Come piantare la tuia in piena terra in primavera: regole di semina e tecnologia di coltivazione

Non puoi fare in un cottage estivo senza un albero così popolare oggi come thuja. Non è un segreto che una pianta che è amichevole con le persone ha un numero impensabile di vantaggi: piace alla vista con una vegetazione allegra, che ricorda l'estate eterna, e l'odore, pieno di oli essenziali, e il suo aspetto decorativo attrae (non è per niente che è spesso usato nella progettazione del paesaggio). Per i giardinieri dilettanti entusiasti, la thuja longeva è l'orgoglio di generazioni.

Per crescere e poi donare questo magnifico arbusto sempreverde ai tuoi nipoti e pronipoti, devi conoscere alcune cose di base sulla semina e sulla cura della tuia in primavera. Tutte le caratteristiche della crescita di questo "albero della vita" piuttosto senza pretese sono discusse in questo articolo..

Tipi e varietà di thuja

Esistono diverse varietà di thuja, ma le più famose sono le seguenti:

  • western (la varietà più famosa è Smaragd, comuni anche Brabant, Danica, Teddy);
  • orientale.

Importante! La thuja occidentale è considerata meno impegnativa da curare. Pertanto, di regola, questa particolare varietà viene coltivata qui, e specialmente nella corsia centrale (regione di Mosca). Tuttavia, è eccellente per la semina in Siberia e negli Urali..

Nella forma di thuja ci sono:

  • nano;
  • colonnare (piramidale, conico);
  • sferico.

Per quanto riguarda l'uso di varietà di thuja nella progettazione del paesaggio, quindi:

  • per fare una siepe, sei idealmente adatto per thuja di forma colonnare o piramidale (lo stesso Braband o Smaragd);
  • per la progettazione dei percorsi pedonali del giardino, la thuja sferica, sia occidentale (Danika) che orientale, è molto utile;
  • Una rabatka o un piccolo scivolo saranno splendidamente decorati con l'aiuto di thujas nani (Teddy). In generale, la tuia sarà ben piantata accanto ad altre conifere, ad esempio in combinazione con abeti rossi o ginepri.

Video: varietà popolari di thuja per il giardino

Come scegliere una buona piantina di thuja

Le piantine di Thuja sono spesso vendute con un apparato radicale chiuso. In questo caso, la piantina può già crescere in una pentola (contenitore) o essere avvolta in una tela insieme a un pezzo di terra. La prima opzione è sempre preferibile.

Consigli! È meglio acquistare una piantina più giovane, fino a circa 3-4 anni. Crescerà molto più velocemente di un bambino di 5-6 anni. Un albero più giovane, piantato in piena terra, raggiungerà immediatamente e sorpasserà una conifera più alta.

Quando esamini una piantina di thuja, dovresti prestare attenzione ai seguenti punti:

  • Si consiglia di scegliere quelle piantine che hanno una forma simmetrica..
  • Se la piantina è rigogliosa, molto probabilmente il suo apparato radicale è buono, il che significa che attecchirà e crescerà rapidamente.
  • Il colore degli aghi è generalmente verde chiaro o scuro, ad eccezione di alcune varietà che hanno un colore giallo o anche leggermente dorato degli aghi. Se il colore della piantina è marrone, molto probabilmente non riceve abbastanza nutrienti..
  • Se noti delle radici delle piante fortemente sporgenti dai fori di drenaggio nella pentola (dovrebbero sporgere leggermente - questo è anche un bene), allora questo può significare solo una cosa: questa efedra non è stata venduta da troppo tempo. Non dovresti comprare e salvare un albero del genere.
  • Naturalmente, il fusto della piantina non dovrebbe mostrare alcun danno alla corteccia o segni di malattia..
  • Puoi controllare se la thuja è viva come segue: stringi gli aghi nella tua mano, tienilo un po 'e rilascialo. Se si riprende immediatamente e si raddrizza, allora tutto è in ordine con l'albero..
  • Un altro modo per controllare il sistema di root: prendi l'albero dalla cima e sollevalo. Se improvvisamente scivola fuori dalla pentola, molto probabilmente le radici della pianta non hanno messo radici in un coma di terra, o il produttore le ha tagliate durante il trapianto della piantina.
  • Il consiglio successivo è un po 'inaspettato: se noti che le erbacce stanno crescendo nel vaso, allora questo è un buon segno, perché questo significa che la thuja ha già svernato in questo contenitore per almeno una stagione, e una tale pianta è molto forte, si è adattata alle nostre condizioni invernali... E questa è solo un'ottima opzione per l'acquisto.
  • Se ti è permesso prendere una piantina insieme a una zolla di terra dalla pentola, dovresti considerare attentamente il colore delle sue radici. Se sono bianchi con una sfumatura rosata, va tutto bene, ma se noti che sono marroni e morbidi al tatto, sfortunatamente questa efedra è stata versata e il processo di decomposizione delle radici è iniziato..

Tecnologia di piantagione di thuja in piena terra

Quando piantare o piantare i datteri

Il momento più ottimale per piantare thuja è l'inizio della primavera, anche prima che inizi il flusso di linfa. Per quanto riguarda le date esatte, puoi fare la semina primaverile subito dopo che il terreno si è riscaldato un po ', cioè già a marzo-aprile, a seconda delle condizioni meteorologiche nella tua regione. Ciò è dovuto al fatto che è in questo momento che inizia la fase attiva di crescita di entrambi i germogli di conifere e delle sue radici. Ed è in questo momento che la pianta tollererà meglio la semina. Inoltre, è probabile che la zolla sia leggermente fredda e rimanga intatta quando piantata. Inoltre, la pianta avrà un bel po 'di tempo prima dell'inverno per mettere radici e far crescere radici forti..

Puoi anche piantare thuja in estate, ma è più difficile. Questa conifera è molto sensibile all'essiccamento delle radici (tuttavia, tutte le conifere sono così), quindi la semina estiva dovrebbe essere fatta il più rapidamente possibile, e per questo dovresti prepararti con largo anticipo e prendere tutto il necessario.

La temperatura dell'aria durante la semina di thuja non dovrebbe, se possibile, essere superiore a 20 gradi. È ideale piantare tuia al mattino in estate, poi la temperatura è più bassa e l'umidità è a un livello sufficientemente alto..

La caratteristica principale della semina autunnale di thuja è che l'efedra non ha ancora sviluppato un apparato radicale sufficientemente potente. Ciò significa che il terreno nel cerchio vicino al tronco si abbasserà sicuramente, cioè in inverno può inclinarsi fortemente, specialmente durante le nevicate e con vento forte. Quindi non dimenticare di proteggere l'albero dopo aver piantato, ad esempio legandolo a un supporto.

Video: caratteristiche della piantagione di thuja in primavera, estate e autunno

Posto in giardino

Se puoi scegliere il posto più ottimale per coltivare la tuia nel tuo giardino, in futuro non dovrai prendertene cura diligentemente e affrontare l'ingiallimento o lo spargimento..

Il posto ottimale per piantare thuja è una zona soleggiata vicino alla recinzione (dalla rete). Quindi, con un forte desiderio, puoi coltivare un'intera siepe. Inoltre, in un luogo del genere la pianta sarà protetta dalle correnti d'aria; i venti secchi invernali la influenzano particolarmente gravemente. Inoltre, piantando un albero in un'area leggermente ombreggiata, la pianta riceverà abbastanza luce solare per un buon sviluppo e potrai evitare che i suoi germogli brucino al sole. Certo, puoi piantare thuja all'ombra, ma in tali condizioni non sarà in grado di farti piacere con il suo splendore e molto probabilmente i suoi aghi si diraderanno.

A proposito! Se vuoi ancora coltivare una siepe da thuja, allora dovrebbero essere piantati a una distanza di 50-60 centimetri l'uno dall'altro. Inoltre, per ottenere atterraggi più densi, è meglio piantarli su 2 file a scacchiera, mentre la distanza nei corridoi dovrebbe essere di circa 100 centimetri. Quindi le piante non interferiranno tra loro e potranno svilupparsi normalmente.

Naturalmente, non dovresti piantare tuia dove l'acqua sotterranea si trova a meno di 1 metro dalla superficie terrestre. Questa efedra ama molto l'umidità, ma non tollera l'acqua stagnante..

Non dovresti scegliere luoghi vicino a grandi alberi con un apparato radicale in espansione, nel qual caso la thuja semplicemente non può crescere normalmente, poiché gli alberi più grandi la sopprimeranno e prenderanno tutti i nutrienti dal terreno.

Fossa di atterraggio

La dimensione della fossa di impianto dovrebbe corrispondere alla dimensione del sistema di radici di thuja e variare a seconda della composizione del terreno. Di norma, il diametro della corona adulta di una pianta è di circa 1 metro, quindi il diametro e la profondità della semina dovrebbero essere di circa 80-100 centimetri. Se hai un terreno leggero, puoi scavare una buca di 80 per 80 centimetri. Se il terreno è pesante, è meglio 1 metro per 1.

Nota! Anche se la tua piantina è piccola, il buco dovrebbe comunque essere grande, perché si deve procedere dalla taglia media di una pianta adulta.

La principale garanzia di uno sviluppo sano, un rapido radicamento e il benessere della thuja non è solo un sito di impianto scelto correttamente e una buca scavata per tutte le raccomandazioni. Deve anche essere riempito con un terriccio adatto..

Puoi preparare il terreno da solo o utilizzare un'opzione già pronta acquistando terreno per conifere (conifere) in un negozio di giardinaggio specializzato.

Se non riesci a trovare un terreno pronto adatto, o ti è sembrato che sarebbe più economico farlo da singoli componenti, puoi utilizzare le seguenti ricette per il terreno auto-preparante per la semina di thuja (per terreni più pesanti, è meglio usare ricette con contenuto di sabbia):

  • 2 parti di terra di zolle, 1 parte di torba.
  • 2 parti di terra di zolle, 1 parte di humus, 1 parte di torba.
  • 2 parti di terreno erboso (o foglia), 1 parte di torba, 1 parte di sabbia e 50-100 grammi di perfosfato o nitroammophoska.
  • 2 parti di terra fogliare, 2 parti di sabbia, 1 parte di torba, 3 parti di humus.
  • 3 parti di terra, 2 parti di humus e 1 parte di sabbia.

Mescola tutto bene e preferibilmente (per un rapido radicamento) aggiungi altri 50-100 grammi (2-3 manciate) di perfosfato o nitroammophoska (se hai scelto la composizione del terreno senza fertilizzanti minerali) alla miscela di terreno. Inoltre, è particolarmente importante mescolare bene il perfosfato con la terra per non bruciare le radici di una giovane pianta..

Se il terreno del tuo cottage estivo è pesante e argilloso (o l'acqua sotterranea è troppo vicina), oltre al fatto che dovresti scavare il buco più grande possibile, è molto importante posare un buon drenaggio sul fondo del buco di impianto. Lo spessore richiesto dello strato drenante è di circa 15-25 centimetri, a seconda del grado di leggerezza del terreno (anche 10 centimetri per uno molto leggero). Puoi usare ghiaia, argilla espansa, pietrisco o mattoni rotti come drenaggio.

Istruzioni passo passo per l'atterraggio

Nota! Prima di iniziare a piantare thuja in piena terra, prepara in anticipo tutto ciò di cui hai bisogno (2 secchi o annaffiatoi, una pala) in modo da non perdere tempo in seguito, perché tutto deve essere fatto rapidamente. Dovresti rimuovere la thuja dalla pentola solo dopo aver fatto un buco e una diapositiva dalla miscela di terreno e provare anche come si trova al suo interno. Questo requisito è spiegato dal fatto che l'apparato radicale dell'efedra si asciuga molto rapidamente, letteralmente in 10-15 minuti, e ciò non può essere consentito..

Istruzioni dettagliate per piantare una thuja in piena terra:

  1. Scegli il posto migliore sul sito.
  2. Preparare, in altre parole, scavare la buca di piantagione richiesta e disporre il drenaggio.
  3. Preparare la miscela di terreno secondo una delle ricette o acquistare terreno pronto per le conifere.
  4. 30 minuti prima di piantare, si consiglia di versare il vaso con la pianta con uno stimolante per le radici (preferibilmente Kornevin o Heteroauxin, sebbene sia possibile utilizzare Epin o Zircon). Tale procedura in futuro aiuterà a ottenere in modo più conveniente e accurato un nodulo di terra con una piantina.
  5. Getta così tanto terreno nel buco in modo che quando metti una zolla di terra con una piantina, sarà in una posizione tale che il suo colletto della radice sia 3-4 centimetri sopra il livello del suolo. Successivamente il terreno si abbasserà e, di conseguenza, il colletto della radice della pianta sarà a livello del suolo. Ricorda che se approfondisci profondamente il colletto della radice o, al contrario, lo sollevi da terra, la pianta si seccherà e morirà..
  6. Posiziona la piantina su un monticello nella buca della piantagione. Per rimuoverlo facilmente dalla pentola, dovrebbe essere messo su un lato e battere delicatamente sulla pentola con una pala. Quindi estrai la piantina dalla parte inferiore del tronco, mettila sopra nella fossa di semina.
  7. Riempi la buca della metà con la miscela di terreno rimanente e tampona bene.
  8. Quindi è necessario riempire il buco di impianto con un secchio d'acqua per un migliore restringimento del suolo..
  9. Non appena l'acqua viene assorbita, è necessario riempire il foro di piantagione fino in cima, tamponarlo di nuovo, fare un buco per l'irrigazione e versare un altro secchio d'acqua.
  10. Il tocco finale è quello di pacciamare la buca per trattenere meglio l'umidità nel terreno di 4-6 centimetri. Puoi usare torba, compost, corteccia sminuzzata o trucioli di legno come pacciame. A proposito, il pacciame proteggerà l'efedra non solo dall'asciugarsi, ma anche dal surriscaldamento e dal congelamento in inverno..

È importante sapere! Thuja, soprattutto una giovane, perde molta umidità vivificante, quindi, dopo la semina, si consiglia di ombreggiarla con una tenda da sole composta da una rete mimetica o da un telaio spanbond. Assicurati solo che non si adatti perfettamente alla pianta, altrimenti potrebbe semplicemente accoppiarsi. Inoltre, se pianti thuja in autunno, è consigliabile lasciare il rifugio per l'ombreggiatura fino alla primavera in modo che l'efedra non si scotti nell'ultimo mese di inverno.

Video: come piantare correttamente la tuia

Cura di thuja dopo la semina in piena terra

La cura principale per la thuja in campo aperto è l'irrigazione, sebbene l'alimentazione non dovrebbe essere trascurata. Non dimenticare che anche questa efedra dovrebbe essere periodicamente tagliata e coperta per l'inverno..

L'irrigazione della thuja dovrebbe essere eseguita sistematicamente, specialmente nel primo mese dopo la semina. Il fabbisogno medio di una pianta per l'irrigazione è di circa 2-3 secchi a settimana. Quando innaffi la thuja recentemente piantata, il terreno si depositerà, quindi dovresti riempirlo.

Consigli! Thuja ti sarà molto grato se lo innaffi spruzzandolo durante i periodi caldi, specialmente nel clima estivo secco. Questo non solo saturerà i suoi germogli con umidità nutriente, ma purificherà anche l'efedra da polvere e sporco. Inoltre, è meglio farlo la mattina presto o la sera quando il sole tramonta..

Periodicamente, specialmente dopo l'irrigazione, il terreno nel cerchio del tronco dell'albero di thuja deve essere allentato (fino a una profondità di 5-10 centimetri) ed eliminato dalle erbacce in modo che non assorbano umidità e altri nutrienti dalla giovane efedra.

Importante! Se ti dispiace per l'acqua per la thuja, inizierà a ingiallire e a sbriciolarsi (diradarsi).

La prima alimentazione di thuja dovrebbe essere fatta sei mesi dopo la semina. Cioè, se pianti thuja questo autunno, dovresti nutrirlo la prossima primavera. Per le medicazioni primaverili e di inizio estate, è bene utilizzare urea o nitrato di ammonio (semplicemente incorporando fertilizzanti nel terreno), oppure un fertilizzante complesso, come "Kemira Universal". Anche per l'alimentazione si possono utilizzare fertilizzanti speciali per conifere, come "Pokon".

Una componente importante nella cura della thuja è la sua potatura. Di norma, tutti i tipi di potatura vengono eseguiti sia in autunno (fine estate) che in primavera (inizio estate).

A proposito! Puoi leggere più in dettaglio la preparazione della thuja per l'inverno, la sua potatura e il riparo, puoi seguire questo link.

Sulle foglie di thuja, puoi spesso trovare una malattia come la "ruggine". Per prevenire la sua comparsa, dovresti usare rame o solfato di ferro. Dovrebbe essere lavorato all'inizio della primavera o addirittura in autunno, sia la parte interna della corona che quella esterna. Inoltre, il trattamento della thuja in autunno con solfato di ferro aumenterà la sua resistenza alle ustioni primaverili, che spesso si verificano a causa della neve..

Pertanto, è ovvio che anche un residente estivo alle prime armi può, senza troppi sforzi, far crescere una bellezza piena di vitalità sul suo sito. Hai solo bisogno di dirigere tutte le tue energie nella giusta direzione, tenendo conto di tutti i suggerimenti e le raccomandazioni esposti in questo articolo.

Video: Tuya Smaragd: semina, alimentazione e riproduzione

Caratteristiche e regole per piantare thuja

Thuja è una delle conifere più popolari utilizzate per la coltivazione decorativa. Uno dei suoi principali vantaggi è la sua relativa semplicità rispetto alle condizioni e alla qualità del suolo, tuttavia, per garantire il comfort di questa pianta, è necessario conoscere alcune delle sue caratteristiche, che saranno discusse in dettaglio in questo articolo..

  • Quando è meglio piantare la thuja: primavera o autunno ↓
  • Caratteristiche e regole per piantare thuja ↓
  • Istruzioni dettagliate per piantare una tuia ↓
  • Aftercare ↓
  • Gli errori principali quando si pianta un thuja ↓
  • Suggerimenti per il giardinaggio ↓

Quando è meglio piantare la thuja: primavera o autunno

La mancanza di pretese di thuja risiede anche nella possibilità di piantare questa pianta in piena terra praticamente in qualsiasi momento dell'anno. Molti giardinieri lo considerano il più favorevole ed eseguono questo processo in primavera, poiché ciò dà alle piantine abbastanza tempo per adattarsi alle nuove condizioni e prepararsi per il primo svernamento, e fornisce anche una connessione tra il ciclo di vita della pianta e l'orologio biologico..

In questo caso, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni, che aiuteranno la pianta a mettere radici:

  1. Non trascinare il tempo per la semina primaverile, deve essere eseguita non appena le condizioni meteorologiche e di temperatura lo consentono. Ciò è dovuto al fatto che i giovani cespugli tollerano molto meglio il cambio di scenario e mettono radici con più successo in un nuovo posto..
  2. Durante la semina, è necessario mantenere un grumo di terra attorno ai germogli della radice, in cui la piantina è cresciuta in una pentola.
  3. Contemporaneamente alla semina, l'alimentazione complementare viene effettuata con una miscela composta da torba, torba e sabbia.
  4. Si consiglia di aggiungere circa 50 grammi al terreno durante la semina. nitroammophos. Il dosaggio può essere aumentato a seconda del numero di cespugli piantati.

Thuja tollera bene anche la semina autunnale, ma quando lo si implementa, è necessario tenere conto di alcune caratteristiche:

  1. La messa a dimora in piena terra non va effettuata nel tardo autunno, generalmente dall'inizio di settembre a metà ottobre, poiché da allora iniziano le prime gelate stabili. Un cespuglio impreparato a nuove condizioni di esistenza potrebbe non sopravvivere..
  2. Il terreno vicino al tronco dell'albero dovrebbe essere isolato con aghi caduti o uno strato di compost, che lo proteggerà dal primo gelo.
  3. La neve caduta dovrà essere rimossa dai rami ancora immaturi, poiché possono rompersi sotto il suo peso.

Caratteristiche e regole per piantare thuja

Thuja ha una serie di caratteristiche riguardanti la sua semina, tutte le sfumature più significative di questo processo sono discusse in dettaglio di seguito:

  1. Per la coltivazione, si consiglia di prendere i semi che si trovano all'interno dei coni e maturano in autunno. Il processo di crescita di una piantina sarà lungo e richiederà circa 5 anni, tuttavia, un cespuglio originariamente cresciuto nel suolo locale sarà più adatto alle condizioni climatiche.
  2. Quando si sceglie un luogo per la semina, è necessario ricordare che a questa pianta non piacciono le zone soleggiate. L'abbondanza di illuminazione non avrà un effetto positivo sulla boscaglia e non gli fornirà calore, al contrario, le gelate saranno tollerate molto peggio.
  3. Anche i luoghi troppo oscurati sono indesiderabili, poiché in essi la tuia perde rapidamente la sua attrattiva esterna, l'ombra parziale sarebbe un'opzione ideale.
  4. Quando si sceglie un sito di atterraggio, è necessario assicurarsi che sia sufficientemente protetto dalle correnti d'aria e dai venti freddi del nord..
  5. Molte piante non tollerano la presenza ravvicinata delle acque sotterranee, ma la thuja è un'eccezione a questo proposito, un luogo del genere sarà considerato molto favorevole per la sua coltivazione..
  6. Gli errori nel determinare correttamente il luogo per la semina non sono critici, poiché questa pianta tollera bene il trapianto e, se necessario, può essere facilmente spostata..

Istruzioni dettagliate per piantare una tuia

Per il rapido adattamento della boscaglia dopo il trapianto in piena terra e il suo successivo normale sviluppo in nuove condizioni, è necessario osservare la tecnologia di questo processo. Di seguito viene fornita una sequenza dettagliata di azioni:

  1. Inizialmente, si sta preparando un buco per il cespuglio, la sua profondità dovrebbe essere di almeno 70-80 cm, il diametro ottimale è di circa 100 cm, tuttavia, questi indicatori possono essere regolati a seconda delle dimensioni del coma di terra in cui si trovano i processi di radice.
  2. Una piccola quantità di terreno viene posta sul fondo del foro preparato, in cui sono stati applicati fertilizzanti organici. Si consiglia l'aggiunta di cenere di legno.
  3. La boccola viene accuratamente immersa nel foro, facendo attenzione a non danneggiare la sfera di terra.
  4. Il colletto della radice della pianta dopo l'immersione nella buca dovrebbe essere rigorosamente allo stesso livello della superficie del suolo.
  5. Il terreno del giardino viene mescolato in quantità uguali con torba e sabbia, dopodiché il buco viene riempito con questa miscela. È meglio preriscaldare la sabbia, poiché spesso contiene vari parassiti che possono causare malattie pericolose.
  6. Il terreno versato nella buca deve essere leggermente pressato, dopodiché viene abbondantemente inumidito con acqua.

Se non uno, ma un'intera fila di cespugli viene piantata contemporaneamente, è necessario prendere in considerazione regole aggiuntive:

  1. È necessario mantenere uno spazio libero di almeno 1 metro tra le razze in miniatura piantate.
  2. La distanza tra rocce di grandi dimensioni dovrebbe essere aumentata a 5 metri, poiché crescono fortemente nel corso degli anni e aumentano di diametro.
  3. Quando si creano siepi, la distanza tra i cespugli non è superiore a un metro, indipendentemente dalla razza e dalle dimensioni stimate.

Assistenza di follow-up

Il processo non termina all'atterraggio, poiché per creare condizioni confortevoli e favorevoli, la thuja avrà bisogno di cure di follow-up, che consisteranno in quanto segue:

  1. Tui ama l'irrigazione abbondante, con una mancanza di umidità, la qualità e l'aspetto degli aghi si deteriorano in primo luogo. Allo stesso tempo, la pianta risponde meglio all'umidità naturalmente e all'acqua piovana, ma durante i periodi caldi e secchi è necessaria un'irrigazione artificiale aggiuntiva.
  2. La sovralimentazione con fertilizzanti e umidità eccessiva non è raccomandata, poiché tali misure possono stimolare inutilmente la crescita. In questo caso, sarà un fenomeno negativo, poiché influenzerà la forma e l'aspetto della thuja.
  3. In primavera, è necessario rimuovere tutti i germogli essiccati, nonché i rami troppo lunghi, che violano la forma della corona.
  4. Con una carenza o un eccesso di luce solare, nonché incoerenza con altre condizioni per la crescita di thuja, si consiglia di trapiantarlo in un luogo più efficace. Non aver paura di eseguire questo processo, poiché i cespugli tollerano bene la procedura di trapianto a qualsiasi età..
  5. Prima dell'inizio dell'inverno, la boscaglia deve essere legata a colpo sicuro, mentre le giovani piante necessitano di un isolamento aggiuntivo, che è garantito attraverso la costruzione di rifugi.
  6. La medicazione superiore può essere avviata nei primi giorni di primavera, per questi scopi vengono utilizzate varietà di fertilizzanti azotati. A giugno, vengono sostituiti da prodotti con un alto contenuto di potassio nella composizione; quando si coltiva thuja su terreni sterili o piuttosto poveri, è richiesto fosforo aggiuntivo.
  7. All'inizio della primavera, quando i primi germogli non sono ancora apparsi, così come in autunno, all'inizio e alla fine dell'estate, viene effettuato un trattamento preventivo con karbofos. Aiuta a rimuovere un parassita specifico: gli afidi thuja e fornisce anche una protezione affidabile contro il falso scudo, di cui è molto difficile sbarazzarsi quando appare..
  8. La potatura estiva dovrebbe essere iniziata 2 o 3 anni dopo aver piantato il cespuglio, aiuta a sbarazzarsi di germogli non necessari, grazie ai quali la thuja immagazzina più efficacemente forza e sostanze nutritive prima dell'avvicinarsi dello schiocco freddo. Una leggera correzione della forma della corona può essere eseguita già l'anno successivo dopo la semina..

Gli errori principali quando si pianta una thuja

Quando si pianta questa pianta, vengono commessi gli stessi errori tipici di quando si coltivano la maggior parte delle altre varietà di cespugli di conifere. Al fine di prevenire il loro ripetersi in futuro, i principali sono discussi di seguito:

  1. Danni al coma di terra durante il trapianto in piena terra. Innaffiare abbondantemente il terreno il giorno prima di ripiantare la thuja può aiutare a prevenirlo. Si consiglia inoltre di avvolgere la palla di terra in tela o qualsiasi altro materiale non sintetico, quindi serrarla saldamente con filo per fissare la forma. Allo stesso tempo, quando si pianta, sarà sufficiente rimuovere solo il filo, la tela marcirà ancora dopo una lunga permanenza nel terreno.
  2. Dimensionamento errato della fossa di atterraggio. La massa di terra non dovrebbe solo entrare liberamente, ma dovrebbe anche esserci spazio libero da tutti i lati, in cui il palmo di un uomo adulto entrerà facilmente.
  3. Violazione della tecnologia di impianto, che consiste nel riempire il colletto della radice del cespuglio con la terra. L'impianto viene liberato dal terreno al livello richiesto o è richiesta l'installazione di un drenaggio dell'aria.
  4. Ignorando i requisiti individuali di una particolare razza per le condizioni. Thuja ha un numero di varietà, ognuna delle quali ha le sue caratteristiche. È necessario verificarli con il venditore prima di effettuare un acquisto, è per questo motivo che si consiglia di acquistare materiale di piantagione solo da allevatori professionisti e venditori di fiducia.

Quando e come piantare la thuja in primavera e in estate

Thuja è un bellissimo arbusto che ha elevate qualità decorative. In grado di decorare assolutamente qualsiasi cottage estivo o area della casa. In questo caso, puoi piantare entrambi un cespuglio nel giardino, o più, o persino fare una siepe (sembra davvero reale!) O piantarlo lungo la recinzione. Questo materiale ti dirà come scegliere una piantina, quando è meglio piantare in primavera e in estate in piena terra, come farlo bene.

A proposito! I tui sono divisi in due grandi tipi: orientale e occidentale (quest'ultimo è il più comune nel nostro paese ed è considerato il più senza pretese). Ma le varietà popolari di thuja occidentale sono: Smaragd, Brabant, Teddy, Danica. Inoltre, la varietà occidentale è perfetta per piantare e crescere nelle regioni fredde: la corsia centrale, la Siberia, gli Urali, la regione di Leningrado.

Differiscono anche nella forma: sferica, nana, colonnare (conica, piramidale).

Date adatte per la semina primaverile di thuja

Quando è meglio piantare piantine di conifere, in quale mese? È necessario concentrarsi sulle condizioni meteorologiche. È ottimale farlo dopo che la terra si è riscaldata abbastanza, ma la temperatura dell'aria non sarà superiore a 15 gradi Celsius. Le date ottimali per piantare thuja in piena terra in primavera differiscono in diverse regioni:

  • Nella corsia centrale (regione di Mosca) - è meglio piantare a metà o fine aprile.
  • Nel sud (territorio di Krasnodar (Kuban), Caucaso settentrionale) - il momento migliore per la procedura è alla fine di marzo-inizio aprile.
  • In Siberia, negli Urali, nella regione di Leningrado - all'inizio di maggio.

Quando è meglio piantare la tuia in giardino: in primavera o in autunno? Puoi piantare un arbusto di conifere senza problemi in entrambi i casi. La cosa principale è osservare il momento ottimale per la procedura. Si ritiene che nel sud sia meglio piantare in autunno, ma nelle regioni più fresche (regione di Mosca, Siberia, Urali, regione di Leningrado) - in primavera.

Come scegliere una piantina di thuja buona e di alta qualità

Indipendentemente dalla cultura orticola, il materiale di piantagione di qualità è una componente importante del successo della semina e della successiva sopravvivenza. Thuja in questo caso non fa eccezione. Una piantina può essere acquistata presso quasi tutti i garden center o punti vendita specializzati. Di norma, viene venduto con un sistema di radici chiuso (Z.K.S.), cioè in un contenitore (in una pentola), ma si trova semplicemente con un pezzo di terra avvolto in materiale. L'opzione con un sistema di root chiuso in un contenitore è più gradita, poiché è più conveniente e di migliore qualità.

I seguenti consigli ti aiuteranno a scegliere la piantina di thuja di qualità giusta per la semina in primavera e in estate:

  • La piantina deve essere sana, non devono esserci segni di malattia, danni alla corteccia, germogli.
  • È meglio scegliere un'istanza che abbia una forma simmetrica.
  • Gli esemplari adulti con un apparato radicale chiuso dovrebbero avere un apparato radicale ben sviluppato e una corona rigogliosa (ovviamente, il primo indicatore è difficile da controllare, ma il secondo è senza problemi).
  • Chiedi al venditore l'età del materiale di piantagione. Si consiglia di acquistare una piantina di età compresa tra tre e quattro anni, attecchirà e crescerà più velocemente.
  • Se vedi una piantina con un sistema di radici chiuso (Z.K.S.), esamina attentamente il fondo del vaso e la superficie del terreno: le radici non dovrebbero sporgere fortemente dai fori di drenaggio o dalla superficie del terreno (se sporgono un po ', allora va bene). Se tuttavia ti imbatti in un simile esemplare, è meglio bypassarlo, perché è da molto tempo che languisce in questo contenitore..

Consigli! Puoi valutare la vitalità di una piantina usando un metodo semplice: stringi delicatamente gli aghi con la mano e stringi per un paio di secondi. Se, dopo aver rilasciato gli aghi, si raddrizza immediatamente e assume la sua forma precedente, significa che è sano.

  • Presta attenzione agli aghi della piantina: dovrebbe essere verde (ad eccezione delle varietà con aghi giallastri e dorati). Il colore marrone molto probabilmente indica una carenza di nutrienti durante la conservazione della piantina, quindi dovresti evitare tali esemplari.
  • Chiedere al venditore se è possibile rimuovere il grumo di terra dal contenitore. Se la risposta è sì, assicurati di esaminare le radici sul coma di terra. In una buona piantina, dovrebbero essere bianchi con una leggera sfumatura rosa. Dovresti rifiutarti di acquistare una copia con radici brunastre e morbide.

Consigli! Quando si sceglie una piantina di thuja, è necessario esaminare attentamente l'esemplare del distributore per evitare spiacevoli sorprese.

Istruzioni dettagliate per piantare una tuia in primavera e in estate

La piantagione competente di thuja in piena terra non è solo il processo stesso, ma anche la preparazione per l'evento, che ha le sue caratteristiche e regole. Le procedure preparatorie necessarie includono la selezione del sito, la preparazione del terreno e la preparazione della fossa. Consideriamo tutti i passaggi in dettaglio.

Scegliere un luogo e un terreno per piantare

Ogni coltura (verdura, bacca, fiore) ha le sue preferenze in termini di dove viene coltivata. A qualcuno piace all'ombra e all'umidità, qualcuno si adatta esclusivamente al luogo più soleggiato. Pertanto, prima di piantare una piantina in piena terra, è necessario avvicinarsi in modo responsabile alla scelta di un sito, altrimenti l'arbusto crescerà lentamente e l'aspetto lascerà molto a desiderare. Quindi, puoi scegliere il posto e il terreno giusti per piantare thuja secondo i seguenti criteri:

  • L'illuminazione è molto importante per questa cultura: il luogo dovrebbe essere ben illuminato dal sole. Tuttavia, la coltivazione è possibile all'ombra, ma in questo caso l'arbusto di conifere si diraderà e perderà il suo splendore. Ma se vivi in ​​una regione con estati calde e secche, ad esempio le regioni di Volgograd, Astrakhan, Rostov, ecc., Allora puoi piantare su un terreno con poca ombra.
  • Il luogo dovrebbe essere protetto da venti e correnti d'aria, quindi è meglio non scegliere aree troppo aperte.
  • Il terreno ideale per la coltivazione della thuja è leggero, fertile, con una buona permeabilità all'aria e all'umidità (cioè terreno ben drenato). Alla coltura piace anche il terreno acido (pH 5-6).
  • I terreni pesanti e argillosi dovrebbero essere evitati. E anche eccessivamente bagnati o asciutti (in quest'ultimo caso, possono facilmente asciugarsi, ingiallire e persino iniziare a sbriciolarsi).
  • Il sito non dovrebbe avere un'elevata presenza di acque sotterranee (non superiore a 1 metro), perché la coltura non tollera il ristagno del suolo. Per lo stesso motivo, è necessario evitare le pianure e solo le aree con eccessiva umidità..
  • Non dovresti piantare thuja vicino agli alberi, poiché il sistema radicale di quest'ultimo prenderà i nutrienti dal terreno, privando gli arbusti di conifere. La distanza ottimale tra thuja e alberi è di 3 o più metri.
  • Inoltre, pianta arbusti nel cortile, vicino alla recinzione, tenendo conto della distanza minima - 1-1,5 metri.
  • Se hai già un ginepro che cresce sul sito di una casa privata o nella tua casa di campagna, allora puoi piantare un arbusto accanto ad esso, insieme sembrano molto belli!

Preparazione del sito e della fossa

Se la terra sul sito scelto non è sufficientemente coltivata, è necessario liberarla dalle pietre, dalle radici delle erbacce. È consigliato per la stagione (cioè in autunno) o 1-1,5 mesi prima della semina per scavare il sito. Se il terreno è troppo povero, puoi aggiungere humus o compost (1 secchio per metro quadrato di area), se argilloso e pesante - sabbia e torba (1 secchio di ciascuna sostanza per metro quadrato), se sabbioso, quindi humus o compost e torba (1 secchio di ogni ingrediente per mq.)

Ma la preparazione sopra descritta del luogo e del terreno non è essenziale, anche se se lo fai sarà semplicemente fantastico, ma puoi farne a meno. La cosa più importante è la preparazione del pozzo d'atterraggio, si consiglia di farlo 3-4 settimane prima dell'evento (ma è consentito anche il giorno dell'evento).

Puoi preparare un buco per piantare una piantina di thuja in piena terra secondo il seguente schema:

  • La prima cosa da fare è scavare una buca, la sua profondità e larghezza dovrebbero essere circa 2 volte la dimensione della palla di terra della piantina. La profondità e la larghezza approssimative della fossa sono di 70 centimetri (se il terreno è argilloso e pesante, allora 80 cm). In questo caso, il terreno fertile deve essere gettato in una pila separata.
  • Se il tuo sito ha un terreno pesante e argilloso o è semplicemente impregnato d'acqua, con acque sotterranee vicine, devi creare uno strato di drenaggio, ad esempio argilla espansa, mattoni rotti, pietrisco, pietre. Spessore dello strato - 10 centimetri.
  • Ora passiamo al passaggio più importante: riempire il buco con un terriccio adatto. Come condimento per la fossa, puoi utilizzare una delle seguenti opzioni di miscela:
    • Terreno speciale per colture di conifere (anche sulla confezione può essere scritto "Per conifere"). Puoi acquistarlo in un garden center o in un negozio specializzato..
    • Una miscela di torba acida (2 parti) + sabbia (1 parte) + terreno fertile dallo strato superiore (1 parte).
    • Terra di zolle (3 parti) + sabbia (1 parte) + torba acida di alta palude (2 parti).
    • Torba acida di cavallo (1 parte) + terra fogliare (2 parti) + sabbia (2 parti) + humus (3 parti).
  • La fossa viene riempita a metà con la miscela di terra, tutti gli ingredienti sono ben miscelati. Non dimenticare di lasciare il terreno per riempire il buco durante la semina!
  • Inoltre, per la semina primaverile, si consiglia di aggiungere un fertilizzante minerale complesso, ad esempio Nitroammofosku (50 grammi per un cespuglio). Grazie alla fertilizzazione, la pianta attecchirà più velocemente, attecchirà e si adatterà a un nuovo posto. Assicurati di mescolare bene il fertilizzante nella fossa del vaso.
  • Acqua così la terra si deposita.

Consigli! È necessario osservare il divario tra gli arbusti di conifere. La distanza ottimale tra i tuja durante la semina è di circa 3 metri (e per le grandi varietà 4-5 m).

Ma! Se vuoi fare una siepe di tuia, piantali con un intervallo di circa 50 centimetri tra loro! In questo caso, puoi piantarli in uno schema a scacchiera (in questo caso, la distanza tra le file e le piantine è di 1 m), in modo da ottenere piantagioni più dense e dense. Soprattutto la semina a scacchiera è rilevante se hai molte piantine..

Piantagione diretta di thuja

Se hai aspettato il momento ottimale, preparato il luogo e la fossa, allora è il momento di iniziare l'evento culminante, ma è importante conoscere la corretta tecnologia di processo.

Quindi, una descrizione passo passo del processo di semina di thuja in piena terra in primavera e in estate:

  • 1-2 ore prima dell'evento, è necessario innaffiare il contenitore con la piantina. In questo modo sarà più facile rimuovere la piantina dalla pentola. Si consiglia di utilizzare uno stimolatore della crescita e della formazione delle radici per l'irrigazione, ad esempio, Heteroauxin, Kornevin, Epin-Extra, Zircon.
  • Quindi è necessario rimuovere con molta attenzione la piantina dalla pentola con un pezzo di terra. Per rimuoverlo puoi, ad esempio, mettere la pentola da un lato e battere delicatamente sul contenitore con una pala, quindi estrarlo delicatamente dal fondo della canna.
  • Metti la piantina insieme alla zolla di terra nella buca (non puoi distruggerla, perché devi piantarla usando il metodo del trasbordo). La profondità di semina ottimale: il colletto della radice (il punto di transizione dal tronco alla radice) dovrebbe essere rigorosamente 3-4 centimetri sopra il livello del suolo. Non puoi approfondire il collo o lasciarlo troppo alto dal suolo, altrimenti la piantina morirà.

Se metti una piantina in una buca e il colletto della radice si è rivelato più profondo o più alto del necessario, dovresti sollevare il materiale di semina e, di conseguenza, riempire o rimuovere un po 'di terra.

  • Se hai acquistato una piantina di thuja con un sistema di radici aperte, devi prima creare un tumulo al centro della fossa e mettere sopra il materiale di semina. Allarga le radici, dovrebbero essere piatte.
  • Ora devi riempire a metà il buco con la piantina (usando il terreno che hai preparato in precedenza per riempire il buco).
  • Innaffia abbondantemente la fossa, aspetta che l'acqua assorba.
  • Quindi è necessario riempire nuovamente il buco con il terreno, ma ora il terreno nella buca dovrebbe essere uguale al terreno.
  • Compatta leggermente il terreno attorno alla piantina.
  • Contrassegna l'area per il cerchio di irrigazione facendo un rullo di terra in un cerchio.
  • Fai l'irrigazione finale, devi usare 2-3 secchi d'acqua. Per un migliore radicamento, puoi utilizzare una soluzione stimolante della crescita, ad esempio Zircon, Kornevin, Epin-Extra.
  • Pacciamare il cerchio del tronco. Come pacciame, puoi usare torba acida, corteccia di pino o lettiera di conifere (inoltre acidificano il terreno) o segatura marcia, trucioli di legno.

Nota! Puoi solo rimuovere una piantina con una zolla di terra dal vaso appena prima di piantare. Non lasciarlo senza contenitore all'aria aperta per più di 10 minuti. Altrimenti, le radici inizieranno a seccarsi e ciò influirà negativamente sulla salute o addirittura sulla vitalità dell'arbusto..

Come prendersi cura di thuja dopo la semina

Questo arbusto può essere attribuito a colture senza pretese con semplici tecniche di coltivazione. Tuttavia, ha ancora bisogno di cure minime, specialmente la prima volta dopo aver piantato in primavera e in estate in un posto permanente nel giardino. Per prenderti cura adeguatamente di thuja all'aperto, devi seguire semplici regole:

  • L'irrigazione deve essere eseguita regolarmente, la frequenza approssimativa è di circa una volta alla settimana, utilizzando 3-4 secchi sotto un cespuglio, più spesso con tempo caldo e secco. Questa cultura ama molto l'aspersione, va fatta periodicamente, soprattutto nei periodi caldi e asciutti, ma va annaffiata con aspersione rigorosamente al mattino presto o alla sera quando il sole tramonta.
  • Se il terreno si deposita dopo la semina dopo un po ', è necessario riempire il terreno fino al livello precedente.

Consigli! L'arbusto dopo la semina primaverile è sotto stress, è particolarmente vulnerabile. Pertanto, è molto importante proteggere la thuja dalla luce solare intensa. Per fare ciò, è necessario mettere una sorta di cornice attorno ad esso, ad esempio, archi e tendere la tela o l'agrofibra per la prima volta (circa 1-2 settimane). In questo caso il materiale di copertura deve essere vicino, ma non in alcun modo a contatto con la pianta stessa.!

  • La pacciamatura è molto vantaggiosa per qualsiasi arbusto. Mantiene il terreno umido a lungo, protegge le radici dal surriscaldamento. Come notato sopra, puoi pacciamare con lettiera di conifere, corteccia di pino, torba. Spessore del pacciame - 7-10 centimetri.
  • Se stai pacciamando, devi allentare il terreno del cerchio del tronco. Si consiglia l'allentamento dopo l'irrigazione o la pioggia fino a una profondità di 5 centimetri.
  • È necessario estirpare le erbacce in modo tempestivo, non deve essere consentito loro di crescere.
  • Se hai riempito bene la buca prima di piantare in primavera, nei primi 6-12 mesi non devi preoccuparti dell'alimentazione. Quindi puoi usare fertilizzanti speciali per conifere.
  • Ripararsi in autunno prima del freddo invernale è molto importante, proteggerà le piante dal freddo e dalle intemperie. Prima di tutto, devi coprire il sistema radicale, cioè il pacciame (strato di circa 10 cm). Si consiglia di coprire le piccole piantine nel primo anno con una bottiglia tagliata da 5 litri. Le piante più vecchie possono essere avvolte con agrofibra (protegge dal vento e in parte dai raggi ultravioletti). Ma i materiali che non permettono completamente il passaggio della luce non possono essere utilizzati, perché la tuia è una pianta sempreverde e i processi di fotosintesi avvengono tutto l'anno..

Caratteristiche di piantare thuja in estate

È possibile piantare colture in piena terra in estate. Ma in un periodo caldo, devi stare particolarmente attento, altrimenti la piantina potrebbe semplicemente non mettere radici.

Regole per piantare una piantina di thuja in estate e cure successive:

  • La piantina deve avere un apparato radicale chiuso, ad es.in vaso, contenitore, sacchetto speciale.
  • Dopo aver acquistato il materiale di semina, non dovresti affrettarti, si consiglia di lasciare la piantina all'ombra per diversi giorni.
  • Lo stesso schema di atterraggio è normale.
  • Il periodo di semina ottimale in estate è una giornata nuvolosa e piovosa. Se questo tempo non è previsto, è meglio farlo almeno la sera.
  • La prima volta dopo la procedura, è necessario prendersi cura con cura del giovane arbusto in campo aperto, vale a dire annaffiarlo regolarmente. Allo stesso tempo, l'irrigazione dovrebbe essere abbondante, più del normale, solo con l'aiuto dell'umidità vivificante la piantina sarà in grado di mettere radici!
  • Per un migliore radicamento, si consiglia di annaffiarlo più volte dopo l'evento, non solo con acqua, ma con la soluzione di Kornevin.
  • Poiché la semina estiva è stressante per una piantina di thuja, c'è sempre il rischio che non metta radici in campo aperto. Per aiutare la pianta a superare lo stress, si consiglia di spruzzare con uno stimolante della crescita, ad esempio Zircon, Epin-Extra, HB-101. Ma puoi spruzzare solo la sera, quando il sole è già tramontato, o la mattina presto, o in una giornata nuvolosa.!
  • È necessario ombreggiare la pianta dalla luce solare per le prime 2-3 settimane. Ad esempio, puoi creare uno schermo protettivo con carta ad alta densità, compensato.
  • Poiché l'umidità evapora molto più velocemente in estate, si consiglia di pacciamare il terreno attorno all'arbusto. In primo luogo, l'umidità evaporerà più lentamente (questo è molto importante per una pianta giovane!), E in secondo luogo, il sistema radicale sarà protetto dal surriscaldamento. Lo strato di pacciamatura ottimale è 7-10 cm, è possibile utilizzare, ad esempio, segatura decomposta, fibra di cocco.

Nota! Nonostante sia possibile piantare la tuia in estate e molti residenti estivi e giardinieri lo fanno, devi comunque farlo con attenzione! A causa della temperatura elevata, della siccità, della luce solare attiva, la piantina potrebbe non mettere radici, quindi è molto importante fornirle la cura più delicata dopo la procedura.!

Piantare arbusti di conifere in piena terra in primavera e in estate e prendersi cura di thuja nel paese è molto semplice. La procedura, ovviamente, ha le sue caratteristiche e regole, ma in generale, se segui le istruzioni passo passo per piantare ed esegui ogni passaggio in modo efficiente, anche un giardiniere alle prime armi è destinato al successo.

Piantare thuja in piena terra in primavera: regole di cura e tecnologia in crescita nel paese

Piantando thuja in piena terra in primavera, le regole di cura e coltivazione nel paese saranno descritte in questo articolo. Thuja, tra molte conifere, è molto popolare tra i proprietari di case private e residenti estivi. Questa è una pianta resistente al gelo, senza pretese e bella. Se la tuia viene piantata in piena terra secondo tutte le regole, la pianta si diletterà a lungo con il suo effetto decorativo con la dovuta cura.

Specie Thuja

Le varietà più popolari di thuja sono:

  • occidentale (varietà Smaragd, Brabant, Danica, Teddy);
  • orientale.

Importante! Le specie occidentali sono meno esigenti da curare, quindi si consiglia di coltivarle nella corsia centrale (regione di Mosca), così come in Siberia e negli Urali.

Nella forma di thuja ci sono:

  • nano;
  • colonnare (piramidale, conico);
  • sferico.
  • Per le siepi, la thuja colonnare o piramidale (Braband o Smaragd) è più adatta.
  • Per decorare i percorsi del giardino: thuja occidentale sferica (Danica) e orientale.
  • Per un rabatka o un piccolo scivolo - nano (Teddy).

Varietà di thuja

Smaragd è una pianta a forma di cono che cresce fino a 2 m di altezza. La corona è debolmente ramificata. I rami sono verticalmente l'uno dall'altro a una distanza decente.

Il Brabante è una pianta a forma di cono che cresce fino a 15-20 m di altezza. Il diametro della chioma di un albero adulto raggiunge i 4 m nella sua parte più larga. La corteccia del tronco è rossastra, gli aghi sono verdi.

Danica è una varietà nana allevata in Danimarca con una corona sferica. La corteccia del tronco è rossastra o grigio-marrone, gli aghi sono verdi, virano al marrone verso il freddo.

Woodward è una varietà nana con una corona sferica, che cresce fino a 2,5 m di altezza. Il diametro della chioma di un albero adulto raggiunge i 5 m nella parte più larga.

Consigli! Tui sembra bello insieme all'abete rosso o al ginepro.

Come scegliere una piantina

Spesso, le piantine di thuja vengono vendute con un apparato radicale chiuso in una pentola (contenitore) o avvolte in tela con un pezzo di terra.

Consigli! È meglio scegliere una giovane piantina di non più di 3-4 anni. Inizierà a crescere più velocemente di uno più vecchio..

La piantina deve soddisfare i seguenti criteri:

  • Ha una corona simmetrica.
  • Corona lussureggiante.
  • Gli aghi sono di colore verde chiaro o scuro (tuttavia, esistono varietà con aghi gialli o dorati).
  • La piantina non dovrebbe essere marrone, se è marrone scuro, manca di sostanze nutritive.
  • Le radici della pianta possono sporgere leggermente dai fori di drenaggio nel vaso. Se spiccano fortemente, un'efedra del genere non viene venduta per molto tempo.
  • Non dovrebbero esserci danni alla corteccia e segni di malattia.
  • Se stringi gli aghi nella mano e si riprende rapidamente e si raddrizza dopo il rilascio, l'albero è sano e vivo.
  • L'apparato radicale viene controllato come segue: la piantina viene sollevata dalla parte superiore. Se scivola fuori dal vaso, le radici non hanno messo radici nel terreno o sono state tagliate durante il trapianto..
  • Non aver paura se le erbacce crescono nel vaso. Ciò significa che la thuja ha già svernato in questa pentola per almeno una stagione ed è diventata più forte, adattandosi alle condizioni locali.
  • Se possibile, dovresti ispezionare le radici. Dovrebbero essere bianchi con una sfumatura rosata. Gli alberelli con radici marroni e morbide non dovrebbero essere piantati, poiché questo è un indicatore che le radici hanno iniziato a marcire.

Tecnologia di piantagione di thuja in piena terra

Quando piantare o piantare i datteri

È meglio piantare thuja in piena terra all'inizio della primavera, prima che inizi il flusso di linfa. La semina può essere effettuata dopo che il terreno si è riscaldato, a marzo-aprile, concentrandosi sulle condizioni meteorologiche nella regione. In questo momento inizia la fase attiva di crescita dei germogli e delle radici della pianta. A questo punto, la pianta tollererà bene la semina. Inoltre, la zolla sarà ancora congelata e rimarrà intatta una volta piantata. Durante l'estate, la pianta avrà il tempo di mettere radici e costruire un potente apparato radicale..

Tuyu può essere piantato anche in estate, ma il processo è più complicato. L'efedra non tollera l'essiccazione delle radici, quindi, durante la semina estiva, tutto viene preparato in anticipo e la procedura viene eseguita il più rapidamente possibile. La temperatura dell'aria non dovrebbe essere superiore a 20 gradi. È meglio atterrare la mattina..

Quando si pianta in autunno, la thuja non ha ancora sviluppato un forte apparato radicale, quindi il terreno attorno al tronco si abbasserà sicuramente e in inverno la pianta si inclinerà fortemente, soprattutto con raffiche di vento e neve. Pertanto, è importante fissare l'albero al supporto..

Guarda il video! Come scegliere un posto per una thuja

Posto in giardino

È molto importante scegliere il posto giusto per la thuja, quindi non ingiallirà e si sbriciolerà.

Per un'efedra, viene scelta un'area soleggiata, leggermente ombreggiata, vicino a una recinzione a rete. In questo modo, puoi coltivare una siepe. La pianta deve essere protetta dalle correnti d'aria e dai venti secchi invernali. Con una leggera ombreggiatura, la thuja non brucerà sotto il sole cocente.

Importante! Tuttavia, troppa ombreggiatura influirà sullo splendore della pianta. Gli aghi saranno più rari.

Importante! Non scegliere luoghi con presenza di acque sotterranee a meno di 1 m dalla superficie terrestre. L'efedra non tollera l'acqua stagnante.

Non piantare thuja vicino a grandi alberi con un apparato radicale diffuso..

Nota! Quando si coltiva una siepe, le piante vengono piantate a intervalli di 50-60 cm Se sono necessarie piantagioni più dense, le piante vengono piantate in 2 file in uno schema a scacchiera con un intervallo di 100 cm Con questo schema, gli alberi si svilupperanno correttamente.

Fossa di atterraggio

La dimensione del foro di impianto dovrebbe corrispondere al sistema radicale e al diametro della corona di tuia. Il diametro della corona adulta della pianta è di circa 100 cm, quindi il diametro e la profondità di impianto sono 80-100 cm Se il terreno è leggero, scavare una buca 80X80 cm, se è pesante, quindi 100X100 cm.

Importante! La fossa dovrebbe essere grande anche per una piccola piantina, poiché il calcolo si basa sulle dimensioni medie di una pianta adulta.

Puoi preparare il terreno per piantarti o acquistare terreni per conifere in un negozio di giardinaggio.

Puoi scegliere una delle ricette per l'auto-preparazione della miscela di terreno:

  • 2 secchi di torba, 1 secchio di torba.
  • 2 secchi di terra di zolle, 1 secchio di humus e torba ciascuno.
  • 2 secchi di terreno erboso o frondoso, 1 secchio di torba e sabbia ciascuno, nonché 50-100 g di superfosfato o nitroammophoska.
  • 2 secchi di terra fogliare e sabbia, 1 secchio di torba e 3 secchi di humus.
  • 3 secchi di terra di zolle, 2 secchi di humus e 1 secchio di sabbia, 2-3 manciate di superfosfato o nitroammophoska.

Importante! I fertilizzanti minerali devono essere accuratamente miscelati con il terreno in modo da non bruciare le giovani radici.

Se il terreno del sito è pesante e argilloso (o la falda acquifera è vicina), il drenaggio (ghiaia, argilla espansa, pietrisco o mattone rotto) viene posato 15-25 cm sul fondo della fossa, a seconda della gravità del terreno (più leggero è il terreno, più piccolo è lo strato di drenaggio).

Istruzioni di semina passo passo

Importante! Prima di atterrare, devi preparare tutto ciò di cui hai bisogno (2 secchi o annaffiatoi d'acqua, una pala), poiché la semina viene eseguita rapidamente. Tirano fuori la thuja dalla pentola quando la fossa è pronta e vi viene versata una collina di miscela di terreno, poiché le radici degli aghi si asciugano in 10-15 minuti.

  1. 30 minuti prima della procedura, la pentola con la piantina viene annaffiata con uno stimolatore della formazione delle radici Kornevin, Heteroauxin, Epin o Zircon.
  2. Versare una collina di terreno nella buca in modo che in seguito il colletto della radice della pianta sia 3-4 cm sopra il livello del suolo. Il terreno quindi si abbasserà e il colletto della radice sarà a livello del suolo.

Importante! Con un forte approfondimento del colletto della radice o, al contrario, la tuia si seccherà e morirà.

  1. Una piantina in una pentola viene appoggiata su un lato e bussata su di essa con una pala. Sono accuratamente rimossi dal fondo della canna. La pianta è posta su una collina di terra in una fossa di semina.
  2. Il buco è coperto con ½ miscela di terreno e pressato strettamente.
  3. Versare un secchio d'acqua per un migliore restringimento.
  4. Quando l'acqua viene assorbita, la fossa viene riempita fino in cima, pressata e realizzata attorno al perimetro per l'irrigazione, dove viene versato il secondo secchio d'acqua.
  5. Alla fine, il terreno vicino al tronco viene pacciamato con torba, compost, corteccia o trucioli di legno di 4-6 cm per trattenere meglio l'umidità, oltre che per proteggere dal surriscaldamento e dal gelo in inverno.

Importante! Thuja perde molta umidità vitale, quindi dopo la procedura, la pianta viene ombreggiata con una rete mimetica o spunbond. La cosa principale è che il materiale non aderisce saldamente alla pianta..

Guarda il video! Piantare thuja Smaragd

Cura di thuja dopo la semina

Dopo aver piantato la thuja, è necessario prendersene cura adeguatamente in modo che attecchisca e si sviluppi correttamente in futuro.

È necessario annaffiare regolarmente la pianta e nutrirla con fertilizzanti. Inoltre, la pianta deve essere tagliata dall'efedra e coperta per l'inverno..

Una settimana, 1 pianta richiede circa 2-3 secchi. Dopo la semina, durante l'irrigazione, il terreno si depositerà, quindi dovrà essere riempito.

Consigli! È meglio innaffiare la thuja nel calore cospargendo per saturare l'umidità e pulire la polvere e lo sporco.

L'irrigazione viene effettuata al mattino presto o alla sera, dopo il tramonto.

Dopo l'irrigazione, il terreno attorno al tronco viene allentato a una profondità di 5-10 cm e le erbacce vengono rimosse.

Importante! Con una mancanza di umidità, la thuja inizierà a ingiallire e sbriciolarsi.

La prima volta che la thuja viene fecondata 6 mesi dopo la semina. Per la medicazione superiore, si consiglia di utilizzare urea o nitrato di ammonio, che è incorporato nel terreno 30-50 g per 1 mq. m del cerchio del tronco. È possibile utilizzare una preparazione complessa "Kemira Universal", "Fertika" o fertilizzanti per conifere.

La potatura sanitaria viene eseguita in primavera e la potatura di modellatura in autunno..

Le foglie di thuja sono spesso colpite dalla ruggine. Per la sua prevenzione, le piante vengono trattate con solfato di rame o di ferro all'inizio della primavera o addirittura in autunno. Con il trattamento autunnale della pianta con ferro vetriolo, la tuia diventa più resistente alle ustioni primaverili.

Come preparare una soluzione di solfato di rame leggi nell'articolo: solfato di rame - istruzioni per l'uso.

Istruzioni dettagliate per l'allevamento di solfato ferroso qui: Applicazione di solfato ferroso.

Guarda il video! Piantagione di tuia

Chi Siamo

La cura delle orchidee in vaso ha molte sfumature. Per un fiore esotico, è molto importante che il coltivatore esegua i tagli al momento giusto e secondo tutte le regole.Se fai un taglio e non elabori il fiore, questo può portare alla sua morte a causa della decomposizione nei punti del taglio.