Palma domestica - varietà di specie e sottigliezze di coltivazione

Impossibile resistere al fascino dei lussuosi giganti verdi. Le foglie rigogliose che si allargano, come un ventaglio, ricordano un paradiso soleggiato in riva al mare. La palma domestica è un pezzo di vacanza estiva in un appartamento con un sogno di una leggera brezza e un dolce sussurro di onde.
Come coltivare una tale perfezione nella tua casa? Molti coltivatori di fiori lo sognano. Prima di sistemare una palma nella raccolta della tua stanza, devi capire quali condizioni sono necessarie per la sua manutenzione, il che significa che dovresti familiarizzare con l'ambiente naturale in cui vive.

La patria di rappresentanti di molti generi sono i tropici e le regioni subtropicali dell'Africa e dell'America, le palme sono particolarmente comuni in Colombia e Madagascar. Nel continente europeo, la loro area di distribuzione copre la Francia meridionale e la Spagna, interi boschetti di palme da dattero sono cresciuti sull'isola di Creta e al largo della costa meridionale della Grecia. Sul territorio dei paesi dell'ex CSI crescono palme in Crimea e sulla costa del Mar Nero del Caucaso, in Turkmenistan, Uzbekistan, vicino alla periferia meridionale del Kazakistan, in Azerbaigian e Georgia.

Nella coltivazione culturale, molte palme sono conosciute dal 19 ° secolo, molte varietà sono coltivate anche nella floricoltura indoor..

Tipi di palme

La famiglia delle palme, o Arecaceae (Palmaceae o Arecaceae), comprende 185 generi, in cui ci sono circa 3400 specie di piante perenni legnose, la maggior parte con tronchi non ramificati, ma ci sono eccezioni, ad esempio ifene o dum- palma, così come arrampicarsi sugli alberi di rattan, viti del genere Calamus (Calamus).

Alcune palme non hanno tronco, solo le foglie che si espandono crescono dal colletto della radice. A seconda della loro struttura, tutte le piante della famiglia sono divise in due gruppi: palme a ventaglio e piume.

Esistono anche due gruppi di piante, convenzionalmente chiamate false palme e simili ad esse. La maggior parte dei rappresentanti di questi gruppi ha nomi popolari in cui compare la parola "palma", ad esempio banana, serpente, euforbia, vite, bottiglia, Madagascar, palma da gatto e altri.

Palmi veri

Washingtonia (Washingtonia) - questa pianta ha ricevuto il suo nome in onore di D. Washington, il primo presidente americano. Tuttavia, nelle persone è giustamente chiamato "sottogonna" perché il suo fogliame a ventaglio, morendo, non si stacca dal tronco, ma rimane sospeso per molti anni e funge da rifugio per uccelli, pipistrelli e insetti. In natura cresce fino a 25-30 m, indoor viene coltivata come pianta da vasca e conservata in serre o ampi giardini d'inverno. Uno dei tipi è particolarmente popolare a causa dei "riccioli" filiformi che adornano i grandi piatti fogliari.

Palm Washingtonia

Livistona: anche in tenera età, le foglie a ventaglio di questa palma sono incredibilmente belle. A casa, è all'altezza dei suoi "venerabili anni" grazie alla sua semplicità e resistenza. Prende il nome da P. Murray, un botanico scozzese che viveva a Livingstone. Una caratteristica distintiva del genere palme sono i piccioli ricoperti di spine spinose. In totale, il genere comprende circa 30 specie che vivono in Australia e Nuova Guinea, così come in Malesia e nel sud-est asiatico..

Palma Livistona

La palma da cocco (Cocos nucifera) è l'unico membro del genere Coconut. In un ambiente normale, cresce fino a 30 m con una circonferenza del tronco di 60 cm. Nella cultura della stanza, vengono coltivate solo piante giovani fino a 2,5 m. Grandi foglie piumate graziosamente pendenti sulla corona del tronco sono raccolte in una rosetta. Tuttavia, in giovane età, si osserva l'assenza di un tronco, inizia a formarsi solo in esemplari di 4-6 anni.

Le famose noci di palma si formano solo dopo 10 anni di vita e la durata totale della sua età può raggiungere i 100 anni..

Albero di cocco (Cocos nucifera)

La palma europea Chamaerops è una pianta tipica per parchi e giardini del sud della Francia, Italia e Spagna, ideale per la coltivazione in appartamenti urbani a latitudini temperate, poiché si sviluppa lentamente e si differenzia in una bassa crescita della "macchia". È caratterizzato da foglie a forma di ventaglio profondamente sezionate attaccate a piccioli allungati, convesse all'esterno e uniformemente ricoperte da dense spine leggere. Esiste solo una specie nel genere, che cresce nell'ambiente naturale fino a un'altezza di 4-6 m.

Palm Hamerops (Chamaerops)

La palma a ombrello Licuala è un genere estensivo che comprende più di 100 specie di piante a crescita bassa, che raramente raggiungono i due metri di altezza nella cultura indoor. Distribuito in boschetti tropicali piovosi del sud-est asiatico, dell'Australia settentrionale e di Vanuatu. Tra i licual, ci sono sia alberi a fusto multiplo che a fusto singolo non più alti di 3-5 m. Facilmente riconoscibili dalle grandi foglie pieghettate, quasi rotonde, simili a ventagli cinesi, da cui vengono creati bellissimi cappelli in Thailandia.

Ombrello di palma Licuala

La palma da dattero (Phoenix) è un genere di circa 20 specie di grandi palme alte circa 30 m con foglie a forma di ventaglio di tre metri. Cresce nelle condizioni più dure dei deserti del Nord Africa, dell'Asia Minore e della Penisola Arabica, ma solo in quei luoghi dove le acque sotterranee si alzano vicino alla superficie della terra. Per gli arabi, è una pianta, una casa, un cibo e tutta la vita. Costruiscono case con tronchi d'albero, coprono i tetti con foglie, imbottiscono cuscini e materassi, intrecciano cesti e stuoie, usano il legno come combustibile.

Il valore nutritivo dei frutti non può essere sopravvalutato: vengono mangiati, vengono somministrati a cavalli, cammelli e cani e dal succo vengono prodotti vino e zucchero..

Palma da datteri (Phoenix)

Howea è una delle palme da interno più famose originarie dell'isola di Lord Howe nel Pacifico al largo della costa australiana. Sono noti solo due tipi di hovey ed entrambi sono utilizzati intensamente nella floricoltura indoor per interni paesaggistici. In uno di essi, i piccioli delle foglie piumate sono graziosamente curvi, nel secondo crescono verticalmente. Il tronco è dritto e nudo, con tracce visibili di foglie cadute.

La palma da canne Chamaedorea è una delle palme autoctone più popolari con foglie delicate e piumate. Fiorisce volentieri in condizioni di appartamento, anche in tenera età. Forma un'infiorescenza di piccoli fiori gialli, simile alla fioritura dell'acacia argentata, popolarmente chiamata mimosa. I fiori femminili, a differenza dei fiori maschili, hanno un odore molto gradevole. Più di 100 specie sono conosciute nel genere, ma solo alcune di esse vengono coltivate al chiuso..

La maggior parte degli hamedorei sono piante legnose corte, a volte anche nane, a volte con steli multipli che formano boschetti arbustivi, e alcune specie sono viti striscianti.

Palma Hamedorea (Chamaedorea)

La palma di bambù Rapis (Rhapis) è un genere di 10 piccole palme dalle foglie a ventaglio originarie delle regioni meridionali del Giappone, della Cina e dell'isola di Sumatra. Sottili steli di bambù alti non più di 3-4 m, ricoperti di filamenti di feltro, si diramano alla base con un piccolo arbusto. Più degli altri suoi parenti, tollera l'ombreggiatura. Diverse specie sono conosciute in coltivazione, una di queste - Rhapis excelsa - è registrata dalla NASA come una delle migliori piante per rimuovere le tossine dall'aria circostante..

Bamboo Palm Rapis

La palma elefante di Jubaea - solo un membro del genere si trova in natura ad altitudini fino a 1200 m al largo della costa del Cile. Porta il nome di Yuba II, re di Mauretania, che era impegnato nella ricerca botanica e ha persino lasciato un libro sull'euforbia. L'altezza della palma è compresa tra 15-18 m, il diametro del tronco è di circa 1 m La corona di 60-100 foglie piumate corona la sua corona. Coltivata in altri paesi, è considerata una delle palme resistenti al gelo, poiché resiste a cadute a breve termine di temperature fino a 20 gradi sotto zero..

Palma dell'elefante di Jubaea

Butia - ci sono circa 20 specie di palme nel genere, che prendono il nome dal conte di Bute - nobile scozzese D. Stewart, appassionato di ricerca botanica. La patria delle piante è l'Uruguay e il Brasile. La maggior parte di loro sono grandi alberi a sviluppo lento con un potente tronco grigiastro e fogliame duro e piumato con spine alla base di lunghi piccioli..

Brahea (Brahea) - dal nome dell'astronomo danese T. Brahe. Ci sono 11 specie nel genere, ma solo due di loro sono conosciute nella cultura. Sede di alberi ad alto fusto con un tronco di 12-15 m sono regioni montuose aride del Messico e dell'America centrale, tra cui Honduras, Guatemala ed El Salvador, nonché l'isola di Guadalupa. Due tipi di brachee crescono sulla costa del Mar Nero del Caucaso.

Le foglie a ventaglio sono parallele alla linea di un picciolo liscio o leggermente spinoso, senza piegarsi. In natura, forme lunghe, fino a 5 m, infiorescenze di fiori verde-giallastri, al posto dei quali si formano frutti sferici carnosi.

Areca (Areca) è un genere tipo della famiglia delle palme, composto da 45 specie che crescono nei boschetti della foresta pluviale dell'Asia tropicale - nelle Filippine e nelle Isole Salomone, così come in India, Sri Lanka, Nuova Guinea. Questo genere comprende piante molto diverse tra loro, anche una specie con un'altezza di soli 35 cm, i cui steli, di regola, sono solitari con un ciuffo di foglie eleganti pinnatamente sezionate. Infiorescenze - pannocchie con fiori femminili situati nella parte inferiore di esse e fiori maschili, che chiudono la parte superiore.

La palma di betel, o Areca catechu, è un albero alto del genere Areca che cresce in natura fino a 30 m, con un tronco di 25-50 cm di diametro. Distribuito nella periferia meridionale della Cina, nella maggior parte delle regioni del sud e sud-est asiatico, in Isole dell'Africa orientale e dell'Oceania occidentale. Le foglie sono pennate complesse, con lobi appuntiti lunghi 30-60 cm.

Negli esemplari adulti si formano non più di 8-12 foglie. Sulla pannocchia si raccolgono fiori cremosi biancastri, sia maschili che femminili. All'interno del frutto arancione o rossastro delle dimensioni di un uovo di gallina, i semi, chiamati "noce di betel", maturano con semi contenenti alcaloidi che possono causare un lieve stato narcotico.

Chrysalidocarpus, o Dypsis (Chrysalidocarpus, o Dypsis) - alberi cespugliosi a stelo singolo o multi-fusto non più alti di 9 m in natura, che crescono sull'isola del Madagascar. La maggior parte delle 20 specie sono endemiche. Una pianta rara in coltivazione, ma si moltiplica facilmente grazie ai numerosi polloni radicali e alla buona germinazione dei semi.

Palm fishtail Caryota è una pianta colorata che non può essere confusa con altri rappresentanti della famiglia Palm. Si dice che il famoso botanico svedese Karl Linnaeus lo abbia identificato solo da un piccolo frammento di foglia inviato da uno dei viaggiatori.

I caratteristici bordi "strappati" delle lame fogliari sono una caratteristica distintiva di tutti i 12 tipi di carioti che crescono naturalmente nel sud-est asiatico, in Indocina, in India e nelle isole dell'arcipelago malese..

Alcuni di loro sono alberi alti 7-9 mo 10-15 m con diversi tronchi e foglie lunghe 2,7-6 m, ma esistono anche specie a fusto singolo. In natura, formano infiorescenze-merletti, su cui si formano i frutti, la cui dimensione e colore assomigliano alle nostre ciliegie.

Karyota a coda di pesce di palma

Metroxylon (Metroxylon) - palme monocarpiche, comuni in natura sulla costa e sulle isole del sud-est asiatico. Il genere comprende 7 specie, rappresentate da alberi a fusto singolo da 8 a 18 m di altezza con grandi foglie a coppia pennate lunghe fino a 7 m Tutte le piante del genere sono classificate come palme da sago, il sago viene estratto dal nucleo dei loro tronchi - un prezioso prodotto alimentare contenente amido.

La vera palma da sago (Metroxylon sagu) è una specie di palme del genere Metroxylon, che vive sulle rive delle isole della Nuova Guinea, Figi, Molukskie, nonché in Malesia e Indonesia. La maggior parte sono piante con un'altezza di circa 9 me una circonferenza del tronco di 30-35 cm con un grande fogliame lungo circa 7 m, attaccate a piccioli scanalati, densamente tempestati di spine.

Fruttificare solo una volta nella vita e poi morire. L'amido-sago, ricavato dal tronco, viene utilizzato dalle popolazioni locali per preparare le frittelle, alimento principale degli isolani.

Vera palma da sago

La palma da bottiglia Hyophorbe è un genere di 5 specie delle isole di Mauritius, Rodriguez e Reunion. Tutte le palme di questo genere crescono in natura non più di 6 m e si distinguono per un caratteristico ispessimento del tronco nella parte inferiore, motivo per cui hanno ricevuto un nome così popolare. Una delle specie è nota per un unico esemplare in natura, che ha un tronco molto instabile ed è sull'orlo della completa estinzione..

In condizioni indoor, viene coltivata la specie della palma da bottiglia Gioforb Vershaffelt, una pianta colorata con un tronco liscio e 8-10 foglie piumate nella parte superiore.

Gioforb Vershaffelt bottiglia di palma

Trachycarpus (Trachycarpus) - palme senza pretese, in condizioni naturali che raggiungono un'altezza di 12 m, sono comuni nelle zone subtropicali umide di Cina, Birmania e Giappone. La loro caratteristica distintiva è un rivestimento brunastro duro e fibroso che avvolge il tronco. Le foglie a forma di ventaglio profondamente sezionate si trovano sulla parte superiore del tronco.

Esistono 9 tipi di alberi nel genere, tra cui quelli coltivati ​​in casa non superano i 2-2,5 m. Alcuni rappresentanti del genere sono resistenti al gelo e possono sopportare una diminuzione della temperatura ambiente fino a 12-14 gradi di gelo.

False palme

I falsi palmi includono una tale forma vegetale, che è caratterizzata da uno stelo verticale nudo e una rosetta di foglie strette simili a cinture o strette lineari sulla corona. Esternamente, c'è una grande somiglianza con una palma, ma queste piante non appartengono alla famiglia delle Arecaceae o delle Palme, ma sono rappresentanti di altre famiglie: Pandanovaceae, Agave, Asparagi.

Yucca (Yucca) - giardino o pianta d'appartamento della famiglia Agave. Un fiore cresciuto in campo aperto ha una rosetta di foglie dure simili a una cintura, dal cui centro si forma un alto peduncolo con molti fiori pendenti a forma di campana di colore bianco o rosa all'inizio dell'estate. Le yucche indoor hanno per la maggior parte un tronco legnoso, occasionalmente ramificato, sulla sommità del quale si raccolgono strette foglie lineari-lanceolate. I fiori sono grandi, a forma di campana, bianchi come la neve, formando una numerosa pannocchia. Ci sono 20 specie nel genere, distribuite negli Stati Uniti meridionali e nei paesi dell'America centrale.

La Dracaena (Dracaena) è un genere di piante grasse arboree o arbustive della famiglia degli Asparagi, comprendente, secondo varie fonti, da 40 a 150 specie che vivono principalmente in Africa. Solo poche specie crescono nelle regioni meridionali dell'Asia e solo una nella zona tropicale dell'America centrale.

Come le palme, la dracaena ha un tronco singolo o ramificato, al quale sono attaccate uniformemente lungo l'intera lunghezza foglie strette con vene longitudinali convergenti verso una cima appuntita. A casa fiorisce estremamente raramente. I piccoli fiori verde-biancastri in tutte le specie, ad eccezione di uno, hanno un odore sgradevole.

Palmo a spirale Pandanus (Pandanus) - quasi 750 specie di piante simili ad alberi della famiglia Pandanovaceae, che vivono principalmente alle latitudini tropicali dell'emisfero orientale, sono classificate tra le pandane. Solo in Madagascar, ce ne sono circa 90 specie. I loro fusti sono ramificati e lunghi, a volte crescono più di 10-15 m, raggiungendo un massimo di 25 M. Lungo i pagoni legnosi si formano radici avventurose, che salvano la pianta al momento di un forte vento di uragano. Le lame fogliari possono crescere fino a 4 m di lunghezza con una larghezza di soli 11-15 cm e sono disposte a spirale sul tronco in 2-4 livelli. Infiorescenze: orecchie o pannocchie.

Cordilina (Cordyline) è un piccolo genere di 26 specie nella famiglia degli asparagi. I suoi rappresentanti vivono nelle regioni subtropicali e tropicali dei continenti americano, asiatico e australiano. Tra loro ci sono alberi e arbusti con radici tuberose carnose. Il fogliame è colorato, con strisce color crema o rosa pallido. Le lame fogliari sono oblungo-lanceolate, a forma di cintura. Piccoli fiori di colore scarlatto, bianco come la neve, lilla sono raccolti in una pannocchia.

Gli esemplari adulti assomigliano alla dracaena, la differenza è che la radice tagliata di quest'ultima è arancio-corallo, mentre quella della cordilina è solitamente bianca. Si distinguono anche per le nervature delle foglie - parallele nella dracaena, nella cordilina si diramano chiaramente da una metà centrale della foglia.

Piante simili a palme

Il gruppo di piante simili a una palma comprende specie che assomigliano solo vagamente all'aspetto dei rappresentanti della famiglia Areca. Spesso si tratta di piante erbacee o succulente, c'è un arbusto con frutti che hanno un sapore identico ai datteri, ma solo l'immaginazione popolare li ha classificati come palme.

La palma hawaiana Brighamia è una pianta succulenta perenne della famiglia Bellflower, endemica dell'arcipelago hawaiano. Una pianta di breve durata che è sull'orlo dell'estinzione - solo pochi esemplari sono rimasti in natura sotto protezione nel Parco Nazionale della Costa di Na Pali, situato sull'isola di Kauai.

La pianta ha un fusto spesso, non ramificato, che raggiunge un'altezza di 1-2 m, meno spesso 5 m Sulla sua corona c'è una rosetta di foglie carnose a forma di cucchiaio. Fiorisce in autunno con fiori profumati a forma di imbuto di tonalità limone o crema, formando un'infiorescenza di 3-8 pezzi.

Brigamia Hawaiian Palm

La palma di Panama Carludovica è una pianta simile a una palma della famiglia dei ciclantoidi - solo 4 specie del genere, comuni alle latitudini tropicali dell'America. Prende il nome dal monarca spagnolo Carlo IV. Foglie su lunghi piccioli, belle a forma di ventaglio, tre o cinque sezionate. I fiori assomigliano ai glomeruli su un orecchio cilindrico, i frutti sono bacche tetraedriche.

Palma di Panama Karlyudovik

Banana palm La banana (Musa) è un'erba della famiglia delle banane, che cresce fino a 7 m in natura, distribuita nel sud-est asiatico, ma soprattutto nelle isole dell'arcipelago malese. Il genere comprende fino a 70 specie di graminacee di grandi dimensioni, spesso scambiate per alberi, con un potente apparato radicale e un tronco molto corto che praticamente non sporge al di sopra della superficie del suolo. Ciò che molti prendono per il tronco sono in realtà guaine fogliari aderenti: grandi, ovali, morbide.

Quando la pianta sta per fiorire, all'interno di questo falso fusto si forma un lungo peduncolo, che solleva un pennello con fiori maschili e femminili di colore viola o verdastro.

Banana palm banana

La palma di ricino (Ricinus) è l'unica pianta erbacea del genere, la pianta di ricino, appartiene alla famiglia delle Euforbia. Alle latitudini temperate è considerata una coltura annuale medicinale, olearia e ornamentale, nelle regioni tropicali cresce come un arbusto sempreverde. Presumibilmente originario dell'Etiopia e diffuso in tutto il mondo. In alcuni paesi è coltivato da oltre 4mila anni.

Gli steli sono cavi, crescono verticalmente e hanno una tonalità diversa: viola, rosso-bordeaux, rosa o quasi nero. Le foglie sono enormi, a volte fino a 80 cm di diametro, di una bella forma simile ad un acero su lunghi piccioli. I fiori nelle infiorescenze ascellari sono piccoli e poco appariscenti, ma i baccelli spinosi con semi ovali all'interno sembrano piuttosto esotici.

La palma del serpente Amorphophallus è una pianta tuberosa della famiglia Aroid. Il genere è composto da 170 specie trovate in Africa occidentale e nelle isole del Pacifico. Una delle specie - il proprietario della più grande infiorescenza del mondo vegetale con un'altezza di 2,5 m con l'odore più sgradevole di pesce marcio e uova viziate.

Cresce da un tubero di rapa sotterraneo, lanciando solo una foglia tripartita, molto raramente - 2-3. L'infiorescenza è un orecchio allungato, avvolto in una coperta, bianco-verde all'esterno, cremisi o viola all'interno.

Serpente palm amorphophallus

Dattero cinese Unabi, o vero Ziziphus (Ziziphus jujuba) - la specie appartiene al genere Ziziphus della famiglia Buck. Un piccolo albero o arbusto con corteccia spessa e semplici foglie ovali. Fiorisce con fiori verde chiaro in miniatura poco appariscenti. Frutta - drupe molto gustose e succose con una dolce polpa bruno-rossastra, dal sapore di datteri.

Data cinese Unabi

La palma da sago Tsikas (Cycas) è una cicadee del genere omonimo, l'unica della famiglia delle Cycas, composta da 90 specie. Vive in Asia, Indonesia, Isole del Pacifico, Australia e Madagascar. È molto simile a una palma, cresce fino a 15 m di altezza, il tronco ha una circonferenza spessa anche con una crescita relativamente piccola. Le foglie di cirri sono concentrate sulla parte superiore del tronco sotto forma di un mazzo.

Palma da sago Tsikas

La palma da bottiglia La Nolina, o Bocarnea (Nolina o Beacarnea) è una pianta tropicale della famiglia degli Asparagi, originaria del Messico meridionale. La botte della nolina ha la forma di una bottiglia. L'ispessimento sul fondo serve ad accumulare umidità e sostanze nutritive. In alto si forma una cresta di strette foglie lineari. A causa delle sue specie esotiche, è popolare nella floricoltura ornamentale ed è popolarmente chiamata "coda di cavallo" o "piede di elefante".

Bottiglia di palma Nolin, o Bocarnea

La palma del Madagascar Pachypodium lamerei è una specie del genere Pachypodium della famiglia Kutrov. La pianta ha un fusto alto e spesso di colore grigio-argenteo con caratteristiche spine, che occasionalmente si ramifica. Le foglie sono strette, con una vena centrale distinta, che formano una rosetta in alto.

Nell'ambiente naturale cresce fino a 6 m, ma in condizioni ambientali cresce lentamente e non raggiunge più di 1,8 m. Fiorisce con riluttanza al chiuso e nel giardino forma spettacolari fiori bianchi come la neve con un aroma gradevole.

Madagascar Palm Pachypodium Lamera

L'Euphorbia leuconeura è una pianta con un fusto ispessito a 4 o 5 coste e una bella rosetta di foglie ovali allungate lunghe da 10 a 20 cm con venature leggere. I fiori sono piccoli, filiformi e molto ricchi di nettare. La capsula di frutta a tre nidi ha una proprietà spiacevole: sparare semi in tutta la stanza. Una volta nei vasi vicini, germogliano magnificamente.

Palma euforbia o Euforbia venata di bianco

Il gatto palma Cyperus (Cyperus) è un rappresentante tropicale palustre della famiglia Sedge con fusti erbacei dritti, coronati da un ciuffo ombrello di foglie lineari rigide. Ci sono circa 700 specie nel genere Syt, ma molte sono popolari in condizioni indoor, particolarmente amate dai gatti domestici, motivo per cui hanno ricevuto un nome così popolare.

Palma del gatto di Ciperus

Requisiti per mantenere le palme

Uno degli errori di mettere una palma in casa è un angolo dell'appartamento troppo illuminato dai raggi del sole. Molti credono che, poiché le palme vivono in deserti afosi tra le sabbie, significa che non hanno paura del sole cocente. Tuttavia, questa è un'opinione errata, perché in condizioni naturali crescono esemplari adulti e nelle stanze vengono coltivate piantine o piante di massimo 1-2 anni con foglie delicate che bruciano sotto l'influenza della luce solare satura. In estate, le palme possono essere portate in giardino, ma poste in ombra parziale, ad esempio sotto una tettoia.

È importante! Nessuna delle palme non può resistere alle correnti d'aria e all'aria fredda dalla finestra aperta in inverno.

Crescere e prendersi cura di una palma domestica

Le bellezze tropicali sono senza pretese nel contenuto, tuttavia, ci sono alcune sfumature che dovrebbero essere ricordate e prese in considerazione quando le coltivi. Prima di tutto, il momento della loro acquisizione, che dovrebbe essere in primavera o in estate, quando è più facile per loro abituarsi e abituarsi alle condizioni di una nuova casa..

Uno dei problemi dei floricoltori è il trapianto. Una certa difficoltà è data dal fatto che è più difficile per campioni di grandi dimensioni acquistare componenti per il substrato. La miscela di terreno che viene venduta nella maggior parte dei negozi di fiori è progettata per piante giovani non più di 2 anni di età o coltivate solo da piantine. Per le palme adulte, il terreno deve essere reso più pesante aggiungendo terra di zolle e humus dalle foglie che non sono in vendita.

Per le palme giovani, un substrato è costituito dai seguenti componenti, presi in volumi uguali:

  • torba di alta palude;
  • terreno erboso;
  • humus fogliare;
  • sabbia.

Per gli agricoltori di grandi dimensioni, vengono presi come base 3 volumi di terreno argilloso fradicio, mescolato in proporzione uguale con humus fogliare, e 1 volume di sabbia fluviale a grana grossa e torba alta.
Il periodo ottimale per trapiantare una palma domestica va dalla seconda decade di aprile a metà estate.

Le piante trapiantate secondo le regole di base non si nutrono affatto nel primo anno, ma questo non si applica a quelle palme che vengono trasferite in un nuovo vaso di fiori mediante trasferimento. Loro, come altre piante di palma da interno, vengono fertilizzate con uno speciale complesso minerale durante lo sviluppo attivo..

Innaffia moderatamente la palma domestica durante tutto l'anno. Non le piace né asciugare il substrato né traboccare, risponde molto grata alla spruzzatura.

Attenzione! Il foro di scarico deve essere ispezionato regolarmente. Molto spesso, le radici troppo cresciute lo ostruiscono e l'acqua ristagna nella pentola, che è irta di un deterioramento delle condizioni della pianta e della comparsa di malattie.

Riproduzione di palme da interno: opzioni possibili

Le palme domestiche si propagano vegetativamente e per seme.

Propagazione vegetativa più semplice, che comporta la separazione dei polloni laterali o radicali, o la separazione delle forme arbustive in più piante. Diverse per aspetto, forma e dimensione delle foglie, le palme hanno una caratteristica importante: l'intera chioma di una palma cresce da un singolo germoglio in crescita nella parte superiore dello stelo. Se tagli la parte superiore, il palmo interno morirà.

I falsi palmi si propagano, oltre ai metodi citati, anche per talea e stratificazione.
È relativamente più difficile propagare le palme dai semi, che perdono molto rapidamente la loro germinazione. Quando si acquista materiale di piantagione in un negozio, è difficile prevedere in anticipo il risultato..

Le semine germogliano in 20-30 giorni, ma quei semi che sono stati conservati per più di 2 anni germinano entro 2-4 mesi, se la loro vitalità è preservata. I proprietari esperti di donne tropicali consigliano di immergere i semi alla vigilia della semina in acqua calda (circa 30-35 gradi sopra lo zero) per 3-4 giorni o di segare leggermente il guscio duro.

I semi germinano sotto la condizione del riscaldamento del suolo, ricoperti da un film sopra. La temperatura di germinazione è di 20-22 gradi Celsius, per le specie subtropicali - circa 28-30 gradi. Le piantine con una foglia reale di 8-10 cm possono già essere trapiantate in un vaso separato riempito con una miscela di terreno di 3 volumi di terra erbosa, 1 volume di sabbia e 2 volumi di humus e terreno fogliare prelevati. Il primo anno, le piantine vengono conservate in stanze molto più calde rispetto agli esemplari adulti..

Malattie e parassiti delle palme domestiche

La maggior parte dei problemi con la modifica dell'aspetto delle palme da interno sono associati a cure improprie: irrigazione insufficiente o eccessiva, aria secca nella stanza, pavimento freddo su cui sono posizionati alberi di grandi dimensioni, correnti d'aria e anche dal toccare una finestra fredda.

Foglie di palma con punte marroni, stesse macchie di colore, ingiallimento: tutto ciò è causato da errori di cura e sembra estremamente poco decorativo.

È importante! Le aree fogliari danneggiate devono essere tagliate in tessuto vivo, lasciando almeno una stretta striscia di lama foglia morta, altrimenti la foglia morirà ulteriormente.

Il danno all'apparato radicale è evidenziato dalla tinta marrone-verde delle foglie, dal dispiegamento prematuro della foglia giovane. È quasi impossibile salvare una pianta con un apparato radicale marcio..

Tra le malattie di origine parassitaria si chiamano infezioni batteriche, virus e funghi. Questi ultimi causano molte malattie difficili da controllare: marciume grigio, oidio, ruggine, macchie fogliari. L'uso di fungicidi non dà sempre il risultato atteso.

I parassiti pericolosi delle palme sono foderi, afidi, cocciniglie, tripidi, acari e mosche bianche. Contro la fauna parassitaria vengono utilizzati ripetuti trattamenti con agenti chimici - acaricidi e insetticidi sistemici.

Conclusione

L'intera varietà di palme adatte alla coltivazione indoor è molto più ampia rispetto al numero di specie che si trovano in conservatori, appartamenti e serre a latitudini temperate. Le palme sono piante a crescita lenta e le stanze con volte alte non sono necessarie per mantenere i giovani esemplari. Pertanto, ogni fiorista può permettersi un pezzo di paradiso esotico in casa..

Palmo indoor: tipi e cura

Le palme sono un'antica famiglia di piante. Le sue varie specie hanno messo radici nei tropici, subtropicali e foreste equatoriali. Questi sono cocco, olio, pesca, zenzero, dattero e altre palme. Tra i frutti che crescono su di loro ci sono noci di cocco, datteri, drupe, saw palmetto. In totale, ci sono più di 3.000 singole varietà nella famiglia. Una descrizione dettagliata può essere trovata su ciascuno. Le palme sono le piante più riconoscibili al mondo, nonostante il loro habitat possa essere limitato non solo alle regioni calde, ma anche a diverse isole. Sono ben adattati allo stato selvatico e superano molte piante. Una delle proprietà sorprendenti della palma è la sua robustezza in condizioni non familiari. Alcune sottospecie possono facilmente resistere a forti gelate e altri fattori avversi. Le palme possono crescere indoor in climi diversi e non richiedono un'attenta manutenzione. Puoi coltivarli senza esperienza di giardinaggio..

Vantaggi della decorazione degli interni con palme

Il bell'aspetto è la qualità principale della palma decorativa. È caratterizzato da una varietà di dimensioni e forme. Queste piante sono sia a crescita rapida che a crescita lenta. Un basso tasso di maturazione consente di coltivare una grande palma per un po 'di tempo in casa e, prima che raggiunga le dimensioni usuali per l'ambiente naturale, piantarla in un altro luogo. Il tasso di sviluppo dipende inoltre dalla cura e dalla quantità di raggi solari ricevuti. Ogni singola sottospecie ha una sorta di abilità, che semplifica la scelta per coloro che desiderano acquistare questa pianta. Puoi raccogliere una palma bella e poco impegnativa: liscia o spinosa, a crescita rapida, se hai bisogno di una pianta grande in breve tempo, oa crescita lenta, se la priorità è la presenza a lungo termine della palma all'interno. Alcune specie nane sono state allevate dall'uomo.

Varietà popolari

Alcuni palmi ricordano in qualche modo i pennelli (se teniamo conto dell'aspetto a ventaglio del loro fogliame). Il nome si traduce letteralmente come "palma". Le varietà di questa pianta differiscono per la loro crescita, la forma delle foglie e del gambo e la densità dei piatti. Il fogliame può essere a ventaglio, a ombrello, a forma di felce, dracaena o rigoglioso e voluminoso. Le palme hanno uno o più tronchi e, di conseguenza, sono a tronco singolo e cespugliosi. Possono cambiare nel tempo. Diversi steli di una palma da cespuglio sono in grado di combinarsi in uno nel processo del loro sviluppo. A seconda del tipo di foglie, le palme sono classificate in pennate ea forma di ventaglio. Il primo tipo è caratterizzato da una disposizione parallela di placche attaccate alla vena centrale. Una caratteristica distintiva delle palme a ventaglio è l'attaccamento di tutte le foglie al picciolo in un punto.

I tipi popolari includono:

  • palma da dattero;
  • ropalostilis;
  • cariota;
  • digiuno;
  • rapis.

Brachea

È una palma a ventaglio che si trova sulla costa sud-occidentale degli Stati Uniti e in Messico; prende il nome dallo scienziato Tycho Brahe. Il tronco è allargato alla base e ha un diametro fino a mezzo metro. Rimangono cicatrici dal fogliame morto. Le foglie stesse hanno estremità appuntite molto dure. Questa specie si combina bene con altre piante, quindi può essere trovata in diversi giardini e serre. Le sottospecie differiscono per dimensioni, il che consente di coltivarle per scopi diversi. Durante la fioritura compaiono molte infiorescenze. Semi - di circa 2 cm di dimensione, hanno una forma rotonda. La brachea cresce rapidamente e richiede un'attenta manutenzione. Devi annaffiarlo molto. Ma è preferibile che riceva acqua spesso, senza essere esposta all'umidità in eccesso durante l'irrigazione. I raggi luminosi del sole sono dannosi per una palma, mentre può resistere al freddo fino a +8 ° С.

Butea

Anche questa palma appartiene alla famiglia delle palme. Le foglie sono caratterizzate da una struttura piumata e l'altezza varia da diverse decine di centimetri a 10 metri. Il tipo di Butea capitate è coltivato nell'interno. In condizioni naturali, il suo tronco può raggiungere i 6 metri di lunghezza. Il nome è l'ispessimento capitato vicino alla radice. Le foglie della butia sono dure, arcuate, lungo picciolate. Sono costituiti da dozzine di lobi xifoidi con una disposizione libera. La parte anteriore è verde con sfumature di grigio. Il retro delle foglie è dello stesso colore, ma pallido. I piccioli sono intrecciati con feltro (nei giovani) o piccole spine (negli adulti). Man mano che il palmo si sviluppa, le foglie inferiori muoiono e si sbriciolano. Questo spiega la particolarità dell'aspetto del tronco. La pianta fiorisce in tarda primavera e giugno. I frutti commestibili maturano tra la fine di ottobre e l'inizio di settembre.

Questa pianta è comune in questi paesi:

  • Brasile;
  • Paraguay;
  • Argentina.

Washingtonia

Distribuzione in natura - aree aride del sud-ovest degli Stati Uniti. I due tipi più famosi di questa pianta sono robusta e filifera. La seconda sottospecie è anche chiamata palmo della mano. Ha preso questo nome a causa della "barba" che si forma negli adulti dalle foglie cadute. Nell'ambiente naturale, questi fili avvolgono l'albero, nascondendo completamente il tronco. La prima sottospecie è più comune in Messico, è di dimensioni inferiori rispetto alla varietà americana. Washingtonia ha grandi foglie simili a dita. Per la coltivazione, avrai bisogno di un luogo caldo, illuminato, senza luce solare diretta. In inverno, dare meno acqua che in estate. L'eccesso avrà un effetto negativo sull'aspetto di questa palma. Washingtonia è senza pretese, ma le parti morte devono essere rimosse in modo tempestivo. All'età di 5 anni, questa palma ha bisogno di più spazio ei giardinieri devono cercare un posto più spazioso..

Gioforba

La Gioforba, chiamata anche palma da bottiglia, cresce nelle regioni insulari dell'Oceano Indiano. In condizioni naturali, l'altezza non supera i sette metri. La gioforba ha un sigillo al centro del tronco. Lui stesso è liscio, senza cicatrici e altre formazioni. Gli elementi piumati conferiscono al ventaglio di palma un aspetto presentabile. Gioforba richiede un'attenta manutenzione. La temperatura ambiente non deve scendere sotto i +16 ° С. Si sconsiglia di posizionarlo vicino alle finestre sul lato sud. Gioforba va annaffiata per tempo e le foglie vanno tolte dalla polvere (ma non durante lo svernamento). Questa palma cresce lentamente e se si ammala, anche il processo di guarigione sarà lungo. Il fogliame secco segnalerà il deterioramento della condizione. Per evitare che ciò accada, è necessario monitorare l'umidità nella stanza. Accanto alla gioforba, puoi mettere un contenitore con acqua o un acquario.

Goveya

Govea (Kentia) è una delle sottospecie di palme pennute. È una pianta endemica di Lord Howe che non si trova altrove. Ci sono tre tipi popolari di questa palma: Forster, a frutto grosso, Belmora. L'altezza nell'ambiente naturale raggiunge i 15 metri e la lunghezza del fogliame è fino a 5. Govea ha una corona ampia e ampia. La superficie del tronco è una formazione a forma di anello sotto forma di cicatrici da fogliame morto. La cura delle piante non è difficile. Tutto ciò che serve è controllare l'umidità del suolo. Questa palma è spesso decorata con giardinaggio paesaggistico, uffici, centri commerciali. Goveya non necessita di cure particolari: può rimanere asciutto a lungo e fuori dalla zona di luce. Tuttavia, gli esperti consigliano di ventilare bene i locali e di non fumare nelle vicinanze. La temperatura normale alla quale crescono i Govei selvatici è compresa tra + 20... + 25 ° С. La temperatura minima che può sopportare è di +10 ° С.

Karyota

Il karyote si trova in India, Indocina e in altre regioni dell'Asia meridionale. Il genere comprende più di 10 specie diverse. Il succo di questa pianta è una materia prima per produrre zucchero e vino. Le foglie del caryote sono biforcate e i loro bordi hanno una speciale forma irregolare. Ricordano in qualche modo le code di pesce. In primavera e in estate, la pianta ha bisogno di molta acqua, ma è necessario monitorare le condizioni del terreno in modo che il liquido non si accumuli lì. Con buona cura, il karyote crescerà rapidamente. Se lo si desidera, il tasso di sviluppo può essere rallentato: per questo sarà necessario annaffiarlo meno spesso e meno. Lo stato esterno di un cariote segnala quali errori vengono commessi quando lo coltiva. Se la quantità di umidità consumata è insufficiente, le foglie diventeranno gialle. L'oscuramento del fogliame indica l'effetto della bassa temperatura. Se compaiono punti deboli sul cariota, significa che l'illuminazione è troppo forte..

Le principali sottospecie di karyote:

  • bruciore;
  • morbido.

Livistona

Cresce in molte regioni. Questi sono l'Asia meridionale, l'Australia, le Isole Malesi, la Polinesia. Il terreno per la pianta sono le rive dei fiumi e le aree forestali paludose. Nonostante il fatto che le foglie di Livistons abbiano una configurazione a forma di ventaglio, le piastre non sono completamente sezionate, ma solo di tre quarti. Tracce di steli di foglie morte rimangono sul tronco della pianta. In natura, l'altezza è superiore a 20 metri e i livistons decorativi crescono secondo la crescita umana. Questa palma cresce sia in altezza che in larghezza. Le principali sottospecie di Liviston sono cinesi e meridionali. Il primo si sviluppa più lentamente, ma non richiede molta attenzione a se stesso. È tollerante all'ombra, ma ha bisogno di abbastanza spazio libero per un corretto sviluppo. La Livistona meridionale ha un aspetto spettacolare. Ha un fusto spesso e lunghi piccioli con spine acuminate..

Rapis

Questa pianta sembra un cespuglio. Non cresce alto anche nel suo ambiente naturale, ha un tronco sottile. Le foglie sono anche molto sottili e resistenti. La pianta si adatta bene a bassa umidità e condizioni di scarsa illuminazione. Una delle caratteristiche della colza è la resistenza al gelo: può resistere a temperature di –8 ° C. L'intervallo di temperatura ottimale è compreso tra +15 ° C e +20 ° C. Questa palma si sposa bene con l'interno della stanza e non richiede grosse spese per la sua coltivazione. Non è necessario essere un giardiniere esperto per prendersi cura di lei. In estate la palma può essere tenuta all'aperto, all'ombra. La pianta cresce meglio se innaffiata con acqua filtrata, ma non si riesce a controllare l'umidità nella stanza. Il terreno per la semina dovrebbe essere sciolto e acido. Le sottospecie di stupro sono visivamente molto simili.

Varietà di questa palma:

  • subtilis;
  • humilis;
  • eccelle.

Ropalostilis

Una popolare palma pennuta è ropalostilis. Il genere ha diverse specie. L'habitat in natura è l'isola di Norfolk e la Nuova Zelanda. A differenza di molti tipi di palme utilizzate per scopi decorativi, con ropalostilis è necessario fare attenzione e dedicare più tempo alla cura. Il suo gambo è coperto da cicatrici circolari di foglie cadute, i piccioli sono abbassati. Le foglie sono di colore grigio-verdastro. Le parti inferiori del fogliame sono leggermente pendenti. Si trovano il più vicino possibile l'uno all'altro, il che consente di utilizzare ropalostilis all'interno di piccole stanze. Ha una sporgenza simile a una gamba nella canna. Non deve essere toccato, altrimenti la pianta potrebbe morire. Durante la fioritura, questa sporgenza è simile alla coda di un uccello. Annaffia e dai da mangiare spesso ai ropalostilos. Di tutte le varietà, la più famosa è il ropalostilis di Bauer.

Sabal

Sabal è un'alternativa alla palma da datteri e agli hamerops. Può essere considerata una delle palme più belle. I ventagli di Sabal sono meravigliosamente colorati, ma non sono molto apprezzati dai giardinieri. Il fogliame è inizialmente diritto, ma perde gradualmente la sua rettilineità con l'età. I piatti sono tagliati in profondità e si adattano bene ai piccioli. Sabal è noto per le sue proprietà medicinali. Oli e medicinali sono ricavati dal suo legno e dai suoi estratti, ampiamente conosciuti in alcuni paesi. Il sabal nano è una delle tante specie di questo genere. Può essere scelto come pianta ornamentale grazie alla sua durata e senza pretese a casa. All'inizio, il sabal cresce lentamente e inizia a svilupparsi vigorosamente dopo molti anni. In questo si differenzia da tutti gli altri rappresentanti della famiglia Palm..

Trachikarpus

È distribuito nelle regioni subtropicali del pianeta. Questo è uno dei generi di palma più resistenti. La pianta può sopportare temperature fino a -10 ° C, ma non dovresti coltivarla all'aperto. Trachikarpus può essere trovato nei giardini d'inverno e nelle grandi lobby. Questa palma cresce lentamente. Se possibile, in estate il trachicarpo dovrebbe essere spostato più vicino all'aria aperta. Per la crescita di una palma, sono necessarie condizioni confortevoli: la temperatura dell'aria è + 18... + 25 ° С, ma se la temperatura nella stanza è leggermente superiore o inferiore, non è necessario regolarla o trasferire la pianta. L'aria non dovrebbe ristagnare in una stanza con trachicarpo. Se appare un odore sgradevole, deve essere ventilato immediatamente. In inverno, il trachicarpo deve essere spostato in un luogo più freddo. Durante lo svernamento, la temperatura vicino alla palma non deve superare i +16 ° С.

Palma da datteri

La fenice (data, palma da dattero) viene scelta perché è facile da coltivare da una pietra. Durante il giorno, la pianta dovrebbe ricevere quanta più luce ambientale possibile, e questo vale per tutte le stagioni. Il dattero non tollera bene l'aria stagnante. La parte superiore della palma dovrebbe essere diretta dalla fonte di luce al centro della stanza. Questo è necessario affinché la pianta cresca in modo più uniforme. Non permettere il ristagno di liquidi nel terreno: questo può portare alla decomposizione. Riduci l'irrigazione se compaiono macchie marroni sulle foglie. Se la palma da dattero inizia a scurirsi in modo uniforme, è necessario cambiare il terreno in fresco. Le foglie di dattero sono molto sensibili: se il terreno si secca, possono affondare. La loro forma originale non verrà ripristinata. Per cure complesse, è necessario annaffiare il palmo con acqua dolce: neve o pioggia, a seconda della stagione.

Hamedorea

Cresce nelle foreste che ricevono molte piogge. Hamedorea è anche chiamata palma di bambù. In condizioni naturali, la pianta è ben protetta da fattori avversi come il sole cocente o forti venti freddi. Ciò non interferisce con la sua coltivazione in condizioni ambientali con bassa umidità dell'aria. Hamedorea può avere uno o più tronchi, cioè avere rizomi simili ad arbusti. Alcune persone si sbagliano nel pensare che diversi steli che crescono fianco a fianco siano piante separate. Tuttavia, le hamedore con un tronco possono essere piantate vicine l'una all'altra. La corona della pianta è molto rigogliosa e densa. Per questa palma, un insetto come un acaro è pericoloso, quindi è necessario monitorare attentamente la sua salute. Quattro specie sono coltivate in floricoltura.

  • oblungo;
  • unico colore;
  • grazioso;
  • alto.

Hamerops

Questa palma cresce nella regione mediterranea. Humperops si sviluppa lentamente e la sua altezza massima è di 5 metri. Il genere è rappresentato da una sola specie: humilis. Il terreno sabbioso e roccioso è adatto alla pianta. Il fogliame è molto duro e ravvicinato tra loro, ha un colore verde sporco. Di solito ci sono diversi tronchi. Hameropsa tollera la luce intensa e gli sbalzi di temperatura. In natura, si trova spesso in luoghi che ricevono molta luce solare. Il locale in cui maturano gli hamerops deve essere regolarmente ventilato. Puoi mantenere la pianta sul lato soleggiato della stanza. Ecco come differisce dalla stragrande maggioranza delle palme decorative. Gli hamerops devono essere nutriti con fertilizzanti minerali 2 volte al mese durante la stagione calda.

Regole di cura

Il posto migliore per coltivare specie di palme è nella serra. Le palme situate in una stanza del genere ricevono molta luce solare diffusa da diverse direzioni. Il loro aspetto sarà migliore che in una stanza normale. Ma a causa della mancanza di pretese di queste piante, la creazione di condizioni simili in un appartamento o in una casa darà lo stesso risultato. Prima di tutto, devi guardare le condizioni dei piatti del fogliame. Se il loro aspetto è cambiato, molto probabilmente indica un deterioramento della salute della palma. A casa, le foglie possono cadere e ricrescere. Fino a tre fogli possono crescere in un anno e più di quattro possono cadere. Pertanto, la palma può essere lasciata senza fogliame e morire. Alcune specie, a partire da un certo periodo, non sono generalmente in grado di coltivarlo. Non confondere il naturale processo di caduta delle foglie dovuto alla crescita delle palme e alle malattie dovute a cure insufficienti..

Per evitare incomprensioni e prendersi cura adeguatamente della tua palma, devi ascoltare l'opinione di giardinieri esperti..

Illuminazione

Si consiglia di posizionare al sole solo alcune palme decorative. Di solito dovrebbero essere lontani dalla luce diretta. Da una sovrabbondanza di luce, le condizioni della pianta possono deteriorarsi bruscamente. Inoltre, questo fattore provoca una rapida crescita, che può portare al fatto che il palmo dovrà essere trasferito in un altro luogo. Idealmente, le piante dovrebbero ricevere luce diffusa. Poche palme hanno resistenza all'ombra. Se la pianta viene trasferita sulla strada, è necessario scegliere un luogo in cui sia costantemente in ombra parziale. Poiché la maggior parte dei palmi ama la luce, è meglio posizionarli sui lati della finestra, proteggendo in modo affidabile la parte superiore della corona dai raggi diretti. Prima di scegliere un posto per il vaso, devi scoprire da che parte sono rivolte le finestre. Non è consigliabile mettere le palme sul lato sud, sud-ovest e sud-est. Questa raccomandazione non si applica alle palme più amanti della luce..

Regime di temperatura

Nonostante il fatto che nel loro habitat naturale le palme crescano ad alte temperature in estate e in climi freddo / caldi in inverno, l'assistenza domiciliare prevede il mantenimento a una temperatura non superiore a +25 ° C. Il motivo è che anche in natura le palme tendono a ripararsi dal sole. In estate, le piante dovrebbero essere in un ambiente più caldo e per l'inverno dovrebbero essere trasferite in un luogo fresco (verande, cortili). Le palme amanti del calore dovrebbero svernare a + 13... + 16 ° С e quelle resistenti al gelo - a temperature da +8 ° С a +11 ° С. Non dimenticare il rapporto tra indicatori di temperatura e umidità dell'aria. In una stanza con alta umidità, una sensazione di calore e una sensazione di fresco aumenteranno, a seconda della temperatura. Se la stanza, invece, è troppo asciutta, allora queste condizioni verranno percepite allo stesso modo..

Umidità dell'aria e irrigazione

Le piante di palma sono idrofile. La loro posizione nell'ambiente naturale dipende direttamente dalla disponibilità di una fonte di umidità. Ma quasi tutte le specie, comprese le palme che crescono nelle zone aride della Terra, possono sopravvivere a lungo senza acqua. Per uno sviluppo completo, è necessario mantenere l'umidità al 70% e oltre, per quanto il tipo di ambiente lo consente. Un contenitore con acqua può essere posizionato vicino alla pianta. Innaffia accuratamente le palme per non provocare un deterioramento delle condizioni delle radici. In estate le annaffiature dovrebbero essere più abbondanti e più frequenti, soprattutto nella stagione calda. In inverno, il terreno deve essere mantenuto leggermente umido, ma non bagnato. Se c'è molta acqua nel terreno o forma accumuli, le condizioni della palma possono deteriorarsi bruscamente. Innaffiare le tue piante con acqua di buona qualità è essenziale, ma farlo con acqua distillata può essere pericoloso. Si consiglia di mantenere le foglie di alcune specie asciutte e asciugarle il meno possibile. Per l'irrigazione, è necessaria acqua fresca con una temperatura di almeno +20 ° С.

Come crescere te stesso

A casa puoi anche praticare la propagazione delle palme. Le palme ornamentali devono essere coltivate seminando semi freschi e, in alcuni casi, dalla prole. Per la germinazione è necessaria una temperatura di + 25... + 35 ° C. Vengono seminati in vasi con segatura, muschio e sabbia. Sul fondo è posto uno strato drenante con particelle di carbone. I semi germinano entro una settimana o diversi mesi (a seconda della specie). È necessario trapiantare prima dell'inizio della crescita attiva, in primavera. È necessario gestire le palme giovani ogni anno, quelle vecchie ogni pochi anni. Durante queste manipolazioni, dovresti stare attento con le radici. Il vaso va scelto in base alle dimensioni e alla forma del rizoma. Se le radici si alzano da terra, è necessario scegliere un vaso alto. Per uno sviluppo accelerato in primavera e in estate, si consiglia di utilizzare la medicazione superiore sotto forma di fertilizzanti organici.

La maggior parte delle palme non tollera il processo di trapianto, quindi dovrebbe essere fatto rapidamente e il più raramente possibile..

Conclusione

Le palme non si trovano praticamente nella zona climatica temperata e nelle regioni più fredde del pianeta. Nonostante ciò, possono essere classificate come tra le specie di fauna selvatica più adattabili. Possono essere resistenti al freddo, al gelo e all'ombra, molti sono in grado di resistere a climi secchi o umidi, eventi meteorologici avversi. Queste piante sono diventate popolari nella decorazione grazie al loro aspetto presentabile. La palma decorativa funge da elemento chiave degli interni, che si sposa bene con altre piante. Possono essere visti in molte istituzioni e giardini in tutto il mondo, comprese le regioni con una stagione prevalentemente fredda. Crescere in una zona residenziale non costa molto e non richiede molto tempo. Tutto ciò che serve è conoscere le regole di base per la cura delle palme decorative..

Palme da interni: varietà e regole di cura

Le palme da interno possono essere una decorazione degna per qualsiasi spazio, sia a casa, sia in un grande ufficio, sia in un centro commerciale. Hai solo bisogno di scegliere i giusti tipi di loro e prendere in considerazione le caratteristiche di ciascuna pianta. È inoltre necessario prestare attenzione all'osservanza delle regole di cura e riproduzione..

Caratteristiche:

La palma domestica non è una pianta d'appartamento meno attraente dei leader riconosciuti della progettazione del paesaggio. È una gamma di culture associate al calore dell'estate e alla serena tranquillità delle latitudini tropicali. Prendersi cura di tali piante ornamentali non è così difficile come credono i coltivatori alle prime armi. Fatte salve le condizioni standard, le palme possono diventare un eccellente riempimento di qualsiasi interno.

A seconda della specie, la forma geometrica dei rappresentanti della famiglia delle palme può essere molto diversa..

Puoi scegliere esemplari con tassi di crescita diversi, determinati dalle tue esigenze. È possibile regolare il tasso di crescita variando l'intensità della luce.

Panoramica delle specie

Ogni tipo di palma da interni ha le sue specifiche. Pertanto, ogni consumatore può scegliere la pianta perfetta in base alle proprie esigenze..

Brachea

In alcune fonti, questa pianta è anche chiamata bragea, ma questa grafia è sempre meno comune nel nostro paese. Anche se dovrebbe essere riconosciuto come corretto, poiché la specie prende il nome dal famoso astronomo Tycho Brahe. L'altezza degli alberi può raggiungere i 12 e anche i 15. Il tronco di questa varietà di piante ornamentali è nudo dal basso. Il fogliame è simile a ventagli arrotondati, con una profonda dissezione in segmenti.

Le infiorescenze di questa cultura assomigliano a una pannocchia complessa. La loro lunghezza raggiunge i 5 M. Sono presenti sia piccioli lisci che piccioli ricoperti di spine. I fiori giallo-verdi vengono raccolti in gruppi di 3. I frutti di Brachea hanno la forma di un uovo o di una palla.

Hanno sempre una membrana carnosa. In natura, questa pianta abita la Guadalupa, le regioni aride montuose del Messico e altri paesi dell'America centrale..

Butea

Questa specie prende anche il nome da una persona, ma già un nobile scozzese. Butya capitate è un brillante rappresentante della famiglia delle palme; questo genere comprende circa 20 specie. Il suo habitat naturale sono vari paesi del Sud America. Le foglie hanno sempre una struttura piumata, per la quale si distinguono. L'altezza di una palma può raggiungere i 6 m con una circonferenza del tronco fino a 50 cm.

Karyota

Questo genere di palme con foglie sottili che hanno un bordo frastagliato sono molto attraenti nella vita di tutti i giorni. Ci sono 12 specie nel gruppo. A differenza dei generi precedenti, proviene dal sud-est asiatico e dalle rive dell'Oceano Indiano. Nota: alcuni tipi di queste palme sono tradizionalmente utilizzati per la produzione di vino e zucchero..

Nel nostro paese, puoi aspettarti di coltivare specie indoor e morbide di karyota. In condizioni naturali, possono salire fino a 10 M. La crescita avviene piuttosto rapidamente, ma se necessario, è sempre facile rallentarla con normali manipolazioni agronomiche..

Esistono anche varietà di colture arbustive. Tutte le sue foglie sono del tipo a doppia piuma..

Washingtonia

Descrivendo piante simili a palme, non si può ignorare la cultura che deve il suo nome alla capitale americana. In natura, questo genere sale fino a 30 m, ma in casa possono essere coltivati ​​solo esemplari non più grandi di 2 m..

Importante: questa pianta stravagante è molto più capricciosa di altre palme da interno. Con l'analfabetismo, può persino morire del tutto..

Le Washingtonie crescono con foglie larghe a forma di ventaglio. In una cultura domestica, questa cultura non fiorirà e non darà frutti. Poiché viene portato da regioni calde, ci vorrà un lungo e scrupoloso acclimatamento.

Importante: la pianta sarà in grado di resistere a gelate fino a –12 gradi, ma solo per breve tempo. I botanici distinguono 2 tipi di Washington: filamentosa o filamentosa e forte (robusta).

Gioforba

Ha anche un nome alternativo: palmo della bottiglia. Questo nome è dato per la particolare geometria della canna. La cultura non è adatta per appartamenti e uffici. Tuttavia, i coltivatori esperti possono percepire la gioforba non come un ostacolo, ma come una sfida. Vale la pena considerare che tali piante sono molto rare: potrebbero nei prossimi anni andare all'elenco delle specie estinte..

Gioforba cresce lentamente. Se appare 1 foglia ogni anno, è già un buon successo. È impossibile coltivare esemplari più grandi di 2 m in vaso La pianta ha una disposizione molto termofila. Già a zero gradi soffre molto.

Goveya

Queste piante (a volte indicate anche come hovea) sono molto richieste dai giardinieri. Hanno iniziato a coltivarli nella cultura della stanza nell'Inghilterra vittoriana. Per tua informazione: in natura, govea si trova solo sull'isola australiana di Lord Howe. Entrambe le specie appartenenti a questo genere crescono fino a 3-5 m in condizioni indoor, in questo caso si fermano molto spesso a una cifra inferiore.

Si possono considerare importanti caratteristiche della cultura:

  • un gran numero di steli superiori;
  • crescita estremamente lenta (fino a 3 placche fogliari all'anno);
  • facilità di crescita;
  • la capacità di ottenere un bell'aspetto solo con un'attenta cura.

Livistona

La palma, che prende il nome da un nobile scozzese, ma senza un titolo formale, è di nuovo la prossima in linea. Rappresenta alberi alti fino a 25 m, il diametro delle foglie è 0,6-1 m, sono caratterizzati da un colore verde scuro, meno spesso grigio-verde. Il periodo di riposo per Livistons non è molto tipico; invece di un tronco, forma una massa di piatti fogliari.

Rapis

Questo tipo di impianto è molto adatto per piccoli appartamenti e piccole case private. Inoltre, apparirà spettacolare esternamente. Per la cultura della stanza, viene spesso usato lo stupro basso; la colza alta è meno adatta alla coltivazione domestica, ma è utile in ufficio, dove puoi mettere un albero alto 3 m.

Il rapis richiede molta luce. Questa pianta richiede una temperatura ambiente normale..

Ropalostilis

Questa palma proviene dalla Nuova Zelanda. È caratterizzato da un tronco snello, su cui rimangono gli anelli delle foglie cadute. Quando la fioritura termina, compaiono piccoli frutti rotondi. Sono di colore rosso. Nelle stanze si coltivano solo ropalostili giovani, poiché l'altezza degli esemplari adulti raggiunge i 10-12 m.

Sabal

Il genere sabal comprende 16 specie. L'altezza del tronco può essere fino a 25-30 m in natura, allo stesso tempo, il suo diametro sarà fino a 60 cm Le foglie sempreverdi hanno la forma di un ventaglio. La bacchetta del rachide conferisce al fogliame una maggiore resistenza.

La pianta popola:

  • Colombia;
  • Messico;
  • Venezuela;
  • altri paesi dell'America centrale;
  • Bermuda;
  • sud e sud-est degli Stati Uniti.

Trachikarpus

L'altezza del tronco raggiunge i 12 m, il diametro varia da 15 a 20 cm Nel genere trachycarpus si distinguono ora 9 specie. La lunghezza dell'infiorescenza ramificata è fino a 1 m Il trachycarpus di Forchun predomina nella cultura domestica, la cui altezza non supera i 2,5 m.

Altre informazioni:

  • crescita ottimale in ombra parziale;
  • alta umidità obbligatoria;
  • qualche rallentamento della crescita durante i mesi invernali.

Data

Questa pianta è colloquialmente chiamata data. La cultura era conosciuta sul territorio dell'Iraq moderno 6 mila anni fa. Le palme da dattero possono essere sia alberi che arbusti alti. Tra questi, predominano le varietà con diversi tronchi. I datteri vengono spesso coltivati ​​da seme in casa.

Hamedorea

Il genere Chamedorea comprende almeno 100 specie diverse. L'area principale è il sud e il centro del continente americano. Tutte le varietà di hamedorea sono piante arbustive sottodimensionate con una struttura a rizoma. Al di fuori della zona naturale di insediamento si coltiva una specie "graziosa" e la chamedorea di Ernest-August. Entrambe le varietà tollerano bene l'ombreggiatura profonda..

Hamerops

Questo genere di palme da interno è rappresentato da una sola specie. E questa è l'unica pianta di questa famiglia che si può trovare in Europa. Il tronco raggiunge un'altezza di 4-6 m La fioritura copre aprile, maggio e giugno. La pianta forma piccioli spinosi.

Questo elenco di possibili tipi di palme da interno non finisce qui..

La varietà betelae viene talvolta chiamata palma areca; il nome può essere abbreviato in semplice "areca". Ma una tale riduzione non è del tutto botanicamente corretta. Gli alberi di betel possono raggiungere i 30 m di altezza, il tronco è sempre dritto, senza ramificazioni evidenti.

La cultura hawaiana, o brigamia, per la sua forma può anche essere definita palma vulcanica. È curioso che qualche tempo fa questa specie fosse sull'orlo dell'estinzione. La situazione è stata salvata dagli sforzi di ecologisti e alpinisti, che hanno dovuto impollinare manualmente le piante. Una caratteristica altrettanto interessante per i floricoltori è che è una succulenta. Le palme hawaiane sono caratterizzate da un gambo carnoso di colore verde-brunastro o cenere argenteo.

Il genere pandanus, o in altro modo la palma a spirale, unisce almeno 750 specie vegetali. Si trovano più comunemente nelle regioni tropicali dell'emisfero orientale. C'è un pandano in Madagascar e ci sono almeno 90 specie che crescono lì. Sono in grado di adattarsi anche a condizioni ambientali molto difficili e variegate: sulle rive dei fiumi, nelle foreste della zona alpina, sulle pendici dei vulcani e nelle zone paludose. Tutto l'anno dovrai mantenere la temperatura non inferiore a +19 e non superiore a + 25 ° С.

La palma d'acqua, o meglio la palma d'acqua, è una cultura con una resistenza fenomenale alle condizioni negative. È più una pianta da acquario che si aggrappa al fondo. Non ha nulla a che fare con i veri rappresentanti della famiglia delle palme. Ma sverna in modo eccellente anche durante un inverno molto rigido. L'acquisto e la messa a dimora dell'aloe vein telores (questo è il nome botanico) sono possibili durante tutta la stagione calda.

Regole di cura

Non è troppo difficile prendersi cura di un palmo della stanza. Si consiglia di piantare tali piante nei giardini d'inverno, poiché lì si creano condizioni ottimali..

Importante: l'acquisto di una pianta adulta non è pratico. Con un brusco cambiamento nei parametri dell'ambiente esterno, può ferire e persino morire. Come materiale di piantagione, si consiglia di utilizzare un terreno speciale, chiamato "per palme".

Un ruolo molto importante nella coltivazione di tali piante a casa in un vaso è la calma della cultura. È necessario decidere un trapianto solo come ultima risorsa, quando non ci sono altre opzioni. Se devi trapiantare un ospite tropicale, la zolla di terra attorno alla radice dovrebbe essere mantenuta intatta. Il terreno mancante viene versato sopra. Si consiglia di spruzzare i palmi delle mani al chiuso, ma deve essere maneggiato con cura..

Questa procedura viene eseguita normalmente solo in estate. In qualsiasi altra stagione, le foglie bagnate diventano facili prede di microbi patogeni. Assicurati di scegliere una stanza luminosa. Ma alcuni tipi di palme non tollerano la luce solare diretta, quindi è necessario proteggersi con tende, mussola.

Importante: dove c'è una palma, è necessaria una ventilazione regolare.

Altri requisiti:

  • devi annaffiare le palme solo con acqua dolce;
  • selezionare la frequenza di irrigazione individualmente, tenendo conto delle caratteristiche della pianta;
  • non pulire le foglie con un panno duro o detergenti sintetici;
  • come condimento superiore dovrebbero essere utilizzate miscele organiche per colture ornamentali decidue;
  • dovrebbe essere nutrito solo dopo che il terreno è stato inumidito;
  • non puoi nutrire la palma in autunno e durante i mesi invernali;
  • dopo il trapianto, fare una pausa per 2 mesi prima della successiva poppata.

Opzioni di allevamento

Quasi il 100% delle specie di palma può essere propagato per seme. Per Washingtonia, Liviston, Hovea, Trachycarpus e Licuala, questa è l'unica opzione di riproduzione. Allo stesso tempo, la durata di conservazione del materiale di piantagione è fondamentale, poiché la sua germinazione è limitata. I gusci esterni vengono rimossi dai semi, se sono ancora lì. Il resto viene tenuto in acqua calda per diversi giorni, ottenendo gonfiore.

Durante l'ammollo, è necessario mantenere il materiale di semina in un luogo caldo a una temperatura di circa + 30 ° C. L'acqua può essere cambiata secondo necessità. Puoi seminare in:

  • scatole;
  • barattoli;
  • bicchieri di plastica usa e getta per alimenti.

Il substrato ottimale è costituito da 2 parti di terreno del giardino e 1 parte di sabbia riscaldata lavata. Metti la sabbia sopra. È necessario immergere i semi in esso di 2-3 cm.In modo che il terreno non venga lavato durante l'irrigazione, viene effettuato spruzzando. I contenitori di piantagione sono ricoperti di polietilene per creare un effetto serra.

Dopo l'emergere delle piantine, i contenitori di piantagione vengono riorganizzati in un luogo più illuminato. Tuttavia, la luce solare diretta è controindicata in questo momento..

Le propaggini vengono prelevate dalle radici situate vicino alla superficie. Dopo il radicamento, una nuova pianta viene separata con un coltello ben affilato..

La riproduzione in parti delle cime non è praticata, ma questo approccio è possibile in colture simili alle palme..

Piante simili a una palma

La Dracaena è un genere appartenente alla famiglia degli asparagi; questi sono alberi o arbusti succulenti. Più di 100 specie di piante si trovano nel genere della botanica. La dracaena cresce principalmente in Africa. E ci sono anche rappresentanti di questo genere:

  • in Cina;
  • in Messico;
  • nel Queensland australiano;
  • nell'est dell'Himalaya;
  • in Taiwan;
  • a Cuba;
  • in Costa Rica.

Ci sono altre false palme (dette anche piante simili a palme). Sono attraenti perché sono meno esigenti in termini di clima e gli allevatori domestici hanno molte più possibilità di vedere un fiore rispetto a quando crescono vere palme. Yucca compete con successo con la dracaena in popolarità. In una cultura domestica, cresce relativamente lentamente. La yucca tollera bene la siccità, ma può essere gravemente danneggiata dall'eccessiva umidità.

Una buona alternativa può essere anche:

  • pakhira;
  • bent noline;
  • cordilina.

Bellissimi esempi

La foto mostra una catena di palme al coperto. Il loro grazioso fogliame aggiunge immediatamente fascino a un angolo separato della casa..

La palma da dattero può essere altrettanto bella. È bellissima su uno sfondo chiaro accanto a una poltrona nera..

Goveya è anche un ottimo candidato per gli spazi interni, come evidenziato da questa foto; tuttavia, risulterà più bello e logico nelle stanze più grandi.

Per la cura dei palmi indoor, guarda il prossimo video.

Chi Siamo

Il garofano Shabo è una pianta perenne. Appartiene alla famiglia Clove. Ottenuto incrociando. È difficile coltivarlo. Se vengono soddisfatti tutti i requisiti necessari per la semina e la cura, nel giardino appare un fiore raro e speciale.