Piante da frutto da interno

Nutrire sette frutti e bacche non è lo scopo delle piante da frutto da interno. I fioristi cercano di prolungare la stagione estiva dei cottage, osservando la vita dei loro "animali domestici".

La gioia degli ospiti con i frutti del lavoro del giardiniere è un ulteriore incentivo per coltivare caffè, limone, avocado o ananas a casa. Le infiorescenze emanano i più bei aromi che ricordano l'estate.

Gli allevatori hanno creato varietà di cetrioli, peperoni, pomodori, che sono adattati per la coltivazione in condizioni indoor e i loro frutti sono abbastanza adatti per il consumo.

Come ottenere un raccolto da piante esotiche e non così da interni è descritto in questa sezione del sito.

5 piante da frutto che possono essere coltivate su un davanzale

Se vuoi un vero esotico, prendi un ananas al coperto. A proposito, è molto facile coltivarlo. Hai solo bisogno di tagliare la parte superiore con le foglie del frutto dell'ananas e radicarlo in una miscela di torba e sabbia sotto un sacchetto di plastica.
Quando la pianta germoglia, sarà necessario trapiantare l'ananas in un terreno costituito da humus frondoso, terreno erboso e sabbia. L'ananas ha bisogno di una pentola grande: solo allora puoi ottenere i frutti.

Le condizioni di crescita per l'arancia indoor sono simili al limone. Solo se l'albero di limone può essere posizionato direttamente sotto i raggi del sole, allora è meglio tenere l'arancio lontano dalla finestra, ma in un luogo luminoso. Per preservare la bella forma dell'arancia, devi anche tagliarla..
Bene, per ottenere frutti gustosi, devi innestare un albero da un altro, fruttifero.

Questa è una pianta molto ornamentale, da cui a volte è abbastanza difficile ottenere frutti. Ma con la dovuta cura, tutto è possibile. Allo stesso tempo, il melograno non è inferiore alla fioritura delle piante da interno più belle. Un albero cresce fino a un metro di altezza.
Per ottenere ancora i tanto attesi frutti di melograno, devi impollinare manualmente i fiori con un pennello.

Se non vuoi aspettare a lungo per il frutto, coltiva i fichi al coperto. Questa pianta darà sicuramente frutti nell'appartamento e inizierà a dare frutti nel primo anno..
I fichi devono essere radicati solo in primavera e solo con un ramoscello con almeno tre gemme.
Le condizioni per prendersi cura dei fichi non sono molto diverse dagli agrumi. Basta tenere conto che questa pianta è decidua, quindi, da circa ottobre, ha bisogno di dare pace: mettila in un luogo fresco e stringila con un panno scuro.

Da gennaio a ottobre, durante il periodo di crescita attiva, è necessario annaffiare la pianta spesso e abbondantemente: una volta ogni tre-cinque giorni. Durante il periodo di dormienza - da novembre agli ultimi giorni di dicembre - l'albero può essere annaffiato meno spesso.

Piante da appartamento a frutto

Molte piante d'appartamento da frutto non solo fioriscono magnificamente e danno davvero frutti, ma diffondono anche un aroma gradevole. Puoi coltivare con successo agrumi, ananas, banane, avocado, alberi di caffè e tè nella stanza. Ma le piante migliori con una resa garantita e, a proposito, le più spettacolari nell'aspetto sono limone, arancia, avocado, ananas, melograno e fichi. Sicuramente "avranno successo" con te e insieme ti forniranno una "immagine" diversa del tuo giardino interno..

6 alberi per un mini giardino in appartamento

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

A molte persone piace usare gli alberi come parte delle loro case. Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha visto in visita una vasca con una palma, o un ficus sul soffitto stesso, o l'orgoglio dei proprietari: un'enorme rosa cinese che languiva da sola nell'angolo della stanza.

Le piante in casa svolgono contemporaneamente diverse funzioni importanti, tra cui umidificare l'aria e saturarla con l'ossigeno. Inoltre, è con l'aiuto di un piccolo albero in una pentola che puoi dare alla stanza una scorza e aggiungere note esotiche. Inoltre, oggi puoi trovare un albero per tutti i gusti e per ogni portafoglio: ci sarebbe un desiderio!

Nel tentativo di ottenere il doppio vantaggio, oggi le persone preferiscono coltivare principalmente alberi da frutto nelle loro case. Tali alberi non sono solo piacevoli alla vista, ma anche con la dovuta cura portano frutti abbastanza commestibili..

E cosa sono questi alberi?

Come far crescere un avocado da un seme a casa

Chi ama gli avocado può prendere due piccioni con una fava piantando questo albero decorativo a casa - e le esigenze estetiche saranno soddisfatte e si otterranno frutti succosi. È vero, non subito, ma sappiamo che la fortuna arriva solo al paziente!

Inoltre, l'avocado è un albero sempreverde, il che significa che non perde le foglie e va in letargo anche in inverno. In natura è in grado di raggiungere i 20 metri di altezza. Certo, in un appartamento di città questo è difficilmente possibile e non è necessario..

Puoi coltivare un piccolo albero di avocado a casa dal seme. Per fare questo, hai bisogno di un osso di frutta maturo, un vaso da piantare e un terreno fertile. L'osso non deve essere posto in un normale terriccio prelevato dal giardino. Di solito, una miscela di terreno viene preparata per avocado di torba (humus), terreno di un giardino e sabbia di fiume, il tutto in proporzioni uguali.

Il seme di avocado viene piantato a una profondità di 3 cm, quindi è necessario fornire alla pianta un'irrigazione tempestiva e di alta qualità e molta luce. Un davanzale della finestra sul lato ovest è il luogo più appropriato. Se hai fatto tutto correttamente, tra circa un mese apparirà un germoglio.

Per coloro che amano un approccio non tradizionale, c'è un altro modo per far germogliare i semi di avocado. Per questo, vengono praticati tre fori nella parte centrale dell'osso. Uno stuzzicadenti viene inserito in ciascuno di essi fino a una profondità di 3-5 mm. Successivamente, l'osso viene immerso in acqua con un'estremità smussata di un terzo, gli stuzzicadenti lo manterranno sulla superficie del vetro. Il livello dell'acqua dovrebbe essere lo stesso per tutto il tempo consentito per la germinazione.

Dopo che il sistema radicale dell'albero futuro raggiunge 3-4 cm, viene trapiantato in una pentola con fori di drenaggio. La pianta è piantata in una miscela di terreno fertilizzata, la superficie non viene compressa. L'albero ha bisogno di luce, ma non di luce solare diretta. Gli avocado amano l'umidità, quindi annaffiali 3-4 volte a settimana. Gli esperti raccomandano di ripiantare un avocado ogni anno: prima che tu abbia il tempo di guardare indietro, l'albero diventa un impasto in una vecchia pentola! Ha bisogno di essere ripiantato quando raggiunge un'altezza di 15 cm. Il substrato (torba, terra e sabbia in proporzioni uguali) deve essere fresco e sciolto.

Di tanto in tanto, gli avocado devono essere nutriti con fertilizzanti sviluppati per piante ornamentali floreali, ad esempio Biochelate. In primavera e in estate applicare una soluzione fertilizzante (10 ml di miscela per 2 litri di acqua) 2-3 volte al mese. In autunno e in inverno, la medicazione superiore viene applicata una volta al mese..

Come coltivare agrumi (mandarino, arancia, limone) in casa

Probabilmente, ognuno di noi durante l'infanzia ha cercato di coltivare un'arancia o un limone, riempiendo un seme d'arancia in una pentola con un fiore domestico! È chiaro che poche persone stavano aspettando i germogli, e ancora di più i frutti. Sebbene l'idea stessa sia, ovviamente, buona: un albero del genere emana un profumo di agrumi e sembra incredibile! Pertanto, non sorprende che anche le persone lontane dalla floricoltura stiano cercando di coltivare un albero di agrumi a casa..

Il modo più semplice ed economico è coltivare gli agrumi dal seme.

È meglio usare i semi più grandi per la coltivazione. Si puliscono, si lavano delicatamente sotto l'acqua corrente e poi si avvolgono in una garza umida per 2-3 giorni. Prima che i semi vengano abbassati nel terreno, vengono trattati con uno stimolante della crescita naturale. I contenitori per piantare agrumi devono avere fori di drenaggio. Arance, mandarini e limoni crescono bene in un substrato composto da 1 parte di sabbia, 2 parti di terreno forestale e 2 parti di humus. Puoi acquistare il primer agli agrumi già pronto nel negozio.

I semi vengono piantati in un contenitore a una profondità di 3 cm.Per gli agrumi, è importante mantenere l'effetto serra: per questo, il vaso di fiori è coperto di polietilene, che viene periodicamente sollevato in modo che l'ossigeno entri nel terreno. I primi germogli di agrumi di solito compaiono un mese dopo la semina..

Dopo la germinazione, l'albero di agrumi può essere nutrito. Per fare ciò, utilizzare formulazioni che sono state sviluppate specificamente per le piante di agrumi. Vengono portati secondo le istruzioni sulla confezione. Per proteggere gli agrumi dai parassiti, in particolare mosche bianche e acari, le foglie vengono lavate con una soluzione di Actellik (secondo le istruzioni). Di norma, la procedura viene ripetuta altre due volte, facendo una pausa settimanale tra ciascuna.

Quando la pianta inizia a fiorire, è importante osservare il regime di temperatura. Quindi, arance e mandarini hanno bisogno di una temperatura dell'aria di 22-25 ° C per una buona fioritura. Il limone in questa parte non è particolarmente estroso e può fiorire attivamente anche a 16-18 ° C. In generale, il regime di temperatura dovrebbe dipendere dalla stagione: la temperatura aumenta in estate e diminuisce in inverno. Ciò aumenterà le tue possibilità di raccolta..

Gli alberi di agrumi necessitano di annaffiature abbondanti. In estate, devi annaffiare arance, mandarini e limoni ogni giorno, in inverno - un paio di volte a settimana.

Ogni tre anni si consiglia di ripiantare gli agrumi: crescono e non c'è abbastanza spazio per loro nel vecchio vaso di fiori. Per il trapianto viene preparato un substrato fresco, costituito da terreno erboso, fogliare e humus in un rapporto di 2: 1: 1, mescolato con una parte di sabbia.

Come far crescere una pianta del caffè a casa

Se coltivare un limone o un'arancia da una pietra sembra una cosa molto comune a qualcuno, puoi provare a coltivare una pianta del caffè. È vero, c'è una sfumatura qui: è improbabile che i chicchi di caffè, che riempiamo in grandi quantità nella macchina da caffè, si adattino. È meglio chiedere un paio di frutti di caffè acerbi rosso-marroni a coloro che hanno già un albero del genere..

Per arrivare a chicchi acerbi, è necessario sbucciare la frutta del caffè e rimuovere la polpa. Entrambe le metà del grano possono essere utilizzate come materiale di semina. Devono essere risciacquati con acqua sotto il rubinetto e quindi tenuti per mezz'ora in una soluzione debole di permanganato di potassio. Quindi i semi vengono piantati in un contenitore con fori di drenaggio e terreno sciolto fino a una profondità di 1 cm.

La pianta del caffè è piuttosto schizzinosa e preferisce crescere in terreni acidi. Pertanto, il substrato per esso è preparato da torba acida, che viene mescolata in parti uguali con humus, cenere di legno e sabbia. Per aumentare l'umidità e allo stesso tempo aggiungere acidità al terreno, a volte viene utilizzato il muschio di sfagno, che viene pre-schiacciato.

Il contenitore è posto in un luogo ben illuminato dal sole, fornendo alla futura pianta una temperatura di almeno 20 ° C. Di solito le pentole con i germogli della pianta del caffè sono esposte sui davanzali della finestra dal lato soleggiato e coperte con un barattolo sulla parte superiore per creare un effetto serra. Ma con il calore prolungato, è meglio riorganizzarli in un luogo più fresco in modo che la luce solare diretta non cada sulla pianta..

Quando coltivi una pianta del caffè, scegli la pentola giusta. Certo, una pianta del caffè crescerà in una piccola pentola, ma è improbabile che fiorisca..

La pianta del caffè è lunatica e richiede la sostituzione del suolo ogni anno fino all'età di cinque anni. Prima di iniziare il trapianto, concimare il terreno - 20 g di farina di ossa o trucioli di corno per 1 kg di terreno.

Dopo cinque anni, l'albero ha meno bisogno di sostituire il suolo annuale e puoi semplicemente rilassarti e goderti la sua magnifica vista.

Come coltivare un melograno nano a casa

Nonostante questo albero possa facilmente decorare qualsiasi interno con se stesso, poche persone osano continuare a coltivare melograni a casa. Tuttavia, è un bellissimo albero con un lungo periodo di fioritura da aprile a settembre. I suoi fiori possono essere rossi, bianchi, gialli o rosa - dipende dalla varietà.

Per coltivare un melograno a casa, sono adatti solo i semi che possono essere raccolti dal suo fiore. Sfortunatamente, i semi di melograno non sono adatti a questo scopo. Pertanto, in questo caso, il materiale di piantagione dovrà essere acquistato.

I semi acquistati vengono pre-immersi per 24 ore nella soluzione di Kornevin o in un altro stimolatore della crescita. Quindi vengono piantati in terreno sciolto a una profondità di 0,5 cm, annaffiati e coperti con vetro. I germogli dovrebbero apparire in meno di un mese. Dopo che i semi germinano, devono essere trapiantati in piccoli contenitori in cui viene fornito il drenaggio..

È meglio usare il terreno per le rose o le begonie come terreno per i melograni nani..

Una granata ha bisogno di molta luce. Se non c'è abbastanza luce, l'albero perde le foglie per protesta. La temperatura confortevole per una granata è di 25 ° C. Per fornire alla pianta un periodo di dormienza invernale, viene mantenuta ad una temperatura di 10 ° C per un mese. Innaffia il melograno una volta alla settimana. Di norma, dovresti innaffiare quando noti che il terriccio si sta sgretolando sotto le dita dei piedi. Per spruzzare il melograno viene utilizzata solo acqua calda..

Per una buona crescita e fioritura, i melograni vengono nutriti dall'autunno alla primavera. Per fare questo, utilizzare una soluzione di verbasco (in primo luogo, viene preparata un'infusione in una proporzione di 1 kg per 10 litri di acqua, che viene conservata per 5-7 giorni, quindi diluita con acqua 1: 3 e utilizzata per l'irrigazione). L'infuso di letame di pollo è molto utile per il melograno da interni. È preparato in questo modo: gli escrementi vengono versati con acqua in un rapporto di 1: 2, il contenitore viene chiuso ermeticamente e lasciato in un luogo caldo per la fermentazione. Dopo 2-3 settimane aprire e diluire con infuso di acqua 1:25. Il fertilizzante finito viene applicato immediatamente dopo l'irrigazione.

I fioristi consigliano di ripiantare i melograni una volta 3-5 anni. Per il substrato, avrai bisogno di 2 parti di terra di zolle, 1 parte di humus di foglie, metà di torba e metà di sabbia. A volte sabbia, terriccio e torba sono mescolati - rispettivamente 2: 1: 1. Per il melograno, un substrato di 2 parti di terreno argilloso con l'aggiunta di terra frondosa, humus e sabbia in quantità uguali.

Se hai fatto tutto bene, tra cinque anni l'albero ti delizierà con il suo primo raccolto. In giardinieri particolarmente di successo, i melograni iniziano a dare i loro frutti dopo tre anni di crescita..

Come coltivare la ciliegia indoor a casa

Non sorprenderai nessuno con una ciliegia sul davanzale della finestra e tutti lo considerano qualcosa di familiare e ordinario. È abbastanza semplice e conveniente coltivare un albero del genere. È vero, per questo scopo usano la ciliegia sempreverde delle Barbados: ha quasi lo stesso sapore del solito, ed è molto più facile coltivarla in casa rispetto alla ciliegia che tutti conoscono.

Piantare ciliegie in casa non è difficile: basta attaccare il seme lavato preparato in una miscela di terreno umida e fertilizzata. Dopodiché, il contenitore con l'osso viene posizionato sul davanzale della finestra, dove è soleggiato e caldo, e iniziano ad aspettarsi germogli.

Forse il vantaggio più importante della pianta è che è senza pretese e tollera bene sia il sole splendente che l'ombra. In estate, la temperatura è sufficiente per lui nell'intervallo di 18-22 ° C, in inverno - 15 ° C. Solo l'acqua calda è adatta per annaffiare le ciliegie. In estate, la pianta viene annaffiata tre volte a settimana, in inverno - meno spesso..

L'albero deve essere trapiantato una volta ogni 2-3 anni. Questa miscela è la migliore per le ciliegie: torba, terra frondosa e zolla in proporzioni uguali, mescolate con un quinto della sabbia. Se volete assaporare velocemente i frutti, nutrite le ciliegie ogni mese con una idonea "acqua minerale". Questo dovrebbe essere fatto da febbraio a ottobre, per questo puoi usare fertilizzante umico liquido Living Force: per colture di frutta e bacche. Il fertilizzante viene applicato 2 volte al mese, seguendo rigorosamente le istruzioni sulla confezione. In inverno è sufficiente "trattare" le ciliegie una volta al mese.

Come coltivare l'ananas a casa

L'ananas difficilmente può essere definito un albero, ma può anche decorare l'interno, quindi lo abbiamo incluso nella nostra lista. L'ananas è bello durante la fioritura e se ne prendi cura, dopo cinque anni puoi assaggiarlo.

Per coltivare l'ananas a casa, devi tagliarne la parte superiore. Viene posto in una miscela di terreno pre-preparata: torba e sabbia in proporzioni uguali. Per preservare l'umidità, copri l'ananas con un barattolo o un sacchetto di plastica sopra. Dopo che la parte superiore attecchisce e il cespuglio cresce, viene trapiantato in un contenitore grande ma poco profondo. Il terreno per il trapianto viene preparato come segue: sabbia, tappeto erboso e humus fogliare vengono mescolati in parti uguali. È importante per l'ananas che ci sia molto spazio - solo se questa condizione è soddisfatta, puoi aspettare i frutti da esso in futuro.

L'ananas ha paura del freddo, quindi la temperatura più fredda nella stanza in cui viene coltivato dovrebbe essere di 18 ° C. Idealmente, è meglio mantenere la temperatura a 25 ° C. Di norma, l'ananas non avrà sempre abbastanza luce solare, quindi in inverno forniscigli un'illuminazione aggiuntiva con una lampada fluorescente..

L'ananas ha bisogno di una nutrizione aggiuntiva, quindi i giardinieri consigliano di nutrirlo con fertilizzanti organici una volta al mese. È meglio usare un verbasco per questo scopo (abbiamo descritto in dettaglio la ricetta per la sua preparazione nella sezione sulla coltivazione dei melograni). Nei periodi attivi di crescita e sviluppo dell'ananas, 2 volte al mese, è possibile applicare concimi minerali come Flower o Rainbow, seguendo chiaramente le regole specificate nelle istruzioni.

Innaffiare un ananas adulto è sufficiente una volta alla settimana. L'acqua per l'irrigazione viene presa calda, stabilizzata. Idealmente, se è pioggia o acqua di fusione. Nella maggior parte dei casi, l'acqua bollita con un pizzico di acido citrico viene utilizzata per innaffiare l'ananas. Se all'improvviso ti capita di innaffiare troppo l'ananas, dovrai cambiare il substrato..

Anche la pianta deve essere spruzzata. In estate, innaffia l'ananas spesso e abbondantemente in modo che l'acqua assorba l'intero terreno. In inverno, non dovresti lasciarti trasportare da questo..

Per piantare un albero, spesso bastano un po 'di terra e un vaso con fori di drenaggio. Bene, devi fare un piccolo sforzo - dove puoi andare senza? Ma l'albero che si rivelerà alla fine ti delizierà a lungo e creerà un'atmosfera in casa..

Hai avuto un'esperienza di successo nella coltivazione di alberi da frutto in casa? Condividi nei commenti!

Dacia nell'appartamento. Piante da frutto da interno.

Un gruppo per persone che, per certi motivi, non hanno una propria terra, ma amano appassionatamente scavare nel terreno, coltivare varie piante esotiche e, soprattutto, godersi i frutti del proprio lavoro.
Espandi il testo completo... O solo le persone che credono correttamente che le piante d'appartamento dovrebbero piacere non solo agli occhi, ma anche allo stomaco!))

In questo gruppo, puoi comunicare con calma, condividere esperienze, vantarti di esemplari del tuo giardino interno e anche scambiare semi e piantine di rare colture di frutta esotica da interno!

Qualsiasi attività commerciale all'ingrosso (acquisto / vendita), agitazione e propaganda, nonché pubblicità del pubblico, negozi online, risorse di terze parti, ecc. in un gruppo rigorosamente con il permesso dell'amministrazione.

Fiori da interno: foto e nomi (catalogo)

Le piante in casa sono bellezza, leggerezza, freschezza e innegabili benefici. Ma devi combinare correttamente varietà e specie in modo che si adattino alle tue condizioni e soddisfino le aspettative. Per fare questo, abbiamo compilato un catalogo di bellissimi e spettacolari fiori da interno e li abbiamo divisi in categorie con foto e nomi. Scegli quello che ti serve!

I fiori da interno più senza pretese

Un angolo verde non è necessariamente un sacco di nuovi problemi e una perdita di tempo. Ci sono molti fiori completamente senza pretese che richiedono la tua partecipazione minima..

1. Ficus

A capo di piante senza pretese e versatili per la casa c'è incondizionatamente il ficus con tutta la varietà delle sue varietà. Esistono anche specie compatte fino a 20 cm e ci sono alberi a tutti gli effetti che si estendono per diversi metri.

2. Aspidistra

L'aspidistra è diventata un'ospite abituale negli uffici proprio per la sua mancanza di pretese. L'irrigazione settimanale è sufficiente per le foglie decorative e in modo che la temperatura intorno non fluttui più di 3-5 gradi.

3. Aloe

L'aloe curativa è ampiamente utilizzata in prodotti farmaceutici, cosmetologia e centinaia di ricette popolari. Sul davanzale della finestra, è infinitamente senza pretese, perché le foglie carnose immagazzinano indipendentemente umidità e sostanze nutritive.

4. Aglaonema

Aglaonema ha paura della luce solare diretta, quindi è ideale per luoghi remoti e ombreggiati. Le specie decorative variegate differiscono per colore, fino al raro rosso-rosa.

5. Fucsia

Un bellissimo fucsia decorativo può essere facilmente coltivato a casa sul davanzale di una finestra, soprattutto perché in inverno ama solo il fresco. In estate, il fiore può essere portato nella dacia e trapiantato in un contenitore.

6. Asparagi

Un asparago bello e insolito con foglie aghiformi richiede annaffiature periodiche e un trapianto annuale. Altrimenti, non ha bisogno di condizioni speciali e qualsiasi illuminazione è adatta..

7. Balsamo

Sebbene il balsamo sia chiamato permaloso, un piccolo cespuglio è completamente senza pretese da curare. La penombra e l'irrigazione abbondante sono sufficienti per lui, ma è completamente indifferente all'aria secca.

Fiori interni ricci

Edera e liane di lusso intrecciano meravigliosamente pareti, mensole o scaffali. Puoi coltivare molte varietà e tipi diversi nella stanza.!

1. Monstera

Monstera è apprezzata per le sue foglie scolpite eccentriche e grandi. Cresce rapidamente e avvolge qualsiasi supporto, attaccandosi ad esso con sottili radici aeree.

2. Cissus

Il cisso ornamentale appartiene all'uva e ci è arrivato dalle isole. Le antenne speciali sono saldamente attaccate al supporto e il fiore cresce durante tutto l'anno, senza periodi di riposo pronunciati.

3. Gloria mattutina tricolore

Se la gloria mattutina cresce in giardino solo per un anno, nella stanza è una rigogliosa perenne fiorita con petali luminosi. Ha foglie piuttosto grandi e pesanti, quindi deve essere accuratamente legata a un supporto.

4. Cera edera Hoya

La pianta ha preso il nome dai suoi insoliti ombrelli di fiori, come se fossero ricoperti di cera. Per far crescere l'edera in modo più bello, deve essere periodicamente trapiantata e legata.

5. Stephanotis

Una grande liana raggiunge i cinque metri di lunghezza e fiorisce con graziosi fiori profumati, per i quali veniva anche chiamata gelsomino del Madagascar. Il colore delle diverse varietà varia dal crema delicato al lilla chiaro.

6. Syngonium

Il syngonium cresce fino a un metro e mezzo e si aggrappa saldamente al supporto. Tra l'intera varietà di varietà, ci sono specie con foglie biancastre, verdi o variegate, che con l'età virano da lobate appuntite.

7. Diplomi

Un altro ospite dai fiori ricci dai tropici con grandi cime fino a 10 cm di diametro. La proprietà diplomatica ama l'aria fresca e gli spazi aperti, quindi in estate può essere portata sul balcone o sulla strada.

Fiori da interni resistenti alla siccità

Se esci spesso, le case sono costantemente troppo calde e le finestre sono rivolte a sud: hai bisogno di fiori da interno che non temano la siccità a breve termine. E ce ne sono: abbiamo controllato tutto!

1. Zamioculcas

Nella gente comune, questo è lo stesso albero dei soldi che si trova così spesso negli appartamenti e negli uffici. Cresce rapidamente e ha un bell'aspetto grazie alle sue foglie sode e lucenti..

2. Kalanchoe Blossfeld

Il fiore piace non solo con le foglie cerose scure, ma anche con una bella fioritura densa, anche senza quasi umidità. Dopo i vecchi germogli, ne compaiono immediatamente di nuovi.

3. Sansevieria

Un insolito fiore decorativo ricorda piante grasse e cactus, perché allo stesso modo non ha bisogno di cure complicate. La Sansevieria è anche chiamata "coda di luccio" per le sue foglie erette alte e allungate.

4. Millepiedi di felce

La maggior parte delle felci necessita di elevata umidità, ma il millepiedi è un'eccezione. Si riproduce per processi allungati ricoperti di peli castani che ricordano un millepiedi.

5. Scindapsus

L'incredibile fiore strisciante è un insolito ospite tropicale che tollera un'atmosfera secca. Inoltre non ha paura degli straripamenti, quindi è sufficiente un'annaffiatura rara ma molto abbondante.

6. Pelargonium

Tra le piante densamente fiorite, una delle più senza pretese per la secchezza è il pelargonium. Fiorisce in grandi infiorescenze a forma di ombrello che si innalzano con berretti rigogliosi su piatti fogliari vellutati.

7. Edera indoor

A differenza della maggior parte delle piante rampicanti, l'edera da interni non richiede irrorazione o umidità in eccesso. Un regime di temperatura salutare è sufficiente per lui e può crescere anche nell'angolo più lontano della stanza.

Fiori da interno che sbocciano tutto l'anno

Se vuoi che il tuo giardino fiorito di casa sia piacevole tutto l'anno, puoi organizzarlo! Varietà decorative sempre in fiore: esattamente ciò di cui hai bisogno!

1. Abutilon

Il bellissimo abutilone è chiamato acero da interno per la sua caratteristica forma a foglia. Se continui a nutrirti e ti prendi cura dell'illuminazione alla fine della stagione, fiorirà in inverno..

2. Begonia

La begonia fiorisce tutto l'anno se la temperatura intorno ad essa è superiore a +16 gradi e c'è abbastanza luce per essa. Nutri il fiore ogni due settimane e mettilo intorno a un contenitore d'acqua per umidificare l'aria.

3. Ibisco

Il bellissimo ibisco sempreverde è stato soprannominato la rosa cinese per la sua bellezza e grazia. È piuttosto esigente in fatto di cure e può liberarsi di tutti i boccioli se manca l'umidità.

4. Anthurium

L'Anthurium ha buoni non solo fiori, ma anche grandi foglie lucide che ricordano i cuori. La pianta richiede umidità, irrorazione, concimazione e calore - da +15 gradi.

5. Geranio

I gerani senza pretese si sentono benissimo sui davanzali delle finestre in qualsiasi condizione. Non hanno nemmeno bisogno di una temperatura molto alta: +8 gradi sono sufficienti, ma sono necessari afflussi regolari di aria fresca.

6. Coleria

Coleria attira l'attenzione con la forma insolita dei fiori di campana. È poco impegnativo per l'illuminazione e l'irrigazione, ma necessita di elevata umidità..

7. Balsamo

In inverno, il balsamo continua a fiorire anche sotto la normale illuminazione artificiale, per la quale i coltivatori di fiori lo apprezzano. Ma non tollera l'affollamento, quindi è meglio riorganizzare i vasi di fiori lontano dai vicini.

Fiori da interno per il bagno

Un angolo verde in bagno è un vero sogno, perché contribuisce a un piacevole relax dopo una dura giornata. Non tutte le piante possono resistere a tali condizioni, ma abbiamo trovato diverse opzioni!

1. Dracaena Sander

Per la forma speciale dei germogli, la dracaena di Sander è chiamata bambù da interno. Ha un aspetto meraviglioso da sola in pentole e vasi di vetro d'acqua. Considera che ha bisogno di più spazio, perché cresce rapidamente.

2. Orchidea

C'è uno stereotipo secondo cui le orchidee sono proibitivamente capricciose, ma molte delle loro varietà si adatteranno perfettamente al bagno. Questi sono phalaenopsis e papiopedilum, che hanno un'umidità abbastanza elevata e una luce morbida e diffusa..

3. Filodendro

Questa è una pianta da interni ampelosa, che richiede molta più umidità della luce. Ha bisogno di terreno costantemente umido e più spazio: molto presto otterrai un intero muro verde.

4. Calathea

Le grandi foglie decorative di calathea si sentono perfette anche al 90% di umidità. Hanno bisogno di calore senza sbalzi di temperatura improvvisi e abbastanza brevi scorci di sole.

5. Nephrolepis

Sublime nephrolepis è una delle specie di felci che non ha paura dell'umidità e ama essere spruzzata regolarmente. Ma ha bisogno della luce solare, quindi se non ci sono finestre in bagno, dovrà periodicamente estrarre il vaso di fiori.

6. Chlorophytum

Il clorofito delicato e aggraziato è uno dei fiori da interno più senza pretese. Ama più umidità, che è sufficiente in bagno, e può vivere e crescere all'ombra..

Fiori da interno per bambini

Se ci sono bambini piccoli a casa, la sicurezza viene in primo piano, perché i bambini imparano il mondo tattilmente, con l'olfatto e il gusto. Abbiamo scelto diverse piante che saranno completamente innocue per il prezioso bambino!

1. Limone

Il limone è leggerezza, freschezza e purezza e le sue foglie contengono oli essenziali benefici. Ha un pronunciato effetto antibatterico e anche un sottile aroma gradevole..

2. Viola

Le viole senza pretese creano una sensazione di calore e comfort nella stanza, che è così preziosa per i bambini. Fiori e foglie sono completamente al sicuro, perché a volte i petali vengono usati anche per decorare i piatti in cucina..

3. Tradescantia

Il fiore non è solo senza pretese, ma anche completamente innocuo, anche se il bambino lo assaggia. Foglie luminose bicolore adornano l'interno e si dilettano con colori interessanti.

4. Cipresso

Il cipresso fantasia attira i bambini con la sua forma e consistenza insolite. Ha proprietà antisettiche naturali in modo che distrugga batteri e funghi intorno ad esso.

5. Peperomia

Le foglie di Peperomia contengono phytoncides medicinali che curano l'aria. Questa è una buona scelta se il bambino è spesso malato e ha bisogno di rafforzare la sua immunità..

6. Decembrist

Per molti anni negli appartamenti è stata trovata una pianta ornamentale con foglie di germogli segmentate insolite. I bambini sono attratti dalla forma bizzarra e dalla fioritura luminosa e colorata.

7. Spathiphyllum

Tra le piante insolite e fiorite per un vivaio, lo spathiphyllum è il più adatto. Inoltre pulisce l'aria, mantiene una salutare umidità nell'ambiente e non necessita di complesse manutenzioni.

Nightshade indoor

Una pianta nana sempreverde perenne, il solanum (solanum) può essere una meravigliosa decorazione per qualsiasi stanza se sai come prenderti cura del saltanum. Crescendo sotto forma di un cespuglio o di un piccolo albero, ha qualità decorative lussuose: fiori bianchi, ovaie rotonde verde scuro e frutti rosso vivo su ramoscelli di belladonna tutto l'anno. Il tronco della belladonna da interni è lignificato, le foglie sono piccole, allungate.

Nightshade è originario di Madeira e del Sud America. La pianta è considerata annuale, ma i floricoltori esperti hanno imparato a prolungarne la vita. Prendersi cura della belladonna al coperto comporta il reimpianto ogni anno, fornendo una buona illuminazione e irrigazione regolare. Per formare una lussuosa corona lussureggiante, è necessario potare.

Belladonna da interni - assistenza domiciliare

Nonostante il fatto che la belladonna indoor sia stata portata da un clima tropicale, il fiore si è perfettamente adattato alle condizioni delle medie latitudini. In estate si può portare in giardino o sul balcone, a cui la pianta risponderà con abbondante fioritura dopo pochi giorni. Se la pianta non è dotata di un'illuminazione adeguata, si allungherà e ci saranno pochi fiori..

Video - cura della belladonna al coperto

Temperatura
La belladonna da interni è una pianta termofila. Nei mesi estivi, la temperatura ottimale sarà di + 20- + 25 gradi. In inverno, quando la vegetazione attiva rallenta, la belladonna tollera temperature più fresche, ma non inferiori a +15 gradi.

Idratante e irrigante
La belladonna da interni "ama" l'umidità, quindi nelle giornate calde a volte devi annaffiarla tutti i giorni. Il terreno nella pentola deve essere costantemente leggermente inumidito in modo che le radici della belladonna non si secchino completamente. I floricoltori esperti utilizzano dispositivi speciali per l'irrigazione automatica per mantenere un'umidità sufficiente..

La pianta deve essere spruzzata con un flacone spray ogni pochi giorni. Questa procedura fornirà una certa quantità di umidità. Inoltre, non installarlo accanto a dispositivi di riscaldamento..

Trasferimento
La belladonna indoor necessita di un trapianto regolare. Questo viene fatto nel momento in cui i fiori cadono completamente dalla pianta. Una miscela di torba, terreno frondoso e tappeto erboso è ideale come substrato. I frammenti di argilla espansa o argilla devono essere posizionati sul fondo della pentola per garantire il drenaggio.

Belladonna da interno - propagazione per semi e talee

Nightshade può essere propagato da semi e talee. Nel primo caso vengono utilizzati semi di frutti maturi. Sono seminati nella torba o in qualsiasi altro terreno sciolto e leggermente cosparsi di sabbia. Il terreno dovrebbe essere costantemente inumidito con un flacone spray. È meglio se il contenitore con i semi è installato in un luogo caldo e coperto di plastica. Mentre germinano, le giovani piante si immergono 1-2 volte.

Belladonna indoor - propagazione dei semi

Puoi far crescere la belladonna indoor più velocemente innestando. I rametti rimasti dopo la potatura vengono utilizzati come talee. Radicano bene nella torba e nel terreno frondoso e crescono molto rapidamente dando nuovi germogli.

Specie di Nightshade

In natura ci sono diverse centinaia di specie di belladonna sotto forma di alberi e arbusti, ma nella floricoltura culturale, puoi spesso trovare due varietà:

S. pseudocapsicum (falso) è un arbusto alto fino a 120 cm con lunghe foglie lanceolate od ovali. I frutti possono essere rosso-arancio o gialli, i fiori sono bianchi, a cinque membri.

Falso Nightshade (Solanum pseudocapsicum) © KENPEI

S. capsicastrum (pepe) - simile alla varietà precedente, ma di piccole dimensioni. Può essere coltivata sia in casa che all'aperto in giardino.

Pepe della belladonna (Solanum capsicastrum)

Malattie e parassiti della belladonna indoor

I principali parassiti che molto spesso colpiscono la belladonna indoor sono la mosca bianca e gli afidi. Per evitare problemi, è meglio monitorare costantemente le condizioni delle foglie. Se la pianta è già colpita, vengono utilizzati insetticidi. È possibile proteggere la belladonna dall'attacco dei parassiti fornendogli una buona ventilazione e una temperatura dell'aria adeguata.

Altri problemi che possono mettere in ombra i proprietari di un affascinante cespuglio includono la mancanza di frutta, che conferisce alla pianta un effetto decorativo. In questo caso, sarà necessaria l'impollinazione artificiale dei fiori se la belladonna è al chiuso, oppure puoi semplicemente portarla fuori per alcuni giorni..

Un'altra caratteristica di questo albero ornamentale sono i frutti velenosi. Si ritiene che nella patria della belladonna vengano preparati da loro decotti medicinali, ma è comunque necessario fare attenzione e proteggere le bacche dai bambini.

Piante da frutto da interno

Le piante da frutto da interno che possono essere coltivate in balcone e in camera per diversi anni sono una delle tendenze più in voga nel giardinaggio domestico..

Tali piante creano l'atmosfera straordinaria di una serra domestica e la loro coltivazione porta gioia, permettendoti di goderti i risultati del tuo lavoro..

E qui non stiamo parlando solo di culture tradizionali che crescono nel tuo clima: le specie con frutti esotici sono di grande interesse..

Giardino in un appartamento normale: 5 alberi da frutto che possono essere coltivati ​​in casa

Certo, non sarà difficile acquistare frutta in un supermercato, ma quanto è interessante osservare la crescita, la fioritura e la formazione dei frutti a casa. Inoltre, risulta essere facile. Seguendo semplici linee guida, puoi coltivare un giardino anche in appartamento..

Granato

Il melograno è uno degli alberi da frutto più belli ed è facile da coltivare in un appartamento grazie al suo apparato radicale poco profondo. Il melograno può essere propagato per talea o seme, ma è meglio acquistare una pianta di 2-3 anni in vivaio: in questo modo non dovrai aspettare molto per il frutto. Il vaso dovrebbe corrispondere alla dimensione dell'arbusto; man mano che cresce, il contenitore deve essere cambiato durante il trapianto. Scegli un luogo soleggiato, perché più sole riceve la pianta, meglio darà i suoi frutti..

Il terreno dovrebbe essere argilloso, ricco di materia organica, sciolto. Durante la stagione di crescita, il melograno ha un grande bisogno di acqua, quindi va annaffiato regolarmente e abbondantemente, ma non lasciare che l'umidità ristagni. In inverno, l'irrigazione dovrebbe essere ridotta.

La medicazione superiore viene eseguita in primavera e in estate ogni due o tre settimane con fertilizzante liquido, preferibilmente speciale per alberi da frutto. Anche l'uso di compost o letame è utile, ma con moderazione. Una quantità eccessiva di materia organica può portare alla crescita del fogliame ma non alla fioritura. In genere, i frutti maturano da tre a sei mesi dopo la comparsa dei fiori..

Avocado

L'avocado in natura è un albero alto, ma ci sono varietà nane facili da coltivare a casa tua da una pietra, ma solo una pianta innestata sana può dare frutti. Gli avocado coltivati ​​provengono da portinnesti compatibili. Ma una pianta cresciuta da un seme può fare un bellissimo albero. Potrebbero essere necessari 10 anni prima della fase di fruttificazione e, inoltre, il frutto non sarà gustoso come quello di una pianta cresciuta da talee innestate.

Se vuoi la frutta, acquista un bonsai che è stato innestato. La cura dell'avocado include supporto e nutrimento. Usa un supporto per mantenere il fusto principale della pianta forte e diritto. Inoltre, ripiantare l'albero quando diventa troppo grande per il vaso. Taglia le marze nella parte inferiore del tronco. Fertilizzare mensilmente con una medicazione liquida e accendere la pianta per regolare la crescita. Gli avocado necessitano di annaffiature moderate.

Albero di mandarino

I mandarini possono essere facilmente coltivati ​​dai semi, che devono essere prima lavati e asciugati. Usa una miscela di terreno contenente compost, muschio di torba o perlite. Riempi una pentola o un contenitore con la miscela e assicurati che sia drenante. Innaffia leggermente prima di piantare e lascia asciugare al sole fino a quando il terreno è appena umido. Pianta 2-3 semi al centro della pentola e cospargili. Copri la pentola con un sacchetto di plastica o un involucro di cellophane per incoraggiare la germinazione dei semi. Questo metodo ti manterrà caldo e umido. Acqua quanto basta per mantenere il terreno leggermente umido in ogni momento. Non appena compaiono le riprese, rimuovere la pellicola. Dopo la germinazione di 2-3 foglie vere, vengono trapiantate in grandi vasi, di circa 4-6 centimetri di diametro.

Il fertilizzante liquido e acido è raccomandato mensilmente per i mandarini.

Una volta che l'albero è abbastanza grande, trapiantalo in un vaso più grande e legalo con alcuni paletti in giro per incoraggiare la crescita verso l'alto piuttosto che lateralmente.

Gelso

Coltivare i gelsi in casa è un'ottima idea in quanto crescono rapidamente, danno frutti in abbondanza (a volte tre volte a stagione) e non richiedono una manutenzione complessa. Potare regolarmente un albero di gelso rende facile tenerlo su un davanzale o un tavolo. Se pianti una piantina acquistata in un vivaio, puoi ottenere un raccolto nello stesso anno..

Assicurati che la pianta riceva almeno 6 ore di luce al giorno. Il gelso non ha quasi bisogno di fertilizzazione, ma la medicazione superiore stimola una crescita sana. Devi nutrire il gelso solo durante il periodo di fioritura e la formazione dei frutti..

Più grande è il contenitore in cui crescerà l'albero, più sano e forte sarà, più bacche puoi ottenere da esso.

Gli alberi di seta sono facilmente adattabili e cresceranno in qualsiasi terreno fertile, fornendo solo irrigazione e drenaggio abbondanti e regolari.

Figura

I fichi sono noti per essere facili da coltivare in casa. Ci vogliono uno o due anni perché inizi a dare i suoi frutti. Ci sono molte varietà e la maggior parte dei fichi è facile da coltivare e curare, ma il fico da interni più comune è il Negro Largo..

Mettete la piantina di fico in un contenitore dotato di fori di drenaggio, in quanto va annaffiata abbondantemente fino a esaurimento dell'acqua. Annaffia almeno una volta alla settimana. Una miscela di compost, sabbia da costruzione e vermiculite sarà utile per il drenaggio.

La dimensione dell'albero è facilmente controllabile dalla potatura e dalle dimensioni del vaso. Se non puoi o non vuoi avere una pianta grande, piantala in un piccolo contenitore..

Si consiglia di nutrire il fico una volta al mese in primavera ed estate e una volta ogni due mesi in autunno e inverno. Se noti una sostanza appiccicosa sulle foglie e sui rami del fico, è probabile che l'albero sia infetto da insetti. I parassiti comuni per i fichi sono acari e insetti farinosi. Prendi un batuffolo di cotone, immergilo in alcol denaturato e poi asciuga i rami del fico.

I fichi amano la luce del sole e il calore, tengono lontano dalle correnti d'aria, poiché il freddo è dannoso per i fichi.

Albero da frutto sul davanzale della finestra

L'appartamento spesso limita i proprietari nella scelta delle piante. Molto raramente vengono scelti alberi per la casa, dopotutto hanno bisogno di molto spazio e spesso di cure speciali. Ma nell'appartamento puoi coltivare tutto ciò che vuoi, anche ciò che sembra impossibile..

Non sorprendere nessuno con limone, lime o arancia al coperto. Molto più sorprendenti sono il mango, l'avocado e il melograno coltivato dai semi. Ma solo queste piante non si limitano alla scelta di un amante della frutta fatta in casa..

La papaya, spesso sottovalutata, può aggiungere esotismo. Non viene spesso scelta come pianta domestica a causa della sua crescita molto rapida. Nell'appartamento, la papaia dovrà essere tagliata regolarmente, altrimenti, letteralmente in un anno o due, questa pianta può crescere fino a diversi metri di altezza. La qualità del frutto dipende anche fortemente dalle dimensioni della pianta. Quindi per una taglia piccola dovrai pagare con una piccola dimensione di frutti, così come un numero minore di essi..

Per quanto riguarda le cure di base, qui tutto è abbastanza semplice. Per prima cosa, scegli una pentola di medie dimensioni. Più grande è il vaso, più la pianta crescerà. Anche una pentola da cinque litri sarà sufficiente affinché la papaia raggiunga il soffitto in un paio d'anni. La papaya non ama il freddo e il gelo troppo intenso, ma si sentirà abbastanza bene a circa trenta gradi Celsius. Nella stagione calda, innaffia abbondantemente la papaia, nella stagione fredda con moderazione. Se la papaia si è congelata e ha lasciato cadere le foglie, l'irrigazione dovrebbe essere interrotta per un po '. In primavera e in estate, la papaya cresce attivamente, motivo per cui deve essere nutrita due volte al mese.

La chiave della papaya è scegliere la pianta giusta. Una speciale pianta bisessuale selettiva darà frutti perfettamente da sola. Se sei sfortunato e la papaya è stata scelta "a caso", dovrai comprare un "ragazzo" o una "ragazza", e poi la papaia darà regolarmente frutti alla fine dell'estate. È meglio scegliere un contenitore di volume non molto grande. In una pentola da cinque litri, la papaia può crescere fino a due metri.

Un'altra pianta non troppo familiare è la carissa. La Carissa include diversi tipi di alberi e arbusti. Il loro grande vantaggio è la loro piccola dimensione. Un ulteriore vantaggio di questa pianta è che puoi goderti la sua fioritura quasi tutto l'anno. E dopo la fioritura, i frutti maturano, esternamente simili a una prugna. All'inizio i frutti sono rossi, ma quando maturano diventano viola. La varietà Grandiflora è adatta per la coltivazione in casa: è di dimensioni relativamente piccole e poco impegnativa da curare..

Per una fruttificazione di successo, dovrai allocare una finestra meridionale alla carissa o un buon fitolampo. In estate, è meglio portarlo sul balcone. Il regime di temperatura è adatto per standard moderato, in inverno puoi spostarti in un luogo fresco.

A differenza della papaia, la carissa non necessita di annaffiature abbondanti. È meglio dimenticare completamente l'acqua che versare. Ma anche la potatura deve essere eseguita spesso e attivamente per formare una corona, nonché ripiantare ogni pochi anni. Hai solo bisogno di concimare la carissa se la pianta fiorisce per un anno intero..

Gli esotici sono esotici, ma a casa puoi coltivare alberi e arbusti familiari. I giardinieri riescono persino a coltivare mele e pere in vaso. Tuttavia, non sono molto convenienti da coltivare: crescono rapidamente e dovrai piantarne di nuovi costantemente o coltivare bonsai, o comunque sopportare e scegliere qualcos'altro. E c'è molto da scegliere!

Sebbene sia possibile far crescere un piccolo albero, dovrai comunque sacrificare lo spazio libero. Il vaso dovrebbe avere un diametro di almeno trenta centimetri e circa la stessa profondità.

Le pesche e le nettarine possono essere coltivate fino a 75 centimetri di altezza. Per la fruttificazione, sarà necessario mantenere un regime di temperatura vicino al naturale, ad esempio portarlo fuori per l'inverno su un balcone vetrato. Le albicocche possono anche essere coltivate in dimensioni piuttosto piccole. Per questi scopi, è meglio raccogliere varietà a frutto abbondante, ad esempio St Julien A e Shipleys. Luce adeguata, irrigazione, concimazione e modifica del regime di temperatura sono tutto ciò che è necessario per un'abbondante fioritura..

Il gelso può essere una buona scelta per un appartamento. La bellezza di questo albero è la sua crescita piuttosto lenta e la manutenzione relativamente facile. Il gelso può essere lungo 60 centimetri e allo stesso tempo sta già fiorendo attivamente e portando frutti. Quindi tutti coloro che amano le bacche dolci possono scegliere questo particolare albero..

E per coloro che non vogliono coltivare alberi interi, puoi scegliere arbusti diversi: richiedono meno terra e le bacche hanno un odore più luminoso. È del tutto possibile coltivare more, mirtilli e persino lamponi a casa. Tutte le loro proprietà sono conservate a casa: portano frutti altrettanto spesso e abbondantemente, soggetti ad annaffiature e alimentazione regolari.

14 aprile 2018 7:02