Eustoma perenne: piantagione di radici, caratteristiche di coltivazione e cura, foto

Questo fiore elegante e delizioso assomiglia molto a una rosa. Non appena non lo chiamano in diversi paesi: rosa irlandese, rosa giapponese, rosa francese, campana del Texas, fiore della prateria, genziana tulipano.

E tutto questo è lei - Eustoma - "bella bocca" (tradotto dal greco) o Lisianthus - "fiore amaro" (tradotto dal latino). L'eustoma perenne appartiene alle piante erbacee della famiglia delle genziane. È una pianta dolce e termofila originaria delle foreste dell'America centrale..

Le molte varietà, la varietà di colori e le forme dei boccioli sono semplicemente sorprendenti. L'insolita decoratività e la capacità di non sbiadire a lungo nei vasi d'acqua rendono questo fiore sempre più richiesto tra fioristi e paesaggisti..

L'eustoma può essere coltivata non solo in aree aperte, ma anche in vaso, a casa. In campo aperto viene coltivato come annuale e nella versione indoor come perenne.

  • Descrizione dell'impianto
  • Varietà di Eustoma
  • L'uso di Eustoma nella progettazione del paesaggio
  • Selezione del sito e preparazione per l'atterraggio
  • Piantagione di radici
  • Piantine in crescita
  • Cura
    • Irrigazione
    • Allentamento
    • Top vestirsi
    • Riproduzione
    • Svernamento
    • Malattia e controllo dei parassiti

Descrizione dell'impianto

Gli steli dell'Eustoma sono diritti, sottili e forti, iniziano a ramificarsi dalla metà della lunghezza, in modo che su ogni stelo crescano diversi germogli con gemme, e assume l'aspetto di un bouquet. Fino a 30 gemme possono fiorire su uno stelo. Nelle varietà da interno, l'altezza dello stelo è di 25-30 cm, nelle varietà da giardino - 60-150 cm.

Foglie di eustoma di un colore verde tenue, lanceolate, ricoperte da un rivestimento ceroso appena percettibile. Questo può essere visto chiaramente nella foto..

I fiori sono simili nell'aspetto a un bocciolo di rosa semiaperto, ma ci sono varietà con fiori che ricordano una peonia o un papavero. Il colore dei petali di Eustoma piace con una varietà: bianco e crema, rosa e giallo, rosso e lilla, blu e viola.

Esistono anche varietà bicolore, con bordi e frange lungo i bordi dei petali. I fiori si trovano sia doppi che non doppi, il loro diametro, a seconda della varietà, raggiunge i 5-15 cm, i fiori si aprono alternativamente, creando così un lungo periodo di fioritura.

Varietà di Eustoma

Attualmente sono state allevate circa 60 varietà di Eustoma. I più comuni di questi sono:

  1. Kyoto bianco. La varietà è caratterizzata da una crescita accelerata, inizio precoce della fioritura, fiori piuttosto grandi, bianchi come la neve e profumati.
  2. Picot Pink. Varietà non doppia, a stelo alto con fiori grandi, aromatici, rosso vivo.
  3. Sirena. Questa varietà è famosa per i suoi bellissimi petali rosa-viola-lilla..
  4. Twinkies. I fiori di questa varietà sono gialli, viola e bianchi come la neve, hanno le migliori proprietà decorative..
  5. Cenerentola. Questa è una varietà con fiori doppi per la coltivazione da interno e da giardino. I fiori sono di un bianco abbagliante, viola e lilla brillante.
  6. Champagne. I fiori di questa varietà sono disponibili in vari colori, si distinguono per una buona germinazione e una fioritura abbondante e lunga.
  7. Fedeltà. Questa varietà è consigliata per l'allevamento domestico, raggiunge un'altezza di 20 cm, i germogli sono semplici, bianchi come la neve, multipli, disposti a spirale sul gambo.

L'uso di Eustoma nella progettazione del paesaggio

Una varietà di varietà Eustoma, una lunga fioritura e un aspetto decorativo costante ne consentono l'utilizzo nella progettazione del paesaggio per decorare balconi aperti, giardini, parchi e piazze, sia in singole piantagioni che in varie composizioni.

Questo fiore va bene per il taglio, i fioristi amano usarlo nei bouquet prefabbricati e spesso lo includono nel “bouquet della sposa”. Eustoma tollera perfettamente il trasporto e può stare in un vaso d'acqua fino a 14 giorni.

Selezione del sito e preparazione per l'atterraggio

Eustoma ha bisogno di un'illuminazione diffusa, i suoi petali delicati non possono resistere alla luce solare cocente. Il sito di atterraggio deve essere scelto su un'area non battuta da venti e correnti d'aria.

Il terreno selezionato correttamente è molto importante: con un buon drenaggio, con acidità zero, fertile e leggero. Se l'Eustoma verrà piantato in vaso, allora è consigliabile acquistare la miscela di terriccio presso un negozio di fiori, mentre è necessario verificare se la confezione con terriccio è ben sigillata.

Prima di piantare una pianta in piena terra, è necessario preparare il terreno del giardino, aggiungere sabbia, calce, perlite e humus in proporzioni uguali.

Il contenitore per la semina deve essere disinfettato in anticipo con una soluzione di permanganato di potassio. Se si suppone che semini semi in compresse di torba, vengono immersi in acqua per un giorno..

Piantagione di radici

L'eustoma si distingue per le radici estremamente delicate, quindi non si propaga dividendo le radici e le sue talee non mettono radici. L'unico modo efficace per riprodurre l'Eustoma è seminare semi per distillare le piantine. Il periodo più favorevole per la semina sono gli ultimi giorni di febbraio..

A metà maggio, le piantine già pronte vengono trasferite su un letto bucato o in una pentola, con attenzione, cercando di non toccare le radici, questo è chiamato "piantare dalla radice".

Piantine in crescita

Molto spesso, le piantine Eustoma già pronte vengono acquistate nei negozi di fiori, ma puoi coltivare le piantine da solo, seguendo le istruzioni:

  1. Versare il substrato di terreno pronto in contenitori, schiacciarlo leggermente e inumidirlo.
  2. Semina i semi superficialmente, interrandoli leggermente nel terreno.
  3. Coprire i contenitori con le colture con un foglio o un vetro e spostarsi in una stanza calda.
  4. Il 14 ° giorno, i primi germogli iniziano a germogliare, quindi il film deve essere rimosso.
  5. Dopo 1,5-2 mesi, le prime foglie compaiono sulle piantine e si può fare una scelta. Questa procedura deve essere eseguita il più attentamente possibile in modo da non catturare le delicate radici delle piantine..
  6. 2 settimane prima di trapiantare le piantine in giardino, è necessario iniziare a indurirlo - esporlo all'aria aperta per un breve periodo con tempo caldo e secco.
  7. Prima di piantare piantine adulte, intorno alla metà di maggio, è necessario ripulire il terreno nell'area selezionata dalle erbacce e dal pozzo d'acqua.
  8. È necessario piantare piantine trasferendole in buche pre-scavate, a una distanza di 30-40 cm l'una dall'altra.
  9. Dopo la semina, si consiglia di coprire le piantine con bottiglie di plastica tagliate per una migliore sopravvivenza.

Per ottenere un eccellente aspetto decorativo, è necessario seguire le semplici linee guida per la coltivazione di Eustoma. Queste regole sono adatte sia per le piante da giardino che per le varietà domestiche..

Per la manutenzione delle stanze, si consiglia di posizionare vasi con Eustoma sui davanzali occidentali e orientali e assicurarsi che l'aria calda dei dispositivi di riscaldamento in inverno non asciughi le piante.

Irrigazione

È necessario annaffiare la pianta mentre la terra si asciuga con acqua stabilizzata a temperatura normale nelle prime ore del mattino o della sera. Con tempo asciutto, l'irrigazione dovrebbe essere aumentata. Ma è necessario controllare il processo in modo da non saturare eccessivamente la pianta con l'acqua, altrimenti le sue radici delicate possono marcire..

Allentamento

Ogni 2 settimane, il terreno del cerchio radicale deve essere allentato, ma questo deve essere fatto con molta attenzione per non ferire le radici capricciose della pianta. È imperativo estirpare le erbacce in tempo.

Top vestirsi

Un mese dopo la raccolta, quando le piantine mettono saldamente radici in un nuovo posto, puoi fare la prima medicazione superiore. Si consiglia di utilizzare fertilizzanti idrosolubili, come "Plantafol" quando inizia la fase attiva della stagione di crescita, all'inizio di giugno - "Crescita Plantafol" quando compaiono i boccioli, in luglio-agosto - "Plantafol in erba".

Riproduzione

Come già notato, Eustoma si riproduce solo mediante semina. Le talee e la vegetazione non hanno effetto.

Per ottenere i semi è necessario lasciare alcuni steli con le infiorescenze fino a completa maturazione e raccoglierli dalle scatole.

Durante il periodo di fioritura in giardino, le piante vengono impollinate dagli insetti, ma con la manutenzione domestica, se si desidera ottenere semi, l'impollinazione deve essere eseguita in modo indipendente, utilizzando una spazzola morbida.

Svernamento

Nelle regioni con inverni rigidi, l'Eustoma viene coltivata come pianta annuale. Tuttavia, alla fine della fioritura, in autunno, all'inizio di settembre, puoi scavare con cura le piante e spostarle in vasi che saranno a casa in inverno..

In primavera, quando cessano le gelate notturne, l'Eustoma dovrà essere accuratamente trapiantata al suo posto nel giardino mediante trasbordo..

L'eustoma è molto doloroso da trapiantare, ci vuole molto tempo per mettere radici in un nuovo contenitore. Negli anni successivi la pianta non fiorisce in modo così rigoglioso, ci sono sempre meno gemme, quindi viene rimossa e seminata di nuovo dalla stagione successiva..

Malattia e controllo dei parassiti

Eustoma può essere affetto dalle seguenti malattie:

  1. Fusarium. La pianta colpita da questo fungo appassisce. Se non c'è abbastanza luce solare sul sito o nella stanza, un eccesso di umidità e una temperatura troppo alta, questa infezione fungina si svilupperà attivamente. I frammenti di piante colpiti devono essere immediatamente rimossi dal sito e bruciati. Disinfettare il terreno con una soluzione di permanganato di potassio e coprire con una miscela di cenere di legno e zolfo.
  2. Marciume grigio. Il suo segno sono macchie grigiastre sulle foglie. È urgente rimuovere le parti interessate della pianta e trattarla con liquido bordolese. Se l'intera pianta è coperta da una malattia, deve essere eliminata dall'intero sito..
  3. Muffa polverosa. Un sintomo di questa malattia è la comparsa di uno spray biancastro su steli e foglie. Di solito si verifica con l'irrigazione eccessiva. I fungicidi sono usati per combattere l'oidio.

Tra gli insetti nocivi, la più grande minaccia per l'Eustoma è rappresentata dalle zanzare afide, senza ali e fungine. Sono in grado di estrarre tutti i succhi dalla pianta, mentre le foglie ingialliscono e si sbriciolano e la pianta muore. In questo caso, il trattamento insetticida aiuterà, inoltre, gli insetti e le larve possono essere raccolti manualmente.

Coltivazione di eustoma dai semi: semina, cura delle piantine, semina in piena terra (passo dopo passo)

I delicati fiori di eustoma sembrano tulipani e rose. È difficile credere che la loro patria sia la prateria che si estende dal Nebraska al Texas. Il fiore di eustoma decora spesso i bouquet da sposa. Grazie alla sua bellezza, delicatezza e fascino, raggiungerà presto la popolarità della fresia. Molto spesso lo vediamo come un fiore reciso, ma puoi coltivare un eustoma da solo. Ci vorrà un po 'di pazienza prima che questi bellissimi fiori nuziali appaiano sui nostri balconi e cottage estivi. Le caratteristiche di cura e coltivazione dell'eustoma dai semi a casa, quando seminare semi e piantine, condizioni di crescita e varietà popolari sono discusse in questo articolo.

  1. Eustoma è il fiore da giardino perfetto
  2. Piantare e partire
  3. Piantina
  4. Piantare nel terreno, vasi sul balcone
  5. Requisiti per il sito di atterraggio, il suolo
  6. fioritura
  7. Condizioni di temperatura, umidità dell'aria
  8. Illuminazione
  9. Fertilizzanti
  10. Irrigazione
  11. Giarrettiera
  12. Trasferimento
  13. Protezione delle piante, malattie e parassiti
  14. Varietà e serie, descrizione e foto
  15. Uso di eustoma
  16. Conclusione

Eustoma è il fiore da giardino perfetto

Il più spettacolare e popolare tra i giardinieri è l'eustoma a fiore grande (Eustoma grandiflorum o Eustoma russelianum). A volte la specie è anche chiamata lisianthus o fiore amaro, rosa irlandese. A seconda della varietà, l'eustoma può avere petali doppi o semplici. A casa, in America, il fiore si chiama campana del Texas. Il suo ambiente naturale sono le regioni erbose del Centro e Nord America, dove fiorisce abbondantemente nei prati, nelle terre desolate.

Nei Paesi Bassi, l'eustoma è uno dei dieci fiori recisi più popolari. I più importanti fornitori di eustoma alle borse olandesi sono i paesi africani (Tanzania, Kenya). La sua popolarità è aumentata negli ultimi anni non solo nei Paesi Bassi, ma anche in altri paesi, grazie alla buona resistenza all'avvizzimento del fiore reciso e all'emergere di nuove varietà attraenti con un breve periodo di crescita..

Questo bellissimo fiore ha guadagnato popolarità come uno molto senza pretese ed è apparso rapidamente nelle serre d'Europa, prendendo d'assalto gli scaffali e il cuore dei fioristi. L'eustoma white ha particolarmente conquistato il cuore delle spose e ha sostituito efficacemente grandi varietà decorative di garofani. Questi fiori nuziali più popolari, e in particolare le varietà nane, vengono coltivati ​​sempre più.

L'Eustoma grandiflorum è un tipico rappresentante della specie. La pianta forma lunghi steli, in cima ai quali compaiono grandi fiori da giardino a forma di ciotola. Una pianta adulta può produrre 10-12 fiori. Il fiore di eustoma è costituito da numerosi petali lunghi 4 cm; in campo aperto ci sono meno fiori. Compagne estetiche dei fiori delicati sono le foglie verde-argento dalla forma lanceolata, che forniscono uno sfondo spettacolare e un ambiente piacevole per i petali delicati. L'eustoma coltivata in vaso raggiunge un'altezza di 30 cm.

Un eustoma adatto alla coltivazione in vaso è un'invenzione relativamente recente dei botanici. Sono varietà nane adattate alle mutevoli condizioni meteorologiche, caratterizzate da fiori e foglie più piccoli. Sono più resistenti alle malattie. Inizialmente, l'eustoma nano aveva solo il colore rosso, ora si trova spesso anche l'eustoma viola. Attualmente, le attività degli allevatori non sono finalizzate all'allevamento di nuove forme decorative, ma all'aumento della resistenza delle piante a condizioni di crescita sfavorevoli, parassiti.

Piantare e partire

L'eustoma a casa in vaso è il più bel bouquet di fiori che si possa coltivare su un balcone. Affinché possa assumere la forma di un bellissimo bouquet, è necessario seguire diverse regole importanti. La cura dei fiori è semplice, ma devi stare molto attento con essa. L'eustoma invece non causa problemi durante la crescita, ma succede che si dovrebbe prestare maggiore attenzione alla fioritura.

Piantina

La crescita di una pianta di solito inizia con le piantine portate da un negozio di giardinaggio. Le piantine possono anche essere coltivate da sole, tuttavia, questo è abbastanza difficile da realizzare..

Con accesso alla luce, a una temperatura di 22-24 ° C e un'umidità di quasi il 100%, i semi germinano in 10-15 giorni. Nonostante i significativi progressi nell'allevamento, l'emergere di nuove varietà, la germinazione di molte specie di eustoma è debole, a volte del 20%. Nelle serre di grandi dimensioni, dove la semina viene effettuata a macchina e la germinazione avviene in camere illuminate, con possibilità di frequenti irrorazioni e appannamenti, vengono utilizzati solo semi con rivestimento speciale (il rivestimento si dissolve rapidamente).

Un modo molto conveniente per seminare semi per piantine è in compresse di torba. I semi vengono seminati in compresse, quindi le piante si trapiantano facilmente, senza traumi alle radici.

Quando si semina in contenitori, prima che le radici passino attraverso i fori sul fondo del pallet, le piantine vengono trapiantate in vasi più grandi.

L'esperienza ha dimostrato che è utile mantenere una grande differenza tra le temperature diurne e notturne. Consigliato:

  • Giornata di 12 ore con una temperatura di 25 ° C;
  • di notte - 15-17 ° C.

Tali condizioni di temperatura prevengono efficacemente la ramificazione dei germogli (foto).

Foto. Ramificazione dello stelo: nelle piante in primo piano, piante con la corretta crescita dello stelo sullo sfondo.

La ramificazione precoce dei germogli di eustoma è una malattia fisiologica, che consiste in una forte soppressione della crescita verticale dei germogli nella fase giovanile. La sua causa è una temperatura troppo alta (sopra i 25 ° C) e troppo bassa (sotto i 13 ° C). La maggior parte delle nuove varietà ha poca ramificazione.

Attenzione! Temperature più alte o più basse possono ritardare lo sviluppo della pianta.

Piantare nel terreno, vasi sul balcone

Una domanda importante è quando piantare un eustoma cresciuto dal seme. Solo dopo la comparsa di 4-6 foglie (di solito 8-12 settimane o 60-70 giorni dopo la semina), le piante possono essere piantate in un luogo permanente. Questa lunga produzione di piantine è dovuta alla loro crescita molto lenta..

Le giovani piante dovrebbero essere piantate sul balcone solo a giugno, nelle regioni calde - alla fine di maggio. Alla fine dell'estate, l'eustoma viene trasferita in stanze dove la temperatura è di 18-21 gradi Celsius.

Diverse piante vengono spesso piantate in vasi con un diametro di 11-12 cm e le cime dei germogli vengono pizzicate una volta. Quindi le piante cespugliano meglio su 2-3 paia di foglie..

Durante la semina, non è consentito danneggiare le radici, ciò porta a un indebolimento della crescita e un ritardo nella fioritura. Le piantine vengono piantate alla stessa profondità in cui sono cresciute nei contenitori di germinazione, piantare troppo in profondità aumenta la probabilità di contaminazione delle piante con malattie del suolo.

Requisiti per il sito di atterraggio, il suolo

Sul balcone, nella stanza, l'eustoma dovrebbe essere collocata in un luogo luminoso - in pieno sole, sebbene questi fiori tollerino una delicata ombra parziale. Sul fondo della pentola è consigliabile versare della ghiaia per il drenaggio in modo che l'acqua scoli bene.

L'eustoma viene coltivata anche in serre leggere e ben ventilate, in aiuole piane o rialzate. Il terreno dovrebbe essere permeabile, ricco di humus, calcio, pH 6,3-7,0.

La sensibilità delle piante alle malattie rende necessaria la disinfezione del terreno, soprattutto nel caso di coltivazione di più colture in un unico luogo. Nei Paesi Bassi si ottengono 3 colture all'anno su un sito, quindi, oltre alla vaporizzazione annuale del terreno, il substrato viene disinfettato chimicamente prima di ogni successivo ciclo di coltivazione.

Disinfezione del terreno nel forno - 90 gradi, 30 minuti

fioritura

Inizialmente, il fiore di eustoma sembra una tipica pianta ornamentale in vaso: ha bellissime foglie grigio-verdi e ha un bell'aspetto anche al di fuori del periodo di fioritura. Un giovane esemplare inizia a fiorire solo nella successiva stagione di crescita dopo aver piantato in una pentola. I fiori di solito compaiono in luglio-agosto. Una pianta in vaso può produrre molti fiori, quindi il vaso sembra un denso e bellissimo bouquet da sposa.

Condizioni di temperatura, umidità dell'aria

La temperatura e l'umidità sono i fattori più importanti per la qualità del fiore e la durata della fioritura..

È molto importante rispettare le condizioni necessarie:

  1. Le prime 12 settimane di crescita, prima della fioritura delle piante, è necessario osservare il regime di temperatura.
  2. Immediatamente dopo aver piantato le piante, la temperatura di 17-18 ° C dovrebbe essere mantenuta per 2 settimane.
  3. Durante il periodo di rapido allungamento dei germogli (dalla 3a all'8a settimana di coltivazione), la temperatura di notte dovrebbe essere di 17 ° C, di giorno 19-20 ° C.
  4. In fase generativa, quando le piante stanno già producendo boccioli di fiori, è consigliabile abbassare la temperatura a 15-16 ° C.

Un controllo accurato della temperatura è possibile solo nelle serre in cui l'umidità viene mantenuta allo stesso tempo. All'inizio della coltivazione, l'umidità dell'aria dovrebbe essere dell'80%, quindi del 70-75% e solo durante la fioritura aumenta di nuovo - 75-80%.

Illuminazione

In tarda primavera e in estate, con tempo soleggiato, è necessario ombreggiare la serra. Sebbene l'eustoma tolleri aumenti di temperatura a breve termine, anche fino a 35 ° C, è meglio non surriscaldare le piante, perché questo provoca sempre disturbi nella crescita e nella fioritura..

L'eustoma è una pianta a giorno lungo, all'inizio dell'estate forma boccioli di fiori su germogli troppo corti. Pertanto, per diverse settimane, anche quando si coltivano piantine e poco dopo aver piantato in un luogo permanente, si creano le condizioni per una giornata corta oscurando la serra dalle 17.00 alle 8.00. La fioritura sarà ritardata di 2-3 settimane, ma le piante daranno germogli più lunghi.

Nei periodi di scarsa illuminazione, nel tardo autunno e in inverno, è necessaria l'illuminazione. Il giorno dovrebbe essere esteso a 16 ore: l'eustoma viene illuminata di notte, per 4 ore, ma solo fino a quando le piante producono 10-12 paia di foglie.

Integrazione dell'eustoma nelle serre

Le ultime varietà di eustoma consigliate per la produzione in diversi periodi dell'anno sono generalmente resistenti alle condizioni di crescita, quindi non richiedono un regime di illuminazione speciale.

Fertilizzanti

L'eustoma richiede molto fertilizzanti, ma le giovani piante non possono essere piantate nel terreno con un'alta concentrazione di minerali. Si utilizzano quindi fertilizzanti ad azione prolungata (5-6 mesi), con lo stesso contenuto di N, P, K, poiché la necessità di tutti questi componenti è piuttosto elevata.

La medicazione migliore è necessaria soprattutto in primavera e in estate, prima e durante la fioritura. È necessario fornire al fiore fertilizzanti destinati a piante da fiore o fiori recisi 2-3 volte al mese. Una preparazione per la fresia in fiore, la surfinia è adatta. In inverno, puoi ridurre la quantità di medicazioni: il fertilizzante viene applicato una volta al mese, durante l'irrigazione.

È conveniente applicare fertilizzanti, completamente solubili in acqua, ogni seconda irrigazione. Le soluzioni con una concentrazione non superiore a 0,2 g / l sono più adatte. Le giovani piante vengono fertilizzate principalmente con azoto sotto forma di nitrato. A 2 e 3 settimane di crescita, inizia l'alimentazione sistematica di potassio. Durante la formazione dei boccioli dei fiori, la dose di potassio dovrebbe essere 2 volte superiore all'azoto.

Anche il fabbisogno di calcio è elevato, quindi questo ingrediente viene alimentato anche con un integratore, solitamente sotto forma di nitrato di calcio.

La carenza di calcio nell'eustoma si manifesta con i seguenti sintomi:

  • ingiallimento e appassimento delle cime delle foglie;
  • rigidità insufficiente dei germogli;
  • morire di boccioli di fiori.

L'elevata umidità nella serra può impedire il trasporto del calcio nelle piante, sebbene il contenuto di questo elemento nel substrato possa essere sufficiente. Pertanto, si consiglia di eseguire l'irrorazione fogliare 2 o 3 volte con un componente di calcio..

Irrigazione

Un aspetto importante che determina l'aspetto dell'eustoma è l'irrigazione. Dovrebbe essere moderato durante tutto l'anno. Il substrato dovrebbe essere costantemente leggermente umido, sebbene l'essiccazione a breve termine non dovrebbe influire negativamente sullo sviluppo e sulle condizioni della pianta. Traboccare è molto più rischioso: le radici non possono stare nell'acqua per molto tempo, inizieranno a marcire, il che porterà alla morte del fiore.

La richiesta di acqua varia durante le singole fasi della coltivazione. Le giovani piantine e le piantine coltivate in pallet sono particolarmente vulnerabili alla scarsità d'acqua. Dopo aver piantato le piante in un luogo permanente, è necessario annaffiare molto, soprattutto in estate. Solo quando si formano i boccioli dei fiori, la dose di acqua viene gradualmente ridotta e la fioritura viene leggermente accelerata. Tuttavia, non è possibile limitare l'irrigazione prima che le piante raggiungano l'altezza desiderata. Anche nel tardo autunno e in inverno, il terreno non può asciugarsi, altrimenti le piante formeranno boccioli di fiori su germogli troppo corti e sottili.

I migliori risultati si ottengono con l'irrigazione a goccia, che non idrata le foglie e può far risparmiare notevolmente l'acqua. Tuttavia, nella coltivazione estiva, è utile anche l'irrigazione dall'alto, poiché l'aumento dell'umidità dell'aria contribuisce all'allungamento dei germogli. Dopo la formazione dei boccioli di fiori, è meglio non annaffiare le piante dall'alto, poiché aumenta il rischio di danni da muffa grigia.

Giarrettiera

Quando si coltiva l'eustoma, è necessaria una struttura di supporto per il fiore reciso. Tuttavia, non è consigliabile legare i germogli, quindi si formano meno fiori sui rami e la fioritura è ritardata. Nelle serre, l'eustoma viene coltivata su una rete speciale.

Trasferimento

Eustoma può essere goduto per diversi anni. Pertanto, nella prossima stagione di crescita, vale la pena ripiantarlo nel vaso più grande successivo immediatamente dopo la fioritura. Il trapianto viene effettuato una volta all'anno, solo in autunno. Questo darà alla pianta più spazio e una dose extra di nutrienti nel nuovo substrato per aiutare a crescere. Dopo un po ', puoi aspettarti che il fiore occupi più spazio, creando numerosi steli che lo fanno sembrare spessi bouquet da sposa. I fiori possono essere tagliati, messi in un vaso e usati per mazzi che decoreranno a lungo la stanza.

Protezione delle piante, malattie e parassiti

La prevenzione delle malattie dovrebbe essere effettuata sistematicamente. È importante controllare regolarmente la salute delle tue piante per prevenire la diffusione di malattie e parassiti. Gli esperti dicono che ogni spruzzo distrugge il rivestimento ceroso sulle foglie di eustoma, facilitando ulteriori infezioni forzando un aumento della frequenza dei trattamenti, quindi si dovrebbero evitare spruzzi inutili..

L'eustoma coltivata in terreno non disinfettato è spesso infestata da funghi del genere Fusarium, Rhizoctonia e Pythium. Questi agenti patogeni causano la distruzione delle radici e, in caso di grave infezione, le piante possono morire completamente..

  • Fusarium provoca l'appassimento delle piante a causa della morte del sistema di conduzione. La malattia si sviluppa rapidamente ad alte temperature, eccessiva fertilizzazione azotata, soprattutto sotto forma di ammonio, con carenza di calcio e boro nel substrato.
  • Muffa grigia. L'elevata umidità dell'aria contribuisce allo sviluppo della muffa grigia. Macchie marrone chiaro appaiono sulle foglie e sui fiori e sui germogli compaiono solchi e escrescenze necrotiche.
  • L'eustoma è anche suscettibile alle malattie virali trasmesse da tripidi, afidi e strumenti. Macchie clorotiche compaiono sulle foglie, si verifica la distorsione di foglie e germogli, le piante infette potrebbero non fiorire affatto. È meglio rimuovere tali piante dal giardino, dal balcone il prima possibile per prevenire la diffusione dell'infezione.

Afidi, mosche, mosche bianche e tripidi e durante la crescita delle piantine, anche le larve della zanzara, sono i parassiti più comuni che possono essere controllati con sostanze chimiche..

Varietà e serie, descrizione e foto

Il successo della coltivazione dipende in gran parte dalla selezione delle varietà appropriate. La loro tolleranza all'intensità della luce e alla temperatura non è la stessa, quindi, nelle proposte di aziende specializzate, si possono trovare chiari consigli sull'idoneità delle varietà alla coltivazione nei diversi periodi dell'anno. I produttori indicano le date esatte di impianto, a seconda della data di raccolta dei fiori desiderata, segnalano la necessità di scurire o schiarire le piante.

Attualmente, le varietà di eustoma sono divise in 4 gruppi.

Caratteristiche:Tempo di atterraggio
Gruppo 1 - invernoVarietà che tollerano bene la mancanza di luce, basse temperature (12-13 ° C)dalla 27esima alla dodicesima settimana dell'anno, cioè da metà luglio a fine marzo.
2 ° gruppoPiantato in primavera e all'inizio dell'estatedalla 12a alla 18a settimana (marzo-aprile)
Gruppo 3dalla 18a alla 24a settimana (aprile-maggio)
4 gruppidalla 24a alla 27a settimana (maggio-giugno)

La maggior parte delle varietà invernali del gruppo 1 può essere coltivata nei restanti mesi dell'anno, ma i raccolti sono sempre inferiori alla qualità e la fioritura è ritardata.

Aziende specializzate nell'allevamento di eustoma:

  • Sakata giapponese;
  • Olandese - Semi di fiori di Hamer e piante Vegmo.

Ogni anno, l'offerta degli allevatori comprende diverse dozzine di varietà, che differiscono per mancanza di pretese, dimensioni, colore, forma del fiore, resistenza alle malattie, condizioni di crescita. Attualmente, le tendenze di crescita più importanti sono le varietà precoci adatte alla coltivazione per tutto l'anno, con una rapida crescita delle piantine e un'ottima qualità dei fiori recisi. Le varietà offerte sono ibridi F1 appartenenti a serie diverse. La serie più importante: Fuji, Kyoto.

Serie e varietà di eustoma - descrizione e foto

Nome e descrizione della serie, varietàFoto
Serie Fuji
La serie Fuji, conosciuta come Heidi in Giappone, è molto adatta per la coltivazione primaverile e autunnale. Gli steli delle piante sono forti, con diversi rami e fiori alla stessa altezza.
Le varietà più comunemente coltivate:
  • F. Deep Blue;
  • F. Giallo;
  • F. Abricot;
  • F. Green;
  • F. Verde lime, con petali verdi apprezzati dai fiorai.
Serie di Kyoto
Kyoto in Giappone è conosciuta come Flamenco, ideale per la coltivazione in estate. Le piante, piantate contemporaneamente alle piante della serie Fuji, fioriscono un po 'più tardi, formando germogli meno ramificati, ma lunghi e spessi. Di recente, questa serie dai colori intensi è stata integrata con le seguenti varietà:
  • K. Wine-Red - con fiori rosso porpora, consigliato per la coltivazione di fine estate;
  • K. Cherry Blossom - fiori rosa;
  • K. Rose Rim - con petali bianchi con un ampio bordo cremisi.
Serie di fascino
Consigliato per piantare in estate, per la fioritura autunnale. Le piante sono più alte di 15-25 cm rispetto alla serie di Kyoto.
Serie Laguna
Ha tutte le caratteristiche della serie Kyoto, ma la supera nella qualità dei germogli e nella forza delle piantine.
Serie Malibu
Consigliato per la coltivazione in primavera e autunno, ma a causa della rapida crescita delle piantine, fiorisce prima, ha una crescita più uniforme.
Serie Polestar
Disponibile solo in P. Purple, adatto alla produzione invernale, tagliato all'inizio della primavera. Caratterizzato da un breve periodo di crescita e crescita uniforme.
Serie Echo
La più apprezzata tra le varietà di spugna per la coltivazione all'inizio della primavera. In estate, i fiori danno germogli molto corti e in inverno fioriscono a lungo, ma i germogli sono troppo sottili.
Serie Mariachi
Mariachi è la più recente delle creazioni a tutti gli effetti, chiamata la “rosa senza spine”, con petali regolari disposti a spirale. Meglio crescere in estate. M. Green, di recente introduzione in coltivazione, con petali verdi, vira al giallo pallido man mano che si sviluppa.
Serie Piccolo
Con fiori singoli, piccoli, numerosi alla stessa altezza alla sommità del ramo, utilizzati dai fiorai per piccoli arrangiamenti.

Serie Ventura. Al momento, la serie contiene solo varietà blu, appositamente progettate per la coltivazione con giornate brevi e bassa intensità luminosa. Queste sono piante precoci, con crescita uniforme e forti germogli..

Serie tirolese. È caratterizzato da fiori di media grandezza, in 5 colori, consigliati per crescere contemporaneamente alle grandi serie mondiali Fuji ed Echo.

Ai consumatori piacciono le diverse varietà. Per esempio:

  • le varietà alte singole, bicolori, bianche e blu sono popolari nel mercato giapponese;
  • le varietà singole blu scuro sono popolari in Europa;
  • negli Stati Uniti, le varietà di spugna più popolari di diversi colori.

Uso di eustoma

Eustoma è un fiore unico che decora i bouquet da sposa. Questi sono di gran lunga i fiori nuziali più popolari negli ultimi anni. I più comuni sono gli eustoma bianchi, varietà con bordi leggermente colorati. Degno di nota è anche l'eustoma viola, che contrasta piacevolmente con gli onnipresenti matrimoni bianchi. Questi sono fiori meravigliosi per bouquet da sposa non solo per il loro valore estetico. Anche se le piante sembrano molto delicate, i fiori sono estremamente resistenti. Resisteranno bene tutta la notte e non è necessario preoccuparsi che i petali svaniscano rapidamente senza acqua..

I bouquet da sposa di eustoma sono usati ai matrimoni in qualsiasi stile. L'eustoma bianca abbinata al garofano è una ricetta per il bouquet perfetto per un matrimonio classico. Eustoma viola, rifinita con pizzo è ottima per un abito vintage. Alcuni fiori disadorni piaceranno alle spose che sognano un matrimonio moderno e minimalista. Un bouquet da sposa non convenzionale e luminoso, in cui l'eustoma è circondata da fresie colorate, ad esempio gialle o rosa, è adatto alle spose non standard che vogliono esprimere la loro individualità e originalità. L'eustoma bianca con note di lavanda è la perfetta decorazione di nozze in stile rustico. Eustoma è un fiore versatile adatto a diversi stili di bouquet da sposa.

Eustoma sembra molto bella nei bouquet regalo per onomastici, compleanni e altre occasioni. Lavora benissimo anche nelle decorazioni floreali sui tavoli.

I fiori stanno benissimo in compagnia di fresia, garofani con grandi boccioli, in combinazione con kniphofia o spicate liatris.

Eustoma sta benissimo in vaso a casa. Decora perfettamente gli appartamenti: delicati fiori da giardino e foglie decorative conferiscono a ogni stanza una straordinaria raffinatezza e raffinatezza. Le piante stanno benissimo in vaso, dopo il periodo di fioritura sono molto decorative, sembrano bellissimi mazzi di fiori.

In estate, vasi con eustoma possono essere esposti sul balcone, all'esterno, in giardino. Il loro indiscutibile vantaggio è la loro versatilità. Si abbinano bene a quasi tutte le piante e fiori da giardino. Una pentola di legno con eustoma sembra bellissima su un balcone in legno con varietà di rose rampicanti. Puoi piantarli in compagnia di piccoli giacinti di topo o grandi gigli Marchgon. L'eustoma viola sta bene accanto alle iridi, in compagnia dell'ampolla begonia, surfinia.

Conclusione

Gli eustoma si dilettano con la loro moltitudine di colori, l'aspetto nobile e la leggerezza che danno a ogni composizione e interno, presentati come fiori recisi o in vaso. Stanno benissimo in bouquet da sposa o casual e si fondono perfettamente con altri fiori. Puoi coltivare eustoma come piante in vaso - a casa e sul balcone, in giardino, utilizzate per creare decorazioni.

Eustoma perenne: regole per la coltivazione dai semi e suggerimenti per la cura

L'eustoma perenne non era molto disponibile solo per i coltivatori professionisti, e ora gode di una meritata popolarità tra i dilettanti, e quindi può essere trovata spesso nelle aiuole e nei giardini. Il fiore ha diversi nomi. In un ambiente professionale, è conosciuto come lisianthus e nel nome popolare: erbe, irlandesi, giapponesi, rose cinesi, tulipani di genziana, campane del Texas.

La cultura appartiene alla famiglia Gorchakov. In natura, cresce nel sud del Nord America, in Messico e nei Caraibi, dove c'è un clima caldo stabile con elevata umidità durante tutto l'anno. Queste caratteristiche di crescita devono essere prese in considerazione quando si coltiva l'eustoma nella propria zona. Grazie agli sforzi degli allevatori, sono stati sviluppati ibridi più resistenti e adatti alla coltivazione in campo aperto e in condizioni indoor..

  • 1 Descrizione generale
  • 2 tipi comuni
    • 2.1 Ibridi alti
    • 2.2 Ibridi a bassa crescita
  • 3 Caratteristiche della coltivazione
    • 3.1 Raccolta delle piantine
  • 4 Ulteriore cura
  • 5 Trasferimento su terreno aperto
    • 5.1 Potenziali difficoltà

L'eustoma è una pianta erbacea, le cui varietà alte raggiungono i 100-110 cm e sottodimensionate - 30-35 cm Le foglie hanno una caratteristica tinta bluastra, quindi il loro colore alla fine sembra un verde tenue. Gli steli sono forti, si ramificano abbondantemente dal centro e alla fine formano un bellissimo bouquet. Questa caratteristica della pianta viene utilizzata dai fioristi durante la creazione di composizioni, poiché l'effetto decorativo dell'eustoma può durare fino a 1–1,5 mesi. Uno stelo può avere fino a 35 gemme alla volta. La forma dei fiori allo stadio del bocciolo ricorda una rosa e, una volta aperti, è un papavero. Il periodo di fioritura dura da fine giugno a inizio ottobre. Successivamente, la pianta forma capsule con numerosi piccoli semi..

Descrizione delle foglie: forma oblunga, con una caratteristica punta appuntita, la lunghezza raggiunge i 4-5 cm Le sfumature dei fiori variano a seconda della varietà: rosa, bianco, viola, blu, bicolore - con una transizione graduale da un colore all'altro. Lisianthus è diviso in specie alte e basse. Le prime sono utilizzate per il giardinaggio delle aiuole e per il taglio nelle serre, le seconde sono utilizzate come pianta da vaso.

L'apparato radicale è fibroso, non bulboso. Il ciclo di vita del Lisianthus in natura è di 2 anni, in piena terra viene spesso coltivato come pianta annuale e come pianta d'appartamento - come pianta perenne.

I fiori di Lisianthus sono a coppa e possono essere doppi o semplici, raggiungendo non più di 8 cm di diametro.

Serie Heidi. Ideale per organizzare bouquet. Forma grandi fiori, allineati in altezza, simili a grandi campane, che hanno un aroma discreto. Le sfumature dei fiori in questa serie possono essere rosa, bianco, lilla. Uno degli ultimi successi degli allevatori è la varietà allevata con petali rossi..

Serie di flamenco. Differisce in un periodo di fioritura precoce: 15 giorni prima rispetto ad altre specie. Gli steli raggiungono un'altezza di 70-80 cm e forma semplici fiori a spirale. Tutte le varietà della serie si distinguono per delicate sfumature di blu, rosa, latte e bianco..

Serie Echo. È il tipo più popolare di ibridi di piante alte. Ha steli robusti, la cui lunghezza raggiunge i 70 cm Forma fiori doppi densi, fino a 6 cm di diametro La serie comprende tonalità di giallo, lavanda, latteo e bianco. Nella varietà Champagne, il colore dei fiori è caratterizzato da una transizione uniforme dal bianco al rosa pallido o al giallo.

Serie ABC. Differisce in altezza dello stelo fino a 90 cm La varietà con una tonalità viola intenso è la più popolare di questa serie. Forma grandi fiori doppi. Ci sono doppi colori contrastanti con una transizione dal bianco al rosa acceso o al viola.

Serie Florida Pink. È una pianta a crescita bassa, la cui altezza raggiunge i 15 cm, forma fiori semplici a forma di imbuto con sfumature rosa, bianche e lilla. Cresciuto come pianta d'appartamento.

Serie zaffiro. Forma un cespuglio basso con un'altezza non superiore a 15 cm La serie si distingue per la colorazione bicolore con una transizione dal bianco al rosa o al blu-viola, e ha anche una tinta bianca, rosa e blu. È usato per abbellire i balconi durante la stagione calda o come pianta d'appartamento.

Serie Florida. Forma un cespuglio compatto alto fino a 20 cm I fiori possono essere semplici e semi-doppi monocromatici rosa, bianchi e blu. I petali sono disposti a spirale e appaiono visivamente satinati.

L'eustoma viene coltivata per seme. Non fidarti delle affermazioni che una pianta può essere coltivata da un tubero (Lisianthus non la forma) o dividendo la radice (il fiore categoricamente non lo sopporta e muore presto).

L'apparato radicale Lisianthus non coinvolge tuberi e bulbi

Per la fioritura precoce, la semina deve essere effettuata da fine dicembre a inizio febbraio nelle regioni della zona centrale e da fine gennaio a metà febbraio in Siberia e negli Urali. Con la semina primaverile, la fioritura nella stagione in corso potrebbe non essere vista. I tempi di semina possono essere calcolati in base al fatto che il germogliamento della pianta avviene 15-20 settimane dopo la semina.

I semi sembrano quelli di una petunia o di una lobelia, quindi, per comodità di piantare, è meglio acquistarli granulari, che semplificheranno notevolmente il processo di crescita. L'intera procedura comprende diverse fasi principali che devono essere eseguite in una sequenza chiara:

Piantare semi granulari

  1. 1. Preparare contenitori per la semina, ciotole, sul fondo dei quali è necessario praticare dei fori di drenaggio per rimuovere l'acqua in eccesso.
  2. 2. Il substrato di semina può essere acquistato in un negozio specializzato, scegliendo soprattutto per le piantine. Se necessario, può essere preparato a casa combinando un pezzo di terreno frondoso, sabbia fluviale, terreno erboso, substrato di cocco.
  3. 3. Sul fondo dei contenitori di semina, stendere il drenaggio con uno strato di 1 cm, quindi riempire fino in cima con la miscela di terra risultante e livellare la superficie.
  4. 4. Il terreno deve essere prima disinfettato irrigando con una forte soluzione di permanganato di potassio o il fungicida Previkur in ragione di 10 ml per 6 litri di acqua. La procedura deve essere eseguita un giorno prima della semina..
  5. 5. Piantare i semi, spargendoli con cura sulla superficie in modo che non entrino in contatto tra loro. Per comodità, puoi usare uno stuzzicadenti dopo averne bagnato la punta.
  6. 6. Umidificare dall'alto utilizzando una pistola a spruzzo, impostando una modalità di spruzzatura fine come nebbia.
  7. 7. Non puoi cospargere i semi, poiché germinano alla luce.
  8. 8. Coprire i contenitori con vetro o pellicola, che miglioreranno la germinazione dei semi e manterranno il livello di umidità richiesto.
  9. 9. Posizionare i contenitori in un luogo luminoso con illuminazione obbligatoria la sera, in modo che le ore diurne siano 10-12 ore e la temperatura dell'aria sia 20-22 gradi.
  10. 10. Aprire regolarmente i contenitori e rimuovere la condensa raccolta sul coperchio con un tovagliolo di carta.

I semi germoglieranno entro 2 settimane. Quando compaiono i germogli, è necessario ridurre la temperatura a 18-20 gradi.

L'eustoma è un fiore a crescita lenta, quindi bisogna avere pazienza: inizialmente dirige tutte le forze allo sviluppo della radice.

Quando le piantine diventano più forti e crescono un po ', i contenitori vanno risistemati sul davanzale della finestra, continuando ad illuminare la sera, posizionando le lampade a non più di 50 cm dalle piante, e inumidendo man mano che il substrato si asciuga.

Dopo 2 settimane, è necessario adattare i germogli alle condizioni esterne. Per fare ciò, aprire il contenitore tutti i giorni, inizialmente per 30 minuti al giorno, aumentando gradualmente il periodo di 30-40 minuti. Per aumentare l'immunità e migliorare l'adattamento, gli esperti raccomandano di utilizzare la soluzione di lavoro di Epin alla velocità di 0,2 ml per 1 acqua, spruzzando il fogliame. 7 giorni dopo l'inizio della procedura, la copertura può essere rimossa completamente.

Piantare in compresse di torba

Puoi semplificare notevolmente il processo di crescita utilizzando pastiglie di torba. Per fare questo, dovrebbero essere immersi in acqua per 5 minuti e attendere che siano completamente saturi d'acqua. I semi dovrebbero essere seminati dall'alto, spargendosi sulla superficie. Quindi mettetele in un comune contenitore e coprite con un coperchio trasparente. Inoltre, il processo di crescita è lo stesso dei contenitori. Questo metodo riduce lo stress della pianta durante ulteriori trapianti..

Quando le piantine crescono e crescono 3 foglie vere, devi piantarle in vasi separati. Non piantare immediatamente in grandi contenitori, poiché ciò rallenterà notevolmente il processo di crescita. Per il primo trapianto sono adatti contenitori di 8–9 cm di diametro. Ognuno di loro deve avere almeno 4-5 fori di drenaggio. Per il trapianto, è necessario preparare un substrato nutritivo o acquistarlo in negozio (per piante da fiore).

Per l'auto-preparazione del terreno, dovrai mescolare i seguenti componenti:

  • terra di zolle (2 ore);
  • perlite o agroperlite (1 ora);
  • fibra di cocco (1 cucchiaino);
  • terra a foglia o torba (1 ora);
  • sabbia fluviale (1 ora).

Il giorno prima del trapianto, si consiglia di spruzzare le piantine con Epin (0,2 ml per 1 litro d'acqua), questo ridurrà lo stress delle piante.

Sul fondo dei contenitori è necessario stendere il drenaggio in uno strato di 1–1,5 cm e versare sopra la miscela di terra risultante. Innaffia il terreno e lascia che l'umidità assorba. Il trapianto di eustoma deve essere effettuato con una zolla di terra, in quanto non tollera anche lievi danni all'apparato radicale.

Quando si coltivano cespugli, è necessario effettuare un trapianto regolare tramite trasbordo, aumentando il vaso successivo di 1-2 cm di diametro.

La parte superiore dell'eustoma sottodimensionata deve essere pizzicata nella fase di 4 foglie vere - questo migliorerà la cespugliosità delle piantine.

L'eustoma è una coltura che ama la luce, quindi le finestre orientali e sud-orientali sono ottimali per ulteriori coltivazioni. All'inizio della primavera, quando il sole è attivo, le piantine necessitano di una leggera ombreggiatura. Il regime di temperatura durante il periodo di crescita attiva e fioritura dovrebbe essere compreso tra 20-22 gradi. Pertanto, quando il clima è caldo, è meglio mettere le piante sul balcone vetrato..

Le annaffiature devono essere effettuate regolarmente, evitando traboccamenti e secchezza delle radici. L'acqua nel sottovaso dovrebbe rimanere per un'ora a saturare il terreno, trascorso questo tempo, i resti dovrebbero essere versati.

La concimazione del lisianthus viene effettuata ogni 10 giorni utilizzando un concime minerale complesso per piante da fiore.

Quando la minaccia delle gelate primaverili passa e il terreno si riscalda abbastanza, è necessario trapiantare l'eustoma nell'aiuola. La pianta preferisce esistere in zone ben illuminate, ma con protezione dalle correnti d'aria. Le piantine devono essere radicate a una distanza di 20 cm l'una dall'altra. La semina deve essere eseguita in modo che l'apparato radicale della pianta sia minimamente influenzato, pertanto, si consiglia di eseguire la procedura in una giornata nuvolosa mediante trasbordo.

Ulteriore cura include il monitoraggio dell'umidità del suolo e l'irrigazione durante periodi particolarmente secchi. E anche la pianta necessita di allentamento e diserbo tempestivi dalle erbe infestanti, il che migliorerà l'accesso dell'aria alle radici. Durante il periodo di crescita attiva, è necessario concimare con fertilizzanti ad alto contenuto di azoto, che stimola la formazione di nuovi germogli. Da metà giugno dovrebbero essere usati fertilizzanti con un alto contenuto di potassio - questo migliorerà la formazione delle gemme. La medicazione superiore in estate deve essere eseguita a intervalli di 1 volta in 10 giorni. Le varietà alte devono essere legate a un supporto.

Dopo la fioritura, in autunno, è necessario ridurre l'alimentazione ed escludere fertilizzanti, alla fine di settembre i germogli di eustoma vanno tagliati ad un'altezza di 10-15 cm dalla radice e trapiantati in vasi per lo svernamento.

Affinché possano sopravvivere fino alla prossima stagione, è necessario fornire alle piantine un fresco ambiente domestico entro 15-18 gradi, con irrigazione moderata quando il terriccio nella pentola si asciuga. Alla fine di febbraio, il rizoma della pianta deve essere piantato in un substrato fresco e posto sul davanzale della finestra, così come il regime di temperatura deve essere aumentato a 20-22 gradi.

L'eustoma può essere propagata solo seminando semi raccolti da te dopo la fioritura o acquistandoli in un negozio. Non vale la pena dividere i cespugli, poiché la cultura non tollera danni al sistema radicale e quindi muore. Anche il rooting non viene eseguito..

Il processo graduale di riproduzione di eustoma

Lisianthus non seduce i parassiti a causa della caratteristica amarezza dei germogli, quindi raramente lo attaccano. Ma quando compaiono afidi o mosche bianche, è necessario eseguire un trattamento con insetticidi Actellik o Fitoverm, utilizzando i preparati secondo le istruzioni allegate.

Per combattere le malattie fungine in caso di estate piovosa, usa Fitosporin o Skor.

Eustoma: una rosa francese esigente ti ringrazierà sicuramente per la cura dei fiori delicati

L'eustoma, o lisianthus, è inclusa nella famiglia delle genziane. È una pianta ornamentale rigogliosa con fiori delicati molto simili alle rose. Sebbene l'eustoma sia una pianta perenne nel suo habitat naturale, se coltivata all'aperto può vivere solo per 1 anno. In una coltura in vaso, la sua età raggiunge diversi anni..

L'eustoma, o lisianthus, è inclusa nella famiglia delle genziane

Che aspetto ha l'eustoma e dove cresce?

Eustoma (dal nome latino - "Eustoma") ha molti altri nomi. La gente la chiama rosa erbacea, irlandese, giapponese, francese o cinese (da non confondere con l'ibisco), e negli Stati Uniti la pianta era chiamata "campana del Texas".

Il fiore ha steli robusti, nella maggior parte delle specie che crescono fino ad un'altezza di 1 m. A circa 50 cm dal suolo iniziano a ramificarsi. Inoltre, durante la fioritura si formano spesso oltre 30 gemme su ogni germoglio. Non sbocciano in un momento, ma uno dopo l'altro, quindi la rosa del Texas è decorata a lungo con bellissimi fiori ed è molto attraente..

Guardando le foglie di eustoma, sembra che siano fatte di cera. Questa impressione è in gran parte dovuta al loro colore bluastro e alla superficie opaca. I fiori sono grandi, 5–8 cm di diametro, a forma di imbuto. Nella floricoltura decorativa vengono spesso utilizzate specie di piante di spugna, sebbene ce ne siano anche non doppie. Il loro colore può essere diverso: bianco, rosa, lilla, monocromatico o con un bordo. Quando il fiore si apre a metà, assomiglia molto a una rosa da giardino. Più tardi, sembra un papavero di spugna..

Il lisianthus cresce spontaneo nell'emisfero australe: nei territori meridionali del Nord America, compreso il Messico, nella parte settentrionale del Sud America e nelle isole dei Caraibi. Preferisce stabilirsi nelle valli dei fiumi, dove riceve abbastanza umidità.

Come coltivare l'eustoma a casa (video)

Tipi e varietà popolari di eustoma

La botanica conosce circa 60 specie di piante. In floricoltura, ne vengono utilizzati due: eustoma a fiore grande e Russell. Inoltre, alcuni scienziati ritengono che questa sia la stessa specie.

Per la coltivazione in giardino vengono utilizzate principalmente varietà alte. Stanno bene nell'aiuola e nel taglio. L'altezza degli steli è superiore a 70 cm:

  • Aurora: raggiunge i 90–120 cm e il vantaggio principale della varietà è la sua fioritura precoce - arriva 3 settimane prima rispetto ad altre;
  • Eco: molto più basso - l'altezza degli steli è di soli 70 cm, ma si ramificano fortemente e formano un cespuglio che si allarga, e il colore dei fiori può essere molto diverso, anche bicolore.

Per coltivare l'eustoma a casa o sul balcone, vengono utilizzate varietà a bassa crescita, la cui altezza non supera i 45 cm:

  • "Fedeltà" con fiori non doppi, bianchi, che crescono fino a 12 cm;
  • La sirena è un vero "nano" non più alto di 15 cm, abbondantemente ramificato e decorato con numerosi fiori semplici di 5–6 cm di diametro di vari colori;
  • Florida Pink - "Rosa francese" con fiori rosa non doppi, che formano un cespuglio regolare.

Queste sono solo alcune varietà, anche se ce ne sono molte di più e gli allevatori stanno lavorando per riprodurne di nuove..

Per la coltivazione in giardino vengono utilizzate principalmente varietà alte di eustoma.

Caratteristiche della crescita dell'eustoma

La rosa irlandese ha caratteristiche importanti che influenzano il modo in cui si riproduce. Il principale è un apparato radicale insolitamente delicato..

Dai tuberi

È impossibile propagare l'eustoma dividendo il rizoma. Se tocchi il fragile apparato radicale, la pianta madre sarà rovinata e non si otterranno nuove piantine. Ciò rende molto difficile l'allevamento di Lisianthus: viene eseguito solo dai semi. Ma quando non c'è voglia di preoccuparsi della crescita delle piantine, puoi provare a trovare giovani piantine in un negozio di fiori o da coltivatori di fiori dilettanti che sono più tolleranti al trapianto. Ma anche allo stesso tempo, rimane il rischio che la pianta muoia.

Dal seme

La maggior parte dei coltivatori propaga l'eustoma per seme, sia per la coltivazione in giardino che per l'invasatura. Questo processo richiede molta attenzione, cautela e meticolosità. Ma se segui tutti i consigli, l'idea si trasformerà sicuramente in successo..

La complessità della riproduzione risiede nel rischio di lesioni alle radici sensibili della piantina e nella dimensione microscopica dei semi stessi. Secondo stime approssimative, 1 g di seme contiene 23.000 pezzi. I semi venduti nei negozi subiscono un trattamento speciale che ne aumenta la germinazione: la sua percentuale è del 60%, il che è molto buono e permette di far crescere una pianta capricciosa.

Galleria: eustoma (44 foto)

Tecnologia di semina Eustoma

Per avere successo, devi leggere e seguire le regole per piantare i semi di rosa francesi. Eustoma è capriccioso durante il periodo di crescita e richiede determinate condizioni, pertanto le "istruzioni" devono essere rigorosamente osservate.

In piena terra

Se vuoi decorare un'aiuola in giardino con eustoma, dovrai occuparti della semina delle piantine all'inizio della primavera: approssimativamente alla fine di febbraio o all'inizio di marzo. Quindi la pianta fiorirà in piena estate o in agosto, dipende in gran parte dal tempo. Per la semina vengono utilizzati contenitori (è possibile sostituire con altri utensili adatti) e una miscela di terriccio per piante da fiore. Deve essere sterilizzato e avere un basso contenuto di azoto. Il terreno con un pH di 6-7 è l'ideale.

Il processo di crescita delle piantine consiste in diverse fasi. Ognuno di loro è importante!

  1. Cerca di distribuire i semi piccoli in modo uniforme sulla superficie del terreno nel contenitore. Non è necessario seppellirli o cospargerli, basta premerli delicatamente contro il terreno con il palmo della mano. Il contenitore è ricoperto di plastica o vetro per creare un effetto serra. Lascia un piccolo spazio per la ventilazione. All'inizio della primavera, di solito non c'è abbastanza luce e le giovani piantine avranno bisogno di 10-12 ore di luce diurna. Pertanto, si consiglia di posizionarli sulla finestra sud o sud-ovest e inoltre illuminati con fitolampi. La temperatura durante il giorno dovrebbe essere intorno ai 20 ° C, e di notte dovrebbe scendere fino a un massimo di 14 ° C.
  2. Prendersi cura del contenitore piantato con eustoma consiste nello spruzzare i semi mentre il terreno si asciuga con acqua calda da un flacone spray. Ciò potrebbe non essere necessario perché la condensa si raccoglie all'interno della serra. Devi concentrarti sullo stato della terra.
  3. Le prime piantine dovrebbero apparire in un massimo di 2 settimane. Dopo di che, il rifugio viene rimosso in modo che non crescano come "piante da serra". Periodicamente vengono spruzzati con la soluzione Fitosporin per la prevenzione delle malattie.
  4. Dopo la comparsa di 2 foglie piene (circa 1,5 mesi dopo la semina - in aprile), le piantine si immergono e piantano in vasi separati. Il diametro preferito delle pentole è di circa 5 cm.
  5. Alla fine di maggio o nei primi decenni di giugno, le giovani piante possono essere trapiantate nel terreno senza danneggiare le radici. Pertanto, il grumo di terra deve essere rimosso con attenzione e cercare di non distruggerlo..

La distanza tra le piante dovrebbe essere di 15-20 cm Resta da prendersi cura dell'eustoma e attendere la sua splendida fioritura, che inizierà dopo la metà dell'estate.

Le prime piantine di eustoma dovrebbero apparire 2 settimane dopo aver piantato i semi.

In una pentola a casa

Piantare per piante in vaso è molto simile al processo descritto sopra. Solo i tempi e le sfumature differiscono. Affinché la rosa francese fiorisca in inverno, la semina viene effettuata con diversi mesi di anticipo: da luglio all'autunno. Usano anche un contenitore e un substrato floreale, che può essere sostituito con una miscela di sabbia e torba, presi in proporzioni uguali..

Dopo un'immersione, che viene effettuata dopo la comparsa di due foglie, le piante vengono piantate in vaso, curate e attendono la fioritura, che avviene con questo schema di impianto approssimativamente a gennaio o all'inizio di febbraio..

Termini e caratteristiche della piantagione di eustoma in Siberia

Il clima siberiano è duro e imprevedibile. Non è l'ideale per coltivare l'eustoma meridionale, ma con il giusto approccio, tutto funzionerà. È importante seguire le regole:

  1. I semi vengono piantati all'inizio di marzo.
  2. Una deviazione importante dalle raccomandazioni "standard" per la semina nel terreno - viene effettuata in base alle caratteristiche climatiche della regione. Devi concentrarti sul tempo. Le piantine vengono piantate in piena terra solo se è passata la minaccia di gelate ricorrenti: distruggeranno istantaneamente la pianta.
  3. Le piantine vengono piantate con tempo nuvoloso e la sera, quando il sole è quasi tramontato sotto l'orizzonte. Quindi la possibilità che le piantine attecchiscano sarà leggermente più alta..
  4. Nelle prime 2-3 settimane, le piante trapiantate vengono isolate. Questo deve essere fatto di notte e quando fa freddo. Utilizzare pellicola normale o tagliare bottiglie di plastica da 1-2 litri.

Questi piccoli trucchi ti aiuteranno a far crescere un fiore elegante in condizioni siberiane..

Come e cosa nutrire eustoma (video)

Segreti di prendersi cura di eustoma in giardino

Affinché l'eustoma cresca in un bellissimo cespuglio, deve essere adeguatamente curato. Ad esempio, è imperativo pizzicare la parte superiore del germoglio principale dopo la comparsa di 8 foglie, in modo che la pianta cespugli più fortemente. Poiché i boccioli si formano su tutti i germogli, più ce ne sono, meglio è! E i fiori su cui sono comparsi segni di appassimento dovrebbero essere tagliati immediatamente, perché questo stimola la formazione di nuovi. La fioritura diventerà più abbondante e più lunga.

Frequenza e regole di irrigazione

La pianta viene annaffiata, osservando lo stato del substrato. Dipende in gran parte dalle condizioni climatiche. Inumidire il terreno deve essere effettuato quando si asciuga a 2 cm di profondità. Innaffiature più frequenti possono portare alla decomposizione delle radici delicate..

Eustoma che si nutre in giardino

Il momento per l'alimentazione arriva in 1 mese dopo che le piantine sono state spostate in piena terra. In questo momento, il periodo di radicamento finisce e l'eustoma inizia a "crescere attivamente". Puoi usare fertilizzanti universali per nutrire piante da fiore decorative. Ma quando si prepara la soluzione, la concentrazione dovrebbe essere resa 4 volte più debole di quella indicata nelle istruzioni per il prodotto (ad esempio, prendere un quarto del tappo invece dell'intero).

La parte superiore del germoglio principale dell'eustoma deve essere pizzicata dopo la comparsa di 8 foglie, in modo che la pianta cespugli più fortemente

Prevenzione delle malattie e controllo dei parassiti

Eustoma è vulnerabile a malattie e parassiti, quindi devi assolutamente prenderti cura delle misure preventive:

  1. Utilizzare solo terreno sterilizzato per la coltivazione di piantine.
  2. Prima di piantare in piena terra, le piantine vengono trattate con "Fundazol".
  3. Le piantine vengono spruzzate con "Epin" o "Zircon" più volte. Rafforzeranno le piante, il che le renderà più resistenti sia alle condizioni avverse che alle malattie..
  4. Evita il ristagno del terreno. Sebbene la rosa francese sia una pianta tropicale, non le piace. A causa di un eccesso di umidità, si sviluppano malattie fungine delle radici e della parte inferiore degli steli, che possono distruggere l'intera pianta..
  5. Diserbare le erbacce per garantire una buona ventilazione alla base dei germogli.
  6. L'uso del farmaco "Ridomil Gold" previene l'appassimento del fusarium causato dall'attività del fungo.

Se l'infezione non può essere evitata, è necessario utilizzare preparati chimici per curare malattie e distruggere i parassiti..

Preparare l'eustoma per l'inverno

In campo aperto, la rosa francese muore durante l'inverno. Le uniche opzioni di "salvezza" sono trapiantarlo con cura in un vaso e usarlo come pianta d'appartamento, oppure tagliarlo, lasciando due internodi sul germoglio principale, e metterlo in una stanza fresca ma luminosa (con una temperatura di 12 ° C) per l'inverno con periodiche annaffiature. La possibilità che l'eustoma sopravviva al trapianto è molto piccola, ma c'è ancora.

Assistenza domiciliare per camera eustoma

L'eustoma non è una pianta facile. Richiede un'attenta manipolazione e attenzione. In condizioni indoor, una rosa irlandese può vivere per diversi anni. In questo caso, il trapianto viene eseguito in casi estremi: c'è un'alta probabilità che il fiore muoia dopo di esso.

Temperatura, umidità e illuminazione

La pianta non assomiglia alla maggior parte dei tropici. Eustoma ha bisogno di una stanza luminosa ma fresca. La temperatura ottimale è compresa tra 19 e 22 ° C e la posizione è sulla finestra est o ovest. L'elevata umidità dell'aria dell'eustoma danneggerà, perché può provocare la comparsa di marciume, quindi è necessaria una buona ventilazione.

Piantare vaso e requisiti del suolo

Il terreno migliore per l'eustoma indoor è una miscela di humus di corteccia e torba, presa in quantità uguali. In casi estremi, puoi usare un impasto universale. Per una pianta, quando trapiantano una giovane piantina, prendono un vaso "per la crescita", perché la rosa francese potrebbe non sopravvivere a un secondo trapianto. È necessario uno strato di drenaggio sul fondo.

All'interno, una rosa irlandese può vivere per diversi anni.

Annaffiare l'eustoma a casa

L'eustoma richiede annaffiature moderate ma regolari. Il terriccio dovrebbe asciugarsi a una profondità di 1,5–2 cm. Utilizzare acqua dolce, conservata per almeno un giorno. Spruzzare il lisianthus non è necessario e può anche danneggiare seriamente.

Top spogliatoio della stanza eustoma

La medicazione superiore è necessaria durante il periodo di sviluppo attivo della pianta e la deposizione delle gemme. Usano fertilizzanti minerali complessi diluiti in acqua. Devono essere 4 volte più deboli di quanto indicato sulla confezione.

Caratteristiche della cura dell'eustoma in Siberia

Nel clima speciale della Siberia, è difficile coltivare un eustoma a tutti gli effetti, perché non tollera il freddo e il caldo. Per salvarlo, usano alcuni trucchi:

  1. Quando aspetti uno schiocco freddo, copri con un film.
  2. Durante il caldo, puoi creare ombreggiature artificiali.
  3. Non innaffiare la pianta per diversi giorni dopo la pioggia.
  4. Taglia immediatamente le cime appassite.

Quindi ci sono tutte le possibilità di vedere eustoma in piena gloria sul tuo sito..

Come trapiantare l'eustoma in un luogo permanente (video)

La fioritura del bellissimo Lisianthus continua fino al tardo autunno, e solo l'arrivo del gelo la ferma. Al posto dei boccioli appassiti, se ne formano immediatamente di nuovi. Vale la pena dedicare un po 'della tua attenzione alla crescita dell'eustoma lunatica..