Mirto indoor - caratteristiche di crescita e cura

Il genere Myrtus (Myrtus) unisce circa 100 specie di arbusti sempreverdi e piccoli alberi. È apprezzato per le sue foglie profumate con proprietà antibatteriche. I fiori sono bianchi, solitari o raccolti in grappoli. Dopo la fioritura, i frutti rimangono: bacche nere, che sono commestibili.

Proprietà utili e danno del mirto

Il Myrtus è un'erba medicinale con benefici medicinali.

  • Gli oli essenziali trasudati dalle foglie sono phytoncides naturali che disinfettano l'aria circostante..
  • L'azione astringente e battericida aiuta ad alleviare l'infiammazione, a guarire le ferite.
  • Aumenta il tono del corpo, migliora l'immunità.
  • Aiuta con malattie della pelle: dermatiti, psoriasi; cosmetologia.
  • Stimola il sistema nervoso.

Oltre alle proprietà utili, un fiore può danneggiare una persona:

  • Il mirto da interni non è consigliato in camera da letto: il suo profumo di pino può causare insonnia e mal di testa.
  • I medicinali a base di mirto hanno un effetto tonificante, quindi non vanno usati prima di coricarsi..
  • L'uso di droghe nei bambini e nelle donne in gravidanza è controindicato.

I tipi e le varietà di mirto più popolari

I seguenti tipi di mirto sono tenuti al chiuso. Foto sotto.

Mirto comune

Ha un tronco corto, ricoperto di corteccia squamosa e desquamata. Brillantemente le foglie si trovano l'una di fronte all'altra. I fiori sono bianchi con lunghi stami gialli che sporgono oltre la corolla.

In casa vengono coltivate sia una specie botanica che varietà di mirto comune.

Le varietà più comuni sono.

Tarentina

Varietà a crescita ridotta, caratterizzata da dimensioni nane e abbondante fioritura.

Variegata

Differisce nel colore delle foglie, sono variegate, verde-bianche.

Mirto cileno (Luma apiculata)

Questa specie è rappresentata da alberi a crescita lenta che raggiungono i 10 - 20 metri di altezza. I tronchi sono attorcigliati, con corteccia liscia. Le bacche di mirto cilene sono commestibili e hanno proprietà medicinali, grazie alle quali vengono utilizzate in medicina.

Le forme nane vengono coltivate come piante d'appartamento.

Oro Glanleam

Forma variegata di mirto cileno. Di piccole dimensioni.

Come prendersi cura del mirto

L'albero di mirto è piuttosto schizzinoso nei contenuti. Pertanto, per una crescita di successo, gli vengono fornite cure adeguate a casa..

Il suolo

La pianta predilige terreni con elevata acidità. La miscela è composta dai seguenti componenti:

  • terra di zolle;
  • terreno di compost o humus di letame;
  • torba;
  • sabbia grossolana.

Tutte le parti vengono prese in quantità uguali.

Questo substrato è adatto sia per piante adulte che per giovani piantine..

Irrigazione

  • Innaffia le piantagioni in modo tempestivo: anche un'asciugatura a breve termine del terreno può provocare una caduta di fogliame. Se ciò è accaduto, non preoccuparti troppo: l'albero crescerà di nuovo.
  • L'aggiunta di un idrogel al terreno consentirà al terreno di trattenere meglio l'umidità.
  • È utile alternare l'irrigazione con normale acqua dolce, con acqua acidificata con succo di limone. Per preparare la soluzione, aggiungere 2 - 3 gocce di succo di limone a 1 litro d'acqua.
  • Il cespuglio domestico risponde con gratitudine agli spruzzi e a una doccia fresca.

Illuminazione, controllo della temperatura

  • La cultura si sente più a suo agio in piena luce, a temperature moderate, circa 18-23 C.La pianta è coperta dal sole cocente per evitare il surriscaldamento. In estate viene portato all'aria aperta..
  • Un'opzione ideale per mantenere un albero di casa è una loggia calda o una stanza luminosa e non riscaldata.
  • A volte, quando Myrtus si asciuga, è sufficiente portarlo in una stanza più fresca per farlo sentire meglio..
  • In inverno, gli viene fornita una temperatura di circa 10-12 C.L'irrigazione per questo periodo è limitata, ma senza che il coma di terra si asciughi.

Riproduzione di mirto indoor

Il mirto si riproduce per talea e semi.

Crescendo dai semi

I semi devono essere freschi, la loro germinazione dipende da questo.

Per la semina è adatta una miscela della seguente composizione:

  • Terreno di torba;
  • sabbia (vermiculite).
  1. I componenti vengono presi nella stessa quantità e miscelati accuratamente. Si scopre una miscela di aria sciolta, che viene versata con una soluzione fungicida (Fitosporina), per prevenire le infezioni fungine.
  2. I semi vengono sparsi sulla superficie del substrato, quindi leggermente cosparsi di uno strato di terreno.
  3. Copri con un coperchio trasparente.
  4. Le colture vengono periodicamente ventilate, prevenendo la comparsa di muffe sulla superficie.
  5. Il terreno è mantenuto umido.
  6. Le piantine compaiono in 1 - 2 settimane, a una temperatura non inferiore a 20 C. È auspicabile un riscaldamento inferiore.
  7. Dopo la comparsa delle foglie vere, le piantine devono essere trapiantate in un terreno nutriente. Poiché il substrato in cui germinano i semi è povero di sostanze nutritive.

Il trapianto è stressante per le giovani piante: smettono temporaneamente di crescere. Ma dopo l'adattamento, ricominciano a crescere.

Propagazione per talea

Durante l'innesto, un ramoscello non lignificato con un "tallone" viene separato da un albero adulto. Per un corretto radicamento, il taglio deve essere trattato con stimolanti: Epin, Zircon. Senza l'uso di tali fitormoni, i tentativi sono destinati al fallimento.

Un buon risultato si ottiene utilizzando il muschio di sfagno. Per sua natura, è traspirante, trattiene bene l'acqua e, soprattutto, ha proprietà battericide, non consente ai processi di marcire.

Il muschio imbevuto d'acqua viene posto in un contenitore e le talee trattate vengono piantate. Coprire dall'alto con un berretto, che viene periodicamente rimosso - ventilato.

Perché le foglie di mirto cadono

Myrtus è molto sensibile ai fattori ambientali. A volte capita che l'albero di mirto butti via il fogliame. Questo fenomeno può essere influenzato da alcuni o da una combinazione di fattori..

  • Asciugare il coma di terra.
  • Spostato il piatto in una nuova posizione.
  • La pianta appena acquistata rimane a lungo nello stesso terreno. Si consiglia di trapiantare alberi di nuova acquisizione in terreno fresco, poiché c'è un'alta probabilità che il vecchio substrato sia già esaurito.
  • Stress dopo un trapianto sbadato.
  • Temperatura ambiente elevata.
  • Svernamento caldo.

Tuttavia, accade che il ripristino avvenga per un motivo inspiegabile. Ma il cespuglio diventerà di nuovo ricoperto di foglie: Epin aiuta l'albero a diventare di nuovo verde.

Formazione della corona

Senza un taglio di capelli, la corona diventa sciolta e rada. E la potatura regolare rende il mirto indoor ancora più attraente. Le forme nane creano bellissimi bonsai.

Va tenuto presente che i boccioli appaiono sui giovani germogli. Pertanto, affinché il mirto fiorisca, non dovresti tagliare i rami dell'anno in corso. Il taglio di capelli viene eseguito alla fine della fioritura.

Esistono diversi modi per formare una corona..

Francobollo

Quando lo stelo raggiunge l'altezza desiderata, i rami inferiori vengono rimossi. I rami superiori sono accuratamente tagliati per ottenere la forma desiderata.

Il giro

Questa opzione è comoda se la piantina ha perso la sua corona per qualsiasi motivo e ha 2 rami centrali. I rami sono guidati lungo un supporto rotondo in diverse direzioni e fissati con spago. I rami laterali sono accorciati, il che favorisce la ramificazione.

Albero di mirto: assistenza domiciliare, proprietà utili, foto di una pianta

La parola "mirto" è di origine greca e significa "incenso" nella traduzione. Questo albero era il fiore preferito della dea della bellezza - Afrodite, e ora è un simbolo di amore e giovinezza in molti paesi europei.

Questo è il motivo per cui puoi trovare un ramoscello di questo fantastico albero in molti bouquet da sposa. Myrtle è creato per coloro che apprezzano la pace e il comfort, perché supporta perfettamente l'atmosfera meditativa..

Questo straordinario rappresentante della flora arrivato dal Mediterraneo, appartiene alla famiglia del mirto, che conta più di 100 specie. Questo arbusto sempreverde è abbastanza piccolo e non supera i cento metri all'interno, ma in condizioni di serra la sua altezza può essere superiore a due metri.

Le foglie dell'albero sono piccole e lucenti. Se li macini un po ', si diffonderà un odore gradevole, poiché le foglie di Mirto contengono oli essenziali. Inoltre, foglie e fiori emettono Phytoncides, che trattano perfettamente i microbi, rinvigoriscono e sintonizzano uno stato d'animo positivo. Pertanto, questo fiore non è raccomandato per essere posizionato nella camera da letto..

In estate, il tuo "animale domestico" può deliziarti con fiori bianchi o rosa chiaro. Se li spruzzi con un pennello, appariranno bacche blu, successivamente daranno semi, che possono anche essere piantati.

Cura della casa

Prendersi cura della pianta del mirto è un compito piuttosto difficile, è necessario ogni giorno, ogni ora, sette giorni su sette... per ammirare questo affascinante albero. Scherzi a parte, l'albero di mirto è completamente senza pretese, devi solo seguire i consigli che leggerai di seguito.

Illuminazione

La stanza di Myrtle dovrebbe essere ben illuminata e con un buon ricambio d'aria. In estate, puoi posizionare l'albero all'aria aperta o addirittura piantarlo in giardino, ma proteggilo dai raggi del sole cocente, non gli faranno bene.

In inverno (durante l'ibernazione), anche Myrtu ha bisogno di luce e migliori sono le condizioni per lui, prima si sveglierà e ti delizierà con i suoi fiori..

L'ibernazione di un albero dura da un mese a tre. Se è necessario spostare un fiore in un altro luogo, è necessario fare attenzione e consentire che si adatti, quindi è meglio farlo gradualmente.

Regime di temperatura

Myrtle non ha pretese, quindi la temperatura ambiente sarà sufficiente per lui. In estate, la temperatura ottimale per la pianta sarà di circa 20 gradi. In inverno, è meglio posizionare l'albero in un luogo più freddo, dove la temperatura sarà compresa tra 5 e 10 gradi.

Se ciò non è possibile, puoi lasciarlo in una stanza normale, ma bisogna tenere conto che l'aria nella stanza diventa molto più secca durante la stagione di riscaldamento, il che significa che l'albero di mirto dovrà essere annaffiato e spruzzato un po 'più spesso. Se lasci un albero in una stanza calda durante il letargo, in seguito potrebbe non presentarti i suoi fiori..

Irrigazione

Al suo risveglio e nel periodo estivo l'albero di Mirto necessita di abbondanti annaffiature con acqua stabilizzata, ma è importante non esagerare, altrimenti le radici inizieranno a marcire. In inverno, la quantità di acqua dovrebbe essere notevolmente ridotta, ma il terriccio dovrebbe essere sempre inumidito.
In caso di essiccazione, è necessario immergere una pentola con un albero in acqua stabilizzata per 10-15 minuti, quindi lasciare scolare il liquido in eccesso.

Consigliamo inoltre di leggere l'articolo sull'ampio episodio della pianta.

Umidità dell'aria

Anche l'umidità dell'aria è importante. L'albero ha bisogno di una buona umidità nella stanza. Durante la stagione di crescita, l'albero di mirto ha bisogno di umidità costante, quindi deve essere spruzzato con acqua dolce. In inverno, non è necessario spruzzarlo se si osserva il regime di temperatura appropriato.

Fertilizzanti

Due volte al mese, a partire da marzo, il mirto va annaffiato con fertilizzanti minerali.

Ricorda, non devono contenere calce. I fertilizzanti contenenti una grande quantità di fluoro contribuiranno all'abbondante fioritura del tuo albero..

La medicazione superiore con azoto aiuterà il tuo cespuglio ancora molto piccolo a crescere.

Inoltre, per il Mirto già in fiore, si consiglia di assumere fertilizzanti con sale fosforico..

Potatura

La potatura del cespuglio è un must. In primo luogo, questo deve essere fatto per motivi estetici, altrimenti la tua pianta sembrerà leggermente sciatta e, in secondo luogo, sarà molto utile per l'albero stesso..

Con l'aiuto di un tale taglio di capelli, puoi dare qualsiasi forma al tuo "animale domestico". Se tagli i rami dall'alto, gli dai la forma di un cespuglio e, se ai lati, la pianta sembrerà più un albero.

Importante! Ricorda che non è consigliabile tagliare i giovani germogli laterali, poiché il tronco dell'albero è debole e c'è il rischio che la fioritura diventi molto meno.

Trasferimento

Un albero di mirto giovane deve essere trapiantato almeno una volta all'anno e uno più vecchio può essere trapiantato una volta ogni tre anni. Deve essere fatto dopo il periodo invernale, in primavera..

Il vaso deve essere scelto con un buon foro di drenaggio e più grande di quello in cui viveva la pianta prima.

Il mirto è una pianta esotica, quindi è meglio acquistare un substrato per un albero del genere nel negozio, ma puoi cucinarlo da solo.

Dovrebbe essere costituito da humus, torba, sabbia fluviale e terreno erboso. Ricorda di mettere lo scarico sul fondo della pentola.

Le radici devono essere accuratamente liberate dal substrato del vecchio vaso e trapiantate in uno nuovo.

Il tronco dell'albero non dovrebbe andare in profondità nel terreno, altrimenti Myrtle potrebbe ammalarsi. Alla fine, versate e irrorate la pianta con acqua stabilizzata..

Riproduzione

La propagazione dell'albero di mirto può essere eseguita in due modi:

Talee. Questo metodo è perfetto per coloro che hanno appena iniziato a familiarizzare con la floricoltura. Le talee si radicano rapidamente, il che significa che il mirto inizia a fiorire molto prima rispetto a quando viene propagato dai semi (dopo circa tre anni).

Per questo metodo di propagazione, devi scegliere i rami più forti dalla parte superiore o inferiore dell'albero..

Per cominciare, è meglio rimuovere alcune foglie dal fondo del taglio e metterlo in una soluzione con uno stimolatore della crescita. Questo gli darà radici più velocemente. Quindi trapiantalo in un substrato di sabbia e torba (il muschio può essere usato al posto della torba).

Copri la pentola con una bottiglia trasparente o di plastica e mettila all'ombra. Ricorda di idratare e ventilare la serra. La temperatura ottimale va dai 16 ai 20 gradi. Un mese dopo, puoi trapiantare in una pentola.

Semi. Questo metodo è utilizzato al meglio tra marzo e aprile. Distribuire i semi di mirto sulla parte superiore inumidita del terreno di sabbia e torba. Copri la serra con del vetro e mettila in un luogo ben illuminato. Ricorda di ventilare e idratare le piantine. Dopo 10-14 giorni appariranno i germogli, quindi sarà necessario rimuovere il vetro. Quando compaiono le foglie, le piantine possono essere piantate. La prima fioritura avverrà solo dopo 5-6 anni.

Foto delle piante

Nelle foto sottostanti, puoi conoscere meglio quali forme e dimensioni può avere l'albero di mirto.

Con la potatura giusta, puoi creare tu stesso la forma dell'albero. Ad esempio, se vuoi portare una goccia di cultura orientale nella tua dimora, puoi coltivare il mirto sotto forma di bonsai.

Taglia la corona a forma di palla e Myrtle si adatterà perfettamente ai tuoi interni moderni, grazie alle sue forme laconiche.

Asciuga cosa fare?

Come descritto sopra, il mirto deve essere spruzzato frequentemente con acqua stabilizzata se l'aria è abbastanza secca e il terreno dell'albero deve essere sempre umido. In nessun caso non lasciare asciugare il terriccio nella pentola, altrimenti le foglie di Mirto si arricciano e si seccano.

Se le circostanze sono tali che la corona dell'albero si è prosciugata, non disperare. Il mirto può ancora essere rianimato immergendolo insieme alla pentola in acqua stabilizzata per 10-15 minuti.

Le foglie possono anche seccarsi a causa della grande quantità di fertilizzante. Per fare questo, dovrai fare un passo molto rischioso: devi trapiantare l'albero in un nuovo terreno, dopo aver lavato le radici della pianta.

Segni e superstizioni

Sin dai tempi antichi, l'albero di mirto è stato dotato di proprietà magiche ed è stato strettamente associato a molte religioni. Ad esempio, questo è ciò che Adamo ed Eva portarono con sé quando lasciarono il Giardino dell'Eden. Successivamente, Myrtle è servito come loro amuleto.

Al giorno d'oggi, molte persone credono anche nei segni associati all'albero di mirto. Avere il mirto in casa porterà ad un ambiente familiare e accogliente. Una ghirlanda di rami di mirto avrà un effetto positivo sull'armonia nelle relazioni e, se intrecciate rose, rafforzerà i legami del matrimonio. Ecco perché, ancora oggi, l'albero di mirto è un eccellente regalo di nozze..

Revisione video

Caratteristiche benefiche

In termini di numero di proprietà utili, Myrtle può competere anche con gli antibiotici. Questo albero profumato, solo essere nella tua stanza, può guarirti dal raffreddore e inoltre rafforzare la tua immunità..

Inoltre, le lozioni sono fatte con foglie di mirto per le malattie della pelle e il risciacquo con questo brodo per l'angina accelererà notevolmente il processo di guarigione. L'infuso ti salverà da herpes, lozioni - da malattie degli occhi e l'olio è ottimo per l'inalazione. Ma non dimenticare che l'automedicazione può essere pericolosa.!

Attenzione! Anche la cosmetologia moderna non poteva ignorare gli oli curativi dell'albero di mirto, quindi puoi trovare vari cosmetici sugli scaffali dei negozi con il beneficio del mirto.

Conclusione

Questo nuovo arrivato dal Mediterraneo è ormai diffuso in tutto il mondo e questo non sorprende, perché riesce facilmente ad ammaliare tutti non solo con la sua bellezza e il suo aroma, ma anche con proprietà curative..

Si consiglia di leggere articoli sul nostro sito Web su piante come: ficus sacro o bilbergia.

Mirto - assistenza domiciliare, come rianimare se si è prosciugato

Il mirto è una pianta profumata adatta alla coltivazione domestica. Ci vuole cura, ma prendersi cura di un albero di mirto a casa non è così noioso come molti pensano. L'albero è in grado di deliziare i fioristi per molti anni con il suo aspetto e profumo originali..

Origine e aspetto

Il genere Myrtus comprende circa 110 specie di arbusti o piccoli alberi. Piccole forme di Myrtus communis hanno dimostrato il loro valore se coltivate come colture domestiche.

In combinazione con altre piante da interno, l'albero sembra molto organico. Si è notato che può avere un effetto calmante sul sistema nervoso. In varie parti del mondo, sin dai tempi antichi, la pianta ha incarnato amore, pace, armonia, bellezza e giovinezza. La presenza del mirto nella sala delle nozze tra le nazioni europee crea un'aura speciale ed è un segno di un matrimonio di successo e di felicità familiare..

L'habitat naturale dell'albero sempreverde del mirto si trova nelle regioni subtropicali del Mediterraneo, altre varietà crescono in Australia, Asia, America. Nella sua terra natale il mirto raggiunge i 5 m di altezza, se coltivato indoor supera raramente i 60 cm Le principali caratteristiche esterne della pianta:

  • le foglie sono piccole, lucide e dense, ovoidali, leggermente appuntite;
  • i fiori sono bianchi e rosati, nella loro composizione, come nelle foglie, un alto contenuto di oli essenziali;
  • frutti - bacche di colore blu scuro, ci sono anche altri colori.

L'originalità della pianta, la capacità di decorare qualsiasi interno attira i fioristi. Oltre all'espressività esterna, il mirto presenta i seguenti vantaggi:

  • gli oli essenziali contengono sostanze volatili che hanno effetto antimicrobico, antibatterico, i sintomi dell'allergia possono diminuire o scomparire dal loro effetto curativo;
  • decotti e infusi per la cura della pelle possono essere preparati con foglie e fiori;
  • bacche e foglie essiccate serviranno come spezia in cucina.

Interessante. Nella mitologia greca, il mirto è il protettore degli amanti. Le dee e le donne comuni si adornavano con rami fioriti di mirto. Un'usanza simile esisteva tra gli altri popoli. Le giovani donne ebree durante la prigionia babilonese indossavano ghirlande di mirto in segno di amore e in segno di matrimonio.

fioritura

L'albero di mirto inizia a fiorire a maggio, emanando un piacevole aroma. Alcune specie terminano la fioritura a settembre. I fiori sono di medie dimensioni, non superano i 2 cm di diametro, compaiono in gran numero, fino a 50 pezzi per pianta, su singoli picciuoli all'ascella delle foglie. Colore dal bianco al crema e al rosa. Numerosi stami lunghi conferiscono ai fiori un aspetto soffice.

Tipi e varietà

Tra le varietà esistenti, il mirto comune, o Myrtus communis, è la pianta d'appartamento più comunemente usata. È caratterizzato da una forma compatta, crescita rapida e alto effetto decorativo. Il tronco dell'albero è ricoperto di corteccia sotto forma di squame che possono sfaldarsi. Le foglie sono ovali, dense, lucide. I fiori bianchi hanno un gran numero di lunghi stami.

Gli allevatori hanno sviluppato diverse varietà ibride. I più apprezzati sono:

  1. Tarentina. Una varietà nana di mirto comune. Le foglie allungate hanno dimensioni limitate a 1,5 centimetri. Fiorisce in gruppi di piccoli fiori. Differisce nella crescita accelerata;
  1. Alhambra. La pianta ha foglie piccole e dense con molti oli essenziali. Numerosi fiori hanno una tinta leggermente rosata all'inizio della fioritura. I frutti sono di colore bianco;
  1. Variegata, con insolito colore delle foglie. Il loro colore principale è il verde scuro. C'è un bordo dorato lungo il bordo, sono possibili punti luminosi in altri punti delle foglie;
  1. La Clape. Differisce in frutti viola;
  1. Microphylla. Possiede forme compatte, l'altezza non supera i 60 cm Varietà a foglia piccola con chioma densa. Le foglie giovani sono luminose, si scuriscono con l'età.

Trapianto di vaso

La pianta è considerata piuttosto capricciosa, intollerante allo stress, ai viaggi, agli sbalzi di temperatura. Per evitare che l'albero muoia quando le condizioni di vita cambiano, è necessario seguire quattro regole per la cura del mirto:

  1. Non reimpiantare immediatamente dopo l'acquisto. È necessario attendere che la pianta si adatti. Un trapianto veloce porta spesso al fatto che le foglie iniziano a cadere e il mirto muore;
  2. Aumenta l'umidità. Se l'albero sembra debole, le foglie sono letargiche e alcuni steli sono nudi, puoi coprirlo con un sacchetto di plastica trasparente, creando un effetto serra. Il pacchetto viene rimosso quotidianamente per un breve periodo di tempo. In condizioni di serra, il mirto dura fino a 1 mese;
  3. Tenere in ombra parziale. Per il periodo di adattamento il mirto viene posto in ombra parziale, al riparo dalla luce solare diretta;
  4. Evita le correnti d'aria. Anche un cespuglio adulto sano reagisce negativamente alle correnti d'aria, nel caso di una giovane pianta appena acquisita, questo è inaccettabile.

Importante! È meglio non toccare il mirto per due settimane dopo l'acquisto. Le indicazioni per il trapianto sono un piccolo vaso, cattive condizioni dell'albero o cattiva composizione del suolo. In altri casi, è meglio posticipare il trapianto fino alla primavera..

Cosa è necessario per l'atterraggio

Fino all'età di tre anni, il mirto viene trapiantato ogni anno, aumentando ogni volta leggermente il volume del contenitore di fiori. Gli adulti hanno bisogno di un solo trapianto ogni 3-4 anni.

Caratteristiche:

  1. Il terreno dovrebbe essere sciolto, leggero, moderatamente nutriente. È adatta una miscela universale di terriccio per fiori con torba tritata e sabbia grossolana;
  2. La dimensione del vaso è scelta leggermente più grande dell'apparato radicale, la forma è simile al contenitore precedente in termini di rapporto tra larghezza e altezza. Si verifica che i fori di drenaggio siano visibili nella parte inferiore;
  3. Come drenaggio, è necessario preparare piccoli ciottoli, mattoni o trucioli di ceramica.

Posizione ottimale

Nel periodo post-trapianto il mirto va posto in un luogo relativamente ombreggiato e fresco. Tuttavia, quando l'impianto si sta già adattando, può essere spostato in una posizione permanente, la cui scelta dovrebbe essere affrontata tenendo conto delle seguenti raccomandazioni:

  1. Il mirto ama le superfici ben illuminate, ma non tollera bene il calore, quindi è consigliabile che su di esso cada la luce solare diffusa.
  2. Alla pianta non piace un brusco cambiamento nell'habitat, deve essere spostata gradualmente.
  3. I lati sud-ovest e sud-est di una casa o di un appartamento sono luoghi ottimali per la vita di un albero, poiché a nord il periodo di riposo della pianta è allungato, la sua crescita è inibita, la fioritura potrebbe non verificarsi.

Procedura di atterraggio

La procedura passo passo per piantare il mirto include i seguenti passaggi:

  1. Preparate tutto il necessario: terriccio, vaso, drenaggio, dopo averli sterilizzati;
  2. Asciuga il terreno. La pianta dovrebbe essere leggermente disidratata prima del trapianto. Quindi può essere estratto dal contenitore precedente senza problemi;
  3. Crea uno strato di drenaggio in una nuova pentola, dovrebbe essere un terzo del volume, riempi metà della pentola con terra;
  4. Pulizia di un coma terroso con radici. È conveniente raddrizzare delicatamente le radici con un bastoncino di legno. La pulizia viene eseguita solo ai bordi;
  1. Elaborazione radice. Se ci sono radici secche o marce, vengono rimosse trattando le sezioni con polvere di carbone e Kornevin;
  2. Posiziona delicatamente il cespuglio al centro della pentola con terra, cospargi le radici, premendo delicatamente con le dita.

Importante! Il tronco non dovrebbe essere coperto di terra - questo può portare alla decomposizione.

Per un adattamento precoce al nuovo vaso, l'albero viene immediatamente annaffiato e spruzzato. Quindi rimane in ombra parziale per circa una settimana con spruzzatura regolare. Sarà utile l'irrigazione con una soluzione di uno stimolatore di crescita debole "Epin". Quando compaiono nuovi germogli, il mirto viene spostato in un habitat permanente..

Riproduzione di mirto in condizioni indoor

Esistono due modi per propagare il mirto: semi e talee. Per utilizzarli, devi essere paziente e fare uno sforzo. I fioristi esperti preferiscono riprodurre il mirto nel secondo modo..

Talee

La tecnologia di questo metodo non è molto complicata e include i seguenti passaggi:

  1. La procedura viene eseguita due volte l'anno: in pieno inverno e in piena estate. Altre volte sarà molto difficile radicare i germogli;
  2. Le talee devono essere tagliate dal centro della pianta, la loro lunghezza è di 6-8 cm;
  3. Le foglie vengono rimosse sul fondo o accorciate un po ', il che non perderà umidità;
  4. La parte inferiore delle talee, posta nel terreno, viene trattata con uno stimolante della crescita.
  5. Il substrato per talee è costituito da una miscela di muschio e sabbia, ma anche lo strato di terreno è adatto. Profondità di impianto - 30 mm;
  6. Le piantine necessitano di essere provviste di ombra, temperature da + 15 ° a + 20 ° C e alta umidità, per cui ciascuna di esse può essere ricoperta, ad esempio, con un bicchiere di plastica. Se la temperatura ambiente è alta, la tazza viene rimossa giornalmente per 10-15 minuti per consentire l'accesso all'aria.
  7. Entro 1 mese, dovrebbero apparire le radici, quindi la pianta è pronta per la semina nel terreno.

Se segui queste semplici regole di talea, le giovani piante fioriranno entro 3-4 anni..

Crescendo dai semi

I fioristi sanno anche come il mirto si riproduce dai semi, ma questo è lungo e fastidioso, quindi il metodo è usato raramente..

Importante! Per la semina vengono utilizzati solo semi freschi. Questo è il motivo per cui i fioristi preferiscono prendere le loro piante per raccoglierle piuttosto che acquistare materiale già pronto dal negozio..

Tecnologia, come coltivare il mirto dai semi:

  1. I semi vengono immersi in una soluzione debole di permanganato di potassio per 1,5-2 ore;
  2. Per la semina, un substrato viene preparato da una miscela di torba e sabbia, dovrebbe essere leggero e traspirante. Si consiglia di pre-calcinare la sabbia in un tegame;
  3. Per piantare semi e inumidire le colture, è bene usare degli spruzzatori per questo. Semina il terreno dovrebbe essere vicino alla sua superficie, non più profondo di 5 mm;
  4. Copri il contenitore con della pellicola trasparente e mettilo in una stanza luminosa e calda. Sollevare periodicamente il coperchio per la ventilazione;
  5. Rimuovere la pellicola solo dopo l'emergenza. Ciò avverrà in circa 1,5-2 mesi;
  6. Le piantine coltivate vengono trapiantate in contenitori separati;
  7. Quando i germogli raggiungono i 15 cm, sono già state rilasciate almeno 2 foglie, la sommità (punto di crescita) viene pizzicata per stimolare lo sviluppo laterale del futuro cespuglio.

Mirto crescente dai semi

Se il mirto viene coltivato dal seme, la fioritura avviene nel quinto anno..

Importante! Le caratteristiche varietali delle varietà ibride possono essere perse quando il seme viene utilizzato per la propagazione delle piante.

Affinché i frutti si fissino con la formazione dei semi, bisogna fare attenzione durante la fioritura, effettuando l'impollinazione artificiale.

Cura del mirto

Se decidi di iniziare un mirto, prendertene cura a casa ha una serie di caratteristiche, la cui mancata osservanza può portare a una scarsa crescita degli alberi, alla mancanza di fioritura e persino alla morte..

Potatura

Il mirto standard è disponibile per l'acquisto presso i punti vendita, cioè con un tronco uniforme, privo di rami dal basso. Se la pianta non viene potata periodicamente, cresce come un cespuglio piramidale. È possibile formare una corona densa densa di forma sferica quando si tagliano le punte dei rami (germogli). Questo aiuta anche a rafforzarli..

Modalità irrigazione

La pianta necessita di elevata umidità, quindi è assicurata una buona irrigazione durante il periodo di attività. Se c'è troppo poca acqua, l'albero inizia a perdere il fogliame. Il terreno nella pentola dovrebbe essere sempre leggermente umido. Il mirto reagisce bene a spruzzi regolari e doccia calda. Tuttavia, l'irrigazione eccessiva può portare alla putrefazione delle radici, quindi un buon drenaggio è importante..

Importante! L'acqua per l'irrigazione viene utilizzata a temperatura ambiente e preferibilmente con bassa durezza. Se la durezza dell'acqua è alta, puoi aggiungere alcune gocce di acido citrico al liquido di irrigazione..

Top vestirsi

L'alimentazione regolare porta al fatto che il mirto crescerà più velocemente e fiorirà più abbondantemente. È bene usare fertilizzanti complessi per le piante, ma dovrebbero essere evitati i preparati contenenti calcio. Frequenza di alimentazione - una volta alla settimana o due.

Periodo di fioritura

Se ti prendi cura del mirto, darà sicuramente una fioritura abbondante. Possibili ragioni per l'assenza di ovaie fiorite:

  • bassa umidità;
  • un brusco cambiamento nell'habitat di una pianta, ad esempio, un trasferimento inaspettato dall'ombra parziale alla luce aperta;
  • la potatura della corona in primavera fornirà una migliore crescita dei giovani germogli, ma escluderà l'aspetto dei fiori, pertanto la procedura dovrebbe essere eseguita in inverno o immediatamente dopo la fioritura;
  • fecondazione irregolare;
  • la presenza di malattie o parassiti.

Importante! Per una buona fioritura, il contenitore dei fiori viene scelto un po 'angusto..

Periodo dormiente

In inverno, la necessità di annaffiare dovrebbe essere controllata dalle condizioni del terreno. Se è asciutto profondo 1-2 cm, viene eseguita l'irrigazione.

Inoltre, durante il periodo di riposo, la frequenza di alimentazione dovrebbe essere ridotta: non più di una volta ogni 1,5 mesi.

Durante il periodo di riposo, l'irrorazione può essere interrotta, ma se nella stanza sono presenti elementi di riscaldamento centralizzato, l'impianto deve essere protetto da essi creando una barriera protettiva.

In inverno il mirto non tollera le alte temperature dell'aria. Le condizioni ideali per esso sono da + 8 ° a + 10 ° С. Altrimenti, la fioritura estiva potrebbe non arrivare.

Prepararsi per l'inverno

  1. Se la casa ha un balcone o una loggia caldi, è meglio spostare la pianta in un luogo dove sarà lontano da apparecchi di riscaldamento e con luce sufficiente. In assenza di un tale luogo, l'uso di umidificatori d'aria vicino al mirto dà un buon effetto;
  2. È necessario fornire la massima esposizione alla luce solare;
  3. Escludere trapianti e potature;
  4. Tenere lontano dalle correnti d'aria.

È particolarmente difficile fornire condizioni ottimali per il mirto in inverno in un appartamento di città. I primi segni di una pianta disfunzionale: le foglie iniziano ad asciugarsi e ad arricciarsi. Se, tuttavia, il mirto si è seccato, come rianimarlo?

Gli interventi di rianimazione sono spesso utili. La pianta viene esaminata attentamente. Se i rami rimangono fermi, c'è la possibilità di far rivivere il mirto. Per prima cosa, l'albero viene bagnato sotto una doccia calda, annaffiato abbondantemente e spruzzato con Epin. Quindi metti un sacchetto di plastica sopra, mettilo in un luogo ombreggiato. La borsa viene rimossa quotidianamente, la pianta è ben spruzzata. La procedura viene ripetuta per tutta la settimana..

Se un albero inizia a morire per un'overdose di fertilizzanti, il modo per rianimarlo è trapiantarlo in un altro terreno, ma non è sempre possibile ottenere l'effetto desiderato.

Il mirto cresce bene in un appartamento o in un ufficio soleggiato. Se segui le regole di cura, l'albero si diletterà a lungo con il suo aspetto sano e bello, le sue proprietà utili serviranno come piacevole bonus.

Assistenza domiciliare al mirto indoor

La pianta del mirto (Myrtus) appartiene al genere degli arbusti e degli alberi sempreverdi della famiglia del mirto, che comprende diverse dozzine di specie diverse. Cresce in Nord Africa, Asia occidentale, Caraibi, Florida, Azzorre ed Europa, prediligendo gli angoli più caldi. Mirto nella traduzione dal greco significa "balsamo".

Descrizione del mirto

Il mirto è solitamente un albero o un cespuglio sempreverde corto. Il suo fogliame coriaceo si trova di fronte ai rami. Ogni piatto ha una serie di ghiandole che secernono oli essenziali aromatici. I fiori profumati possono apparire dai seni fogliari, da cui a volte si formano brevi infiorescenze-pennelli. Successivamente, al loro posto compaiono bacche commestibili..

Il mirto è apprezzato non solo dai coltivatori di fiori: tali piante hanno molte proprietà utili. L'olio essenziale, che è contenuto negli steli e nelle foglie di un tale cespuglio, è usato in medicina, così come per la produzione di composizioni di incenso e profumo. Anche il nome del genere stesso è tradotto come "balsamo". Foglie secche o frutti di mirto a volte agiscono come spezie.

Il mirto stesso è venerato in molti paesi come simbolo di pace, amore e beatitudine. Ne derivano ghirlande e mazzi di fiori. Un dono di mirto viene dato alle spose, quindi la pianta è stata chiamata "Albero della sposa". L'albero di mirto è anche chiamato "Albero del benessere e della felicità familiare", che personifica una famiglia amichevole e forte..

Caratteristiche dell'albero di mirto

Quando acquisti il ​​mirto, devi capire che la pianta ha un periodo dormiente pronunciato. Ciò significa che è necessario prendersi cura in estate e in inverno in modo diverso. A causa di questa caratteristica, il mirto può essere trovato in luoghi diversi a seconda della temperatura della casa e del periodo dell'anno. Il momento più favorevole per una pianta è l'estate. Il mirto ama molto l'aria fresca, quindi la pianta può anche essere scavata nel terreno con il vaso, ad esempio, in giardino. Prima di scavare, devi pensare e decidere il luogo in cui crescerà.

Il mirto è molto richiesto dagli amanti dei fiori. Ma abbastanza spesso, quando si cresce a casa, si verificano vari problemi. Ad esempio, una pianta perde le foglie. Ciò potrebbe essere dovuto a contenuti errati. Prendersi cura del mirto da interni è abbastanza semplice, ma ha ancora le sue sfumature..

Brevi regole per coltivare il mirto

La tabella mostra brevi regole per prendersi cura del mirto a casa..

Livello di illuminazioneRichiede una luce moderatamente brillante e diffusa.
Temperatura del contenutoNella stagione calda, circa 18-20 gradi. Lo svernamento fresco è preferibile in inverno - non più di 10-12 gradi.
Modalità irrigazioneDall'inizio della crescita fino alla fine dell'estate, poiché lo strato superiore del terreno si asciuga. Se il mirto va in letargo in una stanza fredda, va annaffiato raramente ea poco a poco. Allo stesso tempo, è impossibile asciugare eccessivamente la terra..
Umidità dell'ariaÈ necessario inumidire regolarmente il fogliame con acqua tiepida. In inverno, il cespuglio non viene spruzzato.
Il suoloIl terreno ottimale è una miscela di torba con argilla, humus, erba e metà della sabbia. È possibile utilizzare una miscela uguale di sabbia, humus, torba e torba.
Top vestirsiSettimanale durante la stagione calda. Vengono utilizzate formulazioni minerali. In inverno, l'alimentazione non viene effettuata.
TrasferimentoI giovani cespugli vengono trapiantati ogni anno, piante adulte - ogni 2-3 anni.
PotaturaSono impegnati nella formazione della corona all'inizio della primavera..
fiorituraLa fioritura avviene all'inizio dell'estate.
Periodo dormienteIl periodo di dormienza si verifica in inverno, ma la durata dipende dal posizionamento della pianta. Sul lato nord, può durare circa 3 mesi, a sud - circa 1,5 mesi..
RiproduzioneSeme, talee.
ParassitiAcaro di ragno, mosca bianca, tripidi, cocciniglie, cocciniglie.
MalattieLe malattie sono più spesso causate da irrigazione impropria o livelli di umidità insufficienti.

La pianta del mirto possiede numerose proprietà preziose e disinfetta perfettamente l'aria..

Prendersi cura del mirto a casa

Coltivare il mirto a casa non è troppo difficile, anche se la pianta dovrà creare determinate condizioni. Se ti prendi cura del mirto, non solo apparirà elegante, ma riempirà anche l'aria di preziosi phytoncides..

Illuminazione

Myrth necessita di una grande quantità di luce, ma sempre di luce diffusa. La pianta va riparata dalla luce solare diretta durante la stagione calda. Se vuoi ottenere fiori da una pianta, devi considerare che il mirto dovrebbe essere in un luogo ben illuminato..

Se il mirto cresce in una stanza sul davanzale della finestra, le finestre occidentali e orientali saranno l'opzione migliore. Sul lato sud, la pianta può scottarsi. Il lato nord renderà la fioritura più scarsa: i fiori saranno sbiaditi e cadranno rapidamente. Si può anche notare che la luce agisce sul mirto come segnale di risveglio.

In inverno, devi dare alla pianta quanta più luce possibile. Se il mirto si trova sul lato sud, il periodo dormiente durerà solo un mese, se a nord - 3 mesi. Se dovessi cambiare un posto permanente, questo dovrebbe essere fatto gradualmente. In effetti, in un altro luogo il livello di luce sarà diverso. Il mirto può perdere luce o, al contrario, ricevere il suo surplus, quindi è necessario avvicinarsi alla riorganizzazione dell'albero con attenzione e gradualmente. Alla pianta non piace un brusco cambiamento di posizione. Vale la pena iniziare dal fatto che a poco a poco il mirto può essere posizionato un po 'più lontano dalla finestra, così si abituerà rapidamente alle nuove condizioni di detenzione.

In estate puoi portare il vaso di mirto fuori o sul balcone. A volte la pianta viene lasciata in giardino insieme al vaso, scegliendo un luogo riparato dal sole cocente di mezzogiorno. Allo stesso tempo, è necessario insegnare all'impianto a cambiare gradualmente la modalità di illuminazione..

Temperatura

Dalla primavera alla fine dell'estate, il mirto richiede una temperatura ambiente moderatamente calda. In generale, la pianta ama la freschezza e non ama il calore. La temperatura dell'aria più favorevole è di 18-20 gradi. Per rendere più confortevole il soggiorno di un fiore in casa, la stanza con esso viene regolarmente ventilata.

In inverno, è meglio spostare l'albero di mirto in una stanza fresca. La temperatura ottimale è considerata di circa 6-8 gradi, ma è accettabile anche il riscaldamento fino a 10-12 gradi. In queste condizioni, il mirto fiorirà abbondantemente in estate. Ovviamente puoi organizzare lo svernamento della pianta a temperatura ambiente, ma in questo caso avrai bisogno di annaffiature abbondanti e irrorazioni costanti..

Nell'aria calda e secca in inverno, le foglie di mirto spesso cadono, anche se non dovresti disperare. Se continui ad annaffiare moderatamente l'albero, diventerà di nuovo verde in primavera, ma molto probabilmente il mirto non fiorirà dopo un inverno caldo.

Irrigazione

Il mirto può essere annaffiato solo con acqua dolce, che dura da almeno un giorno. Dalla primavera fino all'inizio del periodo dormiente, innaffia la pianta quando lo strato superiore del terreno si asciuga. Se il mirto trascorre l'inverno in una stanza fresca, il regime di irrigazione viene notevolmente modificato. È necessario inumidire il supporto molto meno frequentemente. Allo stesso tempo, è impossibile asciugare la terra nello stesso modo in cui consentire il ristagno di liquidi nel terreno. Se il grumo di terreno è ancora asciutto, è necessario immergere il vaso di mirto in acqua e attendere che ripristini il necessario equilibrio idrico.

Indipendentemente dal periodo dell'anno, il vaso dovrebbe sempre avere terreno umido. Allo stesso tempo, bisogna fare attenzione che l'acqua non ristagni nella pentola..

Livello di umidità

Il mirto deve essere conservato in alta umidità. Nella stagione calda, il fogliame viene regolarmente inumidito spruzzando con acqua morbida e ben stabilizzata. Entro la fine dell'autunno, quando il mirto viene trasferito in una stanza fresca, l'irrorazione viene interrotta..

Il suolo

Diversi tipi di miscele possono essere utilizzati come primer. Il primo può includere tappeto erboso, humus e argilla con l'aggiunta di metà della sabbia. Per il secondo, prendi parti uguali di sabbia, torba, torba e humus. È possibile utilizzare anche terreni in serra.

Top vestirsi

Dalla primavera all'autunno, il mirto ha bisogno di essere nutrito ogni settimana. A seconda del tipo di albero che desideri ottenere e della medicazione migliore. Se vuoi che la pianta soddisfi la sua fioritura, devi usare un fertilizzante con un alto livello di fosforo. Se ti piace un albero decorativo in miniatura, allora è meglio usare fertilizzanti azotati. In generale, è possibile utilizzare fertilizzanti complessi liquidi convenzionali per piante ornamentali a fogliame..

Trasferimento

Il tasso di crescita del mirto gli consente di acquisire piena forza entro il secondo anno di vita. Per questo motivo, le piccole piante necessitano di un reimpianto annuale più frequente. I cespugli maturi vengono spostati meno spesso 2 o 3 volte.

Il vaso per la semina dovrebbe essere commisurato al volume del sistema di radici della pianta. Puoi anche navigare in base alla larghezza della corona, scegliendo un vaso che è la metà delle dimensioni. Quando si sposta un cespuglio in un nuovo contenitore, è importante mantenere lo stesso livello di penetrazione. Altrimenti, il colletto della radice del cespuglio potrebbe iniziare a marcire. Uno strato di drenaggio deve essere posato sul fondo del contenitore.

Potatura

Il mirto ha un rapido tasso di crescita, quindi richiede una formazione regolare della corona. La potatura appropriata viene eseguita in primavera. Senza questa procedura, la pianta acquisirà una forma piramidale. Se tagli i germogli laterali del mirto, puoi formare un piccolo albero da esso e rimuovere i rami superiori lo trasformerà in un cespuglio..

L'albero di mirto è composto da piante tali che si deframmenta facilmente. Può sempre essere tagliato in modi diversi e quindi dare un aspetto unico. Ma è importante non esagerare. Potare troppo spesso i rami laterali del mirto giovane è considerato dannoso per la pianta. Il suo tronco potrebbe non avere ancora forza sufficiente per sostenere una corona rigogliosa. Pertanto, è necessario attendere che l'albero diventi più forte e solo allora impegnarsi nella potatura e nella formazione della corona.

Puoi eseguire piccoli pizzichi di giovani germogli durante tutto l'anno. Ma non dovresti lasciarti trasportare da questa procedura: pizzicature troppo frequenti possono avere un effetto negativo sulla fioritura.

Albero di mirto - un simbolo di pace e tranquillità nella tua casa

Per gli amanti della luce e degli aromi naturali, il mirto è il più adatto: aiuta a migliorare l'aria della stanza, a stabilire l'atmosfera, e le sue foglie sono usate come medicinale. Viene anche coltivato per creare un albero in stile bonsai. E tra la varietà di varietà, puoi scegliere adatto sia ai principianti che ai fioristi esperti: partire non è difficile, ma dovresti comunque ricordare alcune caratteristiche.

Mirto - caratteristiche della pianta

Il mirto è originario del Mediterraneo, ma cresce anche in Nord Africa (in Europa si congela dopo le prime gelate). A seconda della varietà, la pianta termofila sotto forma di arbusto sempreverde in queste parti raggiunge un'altezza di 3,5 m, grazie alla quale viene coltivata come coltura da giardino in vasche o in campo aperto. Il cespuglio viene addirittura potato per dare alla chioma la forma desiderata..

Le foglie contengono una sostanza aromatica: il suo profumo è chiaramente udibile se strofinate o tagliate nel punto in cui si trovano le vene. Il latino myrtus "mirto, un sempreverde meridionale contenente olio essenziale nelle sue foglie" deriva dal greco μυρρα "mirra, incenso liquido".

Un brillante rappresentante della famiglia è il mirto comune. È un arbusto alto fino a 2 m con foglie coriacee verde scuro e piccoli fiori profumati bianchi o rosa. I frutti sono bacche nere commestibili su cui è attaccato il calice.

Dopo la fioritura sul mirto, si formano frutti scuri di forma rotonda o ellittica con semi

Ci sono molte varietà di piante nella famiglia del mirto. È interessante notare che anche l'eucalipto è classificato tra questi. Tuttavia, solo poche varietà sono adatte per la casa. Prendersi cura di loro è semplice, ma devono creare condizioni accettabili, ad esempio alta umidità, ventilazione e irrigazione regolare.

Varietà indoor

Nonostante la modesta varietà di varietà adatte, la scelta del mirto per la casa è tuttavia ulteriormente limitata dall'offerta. La via d'uscita ottimale non è acquistare nei negozi, ma coltivare talee da piante che hanno messo radici con gli amici. Se c'è una scelta, allora è meglio prestare attenzione alle varietà descritte di seguito. Differiscono per forma e dimensioni di foglie, fiori, frutti e sono anche considerate le varietà più modeste e compatte:

  1. Alhambra - foglie dense e coriacee, frutti bianchi e fiori.
  2. Microfilla è un bonsai con foglie piccole.
  3. Flore Pleno - ha fiori doppi e soffici.
  4. La Tarentina è un albero a crescita rapida con foglie piccole e fioritura abbondante (ad esempio, Tarentina Granada, Tarentina Variegada, ecc.).
  5. La Boethica è un albero a crescita lenta, il suo tronco si attorciglia nel tempo e ha una ricca tonalità di cannella.

È interessante notare che tutte le varietà elencate appartengono alla specie di mirto comune..

Galleria fotografica: specie domestiche di mirto

Secondo gli esperti, qualsiasi varietà di mirto comune è adatta per i bonsai..

Il mirto si presta bene alla formazione, quindi è relativamente facile coltivarlo nello stile bonsai

Ma gli alberi più originali proverranno dalla varietà Boethica e dalla nana Microfilla: è conveniente formare la chioma e il tronco per via della crescita lenta e della duttilità dei germogli.

Piantare e trapiantare

È meglio trapiantare un mirto adulto una volta ogni 3-4 anni e le giovani piante vengono trapiantate ogni anno in primavera. Quando si trapianta il mirto, è impossibile approfondire il colletto della radice della pianta: questo può portare a varie malattie oa danni da marciume. Un buon strato di drenaggio deve essere posato sul fondo della pentola..

Regole generali per il trapianto di mirto:

  1. Le piante fino a 3 anni vengono trapiantate ogni anno in un vaso, 2-3 cm più largo (sufficiente per adattarsi all'apparato radicale) rispetto al precedente, le radici non vengono ripulite dal terreno, vengono ricaricate e viene aggiunto del terriccio fresco. E anche la capacità di trapianto può essere selezionata in base alle dimensioni della chioma della pianta: in termini di volume, il vaso dovrebbe essere la metà del volume della chioma della pianta.
  2. Le piante dopo 3 anni vengono trapiantate man mano che crescono, quando le radici impigliano completamente la palla di terra.
  3. Il trapianto viene effettuato in primavera, prima della fioritura..
  4. Il mirto giovane può essere trapiantato dopo la fioritura.
  5. Ogni anno, nelle piante adulte, viene cambiato lo strato superiore del terreno, che non è impigliato nelle radici, tagliandolo delicatamente con un coltello e riempiendo una porzione fresca. Durante questa procedura, il sistema di root non viene trattato e generalmente cerca di non influenzare.
  6. Il mirto ha radici sensibili e delicate, quindi non possono essere ferite durante il trapianto..
  7. È meglio scegliere una pentola di ceramica e una leggera in modo che le foglie non si brucino durante il riscaldamento dei bordi.

Se le regole di cui sopra si applicano sia agli adulti che alle generazioni più giovani, i requisiti seguenti sono adatti solo per un albero di età superiore a 3 anni:

  1. Prepara il terreno.
  2. Liberare l'apparato radicale da parte del vecchio terreno, lasciando un piccolo grumo per riempire il vaso con più della metà del nuovo terreno.
  3. Metti in una nuova pentola. Per non danneggiare le radici, puoi sciacquarle con acqua tiepida..
  4. La pianta non è approfondita, per questo lasciano un segno del vecchio livello del suolo sul tronco.
  5. Riempi i vuoti con nuovo terreno.
  6. Lascia la pianta da sola per alcuni giorni.
  7. L'irrigazione è consentita in 7-15 giorni.
  8. Inizia a concimare il mirto non prima di 1 mese dopo il trapianto.

I giovani alberi di mirto vengono trapiantati allo stesso modo, ma lasciando più terra sulle radici e scegliendo un terreno con una composizione diversa: un misto di torba e sabbia grossolana

Per le piante adulte, ottenere un terreno pronto leggermente acido o mescolare:

  • torba;
  • terra di zolle;
  • sabbia grossolana.

Mirtu consiglia un terreno leggermente acido Ph 6–6,5, tutti i terreni acquistati universalmente hanno tale acidità. La cosa principale è che il terreno dovrebbe essere sciolto e lasciare che l'acqua passi bene. L'acqua non deve ristagnare. Un buon drenaggio è indispensabile per il fondo. L'acqua per l'irrigazione e l'irrigazione deve essere difesa, se è molto dura, può essere acidificata.

Tithttp: //forum.homecitrus.ru/topic/3625-mirt-iz-semian/page-4

L'argilla espansa viene solitamente utilizzata come drenaggio, ma la perlite, che può essere miscelata nel terreno, è considerata più efficace. Prima dell'uso, il terreno viene sterilizzato e trattato con sostanze fungicide per evitare infezioni fungine.

Cura del mirto

Prendersi cura del mirto differisce poco dallo standard. È importante ricordare che ama il calore durante i periodi di attività, l'umidità e l'aria fresca..

Tabella: condizioni di conservazione del mirto a seconda della stagione

StagioneTemperatura dell'ariaUmiditàIrrigazioneIlluminazioneFertilizzanti
Inverno6-12 gradi60-70%minimostandardnon
Primavera15-20 gradi70-90%abbondantedirettocomplesso
Estate20-25 gradi70-90%abbondantedirettoazoto
Autunno15-20 gradi70-90%moderaredirettocomplesso

Annaffiatura e alimentazione

Quando il mirto cresce e fiorisce, viene annaffiato abbondantemente con acqua stabilizzata a temperatura ambiente. Il cloro è dannoso per le radici delicate, anche un breve contatto con esso porterà a tristi conseguenze. La frequenza dell'irrigazione dipende da molti fattori, ma la sua necessità è determinata dalle condizioni del terreno: non è consentito asciugarsi completamente. Tuttavia, un'annaffiatura eccessiva garantisce l'acidificazione del suolo, il marciume delle radici: l'albero getterà le foglie e smetterà di svilupparsi.

La spruzzatura (o la doccia periodica) aiuterà a far fronte alle foglie cadenti, restituendole elasticità e colore brillante. E anche queste procedure sono la prevenzione di molte malattie e la comparsa di parassiti. Il mirto viene spruzzato durante il periodo di attività tutti i giorni o più volte al giorno. Per facilitare la manutenzione e garantire un'adeguata umidità dell'aria, che dovrebbe essere elevata, si posiziona un umidificatore nel locale oppure si pone argilla espansa in un vassoio da una pentola e si innaffia con acqua. La spruzzatura offre un miglioramento a breve termine delle condizioni: non appena l'umidità evapora dalle foglie, il mirto sentirà la sua mancanza.

L'umidità può essere aumentata posizionando la pentola con la pianta su un pallet con argilla espansa bagnata, assicurati solo che il fondo della pentola non tocchi l'argilla espansa - cioè metti la pentola su un pallet, e poi mettili su un vassoio con argilla espansa bagnata. Inoltre, dopo il trapianto, tieni la pianta sotto un sacchetto trasparente. È necessario praticare un foro per l'aria fresca e assicurarsi che non si formi muffa.

Ku! Http: //floralworld.ru/forum/index.php/topic,735.60.html

La stanza in cui cresce il mirto è regolarmente ventilata, portando la pianta stessa in un'altra stanza, dove sarà protetta dall'ipotermia.

Questa pianta ha bisogno di aria fresca, ma ha paura delle correnti d'aria e del freddo estremo..

Il mirto cresce alla luce diretta del sole. Tuttavia, nel caldo di mezzogiorno nella stagione calda, gli forniscono protezione, specialmente quando si trova su un balcone aperto..

I fertilizzanti aiutano l'albero a crescere, ma vengono usati con cautela. Se aggiungi un po 'di humus durante il trapianto nel terreno, puoi dimenticare le composizioni già pronte fino all'estate. In altri casi, il mirto viene nutrito con fertilizzanti complessi in primavera, e dopo l'inizio della fioritura e fino alla fine con azoto. Questa pianta percepisce anche l'alimentazione delle radici o delle foglie sotto forma di irrorazione..

Periodo di fioritura e fruttificazione

Il mirto fiorisce solitamente in tarda primavera o all'inizio dell'estate. Questo periodo dura circa 2 mesi. Con il suo inizio, il volume di irrigazione e la frequenza di irrorazione aumentano..

Per produrre frutti, sono necessari insetti, tuttavia, a casa, l'impollinazione in questo modo è quasi impossibile., Quindi questo viene fatto manualmente con un pennello

Con la potatura attiva e la formazione della corona, il gambo del mirto non fiorisce. Se l'aspetto della corona non disturba, questo processo può essere accelerato e intensificato: quindi interrompono la potatura e applicano fertilizzanti azotati e fosforo.

Per una fioritura intensiva, il mirto viene piantato in un vaso angusto in modo da non sprecare energia per la crescita dei germogli e lo sviluppo del sistema radicale.

Periodo dormiente

Myrth ha bisogno di un periodo di dormienza in inverno per guadagnare forza per la prossima stagione di crescita esplosiva e fioritura intensa. Se in estate e nella calda primavera il posto migliore per lui è un balcone, una loggia, un giardino all'aria aperta, allora in inverno una pianta adulta si sente meglio a una temperatura di 6-12 ° C e senza illuminazione aggiuntiva. Se il mirto viene lasciato in inverno in una stanza calda con illuminazione normale, viene spruzzato regolarmente, ma l'irrigazione è ancora ridotta.

Durante il periodo di dormienza, che dura da dicembre a fine febbraio, l'irrigazione si riduce notevolmente a 1-2 volte al mese ed è esclusa qualsiasi alimentazione aggiuntiva. Per il periodo dormiente, la pianta viene preparata gradualmente: in anticipo, iniziano a ridurre la temperatura nella stanza e riducono il volume e la frequenza dell'irrigazione.

Ma queste regole non si applicano alle piante che hanno meno di 3 anni: in inverno si trovano in una stanza calda e illuminata con illuminazione aggiuntiva..

Formazione del tronco e della corona

Per rendere bella la forma del mirto, viene periodicamente rifilato. La procedura ei metodi per formare uno stelo o una corona dipendono dalla varietà, ma questo viene sempre fatto all'inizio della primavera o dopo la fine della fioritura.

In estate, è possibile rimuovere alcuni rami in più. Se non tagli la corona del mirto, acquisisce una forma piramidale.

I germogli possono essere piegati e legati, aggrovigliati con filo morbido, ma con cura

La pizzicatura è rilevante in primavera e nelle giovani piante durante il periodo di attività. Questo renderà la corona più ampia, quindi è meglio tagliare i rami giovani abbastanza corti..

Video: formazione di alberi

Bonsai a casa

Molte persone amano questa straordinaria attività e il mirto è perfetto per la formazione dei bonsai. Si consiglia di scegliere varietà a crescita lenta e nane (ad esempio, Boethica o Microfilla). Per formare la corona, pizzicano regolarmente le foglie superiori, tagliano i rami non necessari, impedendo la fioritura. È allora che la corona sarà rigogliosa e spessa, e la sua forma sarà compatta e corrisponderà a quella data.

Quindi, il tronco di Boethica può essere diretto in diverse direzioni: è malleabile, ma non dovresti pizzicarlo, perché ci saranno pieghe

Il vaso bonsai di mirto deve essere piatto e largo, con pareti basse. Per evitare di seccare il terreno e aggiungere decoratività, il muschio viene posto sul terriccio o pacciamato..

L'incoerenza del vaso può creare ostacoli al normale funzionamento dell'apparato radicale, che porterà alla morte prematura dell'albero

Errori di cura

Quando si coltiva il mirto, sorgono vari problemi, spesso associati a una manutenzione impropria delle piante. Di seguito sono elencate le cause più comuni dell '"aspetto malsano" della tua pianta.

Tabella: Manutenzione impropria: problemi e soluzioni

ProblemaCausaDecisione
Rannicchiati
e le foglie secche
Sole in eccessoSpostati in una posizione ombreggiata.
Le foglie stanno cadendo
  1. Il periodo di riposo è interrotto in inverno.
  2. Mancanza di umidità o fertilizzante.
  1. Trasferisci in una zona fresca e ombreggiata.
  2. Aumentare l'irrigazione, garantire una spruzzatura regolare e una medicazione superiore con fertilizzanti complessi.
Marciume radicaleUmidità in eccesso
  1. Ridurre l'irrigazione di circa il 50%.
  2. Trapianto con sostituzione completa del terreno, incluso il rilascio delle radici.
  3. Messa in onda quotidiana per 30 minuti.

Spesso si deve ricorrere alla rianimazione di emergenza di una pianta (in particolare essiccata):

  1. Estrai delicatamente la pianta.
  2. Immergi le sue radici in acqua calda per diverse ore..
  3. Metti il ​​mirto nella pentola.
  4. Copri con un foglio.
  5. Aerare almeno 1 volta al giorno, evitando che il terreno si acidifichi.
  6. Aggiungi fertilizzanti complessi per piante ornamentali.

Quando il mirto si riprende, il film deve essere rimosso. Successivamente, dovresti rivedere i termini della sua detenzione..

Malattie e parassiti, trattamenti

Il mirto diventa vulnerabile ai parassiti quando vengono violate le condizioni di detenzione.

Tabella: elenco dei principali parassiti e malattie, misure di controllo

Malattia o parassitaSegniTrattamento
Malattia fungina
  1. La pianta appassisce.
  2. La base dello stelo marcisce.
Non risponde al trattamento.
Acaro di ragno
  1. Le foglie cadono.
  2. Si forma una ragnatela.
Trattamento acaricida (Fitoverm, Actellik, Sunmight).
Whitefly
  1. Le foglie diventano gialle, si arricciano.
  2. Fermare la crescita.
  1. Lavare i parassiti con un getto d'acqua.
  2. Indurimento all'aria fredda (uscire su un balcone o una loggia per 30 minuti a una temperatura di 10-15 gradi, al riparo dal vento).
ScudoFoglie appiccicose.
  1. Lavare via i parassiti.
  2. Trattamento al sapone.
Afide
  1. Le foglie si arricciano come steli.
  2. Compaiono insetti verde chiaro o brunastri, di solito non superiori a 5-7 mm.
  1. Lava via il parassita sotto la doccia.
  2. Trattare con insetticida (Dr. Foley, Aktara, Actellic).
  3. Taglia le parti danneggiate.

Galleria fotografica: segni di piante colpite

Riproduzione di mirto

Il mirto si propaga principalmente per talea; la riproduzione per seme è indesiderabile: le piante perdono le loro caratteristiche varietali (frantumazione di foglie e fiori). Inoltre, le talee sono un metodo più affidabile: i semi perdono la capacità di germogliare molto rapidamente..

Talee

La riproduzione per talea dovrebbe essere eseguita non più di due volte all'anno: prima in inverno (a gennaio-febbraio), quindi dovresti concentrarti sulla primavera o metà estate (luglio). Puoi usare stimolanti per il rooting veloce..

Per evitare l'evaporazione dell'umidità, le foglie vengono rimosse dalla parte inferiore del taglio e le rimanenti vengono accorciate.

Fasi di riproduzione per talea:

Talee di potatura. La loro lunghezza dovrebbe essere di circa 5-8 cm Per la riproduzione, prendi talee semi-lignificate mature.

Le talee dovrebbero essere prese dal centro dell'albero

Preparazione del terreno: la torba viene mescolata a metà con sabbia o perlite (vermiculite).

Se la scelta è tra vermiculite e perlite, prediligi la prima: non produce polvere e ha elementi utili per la nutrizione delle piante

Le talee vengono piantate in una piccola pentola (sono adatti anche bicchieri di plastica) con terreno preparato.

Piantare le talee a una profondità di 2,5–3 cm, senza dimenticare di compattare il terreno alla base

Usano anche tazze di semina singole invece del film.

Il terreno per germogli di mirto radicati è preparato da una miscela di torba (70%) con perlite o vermiculite (30%)

Di norma, le piante coltivate da talee fioriscono solo nel secondo o terzo anno..

Video: consigli per la coltivazione, l'allevamento e la potatura del mirto

Propagazione dei semi

L'albero di mirto ottenuto dai semi ti delizierà con i fiori non prima di 4 anni.

Inoltre, va tenuto presente che i semi hanno la tendenza a diminuire la germinazione dopo un anno di conservazione..

  1. Preparazione del terreno. Preparare il substrato da terreno erboso, torba e sabbia (2: 2: 1).
  2. Piccoli semi vengono seminati sullo strato superficiale del terreno e grandi semi, precedentemente stratificati, vengono ricoperti da un piccolo strato di terreno.

La maggior parte delle varietà di mirto ha semi piccoli, in un frutto possono esserci fino a 15 pezzi

I primi germogli di mirto compaiono circa 7-10 giorni dopo la semina

Il mirto coltivato da seme cresce lentamente.

Stratificazione dei semi

Poche persone stratificano i semi delle piante, sebbene questo sia spesso richiesto. Allora cos'è questa "bestia"?

La stratificazione è la preparazione di un embrione di pianta per la futura germinazione senza perdite: mantenendo la pianta in un ambiente umido a bassa temperatura e poi piantandola in un terreno relativamente caldo. Senza preraffreddamento, il seme può semplicemente marcire nel terreno..

Tipicamente, questa preparazione del seme viene eseguita come segue:

  1. Immergere i semi in acqua tiepida per 24 ore.
  2. Preparare un contenitore con batuffoli di cotone o carta bagnati, su cui vengono adagiati i semi.
  3. I semi in questa forma vengono posti in frigorifero; la temperatura dovrebbe essere compresa tra 1-5 о С.
  4. Resistere a 1,5-2 mesi in questo stato.

Per aumentare l'efficienza, all'acqua per l'ammollo primario viene aggiunto Zircon (1 goccia per 300 ml di acqua). Questa soluzione deve essere infusa per almeno 16 ore. È adatto per l'uso solo per 3 giorni a una temperatura dell'aria di 18-25 ° C.

Prima di inzuppare i semi, agitare il contenitore con la soluzione di Zircon.

Possibili problemi durante la germinazione

Spesso, quando si coltivano piante dai semi, sorgono una serie di domande dalla categoria "cosa fare se":

  • i semi non germogliano;
  • l'eccessiva condensa ha causato la muffa;
  • germogli appassiscono, ecc..

Ad esempio, i semi potrebbero non germogliare per diversi motivi: seme vecchio non vitale, semina eccessivamente profonda, terreno freddo, troppo saturo, ecc. non dimenticare il drenaggio e la ventilazione della serra.

Se si è formata della muffa sotto il vetro, agire immediatamente:

  1. Ridurre l'irrigazione di circa il 30%.
  2. Pacciamare il terreno con minerali.
  3. Trattare piantine, terra e vetro con sostanze fungicide.

Forse, il terreno acidificato aggrava la situazione. Quindi il gesso viene aggiunto al terreno al ritmo di circa 50 g per 1 kg di terreno (può anche essere sostituito con cenere di legno nelle stesse proporzioni).

In ogni caso, cerca di aderire alle raccomandazioni per la cura per evitare problematiche "cosa fare" in futuro.

Esportato in Europa diversi secoli fa, il mirto ha messo radici bene nelle case e si sente benissimo. Oggi esistono circa un centinaio di specie di albero di mirto, di cui il mirto comune e tutte le sue varietà sono adatte alla coltivazione in casa. Affinché le belle piante con una storia così sorprendente e ricca possano piacere agli occhi, è necessario prestare loro un po 'di attenzione: cura semplice con abbondanti annaffiature.

Chi Siamo

Il pepe è una cultura piuttosto capricciosa ed esigente. Tuttavia, la maggior parte dei giardinieri e giardinieri si è adattata alle sue esigenze in termini di suolo, irrigazione, calore e coltivarlo con successo nei loro cortili.