Caratteristiche e tempi di piantare una campana media dai semi nel 2020

La campana centrale appartiene alle piante erbacee biennali. I suoi delicati fiori a calice non lasciano nessuno indifferente, quindi è uno dei preferiti dei giardinieri. Il fusto è eretto, il frutto è una capsula, i fiori possono essere lisci o doppi. Coltivare il fiore stesso non è molto fastidioso, ma dovresti essere paziente.

Le migliori condizioni per la crescita di una campana

Prima di tutto, devi scegliere un sito soleggiato per la semina, poiché la campana si sente meglio in un luogo aperto e ben illuminato. Il supporto deve essere ben drenato con un pH da neutro a leggermente alcalino. Questo fiore non ama i terreni acidi e leggermente acidi. Pertanto, si consiglia periodicamente di alcalinizzare il terreno mescolandolo con cenere di legno. È necessaria un'irrigazione moderata: questo fiore non tollera l'acqua stagnante. In queste condizioni, è garantito il numero massimo di gemme.

Il clima ideale è caldo e fresco, ma il fiore non tollera bene il caldo e il gelo. Nei freddi mesi invernali, i semi nel terreno possono resistere fino a -30 ° C... -35 ° C.

A seconda della varietà, l'altezza degli steli varia da 50 a 100 cm e oltre e il numero di gemme varia da 45 a 50 pezzi. La dimensione del bocciolo può raggiungere i 7 cm e il periodo di fioritura più attivo di solito si verifica in giugno-agosto..

Quando piantare una campana media per piantine

Affinché questa magica biennale fiorisca in tempo, è necessario seminare i suoi semi per le piantine in modo tempestivo. Per quanto tempo ammirerai la fioritura dipende direttamente da questo.

Termini generali

Di norma, i semi per le piantine vengono piantati da metà a fine aprile e la semina sul sito avviene nell'ultima decade di maggio, quando le gelate notturne si ritirano completamente. Ma se vuoi davvero fiorire nel primo anno, allora devi piantare i semi a marzo.

A seconda della regione, le campane dovrebbero essere piantate nei seguenti orari:

  1. Per le regioni meridionali, sarà ottimale piantare semi all'inizio di marzo.
  2. In periferia e nel vicolo centrale - nella terza decade di marzo.
  3. Negli Urali, in Siberia e nella regione di Leningrado - all'inizio di aprile.

Buoni e cattivi giorni secondo il calendario lunare

Tutte le campane sono rappresentate principalmente da piante perenni. Tuttavia, ci sono anche varietà annuali. Per quei residenti estivi che preferiscono seguire i consigli degli astrologi, ti consigliamo di familiarizzare con i giorni favorevoli e sfavorevoli per piantare piante dal calendario lunare per il 2020 e di tenerne conto quando lavori sul sito:

MeseGiorni favorevoli per la semina delle annualiGiorni favorevoli per la semina di piante perenniGiorni sfavorevoli per la semina
gennaio27, 27, 29-10, 25, 26
febbraio1-8, 10-20, 25-291-8, 10-20, 25-299, 21-23
marzo2-8, 10-14, 29-314-6, 12-14, 26-28, 29-319, 19-21, 24
aprile1, 2, 5-7, 9, 18-20, 24, 251, 2, 5-7, 9, 13, 14, 24, 258, 15-17, 23

Va anche ricordato che nei giorni di luna nuova e luna piena è estremamente indesiderabile eseguire qualsiasi lavoro con le piante..

Regole per coltivare una campana media dai semi

Selezione del suolo e regole di semina

Prima di tutto, devi preparare il terreno corretto per le piantine future. Per garantire una buona germinazione e radicamento, puoi mescolare erba, humus e sabbia in proporzioni di 6: 3: 1. Si sceglie il contenitore poco profondo con fori di drenaggio e riempito di terriccio, non raggiungendo la sommità di 2-3 cm.

La profondità di ancoraggio deve essere ridotta al minimo. I semi non sono sparsi sul terreno inumidito in modo che non interferiscano con la crescita reciproca in futuro. Quindi cospargere leggermente 1 mm di sabbia o miscela di terra e inumidire nuovamente. Il contenitore è ricoperto di cellophane o vetro sulla parte superiore per creare un effetto serra e messo in un luogo buio. Di tanto in tanto, il rifugio viene rimosso, le piantine vengono ventilate e il terreno viene spruzzato dal flacone spray.

Riprendi la cura e il tempo di semina in piena terra

La temperatura ottimale prima dell'emergenza è considerata di 18-20 ° C. I primi scatti dovrebbero apparire in circa 2-3 settimane. Successivamente si rimuove il materiale di copertura e si trasferiscono le piantine in un luogo ben illuminato fino a quando non si allunga di circa 3 cm e compaiono foglie vere. Quindi le piantine dovrebbero essere immerse per la prima volta - piantate a una distanza di circa 15 cm l'una dall'altra e nuovamente messe in un luogo buio per 10 giorni. In questo caso, non dimenticare di annaffiare periodicamente moderatamente il terreno..

2-3 settimane dopo la germinazione, le piantine sono pronte per tuffarsi in piena terra. Va ricordato che la campana cresce abbastanza rapidamente e cespugliosa, quindi si consiglia di posizionare le piantine su un terreno ad una distanza di almeno 30 cm Anche se la nostra biennale non ama molta umidità, non tollera neanche la siccità prolungata. Innaffia il terreno con parsimonia e mentre si asciuga.

Anche il diserbo e l'allentamento del terreno svolgono un ruolo importante, poiché l'apparato radicale della campana centrale è molto suscettibile alla mancanza di ossigeno.

La preparazione della pianta per lo svernamento inizia ad ottobre. Per fare questo, tutti i germogli vengono tagliati a filo del terreno e la pianta viene ricoperta da uno spesso strato di pacciame, ad esempio foglie cadute.

Le varietà e le caratteristiche più popolari della loro coltivazione

Esistono più di 300 varietà di campane nel mondo. Possono essere suddivisi in annuali, biennali e perenni. Inoltre, le varietà differiscono l'una dall'altra in altezza: sono alte (più di 1 m), medie (da 20 cm a 1 m) e sottodimensionate (da 6 a 20 cm). Consideriamo quelli più popolari.

Mix di colori

Il vantaggio di questa varietà è che, seminandola, puoi ottenere campane di diversi colori doppi contemporaneamente: rosa, viola, bianco e blu. Gli steli raggiungono gli 80 cm di altezza, grazie all'elevato effetto decorativo diventa possibile decorare l'aiuola in modo bello e originale, senza fare ulteriori sforzi.

Terry

Questa varietà differisce dal resto nella struttura della rosetta. In esso, i petali crescono insieme in più file, formando una frangia riccia o di spugna. I fiori sembrano molto eleganti e ricchi. La lunghezza del fusto raggiunge gli 80 cm di altezza. Alla pianta non piace nemmeno l'ombreggiatura minima, perché per questo inizia a fiorire peggio. È molto capriccioso in termini di irrigazione: non tollera la lunga essiccazione del terreno (le foglie si seccano), così come il ristagno di acqua nel terreno (marciume delle radici). I fiori recisi possono resistere a lungo - fino a due settimane.

Snezhana

Questa biennale appartiene alle varietà di media grandezza. I fiori sono bianchi come la neve, di 6-8 cm di diametro, a differenza di Terry, al contrario, non amano il sole splendente e prediligono l'ombreggiatura. È necessario concimare bene il terreno e rimuovere i germogli essiccati in modo tempestivo per prolungare il tempo di fioritura.

tazza e piattino

Questa pianta sorprende con i suoi insoliti fiori grandi. La coccarda assomiglia a una tazza con i bordi curvi, e sotto di essa c'è un simpatico "piattino". Anche le infiorescenze sono grandi e possono contenere fino a 50 fiori su ogni ramo. Un sacchetto di semi può far crescere campane bianche, rosa, blu e viola.

Rosea

Questa biennale si distingue per i fiori di colore rosa pallido con grandi gemme doppie, che emanano un aroma gradevole. L'altezza del fusto non supera gli 80 cm, la fioritura prosegue da giugno ad agosto in zone ben illuminate e non paludose.

Domande comuni

Oltre alla bellezza, le campane sono eccellenti piante di miele, quindi se hai un apiario, sono un grande aiuto per l'apicoltore. Questa pianta è coltivata da più di tre secoli, è cresciuta nei cortili del conte, famosi poeti ne hanno scritto poesie. Ed è anche ottimo per creare delicati bouquet da campo..

Fiore di campana: cresce dal seme, quando piantare, piantare e curare

La pianta perenne campana dei Carpazi, originaria dei Carpazi, cresce bene nelle nostre condizioni. Il fiore preferisce sedersi in pieno sole, tra le rocce, su aree di ghiaia, nei giardini rocciosi. Scopri tutto sulla campana dei Carpazi: semina e cura, cresce dai semi, quali condizioni deve fornire una pianta per godere della sua bellezza nel tuo giardino.

  1. Descrizione della specie
  2. Descrizione dell'impianto
  3. Le varietà più belle
  4. Crescita e cura
  5. Dove piantare?
  6. Atterraggio
  7. Fertilizzante, condimento superiore
  8. Potatura
  9. Svernamento
  10. Malattie e parassiti
  11. Propagazione mediante semina
  12. Date di semina
  13. Metodi di stratificazione
  14. Regole di stratificazione
  15. Quale terreno è adatto per la semina di piantine?
  16. Piantine in crescita
  17. Riproduzione per divisione
  18. Applicazione in giardino

Descrizione della specie

La Campanula (Campanula) copre circa 300 specie di piante perenni che crescono in montagna, ai margini di boschi, radure, prati, lungo le strade.

Qui ci sono solo alcuni tipi popolari:

  1. Carpazi (Campanula carpatica) - cresce nei Carpazi, una pianta ornamentale perenne che fiorisce da luglio a inizio ottobre.
  2. Alpine (Campanula alpina) è una pianta perenne popolare che cresce nei Tatra.
  3. Foglia di pesca (Campanula persicifolia) - campana alta (1-1,2 m), caratterizzata da fiori impressionanti.
  4. Dalmata (Campanula portenschlagiana) - cresce in posizioni soleggiate e ombreggiate.
  5. Gargan (Campanula garganica) - perenne con piccoli fiori blu con petali fortemente aperti.
  6. Foglia di cucchiaio (Campanula cochleariifolia) - perenne con numerosi fiori blu.
  7. Pozharsky (Campanula poscharskyana) - specie in piena fioritura con fiori blu con petali fortemente sparsi.
  8. Spot (Campanula punctata) - una specie alta (60 cm) con fiori grandi.
  9. Affollato (Campanula glomerata) - altezza - 50 cm, forma numerosi fiori blu raccolti in cima ai germogli in infiorescenze rotonde.
  10. Media (Сampanula media) - altezza - 0,5-1 m, con fiori grandi con petali fusi.
  11. Fior di latte (Campanula lactiflora).
  12. California (Campanula californica).
  13. Piramidale (Campanula pyramidalis).

Diverse specie hanno alcune caratteristiche di coltivazione, ad esempio la specie dei Carpazi cresce su suoli calcarei, mentre la specie alpina predilige aree prive di calce.

Descrizione dell'impianto

La campana dei Carpazi è una pianta perenne. Si trova naturalmente nei Carpazi.

  • Gli steli sono morbidi, ramificati, densamente frondosi, sdraiati o eretti. La pianta può raggiungere un'altezza di 40 cm.
  • Foglie: ruvide, a forma di cuore nelle parti inferiori, a volte nella parte superiore del gambo, appuntite, con bordi frastagliati, lisce.
  • Fiori - campanulati azzurro chiaro, blu, con sfumature violacee o bianchi grandi fiori di 3 cm di diametro, formati su peduncoli, uno o più pezzi. La fioritura perenne si verifica nei mesi estivi e all'inizio dell'autunno - da luglio all'inizio di ottobre.

Perenne resistente al gelo - appartiene alle emicriptofite, che gli consente di sopravvivere in sicurezza all'inverno grazie alle gemme vicine al suolo, svernando sotto la copertura di lettiera e terreno.

Le varietà più belle

Di seguito sono elencate le varietà più attraenti della campana dei Carpazi:

  1. "White Clips" (White Clips) - decora giardini rocciosi e aiuole con fiori bianchi come la neve a forma di campana che si sviluppano da maggio a luglio. Dopo la fioritura, è necessario rimuovere le infiorescenze sbiadite in modo che la perenne fiorisca di nuovo a settembre. La campana bianca raggiunge un'altezza di 20-30 cm.
  2. "Tazza e piattino" - una campana, che viene coltivata dai semi. Una pianta con una lunga infiorescenza piramidale di colore bianco, rosa, blu. La forma dell'infiorescenza è semidoppia, crea l'effetto di una tazzina appoggiata su un piattino. La varietà cresce in qualsiasi terreno, senza pretese.
  3. "Alba" (Alba) - una varietà di campane con grandi fiori bianchi, che crescono fino a 30-40 cm di altezza. I cespugli larghi crescono fino a 50 cm di larghezza. La varietà fiorisce da giugno a fine luglio, dopo aver tagliato le infiorescenze sbiadite rifiorirà. Perenne è completamente resistente al gelo.
  4. "Pearl White" (Pearl White) - si distingue per bellissimi fiori bianchi con un diametro di 2-3 cm e foglie verde chiaro. La perenne appartiene al tipo a fioritura precoce. Le campane larghe compaiono a maggio e fioriscono fino alla fine di luglio. La pianta raggiunge i 20 cm, si presenta particolarmente suggestiva tra i sassi, sui muri, nei giardini naturalistici. Insensibile alle basse temperature, non suscettibile a malattie, parassiti.
  5. "Blue Clips" - caratterizzato da fiori a forma di campana azzurri, che raggiungono 3 cm di diametro. Una singola campana blu che adornano uno stelo di 20 centimetri è diretta verso l'alto. I fiori compaiono da giugno a luglio. La varietà è utilizzata nei giardini rocciosi e tradizionali, alla periferia di piantagioni perenni e nella coltivazione in contenitori. Tagliando le infiorescenze sbiadite, limitando l'auto-semina, la pianta fiorirà di nuovo a settembre. Varietà completamente resistente al gelo.
  6. "Duck Blue Clips" Dark Blue Clips è una varietà ornamentale con campane blu scuro. Coltivato in giardini rocciosi, decorandoli con campane grandi e larghe di 2-3 cm di diametro, che compaiono da giugno a luglio. A settembre può rifiorire. Il fusto raggiunge i 20 cm La varietà è resistente a malattie e parassiti. Adatto alla coltivazione in contenitori.
  7. "Torpedo" (Thorpedo) - campana di spugna blu con colore intenso e cespuglio denso. La pianta perenne raggiunge i 20 cm Fiori larghi a forma di campana sbocciano da giugno a luglio. La fioritura di nuovo avviene a settembre. La varietà non si disperde da sola. Differisce nella crescita lenta.

Crescita e cura

La campana dei Carpazi è una pianta ornamentale che si trova naturalmente nell'Europa centrale e nel Medio Oriente. La coltivazione e la semina di un fiore vengono effettuate tenendo conto delle condizioni ad esso familiari. Secondo la sua origine, è importante trovare il giusto sito di atterraggio, che ricorda le zone montuose..

Dove piantare?

La Campanula carpatica crea adorabili cespugli larghi. La coltivazione della specie dei Carpazi non è impegnativa in termini di fertilità del suolo. A differenza di altre specie, cresce bene su suoli asciutti, sassosi, moderatamente umidi.

La pianta è piantata in luoghi soleggiati; è consentita pochissima ombra. La campana cresce tra le pietre, vicino ai muri, dove viene mantenuta una moderata umidità del suolo.

Il fiore crescerà bene anche sui sentieri del giardino, per il quale sarà una decorazione unica..

La pianta può essere piantata nella maggior parte dei terreni da giardino tradizionali, ma per la massima crescita vale la pena usare il terreno:

  • humus,
  • ben drenato,
  • lime.

Importanti requisiti di coltivazione riguardano l'umidità del substrato: le campane dovrebbero essere coltivate nel terreno senza acqua stagnante.

Atterraggio

Le piantine di campane coltivate e indurite sono piantate in piena terra.

  • Schema di piantagione di campane: 25 piante per 1 mq. m.
  • Quando piantare: da aprile a settembre.
  1. È necessario eliminare con cura le erbacce in modo che non competano con una pianta appena piantata per acqua, luce e sostanze nutritive. L'utilizzo di agrofibra o mulching può ridurre significativamente la necessità di diserbo in futuro.
  2. Scaviamo una buca: larga 20-30 cm e profonda 20-45 cm. Il suo diametro dovrebbe essere abbastanza grande da piantare liberamente la pianta e coprire la zolla con terra..
  3. Il terreno sul fondo e sulle pareti della fossa deve essere allentato con un forcone fino a una profondità di 5-10 cm, in modo da aiutare la pianta a crescere nel terreno e radicare più in profondità..
  4. Immergere le radici in acqua per 15-30 minuti.
  5. Accorcia le radici di 1/3. Questo stimolerà la pianta a formare nuove radici in una nuova posizione..
  6. Rimuovi foglie secche e germogli danneggiati per ottenere una pianta più attraente ed eliminare potenziali malattie.
  7. Mettiamo le radici nella buca e copriamo con terra fresca.
  8. Irrigazione.

Fertilizzante, condimento superiore

Quando si coltiva una campana, è necessario ricordare la sua alimentazione sistematica, ma razionale. Dosi troppo elevate e concimazioni frequenti influiscono sulla qualità e sulla longevità delle piante. I cespugli che si nutrono di formulazioni altamente concentrate creano fiori di bassa qualità, piccoli e perdono colore prematuramente. La fertilizzazione della campanula dovrebbe essere completata entro la metà di settembre, poiché il prolungamento di questo processo comprometterà la fioritura in futuro..

Si consigliano compost e biohumus organico, che migliorano la struttura del suolo e la salute delle piante senza il rischio di fertilizzazione eccessiva.

Potatura

La campana dei Carpazi inizia a fiorire all'inizio di giugno, termina ad agosto e, con il bel tempo, a settembre. Tra giugno e settembre la pianta può rilasciare più volte nuove foglie e fiori. Per fare questo, subito dopo la fioritura, è necessario tagliare i germogli ad un'altezza di 10 centimetri dal suolo. Entro 2 settimane, la campana dovrebbe rifiorire e decorare il giardino con bellissimi fiorellini.

Svernamento

La campanula tollera bene l'inverno, è una pianta resistente al gelo. Nella maggior parte dei casi, le specie dei Carpazi non richiedono cure e preparazioni speciali per la sopravvivenza in autunno e in inverno. Tuttavia, è possibile utilizzare metodi naturali di protezione dal gelo:

  • cospargendo la terra con la corteccia,
  • pacciamatura di torba,
  • coni che coprono il terreno.

Malattie e parassiti

La specie dei Carpazi è resistente a malattie e parassiti. Raramente lumache e afidi ne minacciano lo sviluppo. Gli afidi possono essere trovati sui giovani germogli di campanula in primavera. I preparati insetticidi sono usati contro di lei.

A volte la campana è colpita dalla ruggine, una malattia fungina che danneggia le foglie. I sintomi della ruggine sono macchie arancioni che appaiono sul lato inferiore della lama fogliare. La ruggine si sviluppa con tempo caldo e piovoso.

Propagazione mediante semina

Esistono due modi per propagare una campana:

  1. cresce dai semi;
  2. dividendo le piante adulte - dividendo la zolla.

La campanula si propaga dai semi, diffondendosi indipendentemente. È necessario limitare l'auto-semina rimuovendo le infiorescenze dopo la fioritura.

Date di semina

La pianta viene propagata dai semi, in primavera - da maggio a giugno, le campane vengono seminate per piantine in scatole. In piena terra, la semina viene solitamente effettuata in giugno-luglio. Semi di Campanula carpatica disponibili sul mercato.

Metodi di stratificazione

Una raccomandazione generale prima della semina dei semi di campanula è la stratificazione. Viene effettuato il pre-raffreddamento del seme, che nelle specie dei Carpazi avviene in condizioni naturali. Questo processo dovrebbe interrompere la dormienza dei semi e prepararli per la semina. Il modo più semplice per ricreare la stratificazione a casa è utilizzare un frigorifero. Le istruzioni sulla confezione del seme devono essere seguite rigorosamente in quanto la temperatura e il tempo di congelamento variano a seconda del tipo e del tipo di pianta.

La stratificazione può essere eseguita in due modi:

  1. In una borsa usa e getta. I semi di campanula devono essere messi in un sacchetto per la colazione e mescolati con un po 'di terriccio umido. Basta legare la busta, metterla in frigorifero, slegarla periodicamente e scuoterla di tanto in tanto. Agitando delicatamente il contenuto del sacchetto più volte si mescoleranno i semi e il terreno, assicurando un'umidità uniforme.
  2. Su un tovagliolo di carta. Diversi strati di carta assorbente devono essere piegati a metà e immersi completamente in acqua, quindi i semi devono essere posizionati sopra. L'asciugamano insieme ai semi viene piegato a metà, messo in un sacchetto e in frigorifero.

Regole di stratificazione

Perché la semina abbia successo e per godere appieno della pianta ornamentale, già nella fase di stratificazione del seme, è necessario seguire alcune regole di base.

  1. Il processo di stratificazione richiede diverse settimane. L'attività dovrebbe iniziare a cavallo di febbraio o marzo per terminare all'inizio della data di semina primaverile della campana.
  2. È necessario controllare il contenuto di umidità del supporto durante l'intero periodo di raffreddamento. Se il terreno o l'asciugamano sono troppo asciutti, alcuni semi non germoglieranno più. Mantenere un'umidità costante: una garanzia di una rapida crescita delle piante.
  3. La confezione deve essere provvista di un'apposita etichetta indicante il nome della specie e la data in cui è stata riposta in frigorifero. Grazie a questo, se ci sono molte varietà, è più facile controllare i tempi e le condizioni dei semi..

Il processo di raffreddamento dovrebbe essere completato quando compaiono i primi semi di campana che germogliano, indicando la disponibilità per la semina.

Quale terreno è adatto per la semina di piantine?

Per far crescere la campana dei Carpazi dai semi, è necessario preparare un terreno permeabile ricco di calcio e moderatamente umido. Può essere una miscela di torba e terra in un rapporto 1: 1.

Piantine in crescita

I semi vengono piantati premendo leggermente nel substrato, senza coprirli con uno strato di sabbia o terra - germinano alla luce dopo 5-8 giorni a una temperatura di 20-22 ° C. Le piantine vengono coltivate in casa. Dopo 8 settimane, la campana viene immersa in mazzi in vasi di plastica del diametro di 10 cm.

Sono piantati in un luogo permanente nel giardino ad agosto..

Quando si seminano i semi in agosto, dopo la raccolta, le piantine dovrebbero trascorrere il primo inverno nella serra. Sono piantati in un luogo permanente nella seconda metà di maggio - dopo le gelate primaverili..

Riproduzione per divisione

Questo è un modo facile e buono per acquisire nuove piante che fioriranno il prossimo anno. Le campane si dividono in agosto, al di fuori del periodo di fioritura.

  1. È necessario allentare il terreno attorno alla pianta e scavare con cura il cespuglio con un forcone.
  2. Scuotiamo la pianta da terra, rimuoviamo le foglie secche, sciacquiamo con acqua.
  3. Devi guardare attentamente il cespuglio, scegliere solo parti sane per la separazione, i vecchi frammenti non saranno produttivi. La campana ha radici sottili, quindi puoi separarle facilmente con le mani.
  4. Pianta le campane alla stessa profondità alla quale sono cresciute, pigiando leggermente il terreno intorno.
  5. Annaffiato abbondantemente.

Applicazione in giardino

Il tipo di campana dei Carpazi è uno dei più belli, spesso coltivato in giardini rocciosi, giardini rocciosi, sui muri, nei giardini naturalistici e aiuole.

Nel giardino roccioso, è piantato nelle fessure tra le pietre. È magnificamente presentato in compagnia delle piante:

  • purificatore,
  • sassifraga,
  • armeria sul mare,
  • gypsophila strisciante,
  • varietà basse di geranio,
  • iridi barbute nane,
  • ringiovanito.

Può essere piantato nei muri di pietra. Armoniosamente abbinato alla pianta bizantina della borsa. I fiori viola contrasteranno bene con il fogliame giallo delle varietà a bassa spirea ("Golden Carpet", "Magic Carpet").

Campanula: cresce dal seme, quando piantare

Crescendo dai semi

Questo metodo è il più versatile e l'unico per le campane annuali. Può anche essere utilizzato con successo per biennali e piante perenni, ad eccezione delle varietà con fiori doppi. L'esclusione di questi ultimi è spiegata dal fatto che le piantine non sono in grado di mantenere queste caratteristiche, oppure i semi potrebbero non tramontare..

La preparazione dei semi e del terreno non implica l'uso di complesse tecniche agricole. I semi di campanula non necessitano di una preparazione preliminare per la semina. In termini di suolo, alcune specie vegetali si adattano bene ai luoghi calcarei e rocciosi.

La preparazione del terreno selezionato per piantare i fiori consiste in uno scavo profondo. Con terreno pesante, viene introdotta sabbia o humus e le aree impoverite vengono arricchite con humus e fertilizzanti. Allo stesso tempo, per evitare il rischio di essere affetti da malattie fungine, non si deve utilizzare torba fresca, letame non completamente decomposto..

Semina e cura delle piantine

L'utilizzo del metodo del seme per la coltivazione di piantine ti consente di vedere i fiori nel primo anno dopo la semina.

  • Per questo, piccoli semi vengono seminati in contenitori con terreno preparato in anticipo da marzo.
  • Allo stesso tempo, sono leggermente premuti con un palmo e non coperti di terra..
  • Il supporto deve essere leggero, sciolto, permeabile e preumidificato.
  • Ciò si ottiene mescolando terra di zolle, humus di sabbia grossolana in un rapporto di 6x3x1.

Dopo la semina, il contenuto del contenitore viene spruzzato con acqua, coperto con un foglio e posto in un luogo caldo fino a +20 ºC. Già dopo 15-20 giorni compaiono le piantine, le piantine vengono trasferite in un luogo dove i raggi diretti del sole non cadono.

Qui, la cura tradizionale delle piantine di molti fiori viene eseguita senza coprire con un film. Questa è l'irrigazione quando lo strato superiore del substrato si asciuga, allentandosi delicatamente attorno ai giovani germogli.

Quando le prime foglie vere compaiono dopo 20-24 giorni, viene effettuata un'immersione in contenitori separati ad una distanza di almeno 10 cm, quindi, dopo 2 settimane, i germogli devono essere nutriti con un fertilizzante complesso liquido debolmente concentrato.

Atterraggio in piena terra

La semina direttamente in piena terra viene effettuata prima dell'inverno nella seconda metà di ottobre o in primavera (fine maggio). Quando si semina in autunno, la selezione naturale dei semi a valore pieno avverrà in inverno e il più forte di essi germoglierà insieme in primavera. Queste piantine possono essere utilizzate per piantare nel luogo scelto..

La semina di maggio richiede la stratificazione per 2 mesi. Tuttavia, questo allunga in qualche modo il percorso dalla germinazione dei semi alla fioritura delle piante..

Va tenuto presente che le campane seminate in questo modo vengono utilizzate per il primo anno per lo sviluppo della radice, rosette fogliari. Solo nel secondo anno di vita crescono germogli con un'ovaia di fiori.

Le piantine coltivate vengono messe a dimora in piena terra dalla fine di maggio alla fine della prima decade di giugno. Quando si sceglie un posto sul sito, vale la pena dare la preferenza a aree chiare o leggermente ombreggiate senza correnti d'aria. Si consiglia di posizionare le campane lontano da alberi, cespugli per ottenere abbastanza cibo, umidità.

Quando si piantano piantine sottodimensionate, la distanza tra i fiori deve essere fino a 15 cm, lo strato intermedio - fino a 30 cm, alto - fino a 50 cm Dopo la semina, il terreno vicino alle campane future viene accuratamente compattato e ben inumidito.

Le distanze tra le file possono essere triturate per trattenere l'umidità e prevenire le erbacce. I giardinieri dicono che grazie alle piantine, puoi ammirare i fiori nel primo anno della loro vita terrena..

Cura dei fiori estivi

Campanella cremisi

Una delle qualità attraenti delle campane è la loro facilità di manutenzione. Consiste in annaffiature regolari durante il caldo, allentando ulteriormente il terreno intorno ai fiori e rimuovendo le erbacce. Le varietà alte avranno bisogno di una giarrettiera o di un ancoraggio.

  • La medicazione superiore viene effettuata in primavera con fertilizzante azotato per la crescita della massa vegetativa, fioritura precoce.
  • Durante il germogliamento all'inizio dell'estate, sono necessari fosforo o integratori complessi.
  • In autunno vengono applicati fertilizzanti di potassio per aumentare la resistenza invernale della pianta.
  • Se una particolare varietà preferisce un terreno alcalino e neutro, è importante ridurre l'acidità esistente con l'aiuto della cenere.
  • In estate è adatta un'applicazione moderata di humus marcito..

Per prolungare il tempo di fioritura, è imperativo rimuovere le infiorescenze appassite. Allo stesso tempo, nelle varietà alte, tutti i germogli sbiaditi vengono tagliati. Se hai intenzione di raccogliere semi, sulla pianta rimangono scatole marroni, ma non ancora aperte.

Come raccogliere i semi

Per la coltivazione a lungo termine delle tue campane preferite, i semi vengono raccolti da metà agosto a fine settembre. È interessante notare che 1 g contiene fino a 5.000 semi piccoli e leggeri.

La raccolta inizia dopo che le scatole sono marroni e stanno per essere aperte. Le infiorescenze pretagliate devono essere posizionate su carta spessa o tela in un'area asciutta e ben ventilata.

Per pulire i semi sparsi dai resti di capsule, foglie essiccate e quindi utilizzare per piantine in crescita o in campo aperto.

In caso di ritardo con la raccolta tempestiva, possono cadere a terra. L'auto-semina ripeterà il ciclo di convergenza del seme senza stratificazione aggiuntiva e tutti i processi di crescita delle campane.

Malattie e parassiti

Tra i tanti vantaggi delle campane, va inclusa anche la loro resistenza ai danni di parassiti e malattie. Questi fenomeni indesiderabili possono verificarsi con la coltivazione prolungata di fiori in un luogo. Infatti, in questo caso, il suolo accumula vari microrganismi dannosi..

E la loro presenza costante a contatto con le piante provoca per loro conseguenze disastrose. Il trattamento dei fiori con una soluzione debole di Fundazole aiuta a evitare tali fenomeni negativi..

Un'umidità eccessiva può favorire le lumache. Qui, un mezzo efficace di controllo può essere spruzzare sulle piante un decotto di peperoncino o granuli di sufosfato cosparsi tra i fiori..

Riproduzione

Insieme al metodo di semina del seme, ci sono altre opzioni, il cui utilizzo dipende dalle caratteristiche biologiche della varietà, dal tipo di pianta. Quindi, se le campane di un anno si riproducono per semi, i bambini di due anni preferiscono quelle vegetative (per semi e talee).

Specie perenni con bastoncello, apparato radicale carpale sono considerate vegetativamente immobili e possono riprodursi dai propri semi. Le piante con lunghe radici striscianti, classificate come specie vegetativamente mobili, tollerano bene tutti questi metodi + divisione per cespuglio.

Tuttavia, i fiori perenni si propagano meglio:

  • parti di rizomi,
  • talee di radice,
  • stoloni,
  • dividendo il cespuglio.

Nonostante la possibilità di riproduzione del seme, queste specie perdono le loro caratteristiche generiche. Ciò è particolarmente vero per le varietà di spugna, che perdono persino la capacità di seminare..

Con il metodo vegetativo si preparano le talee in primavera. Dall'inizio di marzo a metà aprile, vengono tagliati da giovani germogli basali o staminali. Quindi vengono piantati in un substrato sciolto e posti in micro-serre, sotto un film per mantenere l'umidità ottimale. Entro un mese, le talee iniziano a crescere radici, dopo il cui sviluppo, puoi iniziare a piantare la pianta.

L'uso della riproduzione dividendo il cespuglio è consentito dopo 2-3 anni di vita vegetale. Per fare questo, a maggio-giugno, viene selezionato un grande cespuglio, scavato, gli steli fuori terra vengono tagliati.

La divisione del cespuglio in parti viene eseguita con un coltello da giardino sterile e affilato. Ciascuna delle parti deve contenere radici sane sviluppate, gemme di rinnovamento. I punti di taglio di ogni taglio vengono lavorati con carbone o cenere frantumata e quindi immediatamente piantati in terreno abbondantemente irrigato.

Quando i rizomi si moltiplicano in parti, viene scavata solo la parte strisciante, dalla quale vengono ricavati segmenti della pianta madre con gemme di rinnovamento. Sono piantati nel terreno con una gemma aperta sopra la superficie del suolo..

Le campane sbocciano due volte: video

Campane nella progettazione del paesaggio

A causa della varietà di fiori, della loro crescita, multicolore, queste piante danno un ampio campo all'immaginazione quando decorano il paesaggio. Possono essere usati come accenti spettacolari su prati, aiuole e aiuole. Le campane sono insostituibili quando si creano composizioni in costante fioritura.

La campana è adatta sia per aiuole perenni che per prati verdi curati. Nelle composizioni di tipo paesaggistico, convive splendidamente non solo con i suoi "fratelli" - le campane, ma anche con altri fiori. Queste sono rose spettacolari, flox colorati, adenofora e gipsofila uniche.

A causa della durata della conservazione dell'effetto decorativo della fioritura, sembra organicamente con cosmo comune, malva, calendula, garofani, rasature nere, felci, hosta, ecc..

L'armonia di fiori di diverse varietà, specie tra loro, altri rappresentanti della fauna merita una considerazione separata. La cosa principale è che la campana consente a ogni giardiniere di mostrare i propri talenti di paesaggista..

Come e quando piantare una campana per piantine a casa

La campana o "Campanula" è un bel fiore che viene spesso utilizzato per decorare giardini, e soprattutto colline alpine. Il nome della pianta è indicativo, il fiore ha davvero la forma di una campana. Ci sono annuali, biennali, piante perenni, sottodimensionate, medie, alte. Inoltre, ci sono fiori blu, blu, bianchi, viola. Il tipo più popolare è la campana dei Carpazi, così come la spugna, californiana, media, a foglia di pesca, affollata e molti altri. Con una tale varietà di specie e varietà, ogni giardiniere sarà in grado di trovare il suo fiore perfetto. Il modo più semplice per ottenere un bel fiore sul tuo sito è iniziare a coltivare una campana dai semi, la tecnologia agricola non è difficile.

Quando seminare semi di campana per piantine, in quale mese

Qual è il momento migliore per piantare una campana per piantine nel 2020? Poiché le piantine crescono relativamente lentamente, è ottimale seminare a marzo e all'inizio di aprile. Nel sud, la semina può essere effettuata all'inizio di marzo, nella corsia centrale (regione di Mosca) - a metà marzo, in Siberia, negli Urali, nella regione di Leningrado, è meglio piantare all'inizio di aprile.

Puoi scegliere le date di atterraggio in base al calendario lunare 2020:

  • Giorni di buon auspicio per la cultura annuale:
    • a gennaio - 27, 28, 29;
    • in febbraio -1-8, 10-20, 25-29;
    • in marzo - 2-8, 10-14, 29-31;
    • in aprile - 1, 2, 5-7, 9, 18-20, 24, 25;
  • Giorni propizi per una campana perenne:
    • in febbraio -1-8, 10-20, 25-29;
    • a marzo - 4, 5, 6, 12-14, 26-28, 29-31;
    • in aprile - 1, 2, 5-7, 9, 13, 14, 24, 25.
  • Giorni sfavorevoli per la semina:
    • a gennaio - 10, 25, 26;
    • a febbraio - 9, 21, 22, 23;
    • a marzo - 9, 19, 20, 21, 24;
    • in aprile - 8, 15, 16, 17, 23.

Come seminare correttamente una campana per le piantine: le fasi principali

Piantare una campana per piantine a casa richiede il rispetto di alcune misure preparatorie. Consideriamole più in dettaglio..

Preparazione dei semi

I semi di campanula germinano normalmente senza preparazione. Inoltre, rimangono bagnati dopo l'ammollo, il che li rende molto difficili da seminare. Se si desidera comunque aumentare la germinazione, è possibile elaborarli in una soluzione di un farmaco stimolante della crescita, quindi filtrare attraverso un tessuto denso e lasciare asciugare prima della semina.

Importante! Se vuoi coltivare una campana perenne, è necessario elaborare i semi prima della semina, ovvero stratificare. Per fare questo, avvolgere il seme in un panno umido, metterlo in un sacchetto e legarlo. Lasciare in frigorifero per 1 mese o almeno 2-3 settimane.

Preparazione del terreno

In natura, in pieno campo, le campane crescono bene su terreni sassosi e calcarei. Tuttavia, quando si coltivano piantine di questa cultura a casa, il terreno leggero, sciolto, moderatamente nutriente, neutro o leggermente alcalino è l'ideale..

Senza ostacoli, puoi piantare i semi nel normale terreno universale per piantine di fiori. Ma prima della semina, è imperativo aggiungere un elemento allentante al terreno, che migliorerà la struttura e la permeabilità all'aria e all'acqua. Ad esempio, sabbia, vermiculite, perlite (come nella foto). Devi mescolare nel rapporto: 3 parti di terra e 1 parte di lievito.

Scelta della capacità

L'opzione più adatta per piantare una campana sulle piantine è un contenitore ampio e poco profondo, la cui altezza ottimale è di 7 centimetri. La scelta di ciotole troppo profonde è sconsigliata. Ma per quanto riguarda le singole tazze, cassette, pentole, non è molto conveniente seminare la cultura in esse, poiché i semi sono molto piccoli.

Il contenitore deve avere fori di drenaggio per rimuovere l'umidità in eccesso. Se non ci sono, allora devi farlo da solo, ad esempio, con un saldatore, un chiodo, forbici.

Prima dell'uso, si consiglia di disinfettare i contenitori, ad esempio, versarli con una soluzione scura di permanganato di potassio.

Master class di piantagione

Come si suol dire, è più facile vedere una volta che sentire cento volte. Pertanto, la tua attenzione viene fornita con un'istruzione fotografica passo passo per la semina di semi di campana per piantine:

1) Mettere il materiale di drenaggio nel contenitore.

Ad esempio, perlite, argilla espansa, piccole pietre. È sufficiente uno strato di un centimetro e mezzo.

2) Riempire il contenitore con terra, lasciando una piccola distanza dai bordi (2-3 cm).

Pertanto, quando i primi germogli germinano, non si appoggeranno immediatamente al coperchio o al film..

3) Inumidisci il terreno con acqua pulita.

4) Seminare.

Come puoi vedere nella foto, i semi di campanula sono abbastanza piccoli, hanno anche bisogno di luce per la germinazione, quindi la semina dovrebbe essere poco profonda, senza seppellire e coprire con la terra..

Per questo motivo, è conveniente seminarli con la sabbia. Per fare questo, versare una piccola quantità di sabbia di fiume pulita e calcinata in una ciotola poco profonda e mescolare bene con i semi..

Pianta la campana distribuendo uniformemente i semi e la sabbia sulla superficie del terreno.

Consigli! Se non hai la sabbia del fiume, puoi piantare una campana usando una foglia normale. Per fare questo, piegalo a metà, metti il ​​seme sulla piega e usa un foglio per distribuire uniformemente i semi sul terreno..

5) Innaffia il terreno con i semi.

6) Copri il contenitore con un coperchio o pellicola trasparente per creare una mini serra.

Come notato sopra, i semi di questa coltura necessitano di luce per la germinazione, quindi il materiale di copertura deve essere trasparente..

7) Firmare il contenitore con future piantine in qualsiasi modo conveniente.

Regole per la cura delle piantine di campane

Dovresti prenderti cura delle piantine di campane (carpatiche, californiane, terry e qualsiasi altro) regolarmente, ma le piante non richiederanno troppa attenzione. Tuttavia, ci sono regole per prendersi cura delle piante..

Il regime di temperatura dopo la semina e prima della comparsa dei germogli è di 20-22 gradi Celsius. Dopo che la temperatura scende a 18-20 gradi Celsius.

L'irrigazione prima della germinazione delle piantine è necessaria da un flacone spray in modo che i semi seminati sulla superficie non si secchino. E quando compaiono i germogli, vale la pena annaffiare alla radice in modo che l'acqua non cada sulla pianta. Mantenere sempre un livello di umidità moderato nel terreno. Non riempire eccessivamente in nessuna circostanza.

Un'illuminazione adeguata è molto importante per la cura adeguata delle piantine di campane. Immediatamente dopo la semina, devi mettere la ciotola in un luogo luminoso. E poi, quando compaiono i primi anelli, dovresti rimuovere le piante sul davanzale più soleggiato. Idealmente, le ore diurne dovrebbero essere di circa 12-14 ore, quindi si consiglia di integrare le piantine con fitolampi.

Nota! Prima della germinazione, i semi devono essere conservati in condizioni di serra sotto un coperchio o un foglio, ma il materiale di copertura deve essere rimosso ogni mattina e sera per 15 minuti per ventilare le colture..

Come e quando immergere le piantine di campane

Le piantine dovrebbero essere immerse quando crescono 2 foglie vere. Per il trapianto è necessario utilizzare contenitori singoli con un volume di circa 250 ml, ma nel terreno è possibile trapiantare nello stesso che è stato utilizzato per la semina.

Per immergere correttamente le piantine di campane, si consiglia di seguire questo schema:

  • Assicurati di innaffiare le piante 1 o 2 ore prima della procedura in modo da poter rimuovere facilmente le piante.
  • Riempi nuovi contenitori con terra, fai piccoli buchi.
  • Ora devi rimuovere le piante dal contenitore insieme alle radici. È necessario agire con molta attenzione, poiché questa cultura ha un sistema fittizio e le radici sono lunghe, possono essere facilmente danneggiate. È meglio dividere il terreno con il dorso di un cucchiaio o di una forchetta in piccole aree e rimuoverle dalla ciotola..
  • Ora puoi facilmente dividere il terreno con le piante in comode sezioni. È ottimale trapiantare 4-5 piante contemporaneamente in un bicchiere o una cassetta separati.
  • Seppellisci delicatamente le piantine nella buca, compatta leggermente il terreno intorno e innaffia.

La cura delle piantine di campanula dopo un'immersione è quasi la stessa. Solo nei primi giorni si consiglia di ombreggiare le piante per proteggerle da stress inutili. Dopo 2-3 settimane, puoi nutrirti con fertilizzante complesso minerale o humus per piantine.

Per coltivare piantine di campanula buone e forti, devi inizialmente seminare correttamente i semi, prendere regolarmente cure adeguate e di alta qualità a casa. Con una manipolazione attenta e attenta, le piante si diletteranno con la loro bella e graziosa fioritura.

Campana centrale - caratteristiche della crescita nel loro cottage estivo

In questo articolo, parla di come coltivare una campana media nel tuo giardino. Caratteristiche della pianta, specie, varietà più popolari, tecnologia agricola.

La campana centrale è un bel fiore con semplicità e grazia. È senza pretese.

Ed è per questa qualità che i giardinieri lo adorano così tanto..

Questo fiore è così elegante e bello che gli allevatori hanno allevato molte varietà con forme diverse e una ricca tavolozza di sfumature..

Campana centrale - descrizione dettagliata

La campana è media, biennale o campanula che colpisce per la sua dissomiglianza con altre piante da giardino.

I fiori sono apprezzati dai giardinieri perché non hanno bisogno di essere ripiantati ogni anno. Non sono capricciosi o stravaganti. Riproduzione indipendente.

Perfetto per piantare in aiuole tra le annuali, così come una singola piantina indipendente su superfici piane come un prato o un orto.

A differenza delle specie annuali, le biennali vengono piantate un'estate e quella successiva si stanno già deliziando con la loro splendida fioritura.

Una vista di due anni non causa problemi e problemi.

Non richiede cure particolari.

Tipi popolari di campane:

  1. Alto. Un tale fiore è ideale per la crescita, sia su superfici piane che in aiuole. I raccolti alti fanno bellissimi bouquet. Raggiunge i 100 cm di altezza.
  2. Di medie dimensioni. Questo fiore biennale è molto popolare. Raggiunge i 70 cm di altezza.
  3. Stentata. Ideale per la coltivazione su cordoli o scivoli alpini. Raggiungi un'altezza di 30 cm.

La campana centrale può essere riconosciuta da parametri quali: uno stelo diritto con grandi coppe a forma di "bicchiere", che possono essere dei più svariati colori. Ad esempio, bianco, giallo pallido, blu con una sfumatura lilla.

La campanula può essere:

  • pianura;
  • spugna;
  • Doppio.

La pianta inizia a fiorire all'inizio dell'estate e continua fino all'inizio dell'autunno.

I tipi più popolari di campane

Tipi popolari di campane:

  • Medio pallido o foglia d'aglio

La pianta piace con la sua fioritura da giugno ad agosto. Può raggiungere un'altezza da 50 a 70 cm Il fiore ha un gran numero di steli pubescenti. Questa specie è caratterizzata da grandi coppe giallo ocra. Si sente bene in un terreno leggermente alcalino. Ama la luce, quindi il luogo della sua coltivazione deve avere una buona illuminazione. Questa varietà viene coltivata per decorare un giardino o un monumento in pietra..

  • Grosseka

La cultivar può raggiungere i 70 cm di altezza ed è caratterizzata da fusti rosso-bruni-pubescenti e da un grande grappolo di gemme, che possono essere blu-viola o lilla. Questa varietà inizia a fiorire alla fine di giugno o all'inizio di luglio. Cresce ovunque, ma preferisce comunque la luce. Non necessita di cure particolari, in quanto può crescere bene sia su terreni alcalini che su terreni rocciosi. Ideale per decorare cordoli o giardini rocciosi.

Raggiunge un'altezza di 40 cm, ha steli ricci, che sono incorniciati da una dura peluria bianca. I boccioli sono grandi. Hanno una tonalità viola chiaro brillante. Ma questa varietà fiorisce un po '- da metà giugno a luglio. Cresciuto per decorare cordoli o scivoli alpini.

Raggiunge un'altezza di 50 cm, il fusto cresce diritto fino al centro e si ramifica fino alla sommità. Le foglie sono grandi, pubescenti, hanno una forma ovale oblunga. Anche i boccioli sono grandi e pubescenti. Possono essere bianchi o rosa pallido. Tollera bene il freddo invernale, ma ha paura delle forti gelate.

Questa varietà raggiunge i 60 cm di altezza, ha fusti sottili e striscianti, gemme pubescenti che possono essere bianche, viola o rosa. La pianta piace con la sua fioritura per tutta l'estate. La campanula tollera bene il gelo, non richiede terreno appositamente trattato e molta luce.

Questi non sono tutti i tipi di piante..

Varietà da giardino popolari

La campanula si coltiva al meglio con le piantine. In questo caso, il lavoro con la pianta deve essere avviato all'inizio della primavera. Dopotutto, la pianta diventerà più forte e acquisirà forza prima dello svernamento.

Funzionalità in crescita

La campana centrale può essere coltivata con semi in piena terra o con piantine.

Ma i giardinieri esperti raccomandano ancora piantine, poiché quando si piantano campane con semi in piena terra, la fioritura arriverà solo l'anno prossimo. Inoltre, è molto esigente riguardo ai tempi di semina. E se pianti fiori con semi, non c'è garanzia che germoglieranno l'anno prossimo. Ma questo non fa paura, perché la fioritura può arrivare in un paio d'anni..

Crescere attraverso le piantine ti permetterà di goderti la fioritura quest'estate:

  1. Devi seminare i semi alla fine di marzo.
  2. Perché i semi possano germogliare, la temperatura della terra deve essere di circa 20 ° C.
  3. Prima di piantare i semi, il terreno nelle scatole deve essere inumidito.
  4. Successivamente, i semi devono essere coperti con un sottile strato di sabbia raffinata.
  5. Dopodiché, la scatola con la futura cultura deve essere ricoperta di polietilene, creando così condizioni di serra. In questo caso, i vapori dovrebbero essere all'ombra..
  6. Dopotutto, se c'è luce, i semi non si schiuderanno.
  7. Le piantine future devono essere spruzzate quotidianamente con acqua..
  8. Le piantine appariranno in circa 2,5 settimane. Dopo un altro lo stesso numero di giorni, le piantine saranno finalmente più forti. Prendersi cura di lei ulteriormente dovrebbe essere normale.
  9. E già alla fine di maggio, le piantine possono essere piantate in piena terra.
  10. Ad una distanza di 30 cm l'uno dall'altro.

Dove piantare le campane nel paese?

La campana centrale viene coltivata per decorare aiuole, giardini di pietra, bordure, monumenti e monumenti, nonché prati e scivoli alpini.

La pianta si sposa bene con fiori come:

  • phlox;
  • delphinium;
  • buzulniks;
  • clematide;
  • astilbe;
  • loosestrife;
  • tanaceto;
  • camomilla;
  • ortensie.

In conclusione, va notato che la mancanza di pretese del fiore lo rende una pianta ideale per decorare aiuole e una lunga fioritura dopo il taglio e per bouquet da regalo.

Campana dei Carpazi: cresce dai semi

Coltivare una campana dei Carpazi dai semi è un processo piuttosto laborioso, ma interessante. Questi fiori crescono magnificamente nella corsia centrale, il che li ha resi una delle piante preferite dei coltivatori di fiori. Fiori carini e piccoli, contraddistinti da un colore delicato, si adattano sempre all'arredamento di un giardino fiorito estivo e si dilettano a lungo con la loro bellezza.

Descrizione generale del fiore

La campana dei Carpazi appartiene al gruppo delle piante perenni. Il fiore è un cespuglio rigoglioso che può raggiungere un'altezza di circa 20-30 cm La dimensione è influenzata dal terreno, dalla cura e dalla quantità di luce solare ricevuta.

La dimensione media di una campana è di 5 cm e ha la forma di un imbuto. La combinazione di colori della campana dipende dalla varietà scelta per la semina. Il cespuglio può deliziarsi con infiorescenze blu, blu, bianche e viola.

C'è un fiore su ogni base. Il momento consueto per l'emergere delle prime piante in fiore è l'inizio di metà giugno. La fioritura è di lunga durata. Alla fine del periodo, alla base della pianta si forma una cassetta dei semi, che ha una forma cilindrica.

Attenzione! Nonostante la leggera difficoltà nel far crescere una campanula dal seme, una volta germogliata, richiede una minima quantità di cure e manutenzione. Allo stesso tempo, per lungo tempo piace al giardiniere con peduncoli luminosi..

Prezzi per i semi della campana dei Carpazi

Varietà di piante di successo

La campanula appartiene alla classe delle piante erbacee che possono essere piantate all'aperto in aiuole o in serra, o direttamente in condizioni interne. Quando si coltiva una pianta in piccole aree oa casa, è meglio scegliere varietà non molto voluminose che abbiano un colore brillante e una lunga fioritura.

Tabella 1. Varietà di successo della campana dei Carpazi e le loro caratteristiche.

VarietàCaratteristica
Il cespuglio assume una forma rotonda con fiori rigogliosi che hanno un colore azzurro e bianco.
La varietà appartiene a nani con un'altezza non superiore a 20 cm I peduncoli possono produrre campane bianche o blu scuro. Non richiede molta manutenzione.
I fiori raramente crescono più di 3-4 cm, hanno un colore bianco brillante.
Un cespuglio di medie dimensioni con grandi fiori azzurri.
Ha infiorescenze blu brillante, il cespuglio può raggiungere i 30 cm di altezza.
La varietà più popolare per la coltivazione nella corsia centrale, ha una tonalità bianca brillante senza essere intervallata da altri fiori.
Una varietà di campanula di recente introduzione. I fiori hanno un delicato colore viola.

Attenzione! Nonostante il fatto che la campana dei Carpazi cresca bene nella corsia centrale, quando si scelgono i semi, prestare attenzione a ulteriori commenti. A volte la varietà richiede temperature più elevate e un periodo estivo più lungo per paura delle basse temperature.

Terreno e sito di impianto

Quando si coltiva una campana dei Carpazi, si dovrebbe tener conto della sua fragilità e paura delle correnti d'aria. Pertanto, il luogo per la sua coltivazione va scelto con grande responsabilità, prestando attenzione anche al terreno. In un punto senza reimpianto, la campana può dare cespugli luminosi e rigogliosi per cinque anni se il terreno e il sito di impianto sono selezionati correttamente.

Secondo l'esperienza dei floricoltori, l'opzione migliore per la propagazione dei fiori è il terreno arricchito di sostanze nutritive, con un carattere sciolto e un buon drenaggio dell'acqua. È importante che il terreno sia neutro o leggermente alcalino. Le terre acide e fortemente alcaline hanno un effetto dannoso sul sistema radicale del fiore.

Inoltre, il terreno argilloso non è adatto alla campana dei Carpazi, poiché in esso ristagna del liquido, che provoca anche la putrefazione delle radici e può portare a danni di malattie al tronco e alle parti decidue.

L'opzione ideale sarebbe posizionare un'aiuola per una campana dei Carpazi su una piccola collina. Se l'area è a livello, dovresti scegliere luoghi con terreno roccioso. È importante scavare bene tutto il terreno, questo dovrebbe essere fatto in primavera, solo dopo che è consentita la semina. Se il sito ha terreno pesante, può essere migliorato mescolando con sabbia fine. È meglio prendere il fiume.

Attenzione! Inoltre, il fertilizzante deve essere applicato al terreno. Per questo, le foglie decomposte vengono utilizzate se il terreno ha una quantità sufficiente di sostanze nutritive o fertilizzanti minerali quando il terreno è scarso. È impossibile utilizzare letame o substrato di torba come condimento superiore per la campana, poiché potrebbero contenere spore del fungo.

Coltivare una pianta dai semi

La maggior parte dei giardinieri usa il metodo più semplice per coltivare una campana dei Carpazi da semi raccolti o acquistati. Piantano il seme direttamente nel terreno. Ma questo dovrebbe essere fatto solo se la terra si è già riscaldata bene a maggio. I primi steli compaiono 10-20 giorni dopo aver messo i semi nel terreno.

Non appena si sono formate le prime foglie sui cespugli, tutti i germogli vengono immersi e posti ad una distanza di almeno 10 cm dalla campana vicina.

Puoi anche piantare semi in autunno, se per qualche motivo non è stato possibile farlo a maggio. Il momento migliore per piantare una campana dei Carpazi quando fa freddo è la seconda o la terza settimana di ottobre. I primi germogli con una tale piantagione compaiono immediatamente dopo che la neve si scioglie, non appena il terreno si riscalda.

Attenzione! Il materiale del seme della campana dei Carpazi è piccolo, quindi i semi vengono semplicemente posti nel terreno, che in precedenza era ben sciolto. Se osservi il regime di temperatura posizionando le piantine in terreno caldo, anche 1 g di semi darà quasi il 100% di germinazione.

Ottenere piantine di campanula dai semi

Questo metodo è laborioso e richiede tempo, ma consente di ottenere buone piantine di fiori anche nelle regioni fredde. Per ottenere piantine dense, i semi vengono seminati in piccole scatole (puoi usare vasi) con un substrato. La semina si effettua da febbraio a fine marzo.

  1. Innanzitutto, è necessario preparare contenitori per future piantine con una certa quantità di terra fertile. Se non è possibile acquistare un substrato specifico per la campana, puoi prepararlo da solo. Per questo, zolla, humus organico e sabbia di fiume vengono mescolate. È importante rispettare le proporzioni. Sono uguali a 6: 3: 1, rispettivamente.
  2. Prima di piantare il seme, il substrato è ben inumidito con acqua. Dopodiché, tutti i semi vengono sparsi sulla superficie del substrato e schiaffeggiati leggermente, ma questo dovrebbe essere fatto senza cospargere di terra..
  3. Tutti i contenitori sono ben chiusi con tela cerata o vetro trasparente. Successivamente, le scatole o le pentole vengono posizionate in una stanza ben riscaldata con luce naturale. La soluzione migliore è una finestra equestre affacciata sul lato ovest o sud del mondo.
  4. Per evitare che le piantine si brucino, dovresti aprire le scatole per il flusso di aria fresca per un po 'ogni giorno per 14 giorni. Inoltre, il terreno viene inumidito con acqua a temperatura ambiente da un flacone spray.

Le prime piantine compaiono nella terza settimana. Dopo che è germogliata con le foglie, dovrebbero essere piantate in piccoli contenitori, le normali tazze di yogurt o panna acida andranno bene. 2-3 piante si tuffano in ognuna, osservando poi il regime di irrigazione. Non deve essere consentito un grave essiccamento o un'eccessiva umidità del terreno. A maggio, tutte le piantine possono già essere piantate nel terreno. Inoltre, nel video sono disponibili informazioni sulla crescita.

Video - Campana dei Carpazi: cresce dai semi

Attenzione! Non dimenticare di rimuovere le goccioline d'acqua formatesi su vetro o pellicola. La condensa può creare un ambiente sfavorevole per i semi, facendoli marcire e morire.

Consigli per l'irrigazione

Non è necessario annaffiare rigorosamente la campana dei Carpazi, specialmente quando la si coltiva all'aperto. Ma in caso di grave siccità o temperature dell'aria estremamente elevate, si consiglia di versare almeno 10 litri di acqua sotto un cespuglio. Per evitare la decomposizione, il terreno dovrebbe essere ben allentato dopo l'irrigazione. Ciò fornirà anche un flusso d'aria aggiuntivo..

Alimentazione e pacciamatura

I nutrienti dovrebbero essere applicati al terreno due volte durante la stagione di fioritura della pianta. Si consiglia di concimare la campana per la prima volta con componenti contenenti azoto. Il fiore dovrebbe essere nutrito in questo modo all'inizio della primavera, anche prima che la neve si sciolga. La seconda alimentazione viene effettuata durante il periodo di formazione attiva delle gemme. Qualsiasi fertilizzante adatto può essere utilizzato per la seconda fase di alimentazione.

Prezzi dei fertilizzanti azotati

Il terreno su cui cresce il fiore deve essere sempre il più sciolto possibile e lasciare passare l'acqua in modo che non si formino ristagni di liquidi. È imperativo rimuovere tutte le erbacce, poiché assorbono i nutrienti e impediscono la fuoriuscita dell'acqua in eccesso. La segatura o l'erba secca vengono utilizzate per la pacciamatura delle campane delle erbacce.

Attenzione! Se il terreno su cui viene coltivato il fiore è caratterizzato da una forte carenza di nutrienti, la concimazione è consentita tre volte. Questo può essere fatto dopo la fine della stagione di fioritura. A poco a poco, il terreno sarà saturo dei componenti e la lavorazione sarà ridotta a una doppia nutrizione.

Infiorescenze e raccolta dei semi

Dopo che le infiorescenze hanno completato il loro ciclo di vita, dovrebbero essere rimosse immediatamente. Su di essi si è già formata una capsula di semi, che può portare all'auto-semina. Per questo motivo, in tutta l'area possono apparire indesiderati cespugli di campane, poiché i semi mettono facilmente radici e vengono rapidamente portati via dal vento, dagli insetti e dagli uccelli. Inoltre, la rimozione delle infiorescenze consente di germogliare nuove.

Se vuoi raccogliere i semi della campana dei Carpazi, dovresti raccogliere il seme formato. Per fare questo, lascia alcune infiorescenze e aspetta che formino una capsula di frutta. Non appena diventa buio, ci saranno segni della loro divulgazione, dovresti immediatamente tagliare le scatole e asciugarle bene. Conserva il seme in un'area asciutta e ben ventilata..

Attenzione! Se la pianta viene piantata dal seme, la fioritura della campana dei Carpazi si osserva solitamente nel terzo anno..

Periodo invernale per la campana dei Carpazi

Il fiore è abbastanza resistente e praticamente non teme le basse temperature, grazie alle quali tollera bene l'inverno. Se, secondo le previsioni, si osserveranno temperature estremamente basse, si consiglia di coprire i cespugli con un film, isolandoli con qualsiasi materiale. È anche consentito tagliare completamente la parte dello stelo proprio alla radice, dopo di che la campana è coperta di foglie. Marciranno e forniranno ulteriore nutrimento alla pianta..

Debolezze della campana dei Carpazi

Il fiore non ha paura dei parassiti e, fatte salve le regole di cura e irrigazione, non è praticamente esposto a nessuna malattia. Ma quando si coltiva una campana in un posto per sei anni, crea condizioni sfavorevoli per la crescita di altre piante e di se stessa. Con la germinazione prolungata, si forma un gran numero di batteri nocivi nel terreno. Sono in grado di causare la morte del sistema di root..

Per evitare il deterioramento del terreno, è necessario elaborarlo con una soluzione debolmente concentrata di Fundazole. I trattamenti vengono effettuati in autunno e in primavera. Se il periodo estivo è caratterizzato da elevata umidità, lumache, lumache e monetine bavose possono attaccare la boscaglia. Per eliminarli, utilizzare la normale senape in polvere e pepe. I condimenti sono sparsi tra i cespugli di campane. In caso di sconfitte massicce per combattere le lumache, si consiglia di utilizzare mezzi speciali: Thunder e Metu. Il penny sbavante viene eliminato con acqua, con un'alta concentrazione di aglio.

Prezzi Fundazol

Attenzione! Con la dovuta cura, la campana dei Carpazi ti consente di creare bellissime composizioni con altri fiori. Il fiore va d'accordo con le piante e non prende il sopravvento sulle loro malattie.

La campana dei Carpazi è un fiore insolitamente bello. Dopo aver dedicato un po 'di impegno alla sua coltivazione, il fiorista potrà godere della raffinata bellezza e dei colori delicati della pianta, creando da essa interessanti composizioni floreali e decorative, se necessario..

Ti è piaciuto l'articolo? Salva in modo da non perdere!