Ciclamino da fiore indoor, le sue varietà e proprietà utili, segni ad esso associati

Il ciclamino indoor (dryakva, viola alpina) è una pianta di primula che proviene dal ciclamino persiano, originario delle colline e delle foreste alpine in Turchia, Medio Oriente, Spagna e Africa..

Gli allevatori olandesi si interessarono a lui nel diciannovesimo secolo. Il ciclamino, a seconda della varietà, ha un'altezza da quindici a trenta centimetri. Le sue foglie basali possono essere cordate o rotonde e i loro bordi sono interi o seghettati. Spesso hanno una superficie superiore decorata con striature di marmo, motivi argentati, striature o macchie..

I suoi fiori con cinque petali piegati all'indietro possono essere di colore bianco, rosa, arancio, rosso e lilla, nella forma possono essere paragonati a una farfalla. Molti di loro emanano un aroma sottile e raffinato..

Il valore della pianta d'appartamento ciclamino sta nel fatto che molte delle sue specie fioriscono in autunno e in inverno, quando la maggior parte delle piante è dormiente..

  1. Descrizione dei tipi e delle varietà più comuni di ciclamino
  2. Le proprietà curative della pianta ciclamino
  3. Altre proprietà utili e magiche del ciclamino fiore di casa
  4. Cosa devi sapere per acquistare un buon ciclamino

Descrizione dei tipi e delle varietà più comuni di ciclamino

Al momento, il ciclamino è una pianta erbacea tuberosa molto popolare, il cui genere ha più di venti specie. In condizioni interne, puoi coltivare le seguenti varietà e le loro varietà:

    Il ciclamino persiano è una pianta tuberosa perenne che può crescere fino a trenta centimetri di altezza con tuberi arrotondati di circa quindici centimetri di diametro. Il fogliame verde del ciclamino persiano, come si vede nella foto, ha un disegno argenteo, raggiunge i quattordici centimetri di diametro e si trova su piccioli marroni con una tinta rossa.

I peduncoli crescono fino a venti centimetri di altezza, i fiori possono essere bianchi, rosa, rossi, bordeaux o viola. Il solito ciclamino persiano non ha odore, ma ci sono mini varietà varietali con un aroma gradevole. I frutti sono capsule con piccoli semi. La fioritura del ciclamino persiano, di regola, avviene in inverno;

    Cyclamen Victoria è una varietà varietale molto bella di ciclamino persiano. I petali dei suoi fiori sono bianchi come la neve e hanno frange rosa o cremisi attorno ai bordi. Il fogliame color smeraldo ha un bordo bianco, striature e striature. La pianta può crescere fino a trenta centimetri di altezza.

Il periodo di fioritura va da novembre a marzo. La varietà è abbastanza facile da coltivare. Anche un bellissimo rappresentante della specie persiana è il ciclamino Patio. Le piantagioni della miscela di ciclamini sembrano molto belle;

  • Il ciclamino europeo (viola) è una pianta che raggiunge i quindici centimetri di altezza, con foglie dei più svariati colori. Nella foto del ciclamino europeo, puoi vedere che le sue foglie possono avere punti luminosi sfocati, strisce o un motivo chiaro. I fiori possono essere bianchi o rosa. Le principali differenze tra il ciclamino europeo e quello persiano sono che la sua fioritura inizia a luglio e durante l'inverno ha un periodo dormiente. Inoltre, i fiori hanno un aroma delicato e dimensioni un po 'più piccole, e le radici si trovano in tutto il tubero, e non solo nella parte inferiore. Inoltre, il ciclamino europeo forma tuberi figli, che il persiano non ha;
  • L'edera ciclamino (napoletana) è così chiamata per la forma delle foglie frastagliate, che ricordano molto il fogliame dell'edera. La pianta è alta fino a quindici centimetri. La fioritura inizia in ottobre, i fiori sono generalmente di colore rosa.
  • Le proprietà curative della pianta ciclamino

    Il fatto che la radice del ciclamino abbia proprietà curative era noto e utilizzato nella sua pratica da Ippocrate per il trattamento di reumatismi, sinusiti e come antidoto per i morsi di serpenti velenosi. Attualmente è utilizzato per la produzione di medicinali che hanno un effetto sedativo, antinfiammatorio e antimicrobico..

    Gli infusi e gli estratti contenenti ciclamino vengono utilizzati per aumentare l'eccitabilità, la depressione, il nervosismo, il mal di testa e l'insonnia. Viene anche usato per la radicolite e l'osteocondrosi..

    Il succo di ciclamino appena spremuto viene usato per trattare malattie ginecologiche e sinusiti. Anche ampiamente usato è l'olio di ciclamino, che è un estratto di olio che utilizza olio di semi d'uva.

    Il ciclamino caucasico è ampiamente usato in omeopatia. Il suo habitat naturale è il territorio di Krasnodar, la Georgia, l'Azerbaigian, il Mediterraneo orientale, i Balcani e l'Asia Minore. Pertanto, molte persone saranno in grado di scoprire che aspetto ha un ciclamino caucasico solo da una foto. Si trova sulle pendici delle montagne e nella foresta tra i cespugli. Si riferisce alle specie elencate nel Libro rosso, poiché è sull'orlo dell'estinzione a causa dello scavo di tuberi per scopi medicinali e della raccolta di fiori per i bouquet primaverili.

    Ma con così tante proprietà utili, devi ricordare che il ciclamino è una pianta velenosa e non dovresti auto-medicare senza consultare un medico..

    Altre proprietà utili e magiche del ciclamino fiore di casa

    Il ciclamino è utile da avere in casa per le persone che sono troppo suscettibili all'influenza di altre persone, timide o fortemente dipendenti dalle opinioni degli altri, hanno un carattere debole o facilmente panico. Aiuta a rallegrarsi, condurre con successo trattative difficili e abituarsi rapidamente a un nuovo ambiente..

    Il ciclamino sarà utile per chi vuole sviluppare capacità organizzative. La sua influenza sui bambini capricciosi è particolarmente evidente, aiuta a stimolare la loro immaginazione creativa. Si trovano rapidamente un passatempo eccitante e costruiscono e creano costantemente qualcosa. Ha un effetto simile anche sugli adulti, iniziano a migliorare e decorare la loro casa..

    Anche il ciclamino ha il suo significato in astrologia. Il ciclamino rosa è considerato un rappresentante del Toro. Lo aiuta a raggiungere il successo nella sua carriera, gli conferisce un carattere volitivo e mantiene una buona salute..

    Cosa devi sapere per acquistare un buon ciclamino

    Se vuoi comprare un ciclamino in vaso, è meglio scegliere la pianta che ha appena iniziato a fiorire e ha un minimo di fiori che sbocciano su di essa. Avrà molti boccioli non aperti sotto il fogliame e si diletterà con la sua fioritura più a lungo.

    In una pianta sana, la disposizione dei peduncoli dovrebbe essere verticale e le foglie dovrebbero essere elastiche senza la presenza di macchie gialle. La presenza di placca grigia nel mezzo del ciclamino può indicare che è infetto da marciume grigio. Il terreno dovrebbe essere leggermente umido.

    Se la pianta viene acquistata durante la stagione fredda, deve essere ben imballata per il trasporto..

    Per acquistare tuberi di ciclamino sani di alta qualità, è necessario scegliere esemplari pesanti, non raggrinziti con la presenza obbligatoria di reni.

    La descrizione e la foto del fiore di azalea, nonché i consigli per prendersene cura, possono essere trovate qui.

    E le informazioni più dettagliate sulla cura dell'anturio di Andre si trovano a questo indirizzo: https://cvetolubam.ru/anturium/

    Se non sai come prenderti cura di un fiore di Vriezia, leggi la nostra guida.

    Il ciclamino è chiamato fiore solare, che promuove la liberazione di energia chiusa e l'apparizione di un'atmosfera di ispirazione. Si rallegra e incoraggia le persone a fare buone azioni. Pertanto, diventerà una decorazione di benvenuto per ogni casa, contribuendo al miglioramento e al miglioramento dell'ambiente in essa..

    Come prendersi cura di un fiore di ciclamino a casa

    I ciclamini sono ampiamente conosciuti per i loro attraenti boccioli a forma di cuore e il pronunciato aroma dolce..

    La differenza tra Ciclamino e altri fiori domestici è che possono fiorire in inverno, dando ai loro proprietari uno stato d'animo meraviglioso nel mezzo di un inverno rigido e nevoso.

    La magnifica fioritura del ciclamino di solito dura a lungo, circa diverse settimane.

    Descrizione del fiore di ciclamino

    Questa è una pianta d'appartamento in fiore, che, di regola, non richiede molta attenzione a se stessa, ma è comunque necessario conoscere alcune regole di cura.

    Il ciclamino è una pianta perenne tuberosa con foglie a forma di cuore molto attraenti in rosso, rosa o bianco. La parte superiore delle foglie ricorda un motivo in marmo.

    Il Ciclamino è alto poco più di 20 centimetri. Di tanto in tanto, crescono bulbi aggiuntivi sui tuberi del fiore, che a volte vengono utilizzati per la riproduzione..

    La pianta non ha bisogno di un periodo dormiente. Preferisce la freschezza più delle stanze soffocanti.

    Il ciclamino è uno dei colori domestici più popolari. Un cespuglio ben curato ha una forma decorativa molto bella.

    I fiori della pianta sono disposti sotto forma di farfalle multicolori su lunghi germogli. I ciclamini iniziano la loro fioritura nel bel mezzo dei mesi autunnali o invernali e terminano in tarda primavera.

    Cura e coltivazione

    Annaffiare un fiore

    I ciclamini sono grandi amanti dell'umidità. Pertanto, non dimenticare di annaffiarli in tempo. Ma assicurati che l'acqua non entri sulle foglie della pianta, altrimenti inizieranno a marcire.

    Innaffia il fiore versando acqua nella padella. Oppure, come ultima risorsa, spingendo delicatamente le foglie da parte con la mano e innaffiando lungo il bordo della pentola.

    Con un'irrigazione impropria, sulla pianta compaiono macchie marroni, che in seguito porteranno sicuramente al fatto che il cespuglio morirà.

    Utilizzare sempre acqua stabilizzata per irrigare i ciclamini. Non utilizzare l'acqua del rubinetto. Se non c'è acqua stabilizzata a portata di mano, puoi sempre innaffiare la pianta con acqua bollita, raffreddata a temperatura ambiente.

    Assicurati che l'acqua nella padella della pentola non ristagni. Dopo che la pianta è stata annaffiata e ben satura, l'acqua rimanente dalla padella deve essere drenata.

    Illuminazione

    Il luogo più adatto per la crescita di successo del ciclamino dovrebbe essere una luce diffusa, preferibilmente luminosa, un luogo.

    I raggi luminosi diretti del sole dovrebbero essere evitati. Ciò significa che la pianta deve essere ombreggiata. Tuttavia, la pianta risponderà fortunatamente a una piccola quantità di luce solare al mattino o alla sera..

    Top vestirsi

    Il ciclamino dovrebbe essere nutrito durante la fioritura e durante la crescita attiva delle foglie due volte al mese.

    Per fare questo, è necessario concimare durante l'irrigazione con uno dei fertilizzanti speciali per piante da fiore domestiche..

    Cerca di non abusare di fertilizzanti azotati. Una sovrabbondanza di essi può influire negativamente sulla qualità e sulla quantità dei fiori e portare anche a una potente crescita del fogliame..

    Se noti che le foglie della tua pianta hanno iniziato a ingiallire, usa un fertilizzante contenente ferro. Puoi applicarlo direttamente sotto la radice o spruzzando.

    All'inizio di aprile, l'alimentazione dovrebbe essere annullata e l'irrigazione dovrebbe essere ridotta. Pertanto, la pianta viene preparata per un periodo dormiente. Si conserva praticamente all'asciutto per circa un mese. Tutte le foglie di Ciclamino cadono inevitabilmente..

    fioritura

    La pianta di solito fiorisce in inverno o in estate. La durata e la qualità della fioritura di una pianta dipendono direttamente dalla sua cura. Per il massimo tempo di fioritura, è necessario fornire alla pianta un'illuminazione intensa, escludendo solo la luce solare diretta.

    La temperatura ottimale per un fiore è compresa tra 10 e 20 gradi.

    L'irrigazione della pianta viene eseguita con il metodo inferiore in modo che la pianta non inizi a ferire dall'acqua che penetra nella zona di crescita, sulle foglie e sui fiori..

    I fiori morti e opachi devono essere rimossi. La comparsa di foglie gialle su Cyclamen indica che la pianta ha completato la sua fioritura ed è entrata in una fase dormiente. Il fogliame giallo non deve essere tagliato, deve essere svitato, separandolo con cura dai bulbi.

    L'irrigazione attiva dovrebbe essere completamente ridotta. Un tubero che giace tranquillamente nel terreno viene annaffiato solo occasionalmente. La pianta dovrebbe essere posta all'ombra per riposare fino all'inizio della fase successiva della sua vita..

    Trasferimento

    Durante il reimpianto dei ciclamini, il vecchio terreno deve essere completamente sostituito con nuovo terreno, costituito da una parte di terra di zolle, una parte di sabbia e una parte di foglie.

    Durante il trapianto, è necessario esaminare attentamente le radici del ciclamino, rimuovendo tutte le radici malate, sospette e che iniziano a marcire.

    Il vaso per piantare Ciclamino non dovrebbe essere troppo grande. Prova a scegliere una pentola con un diametro da 12 a 14 centimetri. Se il vaso è troppo piccolo per la pianta, fiorirà molto prima e la sua fioritura sarà molto debole..

    Per una reazione neutra, si consiglia di aggiungere una piccola quantità di cenere al terreno per la pianta..

    Le radici dei ciclamini persiani non dovrebbero essere sepolte durante la semina. È necessario lasciare circa un terzo del tubero in superficie. E le radici del ciclamino napoletano, al contrario, vanno approfondite.

    Dopo che il fiore è stato piantato, è necessario metterlo nel luogo più luminoso, coprendo leggermente i raggi del sole. Le prime due settimane dopo la semina, l'irrigazione della pianta non dovrebbe essere abbondante fino a quando nuove foglie non germogliano e la pianta non è completamente più forte.

    Riproduzione

    La propagazione delle piante avviene sia per seme che dividendo il tubero.

    I semi vengono solitamente piantati a 5 mm di profondità nel terreno. Il terreno deve essere costantemente inumidito e, affinché non si asciughi, dovrebbe essere spruzzato di tanto in tanto da un flacone spray.

    Uno dei modi per far germogliare i semi è quando i semi non penetrano in profondità nel terreno, ma sono disposti sulla superficie del terreno, ricoperti da una piccola quantità di muschio inumidito da uno spruzzatore sopra.

    I semi non si seccheranno mai sotto il muschio. L'importante è non chiudere il contenitore con i semi sopra con un sacchetto, altrimenti diventeranno ammuffiti e moriranno di conseguenza..

    Le colture dovrebbero essere mantenute a una temperatura compresa tra 15 e 18 gradi. Le piantine iniziano sempre ad apparire in modi diversi: da tre settimane a due mesi dopo la semina.

    Il mantenimento del corretto regime di temperatura è una condizione importante per la vita delle piantine. Se viene violato, moriranno.

    Quando due foglie compaiono sulla pianta, puoi iniziare a trapiantarla in una pentola. Se tutto è in ordine e la cura della pianta viene eseguita nella forma corretta, i primi fiori sulla pianta iniziano ad apparire in 15-18 mesi..

    È molto più facile coltivare il ciclamino dai semi se si dispone di una serra della stanza, che può essere acquistata in negozi specializzati..

    I ciclamini cresciuti dai semi sono molto più adatti alle condizioni di crescita indoor rispetto a quelle specie che si sono moltiplicate dividendo il tubero.

    Malattie e parassiti

    Se puoi organizzare una cura decente per il tuo fiore, è improbabile che venga attaccato da vari parassiti e malattie..

    * Una fertilizzazione eccessiva e un'irrigazione eccessiva possono portare alla comparsa di marciume grigio, che è determinato da una fioritura grigia sulle foglie. In futuro, può svilupparsi in aree morbide e marroni. Se trovi segni simili sul tuo ciclamino, dovresti trattarlo urgentemente con fungicidi e trapiantarlo in nuovo terreno..

    * Se nella parte inferiore del cespuglio trovi macchie grigie depresse che si diffondono in tutta la pianta a una velocità incredibile, molto probabilmente la pianta è affetta da marciume di Rhizoctonia.

    Di norma, un costante eccesso di umidità porta a una tale malattia, a causa della quale nel terreno appare un fungo dannoso. Non appena vedi questi segni, smetti di annaffiare immediatamente e trapianta il ciclamino, dopo il trattamento con un fungicida..

    * Se le foglie inferiori ei peduncoli del ciclamino sono colpiti, questo è un segnale che la pianta soffre di marciume tardivo. Le foglie, che iniziano lentamente ad asciugarsi, portano, di regola, alla completa morte dell'intera pianta. Nelle prime fasi, queste malattie aiuteranno a curare i farmaci: Profit Gol e Previkur.

    * L'attacco di vari parassiti non è così facile da rilevare su Cyclamen. Per fare ciò, è necessario esaminare attentamente il cespuglio per la presenza di aree infette. Se noti foglie arricciate, la comparsa di aree appiccicose e varie macchie, dovresti iniziare immediatamente il trattamento con Ciclamino.

    * Se, esaminando il tuo fiore, trovi una placca che ricorda uno strato di polvere, significa che un acaro ciclamino si è depositato sulla pianta, che di solito vive in colonie sul dorso della foglia.

    La comparsa di questi parassiti porta alla completa torsione della foglia, all'avvizzimento precoce di gemme e fiori. Per combattere questo flagello, sono necessari insetticidi, che devono essere applicati solo dopo che tutte le foglie infette sono state completamente rimosse dalla pianta..

    * Un altro tipo di parassita è il tripide. Questi insetti di solito vivono della linfa della pianta. Depongono le loro numerose larve sul dorso delle foglie. Possono anche depositarsi direttamente nel terreno e attaccare il bulbo, danneggiandolo completamente.

    Se noti delle macchie bianche su Ciclamino, e i bordi delle foglie iniziano a seccarsi gradualmente, questo è un segno sicuro dell'attacco del Tripide alla pianta.

    Una pianta malata deve essere trattata con cura con insetticidi e quindi messa in quarantena, poiché questo tipo di insetto può volare e quindi spostarsi facilmente sulle piante vicine.

    Perché non fiorisce?

    Se il tuo fiore non vuole sbocciare, ci sono molti motivi diversi. Potrebbero non fiorire a causa del fatto che:

    1. Il loro vaso è troppo lento.

    2. A causa della temperatura ambiente elevata.

    3. A causa di aria troppo secca.

    4. A causa di illuminazione insufficiente.

    5. A causa della scarsa irrigazione della pianta con acqua di rubinetto.

    6. A causa della mancanza di alimentazione.

    7. A causa del terreno troppo umido nella pentola.

    Perché appassisce e diventa giallo?

    Le foglie di ciclamino di solito si seccano a causa dell'irrigazione insufficiente e dell'aria interna troppo secca. Questo problema può essere risolto umidificando lo spazio circostante e alla pianta dovrebbe anche essere dato un regime di irrigazione appropriato..

    Le foglie possono anche ingiallire a causa del fatto che la pianta è esposta ai raggi del sole splendente..

    L'essiccazione e il ristagno idrico del terreno sono molto dannosi per i ciclamini..

    Se ignori i problemi visibili del ciclamino, molto presto la pianta non avrà praticamente foglie e sarà molto più difficile ripristinarla.

    Come puoi vedere, prendersi cura di una pianta di ciclamino a casa non è particolarmente difficile. Una regola importante e rigorosa è seguire sempre attentamente tutte le istruzioni dei giardinieri più esperti quando si prendono cura dei ciclamini..

    Se trovi un po 'di tempo per la tua pianta, dagli ulteriore amore e attenzione, quindi in segno di gratitudine per questo ciclamino ti ricompenserà sicuramente con il suo aspetto sano e la sua fioritura luminosa e abbondante.

    Ciclamino in vaso: cura, trapianto e riproduzione a domicilio

    Molti coltivatori di fiori dilettanti adorano il ciclamino. Il fiore è anche chiamato violetta alpina. La sua patria è il Mediterraneo. Gli amanti delle piante lo paragonano a uno stormo di farfalle che si sono appollaiate su un cespuglio verde. Il fiore è davvero molto bello e insolito. La varietà dei suoi colori è impressionante. Nel nostro articolo vogliamo parlare di come prendersi cura di un ciclamino in una pentola..

    A proposito di ciclamino...

    Il ciclamino è un bellissimo fiore da interno con un lungo periodo di fioritura. Piace ai coltivatori di fiori dall'autunno alla primavera, con boccioli in fiore luminosi. Dopo la fioritura, inizia una fase dormiente. È molto importante sapere come prendersi cura del ciclamino dopo la fioritura per ottenere la ricomparsa delle gemme. I fioristi devono sempre affrontare la questione della conservazione del bulbo. Non solo non deve morire, ma anche acquisire forza.

    Il ciclamino appartiene alla famiglia delle primule. In totale, ci sono più di venti varietà di tali piante perenni. La cultura è diffusa nell'Africa nord-orientale, l'Iran nel Mediterraneo. Anche in natura, la pianta si trova in Turchia. Alcune varietà sono piantate nei giardini ea casa. Per la coltivazione del ciclamino in una pentola, vengono utilizzati solo due tipi: europeo e persiano. L'europeo si trova nei negozi più spesso. È anche chiamata viola alpina. Tali ciclamini fioriscono abbondantemente dalla primavera all'autunno. Ma i ciclamini persiani sono meno comuni..

    La storia dell'emergere di forme da interni risale al XVI secolo. A quel tempo, i ciclamini erano attivamente coltivati ​​dagli europei. Dopo un po ', gli allevatori hanno sviluppato nuove forme ibride. I ciclamini moderni sono diversi dalle loro controparti selvagge. Sono più luminosi e più belli. Esistono ibridi con petali ondulati. Le mini-forme di ciclamino non sono meno richieste..

    Illuminazione

    È molto importante sapere come prendersi cura di un ciclamino in vaso per farlo fiorire. Le piante amano l'illuminazione brillante. Tuttavia, non tollerano la luce solare diretta. È meglio nascondere il ciclamino in una pentola dai raggi luminosi. In inverno, è meglio tenere il fiore in casa, in cui la temperatura dell'aria non supera i +12 gradi. Ma in estate, la pianta si sente a suo agio a temperatura ambiente..

    Va ricordato che il ciclamino non tollera le correnti d'aria. È posizionato al meglio sulle finestre ovest ed est..

    Requisiti di umidità dell'aria

    La pianta si sente bene solo in condizioni di elevata umidità. Pertanto, nel processo di coltivazione del ciclamino in una pentola a casa, è importante creare il livello di umidità necessario. Durante il periodo di crescita attiva, è possibile organizzare l'irrorazione delle foglie. Tali procedure possono essere eseguite solo prima dell'inizio della fioritura. In futuro, puoi creare una nebbia d'acqua attorno alla pianta. Il ciclamino in vaso può essere messo in una padella di ghiaia bagnata. In inverno, è necessario mantenere la pianta dalle batterie.

    Irrigazione

    È molto importante organizzare la corretta annaffiatura del ciclamino nella pentola. A casa, prendersi cura di una pianta non è difficile. Tuttavia, i coltivatori di fiori hanno spesso difficoltà con l'irrigazione. La pianta è molto lunatica. L'eccessiva umidità e la mancanza di umidità possono danneggiarlo. Pertanto, l'irrigazione dovrebbe essere tale da non traboccare o seccare dal coma terroso. È necessario sapere che il ciclamino europeo viene annaffiato tutto l'anno. Ma le piante persiane devono essere annaffiate meno spesso durante il periodo dormiente..

    L'irrigazione regolare del ciclamino è necessaria durante il periodo di crescita attiva. Per sapere con certezza che la pianta ha abbastanza acqua, è necessario utilizzare il metodo di irrigazione di fondo. Il ciclamino con una pentola viene immerso in un contenitore d'acqua e aspetta che lo strato superiore del terreno si bagni. Quindi la pianta dovrebbe essere rimossa e lasciata drenare il liquido in eccesso. Questo metodo di irrigazione è molto conveniente, poiché evita l'ingresso di umidità sulla superficie del tubero, dove si trova il punto di crescita..

    Cura dopo l'acquisto

    Fin dai primi giorni dopo l'acquisto, è necessario organizzare una cura adeguata del ciclamino in una pentola. A volte la pianta lascia cadere subito foglie e fiori. Perché sta succedendo? Non essere arrabbiato. Questo è un comportamento normale per un fiore. Il fatto è che ha bisogno di abituarsi alle nuove condizioni. In questo momento, è necessario creare le condizioni più confortevoli per la pianta..

    Dopo aver acquistato un ciclamino, è necessario verificare le condizioni del supporto. Se è asciutto, puoi innaffiare la pianta attraverso il vassoio. In futuro, dovresti spruzzare regolarmente il ciclamino. Nei primi quattro mesi, non è necessario pensare all'alimentazione, poiché i cespugli ben fertilizzati sono in vendita.

    fioritura

    La pianta di solito inizia a fiorire in inverno. La durata del processo dipende da quanto sono buone le condizioni che hai creato per il ciclamino nel vaso. L'assistenza domiciliare consiste nell'assicurare un'irrigazione adeguata, mantenendo il livello di umidità e luce richiesto. Si ritiene che la temperatura ottimale per la fioritura di una pianta sia compresa tra + 10... + 20 gradi. Durante la fioritura, l'umidità deve essere esclusa dai fiori..

    Cura post-fioritura

    Dopo la fioritura, la cura del ciclamino ha le sue caratteristiche. Come abbiamo già accennato, la pianta necessita di annaffiature anche in questo periodo. È importante evitare che il bulbo appassisca. Se smetti del tutto di annaffiare, morirà. Pertanto, dovrai ridurre gradualmente la quantità di umidità. In futuro, è necessario annaffiare la cipolla raramente e in piccole porzioni..

    Le radici sono dormienti durante il periodo di riposo, ma sono vive. È per questo motivo che l'irrigazione dovrebbe essere in quantità minime. Poiché la pentola deve essere in un luogo buio e fresco in questo momento, il terreno perderà umidità molto lentamente. Durante il periodo di riposo, devi stare più attento a non traboccare la cipolla, altrimenti marcirà. Dopo un lungo periodo di siccità, è molto raro ravvivare le radici..

    Molti coltivatori alle prime armi non sanno quanto dovrebbe durare il periodo dormiente del ciclamino. Gli esperti raccomandano di dare ai tuberi l'opportunità di riposare fino ad agosto. Se la pianta non si riposa, non sarà in grado di ottenere una seconda fioritura da essa. Se ti sei preso cura del bulbo correttamente, allora esso stesso segnalerà la prontezza del passaggio a una nuova fase dall'aspetto delle foglie. Successivamente, il vaso deve essere posizionato in un luogo luminoso e devono essere garantite le condizioni precedenti..

    Come trapiantare il ciclamino in un altro vaso?

    I fiori devono essere trapiantati in un nuovo vaso non più di una volta ogni due anni. In generale, il reimpianto della pianta è necessario solo se il vaso è diventato piccolo per il bulbo. Il trapianto viene effettuato alla fine del periodo di riposo. Ma va ricordato che i ciclamini non hanno bisogno di pentole spaziose. Fioriscono solo in contenitori stretti. Un'opzione ideale è quando la distanza dal tubero alle pareti del vaso non supera i 2-3 cm Ad esempio, per una pianta di 1,5-2 anni, è adatto un contenitore con un diametro di 7-8 cm..

    La pianta necessita di drenaggio. Sul fondo viene steso uno strato di argilla espansa e poi uno strato di terra. Il tubero viene posto in una nuova pentola insieme a parte del coma di terra. Aggiungi abbastanza substrato al contenitore in modo che la cipolla sia coperta per due terzi. Dopo la semina, il substrato deve essere ben pressato. È necessario concimare il ciclamino trapiantato non prima di un mese dopo..

    Le piante da fiore non vengono trapiantate. Dovresti aspettare un periodo dormiente e solo allora puoi cambiare il piatto.

    Riproduzione di ciclamino

    I ciclamini possono essere propagati per seme e tuberi divisori. Divideteli a pezzi con un coltello molto affilato. Solo quelle trame con almeno un rene sono adatte alla riproduzione. Dopo la divisione, tutte le sezioni devono essere accuratamente lavorate con carbone tritato. Questo viene fatto per scopi di disinfezione. Le talee risultanti vengono essiccate per diversi giorni. Successivamente, vengono piantati in contenitori, sepolti nel terreno per due terzi. Le piante richiedono solo un mese per il radicamento. Il ciclamino cresciuto dai delot fiorisce molto prima delle piante ottenute dai semi.

    Eppure, a volte i semi vengono utilizzati per ottenere giovani piante. Vengono seminati a febbraio o marzo. Ma altre volte possono anche essere piantati. I semi devono essere stratificati prima di piantare. La germinazione dei semi aumenta se vengono pretrattati con "Zircon" o "Epin". Una soluzione debole di permanganato di potassio viene spesso utilizzata per l'ammollo..

    I semi vengono seminati nel substrato a una profondità non superiore a 1 cm.Puoi creare solchi della profondità richiesta, annaffiarli e quindi piantare i semi a una distanza di 2-3 cm.Per la semina, è meglio acquistare un substrato pronto per piante da interno. Dopo la semina, le scatole vengono ricoperte con vetro o pellicola e collocate in un luogo caldo. La temperatura ambiente dovrebbe essere di almeno +20 gradi.

    Se le colture sono nelle giuste condizioni, i primi germogli appariranno tra due mesi. Alcune varietà impiegano così tanto tempo per emergere che devi aspettare fino a cinque mesi. Dopo la comparsa dei primi scatti, le scatole devono essere spostate in un luogo luminoso. Dopo un po 'di tempo, le piante sviluppano tuberi a tutti gli effetti e compaiono diverse foglie. Durante questo periodo, le piantine devono essere immerse. Le giovani piante dovrebbero essere trapiantate in vasi dopo sei-sette mesi..

    Malattie e parassiti

    I ciclamini non sono troppo inclini alle malattie infettive. Se crei tutte le condizioni necessarie, la pianta non si ammalerà mai. Ma a volte i ciclamini influenzano le zecche. In questo caso, le foglie si deformano ei peduncoli si deformano. È difficile rilevare i parassiti nelle fasi iniziali. E nei casi avanzati, i farmaci non sempre affrontano la distruzione delle zecche..

    A volte le foglie delle piante ingialliscono e appassiscono. Ciò suggerisce che il ciclamino è caldo e l'aria nella stanza è troppo secca. Un altro motivo può essere una luce troppo intensa. A volte ciò accade a causa di un'irrigazione insufficiente..

    La decomposizione dei peduncoli e del fogliame indica il trabocco o l'ingresso di umidità sul bulbo. I ciclamini svaniscono troppo rapidamente se la stanza è troppo calda o la pianta manca di sostanze nutritive. In questo caso, la pentola deve essere spostata in una stanza più fresca..

    I ciclamini possono essere danneggiati da vari tipi di marciume. Tripidi e afidi sono pericolosi per la pianta. Qualsiasi danno al fogliame indica la presenza di parassiti..

    Perché i ciclamini non fioriscono?

    A volte i coltivatori principianti non possono raggiungere la fioritura. Se vuoi ottenere una pianta in fiore in inverno, devi riposare in estate. Molto spesso le casalinghe vedono che il ciclamino non perde fogliame e continuano ad annaffiarlo. In risposta, il fiore continua a crescere massa verde..

    Allo stesso tempo, la lampadina è esaurita. Pertanto, una tale pianta non fiorirà mai in inverno. Ma non vale nemmeno la pena asciugare eccessivamente la cipolla. Questo può portare a un'attività tardiva durante l'inverno. I ciclamini fioriscono in un luogo umido e fresco.

    Invece di una postfazione

    I ciclamini sono incredibilmente belli e unici, ma allo stesso tempo sono capricciosi. Se vuoi che la pianta ti soddisfi con la fioritura per lungo tempo, devi creare le condizioni necessarie per questo. Altrimenti, dovrai accontentarti solo di fogliame decorativo. Speriamo che il nostro articolo ti aiuti a comprendere tutte le sfumature della cura della tua cultura..

    Ciclamino

    La pianta del ciclamino fa parte della famiglia delle primule. Questo genere unisce da 20 a 55 specie. In natura, il fiore si trova nel territorio del Mediterraneo e dell'Europa centrale, nonché in Asia Minore.

    I rappresentanti di questo genere sono piante erbacee perenni. La radice spessa ha una forma tuberosa. I piatti a foglia verde che crescono dalla radice hanno lunghi piccioli, in alcuni casi sono decorati con un motivo argentato. I fiori cadenti si formano su peduncoli alti. La fioritura si osserva in inverno o in primavera, dipende dalla specie. È abbastanza semplice coltivare il ciclamino in casa, mentre un cespuglio ti delizierà con la sua fioritura per molti anni. Tuttavia, prima di coltivare un tale fiore, è necessario tenere presente che normalmente crescerà e fiorirà solo al fresco, ma se è caldo nella stanza, il suo fogliame volerà in giro e la fioritura si fermerà. Grazie agli allevatori, oggi esistono un gran numero di varietà di ciclamini, alcune delle quali perfette per la coltivazione indoor..

    Breve descrizione della coltivazione

    1. Fioritura. Tipicamente dagli ultimi giorni di ottobre a marzo.
    2. Illuminazione. La luce è diffusa, ma intensa.
    3. Condizioni di temperatura. In estate - 20-25 gradi e in inverno - 10-14 gradi.
    4. Irrigazione. Usa il metodo di irrigazione del fondo. Durante il periodo di fioritura, annaffiare abbondantemente e la miscela di terreno dovrebbe essere leggermente umida tutto il tempo. Quando la fioritura è finita, viene effettuata una graduale riduzione della frequenza e dell'abbondanza delle annaffiature, e dopo che il fogliame è completamente asciutto, la miscela di terreno viene inumidita solo in modo che non si asciughi completamente.
    5. Umidità dell'aria. Dovrebbe essere alto. Prima che appaiano i boccioli, i ciclamini devono essere sistematicamente inumiditi con acqua calda da uno spruzzatore. E dopo che i boccioli si sono formati durante la fioritura, la pianta, insieme al vaso di fiori, viene posta su un pallet pieno di ciottoli bagnati..
    6. Fertilizzante. Dal momento in cui appare il fogliame e fino alla formazione dei boccioli, il fiore viene nutrito 1 volta in 4 settimane con un fertilizzante complesso per piante decidue decorative. E dopo che i boccioli si sono formati e fino alla fine della fioritura, la concimazione viene eseguita allo stesso modo una volta al mese, ma per questo usano fertilizzanti per piante da interno in fiore.
    7. Periodo di riposo. Di regola, in maggio-giugno.
    8. Trasferimento. La pianta viene trapiantata ogni anno subito dopo la comparsa del fogliame sul tubero..
    9. Miscela di terreno. Torba, humus e sabbia sono presi in una parte e terreno frondoso - da 2 a 3 parti.
    10. Riproduzione. Metodo tubero e seme.
    11. Insetti nocivi. Punteruolo e acari ciclamino.
    12. Malattie. Marciume grigio. Inoltre, possono sorgere problemi con la pianta se curata in modo improprio o se non vengono fornite le condizioni ottimali per la crescita..
    13. Proprietà. I tuberi di una tale pianta contengono succo velenoso, può causare diarrea, vomito e convulsioni..

    Ciclamino cura a casa

    Illuminazione

    Affinché il ciclamino possa crescere e svilupparsi completamente, ha bisogno di un'illuminazione adeguata. Il più adatto per questo fiore è un davanzale occidentale o orientale. Poiché i raggi diretti del sole possono danneggiare la pianta, se devi metterla sul davanzale meridionale, scegli un posto lontano dalla finestra o ombreggiarla. La finestra settentrionale per un fiore non è adatta, poiché l'illuminazione è molto scarsa.

    Regime di temperatura

    In inverno, lo sviluppo normale e la fioritura rigogliosa del ciclamino è possibile solo se la temperatura dell'aria è compresa tra 10-14 gradi. Nella stagione calda, la temperatura ottimale per una tale pianta è di 20-25 gradi.

    Irrigazione

    Innaffia il fiore con acqua dolce, la cui temperatura è di 2 gradi inferiore alla temperatura ambiente. Viene raccolto in un contenitore 24 ore prima dell'irrigazione e lasciato riposare bene. L'irrigazione dovrebbe essere abbondante per tutto il periodo di fioritura. Evita di asciugare eccessivamente il substrato nella pentola e assicurati che non ristagni liquido al suo interno. Per i ciclamini va bene l'irrigazione di fondo (attraverso un pozzetto), in questo caso l'acqua non andrà a finire sul tubero, sul torsolo e sui germogli del cespuglio. Quando la pianta viene annaffiata, dopo 2-3 ore, assicurati di versare l'acqua in eccesso dalla padella. Al termine della fioritura le annaffiature si riducono, e quando tutto il fogliame è completamente asciutto, e anche il tubero è esposto, le annaffiature dovrebbero diventare molto scarse e rare.

    Umidità dell'aria

    Per aumentare l'umidità dell'aria, il cespuglio viene inumidito da un flacone spray, usando la pioggia o l'acqua ben stabilizzata per questo. Tuttavia, una procedura simile può essere eseguita solo prima della formazione dei boccioli, dopodiché, per aumentare il livello di umidità, viene utilizzato un altro metodo: torba umida o ciottoli vengono versati nel pallet e viene posizionato un vaso di fiori. Assicurarsi che il fondo del contenitore non venga a contatto con l'acqua.

    Fertilizzante

    Devi iniziare a nutrire il fiore dal momento in cui compaiono le foglie, per questo usano un fertilizzante minerale o organico completo. Non appena inizia la fioritura, tutta l'alimentazione viene interrotta. Ricorda che se c'è troppo azoto nel substrato, questo può portare a marcire sul tubero..

    Periodo dormiente

    Non appena il fogliame inizia ad asciugarsi e morire al fiore, questo indica che inizia un periodo di riposo. Ridurre la frequenza e l'abbondanza di annaffiature e questo dovrebbe essere fatto gradualmente. E quando la pianta è completamente nuda, viene annaffiata male e di rado..

    Il locale in cui si trova l'impianto è sistematicamente ventilato. Se possibile, trasferiscilo su un balcone riparato dal sole. In agosto o settembre, la boscaglia viene trasferita in un luogo ben illuminato e inizia ad aumentare gradualmente l'irrigazione. Durante il periodo dormiente, il fiore in casa può essere conservato in un altro modo: quando il cespuglio sfuma, l'irrigazione si riduce e quando tutto il fogliame muore, il vaso deve essere ruotato di 90 gradi e in questa posizione verrà conservato fino all'ultima estate o alle prime settimane autunnali.

    fioritura

    Il ciclamino coltivato in casa è in grado di fiorire magnificamente per un massimo di quindici anni consecutivi, mentre ogni anno si formano fino a 70 fiori spettacolari. Dopo che i fiori appassiscono, essi, insieme al peduncolo, vengono accuratamente pizzicati vicino al tubero, è altamente indesiderabile tagliarli. Quindi il sito di rottura viene trattato con carbone in polvere.

    Trapianto di ciclamino

    Il trapianto viene effettuato annualmente in agosto o settembre, e questo viene fatto dopo che dal tubero appare la prima chioma. Scegli un contenitore largo per il trapianto e riempilo con un substrato sciolto con un pH di 5,5–6. La composizione approssimativa della miscela di terreno: humus, sabbia e torba (una parte alla volta) e anche terreno frondoso (2 o 3 parti). Puoi anche utilizzare un substrato della seguente composizione: sabbia, humus e terreno frondoso (1: 2: 4). Se il pH della miscela di terreno è superiore a 6,5, aumenta la probabilità che la pianta venga colpita da malattie fungine..

    Dopo che il cespuglio è stato rimosso dalla pentola, taglia tutte le radici marce, cercando di non ferire quelle sane. Quando si pianta un tubero, tieni presente che dovrebbe salire di metà o un terzo sopra la miscela di terreno, grazie alla quale la fioritura del ciclamino sarà più magnifica. Per evitare il ristagno di acqua nell'apparato radicale, non dimenticare di realizzare un buon strato di drenaggio sul fondo del contenitore..

    Virulenza

    Nel succo di qualsiasi parte del cespuglio di ciclamino persiano, così come nel suo tubero, ci sono sostanze velenose che possono causare diarrea, crampi e vomito.

    Perché il ciclamino è utile?

    Viene preparato un infuso di ciclamino, che viene utilizzato per coliche, reumatismi, nevralgie, indigestione e flatulenza..

    Crescendo dai semi

    Raccolta di semi

    Per raccogliere i semi da un ciclamino indoor, è necessaria l'impollinazione artificiale. Per fare questo, prendi un pennello con setole morbide e trasferisci il polline dal fiore di un cespuglio al fiore di un altro. Se c'è un solo cespuglio, il polline viene trasferito da un fiore all'altro nello stesso modo. Affinché questa procedura sia il più efficace possibile, dovrebbe essere eseguita in una mattina di sole e dovrà essere ripetuta più di una volta. Inoltre, concimare il cespuglio con una soluzione nutritiva avrà un effetto positivo sull'allegagione (per litro d'acqua, 0,5 grammi di solfato di potassio e 1 grammo di perfosfato). Ricorda che essiccare i semi dopo la raccolta influisce negativamente sulla loro germinazione. La qualità del seme in vendita nel negozio dipende direttamente dal suo lotto..

    Semina e cura

    La semina viene effettuata negli ultimi giorni di agosto. Per cominciare, vengono immersi in una soluzione di zucchero (5%), quindi tutti i semi che sono emersi vengono gettati via. Puoi seminare solo quei semi che si trovano sul fondo del bicchiere con la soluzione. Quindi il seme viene tenuto per un po 'di tempo nella soluzione di Zircon. Riempi il contenitore con una miscela di terreno inumidita (sabbia e torba (1: 1) o torba e vermiculite (1: 1)), quindi posiziona uniformemente i semi sulla sua superficie, cospargili con uno strato della stessa miscela di terreno e il suo spessore dovrebbe essere di circa 10 mm. Dall'alto, il contenitore è coperto con un involucro di plastica, che dovrebbe essere opaco, non dimenticare di effettuare l'irrigazione e l'aerazione sistematiche. La temperatura dell'aria in cui si trovano le colture può variare da 18 a 20 gradi.

    I primi scatti dovrebbero apparire in 1–1,5 mesi. Non appena ciò accade, il rifugio viene spostato in un luogo più fresco (da 15 a 17 gradi), che dovrebbe essere ben illuminato, ma protetto dalla luce solare diretta. Quando compaiono piccoli noduli e 2 o 3 piatti fogliari, le piantine vengono raccolte in vasi riempiti con una miscela di terreno composta da torba, sabbia e terreno frondoso (2: 1: 4). Durante il trapianto, i noduli devono essere completamente cosparsi di miscela di terreno. 7 giorni dopo il trapianto, si consiglia di nutrire i giovani cespugli, per questo utilizzare un fertilizzante per fiori diluito a metà. Nelle ultime settimane primaverili le piantine vengono trapiantate in contenitori individuali e la loro prima fioritura dovrebbe avvenire intorno al quindicesimo mese di crescita..

    Possibili problemi

    • Le foglie di ciclamino diventano gialle. Se il ciclamino viene annaffiato con acqua eccessivamente dura, può iniziare l'ingiallimento del suo fogliame e il colore dei suoi piccioli non cambia.
    • La comparsa del marciume. Se il drenaggio non è abbastanza buono, si può osservare un ristagno sistematico di liquido nella miscela di terreno, che spesso porta allo sviluppo di marciume sui tuberi..
      Se l'irrigazione è molto abbondante, i piccioli dei piatti fogliari, così come i peduncoli, marciscono e questo diventa la causa della morte del ciclamino.
    • Vola intorno al fogliame. Se la stanza è molto calda e l'aria è eccessivamente secca, si osserva ingiallimento e volo intorno alle placche fogliari.
    • Marciume grigio. Il cespuglio infetta il marciume grigio quando si trova in una stanza fresca e non ventilata.
    • Parassiti. Se una zecca ciclamino si è depositata su un fiore, deve essere distrutta. Puoi capire che il cespuglio è influenzato da questo parassita dai seguenti sintomi: il fogliame si rimpicciolisce e la sua forma cambia, si osserva la curvatura dei peduncoli e l'avvizzimento dei fiori, i boccioli si piegano allo stesso tempo.
      Anche un tonchio dell'uva può depositarsi sulla pianta. A causa di ciò, i germogli di ciclamino si rompono e muoiono. Assicurati di controllare il substrato per la presenza di larve di tonchio.

    Tipi di ciclamino con foto e nomi

    Ciclamino persiano (Cyclamen persicum)

    Questo tipo di ciclamino è diffuso in alcune parti dell'Africa, dell'Asia e dell'Europa occidentale (Etiopia, Cipro, Sudan, Italia e Iran). Un tale fiore cresce normalmente nei paesi in cui il clima è moderatamente fresco in inverno, ad esempio nel nord Italia, e la sua fioritura si osserva in inverno.

    È noto che nei tempi antichi i guaritori usavano una tale pianta per reumatismi, sinusiti e malattie del sistema nervoso centrale. Ha anche aiutato con i morsi di serpente. La specie fiorisce per un tempo molto lungo, durante quasi tutta la stagione di crescita. Alcune delle varietà in estate possono buttare via il fogliame. Questa specie cresce e si sviluppa attivamente da 3 a 4 mesi e per il resto del tempo ha un periodo di riposo.

    I piatti con foglie a forma di cuore sono di colore verde scuro e decorati con un motivo bianco marmorizzato. Il colore dei fiori può essere diverso, ad esempio: bianco, rosa, viola e rosso. In un tubero, il ciclamino accumula una scorta di varie sostanze minerali e organiche. E spende queste sostanze durante il periodo di riposo. In condizioni naturali, se una pianta fiorisce in inverno, le sostanze organiche sono semplicemente necessarie per questo.

    Esiste un gran numero di ibridi di ciclamino persiano, allevati da allevatori olandesi. Il periodo di fioritura negli ibridi è più lungo. E anche i fiori nei ciclamini ibridi possono essere dipinti in diverse tonalità. Ad esempio, il ciclamino della serie persiana "macro" ha 18 colori diversi. Inoltre, il cespuglio di un tale ibrido è più grande e fiorisce più a lungo della pianta della specie.

    Ciclamino europeo, o arrossendo

    Questa specie si trova più spesso in natura nell'Europa centrale (Slovenia, Italia settentrionale e Macedonia). Una pianta così erbacea è sempreverde. Il suo tubero ha una forma tonda-piatta (leggermente appiattita) e un unico punto di crescita. Nel tempo, il tubero si deforma e compaiono germogli spessi con i loro punti di crescita. I piatti fogliari basali sono colorati in una tonalità verde-argento. La loro forma è a forma di cuore con un apice appuntito e un bordo leggermente seghettato. La superficie cucita delle foglie ha un colore viola verdastro. Su peduncoli alti si formano fiori singoli a cinque petali. I petali sono di forma ovale, sono leggermente attorcigliati a spirale. La particolarità di questa specie è che l'aroma dei suoi fiori è forte, ma delicato..

    Questa specie fiorisce durante la stagione di crescita (dalla primavera all'autunno). I suoi fiori possono essere rosati, viola-rosa, viola pallido o viola intenso..

    Questa specie ha una cultivar molto popolare purpurascens, che ha fiori spettacolari di tonalità viola rosato o bordeaux. La parola "purpurascens" dal latino è tradotta come "viola". Inoltre, gli allevatori sono stati in grado di allevare altre varietà che differiscono per il colore dei fiori e la durata della fioritura, ad esempio:

    • carmineolineatum: fiori bianchi;
    • lago di garda - i fiori sono rosa;
    • album - spettacolari fiori bianchi.

    Ciclamino africano

    Questo tipo è molto popolare tra i coltivatori di fiori. Viene dall'Algeria e dalla Tunisia, ma preferisce crescere tra i cespugli. Questo tipo è esternamente simile all'edera ciclamino.

    Esistono 2 forme di questo tipo di ciclamino: tetraploide e diploide. Nella forma diploide, i piatti fogliari sono più piccoli ei piccioli possono avere forme diverse e ha anche fiori più profumati. In condizioni ambientali, di regola, viene coltivata la forma diploide di questo ciclamino. Il suo fogliame è a forma di cuore e sono dipinti in una tonalità verdastra-argentea. I piatti fogliari crescono direttamente dal tubero, mentre possono raggiungere circa 15 centimetri di lunghezza. Questa è considerata la principale differenza tra questa specie e l'edera ciclamino. La fioritura inizia in primavera e termina in autunno, mentre la comparsa di nuove foglie avviene solo a settembre - novembre. I fiori possono essere colorati in varie tonalità dal rosa intenso al rosa chiaro.

    Quando coltivi il ciclamino africano, ricorda che contiene sostanze tossiche per cani e gatti. Questa specie si distingue per la sua bassa resistenza al gelo, quindi necessita di un riparo speciale per l'inverno. Inoltre, i raggi diretti del sole possono danneggiarlo. Questa specie differisce dagli altri rappresentanti della sottofamiglia Mirsinovy ​​per la sua rapida crescita e sviluppo. Dopo che il cespuglio ha gettato via il fogliame, si consiglia di riorganizzarlo in un luogo asciutto con una temperatura dell'aria di circa 15 gradi.

    Ciclamino alpino (Cyclamen alpinum)

    Il ciclamino alpino ha una storia molto confusa. Fu scoperto ed inserito nell'elenco delle piante della famiglia Mirsinov alla fine dell'Ottocento. Tuttavia, nel corso degli anni, il ciclamino alpino ha cominciato ad essere considerato una specie estinta, questo è continuato fino al 1956. Per molto tempo l'epiteto "alpinum" è stato utilizzato in relazione al ciclamino intaminatium. Ciò ha portato a confusione in termini, quindi gli esperti hanno introdotto un nuovo nome per il ciclamino alpino - ciclamino trochoterapia. Questo termine è usato ancora oggi da gran parte degli specialisti, nonostante Davis abbia negato la scomparsa del ciclamino alpino all'inizio degli anni Sessanta. Ben 3 spedizioni sono state inviate alla ricerca di questo tipo di ciclamino all'inizio degli anni 2000. Di conseguenza, è stato confermato che questo tipo di ciclamino si trova oggi in condizioni naturali..

    In questa pianta, a differenza di altre specie, i petali del fiore si trovano ad un angolo di 90 gradi e non di 180 gradi, come al solito. Sono dipinti in varie tonalità dal rosato al rosa carminio, e alla base di ogni petalo c'è un granello di viola. I fiori hanno un profumo delicato e gradevole simile a quello del miele fresco. I piatti ovali delle foglie sono di colore grigio verdastro.

    Ciclamino Colchide o Pontico

    Questa specie proviene dalle montagne del Caucaso. Il ciclamino della Colchide è anche chiamato caucasico, pontico o abkhazo. Se coltivato in casa, la fioritura si osserva da luglio agli ultimi giorni di ottobre e in condizioni naturali, dai primi giorni di settembre alla seconda metà di ottobre. Questa specie si trova spesso in montagna a un'altitudine compresa tra 300 e 800 metri tra le radici degli alberi. La comparsa di fiori e foglie in una data pianta avviene simultaneamente. I petali ellittici leggermente ricurvi hanno un colore rosa scuro (la tonalità è più scura lungo il bordo), la loro lunghezza può variare da 1 a 1,6 cm Sono presenti radici su tutta la superficie del tubero. Questa specie predilige zone ombreggiate con terreno umido. È a crescita lenta e i suoi fiori hanno un aroma forte ma gradevole. Il materiale delle sementi matura entro un anno.

    A causa del fatto che il ciclamino della Colchia è ampiamente utilizzato per il taglio di mazzi di fiori e per la raccolta di materie prime medicinali, non molto tempo fa era elencato nel Libro rosso. Ad oggi esistono ancora parecchi esemplari di questo tipo di ciclamino in natura, tuttavia, secondo gli esperti, il suo numero è notevolmente in diminuzione..

    Ciclamino greco

    In natura, questo tipo può essere trovato sulle isole di Cipro, Rodi e Creta, così come sulla terraferma della Grecia e sulle coste della Turchia. Può essere trovato ad un'altitudine di 1.2 mila metri sul livello del mare. Preferisce crescere in zone umide e ombreggiate. La forma dei piatti fogliari può essere molto diversa: da ovale a cuore. Il colore del fogliame può anche variare dal lime chiaro al verde scuro; la sua superficie è decorata con caratteristici granelli di una tonalità grigiastra o crema contrastante. I fiori si formano prima del fogliame o compaiono contemporaneamente. I fiori possono essere colorati in varie tonalità dal rosa carminio al rosa chiaro. Alla base dei fiori ci sono macchie di tonalità viola. Nel 1980, una rara sottospecie di ciclamino greco con fiori bianchi è stata trovata nella penisola del Peloponneso, è stata inclusa nel Libro rosso.

    Kosky ciclamino

    Il tipo di ciclamino di Kos prende il nome dall'isola di Kos, situata nel Mar Egeo. Questa specie può essere trovata in natura nelle regioni costiere e montuose di Georgia, Siria, Ucraina, Bulgaria, Libano, Turchia e Iran. La fioritura inizia nell'ultimo inverno o nelle prime settimane primaverili. La comparsa delle lame delle foglie si verifica nelle ultime settimane autunnali e in alcuni casi in inverno. Il colore del fogliame dipende dal tipo di ciclamino e può essere argento scuro o verde. I fiori possono anche essere dipinti in diversi colori, come rosso, rosa, viola o bianco. I petali alla base sono dipinti in una ricca tonalità. In questo tipo di ciclamino, le radici crescono sui tuberi solo dal basso. Gli esperti hanno scoperto modelli nel cambiamento del colore dei petali, delle dimensioni dei fiori e della forma dei piatti fogliari: le piante che crescono in Siria e nel Libano meridionale hanno fogliame a forma di rene e fiori rosati, ciclamini con ricchi fiori rosa crescono sulla costa settentrionale della Turchia, più a est, il i fiori sono più grandi e il fogliame è più stretto. Nelle regioni meridionali dell'Iran e dell'Azerbaigian, i ciclamini hanno grandi fiori e fogliame a forma di cuore..

    Ciclamino cipriota

    Questa specie è una delle tre piante appartenenti alla famiglia Mirsinov che si possono trovare sull'isola di Cipro. Molto spesso, questa specie si trova nei monti Troodos e Kyrenia ad un'altitudine compresa tra 100 e 1100 metri sul livello del mare. Tale ciclamino preferisce crescere su terreni rocciosi sotto alberi o arbusti. L'altezza di una tale perenne può variare da 8 a 16 centimetri. I fiori bianchi o rosati hanno un caratteristico odore di miele. Alla base di ogni petalo ci sono granelli di colore viola o viola. La forma dei piatti fogliari è a forma di cuore; possono essere dipinti in varie tonalità dal verde oliva al verde scuro. La fioritura inizia negli ultimi giorni di settembre e termina tra la metà e la fine dell'inverno. Questa pianta è un simbolo di Cipro. Come pianta ornamentale, questo ciclamino viene coltivato in un gran numero di paesi..

    Edera ciclamino

    Questa specie è più comune alle medie latitudini. La maggior parte dei floricoltori chiama questa specie "napoletana", mentre gli esperti la chiamano "edera". La pianta prese il primo nome "cyclamen hederifolium" nel 1789, e il secondo "cyclamen neapolitanum" - nel 1813. Quando si acquista una pianta del genere, fare attenzione, perché sotto le spoglie del ciclamino napoletano si potrebbe venderne uno europeo, sostenendo che è una sottospecie del ciclamino napoletano. Per smascherare l'inganno, è necessario conoscere la descrizione esatta dell'edera ciclamino..

    Questa specie proviene dalla costa mediterranea (dalla Turchia alla Francia). Questa specie si differenzia dalle altre per la sua elevata resistenza al gelo. Nei paesi della parte meridionale dell'Europa, una tale pianta viene utilizzata per decorare i parchi. Alle medie latitudini, questa specie viene coltivata esclusivamente in casa..

    Questo ciclamino è stato chiamato edera per la forma dei piatti a foglia verde: arrotondati con piccole tacche, molto simili al fogliame dell'edera. Il fiore ha una forma simile al fiore di ciclamino europeo, ma alla sua base ci sono delle corna spettacolari. L'apparato radicale di una tale pianta è superficiale ei fiori possono essere colorati solo di rosa. Ma grazie agli allevatori sono nate molte varietà di questo tipo di ciclamino. Alcune varietà sono "nane", mentre altre fioriscono da dicembre a marzo, e alcune di esse hanno un aroma gradevole ma deciso e un colore spettacolare..