Primrose - assistenza domiciliare, foto

La primula è una pianta erbacea della famiglia delle Primulaceae, originaria della Cina. La pianta è ampiamente coltivata in condizioni esterne e come coltura in vaso coltivata indoor.

La specie combina piante basse (25-30 cm) con una rosetta compatta di foglie intere rugose ricoperte di villi fini. All'inizio della primavera, subito dopo lo scioglimento della neve, alle estremità dei germogli senza foglie di primula si sviluppano gemme singole o gemme raccolte in infiorescenze racemose o umbellate. Ognuno è formato da 5 petali fusi alla base, dipinti nei toni del rosso, giallo o bianco.

La maggior parte dei rappresentanti sono piante perenni con un tasso di crescita medio. Alcuni sono erbe biennali o annuali.

Tasso di crescita medio.
Fiorisce da primavera a dicembre-gennaio.
La pianta è facile da coltivare.
Perenne.
  1. Caratteristiche benefiche
  2. Caratteristiche dell'assistenza domiciliare. Brevemente
  3. Cura della primula a casa. In dettaglio
  4. Piantare primula
  5. fioritura
  6. Regime di temperatura
  7. Spruzzatura
  8. Illuminazione
  9. Irrigazione
  10. Top medicazione e fertilizzazione
  11. Trasferimento
  12. Potatura
  13. Riproduzione
  14. Propagazione di talee di primula
  15. Primula in crescita dai semi
  16. Malattie e parassiti
  17. Tipi di primula domestica con foto e nomi
  18. Primula obconica o conica inversa (Primula obconica)
  19. Primula Malakoides o malva (Primula malacoides)
  20. Primula comune o senza stelo (Primula vulgaris)

Caratteristiche benefiche

Tutte le parti del fiore sono ampiamente utilizzate nella medicina popolare:

  • si preparano decotti dalle foglie per il trattamento delle malattie respiratorie;
  • infusi dalle radici - un espettorante, lieve urinario e diaforetico, che migliora la secrezione gastrica e il metabolismo.
  • il tè preparato dalle infiorescenze rafforza il sistema nervoso.

Le giovani foglie di primula vengono aggiunte alle insalate e alle zuppe e le radici secche schiacciate vengono utilizzate come spezie.

Caratteristiche dell'assistenza domiciliare. Brevemente

La primula in casa richiede temperatura, luce, umidità dell'aria e necessita di determinate cure.

Temperatura12-18 ° C, massimo consentito 20 ° C.
Umidità dell'ariaSe conservato in condizioni di temperatura ottimali - moderate, a temperature superiori a 18 ° C - aumentate.
IlluminazioneLuce intensa diffusa in estate, illuminazione aggiuntiva in inverno.
IrrigazioneDurante la fioritura 2-3 volte a settimana, dopo la fioritura 1-2 volte.
PrimingNutriente, altamente permeabile, neutro o acido.
Top medicazione e fertilizzazioneUna volta ogni 2 settimane usando fertilizzanti liquidi.
TrasferimentoIn primavera, in una pentola più grande.
RiproduzioneVegetativamente o per seme.

Le caratteristiche della primula in crescita sono poche e sono determinate dalle sfumature della sua vegetazione. In particolare, il contenuto durante l'intero periodo di crescita in condizioni vicine al naturale.

Dopo la fioritura, la primula riposa, rallentando la stagione di crescita. Affinché la pianta diventi più forte, è meglio trapiantarla in piena terra. In autunno, il fiore viene restituito alla stanza.

Cura della primula a casa. In dettaglio

Prendersi cura di una primula domestica è semplice e consiste nello svolgere le attività tradizionali per un fioraio: irrigazione, alimentazione, potatura e trapianto.

Piantare primula

Piantare è una procedura fondamentale quando si coltiva una primula. L'ulteriore sviluppo della pianta dipende dalla correttezza della sua implementazione..

Prima del trapianto, prepara tutto ciò di cui hai bisogno:

  • Vaso Primrose: Medio, largo e poco profondo. Scegliere un contenitore troppo grande è indesiderabile: la pianta dirigerà tutte le sue forze allo sviluppo dell'apparato radicale a scapito della fioritura.
  • Terreno per primula: acquistato, sotto forma di una miscela di terreno pronta per piante da fiore, o preparato indipendentemente dalle stesse quantità di terreno e sabbia di foglie e serra. Il terreno viene disinfettato versando una soluzione di permanganato di potassio rosa.

La tecnologia di atterraggio è semplice e consiste nell'implementazione sequenziale di diversi semplici passaggi:

  1. Il drenaggio viene posato sul fondo della pentola con uno strato di 1,5-2 cm.
  2. Il terreno viene versato sopra il drenaggio, mancando 1-1,5 cm ai bordi del contenitore.
  3. Al centro viene effettuato un approfondimento con una dimensione commisurata all'apparato radicale della piantina.
  4. Le radici vengono poste nella depressione e ricoperte di terriccio in modo che il colletto della radice rimanga in superficie.
  5. Il terreno attorno alle riprese è leggermente compattato.

Le piante piantate vengono annaffiate abbondantemente e poste in un luogo fresco e luminoso.

fioritura

La maggior parte delle specie di primule sono caratterizzate da una fioritura precoce (da aprile o maggio) e lunga (2-3 mesi).

Tuttavia, ci sono varietà che fioriscono solo all'inizio della primavera, ad esempio ad aprile.

Le specie amanti del calore fioriscono a giugno.

Regime di temperatura

In estate la primula si sente bene in casa a temperature ambiente normali, ma in inverno, durante un periodo di relativo riposo, ha bisogno di frescura. Altrimenti, la pianta si rifiuterà di fiorire..

Spruzzatura

Le primule domestiche si adattano facilmente all'umidità in cui sono costrette a vivere. Tuttavia, con l'esposizione prolungata all'aria secca, c'è un alto rischio di danni agli acari, quindi sarà meglio se l'aria è umida..

Per fare ciò, durante il funzionamento dei dispositivi di riscaldamento e nella calura estiva, una nave aperta con acqua viene posizionata accanto al fiore o la padella viene riempita con argilla espansa bagnata o muschio.

Illuminazione

La primula è fotofila, ma non tollera la luce solare diretta, quindi necessita di oscuramento in estate. Il sole invernale non può danneggiare il fiore, inoltre, ne ha bisogno.

Data l'elevata necessità di luce diffusa, viene posizionata sui davanzali delle finestre est o ovest.

Irrigazione

Il fiore di primula in condizioni interne necessita di annaffiature regolari. La frequenza di inumidimento del suolo è determinata dallo stadio di vegetazione della pianta e dalla temperatura dell'aria nella stanza:

  • durante la fioritura, il terreno viene spesso inumidito, non appena il suo strato superiore (1-1,5 cm) si asciuga leggermente;
  • dopo la fioritura - con moderazione;
  • in inverno, quando la pianta sta riposando - raramente, permettendo al terreno di asciugarsi completamente a una profondità di 3 cm;
  • se conservate in un ambiente caldo (20 ° C), vengono annaffiate più spesso e più abbondantemente, tuttavia, non consentono il ristagno dell'acqua non solo nella pentola, ma anche nella padella.

Il terreno viene inumidito con acqua dolce (ben separata o filtrata), evitando il suo contatto con foglie e germogli.

Top medicazione e fertilizzazione

Non può essere alimentato durante il periodo di crescita attiva. I fertilizzanti iniziano ad essere applicati alla fine della fioritura, ogni 7-10 giorni, dando la preferenza a soluzioni di preparati complessi contenenti almeno lo 0,1% di nitrato di ammonio.

In caso di reazione negativa del fiore all'alimentazione, ad esempio appassimento, la concentrazione del farmaco si riduce di 1/3.

Trasferimento

La cura della primula comporta un trapianto. La regolarità di questa procedura dipende dall'età del fiore:

  • i giovani esemplari vengono trapiantati annualmente, in primavera, cambiando completamente il terreno in fresco e scegliendo un vaso più grande;
  • piante di età superiore a 3 anni vengono trapiantate 1 volta in 2-3 anni. La capacità deve essere sostituita solo se la primula è cresciuta in modo significativo.

Accade così che un fiore abbia bisogno di un trapianto non programmato. Le indicazioni per la sua attuazione sono:

  • germinazione delle radici attraverso fori di drenaggio;
  • terreno stagnante o salato;
  • appassimento delle piante dovuto al marciume radicale.

Dopo il trapianto, il fiore viene annaffiato e oscurato per 3-5 giorni. Il rinnovato turgore delle foglie e la loro tinta verde testimoniano il successo del radicamento..

Potatura

La primula non necessita di potatura nel senso tradizionale del termine. Tuttavia, le foglie e le gemme appassite devono essere rimosse in modo tempestivo, il che salverà la forza del fiore ed è una buona prevenzione dello sviluppo di malattie e parassiti..

Riproduzione

Si propaga facilmente per via vegetativa, utilizzando talee. Questo metodo si distingue per la sua semplicità e le buone prestazioni..

Propagazione di talee di primula

Le talee si effettuano a maggio, dopo la fine della fioritura, separando la foglia ascellare con una parte del germoglio e una gemma alla base della rosetta fogliare. Questo è il gambo. È radicato in contenitori poco profondi riempiti con un substrato a due strati:

  • sotto - 2-2,5 cm di torba o terreno frondoso;
  • sopra - 2 cm di sabbia di fiume grossolana.

Le talee vengono piantate obliquamente, gemma verso l'alto, ad una profondità di 1 cm. Il contenitore viene posto in luogo luminoso e fresco (16-18 ° C), mantenendo la sabbia in uno stato moderatamente umido.

Dopo 3 mesi, i germogli si svilupperanno dalle gemme. Dopo la crescita di 3-4 nuove foglie, le giovani piante vengono trapiantate in singoli contenitori di 7-9 m di diametro, riempiti con una miscela di terra di terreno deciduo, humus e sabbia (4: 2: 1).

La prima fioritura di una primula cresciuta da talee arriverà tra circa sei mesi..

Primula in crescita dai semi

La primula può essere coltivata da semi raccolti da te o acquistati dal negozio.

La semina si effettua in primavera, in aprile o maggio, utilizzando piccole ciotole o cassette riempite con un impasto a foglia di sabbia.

I semi (0,5 g per contenitore) sono distribuiti uniformemente sulla superficie del terreno preumidificato, ricoperti con un materiale ermetico trasparente e posti in un luogo luminoso, ad esempio sul davanzale di una finestra. I primi scatti dovrebbero apparire tra 10-12 giorni.

Le piantine vengono immerse due volte e poi piantate in piccoli vasi separati (7-9 cm) riempiti con una miscela nutritiva di sabbia decidua da serra (2: 2: 1). Quando il contenitore diventa angusto, le piante vengono trasferite in grandi vasi..

La prima fioritura delle primule cresciute dai semi arriverà tra sei mesi.

Malattie e parassiti

La primula reagisce alle violazioni delle condizioni di manutenzione e cura modificandone l'aspetto e la vegetazione:

  • le foglie di primula ingialliscono - aria molto secca, irrigazione con acqua dura, umidità stagnante, condimento superiore con fertilizzanti ad alta concentrazione;
  • marciume delle foglie - mantenimento prolungato in condizioni di elevata umidità dell'aria e del suolo, frequente bagnatura delle foglie durante l'irrigazione;
  • i fiori svaniscono rapidamente - se l'aria è troppo secca e calda (più di 20 ° C).
  • non fiorisce se trascorre l'inverno in una stanza calda (sopra i 20 ° C).

Il resto delle malattie della primula sono una conseguenza della sconfitta delle piante indebolite da una cura impropria delle piante da parte dei funghi.

  1. Spotting: lo sviluppo della malattia provoca innaffiature eccessive e scarsa ventilazione dello sbocco fogliare quando è eccessivamente ispessito. L'infezione si manifesta con la formazione di macchie grigie sui peduncoli e sulle lame fogliari, che successivamente si ricoprono di placca..
  2. La ramulariasi si sviluppa quando la pianta viene mantenuta fresca e innaffiata. Viene diagnosticato dall'apparizione sulle foglie di macchie arrotondate di colore giallo chiaro, che successivamente si scuriscono e marciscono, il che porta alla morte dell'intera foglia, e quindi della pianta.

Lotta alle infezioni fungine mediante rimozione tempestiva delle parti danneggiate e successivo trattamento ripetuto dell'intera pianta con soluzioni Fundozol o Topsin.

La primula può essere colpita da parassiti: afidi, cocciniglie, tripidi, tonchi, acari. Ai primi segni di danni agli insetti nocivi, vengono distrutti con metodi popolari, nei casi avanzati vengono utilizzati insetticidi.

Tipi di primula domestica con foto e nomi

Il genere comprende circa 500 specie di piante. Solo pochi di loro vengono coltivati ​​al chiuso..

Primula obconica o conica inversa (Primula obconica)

Una pianta erbacea perenne alta (fino a 60 cm) con una rosetta lussureggiante di foglie a forma di cuore grandi e lunghe (lunghezza 10 cm) ruvide con un bordo ondulato, forma. Fiorisce, formando infiorescenze a forma di ombrello di boccioli di vari colori con un diametro di 3-4 cm, emanando un aroma delicato e gradevole.

Primula Malakoides o malva (Primula malacoides)

Un'erba annuale alta fino a 40-45 cm con una fitta rosetta elastica allungata-ovale, con un bordo frastagliato, foglie. Inizia a fiorire nel tardo autunno, formando fino a 8 peduncoli alti su una pianta, terminando in vortici di infiorescenze a più livelli costituiti da diverse dozzine (fino a 45) gemme piccole (fino a 1,5 cm di diametro) di sfumature rosa, rosse o bianche, spesso intervallate, pennellate, giallo nucleo.

Primula comune o senza stelo (Primula vulgaris)

È rappresentato da un gran numero di ibridi con una fitta rosetta di foglie allungate ovali rugose, nella parte centrale delle quali è ben visibile la venatura piumata. Fiorisce all'inizio della primavera, 3-4 settimane, formando bassi peduncoli che terminano in singoli grandi boccioli (2-4 cm) di sfumature bianche come la neve, blu-viola, rosso, giallo e bordeaux. Questa specie è più spesso di altre offerte in vendita ed è coltivata sia come coltura in vaso che in pieno campo..

Camera Primula

Nelle ultime settimane d'inverno compaiono in vendita spettacolari piante da fiore chiamate primule. I loro fiori possono essere dipinti in una varietà di colori e si trovano nel mezzo del rosone di foglie verdi, che non può che piacere con la sua freschezza primaverile..

Una pianta come la primula (Primula), chiamata anche primula, è direttamente correlata alla famiglia delle primule (Primulaceae). Questa pianta è erbacea e può essere trovata allo stato selvatico nelle regioni temperate come Europa, Nord America, Asia e Cina. Questo genere unisce più di 500 specie di piante, tra le quali ci sono sia perenni che annuali.

Le foglie di questa pianta sono raccolte in una rosetta basale. Sono ricoperti da un piccolo pelo o rugosi, oltre che a forma di cuore, e si trovano su lunghi piccioli con bordi frastagliati..

I fiori di primula possono essere dipinti in un'ampia varietà di sfumature di colore. I fiori vengono raccolti in infiorescenze umbellate o racemose, oppure sono solitari. Questa pianta fiorisce a lungo.

La primula viene coltivata come una pianta da giardino ei fiori compaiono su di essa all'inizio della primavera, motivo per cui sono anche chiamate primule. Questa pianta è medicinale ed è stata a lungo utilizzata per la preparazione di vari medicinali. Quindi, il tè a base di fiori viene bevuto per rafforzare il sistema nervoso. Si realizzano anche decotti lenitivi e diaforetici. E anche in primavera, le insalate vengono preparate da giovani foglie di primula. E questo è tutto, perché solo 1 foglia di questo fiore è in grado di saturare il corpo con la norma quotidiana della vitamina C..

Dovresti anche sapere che ci sono specie da interno di una tale pianta che possono causare allergie (il più delle volte è obconica). Quando si lavora con tali primule, i coltivatori di fiori notano che sulle loro mani appare irritazione o eruzione cutanea. A questo proposito, si consiglia di posizionare questi fiori fuori dalla portata dei bambini piccoli..

A casa, la primula obconica perenne viene spesso coltivata, così come un gran numero di diversi ibridi di primula da giardino.

Una pianta erbacea come la primula obconica è perenne e ha foglie con una superficie pubescente. Le foglie, che possono essere lunghe fino a 10 centimetri, hanno forma arrotondata e bordi ondulati, si trovano su lunghi piccioli. I fiori raccolti in infiorescenze umbellate sono dipinti in rosa, blu, bianco, rosso o lilla.

In condizioni indoor, la primula da giardino viene coltivata come pianta forzante, e spesso si trovano in vendita alla fine del periodo invernale. Tali ibridi da giardino praticamente non causano una reazione allergica. Quando la pianta è sbiadita, può essere piantata in piena terra. La maggior parte di queste specie sverna con successo a casa e fiorisce per diversi anni..

Cura della primula a casa

Questa è una pianta da interno abbastanza poco impegnativa di cui prendersi cura. Si consiglia di posizionarlo in un luogo ben illuminato e anche di non allagarlo troppo, in modo che non si formi marciume.

Regime di temperatura

Si consiglia di conservare in un luogo fresco. Quindi, quando una pianta fiorisce, ha bisogno di una temperatura di circa 12-15 gradi. La primula obconica preferisce una temperatura più alta (16-20 gradi). Dopo che è sbiadito, viene spostato in una stanza fresca o trapiantato in un terreno aperto, scegliendo un luogo ombreggiato. Nelle ultime settimane estive, la primula obconica deve essere trasferita nella stanza.

Illuminazione

Preferisce la luce diffusa. I raggi cocenti del sole possono danneggiare questo fiore..

Umidità

Non ci sono requisiti speciali per l'umidità dell'aria. Tuttavia, se è troppo basso, in alcune specie di primula i bordi delle foglie iniziano ad asciugarsi. Si consiglia di spruzzare sistematicamente il fogliame e per questo è necessario utilizzare acqua dolce..

Come innaffiare

Quando la pianta fiorisce, viene annaffiata abbastanza spesso, poiché il terreno deve essere leggermente inumidito tutto il tempo. Ma va tenuto presente che non è necessario riempirlo, poiché ciò può portare alla formazione di marciume sulle radici. Quando la fioritura termina, la pianta viene annaffiata moderatamente. Usa acqua dolce per l'irrigazione.

Top vestirsi

Devi iniziare a nutrire la primula solo dopo che si sono formati i boccioli. Per fare questo, utilizzare una soluzione debole di fertilizzante complesso con oligoelementi. La pianta viene nutrita fino alla fine del periodo di fioritura 2 volte al mese. Non è consigliabile concimare prima che appaiano i boccioli, poiché solo il fogliame crescerà intensamente.

Trasferimento

Dopo che le primule del giardino sono sbiadite, vengono trapiantate in piena terra. Devono essere trapiantate anche quelle piante rimaste in casa e allo stesso tempo vanno divise le prese figlie.

Miscela di terra

Per la semina, è adatta una miscela di terreno composta da foglie e torba, nonché sabbia presa in proporzioni uguali. Primrose obconica richiede l'aggiunta di 1 quota di terra di zolle. Non dimenticare un buon strato di drenaggio.

Come propagarsi

La primula può essere propagata dai semi, nonché dividendo il cespuglio, che viene prodotto durante il trapianto di piante..

I semi vengono solitamente ottenuti utilizzando l'impollinazione artificiale. La semina viene effettuata in giugno o luglio e per questo viene scelta una capacità ampia e bassa. Cospargere i semi con un sottile strato di terra leggermente umida (circa 2 millimetri di spessore). Quindi sono coperti con vetro o pellicola. Il contenitore con i semi va conservato in un luogo ombreggiato, in cui la temperatura sarà compresa tra i 15 ei 18 gradi. Dopo un paio di settimane dovrebbero apparire i primi scatti.

Puoi anche propagare primula e divisione. Per fare questo, in primavera, devi separare i germogli laterali e piantarli in una scatola piena di sabbia. Dall'alto, dovrebbero essere coperti con pellicola di polietilene o un barattolo di vetro. Quando mettono radici, è necessario trapiantare in vasi separati. Si consiglia di coprire una primula adulta con muschio inumidito in primavera, dopo un po 'dovrebbero apparire strati. Quando sviluppano le radici, questi strati dovrebbero essere trapiantati in vasi separati..

Quasi tutte le primule da giardino, dopo essere state piantate in piena terra, crescono rapidamente, mentre hanno molti sbocchi.

Malattie e parassiti

Afidi e acari possono stabilirsi. Si raccomanda un trattamento insetticida.

Forzare la primula

Per la distillazione, di regola, prendono un cespuglio di due anni o una pianta divisa più vecchia. Il fiore va scavato appena prima del gelo, mentre va preso con una grossa zolla di terra. La primula può essere immediatamente piantata in un vaso di fiori o conservata in un cassetto. Per la conservazione, le piante vengono poste in una serra, chiusa per l'inverno con cornici e fogliame secco, o in un seminterrato. La temperatura dovrebbe essere di circa 4-8 gradi. Se è più caldo o più leggero, solo il fogliame crescerà intensamente. Allo stesso tempo, lo sviluppo delle gemme sarà lento o completamente assente. Non c'è bisogno di annaffiare le piante.

Nelle ultime settimane di gennaio, la prima - febbraio, è necessario mettere la primula in una stanza luminosa, dove la temperatura non sarà superiore a 18 gradi. In questo caso, l'irrigazione dovrebbe essere ripresa gradualmente. Ci sono specie che iniziano a fiorire a febbraio, altre compaiono a marzo o aprile. Per prolungare la fioritura, è necessario posizionare la primula in una stanza con una temperatura non superiore a 10-15 gradi.

Dopo la fioritura, queste piante non vengono gettate via. Sono posti in un luogo luminoso e fresco e forniscono un'irrigazione moderata. In primavera vengono trapiantati in giardino. Dopo 2 o 3 anni, queste primule possono essere nuovamente divise e utilizzate per la distillazione..

Primula indoor: tipi principali con foto, assistenza domiciliare

La primula indoor ha sempre avuto un posto speciale nel cuore dei coltivatori di fiori. È senza pretese, ha una vasta gamma di colori (vedi foto sotto) e una sorta di fascino. La dimensione massima di un cespuglio è entro 25 centimetri.

L'apparato radicale è fibroso (le radici avventizie svolgono il ruolo principale). Le foglie sono raccolte in lussuose rosette. La dimensione del piatto raggiunge i 7 centimetri. I fiori sbocciano a fine inverno e in primavera.

Tutte le specie sono suddivise in perenni e annuali. Questi ultimi sono diventati ospiti graditi nei nostri appartamenti.

Proprietà utili della primula fatta in casa

In omeopatia, le radici e le parti del terreno sono considerate curative, che sono ricche di glicosidi fenolici, acido ascorbico e carotenoidi..

Questa primula è un magazzino di sostanze essenziali. Ci sono molte vitamine nella parte superiore della pianta. Dopo un lungo inverno, è un ottimo rimedio per la carenza di vitamine..

La primula domestica è anche conosciuta come il "fiore dei dodici stregoni". Le sue foglie contengono grandi riserve di acido ascorbico. Rafforza perfettamente il sistema immunitario. Contengono anche molto carotene. Funziona a meraviglia con la nostra pelle e capelli.

Anche le radici di questa primula sono molto benefiche. Sono una fonte di saponina, che può essere benefica per il corpo umano..

Le saponine hanno una gamma davvero ampia di proprietà utili:

  • sono un potente agente di rinforzo immunitario;
  • avere un effetto tonificante e stimolante;
  • ha un effetto positivo sulla libido e sulla potenza;
  • accelera il metabolismo del glucosio e del colesterolo nel sangue;
  • è epatoprotettivo;
  • le radici contengono oli essenziali benefici.

Le foglie di primula agiscono come una toppa per i tagli. Le piastre sono in grado di ridurre il dolore e aiutare ad accelerare la guarigione delle ferite.

Ci sono anche diversi segni e superstizioni riguardo a questo fiore. Si ritiene che se c'è una primula in casa, la famiglia sarà ricca e felice. Coltivare questa bellezza in un appartamento aiuterà a prevenire problemi e litigi..

Questo video ti parlerà della primula e delle sue proprietà benefiche..

I principali tipi e varietà di primule

Le varietà da interno e da giardino richiedono cure individuali. Il secondo tipo tollera meglio il freddo ed è il meno malato. È possibile piantare una primula della stanza all'esterno? Questa domanda interessa molti fioristi..

Tutto dipenderà dalla varietà individuale. Tra l'intera varietà di ibridi, ci sono quelle varietà che vivranno bene in condizioni diverse..

Primula morbida

Questo tipo è il più diffuso. Ogni infiorescenza ha fino a due dozzine di fiori, l'ombra delle foglie è di un verde tenue e l'altezza massima del cespuglio è di 30 cm.

Varietà di primula tenera:

  • Perle bianche (la tinta perlata è caratteristica);
  • Marte (interessante tonalità viola chiaro);
  • Snow Queen (con occhio di limone);
  • Incantesimo (sono presenti i toni indaco);
  • Julliet misto (caratteristica spugna e bicolore).

Primula conica inversa (obkonika)

Un rappresentante della famiglia delle primule cinesi. È famoso per i suoi grandi fiori. Le istanze crescono fino a venti centimetri. Se crei le condizioni adatte per lei, fiorirà costantemente.

Twilly Touch Me è la varietà più popolare tra le primule coniche inverse. I colori sono dominati dalle sfumature del viola.

Primula senza stelo

È apparso come risultato della selezione ibrida. Cresce con successo in qualsiasi condizione. La fase di fioritura inizia ad aprile e termina a luglio. Questa specie combina una serie di varietà.

Le varietà più popolari:

  • Eclipse Violet with Rim (petali decorati con un bordo dorato);
  • Sphinx Apricot (il fuoco lascia dolcemente il posto al rubino);
  • Sfinge F1 neon rose (ha un succoso color lampone).

Anche la primula cinese - bianco latte o carminio con bordi ondulati e primula Kyu - con piccoli fiori ambrati sono molto richieste..

Primula indoor: assistenza domiciliare

Il rispetto di tutte le complessità del contenuto ti renderà il proprietario di un esemplare forte e fiorito. Pertanto, prima di prendersi cura di un fiore, è necessario scegliere un luogo adatto, osservare l'irrigazione tempestiva, la temperatura richiesta, un'illuminazione sufficiente e un'alimentazione competente. Con la corretta osservanza di tutti questi requisiti, la primula ti sarà grata.

Temperatura e posizione della primula nell'appartamento

È termofila e sostiene i raggi indiretti del sole. Le ustioni si formano facilmente sulla superficie delle foglie vellutate. Le finestre con orientamento ovest o est funzionano bene. Per comodità, vengono spesso utilizzati supporti speciali..

Il regime di temperatura per la primula deve essere mantenuto come segue:

  • dalla primavera al tardo autunno - caldo (+18 - +20 ˚C);
  • nei mesi invernali - moderato (+ 16 - + 18 ˚C);
  • durante la formazione delle gemme - + 16 - + 20 ˚C.

Il piacevole calore e la morbida luce diffusa garantiscono una fioritura generosa. Se le foglie diventano gialle, hai scelto il posto sbagliato..

Umidità dell'aria

Un altro segreto del successo della fioritura delle primule risiede nell'umidificazione sistematica dell'aria. Di solito butta via i boccioli entro la fine della stagione di riscaldamento. Gli appartamenti sono ancora abbastanza caldi, ma l'aria è molto secca. In questa situazione, utilizzare un umidificatore o posizionare accanto una bacinella d'acqua.

Annaffiare la pianta

La chiave per una fioritura di alta qualità è l'abbondanza di umidità. La terra non dovrebbe asciugarsi completamente. Ma anche il ristagno è inaccettabile. Da questo le radici marciscono. Utilizzare solo acqua dolce a temperatura ambiente (difendere l'acqua del rubinetto).

Terreno fiorito

Un substrato di primule disponibile in commercio funziona bene. Prepara il terreno e te stesso. È sufficiente prendere un pezzo di terra frondosa, torba e sabbia. Un buon drenaggio aiuterà a proteggere le radici dalla decomposizione..

Fertilizzanti e alimentazione

Il fiore da interno ama i fertilizzanti minerali. Si tratta di soluzioni a bassa concentrazione contenenti importanti oligoelementi. Fertilizzare quando la primula fiorisce, circa 2 volte al mese.

Se eseguita prima della fioritura, provocherà una rapida crescita delle foglie. I fiori non appariranno. Quando la pianta sta riposando, non ha senso concimarla..

Trapiantare una primula in una pentola

Questa procedura stimola il suo ulteriore sviluppo. Viene eseguito secondo uno schema speciale. I giovani esemplari vengono trapiantati ogni anno e gli adulti - a intervalli di 2 o 3 anni.

Il terreno e il drenaggio sono selezionati in base alle esigenze individuali della primula. Il terreno è completamente sostituito con fresco, è importante non approfondire la presa. Non è desiderabile danneggiare le radici.

È meglio pianificare un trapianto alla fine di settembre. Una pianta non trapiantata ha un disperato bisogno di sostituire lo strato superficiale della terra.

Primula da riproduzione

Molti non sanno come propagare un fiore in modo che sia sano e bello. In effetti, tutto è molto semplice. Ci sono diverse opzioni su come coltivare un nuovo esemplare. Tra i tanti metodi, i più diffusi sono: divisione del cespuglio madre, semi e talee. Il metodo di propagazione delle foglie è usato raramente. Questo è un processo piuttosto laborioso che richiede molto tempo e fatica..

Dividendo il cespuglio di primula

Questa procedura è combinata con un trapianto. Le nuove rosette vengono separate dagli esemplari adulti. Prima di piantare un cespuglio, devi preparare un contenitore e un terreno. Il substrato può essere preparato da solo o acquistato in un negozio specializzato..

Propagazione dei semi

Per ottenerli, ricorrono all'impollinazione artificiale. La semina di semi già pronti viene effettuata in estate. È meglio farlo in ciotole larghe di media profondità. Dopo la semina, il contenitore viene coperto con un foglio. Le piantine possono essere ottenute solo a una temperatura di + 16 - + 17 ˚C. I primi scatti appariranno tra 14 giorni.

Questo video spiega come piantare correttamente i semi di primula..

Propagazione per talea

Le talee frondose fungeranno da eccellente materiale di allevamento. Radicali in una serra o in terreno aperto. Assicurati di piantarli in ombra parziale. L'intero processo richiederà dai 15 ai 20 giorni. Le prese che mettono le radici non vengono tolte dalla serra per l'inverno. Solo in primavera le piante vengono trapiantate nel luogo in cui cresceranno costantemente.

Questo metodo riproduce la primula dentata. Scegli arbusti rigogliosi con rosette potenti e radici forti. Nella parte superiore del rizoma vengono praticati tagli longitudinali (circa 1,5 cm). Questo formerà i reni molto più velocemente. Successivamente, le talee finite vengono poste nel terreno mescolato con sabbia di fiume. La radice deve essere approfondita di 3 cm, ora resta solo da annaffiare e allentare le navate.

Il taglio fornisce in breve tempo molto materiale adatto alla semina. Sfortunatamente, questo metodo non è adatto a tutti i tipi di.

Forzare le primule

Le piantine di due anni sono adatte per la forzatura rapida. Sono piantati in piccoli vasi, senza violare l'integrità del coma di terra, e coltivati ​​in un luogo fresco (ad esempio, in una serra). Si consiglia di terminare la distillazione prima del gelo..

Ulteriore cura è estremamente semplice: è sufficiente abbassare la temperatura dell'aria a + 8 ˚C ed escludere l'irrigazione. All'inizio di febbraio, le primule hanno accesso alla luce alla stessa temperatura. Ora dovrebbero essere annaffiati. Entro la metà del mese, le primule fioriranno.

Malattie e parassiti

Le primule sono considerate resistenti a varie malattie e parassiti, ma non ne sono immuni. Le primule comuni possono soffrire più di altre..

Le malattie più comuni sono:

  1. Marciume grigio - si sviluppa su fiori e foglie, si manifesta sotto forma di spiacevole placca e decomposizione. Il motivo è l'eccesso di umidità e la sovrasaturazione della terra con l'azoto. Le foglie infette vengono tagliate e il cespuglio stesso viene spruzzato con ossicloruro di rame.
  2. La ramulariasi è il primo motivo per cui le foglie ingialliscono. Macchie color limone appaiono sui piatti e la loro parte inferiore è coperta da una fioritura specifica. Un buon risultato si ottiene spruzzando con preparati contenenti rame. Anche l'ossicloruro di rame sarà efficace..
  3. Oidio - macchie marroni si formano sulle foglie contemporaneamente alla fioritura. La causa è l'eccessiva umidità a temperature moderate. La miscela bordolese o le preparazioni contenenti rame verranno in soccorso. Una pianta gravemente danneggiata dovrà essere gettata via.

Le piante madri dovrebbero essere ispezionate regolarmente per evitare la comparsa di bruchi e zecche. Se la lesione è minore, una soluzione di sapone con il 72% di acidi grassi e alcali (domestici) o olio minerale aiuterà. Se il processo è in esecuzione, si consiglia di ricorrere ad agenti chimici (FUfanon, Iskra-M, Fitoferm, Akarin).

Il trapianto dopo l'acquisto, l'irrigazione, l'alimentazione sono componenti importanti della cura dei fiori. Pertanto, se vuoi coltivare un bellissimo esemplare, dovresti seguire le regole di base..

Primula: prendersi cura di un fiore a casa

Il fiore della Primula occupa sempre il primo posto tra gli amanti dei fiori domestici. Primrose è completamente senza pretese. La sua combinazione di colori si distingue per uno spettro molto ampio e un fascino particolare..

La primula fiorisce molto presto, quasi subito dopo lo scioglimento della neve. Pertanto, ha ottenuto il suo nome, che in traduzione significa: il primo.

Questo fiore è perenne e annuale. Alcuni tipi di piante perenni vengono coltivate all'aperto come annuali. Questo viene fatto a causa del gelo. Quando piantano fiori a casa in vaso, non solo possono vivere a lungo, ma anche deliziare i loro proprietari con una bella fioritura all'inizio della primavera e dell'inverno..

Come prendersi cura adeguatamente di un fiore a casa

Descrizione e proprietà utili

Le primule di solito fioriscono con fiori gialli, rossi e rosa. Sebbene ci siano altre sfumature. I fiori possono crescere uno alla volta, ma il più delle volte vengono raccolti solitamente in infiorescenze umbellate. Il loro frutto è espresso in una scatola.

La primula di solito cresce fino a 25-30 centimetri. Il suo apparato radicale è fibroso, foglie a rosetta, di circa 7 centimetri di diametro.

Si consiglia spesso di coltivare la Primula cinese a casa..

Importante! Alcune varietà di questa pianta possono causare reazioni allergiche..

La pianta della Primula è un magazzino delle sostanze più essenziali. Ha proprietà medicinali. Gli oli essenziali possono essere ottenuti dalle sue radici usate come espettoranti. Dalle foglie della pianta e dalle sue radici vengono preparati anche vari decotti per molte malattie..

Le parti a terra della pianta e le radici in omeopatia sono molto curative. Sono ricchi di acido ascorbico, glicosidi e carotenoidi.

Ci sono molte vitamine nella parte superiore della pianta. Questo è un ottimo rimedio per la carenza di vitamine dopo un lungo periodo invernale..

Le foglie di primula contengono grandi riserve di acido ascorbico e carotene, che possono fare miracoli per i tuoi capelli e la tua pelle. La primula ha la capacità di rafforzare l'immunità.

Nelle radici della pianta c'è una sostanza saponina, che è molto favorevole per il corpo umano, che ha una gamma davvero ampia di proprietà utili..

La pianta è un potente agente immunostimolante che può avere un effetto stimolante e tonificante. La primula ha un effetto benefico sulla potenza e sulla libido sia negli uomini che nelle donne. È in grado di accelerare il metabolismo del colesterolo e del glucosio nel sangue. La primula è anche epatoprotettiva.

Per i tagli, le foglie di primula possono essere utilizzate come cerotti in quanto possono ridurre il dolore e promuovere una guarigione più rapida delle ferite..

Si crede comunemente che se c'è una Primula in casa, la famiglia sarà felice e ricca. Tutti i disaccordi e i problemi in casa scompaiono con l'apparizione di questa straordinaria pianta..

Prendersi cura di un fiore acquistato in negozio

Di norma, le piante acquistate in negozio sono spesso malate. Sopportano sempre lo stress del trasporto. E il loro affollamento nei negozi di solito porta al fatto che le piante sono colpite da infezioni fungine..

Non appena porti a casa una nuova pianta, non importa quanto sia sana, separala sempre per almeno un mese dal resto delle piante nella casa di quarantena..

Dovresti esaminare attentamente il fiore, rimuovere le foglie ei fiori appassiti e innaffiarlo con Fitosporin. Dopo dieci giorni, la pianta dovrebbe essere trattata nuovamente con la stessa preparazione. Per potenziare l'effetto del trattamento, puoi aggiungere una compressa di Glyocladin al vaso.

Se noti che le foglie della pianta hanno iniziato ad asciugarsi e appassire, allora dovresti annaffiare la pianta con Fundazol.

Selezione del vaso

Il vaso da fiori Primula dovrebbe essere largo e non profondo. Poiché Primula ha un apparato radicale fibroso, che è piuttosto voluminoso, quindi, di conseguenza, ha bisogno di spazio aggiuntivo..

Di solito diversi tipi di colori diversi sembrano molto belli in una grande fioriera..

Il vaso può essere realizzato con qualsiasi materiale, solitamente argilla, ceramica o plastica. Ma questi non dovrebbero essere materiali di vetro o metallo, poiché sono trame fredde che si raffreddano rapidamente e allo stesso tempo raffreddano le radici.

Va bene se la tua pentola ha dei fori per drenare l'acqua in eccesso e sul fondo verrà posato uno strato di buon drenaggio in polistirolo o argilla espansa.

Priming

Il terreno per il fiore di Primula non dovrebbe essere molto nutrito. Il terreno dovrebbe essere leggermente acido con una reazione neutra. Il primer al geranio pronto, che può essere acquistato in qualsiasi negozio di fiori, è l'ideale. Si consiglia di aggiungere un po 'di sabbia..

Puoi anche preparare la miscela da solo. Per fare questo, è necessario mescolare sabbia, torba, torba e terreno frondoso in quantità uguali..

Prima di piantare una pianta, dovrebbe essere disinfettata versando la pianta con una soluzione di permanganato di potassio.

Illuminazione e irrigazione

Questa pianta richiede molta luce. Ma dovresti sapere che semplicemente non tollera i raggi diretti del sole, il calore, il soffocamento e in generale il surriscaldamento. Il fiore starà molto bene in ombra parziale e in uno spazio recintato dalla luce.

Il componente più importante nella cura di questa pianta è il regime di irrigazione. Quando un fiore è in un periodo di fioritura attiva, deve essere adeguatamente annaffiato in modo che venga mantenuta un'umidità costante intorno ad esso..

Se il terreno è eccessivamente inondato d'acqua, ciò influenzerà il sistema radicale del fiore nel modo più negativo. Se il terreno si secca a causa della mancanza di umidità, lo stelo della pianta morirà.

All'interno, accanto a un fiore, l'umidità del suolo dovrebbe essere mantenuta usando un pallet, che dovrebbe essere riempito con muschio, argilla espansa o sabbia. Di solito viene posta una pentola con un fiore, in cui verrà sempre aggiunta un po 'd'acqua. Quando evapora, verrà creata ulteriore umidità intorno alla pianta..

Si consiglia di annaffiare la pianta solo con acqua stabilizzata. Inoltre, la pioggia o l'acqua di fusione è l'ideale per questo scopo..

L'ambiente ottimale per la crescita della primula è considerato drenato, così come il terreno umido..

Umidità

L'umidità è un fattore molto importante e significativo per una data pianta. Basta ricordare il ciclo vegetativo naturale di una pianta. Non piove ancora all'inizio della primavera, ma poiché la neve si sta sciogliendo attivamente, l'aria intorno alla pianta è fresca e umida. È in questo momento che la pianta fiorisce.

Da cui ne consegue che dobbiamo ricreare condizioni simili per la nostra pianta. Come possiamo ottenere un'umidità elevata sul nostro davanzale? Non è consigliabile spruzzare la pianta stessa. Le gocce lasceranno macchie, foglie soffici.

Ci sono diverse opzioni tra cui scegliere:

1. Posizionare altri piccoli contenitori con acqua vicino alla pentola. Quando l'umidità evapora, otterrai esattamente l'effetto di cui abbiamo bisogno..

2. Troppo spesso, quasi costantemente, spruzzare la pianta con acqua a temperatura ambiente.

3. Mettere piccoli pezzi di muschio, argilla espansa e torba nel pallet. Innaffia abbondantemente tutta questa roba e posizionala accanto alla Primula. Quando l'acqua evapora, l'umidità della stanza aumenterà. Questo è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno.

Per risparmiare spazio, non appoggiare questi materiali direttamente sulla superficie del terreno. La pianta è molto sensibile a questi materiali e può immediatamente iniziare ad appassire, marcire e dolere. Pertanto, non rimpiangere e allocare un piccolo pezzo di davanzale per questo..

Temperatura

La temperatura ottimale di cui una pianta ha bisogno per una crescita corretta è di 15 gradi..

Se la temperatura nella tua stanza è più alta di quanto dovrebbe essere, ciò non influenzerà la pianta nel migliore dei modi. I fiori di primula possono iniziare a cadere e, in generale, il periodo di fioritura stesso e la pianta saranno notevolmente ridotti.

Esiste una specie di Primula, che, al contrario, è molto termofila. Questa primula è conica inversa. Per uno sviluppo ideale, avrà bisogno di una temperatura di circa 20 gradi..

Quando la Primrose svanisce, è meglio portarla in strada o sul balcone, purché sia ​​aria fresca. Assicurati di ombreggiare il luogo in cui si troverà il tuo animale domestico. Non appena inizia il freddo, porta in casa la Primula al suo posto.

Fertilizzanti e alimentazione

Di norma, la pianta viene fertilizzata quando cresce intensamente, così come la fioritura e il germogliamento. La pianta fiorisce per la prima volta, di solito da febbraio a maggio, la seconda - alla fine di agosto.

Le piante hanno bisogno di materia organica (letame, escrementi di uccelli). Ma anche i fertilizzanti minerali sono i benvenuti. Ricorda che il letame di pollo può acidificare il terreno. Quindi, di regola, un po ', letteralmente un pizzico, viene aggiunta la cenere alla pentola.

L'aggiunta di azoto favorisce solitamente una crescita vigorosa delle foglie, e spesso anche a scapito della fioritura. I fertilizzanti con azoto devono essere aggiunti solo una volta al mese. I fertilizzanti al fosforo di potassio vengono aggiunti più spesso - una volta ogni 2 settimane.

Per nutrire la pianta, di solito prendono metà della dose indicata nelle istruzioni. Non dovresti mai concimare una pianta durante la dormienza e durante la sua malattia..

Trapianto di piante

Di tanto in tanto è molto importante ripiantare la Primula perenne. È meglio farlo una volta all'anno, preferibilmente in autunno, primavera.

In primavera, quando il gelo è completamente finito, i fiori domestici possono essere piantati nel terreno all'esterno o trapiantati in un altro vaso.

In autunno, le primule dell'orecchio possono fiorire una seconda volta. A partire da settembre, le specie vegetali non resistenti al gelo possono essere trapiantate in vaso. Per ogni evenienza, si consiglia di trapiantare anche primule resistenti al gelo in vasi da fiori una alla volta..

Le piante che rimangono per lo svernamento in campo aperto vengono attentamente esaminate. Un cespuglio con diversi punti vendita è diviso e ogni pianta è piantata in un buco separato. Se ciò non viene fatto, a causa della tenuta costante, i fiori saranno di dimensioni più piccole..

Si consiglia di piantare primule in piena terra con tempo nuvoloso. Se il sole splende in questo giorno, i fiori devono essere protetti da esso. Basta girare il secchio sul cespuglio appena piantato..

In inverno le piante sono ricoperte da uno strato di foglie o fieno, spesso circa otto centimetri. La segatura di pino o gli aghi non sono adatti come pacciame. Acidificano il terreno.

Malattie e parassiti

Se la cura della Primula non viene seguita correttamente, la pianta può essere colpita da malattie fungine, che spesso portano al deterioramento dell'apparato radicale. Possono anche essere suscettibili a malattie virali che possono causare l'arresto della crescita delle piante, la deformazione delle foglie e la clorosi..

Al fine di prevenire la diffusione di queste malattie, si consiglia di trattarle con fungicidi..

I principali parassiti della pianta sono afidi, tripidi e acari..

La loro distruzione viene eseguita meccanicamente. Per fare ciò, devono essere rimossi con un tampone imbevuto di acqua saponosa o alcool..

Se noti un gran numero di parassiti sulla tua pianta, è più consigliabile utilizzare insetticidi contro di loro..

Problemi di cura

* Se la tua pianta sta lasciando cadere i boccioli, la causa più probabile potrebbe essere:

1.aria troppo secca,

2.la temperatura è troppo alta,

3.irrigazione insufficiente.

* Se la temperatura nella stanza è superiore a 16 gradi, i fiori della Primula appassiranno molto rapidamente.

* A causa della bassa umidità dell'aria, la pianta asciugherà sempre le punte delle foglie.

* Se le foglie della pianta diventano gialle, ci sono diversi motivi per questo:

1.la temperatura è troppo alta,

2.aria molto secca,

3.alimentazione o irrigazione eccessiva della pianta.

* Se il tuo fiore non vuole sbocciare in alcun modo, probabilmente non ha abbastanza luce oppure i fertilizzanti contengono una quantità elevata di azoto.

Riproduzione

Questa pianta si riproduce sia dividendo il cespuglio sia per semi, che vengono seminati in un miscuglio di parti uguali di terra fertile e sabbia all'inizio di luglio. Dopo di che tutto questo è un po 'cosparso di terra in cima.

Le scatole pronte con semi piantati devono essere collocate in una stanza buia con elevata umidità, a una temperatura di 17 gradi. Dopo venti giorni, quando compaiono i primi germogli, le scatole vengono riorganizzate in un luogo luminoso, ma in modo che i raggi del sole non arrivino lì.

Le piantine della pianta devono essere immerse due volte e trapiantate in vasi separati. Una fioritura abbondante può essere prevista dopo circa otto mesi.

Dopo la fine del periodo dormiente della pianta, quando gli steli iniziano a crescere un po ', la riproduzione viene eseguita dividendo il cespuglio. I cespugli sono divisi in più parti, dopo di che vengono piantati in un terreno fertile e soffice. In questo caso, la stessa rosetta del fiore non ha bisogno di essere molto approfondita, di solito si trova sulla superficie del terreno.

Affinché la Primula attecchisca nel migliore dei modi, è necessario coprire i contenitori di vetro e metterli in un luogo luminoso. I nuovi esemplari, subito dopo il radicamento, vengono trapiantati in vasi del diametro di 9 cm, e dopo un mese il loro diametro dovrebbe essere di 13 cm.

Conclusione

Questo fiore è considerato una pianta molto luminosa sui nostri davanzali, che si colloca giustamente al primo posto tra le piante dai fiori luminosi. Semplicemente non può essere altrimenti. Dopotutto, guardando una pianta con un cappello luminoso di diversi colori, è semplicemente impossibile ammirare questa bellezza.

Affinché la Primula soddisfi costantemente la sua bella fioritura, dovresti letteralmente pensare alle sue condizioni di detenzione nei minimi dettagli. La crescita e l'aspetto della Primula dipendono dalla temperatura, dalla corretta illuminazione, dai fertilizzanti applicati nel tempo e dall'irrigazione costante..

Primula indoor: consigli per la cura e la coltivazione

Primrose appartiene alla famiglia Primroses. Queste sono piante erbacee a crescita bassa con bellissimi fiori. Il loro nome deriva dalla parola latina primus, che si traduce come "primo". Le primule iniziano a fiorire senza aspettare che la neve si sciolga completamente. Le piante da giardino si sono trasferite con successo in casa. La primula indoor è popolare tra i coltivatori di fiori grazie alla sua brillante fioritura e alla sua facile manutenzione..

Primula sul davanzale della finestra

La famiglia delle primule conta più di 500 specie. La maggior parte di loro cresce in giardini e condizioni naturali. Le piante si trovano in Europa, Nord America, Asia. Una cultura in piena fioritura viene coltivata non solo per la decorazione del giardino, ma anche a casa. La primula è un'erba a crescita bassa. Tra loro ci sono annuali e piante perenni. Gli allevatori lavorano costantemente allo sviluppo di nuove varietà. Grazie ai loro sforzi, sono apparse primule da interni con fiori doppi..

L'apparato radicale delle primule è fibroso, gli steli sono corti, le foglie sono spesso pubescenti. La colorazione piace con sfumature pastello e luminose. Le infiorescenze a ombrello sembrano attraenti su una rosetta di foglie verdi. Il bocciolo è composto da cinque petali, indipendentemente dal colore della faringe, il più delle volte giallo. La forma delle foglie è tonda o midollare; crescono su lunghi piccioli. I bordi del piatto sono ondulati o frastagliati, la superficie è rugosa.

Caratteristiche benefiche

Le foglie della pianta contengono vitamine, carotene, polisaccaridi, amminoacidi. Si aggiungono fresche alle insalate primaverili. I decotti sono fatti dalle parti essiccate per aiutare con la bronchite e altre malattie respiratorie. L'agente aiuta a rimuovere il catarro, agisce come un sedativo. Le radici di primula contengono olio essenziale.

Tipi di camera primula

Tra i tanti tipi di primule per la coltivazione in vaso, ne sono state scelte diverse:

P. molle oa foglia molle (Primula malacoides)

Questa specie di primula ha foglie basali di forma ovale. Il piatto fogliare è verde chiaro, i bordi sono seghettati. Il cespuglio ha diversi peduncoli con spirali di 10-20 fiori profumati. Il colore è bianco, rosso, rosa. La cultura fiorisce dall'inverno alla primavera.

P. kewska (Primula kewensis)

Pianta erbacea perenne con foglie a rosetta a forma di cuore. Esistono varietà pubescenti e non pubescenti, nel primo caso coprono la pianta con una fioritura bianca. Le foglie sono verdi, rugose, con un bordo frastagliato. Su peduncoli lunghi (fino a 30 cm) i fiori con un lungo tubo raggiungono i 2 cm di diametro, il colore è giallo. La pianta ha un odore gradevole.

P. cinese (Primula chinensis)

La primula ha grandi foglie arrotondate con bordi frastagliati. I fiori con petali ondulati sono raccolti in infiorescenze a ombrello. La pianta è popolare in Inghilterra, gli allevatori locali hanno sviluppato molte varietà, che sono divise in tre grandi gruppi:

  • semplice fiore grande;
  • spugna;
  • con fiori a forma di rosa.

P. conica inversa (Primula obconica)

L'obkonika o primula conica inversa arrivò in Europa dalla Cina nel 1880. Le foglie sono arrotondate, lungo picciolate, ondulate ai bordi. La pianta è ricoperta di peli bianchi a vari livelli. Numerosi fiori sono raccolti in infiorescenze umbellate, il cui diametro è di 7-8 cm Il colore è di varie sfumature di viola, rosa, rosso.

Attenzione. La pubescenza della primula contiene la primina chimica, che provoca una reazione allergica cutanea.

P. ordinaria o senza gambo (Primula vulgaris)

Un tipo comune di primula da giardino viene coltivato con successo al chiuso. In vendita si chiama akaulis. La pianta è piccola, l'altezza del cespuglio è di 20 cm, i fiori di 3-4 cm sono attaccati a peduncoli separati. Le foglie sono di un verde brillante. Le varietà ibride hanno una varietà di colori: rosa, bianco, rosso, ma la gola è solitamente gialla.

Tra le primule in vaso, akaulis è diventata la più popolare. Ciò è stato facilitato dall'enorme varietà di sfumature e forme delle varietà di piante ibride. Anche la lunga fioritura ha avuto un ruolo, da dicembre a maggio. Il fiore è senza pretese e resistente alle basse temperature. Può essere coltivato in contenitori sul balcone. Akaulis ama l'ombra e la freschezza.

Caratteristiche di cura

I consigli per la cura dipendono dal tipo di primule. Le piante da appartamento sono annuali e perenni, la primula dalle foglie morbide appartiene al primo gruppo e l'obkonika appartiene al secondo. Le annuali non sopravvivono dopo la fioritura, non richiedono il trapianto. Le primule indoor sono più sensibili al freddo, ma alcune varietà si comportano altrettanto bene all'aperto e al chiuso..

Temperatura e illuminazione

Primrose sta bene in una stanza fresca con una temperatura di 18-20 °. Durante il periodo di fioritura, è preferibile abbassare la temperatura a 14-15 °. All'inizio della primavera, la pianta viene portata sul balcone o sulla veranda, l'aria fresca fa bene. In inverno, il fiore dovrebbe essere tenuto lontano dagli apparecchi di riscaldamento. La luce solare diretta è controindicata per le primule. Il posto migliore per loro sarebbero le finestre ad est o ad ovest. La primula attecchirà sul lato nord. In inverno, la mancanza di illuminazione è compensata da una lampada fluorescente..

Consiglio. Se tagli i peduncoli immediatamente dopo che i petali appassiscono, il periodo di fioritura può essere prolungato di 2-3 mesi.

Selezione del suolo

I negozi vendono terreno speciale per la coltivazione delle primule. Contiene tutti i componenti necessari in una proporzione ottimale. Il substrato acquistato non è l'unica opzione; se lo si desidera, il terreno si forma in modo indipendente. Ciò richiederà in proporzioni uguali:

  • torba;
  • terreno frondoso;
  • terra di zolle;
  • sabbia.

Per le varietà a fiore grande, si consiglia una pentola con un diametro di 10-11 cm, per le varietà a fiore piccolo - 7-8 cm Sul fondo del contenitore deve essere versato uno strato di drenaggio di piccoli ciottoli o argilla espansa.

Irrigazione

Un punto importante nella cura della primula domestica a casa è l'idratazione. Innaffia la pianta regolarmente, ma con moderazione. Il terreno non dovrebbe seccarsi. Per l'irrigazione viene utilizzata acqua stabilizzata, piovana o di fusione. Durante la fioritura, la primula richiede più umidità, durante il periodo dormiente, l'intensità dell'irrigazione diminuisce.

La pianta è sensibile ai livelli di umidità interna. Durante la stagione di riscaldamento, è necessario trovare un'opportunità per mantenere l'umidità dell'aria. Oltre a creme idratanti speciali, vengono utilizzati prodotti semplici e convenienti. Un vaso di primula viene posto in un vassoio pieno di muschio, sabbia o argilla espansa. Il filler viene periodicamente idratato.

Trasferimento

Le primule perenni indoor richiedono un trapianto una volta all'anno. Questo stimola la crescita e la fioritura della pianta. Il vaso dovrebbe essere leggermente più grande del precedente. Dovrebbe essere largo, ma non alto. Per non danneggiare le radici, il fiore viene trapiantato con il metodo del trasbordo. Il nuovo terreno viene versato in vuoti che non sono riempiti di terra sulle radici. Dopo la semina, la primula viene annaffiata. Il momento migliore per la procedura è l'inizio dell'autunno.

Attenzione. La varietà ibrida di primula obkonik "Stroke me" non provoca allergie.

Malattie delle piante

Le primule hanno una forte immunità. Il mancato rispetto delle raccomandazioni agrotecniche porta alla comparsa di malattie nella primula della stanza. Con abbondante umidità, la putrefazione appare su varie parti della pianta. L'infezione fungina si manifesta con la comparsa di macchie marroni e placca. I boccioli si seccano e cadono. Il fiore è trattato con fungicidi. Le foglie colpite vengono distrutte. Le malattie comuni includono:

  • avvistamento;
  • marciume radicale;
  • muffa polverosa.

Le primule indoor raramente infettano i parassiti degli insetti. Uno dei pochi nemici del fiore è l'acaro del ragno..

Crescere dal seme: passo dopo passo

La riproduzione delle primule avviene in vari modi:

  • dividendo il cespuglio - la perenne, insieme alle radici, viene tagliata in più parti;
  • per talea: il taglio viene tagliato e radicato nel terreno;
  • semi: il materiale dei semi viene raccolto e piantato in contenitori con terreno fertile.

Coltivare la primula dal seme a casa è un metodo fastidioso e che richiede tempo. Migliaia di semi maturano nelle capsule della pianta, ma durante la conservazione perdono rapidamente la loro germinazione. Conservali a una temperatura fresca. La semina è consigliata in estate. Per la coltivazione vengono utilizzati contenitori larghi. Il terreno dovrebbe essere sciolto e nutriente. L'aggiunta di perlite o vermiculite ne migliorerà la struttura.

Prima di piantare, i semi di primula vengono inumiditi. Una grande quantità di materiale viene distribuita da un tovagliolo, i singoli grani vengono disposti con uno stuzzicadenti. La semina viene inumidita e ricoperta da un film per creare condizioni di serra. Il contenitore deve essere conservato in un locale fresco con una temperatura di 16 °. I germogli appariranno in 2-3 settimane. Durante questo periodo, la serra viene irrigata e arieggiata. Con piantine dense, viene eseguita una scelta. Dopo 1,5 mesi, le piantine coltivate vengono distribuite in vasi.