati sotto alberi ad alto fusto, ma in questo caso sarà necessario applicare più fertilizzanti. L'aiuola è posta su una collina o un piccolo pendio. La superficie della terra è livellata.

I giacinti crescono bene in terreni ricchi di sostanze organiche. Il terreno dovrebbe essere leggero, permeabile all'umidità. Il sito di atterraggio viene preparato 2-3 mesi prima.

Nel terreno impregnato d'acqua, i bulbi possono marcire. Pertanto, in luoghi con livelli d'acqua elevati, i giacinti vengono piantati in vasi o viene utilizzato il drenaggio..

Preparazione del terreno

Prima di piantare, il terreno deve essere alleggerito. Le piante bulbose non tollerano il terreno umido e argilloso. Se il terreno nell'area è pesante, ha bisogno di uno strato di drenaggio aggiuntivo. Ciottoli fini, conchiglie o sabbia grossolana vengono utilizzati come drenaggio dell'acqua.

Tecnologia di atterraggio

I giacinti sono fiori grandi, per una buona crescita devono essere piantati correttamente in primavera, lasciando abbastanza spazio tra le piante future. La distanza tra i bulbi è di 15 - 30 cm La profondità di semina dipende dal terreno. Più leggero è il terreno, più profondo può essere piantato il bulbo. In un terreno leggero, viene scavata una buca a una profondità di p = 3 * h, dove p è la profondità di impianto e h è l'altezza del bulbo.

La profondità di semina raccomandata dei cormi in terreno pesante è calcolata dalla formula p = 3 * h-3, rispettivamente.

Uno strato di sabbia dovrebbe essere aggiunto sulla parte superiore e inferiore del bulbo per evitare che il bulbo marcisca. I pozzetti dovrebbero essere inumiditi prima di piantare. Uno strato di terreno fertile viene aggiunto sulla sabbia e annaffiato.

Piantare giacinti in primavera: tempistica

Per la semina primaverile di bulbi in piena terra, si consiglia di eseguire tutti i lavori di preparazione del sito in autunno. Quindi, subito dopo aver scongelato il terreno, puoi iniziare a piantare i bulbi in primavera. Per proteggere l'area preparata dalla distruzione e dalla lisciviazione dei nutrienti, il letto può essere coperto con un film.

Non appena il terreno si scongela di 15-20 cm e si riscalda fino a + 5 + 8 gradi, i bulbi possono essere trapiantati sul letto del giardino. Affinché ciò avvenga più velocemente, è necessario scegliere un sito ben illuminato, preferibilmente un piccolo pendio meridionale. Per la maggior parte delle regioni con un clima temperato, la semina primaverile dei giacinti viene effettuata dalla seconda - terza decade di aprile.

Se il letto del giardino non è pronto dall'autunno, in primavera deve essere scavato e concimato due settimane prima di piantare i bulbi..

Pertanto, se il terreno si è scongelato fino alla profondità di una pala entro il 15-20 aprile, puoi piantare giacinti in piena terra nella prima settimana di maggio. Naturalmente, con una semina così tardiva, c'è un'alta probabilità che il bulbo inizi a germogliare. In questo caso, può essere messo in una piccola ciotola con terra e trapiantato in giardino il prima possibile.

Secondo fioristi esperti, molti di loro non scavano i bulbi di giacinto per diverse stagioni, ricevendo una fioritura anticipata di queste piante ogni primavera. Sebbene la cura impropria e la semina prematura possano influire negativamente sulla forma e sullo splendore dell'infiorescenza.

Cura del giacinto all'aperto

I giacinti hanno bisogno di cure accurate. Il terreno intorno a loro dovrebbe essere sempre sciolto, la presenza di erbacce è categoricamente inaccettabile, quindi è necessario eseguire frequenti diserbo. La pianta dovrebbe essere ispezionata periodicamente e le foglie essiccate e malate dovrebbero essere rimosse. Per proteggere i fiori da erbacce e malattie, puoi pacciamare il terreno dopo la semina..

Il terreno sotto i giacinti dovrebbe essere sempre moderatamente umido, il che richiede annaffiature regolari, ma non eccessive. Tale cura va effettuata in qualsiasi periodo dell'anno, ma soprattutto durante le stagioni secche, quando il terreno deve essere umido di almeno 20 cm, con un'annaffiatura insufficiente la pianta potrebbe non mettere radici o il suo periodo di fioritura sarà molto breve.

Affinché i giacinti siano sani e fioriscano abbondantemente, è necessario scegliere il modo giusto per nutrire le piante. Prima di tutto, i fertilizzanti minerali sono adatti. La medicazione superiore deve essere eseguita almeno 3 volte durante la stagione di crescita. Per la prima volta dalla semina, il terreno viene fertilizzato immediatamente dopo la germinazione. In questo momento, è consigliabile aggiungere salnitro e perfosfato. Possono essere sparsi sulla superficie del suolo e scavati con una zappa, combinando la medicazione superiore con l'irrigazione. La seconda alimentazione avviene durante il periodo di fioritura, comprende tutti gli stessi fertilizzanti perfosfati e potassici. Gli stessi minerali nutrienti sono necessari durante il terzo periodo di alimentazione, quando termina la fioritura del giacinto..

La cura del giacinto include anche la protezione delle piante da malattie e parassiti. Ci sono diverse possibili cause della malattia: piantare bulbi già infetti o rovinati, utilizzare fertilizzanti organici freschi, terreno troppo acido. Il decadimento batterico che colpisce i bulbi è comune. Le piante infette dovrebbero essere immediatamente dissotterrate e bruciate.

Post-fioritura e raccolta dei bulbi

La fioritura dei giacinti è magnifica, ma fugace. Dopo aver asciugato i peduncoli, la pianta perde rapidamente il suo effetto decorativo. Quando i giacinti sono sbiaditi, cosa fare dopo in giardino? Prima di tutto, soprattutto se le piantagioni di bulbi primaverili sono combinate con altre colture ornamentali, va annotata la posizione dei giacinti. Dopotutto, presto, quando le foglie si abbasseranno, sarà estremamente difficile trovarle. Quindi, le piante che ripristinano la forza dopo la fioritura necessitano di irrigazione e alimentazione di alta qualità.

Se in un clima mediterraneo i bulbi tollerano bene l'inverno e di nuovo si dilettano con le frecce luminose delle infiorescenze, nella zona centrale di calore durante il periodo dormiente mancano chiaramente i giacinti. Quindi, hai bisogno di scavare i giacinti ogni anno? Sì, è una tale misura nella corsia centrale che aiuterà a creare le condizioni necessarie per i bulbi per la formazione e lo sviluppo del germoglio di compensazione e per i rudimenti della futura freccia del fiore.

Se i bulbi sani di giacinti in un clima temperato, senza scavare per l'estate, vengono lasciati per lo svernamento nel terreno, la loro fioritura l'anno prossimo sarà molto più debole di prima. Solo i giardinieri del Kuban, del Caucaso settentrionale, della Crimea e del sud della regione della Terra Nera non possono caricarsi dello scavo annuale dei bulbi, e quindi solo con un'estate abbastanza calda. Quando scavare i giacinti dopo la fioritura in giardino?

Il momento migliore per raccogliere i bulbi è nell'ultima decade di giugno o all'inizio di luglio. A questo punto, le foglie ingialliscono e si indeboliscono alla base, ora sarà facile rimuoverle.

Come si moltiplicano i giacinti

I giacinti si riproducono in campo aperto in vari modi. Tutti richiedono una discreta quantità di tempo, ma non richiedono molta manodopera..

  • Tagliare il fondo;
  • Intagliare il fondo;
  • Bilance da bulbi;
  • Talee fogliari.

La crescita di un nuovo cormo richiede fino a 3 anni. Tuttavia, da un cormo puoi ottenere un gran numero di cuccioli di giacinto adatti per la semina in primavera in piena terra..

Taglio del fondo

La procedura non è complicata, è sufficiente seguire l'algoritmo:

  1. Rimuovere la piastra base dal bulbo tagliandola con un bisturi ricurvo.
  2. Quindi rimuovere l'embrione e il germoglio del germoglio, rivelando la parte del tubero che produce nuovi bulbi.
  3. Tratta il lato tagliato con un fungicida per prevenire malattie e marciume durante la crescita di nuovi bulbi.
  4. Metti la cipolla tagliata capovolta in un luogo buio e caldo per diverse settimane finché il taglio non è ben stretto.
  5. Aspetta che i nuovi bambini crescano le proprie radici prima di rimuoverli dal bulbo della madre..

Taglio del fondo

La tecnologia di intaglio del fondo coincide con l'algoritmo di taglio, ma è più facile e veloce. Invece di separare completamente il fondo, la riproduzione viene eseguita utilizzando tagli con una profondità di 1/3, 1/4 della profondità del bulbo. Nuovi bulbi si formeranno ai tagli se conservati in un luogo asciutto. Entro 2 anni, i germogli si trasformeranno gradualmente in tuberi a tutti gli effetti. Successivamente, in primavera, piantano giacinti.

Bilance da bulbi

Prima di separare i fiocchi, è necessario preparare un substrato nutritivo. Scegli una miscela leggera e nutriente. È adatta la terra acquistata in negozio arricchita con minerali. La procedura è simile a questa:

  1. Versa la terra in un sacchetto
  2. Inumidisci la terra. L'umidità non dovrebbe essere eccessiva, basta cospargere la torba da un flacone spray.
  3. Separare la bilancia dal bulbo. Fino a un terzo dei futuri bambini possono essere staccati senza danneggiare il tubero della madre.
  4. Metti le squame nella torba.
  5. Metti in una scatola e metti in un luogo buio, ben ventilato e caldo.

I nuovi cormi si formano entro due mesi. Avranno il proprio apparato radicale, che indica la loro prontezza per il reimpianto e l'ulteriore crescita il prossimo anno. In primavera puoi piantare giovani giacinti in una pentola.

Talee fogliari

Durante il periodo di fioritura, è necessario tagliare alcune foglie forti e dense. Le foglie vengono poste in una serra, dove viene versato il terreno preparato: uno strato di torba, sopra - uno strato di sabbia di 2-3 cm Le future piantine vengono mantenute umide per diverse settimane. La formazione del bambino può essere tracciata osservando le condizioni della piantina. Una foglia ingiallita e morta significa che la formazione di un nuovo cormo ha avuto successo e presto sarà possibile piantare il giacinto nel terreno.

Malattie e parassiti dei giacinti

Il giacinto non è resistente alla decomposizione. L'irrigazione deve essere rigorosamente regolamentata, altrimenti c'è il pericolo di perdere tutti i cormi.

I tuberi possono essere danneggiati dagli insetti. Gli acari della lampadina sono quasi invisibili. Centinaia di parassiti si nutrono della polpa secca e friabile di un fiore. I bulbi infetti diventano duri, di colore marrone cioccolato chiaro. Il danno da zecche apre la strada ad altri parassiti e malattie. Tutte le lampadine interessate devono essere distrutte. I tuberi contattati in uno stato dormiente vengono immersi in acqua calda (da 40 a 50 ° C) per 3 ore.

Molte specie di roditori amano anche mangiare bulbi di giacinto. Puoi proteggere le tue piantagioni lanciando una manciata di ghiaia nella buca o provare il controllo dei roditori. Un metodo più semplice è mescolare i giacinti con i narcisi, che gli animali evitano.

Articoli utili della rubrica "Floreale":

Come coltivare i giacinti: il magico profumo della primavera

Piantare e prendersi cura dei giacinti in campo aperto non è una seccatura per i giardinieri esperti, ma la natura capricciosa di questi fiori dovrebbe essere presa in considerazione. I giacinti appartengono alla famiglia degli asparagi. Piante con fiori che vanno dal bianco al viola scuro, raccolte in grappoli rigogliosi, raggiungono i 30 cm di altezza, queste colture bulbose, contraddistinte non solo dal loro aspetto meraviglioso, ma anche dal loro profumo intenso, decoreranno qualsiasi giardino.

  1. Quando piantare i giacinti all'aperto
  2. Come piantare i giacinti in primavera
  3. Selezione e preparazione dei bulbi per la semina
  4. Scegliere un sito per i giacinti
  5. Preparazione del terreno
  6. Tecnologia di atterraggio
  7. Cura del giacinto
  8. Irrigazione
  9. Top vestirsi
  10. Quando scavare e come conservare i bulbi di giacinto
  11. Trapianto di giacinto all'aperto
  12. Come si moltiplicano i giacinti
  13. Taglio del fondo
  14. Taglio del fondo
  15. Bilance da bulbi
  16. Talee fogliari
  17. Malattie e parassiti dei giacinti
  18. Giacinti nella progettazione del paesaggio
  19. Conclusione

Quando piantare i giacinti all'aperto

Piantare e prendersi cura dei giacinti all'aperto è diverso dalla coltivazione di fiori a casa. Il tempo di sbarco dipende dall'ambiente. I giacinti non amano il terreno troppo umido. Le lampadine delicate non tollerano il gelo. Il terreno per loro dovrebbe essere ben riscaldato. Pertanto, i giacinti vengono piantati in primavera, nei climi freddi - in ritardo. È necessario tenere conto del fatto che i giacinti sono stravaganti; per ottenere fiori rigogliosi, devi scegliere un luogo soleggiato e protetto dal vento.

Come piantare i giacinti in primavera

Piantare giacinti in primavera richiede una certa preparazione. Il primo passo è ispezionare i cormi, scegliere quelli giusti. È importante pianificare correttamente la posizione dell'aiuola con i giacinti, tenendo conto della selezione dei fiori vicini.

Selezione e preparazione dei bulbi per la semina

Il bulbo del giacinto rimane nello stesso posto e produce nuovi fiori ogni anno. Una corretta semina e cura garantiranno i fiori per 5-10 anni. Prima di piantare, devi ispezionare attentamente i cormi. Un buon esemplare è liscio, forte e privo di marciume, muffa o fioritura color ruggine. Puoi pianificare una trama per fiori prima della fioritura, nella fase di semina. Ogni lampadina ha lo stesso colore del futuro fiore, diverse tonalità più scure. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle scale. Tutti devono essere a posto, senza danni. Il diametro del fondo del bulbo è circa 1,6 volte più piccolo del diametro della sua parte più larga. Se il fondo è più grande, significa che il materiale di piantagione è stato ottenuto a seguito di una violazione della tecnologia o è stato scavato già in età adulta. In ogni caso, non dovresti aspettarti buone fughe da lui..

È impossibile trapiantare il giacinto nel terreno immediatamente dopo l'acquisto. Prima di piantare, i cormi vengono tenuti in una soluzione debole di permanganato di potassio per 12-14 ore. Quindi vengono immersi in una soluzione di fertilizzanti minerali e lasciati gonfiare. La luce interna non è importante: le lampadine germinano bene sia nelle stanze buie che luminose.

Scegliere un sito per i giacinti

Quando si sceglie un posto per un'aiuola, è necessario considerare i seguenti parametri:

  • umidità;
  • illuminazione;
  • A prova di vento.

Le piante delicate non tollerano l'umidità eccessiva. Il sito deve essere ben drenato. Al contrario, i fiori prediligono molta luce solare, i giacinti dovrebbero essere piantati in un'area piena di luce solare per gran parte della giornata. I fiori delicati non tollerano il vento. Non è consigliabile piantarli su un pendio, poiché il vento può danneggiare i gambi e le infiorescenze.

Preparazione del terreno

Prima di piantare, il terreno deve essere alleggerito. Le piante bulbose non tollerano il terreno umido e argilloso. Se il terreno nell'area è pesante, ha bisogno di uno strato di drenaggio aggiuntivo. Ciottoli fini, conchiglie o sabbia grossolana vengono utilizzati come drenaggio dell'acqua.

Tecnologia di atterraggio

I giacinti sono fiori grandi, per una buona crescita devono essere piantati correttamente in primavera, lasciando abbastanza spazio tra le piante future. La distanza tra i bulbi è di 15 - 30 cm La profondità di semina dipende dal terreno. Più leggero è il terreno, più profondo può essere piantato il bulbo. In un terreno leggero, viene scavata una buca a una profondità di p = 3 * h, dove p è la profondità di impianto e h è l'altezza del bulbo.

La profondità di semina raccomandata dei cormi in terreno pesante è calcolata dalla formula p = 3 * h-3, rispettivamente.

Uno strato di sabbia dovrebbe essere aggiunto sulla parte superiore e inferiore del bulbo per evitare che il bulbo marcisca. I pozzetti dovrebbero essere inumiditi prima di piantare. Uno strato di terreno fertile viene aggiunto sulla sabbia e annaffiato.

Cura del giacinto

I giacinti in crescita in campo aperto hanno le sue caratteristiche. Dopo la comparsa dei primi germogli, prima che inizi l'ovaia del germoglio, l'aiuola viene ricoperta da un film scuro. La mancanza di luce stimola la rapida formazione del colore e la crescita delle piante. Dopo alcune settimane, la pellicola viene staccata, consentendo alle gemme di fissarsi. Le foglie morte vengono rimosse secondo necessità. È preferibile che la parte inferiore dello stelo sia libera. Pertanto, la pianta sarà meno incline alla decomposizione..

Irrigazione

I giacinti, come tutti i bulbi, contengono una scorta di sostanze nutritive nel cormo e tollerano bene la siccità. L'irrigazione eccessiva, al contrario, rende i bulbi deboli, soggetti a malattie e marciume. Si consiglia l'irrigazione serale per un aroma più intenso..

Top vestirsi

Il terreno viene concimato più volte a stagione. È necessario nutrire i giacinti almeno tre volte in primavera. È preferibile applicare fertilizzanti minerali. L'alimentazione biologica può danneggiare i bulbi delicati. All'inizio della fioritura, le piante hanno bisogno di azoto per migliorare la fotosintesi. È preferibile utilizzare fertilizzanti contenenti grandi quantità di azoto (urea, nitrato, ecc.). Dopo la fine della stagione, quando la fioritura è finita, il bulbo ha bisogno di immagazzinare i nutrienti. Ciò aiuterà i fertilizzanti fosfatici e i fertilizzanti con un alto contenuto di potassio..

Quando scavare e come conservare i bulbi di giacinto

I bulbi vengono scavati alla fine della stagione quando la fioritura è completamente cessata. Le foglie dovrebbero morire da sole. Scava i giacinti, cercando di non danneggiare i cormi, per una migliore conservazione vengono essiccati.

Trapianto di giacinto all'aperto

Per il trapianto, il materiale di piantagione dovrebbe essere dissotterrato in autunno o in primavera prima della fioritura. Se il bulbo è piccolo, la primavera non è molto calda e c'è pericolo di gelo, può essere coltivato in vaso. Dopo l'inizio di condizioni meteorologiche ottimali, i giacinti vengono piantati secondo uno schema pre-pianificato in piena terra.

Come si moltiplicano i giacinti

I giacinti si riproducono in campo aperto in vari modi. Tutti richiedono una discreta quantità di tempo, ma non richiedono molta manodopera..

  • Tagliare il fondo;
  • Intagliare il fondo;
  • Bilance da bulbi;
  • Talee fogliari.

La crescita di un nuovo cormo richiede fino a 3 anni. Tuttavia, da un cormo puoi ottenere un gran numero di cuccioli di giacinto adatti per la semina in primavera in piena terra..

Taglio del fondo

La procedura non è complicata, è sufficiente seguire l'algoritmo:

  1. Rimuovere la piastra base dal bulbo tagliandola con un bisturi ricurvo.
  2. Quindi rimuovere l'embrione e il germoglio del germoglio, rivelando la parte del tubero che produce nuovi bulbi.
  3. Tratta il lato tagliato con un fungicida per prevenire malattie e marciume durante la crescita di nuovi bulbi.
  4. Metti la cipolla tagliata capovolta in un luogo buio e caldo per diverse settimane finché il taglio non è ben stretto.
  5. Aspetta che i nuovi bambini crescano le proprie radici prima di rimuoverli dal bulbo della madre..

La procedura per tagliare il fondo è chiaramente mostrata nel video:

Taglio del fondo

La tecnologia di intaglio del fondo coincide con l'algoritmo di taglio, ma è più facile e veloce. Invece di separare completamente il fondo, la riproduzione viene eseguita utilizzando tagli con una profondità di 1/3, 1/4 della profondità del bulbo. Nuovi bulbi si formeranno ai tagli se conservati in un luogo asciutto. Entro 2 anni, i germogli si trasformeranno gradualmente in tuberi a tutti gli effetti. Successivamente, in primavera, piantano giacinti.

Bilance da bulbi

Prima di separare i fiocchi, è necessario preparare un substrato nutritivo. Scegli una miscela leggera e nutriente. È adatta la terra acquistata in negozio arricchita con minerali. La procedura è simile a questa:

  1. Versa la terra in un sacchetto
  2. Inumidisci la terra. L'umidità non dovrebbe essere eccessiva, basta cospargere la torba da un flacone spray.
  3. Separare la bilancia dal bulbo. Fino a un terzo dei futuri bambini possono essere staccati senza danneggiare il tubero della madre.
  4. Metti le squame nella torba.
  5. Metti in una scatola e metti in un luogo buio, ben ventilato e caldo.

I nuovi cormi si formano entro due mesi. Avranno il proprio apparato radicale, che indica la loro prontezza per il reimpianto e l'ulteriore crescita il prossimo anno. In primavera puoi piantare giovani giacinti in una pentola.

Talee fogliari

Durante il periodo di fioritura, è necessario tagliare alcune foglie forti e dense. Le foglie vengono poste in una serra, dove viene versato il terreno preparato: uno strato di torba, sopra - uno strato di sabbia di 2-3 cm Le future piantine vengono mantenute umide per diverse settimane. La formazione del bambino può essere tracciata osservando le condizioni della piantina. Una foglia ingiallita e morta significa che la formazione di un nuovo cormo ha avuto successo e presto sarà possibile piantare il giacinto nel terreno.

Malattie e parassiti dei giacinti

Il giacinto non è resistente alla decomposizione. L'irrigazione deve essere rigorosamente regolamentata, altrimenti c'è il pericolo di perdere tutti i cormi.

I tuberi possono essere danneggiati dagli insetti. Gli acari della lampadina sono quasi invisibili. Centinaia di parassiti si nutrono della polpa secca e friabile di un fiore. I bulbi infetti diventano duri, di colore marrone cioccolato chiaro. Il danno da zecche apre la strada ad altri parassiti e malattie. Tutte le lampadine interessate devono essere distrutte. I tuberi contattati in uno stato dormiente vengono immersi in acqua calda (da 40 a 50 ° C) per 3 ore.

Molte specie di roditori amano anche mangiare bulbi di giacinto. Puoi proteggere le tue piantagioni lanciando una manciata di ghiaia nella buca o provare il controllo dei roditori. Un metodo più semplice è mescolare i giacinti con i narcisi, che gli animali evitano.

Giacinti nella progettazione del paesaggio

I giacinti - piante erbacee per terreni aperti - hanno un aroma gradevole, fioriscono a lungo, deliziandosi con la ricchezza della tavolozza dei colori. Di solito sono disposti in gruppi. La vicinanza ad arbusti, conifere, piante perenni con grande fogliame carnoso aiuterà ad ombreggiare favorevolmente la bellezza dei fiori. I giacinti sono spesso piantati sotto gli alberi per enfatizzare la loro bellezza colorata con una vegetazione rigorosa..

I giacinti nelle aiuole vanno d'accordo con altri bulbi: tulipani, narcisi. Fiori ricci a bassa crescita come pastinaca o alcune petunie possono essere usati per bordare. È meglio piantare giacinti in giardino in primavera in luoghi aperti, decorando l'aiuola con pietre.

Conclusione

Piantare e prendersi cura dei giacinti in campo aperto è un'attività per giardinieri esperti. I giacinti sono fiori capricciosi. Tuttavia, hanno una serie di vantaggi: lunga fioritura, varietà di sfumature, aroma meraviglioso. Fatte salve le condizioni e i requisiti necessari per il terreno, l'irrigazione, l'alimentazione, puoi coltivare fiori meravigliosi che delizieranno i tuoi occhi per tutta l'estate.

Quando e come piantare i giacinti in primavera e in autunno in piena terra: tempi, regole di impianto e coltivazione ottimali

Con l'arrivo della primavera, sugli scaffali dei negozi compare il giacinto o il cosiddetto "fiore della pioggia". Questo è un miracolo di miracoli, che ha qualcosa da ammirare: una ricca tavolozza di magnifiche infiorescenze di fiori-stelle e succose foglie color smeraldo brillante. Anche l'aroma forte e gradevole è delizioso.

Quindi, se sei intriso dell'idea di far crescere un simbolo di primavera, amore e fedeltà nel tuo cottage estivo, sarai interessato a leggere alcuni suggerimenti e raccomandazioni sulla corretta piantagione di giacinti in piena terra in autunno e primavera.

Tipi e varietà di giacinti

Oggi, di regola, si distinguono solo 3 varietà di giacinti:

    Orientale (Hyacinthus orientalis);

Splendida cultivar Cornelia

  • Litvinov (Hyacinthus litwinowii);
  • Transcaspian (Hyacinthus transcaspicus).
  • Il più famoso e adatto alla coltivazione nei nostri giardini e condizioni di casa in vaso è il giacinto orientale.

    Varietà Carnegie

    Esiste un numero abbastanza elevato di varietà della varietà orientale, che a loro volta sono divise per dimensione, colore e colore dei fiori (bianco, giallo, rosso, rosa, blu, viola, blu, ecc.), Nonché per i tempi di fioritura nel primo medio e fioritura tardiva, mentre la differenza tra la loro fioritura è solo di una settimana e mezza. Pertanto, se non hai l'opportunità di arrivare presto alla dacia per catturare la loro fioritura, è meglio scegliere varietà tardive.

    Quando piantare i giacinti: date di impianto ottimali in autunno e primavera

    Naturalmente, come tutti i bulbosi, i giacinti vengono piantati in autunno prima dell'inverno. In questo caso, è necessario scegliere un tale momento in modo che i bulbi abbiano il tempo di attecchire, ma non germogliano. Cioè, se lo fai prima del tempo necessario, le gelate distruggeranno semplicemente la pianta che è germogliata e, se in seguito, i bulbi non avranno il tempo di mettere radici e si congeleranno di nuovo. Pertanto, è molto importante conoscere le date ottimali per piantare i giacinti in autunno, che differiranno a seconda della regione di residenza e delle condizioni climatiche e meteorologiche corrispondenti..

    Importante! Se hai piantato i bulbi al momento giusto, ma all'improvviso, secondo le previsioni del tempo, è previsto un forte scatto freddo, allora dovresti aumentare lo strato di pacciame o coprire la piantagione con rami di abete rosso o foglie secche cadute.

    Pertanto, nella corsia centrale (regione di Mosca), i giacinti dovrebbero essere piantati nella seconda metà di settembre - inizio ottobre, negli Urali e in Siberia - a fine agosto e inizio settembre, e nelle regioni meridionali - per tutto ottobre.

    È possibile piantare in primavera e come farlo

    Se ti sono stati presentati giacinti in fiore in una pentola (ad esempio, l'8 marzo o qualche altra vacanza primaverile), dopo che sono sbiaditi, per preservare i bulbi, la pianta può essere piantata in piena terra. Per fare questo, devi prima tagliare il peduncolo in modo che non prenda il nutrimento in eccesso dal bulbo. Togliete i bulbi di giacinto insieme alla zolla di terra e seppelliteli alla stessa profondità alla quale sono cresciuti nella pentola, avendo preventivamente versato sul fondo uno strato di sabbia come scolo. Quindi coprilo con terreno nutriente e annaffialo, inumidendo il terreno attorno al bulbo e non se stesso. Se all'improvviso, secondo le previsioni del tempo, scopri che sono previste gelate primaverili di ritorno, allora in questo giorno è meglio coprire i bulbi delle piante con materiale non tessuto. Quando vedi che le loro foglie si seccano, dovresti eliminarle rimuovendole con potatori o forbici.

    Consigli! Se per qualche motivo non vuoi piantare giacinti in primavera, puoi fare diversamente. Aspetta che le foglie della pianta si secchino e tagliale. Successivamente, prendi i bulbi, asciugali e conservali fino alla semina autunnale..

    Video: piantare giacinti in primavera

    Come piantare i giacinti in piena terra

    Per godere a lungo della bella fioritura e dell'aroma preferito dei giacinti, è necessario fornire il luogo più adatto per la semina, nonché preparare i bulbi stessi e il terreno per ulteriori lavori..

    Luogo di atterraggio

    Un sito di impianto adeguatamente selezionato può facilitare notevolmente la coltivazione di giacinti in giardino. In casa, questi bulbi crescono in un clima molto caldo e secco, quindi vanno piantati in zone soleggiate, senza correnti d'aria, dove non c'è il minimo ristagno d'acqua, altrimenti i fiori possono marcire molto velocemente per la presenza di una buccia molto sottile.

    Molte persone piantano giacinti sotto gli alberi perché fioriscono in un momento in cui non c'è ancora fogliame denso. Tuttavia, va tenuto presente che gli alberi aspirano quasi tutti i nutrienti dal terreno..

    Questi fiori bulbosi stanno bene in un'aiuola fatta di bottiglie di plastica.

    Per quanto riguarda il quartiere, è bello piantare giacinti con altre primule, ad esempio con galli cedroni, crochi, narcisi, iris bulbose.

    Puoi piantarli in un'aiuola fatta di pneumatici, ad esempio con i tulipani.

    A proposito! Puoi coltivare giacinti sia in grandi vasi da giardino che in piccoli contenitori a casa su un davanzale o un balcone.

    Preparazione del terreno

    I giacinti hanno bisogno di un terreno neutro, ed è imperativo che sia sciolto e permeabile all'umidità, in altre parole, il più adatto è il terriccio sabbioso.

    Prima di piantare, si consiglia di scavare la terra a una profondità di 25-30 centimetri (baionetta a pala) e applicare fertilizzanti organici - compost, humus o torba, cenere di legno, nonché minerali - perfosfato, solfato di potassio (se non c'è cenere) o complesso - nitroammofos (secondo 16% di ciascun macronutriente) o diammofosk (10% di azoto, 26% di potassio e fosforo ciascuno). E se il terreno è pesante (argilloso), la sabbia è troppo acida - farina di calcare (dolomite) o, ancora, più cenere di legno.

    Importante! In nessun caso il letame fresco, solo marcito (3-4 anni), deve essere introdotto per scavare e piantare bulbose.

    Selezione e preparazione dei bulbi per la semina

    Naturalmente, il bulbo acquistato deve essere esternamente asciutto, pulito e sano (senza segni di malattie e danni, soprattutto nella parte inferiore), denso ed elastico al tatto..

    Se vuoi che il giacinto fiorisca immediatamente, si consiglia di scegliere bulbi di 4-5 cm, i bulbi di 2-3 cm sono molto giovani, ci saranno pochi fiori, ma non dovresti comprare bulbi troppo grandi di 6-7 cm, questi sono già esemplari piuttosto vecchi che dovrà essere aggiornato a breve.

    Pertanto, maggiore è la qualità del materiale di piantagione che acquisti, migliore sarà l'aspetto della pianta e fiorirà in modo più rigoglioso..

    E prima di piantare i giacinti, i bulbi devono essere messi in salamoia e disinfettati in una soluzione di uno degli speciali fungicidi, ad esempio Maxim Dachnik, Fundazol o alla vecchia maniera in permanganato di potassio per 20-30 minuti.

    Piantagione diretta di bulbi

    Istruzioni dettagliate per piantare giacinti in piena terra:

    1. Decidi un posto nel tuo cottage estivo, scava e migliora il terreno, fai dei buchi.
    2. Prepara e lavora i bulbi.
    3. Nella parte inferiore del foro, drenare la sabbia (2-3 centimetri).
    4. La profondità di semina dei giacinti è 3 volte l'altezza del loro bulbo, cioè se il bulbo è alto 4 cm - 12 centimetri, 5 cm - 15 centimetri. Tuttavia, se il tuo terreno è leggero, puoi piantare più in profondità e, se, al contrario, pesante, più vicino alla superficie - circa 2-3 centimetri.
    5. La distanza tra i bulbi dovrebbe corrispondere approssimativamente alla profondità della loro piantagione, cioè da qualche parte a 10-20 centimetri l'uno dall'altro, a seconda delle dimensioni.
    6. Posiziona i bulbi sulla sabbia, cospargili di sabbia sopra (in modo da non marcire) e solo dopo coprili con terreno fertile.
    7. Innaffia il sito di atterraggio se il terreno è asciutto (se ha piovuto di recente, questo non dovrebbe essere fatto).
    8. Pacciame con torba o segatura.

    Video: piantare giacinti in piena terra in autunno

    Se vuoi farti un'aiuola portatile che puoi spostare a seconda della parte del giardino in cui ti trovi (vicino alla casa, vicino al gazebo), o semplicemente scavare nel terreno (perché ti piace l'aspetto estetico dei fiori in un vaso), allora guarda il prossimo video.

    Video: un metodo per piantare giacinti in grandi vasi da giardino

    Cura del giacinto all'aperto

    Qualche tempo dopo la semina autunnale, quando inizia il primo scatto freddo, se non hai precedentemente pacciamato la tua futura aiuola con giacinti, devi farlo ora, e ancora meglio coprirlo con rami di abete rosso o foglie secche cadute (non dovresti fare un riparo pesante), puoi usare la paglia.

    E all'inizio della primavera, quando la neve si scioglie, e arrivi per la prima volta alla dacia, l'intero rifugio dovrà essere eliminato per non interferire con i germogli che si dirigono verso il sole.

    La fioritura dei giacinti, di regola, avviene in aprile-maggio e la durata è di sole 1-2 settimane.

    Consigli! C'è un piccolo trucco su come ottenere colori più grandi e più alti. Vale a dire, nel periodo prima dell'inizio del germogliamento, è necessario coprire l'aiuola con giacinti con un film scuro (nero), a causa della mancanza di luce, i germogli inizieranno ad allungarsi, quindi i peduncoli aumenteranno notevolmente in altezza.

    Irrigazione

    I giacinti innaffiati dovrebbero essere presi sul serio, il ristagno di umidità è controindicato per i bulbi, ma la terra non dovrebbe seccarsi, quindi cerca di inumidire moderatamente e superficialmente l'aiuola. Soprattutto spesso (ma non abbondantemente) è necessario annaffiare la pianta durante il periodo del germogliamento e dell'inizio della fioritura, nonché entro 2 settimane dopo.

    Consigli! Non dimenticare di allentare il terreno dopo ogni irrigazione in modo che il terreno non si crepi e l'aiuola abbia un bell'aspetto.

    Top vestirsi

    La medicazione superiore è un punto di cura molto importante nella crescita dei giacinti. Lo schema standard si presenta così (* il consumo di qualsiasi fertilizzante minerale è di circa 40 grammi per 10 litri di acqua, o meglio secondo le istruzioni sulla confezione):

    1. La prima alimentazione deve essere fatta immediatamente dopo la comparsa dei primi germogli, in questo momento la pianta ha bisogno di azoto per far crescere la massa fogliare (ad esempio, può essere urea, nitrato di ammonio o qualche tipo di fertilizzante verde).
    2. La seconda volta vengono nutriti poco prima della fioritura, cioè durante il periodo di germogliamento - per ottenere fiori rigogliosi. A questo punto, la pianta necessita di un'alimentazione complessa di azoto-potassio-fosforo (più potassio) e un po 'di azoto (ad esempio, puoi usare nitroammophoska, o cloruro di potassio / solfato e perfosfato, come opzione, la cenere di legno è adatta).
    3. L'ultima (terza) medicazione superiore è alla fine della fioritura. La pianta ha bisogno di più fosforo e un po 'di potassio (cioè perfosfato e cloruro di potassio / solfato o cenere).

    Quindi, se innaffi e nutri i giacinti in modo tempestivo, ti delizieranno con la loro fioritura bella, rigogliosa e profumata..

    E dopo la fioritura, assicurati di tagliare i peduncoli in modo che la pianta diriga tutte le sue forze per fornire il bulbo. Ora resta da aspettare che le foglie dei fiori appassiscano e diventino gialle, in modo da poterle scavare per l'estate prima della successiva semina autunnale.

    Quando scavare e come conservare i bulbi di giacinto

    A proposito! Se crochi e narcisi non possono essere scavati per 3-5 anni, si consiglia di disturbare i giacinti e portarli fuori dal terreno ogni anno. Sebbene alcuni coltivatori lascino con successo questi coltivatori bulbosi in giardino per un massimo di 3 anni, dovrebbe essere chiaro che un bocciolo di fiore viene deposto solo se il bulbo è stato tenuto per 3 mesi in una stanza calda e asciutta..

    I bulbi dei giacinti, di regola, vengono accuratamente scavati (facendo un passo indietro di 8-10 centimetri dal cespuglio) dopo che sono appassiti, asciugati (ma non completamente) e le foglie ingialliscono (circa maggio-giugno, circa 3 settimane dopo fioritura). Quindi dovrebbero essere accuratamente risciacquati sotto l'acqua per scartare immediatamente i bulbi di bassa qualità..

    Ora il futuro materiale di piantagione deve essere disinfettato in uno dei mezzi speciali, come Maxim Dachnik o Fundazol, oppure dovrebbe essere preparata una soluzione rosa di permanganato di potassio. Quindi asciugare bene e prima del mutuo stesso per la conservazione, sbucciare (se lo si desidera, è possibile avvolgerlo in carta di giornale) e mettere i bulbi in scatole (ad esempio da sotto le scarpe), sacchetti o contenitori e conservarli in un luogo caldo e asciutto. È interessante notare che è necessario conservare per la prima volta a una temperatura sufficientemente elevata (+25 -.. + 30 gradi), quindi abbassarla gradualmente in modo che prima di sbarcare sia di circa +17 gradi..

    Se durante lo scavo vedi i bambini sui bulbi, allora possono essere separati e quindi moltiplicare i giacinti, conservandoli in estate e piantandoli separatamente in autunno.

    Se hai deciso intenzionalmente di iniziare a coltivare giacinti in campo aperto in autunno e in primavera, scegli la varietà giusta e determina correttamente i tempi di semina nel terreno. Sarebbe anche molto saggio preparare in anticipo i bulbi e il terreno per la semina. È altrettanto importante sapere come conservare i giacinti.

    Video: semina, cura, coltivazione, scavo e stoccaggio di giacinti