Guzmania di fiori al coperto a casa (con foto)

L'esotico sul davanzale della finestra aumenta il tuo umore e ti dà molte emozioni positive. Pertanto, nonostante tutte le possibili difficoltà, i coltivatori di fiori coltivano epifite e orchidee a casa, che richiedono maggiore attenzione nel processo di organizzazione della loro cura. Il fiore di Guzmania ha eccellenti proprietà estetiche. L'abitante dell'interno si sviluppa rapidamente a casa e dà una lunga fioritura brillante. Sfortunatamente, questa bellezza non è durevole. La pianta appartiene alle annuali. Ti offriamo di scoprire le regole per prendersi cura della guzmania a casa, su come i bambini vengono piantati e trapiantati dopo la fioritura. È possibile la riproduzione per strati d'aria. Parleremo ulteriormente di tutto questo, ma per ora, guarda la foto della guzmania in vari stati di sviluppo dei fiori:

Incontra: il fiore di Guzmania e la sua foto

Un nome più preciso per la cultura, usato dai botanici, suona come Guzmania, appartiene alla numerosa famiglia delle bromelie. Un altro famoso parente è l'ananas. Conosciamoci meglio - Le Bromeliaceae ci presentano il fiore di Guzmania da interno, colpendo l'immaginazione con la sua bellezza e grazia. Guarda le sue foto, che illustrano le ricche possibilità della pianta nel risolvere i problemi decorativi:

In natura, la cultura si trova ora in grande varietà in entrambi i continenti americani. Si riferisce alle epifite (parassiti) che crescono in simbiosi con altre piante. Il terreno ordinario per la coltivazione in casa non funzionerà, poiché il sistema radicale può svilupparsi solo in presenza di funghi sulla corteccia degli alberi. La maggior parte dell'umidità nella massa decidua entra dall'aria circostante attraverso massicce radici aeree. Nelle condizioni interne della guzmania, dovresti organizzare regolarmente una doccia calda, spruzzare l'aria intorno ad essa da un flacone spray ogni giorno.

Gli scienziati hanno registrato più di cento specie di questa cultura, non più di 10 di esse vengono utilizzate a casa. Il mix di Guzmania, l'ancia e il rondo minor sono i più adatti alle condizioni indoor. Non sono stravaganti e si sviluppano con successo in qualsiasi condizione..

La descrizione può essere trovata in molti botanici. Sono foglie lunghe e dense con bordi appuntiti, assolutamente lisce e molto fitte. Sono raccolti in un mazzo, dal centro del quale appare un peduncolo nel tempo. L'altezza di una pianta adulta è di 40-50 cm Durante la fioritura sboccia un singolo bocciolo bordeaux o arancio, giallo o bianco. Meno comuni sono gli esemplari con boccioli marroni e rosa. Questo è già un vero esotico.

Come prendersi cura della guzmania a casa?

Si consiglia di acquistare non una pianta adulta in negozi specializzati, ma i suoi figli, che possono mettere rapidamente radici. Come prendersi cura della guzmania nel rispetto di tutte le regole della tecnologia agricola per far crescere una pianta da fiore forte e forte? Proviamo a capirlo. Dovresti iniziare con le regole per annaffiare la guzmania a casa, poiché è questo evento che influisce sulla capacità della cultura di espellere il peduncolo.

Quindi, per l'irrigazione, puoi prendere solo acqua ben filtrata. Anche una piccola quantità di cloro può distruggere completamente il sistema radicale. Le regole di base di questa procedura:

  • da marzo a novembre l'irrigazione viene effettuata a giorni alterni, da novembre a febbraio l'irrigazione viene effettuata una volta alla settimana;
  • per l'irrigazione, l'acqua viene gocciolata al centro della rosetta fogliare;
  • dopo l'irrigazione, dopo 10 minuti, l'acqua rimanente deve essere drenata;
  • l'irrigazione della miscela di terreno deve essere effettuata una volta ogni 2 settimane; in estate, nella stagione calda, è possibile annaffiarla una volta alla settimana;
  • l'irrigazione dell'aria viene effettuata al mattino e alla sera ogni giorno - per questo è necessario spruzzare acqua intorno alla boscaglia per 2-3 minuti;
  • un altro tipo di irrigazione è pulire l'intera massa decidua con una spugna umida una volta ogni 10 giorni, con l'aiuto di questa tecnica si combattono malattie e parassiti.

Non lasciare mai acqua nell'uscita dopo l'irrigazione per più di 10 minuti. Questo potrebbe rovinare la presa. Il terreno dovrebbe essere sempre asciutto, tranne quei giorni in cui la zolla di terra è inzuppata..

E ora passiamo alla scelta di un luogo per la scoperta permanente di un fiore di Guzmania al coperto a casa, e anche qui ci sono alcuni trucchi e segreti. Prima di tutto, vale la pena ricordare che è impossibile mantenere questa cultura sul davanzale della finestra. Soffre molto della luce solare diretta. Tollera facilmente l'ombra a lungo termine, quindi la pianta è ideale per il giardinaggio interno. In inverno, è meglio riorganizzarlo più vicino alla finestra meridionale, e in estate la guzmania si sentirà benissimo accanto alla finestra settentrionale o occidentale.

La temperatura dell'aria ambiente adatta per il normale sviluppo è nel corridoio tra 20 e 25 gradi Celsius. In inverno, è consentita una diminuzione fino a 15-17 gradi. La possibilità dell'influenza delle correnti d'aria dovrebbe essere esclusa: questo aiuterà a ottenere un grande fiore luminoso. Sotto l'influenza delle basse temperature, la fioritura è esclusa. Se parliamo di umidità dell'aria, allora tutto è chiaro: maggiore è la percentuale di contenuto di umidità nell'aria, più è confortevole per la guzmania. Il luogo ideale per la sua crescita è la cucina, dove qualcosa viene costantemente cucinato, bollito, scorre l'acqua del rubinetto. Il fogliame dovrebbe essere spruzzato nella stanza almeno 2 volte al giorno..

Caratteristiche di crescita e riproduzione da parte dei bambini

Anche le epifite esotiche possono essere coltivate con successo se vengono seguite tutte le regole. Le caratteristiche della guzmania in crescita sono già parzialmente descritte sopra, ma vale la pena parlare di come la riproduzione viene eseguita dai bambini. Caratteristica botanica - la morte della pianta madre dopo la piena maturazione del "bambino". Al centro, questo è un nuovo cespuglio che inizia a crescere nelle vicinanze durante la formazione del peduncolo. Non appena la fioritura termina, la pianta principale inizia ad asciugarsi, lasciando il posto a una nuova. Il fioraio può rimuovere solo le foglie secche. In questo stato, la guzmania a casa può essere coltivata per diversi anni. Nel caso in cui si siano formati 2 bambini, uno deve essere trapiantato in un vaso separato.

Per questo, viene preparato un terreno speciale, 2/3 costituito da corteccia d'albero, segatura e piccoli ciottoli. Puoi anche aggiungere sfagno, costruzione o sabbia di fiume, mattoni rotti. Più il terreno è strutturato e leggero, più velocemente si svilupperà la pianta. In alcuni casi, è meglio acquistare un terreno speciale per le colture di bromelie nel negozio..

Durante la semina o il reimpianto, le radici devono essere accuratamente collocate in una pentola poco profonda e accuratamente cosparse di terra. Dall'alto il terreno è leggermente compattato e annaffiato abbondantemente. Dopo questa procedura, la pianta deve essere posta all'ombra per 10 giorni e il fogliame deve essere spruzzato con acqua 4-5 volte al giorno..

Per ottenere un peduncolo, è importante mantenere un equilibrio ottimale di fertilizzanti organici e minerali nel terreno. La medicazione superiore inizia all'inizio di marzo e continua fino alla fine di settembre. Programma consigliato: una volta ogni 2 settimane con una soluzione organica e una volta ogni 2 settimane con un complesso minerale. La medicazione fogliare dà i migliori risultati. Per questo, la soluzione calda preparata viene versata direttamente nell'uscita delle foglie.

Non scoraggiarti se la fioritura non arriva per molto tempo. Di solito le bromelie fioriscono 4-5 anni dopo la semina. Dopo un climax luminoso, la pianta si secca. La fioritura ripetuta non è stata osservata. Per accelerare la fioritura, molti coltivatori utilizzano una tecnica semplice ed efficace. Una mela tagliata in quarti viene posta in un sacchetto di plastica (direttamente sul terreno accanto alla pianta) e la guzmania viene coperta con questo sacchetto. Un mese dopo, la pianta fiorisce a causa dell'impatto dell'etilene secreto dalla mela..

Cosa porta la guzmania in casa e altre domande

Molti fioristi alle prime armi fanno domande su una nuova cultura per se stessi. Cosa porta la guzmania in casa secondo antiche credenze? Si ritiene che questo fiore dia felicità e benessere nella vita familiare. È in grado di dotare gli abitanti dell'appartamento di ottima salute, ottimismo e generosità. Ci sono altre questioni più materiali..

Cosa interferisce con la normale crescita e sviluppo?

La crescita lenta può essere associata a una selezione impropria del suolo, alla mancanza di annaffiature regolari. Anche la vicinanza della finestra e l'influenza della luce solare diretta influiscono negativamente. A volte la mancanza di crescita e sviluppo per diversi mesi è un segnale che la guzmania si prepara a buttare fuori il peduncolo.

Nessuna fioritura e foglie secche.

Se la guzmania non fiorisce nel periodo prescritto per questo (la pianta ha più di 5 anni), è necessario cercare la causa di questo fenomeno. Di solito si trova in una mancanza di illuminazione, irrigazione irregolare e mancanza di sostanze nutritive nel terreno. Per lo stesso motivo, le foglie si seccano. Puoi rianimarli annaffiando regolarmente e spruzzando aria intorno alla boscaglia..

Guarda il video tutte le complessità della cura della guzmania a casa

Ciò che simboleggia il fiore di guzmania, così come i suoi tipi, le foto, le malattie e il loro trattamento

La pianta della guzmania appartiene alle epifite tropicali che crescono utilizzando altre piante nelle foreste tropicali d'America.

Di solito la guzmania sceglie la corteccia degli alberi morenti come luogo della sua crescita. A questo proposito, il suo apparato radicale ha perso da tempo le sue funzioni dirette e assume un ruolo minimo nel processo di alimentazione, la pianta riceve acqua dall'aria tropicale umida.

In apparenza, la guzmania assomiglia a un mazzo d'erba con foglie lunghe e brattee luminose e belle con piccoli fiori.

In condizioni naturali cresce fino a 75 centimetri di altezza, all'interno raggiunge i 40 centimetri. Ciò è dovuto al fatto che, anche nelle migliori condizioni, manca l'umidità e la luce a cui è abituato nella vastità delle foreste tropicali. Tuttavia, si sente bene nelle stanze moderne..

Le brattee di Guzmania sono molto vistose, possono essere di colore rosso vivo, bordeaux, arancio, marrone o rosa. Contrastano magnificamente con le foglie verde brillante, che possono avere motivi diversi..

A poco a poco sbocciano piccoli fiori bianchi nelle brattee, da cui si formano delle cassette di frutta, in cui maturano semi molto piccoli in grandi quantità, che ben si adattano alla riproduzione.

Guardando la foto di una pianta d'appartamento guzmania, sembra che sia molto estrosa e capricciosa e le nostre condizioni climatiche non le si adattano affatto. Infatti, se vengono seguite alcune raccomandazioni, anche un principiante in floricoltura può coltivarlo..

  1. Tipi e foto di guzmania di fiori al coperto
  2. Ancia Guzmania
  3. Guzmania rosso sangue
  4. Mosaico Guzmania
  5. Guzmania a una testa
  6. Guzmania Nicaraguense
  7. Malattie della guzmania domestica e loro trattamento
  8. Fatti interessanti e significato del fiore di Guzmania

Tipi e foto di guzmania di fiori al coperto

La Guzmania appartiene alla famiglia delle bromelia e oggi conta più di cento specie diverse. Solo poche varietà vengono coltivate in casa..

Ancia di Guzmania

È la specie più comune che si trova nella floricoltura indoor. È una piccola pianta con un fusto corto e un apparato radicale molto debole. Le foglie largamente lineari, come se ricoperte di squame, sono solitamente di colore verde, ma ci sono anche esemplari a strisce.

La rosetta a forma di coppa della guzmania ligulare è piuttosto densa e il peduncolo è spesso e corto. L'infiorescenza è composta da stipole arancioni o rosse e fiori bianchi. La fioritura dura più di due settimane.

La più apprezzata dai fiorai è la canna Guzmania Minor o Minor Rondo, quest'ultima si trova nella foto a sinistra. È compatto e ha foglie strette e monocromatiche (circa 2,5 centimetri).

La rosetta di questa varietà cresce fortemente in larghezza e può raggiungere un diametro di oltre mezzo metro. Le infiorescenze sono erette e le brattee sono di un profondo scarlatto. La fioritura di Guzmania Minor Rondo inizia a febbraio.

Come è necessaria la cura per le azalee quando le si taglia a casa, puoi scoprirlo qui.

E le istruzioni su come trapiantare correttamente un'azalea si trovano a questo indirizzo: https://cvetolubam.ru/azalia-razmnojenie/

Descrizione del fiore d'acero da interno e istruzioni per la sua cura.

Guzmania rosso sangue

In apparenza, questa specie differisce in modo significativo dalla canna Guzmania. Le sue foglie larghe e lanceolate sono raccolte in una rosetta a calice e hanno una caratteristica curva verso il basso. Sono ricoperti da una fioritura di colore rosso o giallo, che conferisce uno speciale effetto decorativo alla pianta..

I peduncoli sono assenti in questa specie. Le infiorescenze corimbose presentano fino a dodici fiori gialli con picciuoli che vengono immersi direttamente nello sbocco. I petali fusi sembrano tubi lunghi e stretti. La Guzmania fiorisce rosso sangue, a partire da aprile.

Mosaico Guzmania

La guzmania a mosaico è allevata per le sue elevate qualità decorative. La sua rosetta di diffusione è costituita da fogliame a strisce fino a settanta centimetri di lunghezza e fino a otto di larghezza.

L'altezza della pianta stessa non supera i cinquanta centimetri. La superficie superiore delle foglie ha uno sfondo verde chiaro, contro il quale compaiono tratti sottili e irregolari di colore verde scuro. La parte inferiore del fogliame è solitamente di colore rossastro..

I peduncoli a forma di punta sono diritti e corti con stipole larghe e appuntite di colore rosa brillante. Le infiorescenze sono costituite da diverse dozzine di fiori bianchi o giallastri, chiusi con sepali gialli intrecciati lunghi fino a cinque centimetri.

Guzmania a una testa

La rosetta della guzmania a spillo singolo è composta da molte foglie di colore giallo-verde, che diventano notevolmente pallide nella parte inferiore. Le foglie sono lineari, appuntite. Piccole squame che si formano su una giovane pianta si sbriciolano nel tempo. La lunghezza della foglia varia da cinque a quaranta centimetri e la larghezza non supera i due centimetri.

Le infiorescenze sono un orecchio lungo fino a quindici centimetri e con un diametro fino a tre centimetri. I peduncoli sono nudi, diritti e corti. Le brattee sono ovali, appuntite e di colore bianco, brunastro o rosso vivo. I petali dei fiori bianchi sono fusi e raggiungono una lunghezza non superiore a due centimetri e mezzo.

Guzmania nicaraguense

Le foglie della Guzmania nicaraguense hanno forma linguale e si assottigliano verso l'alto. La parte inferiore delle giovani piante è ricoperta da piccole squame chiare. A poco a poco cadono, le foglie rimangono nude e acquisiscono piccole striature rosse..

La nuda infiorescenza (lunga fino a dieci centimetri) è immersa in una rosetta a forma di calice, che è formata da una quindicina di foglie lunghe fino a sei centimetri e larghe fino a due centimetri e mezzo. Il peduncolo ha foglie lineari strette nella parte inferiore e ellittiche nella parte superiore con estremità appuntite.

Possono essere di colore rosso vivo o bruno-rossastro. Su una semplice infiorescenza ci sono fiori gialli con piccioli corti. Sono chiusi da ampi sepali fusi dal basso con un'estremità smussata; anche i petali crescono insieme e formano cilindri. La fioritura inizia a marzo.

A seconda della regione, nonché delle dimensioni e delle condizioni dell'impianto, oggi il prezzo della guzmania varia da 600 a 1500 rubli.

Qualunque sia la varietà di guzmania popolare (Tempo, Mix, Ostara, Candy, Vason, Amaretto) è allevata dai coltivatori a casa, sono curati secondo le regole generali che corrispondono più da vicino alle condizioni di vita naturali della pianta. Puoi leggere di più su questo qui.

Malattie della guzmania domestica e loro trattamento

La pianta d'appartamento guzmania, a causa delle peculiarità della sua origine, può essere danneggiata da una serie di malattie:

  • La Guzmania può essere infettata da malattie fungine, che possono essere causate da elevata umidità e temperatura dell'aria. Il trattamento viene effettuato utilizzando vari fungicidi;
  • Con un eccesso d'acqua nell'imbuto, la rosetta può far marcire le radici e la base del fusto, mentre la pianta inizia ad appassire e può morire completamente. Se viene rilevato un problema, è necessario ridurre temporaneamente l'irrigazione;
  • La mancanza di umidità nell'aria e nell'acqua nell'imbuto porta al fatto che le estremità delle foglie iniziano ad asciugarsi;
  • L'esposizione alla luce solare diretta alla guzmania provoca scottature delle foglie;
  • La formazione di una fioritura bianca sul fogliame indica che l'irrigazione e l'irrorazione vengono eseguite utilizzando acqua troppo dura. È necessario sostituirlo con acqua ben stabilizzata (diversi giorni) o filtrata;
  • La pianta è spesso colpita da acari, cocciniglie e cocciniglie. Per distruggerli, puoi usare insetticidi o una soluzione di alcool e sapone..

Come prendersi cura dell'aglaonema conservato in casa, leggi qui.

Pensiamo che questo articolo ti aiuterà a far crescere un bellissimo adenium a casa..

Come piantare correttamente i semi di adenium è scritto a questo indirizzo: https://cvetolubam.ru/adenium-iz-semyan/

Fatti interessanti e significato del fiore di Guzmania

La guzmania floreale domestica non è solo una decorazione d'interni esotica, ma ha anche un effetto positivo sui suoi proprietari..

Cosa porta questo fiore in casa? Nonostante l'energia calma del fiore, può facilmente alleviare la depressione, rallegrare e persino migliorare la salute generale. Stando accanto a lui, c'è una sensazione di un'ondata di forza, un aumento di tono e allegria. È particolarmente utile tenerlo in camera da letto per chi sta alzato fino a tardi..

La presenza della guzmania in casa crea un'atmosfera di pace, armonia e tranquillità in famiglia, vivendo accanto a questi fiori, le persone sono più aperte alle loro famiglie e fanno facilmente nuove amicizie.

La guzmania con infiorescenze rosse è un simbolo di passione, volontà, potere, attività e dinamismo. Pertanto, contribuisce a un grande afflusso di forze energetiche in casa, contribuisce ad aumentare il benessere familiare e porta felicità. E cosa significa questo fiore nella sua patria?

In molti paesi in cui la guzmania cresce naturalmente, simboleggia l'energia maschile. E secondo i segni e le superstizioni locali, durante la sua fioritura, il potere maschile viene attivato. Pertanto, è posto in camera da letto, come afrodisiaco naturale, e anche per mantenere la salute degli uomini..

Se decidi di iniziare una guzmania, non solo otterrai un bellissimo ed esotico abitante sul davanzale della finestra, ma forse potrai migliorare il tuo benessere e il tuo umore, oltre a migliorare i rapporti familiari.

Per maggiori informazioni sulla guzmania, guarda il video dopo l'articolo:

Guzmania

La pianta erbacea sempreverde terrestre o epifita Guzmania, chiamata anche guzmania, è un rappresentante della famiglia delle Bromelia. Questo genere unisce circa 130 specie. In natura, tali piante si trovano in Brasile, Indie occidentali, Venezuela, America centrale e Florida meridionale. Preferiscono crescere su pendii montani aperti ad un'altitudine di circa 2,4 mila metri sul livello del mare. Nel 1802, questo genere fu descritto per la prima volta e prese il nome dallo zoologo, botanico e farmacista spagnolo A. Guzman, che studiò il Sud America. Ad oggi, un gran numero di specie di questa pianta viene coltivato in condizioni indoor. Un tale fiore ha una rosetta spettacolare, composta da lunghi piatti fogliari, e tuttavia non del tutto un'infiorescenza ordinaria, che assomiglia a un cono. Tuttavia, la caratteristica principale della guzmania è la sua lunga fioritura..

Breve descrizione della coltivazione

  1. Fioritura. Ciascuno degli sbocchi della guzmania fiorisce solo una volta, dopodiché muore.
  2. Illuminazione. La luce dovrebbe essere brillante e diffusa.
  3. Condizioni di temperatura. La temperatura dell'aria non dovrebbe essere superiore a 27 gradi e inferiore a - 13 gradi. Soprattutto, un tale fiore cresce a una temperatura di 25 gradi durante la crescita e lo sviluppo attivi ea 20 gradi - durante il periodo di fioritura.
  4. Irrigazione. Viene eseguito immediatamente dopo che lo strato superiore della miscela di terreno nella pentola si asciuga leggermente..
  5. Umidità dell'aria. Dovrebbe essere elevato. Per fare questo, il cespuglio viene inumidito ogni giorno da uno spruzzatore con acqua tiepida ben stabilizzata..
  6. Fertilizzante. La medicazione superiore viene eseguita da marzo a settembre 1 volta in 4 settimane, per questo usano fertilizzanti per il bromilio, mentre la concentrazione della soluzione nutritiva dovrebbe essere 2 volte inferiore a quella scritta nelle istruzioni.
  7. Trasferimento. Non è necessario trapiantare un tale fiore..
  8. Riproduzione. In rari casi, da semi e molto spesso da processi laterali.
  9. Insetti nocivi. Foderi, cocciniglie e acari.
  10. Malattie. Radice e marciume grigio.

Caratteristiche di guzmania

Come tutti i rappresentanti della famiglia delle Bromeliacee, nella guzmania, i piatti fogliari alla base si sovrappongono l'uno sull'altro, formando una parvenza di una ciotola per l'acqua, l'accumula per sé, ma in natura viene utilizzato anche da altri abitanti della foresta. Di regola, i piatti fogliari sono monocromatici, ma ci sono tipi con fogliame a strisce trasversali o longitudinali. La lunghezza delle placche fogliari varia da 0,4 a 0,7 m, formano una rosetta che, in media, raggiunge circa 50 cm di diametro, tuttavia esistono specie sia più piccole che più compatte. Diversi tipi di steli di fiori possono avere lunghezze diverse. La fioritura inizia a marzo o settembre e dura diversi mesi. I fiori non hanno alcun valore decorativo. Tuttavia, le brattee della Guzmania sono spettacolari come se fossero verniciate, sono colorate di giallo, arancio, rosso o bianco e hanno una lunghezza da 40 a 50 mm. Tali brattee formano un'infiorescenza estremamente insolita. L'altezza di un cespuglio adulto è di circa 0,75 m, mentre la sua larghezza arriva fino a 0,6 m Tuttavia, in condizioni indoor, l'altezza di un tale fiore raramente supera 0,4 m Dopo che il cespuglio è sbiadito per 6 mesi, muore.

La cura di Guzmania a casa

Per coltivare la guzmania in casa, un fioraio deve sapere come prendersi cura di lei adeguatamente. Un tale fiore è termofilo, cresce normalmente solo con elevata umidità dell'aria e necessita di luce brillante, ma diffusa senza luce solare diretta.

Regime di temperatura

La pianta, che si prepara alla fioritura, ha bisogno di calore, mentre la temperatura dell'aria nella stanza non dovrebbe scendere sotto i 25 gradi. Un cespuglio fiorito può essere in un luogo più fresco (circa 20 gradi). Una tale pianta può resistere a un calo di temperatura fino a 13 gradi per un breve periodo. Nonostante il fatto che la guzmania sia termofila, non può essere esposta a temperature elevate per lungo tempo (più di 27 gradi), altrimenti può portare alla morte della boscaglia..

Umidità dell'aria

Per mantenere l'elevata umidità dell'aria richiesta per questo fiore nella stanza, è necessario inumidirlo ogni giorno da uno spruzzatore, per questo è necessario utilizzare acqua filtrata, ma l'acqua distillata è più adatta a questo scopo. Nel periodo da ottobre a febbraio, è necessario inumidire il fiore solo al mattino. Quando si spruzza un cespuglio, bisogna fare attenzione che il liquido non cada sulla superficie delle brattee, poiché ciò riduce significativamente la durata della fioritura.

Regole di irrigazione

Per annaffiare e irrorare una tale pianta, è possibile utilizzare solo acqua distillata o filtrata, poiché il suo apparato radicale è estremamente sensibile alla calce e al cloro. L'acqua deve essere calda (circa 20 gradi). È necessario annaffiare il fiore in modo che il substrato sia sempre leggermente umido. L'irrigazione viene effettuata immediatamente dopo che la superficie della miscela di terreno inizia ad asciugarsi. L'acqua dovrebbe essere versata direttamente in uno scarico fogliare. La frequenza di irrigazione è direttamente correlata alla temperatura e all'umidità nella stanza. Se la temperatura dell'aria e l'illuminazione sono inferiori a quella consigliata dagli esperti, allora le annaffiature saranno più rare, ma anche in questo caso è necessario inumidire ogni giorno il fogliame con acqua tiepida. Nel periodo primavera-estate, quando c'è una crescita intensiva della boscaglia, ha bisogno soprattutto di umidità.

Fertilizzante

Il fertilizzante per le bromelie viene utilizzato per nutrire Guzmania, che può essere acquistato in un negozio specializzato. Quando si prepara la soluzione nutritiva, si deve tenere presente che la sua concentrazione dovrebbe essere un paio di volte inferiore a quella indicata nelle istruzioni. Assicurati che il fertilizzante non contenga rame o boro, poiché la pianta reagisce in modo estremamente negativo. La medicazione superiore viene eseguita da marzo a settembre 1 volta in 4 settimane. La soluzione nutritiva viene versata direttamente in un'uscita fogliare o il cespuglio viene inumidito con esso da uno spruzzatore.

Trapianto di Guzmania

Questa pianta viene trapiantata solo 1 volta: dal contenitore in cui è cresciuta nel negozio al proprio. Ma lo fanno solo quando necessario. L'apparato radicale di una tale pianta è piccolo, a questo proposito, il vaso per il suo trapianto dovrebbe essere scelto uno che non raggiunga più di 10-12 centimetri di diametro. Poiché il cespuglio può capovolgere la pentola mentre cresce, deve essere appesantito con qualcosa. Inoltre, per stabilità, il contenitore può essere collocato in una fioriera decorativa. Non dimenticare di fare un buon strato di drenaggio sul fondo della pentola. La miscela di terreno dovrebbe passare bene l'acqua e il suo pH dovrebbe essere 5,5–7,0. Composizioni approssimative della miscela di terreno:

  • felce e radici di sfagno schiacciate (3: 1);
  • sabbia, terra frondosa, muschio e corteccia di conifere (1: 2: 1: 2);
  • humus, torba, sabbia e terreno erboso (2: 4: 1: 2).

Se non vuoi preparare da solo la miscela di terreno, puoi usarla pronta per orchidee o felci.

Posare uno strato di drenaggio sul fondo della pentola e versarvi una piccola quantità di miscela di terreno, quindi il cespuglio viene trapiantato trasferendolo da un vecchio contenitore a uno nuovo, cercando di non distruggere il suo grumo di terra. Quindi la miscela di terreno preparata deve essere riempita in tutti i vuoti. Allo stesso tempo, ricorda che le radici del fiore sono molto fragili, quindi devi stare estremamente attento.

Dopo la fioritura

Ogni cespuglio di Guzmania fiorisce solo 1 volta. Gli esperti considerano una pianta del genere un annuale, tuttavia, a volte ci vuole più di un anno per aspettare che fiorisca. Il cespuglio appassito muore gradualmente. Se ha figli, possono essere trapiantati. Tuttavia, il cespuglio genitore morirà comunque.

Metodi di riproduzione

Regole dei posti

Di seguito, verrà descritto in dettaglio il metodo di allevamento della guzmania, la divisione di un cespuglio e il jigging dei bambini. Il fatto è che tutte queste procedure sono identiche. Dopo che il cespuglio è sbiadito, si formano processi laterali chiamati bambini. La rosetta parentale sbiadita muore nel tempo, ma vicino ad essa si formano diversi processi laterali, che alla fine formano il proprio apparato radicale. I bambini vengono depositati dopo che la lunghezza delle loro radici è pari a un centimetro e mezzo. Il bambino viene tagliato dal cespuglio madre con uno strumento pre-sterilizzato molto affilato, mentre i punti dei tagli sia sul processo che sul vecchio cespuglio sono imbrattati con giardino var. La formazione delle radici nei processi laterali avviene a velocità diverse, a questo proposito, trapiantandole contemporaneamente, molto probabilmente, non funzionerà. I bambini vengono piantati in vasi individuali, che vengono riempiti con una miscela di terreno per orchidee, dopo di che vengono trasferiti in un luogo caldo. All'inizio, i bambini piantati devono essere coperti con un cappuccio di polietilene dall'alto, poiché hanno bisogno di un'umidità elevata e costante. I cespugli cresciuti e maturati vengono piantati in vasi permanenti, ricorrendo al metodo di trasbordo, mentre è necessario cercare di non ferire le fragili radici.

Propagazione di Guzmania per seme

Questa coltura può essere propagata anche per seme. Per cominciare, il contenitore viene riempito con un substrato per le bromelie, che include sabbia e torba frantumata. I semi vengono lavati in una soluzione di manganese di potassio, asciugati bene e quindi distribuiti uniformemente sulla superficie della miscela di terreno. Non hanno bisogno di essere interrati nel terreno, poiché avranno bisogno di una grande quantità di luce per la germinazione, mentre la superficie del contenitore deve essere coperta con pellicola o vetro. Le colture vengono raccolte in un luogo caldo (da 22 a 24 gradi), mentre non bisogna dimenticare di ventilarle sistematicamente e, se necessario, inumidire il substrato da un flacone spray utilizzando acqua tiepida. Le prime piantine dovrebbero apparire dopo 15-20 giorni. Una raccolta viene eseguita dopo che le piantine hanno 8-10 settimane, per questo usano una miscela di terreno, che include torba, foglie e terra di zolle (4: 2: 1). Dopo mezzo mese, i cespugli vengono trapiantati in vasi permanenti. La fioritura dei cespugli cresciuti dai semi può essere vista in 3-5 anni.

Possibili problemi

  • Con un'annaffiatura eccessiva, è possibile la putrefazione delle radici..
  • La Guzmania è spesso colpita da malattie fungine dovute al fatto di essere tenuta in ambienti troppo caldi e umidi..
  • Macchie marroni sulle foglie indicano scottature..
  • Le punte delle foglie diventano marroni quando l'umidità dell'aria è insufficiente, così come l'irrigazione con acqua dura o la mancanza della quantità d'acqua richiesta nell'uscita.
  • La morte delle piante al termine della fioritura è un processo naturale.
  • La comparsa di macchie gialle sulle foglie con un ingiallimento graduale e la morte della foglia nel suo insieme indica una lesione con un acaro rosso.
  • L'aspetto dei tubercoli marroni della placca sulle foglie: la pianta è influenzata dalla scala della bromelia.
  • Se le foglie sono ricoperte da una peluria bianca simile al cotone, significa che si è verificato un attacco di cocciniglia..
  • Se la pianta non forma figlia, significa che manca di nutrienti..
  • Foglie cadenti e morbide indicano una bassa temperatura di guzmania.

Tipi di guzmania con foto e nomi

Ancia Guzmania

In condizioni indoor, la canna di guzmania più comunemente coltivata è un fiore che può crescere come epifita e come epilite (su terreno sassoso). La base di una tale pianta è una rosetta, costituita da lunghi e densi piatti fogliari di forma ampia e lineare e di colore verde, al centro c'è una corolla di foglie di infiorescenza di un colore saturo. Una tale corolla può essere confusa con un fiore. I fiori veri fanno parte dell'infiorescenza a forma di spiga, ma non hanno alcun valore decorativo, inoltre la fioritura non dura molto a lungo. Questa specie ha diverse varietà:

  1. Viola (var. Cardinalis). La rosetta di diffusione include piatti a foglia verde, la cui larghezza è di 30–40 mm. L'infiorescenza ha un colore rosso, scarlatto o viola. L'infiorescenza è a più fiori. La fioritura si osserva a marzo, settembre.
  2. Modesto (var. Concolor). La rosetta è composta da piatti fogliari verdastri. Le brattee arancione pallido hanno punte più sature.
  3. Fiery (var. Flammea). La rosetta è composta da lastre di foglie verdi, la cui lunghezza va da 24 a 34 centimetri e la larghezza va da 1 a 2 centimetri, sono dirette in tutte le direzioni dell'emisfero superiore. Le brattee dirette allo zenit sono dipinte in una tonalità rosso fuoco. La fioritura si osserva in luglio, agosto, mentre si formano infiorescenze a fiore piccolo.
  4. Pianura (var. Lingulata). La rosetta è composta da lastre di lamiera larghe 25 mm. Il colore delle brattee erette è rosa o rosso. La fioritura si osserva a marzo, agosto e dicembre.
  5. Piccolo (var. Minor). La rosetta include piatti a foglia verde-rosso o verde, la cui larghezza è di circa 25 mm. I piatti a foglia rosso o giallo limone a infrarossi possono essere diffusi o eretti.

Guzmania Donnell-Smith

Ha una rosetta sciolta composta da piatti a foglia verde con scaglie di una tonalità più chiara. Su un peduncolo eretto si forma una breve infiorescenza di forma piramidale-paniculata, che alla base è ricoperta da brattee piastrellate di colore rosso intenso. La fioritura è osservata in aprile, maggio.

Guzmania rosso sangue

Il rosone del calice è costituito da piatti di lamiera ampia-lineare. Le brattee rosse sature sono sottili. L'infiorescenza corimbosa ha un involucro a forma di foglia, il suo peduncolo è sottosviluppato, quindi è immerso in una rosetta fogliare. Questa specie ha diverse varietà:

  1. Sanguinosa (var. Sanguinea). Le brattee sono arrotondate con una punta acuminata. I fiori sono bianchi o giallo-verdastri. La fioritura è osservata in aprile, agosto.
  2. Gambe corte (var. Brevipedicellata). Le brattee appuntite sono a forma di elmo.

Guzmania musaika, o mosaico

La rosetta di diffusione è formata da piatti a foglia lunga. Sul peduncolo dritto sono presenti stipole fortemente ellittiche di colore rosa intenso. Una semplice infiorescenza capitate è composta da 20 fiori bianco-giallastri, la sua base è nascosta da stipole. Questa specie ha varietà come:

  • Musaica - i piatti fogliari verdastri sono allineati con linee irregolari, la fioritura si osserva a giugno, settembre;
  • Concolor - fogliame monocolore;
  • Zebrina: ci sono strisce larghe sul fogliame.

Guzmania Nicaraguensi

Il cespuglio ha una chioma a lingua che si assottiglia verso l'alto, lungo la parte inferiore è ricoperto da fitte squame sbiadite, che scompaiono nel tempo. Al posto delle squame, sul fogliame si formano piccole strisce rosse longitudinali. La rosetta fogliare ha forma a calice, in essa è immersa una semplice infiorescenza a forma di fuso, sulla quale crescono pochi fiori gialli. La fioritura è osservata a marzo, maggio.

Guzmania monostachia

La rosetta contiene un gran numero di placche fogliari giallo-verdastre, mentre quelle sottostanti sono sbiadite rispetto a quelle superiori, e sulla loro superficie in alcuni punti è presente un rivestimento costituito da piccole squame punteggiate, nel tempo volano in giro. Nella parte superiore di un peduncolo nudo cresce una punta allungata a più file, composta da fiori bianchi. Nei fiori sterili le brattee sono bianche o rosso intenso, e in quelli fruttiferi sono sbiadite con rischi longitudinali di marrone. Esistono le seguenti varietà:

  • Monostachia - piatti fogliari monocolore, su brattee sbiadite ci sono strisce longitudinali di un'ombra di cioccolato, la fioritura si osserva a giugno, luglio;
  • Variegata: ci sono strisce bianche sui piatti a foglia verde;
  • Alba: il fogliame è verde solido, le brattee superiori sono bianche e anche quelle inferiori sono verdi.

Guzmania Tsana (Guzmaniazahnii)

Il cespuglio ha una dimensione relativamente gigantesca, la lunghezza dei suoi piatti fogliari è di circa 0,7 m.

La guzmania è un fiore tropicale nella tua casa. Suggerimenti per la crescita e la cura

Pagina principale »Guzmania - un fiore tropicale a casa tua. Suggerimenti per la crescita e la cura

La Guzmania è un'erbacea sempreverde che cresce sul terreno o cresce su altre colture. Questa pianta, che è un rappresentante della famiglia Bromeliad, è anche chiamata guzmania. Il genere Bromeliads è composto da 130 specie. La pianta tropicale cresce nella vastità del Brasile, Indie occidentali, Venezuela, America centrale e Florida meridionale. La Guzmania preferisce le vette delle montagne.

La pianta ha preso il nome nel 1802 in onore del naturalista, biologo, farmacista spagnolo A. Guzman, che studia il Sud America.

I fioristi coltivano attivamente un numero enorme di specie di guzmania.

Il fiore incanta il pubblico con la sua orecchiabile rosetta, composta da lunghe foglie. E l'incredibile infiorescenza della cultura ricorda la forma di una pigna. Tuttavia, i fan considerano la lunga fioritura la principale caratteristica unica di Guzmania..

Si ritiene che la guzmania possa alleviare la tensione, lo stress dei proprietari, dare emozioni positive, riempire di forza mentale. La pianta aiuta a far fronte a disturbi del sonno e incubi.

Nella patria del fiore, le persone sono sicure che la pianta dia una forza straordinaria agli uomini: fisica, emotiva, sessuale. Pertanto, la pianta viene avviata a casa e collocata in camera da letto..

Descrizione

Tutti i rappresentanti della famiglia Bromelia hanno una caratteristica comune: le foglie delle piante più vicine alla base si sovrappongono l'una all'altra, formando una parvenza di una ciotola per l'acqua. Nella ciotola si accumula l'acqua, che viene utilizzata dal fiore per la vita personale. In condizioni naturali, quest'acqua viene utilizzata anche dagli abitanti della foresta..

Di solito, le foglie della cultura sono di una tonalità, ma ci sono specie con foglie a strisce trasversali o longitudinali. La lunghezza delle foglie varia a seconda della specie fino a 0,7 metri. Le foglie formano una rosetta che raggiunge i 50 centimetri di diametro, ma ci sono specie che si differenziano per rosette sia più piccole che più grandi.

Diversi tipi di peduncoli di diverse lunghezze.

Il periodo di fioritura inizia a marzo o settembre, dura sei mesi. Dopo sei mesi di fioritura, la guzmania muore.

I fiori di Guzmania sono poco appariscenti, mentre le brattee sono orecchiabili, come se fossero verniciate, dipinte di colore limone, carota, scarlatto o bianco come la neve, lunghe fino a 50 millimetri. Tali brattee formano un'infiorescenza originale. L'altezza di un cespuglio maturo è di 0,75 metri, la larghezza è fino a 0,6 metri. A casa, l'altezza della guzmania raramente supera i 0,4 metri.

Per coltivare un raccolto in casa, è importante che i fan delle piante sappiano come prendersene cura adeguatamente. Il fiore ama il calore, cresce e si sviluppa solo con elevata umidità e necessita di luce brillante, ma diffusa senza raggi diretti del sole.

Tipi e varietà

Roundel minore di Guzmania

Roundel minore di Guzmania

Pianta compatta con piccoli fiori, circondata da placche fogliari scarlatte delle brattee. Altezza non più di 25 centimetri di altezza.

Guzmania Tempo

Guzmania Tempo

La varietà ha una leggera colorazione dei piatti a foglia lunga. Le foglie contrastano efficacemente con le brillanti brattee scarlatte.

Guzmania Ostara

Guzmania Ostara

La dimensione della pianta va da 20 a 50 centimetri. Un fiore bello e senza pretese. Le foglie strette, lucide, come se verniciate, del fiore sono raccolte in una rosetta, da cui sporge uno stelo ricoperto di brattee cremisi. Nel tempo si formano piccoli fiori che cadono dopo poche ore. Le brattee rimangono in tutto il loro fascino fino a 6 mesi. Periodo di fioritura febbraio-settembre.

Mosaico Guzmania (Guzmania musaica)

Guzmania mosaico (Guzmania musaica)

I rappresentanti della specie hanno una rosetta diffusa formata da foglie lunghe. Sul peduncolo diritto sono visibili larghe stipole appuntite rosa brillante di forma ellittica. Una semplice infiorescenza ovale è composta da 20 fiori bianco paglierino, la sua base è ricoperta da stipole.

  • Musaica: le foglie di ulivo sono dipinte con linee dirette in modo caotico. Periodo di fioritura: giugno, settembre;
  • Concolor - ha fogliame monocromatico;
  • Zebrina: ci sono strisce larghe sulle foglie.

Guzmania Donnell-smithii

Guzmania Donnell-smithii

La rosetta sciolta della cultura è costituita da foglie di ulivo con squame più chiare. Sul peduncolo rettilineo è presente una breve infiorescenza, a forma di piramide, chiusa alla base da brattee di colore scarlatto brillante. È tempo di deliziarsi con le gemme: aprile, maggio;

Guzmania zahnii

Il cespuglio sorprende con una dimensione colossale per le piante di questa specie, la lunghezza delle foglie è di circa 0,7 metri.

Guzmania monostachia (Guzmania monostachia)

Guzmania monostachia (Guzmania monostachia)

La rosetta di questa specie è costituita da un gran numero di foglie di ulivo e limone. Le foglie inferiori della rosetta sono più chiare di quelle superiori e sulla superficie dei piatti fogliari sono presenti minuscole squame che cadono nel tempo. La parte superiore del peduncolo nudo porta con orgoglio una punta allungata a più file, composta da fiori bianchi.

  • Monostachia - foglie dello stesso colore, sulle brattee pallide ci sono colpi longitudinali di un'ombra di caffè. Epoca di fioritura: giugno, luglio;
  • Variegata - le foglie di malachite hanno striature bianche;
  • Alba - foglie di ulivo, brattee superiori bianche.

Guzmania lingulata (Guzmania lingulata)

Guzmania lingulata (Guzmania lingulata)

In un ambiente domestico, la guzmania di canna viene spesso coltivata. È un fiore che può crescere su altre piante e su terreni rocciosi. La rosetta della cultura è costituita da foglie lunghe, dense e larghe. Il centro del rosone è decorato con una corolla di foglie dai colori vivaci, che spesso viene confusa con un fiore. I fiori anonimi formano infiorescenze a forma di punta.

  • Viola (var. Cardinalis) - una rosetta diffusa è costituita da larghe foglie di malachite. L'infiorescenza è luminosa, cremisi, a più fiori. Epoca di fioritura: marzo, settembre;
  • Modesto (var. Concolor) - la rosetta è composta da foglie di ulivo. Le brattee di carota chiara hanno punte colorate più intense;
  • Fiery (var. Flammea) - la rosetta è composta da foglie di malachite, lunghe fino a 34 centimetri e larghe fino a 2 centimetri. Le brattee sono colorate in una focosa tonalità scarlatta. Epoca di fioritura: luglio, agosto, mentre si formano infiorescenze a fiore piccolo;
  • Comune (var. Lingulata) - rosetta formata da grandi foglie larghe 25 mm. Il colore delle brattee erette è rosa o viola. Fiorisce a marzo, agosto e dicembre;
  • Piccola (var. Minor) - la rosetta è composta da foglie verde-rosse o verdi, la cui larghezza è di 25 millimetri. Le infiorescenze fragoline luminose o foglie di paglia di limone possono essere estese o erette.

Guzmania rosso sangue (Guzmania sanguinea)

Guzmania rosso sangue (Guzmania sanguinea)

Le foglie larghe formano una rosetta che sembra un bicchiere. Le brattee scarlatte luminose sono sottili. L'infiorescenza ha un involucro simile a una foglia, il suo peduncolo non è sviluppato, quindi viene abbassato in una rosetta fogliare. Questa specie ha diverse varietà:

  • Sanguinosa (var. Sanguinea) - brattee arrotondate con una punta acuminata. I fiori sono bianchi o oliva-limone. Periodi di fioritura della cultura: aprile, agosto;
  • Gambe corte (var. Brevipedicellata) - i rappresentanti di questa specie si distinguono per le brattee appuntite a forma di elmo.

Guzmania Nicaraguensi

Guzmania Nicaraguensi

Questa pianta ha foglie che si assottigliano verso l'alto, assomigliando a una lingua. Sul lato inferiore, le foglie sono ricoperte da squame leggere e dense, che scompaiono nel tempo. Invece delle squame, sui piatti fogliari compaiono minuscole linee longitudinali di scarlatto.

In essa è immersa una rosetta fogliare a forma di calice, una semplice infiorescenza simile a un fuso, sulla quale crescono alcuni fiori color limone. La fioritura è osservata a marzo, maggio.

Funzionalità in crescita

Foglie lucide, che crescono a spirale, e un sultano sorprendentemente luminoso di infiorescenze: rosso, arancio, giallo, rosa, bordeaux, capace di mantenere la freschezza fino a 5 mesi. Questa è la guzmania, un abitante delle foreste tropicali. Ci sono regole per coltivare la guzmania, in seguito alle quali il coltivatore non rimarrà deluso dai suoi sforzi e potrà ammirare il suo bellissimo aspetto per lungo tempo.

Selezione del suolo

I floricoltori acquistano una miscela di terreno pronta "per bromelie" per Guzmania o la preparano da soli. Composizione miscela: corteccia, carbone di legna. Indipendentemente dal fatto che la miscela sia acquistata o preparata in modo indipendente, deve essere sterilizzata prima dell'uso..

Posizione e illuminazione

Questi nativi delle umide foreste equatoriali amano la luce diffusa, quindi la guzmania dovrebbe trovarsi sul davanzale meridionale solo da ottobre a febbraio. Dovrebbe passare la maggior parte dell'anno alla finestra est. Può essere trasferito da un luogo all'altro, a differenza del ficus o del croton, la pianta reagisce con calma alla permutazione. Inoltre, la guzmania ha bisogno di aria fresca: bagni d'aria estivi sul balcone o aerazione quotidiana della stanza..

Temperatura, umidità, irrigazione

Durante la crescita del fiore, la temperatura dell'aria viene mantenuta a +25 gradi, durante la fioritura - +20 gradi. La temperatura massima confortevole è di +27 gradi, la minima è di +13 gradi.

La Guzmania ha una specie di densa rosetta di foglie - una specie di serbatoio per l'accumulo di acqua. Pertanto, il principale segreto della cura è l'irrigazione speciale, direttamente nella parte inferiore della rosetta fogliare (queste sono le prime 6-8 foglie dalla radice). È meglio annaffiare la tropicana al mattino con acqua tiepida e dolce (puoi filtrarla, o preferibilmente acqua piovana). È necessario assicurarsi che nel calore nell'imbuto ci siano sempre almeno 2 cm di acqua. La vecchia acqua dovrebbe essere drenata una volta alla settimana, sostituita con acqua fresca..

È sufficiente allentare e inumidire il terriccio una volta alla settimana mentre si asciuga. Se la temperatura nella stanza scende a +18 gradi, l'acqua deve essere drenata dall'uscita e le foglie devono essere solo spruzzate. Inoltre, l'acqua non dovrebbe essere nell'uscita dopo la fioritura, altrimenti inizierà la decomposizione. La Guzmania preferisce un alto livello di umidità. Guzmania prende l'umidità per il pieno sviluppo e crescita principalmente dall'aria e non dal suolo. Un livello confortevole di umidità per una pianta in una stanza è compreso tra il 60 e l'80%. In estate, la pianta può essere collocata in cucina o in balcone..

Fertilizzanti e alimentazione

Da maggio fino alla fine dell'estate, il fiore ha bisogno di essere nutrito. È sufficiente applicare mensilmente fertilizzante pronto per orchidee. Alcuni coltivatori acquistano fertilizzante liquido per piante da fiore, ma per una bellezza tropicale, il dosaggio indicato nelle istruzioni dovrebbe essere ridotto fino a quattro volte. Il fertilizzante viene versato in un'uscita, poiché durante l'irrigazione, anche il terriccio viene leggermente innaffiato e, per la gioia dell'animale domestico, le foglie vengono spruzzate con esso. Durante la fioritura, le piante vengono nutrite ogni 10 giorni.

Trasferimento

La Guzmania viene trapiantata una volta: da un contenitore in cui cresceva prima dell'acquisto, in un nuovo contenitore. Questa procedura viene eseguita solo quando necessario..

Il terreno dovrebbe consentire all'umidità di passare bene e il suo pH dovrebbe essere 5,5–7,0. Le miscele possono essere:

  • felce e radici di sfagno schiacciate (3: 1);
  • sabbia, terra frondosa, muschio e corteccia di conifere (1: 2: 1: 2);
  • humus, torba, sabbia e terreno erboso (2: 4: 1: 2).

Se non è possibile creare una miscela da soli, acquista già pronto per orchidee o felci.

Prima del trapianto, viene versato uno strato di drenaggio sul fondo della pentola, quindi una miscela di terreno. La pianta viene trapiantata trasferendola dal contenitore precedente a uno nuovo, senza distruggere il grumo di terra. Successivamente, la miscela viene versata su tutto lo spazio vuoto..

L'apparato radicale del fiore è fragile, quindi la procedura viene eseguita con attenzione, senza fretta.

La coltura ha un apparato radicale compatto, quindi viene scelto un contenitore per il suo trapianto di diametro non superiore a 12 centimetri. Nel tempo, un cespuglio in crescita può capovolgere il vaso, quindi per stabilità viene reso più pesante o posto in una fioriera decorativa.

Ogni cespuglio di Guzmania regala fiori solo una volta. Gli scienziati botanici considerano la pianta un annuale, tuttavia, a volte ci vuole più di un anno prima che fiorisca. Dopo la fioritura, il cespuglio muore gradualmente. Se ha figli, vengono trapiantati. Sfortunatamente, il cespuglio genitore morirà comunque..

Potatura

In relazione a questa afosa bellezza si ricorre esclusivamente alla potatura sanitaria delle foglie secche e di quelle attaccate dalle malattie. Le foglie con problemi vengono tagliate con un coltello affilato o cesoie da giardino il più vicino possibile alla base. Se dopo la procedura di potatura, il tessuto vivente rimane aperto, la ferita viene trattata con cenere di legno per disinfettare la superficie e impedire l'ingresso di microbi e funghi patogeni.

Cura invernale

La Guzmania ha una bellezza ammaliante. Un piacevole colore, sia dei fiori stessi che delle foglie della cultura, incanta e attira gli occhi entusiasti delle persone. Molte persone hanno paura di avere un tale fiore a casa, perché hanno paura di non essere in grado di organizzarne una cura adeguata. Tutte queste paure sono infondate, poiché la guzmania piace con la sua senza pretese, sebbene abbia alcune caratteristiche specifiche in cura.

La cosa più importante in qualsiasi periodo dell'anno è osservare l'umidità dell'aria nella stanza, il contenuto di umidità del suolo e la quantità di luce. Poiché i dispositivi di riscaldamento funzionano nella stanza in inverno, che asciugano intensamente l'aria, in inverno l'impianto può essere spostato in bagno. Questo risolverà il problema dell'aria secca..

La temperatura dell'aria nella stanza in inverno dovrebbe essere di + 17... + 20 gradi.

Metodi di riproduzione

La riproduzione della guzmania è effettuata da processi laterali, a volte da semi.

Prole

Dopo la fioritura, la pianta svanisce lentamente, deponendo gemme alla base, dando prole. Già dopo un paio di mesi, i bambini della coccarda hanno le loro 3-4 foglie e un apparato radicale debole, senza il quale la loro separazione è impossibile. Dopo la fine della fioritura, tagliare la vecchia presa secca e con cura, senza separare, trapiantare tutti i bambini in un nuovo substrato.

È importante non approfondire il colletto della radice: la pianta sarà molto più magnifica di prima. Puoi usare un coltello affilato per separare i bambini dalla presa della madre e metterli in contenitori piccoli, larghi, bassi con terra fresca, senza dimenticare un buon strato di drenaggio. I nuovi "sultani" vengono ricoperti di vetro o plastica per creare una serra e posti sul lato soleggiato, dove la temperatura dovrebbe essere di + 26... + 28 gradi. Tra un paio d'anni, i bambini fioriranno già, e più volentieri in vasi angusti.

Semi

La guzmania è propagata non solo dalla prole, ma anche dai semi. Il contenitore di semina viene riempito con un substrato destinato alle bromelie, che consiste di sabbia e torba frantumata. I semi vengono lavati con una soluzione di permanganato di potassio, asciugati accuratamente, quindi distribuiti uniformemente sulla superficie del terreno. Non vengono seppelliti nel terreno, perché affinché i semi possano germogliare, hanno bisogno di una notevole quantità di luce. La superficie del contenitore è ricoperta di pellicola o vetro, creando un "effetto serra".

Inoltre, il contenitore viene posto in una stanza calda, la cui temperatura dell'aria deve essere di almeno +22 gradi. È importante aerare regolarmente le piantagioni, inumidire il terreno con acqua calda. I primi germogli si formeranno in 2-3 settimane. Non appena i germogli raggiungono le 10 settimane di età, si immergono. Dopo 15 giorni, i cespugli vengono piantati in contenitori permanenti. Le piante coltivate dai semi si diletteranno con la fioritura in 3-5 anni.

Possibili problemi

Nel processo di coltivazione della guzmania, un fioraio può incontrare una serie di problemi:

  1. Decadimento delle radici. Il motivo del decadimento dell'apparato radicale della pianta è l'abbondante irrigazione, pertanto è necessario dosare l'irrigazione del raccolto.
  2. Malattie fungine. Se la pianta viene tenuta in una stanza molto calda e umida, aumenta il rischio di infezione da malattie fungine..
  3. Macchie marroni e gialle sulle foglie. Macchie marroni sui piatti fogliari indicano scottature solari e se le punte delle foglie diventano marroni, l'aria contiene poca umidità.
  4. Scolorimento delle punte delle foglie. I cambiamenti nel colore delle punte delle foglie possono essere innescati dall'irrigazione con acqua dura o dalla mancanza di acqua nell'uscita. Se si sono formate macchie gialle su parti della pianta, significa che il fiore è stato attaccato da un acaro rosso. In questo caso, se non vengono prese misure urgenti per salvare la pianta, le foglie diventeranno gradualmente completamente gialle e moriranno..
  5. La formazione di escrescenze di castagno sulle foglie racconta al coltivatore la sconfitta della scaglia di bromelia.
  6. Fioritura bianca sui piatti fogliari. La formazione di una fioritura bianca, simile al cotone idrofilo, indica l'attività vitale delle cocciniglie.
  7. Foglie morbide. Sporgendosi, le foglie flaccide indicano una bassa temperatura nella stanza in cui vive la guzmania.
  8. Ustioni. La comparsa di ustioni su parti della pianta dipende dall'esposizione alla luce solare diretta, quindi il fiore viene posto solo sotto i raggi afosi diffusi.
  9. Mancanza di fioritura. Succede che la fioritura di una bellezza esotica per qualche motivo non arrivi. In questo caso, c'è un modo per stimolare: devi mettere un paio di mele e banane molto mature accanto alla pentola e coprire ermeticamente tutte insieme con della pellicola per un giorno. Quindi togliere il riparo per un paio d'ore e avvolgerlo di nuovo con un foglio. Continua questa procedura per diversi giorni. Quando sono maturi, i frutti emettono gas etilene, che favorisce la fioritura, quindi il risultato non tarderà ad arrivare.

Malattie e parassiti

Molto spesso, un meraviglioso meridionale viene attaccato da cocciniglie, cocciniglie, afidi, acari.

Scudo: una malattia in cui si formano foche di castagne con secrezioni appiccicose sui piatti fogliari. Le cocciniglie coprono la pianta con un rivestimento bianco e soffice.

Accade così che gli afidi inizino sulla guzmania. Non appena il suo aspetto diventa evidente, il fiore deve essere trattato con una soluzione saponosa calda e quindi irrigato con insettoacaricidi di ampio spettro.

Se l'aria nella stanza è troppo secca, la pianta può attaccare l'acaro del ragno. Con questa malattia, la pianta si ricopre di ragnatele..

Se la stanza è troppo calda e umida, la guzmania può ammalarsi di malattie fungine. L'acqua in eccesso nell'imbuto fogliare può causare debolezza delle piante, le radici e il fondo dello stelo possono iniziare a marcire.

Nonostante alcune difficoltà, chiunque sia interessato a questa bellezza tropicale può facilmente coltivarla a casa e godersi la vista magica..

La Guzmania è una vera tentazione per i sinceri ammiratori della flora. Le incantevoli brattee di guzmania in un ambiente confortevole conservano la loro bellezza per almeno sei mesi, quindi anche una piccola compagnia di rappresentanti della cultura che fioriscono in momenti diversi sarà in grado di deliziare il proprietario con la fioritura per quasi un anno intero.

I fitoterapisti ritengono che la guzmania “scarichi” energia positiva nel suo ambiente. La pianta crea serenità e armonia della casa, previene le ondate di malumore e aggiunge vitalità ai membri della famiglia.

Se un fioraio è in grado di prendersi cura instancabilmente delle giovani piante e di aspettare con rassegnazione di ammirare finalmente la loro lussuosa fioritura, allora sicuramente la guzmania lo ha conquistato. Tutti dovrebbero provare a coltivare la Guzmania e, forse, nel prossimo futuro, sono le bromelie che diventeranno fiori preziosi come per i collezionisti ispirati di Saintpaulia e orchidee..