Malattie di Dieffenbachia: come aiutare una bellezza tropicale

I fan delle piante d'appartamento lussureggianti spesso ammirano la dieffenbachia, ospite delle umide foreste americane. Questo grazioso fiore può crescere fino a 2 metri di altezza, decorando uno spazio abitativo. Piatti a foglia larga di colore verde sono decorati con motivi variegati, dai quali è impossibile distogliere lo sguardo. Sono sorprendenti, ma sfortunatamente, varie malattie di Dieffenbachia portano molto dolore ai loro padroni.

Un'attenta manutenzione delle piante contribuisce al successo dello sviluppo della dieffenbachia, a seguito della quale nuove foglie appaiono regolarmente su di essa. Cosa fare se una bellezza tropicale è malata? Come aiutare una "famiglia" silenziosa? Prima di tutto, è importante acquisire conoscenze e solo allora agire.

Secondo gli esperti, la dieffenbachia è considerata una pianta velenosa. Se colpisce la parte mucosa del corpo, il suo succo provoca irritazione e persino allergie. È particolarmente pericoloso per i bambini..

Malattie di Dieffenbachia: informazioni generali

Abbastanza spesso, gli amanti dei fiori interni notano come le foglie di una bellezza tropicale ingialliscono. La prima cosa che viene in mente è la cura sbagliata. Ma questo accade anche con i floricoltori più appassionati. Le malattie di Dieffenbachia si verificano per vari motivi, l'importante è iniziare il trattamento in tempo.

Un altro problema della pianta è l'essiccazione e la caduta dei piatti fogliari inferiori. Poiché sono la decorazione principale del fiore, non è molto piacevole assistere alla loro perdita. In alcuni casi, il motivo è il processo naturale di sviluppo della pianta, che anche il fiorista più competente non può fermare. Ma se i piatti giovani cadono, dovresti pensare alla possibile malattia di dieffenbachia e ai metodi di trattamento tempestivo..

Piuttosto uno spettacolo spiacevole quando un fiore preferito lascia cadere le foglie una volta rigogliose e assume un aspetto pietoso. La Dieffenbachia appassisce per vari motivi, ma questo aspetto è un segnale per l'azione. Inoltre, la pianta può sviluppare macchie marroni, goccioline di origine sconosciuta o persino foglie che non si espandono. Consideriamo in dettaglio le possibili cause e metodi di trattamento delle malattie di dieffenbachia.

Se i bambini piccoli vivono in casa, puoi ottenere un fiore esotico in ufficio. Un "vicino" così carino decorerà la stanza con una vegetazione lussureggiante e sarà sempre motivo di gioia.

Macchie marroni sulle foglie: cause e metodi di lotta

In un saggio libro è riportata la semplice verità che tutti gli esseri viventi soffrono di malattie. Vediamo la verità di queste parole ogni giorno. Sfortunatamente, anche le piante si ammalano e la bellezza tropicale non fa eccezione. La ricerca mostra che è suscettibile a malattie fungine, virali e batteriche. Uno di questi appare quando si formano macchie marroni sulle foglie di diffebachia, attorno alle quali c'è un bordo arancione. Nel tempo, si diffondono su tutta la foglia, a seguito della quale muore..

Le principali cause della malattia sono causate da tali fattori:

  • temperatura ambiente elevata;
  • cali di umidità;
  • innaffiare eccessivamente la pianta.

Se le regole di cura vengono seguite e i punti elencati non vengono osservati, la pianta è affetta da una grave malattia:

  • antrattosi;
  • fusarium;
  • batteriosi;
  • bronzo;
  • mosaico virale.

Con tali problemi, appaiono macchie marroni sulle foglie, incorniciate da una linea scura. Una soluzione fungicida, che dovrebbe essere spruzzata sulla pianta infetta, aiuterà a sbarazzarsi della malattia..

Affinché la Dieffenbachia riceva abbastanza umidità dall'aria, deve essere "sistemata" lontano dalla luce solare diretta e, nella stagione fredda, dal riscaldamento centrale.

L'opzione migliore per coltivare la dieffenbachia è il lato est di un appartamento o di una casa. Lontano dal sole che brucia le sue foglie delicate.

I piatti fogliari non si aprono: una soluzione saggia al problema

La Dieffenbachia ha guadagnato una particolare popolarità per diversi decenni. Può essere trovato nei corridoi di cliniche e ospedali, uffici, istituti scolastici e persino nelle stazioni ferroviarie. Il motivo principale è la semplice cura, che consiste in tali attività:

  • umidità regolare del suolo;
  • spruzzare piatti fogliari;
  • coltivare una pianta lontano dalle correnti d'aria;
  • controllo della temperatura ambiente;
  • la giusta scelta dell'habitat (lontano dalla luce solare diretta).

Nonostante ciò, la pianta può ammalarsi. A volte capita che le foglie di dieffenbachia non si aprano, a causa della quale la sua bellezza si perde. Spesso il motivo risiede nei seguenti fattori:

  • la luce solare diretta cade su di esso;
  • correnti d'aria che portano a sbalzi di temperatura;
  • decadimento delle radici dovuto all'eccessiva umidità;
  • basso livello di umidità nella stanza;
  • mancanza di elementi utili.

Non si dovrebbero escludere danni alla pianta causati da parassiti come acari, cocciniglie, afidi o cocciniglie. Se vengono trovati "nemici", il fiore deve essere trattato con acqua saponosa. Se non aiuta, applica insetticidi.

La Dieffenbachia "piange" e non cresce

Spesso, se la pianta non è malata, si distingue per una vegetazione lussureggiante, una crescita intensiva e un colore brillante dei piatti. Ma non appena compare la letargia, il colore cambia e la dieffenbachia non cresce, è ora di suonare l'allarme. Forse la causa erano parassiti o malattie virali portate dagli insetti. Di conseguenza, sui piatti fogliari si formano macchie gialle o marroni, che influiscono negativamente sulla crescita del fiore. Affrontare la malattia può essere difficile, quindi la migliore via d'uscita è iniziare una nuova pianta e dire addio a questo.

A volte i seguenti fattori influenzano la crescita della dieffenbachia:

  • mancanza di luce;
  • "Siccità" sul suolo;
  • necessità di alimentazione.

Un atteggiamento attento nei confronti del fiore e semplici azioni aiuteranno ad eliminare i problemi:

  • trasferirsi in un altro posto nella stanza;
  • inumidimento regolare del terriccio;
  • uso di fertilizzanti speciali per dieffenbachia.

Purtroppo ognuno di noi tende ad andare agli estremi. Pertanto, un'irrigazione eccessiva può portare al marciume radicale e alla comparsa di una caduta sulla dieffenbachia. È interessante notare che in un modo così straordinario, il fiore compensa l'umidità in eccesso. Tali goccioline sulle foglie si trovano anche durante il periodo di forti piogge. È così che la pianta si protegge dai liquidi in eccesso..

Un altro motivo per la comparsa di acquosità sui piatti fogliari è la batteriosi. Piccole goccioline di umidità potrebbero non essere allarmanti all'inizio, ma se sono delineate con un bordo visibile, è il momento di suonare l'allarme. Successivamente, il fogliame diventa marrone e muore. È meglio distruggere una tale pianta per prevenire la diffusione della malattia ad altri fiori interni..

Attenzione - Dieffenbachia!

Nonostante la sua attrattiva, la graziosa bellezza tropicale è una pianta velenosa. La linfa secreta dalla pianta provoca lievi danni alla pelle. Ma se colpisce il tessuto mucoso della bocca o degli occhi, si verifica un'ustione. In rari casi, può verificarsi una completa intossicazione del corpo, che si manifesta come segue:

  • gonfiore dei tessuti della bocca e delle labbra;
  • salivazione abbondante;
  • respirazione rapida;
  • vomito;
  • diarrea;
  • aumento della temperatura;
  • lacrimazione.

Pronto soccorso per ustioni dieffenbachy e il trattamento consiste in semplici passaggi. Per prima cosa è necessario sciacquare la zona della pelle interessata con acqua corrente. Per le sensazioni dolorose, una soluzione di lidocaina viene applicata all'ustione. Se il succo viene a contatto con il bulbo oculare, lavare l'occhio colpito con acqua corrente per circa 20 minuti. Quindi utilizzare gocce "Levomicetina" o una soluzione di furacilina per prevenire l'infezione.

Le ustioni derivanti dal succo di dieffenbachia nel cavo orale vengono rimosse grazie alla procedura di risciacquo. Un dolore chiaramente espresso può essere placato con una soluzione di novocaina (0,5%). Dopo questi passaggi, si consiglia di bere un bicchiere di latte freddo o acqua. In ogni caso, quando sorge un problema, è importante non perdere tempo, ma agire.

Malattie e parassiti trovati su dieffenbachia, trattamento delle piante

La Dieffenbachia sana cresce molto intensamente e ha foglie luminose, che per dimensioni e colore corrispondono alle loro caratteristiche varietali. Se la pianta perde il suo aspetto attraente originale, significa che è malata o che i parassiti si sono stabiliti su di essa..

Di norma, una cura impropria porta a questo. Pertanto, prima di acquistare questo fiore, è necessario studiare i segni di varie malattie che lo colpiscono, come trattarli e come evitare l'infezione.

  1. Le principali malattie della dieffenbachia
  2. Macchia fogliare
  3. Antrattosi
  4. Fusarium
  5. Marciume radicale
  6. Batteriosi
  7. Dieffenbachia in bronzo
  8. Mosaico virale
  9. Parassiti che vivono su dieffenbachia
  10. Problemi causati da cure improprie

Le principali malattie della dieffenbachia

La Dieffenbachia può essere colpita da malattie fungine, batteriche e virali. I più comuni includono quelli elencati di seguito e le foto che accompagnano l'articolo aiuteranno a riconoscerli..

Macchia fogliare

La macchia fogliare provoca la formazione di macchie marroni sui bordi del fogliame della pianta, che sono circondate da un bordo arancione. Quindi si diffondono su tutto il piatto fogliare. La malattia può svilupparsi a causa dell'elevata temperatura e umidità nella stanza e del terreno impregnato d'acqua. È necessario trattare la pianta con un fungicida e rivedere le condizioni di detenzione.

Antrattosi

Con l'antrattosi, sulle foglie e sui gambi della dieffenbachia compaiono macchie marrone chiaro con un bordo scuro, che alla fine si uniscono e il fogliame si secca. Si verifica per gli stessi motivi della macchia fogliare e viene trasmesso anche da piante infette. Il trattamento viene effettuato anche spruzzando con un fungicida.

Fusarium

Con il fusarium, il sistema radicale e il colletto della radice della pianta vengono danneggiati. Su di essi compaiono macchie allungate di colore marrone scuro, ricoperte di micelio del fungo con un colore rosa chiaro. Dieffenbachia ingiallisce e appassisce.

La malattia si sviluppa in terreni sovraessiccati, così come con una mancanza di fertilizzanti di potassio. La Dieffenbachia deve essere rimossa dalla pentola, risciacquata dalle radici del terreno infetto e trapiantata in un contenitore pulito con terreno sano. Quindi spruzzare e innaffiare con una soluzione fungicida, quindi concimare con fertilizzanti appropriati.

Marciume radicale

Se la dieffenbachia è appassita e ingiallita o ha acquisito un colore marrone, si può dire che le foglie con un alto grado di probabilità siano infette da marciume radicale.

In questo caso, è necessario scavare il terreno fino a una profondità di quindici centimetri e controllare il sistema radicale, se le radici sono annerite e emanano un odore sgradevole, la dieffenbachia è infettata da questa particolare malattia. È causato da ristagno idrico, sovralimentazione o suolo contaminato. La pianta deve essere trapiantata, rimuovendo le radici marce, trattata con un fungicida e ridotta annaffiatura.

Batteriosi

Con la batteriosi, si formano macchie acquose con confini chiari sulle foglie e sui gambi della dieffenbachia. Quindi diventano marroni o marroni. Lo sviluppo della malattia può essere provocato da alta temperatura e umidità, alimentazione eccessiva. E anche la batteriosi può essere introdotta per talea o con terreno contaminato. È necessario spruzzare e annaffiare la pianta con preparati contenenti rame (liquido bordolese, solfato di rame e altri).

Dieffenbachia in bronzo

La bronzea della dieffenbachia può essere determinata dalla presenza di cerchi gialli (anelli) sulle foglie. Nel tempo, iniziano ad appassire e la pianta rallenta. La malattia è solitamente causata da parassiti, che vengono distrutti spruzzando con un insetticida.

Mosaico virale

Quando viene infettata da un mosaico virale, la dieffenbachia smette di svilupparsi e sulle foglie compaiono macchie sotto forma di stelle e anelli. La malattia è anche causata dalla presenza di parassiti che vengono distrutti dagli insetticidi. Le piante troppo infette devono essere distrutte.

Parassiti che vivono su dieffenbachia

Nonostante il fatto che la dieffenbachia sia velenosa, può essere colpita da acari, afidi, tripidi, cocciniglie e cocciniglie. La lotta contro di loro viene effettuata utilizzando una soluzione di sapone e spruzzando con insetticidi..

Problemi causati da cure improprie

Durante l'allevamento di dieffenbachia, possono sorgere i seguenti problemi e domande:

    Perché Dieffenbachia diventa gialla e cosa si dovrebbe fare in questo caso? Le foglie di Dieffenbachia ingialliscono il più delle volte se mantenute a basse temperature dell'aria in inverno, in presenza di correnti d'aria, alimentazione insufficiente e se viene utilizzata acqua dura per l'irrigazione. Se le foglie inferiori diventano gialle e la parte superiore cresce attivamente, la pianta deve essere trapiantata in un contenitore con un volume maggiore..

Le punte delle foglie di dieffenbachia diventano gialle e secche se infettate da marciume radicale, a causa di sbalzi di temperatura, aria secca e forte ristagno del terreno. Se le foglie ingialliscono e si formano delle ragnatele sulla loro superficie inferiore, ciò indica la presenza di un acaro sulla pianta;

Se vuoi sapere perché l'anturio non fiorisce, devi leggere questo articolo.

Le malattie della gardenia più comuni e i metodi del loro trattamento sono descritti qui: https://cvetolubam.ru/gardenia-bolezni/

  • Ora scopriamo perché la dieffenbachia lascia secca. Se le vecchie foglie di una pianta si seccano, allora questo è un processo naturale della loro vita. In questo caso, devi tagliare e radicare la parte superiore. Se la dieffenbachia si asciuga con nuove foglie, ciò può indicare una bassa temperatura dell'aria, la presenza di correnti d'aria e un'irrigazione insufficiente
  • La Dieffenbachia appassisce. Questo può indicare una sovrabbondanza di luce e luce solare diretta che colpisce la pianta; è necessaria l'ombreggiatura. Questo succede anche se il vaso è diventato troppo piccolo, è necessario trapiantarlo in un grande contenitore;
  • Macchie bianche sulle foglie con un fiore di cotone. Ciò indica che la pianta è stata infettata da una cocciniglia. È necessario lavare la dieffenbachia con acqua saponosa e spruzzare con un insetticida;
  • Se le nuove foglie si arricciano o non si aprono nella dieffenbachia, ciò potrebbe indicare che l'irrigazione viene effettuata utilizzando acqua troppo fredda, la temperatura ambiente è bassa e correnti d'aria. In alcuni casi, questo indica la sconfitta della pianta da parte dei parassiti;
  • Il fusto e il fogliame si ammorbidiscono e marciscono. Ciò indica un trabocco del terreno, nonché una bassa temperatura del contenuto. Le zone interessate devono essere rimosse trattando le sezioni con carbone attivo o zolfo. Successivamente, è necessario fornire alla pianta le condizioni appropriate. Se la lesione è troppo forte, puoi provare a tagliare la parte superiore e radicarla;
  • Il colore marrone delle punte delle foglie di dieffenbachia è causato da un'irrigazione insufficiente e da basse temperature dell'aria;
  • Le foglie sono scolorite. Ciò accade quando i raggi diretti del sole colpiscono la dieffenbachia o, al contrario, indica una mancanza di luce. Può anche indicare un eccesso di fertilizzanti azotati nel terreno e una mancanza di fosforo e potassio;
  • Le foglie diventano piccole. Ciò indica una mancanza di illuminazione..

Poiché quando si coltiva la dieffenbachia, possono sorgere molti problemi ed è sufficientemente suscettibile a molte malattie e danni da parassiti se contenuto inadeguato, è meglio prendersene cura che impegnarsi in un trattamento a lungo termine, che non garantisce che possa essere salvato.

Dieffenbachia

Dieffenbachia indoor - assistenza domiciliare

Dieffenbachia è originaria del Sud America e dei tropici settentrionali. La pianta appartiene alla famiglia degli Aroid e fiorisce con una caratteristica formazione delle orecchie. Si distingue per la sua rapida crescita, lancia un nuovo telo ogni due settimane, quindi è in grado di raggiungere l'altezza del soffitto, ma solo con la dovuta cura.

Maggiori informazioni sul fiore

La dieffenbachia indoor ha un fusto carnoso e spesso con grandi foglie ovali. La maggior parte delle varietà cresce dall'alto, ma alcune hanno un punto di crescita alla base, quindi formano arbusti tentacolari.

La fioritura della dieffenbachia a casa è estremamente rara. Ciò non rende la pianta meno popolare, poiché è decorativa e decidua. La sua decorazione principale non sono le infiorescenze, ma le belle foglie..

Cura dei fiori

Non è difficile coltivare una Dieffenbachia sana. La pianta è considerata abbastanza modesta, ma senza le corrette condizioni di manutenzione e irrigazione smette di svilupparsi, appassisce e può morire.

Illuminazione

Le varietà di dieffenbachia indoor necessitano di una buona illuminazione, ma la luce solare diretta brucia la massa verde. Le varietà ricoperte di motivi decorativi sono particolarmente vulnerabili. Le piante con un colore solido richiedono meno illuminazione, quindi possono essere posizionate molto più lontano dalle fonti di colore.

Temperatura

Il livello ottimale di manutenzione dell'impianto varia da +15 a +30 gradi. Un'ampia gamma di colori consente di mantenere il fiore su verande chiuse, logge, balconi.

La Dieffenbachia deve essere protetta dalle correnti d'aria. L'aria fredda influisce negativamente sulle condizioni del fiore, che getta rapidamente via le foglie. La morte di una pianta è causata da un abbassamento della temperatura inferiore a +15 gradi.

Umidità

La coltivazione di una coltura richiede un microclima caldo e umido. Per compensare l'eccessiva secchezza dell'aria, sul pallet viene posto muschio umido, sabbia, ghiaia o un contenitore d'acqua.

Nella stagione calda, il fiore viene periodicamente spruzzato e, a temperature inferiori a +18 gradi, viene pulito con un panno umido. Una volta alla settimana viene fatta una doccia igienica alla pianta..

Irrigazione

Una cultura ospedaliera di maternità dai tropici ha bisogno di molta umidità. Innaffiature abbondanti e frequenti richiedono un buon drenaggio. Altrimenti l'acqua inizierà a ristagnare alle radici. La siccità prolungata porta alla morte della dieffenbachia, quindi è impossibile lasciare il fiore senza annaffiare per lungo tempo.

Nella stagione invernale, l'irrigazione è ridotta, ma il coma di terra non può asciugarsi. Altrimenti, il fiore smetterà di crescere e svilupparsi. Viene utilizzata solo acqua stabilizzata. Il migliore è il liquido passato attraverso il filtro..

Priming

Una pianta decidua tropicale viene coltivata in un substrato speciale per dieffenbachia o rappresentanti della famiglia Aroid. Per preparare in casa terriccio con acidità neutra, mescola:

  • 4 parti di terra di zolle;
  • 1 parte di torba;
  • 1 parte di sabbia;
  • 1 pezzo di terreno frondoso.

Per migliorare la composizione del substrato, alla miscela vengono aggiunti trucioli di mattoni o carbone. Arricchisci il terreno con sostanze nutritive introducendo una piccola quantità di farina d'ossa durante la semina.

Circoncisione

La Dieffenbachia cresce rapidamente e molti esemplari necessitano di regolazioni in altezza. La potatura è consigliata quando la pianta perde il suo fogliame inferiore, che indica un invecchiamento naturale. Per stimolare la crescita dei giovani germogli, la parte superiore viene tagliata a circa 20 cm sotto il nodo.

La potatura viene eseguita con un potatore disinfettato o forbici affilate, ma con alcune misure di sicurezza. Il succo lattiginoso sporgente brucia la pelle e le mucose, quindi il taglio viene effettuato in guarnizioni e occhiali. I punti di taglio vengono immersi con un tovagliolo, cosparso di carbone attivo tritato.

Top vestirsi

La pianta sempreverde viene concimata in primavera e in autunno. Le varietà con foglie completamente verdi vengono alimentate ogni 10 giorni. È necessario utilizzare preparati che non contengano calce. I fertilizzanti sono diluiti due volte più forti come indicato secondo le istruzioni.

È meglio nutrire varietà variegate con fertilizzanti minerali. L'uso di materia organica porta alla perdita del motivo decorativo sul piatto fogliare. La frequenza di arricchimento del suolo con tale concimazione è ogni 20 giorni.

Trasferimento

La Dieffenbachia viene trapiantata in un nuovo vaso quando il vecchio vaso diventa troppo piccolo per il rizoma troppo cresciuto, le cui estremità iniziano a essere viste nei fori di drenaggio. L'evento si tiene al meglio in primavera. Se la cultura sta crescendo troppo attivamente, potrebbe essere necessario un trapianto estivo..

Un nuovo contenitore viene portato 3-4 centimetri più profondo e più largo. Per non danneggiare le radici, il fiore viene trapiantato con il metodo del trasbordo. Uno strato di drenaggio è disposto sul fondo della pentola, viene posizionata la dieffenbachia con un grumo di terra e un substrato nutriente viene versato attorno ai bordi. Entro un mese dal trapianto la pianta non viene concimata, ma le annaffiature sono provviste in abbondanza.

Riproduzione

La Dieffenbachia coltivata in casa fiorisce molto raramente, quindi il metodo di propagazione dei semi non viene utilizzato. È molto più facile ottenere una nuova copia da talee o processi aerei..

Le talee sono separate con almeno un nodo e una foglia. Le riprese vengono lasciate per un giorno senza acqua. Il gambo viene adagiato orizzontalmente sul terreno e coperto con un foglio. Quando la pianta germoglia, il vaso viene trasferito in un luogo permanente, annaffiato e nutrito in modo simile a un esemplare adulto..

In alternativa, lo stelo tagliato viene posto in acqua fino a quando non si formano le radici e quindi il germoglio viene trapiantato in un contenitore. Lo svantaggio di questo metodo è che la dieffenbachia cresce asimmetrica.

Il cespuglio sempreverde viene propagato da segmenti d'aria praticando un'incisione sullo stelo, su cui viene applicato muschio umido, e ricoperto da una pellicola opaca sulla sommità. Nuovi rami appaiono leggermente al di sotto dell'incisione. Vengono rimossi e radicati nel terreno.

Malattie e parassiti della stanza dieffenbachia

Il succo di latte velenoso non ha reso la pianta meno attraente per agenti patogeni e parassiti.

Malattie

Un fiore frondoso decorativo sempreverde colpisce malattie infettive e fungine:

  • Macchia fogliare. I bordi del fogliame iniziano a ricoprirsi di macchie marroni con un bordo arancione, che coprono gradualmente l'intera superficie del piatto.
  • Antracnosi. Le foglie sono ricoperte da grandi macchie che crescono lungo il piatto, il che porta all'essiccazione e alla morte della massa verde.
  • Fusarium. Colpisce la rete delle radici e il rizoma, formando macchie scure allungate e depresse. La malattia provoca l'ingiallimento e l'appassimento della dieffenbachia, trasmessa toccando esemplari sani.
  • Marciume radicale Come il fusarium, colpisce il collo e le radici, ma si manifesta come tessuto in decomposizione, provoca l'alloggiamento e l'ulteriore morte della pianta.

Per sbarazzarsi di questi disturbi, ottimizzano l'irrigazione e la temperatura, effettuano il trattamento con Fundazol o un altro fungicida.

La batteriosi, manifestata da chiazze acquose che acquisiscono una tinta brunastra o brunastra, è quasi impossibile da curare. Se il fiore è infetto, viene distrutto..

Parassiti

La Dieffenbachia può essere infettata dai seguenti parassiti nocivi:

  • Acaro di ragno. Una ragnatela appare negli internodi, le foglie appassiscono e cadono.
  • Scudo. Si nutre della linfa delle piante, lasciando placche marroni, che portano a scolorimento, essiccazione, caduta delle foglie.
  • Afide. In simpatia la pianta ricopre la parte aerea della macchia con numerose colonie.
  • Cocciniglia. Il fiore ricopre un rivestimento simile alla farina, le foglie cambiano forma, si seccano.
  • Tripidi. I piccoli insetti succhiano tutti i succhi di Dieffenbachia. La pianta è in ritardo nella crescita, le foglie si arricciano e si seccano.

Afidi, tripidi, acari compaiono a causa della bassa umidità dell'aria (fino al 60%). Questi parassiti, la cocciniglia e il verme vengono rimossi con una spugna imbevuta di acqua saponosa, e il cespuglio viene lavato sotto un getto d'acqua calda, trattato con Karbofos o Aktellik, diluito 15 gocce per 1 litro d'acqua.

Cultivar domestiche

I seguenti ibridi di dieffenbachia sono più adatti per essere tenuti in una stanza:

  • Macchiato. Cresce non più di un metro di lunghezza, ricoperta di foglie tonde appuntite alle estremità. I piatti sono ricoperti di macchie bianche e gialle.
  • Camilla. Un cespuglio compatto con foglie giallastre, particolarmente belle con un bordo verde.
  • Bello. Belle foglie simmetriche di colore verde scuro con venature longitudinali bianche.
  • Arbusto. Presenta fogliame duro e scuro e una striscia bianca al centro del piatto.

Le regole del contenuto per ogni ibrido non sono molto diverse..

Perché la dieffenbachia è malata e non cresce: le foglie ingialliscono. Parassiti di Dieffenbachia

La Dieffenbachia sana è caratterizzata da una crescita intensa e foglie luminose delle dimensioni e del colore corrispondenti. Se la pianta perde la sua attrattiva e inizia a ferire, ciò è spesso dovuto a errori di cura, violazioni della temperatura o regime idrico. Consideriamo più in dettaglio perché la dieffenbachia è malata e quali misure devono essere prese per prevenire danni al fiore da parassiti e malattie.

Parassiti di Dieffenbachia

Nonostante il fatto che le piante siano velenose, sono abbastanza spesso colpite da parassiti..

I più comuni sono:

Acaro di ragno, un segno della lesione di cui è la presenza di ragnatele negli internodi dei tronchi, foglie pigre e cadenti.

Tripidi, piccoli insetti (1-2 mm) che succhiano i succhi dalla pianta, il che porta all'arresto della crescita, alla torsione e all'essiccazione delle foglie.

Afidi, numerose colonie di cui non solo indeboliscono le piante risucchiando il liquido intercellulare, ma sono anche portatrici di varie malattie.

La comparsa di acari, tripidi e afidi sulla dieffenbachia è particolarmente facilitata dall'aria secca interna (umidità relativa inferiore al 60%).

Foderi e falsi scudi, che succhiano il succo da foglie e gambi, lasciando caratteristici scarichi, placche marroni difficili da rimuovere. Allo stesso tempo, le foglie si scoloriscono, si seccano e cadono..

Cocciniglie, insetti di dimensioni 3-6 mm, che infettano foglie, steli e fiori, che sono ricoperti da un rivestimento bianco polveroso. Le foglie si deformano e si seccano, il che può portare alla morte dell'intera pianta.

Le misure per combattere tutti i parassiti elencati di dieffenbachia sono simili, consistono nella loro rimozione meccanica con una spugna e una soluzione di sapone, seguita dal lavaggio sotto un getto di acqua calda, e il trattamento, se necessario, con preparati insetticidi, attellici o karbofos, alla concentrazione di 15 gocce per litro d'acqua.

Malattie di Dieffenbachia

La maggior parte delle malattie della dieffenbachia appartiene al gruppo dei funghi, di cui le più comuni sono:

Macchia fogliare, che causa la comparsa lungo il bordo delle foglie, principalmente inferiori, piccole macchie marroni con un bordo arancione, che coprono gradualmente la superficie dell'intero piatto fogliare. La malattia viene trasmessa con detriti vegetali e acqua.

Antracnosi, in cui compaiono macchie piuttosto grandi sui bordi dei piatti fogliari, che si diffondono gradualmente su tutta la superficie e fanno seccare e morire la foglia. Trasmesso anche attraverso parti di piante infette.

Entrambe le malattie provocano alte temperature e umidità, terreno impregnato d'acqua, come misure di controllo, si raccomanda di ottimizzare il regime di temperatura e l'irrigazione, nonché di trattare gli esemplari colpiti con un fungicida sistemico, ad esempio fondazione o vitaro.

Fusarium, colpisce il colletto della radice e la radice del fiore, dove si formano macchie scure e depresse di forma allungata. La dieffenbachia infetta diventa gialla e svanisce. Nelle aree danneggiate, puoi vedere il micelio rosa chiaro del fungo. L'agente eziologico della malattia persiste a lungo nel terreno, si diffonde quando si toccano radici di piante malate e sane. L'eccessiva secchezza e la mancanza di potassio contribuiscono alla malattia..

Per la prevenzione dell'infezione da fusarium, si consiglia di utilizzare terreno di alta qualità, materiale di piantagione sano, trattato per la disinfezione con un fungicida biologico (ad esempio, hyocladin). Quando compaiono segni di malattia, spruzzare con un fungicida sistemico.

Marciume radicale, che si manifesta sotto forma di aree depresse scure sul collo e sulle radici, prendendo gradualmente l'intero tessuto e provocando il decadimento, e successivamente l'alloggiamento e la morte della pianta. Le aree colpite sono ricoperte da micelio grigio chiaro. La malattia si trasmette attraverso il suolo, è facilitata da un eccesso di fertilizzanti e umidità nel terreno, mancanza di ventilazione e alta temperatura del contenuto. Se ci sono segni di danneggiamento, l'irrigazione è limitata, il substrato viene sostituito e trattato con un fungicida sistemico.

Tra le malattie batteriche, si nota la batteriosi dieffenbachia, in cui sui tronchi e sulle foglie compaiono chiazze acquose con confini nettamente delineati. Successivamente diventano marroni o marroni. La malattia si diffonde attraverso i detriti vegetali infetti durante i danni meccanici, ad esempio durante le talee. I fiori che vengono tenuti a temperature e umidità elevate, con una maggiore quantità di fertilizzanti nel terreno, sono più colpiti. Gli esemplari malati vengono distrutti.

Le malattie virali includono:

Bronzo di dieffenbachia, manifestato nella comparsa di cerchi, anelli e archi gialli sulle superfici, le foglie colpite appassiscono, rimanendo appese sui tronchi, spesso da un lato infetto.

Mosaico virale caratterizzato dalla macchia fogliare del mosaico.

La Dieffenbachia affetta da queste malattie non cresce, smette di svilupparsi, non può essere curata e deve essere distrutta per prevenire la diffusione del virus. Il patogeno è trasportato da insetti, tripidi (bronzo) o afidi (mosaico). Misura preventiva - trattamento insetticida.

Altri problemi durante la coltivazione di Dieffenbachia

Oltre ai parassiti e alle malattie sopra elencate, la dieffenbachia può soffrire di cure improprie e condizioni di detenzione inadeguate. Considera alcune domande che spesso sorgono tra i coltivatori di fiori dilettanti.

Perché Dieffenbachia diventa gialla? Le cause più comuni di questo comportamento sono le basse temperature dell'aria in inverno o correnti d'aria, così come la mancanza di nutrienti e l'irrigazione con acqua dura. L'ingiallimento delle foglie inferiori con crescita intensiva della parte superiore di solito segnala che il fiore deve essere trapiantato in un vaso più grande. Le foglie di Dieffenbachia ingialliscono e quando colpite dal marciume radicale.

Perché le foglie di dieffenbachia si arricciano? Questo di solito accade quando infestato da parassiti, anche quando si innaffia con acqua fredda, correnti d'aria e basse temperature.

Perché lo stelo diventa morbido e marcisce? Il motivo è il ristagno idrico combinato con le basse temperature dell'aria. Se la decomposizione è piccola, puoi provare a rimuoverla coprendo il taglio con carbone attivo o carbone, se grande - taglia il fiore, radica la parte superiore.

Perché la dieffenbachia si secca? Se le foglie vecchie si seccano, questo è un processo naturale; con una perdita di decoratività e l'esposizione del gambo, la dieffenbachia viene ringiovanita tagliando e radicando la parte superiore. Se le foglie giovani si seccano, la causa potrebbe essere il terreno secco, l'aria fredda, le correnti d'aria.

Perché i bordi delle foglie diventano marroni? Ciò è molto probabilmente causato da terreno asciutto o basse temperature in inverno..

Perché le foglie sono scolorite? Il motivo è un'illuminazione troppo intensa o la luce solare diretta sulla pianta.

Perché Dieffenbachia piange? Questo deriva da un'annaffiatura eccessiva, il fiore si protegge dall'umidità in eccesso nel terreno. Lo stesso comportamento è caratteristico della dieffenbachia prima della pioggia. Come abitante della foresta pluviale, la pianta si prepara in anticipo per l'acqua in eccesso e apre i canali per sbarazzarsene..

Disturbi di Dieffenbachia: come aiutarli a affrontarli.

Dieffenbachia (Lat.) È una pianta tropicale sempreverde originaria delle foreste pluviali dell'America centrale e meridionale.

La Dieffenbachia può raggiungere i due metri di altezza, le foglie sono grandi, larghe, variegate.

Con una cura buona e competente, Dieffenbachia piace con la sua bellezza esotica, il fiore si sviluppa bene, nuove foglie appaiono costantemente su di esso. Ma cosa fare se la tua "famiglia verde" è malata?

Molto spesso, i coltivatori che coltivano Dieffenbachia devono affrontare il fatto che le sue foglie iniziano a ingiallire, seccare e arricciarsi, ci sono altri problemi: il fiore cresce male, diventa letargico.

Qual è la causa del disturbo: cure domiciliari improprie o attacchi di parassiti? Consideriamo più in dettaglio tutte le "piaghe" di Dieffenbachia e proviamo a determinare la causa della loro comparsa e le modalità di trattamento.

Malattie di Dieffenbachia e loro trattamento

Come aiutare una bellezza tropicale?

  1. Le foglie di Dieffenbachia ingialliscono, i motivi, cosa fare? Soluzione al problema:
    • bassa umidità dell'aria. Anche la Dieffenbachia, non ricevendo abbastanza umidità dall'aria, inizia a ingiallire, quindi in inverno dovrebbe essere tenuta lontana dalle batterie del riscaldamento centrale o acquistare un umidificatore;
    • luce solare diretta, dovrebbe esserci abbastanza luce;

È necessario verificare se le radici del fiore hanno davvero iniziato a marcire.Per fare questo, è necessario rimuovere la pianta dal vaso, esaminare il sistema radicale, rimuovere il marciume e le aree interessate della radice, trapiantare il fiore in un altro contenitore più piccolo, osservando le regole di impianto (drenaggio 1/3 del vaso, 2/3 terreno misto a sabbia e torba)

  • bassa temperatura dell'aria. Dieffenbachia è un abitante tropicale, ama il calore, quindi la temperatura nella stanza non dovrebbe scendere sotto i 22 gradi;
  • correnti d'aria, che al fiore non piacciono molto, quindi, è meglio tenere Dieffenbachia lontana dalla porta del balcone e dalle prese d'aria;
  • La Dieffenbachia si secca e le foglie cadono, le punte delle foglie si seccano e appassiscono, cause e soluzioni al problema:
    • infezioni fungine (atracnosi, macchia fogliare), spore fungine (macchia fogliare) possono essere ottenute dalla pianta con acqua di irrigazione, macchie brune secche compaiono ai bordi delle foglie, diffondendosi gradualmente su tutta la superficie della foglia, diventa letargica, senza vita.

      L'atracnosio è provocato da una temperatura eccessivamente alta nella stanza, aria secca, in alcuni casi, terreno impregnato d'acqua (irrigazione eccessiva), per eliminare questo problema, è sufficiente normalizzare la temperatura e il regime di irrigazione, le foglie colpite possono essere trattate con un normale fungicida per prevenire l'infezione di altre foglie;

    • correnti d'aria, bassa temperatura dell'aria possono anche portare a seccare e cadere le foglie; per eliminare il problema della Dieffenbachia, è necessario fornire un clima interno confortevole;
    • la pianta invecchia, le foglie inferiori si seccano, cadono, questo è un processo naturale. È necessario ringiovanirlo innestando. Per questo, il tronco nudo della Dieffenbachia deve essere tagliato in talee, lasciando solo una piccola parte del gambo nel vaso, che presto darà un nuovo germoglio e Dieffenbachia continuerà a crescere;

      Per combattere il fusarium, il fiore deve essere trapiantato in un altro vaso, dopo aver rimosso il marciume dalle radici e trattato le zone colpite con un fungicida;

    • marciume radicale, che appare quando il terreno è eccessivamente fertilizzato e umido. La putrefazione colpisce prima l'apparato radicale, poi gradualmente colpisce il tronco, il fiore appassisce e muore. È necessario trapiantare Dieffenbachia, avendo precedentemente trattato le radici con un fungicida e limitare l'irrigazione;
    • ristagno combinato con bassa temperatura dell'aria, in questo caso è necessario fornire alla pianta una temperatura confortevole, limitare l'irrigazione.
  • Nella Dieffenbachia, le foglie si arricciano o non si aprono man mano che crescono. Cause e soluzioni al problema:
    • annaffiando con acqua fredda, si consiglia di difendere l'acqua per l'irrigazione per almeno 24 ore;
    • correnti d'aria e bassa temperatura ambiente;
    • attacco di parassiti.
  • Dieffenbachia non cresce, cause e soluzione al problema:
    • lesioni virali (bronzo e mosaico virale), solitamente portate dagli insetti, macchie gialle rotonde (bronzo) o mosaico di macchie (mosaico virale) compaiono sulle foglie della pianta, Dieffenbachia appassisce, smette di svilupparsi. È quasi impossibile far fronte a un tale problema, il fiore deve essere distrutto;
    • non c'è abbastanza luce È necessario spostare il fiore in una stanza più luminosa, ma allo stesso tempo ricordare che il fiore non tollera la luce solare diretta;
    • irrigazione insufficiente. Il terriccio nel vaso dovrebbe essere sempre leggermente umido;
    • mancanza di fertilizzanti nel terreno. La mancanza di fertilizzanti, così come il loro eccesso, influisce negativamente sulla crescita e lo sviluppo di Dieffenbachia, è necessario utilizzare il fertilizzante rigorosamente secondo le istruzioni sulla confezione;
  • Dieffenbachia sta piangendo, cause e soluzioni al problema:
    • irrigazione in eccesso. Il fiore si protegge dall'umidità in eccesso nel terreno, un fenomeno simile si può osservare prima della pioggia, la pianta apre canali per la fuoriuscita dell'umidità, preparando un eccesso di acqua.
  • Nella foto sotto vedrai i sintomi della malattia a Dieffenbachia:

    Parassiti. Metodi per affrontarli

    Nonostante la sua natura velenosa, la Dieffenbachia è suscettibile agli attacchi di parassiti che le causano danni significativi..

    Il più spesso colpito dal suo acaro, afidi, cocciniglie, cocciniglie. Il metodo di trattare ogni specie è lo stesso: è necessario lavare le foglie e il gambo del fiore con una spugna inumidita con acqua saponosa (che dovrà essere successivamente lavata via sotto un getto di acqua tiepida) e il trattamento della Dieffenbachia con una soluzione insetticida (malofos, 15 gocce per 1 litro d'acqua).

    • cocciniglia - un piccolo insetto con un corpo duro e ceroso, di solito si trova all'interno della foglia, le foglie colpite diventano pallide e cadono;
    • la cocciniglia prende il nome dalle secrezioni, simili a brandelli di lanugine, colpisce le foglie, la Dieffenbachia inizia a ingiallire e cadere, il fiore muore;
    • acaro del ragno, la cui presenza può essere determinata dalla fioritura delle ragnatele sul tronco, le foglie del fiore diventano letargiche e senza vita;
    • l'afide è un insetto che ha un colore verde scuro, si può vedere all'interno delle foglie, l'afide è pericoloso in quanto è in grado di aspirare il fluido intercellulare, indebolendo la pianta ed è portatore di malattie;
    • i tripidi sono piccoli coleotteri che succhiano la linfa dalla pianta, che porta all'arricciatura e all'essiccazione delle foglie.

    Conclusione

    Ecco tutte le informazioni sulle più comuni malattie e problemi di Dieffenbachia. Naturalmente, è possibile che nessuna delle precedenti condizioni possa non accadere alla tua pianta, ma: "avvertito è salvato", metti in servizio questo articolo e poi puoi salvare il tuo animale domestico Dieffenbachia in qualsiasi situazione.

    Video utile

    Nel video qui sotto troverai consigli per prendersi cura della Dieffenbachia e come curarne le malattie:

    Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

    Dieffenbachia - assistenza domiciliare

    Presagi e superstizioni di Dieffenbachia. È possibile tenere una pianta a casa?

    Altri nomi di piante: Mougegon, Widow Flower

    Purificazione dell'aria: purifica l'aria

    Tossicità: velenoso

    Difficoltà in crescita: facile

    Tipo (reparto): fioritura

    Forma: cespuglio

    Famiglia: Amaryllidaceae

    Nome latino: Dieffenbachia

    Categoria: semi-arbusti sempreverdi, arbusti, graminacee perenni

    Famiglia: Aroids (Araceae)

    Patria: America meridionale e centrale

    Informazioni interessanti sulla dieffenbachia spettacolare, flessibile e di successo

    Dieffenbachia (Dieffenbachia) - un genere composto da trenta specie di pittoreschi arbusti sempreverdi e piante erbacee rizomatose, appartiene all'enorme famiglia degli Aroid (Araceae).

    Nessuno sosterrebbe che il fiore di dieffenbachia è la pianta da interno più comune. La presenza di questa bellezza verde crea il suo accento luminoso in locali industriali, supermercati, cliniche, asili nido e sono anche splendidamente paesaggistici con salotti, verande, balconi. E, di sicuro, ogni amante dei fiori ha avuto l'onore di coltivare questo miracolo della flora indoor a casa..

    In che modo questo fiore ha attirato l'attenzione dei coltivatori di fiori dilettanti?

    Lo splendore e l'espressività di Dieffenbachia deriva dalle grandi foglie variegate di forma oblunga e simmetrica, issate su fusti spessi e succosi che ricordano tronchi d'albero.

    Le foglie sono il fiore all'occhiello della pianta.

    Fantastici motivi dipinti con macchie, granelli e strisce di diverse tonalità dal verde scuro al chiaro, completamente bianchi conferiscono al fogliame l'attrattiva unica di piante ineguagliabili al mondo. Dieffenbachia la sua fioritura in casa è quasi impossibile da vedere. Piccoli fiori pallidi, raccolti in fitte brattee: le orecchie possono essere ammirate solo in natura.

    Il luogo di nascita della pianta di dieffenbachia sono le foreste tropicali del Centro e Sud America, dove è abituata a condizioni ombreggiate, ma questo non le impedisce di essere una pianta molto leggera.

    Questa bellissima pianta fu scoperta e descritta nel diciannovesimo secolo e prese il nome dal famoso naturalista austriaco Heinrich Wilhelm Schott in onore di Joseph Dieffenbach, il principale custode del giardino botanico imperiale del castello di Schönbrunn a Vienna. E così il periodo vittoriano divenne la prosperità della dieffenbachia, una pianta da serra. Abbiamo questa bellezza apparsa e diventata popolare un secolo dopo..

    I parenti più stretti di dieffenbachia possono essere chiamati syngonium e zamioculcas.

    Specie e varietà di Dieffenbachia

    Dieffenbachia maculata (Dieffenbachiamaculata) è anche chiamata dieffenbachia dipinta (Dieffenbachia picta).

    La decorazione più comune di alloggi, ampi saloni, corridoi è avvistata dieffenbachia. Forma uno o più steli grandi, che sono decorati con foglie ovali e grandi lucide lunghe fino a mezzo metro, e la larghezza di questi giganti è di 12 cm A seconda della varietà di diffebachia maculata, vari colori e motivi sulle foglie variano. La pianta di Dieffenbachia cresce fino a un metro di altezza.

    Dieffenbachia Leopoldii

    La Costa Rica è considerata un luogo nativo. La raffinata e delicata Dieffenbachia di Leopold ha un gambo corto e succoso di cinque centimetri. Verde scuro, di forma ellittica, con una leggera vena centrale, foglie grandi molto belle hanno una disposizione simmetrica. Le dimensioni delle foglie raggiungono fino a 35 cm di lunghezza e fino a 15 cm di larghezza. E sono presentati su piccioli verde chiaro con macchie verde brillante. Con buona cura, la pianta ti ringrazierà con fiori raccolti sulla pannocchia di dimensioni fino a nove centimetri, circondati da una copertura verde-crema lunga fino a 17 cm.

    Questo tipo di dieffenbachia può decorare non solo gli alloggi, ma anche migliorare il paesaggio di cortili e cottage estivi..

    Dieffenbachia Seguina

    Ci è arrivato dalle foreste pluviali tropicali del Brasile. L'aspetto sembra un po 'come avvistato Dieffenbachia. L'unica differenza è nella forma della foglia: è più larga e meno maculata. La fioritura di Dieffenbachia Seguina è rappresentata da un grande orecchio di venticinque centimetri.

    Dieffenbachia Amoena

    È diventato il tipo più comune nella floricoltura domestica. I suoi parametri esterni assomigliano alla dieffenbachia di Seguin, ma le sue foglie sono molto più piccole..

    Il fusto della pianta raggiunge un metro e mezzo di altezza. È decorato con foglie arrotondate con un leggero motivo a spina di pesce lungo i lati. Grazie a ciò, l'adorabile dieffenbachia sembra molto attraente e diventerà un ornamento di qualsiasi interno, a condizione che non ci siano sbalzi di temperatura e correnti d'aria improvvise.

    Anche all'acaro piace questa specie. Prenditi cura della tua adorabile bellezza.

    Dieffenbachia Reflektor

    Il tipo più dipinto di Dieffenbachia. La pianta ha una forma molto bella, arrotondata, con estremità appuntite, foglie grandi, verde scuro con una sfumatura viola. Sono ricoperti da macchie verde brillante o giallastre e hanno una vena centrale pronunciata..

    Le foreste pluviali sono le condizioni naturali più adatte per questa varietà di Dieffenbachia. In un ambiente domestico, vuole un'elevata umidità e un'irrigazione moderata. Non ama l'ipotermia, non teme la luce solare diretta entro limiti ragionevoli.

    Un fiore simile in apparenza è arrowroot.

    Cespuglio di Dieffenbachia. Prendendo come base la dieffenbachia maculata, gli allevatori hanno allevato una varietà di varietà di cespugli e ibridi vegetali. Tutti sono molto belli e si differenziano per dimensioni, forma e motivi unici di piatti fogliari..

    Rappresentanti di varietà cespugliose di dieffenbachia:

    Dieffenbachia Camilla

    La varietà cespugliosa più robusta, molto popolare nel mondo degli amanti dei fiori. Foglie lanceolate insolitamente belle di una tonalità bianco crema, verdastra o chiara sono circondate dai bordi con un bordo verde scuro.

    Dieffenbachia Compakta

    Varietà minuta e ordinata, cespugliosa. La sua altezza non supera i quaranta centimetri. Le foglie lungo la vena centrale sono ricoperte da macchie chiare.

    Assistenza domiciliare Dieffenbachia

    La Dieffenbachia è una pianta tropicale senza pretese. Non vi è alcuna differenza particolare nella cura di varie varietà di dieffenbachia. È imperativo tenere conto di tutte le sottigliezze della coltivazione e seguire le regole generali: acqua e spray in tempo, mantenere un regime termico e proteggere la pianta dai parassiti. Tutto ciò non è affatto difficile da realizzare. E più in dettaglio più avanti nel testo.

    Selezione del sito e temperatura

    La dieffenbachia fotofila ha bisogno di un luogo con una luce diffusa e brillante, in particolare le varietà variegate. Possono essere adatte le finestre dal lato nord-est o ovest. Gli esemplari più grandi sono meglio posizionati entro due metri dalla finestra solare. Nelle aree più scure della residenza della pianta, è necessario utilizzare l'illuminazione artificiale. Con la mancanza di luce solare, le foglie diventano pallide, gli steli sono allungati. La Dieffenbachia rivolge le sue foglie verso la luce solare. Anche l'Anthurium esegue tali azioni. Le piante devono essere periodicamente ruotate attorno al loro asse per evitare unilateralità..

    La dieffenbachia amante del calore si sentirà benissimo nei mesi estivi a una temperatura ambiente di 20-28 ° C, e in inverno la temperatura non dovrebbe scendere sotto i 18 ° C. Proteggi la pianta dalle correnti d'aria per evitare la caduta delle foglie.

    Irrigazione e umidità dell'aria

    Innaffia la pianta con acqua dolce abbondantemente depositata. In effetti, una grande quantità di umidità evapora intensamente dalle grandi foglie di Dieffenbachia. Per ricostituirlo e creare un microclima naturale per la nostra regina tropicale, annaffiamo il fiore almeno tre volte a settimana durante i mesi più caldi, più l'irrorazione quotidiana. E nei periodi freddi, l'irrigazione si riduce a una, due volte a settimana. Inoltre, monitoriamo le condizioni del terreno, un terzo del quale dovrebbe essere asciutto.

    Il livello massimo di umidità per la dieffenbachia può essere considerato del 55%. Non spruzzare la pianta a letture a bassa temperatura.

    Un'umidità troppo bassa può avere un effetto dannoso sulle condizioni del fiore..

    Il suolo

    La pianta di dieffenbachia preferisce un substrato sciolto, nutriente, moderatamente acido che sia disponibile per il passaggio dell'aria nel vaso. È possibile utilizzare il terreno già pronto dal negozio e per l'auto-preparazione della miscela sono necessari i seguenti componenti: una porzione di sabbia, torba e terra di zolle e terreno frondoso - due porzioni. Puoi proteggere il terreno dalla penetrazione di parassiti con carbone schiacciato o sfagno.

    Trapianto e alimentazione

    Dieffenbachia viene trapiantata mentre il vaso viene riempito con il sistema radicale. Per i giovani esemplari, il luogo di residenza deve essere cambiato ogni anno e per le piante più vecchie una volta ogni due o tre anni. Il momento migliore per questa procedura è marzo o aprile prima dell'inizio della crescita attiva. Aumentiamo il diametro dei vasi da trapianto di solo uno o due centimetri per proteggere la pianta da un'eccessiva crescita delle radici invece che dalla crescita intensiva della parte superiore della pianta, il terreno in un contenitore più piccolo sarà meno acido. Il drenaggio è necessario e dovrebbe corrispondere a un quarto del volume della pentola.

    L'alimentazione intensiva nel periodo primavera-estate con un intervallo di una volta ogni quattordici giorni di dieffenbachia ne trarrà beneficio. Puoi usare un fertilizzante solubile universale. In inverno non è necessario concimare la pianta..

    Riproduzione di Dieffenbachia

    Non sarà difficile propagare una pianta.

    Taglia la parte superiore, mettila in acqua, aspetta che le radici crescano fino a due centimetri, piantala in un vaso e ottieni una nuova bellezza Dieffenbachia.

    Tagliate il resto del tronco in talee lunghe 15-20 cm, sempre con una gemma dormiente, asciugatele e mettetele in acqua per la radicazione. Le talee possono anche essere radicate in una miscela di torba di sabbia. Dopo che le radici sono comparse e piccole foglie di germogli appaiono dal germoglio addormentato, puoi piantarle in vasi separati.

    Malattie e parassiti di Dieffenbachia

    Il tronco grasso e le foglie enormi di dieffenbachia possono essere un luogo di concentrazione di vari parassiti - gli insetti. Acari di ragno, cocciniglie, cocciniglie possono influenzare la pianta. Immediatamente dopo aver individuato gli intrusi, applichiamo metodi popolari di lotta: soluzione di sapone, cipolla, aglio o infuso di limone. La fase successiva della lotta sarà l'uso dei prodotti chimici Decis, Actellik, Fitoverm, Intaavir secondo le istruzioni.

    Dieffenbachia che si prende cura di lei non è difficile e dallo stato di salute della bellezza del sud, puoi immediatamente determinare errori nel suo contenuto.

    Difficoltà incontrate nella crescita:

    1. Le foglie di Dieffenbachia ingialliscono e si arricciano anche da correnti d'aria a temperature eccessivamente basse, è anche possibile infestare la pianta con marciume radicale.
    2. Lo stelo si allunga, le foglie diventano pallide e si restringono, la chiarezza del disegno cambia: la pianta non ha abbastanza luce solare.
    3. La decomposizione dello stelo alla base può causare un'irrigazione eccessiva a basse temperature.
    4. Le foglie si asciugano, le punte ei bordi dei piatti fogliari acquisiscono una tinta marrone con un coma di terra secca e aria secca interna. Spruzza diffnbachia e annaffiala più spesso.
    Presagi e superstizioni di Dieffenbachia

    La domanda sorge molto spesso: si può tenere la dieffenbachia a casa? Ci possono essere due opzioni su questo punteggio. Da un lato, c'è un'opinione secondo cui la pianta è un protettore dalle persone malvagie e invidiose. Quando compaiono in casa, la dieffenbachia può neutralizzare l'influenza dell'energia negativa. Dicono anche che Dieffenbachia è considerata un forte "muzhegon". La Dieffenbachia assorbe l'ossigeno e non deve essere lasciata in camera da letto. Questo non è certamente il caso. Dopotutto, ci sono prove scientifiche che una bella pianta purifica l'aria da xilene, formaldeide e benzene..

    Da quanto sopra, solo una cosa è chiara, che ogni amante dei fiori deve decidere da solo di mantenere questa meravigliosa pianta a casa o no..

    La Dieffenbachia è velenosa o no? Sì. Tutte le parti della pianta sono tossiche.

    Segui le precauzioni per la cura e starai bene. Dieffenbachia è molto bella e degna di decorare qualsiasi stanza. La jatropha è anche una pianta velenosa.

    Chi Siamo

    Con l'inizio del freddo, la maggior parte dei fiori di solito ha un periodo dormiente e solo poche piante sono in grado di deliziare gli occhi dei loro proprietari nelle gelide giornate invernali con i loro splendidi fiori, portando un ottimo umore e una sensazione di estate in casa.