Pianta erbacea verde

Una pianta che sembra erba.

Nome scientifico - islepide cadente (Isolepis cernua), a volte è anche chiamata canna cadente (Scirpus cernuus), cirpus cadente e tra le persone - lacrime di cuculo. Famiglia di carici. Nell'ambiente naturale, Isolepis cresce in riva all'acqua, ma è anche di interesse per la casa. forma una massa di germogli di erba appuntiti con minuscoli boccioli di fiori, che sembrano essere incollati al lato del germoglio. Fiorisce con piccoli fiori bianchi. Isolepis è una decorazione d'interni ideale in stile moderno.

Questo non è isolepis, in quel caso avrebbe fiori bianchi alle estremità delle lame

Fiore da interno che sembra erba

Oggi abbiamo preparato le informazioni più complete sull'argomento: "Fiori da interni come l'erba" con commenti professionali e collegamenti a letteratura utile. Se hai domande, puoi chiedere loro nei commenti.

Liane e piante ampelose occupano un posto speciale nella gamma di fiori da interno, essendo un materiale insostituibile per decorare gli interni. Ogni pianta ha la sua, unica caratteristica di essa: la struttura, il colore del fiore, la forma e la struttura delle foglie insite in questa pianta. Le piante d'appartamento sono state utilizzate per molto tempo come elemento degli interni. Le piante rampicanti possono essere tirate su una corda, un filo, un bastone di bambù, una guida.

Tipi di piante da appartamento rampicanti e ampelose

Piante rampicanti e ampelose - ideali per l'interno

Le viti si dividono in arrampicata, arrampicata e arrampicata. Per le viti rampicanti è necessario un supporto attorno al quale si attorcigliano. Le viti rampicanti possono essere allevate con antenne, setole, spine, ecc. Tuttavia, in pratica, le piante con lunghi germogli che necessitano di sostegno sono chiamate rampicanti e le piante con germogli pendenti sono chiamate ampelose. Questo articolo parlerà di piante che possono essere utilizzate per l'abbellimento del paesaggio in uffici, istituzioni, scuole e asili..

Clerodendrum

Tra le viti ci sono quelle meravigliosamente fiorite, come il clerodendrum, o wolkameria, della famiglia della verbena. La più apprezzata è la bellissima pianta rampicante fragrante clerodendrum. La sua patria è il Giappone. Il Clerodendrum ha fiori doppi rosso porpora, raccolti in mazzi. La pianta predilige una posizione soleggiata e aria fresca. In estate, ha bisogno di annaffiature abbondanti, altrimenti le foglie della pianta iniziano a sgretolarsi.

Il Clerodendrum si propaga per talea, in primavera.

Le piante coltivate da talee fioriscono fino all'autunno. Devono essere trapiantati ogni anno in una miscela di torba mista a sabbia. In estate, il clerodendrum deve essere spruzzato e nutrito. Il Clerodendrum può essere magnificamente modellato allargando i suoi steli su graticci.

Scindapsus dorato

Un meritato successo è stato ricevuto da un tipo di rampicante come lo scindapsus dorato. Scindapsus dalla famiglia aroid. La sua patria è l'Asia tropicale. Scindapsus è estremamente senza pretese, cresce bene non solo in luoghi illuminati, tollera i cambiamenti di temperatura (ma non inferiore a 15).

Questa pianta non deve essere annaffiata spesso, altrimenti la decomposizione delle radici inizia dall'umidità in eccesso..

Le foglie dello scindapsus sono coriacee, a forma di cuore; la pianta ama spruzzare da un flacone spray, soprattutto in estate. Scindapsus in primavera e in estate ha bisogno di alimentazione, aggiungere la miscela (terra frondosa, humus, torba e sabbia in proporzioni uguali) durante il trapianto. La pianta si riproduce per talea, sia apicale che il resto, durante tutto l'anno. Per rendere la pianta più decorativa, devi piantare diverse talee in una pentola..

Monstera

La pianta ornamentale Monstera appartiene alla famiglia degli aroidi. Ha un tronco rotondo e ad alta arrampicata, che raggiunge i 5-6 m con radici aeree pendenti e persino radicate nel terreno, nonché radici attaccate a un muro o altro supporto. Le foglie lobate dentellate di Monstera hanno la capacità di "prevedere il tempo". In estate, prima di giornate piovose e nuvolose o in inverno, durante il disgelo, si formano goccioline d'acqua sulla punta delle foglie di monstera. Per questa proprietà, il mostro si chiama "piagnucolone".

Gocce sulle foglie di monstera

Monstera è una pianta senza pretese, perfettamente soddisfatta di luce diffusa. Tuttavia, in estate, il mostro ha bisogno di essere annaffiato abbondantemente, spruzzato e nutrito. In inverno, l'irrigazione dovrebbe essere molto moderata. Le giovani piante devono essere trapiantate ogni anno in una miscela di terra composta da una miscela di terreno erboso, fogliare e humus con l'aggiunta obbligatoria di sabbia. Negli esemplari più vecchi, almeno lo strato superiore deve essere rinnovato ogni anno. Monstera può essere propagato per talea, prole, raramente semi. Allungandosi, la monstera perde le foglie inferiori e diventa poco decorativa.

Edera

Edera comune della famiglia Araliev. L'edera è originaria dell'Europa meridionale e del Nord Africa. L'edera sempreverde può raggiungere un'altezza di 30 m, quindi una pianta può essere avvolta attorno alle pareti di una stanza. I suoi germogli toccano il supporto con radici avventizie. Foglie verde scuro lucide molto originali, a volte variegate, che hanno forma rombica a lobi angolari.

La pianta ama una miscela nutriente di erba e humus con l'aggiunta di sabbia di fiume. In estate si consiglia di annaffiare abbondantemente l'edera con frequenti irrorazioni. In inverno, acqua con parsimonia, lava la polvere dalle foglie con acqua tiepida. Il peluche viene propagato per talea, che vengono piantate in un vaso, più pezzi alla volta, per ottenere più piante ornamentali. Durante una forte crescita, è necessario nutrire la pianta con fertilizzanti organici o minerali..

Cissus

Cissus o uva da tavola

Il Cissus, che appartiene alla famiglia dell'uva, non è meno decorativo. La sua patria è Giava e il Madagascar. Cissus è attaccato al supporto con antenne. La pianta va annaffiata abbondantemente, irrorata regolarmente e nutrita. Non c'è quasi nessun periodo di dormienza a Cissus; in una stanza calda e luminosa, la crescita delle piante continua in inverno, ma l'irrigazione in questo momento dovrebbe essere ridotta.

Le giovani piante di cissus devono essere ripiantate ogni anno..

Edera di cera

Ombrello con fiori di edera in cera

Edera di cera della famiglia delle pinnacee. La sua patria è l'India. La pianta ha foglie coriacee lucide e steli rampicanti - fiori bianchi con un unico centro, come se fossero cerosi e molto profumati. I fiori cadenti hanno la forma di stelle, raccolti in ombrelli.

L'edera di cera cresce bene, può decorare magnificamente il muro, il traliccio, ma deve essere legata, raddrizzando i rami. L'edera cerosa cresce bene in estate in una stanza con aria umida e temperature elevate. In estate va annaffiato e nebulizzato abbondantemente. In inverno, le condizioni per mantenere l'edera di cera sono nettamente opposte: ha bisogno di aria secca e pulita, basse temperature e annaffiature rare. Può essere propagato da semi, talee e foglie. Durante il periodo di crescita, la pianta ha bisogno di nutrirsi. Si consiglia di ripiantare annualmente i giovani esemplari, quelli vecchi meno spesso.

Nephrolepis

Nephrolepis appartiene alla famiglia delle felci. La pianta ha foglie insolitamente decorative, pendenti verde chiaro e piumate chiamate vai. Nephrolepis, a causa della sua mancanza di pretese e resistenza, è la maggior parte delle altre specie di felci. Le sue foglie incredibilmente belle possono raggiungere fino a un metro di lunghezza..

Nephrolepis ha foglie molto lunghe

Nephrolepis ha bisogno di aria umida. Nelle giornate calde e limpide, l'irrorazione può essere eseguita più volte.

Non lasciare che la terra si asciughi.

Nephrolepis richiede annaffiature moderate, più in estate che in inverno. La nefrolepide può essere propagata dai processi di radice che forma. I germogli si separano facilmente e si piantano in piccoli vasi. Nuove piante possono essere coltivate dalle spore che maturano sul lato inferiore del wai.

La riproduzione della felce nefrolepis è possibile in due modi: per germogli e divisione.

La pianta ha bisogno di essere nutrita regolarmente. Il trapianto di nefrolepis dovrebbe essere effettuato in primavera, avendo preparato in anticipo una miscela di terra (terra frondosa, humus, torba e sabbia in proporzioni uguali), mentre si mette uno spesso strato di drenaggio sul fondo della pentola. Nephrolepis è ben posizionato in vasi sospesi, su mensole. Inoltre, la nefrolepide fornisce anche un ottimo materiale per il taglio. Le sue foglie mantengono la loro freschezza a lungo e fungono da ottimo materiale per completare qualsiasi bouquet..

Le foglie di Nephrolepis completano meravigliosamente le composizioni floreali

Capelvenere

Il capelvenere appartiene alla famiglia delle felci. La sua patria è il Brasile. Il cespuglio di capelvenere è molto efficace nel design della stanza. Le sue foglie piumate doppie e triple sezionate su piccioli elastici filiformi neri sono insolitamente decorative. Per questa pianta ha un altro nome: gambo secco. Questa graziosa pianta ama la luce, non ama l'aria troppo secca. Per questo motivo, quando, in particolare, sono necessarie spruzzature frequenti e calde e aria fresca e pulita..

Il capelvenere va annaffiato abbondantemente. La minima essiccazione della terra porta all'appassimento delle foglie.

Anche l'umidità eccessiva, soprattutto in inverno, è dannosa per la pianta. Il capelvenere viene trapiantato in primavera, in una miscela nutritiva pre-preparata (terra frondosa, humus, torba e sabbia in proporzioni uguali). Le piante trapiantate richiedono annaffiature abbondanti e protezione dall'esposizione diretta al sole. I vasi di capelvenere sono meglio posizionati in vasi grandi pieni di muschio umido. Le foglie di capelvenere sono molto efficaci nei mazzi di fiori.

Pellet a foglia tonda

Il pellet a foglia tonda della famiglia delle felci non è meno popolare. Questa è una meravigliosa pianta ampelosa. La pellea a foglia tonda ha piccole foglie rotonde, fittamente infilate su piccioli sottili. Le condizioni per mantenerlo sono le stesse delle altre piante della famiglia delle felci..

Asparago

Fiori e bacche di asparagi

Questa incredibile pianta non ha foglie.

Ci sono formazioni a forma di ago che sono insolitamente diverse, per le quali la pianta viene spesso chiamata spina di pesce. La pianta ha un aspetto molto impressionante durante il periodo di fruttificazione, quando tra la vegetazione inferiore i suoi frutti diventano rossi ei fiori sono poco appariscenti. [1]

La pianta è gentile e persino capricciosa. Odia il sole. Richiede terreno nutriente e asciutto. Gli asparagi stanno bene contro il muro di fronte alla finestra. In estate la pianta va annaffiata abbondantemente e va irrorata, altrimenti i suoi "aghi" iniziano ad asciugarsi e sgretolarsi. L'asparago risponde bene all'alimentazione, in inverno va annaffiato moderatamente. La pianta si propaga dividendo il cespuglio durante il trapianto, è possibile crescere dai semi, ma questo richiede molto lavoro e pazienza. Le specie più comuni di asparagi sono le più fini pennate, così come lo sprenger.

Chlorophytum

Anche la senza pretese pianta ampelosa chlorophytum proviene dalla famiglia dei gigli. La sua patria è il Sudafrica. Questa è una pianta ornamentale con bellissimi germogli pendenti, rosette di foglie si formano al posto di fiori bianchi appassiti.

Chlorophytum è estremamente poco impegnativo per le condizioni di detenzione. Tollera bene ambienti freschi e temperature elevate. Il clorofito con strisce bianche lungo la foglia preferisce i luoghi illuminati dal sole. In estate, la pianta deve essere annaffiata abbondantemente. La pianta si propaga per stratificazione, rosette fogliari che formano radici aeree; piantalo in una miscela di terra composta da foglie, humus e sabbia.

Begonia convolvolo

Fiori di begonia convolvolo

La begonia del convolvolo è originaria del Brasile. Pianta con foglie verde chiaro e scuro e fiori bianchi.

Begonia rampicante - dalla Giamaica; Questa pianta ha foglie verdi lucide, fiori bianchi e lunghi steli. Questa pianta decorativa ampelosa è adatta per decorare pareti, tralicci. Le begonie sono senza pretese, tuttavia, lo sviluppo avviene meglio in una stanza dove c'è più umidità. Si riproducono per talea. La pianta sembra più decorativa quando molte talee vengono piantate nel vaso..

Campanula

La campanula, o campana fragile, appartiene alla famiglia delle campanule. La città natale di Campanula è l'Italia meridionale. Questa è una pianta dolce e ampelosa con fiori bianchi e blu, chiamata "sposa e sposo". Il colore copre tutte le piante così densamente che è quasi impossibile vedere le piccole foglie delicate a forma di cuore. In inverno la Campanula ama un luogo luminoso e fresco con annaffiature estremamente moderate..

I germogli dell'anno scorso vengono potati, e in primavera iniziano a svilupparsi nuovi germogli alla campanula, dando fiori abbondanti.

Hypocyrt

Una pianta come un ipocirto della famiglia Garner è piuttosto rara. La patria dell'ipocirto è il Brasile. Questa pianta ampelosa ha foglie ovoidali densamente piantumate, di piccole dimensioni, dense e lucenti. I fiori dell'ipocirta sono fiori di bocca di leone originali, arancioni, in qualche modo simili.

Hypocyrta merita un'attenzione particolare perché fiorisce nei periodi più freddi. Hypocyrta si propaga per talea, che può essere tagliata e piantata indipendentemente dalla stagione, è meglio, ovviamente, in primavera, diverse talee si adattano al vaso e la pianta assume un aspetto più decorativo. Un ipocirta necessita di una miscela di terreno (foglia di terra, humus, torba e sabbia grossolana allo stesso modo), con l'aggiunta di carbone. Durante la fioritura, l'ipocirto va lavato frequentemente con acqua..

Ahimenes

Ahimenes non è meno interessante. Ahimenes è anche un membro della famiglia Garner. La pianta abbondante e senza pretese ha fiori di diversi colori, viola, rosso, blu e persino bianco. La pianta ama la luce, non ha paura della luce solare diretta. In estate è necessario annaffiare abbondantemente, quindi l'irrigazione si riduce e si interrompe completamente in inverno. Gli steli di Achimenes muoiono, dopodiché i vasi vengono portati in un luogo fresco e la pianta viene annaffiata una volta al mese. In primavera vengono trapiantati in una nuova terra e la pianta fiorisce.

Stefanotis

La Stefanotis è una pianta dalla fioritura abbondante che appartiene alla famiglia delle pinnacee. La sua patria è l'isola del Madagascar. Questa è una bella pianta rampicante con foglie non molto grandi, dense e lucide. I fiori di Stephanotis sono tubolari, raccolti in un'infiorescenza a forma di ombrello, i fiori hanno un odore gradevole, che si intensifica la sera.

Lunghi germogli di stephanotis si diffondono bene lungo il traliccio. Stephanotis ha bisogno di posti semiombreggiati. La pianta necessita di annaffiature moderate e regolari, che non consentono al terreno di asciugarsi. In primavera e in estate, Stephanotis necessita di un'alimentazione settimanale. Con una fertilizzazione regolare, i fiori di Stephanotis diventano più grandi e durano più a lungo. Stephanotis si propaga per talea, che viene preventivamente posta in una soluzione debole di permanganato di potassio. La pianta necessita di un impasto terroso (foglie di terra, humus, torba e sabbia ugualmente), con l'obbligatoria aggiunta di carbone. Per rendere Stephanotis più spettacolare, diverse piante vengono piantate in un vaso.

Stefanotis in casa

Jasmine indoor

Gelsomino da interno - dalla famiglia delle olive. La sua patria è l'Asia tropicale. È un arbusto sempreverde con fiori bianchi profumati che sbocciano e riempiono la stanza di un meraviglioso profumo delicato. Il gelsomino fiorisce fino a otto mesi all'anno. Il gelsomino ha anche un'altra proprietà, secerne i phytoncides che uccidono i microbi patogeni..

Il gelsomino è una pianta termofila, quindi si sente meglio a una temperatura di 20-22. Questa pianta amante della luce richiede un'attenta manutenzione e necessita di irrorazioni frequenti e annaffiature regolari. Dalla fine dell'inverno, fino all'inizio del successivo, il gelsomino deve essere nutrito. Innaffiature abbondanti e concimazioni frequenti sono buone per la crescita ma ritardano la fioritura. In primavera, i lunghi rami di gelsomino dovrebbero essere accorciati per dargli la bella forma desiderata. Il gelsomino viene propagato per talea e stratificazione. Le giovani piante devono essere ripiantate ogni anno..

Il nome di questa pianta, associato a qualcosa di mostruoso ed enorme, è del tutto vero. Monstera, in condizioni favorevoli a casa, può crescere quasi fino al soffitto, il che implica la presenza di un ampio spazio libero per questo fiore, altrimenti sentirai che la stanza sta diventando troppo affollata e dovrai scegliere tra mobili e un mostro.

Video (fai clic per riprodurre).

Il monstera è anche comodo in quanto, essendo una liana, può essere posizionato a scelta dei proprietari sia verticalmente, intrecciandosi attorno ad un lungo supporto, lì che orizzontalmente, se si vuole stenderlo magnificamente su qualche superficie. È vero, per questo devi avere molto spazio nella tua casa..

Monstera ama annaffiare moderatamente, fare il bagno e spruzzare foglie, che possono raggiungere mezzo metro e, in alcuni casi, 80-90 centimetri di lunghezza. La pianta tollera l'ombra parziale senza sofferenza visibile, ma non vale comunque la pena spingerla in un angolo buio.

Liane e piante ampelose occupano un posto speciale nella gamma di fiori da interno, essendo un materiale insostituibile per decorare gli interni. Ogni pianta ha la sua, unica caratteristica di essa: la struttura, il colore del fiore, la forma e la struttura delle foglie insite in questa pianta. Le piante d'appartamento sono state utilizzate per molto tempo come elemento degli interni. Le piante rampicanti possono essere tirate su una corda, un filo, un bastone di bambù, una guida.

Tipi di piante da appartamento rampicanti e ampelose

Piante rampicanti e ampelose - ideali per l'interno

Le viti si dividono in arrampicata, arrampicata e arrampicata. Per le viti rampicanti è necessario un supporto attorno al quale si attorcigliano. Le viti rampicanti possono essere allevate con antenne, setole, spine, ecc. Tuttavia, in pratica, le piante con lunghi germogli che necessitano di sostegno sono chiamate rampicanti e le piante con germogli pendenti sono chiamate ampelose. Questo articolo parlerà di piante che possono essere utilizzate per l'abbellimento del paesaggio in uffici, istituzioni, scuole e asili..

Clerodendrum

Tra le viti ci sono quelle meravigliosamente fiorite, come il clerodendrum, o wolkameria, della famiglia della verbena. La più apprezzata è la bellissima pianta rampicante fragrante clerodendrum. La sua patria è il Giappone. Il Clerodendrum ha fiori doppi rosso porpora, raccolti in mazzi. La pianta predilige una posizione soleggiata e aria fresca. In estate, ha bisogno di annaffiature abbondanti, altrimenti le foglie della pianta iniziano a sgretolarsi.

Il Clerodendrum si propaga per talea, in primavera.

Le piante coltivate da talee fioriscono fino all'autunno. Devono essere trapiantati ogni anno in una miscela di torba mista a sabbia. In estate, il clerodendrum deve essere spruzzato e nutrito. Il Clerodendrum può essere magnificamente modellato allargando i suoi steli su graticci.

Scindapsus dorato

Un meritato successo è stato ricevuto da un tipo di rampicante come lo scindapsus dorato. Scindapsus dalla famiglia aroid. La sua patria è l'Asia tropicale. Scindapsus è estremamente senza pretese, cresce bene non solo in luoghi illuminati, tollera i cambiamenti di temperatura (ma non inferiore a 15).

Questa pianta non deve essere annaffiata spesso, altrimenti la decomposizione delle radici inizia dall'umidità in eccesso..

Le foglie dello scindapsus sono coriacee, a forma di cuore; la pianta ama spruzzare da un flacone spray, soprattutto in estate. Scindapsus in primavera e in estate ha bisogno di alimentazione, aggiungere la miscela (terra frondosa, humus, torba e sabbia in proporzioni uguali) durante il trapianto. La pianta si riproduce per talea, sia apicale che il resto, durante tutto l'anno. Per rendere la pianta più decorativa, devi piantare diverse talee in una pentola..

Monstera

La pianta ornamentale Monstera appartiene alla famiglia degli aroidi. Ha un tronco rotondo e ad alta arrampicata, che raggiunge i 5-6 m con radici aeree pendenti e persino radicate nel terreno, nonché radici attaccate a un muro o altro supporto. Le foglie lobate dentellate di Monstera hanno la capacità di "prevedere il tempo". In estate, prima di giornate piovose e nuvolose o in inverno, durante il disgelo, si formano goccioline d'acqua sulla punta delle foglie di monstera. Per questa proprietà, il mostro si chiama "piagnucolone".

Gocce sulle foglie di monstera

Monstera è una pianta senza pretese, perfettamente soddisfatta di luce diffusa. Tuttavia, in estate, il mostro ha bisogno di essere annaffiato abbondantemente, spruzzato e nutrito. In inverno, l'irrigazione dovrebbe essere molto moderata. Le giovani piante devono essere trapiantate ogni anno in una miscela di terra composta da una miscela di terreno erboso, fogliare e humus con l'aggiunta obbligatoria di sabbia. Negli esemplari più vecchi, almeno lo strato superiore deve essere rinnovato ogni anno. Monstera può essere propagato per talea, prole, raramente semi. Allungandosi, la monstera perde le foglie inferiori e diventa poco decorativa.

Edera

Edera comune della famiglia Araliev. L'edera è originaria dell'Europa meridionale e del Nord Africa. L'edera sempreverde può raggiungere un'altezza di 30 m, quindi una pianta può essere avvolta attorno alle pareti di una stanza. I suoi germogli toccano il supporto con radici avventizie. Foglie verde scuro lucide molto originali, a volte variegate, che hanno forma rombica a lobi angolari.

La pianta ama una miscela nutriente di erba e humus con l'aggiunta di sabbia di fiume. In estate si consiglia di annaffiare abbondantemente l'edera con frequenti irrorazioni. In inverno, acqua con parsimonia, lava la polvere dalle foglie con acqua tiepida. Il peluche viene propagato per talea, che vengono piantate in un vaso, più pezzi alla volta, per ottenere più piante ornamentali. Durante una forte crescita, è necessario nutrire la pianta con fertilizzanti organici o minerali..

Cissus

Cissus o uva da tavola

Il Cissus, che appartiene alla famiglia dell'uva, non è meno decorativo. La sua patria è Giava e il Madagascar. Cissus è attaccato al supporto con antenne. La pianta va annaffiata abbondantemente, irrorata regolarmente e nutrita. Non c'è quasi nessun periodo di dormienza a Cissus; in una stanza calda e luminosa, la crescita delle piante continua in inverno, ma l'irrigazione in questo momento dovrebbe essere ridotta.

Le giovani piante di cissus devono essere ripiantate ogni anno..

Edera di cera

Ombrello con fiori di edera in cera

Edera di cera della famiglia delle pinnacee. La sua patria è l'India. La pianta ha foglie coriacee lucide e steli rampicanti - fiori bianchi con un unico centro, come se fossero cerosi e molto profumati. I fiori cadenti hanno la forma di stelle, raccolti in ombrelli.

L'edera di cera cresce bene, può decorare magnificamente il muro, il traliccio, ma deve essere legata, raddrizzando i rami. L'edera cerosa cresce bene in estate in una stanza con aria umida e temperature elevate. In estate va annaffiato e nebulizzato abbondantemente. In inverno, le condizioni per mantenere l'edera di cera sono nettamente opposte: ha bisogno di aria secca e pulita, basse temperature e annaffiature rare. Può essere propagato da semi, talee e foglie. Durante il periodo di crescita, la pianta ha bisogno di nutrirsi. Si consiglia di ripiantare annualmente i giovani esemplari, quelli vecchi meno spesso.

Nephrolepis

Nephrolepis appartiene alla famiglia delle felci. La pianta ha foglie insolitamente decorative, pendenti verde chiaro e piumate chiamate vai. Nephrolepis, a causa della sua mancanza di pretese e resistenza, è la maggior parte delle altre specie di felci. Le sue foglie incredibilmente belle possono raggiungere fino a un metro di lunghezza..

Nephrolepis ha foglie molto lunghe

Nephrolepis ha bisogno di aria umida. Nelle giornate calde e limpide, l'irrorazione può essere eseguita più volte.

Non lasciare che la terra si asciughi.

Nephrolepis richiede annaffiature moderate, più in estate che in inverno. La nefrolepide può essere propagata dai processi di radice che forma. I germogli si separano facilmente e si piantano in piccoli vasi. Nuove piante possono essere coltivate dalle spore che maturano sul lato inferiore del wai.

La riproduzione della felce nefrolepis è possibile in due modi: per germogli e divisione.

La pianta ha bisogno di essere nutrita regolarmente. Il trapianto di nefrolepis dovrebbe essere effettuato in primavera, avendo preparato in anticipo una miscela di terra (terra frondosa, humus, torba e sabbia in proporzioni uguali), mentre si mette uno spesso strato di drenaggio sul fondo della pentola. Nephrolepis è ben posizionato in vasi sospesi, su mensole. Inoltre, la nefrolepide fornisce anche un ottimo materiale per il taglio. Le sue foglie mantengono la loro freschezza a lungo e fungono da ottimo materiale per completare qualsiasi bouquet..

Le foglie di Nephrolepis completano meravigliosamente le composizioni floreali

Capelvenere

Il capelvenere appartiene alla famiglia delle felci. La sua patria è il Brasile. Il cespuglio di capelvenere è molto efficace nel design della stanza. Le sue foglie piumate doppie e triple sezionate su piccioli elastici filiformi neri sono insolitamente decorative. Per questa pianta ha un altro nome: gambo secco. Questa graziosa pianta ama la luce, non ama l'aria troppo secca. Per questo motivo, quando, in particolare, sono necessarie spruzzature frequenti e calde e aria fresca e pulita..

Il capelvenere va annaffiato abbondantemente. La minima essiccazione della terra porta all'appassimento delle foglie.

Anche l'umidità eccessiva, soprattutto in inverno, è dannosa per la pianta. Il capelvenere viene trapiantato in primavera, in una miscela nutritiva pre-preparata (terra frondosa, humus, torba e sabbia in proporzioni uguali). Le piante trapiantate richiedono annaffiature abbondanti e protezione dall'esposizione diretta al sole. I vasi di capelvenere sono meglio posizionati in vasi grandi pieni di muschio umido. Le foglie di capelvenere sono molto efficaci nei mazzi di fiori.

Pellet a foglia tonda

Il pellet a foglia tonda della famiglia delle felci non è meno popolare. Questa è una meravigliosa pianta ampelosa. La pellea a foglia tonda ha piccole foglie rotonde, fittamente infilate su piccioli sottili. Le condizioni per mantenerlo sono le stesse delle altre piante della famiglia delle felci..

Asparago

Fiori e bacche di asparagi

Questa incredibile pianta non ha foglie.

Ci sono formazioni a forma di ago che sono insolitamente diverse, per le quali la pianta viene spesso chiamata spina di pesce. La pianta ha un aspetto molto impressionante durante il periodo di fruttificazione, quando tra la vegetazione inferiore i suoi frutti diventano rossi ei fiori sono poco appariscenti. [1]

La pianta è gentile e persino capricciosa. Odia il sole. Richiede terreno nutriente e asciutto. Gli asparagi stanno bene contro il muro di fronte alla finestra. In estate la pianta va annaffiata abbondantemente e va irrorata, altrimenti i suoi "aghi" iniziano ad asciugarsi e sgretolarsi. L'asparago risponde bene all'alimentazione, in inverno va annaffiato moderatamente. La pianta si propaga dividendo il cespuglio durante il trapianto, è possibile crescere dai semi, ma questo richiede molto lavoro e pazienza. Le specie più comuni di asparagi sono le più fini pennate, così come lo sprenger.

Chlorophytum

Anche la senza pretese pianta ampelosa chlorophytum proviene dalla famiglia dei gigli. La sua patria è il Sudafrica. Questa è una pianta ornamentale con bellissimi germogli pendenti, rosette di foglie si formano al posto di fiori bianchi appassiti.

Chlorophytum è estremamente poco impegnativo per le condizioni di detenzione. Tollera bene ambienti freschi e temperature elevate. Il clorofito con strisce bianche lungo la foglia preferisce i luoghi illuminati dal sole. In estate, la pianta deve essere annaffiata abbondantemente. La pianta si propaga per stratificazione, rosette fogliari che formano radici aeree; piantalo in una miscela di terra composta da foglie, humus e sabbia.

Begonia convolvolo

Fiori di begonia convolvolo

La begonia del convolvolo è originaria del Brasile. Pianta con foglie verde chiaro e scuro e fiori bianchi.

Begonia rampicante - dalla Giamaica; Questa pianta ha foglie verdi lucide, fiori bianchi e lunghi steli. Questa pianta decorativa ampelosa è adatta per decorare pareti, tralicci. Le begonie sono senza pretese, tuttavia, lo sviluppo avviene meglio in una stanza dove c'è più umidità. Si riproducono per talea. La pianta sembra più decorativa quando molte talee vengono piantate nel vaso..

Campanula

La campanula, o campana fragile, appartiene alla famiglia delle campanule. La città natale di Campanula è l'Italia meridionale. Questa è una pianta dolce e ampelosa con fiori bianchi e blu, chiamata "sposa e sposo". Il colore copre tutte le piante così densamente che è quasi impossibile vedere le piccole foglie delicate a forma di cuore. In inverno la Campanula ama un luogo luminoso e fresco con annaffiature estremamente moderate..

I germogli dell'anno scorso vengono potati, e in primavera iniziano a svilupparsi nuovi germogli alla campanula, dando fiori abbondanti.

Hypocyrt

Una pianta come un ipocirto della famiglia Garner è piuttosto rara. La patria dell'ipocirto è il Brasile. Questa pianta ampelosa ha foglie ovoidali densamente piantumate, di piccole dimensioni, dense e lucenti. I fiori dell'ipocirta sono fiori di bocca di leone originali, arancioni, in qualche modo simili.

Hypocyrta merita un'attenzione particolare perché fiorisce nei periodi più freddi. Hypocyrta si propaga per talea, che può essere tagliata e piantata indipendentemente dalla stagione, è meglio, ovviamente, in primavera, diverse talee si adattano al vaso e la pianta assume un aspetto più decorativo. Un ipocirta necessita di una miscela di terreno (foglia di terra, humus, torba e sabbia grossolana allo stesso modo), con l'aggiunta di carbone. Durante la fioritura, l'ipocirto va lavato frequentemente con acqua..

Ahimenes

Ahimenes non è meno interessante. Ahimenes è anche un membro della famiglia Garner. La pianta abbondante e senza pretese ha fiori di diversi colori, viola, rosso, blu e persino bianco. La pianta ama la luce, non ha paura della luce solare diretta. In estate è necessario annaffiare abbondantemente, quindi l'irrigazione si riduce e si interrompe completamente in inverno. Gli steli di Achimenes muoiono, dopodiché i vasi vengono portati in un luogo fresco e la pianta viene annaffiata una volta al mese. In primavera vengono trapiantati in una nuova terra e la pianta fiorisce.

Stefanotis

La Stefanotis è una pianta dalla fioritura abbondante che appartiene alla famiglia delle pinnacee. La sua patria è l'isola del Madagascar. Questa è una bella pianta rampicante con foglie non molto grandi, dense e lucide. I fiori di Stephanotis sono tubolari, raccolti in un'infiorescenza a forma di ombrello, i fiori hanno un odore gradevole, che si intensifica la sera.

Lunghi germogli di stephanotis si diffondono bene lungo il traliccio. Stephanotis ha bisogno di posti semiombreggiati. La pianta necessita di annaffiature moderate e regolari, che non consentono al terreno di asciugarsi. In primavera e in estate, Stephanotis necessita di un'alimentazione settimanale. Con una fertilizzazione regolare, i fiori di Stephanotis diventano più grandi e durano più a lungo. Stephanotis si propaga per talea, che viene preventivamente posta in una soluzione debole di permanganato di potassio. La pianta necessita di un impasto terroso (foglie di terra, humus, torba e sabbia ugualmente), con l'obbligatoria aggiunta di carbone. Per rendere Stephanotis più spettacolare, diverse piante vengono piantate in un vaso.

Stefanotis in casa

Jasmine indoor

Gelsomino da interno - dalla famiglia delle olive. La sua patria è l'Asia tropicale. È un arbusto sempreverde con fiori bianchi profumati che sbocciano e riempiono la stanza di un meraviglioso profumo delicato. Il gelsomino fiorisce fino a otto mesi all'anno. Il gelsomino ha anche un'altra proprietà, secerne i phytoncides che uccidono i microbi patogeni..

Il gelsomino è una pianta termofila, quindi si sente meglio a una temperatura di 20-22. Questa pianta amante della luce richiede un'attenta manutenzione e necessita di irrorazioni frequenti e annaffiature regolari. Dalla fine dell'inverno, fino all'inizio del successivo, il gelsomino deve essere nutrito. Innaffiature abbondanti e concimazioni frequenti sono buone per la crescita ma ritardano la fioritura. In primavera, i lunghi rami di gelsomino dovrebbero essere accorciati per dargli la bella forma desiderata. Il gelsomino viene propagato per talea e stratificazione. Le giovani piante devono essere ripiantate ogni anno..

5 piante da interni che assomigliano ad arbusti: un mini giardino alla tua finestra

Ad alcune persone piacciono le piante che assomigliano a cespugli per dimensioni e forma. Possono essere posizionati su un davanzale e trattati come un normale fiore. Decorano perfettamente la stanza e, per la maggior parte, sono senza pretese..

Azalea

Questo fiore appartiene alla famiglia delle piante nane. È ramificato, bello e sempreverde. Nella forma, ricorda un piccolo arbusto, la cui altezza non supera il mezzo metro. Lo spargimento ha un colore verde scuro e cresce fino a 3,5 cm.

Il cespuglio fiorisce in inverno, la dimensione massima del bocciolo raggiunge i 5 cm Molti giardinieri notano una fioritura rigogliosa, nella maggior parte dei casi i fiori hanno un colore rosa intenso. Tuttavia, ci sono esemplari di rosso, viola, bianco e viola..

La pianta è fotofila, ma è necessario proteggerla dai raggi cocenti del sole. Puoi mettere il cespuglio sulle finestre della direzione est, la pianta può svilupparsi bene anche in morbida ombra parziale.

Alocasia

È un arbusto sempreverde con un tronco ben visibile. Alcune delle sue specie possono essere senza stelo. L'altezza della pianta raggiunge i 2 metri. Le foglie sono coriacee e dense, hanno una forma a freccia e appuntita. La lunghezza massima di tale piatto è di 100 cm.

La caratteristica di Alokazia si chiama senza pretese. Può essere trovato in appartamenti e uffici. Non è necessario coltivare una pianta sotto il sole, poiché i raggi roventi possono danneggiare le foglie.

La pianta è un albero sempreverde basso o un arbusto alto. I piatti fogliari sono coriacei al tatto, situati di fronte. Le infiorescenze emergono dall'ascella delle foglie, sembrano brevi gemme racemose. Può crescere sia singolarmente che in fasci.

Questo cespuglio è molto popolare tra i floricoltori; può essere utilizzato anche in medicina o in profumeria. L'olio essenziale può essere ottenuto dai gambi del mirto. Una cura adeguata garantirà un eccellente sviluppo del cespuglio a casa.

Syzygium

Arbusto sempreverde, alcune specie possono avere la forma di piccoli alberi. Una pianta adulta raggiunge un'altezza di 20 metri, ma un piccolo aumento può essere utilizzato come elemento decorativo. È in grado di rubare una stanza, poiché ha un colore rossastro.

Le foglie contengono riserve di olio essenziale, quindi il cespuglio ha trovato applicazione in medicina, profumeria e anche in cucina. I fiori di Syzygium sono colorati lilla o rosa. Il diametro del bocciolo può raggiungere i 10 cm, compaiono anche i frutti, nella maggior parte delle specie sono commestibili.

Bougainvillea

Una pianta sempreverde che può essere rappresentata come un alberello o un arbusto rampicante. L'altezza massima raggiunge i 5 metri. Le cime degli steli di bouganville sono decorate con fiori con dense brattee, hanno un colore ricco.

La boscaglia è senza pretese, in natura si sviluppa ai lati delle strade, tra terreni rocciosi, su rocce e pietre, e può crescere sui muri di grandi edifici. Inoltre, un fiore può essere formato a casa, tuttavia, non tutti i suoi tipi sono destinati a questo..

Erbe aromatiche al coperto

Le erbe indoor non hanno steli ramificati e lunghi germogli. Ma non devi aspettare a lungo prima che la pianta raggiunga la sua dimensione ottimale. Enormi e succose foglie di taro, riccioli color smeraldo di saltérolia o mazzi di isolepsi ravviveranno l'interno in qualsiasi stile. Le piante stanno benissimo nelle piantagioni indipendenti o insieme ad alberi e arbusti. In un vaso largo per l'intero davanzale della finestra, in piccoli vasi da fiori o in speciali sculture per fiori, il verde smeraldo sembra molto luminoso e si rallegra a prima vista. È molto facile prendersi cura delle piante erbacee. Se il fiore è malato, può essere rapidamente propagato con un piccolo germoglio..

18 piante da interno che potrebbero costarti la vita

Non tutte le piante e i fiori elencati vengono abbattuti all'istante, puoi proteggerti dal loro veleno e persino vivere pacificamente con alcuni di loro. Per questo, è necessario solo un po ': conoscere il nemico di vista.

Le piante in casa sono belle e accoglienti, il tuo giardino in pieno inverno è semplicemente fantastico! Il negozio di fiori si è svuotato dopo di te, è stato acquistato un vaso fantasia, semi o piantine e Google ha ammesso cos'è il drenaggio. Bene. Adesso è il momento di fermarsi! Metti il ​​vaso in posizione e leggi attentamente il nome della pianta, quindi controlla rapidamente l'elenco in questo articolo per vedere se è tra quelli elencati. Perché stiamo parlando di piante velenose, il contatto ravvicinato con cui può costarti la vita.

Vomito, dolore addominale, aritmia, bruciore alla bocca e alle labbra, crampi: questo non è l'intero elenco di "piaceri" che si possono ottenere se non si scopre in anticipo quale pianta ha sciolto le foglie velenose nel soggiorno e non si inizia a trattarla di conseguenza... È meglio mostrare rispetto e cautela: non afferrare i bulbi e le foglie con le mani finché non sei sicuro della loro sicurezza.

Segni che la pianta sta per ucciderti:

Rompere uno stelo o staccare una foglia produce un succo che assomiglia al latte.

Le sue foglie sono lisce, come se fossero verniciate.

Ha bacche gialle o bianche.

Le sue foglie hanno la forma di un ombrello con buchi..

Quindi, i nostri insidiosi, ma meravigliosi preferiti:

Oleandro (lat. Nérium)

La linfa di questa pianta può causare cecità, aritmie e tremori e il profumo dei fiori può provocare vertigini. In effetti, una bellezza strabiliante!

Lily (lat. Lílium)

È decisamente popolare e sembra così innocente. Ma alcune varietà causano indigestione, vomito, mal di testa, visione offuscata e allergie. E di notte, quando dormiamo, il giglio assorbe astutamente ossigeno ed emette anidride carbonica..

Orchidea (Orchidaceae latina)

Un'altra bellezza pericolosa. Il suo odore provoca insonnia, quindi è sconsigliato mettere l'orchidea in camera da letto, anche se i fiori rosa sono in perfetta armonia con il copriletto..

Tuberosa o polyanthes (latino Polyanthus)

I fiori bianchi simili a nuvole possono essere fuorvianti. Non c'è bisogno di arrendersi! L'odore di tuberosa provoca vertigini e depressione, mal di testa e nausea.

Fatsia (lat. Fatsia)

Un piccolo albero verde con bellissime foglie intagliate, dopo averlo ottenuto, non dovresti rallegrarti, è meglio lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone. Dopotutto, il succo di Fatsia è tossico e, se ingerito, provoca gravi disturbi nel funzionamento del sistema nervoso..

Toxidendron, senape o sommacco orientale (Toxicodendron latino)

La pianta elegante con foglie rosso-verdi affilate sembra ingannevolmente innocua. Attenzione! Il contatto con la pianta provoca una grave irritazione allergica, prurito sgradevole, arrossamento della pelle e vesciche immediatamente e per molto tempo.

Philodendron (latino Philodendron)

Le foglie contengono acido tossico e, se entra negli occhi o sulla mucosa della bocca, può anche portare al soffocamento. Il consiglio è semplice: per evitare l'avvelenamento, è necessario lavarsi le mani più spesso, sciacquarsi la bocca e sciacquarsi gli occhi dopo il contatto con una pianta - una regola universale che è sempre rilevante.

Croton (latino Croton)

Il succo di Croton, bianco, simile al latte per il corpo, a contatto con la pelle provoca gravi ustioni e quando entra nel sangue, morte istantanea e dolorosa.

Azalea (Sims rhododendron) (lat. Azalea)

Una volta nel corpo attraverso la bocca, provoca coliche intestinali e crampi, quindi non è necessario mangiare le foglie, sono ancora inutili - nonostante l'aspetto appetitoso, hanno un sapore così così.

Dieffenbachia (lat. Dieffenbachia)

Un albero con grandi foglie giallo-verdi. Il succo è velenoso e può causare gravi avvelenamenti. Taglia con attenzione germogli o foglie: puoi bruciarti.

Amaryllis (lat. Amaryllis) e hippeastrum (lat. Hippeastrum)

I bulbi velenosi e la linfa di queste piante sono ricchi di alcaloide liquorina, che stimola il centro del vomito nel cervello. I bulbi di amaryllis e hippeastrum sono come le buone vecchie cipolle. La cosa principale è non confondere. Una volta nel corpo, provocano vomito, depressione, diarrea, dolore addominale, crampi, sbavando, perdita di appetito, tremori, paralisi e persino infiammazione dello stomaco e dell'intestino..

Brovallia bella (lat. Browallia speciosa)

È stato chiamato per un motivo: è davvero bello e tutti vogliono piantarlo a casa. Inoltrare! La cosa principale è ricordare che il suo succo, se viene a contatto con la pelle, provoca una grave intossicazione. La cosa più saggia è procurarsi prima un paio di guanti di gomma..

Clivia (lat. Clivia)

Le sue rigogliose infiorescenze sono adorabili, ma se le foglie oi rizomi vengono maneggiati con noncuranza, il succo di clivia provoca vomito, diarrea, salivazione abbondante e talvolta paralisi. Ricorda: la bellezza è ingannevole e insidiosa.

Pepper nightshade (Latin Solanum capsicastrum)

Le case sono solitamente piantate con una varietà nana con bacche rotonde luminose che vuoi solo mangiare. Non ne vale la pena, davvero. Le bacche di Nightshade sono estremamente velenose.

Caladium (lat. Caladium)

Tutte le parti della pianta sono velenose, provocano soffocamento e morte..

Lingua della suocera o Sansevieria (latino Sansevieria)

Non così velenoso come alcuni vorrebbero pensare. Provoca dolore a breve termine in bocca e allergie.

Ficus (lat. Ficus)

Un tale familiare, vicino e caro, sembrerebbe, non aspettarti sorprese da lui. Qualunque cosa sia. Se il succo entra in contatto con la pelle, provoca gravi irritazioni e dermatiti. E sì, non hai nemmeno bisogno di mangiarlo.

Schiva mimosa o tulip Gesner (lat. Mimosa pudica)

La pianta più pericolosa della lista: i capelli cadono da un lungo vicinato con essa!

Evviva, sembra che la lista sia finita e tu puoi, indossando guanti e maschera antigas, conficcare con calma i semi nel terreno, acqua e dimenticare? Ma no! Quasi tutte le piante d'appartamento sono velenose in un modo o nell'altro. Quindi è meglio che pensi di nuovo.

26 piante da interno più utili per la casa

Molte piante da interno, oltre alle qualità decorative, hanno proprietà utili..

Le piante d'appartamento aiutano a migliorare l'atmosfera nell'appartamento, ridurre la quantità di polvere nella stanza e umidificare l'aria essiccata dagli apparecchi di riscaldamento centralizzato.

Proprietà utili delle piante domestiche

Può richiedere molto tempo per elencare le proprietà benefiche delle piante. Ecco qui alcuni di loro:

  1. Piante che assorbono CO2, saturare i locali con l'ossigeno. In ambienti poco ventilati (ad esempio in uno spazio ufficio) diventerà una vera salvezza, letteralmente una "boccata d'aria pulita".
  2. Alcune specie assorbono le onde elettromagnetiche emesse dagli elettrodomestici.
  3. Gli animali domestici verdi sono in grado di pulire l'atmosfera da polvere in eccesso, tossine e metalli pesanti.
  4. Molti fiori da interno aiutano a curare tagli, ustioni, infiammazioni, sono utilizzati come componenti dei cosmetici.
  5. Le credenze popolari conferiscono alle piante la capacità di armonizzare le relazioni, portare prosperità e salute ai proprietari..

Le piante da interno più popolari per la casa e l'appartamento

Quando si scelgono i fiori, spesso non pensiamo a quali di essi siano utili piante da interno e quali abbiano solo una funzione decorativa..

Cespuglio di limone, "colonne" di lithops o una rosetta di clorofito che si allarga di solito piacciono o no. Ma è sempre bello sapere che è utile anche conservare bellissimi fiori che decorano gli interni di casa..

Geranio

Senza esagerare, questo è uno dei fiori da interno più popolari. Ha qualità uniche:

  1. L'aroma del geranio può lenire il mal di testa e si consiglia di strofinare l'olio essenziale nel whisky anche per l'emicrania..
  2. Normalizza il sonno, allevia l'irritabilità e l'irritabilità nervosa.
  3. Un insieme unico di oligoelementi consente ai gerani di disinfettare letteralmente l'aria che li circonda.
  4. Spaventa gli insetti. In una casa dove fioriscono i gerani, non troverai zanzare, mosche e falene.
  5. Si ritiene che il geranio protegga l'amore e l'armonia. Una casa del genere è aggirata dalle forze oscure, ma se la pianta appassisce, significa che qualcuno della famiglia cadrà presto con una grave malattia..

Inoltre, i gerani sono semplicemente molto belli e senza pretese da curare..

Sansevieria

Una pianta tollerante all'ombra soddisferà anche la persona più impegnata, poiché non richiede quasi nessuna attenzione. Con i suoi dati espressivi, la sansevieria è utile anche:

  • pulisce l'aria da polvere e composti nocivi;
  • aiuta nel trattamento di ARVI e raffreddori;
  • abbassa i livelli di stress, ha un effetto benefico sulle persone con depressione;
  • allevia il mal di testa;
  • utilizzato per il trattamento e la prevenzione dell'otite media;
  • normalizza il sistema immunitario.

Aglaonema

Di casa in India e Malesia, l'aglaonema è un fiore di fortuna. Si ritiene che l'impianto abbia energia positiva e sia in grado di condividerla con i proprietari..

Non meno efficacemente filtra l'aria dai composti nocivi e satura l'atmosfera con ioni caricati negativamente.

Begonia

Gli amanti delle piante da interno sanno che ci sono varietà di begonie che si distinguono per una fioritura spettacolare e ci sono varietà decorative con una forma foglia insolita. Le begonie sono in grado di disinfettare l'aria, le sue foglie riducono la quantità di polvere nella stanza.

Il succo di begonia è usato come mezzo per normalizzare il sonno e rafforzare il sistema nervoso: è un componente aggiuntivo nella composizione dei sonniferi.

Rosmarino

La spezia è entrata stabilmente nelle arti culinarie di diversi paesi, ma le qualità decorative del rosmarino non possono essere ignorate. L'erba può ravvivare la cucina e diventare una fonte di fresca vegetazione..

I medici raccomandano di posizionare vasi di rosmarino nella stanza dei bambini: ciò ridurrà il numero di malattie respiratorie e faciliterà il trattamento della tosse.

Le qualità benefiche del rosmarino sono note da tempo:

  1. Gli oli essenziali aiutano a combattere la microflora patogena e disinfettano l'aria.
  2. Un animale domestico verde rinfresca notevolmente l'atmosfera della stanza e la riempie di un aroma gradevole e discreto.
  3. Aiuta a focalizzare l'attenzione.
  4. Il succo di rosmarino aiuta a migliorare le condizioni della pelle per l'acne e altre infiammazioni.
  5. Il consumo regolare della pianta nel cibo ha un effetto benefico sulle articolazioni.

Spathiphyllum

Molto elegante e bello, sintetizza attivamente l'ossigeno e anche in uno spazio ristretto è in grado di creare una sensazione di freschezza.

Lo spathiphyllum uccide le spore di muffe e funghi, disinfetta l'aria. Aiuta a ridurre i livelli di stress, allevia lo stress.

Chlorophytum

Un fiore senza pretese tollerante all'ombra cresce rapidamente e non richiede molta attenzione. Tuttavia, affronta efficacemente la disinfezione dell'aria e la rimozione della CO in eccesso2.

Assorbe attivamente le spore della muffa, rimuove gli ossidi di azoto dall'aria dove il cibo viene cucinato utilizzando gas naturale.

Il centenario è indispensabile in un appartamento dove il pavimento è rivestito di linoleum. I materiali da costruzione moderni fanno evaporare nell'atmosfera molte sostanze nocive per l'uomo.

L'aloe secerne componenti speciali che aiutano a neutralizzare gli effetti di tali fumi.

Inoltre, l'aloe ha un effetto benefico sul biocampo umano, normalizza il sonno, allevia il mal di testa e protegge il suo proprietario dal malocchio e dai danni..

Kalanchoe

L'aloe è conosciuta non meno per le sue qualità curative uniche. È ampiamente usato nella medicina popolare e ufficiale:

  • cura tagli, abrasioni, ustioni e infiammazioni sulla pelle;
  • purifica il corpo dalle tossine e dalle tossine;
  • ha un effetto benefico sul sistema immunitario;
  • aiuta nel trattamento delle malattie del fegato e della cistifellea.

Limone fatto in casa

Il limone autocostruito è motivo di orgoglio per ogni coltivatore. Ma oltre alle loro qualità decorative, gli agrumi sono noti per il loro effetto positivo sull'atmosfera della casa in cui crescono..

Quindi, un cespuglio rilascia nell'aria fino a 85 sostanze utili, di cui i phytoncides sono i più famosi. Distruggono le spore di muffe e funghi nell'aria, uccidono gli agenti patogeni.

Gli oli essenziali di limone aiutano a combattere l'ansia e l'aumento dell'irritabilità nervosa, riempiono la stanza di un leggero profumo fresco. I proprietari dell'albero di limone normalizzano il sonno, migliorano la sua qualità e il mal di testa scompare.

Asparago

È conosciuta come la pianta che ha dato al mondo il primo amminoacido studiato - l'asparagina, che ha segnato l'inizio di una nuova pietra miliare nello sviluppo della scienza. L'asparago viene mangiato, usato come pianta medicinale e coltivato come coltura ornamentale.

Purifica l'aria, riempiendola di phytoncides, rinfresca, riducendo la concentrazione di polvere. L'asparago è ampiamente usato per trattare:

  • anemia e anemia;
  • prevenzione della formazione di calcoli;
  • problemi di vista;
  • allergie e loro manifestazioni;
  • problemi intestinali.

Menta piperita

Si ritiene che coltivare la menta piperita a casa possa migliorare il benessere e attirare fortuna. La pianta riduce l'ansia, aiuta a rilassarsi e migliora la qualità del sonno.

Il leggero aroma di menta normalizza la pressione sanguigna, riduce il mal di testa e la nausea.

Ficus

Una pianta incredibilmente bella che attira fortuna e prosperità in casa. Riduce l'ansia e aiuta a combattere la depressione.

Purifica l'aria riempiendola di ossigeno. Ha un effetto benefico sulla qualità del sonno. Si ritiene che migliori la comprensione della famiglia.

Una pianta spettacolare è un simbolo della felicità familiare. Il mirto purifica l'aria dai microrganismi patogeni più noti, rinfresca l'atmosfera della stanza e la satura di ossigeno.

Il leggero profumo di mirto aiuta a liberare la mente e ad aumentare la concentrazione, aumenta l'efficienza, aiuta a rilassarsi dopo una dura giornata.

Anthurium

Questo fiore è circondato da misticismo e misteri. Si consiglia spesso di mettere uno spathiphyllum accanto all'anturio: in tandem, portano pace e gioia nella vita quotidiana di una coppia sposata, aiutano i coniugi a raggiungere la comprensione e l'armonia reciproche.

Si ritiene che l'anturio rimuova il malocchio e il danno dai suoi proprietari, diventi una barriera sul percorso dei pensieri neri, riempia la stanza di un'aura positiva.

Donna grassa

Rilascia phytoncides e flavonoidi, che riduce il numero di agenti patogeni. Nella casa in cui cresce l'albero dei soldi, è meno probabile che si ammalino di raffreddori stagionali e naso che cola.

Si consiglia di mettere la donna grassa in camera da letto: aiuta a superare l'insonnia ea svegliarsi riposati al mattino.

Camelia

Possiede eccellenti qualità decorative, fiorisce magnificamente, ma è anche conosciuta come pianta medicinale. Il tè alle foglie di camelia aiuta a combattere il colesterolo alto nel sangue, guarisce tagli e ustioni e normalizza la pressione sanguigna.

La camelia favorisce il rilassamento dopo una dura giornata, riduce gli effetti dello stress.

Orchidea

Un fiore esotico che ha conquistato rapidamente il cuore dei giardinieri. Sebbene una liana capricciosa richieda attenzione alla sua persona, ciò non ferma gli amanti delle piante da interno e tutte le nuove varietà di orchidee (ad esempio, Wanda, Miltonia, Oncidium, Ludisia, ecc.) Appaiono sul mercato e negli appartamenti.

Le orchidee sono note da tempo per le loro proprietà medicinali. Gli Aztechi preparavano anche tinture dai loro rizomi che aumentano la potenza negli uomini.

Alcune parti dell'orchidea sono commestibili, ma una serie di superstizioni sono associate alla crescita di un fiore in un appartamento. Si ritiene che l'orchidea sia in grado di ringraziare l'amante che si prende amorevolmente cura della pianta..

Liana attirerà fortuna e prosperità in casa. Le persone che vengono con cattive intenzioni, l'orchidea "scaccia", peggiorando il loro benessere.

Cactus

Questa succulenta è sempre stata dotata di proprietà protettive, si ritiene che i suoi aghi allontanino le persone con pensieri neri, diventino un ostacolo per i cattivi desideri e il malocchio.

Ma non è consigliabile posizionare vasi succulenti nella camera da letto matrimoniale - questo può portare al raffreddamento dell'ardore reciproco.

I cactus assorbono attivamente le onde elettromagnetiche, quindi è meglio posizionarli in ufficio accanto alle apparecchiature per ufficio o in cucina.

Ciclamino

Aiuta ad appianare il "conflitto tra padri e figli", particolarmente buono per il rapporto tra suocera e nuora, genero e suocera. Questa pianta fiorita attira ricchezza e benessere in casa..

Felce

Attira fortuna in casa, aiuta i coniugi a raggiungere la comprensione reciproca e l'armonia nelle relazioni. È considerato un talismano che porta fortuna al gioco d'azzardo e alle personalità avventurose..

Azalea

Fiorisce in modo incredibilmente bello ed è in grado di aprire gemme anche in inverno. Gli esoteristi descrivono tali qualità mistiche:

  • riduce i livelli di stress;
  • riduce l'aggressività (anche gli animali in una casa dove fiorisce l'azalea si comportano in modo più calmo);
  • dà ispirazione e aiuta a sintonizzarsi in uno stato d'animo positivo.

Balsamo

Per molto tempo è stato considerato un simbolo della forza maschile, è stato coltivato volentieri nelle case. Ora il balsamo è apprezzato principalmente per i bellissimi fiori che praticamente non scompaiono: quando fiorisce, rilascia nuovamente i boccioli.

Il balsamo attira fortuna, prosperità, è considerato un talismano della felicità coniugale.

Eucharis (giglio interno)

Il Feng Shui attribuisce al giglio amazzonico la capacità di accumulare energia Qi positiva, che restituisce armonia ai rapporti coniugali, aiuta ad eliminare la depressione, l'eccessiva aggressività.

Si ritiene che la pace e la comprensione regnino nelle case dove cresce l'eucharis..

Zamioculcas

Purifica l'aria, prevenendo l'accumulo di CO2 in spazi ristretti. In grado di alleviare il dolore cronico, alleviare gli attacchi di emicrania, stabilizzare il sonno e migliorare la qualità del sonno.

Viola indoor (Saintpaulia)

La viola ha un'energia morbida, risveglia i lati migliori di una persona. È in grado di spingere per prendere una decisione a lungo ritardata, avviare una nuova attività.

Allevia la tensione nervosa e l'insonnia causate da esso.

Dove mettere

Per la maggior parte delle piante, ci sono raccomandazioni: dove in casa porteranno maggiori benefici. Quindi, le piante da interno più utili per un appartamento sono collocate in cucina, nel vivaio e in camera da letto..

In cucina

Qui il massimo beneficio sarà portato da:

  • chlorophytum;
  • donna grassa;
  • Agave;
  • viola.

Nella stanza dei bambini

È bene mettere qui delle piante che, come uno scudo, proteggeranno i bambini dai microrganismi patogeni:

  • Limone;
  • sansevieria;
  • Kalanchoe;
  • begonia;
  • chlorophytum.

Nella camera da letto

Il posto avrà vasi con piante che normalizzano il sonno e riducono l'eccitazione nervosa:

  • sansevieria;
  • aloe;
  • rosmarino;
  • Kalanchoe;
  • begonia;
  • asparago.

Quali piante da interno devono essere in casa

Lascia che non tutti abbiano una passione per la coltivazione dei fiori, e non c'è sempre tempo per questo. Tuttavia, non è difficile trovare fiori poco impegnativi e utili per la tua casa..

Piante d'appartamento che fanno bene alla casa e alla famiglia

Questi sono agave, spathiphyllum, anthurium, violetta, balsamo, geranio, eucharis, donna grassa, zamiokulkas.

Fiori per la salute

La palma è tenuta in modo affidabile da aloe, limone, mirto, clorofito. Hanno un effetto disinfettante sull'atmosfera e riducono lo sviluppo di raffreddori.

Fiori Feng Shui per il benessere domestico

I maestri di Feng Shui classificano le piante in base al tipo di energia irradiata. Il "maschio" ha foglie appuntite (asparagi, tutti gli agrumi, chlorophytum, sansevieria), la "femmina" ha foglie arrotondate (grasso, begonia, violetta).

Segni popolari

La maggior parte delle credenze concorda su una cosa: se un fiore si secca o richiede un trattamento, questo indica cambiamenti nel campo energetico della casa e può portare a una malattia imminente dei parenti.

Un altro motivo per la morte di un animale domestico verde è il danno: il fiore ha assunto energia negativa dal suo malvagio. Sii attento a tutti i cambiamenti nel giardino fiorito: forse qualcuno è seriamente geloso di te e desidera che tu faccia del male.

Quali fiori è utile tenere sul posto di lavoro

Le migliori piante per l'ufficio e lo studio sono:

  • sansevieria;
  • zamioculcas;
  • cactus;
  • spathiphyllum;
  • chlorophytum;
  • ficus.

Qualunque siano le piante che compaiono in casa, è importante ricordare che principalmente ci aiutano ad affrontare lo stress e ci deliziano con il loro aspetto, purificano l'aria negli ambienti, creano un'atmosfera di freschezza e comfort..