Segreti della cura dell'edera indoor a casa: foto e consigli dei giardinieri

L'edera comune è un arbusto sempreverde della famiglia Araliev. Più comune nel sud-est asiatico, nel Nord Africa e sulla costa del Mar Nero del Caucaso.

Abbastanza ricco di varietà, è in grado di soddisfare il gusto anche del coltivatore più esigente.

Cura della casa

Il nome più comune per l'edera è il convolvolo. Così è stato soprannominato per la capacità di intrecciare i muri con lunghi tiri tenaci..

Esistono oltre 30 specie di edera. Uno dei più comuni è l'hedera heliks o l'edera riccia.

Se decidi di avere l'edera da interni, prendertene cura a casa non è difficile. Hedera helix è abbastanza senza pretese.

Si moltiplica rapidamente, avvolgendo pareti e soffitti con una massa verde viva, aggrappandosi a qualsiasi supporto dovuto a micro-ventose (radici aeree) sui germogli.

Questa specie ha un gran numero di varietà, tutte differiscono per forma e colore del fogliame: Hedera helix Harald - edera con foglie rotonde, Hedera helix sagittaefolia - le foglie di questa specie assomigliano a stelle nella forma, Hedera helix Jubilee (anniversario) - con un colore variegato delle foglie.

Cura dopo l'acquisto

L'edera viene venduta raramente da vivai domestici, viene acquistata principalmente in Olanda, trasportata in uno speciale substrato che non assorbe l'acqua. Ecco perché, dopo l'acquisto, il fiore necessita di un trapianto..

È necessario dargli un po 'di tempo per adattarsi alle nuove condizioni (7-10 giorni). L'edera non tollera la siccità molto facilmente, quindi non vale la pena ritardare il trapianto. Vengono trapiantati con cura nell'allevatore. L'apparato radicale è completamente ripulito dal terreno, facendo attenzione a non danneggiare le singole radici.

Illuminazione

La pianta dell'edera da interno appartiene alla categoria delle piante che amano l'ombra. Reagirà abbastanza tranquillamente in una posizione in fondo alla stanza, lontano dalla finestra..

L'unica cosa che le foglie di heder non accettano è la luce solare diretta..

Le specie variegate, al contrario, prediligono la luce di mezz'ombra, all'ombra il loro colore variegato sfuma e diventa verde monotono, vengono trattati negativamente anche i raggi diretti del sole.

Temperatura

Hedera non è termofila. In estate, una temperatura confortevole per lei sarà di 18-23 gradi. In inverno - 6-14 gradi. Nella stagione calda, l'edera può essere collocata all'aria aperta: balcone, loggia o giardino.

Irrigazione

Il terreno nel vaso in cui cresce il fiore dell'edera indoor dovrebbe essere sempre leggermente umido. Ma questo non significa che la pianta debba essere versata dalla mattina alla sera: potrebbe morire a causa dell'umidità stagnante nel terreno. La siccità prolungata influirà anche sulla salute della pianta: le sue foglie inizieranno a scurirsi ai bordi e cadere.

Come annaffiare l'edera? Si consiglia di annaffiare la heder 2 volte a settimana in estate e una volta a settimana in inverno (durante un inverno caldo). A basse temperature dell'aria in inverno, l'irrigazione dovrebbe essere ridotta a 1 volta in 2 settimane. Se nella stagione estiva la temperatura interna supera i 20 gradi, la pianta necessita di irrorazione quotidiana con acqua ben stabilizzata..

Si consiglia inoltre di evitare un'eccessiva polverosità delle foglie (le foglie pulite purificano meglio l'aria dell'appartamento) e di tanto in tanto predisporre una doccia calda per il chedere. L'edera tollera le correnti d'aria e un forte calo della temperatura, quindi viene spesso utilizzata per il giardinaggio paesaggistico.

Potatura

Hedera Helix cresce velocemente e in un tempo abbastanza breve può far crescere fusti lunghi e dall'aspetto poco estetico.

Pertanto, per creare una corona più rigogliosa, la pianta deve essere regolarmente potata e pizzicata. Gli steli rimasti dopo la potatura possono essere utilizzati per la propagazione.

I coltivatori esperti consigliano di eseguire la procedura di potatura durante il periodo di crescita più attiva dell'edera.

Trasferimento

Le giovani piante devono essere ripiantate una volta all'anno. Gli adulti vengono trapiantati ogni 2-3 anni. Il trapianto viene effettuato in primavera o all'inizio dell'autunno con il metodo del "trasbordo".

Per fare questo si annaffia abbondantemente il terreno per ammorbidirlo, quindi si toglie l'edera dalla pentola e, insieme alla vecchia zolla di terra, si immerge in un nuovo contenitore, si riempiono i vuoti di substrato fresco. Dopo il trapianto, è necessaria l'irrigazione e la spruzzatura.

Uno spesso strato di drenaggio in argilla espansa viene posto sul fondo del vaso da fiori in modo che l'acqua non ristagni nel terreno.

Top vestirsi

Una buona crescita, i verdi luminosi aiuteranno a fornire fertilizzanti con fertilizzanti minerali. Non dovresti essere zelante, l'edera diventa gialla per un eccesso di alimentazione e perde fogliame. Il rifornimento dei fiori viene effettuato tutto l'anno: in primavera e in estate 2 volte al mese, in inverno - una volta al mese.

Il suolo

Il substrato per heder è una miscela di torba, sabbia, latifoglie e terra di zolle in parti uguali.

fioritura

I fiori di edera non sono molto belli. Questi sono piccoli ombrelli verdastri che, quando fioriscono, danno frutti neri.

Puoi ammirare l'edera indoor coltivata in casa nella foto:

È possibile mantenere l'edera da interni in casa?

C'è un mito secondo cui l'edera è in grado di sopravvivere a tutti gli altri fiori interni della casa e di occupare l'intero spazio da sola. Infatti il ​​vicinato con l'edera non porta alcun disagio ad altre piante, anzi, molti fiori di grandi dimensioni si addobbano di edera, piantandola nei loro vasi.

La presenza dell'edera in casa porta notevoli benefici ai suoi proprietari, in quanto purifica attivamente l'aria e la satura di ossigeno.

Heder è particolarmente utile in una casa in cui vengono tenuti gli animali, poiché può distruggere speciali batteri fecali..

Sono note anche le proprietà medicinali di questa pianta. L'edera ha proprietà antifungine, espettoranti e antibatteriche e molti medicinali sono prodotti sulla sua base..

I gel emollienti a base di foglie di heder sono usati per trattare le malattie della pelle e in cosmetologia. Un decotto delle radici è usato per trattare ulcere, ustioni, foruncoli.

Quindi, la risposta alla domanda "È possibile mantenere l'edera nell'appartamento?" - "Sì." Ma non dimenticare che l'edera è una pianta velenosa. Particolarmente pericolosi sono i suoi frutti, che i bambini possono facilmente scambiare per bacche commestibili e foglie che attirano i gatti con le loro verdure succose.

Video utile

Come prendersi cura dell'edera a casa, guarda il video:

Conclusione

Hedera helix è una bellissima vite che decorerà ogni stanza con la sua presenza.

La cosa principale è prendersi cura di lei adeguatamente e creare condizioni confortevoli per la sua crescita e sviluppo..

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Edera comune indoor - semina e cura a casa

L'edera da interno è particolarmente apprezzata dai fioristi all'interno di locali residenziali, uffici, varie istituzioni: sembra spettacolare in tandem con altri fiori e attira l'attenzione in singole composizioni..

Questo articolo contiene raccomandazioni di base per la cura dell'edera e sarà particolarmente utile per i coltivatori alle prime armi che dovrebbero prestare attenzione a questa particolare pianta come una delle più senza pretese di cui prendersi cura..

Foto e descrizione della pianta da interno

L'edera da interno (hedera) è una liana sempreverde della famiglia Araliev. Il loro habitat sono le ombrose foreste subtropicali di Europa, America, Asia e Nord Africa. Grazie alle piccole radici sulle ciglia, la pianta è in grado di intrecciare i tronchi degli alberi, salendo per 15-30 metri. Queste radici forniscono nutrimento aggiuntivo all'intero cespuglio. È stata questa caratteristica che ha assicurato al chedere il suo utilizzo attivo nella progettazione del paesaggio sia per il giardinaggio verticale (ad esempio, facciate di edifici) sia come pianta tappezzante, e se parliamo di varietà da interno, quindi anche all'interno di locali residenziali..

Importante! Esistono diversi tipi di edera indoor, tra le quali le più apprezzate sono hedera, hoya (cera), canaria, colchide, inglese.

I fiori della chedera sono poco appariscenti, inoltre, non fiorisce a casa, quindi il problema della propagazione dell'edera da parte dei semi non è rilevante. Ma le foglie sono una vera decorazione: a tre, cinque o sette lobi, verde intenso con venature o bordi in colori più chiari, coprono letteralmente ogni ciglia completamente.

Piantare e curare a casa

L'edera è una di quelle piante che può crescere anche in condizioni a se stessa poco favorevoli: non è estrosa e non necessita di cure particolari. Dopo aver letto attentamente le seguenti raccomandazioni per prendersi cura di lui, il fioraio sarà in grado di fornire quell'habitat della pianta d'appartamento, che è il più vicino possibile alle condizioni di vita "native" dell'allevatore..

Posizione

L'habitat dell'edera indoor dovrebbe essere determinato immediatamente, poiché la pianta reagisce in modo estremamente negativo a un cambiamento di posizione. L'eccezione è la stagione calda: durante questo periodo, l'heder può essere tranquillamente portato sul balcone, sulla loggia o sulla terrazza aperta: la pianta sostiene molto il flusso di aria fresca. È meglio se verrà posizionato sul lato ovest della stanza, lontano dalla luce solare diretta..

Le varietà Ampel di edera da interno richiederanno un supporto speciale o un luogo da cui le ciglia della pianta penderanno liberamente (mensola, cremagliera, ecc.), Che consentirà alla pianta di crescere e svilupparsi attivamente. Pertanto, prima di acquistare l'edera nel negozio, devi pensare in anticipo dove verrà posizionata..

Illuminazione

L'edera (in particolare le varietà variegate) preferisce la luce solare diffusa e indiretta: sotto questa illuminazione, la pianta rilascia attivamente nuovo fogliame e il cespuglio nel suo insieme sembra magnifico. L'edera tollera anche l'ombra parziale, può essere tranquillamente posizionata nella parte posteriore della stanza, se l'interno lo richiede. Ma in un angolo molto buio, non metterà ancora radici: non sarà a suo agio lì, le foglie inizieranno a schiarirsi e diventare deboli.

Importante! Dovresti anche stare attento con il sole, poiché i suoi raggi cocenti possono lasciare ustioni sul fogliame, che possono distruggere la pianta.

Atterraggio

  • Pot. Puoi piantare una pianta in un vaso basso e largo, poiché il suo apparato radicale è di tipo superficiale.
  • Il suolo. Il terreno per il fiore ha bisogno di sciolto e leggermente acido. Il terreno può essere acquistato in un negozio specializzato ("Universal" è adatto), puoi prepararlo da solo. La ricetta per il substrato è semplice: mescola quantità uguali di tappeto erboso, foglia, humus, torba e sabbia.

Al fine di evitare l'infezione da malattie infettive, si consiglia di versare preventivamente tutti i componenti della miscela di terreno con permanganato di potassio (come opzione una soluzione fungicida) o sottoporre a trattamento termico.

Come piantare?

Il fondo della pentola deve essere coperto con drenaggio (argilla espansa, ciottoli, piccoli ciottoli) di 3-5 centimetri. Lo strato successivo è il substrato: dovrebbero riempire i vuoti risultanti dopo aver posizionato il sistema di radice di edera in un contenitore. Lo strato superiore del terreno deve essere premuto delicatamente con le mani alla base della pianta per una migliore fissazione..

Come trapiantare?

La pianta necessita di un trapianto sistematico man mano che le radici crescono. Il programma di trapianto ottimale è il seguente: una pianta giovane dovrebbe cambiare il vaso ogni anno, una pianta più vecchia - una volta ogni 2 anni, gli adulti non hanno più bisogno di toccare, è sufficiente rinnovare lo strato superiore del substrato nel vaso ogni anno.

Il processo di trapianto è identico al processo di semina. L'unica differenza è che è meglio trapiantare l'edera da interno in primavera, utilizzando il metodo di trasferimento: il cespuglio viene rimosso dalla pentola e, insieme alla massa di terra, viene posto in un nuovo contenitore. La condizione principale: il punto di crescita (collo della pianta) deve essere lasciato allo stesso livello del vaso precedente.

Irrigazione e umidità dell'aria

Nelle giornate calde, l'edera ha bisogno di irrorazione quotidiana, puoi mettere una pentola con essa in una padella, ricoperta di ciottoli o argilla espansa, che deve essere irrigata sistematicamente. Puoi sistematicamente sciacquare le foglie sotto la doccia.

L'edera da interni è senza pretese nell'irrigazione, può sopravvivere anche a una breve "siccità". Ma non vale ancora la pena sperimentare, altrimenti le punte delle foglie inizieranno ad asciugarsi, ad arricciarsi e il cespuglio perderà il suo aspetto estetico.

Nella stagione calda, l'heder ha bisogno di abbondante umidità; in inverno, la quantità di irrigazione è solitamente dimezzata. Schema di irrigazione ottimale: in estate - 1 - 2 volte a settimana, in inverno - 1 volta in 2 settimane.

L'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere a temperatura ambiente, oltre che stabilizzata (puoi usare la pioggia o l'acqua di fusione).

Come tagliare correttamente?

Durante il periodo di intenso guadagno di massa verde, la testata necessita di potature regolari, che stimolano la sua ramificazione e conferiscono al cespuglio un aspetto estetico. Le ciglia troppo lunghe in primavera possono essere tagliate di un terzo della loro lunghezza e la potatura è ideale per l'innesto.

Regime di temperatura

In estate, il regime di temperatura ottimale per l'edera indoor è + 22 ° C - + 25 ° C. Ma nella stagione fredda, la pianta è in grado di resistere a temperature fino a + 13 ° C - + 16 ° C. Non tollera il gelo: se la testata era all'aperto in estate, è importante non dimenticare di portarla in casa prima dell'inizio degli indicatori meno del termometro.

Riproduzione

  • Talee. L'opzione migliore è l'innesto, che può essere fatto tutto l'anno. La parte superiore dello stelo deve essere tagliata di 15 centimetri e il taglio risultante deve essere abbassato nell'acqua fino a quando non appaiono le radici. Puoi inviare immediatamente il gambo per il radicamento nel terreno (terreno deciduo e sabbia in rapporto 1: 1), ma in questo caso il vaso deve essere coperto con pellicola trasparente per creare le condizioni più confortevoli per la germinazione delle radici. La temperatura consigliata per mantenere una pianta giovane è di + 15 ° C - + 20 ° C. Dopo che il gambo ha rilasciato le radici, deve essere trapiantato in una pentola piena di terriccio universale acquistato o un substrato preparato con le proprie mani (la composizione è data sopra). Nota importante: per dare al futuro cespuglio una bella forma, si consiglia di piantare 2-5 talee radicate in una pentola contemporaneamente.
  • Spara. Per la riproduzione con questo metodo, è necessario tagliare una partita di caccia di 10 centimetri di lunghezza con foglie situate su di essa. Dovrebbe essere praticata un'incisione lungo le riprese, mettere questa incisione sul terreno e premere il vaso nel terreno. Dopo un po ', le radici di solito compaiono lungo l'intera lunghezza delle ciglia. Un germoglio germogliato può essere tagliato in più parti, ognuna delle quali dovrebbe avere una radice e una foglia. Il materiale di semina ottenuto in questo modo viene piantato in un vaso permanente nel solito modo..
  • Strati. Il meccanismo di propagazione dell'edera indoor per stratificazione è identico alla propagazione per germogli. L'unica differenza è che la sferza della pianta non viene tagliata dal cespuglio madre, ma è fissata in un punto alla superficie del terreno. Puoi cospargere il punto di contatto con la terra. Dopo un po ', l'edera darà radici e il germoglio radicato può essere piantato in un singolo contenitore.

Parassiti

L'edera da interni è suscettibile agli attacchi di acari, afidi, cocciniglie, cocciniglie. Se vengono identificati parassiti, la pianta deve essere isolata da altri fiori e trattata con insetticidi speciali, potrebbe anche essere necessario un trapianto. Ma è meglio prevenire una situazione del genere, e l'importante era rispettare le condizioni raccomandate per mantenere le heders, umidificare sistematicamente l'aria e innaffiare la boscaglia, evitando che l'umidità ristagni nella pentola e nel pallet.

Malattie delle piante

In generale, l'edera indoor è resistente alla maggior parte delle malattie infettive e del marciume. Solo il mancato rispetto dei requisiti di base per la cura di un heder può provocare una serie di problemi:

  • Le foglie cadono - mancanza di irrigazione.
  • Le foglie ingialliscono: troppa umidità, ma non abbastanza calore.
  • Poche foglie, le stesse che esistono - sono piccole e perdono il loro colore - bassa umidità nella stanza.
  • Fogliame pallido - mancanza di luce.
  • Le punte delle foglie si seccano - temperatura elevata e mancanza di umidità.

Video utile

Video dell'impianto (Hedera helix):

L'edera da interno è una pianta piuttosto senza pretese che ringrazierà il coltivatore anche per gli sforzi minimi con una corona rigogliosa e luminosa, particolarmente piacevole con la sua ricchezza di colori nelle sere d'inverno.

Sarà altrettanto interessante leggere di altri tipi di piante da appartamento, ad esempio, su Andrera, Zebrin e Basell..

Hedera (edera indoor)

L'umanità ha appreso da tempo l'esistenza dell'edera (heders). Nell'antica Grecia, era usato per tessere ghirlande che adornavano la testa durante una festa. Ma nell'antico Egitto, una tale pianta apparteneva agli oggetti di culto ed era un simbolo di immortalità. In quei tempi lontani, la gente era sicura che se un ramo di heder fosse stato posto sul petto di una donna addormentata, allora grazie a questo sarebbe rimasta giovane e bella più a lungo. La menzione dell'edera si può trovare anche nelle opere d'arte: sulla tomba di Isotta e Tristano, una vite e una frusta di edera intrecciate tra loro.

Questa pianta rende l'aria interna molto più pulita, in quanto è in grado di assorbire vari fumi nocivi e pericolosi. A questo proposito, gli esperti consigliano, assicurati di decorare la tua cucina con una chedera.

Breve descrizione della coltivazione

  1. Fioritura. Coltivato in casa come pianta frondosa decorativa.
  2. Illuminazione. Per le varietà con foglie variegate, è necessario fornire un'illuminazione brillante, ma diffusa, e anche un po 'di ombreggiatura è accettabile. Le varietà a foglia verde crescono bene all'ombra o all'ombra parziale.
  3. Condizioni di temperatura. Durante la stagione di crescita da 22 a 24 gradi. Si consiglia lo svernamento fresco, ma la stanza non dovrebbe essere più fredda di 13 gradi.
  4. Irrigazione. Idratare il supporto in modo moderato e sistematico.
  5. Umidità dell'aria. Alto. Il cespuglio deve essere inumidito ogni giorno da un flacone spray. Allo stesso tempo, durante lo svernamento caldo, si consiglia di versare ciottoli bagnati nel pallet.
  6. Fertilizzante. La medicazione superiore viene eseguita a marzo-agosto due volte al mese, per questo usano un fertilizzante minerale complesso per colture decidue decorative da interni.
  7. Periodo di riposo. In inverno.
  8. Trasferimento. I giovani cespugli vengono sottoposti a questa procedura regolarmente una volta all'anno. Le piante più vecchie vengono trapiantate solo quando necessario, ad esempio, se le radici non si adattano al vaso.
  9. Riproduzione. Molto spesso, l'heder viene propagato vegetativamente: per germogli, stratificazione e talee apicali.
  10. Parassiti. Fodero, acari di ragno e ciclamino, tripidi da serra, afidi, insetti pseudo-scala e cocciniglie.
  11. Malattie. Se le regole di cura e le condizioni di detenzione vengono violate, la decoratività della pianta ne risente.

Caratteristiche delle intestazioni

Informazione Generale

La pianta Hedera è anche chiamata edera, fa parte della famiglia delle Araliaceae. In natura, questo arbusto rampicante sempreverde può essere lungo fino a 30 m In totale, gli esperti hanno trovato circa 15 specie di heder, che si trovano in natura in Asia, Nord e Sud America, Europa e Africa. Tuttavia, preferiscono crescere nelle regioni subtropicali e si trovano più spesso nelle foreste ombrose umide..

Le persone hanno imparato a conoscere l'esistenza degli heders molto tempo fa. Tra gli antichi greci, era un simbolo di amore e divertimento. Anche l'edera era considerata una pianta di Bacco, quindi i poeti decoravano le loro teste con ghirlande di heder in varie feste e celebrazioni. L'edera era anche spesso usata come pianta medicinale per il trattamento di varie malattie..

Oggi questa pianta è molto apprezzata dai progettisti, mentre ha trovato la sua applicazione sia nella floricoltura che nella progettazione di orti e locali. Heder è anche molto popolare tra i coltivatori di fiori, perché è poco impegnativo e senza pretese.

Descrizione dell'edera da interno

All'interno, la specie più comunemente coltivata è la Hedera helix. Sul lato inferiore dei germogli rampicanti, ci sono molte radici aeree, che vengono raccolte in un pennello denso. Sono queste radici che la pianta usa per fissarla su un supporto. Semplici piatti a foglia alterna lobati sono lucidi e coriacei al tatto. Sono dipinti in una tonalità verde scuro e le loro vene sono di colore più chiaro. Esistono forme con fogliame variegato. Un piatto foglia può avere 3-7 lame.

L'edera fiorisce solo in condizioni naturali, mentre si formano infiorescenze corimbo, umbellate o racemose, costituite da piccoli fiori verde-giallastri. Il room heder ha più di cento varietà diverse, che differiscono per la forma dei piatti fogliari, le loro dimensioni e anche per il colore..

Perché un'intestazione è utile e può essere tenuta a casa

I vantaggi di heder

La gente ha imparato che l'hedera ha proprietà medicinali molto tempo fa. La pianta è abbastanza ampiamente utilizzata nella medicina alternativa, ed è anche utilizzata come materia prima nella produzione di cosmetici e medicinali..

Il legno di edera contiene una sostanza che allevia efficacemente gli spasmi, questo è stato dimostrato dagli scienziati. Questa sostanza è utilizzata nella produzione di farmaci utilizzati nel trattamento della bronchite acuta. Il fogliame di una tale pianta si distingue per gli effetti antitumorali, espettoranti, antimicotici e antimicrobici. Sulla base di legno e foglie, gli heders producono gel emollienti, che vengono utilizzati come agente aggiuntivo durante il trattamento dell'obesità, delle dermatosi purulente e della cellulite. Quando coltivi l'edera nella tua casa, ricorda che i suoi frutti contengono un forte veleno che può contribuire allo sviluppo dell'avvelenamento.!

Segni

Per quanto riguarda i segni popolari, l'hedera è considerata una pianta muzhegon e un vampiro energetico. Inoltre, la gente dice che lei, come una calamita, attrae la solitudine e vari problemi all'abitazione e ai suoi proprietari. Per questo motivo, molti coltivatori di fiori non osano decorare la loro casa con l'edera. Tuttavia, per credere o meno a questi segni, ognuno deve decidere da solo.

Al contrario, nell'antica Roma e in Grecia, questa pianta era considerata un simbolo di felicità e fedeltà familiare, e nei paesi orientali, e oggi si ritiene che l'hedera sia una fonte di energia vitale.

Il posto migliore per un heder è in cucina. Lì sicuramente non avrà il tempo di assorbire l'energia vitale dei residenti (non il fatto che lo faccia affatto!). Ma ciò che assorbe definitivamente sono varie impurità nocive e tossine contenute nell'aria, rendendola più pulita e sicura per l'uomo..

Prendersi cura della chedera a casa

Illuminazione

Tra le molte proprietà utili degli heders, c'è un'elevata tolleranza all'ombra. Poche piante d'appartamento possono vantarsene. A questo proposito, una tale pianta può essere coltivata nelle profondità della stanza e ciò non influirà negativamente sul suo sviluppo e crescita. Ma nota che le forme con fogliame variegato richiedono molta luce intensa, altrimenti i loro piatti fogliari acquisiscono un colore verde solido..

Irrigazione

Ciò che ondeggia irrigando, e qui l'intestazione si distingue per la sua poco impegnativa. Può sopportare una breve siccità molto più facilmente del liquido stagnante nel substrato. Ecco perché questa pianta è considerata ideale per chi deve spesso uscire di casa per molto tempo..

Ma devi ancora annaffiare la pianta. Ricorda che con l'essiccazione regolare del coma terroso, all'inizio i bordi dei piatti fogliari diventano marroni, e poi dopo un po 'si asciugano e muoiono.

È necessario inumidire il substrato nella stagione calda in modo che sia sempre leggermente umido. In inverno, l'irrigazione viene effettuata solo dopo che lo strato superiore della miscela di terreno nella pentola si asciuga leggermente.

Temperatura dell'aria

Hedera reagisce in modo estremamente negativo alle alte temperature e alla bassa umidità dell'aria. La temperatura ottimale per lei è di 22-24 gradi. Per l'inverno, si consiglia di riorganizzarlo in un luogo fresco dove la temperatura dell'aria non scenda sotto i 13 gradi. Se, in inverno, il cespuglio è caldo, e anche non lontano da un dispositivo di riscaldamento funzionante, ciò può causare una perdita di effetto decorativo: i germogli si allungheranno, mentre gli spazi tra i piatti fogliari aumenteranno notevolmente. Se, tuttavia, la pianta va in letargo al caldo, deve essere annaffiata in tempo e anche inumidita ogni giorno da un flacone spray con acqua dolce ben stabilizzata. Inoltre, durante lo svernamento caldo, si consiglia di mettere un contenitore con un fiore su un pallet pieno di argilla espansa o ciottoli e versarvi un po 'd'acqua.

Se la temperatura della stanza è eccessivamente alta nella stagione calda, si consiglia di umidificare regolarmente e spesso l'heder. Può anche organizzare regolarmente una doccia calda, che viene utilizzata anche per scopi igienici..

Top vestirsi

La medicazione superiore viene eseguita solo dall'inizio della primavera alla fine dell'estate con una frequenza di 1 volta in 15 giorni. Per questo, un complesso minerale viene utilizzato per piante decidue decorative. In nessun caso non sovralimentare il fiore, perché per questo motivo, i suoi piatti fogliari possono diventare molto grandi, il che influirà negativamente sulle qualità decorative dell'heder..

Trapianto di Heder

L'edera indoor dovrebbe essere ripiantata solo se assolutamente necessario. Ad esempio, quando l'apparato radicale non si adatta al vaso e inizia a "sbirciare" dai fori di drenaggio, o la pianta ha smesso di crescere e svilupparsi.

In media, i giovani cespugli vengono trapiantati una volta all'anno e gli esemplari più vecchi - una volta ogni 2 anni. I vecchi cespugli potrebbero non essere affatto ripiantati. Invece, ogni anno sostituiscono lo strato superiore della miscela di terreno nella pentola con substrato fresco..

Hedere è più adatto per una miscela di terreno composta da foglie, torba, humus e terra di zolle, nonché sabbia (i componenti sono presi in proporzioni uguali). Viene trapiantato alla fine del periodo dormiente, approssimativamente in marzo - aprile. Il nuovo vaso dovrebbe essere 20-30 mm più grande di quello vecchio. Non dimenticare di creare uno spesso strato di drenaggio sul fondo del contenitore..

Innaffia il fiore abbondantemente poco prima del trapianto. Successivamente, viene trapiantato con cura in un nuovo contenitore, cercando di mantenere intatta la zolla di terra. Il trapianto viene effettuato con il metodo del trasbordo. Versare abbastanza terriccio fresco in una nuova pentola per riempire eventuali vuoti. In un cespuglio trapiantato, la superficie del substrato è leggermente compattata, quindi viene ben annaffiata e inumidita con un flacone spray. Posiziona l'edera immediatamente in un luogo permanente, proteggendola dalle correnti d'aria e dalla luce solare diretta.

Metodi di riproduzione

Di norma, l'edera da interni viene propagata solo vegetativamente: da germogli, talee e stratificazione.

Talee

Per la propagazione di una tale pianta, vengono utilizzate talee apicali. Per fare questo, tagliare le parti superiori degli steli dal cespuglio, che raggiungono una lunghezza di circa 10 cm, che vanno piantati in una miscela di terreno composta da terra frondosa e sabbia. Copri le talee con un barattolo di vetro o taglia una bottiglia di plastica. La temperatura dell'aria ottimale per il radicamento è compresa tra 15 e 20 gradi. Mantenere sempre il supporto leggermente umido (ma non bagnato). Quei segmenti che avevano già radici aeree attecchiscono più velocemente..

Dopo che il radicamento è completo, prendi un vaso pieno di substrato per un allevatore adulto (vedi la sezione "Trapianto") e pianta lì diverse talee contemporaneamente. A proposito, puoi usare un bicchiere d'acqua per radicarli..

Come propagarsi per germogli

Heder viene propagato in un altro modo: per questo, diversi cespugli vengono coltivati ​​da un germoglio contemporaneamente. Taglia il gambo, che dovrebbe avere 8-10 lame fogliari. Eseguire un taglio longitudinale su tutta la sua lunghezza con uno strumento appuntito. Posizionare il gambo con una tacca verso il basso sulla superficie della sabbia, dopodiché viene leggermente premuto nella miscela di terreno a una profondità di 15-20 mm. Allo stesso tempo, assicurati che le foglie si alzino sopra la superficie della miscela di terreno. Mantenere il substrato leggermente umido per tutto il periodo di radicazione.

Entro 15 giorni, le radici dovrebbero crescere lungo l'intera lunghezza dello stelo. Se il radicamento ha successo, la parte superiore dello stelo inizierà a crescere attivamente. Rimuovere il gambo dalla sabbia e dividerlo in più parti, ognuna delle quali dovrebbe avere almeno 1 piatto fogliare e radici. Prendi dei vasi di 70–90 mm di diametro e pianta tre pezzi in ciascuno di essi.

Strati

Scegli un germoglio sano e ben sviluppato e fai un'incisione longitudinale sul lato inferiore. Posiziona il gambo sulla superficie della miscela di terreno vicino al cespuglio genitore e fissalo in questa posizione con una forcina o una staffa. Dopo che le radici crescono lungo l'intera incisione, le talee vengono tagliate dalla pianta madre e piantate in un contenitore separato..

Possibili problemi

Hedera si distingue per una resistenza alle malattie abbastanza elevata. Ma nel caso in cui violate sistematicamente le regole di cura di una pianta, potrebbero sorgere problemi con essa, ad esempio:

  1. Scarsa illuminazione. Ciò porta al fatto che le foglie delle varietà variegate perdono il loro insolito colore variegato e diventano solo verdi.
  2. Asciugatura regolare del coma di terra. Questo può portare a una massiccia perdita di fogliame..
  3. Bassa umidità dell'aria. Le foglie diventano più piccole e meno sugli steli che sembrano calvi.

A causa della scarsa cura, i parassiti possono anche stabilirsi sul fiore, ad esempio: cocciniglie, afidi, acari o acari ciclamino. Molto spesso, l'umidità eccessivamente bassa nella stanza contribuisce al loro aspetto. Per sbarazzarsi dei parassiti, trattare il cespuglio con Aktellik (per 1 litro di acqua da 1 a 2 milligrammi di prodotto). La soluzione di Aktara o Karbofos si adatta bene anche ai parassiti. Se necessario, spruzzare nuovamente dopo 3-4 giorni. Se, in questo caso, i parassiti rimangono sul cespuglio, sciacquare semplicemente le foglie del cespuglio in una bacinella con una soluzione di una sostanza chimica tossica.

Tipi e varietà di heders con foto

Di seguito verranno descritti i tipi e le varietà di heders più apprezzati dai floricoltori..

Hedera comune (Hedera helix)

Questo rampicante agile è sempreverde. I suoi semplici piatti a foglia alternata sono da tre a cinque lobi e coriacei al tatto. Hanno un colore verde scuro e sono decorate con una rete di venature verdastre. La specie ha molte varietà:

  • Kholibra― questa pianta nana ha piatti fogliari molto piccoli decorati con un motivo biancastro;
  • Mona Lisa ed Eva - il loro fogliame è quasi giallo;
  • Ghiacciaio e Giubileo: le foglie sono decorate con granelli;
  • Ivalace - lamiere grecate;
  • Harald: il fogliame è ovale, quasi rotondo.

Hedera colchica

Questo sempreverde rampicante ha fusti molto sottili. Sono decorati con piatti fogliari lucidi in pelle di una tonalità verde scuro, sono piuttosto grandi: la larghezza è di circa 17 centimetri e la lunghezza è fino a 25 centimetri. Di regola, le foglie sono trilobate, ma possono anche essere intere. Odorano di noce moscata.

Le migliori varietà:

  • Dentata Variegata - il bordo del fogliame ovale è giallastro;
  • Cuore di zolfo: i bordi delle grandi placche verdastre sono leggermente arricciati verso il basso, mentre strisce di una tonalità giallo-verdastra passano lungo le vene;
  • Arborescens: il fogliame ha la forma di un ovale e gli steli del cespuglio sono pendenti, sono dipinti in un colore verde chiaro.

Hedera canariensis

Questo sempreverde rampicante ha una chioma verde scuro, lunga circa 12 centimetri e larga fino a 15 centimetri. È decorato con venature triangolari verde chiaro. Questa pianta è usata per decorare gli interni, ed è anche usata per tappezzanti, giardinaggio verticale e ampel. Il cespuglio non ha radici aeree, quindi ha bisogno di un supporto affidabile e di una potatura sistematica.

Le migliori varietà:

  • Gloire de Marengo - un grande cespuglio con tralci rampicanti rosso chiaro e grandi placche fogliari lucide, divise in 3 lobi, lungo il bordo hanno striature bianco-verdastre;
  • Striata - al centro di ogni piatto fogliare ci sono granelli di una tonalità giallo pallido o verde chiaro;
  • Foglia d'oro: il fogliame verde bicolore proietta l'oro in piena luce;
  • Brigitte - gli steli aggraziati sono decorati con un lussureggiante fogliame a forma di piccola stella; la varietà è più spesso coltivata come pianta ampelosa.

Hedera pastuchowii

È anche usato per il giardinaggio decorativo, ma questa specie è raramente coltivata in cultura. A questo proposito, è stato elencato nel Libro rosso della Russia e del Daghestan. Le sue foglie sottili, coriacee al tatto, hanno una forma solida e raggiungono circa 10 centimetri di lunghezza. La superficie anteriore è di colore più luminoso e la parte posteriore è più chiara. Sugli steli inferiori le placche fogliari hanno forma cuoriforme o tondeggiante, e su quelle superiori possono essere variate: lanceolate, ovato-rombiche, larghe-ovate e rombiche.

I coltivatori coltivano anche specie come: Devil's Heder, inglese e svedese.

Edera indoor: muzhegon o no? Cura della casa

Cosa vorremmo da una pianta d'appartamento? Una vegetazione succosa ed elegante tutto l'anno e non troppo difficile da curare. L'edera da interno, rappresentata da varie specie originali, soddisfa questi requisiti. Anche un fiorista alle prime armi può far fronte a questa pianta..

Informazione Generale

L'edera comune è un arbusto sempreverde rampicante della famiglia Araliev..

Il suo ambiente naturale di crescita sono le umide regioni subtropicali dell'Asia, dell'Africa e dell'Europa.

Lì la pianta può raggiungere una lunghezza di 30 metri, a volte anche nei giardini. Le dimensioni dell'edera da interno, ovviamente, sono più modeste, ma nella varietà di specie il fiore non cederà al suo "fratello" naturale - ci sono più di cento forme che differiscono per colore, forma della foglia, dimensione.

In ogni momento, l'attenzione di una persona era inchiodata all'edera: a volte veniva esaltata, come nell'antica Grecia, considerandola un simbolo d'amore, oppure si temeva che, secondo i segni, l'edera potesse nuocere a una persona, attirando a se stessa guai e guai.

La pianta è stata utilizzata anche in medicina; da essa vengono preparate tinture medicinali e altri preparati..

Edera da interno: è possibile tenere in casa segni e superstizioni

La natura di queste superstizioni non è del tutto chiara, perché gli antichi romani e greci, al contrario, erano convinti che l'edera fosse garante di un felice matrimonio e di fedeltà maschile..

Il problema ha interessato gli psicoanalisti, che hanno fatto la seguente conclusione: l'edera è in grado di assorbire (come molti altri nostri assistenti verdi) il fumo di tabacco, le sostanze tossiche per l'uomo emesse dai mobili verniciati, qualsiasi "chimica", ad esempio l'evaporazione da aerosol, droghe domestiche, ma oltre a tutto ciò, può assorbire raffiche di energia aggressiva.

Questa straordinaria capacità distingue l'edera da molti altri rappresentanti della flora domestica e dà origine a varie superstizioni. Questa qualità, secondo gli esperti, può essere utilizzata per "scopi pacifici" posizionando un fiore in una stanza dove sono i bambini iperattivi - l'edera domestica agirà come un sedativo, o la terrà in una stanza dove non gli ospiti più piacevoli spesso entrano per neutralizzare quel negativo che porteranno con loro.

Varietà più popolari

L'edera sembra particolarmente interessante all'interno se viene presentata in diverse varietà. Le specie popolari includono hoya (cera), edera delle Canarie, edera della Colchide, inglese, edera.

Hedera

Nella varietà Hedera, il colore delle foglie dense e coriacee può essere verde chiaro o verde scuro. Dopo la fioritura, si formano piccole bacche (non commestibili, ma decorative!) Di colore nero o dorato. I fusti della pianta sono dotati di radici uncinate che si aggrappano a qualsiasi supporto, come nella foto.


La varietà di edera Hedera è ideale sul balcone e ha un aspetto particolarmente buono in un vaso sospeso. L'unica cosa di cui la pianta ha bisogno è la protezione dalla luce solare diretta, che può portare a ustioni fogliari.

Edera delle Canarie

Le foglie di questa specie sono piuttosto grandi, hanno una larghezza di 15 cm, una lunghezza di 12. Il colore è verde scuro. Striature chiare formano, come si può vedere dalla foto, un triangolo sulla superficie del foglio.

Una caratteristica distintiva di questa varietà di edera è l'assenza di radici aeree, quindi il proprietario deve occuparsi di un supporto affidabile per la vite e fornire regolarmente all'animale "servizi di parrucchiere".

Tra le varietà "Canarie" si distinguono:

    • "Gloire de Marengo" (con steli rossastri);
    • "Foglia oro" (al colore principale vengono aggiunte sfumature dorate);
  • "Brigitte" (questa varietà ha le foglie più piccole a forma di stella, e gli steli si distinguono per grazia).

Edera della Colchide

Le foglie dell'edera della Colchide sono anche più grandi di quelle del "canarino", i loro parametri medi sono 25x17 cm Le foglie, di regola, sono intere, molto raramente - trilobate.

A differenza di altre varietà, l'edera di Colchis odora piacevolmente di noce moscata. Ecco le varietà offerte per l'allevamento domestico:

    • "Dentata Variegata" (foglie ovali, giallo chiaro ai bordi);
    • "Sulphur Heart" (le foglie si arricciano leggermente verso l'interno);
  • "Arborescens" (produce l'effetto di germogli "cadenti").

Variegato

Questa pianta, grazie alla varietà di sfumature verdi e gialle, porta un senso di celebrazione, freschezza all'interno, vedi foto:

Si colloca in soggiorno o in cucina (in fioriera).

A differenza delle sue controparti poco impegnative alla luce, questa specie ha bisogno del sole, altrimenti perde i suoi colori, svanisce e cessa persino di corrispondere al proprio nome.

Edera inglese

Questa specie può essere formata come un albero colonnare o come una coltura ampelosa. Non solo il colore, ma anche la forma delle foglie colpisce per varietà: possono essere allungate, lobate e persino a forma di cuore. La pianta ha radici aeree.

I fiori compaiono solo su un davanzale soleggiato (l '"inglese" non sboccerà all'ombra), sono piccoli, gialli, raggruppati in "ombrelli", ma purtroppo hanno un odore sgradevole.

Le bacche risultanti di un colore denso, vicino al viola nero non piaceranno neanche - sono velenose, il che significa che l'edera inglese non può essere coltivata in una casa dove ci sono bambini piccoli che sono abituati a provare tutto "fino ai denti". Tra le varietà utilizzate nella floricoltura indoor:

    • "Harald" (con foglie tonde);
    • "Sagittaefolia" (foglie a forma di stella);
    • "Ivalace" (con bordi ondulati);
    • "Mona Lisa" (nei toni del giallo).

Edera di cera Hoya

Questa varietà si distingue per le foglie carnose e lucide. Le radici aeree si formano su steli morbidi nelle piante giovani e possono essere posizionate in qualsiasi direzione desiderata. Tuttavia, nel tempo, gli steli si lignificano, quindi diventa più difficile dare loro una forma..

In natura, la hoya trova riparo all'ombra di alberi ad alto fusto; a casa, anche la pianta non è molto esigente in termini di luce - solo in inverno l'edera avrà bisogno di una finestra a sud che dia più luce. Pertanto, l'assistenza domiciliare per l'edera di cera non è difficile..

In altri periodi dell'anno, le finestre più adatte saranno le finestre esposte a ovest e ad est. Ciò non impedisce alla pianta di deliziare i suoi proprietari con la fioritura: i fragranti fiori a stella sono raccolti in cesti e sembrano molto eleganti. Per ulteriori informazioni sulla cura dell'edera di cera hoya, vedere qui.

Edera indoor: assistenza domiciliare

La cura competente dell'edera da interno è una garanzia che la pianta ti delizierà e delizierà i tuoi ospiti per molti anni.

Selezione del posto

La scelta di un luogo non è solo leggera (soprattutto perché la maggior parte delle specie di questo vitigno predilige l'ombra e può essere coltivata anche nelle profondità della stanza), è anche un supporto per i fusti, un'occasione per crescere e svilupparsi.

Per le varietà ampelose, ad esempio, è adatto un posto a casa vicino al muro: verrà fornito spazio sufficiente per i giovani germogli.

ATTENZIONE: a questa cultura non piace muoversi, quindi dovresti provare a scegliere immediatamente un posto permanente per un animale domestico verde, dove starà bene.

Suolo, vasi

Il terreno è leggermente acido. Composizione: diversi tipi di terreno (tappeto erboso, humus, foglia), sabbia e torba. Tutti i componenti devono essere presi allo stesso modo e, prima dell'uso, trattare con una soluzione di permanganato di potassio.

La composizione non solo può essere preparata da solo, ma anche acquistata in un negozio specializzato: per l'edera, la miscela di fiori "Universal" è adatta.

Uno strato di drenaggio (fatto di argilla espansa, mattoni frantumati o ciottoli) viene versato sul fondo della pentola, la sua altezza va da 3 a 5 cm.

Il terreno che lo ricopre deve essere sciolto, lasciare passare sia l'umidità che l'aria.

L'apparato radicale di questo fiore da interno è di tipo superficiale, quindi non è necessario un vaso di edera molto profondo.

Un contenitore di medie dimensioni, abbastanza stabile e realizzato con materiale di alta qualità, è più adatto a durare per diversi anni. Quando verrà il momento del trapianto, avrai bisogno di un vaso 2-3 volte più grande del primo, non molto profondo, ma di grande diametro..

Annaffiatura e alimentazione

L'irrigazione è particolarmente necessaria per questo fiore da interno in estate: il terreno deve rimanere costantemente umido. In inverno, l'irrigazione è ridotta al minimo e talvolta vengono completamente abbandonate. Tuttavia, non puoi ancora dimenticare l'animale domestico verde, altrimenti un bordo marrone apparirà sui bordi delle foglie, si asciugheranno e cadranno.

L'irrigazione richiederà acqua dolce.

Puoi prendere un rubinetto che è rimasto fermo per diversi giorni.

Nella stagione calda, l'edera beneficerà di docce e salviettine con un panno umido.

La medicazione superiore viene eseguita due volte al mese, soprattutto - con fertilizzanti complessi, che vengono rapidamente assorbiti. Nella stagione fredda, il numero di condimenti è dimezzato.

Piantare e trapiantare

Se è la prima volta che decidi di prendere l'edera, è meglio piantarla usando una talea, chiedendola ai tuoi amici. Ogni nodo delle riprese ha rudimenti di radici, quindi la semina e il radicamento della futura pianta avverranno rapidamente, senza problemi.


La necessità di un trapianto sorge quando le radici iniziano a strisciare fuori dal buco sul fondo del vaso. Se non aspetti questo momento, è consigliabile aderire al seguente programma: trapiantare le giovani piante in un nuovo vaso ogni anno, fiori più vecchi - una volta ogni due anni, gli esemplari adulti non possono essere disturbati, ma cambia solo con attenzione il terriccio in un substrato fresco.

Riproduzione di edera a casa

Se hai l'edera a casa, considera che ti sei fornito del materiale di piantagione. Resta solo da trovare il modo migliore per farlo: usando talee, strati o germogli.

Dal seme

È abbastanza difficile propagare l'edera dai semi a casa, e tutto perché i tuoi semi semplicemente non hanno il tempo di maturare.

Purtroppo, acquistati a lato, molto raramente hanno caratteristiche varietali, soprattutto di quella particolare specie che potrebbe interessarti. Inoltre, il processo di germinazione stesso è difficile (nell'ambiente naturale, i semi vengono pretrattati nello stomaco degli uccelli, che ne attiva la germinazione).

I semi di solito germinano due settimane dopo essere stati nel terreno. Quando appare la prima foglia vera, la pianta ha bisogno di immergersi.

Talee

Come talee si usano germogli apicali lunghi 10 cm, è auspicabile che abbiano radici aeree. Le talee vengono piantate in vasi con terreno nutriente (sono possibili 3 pezzi in uno). Dopo il radicamento, sono seduti in contenitori separati. Puoi anche germinare le talee nell'acqua.

Spara

Propagando l'edera in questo modo, taglia le riprese, su cui si trovano 8-10 foglie. Viene praticata un'incisione lungo le riprese, posizionata a terra e pressata su di essa, approfondendo di due centimetri. Dopo un paio di settimane, le radici di solito si formano lungo l'intera lunghezza delle riprese. Tagliando la ciglia in più pezzi (ciascuno deve avere almeno 1 foglio), si ottengono diversi pezzi di materiale di piantagione di alta qualità.

Strati

Questo metodo è praticamente lo stesso della propagazione per germogli. La differenza è che il germoglio non viene approfondito nel terreno, ma solo premuto contro di esso, appuntato con graffette.

In questo video, la tua esperienza e i tuoi suggerimenti per la cura dell'edera indoor:

Ivy sul balcone

Questa pianta decora perfettamente il balcone..

È più comodo metterlo in un cesto appeso.

In modo che l'acqua dopo l'irrigazione non scorra verso il basso, il fondo del cestello sia coperto da un film affidabile, ci verso uno strato di drenaggio e solo allora - terreno nutriente.

Il cesto dovrebbe essere posizionato sul balcone in modo che la pianta non sia "sotto tiro" dalla luce solare diretta.

Per l'inverno, tali strutture vengono solitamente portate in casa in modo che la pianta non muoia, perché anche un balcone vetrato non salverà l '"ospite subtropicale" dalle temperature gelide. Le fruste di edera sono pre-avvolte e posate a terra in modo che in una forma così compatta la pianta sia in attesa delle calde giornate primaverili.

Possibili malattie

In alcune malattie dell'edera indoor, una persona deve cercare la propria colpa. Le foglie ingialliscono - significa che l'irrigazione è troppo abbondante; asciugarsi: l'aria nella stanza è troppo secca; diventare troppo piccolo - l'edera manca di luce.

A volte devi avere a che fare con gli afidi, uno dei segnali di pericolo sono le foglie arricciate. Un acaro si riconosce dalle caratteristiche forature sulla lama della foglia e dalla ragnatela che lo impiglia dal basso.

Una foglia sbiancata in alto e macchie marroni in basso avvertono della presenza di parassiti come i tripidi gialli..

Anche la scala e la cocciniglia sono pericolosi per la pianta..

L'edera da interno è una liana tropicale nella tua casa. Suggerimenti e trucchi per la cura

Home »Edera da interni: una vite tropicale nella tua casa. Suggerimenti e trucchi per la cura

Oggi le piante ampelose sono molto apprezzate dai coltivatori di fiori. Le piante in vasi sospesi e vasi vengono utilizzate per decorare verande, gazebo, terrazze e vengono coltivate anche al chiuso. Ampelnye può decorare qualsiasi area e rendere la stanza più confortevole. I coltivatori di fiori e i designer di fiori amano particolarmente l'edera sempreverde da interni, che è senza pretese di cura. Grazie ai gambi pendenti ricoperti di foglie decorative, la pianta viene utilizzata per decorare qualsiasi interno.

Descrizione

L'edera da interno (hedera) è una liana verde che appartiene alla famiglia Araliev. Di solito vive nelle foreste subtropicali ombrose e umide dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa. La pianta ha piccole radici avventizie, grazie alle quali si avvolge attorno ai tronchi degli alberi, raggiungendo talvolta un'altezza di 30 metri. Queste radici forniscono nutrimento aggiuntivo per l'intero cespuglio. La presenza di radici avventizie consente di utilizzare l'edera da interni nella progettazione del paesaggio.

Si ritiene che Heder sia una delle piante più controverse. Ci sono superstizioni sia positive che negative riguardo a questa pianta..

Quindi, c'è un'opinione secondo cui l'edera da interni porta felicità ai suoi proprietari. Questa pianta ha proprietà lenitive, quindi si consiglia di acquistarla per quelle famiglie in cui crescono bambini iperattivi..

In alcuni paesi, si ritiene generalmente che l'edera abbia un effetto benefico sulle relazioni sentimentali. Se una ragazza non sposata coltiva questa pianta, le sue possibilità di matrimonio aumenteranno. Per le donne sposate, l'edera porta lealtà e grande amore nel matrimonio. Allo stesso tempo, in altri paesi, si dice che l'edera che si arrampica sui muri ruba la felicità di una ragazza non sposata, e addolora una signora di famiglia e caccia il coniuge fuori di casa..

Alcuni sono sicuri che l'edera prenda energia dal suo proprietario e inibisca il lavoro del sistema nervoso umano..

D'altra parte, si ritiene che l'edera da interni sia in grado di neutralizzare l'energia negativa e purificare lo spazio circostante dalla negatività..

Ogni persona ha il diritto di decidere da solo in quale opzione credere e se coltivare l'edera nella sua casa.

Tipi e varietà

Edera comune o inglese (Hedera helix)

Edera comune o inglese (Hedera helix)

L'apparato radicale è ramificato, alcune parti della radice sono nell'aria e vengono utilizzate dalla pianta per attaccarsi a muri, alberi o altri piani verticali. La maggior parte delle cultivar ha foglie verdi, tuttavia, alcune cultivar possono avere macchie bianche o bordi attorno al perimetro della foglia. In condizioni naturali le foglie possono raggiungere una dimensione di 20 cm, ma se coltivate in casa, al contrario, crescono molto piccole. Durante la fioritura, forma fiori poco appariscenti che danno piccole bacche non commestibili.

Varietà di heder popolari:

  • Buttercup - foglie piumate, alcune delle quali sono colorate di giallo.
  • Notte bianca - foglie bianche insolite con bordi verdi.
  • Eve è un arbusto in miniatura con fogliame verde decorato con bordi bianchi.
  • Anniversario: ha foglie macchiate.
  • Ghiacciaio - foglie verdi con macchie argentee e bordi bianchi.
  • Colibrì alla menta: si possono vedere macchie gialle sulle foglie verdi.

Colchis ivy (Hedera colchica)

Colchis ivy (Hedera colchica)

L'arbusto strisciante raggiunge un'altezza di 23-30 metri. Le foglie fitte e coriacee, dipinte di verde, hanno una parte superiore lucida. La parte inferiore ha una superficie in spugna. Le foglie crescono fino a 20 cm di lunghezza e 15-17 cm di larghezza. Le foglie di questo tipo di edera, se strofinate, emanano un odore di noce moscata.

Durante la fioritura, forma fiori anonimi e frutti scuri globulari. L'edera di Colchis ha bisogno di terreno fertile e ombra per una crescita e uno sviluppo normali..

Ivy Pastukhov (Hedera pastuchovii Woronow)

Ivy Pastukhov (Hedera pastuchovii Woronow)

Un cespuglio alto e sottile di colore marrone chiaro, con viti rare. Le foglie sono sottili, lunghe fino a 10 centimetri, larghe fino a 6 centimetri. Inodore.

L'infiorescenza è un piccolo ombrello contenente circa 20 fiori. L'intera infiorescenza è densamente ricoperta di peli.

Edera delle Canarie (Hedera canariensis)

Edera delle Canarie (Hedera canariensis)

Le viti di edera in condizioni naturali crescono fino a 30 metri di altezza o si diffondono lungo il terreno. I nuovi steli hanno una leggera sfumatura verdastra, a volte si trovano steli con sfumature rossastre o viola. Con l'età, le foglie della pianta diventano grigie. Le lame fogliari sono larghe, da 5 cm a 20 cm, di colore verde scuro con macchie bianche, lucide e leggermente coriacee, con 1-5 lobi. I fiori sono verdastri, le bacche diventano rotonde e nere a maturità.

Edera di cera (Hoya)

Edera di cera (Hoya)

Liana con un rivestimento di cera sulle foglie. L'aspetto spettacolare ha permesso all'edera di cera di diventare una delle piante preferite dai floricoltori: viene spesso scelta per l'abbellimento del paesaggio domestico. In casa la vite raggiunge una lunghezza di soli 5-6 metri. I giovani germogli di colore marrone non hanno fogliame. Nel tempo, i germogli diventano verdi e si ricoprono di foglie e radici ariose. A differenza di molti altri tipi di edera, durante la fioritura, la hoya forma bellissime infiorescenze, combinando fino a 50 fiori con 5 petali.

Varietà di hoya popolari:

  • Dentata variegata - ha foglie di dimensioni fino a 15 cm, le foglie sono dipinte in toni di verde chiaro e sono incorniciate da un bordo color crema.
  • Zolfo sentito: questa varietà di edera cresce molto rapidamente, ha foglie verde-gialle molto grandi. Relativamente resistente al gelo. Le foglie grandi sono ovali ea forma di cuore, hanno bordi seghettati.
  • Arborescens è un vitigno sempreverde senza pretese utilizzato per coprire superfici orizzontali. Sembra un tappeto verde.

Ivy Fatshedera Lise (Fatshedera)

Ivy Fatshedera Lise (Fatshedera)

Liana della famiglia delle Araliaceae, ibrido di edera e arbusto "Japanese Fatsia" con foglie picciolo palmate da 8 a 25 cm.

Funzionalità in crescita

L'edera comune è una pianta resistente che non richiede condizioni di crescita speciali.

Selezione del suolo

L'edera è assolutamente senza pretese, cresce su qualsiasi terreno, esclusa l'argilla, perché rallenta il flusso di ossigeno alle radici. L'opzione migliore per coltivare una pianta è un terreno leggero e ricco di sostanze nutritive. Quando si utilizza una miscela di terreno pronta per la coltivazione di piante ornamentali, è necessario aggiungere qualsiasi lievito, ad esempio sabbia, perlite o torba.

Per preparare una miscela di terra da soli, è necessario prendere sabbia di fiume grossolana, verdure a foglia verde e torba in proporzioni uguali e il doppio della terra di zolle.

Illuminazione

Sul lato soleggiato si coltivano varietà di edera con foglie variegate, ma non dovrebbe essere consentita la luce solare diretta sulle foglie: la luce dovrebbe essere diffusa.

Per le piante con fogliame verde scuro, è meglio scegliere un luogo in ombra parziale, ad esempio, nella parte posteriore della stanza o su finestre con orientamento nord..

Regime di temperatura e umidità dell'aria

L'edera si sviluppa molto lentamente per i primi due anni. Pertanto, si consiglia di piantare la pianta in un luogo aperto solo in primavera in modo che possa diventare più forte in una stanza calda..

Una pianta adulta tollera bene i cambiamenti di temperatura. Nella stagione calda, l'edera si sentirà il più a suo agio possibile a temperature comprese tra 18 e 25 gradi e in inverno tra 12 e 15 gradi.

Per la coltivazione all'aperto, assicurati di scegliere specie resistenti al freddo..

Poiché l'edera ama l'umidità, è necessario controllare l'umidità nell'aria. Liana deve essere regolarmente inumidita da un flacone spray, specialmente durante la stagione di riscaldamento.

Fertilizzanti e alimentazione

Per accelerare la crescita delle piante in primavera e in estate, l'edera deve essere nutrita una volta ogni due settimane. Per questi scopi, si consiglia di utilizzare preparati pronti per piante a foglia decorativa. In inverno, l'edera non può essere fertilizzata..

Irrigazione

Hedera necessita di annaffiature abbondanti, soprattutto durante la crescita intensiva. In nessun caso la terra dovrebbe asciugarsi. La pianta si sentirà a suo agio se il terreno viene mantenuto leggermente umido, ma non bagnato..

La liana va annaffiata con acqua stabilizzata senza calce e cloro..

Trasferimento

Ivy ha difficoltà a trapiantare. Questo processo deve essere eseguito con molta attenzione per non danneggiare le numerose radici sottili. Si consiglia di trasferire la pianta da un vaso all'altro per non danneggiare l'apparato radicale. Le giovani edere dovrebbero essere trapiantate in grandi vasi ogni anno. Nelle piante adulte, il terriccio deve essere rinnovato una volta all'anno..

Potatura

La potatura dell'edera viene eseguita in autunno: vengono rimosse le foglie essiccate e i germogli in eccesso. A causa del fatto che l'edera cresce rapidamente e perde il suo aspetto decorativo, viene potata in profondità per ringiovanire la pianta. Affinché la pianta cresca rigogliosa, devi tagliare tutte le punte dei germogli..

I germogli congelati non devono essere tagliati immediatamente dopo lo svernamento. Si consiglia di attendere l'estate, quando i succhi smettono di scorrere tra le vigne.

I tagli devono essere trattati con vernice da giardino, che aiuterà l'edera a guarire rapidamente e impedirà a batteri e parassiti di entrare nei tagli..

Metodi di riproduzione

L'edera comune può essere propagata in diversi modi:

  • talee;
  • spara;
  • stratificazione.

Talee

Le talee sono il metodo di propagazione più comune dell'edera, sia per la sua semplicità che per la sua velocità. Le talee hanno radici molto presto. Per propagare la pianta, vengono utilizzate sia le talee superiori che quelle del gambo. La lunghezza delle talee superiori dovrebbe essere compresa tra 9 e 21 centimetri, le due foglie inferiori devono essere rimosse. Le radici aeree devono essere presenti sul manico. Le parti preparate vengono messe in acqua, dove attecchiscono piuttosto rapidamente. Dopo che il sistema radicale è cresciuto, le piante possono essere trapiantate in un vaso. Se le radici nell'acqua iniziano a ammuffire, è necessario sciogliere una pastiglia di carbone attivo in un bicchiere.

Puoi anche coltivare talee in una miscela di torba e sabbia..

Spara

Il significato di questo metodo di allevamento è che il ramoscello di edera viene premuto delicatamente nel terreno e cosparso di terra. Dopo che le radici appaiono sul ramo, viene accuratamente separato dalla pianta e trapiantato nel terreno.

Strati

Come tutte le viti, l'heder può essere propagato per stratificazione. Questo metodo viene utilizzato se la pianta funge da fiore tappezzante..

Per la riproduzione delle viti in questo modo, il germoglio viene posto a terra e fissato al terreno con staffe speciali, dopo di che viene cosparso di terra. Piccoli tagli sono fatti sul fondo dei rami per aiutare la pianta a mettere radici più velocemente. Innaffia le talee regolarmente, mantenendo stabile l'umidità del terreno. Dopo aver rafforzato le viti, devi aspettare la primavera o l'autunno, quindi piantare l'edera nel luogo desiderato.

Possibili problemi

Anche considerando che l'hedera non è assolutamente una pianta capricciosa, coltivandola, i coltivatori potrebbero dover affrontare piccoli problemi..

Se le foglie di edera diventano gialle, la pianta è a corto di acqua. Se le foglie cadono, l'aria per la pianta è eccessivamente secca..

Questi problemi possono essere evitati usando abbastanza acqua e spruzzando le foglie..

Se l'edera non ha abbastanza luce, le foglie verdi iniziano a sbiadire. Questo problema viene risolto trapiantando o trasferendo un vaso con una pianta in un luogo sufficientemente illuminato..

Parassiti e malattie

L'edera è molto resistente alle malattie, ma con un'eccessiva umidità del suolo, la pianta può essere infettata da malattie fungine. In caso di un tale problema, è necessario rimuovere immediatamente i germogli malati con fogliame, su cui sono comparse macchie scure. È inoltre necessario trattare la pianta con una sostanza speciale (fungicida) e ridurre la quantità di acqua durante l'irrigazione.

Quando si coltivano heders, c'è la possibilità di incontrare una malattia - macchia fogliare. Macchie viola o gialle compaiono sui piatti fogliari, che iniziano ad aumentare di dimensioni nel tempo. Come risultato della malattia, le foglie diventano nere e cadono, il che porta alla morte della pianta..

Gli insetti spesso non danneggiano l'edera, tuttavia, con un'elevata umidità nella stanza, un acaro può depositarsi sulla liana. Se trovata, la sua pianta dovrebbe essere lavata con acqua tiepida. Se questo metodo non aiuta a sbarazzarsi del segno di spunta, è necessario trattare l'edera con Actellik..

A volte sulla liana si insediano cocciniglie, afidi e tripidi. In questo caso, la pianta dovrebbe essere trattata con un insetticida..

Proprietà utili dell'edera

I medici hanno ripetutamente confermato le proprietà curative dell'edera. Sugli scaffali delle farmacie puoi vedere una vasta gamma di preparati a base di questa pianta..

Gli esperti considerano l'heder una delle migliori piante di miele, mentre il miele di edera è un prodotto piuttosto raro e prezioso..

I medici dicono che a causa del suo alto contenuto di carboidrati, l'edera ha un effetto di assorbimento. Inoltre, i suoi componenti aiutano a guarire le ferite, combattere il catarro, facilitando così la respirazione..

I medici raccomandano di bere l'estratto di edera per la tosse e per migliorare l'immunità. Le infusioni refrigerate sono consigliate per l'uso in malattie del fegato, cistifellea, bronchite cronica.

Edera velenosa o no

L'edera fiorisce raramente al chiuso. Dopo la fioritura, la pianta forma piccole bacche scure, che sono molto velenose. Pertanto, si consiglia ai coltivatori di fiori di tagliare i boccioli risultanti senza fallo..

Le foglie di Heder possono anche danneggiare una persona e causare vomito e infiammazione intestinale. Alcune persone affrontano la dermatite da contatto quando lavorano con l'edera. Tuttavia, questa malattia minaccia solo coloro che sono ipersensibili all'edera. Nella maggior parte dei casi, toccare le foglie non è dannoso. In ogni caso, si consiglia ai floricoltori di utilizzare guanti protettivi quando si lavora con l'edera..

L'edera è un'opzione eccellente per la coltivazione in giardino ea casa: una pianta senza pretese, bella e, soprattutto, con un numero enorme di proprietà medicinali. A causa della varietà di varietà, ogni persona può scegliere l'edera che si adatterà idealmente all'interno della stanza o al design del paesaggio.