Anthurium: assistenza domiciliare, caratteristiche della crescita di un fiore

L'Anthurium è una pianta straordinaria con un alto effetto decorativo. La cultura ha un ricco fogliame verde e fiori insoliti che attirano l'attenzione. Secondo la leggenda, la pianta porta felicità, prosperità e denaro in casa. La gente, per la forma del fiore, chiamava la pianta "felicità maschile". Si ritiene generalmente che conferisca potere agli uomini. L'assistenza domiciliare per l'anturio richiede responsabilità. Ma come si può fare in pratica? Nell'articolo considereremo le caratteristiche del contenuto di anthurium a casa e ci prenderemo cura del fiore.

L'origine della pianta

Il luogo di nascita dell'anturio (prendersi cura di un fiore in casa sarà più facile se si comprende l'origine della pianta e si conoscono le condizioni per la sua crescita nel suo ambiente naturale) è considerata l'America centrale e meridionale. Regioni tropicali e subtropicali di questo stato. Il raggio di distribuzione dell'impianto interessa il Messico, il Paraguay meridionale e l'Argentina settentrionale. Esistono specie di anthurium che possono crescere nella savana.

Attualmente, ci sono un gran numero di varietà di questa cultura con fogliame decorativo. Molti di loro sono famosi per i loro bellissimi fiori. Sono state sviluppate circa un centinaio di varietà ibride, che possono essere coltivate in interni e in giardino e persino fiori recisi. La pianta è capricciosa ed è difficile creare le condizioni necessarie a casa. Soprattutto l'anturio è adatto alla coltivazione in serre e terrari..

È importante sapere che la pianta è velenosa, quindi dovrebbe essere tenuta fuori dalla portata di bambini e animali domestici..

Per molti anni, l'anthurium è cresciuto nelle foreste calde e umide d'America. Nel 1876, il fiore fu scoperto dal biologo Edouard François André. La pianta lo attirò per il suo aspetto straordinario e ne inviò una copia ai Royal Botanic Gardens in Inghilterra.

Poco dopo, nel 1889, il ministro delle finanze hawaiano Samuel Mills Damon portò l'anturio dall'Inghilterra e lo piantò nel suo giardino. In 30 città, grazie alla popolazione locale, i fiori si sono diffusi in tutte le isole hawaiane. Nel 1936, tra tutte le varietà conosciute, l'anturio rosso era la più diffusa. L'assistenza domiciliare è stata padroneggiata da molti coltivatori di fiori. In Russia, il fiore viene coltivato come pianta d'appartamento..

Descrizione morfologica

L'Anthurium appartiene alle colture erbacee sempreverdi. Ci sono specie rampicanti e simili ad alberi. Fondamentalmente, tutti i fiori di questo tipo sono epifite. Crescono sugli alberi e hanno un sistema di radici aeree. Trovato tra anthurium e semi-epifite. Si tratta di colture che crescono dai semi e si trovano nella parte superiore della foresta. Successivamente, man mano che si sviluppano, formano radici aeree e diventano epifite..

Si verifica tra anthurium e litofite, entrando in rapporti simbiotici con le formiche. Le colture della savana hanno un gambo ridotto. Un piatto stretto, ruvido e spesso al tatto. Il picciolo di una tale pianta è corto. Le radici aeree si formano alla sua base, le loro estremità sono dirette verso l'alto e ricoperte di velamen.

L'Anthurium ha steli spessi. Esistono varietà con internodi accorciati e steli allungati. La lunghezza standard del fusto della pianta è di circa 15-30 cm.

Le foglie, a seconda della varietà, hanno una forma varia: arrotondate, con apice smussato, spatolate, sezionate. I piccioli sono dotati di un genicolo. Le foglie sono all'estremità di uno spesso gambo. Può essere assemblato in una presa o coltivato verticalmente. Raggiungono una lunghezza di 100-118 cm e la loro superficie è opaca, lucida o semilucida. La struttura delle foglie è diversa: da fragile a densa coriacea.

I fiori sono in grado di girare seguendo il sole. In un ambiente secco, viene creata una rosetta che ricorda il nido di un uccello. Accumula residui vegetali che assorbono l'umidità. A causa di ciò, la pianta riceve un fertilizzante naturale ricco di sostanze nutritive..

La maggior parte delle specie terrestri ha foglie a forma di cuore. Esistono varietà striscianti di anthurium simili alla vite. Su tali piante crescono foglie lanceolate, raccolte in rosette. Esistono varietà con fogliame multi-piuma.

L'infiorescenza della pianta è bianca, verde o brillante, di colore viola, rosso o rosa. Ce n'è uno multicolore. La copertina dell'infiorescenza è di struttura coriacea. Durante la crescita e lo sviluppo della pianta, l'ombra del copriletto può cambiare da chiara a più scura e più satura..

L'infiorescenza è un orecchio. La sua forma può essere:

  • conico;
  • sferico;
  • spirale;
  • claviforme.

Il colore dell'infiorescenza è bianco, rosso, viola, verde, rosa. È possibile osservare i colori di una combinazione di queste sfumature. I fiori sono densamente sulla pannocchia, in serie di spirali. Ricorda un po 'quadrati e rombi. Bisessuale. Dotato di un perianzio a quattro membri.

L'Anthurium fiorisce in modo speciale. Durante la fase femminile, sui fiori sono visibili solo gli stimmi. In questo momento, gli stami sono nascosti in profondità nel perianzio. Sugli stimmi compaiono gocce di liquido viscoso. Non appena il liquido si asciuga, lo stigma inizia a non percepire il polline e gli stami compaiono intorno al perianzio. A poco a poco, mentre si sviluppano, si ritraggono e coprono completamente lo stigma. Il periodo di fioritura di questa coltura può durare fino a diverse settimane..

I fiori di Anthurium hanno un odore forte. Inoltre, a seconda della varietà, l'aroma può essere gradevole o fetido..

I frutti della pianta sono carnosi e succosi. Sono bacche contenenti un gran numero di semi. L'ombra delle bacche può variare dal rosso intenso al nero. Ci sono bacche bicolore e striate. I semi sono convessi piatti. Quando è maturo, la bacca viene spremuta dal perianzio e pende su due strisce simili a fili attaccati al perianzio.

Illuminazione e controllo della temperatura

Come tutte le piante da interno, l'anturio a casa richiede un'attenta cura, osservando le condizioni di luce e termiche. La luce di questa cultura ha bisogno di luce morbida, diffusa e brillante. Al riparo dalla luce solare diretta. Il sole può causare ustioni alle foglie e morte delle piante. Con una mancanza di luce, il fiore sembra pigro e non fiorisce.

L'opzione migliore per l'anturio è considerata i davanzali delle finestre rivolti a est e nord-ovest. Puoi posizionare la cultura in ombra parziale, a una certa distanza dalla finestra a sud.

In inverno, anche la "felicità maschile" necessita di una buona illuminazione. Pertanto, se esiste una tale opportunità, è meglio spostare la pianta nella finestra a sud. L'Anthurium ha paura delle correnti d'aria. Pertanto, dovresti scegliere un luogo protetto da loro. L'impianto non è posto accanto ad elettrodomestici. Le radiazioni in uscita danneggiano la crescita e lo sviluppo dei fiori.

È importante fornire la temperatura dell'aria richiesta nella stanza quando si prende cura dell'anturio a casa. Il fiore predilige una temperatura dell'aria di 20-25 ° C in estate, 16-18 ° C in inverno..

Irrigazione, umidità dell'aria

Molti coltivatori di fiori sono preoccupati per la domanda su come prendersi cura dell'anturio a casa? Quando viene mantenuta, la pianta ha bisogno non solo di una buona illuminazione, calore, ma anche di abbondanti annaffiature. Il terreno in una pentola con un fiore dovrebbe essere costantemente umido, ma non dovrebbe esserci ristagno di liquido, altrimenti le radici marciranno. La frequenza di irrigazione ottimale è una volta ogni 3-4 giorni. In inverno, annaffiare meno spesso, una volta alla settimana.

L'acqua per l'irrigazione viene utilizzata dolce, a temperatura ambiente. Deve accontentarsi di almeno tre giorni..

L'Anthurium ama l'aria umida, quindi è necessario spruzzarla regolarmente. Di tanto in tanto, la pianta ha bisogno di pulire le foglie.

Per aumentare l'umidità dell'aria, il vaso di fiori viene posto in un vassoio con muschio bagnato. In estate, si consiglia di coprire gli steli alla base della pianta con muschio umido. Tale cura stimolerà la crescita delle radici avventizie del fiore. La cura dell'Anthurium a casa in questo caso diventerà molto più facile. E il terreno non si asciugherà.

Il suolo

La cura dell'Anthurium in un microclima domestico inizia con la scelta del terreno giusto. La pianta ha un forte apparato radicale che richiede una buona aerazione. Pertanto, il terreno deve essere ben drenato. Il terreno dovrebbe consentire all'aria di passare bene e asciugarsi rapidamente, poiché l'anthurium non tollera nemmeno il minimo ristagno d'acqua. Sii leggermente acido, con un pH di 5,5-6.

Il mix di invasatura standard per anthurium è costituito da terreno fiorito e corteccia di conifere. I componenti specificati vengono miscelati in un rapporto 1: 1.

È consentito diluire il terreno universale per anthurium con diverse frazioni per renderlo più sciolto, tra cui:

  • argilla espansa;
  • trucioli di mattoni;
  • aghi di conifere;
  • sabbia;
  • perlite;
  • fiocchi di cocco;
  • carbone;
  • sfagno.

Tutti gli additivi di cui sopra sono perfettamente combinati tra loro, quindi molti dei componenti elencati possono essere aggiunti al suolo in modo sicuro contemporaneamente.

Il terreno per l'anturio è preparato con le tue mani. Una delle condizioni principali è la presenza di grandi frazioni, per le quali il rizoma del fiore si aggrappa e si sviluppa in sicurezza. Le seguenti miscele di terreni sono considerate le migliori, queste sono:

  1. Terreno di conifere, terreno deciduo, torba, sabbia grossolana. I componenti sono presi in un rapporto di 1: 1: 1: 0,5.
  2. Humus, terreno deciduo, sabbia grossolana, torba. Rapporto di miscelazione 2: 1: 0,5: 1.
  3. Zolla, fogliame marcito durante l'inverno, sabbia, tutto è preso in un rapporto 1: 2: 1.

Il terreno deciduo nel substrato agisce come agente allentante e fornisce al terreno sostanze nutritive. La base del terreno di conifere comprende abete rosso marcio e aghi di pino. Questo integratore previene il verificarsi di malattie fungine e clorosi. La zolla è una componente nutritiva del suolo. Include radici di alberi maturi e giovani germogli. Fornisce al substrato sostanze nutritive e la porosità desiderata.

Dai substrati del negozio già pronti, il terreno è adatto per anthurium, orchidee, begonie, piante androide.

Il giusto primer facilita la pulizia a casa. La cura dei fiori di Anthurium richiede attenzione. La sua corretta piantagione e il trapianto tempestivo aiuteranno la pianta a svilupparsi armoniosamente e ad apparire decorativa.

Trapianto di piante

In modo che quando si lascia a casa, i fiori di anthurium non cessino di soddisfare l'occhio, la pianta dovrebbe essere costantemente trapiantata. La coltura viene trapiantata immediatamente dopo l'acquisto.

La dimensione del vaso dovrebbe essere considerata quando si prende cura del fiore. L'Anthurium in un ambiente domestico richiede un vaso ampio, ma non alto, poiché le sue radici tendono a crescere in larghezza, a causa dell'aumentato fabbisogno di ossigeno.

I giovani anthurium vengono trapiantati ogni anno, aumentando gradualmente le dimensioni del vaso di 2 cm Le colture per adulti vengono trapiantate meno spesso, una volta ogni 2-3 anni, quindi il vaso per loro dovrebbe essere 3-4 cm più grande del precedente.

L'Anthurium fiorisce bene in vasi angusti. Per i fiori giovani la dimensione del diametro del vaso non deve superare i 12 cm Una pianta adulta si sente a suo agio in un contenitore di 25-35 cm In vasi grandi la coltura fiorisce peggio, ma si riproduce bene. Dà un gran numero di processi laterali e bambini.

Non è consigliabile piantare l'anturio in vasi troppo grandi. L'umidità si accumula in essi e il sistema radicale è in grado di marcire.

Il periodo migliore per il trapianto: aprile-agosto.

Come nutrire la cultura?

La fecondazione provoca una fioritura più abbondante. I fiori di Anthurium, quando si prende cura di casa, rispondono bene all'alimentazione. Diventano più grandi e di colore più luminoso..

La cultura viene nutrita in primavera e in estate. L'opzione migliore sarebbe fertilizzanti per orchidee e aroidi. Il condimento superiore "Uniflor Buton", "Azalea" e "Kemira Lux" darà un buon effetto. I fertilizzanti vengono applicati ogni due settimane. In inverno, la pianta viene nutrita una volta al mese. Il fertilizzante deve contenere una gamma completa di oligoelementi.

L'Anthurium risponde bene a mangimi biologici come:

  1. Mullein. È necessario un cucchiaio di questo prodotto per litro d'acqua..
  2. Escrementi di uccelli. Prendi un cucchiaino di materie prime biologiche per litro d'acqua.
  3. Humus. Introdurre durante il trapianto di un fiore. Mescolato con un substrato versatile.

Fertilizzare solo colture sane. In presenza di malattie e parassiti, la pianta deve prima essere curata e quindi concimata.

È importante non sovralimentare la pianta durante la concimazione. Una cultura adulta viene nutrita rigorosamente secondo le istruzioni. Per le piante giovani, la dose sarà la metà.

I fiori di Anthurium (come è stato descritto sopra come prendersi cura della pianta) rispondono bene all'alimentazione fogliare sulla foglia. La procedura viene eseguita una volta alla settimana.

Metodi di riproduzione

L'Anthurium è in grado di riprodursi in diversi modi:

  • semi;
  • talee;
  • dividendo il cespuglio;
  • germogli laterali;
  • radici aeree;
  • foglio.

I semi di Anthurium possono essere ottenuti a casa o acquistati dal negozio. È difficile ottenere il seme da solo. Per fare questo, devi prima impollinare la pianta. Per l'impollinazione si esegue più volte con un batuffolo di cotone o una spazzola morbida sulla pannocchia e il polline viene trasferito su un'altra pianta. La procedura viene ripetuta per tre giorni consecutivi. Dopo l'impollinazione delle colture, dovrebbero apparire le bacche, che maturano per circa un anno.

I semi, acquistati o da soli, vengono immersi in acqua per due ore prima di piantare. Sono distribuiti sulla superficie del terreno precedentemente preparato, senza cospargere di terra e premendo leggermente nel terreno. Inumidisci con un flacone spray. Il contenitore con i semi piantati è coperto con vetro o pellicola. Le piantine compaiono in due settimane. Quando appare la prima foglia, le piante si tuffano.

È più facile propagare la pianta per talea o dividendo il cespuglio. Vengono tagliate talee da cinque a otto centimetri di lunghezza. Il taglio viene asciugato e quindi il taglio viene posto in acqua. Non appena compaiono le radici, un pezzo di stelo viene piantato nel terreno.

Se la pianta è grande, viene propagata dividendo il cespuglio, che viene prodotto con un coltello affilato. Le parti divise vengono piantate in contenitori separati e annaffiate.

L'Anthurium può essere propagato da germogli laterali. Ogni pianta adulta produce diversi figli. Durante il trapianto vengono accuratamente separati dalla parte madre e posti in acqua o terra. Un mese dopo che la prole ha sviluppato la radice, la giovane pianta viene piantata in un luogo permanente..

L'Anthurium è in grado di propagarsi per talea con radici aeree. Dopo aver tagliato un tal taglio, il taglio viene tenuto per due ore in aria, immerso nel carbone e piantato nel terreno. Il terreno nella pentola dovrebbe essere solo leggermente umido..

Esistono alcuni tipi di anthurium che possono moltiplicarsi per una foglia. Per questo metodo di riproduzione è necessario tagliare la foglia, afferrare una parte del picciolo lungo 3 cm, arrotolare la foglia con un tubo e legare con un filo. Seppelliscilo per 2/3 nel terreno. Versare con acqua e coprire il contenitore con un foglio di vetro o un sacchetto di plastica. Posizionare la pentola in ombra parziale e mantenere una temperatura di 25-27 ºС. La semina viene ventilata quotidianamente e annaffiata una volta con uno stimolatore di radici. Dopo 20 giorni, apparirà un germoglio dal tubo fogliare. Che un mese dopo viene piantato in una pentola.

Parassiti

Come tutti i fiori da interno, l'anturio quando esce di casa viene attaccato dai parassiti. La pianta è più spesso danneggiata da cocciniglie, acari e afidi. In estate, si consiglia di trattare mensilmente il fiore dai parassiti per la prevenzione.

Questa cultura è raramente malata. Di tanto in tanto, le foglie dell'anturio possono ingiallire. La cura dei fiori, in questo caso, non è corretta e indica una mancanza di luce. La pianta può avere dorature sulle foglie. Questo accade quando la cultura è fredda. Un regime di conservazione eccessivamente fredda è indicato dal marciume fogliare.

Varietà varietali

Attualmente ci sono circa 500 specie di questa pianta. A casa vengono tenuti principalmente ibridi. Le varietà più apprezzate sono:

  1. Anthurium Andre. La varietà più comune. Fiorisce tutto l'anno. I fiori si trovano su peduncoli alti. Possono essere di colore rosa, viola e marrone. Esistono varietà ibride con brattee nere e verdi. Brattee, chiamate anche copriletto, al termine della fioritura della pianta, si trasforma una foglia verde.
  2. Anthurium di Scherzer. Un altro tipo popolare di questa pianta. Ha un copriletto di forma rotonda. Fiori bianchi, arancioni o rossi. C'è una specie di fiore con un velo maculato.
  3. Anthurium di cristallo. Le foglie della pianta sono a forma di cuore. Verde scuro con venature chiare che ricordano un motivo. Il copriletto è verde con una superficie rosso porpora in aumento. I fiori sono bianchi antiestetici.
  4. Anthurium multi-sezionato. È una liana. Le foglie di questa specie vengono sezionate alla base. Ha guadagnato popolarità grazie al fogliame decorativo. I fiori sono una piccola spiga di colore bianco.
  5. Campione di Anthurium bianco. Si differenzia dagli altri nelle infiorescenze bianche con venature rosa. I fiori raggiungono gli 8 cm di dimensione e si trovano su un peduncolo alto. L'assistenza domiciliare all'Anthurium bianco richiede un'attenzione particolare. È particolarmente importante fornire alla pianta un'illuminazione adeguata e un'irrigazione tempestiva..
  6. Miscela di Anthurium Andrianum. L'assistenza domiciliare per questa varietà non è difficile, poiché queste colture, nonostante la loro elevata decoratività, non richiedono condizioni di detenzione. La pianta include una miscela di ibridi con un'ampia varietà di colori.

L'Anthurium è una pianta che può decorare qualsiasi casa o ufficio. Fiorisce magnificamente e insolitamente. Sarà una buona aggiunta a qualsiasi collezione di fiori.

5 consigli per prendersi cura dell'anturio, di cui non si parlerà nel negozio

L'Anthurium viene utilizzato per decorare appartamenti e uffici. La floricoltura appartiene alle specie che richiedono un'attenta cura e il rispetto del livello di illuminazione, regime di umidità, rendendo necessaria la concimazione nelle miscele di terreno, ecc. Con una cura impropria, le foglie ingialliscono, si macchiano.

Anthurium. L'illustrazione per l'articolo è usata da fonti aperte.

Regole per la cura dell'Anthurium

L'Anthurium appartiene alla famiglia sempreverde della famiglia Aroid. In natura sono presenti circa 500 specie di piante erbacee. La forma delle foglie è diversa, che può essere rotonda, sezionata, spatolata. Fiori di diverse tonalità (bordeaux, rosso, marrone scuro), le infiorescenze possono essere a forma di cono, palla, spirale. Per mantenere la fioritura della cultura, si consigliano 5 chip per la cura dell'anturio.

Per mantenere un livello ottimale di umidità nella stanza, è possibile installare un umidificatore accanto al vaso per uno sviluppo intenso dei fiori. Allo stesso tempo, è importante prevenire il ristagno d'acqua alle radici. Per fare questo, puoi posizionare la vasca in un ampio pallet con ciottoli di fiume. Puoi sostituire l'umidificatore con un bicchiere di acqua pulita vicino alla pentola. Inoltre è regolarmente richiesto di spruzzare le foglie con acqua stabilizzata a temperatura ambiente. L'acqua non viene diretta ai fiori per prevenire macchie scure.

Per la coltivazione di anthurium, puoi usare un'alimentazione specializzata per orchidee..

Nella stagione calda, la concimazione viene applicata 2 volte al mese; in inverno, i fertilizzanti vengono ridotti a 1 volta in 4 settimane. È possibile utilizzare additivi minerali e vitaminici già pronti per i fiori per saturare il terreno. Le soluzioni possono essere spruzzate sulle foglie durante il periodo di fioritura. Per la procedura, che viene eseguita una volta ogni 7 giorni, è necessario il farmaco "Doctor Foley Orchid".

Anthurium. L'illustrazione per l'articolo è usata da fonti aperte.

Si consiglia di fornire alla pianta una temperatura dell'aria fresca in inverno. È ottimale mantenere il regime di temperatura per un fiore + 16 ° С... + 18 ° С. La pentola è posizionata lontano dalla batteria, non è consentito alcun tiraggio. È possibile installare una struttura per mantenere il microclima richiesto. A temperature elevate in inverno, il giallo può apparire sulle foglie e la perdita dell'effetto decorativo del cespuglio. Le gemme vengono deposte a basse temperature, fornendo una fioritura attiva in primavera e in estate.

Regole per il trapianto di colture floreali

Per una crescita favorevole e una fioritura stabile, è necessario un trapianto di fiori entro 1-2 settimane dal posizionamento a casa. La procedura garantirà l'adattamento alle mutate condizioni.

È necessario un trapianto per i seguenti motivi:

  • nel processo, il sistema di root viene esaminato, le vecchie radici vengono rimosse;
  • il substrato in eccesso viene rimosso e sostituito con una nuova composizione;
  • prevenire l'esaurimento della coltura dei fiori;
  • un aumento del volume del vaso per una pianta troppo cresciuta.

Nel processo, viene creato un alto strato di drenaggio, il cespuglio si trova al centro della vasca, quindi il contenitore viene riempito con una nuova composizione del terreno. La superficie viene compattata, compattando il supporto. Si consiglia di spostare con attenzione le radici; in caso di danneggiamento, i bordi delle radici vengono lavorati utilizzando Fitolavin.

Il fiore trapiantato viene posto in stanze illuminate. Finestre ottimali esposte a sud, ovest o est. Le piante resistono anche all'oppressione per un breve periodo, mentre la fioritura può avvenire più tardi o la pianta potrebbe non fiorire. Per mantenere il fiore, è necessario eseguire l'illuminazione artificiale. Nella stagione calda, è importante rimuovere la pentola da un luogo soleggiato per evitare la deformazione delle foglie..

Anthurium. L'illustrazione per l'articolo è usata da fonti aperte.

Per aumentare la durata della fioritura, sono necessarie procedure stimolanti. All'inizio della primavera, puoi versare acqua calda sulla vasca. Prima della procedura, viene eseguita l'irrigazione standard, il terreno viene uniformemente inumidito. Quindi il cespuglio viene irrigato con acqua riscaldata per 30 secondi. La pianta diffonderà le foglie, verrà stimolata la comparsa di nuove foglie. Quindi ci sarà un periodo di abbondante fioritura, che durerà un periodo più lungo..

In genere, il fiore richiede annaffiature ogni 3-4 giorni durante i periodi caldi, in inverno la quantità di irrigazione si riduce a 1 volta a settimana. Non sono ammessi l'asciugatura eccessiva del terreno e il ristagno dell'acqua nella vasca. Il liquido in eccesso viene scaricato dalla coppa.

Anthurium

L'Anthurium (felicità maschile) è una pianta perenne epifita o semi-epifita della famiglia Aroid. Il luogo di nascita dell'anturio - America centrale e meridionale.

Questo fiore perenne ha, secondo varie fonti, dalle 500 alle 900 specie. Raggiunge i 50-70 cm di altezza, cresce lentamente. Le foglie sono coriacee, a seconda della specie, possono avere diverse forme e dimensioni: a forma di cuore, spatolate, largamente lanceolate, allungate, arrotondate, intere o sezionate. Sono opachi o lucidi. Il colore del piatto fogliare è spesso verde scuro, ma esistono varietà con foglie "dipinte".

L'Anthurium è particolarmente bello durante la fioritura. I suoi piccoli fiori sono raccolti in una pannocchia infiorescente, a forma di coda. Da qui il nome della pianta, che si traduce come "fiore dalla coda". L'orecchio è circondato da brattee luminose, il cui colore varia a seconda della varietà. L'Anthurium è spesso chiamato "felicità maschile". Il fiore "felicità femminile" è lo spathiphyllum.

Anthurium Andre - foto

Pianta a crescita lenta
Può fiorire tutto l'anno. Fiorisce particolarmente bene in estate.
Senza pretese per crescere, ma richiede una buona illuminazione
Perenne
  1. Caratteristiche benefiche
  2. Cura dell'Anthurium a casa. Brevemente
  3. Cura dell'Anthurium a casa. In dettaglio
  4. Trapianto di Anthurium dopo l'acquisto. video
  5. fioritura
  6. Regime di temperatura
  7. Spruzzatura
  8. Illuminazione
  9. Irrigazione
  10. Igiene
  11. Terreno di Anthurium
  12. Top medicazione e fertilizzazione
  13. Trasferimento
  14. Periodo dormiente
  15. Se in vacanza
  16. Riproduzione
  17. Divisione rizoma
  18. Talee
  19. Anthurium in crescita dai semi
  20. Malattie e parassiti
  21. Tipi di anthurium con foto e nomi
  22. Anthurium Andre (Anthurium andreanum)
  23. Anthurium scherzerianum
  24. Anthurium magnificum
  25. Anthurium bakeri

Caratteristiche benefiche

L'Anthurium satura l'aria con vapore acqueo purificato, aumentando così l'umidità dell'ambiente. Assorbe toluene e xilene, che sono dannosi per l'uomo (la loro fonte sono i materiali da costruzione) e li trasforma in sostanze innocue.

Ai tropici della Colombia, si ritiene che i fiori di anthurium rosso portino prosperità e felicità in casa. Durante la loro luna di miele, gli sposi contemplano mazzi di infiorescenze di anthurium nella loro casa.

Cura dell'Anthurium a casa. Brevemente

TemperaturaIn estate 20-26 gradi, in inverno - 16-18, ma non inferiore a 15 gradi.
Umidità dell'ariaSi consiglia una spruzzatura alta e quotidiana.
IlluminazioneL'Anthurium in casa necessita di un'illuminazione diffusa e brillante senza luce solare diretta.
Annaffiare l'anturioAbbondante, poiché lo strato superiore della terra si asciuga, in estate - 2 volte a settimana, in inverno - 1 volta in 7 giorni.
PrimingSfuso, leggero e acido (pH 5,5-6,0).
Top medicazione e fertilizzazioneDa maggio a settembre, una volta ogni 2-3 settimane, fertilizzante per piante da fiore a metà concentrazione.
TrasferimentoIn febbraio-marzo, una volta ogni 2-3 anni.
RiproduzioneDivisione rizoma, talee, semi.
Funzionalità in crescitaIn estate, si consiglia di portare il fiore in un luogo ombreggiato nel giardino..

Cura dell'Anthurium a casa. In dettaglio

L'assistenza domiciliare all'Anthurium richiede una cura piuttosto approfondita, soprattutto in materia di umidità, illuminazione e temperatura.

Trapianto di Anthurium dopo l'acquisto. video

fioritura

Piccoli fiori di anthurium sono raccolti in un orecchio a infiorescenza cilindrico oa spirale. La sua lunghezza in diverse specie varia da 5 a 30 cm L'orecchio è avvolto in una coperta luminosa, che può essere dipinta in rosso, rosa, bianco, giallo, arancione, verde, viola e anche combinarne diversi.

Il periodo di fioritura è di 2-3 mesi, a volte fino a 6 mesi. Per stimolare una fioritura abbondante, è necessario organizzare un fresco svernamento (16-18 gradi).

Regime di temperatura

L'Anthurium è termofilo. In estate, la temperatura ottimale sarà di 20-26 gradi, in inverno - 16-18 gradi, ma non inferiore a 15. La pianta non tollera correnti d'aria e sbalzi di temperatura improvvisi.

Spruzzatura

L'anturio domestico ha bisogno di un'umidità ambientale elevata - 70-90%. Richiede l'irrorazione quotidiana con acqua filtrata a temperatura ambiente (eccetto le varietà con fogliame vellutato). Durante la fioritura, è importante assicurarsi che le gocce non cadano sulle brattee, poiché dall'acqua rimangono macchie nere..

Per aumentare l'umidità, la pentola può essere posizionata in un pallet con argilla espansa umida e la base degli steli può essere coperta con muschio umido..

Illuminazione

L'Anthurium necessita di un'illuminazione brillante, ma diffusa. Il posto migliore è il davanzale occidentale o orientale. A sud, avrai bisogno di ombreggiatura dal sole diretto.

Per ottenere una fioritura tutto l'anno, in inverno è necessaria l'illuminazione artificiale. In estate, si consiglia di portare il fiore in un angolo ombreggiato del giardino..

Irrigazione

L'Anthurium in condizioni ambientali non tollera sia il ristagno idrico che l'essiccazione dal terreno. Pertanto, è importante inumidire regolarmente il substrato non appena lo strato superiore nella pentola si asciuga. In estate, la pianta viene solitamente annaffiata due volte a settimana, in inverno - una volta ogni 7 giorni. 15-20 minuti dopo la procedura, l'acqua viene scaricata dalla padella.

È importante utilizzare acqua dolce: stabilizzata, scongelata o piovana.

Igiene

Si consiglia di pulire le foglie di anthurium dalla polvere con un panno umido una volta alla settimana. Fai una doccia calda ogni pochi mesi.

È importante tagliare le infiorescenze sbiadite in modo tempestivo..

Terreno di Anthurium

L'Anthurium necessita di un terreno leggermente acido (pH 5,5-6,0). Puoi scegliere una delle opzioni per la miscela di terreno:

  • Torba alta, terreno frondoso, corteccia di pino e sabbia in un rapporto di 2: 2: 1: 1;
  • Torba, muschio di sfagno tritato, ghiaia fine, terreno frondoso (3: 1: 1: 1/2), un po 'di corteccia di pino e carbone.

È necessario un buon drenaggio.

Top medicazione e fertilizzazione

Il fiore di Anthurium a casa viene nutrito 1 volta in 2-3 settimane da aprile a settembre. Sono adatte medicazioni minerali liquide per piante da fiore a metà concentrazione.

Trasferimento

Il trapianto viene effettuato a febbraio-marzo.

I giovani esemplari vengono trapiantati ogni anno, gli adulti - una volta ogni 3-4 anni.

Il vaso dovrebbe essere piccolo, corrispondente alle dimensioni del sistema di root.

Periodo dormiente

Non è previsto un periodo di riposo pronunciato. In inverno, è necessario ridurre le annaffiature e mantenere una temperatura di 16-18 gradi.

Se in vacanza

Se lasci la pianta per un massimo di 7 giorni, non sentirà molto l'assenza dei suoi proprietari. Tuttavia, se parti più a lungo, affida la cura dell'anturio a parenti o vicini.

Riproduzione

L'Anthurium si propaga dividendo rizomi (germogli), talee e semi.

Divisione rizoma

Un fiore troppo cresciuto può essere diviso durante il trapianto o il germoglio può essere separato dalla pianta madre. Se il germoglio non ha radici, dovrebbe essere posto nello sfagno umido. Se ci sono radici, la giovane pianta viene immediatamente piantata nel terreno. I primi 2 giorni non dovrebbe essere annaffiato, devi solo umidificare l'aria intorno al fiore.

Talee

Se l'anturio adulto è molto allungato, puoi tagliare la parte superiore dello stelo con 2-4 foglie. Allo stesso tempo, il rimanente "moncone" in velocità darà nuovi tiri laterali.

Il gambo attecchisce nello sfagno o in una miscela di sfagno, corteccia e carbone. Il contenitore è ricoperto di polietilene e posto in un luogo ben illuminato. Il substrato viene inumidito secondo necessità. La temperatura ottimale per il radicamento è di 24-26 gradi. Quando il taglio attecchisce e inizia a crescere, può essere trapiantato in un vaso individuale.

Anthurium in crescita dai semi

È necessario utilizzare semi freschi poiché perdono rapidamente la loro germinazione. Vengono seminati sulla superficie di un substrato costituito da sabbia, torba e terreno frondoso. Il contenitore è coperto di vetro e regolarmente ventilato. Dopo 7-10 giorni, compaiono i germogli, dopo 1-1,5 mesi: la prima vera foglia. Dopo 2-3 mesi, le piantine possono essere piantate.

Malattie e parassiti

La mancanza di cure adeguate causa problemi con l'anturio:

  • Le foglie diventano più scure - illuminazione eccessiva.
  • Le foglie di Anthurium diventano gialle o brunastre - bassa temperatura dell'aria.
  • Fiorisce male - mancanza di luce, mancanza di nutrienti nel terreno.
  • Macchie nere e marroni sulle foglie: irrigazione eccessiva, substrato denso e pesante.
  • Le foglie di Anthurium si arricciano: eccesso o mancanza di illuminazione, bassa umidità dell'aria.
  • Le punte delle foglie diventano gialle: bassa temperatura, correnti d'aria, aria troppo secca.
  • Le foglie diventano parzialmente nere - eccesso di calcio nel terreno, acqua troppo dura.

L'Anthurium può essere colpito da cocciniglie, acari, nematodi delle radici, afidi.

Tipi di anthurium con foto e nomi

Anthurium Andre (Anthurium andreanum)

L'altezza di questa epifita è di 50-75 cm. Le foglie ovate coriacee raggiungono i 30-40 cm di lunghezza, 15-20 cm di larghezza.Infiorescenza pannocchia bianca o gialla, lunga fino a 15 cm, avvolta in un velo coriaceo a forma di cuore con venature notevolmente pronunciate e lucide superficie.

Varietà popolari di Andre anthurium:

  • "Acropoli" - foglie - verde scuro, spighe gialle, brattee - bianche, larghe;
  • 'Arizona' - orecchio - verde-giallo, copriletto - rosso;
  • "Pink Champion": l'orecchio e il copriletto sono rosa caldo;
  • 'Casino' - pannocchia - verde-rosso, copriletto - giallo, a forma di freccia.

Anthurium scherzerianum

Le foglie verdi ellittiche o lanceolate hanno una superficie opaca. Altezza peduncolo - 15-50 cm L'orecchio è giallo o arancione. Brattee ripiegate, ovali, dipinte in rosa, rosso, arancio, verde.

Anthurium magnificum

Le foglie larghe e lunghe sono di colore verde scuro, vellutate. Le vene della parte superiore del piatto fogliare sono di colore oliva, il che conferisce alle foglie un bellissimo motivo colorato. Brattee verdi con sfumature rosse.

Anthurium bakeri

Le foglie coriacee simili a cinture sono lunghe 20-50 cm e larghe 3-9 cm La parte inferiore del piatto fogliare è ricoperta di punti rosso-marroni. La lunghezza del peduncolo varia da 5 a 30 cm La lunghezza della pannocchia bianca arriva fino a 10 cm Le brattee sono di colore giallo-verde, verso i bordi assume una sfumatura lilla.

Anthurium: cura dei fiori a casa

Ciao amici. Oggi voglio parlarvi di un meraviglioso fiore con un bellissimo nome Anthurium. Questo fiore appartiene al genere delle piante sempreverdi della famiglia Aroid, o Aronnikovye. Il nome latino del genere deriva dalle antiche parole greche che significano "fiore" e "coda". Questi fiori possono presentarsi in varie forme, ma principalmente come epifite (piante che crescono o si attaccano permanentemente ad altre piante) che crescono su alberi con radici aeree.

Ci sono molte specie terrestri tra loro, ci sono semi-epifite, cioè piante che iniziano a crescere dal seme nel livello superiore della foresta e poi danno radici aeree che scendono a terra, oppure iniziano la loro vita come piante terrestri, e poi, arrampicandosi su un albero, si trasformano in epifite.

L'illuminazione Anthurium ama la luminosità, ma diffusa. La temperatura in estate è + 20... + 25, in inverno + 16... + 18 gradi. Il terreno dovrebbe essere umido senza acqua stagnante. Ama spruzzare spesso le foglie con acqua e pulire con una spugna umida. A casa, l'anturio viene propagato vegetativamente. Oggi parleremo di una tale pianta. Puoi anche leggere di un altro fiore: lobelia, come piantare e prendersi cura di un orto.

Come prendersi cura dell'anthurium a casa dopo l'acquisto

La coltura più comune in casa è l'Anthurium Andre (Andrianum). La pianta prese il nome nel 1877 in onore del botanico francese Edouard André e durante questo periodo fu adattata con successo per l'allevamento domestico.

Per prendersi cura adeguatamente di una pianta, è necessario conoscerne le caratteristiche. In effetti, non tutto è così complicato. L'Anthurium non richiede molto per andarsene. Parliamo di loro. La terra natale della pianta sono le regioni tropicali e subtropicali dell'America centrale e meridionale. Da qui le sue preferenze: alta umidità, calore, luce diffusa.

Di solito a casa, i fiori sono sul davanzale della finestra. Per la nostra pianta, questa non è una scelta molto buona, poiché la luce solare diretta farà bruciare e seccare le foglie..

Anche la mancanza di luce influisce negativamente: il colore delle foglie cambia e appaiono aree morenti su di esse. Il posto migliore nella casa sarà la finestra a nord, se non ce n'è, quindi posizionare il vaso a circa un metro dalla finestra e, in caso di ombra solare luminosa, con tende. In estate, porta il fiore sul balcone o sulla loggia, proteggendolo dalla luce solare diretta.

La pianta ama l'umidità elevata nell'aria circostante. È difficile umidificare l'aria negli appartamenti, quindi basta spruzzare periodicamente Anthurium, organizzare una doccia con acqua calda a una temperatura di circa 30-35 gradi, coprendo le radici dal ristagno. Dopo la doccia, lascialo riposare per un po 'in modo che il fiore si raffreddi nell'aria ambiente, quindi spostalo in un luogo permanente..

Acqua quanto basta con acqua tiepida solo quando il terriccio è asciutto.

Se l'acqua si è formata nella padella dopo l'irrigazione, assicurati di drenarla, la pianta non ama l'umidità stagnante.

In inverno, l'irrigazione viene effettuata una volta alla settimana, ma è più corretto farlo secondo necessità..

L'Anthurium è una pianta con una grande massa verde e necessita di concimazione. Utilizzare fertilizzanti solo in forma liquida. A seconda della fase di sviluppo della pianta, sono necessarie una diversa quantità di fertilizzante e una diversa composizione chimica. Quindi: l'azoto è necessario per costruire la massa verde; il fosforo per la formazione del sistema radicale, è necessario durante il periodo di fioritura, aumenta la resistenza delle piante alle malattie; il potassio mantiene l'equilibrio idrico, è un materiale da costruzione, favorisce la siccità e la resistenza al gelo, aumenta anche la resistenza alle malattie.

Qui arriviamo alla cosa più importante: i fertilizzanti con un alto contenuto di azoto vengono utilizzati per la massa verde di piante giovani, in crescita e in crescita. I fertilizzanti con un alto contenuto di fosforo e potassio vengono utilizzati per le piante da fiore. Se sovralimentate l'anturio con l'azoto, otterrete molte foglie a scapito della fioritura. Il rapporto azoto-fosforo-potassio (NPK) durante il periodo di crescita dovrebbe essere 3-1-3, durante il periodo di fioritura e per il resto del tempo 2-3-3.

Non mi piacciono i fertilizzanti per letame di cavallo e pollo a causa dell'alto contenuto di azoto. È molto buono usare il vermicompost, ma solo in forma liquida, il liquido ha una quantità ridotta di azoto. È sufficiente nutrire l'Anthurium una volta al mese..

Il principio principale: è meglio non nutrire la pianta che sovralimentare, le conseguenze della sovralimentazione possono essere disastrose.

Trapianto di Anthurium dopo l'acquisto

Probabilmente la prima domanda che si pone dopo l'acquisto è se trapiantare o meno un fiore? Di norma, al momento dell'acquisto, scegli il miglior esemplare e, a quanto pare, perché trapiantarlo, va comunque tutto bene. In effetti, non tutto è così roseo. Di norma, i fiori vengono venduti in piccoli contenitori di plastica e vengono trattati con preparazioni speciali per preservare il loro bell'aspetto. Naturalmente, la pianta non sarà in grado di svilupparsi a lungo in tali condizioni..

Trapiantando l'anturio subito dopo l'acquisto, uccidi diversi piccioni con una fava: puoi controllare l'apparato radicale per possibili malattie ed eliminarli immediatamente, puoi sostituire il substrato in cui cresce la pianta con uno più adatto e, trapiantando il fiore in un grande vaso, dai libertà di crescita. Pertanto, c'è solo un consiglio: prova a trapiantare la pianta il prima possibile dopo l'acquisto. Come farlo leggi sotto.

Attenzione, il succo di anthurium contiene sostanze tossiche, quindi maneggiarlo con i guanti e tenere i bambini piccoli e gli animali domestici lontano da esso.

Quando trapiantare

In generale, l'anturio deve essere trapiantato abbastanza spesso. La prima volta dopo l'acquisto, le volte successive quando si riempie l'intero spazio nel vaso con le radici. I motivi principali per un trapianto sono:

  • l'apparato radicale è cresciuto in modo che il terreno non sia visibile nel vaso, le radici sporgono dai fori di drenaggio
  • miscela di terreno selezionata in modo improprio, che influisce negativamente sullo sviluppo della pianta
  • malattie del sistema radicale

Le giovani piante fino a 4-5 anni vengono trapiantate ogni anno. Potresti chiedere, perché trapiantare così spesso, non è più facile piantare immediatamente in un grande vaso e dimenticarsene per diversi anni? Solo questo è un piccolo trucco, l'anthurium inizia a fiorire quando riempie l'intero volume del vaso di radici. Dopo aver piantato subito in un grande contenitore, non aspetterai a lungo la fioritura. Pertanto, il vaso viene scelto 2-3 cm più grande del precedente, in modo che la pianta riempia rapidamente l'intero volume e dia colore.

Come e in quale terra trapiantare

Quindi, hai deciso che è tempo per un trapianto. Per prima cosa devi scegliere un contenitore. Come ho detto, dovrebbe essere 2-3 cm più grande del precedente. Il materiale con cui è realizzato non ha importanza. Molte persone preferiscono i contenitori di vetro, le radici sono visibili in essi, questo ti consente di notare le malattie in modo tempestivo. Se preferisci i vasi di terracotta, scegli quelli smaltati, altrimenti le radici di anthurium cercheranno di crescere all'interno dell'argilla..

Quindi è necessario preparare un substrato di terra per il trapianto. Le radici grandi e spesse di anthurium richiedono una grande quantità di ossigeno e umidità. L'aria e l'acqua dovrebbero fluire verso il sistema radicale senza interruzioni. Il livello ottimale di acidità del suolo va da 5,5 a 6, cioè leggermente acido. Puoi utilizzare un substrato per negozio già pronto per orchidee, hanno gli stessi requisiti o puoi cucinarlo da solo.

Dovrebbe contenere elementi di grandi dimensioni, ai quali i rizomi di anthurium possono aderire ulteriormente. In questo caso, il terreno ha bisogno di umidità e permeabilità all'aria con una bassa densità. È richiesto il drenaggio.

L'Anthurium non tollera l'acqua in eccesso, quindi il suo apparato radicale necessita di protezione dal marciume, che sarà fornito dal drenaggio.

Darò un esempio di una miscela per il suolo:

  • Terreno deciduo, di conifere, torba (in proporzioni uguali) e metà della proporzione di sabbia grossolana.
  • Terra di zolle, sabbia (1 parte ciascuna), fogliame marcio - due parti.
  • Sod land (due quote), sabbia grossolana e muschio (1 quota ciascuna), torba (4 quote).
  • Corteccia di conifere tritata, muschio, torba (1 parte ciascuno), terreno erboso (2 parti).

Il terreno deciduo rende il terreno più sciolto e più nutriente. Il terreno di conifere fornisce l'acidità necessaria e protegge dalle malattie fungine. La torba rende il terreno leggero e sciolto e inoltre acidifica leggermente. La sabbia grossolana previene la decomposizione del fusto e del rizoma, sopprime lo sviluppo di malattie fungine. Puoi anche aggiungere fiocchi di cocco e cenere di legno..

Affronta più facilmente il problema della selezione del suolo, non rimanere bloccato sulla composizione esatta.

Il requisito principale per il terreno: deve essere estremamente permeabile all'acqua e all'aria, leggero, poroso, con una leggera acidità. La nutrizione può sempre essere reintegrata con medicazioni.

Il terreno è stato raccolto. Ora devi decidere cosa farai esattamente, ci sono due metodi:

  • trasferimento
  • trasbordo

Il trasferimento viene utilizzato quando il fiore è sano e devi solo aumentare la capacità del vaso. Un trapianto è necessario nel caso in cui sia necessario sostituire completamente la miscela di terra.

Il trasferimento è facile:

  • Versare l'anturio al giorno, questo renderà facile ottenere un grumo di terra con le radici dalla pentola e conservarlo il più possibile.
  • Se le radici sono profondamente radicate nei fori di drenaggio, tagliarle.
  • Se la pentola è di plastica, accartoccia un po ', questo renderà più facile rimuovere la zolla di terra..
  • Versare il drenaggio e un po 'di terra nuova sul fondo del nuovo contenitore, schiacciarlo un po'.
  • Imposta la pianta e copri lo spazio libero con nuova terra, schiacciala con le mani. acqua.

Il trapianto è un po 'più difficile:

  • Innaffia la pianta in anticipo, questo renderà più facile rimuovere dalla pentola.
  • Rimuovere la zolla e potare le radici se necessario se sono cresciute nei fori di drenaggio.
  • Rimuovi delicatamente tutto lo sporco dalle radici. In caso di grumi, spruzzare con acqua e ammorbidire. Taglia le radici danneggiate e marce e cospargi il taglio con carbone.
  • Metti uno strato di drenaggio e un po 'di terra in una pentola, schiacciala. Posizionare le radici del fiore, coprire delicatamente con la terra e schiacciare con le mani. Assicurati di annaffiare.

Fino a quando lo strato superiore del substrato sotto la pianta non si asciuga di un terzo, non è necessario annaffiare l'anturio dopo il trapianto. Inoltre, proteggere un animale domestico che ha subito uno shock grave da correnti d'aria e luce solare diretta. Poiché la pianta ha ricevuto tutto ciò di cui ha bisogno per un ulteriore sviluppo e le sue radici hanno bisogno di tempo per acclimatarsi, non nutrire l'anturio per 2-3 mesi.

Come propagare l'anturio

Ci sono molti modi per riprodursi. Ti parlerò di quelli più semplici:

  • dividendo una pianta adulta
  • propagazione per talea

Il vantaggio principale della riproduzione vegetativa dell'anturio è la capacità di ottenere una pianta forte pronta a fiorire in breve tempo. Allo stesso tempo, nuovi esemplari ripeteranno completamente le caratteristiche delle piante madri, cioè né la forma delle foglie, né l'ombra delle infiorescenze, non diverse da quelle già presenti nella raccolta dei fiori..

Gli Anthurium, in natura, per la maggior parte, essendo epifite, danno rapidamente potenti radici aeree, che usano per radicare talee, propaggini laterali e stratificazione.

Inoltre, nei pochi anni che passano tra i trapianti, il cespuglio cresce fortemente e se pianti un fiore di anthurium, puoi ottenerlo da diverse piante indipendenti. Ciò non solo avvantaggia l'anturio, poiché ha un effetto benefico sulla sua crescita e sulla qualità della fioritura, ma ti consente anche di ottenere molte altre bellissime piante..

Diamo un'occhiata al metodo per dividere una pianta adulta:

Il periodo migliore per la riproduzione è la primavera, dalla seconda metà di febbraio a maggio. Per separare la pianta, preparare in anticipo:

  • un coltello affilato, trattato con alcool o una soluzione forte di permanganato di potassio
  • terriccio sciolto
  • materiale per disporre lo strato di drenaggio
  • vasche con fori di drenaggio

Prima di piantare l'anturio, la pianta va tolta dal vaso, facendo attenzione a non danneggiare le radici. È meglio farlo nel modo sopra indicato..

Se l'anthurium fiorisce al momento del trapianto e della separazione, è meglio tagliare i peduncoli per facilitare il periodo di adattamento della pianta e ridurre la perdita di forza e umidità.

Fai lo stesso con i germogli alti, che in seguito possono essere utilizzati anche per la propagazione dei fiori. Ma prenditi cura delle radici aeree dell'anturio, se possibile. Possono non solo diventare un mezzo aggiuntivo per la consegna del cibo, ma sostituire completamente il sistema di radici del suolo non sufficientemente sviluppato nelle piantine..

Dividi le radici, separando gradualmente e tagliando i giovani germogli dal bordo della pianta. Per il radicamento e la successiva crescita, tali processi richiedono il proprio punto di crescita, un paio di foglie e almeno un paio di rizomi.

Luoghi di tagli, per evitare la comparsa di marciume o lo sviluppo di infezioni fungine, è utile cospargere con carbone tritato.

Piantare piantine pronte per l'esistenza indipendente in terreno preparato, mentre ricorda che il punto di crescita non può essere interrato, dovrebbe rimanere sempre al di sopra del livello del terreno sciolto umido.

L'irrigazione delle giovani piantine può essere eseguita solo quando lo strato superiore del substrato è asciutto. Assicurati che l'umidità non corroda il terreno e influenzi la posizione della pianta fino a quando non è saldamente avvolta attorno alla palla terrosa. L'ulteriore cura della piantina non differisce da ciò che ricevono i parenti adulti.

A seconda dell'età e delle condizioni della pianta trapiantata, quest'anno è prevista la fioritura di anthurium..

Considera ora il metodo di propagazione per talea:

Con questo metodo di allevamento, tagliare un germoglio con radici aeree e diversi internodi con un coltello affilato..

Diviso in sezioni con uno o due nodi e un paio di foglie, il gambo, la radice in una pentola con muschio inumidito, usa per questo lo sfagno. Non piantare immediatamente in un substrato di terra, non sopravviverà, è stato dimostrato dalla pratica. Assicurati di lasciare il punto di crescita della futura pianta sopra il muschio..

Coprite con un foglio e mettete in un luogo caldo per 15-20 giorni affinché la pianta attecchisca.

Nota importante: il muschio deve essere umido, ma non bagnato!

Il pericolo principale con questo metodo di riproduzione è la decomposizione delle parti terminali delle talee. Pertanto, è meglio cospargere i tagli con polvere di carbone e talvolta ventilare il contenuto della serra improvvisata..

Le radici si sviluppano rapidamente in un'atmosfera umida e le talee utilizzate per propagare l'anturio possono presto essere trapiantate nel terreno per piante adulte..

Come trattare le malattie delle foglie

L'Anthurium è un ospite proveniente da paesi caldi, coccolato da un lungo periodo caldo con un'illuminazione sufficientemente intensa, una composizione leggera del suolo, un'umidità dell'aria sufficiente; in nuove condizioni, diventa spesso oggetto di malattia. Esternamente, la malattia si manifesta più spesso sulle foglie. Pertanto, è molto importante determinare correttamente di cosa è malato il tuo reparto e iniziare a curare le malattie delle foglie il prima possibile. In termini medici, il trattamento dell'anturio è sintomatico. Definiamo i sintomi:

Perché le foglie diventano nere e secche

Per rispondere a questa domanda, oltre a decidere cosa fare della pianta, è necessario comprendere le ragioni del suo disagio. L'Anthurium può averne diversi:

  • Annaffiare la pianta con acqua di rubinetto dura. Un tale liquido aiuta ad aumentare la quantità di calcio nel terreno, ma allo stesso tempo si forma una mancanza di potassio e magnesio. Inoltre, ci sono meno altri elementi utili nel terreno, tra cui ferro, manganese, ecc. Un eccesso di calcio è indesiderabile per un fiore perché le sue foglie iniziano ad annerirsi bruscamente e cadono nel tempo. Per evitare un tale disastro, innaffia la pianta con acqua dolce e stabile..
  • L'aria secca è uno dei motivi che causa anche l'annerimento e l'essiccazione delle foglie. Per mantenere un normale livello di umidità, spruzzare la pianta, fare una doccia con acqua, mettere la pianta in un contenitore d'acqua. In nessun caso posizionare l'anthurium vicino alle batterie, sono una fonte di movimento di aria secca.
  • Uno dei motivi dell'annerimento è l'irrigazione con acqua fredda, pericolosa quanto l'acqua dura. Il fatto è che un fiore può gelare elementare se la temperatura è inferiore a 18 gradi in inverno e inferiore a 20 gradi in estate. Inoltre, evita le correnti d'aria..

Se sull'intera superficie delle foglie compaiono macchie nere, molto probabilmente le radici del fiore stanno soffocando, non hanno abbastanza aria. Per risolvere questo problema, ridurre l'irrigazione e, se necessario, sostituire il terreno con uno più sciolto..

Ricorda che l'anturio necessita di cure adeguate da parte del suo proprietario e del rispetto delle regole di base per il suo mantenimento. Più attenzione presti al tuo animale domestico, meno è probabile che si ammali e le sue foglie diventino nere..

Perché le foglie diventano gialle

L'ingiallimento delle foglie può essere un sintomo di diverse malattie:

  • L'ingiallimento e l'essiccazione dei bordi di tutte le foglie contemporaneamente possono essere causati da un'eccessiva secchezza dell'aria. Appare spesso sull'anturio durante l'inizio della stagione di riscaldamento. Viene trattato con un aumento dell'umidità: spruzzatura aggiuntiva o un pallet con argilla espansa bagnata.
  • Allagamento a lungo termine delle radici, a seguito del quale parte del sistema radicale è marcito e le foglie mancano di sostanze nutritive - è necessario un trapianto urgente di piante con la rimozione di parti marce delle radici e la semina in terreno fresco
  • Irrigazione con acqua clorata - se non è possibile annaffiare con la pioggia o l'acqua di fusione, lasciare l'acqua normale per diversi giorni in un contenitore aperto
  • Dose troppo grande di fertilizzanti: viene trattata versando acqua dolce e interrompendo l'alimentazione per 1 mese
  • Nutrizione inadeguata: utilizzare fertilizzanti per piante da fiore
  • Illuminazione insufficiente - si manifesta principalmente in inverno, in questo caso l'impianto necessita di illuminazione aggiuntiva con lampade speciali.

L'Anthurium può essere tranquillamente attribuito a piante nobili che crescono e si sviluppano bene a casa. Tutto ciò che ti viene richiesto è prenderti cura adeguatamente del fiore e prendere misure urgenti per trattarlo secondo necessità..

Anthurium: segni e superstizioni

Le piante da interno non solo decorano l'interno di una stanza, ma aiutano anche le persone che ci vivono in alcune situazioni di vita. Il fiore di anthurium appartiene anche a amuleti così forti, a cui sono associati molti segni e superstizioni. Ti suggerisco di guardare un video interessante su questo argomento.

È tutto per me. Spero che tu abbia ricevuto informazioni su come coltivare e prendersi cura di un bel fiore con un bel nome. Ti saluto, finché non ci rivedremo.

Chi Siamo

Il balsamo è noto da tempo nei circoli di fioristi e fioristi. Qualcuno lo chiama permaloso, qualcuno ha bagnato Vanka. Ma questa bellissima pianta ha molti ibridi con il suo nome e una fioritura unica.