Fiore di Poinsettia in casa come prendersi cura

Quando la fioritura invernale della stella di Natale finisce, può sembrare che la pianta stia morendo, ma non è così. La potatura e la riproduzione della stella di Natale a casa aiuta a prolungare la vita di un fiore. Una perenne potata tempestivamente e correttamente fornisce un eccellente materiale di semina e dopo il riposo forma giovani germogli e fiorisce abbondantemente.

La particolarità della poinsettia è la fioritura invernale, accompagnata dall'aspetto di una rosetta di brattee dai colori vivaci. Grazie a loro, la pianta ha ricevuto un secondo nome: la stella di Natale. Non sorprende che la stella di Natale in molti paesi sia presentata come regalo per le vacanze invernali. Ma quando la fioritura è finita, l'arbusto compatto perde il suo effetto decorativo..

I coltivatori alle prime armi a volte considerano la caduta delle foglie come un segno di morte e si liberano senza pietà del fiore. Prenditi il ​​tuo tempo!

La pianta necessita solo di un periodo di riposo, obbligatorio per la stella di Natale, che dura circa due mesi, quindi sui germogli si formano nuovamente foglie e stipole decorative che circondano la civetta.

Tagliare la stella di Natale a casa

La prima potatura della stella di Natale a casa dopo l'acquisto attende il fiore dopo che le luminose rosette decidue appassiscono. Prima che la pianta vada a riposare, viene tagliata, lasciando 3-5 gemme sane su ciascuno dei germogli. Forniranno una nuova crescita e diventeranno la base per la futura fioritura. Per il riposo, la stella di Natale viene trasferita in una stanza fresca e asciutta. Ad una temperatura di + 14-16 ° C, sotto i raggi diffusi del sole, il vaso rimane per 2 mesi.

Finché non ci sono segni di risveglio sugli steli, la stella di Natale non ha quasi bisogno di annaffiature. Se il terreno è inumidito, quindi con molta attenzione per causare la decomposizione delle radici e delle parti aeree.

A maggio finisce il periodo dormiente della punsettia. I reni di sinistra si stanno risvegliando. Non appena ciò accade, la pentola viene trasferita in una stanza calda e luminosa e si riprende l'irrigazione attiva, assicurandosi che tra le procedure lo strato superiore del terreno si asciughi un po 'e che l'acqua non si accumuli nella padella sotto la pentola.

Per fiorire il più rigoglioso e forte possibile, non dovrebbero essere lasciati più di 5-6 germogli forti sul fiore. In futuro, le parti verdi del fiore possono essere pizzicate fino ad agosto, quando i rudimenti delle future infiorescenze vengono posati alle estremità dei germogli.

Parti degli steli che sono diventate inutili dopo la potatura, quando la stella di Natale viene propagata in casa, si trasformano in ottime talee.

Riproduzione di poinsettia per talea

Molto spesso, i coltivatori di fiori usano la possibilità di riproduzione vegetativa. Meglio di tutte, talee da 10 a 15 cm di lunghezza, ottenute dopo la potatura della stella di Natale, radicata in casa in primavera e all'inizio dell'estate.

Poiché la pianta secerne succo lattiginoso, che interferisce non solo con l'essiccazione del taglio, ma anche con la formazione delle radici, prima di piantare i pezzi di stelo nel terreno:

  • le loro foglie inferiori sono tagliate;
  • i luoghi dei tagli vengono immersi in acqua per diversi minuti;
  • poi asciugato con un tovagliolo di carta;
  • le estremità degli steli sono ricoperte da uno stimolatore della formazione delle radici.

Le talee destinate alla propagazione della stella di Natale sono ora pronte per la semina. Come substrato può essere utilizzata una miscela leggera e traspirante di sabbia lavata e perlite. L'apparato radicale delle giovani piante non è troppo grande, quindi, inizialmente e prima di trapiantare la stella di Natale in una residenza permanente, è possibile utilizzare vasi o tazze molto piccoli con una capacità fino a 250 ml.

Sul fondo del contenitore viene praticato un foro di drenaggio. Il taglio è immerso nel terreno ad una profondità di 3 cm, quanto basta. Le piantine vengono poste in una stanza serra. Inoltre, le giovani stelle di Natale richiedono:

  • irrigazione secondo necessità;
  • luce brillante, ma non diretta;
  • temperatura costante nel range di 16-22 ° C;
  • ventilazione regolare.

Questo congedo è sufficiente per dare le radici degli steli dopo 45-60 giorni e sono pronti per essere trasferiti in vasi permanenti. Per trapiantare la stella di Natale, vengono prelevati contenitori con un diametro di 7-10 cm, in fondo ai quali viene realizzato uno strato di drenaggio, quindi riempiti con un substrato a base di foglie e terra di zolle con l'inclusione di una piccola quantità di torba, pulita dalle impurità e sabbia.

Con l'inizio della crescita attiva, la parte superiore della piantina viene rimossa. Questo taglio della stella di Natale a casa ti consente di ottenere immediatamente un cespuglio ramificato con diverse infiorescenze luminose.

Le stelle di Natale che sono già fiorite nella stagione precedente vengono trapiantate in modo simile. La procedura viene eseguita nella seconda metà della primavera dopo la potatura di una pianta domestica..

Propagazione della stella di Natale per seme

Poche persone sanno che la potatura non è così necessaria per l'allevamento della stella di Natale a casa. Spolverando piccoli fiori da soli, puoi aspettare la formazione e la maturazione di semi arrotondati, quasi neri.

È più conveniente trasferire il polline con un batuffolo di cotone o una spazzola morbida e sottile. Allo stesso tempo, è importante toccare ogni fiore e assicurarsi che i chicchi ottengano il grasso dove necessario.

Dopo un po ', al posto dei fiori compaiono baccelli verdastri, che somigliano esternamente a piccoli bulbi.

Quando il fogliame inizia a cadere, le scatole vengono raccolte e conservate in un sacchetto di carta senza umidità. Le capsule essiccate e marroni si aprono facilmente e i semi maturi si srotolano.

Per stimolare la formazione di germogli, i semi della stella di Natale, disposti su un terreno umido e leggermente cosparsi di terra, vengono inviati a un frigorifero domestico per la stratificazione per tre mesi.

La germinazione inizia quando fa caldo e richiede diverse settimane. Per tutto questo tempo, le colture dovrebbero essere moderatamente inumidite. La muffa o il marciume non devono essere consentiti, quindi la serra deve essere regolarmente ventilata..

La cura delle piantine è leggermente diversa dalle altre colture domestiche. Le piante piccole si immergono prima e poi, quando diventano più forti, trapiantano la stella di Natale in vasi spaziosi.

Malattie e parassiti della stella di Natale

I problemi che il fiorista deve affrontare durante il trapianto, la riproduzione e la potatura della stella di Natale a casa sono associati a violazioni delle regole di cura. Sebbene questa pianta non possa essere definita lunatica, il fiore può essere attaccato da insetti, funghi patogeni e batteri pericolosi..

Tra le malattie e i parassiti della poinsettia, il danno maggiore è causato da tutti i tipi di marciume provocato dal mancato rispetto del regime di irrigazione e dal mantenimento del fiore in una stanza eccessivamente calda o eccessivamente fredda. L'infezione da infezioni fungine e parassiti del suolo, ad esempio nematodi o cocciniglie, non può essere esclusa se il fiore viene trapiantato in un substrato che è già stato utilizzato in precedenza e non è stato disinfettato. Una pianta in aria secca viene prontamente attaccata dagli acari.

Tuttavia, gli insetti non sempre aspettano la stella di Natale a casa. Spesso già dal produttore sul davanzale della finestra, il fiore viene infettato da mosche bianche che si nascondono sul retro delle foglie.

La lotta contro malattie e parassiti della stella di Natale consiste nel normalizzare le condizioni di detenzione e trattare la fonte del problema con fungicidi o insetticidi. Le parti della pianta colpite dal fungo devono essere rimosse e il terreno rovinato deve essere sostituito..

Poinsettia (stella di Natale)

La più bella Euphorbia (Euphorbia pulcherrima), chiamata anche Poinsettia, è un rappresentante del genere Euphorbia della famiglia Euphorbia. In natura, una tale pianta può essere trovata nelle regioni tropicali dell'America centrale e del Messico. Questa pianta è un arbusto sempreverde perché cresce fino a 4 metri di altezza in natura nel suo habitat. Tuttavia, se coltivato in casa, l'altezza del cespuglio raggiunge solo 0,3-0,5 metri. I piatti fogliari ellittici verde scuro hanno piccioli, un bordo smerlato e una lunghezza da 10 a 15 centimetri. Le infiorescenze a forma di rosetta sono costituite da piccoli fiori giallo pallido, e intorno a loro si formano brattee di un colore rosso intenso, mentre le persone inconsapevoli credono che questi siano fiori. Ad oggi, grazie agli allevatori, sono apparse varietà con brattee bianche, rosa, gialle, oltre a quelle bicolore. Questa pianta prende il nome dal primo ministro americano del Messico, Joel Roberts Poinsett, appassionato di botanica e ammirato dalla bellezza della poinsettia. Una tale pianta fiorisce a Natale, a questo proposito, viene anche chiamata "Stella di Natale" o "Stella di Betlemme".

Breve descrizione delle cure

  1. Fioritura. Questa cultura fiorisce a Natale e a Capodanno.
  2. Illuminazione. È necessaria una luce intensa ma diffusa (finestre con orientamento est o ovest).
  3. Temperatura. Durante la crescita e lo sviluppo attivi - da 18 a 25 gradi, durante il periodo di fioritura - da 14 a 16 gradi, a riposo - da 12 a 14 gradi.
  4. Irrigazione. In estate, i cespugli vengono annaffiati abbondantemente e sistematicamente e in inverno il terreno deve essere leggermente inumidito.
  5. Umidità dell'aria. Durante il periodo di fioritura, i cespugli devono essere sistematicamente inumiditi da uno spruzzatore con acqua tiepida.
  6. Fertilizzante. La pianta viene nutrita in primavera, estate e autunno 2 volte al mese con fertilizzante minerale complesso. Durante la fioritura dei cespugli, avrai bisogno di un fertilizzante contenente una grande quantità di potassio.
  7. Potatura. Due volte all'anno: ad aprile, il cespuglio viene accorciato a 15 centimetri e dopo il trapianto si forma la pianta.
  8. Periodo di riposo. A marzo o aprile per 6-7 settimane.
  9. Trasferimento. Regolarmente una volta all'anno dopo la fine del periodo di riposo.
  10. Riproduzione. Talee.
  11. Parassiti. Tripidi, cocciniglie, mosche bianche, cocciniglie, acari.
  12. Malattie. Marciume grigio, oidio, fusarium.

Stella di Natale in crescita

Di norma, l'euforbia più bella viene acquisita durante la fioritura nel negozio e presentata come regalo per Natale. Molto spesso, quando il cespuglio svanisce, muore, ma se viene adeguatamente curato, una tale pianta diventerà una pianta perenne e decorerà la tua casa ogni Natale. Suggerimenti per la crescita della stella di Natale:

  1. Dopo che il fogliame inizia a volare, è necessario ridurre l'irrigazione di questa pianta, mentre il substrato dovrebbe essere praticamente asciutto. È inoltre necessario interrompere l'applicazione del fertilizzante alla miscela di terreno e accorciare i germogli a 15 centimetri dal livello del suolo. Quindi il contenitore con il fiore viene posto in un luogo fresco e buio, dove dovrebbe rimanere fino a maggio.
  2. Con l'inizio di maggio sarà necessaria la stimolazione dell'inizio della crescita della stella di Natale, mentre dovrà essere posta in un luogo soleggiato. Quindi dovresti iniziare ad annaffiare e concimare con fertilizzanti minerali. Dopo che il cespuglio si è mosso in crescita, sarà necessario il trapianto in un nuovo substrato.
  3. Nei primi giorni di ottobre le piante vanno messe in una scatola che non lasci passare la luce di notte. Oppure il vaso può essere messo in un armadio, mentre dovrebbe essere lì per almeno 14 ore al giorno. Questo aiuta a stimolare l'allegagione delle gemme nella boscaglia..
  4. Dall'inizio dell'apertura delle brattee, i cespugli devono essere forniti con la normale cura..

Quando coltivi la più bella euforbia, ricorda che il succo di latte che secerne è velenoso. La linfa può essere più dannosa se entra negli occhi. Ci sono stati casi in cui il succo di questa pianta era la causa dello sviluppo di una reazione allergica. Se entra nel tratto gastrointestinale, provocherà vomito e disturbi intestinali. A questo proposito, quando lavori con un fiore, devi indossare guanti protettivi..

Tutti i membri della famiglia Euphorbia sono velenosi. Tuttavia, la cura di tali piante varia notevolmente a seconda della specie..

Fiore di Poinsettia - assistenza domiciliare

La Stella di Natale (Euforbia, Euforbia, Stella di Natale) è una bellissima perenne che fiorisce in inverno ed è spesso usata come regalo di Natale. Questa pianta attira benessere e prosperità in casa. Affinché possa sviluppare e deliziare i proprietari per lungo tempo, devi sapere tutto sulla cura di questo fiore interessante..

Che aspetto ha la stella di Natale, a quale famiglia appartiene

Euphorbia appartiene al genere Euphorbia della famiglia Euphorbia. La pianta è un cespuglio tentacolare. Nelle foreste messicane può crescere fino a 4 m, ma gli esemplari domestici sono di dimensioni più compatte.

La più bella stella di Natale da interni

Il fiore ha radici fibrose. I germogli sono dritti, fortemente ramificati. Foglie picciolo, corona densa. Il piatto fogliare è lungo 10-15 cm, ha la forma di un uovo, ai lati può essere seghettato o liscio, con bordo appuntito. Colore: verde, lungo le vene ci sono strisce più chiare.

Varietà comuni

Molto spesso, le seguenti varietà vengono acquistate per la coltivazione a casa:

  • Rosso Premium. È un'euforbia rosso vivo. Differisce in brattee appuntite e fiori giallo limone situati nel mezzo.
  • Cortez Red. Le sue brattee apicali sono di colore rosso vivo. Successivamente, puoi vedere sottili strisce di verde su di loro..
  • Jingle Bells. Questa varietà ha brattee rosso vivo. Si differenzia per il fatto che hanno macchie bianche, che ricordano soffici fiocchi di neve.
  • Cortez Borgogna. Le sue brattee sono viola - l'unica differenza dal Premium Red.
  • Marmo Sonora. Questa varietà si distingue per le brattee multicolori. Le foglie apicali sono bianco-rosa.
  • Rosa d'inverno. Una bellissima varietà di poinsettia. Ha un fogliame di spugna e la rosetta delle foglie somiglia a una rosa invernale..

Poinsettia Winter Rose

Proprietà curative

L'euforbia più bella non viene utilizzata nella medicina ufficiale in Russia, ma in Messico e in America centrale viene utilizzata per la guarigione non tradizionale. Per scopi medicinali, il succo lattiginoso della stella di Natale viene utilizzato per rimuovere le verruche, come analgesico per il dolore ai denti e alle orecchie.

Il succo ha anche proprietà curative delle ferite, aiuta a guarire rapidamente le ferite.

Informazioni aggiuntive! Anticamente il succo della pianta veniva utilizzato dalle donne durante l'allattamento per aumentare la quantità di latte materno..

Le lozioni sono fatte con foglie di euforbia schiacciate che aiutano ad alleviare il dolore nella sciatica e nei reumatismi.

Brevemente sulla storia dell'apparenza

Il primo, di origine americana, il ministro del Messico, Joel Roberts Poinsett, era appassionato di botanica. Nell'inverno del 1828, vide un bel fiore vicino alla strada nella zona di Taxco del Alarcon e rimase deliziato dalla sua bellezza. Il ministro gli ha preso le talee e le ha allevate nella sua casa in South Carolina. In onore di lui, il fiore ha preso il nome. Joel in seguito donò diverse piante ai suoi amici per farle crescere nei giardini botanici..

Pochi anni dopo, l'euforbia più bella apparve in Europa e iniziò rapidamente a diffondersi come decorazione per le vacanze di Natale..

Nella Federazione Russa, l'euforbia divenne popolare come decorazione d'interni per il nuovo anno e il Natale solo entro la fine del XX secolo..

Poinsettia: assistenza domiciliare

L'euforbia più bella si adatta bene alle condizioni di vita. È meglio posizionare il fiore nel soggiorno, in cucina, accanto al tavolo festivo. Ma affinché la pianta soddisfi la fioritura, devi sapere come prenderti cura della stella di Natale rossa a casa.

Con la cura adeguata, l'euforbia fiorirà in modo molto bello

Temperatura

Si consiglia di mantenere la pianta ad una temperatura di 15-25 ° C.

Importante! Un forte calo della temperatura ha un effetto negativo sullo sviluppo delle piante..

Illuminazione

La stella di Natale preferisce la luce solare, ma non tollera l'esposizione diretta a loro, poiché bruciano le foglie della pianta. Pertanto, è meglio posizionare il vaso sul lato ovest o est della casa, ombreggiando la finestra con una tenda di tulle..

In estate, si consiglia di portare l'euforbia più bella sul balcone. Ma se non ce n'è, è necessario ventilare la stanza in cui il fiore vive più spesso..

Irrigazione

È necessario inumidire la pianta solo dopo che lo strato superiore del terreno si è asciugato. L'acqua viene spesso annaffiata in estate e in inverno, dopo la fioritura. la frequenza di irrigazione è ridotta.

Traboccare una pianta può portare a conseguenze indesiderabili.

Importante! L'irrigazione frequente può portare al marciume radicale. In questo caso sarà molto difficile salvare il fiore..

Umidità e irrorazione

La stella di Natale ama l'umidità. Se l'aria è molto secca, potrebbe perdere le foglie. Quando la pianta è in fiore, la frequenza di irrorazione aumenta. In questo caso, devi solo usare acqua calda e stabilizzata..

Inoltre, nella stanza dovrebbe essere installato un umidificatore. Va bene se c'è un acquario o una fontana.

Priming

Il terreno della stella di Natale dovrebbe essere leggermente acido. Puoi acquistarlo in un negozio specializzato oppure puoi farlo da solo con la seguente composizione:

  • Terra di zolle putride (3 parti);
  • Terreno frondoso (2 ore);
  • Sabbia (1 ora);
  • Torba (1 ora).

Tutti i componenti dovranno essere ben miscelati insieme..

Top vestirsi

Da marzo a settembre, dovresti nutrire la stella di Natale con fertilizzanti minerali complessi ogni 2 settimane.

Caratteristiche di cura in inverno, periodo dormiente

Quando l'euforbia sfuma (in primavera, in marzo-aprile), viene tagliata ad un'altezza di 10-15 cm e viene previsto un periodo di dormienza: il vaso viene posto in una stanza ombreggiata con una temperatura di circa 15 ° C.

La stella di Natale è un fiore che richiede cure speciali durante il periodo dormiente

In ottobre-novembre, le ore diurne per un fiore non devono superare le 10 ore.

Nota! Raramente è necessario annaffiare, ma il terreno non deve asciugarsi completamente.

Quando e come fiorisce

La fioritura di una stella di Natale è molto bella, non è per niente che la gente la chiama così.

Tipi di fiori

I fiori sono piccoli, gialli, raccolti in infiorescenze a rosetta. Durante la fioritura, intorno a loro compaiono brattee rosse. Ma ci sono varietà con brattee rosa, gialle e bicolori..

Forme di fiori

Poca attenzione viene prestata ai fiori stessi. Un accento luminoso sono le brattee a forma di stella che si ergono sopra la corona.

Periodo di fioritura

A dicembre compaiono boccioli di fiori e il processo stesso cade a dicembre-febbraio. Dura 2-6 settimane.

L'euforbia in fiore è la più bella

Cambiamenti nella cura durante la fioritura

La cura durante la fioritura è quasi la stessa del solito: temperatura non inferiore a 20 ° С, luce intensa ma ombreggiata, irrigazione con acqua calda.

Potatura

Affinché la pianta si ramifichi bene, dovrebbe essere potata. La prima procedura viene eseguita dopo la fioritura. È necessario tagliare i germogli, lasciando 3-5 gemme sane su ciascuno.

Dopo la fine del periodo dormiente, in modo che la fioritura sia molto rigogliosa, sulla pianta non rimangono più di 6 germogli forti. Inoltre, è consentito pizzicare le parti verdi del fiore fino alla fine dell'estate, poiché è in questo momento che vengono posati i rudimenti delle future infiorescenze.

Come si riproduce la stella di Natale

A casa, la stella di Natale viene propagata dai semi. Ma a casa è impossibile in alcun modo raggiungere la loro corretta maturazione. Il fatto è che i fiori di casa sono piante ibride e se provi a propagare la stella di Natale per seme, perderanno tutte le loro caratteristiche..

Gambo della stella di Natale

Pertanto, è consentito propagare la stella di Natale solo con l'aiuto di talee. Il metodo di propagazione è considerato di successo e produce quasi sempre una buona resa di nuovi fiori giovani. L'algoritmo delle azioni è il seguente:

  1. Per prima cosa, taglia il gambo (proprio sotto l'ultimo nodo dal basso), la cui lunghezza dovrebbe essere di circa 7 cm Dovrebbero esserci 3-6 gemme ben sviluppate su di esso.
  2. Quindi metterlo in acqua per 10 minuti. Questo viene fatto per lavare via il succo velenoso. Quindi il taglio viene asciugato e trattato con "Kornevin" per una migliore radicazione..
  3. Un ramoscello viene piantato in un terreno ben inumidito composto da sabbia, humus e letame secco. Temperatura del suolo - 25-27 ° С.
  4. Il contenitore è coperto da un film e posto in un luogo caldo e luminoso in modo che la luce solare diretta non cada su di esso. A volte le piantine dovrebbero essere ventilate e spruzzate. Pertanto, le talee si radicheranno per circa un mese..
  5. Se necessario, man mano che cresce, cambia il vaso con uno più grande, reimpiantando la pianta trasferendola.
  6. Affinché le piante cespugliino meglio, è necessario pizzicare.

Nota! L'euforbia più bella fiorirà l'anno successivo dopo il radicamento.

Trasferimento

La pianta tollera bene il trapianto, ma dovrebbe essere fatto solo se necessario. Durante il periodo di inizio della crescita attiva (maggio), il fiore deve essere rimosso con cura dal vaso con una zolla di terra e trapiantato in un nuovo contenitore usando il metodo di trasferimento. Il drenaggio deve essere posato in anticipo. La miscela di terreno dovrebbe essere composta da torba, sabbia fluviale e terreno frondoso.

I prossimi 2 mesi dopo la procedura, la punsezia non necessita di alimentazione aggiuntiva, poiché la miscela di terreno contiene la quantità necessaria di nutrienti.

Attenzione! Quando trapianti una pianta, non dimenticare che la linfa lattiginosa della pianta è velenosa. Pertanto, la procedura deve essere eseguita con guanti protettivi..

Possibili problemi e malattie in crescita

Far crescere una stella di Natale può essere complicato.

Gocce gemme e foglie

L'euforbia può perdere fogliame per due motivi:

  • Congelare un fiore quando si è in una brutta copia.
  • Processo naturale. Dopo che la pianta è sbiadita, ha bisogno di riposo..

In questo caso conviene tagliare a metà i gambi e mettere il vaso di fiori in una stanza semi-buia, dove la temperatura sia di almeno 10 ° C. L'irrigazione dovrebbe essere moderata. Dopo 1,5 mesi, la stella di Natale si sveglierà di nuovo e inizierà a diventare verde.

Le foglie diventano pallide

Alcune persone notano questo fenomeno quando le foglie diventano pallide. Il motivo sta nel fatto che la stanza è calda, c'è aria secca. Questo problema può essere risolto spruzzando frequentemente il fogliame..

Le foglie pallide indicano aria troppo secca nella stanza.

Importante! Per evitare il pallore, la pentola euforbia dovrebbe essere spostata in un'altra stanza dove non è così calda..

Le punte delle foglie si asciugano

L'asciugatura delle punte indica una temperatura ambiente troppo alta. Puoi salvare la pianta allo stesso modo del pallore delle foglie..

Parassiti

Gli insetti nocivi più comuni che colonizzano la stella di Natale sono:

  • cocciniglia;
  • foderi;
  • tripidi;
  • mosca bianca;
  • acaro del ragno.

Per sbarazzarsene, si consiglia di spruzzare la pianta con insetticidi, ad esempio "Aktara", "Aktellik", "Decis", "Inta-virom".

Malattie

Molto spesso, l'euforbia può ferire:

  • marciume grigio;
  • muffa polverosa.

La muffa grigia di solito colpisce il fiore quando vive in un ambiente umido. La malattia può essere riconosciuta da una fioritura grigia che appare sugli steli, infiorescenze e macchie marroni diventano visibili sulle foglie. Se non inizi a trattare la pianta in tempo, tutte le foglie possono seccarsi e cadere..

Nota! Preparativi per combattere la muffa grigia: "Skor", "Fundazol", "Celidonia".

Foglie colpite da oidio

L'oidio appare come un fiore bianco sulle foglie, fiori che sembrano farina. Successivamente, potrebbe scurirsi, il che significa che la malattia si sviluppa. Nella lotta contro l'oidio è necessario usare "Topaz", "Fitosporin-M", "Skor".

Segni e superstizioni

Il fiore di Natale della stella di Natale è fonte di buon umore. Ma oltre a questo, ci sono molti segni e superstizioni ad esso associati:

  • La pianta aiuta a rafforzare il matrimonio degli sposi. Inoltre, l'aspetto di questo fiore in casa prevede la nascita imminente di un bambino..
  • L'euforbia aiuta ad appianare i conflitti, a raggiungere l'armonia in famiglia.
  • Se un uomo d'affari coltiva l'euforbia più bella nel suo ufficio, aiuterà ad attirare clienti e partner commerciali redditizi.
  • Il fiore aiuterà gli insegnanti ad aggiungere il numero di studenti.
  • La Poinsettia avverte sottilmente la presenza di energia negativa. Pertanto, se le foglie iniziano ad appassire, le condizioni generali della pianta peggiorano, questo suggerisce che qualcuno della famiglia sta nascondendo il suo malcontento, ma molto presto lo getterà via..
  • Se il fogliame che è stato appena portato in casa ha iniziato a ingiallire, allora c'è un malocchio sulla famiglia o il danno è stato diretto alla casa. In questo caso, è meglio dare la stella di Natale ai parenti e invitarli a casa del prete. La pianta dovrebbe essere portata a casa dopo 14 giorni, non prima. Se ci si sente bene, la casa è stata ripulita dalla cattiva energia..
  • La stella di Natale può iniziare ad appassire se uno della famiglia ha una persona invidiosa che appare spesso in questa casa..
  • La stella di Natale rossa, ricevuta in regalo, aiuterà a costruire rapporti con la persona che l'ha presentata.
  • Se metti l'euforbia più bella in camera da letto, questo aiuterà a moderare la gelosia del marito (moglie), rafforzare la famiglia, armonizzare la vita intima, svegliarsi in tempo.
  • La presenza di un bellissimo fiore che sboccia in mezzo al tavolo per le vacanze di Capodanno porterà felicità a casa, contribuirà a relazioni armoniose in famiglia.

Stella di Natale (stella di Natale) - un fiore in casa, che è un assistente indiscutibile nella lotta contro il malocchio o il danno. Pertanto, la sua presenza nell'abitazione salverà tutti gli abitanti dal malocchio, riempirà la casa di energia positiva. Puoi anche allevarlo in campagna, in trame personali..

Poinsettia - Come far crescere una stella di Natale a casa?

La più bella Euphorbia (Euphorbia pulcherrima), o la cosiddetta Poinsettia, è un rappresentante del genere Euphorbia della famiglia Euphorbia. La pianta è originaria dell'America centrale e del Messico..

Il primo ministro americano, Joel Roberts Poinsett, lo coltivava nella sua serra. In Russia, il fiore è apparso alla fine del XX secolo come decorazione per le vacanze di Capodanno..

La Poinsettia è una pianta sempreverde. In natura l'arbusto può raggiungere i 3-4 metri. A casa, non cresce più di 0,5 metri. Foglie sotto forma di placche verdi lunghe 10-15 cm, con denticoli e piccioli. Le infiorescenze sono fiori giallo pallido, attorno ai quali sono presenti brattee rosse.

Gli allevatori moderni hanno anche sviluppato varietà vegetali bianche, rosa e gialle. C'è anche una poinsettia bicolore molto insolita. Fiorisce solo nei giorni di Natale, motivo per cui è chiamata la "stella di Natale". Il fiore è un simbolo di ricchezza e comfort. Il fiore non ha pretese una volta cresciuto, ma è necessario creare determinate condizioni affinché l'euforbia si senta bene.

Cura della stella di Natale

Affinché un fiore cresca con successo, è necessario conoscere le condizioni importanti per il suo mantenimento:

  • È necessaria una luce intensa saturata. Le finestre dovrebbero essere orientate a est o ovest. In inverno è possibile utilizzare lampade speciali. Se ti prendi cura dell'illuminazione invernale in tempo, il fiore sboccerà per un periodo più lungo..
  • Proteggi le piante dalle correnti d'aria.
  • Per evitare la compattazione del terreno, è utile allentare o penetrare attraverso diversi punti per far entrare l'aria. Stare all'aria fresca della stella di Natale in estate non farà che giovare.
  • Durante la crescita e lo sviluppo attivi, la temperatura ambiente dovrebbe essere compresa tra 18 e 25 gradi, durante il periodo di fioritura - da 14 a 16 gradi, durante il riposo - da 12 a 14 gradi. La stella di Natale non tollera sbalzi di temperatura improvvisi.
  • In estate, il fiore deve essere annaffiato abbondantemente e costantemente. In inverno, a volte è sufficiente inumidire semplicemente il terreno. Non utilizzare acqua fredda per l'irrigazione.
  • L'alimentazione delle piante avviene in primavera, estate e inverno 2 volte al mese. Per questo, viene utilizzato un fertilizzante minerale complesso. Durante il periodo di fioritura, è necessario saturare il terreno con potassio.
  • Pota la pianta due volte l'anno. È accorciato di 10-15 cm.
  • Devi trapiantare la stella di Natale una volta all'anno..
  • Assicurati che l'aria non sia secca. Una bassa umidità può distruggere il fogliame. Puoi aumentare l'umidità usando un pallet con ciottoli bagnati.

In crescita

La stella di Natale viene solitamente acquistata in un negozio o ricevuta come regalo di Natale. Dopo che il fiore è sbiadito, molto probabilmente morirà, ma se adeguatamente mantenuto, la stella di Natale diventerà una vera fioritura lunga. Attenersi ai seguenti suggerimenti:

  1. Riduci l'irrigazione durante il periodo in cui le foglie iniziano a cadere. Allo stesso tempo, è necessario smettere di concimare il terreno e anche accorciare i germogli di 10-15 cm, dopodiché la pianta deve essere posta in un luogo buio e fresco fino a maggio.
  2. A maggio, la stella di Natale inizia a crescere attivamente, quindi spostala in un luogo più soleggiato. Inizia a nutrire il fiore con fertilizzanti minerali. Quindi, trapiantalo in un nuovo substrato..
  3. Ad ottobre, è meglio mettere la stella di Natale in una scatola di notte, o metterla in un armadio dove la luce del sole non penetra.
  4. Una volta che la pianta ha aperto le brattee, è possibile tornare alla modalità normale.

Non dimenticare che il succo di euforbia è velenoso. Questo veleno può causare gravi danni agli occhi se li penetra accidentalmente. Il succo di Poinsettia provoca anche varie reazioni allergiche. Può causare avvelenamento intestinale e disturbi se ingerito. Quando si lavora con un fiore, è meglio usare i guanti..

Difficoltà che possono sorgere durante la crescita

Quando coltivi la stella di Natale, puoi affrontare una serie di problemi:

  • Le foglie ingialliscono e cadono. Ciò significa che il fiore deve essere rimosso dalla bozza..
  • Se compaiono macchie strane ei fiori diventano più chiari, regolare la modalità di irrigazione. È molto probabile che il fiore riceva troppa acqua..
  • Sia le foglie che le infiorescenze cadono. Ciò significa che il terreno è troppo umido..
  • Se le infiorescenze cadono e le foglie acquisiscono una tinta brunastra, controlla la secchezza dell'aria nella stanza.
  • Le foglie cadono bruscamente in caso di ipotermia della pianta.

Come prendersi cura della stella di Natale?

Affinché l'euforbia sia sana e soddisfi i proprietari, è necessario prendersene cura..

Dove posizionare il fiore?

La Poinsettia non tollera le correnti d'aria e l'esposizione alla luce solare diretta. È meglio posizionarlo sul lato est o ovest della casa. In estate, è meglio spostare la pianta all'aria aperta e, se ciò non è possibile, è necessario ventilare la stanza in cui si trova.

In inverno, è necessario fornire un'illuminazione aggiuntiva in modo che il fiore non perda le foglie. Per fare ciò, puoi utilizzare lampade fito specializzate o lampade fluorescenti..

Modalità di irrigazione

In estate, l'euforbia dovrebbe essere annaffiata frequentemente e in inverno la quantità di irrigazione deve essere ridotta. È vietato utilizzare acqua ghiacciata..

Dovrebbe essere a temperatura ambiente. Durante la fioritura, in inverno, è importante annaffiare la stella di Natale con acqua tiepida, la cui temperatura è di un paio di gradi superiore alla temperatura dell'aria interna.

Altrimenti, il fiore potrebbe perdere le sue belle foglie. Cerca di evitare l'eccessiva umidità del suolo, come la secchezza. L'acqua in eccesso deve essere scaricata dalla pentola pochi minuti dopo l'irrigazione.

Umidità interna

L'aria troppo secca interferisce solo con la crescita dell'euforbia. Spruzzare con acqua calda salva la giornata. È meglio farlo ogni giorno..

La stella di Natale si sente estremamente bene e a suo agio in condizioni di elevata umidità. Durante il periodo di riposo, da febbraio a marzo, è possibile interrompere l'irrorazione d'aria e da aprile, cioè dal momento in cui compaiono nuovi germogli, è necessario riprendere l'irrorazione.

Top condimento e fertilizzanti

Dalla primavera all'autunno, ogni due settimane è necessario nutrire la pianta con fertilizzanti minerali. Usa fertilizzanti liquidi o granulari complessi per fiori da interno. Prima della fioritura, all'inizio dell'autunno, puoi aggiungere sali di potassio e fosforo.

Il suolo

Un buon terreno per la stella di Natale è un substrato leggermente acido (pH circa 6). Composizione del suolo: terreno argilloso, fogliare e tappeto erboso, sabbia 3: 2: 1: 1. Non dimenticare il drenaggio di qualità.

Il vaso di fiori deve essere spazioso in modo che la pianta possa crescere al suo interno per circa 3-4 anni.

Una pentola troppo grande può trattenere l'umidità in eccesso e con frequenti annaffiature e scarso drenaggio, le radici possono marcire.

Trasferimento

Il fiore deve essere ripiantato ogni anno. Questa procedura viene eseguita alla fine della primavera. Due mesi prima, gli steli devono essere tagliati di un terzo. La stella di Natale viene posta in una stanza calda con luce solare adeguata e annaffiata quotidianamente con acqua calda. Non appena compaiono le foglie, il fiore può essere trapiantato in un vaso un po 'più grande del primo..

Sul fondo della pentola, è necessario stendere uno strato di drenaggio, ad esempio argilla espansa, quindi riempirlo con terreno fresco preparato. Una palla di terracotta con una stella di Natale è installata al centro del vaso. Devi cercare di non disperderlo e di non danneggiare le fragili radici. Se le radici sono danneggiate, devono essere tagliate e il sito di taglio deve essere trattato con carbone attivo. Se ci sono posti liberi, riempili di terra e tutte le radici sono state collocate nel terreno.

Metti la stella di Natale in un luogo caldo prima di piantarla. La temperatura ambiente non deve superare i 20 gradi. Ora puoi iniziare ad annaffiare abbondantemente il fiore. Quando compaiono i primi germogli, dovrebbero essere lasciati solo 6-7 dei più forti e il debole dovrebbe essere tagliato.

Potatura

L'euforbia di solito cresce estremamente rapidamente. Per evitare che il fiore diventi troppo grande, deve essere potato periodicamente. Il fiore viene tagliato, lasciando i gambi alti circa 10 cm da terra. Inoltre, la bella forma della corona di fiori è semplicemente supportata.

Riproduzione della più bella euforbia

La stella di Natale si riproduce per talea. I germogli vengono raccolti in primavera e in estate e posti in acqua tiepida per drenare un po 'la linfa velenosa. Quindi vengono lasciati asciugare e quindi inviati a terra. Composizione del suolo: torba e sabbia in un rapporto 1: 1.

La stella di Natale ha un apparato radicale molto piccolo, quindi puoi piantare 2 radici in un vaso da un litro. Dovrebbero essere approfonditi di circa 1-2 cm..

I vasi di talee dovrebbero essere sistematicamente spruzzati e nutriti. Il radicamento delle talee avviene entro 2-3 settimane.

Prepararsi alla fioritura. Cos'è un periodo di riposo?

La fioritura delle asclepiade termina a febbraio. È seguito da un periodo dormiente della pianta. Le giovani foglie verdi iniziano ad apparire sul fiore e le brattee cadono. Affinché questo periodo passi con calma, è necessario:

  • Taglia i gambi a 10-15 cm e lascia diversi germogli su ciascuno.
  • Rimuovi i germogli extra, dando alla pianta la forma corretta.
  • Sposta la pentola in una stanza fresca.
  • Riduci l'irrigazione delle piante a una volta ogni 10 giorni.
  • Smetti di nutrire il fiore.

In questo stato, la stella di Natale rimarrà per circa due mesi. Non appena iniziano a crescere nuovi germogli, il fiore deve essere spostato in un luogo caldo..

fioritura

Ispeziona la tua pianta a settembre. Lascia solo i tiri più forti. Per far sentire bene i boccioli, riduci le ore diurne a 10 ore. Questo regime dovrebbe durare per circa 2 mesi. Puoi sfumare con il colore in un pacchetto o in una scatola. Vale anche la pena abbassare la temperatura del contenuto di fiori. Se non segui queste regole, la stella di Natale inizierà nuove foglie, non infiorescenze..

Malattie e insetti nocivi

Abbastanza spesso, il deterioramento delle condizioni della pianta è associato alla comparsa di parassiti su di essa, ad esempio tripidi, mosche bianche, acari di ragno, nonché alla presenza di eventuali malattie.

  • Marciume grigio. Fioritura grigia su foglie e steli. Per l'eliminazione vengono utilizzati Skor, Celidonia.
  • Muffa polverosa. L'aspetto della fioritura bianca sulle foglie. Aiuta Topaz o Fitosporina - M.
  • Afidi, acari, mosche bianche. Le foglie si arricciano e ingialliscono e le infiorescenze cadono. Rimuovi le aree danneggiate, lava il fiore con acqua saponosa e poi trattalo con insetticida.

Revisione video

Conclusione

Poinsettia è la "stella di Natale" nella tua casa. Avendola vista una volta, sarà impossibile separarsi. Ogni Natale non vedrai l'ora di ricevere un nuovo splendente fiore. Affinché la stella di Natale fiorisca di vacanza in vacanza, non dimenticare di prendertene cura adeguatamente.

Poinsettia: crescita e cura a casa, foto di specie

La stella di Natale (Poinsettia) o l'euforbia più bella è un arbusto sempreverde della famiglia delle euforbia, che cresce in condizioni naturali fino a 3 metri di altezza. Presenta foglie verdi lanceolate lunghe 12-15 cm, infiorescenze miniaturizzate a rosetta con brattee lattiginose, scarlatte, rosa o variegate.

La patria della stella di Natale è la regione subtropicale del Messico e dell'America centrale. In condizioni indoor, il fiore viene coltivato come pianta ornamentale perenne di dimensioni non superiori a 50 cm In un ambiente favorevole, è caratterizzato da una crescita ad alta intensità - un aumento della lunghezza è di circa 30-40 cm prima della fioritura.

Assicurati di leggere in dettaglio il pedilanto e il miglio di euforbia.

Alto tasso di crescita, il guadagno di lunghezza è di circa 30-40 cm prima della fioritura.
La fioritura inizia a metà autunno e termina in tarda primavera.
Difficoltà media di crescita.
Perenne.
  1. Poinsettia: segni e superstizioni
  2. Poinsettia: assistenza domiciliare. Brevemente
  3. La cura della stella di Natale a casa. In dettaglio
  4. Stella di Natale in fiore
  5. Come far fiorire la stella di Natale
  6. Regime di temperatura
  7. Spruzzatura
  8. Illuminazione
  9. Annaffiare la stella di Natale
  10. Pentola per poinsettia
  11. Priming
  12. Top medicazione e fertilizzazione
  13. Trasferimento
  14. Come tagliare una stella di Natale
  15. Periodo dormiente
  16. È possibile lasciare la stella di Natale senza partire per le vacanze?
  17. Propagazione della poinsettia per talea
  18. Malattie e parassiti
  19. Varietà di poinsettia fatte in casa con foto e nomi
  20. Stelle di Natale rosse
  21. Stelle di Natale rosa
  22. Stelle di Natale bianche
  23. Varietà variegate

Poinsettia: segni e superstizioni

Il secondo nome popolare per il fiore è "Stella di Natale", poiché la stella di Natale è considerata un simbolo di questa luminosa festa ed è dotata di un certo potere mistico. Quindi, ad esempio, se c'è un malvagio in casa o è apparso un forte negativo, la pianta diventa bruscamente gialla e può persino morire, assumendo energia negativa.

Inoltre, c'è la convinzione che la stella di Natale che decora la camera da letto degli sposi porterà la prole precoce della famiglia, darà alla donna ancora più fascino e l'uomo sarà chiuso dal desiderio di guardare qualcun altro oltre a sua moglie.

Poinsettia: assistenza domiciliare. Brevemente

La stella di Natale a casa è considerata una pianta piuttosto fastidiosa, ma se vengono soddisfatti tutti i requisiti di cura, non ci saranno problemi speciali durante la crescita. I parametri principali di un ambiente favorevole per un fiore:

Regime di temperaturaIn estate e durante la stagione di crescita, è richiesta una temperatura di 20-21 ºС, durante il periodo di riposo - non superiore a 14 ºС.
Umidità dell'ariaAlto, mantenuto a un livello di almeno l'80%.
IlluminazioneLuminoso, soleggiato, tranne nei raggi di mezzogiorno.
IrrigazioneFrequente, più di 2 volte a settimana, impedisce al terreno di seccarsi. Dopo la fioritura - una volta ogni 10 giorni.
Terreno PoinsettiaNutriente permeabile all'umidità con drenaggio di alta qualità.
Top medicazione e fertilizzazioneComplessi minerali per bellissimi fiori che sbocciano durante l'intero periodo di crescita attiva.
Trapianto di stella di NataleSi tiene ogni anno alla fine del periodo dormiente.
RiproduzioneTalee apicali.
Funzionalità in crescitaIl fiore non tollera correnti d'aria, necessita di potature annuali. La linfa della pianta, contrariamente alla credenza popolare, non è velenosa, ma può causare irritazione nelle persone soggette a reazioni cutanee allergiche..

La cura della stella di Natale a casa. In dettaglio

Stella di Natale in fiore

La "stella di Natale" fiorisce in pieno inverno, da dicembre a febbraio. Queste sono infiorescenze molto piccole e poco appariscenti sotto forma di bottoni di fiori verdastri, circondati da grandi foglie-brattee, che creano solo l'aspetto di petali di fiori, conferiscono alla pianta un ricco aspetto decorativo.

Le brattee hanno un'ampia varietà di sfumature a seconda della cultivar, che vanno dal rosso bordeaux ai toni pesca. Alla fine della fioritura, le foglie cadono, dopodiché non tutti possono rianimare il fiore, salvarlo fino al successivo ciclo di fioritura.

Come far fiorire la stella di Natale

Per riprendere la vita del fiore e rifiorire si consiglia di seguire alcune semplici regole di cura:

  • potare la pianta, lasciando 4-5 germogli più forti;
  • dalla fine di settembre la pianta deve essere ricoperta con una fitta copertura opaca di carta o polietilene e, con l'inizio del crepuscolo, portata in luogo buio per almeno 12-14 ore;
  • la mattina il fiore ritorna alla finestra, e con l'arrivo della sera è anche nascosto da ogni tipo di illuminazione;
  • la pianta è provvista di annaffiature moderate.

Dopo circa 2 mesi di tale conservazione, la stella di Natale inizia a "svegliarsi" e formare foglie giovani. Dopo altre due settimane compaiono i boccioli dei fiori e fioriscono le brattee.

Non è consigliabile mettere vasi con mele, banane, pere e altri frutti vicino alla stella di Natale in fiore, poiché l'etilene del gas vegetale emesso da loro ha un effetto dannoso sulle brattee: appassiscono rapidamente.

Regime di temperatura

La stella di Natale domestica si sente a suo agio a una temperatura costante di 20-21 ºС durante il giorno e almeno 16 ºС di notte. In questo caso, è molto importante escludere qualsiasi contatto del fiore con il freddo: correnti d'aria, vetrate gelide, correnti fredde dalla strada. Tutti questi fattori possono causare una forte caduta del fogliame..

A riposo, quando il fiore è privo di foglie e non spreca energia per lo sviluppo, è sufficiente conservarlo in una stanza con una temperatura di 10 ºС.

Spruzzatura

Nella stagione estiva, la pianta della stella di Natale in casa non tollera l'aria secca, quindi è molto importante mantenere un'umidità costantemente elevata con l'ausilio di speciali dispositivi di umidificazione o mediante irrorazione regolare. Per questo, viene utilizzata acqua calda filtrata o stabilizzata..

Illuminazione

La stella di Natale è un fiore che ama la luce che richiede luce solare diffusa ombreggiata dalla luce cocente di mezzogiorno. Ma per la posa tempestiva dei boccioli di fiori e la fioritura di successo, le ore diurne vengono artificialmente ridotte ad esso, chiudendo completamente il cespuglio per 12-14 ore.

Tali cambiamenti stimolano lo sviluppo della stella di Natale: le brattee saranno colorate in modo brillante e uniforme. Se trascuri questa regola, le foglie possono coprirsi di macchie scure..

Annaffiare la stella di Natale

La regola principale per annaffiare la stella di Natale è la moderazione. Nella fase di crescita attiva di un fiore, il terreno viene inumidito solo se il suo strato superiore si è asciugato a una profondità di circa 1,5 cm, cioè non più spesso che dopo 2-3 giorni. Il trabocco, come l'eccessiva secchezza, è ugualmente dannoso per la pianta..

Per l'irrigazione, utilizzare acqua stabilizzata addolcita circa 3 gradi più calda della temperatura ambiente.

Pentola per poinsettia

Di regola, la stella di Natale viene trapiantata in un vaso un paio di centimetri più largo del precedente. La dimensione è selezionata in modo tale che dopo il trasbordo della zolla, ci siano ancora 2-2,5 cm di vuoti intorno, che vengono successivamente ricoperti di terra fresca.

Un contenitore sfuso troppo profondo contribuirà a una ritenzione di umidità più lunga e la stella di Natale è estremamente sensibile a trabocchi e ristagno di liquidi.

Priming

La pianta preferisce un terreno nutriente leggermente acido. Si consiglia di utilizzare un primer speciale per l'euforbia. Ma più spesso viene utilizzata una miscela, inclusi i seguenti componenti:

  • terreno con zolle argillose (3 parti);
  • terreno frondoso (2 parti);
  • torba (1 parte);
  • sabbia di fiume grossolana (1 parte)

Inoltre, puoi utilizzare un substrato più leggero e permeabile, composto da 3 parti di humus, 2 parti di torba e 2 parti di vermiculite. Per qualsiasi tipo di terreno, è necessario uno strato di drenaggio completo.

Top medicazione e fertilizzazione

Prendersi cura della stella di Natale a casa include l'introduzione regolare di prodotti per l'alimentazione. Durante la stagione di crescita, il fiore viene fertilizzato con complessi minerali liquidi con una frequenza di 2 volte al mese. Si consiglia di utilizzare un'alimentazione speciale per l'euforbia, sono adatti anche fertilizzanti per piante grasse.

Alla fine della fioritura, la pianta viene preparata per il periodo di riposo e l'alimentazione si interrompe..

Trasferimento

Al termine della fase dormiente, intorno a marzo-aprile, si consiglia di trapiantare la pianta in un substrato nutritivo fresco. Il trapianto viene effettuato con la massima conservazione della zolla, per la quale, mezz'ora prima di togliere il fiore dal vaso, si annaffia bene il fiore. Se vengono trovate radici annerite danneggiate, vengono accuratamente tagliate con uno strumento disinfettato..

Quindi i tagli vengono cosparsi di carbone o cenere e la pianta viene posta in una nuova pentola e coperta con terra fresca senza compattazione. La stella di Natale piantata viene lasciata all'ombra per due giorni e senza annaffiature per stimolare la crescita delle radici. Quindi la pianta viene posta in un luogo soleggiato, annaffiando abbondantemente e spruzzando regolarmente.

Come tagliare una stella di Natale

La stella di Natale viene potata ogni anno a casa, immediatamente dopo la fioritura, prima dell'inizio del periodo di dormienza o una settimana prima della sua fine prima del trapianto. Tale misura stimola la crescita dei giovani germogli laterali e conferisce alla pianta un aspetto compatto.

. La potatura è necessaria anche se, durante il processo di crescita, i germogli sono fortemente tesi e il cespuglio perde il suo effetto decorativo. In questo caso, i rami vengono tagliati a 15 cm dalla superficie del terreno. Poiché crescono molto rapidamente, questa procedura viene eseguita 3 volte all'anno..

Periodo dormiente

La stella di Natale ha bisogno di riposo regolare, che di solito si verifica immediatamente dopo la fioritura. Quando le foglie e le brattee dell'euforbia iniziano a cadere, i restanti rami secchi e appassiti vengono tagliati dalla pianta e portati in un luogo fresco. Il terreno viene inumidito molto moderatamente una volta alla settimana. La fine del periodo di riposo dei fiori è all'inizio di maggio..

È possibile lasciare la stella di Natale senza partire per le vacanze?

Quando è necessario lasciare la pianta a casa per lungo tempo senza la possibilità di annaffiature regolari, ci sono diversi modi per mantenere il livello desiderato di umidità del suolo:

  1. Una pianta senza pallet viene posta in un grande contenitore pieno d'acqua. Attraverso il foro di drenaggio, le radici del fiore verranno nutrite con l'umidità quando necessario.
  2. Irrigazione a stoppino. Per questo, un cordone di materiale sintetico non soggetto a decomposizione viene fatto passare attraverso un foro di drenaggio in un vaso di fiori e l'altra estremità viene immersa in un contenitore con acqua. Il fiore può essere nutrito in questo modo per un periodo piuttosto lungo. La cosa principale è versare abbastanza acqua..
  3. Utilizzo di sistemi di irrigazione automatici.

Propagazione della poinsettia per talea

La stella di Natale si propaga con successo per talea apicale, che può essere tagliata sia da una pianta che sta morendo, prima del periodo dormiente, sia in un nuovo ciclo di crescita, quando compaiono rami giovani. I germogli adatti alla propagazione dovrebbero essere lunghi 10 cm e avere un paio di foglie sviluppate.

Prima di piantare nel terreno, le talee tagliate vengono messe a bagno in acqua per alcuni minuti per far defluire il succo lattiginoso, poi vengono trattate con uno stimolante e interrate nel terreno non più di 1 cm. Se vengono piantate più in profondità, c'è un alto rischio di decomposizione del germoglio. Per il radicamento rapido, che si verifica più spesso dopo un mese, vengono create condizioni di serra per i germogli con ventilazione quotidiana..

Malattie e parassiti

Quando coltivi la stella di Natale, dovresti essere preparato al fatto che dovrai affrontare alcuni problemi. I più comuni sono:

  • le foglie della poinsettia cadono quando la temperatura dell'aria è troppo bassa;
  • le foglie prima di cadere appassiscono a causa di un'annaffiatura eccessiva;
  • prima di cadere, le foglie della stella di Natale diventano gialle e si arricciano, il che indica condizioni di caldo;
  • le foglie di poinsettia appassiscono con una mancanza di umidità;
  • le infiorescenze cadono a causa dell'eccessiva aria secca;
  • i bordi delle foglie di poinsettia diventano gialli o marroni, se l'aria nella stanza non è umidificata, la spruzzatura non viene eseguita;
  • foglie rugose e secche per esposizione a gas, prodotti della combustione;
  • le foglie si ricoprono di macchie argentee quando compaiono infezioni fungine;
  • il decadimento del sistema radicale si verifica a causa del costante ristagno idrico, ristagno di umidità nel terreno.

Tra i parassiti della stella di Natale, i più pericolosi sono mosche bianche, tripidi, cocciniglie, acari.

Varietà di poinsettia fatte in casa con foto e nomi

L'euforbia più bella ha un numero enorme di varietà ibride con varie sfumature di brattee. Le varietà di fiori coltivate in casa più popolari sono mostrate di seguito..

Stelle di Natale rosse

  • "Premium Red" - una classica stella di Natale rosso intenso con un nucleo giallastro e foglie lanceolate;
  • "Cortez Burgundy" - una varietà con stipole cremisi;
  • "Cortez Red" - la varietà si distingue per le foglie rosse con venature verdi.

Stelle di Natale rosa

  • "Cortez Pink" - colore rosa pallido delle foglie, mentre lo strato inferiore di brattee è di tono più chiaro rispetto alle foglie in alto;
  • "Winter Rose" è una varietà di terry di una pianta rosa con un nucleo verdastro;
  • "Premium Miro" - una varietà con brattee "increspate" bianco-rosa.

Stelle di Natale bianche

  • "Winter Rose White" - ha piccole infiorescenze verdi incorniciate da foglie doppie color latte;
  • "White Star" - la varietà è caratterizzata dalle classiche brattee bianche;
  • "Polar Bear" - fiori giallo-verdastri con foglie bianche con venature verdi.

Varietà variegate

  • "Monet Twilight" - colore rosa delle brattee con l'effetto di una spolverata bianca polverosa;
  • "Eckespoint Primero Gingle Bells" - tonalità cremisi di brattee con macchie bianche;
  • Cinnamon Star è una pianta appena allevata con foglie sfumate di rosa, arancio salmone.

Chi Siamo

L'aspetto dei cespugli e l'abbondanza della fioritura dipenderanno da come ti prendi cura delle rose in primavera dopo che si sono aperte. Sottovalutando l'importanza della lavorazione primaverile delle rose, rischi di trasformare un cespuglio lussureggiante in un cespuglio decrepito con germogli deboli, malati e infestati da parassiti e piccoli fiori singoli.