Quali proprietà ha una rosa cinese o un ibisco, una descrizione della specie

L'ibisco (rosa sudanese) è una pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae. Ad oggi se ne conoscono circa trecento delle sue specie. Cresce principalmente come arbusti o alberi e ci sono diverse varietà erbacee perenni e annuali. L'ibisco è originario delle foreste subtropicali e tropicali, diffuso in America, Africa, sud-est asiatico e Cina meridionale.

Il fiore di ibisco da interno può raggiungere fino a tre metri di altezza. La sua durata media è di circa venti anni, e alcune specie, in condizioni favorevoli, vivono fino a cento.

La pianta è caratterizzata da foglie alterne, incise su piccioli sottili. I grandi fiori di tutti i tipi di ibisco, situati su steli eretti, hanno una grazia e una grazia speciali. A seconda della specie, possono essere di colori molto diversi, le corolle, di regola, hanno un colore più luminoso.

I frutti sono capsule a cinque foglie con molti semi lisci o pubescenti.

  1. Tipi di ibisco da interni e loro foto
  2. Ibisco cinese
  3. Terry ibisco
  4. Ibisco dalle foglie rosse
  5. Ibisco siriano
  6. Ibisco di Cooper
  7. Misto di ibisco
  8. Bonsai di ibisco
  9. Per coloro che desiderano acquistare l'ibisco
  10. Hibiscus flower hibiscus tea e le sue proprietà benefiche
  11. Proprietà utili dell'ibisco
  12. Controindicazioni all'uso dell'ibisco
  13. È possibile mantenere a casa una rosa cinese e altri segni associati all'ibisco

Tipi di ibisco da interni e loro foto

Oggi esistono due varietà di ibisco:

  • Varietà di ibisco olandesi con boccioli bianchi, gialli, rosa, arancioni e rossi. Possono avere bordi ondulati oppure avere un bordo di colore diverso;
  • Varietà americane (Florida) con fiori insoliti di colore blu, lavanda, lilla, viola, viola e marrone. Possono essere semplici, doppi o semi-doppi, contengono un motivo di strisce e granelli.

Della grande varietà di specie, solo alcune varietà di ibisco possono essere coltivate indoor, le loro foto e descrizioni possono essere trovate di seguito.

Ibisco cinese

L'ibisco cinese (rosa cinese) arrivò in Europa nel diciassettesimo secolo dall'Asia orientale. È un arbusto che fiorisce in condizioni favorevoli dall'inizio dell'estate al tardo autunno. Il fiore della rosa cinese ha un fogliame lucido e allungato con bordi frastagliati di forma ovale o ovoidale.

I fiori singoli raggiungono un diametro da dieci a sedici centimetri e possono essere bianchi, gialli, rossi e l'intero spettro delle loro sfumature. Nonostante il fiore non duri più di due giorni, la pianta non perde il suo effetto decorativo per molto tempo, poiché i nuovi boccioli sbocciano immediatamente per sostituire i boccioli appassiti.

Terry ibisco

L'ibisco di Terry è un tipo di rosa cinese con fiori a più strati con molte file di petali. Grazie a ciò, sembrano molto più interessanti e spettacolari dei normali boccioli con una forma semplice. Puoi verificarlo guardando la foto..

Ibisco dalle foglie rosse

Si differenzia dal comune ibisco cinese per l'insolito colore viola delle foglie, che hanno la forma di acero. È inoltre caratterizzato da una breve fioritura, che inizia a settembre e termina alla fine di ottobre. Differisce nella crescita rapida e nella manutenzione senza pretese, che consente di ottenere il massimo effetto decorativo dalla pianta in breve tempo.

Ibisco siriano

L'ibisco siriano (chetmia) è la specie più difficile tra quelle allevate in casa. La pianta è abbastanza grande (fino a 4 metri di altezza), quindi è più adatta alla coltivazione nei giardini d'inverno e nelle serre.

Le foglie alterne dell'ibisco siriano in estate sono di colore verde, a seconda delle condizioni di crescita, entro l'autunno possono acquisire una colorazione gialla. La pianta inizia a fiorire a giugno e termina a fine settembre. Spettacolari fiori esotici raggiungono i dodici centimetri di diametro e ricordano la forma della malva, che può essere vista nella foto.

Inoltre, a seconda della varietà, possono essere di forma semplice o spugna, il colore ha una vasta gamma di sfumature: dal bianco al cremisi. Attualmente ha ricevuto varietà di ibisco siriano con foglie variegate.

Ibisco di Cooper

Questo ibisco ha preso il nome in onore di Sir Daniel Cooper, grazie al quale è venuto in Inghilterra dopo il suo viaggio in Nuova Caledonia. La pianta ha un colore delle foglie variegato, con una moderata quantità di luce, combina bianco, verde e rosa. Con luce eccessiva, il fogliame diventa completamente rosa.

I fiori grandi sono rossi o una varietà di sfumature che variano dal centro alle punte dei petali. La caratteristica è un lungo pistillo con una forma insolita nella parte superiore. L'ibisco di Cooper è il più resistente alle malattie e alle infestazioni da parassiti di quelli coltivati ​​in casa.

Misto di ibisco

Il mix di ibisco può essere ottenuto creando una composizione specifica piantando più piante con foglie o fiori di diversi colori in un contenitore.

Bonsai di ibisco

Il bonsai di ibisco è una pianta molto preziosa e costosa, quindi è difficile trovarlo in un negozio di fiori, di regola è fatto su ordinazione. Ciò è dovuto alla difficoltà del processo della sua formazione. L'ibisco è una pianta abbastanza grande e poco ramificata con foglie grandi ei germogli diventano rapidamente spessi e resistenti. Inoltre, la produzione di bonsai richiede una pianta di due anni con un'altezza di almeno quaranta centimetri..

Puoi trovare una descrizione della stanza azalea e le regole per prendertene cura qui.

Un gran numero di foto di fiori di alocasia accompagnano questo articolo: https://cvetolubam.ru/alokazia/

I tipi di aglaonem sono elencati qui, così come si parla della loro cura e riproduzione..

Per coloro che desiderano acquistare l'ibisco

Quando acquisti l'ibisco, devi scegliere piante che si sono già formate in un cespuglio pulito, con foglie lucide di un colore verde brillante e gemme già deposte. Prima di acquistare una rosa cinese, dovresti esaminare attentamente la pianta per malattie e parassiti. A seconda della varietà e delle dimensioni del cespuglio, il prezzo dell'ibisco varia da 350 a 2000 rubli.

Hibiscus flower hibiscus tea e le sue proprietà benefiche

L'ibisco è un'antica bevanda gustosa e aromatica a base di petali di ibisco, che veniva utilizzata dagli antichi egizi per dissetare e mantenere il vigore. Era chiamata "la bevanda dei faraoni" e le informazioni su di essa contengono altre tombe di governanti egiziani.

Rimane la principale bevanda nazionale in Egitto anche adesso, si ritiene che chi la beve regolarmente rimanga sempre giovane, bella e sana. Giunse in Europa solo nel diciottesimo secolo e guadagnò popolarità solo altri due secoli dopo..

L'ibisco contiene una grande quantità di sostanze antiossidanti che purificano il corpo dalle tossine e altre sostanze nocive, rinfrescano e alleviano la fatica. Inoltre, rigenera le cellule del fegato e rafforza il sistema immunitario. Aumenta la pressione sanguigna quando è caldo e la abbassa quando è freddo..

C'è persino una leggenda sull'origine dell'ibisco. Racconta che il viaggiatore, stanco di vagare per la giungla, si fermò per riposare. Avendo acceso il fuoco e riempito d'acqua la pentola, cominciò a chiedere a Dio di mandargli almeno del cibo. E poi fiori rosso vivo caddero nell'acqua bollente, rendendola rubino.

Il viaggiatore ha bevuto una bevanda profumata e gustosa, che gli ha dato la forza di andare avanti. Lungo la strada, raccolse questi meravigliosi fiori e quando arrivò al suo villaggio iniziò a distribuirli a tutte le persone che incontrava. Così il tè all'ibisco alla fine divenne noto in tutto il mondo..

Proprietà utili dell'ibisco

L'ibisco è apprezzato non solo per la sua decorazione e la bellezza dei fiori. Ha proprietà ed energia sorprendenti. Ha una vitalità così forte che se lo metti accanto a una pianta che ha sofferto di una malattia, si riprenderà molto rapidamente..

A che altro serve l'ibisco? Colpisce il miglioramento dei rapporti familiari e la salute degli abitanti della casa in cui si trova. L'ibisco rivela qualità positive nelle persone e aiuta a mostrare il loro lato migliore, conserva un sentimento di amore e tenerezza tra i coniugi per molti anni. La pianta crea un'atmosfera gioiosa e felice in casa, riduce l'aggressività e rimuove le emozioni negative.

È interessante notare che l'energia morbida e calda del fiore di ibisco da interno, in determinate situazioni, diventa molto forte e attiva, stimolando.

I benefici dell'ibisco saranno anche nello spazio ufficio, contribuirà ad aumentare l'efficienza, la resistenza allo stress, l'attività e alleviare la fatica. Come antisettico naturale, purifica perfettamente l'aria.

L'impianto è utilizzato anche nell'industria farmaceutica e cosmetica. Le sue foglie contengono proteine, cellulosa, carboidrati, grassi, ceneri, fosforo e calcio. I fiori contengono molti aminoacidi, pectine, flavonoidi, antociani e acidi, tra i quali ascorbico, citrico, tartarico e malico. Il frutto dell'ibisco è un magazzino di tiamina, riboflavina, niacina, ferro, calcio e fosforo. Ma quando li usi, dovresti ricordare il loro alto contenuto calorico..

Nella medicina popolare, l'ibisco è usato per curare le emorroidi e la dissenteria, alcune malattie della pelle. Il tè a base di esso protegge e ripristina il fegato dagli effetti nocivi, regola il metabolismo, accelera il trattamento del raffreddore.

Controindicazioni all'uso dell'ibisco

Nonostante tutte le proprietà benefiche dell'ibisco, esistono alcune controindicazioni al suo utilizzo. Poiché ha un forte effetto coleretico, non dovrebbe essere usato da chi ha malattie della colecisti. Inoltre è controindicato in presenza di calcoli renali, nonché in caso di allergia ad alcuni dei suoi componenti..

È possibile mantenere a casa una rosa cinese e altri segni associati all'ibisco

I segni e le superstizioni associati a questa pianta sono piuttosto controversi..

In America, l'ibisco che ama l'umidità è chiamato ibisco di palude o malva di palude. Alle Hawaii, in India e ad Haiti, i suoi fiori rossi simboleggiano la bellezza femminile, e lui stesso è chiamato il "fiore delle belle donne" o "fiore dell'amore". Sono decorate con ghirlande nuziali e acconciature femminili..

In alcuni altri paesi la rosa rossa cinese è considerata il "fiore della morte", è difficile dire perché, è possibile che il colore dei fiori assomigli al colore del sangue. Molti sensitivi sostengono che l'ibisco priva i proprietari della casa della salute, fino alla morte inclusa..

Si ritiene che la fioritura dell'ibisco avverta della morte, uno dei membri della famiglia, ma poiché fiorisce spesso e abbondantemente, si può presumere che, secondo questo segno, più della metà dell'umanità sarebbe morta..

Forse stiamo parlando di quei fiori sbocciati improvvisamente durante il periodo dormiente della pianta. Inoltre, secondo le credenze popolari, una rosa cinese che si ammala bruscamente e perde le foglie suggerisce che qualcuno in casa è gravemente malato, senza nemmeno saperlo. Ma, nonostante tutti i pregiudizi, il fogliame decorativo e la bellezza esotica dei suoi fiori stanno guadagnando sempre più popolarità tra i floricoltori di tutto il mondo..

Puoi scoprire molte cose interessanti sul fiore maschio di anthurium e vedere la sua foto qui.

Il fiore di Vriezia e l'assistenza domiciliare sono descritti nel seguente articolo.

E qui ti diremo cos'è la palma di Washingtonia e come prendersene cura a casa.

Attualmente, molte varietà di ibisco da interno sono state allevate con magnifici fiori di grandi dimensioni, di varie forme e colori, il che lo rende una delle piante fiorite e decorative più lussuose che possono essere coltivate in casa..

La sua popolarità è aggiunta dalla sua senza pretese, dalla rapida crescita e dal rapido inizio della fioritura dopo la semina, che dura per diversi mesi. Durante la fioritura, l'ibisco può diventare una decorazione degna sia per gli spazi residenziali che per gli uffici..

Il video mostra chiaramente l'ibisco e descrive le sue principali proprietà e caratteristiche:

Allegoria profumata: perché l'ibisco ha ricevuto il titolo di "fiore della morte"? (9 foto)

Perché la rosa cinese è considerata un simbolo di morte?

Naturalmente la pianta non scava da sola dalla pentola di notte e non si aggira per casa, frusciando petali assetati di sangue e cercando qualcuno da mandare agli antenati usando un coltello smussato preso in prestito dalla cucina o veleno per topi precedentemente estratto dalla dispensa. Tuttavia, una trama del genere sarebbe abbastanza adatta per alcuni film horror a basso budget.

Per essere precisi l'ibisco o rosa cinese non è un fiore, ma un arbusto originario del nord dell'Indocina e del sud della Cina. Si distingue per il fatto che a volte fiorisce in modo completamente inaspettato. Forse una tale caratteristica ha gettato un granello di ansia nell'ambiente di persone sospettose e superstiziose che hanno iniziato a credere che l'ibisco sia pericoloso e non dovrebbe essere tenuto in casa..

Quindi, la rosa cinese simboleggia l'inevitabilità per due motivi:

  1. Una fioritura inaspettata, che presumibilmente è un presagio della morte imminente di uno dei membri della famiglia.
  2. Appassimento istantaneo. Segnala una malattia grave e protratta del proprietario..
La rosa cinese è anche associata alla morte perché è in grado di succhiare energia e vitalità da una persona e, dopo la morte del proprietario, regala fiori favolosamente belli dal profumo delicato. Cioè, è una specie di pianta vampiro che riduce le riserve di energia delle persone intorno a sé a vantaggio di se stessa. Naturalmente, non ci sono prove reali di questo fatto e la superstizione è solo una speculazione non confermata.

Segni associati all'ibisco

Ci sono altri segnali legati alla rosa cinese, sia positivi che negativi, tra la gente. I più comuni sono:

  • coltivare questo arbusto a casa può provocare un uomo a lasciare la famiglia. Per questo "superpotere" l'ibisco ha ricevuto persino un nome creativo: muzhegon;
  • durante la fioritura, anche se a breve termine, iniziano in casa litigi, scandali, scontri per inezie;
  • nel suo ambiente naturale la pianta fiorisce dalla tarda primavera a circa ottobre. Se i boccioli fioriscono inaspettatamente - all'inizio della primavera o dell'inverno, questo è un segnale della morte di uno dei membri della famiglia;
  • anche le foglie secche e le gemme annerite sono un segno poco gentile, segnalando cambiamenti di natura negativa.

    Proprietà utili dell'ibisco

    Se ti rilassi e ti distrai dalle superstizioni e dalle terribili previsioni, puoi scoprire che l'ibisco non è solo un bellissimo, ma anche un utile arbusto. La famosa bevanda all'ibisco o tè rosso è composta da petali essiccati. Con un uso regolare normalizza la pressione sanguigna, aiuta a liberarsi dalla stanchezza cronica e migliora il benessere generale. Gli antichi egizi usavano persino l'infuso come mezzo per prolungare la giovinezza, mantenere la bellezza e aumentare il desiderio sessuale. E la popolazione moderna dei paesi arabi utilizza semi di rosa cinese tritati come spezia per i piatti di carne e un additivo per migliorare il gusto del caffè..

    I petali schiacciati sono un rimedio provato per ferite minori, ustioni, tagli e persino ulcere trofiche. Si consiglia di collocare una rosa esotica nella camera da letto coniugale, poiché si ritiene che sia in grado di emettere un afrodisiaco unico che risveglia e stimola la passione. La pianta, quindi, non è solo innocua, anche se un animale domestico la assapora inconsapevolmente, ma con il giusto approccio può portare anche notevoli benefici..

    Atteggiamento verso il fiore in diversi paesi

    Nonostante lo scetticismo e il soprannome sprezzante - muzhegon, in India, l'ibisco, al contrario, è considerato una pianta che rafforza il matrimonio e viene utilizzato durante le cerimonie nuziali come elemento di decorazioni - ghirlande e ghirlande che si scambiano i futuri sposi.

    In Malesia c'è generalmente una sorta di culto dell'ibisco. La sua immagine è persino presente sull'emblema dello stato. C'è anche un intero parco di tali rose nel paese, il numero di cespugli in cui supera le 2000 copie. Viene spesso utilizzato per i matrimoni.

    La rosa cinese è popolare anche in Argentina: in questo paese quasi ogni casa o edificio di uffici ha almeno un paio di vasi di ibisco, e la loro assenza provoca anche un vero e proprio sconcerto tra ospiti e visitatori. La popolazione locale associa infiorescenze rosso vivo alla gentilezza di una persona e alla purezza della sua anima..

    L'ibisco è parte integrante del sapore locale ad Haiti e alle Hawaii. I riccioli delle ragazze locali che incontrano i turisti sono sempre decorati con almeno un bocciolo di ibisco. E una ghirlanda indossata al collo degli ospiti, in cui sono intrecciate anche le rose, simboleggia l'apertura ed esprime ospitalità.

    Come stai, vicina Europa?

    In generale, la radice delle superstizioni negative riguardanti l'ibisco in Europa, perché a causa del colore scarlatto, hanno iniziato ad associarlo alla morte. Presumibilmente, i petali vengono utilizzati attivamente dalle streghe per preparare una pozione che invia una corona di celibato.

    Nei paesi europei, l'arbusto è anche chiamato un bruco, poiché presumibilmente può provocare malattie del sangue (molto probabilmente ciò è di nuovo dovuto al colore). È anche opinione diffusa che una donna single che ha una rosa cinese in casa inizierà presto a godere di una popolarità senza precedenti con il sesso opposto, ma non funzionerà per creare una relazione permanente seria mentre la pentola con il fornello è in casa..

    Probabilmente a causa della capacità della rosa sudanese di trarre energia da coloro che la circondano, viene utilizzata attivamente per decorare ospedali, ospedali e altre istituzioni mediche, dove si sente benissimo e fiorisce in colori lussureggianti. Naturalmente, anche questa posizione non è supportata da alcun fatto scientifico..

    Vantaggi della pianta

    Se sei indifferente ai presagi e alle superstizioni e non sei abituato a incolpare un vicino con un malocchio, un gatto nero che attraversa la strada e una rosa cinese in fiore, per gli eventi che si svolgono nella vita, allora non solo puoi, ma devi avere questa pianta a casa. Inoltre:

  • piace con bellezza ed estetica;
  • rende il filtro dell'aria interna;
  • cura senza pretese;
  • ha un buon profumo. Per quanto riguarda le nature impressionabili, con una psiche instabile e semplicemente fataliste, è meglio che scelgano altri tipi di piante verdi per decorare le loro case.

    Fatti interessanti sull'ibisco

    Esistono molti tipi di ibisco. Esistono varietà ibride, palustri, siriane, strombate e altre. I fiori possono anche essere non solo rossi, ma anche altri colori: bianco, blu, giallo. Puoi coltivare una rosa cinese non solo in un vaso, ma anche in una casa di campagna o in un orto: per questo è stata sviluppata una speciale varietà da giardino.

    In alcuni paesi, oltre al tè, i petali di rosa cinese essiccati vengono utilizzati per produrre medicinali, coloranti alimentari e tinture per capelli. Le varietà aspre sono abbastanza in grado di sostituire gli spinaci: non hanno un gusto inferiore, contengono molto carotene e vitamine del gruppo B. La rosa commestibile o il gombo erano già conosciuti in Egitto più di 800 anni fa: i baccelli acerbi della pianta venivano usati per preparare prelibatezze. E alle Hawaii, l'ibisco ha persino guadagnato il titolo onorifico di "fiore di belle donne" ed è una sorta di tesoro nazionale..

    Decora la tua casa con questa fantastica pianta e non aver paura delle superstizioni. L'ibisco cresciuto con amore delizierà l'occhio, darà il positivo e l'opportunità di godersi la creazione del genio Creatore: la natura stessa.

    I principali segreti della coltivazione dell'ibisco indoor

    L'ibisco, o rosa cinese, appartiene alla famiglia delle Malvaceae. Esistono più di 200 specie di questa pianta. La patria dell'ibisco è l'Indocina settentrionale e la Cina meridionale. Da lì, il fiore è migrato verso i tropici e le regioni subtropicali.

    Da decenni viene coltivato in serra e in vasi da fiori. Ma per coltivare l'ibisco, l'assistenza domiciliare viene eseguita secondo tutte le regole..

    Prendersi cura dell'ibisco indoor a casa

    Se sai come prenderti cura di una rosa cinese, segui attentamente tutti i requisiti e prenditi cura della pianta, risponderà con una bella fioritura.

    Posizione e illuminazione

    Per la piena fioritura dell'ibisco, devi scegliere il posto giusto per il vaso di fiori. Le rose giovani sono meglio posizionate sul lato ovest o est..

    In nessun caso una rosa cinese dovrebbe essere collocata nella parte settentrionale: andrà in lunghezza, ma non fiorirà. Nel sud, la pianta sarà anche scomoda: la luce solare in eccesso può bruciare l'ibisco.

    Temperatura

    Un ospite cinese non sopporta il caldo, e questo deve essere preso in considerazione prima di tutto. Confortevoli sono considerati 18... 20 ° С gradi nella stagione calda e in inverno - non meno di 14 e non più di 16 ° С.

    Umidità dell'aria

    L'ibisco è molto igrofilo. Le sue foglie devono essere spruzzate, evitando di bagnare i petali del fiore. L'aria secca è altamente indesiderabile, quindi è opportuno utilizzare ionizzatori.

    È meglio posizionare una pentola con ibisco su un substrato con un idrogel: in questo modo è molto più facile risolvere il problema di asciugare la terra.

    Irrigazione

    La rosa cinese ama l'umidità, quindi in estate e in tarda primavera viene annaffiata particolarmente generosamente per bagnare completamente la palla di terra. Dopo mezz'ora l'acqua accumulata viene scaricata dal supporto. Ma non puoi versare l'ibisco: puoi allevare un ambiente fungino e la pianta inizierà a marcire.

    Da metà settembre, quando fa già freddo, il regime di irrigazione si riduce gradualmente al minimo. Non appena la parte superiore del terreno si asciuga completamente, la terra viene allentata e solo dopo 3 giorni il fiore viene annaffiato. Anche la temperatura si abbassa gradualmente: è così che l'ibisco si prepara per l'inverno..

    Il suolo

    Il terreno è preferibile acquistato, sciolto, saturo e neutro in equilibrio acido-base. La torba non viene utilizzata in questo caso.

    Top condimento e fertilizzanti

    I fertilizzanti possono essere fatti a casa. Faranno dormire foglie di tè, gusci d'uovo di gallina, bucce di banana. Nei negozi di fiori vengono vendute miscele minerali speciali, selezionate nella composizione in base alle esigenze del fiore.

    Dalla materia organica come condimento per l'ibisco:

    • cenere;
    • farina d'ossa;
    • humus;
    • concime verde;
    • compost;
    • verbasco;
    • escrementi di pollo.

    L'infusione su verbasco viene eseguita come segue: il secchio viene riempito di letame per un terzo ed è completamente riempito d'acqua. Per eliminare l'ammoniaca in eccesso, la miscela viene invecchiata per 4 giorni. Per preparare il fertilizzante verde, un secchio viene riempito di erba per un terzo, riempito d'acqua fino all'orlo e tenuto per 3 giorni.

    L'ibisco viene nutrito almeno una volta al mese, alternando fertilizzanti minerali con materia organica. La medicazione superiore viene versata alla radice.

    Il fiore ottiene azoto e potassio dal letame, fosforo - dalla farina, dalla cenere. Questi fertilizzanti non devono essere miscelati poiché si neutralizzano a vicenda..

    Trasferimento

    Se il fiore è stato acquistato sul mercato o preso dall'esterno, il terreno deve essere cambiato per eliminare i parassiti e preservare il resto delle piante in casa..

    Il terreno può essere acquistato nel negozio, oppure puoi farlo da solo mescolando 2 parti di argilla, 1 parte di humus di fogliame, 1 parte di terra, 0,5 parti di sabbia, vermiculite e carbone.

    Il fiore viene versato con cura in una bacinella e trasferito in un nuovo contenitore..

    Potatura

    Perché una rosa possa fiorire bene, è necessaria la potatura. I ramoscelli che crescono verso l'interno vengono tagliati e le cime vengono pizzicate. Sono necessari giovani germogli, perché è qui che si formano i fiori. A volte sorge il problema di come far fiorire l'ibisco. Il ritaglio è l'aiutante principale qui.

    Non tutti sanno come potare correttamente l'ibisco. I rami vecchi vengono tagliati a un terzo della lunghezza. Le stesse punte dei germogli vengono rimosse dopo la fioritura. È così che si formano i germogli laterali e danno vita a nuovi germogli. La formazione della corona viene eseguita al meglio a febbraio - inizio marzo, ma la procedura è consentita tutto l'anno.

    Riproduzione di ibisco indoor

    L'ibisco indoor può propagarsi in due modi: per talea e dai semi. Molti hobbisti preferiscono la propagazione dei semi. Questo metodo è conveniente, efficace e anche per i principianti..

    I vantaggi di questo metodo sono evidenti: semplicità, buoni germogli, esclusione della possibilità di trasmissione di virus, fioritura nello stesso anno. Gli svantaggi sono che un nuovo fiore non assomiglia sempre alla pianta che ha dato i semi..

    Tra i vantaggi della propagazione per talea c'è la semplicità della procedura e il nuovo fiore copierà tutte le qualità della pianta madre. Lo svantaggio è che a volte è difficile "rilasciare" il sistema radicale e prevenire la decomposizione del taglio.

    Propagazione dei semi

    Come propagare l'ibisco? Sono adatti sia i semi acquistati che quelli ottenuti da sé. Una rosa adulta forma baccelli di semi che maturano, si seccano e si aprono. Quando i baccelli diventano marrone scuro, puoi aprirli e raccogliere i semi.

    Prima di piantare, la germinazione dei semi viene accelerata artificialmente: vengono posti in una soluzione di manganese (1 g di permanganato di potassio per 100 ml di acqua). Resistere un'ora, cospargere con sabbia bagnata e inviare in frigorifero per 2 settimane.

    L'argilla espansa viene posta sul fondo della pentola, il contenitore viene riempito con una miscela di sostanze nutritive per altri 3/4 e pressato. Tutto viene spruzzato, miscelato e spruzzato di nuovo. I semi sono leggermente cosparsi di terra. Il terreno viene inoltre inumidito con un flacone spray. La pentola viene esposta al calore con una temperatura di almeno 28 ° C.

    È necessaria più luce ambientale per far germogliare i semi. Sotto i raggi diretti, gli steli si allungheranno e si spezzeranno. All'inizio della primavera sono necessarie ulteriori fonti di luce.

    Il contenitore è rivestito di polietilene, ma deve essere aperto e ventilato quotidianamente. Il terreno deve essere spruzzato, ma non versato e assicurarsi che non si asciughi.

    Dopo la germinazione e la formazione di due foglie, gli ibisco vengono posti in vasi separati.

    Propagazione per talea

    Se propagato per talea, usa germogli lignificati. I rami giovani e verdi non funzioneranno per questo. Marciscono velocemente.

    Con un coltello affilato, separa le riprese con due o tre foglie e internodi. Il gambo viene tagliato con un "angolo", le foglie inferiori vengono rimosse. Il resto del fogliame viene tagliato di un terzo. La parte inferiore del gambo viene posta in un preparato radicale, ad esempio "Epin". Puoi radicare in un contenitore d'acqua, in una pentola e usando una compressa di torba.

    Le radici saranno tra 2-3 mesi. Solo dopo, il taglio può essere trapiantato in un contenitore con terra..

    Come piantare l'ibisco

    L'ibisco praticamente non ha una fase di dormienza persistente, quindi può essere innestato tutto l'anno. Si consiglia di attendere la luna crescente, perché è allora che i succhi si allontanano dalle radici e nutrono il più possibile gli steli. Il botanico conosce diversi metodi di innesto, ma la "scissione" è la più comune.

    Per l'impianto di successo dell'innesto, è necessario un buon gambo radicato - un ceppo - e un ibisco varietale - un rampollo. È meglio raccogliere l'innesto con 1-2 paia di foglie e lo stock ha almeno 3 mesi.

    La vaccinazione viene eseguita con le mani pulite, un coltello da giardino viene pulito con alcol. Il calcio e la marza sono selezionati dello stesso spessore. Tutto il necessario per la vaccinazione deve essere raccolto in anticipo in modo che le sezioni non si secchino.

    Una talea viene tagliata dal gambo varietale a forma di cuneo. Quindi la parte superiore con le foglie viene tagliata sul ceppo, viene praticata un'incisione verticale al centro del tronco con una profondità non superiore a 1 cm Il sito di innesto è strettamente avvolto dal basso verso l'alto. Dopo l'innesto, la pianta viene ricoperta di polietilene, il phytolamp viene acceso.

    L'assistenza post-vaccinazione consiste nell'esame quotidiano e nella ventilazione. Nei primi giorni, le foglie del rampollo diventano friabili, sbiadite. Ma dopo che l'aspetto è stato ripristinato. Se fallito, ripetere la vaccinazione.

    La pianta innestata può essere adattata alle condizioni indoor dopo 3 settimane. Questo dovrebbe essere fatto lentamente, prima rimuovi il riparo solo per pochi minuti. Quindi aumentare gradualmente il tempo senza pellicola.

    Il nastro che tira il ramo non deve essere toccato per sei mesi. Successivamente, il nastro viene rimosso e il sito di innesto viene lubrificato con vernice da giardino o uno speciale balsamo per vernice.

    Difficoltà crescenti

    L'ibisco è una pianta tropicale ed è importante creare le giuste condizioni. Raggi di luce sparsi, una buona umidità sono i prerequisiti per la piena vita di una rosa cinese. Ama il terreno acido e se l'equilibrio è disturbato, la fioritura scomparirà e la pianta si ammalerà..

    Se l'umidità viene superata, l'ibisco marcisce e si ammuffisce. Il fiore è sensibile agli attacchi dei parassiti. Ma con una buona cura, molti problemi possono essere evitati..

    Malattie e parassiti

    Gli afidi sono piccoli insetti voraci che possono mangiare l'intera pianta in un brevissimo periodo di tempo. Per capire perché le foglie ingialliscono, un esame approfondito del fiore aiuterà. La placca adesiva indica l'allevamento di parassiti.

    Gli afidi amano i giovani germogli e germogli perché sono molto morbidi e linfa. Quando appare uno strato appiccicoso, trattare immediatamente il fiore con Fitoverm, Biotlin o polvere di tabacco.

    L'acaro è un ragno rosso e non è facile da individuare. Una foglia ricoperta di ragnatele dall'interno è il primo segno dell'insediamento di una tale zecca. La soluzione di sapone, "Akarin" e "Fitoverm" sono i principali aiutanti nella rimozione dell'insetto.

    La mosca bianca ama stabilirsi dalla parte sbagliata di una foglia. Afidi bianchi, piccoli e volanti che lasciano appiccicosità. Sapone di potassio, "Biotlin" e "Fitoverm" aiuteranno a far fronte a un fastidioso parassita molto rapidamente.

    Le cocciniglie - parenti delle cocciniglie - lasciano una scarica simile alla cera. Puoi salutarli trattando l'ibisco con olio minerale..

    fioritura

    I fiori sbocciano solitamente da metà estate e durano fino alla fine di settembre. 2-3 mesi è il periodo di fioritura ottimale per una rosa cinese.

    Il motivo per cui l'ibisco non fiorisce potrebbe essere un eccesso di vecchi germogli. Devono essere rimossi, poiché solo i nuovi rami danno una buona crescita..

    Anche il terreno deve essere cambiato: i nutrienti accelerano la comparsa dei fiori. Una buona irrigazione costante e una luce diffusa, il calore sono le principali esigenze dell'ibisco in questo periodo..

    Quando fiorisce, la forma del fiore

    Hibiscus si sveglia alla fine di febbraio. Fiorisce in estate da metà giugno a settembre. La forma dei fiori è molto varia. Boccioli a forma di coppa completamente aperti, fino a 16 centimetri.

    Esistono varietà semplici e spugna di vari colori: pesca, rosa, rosso vivo, viola. Le varietà presentate possono essere viste nella foto..

    Cura delle piante dopo la fioritura

    Quando le corolle sono appassite e hanno iniziato ad asciugarsi, vengono rimosse in modo che l'ibisco possa dirigere le sue forze alla crescita di nuove gemme. Altrimenti, la crescita sarà fragile, i boccioli sono piccoli e deboli. Non sorprenderti perché la pianta non fiorisce. La casa rosa vive attivamente da febbraio a novembre, per poi passare all'inverno.

    Molte persone dubitano che sia possibile tenere l'ibisco a casa quando svanisce. Non è specificamente necessario rimuovere la pianta per lo svernamento: riducono semplicemente l'irrigazione e abbassano la temperatura a 15 ° С.

    L'ibisco indoor (o rosa cinese) è un fiore sempre di moda

    L'ibisco, spesso indicato come la rosa cinese, è una pianta d'appartamento longeva. Conosco il 25 ° anniversario dell'ibisco. Ora è un vero albero domestico, che arriva quasi al soffitto, con una vegetazione scura, i fiori di rubino appaiono nella sua corona in primavera. E più di un quarto di secolo fa, era un gambo sottile in una pentola, che è stato presentato a mia nonna. Allora, la rosa cinese era molto popolare. È stata allevata in appartamenti e grandi alberi ramificati decoravano luoghi pubblici. Alla fine del XX secolo, l'interesse per l'ibisco è quasi scomparso, è stato soppiantato da piante esotiche alla moda. Ma, come dice la saggezza popolare: il nuovo è il vecchio ben dimenticato. I fiori esotici capricciosi sono noiosi. Ora la rosa cinese sta nuovamente conquistando la simpatia dei coltivatori di fiori. Notano che i benefici di questa pianta sono molto maggiori degli svantaggi. L'ibisco fiorisce magnificamente e per lungo tempo, ha fogliame decorativo e lussureggiante ed è senza pretese per le condizioni di manutenzione, cura, facile da riprodurre. Se osservi alcune caratteristiche, prendendoti cura di una rosa cinese, vivrà per decenni, abbellendo e decorando la tua casa con fiori..

    Ibisco, bello e sano (foto)

    L'ibisco, contrariamente al suo nome popolare, la rosa cinese, non ha nulla a che fare con le rosacee. È un rappresentante della famiglia Malvaceae. Il genere dell'ibisco è molto vario, unisce più di trecento piante erbacee e arbustive, oltre ad alberi. Si trovano in tutto il mondo, nella zona subtropicale. L'ibisco selvatico cresce nelle foreste subtropicali africane e asiatiche, nei Caraibi e nelle Hawaii, in America. Alcune varietà vegetali si possono trovare nel Caucaso e in Crimea, nell'Estremo Oriente e nell'Europa meridionale.

    L'ibisco in natura può crescere fino a diventare un albero di 4 metri

    Gli antichi greci furono i primi a descrivere l'ibisco. Ma l'impianto arrivò ai paesi dell'Europa occidentale solo nel 17esimo secolo dall'Asia..

    Tra gli ibisco addomesticati, ci sono colture da giardino e da interno. Le varietà cespugliose da giardino vengono coltivate nelle regioni meridionali in pieno campo, molto spesso come siepe. A casa vengono allevati principalmente ibisco cinese e variegato.

    I fiori di ibisco possono essere di colori molto diversi.

    Gli hawaiani chiamano l'ibisco il fiore delle belle donne. Anche le famose ghirlande hawaiane sono realizzate con i suoi fiori. In Oceania, India e Cina, l'ibisco è un simbolo riconosciuto di ospitalità e focolare familiare. Questo fiore è uno degli attributi del comfort domestico. In India, fiori di ibisco viola adornano l'abito della sposa.

    L'ibisco da interno è un arbusto o albero, un esemplare adulto può raggiungere i 3 metri di altezza. L'ibisco ha il fusto nudo, ricoperto di corteccia grigio chiaro; con potature regolari si ramifica bene. Sui piccioli ci sono foglie grandi, lunghe fino a 8 cm, lucide con un bordo seghettato. Sono un po 'come il fogliame di betulla, ma di un colore più scuro..

    L'ibisco ha bellissimi fiori e fogliame lussureggiante verde brillante.

    I fiori di ibisco sono grandi, da 5 cm Ci sono varietà con enormi fiori piatti, il loro diametro raggiunge i 30 cm Le varietà con infiorescenze semplici hanno cinque petali sottilissimi, piegati all'indietro, pistillo pubescente fortemente sporgente. Esistono varietà di spugna. Il colore dei fiori può essere bianco, giallo, arancione, rosa, viola, grigio o rosso e combinare anche diverse tonalità. La vita dei fiori di ibisco è molto breve, fioriscono per un giorno o due. Ma per sostituire i fiori appassiti, ne sbocciano immediatamente di nuovi, la pianta, con le dovute cure, fiorisce a lungo, dai tre agli otto mesi. Con l'impollinazione riuscita, appariranno i frutti, assomigliano a capsule con cinque foglie. Dentro ognuno è ricoperto di peli o semi nudi.

    I fiori di ibisco sono grandi, da 5 a 30 cm, ma non vivono a lungo

    Ai vecchi tempi, la tintura per i tessuti veniva prodotta con fiori di ibisco nei paesi orientali. Alcune varietà di questa pianta sono state utilizzate nella produzione di carta..

    L'ibisco da interno, che è ben curato, può vivere per diversi decenni. Puoi far crescere un potente cespuglio o albero da esso, oppure puoi limitarne la crescita. L'ibisco si presta bene alla modellatura.

    L'ibisco è un materiale eccellente per creare un albero standard, puoi combinare varietà multicolori al suo interno

    Non è difficile prendersi cura di questa pianta. Ha bisogno di illuminazione brillante, irrigazione sufficiente e umidità leggermente aumentata. Dai alla rosa cinese un punto vicino alla finestra a sud, a volte spruzzala, taglia i rami e guarda per mesi come i meravigliosi fiori si aprono uno dopo l'altro.

    Gli ibisco sono belli e commestibili

    Le piante appartenenti al genere hibiscus sono molto diverse. Tra loro ci sono annuali ed erbacee, decidue e sempreverdi, ci sono quelle che non possono esistere senza supporto e alberi fino a 4 metri. Ma in quasi tutti gli ibisco le persone hanno trovato qualcosa di attraente e utile. Alcune varietà sono coltivate su scala industriale, alcune sono utilizzate come elementi di progettazione del paesaggio, mentre altre creano semplicemente intimità nelle nostre case..

    Il più popolare nella floricoltura domestica è l'ibisco cinese, è anche una rosa cinese. Un arbusto simile ad un albero può allungarsi fino a 3 metri. La pianta ha un fogliame verde ricco e ricco. I fiori grandi (fino a 16 cm) compaiono dalla primavera all'autunno. Ciascuno vive non più di due giorni, ma di solito ci sono così tanti germogli su una pianta ben curata che la fioritura sembra essere continua. Gli allevatori hanno allevato oltre 500 varietà ibride di ibisco cinese. Si differenziano per colore (dal viola e cioccolato al limone chiaro e crema) e per la forma (semplice, semi-doppia e doppia) dei fiori. Alcune varietà di ibisco cinese:

    • Kyoto è una varietà con semplici fiori gialli e un centro rossastro.
    • Amburgo si distingue per i doppi fiori viola.
    • Florida - una varietà con fiori semplici, petali rosso-arancio.
    • Sensazione di blu con fiori di insolite sfumature viola-bluastre.
    • Parple Majestic - petali viola scuro con macchie bianche, il bordo del fiore è ondulato.
    • La cultivar Carmen Keene è uno straordinario fiore color malva con un bordo bianco.
    • San Remo - graziosi fiori bianchi luminosi semplici con un pistillo giallo.
    • Borias - fiori con un bordo fortemente ondulato di un colore bianco crema e un nucleo scuro.

    Galleria fotografica: varietà di ibisco (rosa cinese)

    • L'ibisco variegato, noto anche come ibisco di Cooper, è una delle piante più apprezzate dai coltivatori di fiori. Questa varietà piace non solo con fiori luminosi, ma anche con foglie variegate. Combinano il verde con diverse tonalità di bianco, giallo e rosa. Il colore delle foglie dipende dalla temperatura della pianta, dalla qualità del terreno e dalla luce. I fiori di ibisco di Cooper possono anche essere di diversi colori..
    • L'ibisco sezionato è popolarmente chiamato l'orecchino della principessa. Ha preso questo nome per i suoi fantastici fiori rosso-arancio. Hanno petali arricciati sottili e frangiati e un lungo pistillo. La pianta fiorisce per almeno sei mesi. Un cespuglio sempreverde non cresce più di 1 metro. Nella nostra zona viene allevato come pianta d'appartamento.
    • L'ibisco siriano è un arbusto a forma di albero deciduo. I suoi nomi popolari sono la rosa siriana o la betulla. La patria della pianta è il Medio Oriente, distribuito in Siria, India, Cina. Lì è coltivato nei giardini. Questa pianta si sviluppa lentamente, ma vive per circa cento anni. I primi fiori compaiono a 3-4 anni di età. Il colore delle infiorescenze è viola, lilla, rosa, bluastro o bianco con macchie colorate alla base dei petali. Le foglie dell'ibisco siriano sono succose, di un verde brillante. Molte varietà di ibisco siriano allevate.
    • L'ibisco di palude, con buona cura, può fiorire tutto l'anno. Ha fiori luminosi ed enormi (fino a 30 cm). Solitamente coltivato come coltura orticola.
    • La rosa sudanese (o ibisco) è una pianta ornamentale e allo stesso tempo commestibile. Viene coltivato in Sudan, India, Thailandia e Malesia come coltura agricola. L'arbusto di due metri fiorisce con grandi fiori rosso-arancio. Le loro brattee vengono raccolte, essiccate e quindi preparate come il tè.
    • Il triplo ibisco è una pianta annuale, raramente allevata in floricoltura indoor. Questo ibisco ha un fogliame pennuto atipico con un piccolo bordo. I fiori sono piccoli (4 cm), giallo crema con un centro rosso scuro. È interessante notare che aprono la mattina e chiudono dopo mezzogiorno..
    • L'ibisco mutevole è soprannominato la rosa pazza. Questo ibisco alto (fino a 4 metri) ha fiori doppi molto simili a una rosa. Ma quando si dissolvono, cambiano colore. All'inizio, il fiore bianco diventa cremisi fino ad appassire.
    • Esiste una varietà di ibisco, il gombo, coltivato come pianta commestibile. I baccelli di gombo contengono elevate quantità di acido ascorbico e altre vitamine. Sono stufati, cotti al forno, essiccati, in salamoia e congelati. Non puoi rifiutare nemmeno questo tipo di decoratività dell'ibisco. Fiorisce con grandi fiori gialli, arancioni o rosa.

    Galleria fotografica: varietà di ibisco

    La condizione principale è molta luce

    L'ibisco da interno è una pianta senza pretese. Il cespuglio cresce rapidamente e non è capriccioso. Se gli dai una luce intensa, ogni tanto spruzzerai e non dimenticherai di annaffiare, potrebbe persino fiorire in segno di gratitudine in ore inopportune..

    Tabella: condizioni per l'ibisco indoor

    PrimaveraL'illuminazione è intensa, sarà utile una piccola quantità di sole diretto. Per posizionare l'ibisco, sono adatte le direzioni sud-ovest e sud-est; sul lato sud nelle giornate di sole, è necessario ombreggiare la pianta. Al nord, con poche ore di luce diurna, sarà necessaria l'illuminazione artificiale.
    L'umidità è moderata. Spruzzare di tanto in tanto con acqua tiepida. Non collocare vicino ad apparecchi di riscaldamento.
    L'ibisco da interno non ama le correnti d'aria e gli sbalzi di temperatura, non posizionarlo vicino a una finestra aperta.
    La temperatura è moderata, circa 20-23 gradi.
    EstatePer l'estate, il vaso di ibisco può essere mandato a fare una passeggiata - sul balcone o in giardino. L'aria fresca migliora la fioritura. Ma proteggi il fiore dal vento.
    L'illuminazione è luce intensa. Ombreggia la rosa cinese in un pomeriggio caldo, altrimenti le foglie potrebbero sbiadire.
    Aggiorna la pianta spruzzando.
    La temperatura è moderata, meglio fino a 25 gradi.
    AutunnoIlluminazione: luce intensa con diverse ore di sole diretto.
    Umidità dal 40 al 50 percento. Spruzza l'ibisco di tanto in tanto.
    La temperatura è moderata di 20-25 gradi. Abbassalo gradualmente a più 16-18 gradi.
    InvernoL'illuminazione è una luce intensa con un po 'di sole diretto. Se non c'è abbastanza luce, fornire un'illuminazione artificiale.
    L'umidità è moderata del 40-50 percento. Spruzza occasionalmente l'ibisco fatto in casa.
    La temperatura è fresca, ottimale - circa più 16-18 gradi. Sotto 12 è inaccettabile, potrebbero cadere foglie. Lo svernamento fresco è ottimo per piantare gemme.
    A temperature più elevate e mancanza di luce, i rami si allungheranno e si indeboliranno.
    Non collocare l'impianto vicino ad apparecchi di riscaldamento. Proteggi l'ibisco dalle correnti d'aria.

    Alcuni coltivatori affermano che l'ibisco indoor non è sensibile all'umidità dell'aria. E consigliano anche di spruzzare regolarmente la pianta. Come ogni pianta delle subtropicali, la rosa cinese ama l'umidità, ma non eccessiva. Rispettare la regola: maggiore è la temperatura, maggiore è l'umidità e, al contrario, a basse temperature, minore è l'umidità. E osserva attentamente lo stato del fiore, lui stesso ti dirà cosa gli piace.

    Come e quando trapiantare una rosa cinese da interno?

    Si consiglia di trapiantare l'ibisco subito dopo l'acquisto. Nel negozio, le piante esistono in un substrato impoverito e vengono trattate con preparazioni speciali in modo che non crescano troppo. E dopo essersi trasferito nel terreno nutriente, l'ibisco inizia ad aumentare attivamente di dimensioni. Ma se hai una rosa cinese in fiore, aspetta fino alla fine della fioritura. Lo stress da trapianto interferirà, i boccioli potrebbero morire.

    Quando si sceglie un vaso di ibisco, la regola generale per le piante da fiore funziona. Se vuoi una fioritura rigogliosa, non piantarla in un vaso voluminoso "per la crescita". In un contenitore spazioso, l'ibisco inizierà a sviluppare radici, a crescere vegetazione e a posticipare la fioritura a tempo indeterminato.

    Le piante giovani e piccole dovrebbero essere ripiantate ogni anno in primavera, aumentando leggermente il diametro del vaso fino a 30 cm o più. E per esemplari adulti già difficili da trapiantare, rinnovare il terriccio di circa 5 cm in primavera.

    Prepara il terreno per la rosa cinese nutriente, neutro in acidità e sciolto. Opzioni di esempio:

    • Terreno di ibisco pronto dal negozio, componenti di drenaggio già aggiunti.
    • Diluire della metà il terreno universale per piante da interno con terreno da giardino, è possibile aggiungere muschio tritato.
    • Mescola il substrato per piante da interno con terra di zolle e humus, puoi aggiungere carbone.
    • Due parti di compost o humus marcio su una parte di terra frondosa, sabbia o vermiculite.

    Il trapianto di ibisco stimola la fioritura

    Versa il drenaggio nella pentola dell'ibisco, senza risparmiare, più arioso è il tuo composto, meglio è. E non dimenticare di sterilizzare tutti i componenti del trapianto.

    1. Versare uno strato di drenaggio nella pentola, un po 'di terra.
    2. Rimuovere l'ibisco zigrinato dal vecchio contenitore. Scuoti un po 'da terra, non rimuovere completamente.
    3. Esaminare il sistema radicale, se vengono trovate radici marce, rimuoverle. Non è necessario tagliare radici sane.
    4. Metti una zolla di terra con una pianta in una nuova pentola, aggiungi con cura la terra tra il muro e la zolla, scuotendo leggermente la pentola. Compatta leggermente il terriccio.
    5. Innaffia e spruzza l'ibisco dopo il trapianto.
    6. Metti la pianta al suo vecchio posto, l'ibisco non ama muoversi, soprattutto dopo lo stress.

    Video: come trapiantare l'ibisco

    Prendersi cura dell'ibisco indoor a casa

    L'ibisco è una pianta di facile manutenzione. Non è capriccioso invano, si accontenta di annaffiature e irrorazioni regolari (tuttavia, ci sono requisiti per la qualità dell'acqua), modesta medicazione e potatura sanitaria. Conoscevo l'ibisco, che cresceva in una stanza senza finestre, sotto una luce completamente artificiale. Era spesso spruzzato, quindi i verdi erano elastici e luminosi, ma la pianta non aspettava una fioritura rigogliosa. Hibiscus ha prodotto non più di una dozzina di gemme a stagione.

    Devo dire che l'ibisco perdona gli errori del fiorista. La pianta si presta alla rianimazione. La cosa principale è notare in tempo che il fiore è depresso e agire.

    Acqua, spray e mangime

    La rosa cinese è molto sensibile alla qualità dell'acqua. Non dovrebbe essere annaffiato con acqua dura e fredda. Da questo, la pianta può ammalarsi, perdendo gemme e persino foglie. L'acqua del rubinetto provoca malattie: la clorosi.

    Se vuoi che l'ibisco sia sano, fiorisca e viva a lungo, innaffialo con acqua dolce e tiepida demineralizzata. Difendetela, filtrate e scaldate leggermente se necessario. Stessi requisiti per l'acqua spray. Nella stagione calda, è utile spruzzare una rosa cinese due volte al giorno. Ma cerca di evitare che grandi gocce di umidità raggiungano i fiori. Non vivono comunque a lungo e l'acqua accorcerà ancora di più la loro vita..

    Le foglie di ibisco amano molto spruzzare

    Vuoi aggiungere una lucentezza brillante alle foglie di ibisco? Spruzzalo con l'infuso di buccia di cipolla. Versare a metà la buccia di cipolla nel barattolo, tamponarla e versarvi sopra dell'acqua bollente. Lascia riposare la soluzione per un giorno o due. Filtrare e cospargere con foglie di rosa cinese. A proposito, questa è una buona difesa contro gli attacchi di acari..

    Mantieni costantemente umido il terreno nella pentola dell'ibisco. L'essiccazione dal coma terroso può portare alla caduta delle foglie. In primavera e in estate, al momento della fioritura, innaffia abbondantemente la pianta. In inverno, la quantità e la frequenza delle annaffiature sono ridotte, ma ancora una volta, portare la palla di terra a completa secchezza è pericoloso per la salute dell'ibisco.

    Durante la crescita e la deposizione delle gemme, assicurati di sostenere la rosa cinese con la migliore medicazione. Darle fertilizzanti minerali liquidi con un alto contenuto di azoto, ferro e rame due o tre volte al mese in primavera (per la vegetazione) e in estate - fosforo e potassio (per la fioritura). Preparare la soluzione secondo le istruzioni. Alcuni giardinieri consigliano una volta al mese di concimare l'ibisco con infuso fermentato di escrementi di uccelli, diluirlo con acqua 1:20 e aggiungerlo al terreno subito dopo l'irrigazione per non bruciare le radici. In inverno, smetti di nutrirlo o limitalo una volta al mese.

    Video: prendersi cura dell'ibisco

    Aiutare la rosa a fiorire

    Un ibisco sano e ben curato di solito non rifiuta di fiorire. E il periodo di massimo splendore dura da 3 a 8 mesi. Ma a volte il fioraio trascura le regole di manutenzione e cura, quindi sorgono problemi.

    Anche un giovane cespuglio di ibisco sta fiorendo attivamente

    Ciò che è necessario affinché l'ibisco fiorisca in modo magnifico e duraturo?

    • Illuminazione brillante tutto l'anno, in estate - protezione dal sole diretto, in inverno - illuminazione aggiuntiva.
    • Il contenuto fresco in inverno, a una temperatura di + 15-18 gradi, i boccioli dei fiori vengono deposti più attivamente.
    • Irrigazione e irrorazione sufficienti in estate, moderate in inverno.
    • Alimentazione dell'ibisco.
    • Trapiantare in primavera o rinnovare il terriccio, ma il vaso non dovrebbe essere troppo spazioso.
    • Potatura della rosa cinese - stimola la fioritura.

    Analizza se soddisfi tutte le condizioni per la fioritura dell'ibisco. Prova a correggere gli errori e, forse, già nella stagione in corso, la tua rosa cinese ti delizierà con i boccioli e poi i fiori. Chi ha allevato questa pianta da molto tempo nota una caratteristica interessante. Se l'ibisco viene mantenuto fresco in autunno (ad esempio, il riscaldamento non viene acceso per molto tempo), dopo, quando l'appartamento si riscalda bruscamente, può iniziare la fioritura.

    E qualche altro consiglio "non scientifico". Si dice che l'ibisco fiorirà meglio se un cippato di legno (circa 10 cm) viene inserito nel terreno a una certa distanza dal fusto. Si consiglia di "innaffiare" l'ibisco con la vodka per migliorare la fioritura. Aggiungere un tappo di alcol all'acqua di irrigazione una volta al mese. Infine, la rosa cinese può essere intimidita. La proprietaria della pianta racconta di come ha messo un'ascia accanto a lui e ha minacciato che l'avrebbe tagliata se non avesse visto la fioritura. E la rosa sbocciò.

    Provalo, potrebbe funzionare. Tuttavia, applica prima i metodi tradizionali..

    Mandiamo a riposare

    Il tempo di riposo della rosa cinese di solito si verifica in inverno. L'ibernazione non è molto pronunciata. La pianta rallenta semplicemente la crescita e non fiorisce. Sebbene in determinate condizioni possa fiorire anche in inverno.

    Il lavoro del fioraio è quello di dare un riposo completo all'ibisco. La temperatura dell'aria dovrebbe essere ridotta, idealmente a 16-18 gradi. Cioè, rimuovere o proteggere l'impianto dai dispositivi di riscaldamento, avvicinarlo al vetro della finestra fredda. Riduci l'irrigazione, l'idratazione e l'alimentazione. Ma hai bisogno di molta luce, l'ibisco sarà grato per la retroilluminazione.

    Potatura

    La potatura per una rosa cinese è un evento annuale imperdibile. Aiuta a fiorire e cespugli. Puoi potare la pianta subito dopo la fioritura, all'inizio dell'inverno o in primavera. Per il ringiovanimento, i germogli adulti vengono tagliati di un terzo, i rami sottili e secchi vengono rimossi. Taglia con coraggio, non aver paura di danneggiare l'ibisco, dopo la potatura crescerà più attivamente.

    L'ibisco crea bellissimi alberi in fiore

    Quando poti una rosa cinese, scegli quello che vuoi modellare: un albero al coperto o un cespuglio. Se decidi di far crescere un albero, rimuovi i rami inferiori, esponendo il tronco. Se il tuo obiettivo è un cespuglio compatto, taglia il gambo centrale e i germogli superiori senza pietà, lasciando la crescita della radice. Ma non dimenticare di diluirlo. Ricorda: i fiori compaiono sulla crescita giovane. I rami tagliati possono essere usati per la propagazione.

    L'ibisco può essere coltivato come bonsai

    Video: ibisco da potatura primaverile

    Piantiamo una rosa cinese

    Le talee di una rosa cinese non sempre attecchiscono con successo, specialmente per le varietà ibride. Per ottenere l'ambita rosa di un certo colore e tipo, i coltivatori innestano una talee varietale (innesto) su una pianta più semplice (stock). Come portainnesto, non dovresti usare piante ibride di origine olandese, hai bisogno di un semplice ibisco della varietà "della nonna". E il rampollo dell '"olandese" appena acquistato non funzionerà, la pianta del negozio è stata trattata con farmaci che bloccano la crescita. La vaccinazione è un'operazione reale, quindi le mani e gli strumenti devono essere perfettamente puliti..

    1. Rimuovere tutte le foglie dalla marza (talee varietali lignificate), lasciando i punti di crescita. Fai lo stesso con il brodo..
    2. Eseguire i tagli obliqui più sovrapposti sul portainnesto e sulla marza.
    3. Collegare e premere i tagli di marza e portainnesto. Avvolgere saldamente il sito di vaccinazione con nastro adesivo o nastro adesivo, con il lato adesivo rivolto verso l'esterno, in modo da rimuovere in seguito senza lesioni.
    4. Copri la pianta con un sacchetto per creare un'atmosfera umida, mettila sotto una lampada.
    5. Inumidisci il terreno, a volte arieggia la pianta.
    6. Se si forma della condensa sulla borsa, rimuoverla. Non lasciare che l'umidità penetri sulla pianta. Può causare il decadimento.

    È necessario inoculare una talea varietale su una pianta "della nonna" forte

    Errori di cura, parassiti e malattie (tabella)

    ProblemaCausaEliminazione
    L'ibisco perde foglie e germogli.Ci sono diversi motivi:
    1. Un brusco cambiamento di temperatura o illuminazione.
    2. Irrigazione o regime alimentare non corretto.
    3 il progetto.
    1. Posizionare la pianta su un davanzale ben illuminato, all'ombra al caldo. Proteggere dalle fluttuazioni di temperatura in autunno. Se la pianta è all'aperto, riportala a casa.
    2. Acqua e nutrire l'ibisco secondo il ciclo di vita. Ridurre l'irrigazione in inverno, aumentare in primavera.
    3. Proteggere dalle correnti d'aria.
    Le foglie della rosa cinese diventano pallide e gialle, i gambi sono allungati.Mancanza di luce solare.Se è inverno o autunno, aggiungi 2-3 ore di luce artificiale.
    Se è un periodo diverso dell'anno, sposta il vaso in un luogo con molta luce. Rimuovi gli oggetti che danno ombra. Taglia o pizzica i germogli allungati.
    Le punte delle foglie di ibisco si seccano, gradualmente le foglie si arricciano.L'aria è troppo secca.Spruzzare più spesso la pianta, umidificare l'aria adiacente in tutti i modi disponibili.
    Il fogliame perde luminosità e diventa giallo.Irrigazione con acqua dura o carenza di ferro.Decantare o filtrare l'acqua. Per restituire il colore verde, applicare la complessa preparazione "Smeraldo", seguire le istruzioni.
    La rosa cinese non fiorisce.Potresti non seguire la routine di cui la pianta ha bisogno..Applicare la formula di fioritura: luce intensa + vaso angusto + medicazione minerale + potatura antietà.
    Goccioline appiccicose sono apparse sul lato inferiore alla base delle foglie.Controlla la presenza di parassiti sulla pianta. Se le condizioni generali dell'ibisco sono buone, non preoccuparti: tale scarica è la norma. A volte l'ibisco inodore attira gli insetti per l'impollinazione..Se vengono rilevati parassiti, applicare le misure descritte di seguito.
    Le foglie si illuminano, ingialliscono, appaiono macchie bianche su di esse.Questa è la clorosi. Il processo di fotosintesi è interrotto. La clorosi infettiva è causata da virus e funghi. Portatori: afidi e zecche.Trattare più volte la pianta con phyto-farm con una pausa di 3-4 giorni. Dai da mangiare all'ibisco, i fiori solitamente indeboliti sono doloranti.
    Per prevenire la clorosi, spruzzare le foglie con chelato di ferro (anticlorosina).
    Alcuni giardinieri consigliano di seppellire un chiodo arrugginito nel terreno..
    Sul lato superiore delle foglie c'è una fioritura bianca, che alla fine diventa brunastra. Anche steli, boccioli e fiori sono interessati..Infezione da oidio.Le foglie colpite devono essere rimosse. Spolverare la pianta con polvere di zolfo o trattare con Bayleton, Fundazol.
    La foglia è ricoperta da macchie e punti giallastri, a volte è visibile una ragnatela bianca.Sconfitta dell'acaro del ragno.Spruzza l'ibisco con un insetticida sistemico, Fitoferm o Derris.
    L'acaro si moltiplica rapidamente all'aria secca, nebulizza regolarmente la pianta.
    L'acaro non tollera le radiazioni ultraviolette. Applicare una lampada a raggi ultravioletti per controllare il parassita.
    I giovani germogli e le foglie appassiscono e si raggomitolano. Piccoli insetti visibili.È afide.Tratta l'ibisco con uno speciale rimedio contro gli afidi.
    Spruzzalo con preparati che contengono permetrina.
    Placche dure e marroni sul lato inferiore delle foglie lungo le vene.Scudo sconfitta.Rimuovi il parassita a mano, gli adulti non hanno paura dei prodotti chimici. Quindi tratta la pianta con una soluzione insetticida. Esegui l'elaborazione fino a distruggere completamente lo scudo..

    Riproduzione di ibisco

    L'ibisco può essere propagato per seme (semina in pieno inverno) o per talea (tutto l'anno, ma meglio a fine estate).

    Semi

    1. Immergere il materiale di piantagione durante la notte in una soluzione di "Epin" o "Zircon" - questi sono stimolanti della crescita.
    2. Preparare il substrato: pari quantità di terreno erboso, torba e sabbia grossolana.
    3. Riempire il contenitore di semina con lo strato di drenaggio e il substrato, inumidire.
    4. Incorpora i semi a una profondità di 5 millimetri, a due centimetri di distanza.
    5. Copri il contenitore con della pellicola trasparente per creare un effetto serra. Metti in un luogo caldo.
    6. Fornire temperature di impianto più 25-27 gradi.
    7. Rimuovere la pellicola ogni giorno per ventilare e inumidire le colture.
    8. I primi germogli si schiuderanno in un paio di settimane o meno..
    9. Quando compaiono tre foglie vere, taglia le piantine in vasi separati.
    10. Mantieni le piantine in casa con una luce brillante e diffusa.

    I semi di ibisco germinano ad alte temperature

    Video: ibisco dal seme

    Talee

    1. Scegli ramoscelli rivestiti di corteccia dritti e non deformati. Tagliate le talee con 3-4 nodi, di 10-12 cm ciascuna.
    2. Rimuovere le foglie inferiori e le gemme.
    3. Preparare il substrato, mescolare metà torba e carteggiare.
    4. Scava le talee nel terreno.
    5. Copri la piantagione con contenitori di alluminio, plastica o vetro. Tenere a una temperatura di 25-27 gradi.
    6. Ventilare e idratare quotidianamente.
    7. Ci vorrà un mese per eseguire il root. Quindi trapiantare il giovane ibisco in vasi, di circa 7 cm di diametro, pizzicare la parte superiore. Prenditi cura delle piante mature. Con buona cura, fioriranno in primavera.

    O rendilo più facile. Mettere il gambo di ibisco in acqua, aggiungendo due compresse di carbone attivo o uno stimolatore della crescita. Aspetta che compaiano piccole radici e pianta in una pentola con substrato.

    Video: propagazione dell'ibisco per talea

    Non importa come cambia la moda dei fiori, l'ibisco è un classico eterno, sarà sempre interessante per i coltivatori di fiori. La rosa cinese ha una serie di meravigliose qualità. Ha un ricco fogliame decorativo e fiori meravigliosi. Questa pianta si presta bene alla formazione, è facile prendersene cura. L'ibisco dà al suo proprietario molte emozioni positive. I fiori, simili alle fiamme, trasportano l'energia del movimento. La rosa cinese aiuta una persona a mostrare le migliori qualità: duro lavoro e creatività.