Kumquat: come si mangia, composizione, foto, proprietà benefiche, deliziose ricette

Conosci già questo ospite esotico? Piccolo, giallo, venduto in un bicchiere... Oggi voglio raccontarvi come si mangia il kumquat, che tipo di frutto è e come è utile.

Il kumquat sembra un'arancia in miniatura, odora di arancia, ma non è un agrume (o lo è?). La classificazione è un po 'confusa. La pianta si distingue in un genere indipendente Fortunella, ma a volte viene indicato come un genere della famiglia degli agrumi ruta..

Un altro nome è kinkan o fortunella. Tradotto come arancio dorato. Perché d'oro? A proposito di questo di seguito.

Kumquat: che tipo di frutto è: foto, descrizione

La patria della pianta è l'Asia meridionale. È stato menzionato per la prima volta nella letteratura cinese del XII secolo. Gli europei incontrarono il kumquat nel 1846.

Oggi è coltivato in Cina, Giappone, Medio Oriente ed Europa meridionale. In Russia, i singoli alberi possono essere trovati nella regione di Sochi.

I frutti ovali del diametro di 2 cm raggiungono una lunghezza di 3-4 cm, la buccia è sottile e molto profumata. All'interno ci sono 5-6 lobuli con diversi semi grandi, che rovinano un po 'l'impressione..

Ha un sapore come il mandarino maturo.

Come mangiare bene il kumquat?

A differenza del pomelo o del mandarino, il kumquat viene mangiato con la pelle. Ha polpa acida e scorza dolce. A volte si avverte una leggera amarezza.

Il kumquat crudo protegge più nutrienti. Non dimenticare che la buccia può essere lavorata chimicamente. Lavare accuratamente la frutta prima di mangiarla.

Alcuni buongustai consigliano di spremere un po 'di succo per ridurre l'acidità. Mi piace cospargere di più le metà con lo zucchero..

Il kumquat viene anche consumato trasformato. Da esso vengono cucinati i canditi, vengono preparate marmellata, marmellata. Alcuni appassionati coltivano un albero su un davanzale.

Il kumquat è bellissimo sul tavolo di Capodanno. Questa non è solo una decorazione originale, ma anche un'utile aggiunta a vari piatti. Si sposa bene con frutta e verdura, stufati di carne, snack.

La cottura con essa assume un sapore unico. Per lei, è meglio prendere bacche essiccate o essiccate. Gli anelli di caramelle sono usati per decorare torte, pasticcini.

È anche un'ottima decorazione per un cocktail o un componente originale di vin brulè.!

Ecco un paio di ricette che ho provato a casa mia. I piatti sono stati approvati da tutti gli assaggiatori?

Biscotti d'avena

I prodotti da forno senza glutine sono perfetti per chi soffre di ipotiroidismo e tiroidite autoimmune (come me). Mi piaceva il suo gusto delicato e la mancanza di zucchero. Un vantaggio separato è un minimo di confusione in cucina.

  • un bicchiere di farina d'avena,
  • 0,5 tazze una miscela di farina di mais e semi di lino,
  • 6-7 frutti di kumquat,
  • la stessa quantità di fichi secchi,
  • banana media,
  • 2 cucchiai di cocco in scaglie,
  • cannella in polvere - sulla punta di un coltello,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 2 cucchiai. l. miele.
  • Sbucciare la banana, schiacciarla fino a ottenere una purea.
  • Lavare i fichi, asciugarli, tagliarli a pezzi.
  • Lavare gli agrumi, tritarli finemente, separare i semi.
  • Sciogli il miele.
  • Unisci gli ingredienti in una ciotola.
  • Mescolare bene.
  • Mettere in piccole porzioni su una teglia.
  • Mettere in forno preriscaldato per 15 minuti.

Servire con il tè.

Tagine marocchino

È tradizionalmente servito con il cuscus, ma io ho preparato il tagine con i ceci. È risultato così simile in orientale

  • 30 g di olio d'oliva.
  • Cipolla, preferibilmente viola.
  • 2 grossi spicchi d'aglio.
  • Confezione di filetti di pollo (500 g).
  • Sale, pepe nero, paprika, chiodi di garofano macinati - a piacere.
  • 2 tazze di kumquat.
  • Manciata di datteri snocciolati essiccati.
  • Un bicchiere di ceci precotti.
  • Cucchiaio da dessert di miele.
  • Marinare il pollo in una miscela di succo di limone, olio e spezie per 6 ore.
  • Soffriggere le cipolle.
  • Posizionare i pezzi di filetto preparati su di esso e rosolare fino a doratura.
  • Trasferisci in una ciotola di ceramica alta.
  • Distribuire sopra i ceci.
  • Aggiungere la frutta secca e gli agrumi mescolati al miele.
  • sale.
  • Coprite con un coperchio o con un foglio di alluminio, mettete in forno.
  • Cuocere a fuoco lento fino a cottura. Il tempo esatto dipende dalla temperatura e dalle dimensioni dei pezzi. Nel mio caso sono bastati 40 minuti.

Kumquat: benefici e rischi, composizione

Gli autori gareggiano tra loro per lodare la bacca esotica, attribuendole proprietà uniche. Non ho trovato da nessuna parte prove documentali di vantaggi eccezionali..

La composizione non è molto diversa dagli altri agrumi. Contiene micro e macro elementi. Il loro contenuto è presentato di seguito.

NomeQuantità in 100 g, mg% valore giornaliero
Potassio1867.4
Calcio626.2
Magnesio20cinque
Fosforodiciannove2.4
Ferro0.864.8
Manganese0.1356.8
Rame9.59.5
Zinco0.171.4

Come puoi vedere, sarà difficile fornire ai bisogni del corpo un tale esotico.

Tra le vitamine, l'acido ascorbico merita la massima attenzione. In 100 grammi, è 43,9 mg o 48,8% del valore giornaliero. Questo è inferiore a pomelo (68%), dolci o pompelmo (50%).

"È un detentore del record" non parla di un kumquat. "Ricco di vitamine" anche. Sarà possibile compensare la carenza di nutrienti solo se assorbita in chilogrammi. Prova? Vedi la tabella.

NomeQuantità per 100 grammi, mg% valore giornaliero
Tiamina0,0372.5
Riboflavina0,09cinque
Colina8.41.7
Acido pantotenico0.2084.2
Piridossina0.0361.8
Folati1.74,3
Alfa tocoferolo0.151
PP0.4292.1

Ma il contenuto calorico è di 71 kcal. È persino superiore al mandarino dolce. Chi segue la figura dovrebbe tenerne conto..

Perché il kumquat è utile??

La parte più preziosa è la pelle. È qui che si trova la maggior parte delle fibre, degli antiossidanti, degli oli essenziali e degli acidi grassi..

Naturalmente, il consumo regolare di frutti di kumquat nel periodo autunno-inverno sosterrà l'immunità. Ma è problematico farlo (ed è necessario?). Il suo prezzo non è sufficientemente alto.

Duecento grammi mi sono costati 220 rubli. In termini di chilogrammo, la bacca risulta davvero "dorata".

Puoi facilmente ottenere una quantità simile di acido ascorbico dal pompelmo o dai dolci, pagando un ordine di grandezza in meno per questo. Oppure dai cinorrodi liberi, dove il contenuto della preziosa sostanza è 15 volte superiore.

Tra le altre proprietà utili del kumquat, noto quanto segue:

  • Ricco di antiossidanti. I composti neutralizzano l'azione dei radicali liberi, riducono il rischio di malattie croniche.
  • Migliora la digestione. La fibra aiuta a prevenire la stitichezza, neutralizzare il colesterolo in eccesso, rimuovere le tossine.
  • Riduce il rischio di cancro. Come altri agrumi, il frutto è una prevenzione naturale di malattie pericolose. I flavonoidi degli agrumi riducono il rischio di ictus, infarto, forniscono un effetto antinfiammatorio.
  • Gli oli essenziali di agrumi migliorano il lavoro del sistema cardiovascolare, leniscono, regolano il background emotivo.

Il grande vantaggio del frutto è la sua buccia commestibile. È nella scorza che si concentra la maggior parte delle sostanze attive..

Le proprietà antisettiche e antimicotiche del kumquat lo rendono una preziosa materia prima per la cosmetologia domestica. Il succo diluito eliminerà unghie gialle, macchie senili, lentiggini.

È usato per rimuovere acne, papillomi, verruche. Le maschere di succo stringono i pori, riducono l'infiammazione.

Le bacche si tonificano bene, alleviano l'irritabilità, stimolano l'attività mentale.

Kumquat e medicina tradizionale

Per noi il kumquat è esotico. Molti non sanno nemmeno cosa sia. Ma nella medicina tradizionale cinese e indiana, viene utilizzato attivamente per promuovere la salute..

I cinesi credono che la frutta fresca allevia la tosse e si sbarazza del catarro. Gli agrumi vengono aggiunti al tè per curare il raffreddore, alleviare il mal di gola.

L'Ayurveda afferma che una bevanda calda rimuove le tossine e normalizza l'equilibrio idrico. Da qui arriva la raccomandazione di usare il kumquat per alleviare i postumi di una sbornia.

Nelle realtà russe, è più redditizio ottenere antiossidanti da mirtilli rossi o fichi e sindrome da sbornia - da trattare con cetriolo sottaceto (idealmente, per non portarlo affatto).

Quando è necessaria cautela?

Il frutto non è così innocuo. In alcuni, provoca allergie. È meglio rifiutarlo nei seguenti casi:

  • aumento dell'acidità del succo gastrico,
  • ulcera allo stomaco e duodenale,
  • disfunzione renale,
  • malattie intestinali nella fase acuta,
  • intolleranza individuale.

Non è raccomandato per bambini sotto i 3 anni, donne che allattano, nelle ultime fasi della gravidanza.

Come scegliere?

Trovare un kumquat è facile. D'inverno è venduto in molte catene di supermercati. Al momento dell'acquisto, prestare attenzione all'aspetto. Le bacche di qualità si distinguono per:

  • colore arancio brillante,
  • nessuna macchia o segno di muffa sulla superficie,
  • gradevole profumo di agrumi,
  • morbidezza moderata.

Mantieni fredda la frutta fresca. Mentiranno per 2-3 settimane.

A volte si trova kumquat essiccato. Dovrebbe essere colorato in modo uniforme, senza danni, detriti, odore estraneo.

Kumquat è un ospite esotico delle bancarelle russe, un pezzo di sole tropicale in pieno inverno. Se sai come si mangia il kumquat, puoi accontentare i tuoi cari e aggiungere varietà al tuo menu giornaliero. La stagione va da dicembre a marzo. Non perdere!

Descrizione del kumquat: che tipo di frutto è, quali sono i suoi benefici e rischi, è possibile coltivare in casa?

Il kumquat è un agrume con proprietà medicinali e sapore unici. Questo agrume è apparso per la prima volta nella provincia cinese del Guangdong, successivamente ha iniziato a essere coltivato nelle Filippine, Taiwan, India e Giappone..

Attualmente, il kumquat, che è un parente del limone, viene coltivato non solo in Asia, ma anche nel sud degli Stati Uniti, in Europa, in Grecia e in Australia. Il frutto viene esportato in molti paesi e può essere trovato nei negozi di alimentari. Più avanti su cosa sono Nagami e Meiwa, quali sono i benefici e i danni del kumquat, e anche se cresce con noi e come prendersene cura.

Descrizione generale del kumquat con foto

In Oriente, il kumquat, o kinkan, è considerato il cibo dei saggi, i suoi benefici sono stati dimostrati: è usato per curare raffreddore, naso che cola e tosse. Gli infusi e le bevande curative vengono preparati sulla base di frutta secca. Il nome latino per agrumi è fortunella. Inoltre, si chiama mela cinese o mandarino, arancia giapponese, fagiolo fatato e mela cotogna giapponese. Il mandarino cinese matura alla fine dell'anno e tutte le varietà hanno una buona resa.

I frutti di Fortunella sono disponibili in diversi colori: verde, rosso o arancione brillante. Sono ovali e piccoli, fino a 5 cm di diametro, all'esterno il frutto è ricoperto da una buccia densa e all'interno, come le sue controparti agrumate, è composto da 4-7 fette (vedi foto). Ogni fetta contiene un seme. L'odore del frutto è simile al lime e il sapore è come il mandarino. Il kumquat essiccato è sano quanto fresco.

Il frutto si mangia insieme alla buccia, che ha un sapore dolce con un'amarezza appena percettibile. La buccia del kumquat è forse la più deliziosa e la carne piacerà agli amanti dell'aspro. In confronto ad altri frutti, il contenuto calorico del kumquat è piccolo. 100 g di frutta contengono solo 71 calorie.

Questo agrume viene consumato fresco, essiccato o essiccato. Non solo la frutta secca è prodotta dal kumquat, ma anche i canditi. Il kumquat fresco Meiva, Fukushi e altre varietà si trovano nei negozi delle grandi città.

In natura, il kinkan raggiunge i 3-4 metri di altezza, la pianta ha una corona sferica con grandi fiori profumati e sembra un piccolo albero o arbusto. Puoi ammirare il kumquat per 40 anni, dopodiché muore. Le condizioni più favorevoli per il kumquat sono il terreno argilloso sabbioso, l'illuminazione brillante leggermente diffusa e l'irrigazione moderata..

La temperatura ottimale per la mela cotogna giapponese va dai 25 ai 30 gradi. Se il kinkan ha perso le foglie, potrebbe indicare un'irrigazione insufficiente o una temperatura eccessiva. In Russia, è possibile coltivare kumquat come pianta d'appartamento.

Proprietà utili e danno del kumquat (fortunella)

Perché il kumquat, sia fresco che essiccato, fa bene al corpo? Il fatto è che la buccia del frutto contiene un'enorme quantità di minerali e vitamine. Il succo di bacche ha proprietà battericide ed è utilizzato dai medici cinesi nel trattamento delle malattie infettive. L'inalazione con olio di kumquat è molto efficace per raffreddore, tosse, rinite, influenza. Vale la pena annullare una serie di altri vantaggi dell'impianto:

  • rafforza le forze immunitarie del corpo;
  • è usato come agente preventivo e terapeutico per disturbi del sistema nervoso;
  • Il kumquat essiccato, a causa del suo alto contenuto di acido ascorbico, è consigliato per eliminare i sintomi della sbornia;
  • normalizza la frequenza cardiaca e il colesterolo;
  • ha un effetto benefico sul lavoro del sistema cardiovascolare;
  • l'olio essenziale è usato per i problemi della pelle;
  • allevia lo stress, l'apatia e la depressione;
  • utilizzato per la tossicosi da donne in gravidanza;
  • utilizzato in cosmetologia, soprattutto per eliminare cellulite e smagliature;
  • aiuta a normalizzare lo stato emotivo di una persona.

Le controindicazioni all'uso del kinkan si applicano a persone che hanno malattie renali e del tratto urinario, diabete e problemi gastroenterologici. Non è vietato l'uso di kumquat durante la gravidanza, ad eccezione dell'intolleranza individuale. Il kumquat è consigliato anche durante la gravidanza: il frutto aiuterà una donna a superare la tossicosi dolorosa.

Kumquat in crescita a casa

Il mandarino cinese appartiene alle piante subtropicali e tropicali e cresce solo nei paesi caldi. Nel nord, il frutto può essere coltivato in casa da un seme preso da un frutto maturo.

È vero, la pianta è un po 'capricciosa, che necessita di un'attenta cura. Se aderisci a tutte le norme per la coltivazione e il mantenimento del kumquat, il mandarino cinese delizierà il proprietario non solo con la sua bellezza e l'aroma dei fiori, ma anche con una buona resa..

Specie vegetali adatte alla coltivazione domestica

La crescita attiva dell'albero inizia ad aprile e continua per un paio di mesi. I fiori compaiono da metà estate. La fioritura dura circa sette giorni. I frutti maturano per le vacanze di Capodanno. Quasi tutte le varietà di alberi di kumquat sono adatte per essere conservate a casa. Il kumquat Nagami e Meiwa hanno ricevuto il maggior numero di riconoscimenti. Questi e altri tipi di frutta sono presentati nella tabella.

Kumquat NagamiIl tipo più popolare, è più dolce e assomiglia a un'oliva per aspetto e dimensioni (può essere coltivato come bonsai)
Marumi o YaponikaIl kumquat sembra un limone, ha un colore giallo brillante (questa varietà tollera bene il gelo e viene coltivata non solo in casa, ma anche nei giardini della Russia meridionale)
NordmannVista Nagami, diversa in quanto non ci sono semi nelle fette
LimequatKinkan / lime ibrido
FukushiVarietà molto dolce e gustosa
MeivaIn apparenza ricorda un limone, la pianta non è alta, i frutti sono deliziosi
VariegatumUna sottospecie di kumquat Nagami, caratterizzata da strisce sulla pelle
Varietà di Hong KongColtivato come albero ornamentale, i frutti non sono commestibili
LimonquatMix di limone e mele cotogne giapponesi
OranjevatUn ibrido di arancia e kinkan
maleseAnche questa varietà non viene mangiata, i cespugli sono usati nella progettazione del paesaggio come siepe.

Piantare e prendersi cura della pianta

La dimensione della pianta di kumquat dipende dal vaso selezionato; se il pieno sviluppo dell'albero non è incluso nei piani del proprietario, vale la pena dare la preferenza a una capacità inferiore. Dovresti stare attento quando scegli un terreno per un favoloso mandarino, una quantità eccessiva di torba è inaccettabile. L'opzione migliore è una miscela di terreno da giardino e tappeto erboso con l'aggiunta di sabbia e humus. Per lo sviluppo di una pianta, il terreno necessita di moderatamente acido, nutriente e sciolto.

Prima di versare la terra nella pentola, è necessario preparare il drenaggio: dovrebbe occupare ¼ del contenitore. Grazie al drenaggio, l'apparato radicale della pianta riceverà la quantità d'aria richiesta e il liquido non rimarrà nel terreno.

Fortunella ama annaffiature e irrorazioni regolari e abbondanti. Quest'ultimo è particolarmente necessario nella calura estiva e durante la stagione di riscaldamento. L'acqua per l'irrigazione deve essere separata, a temperatura ambiente. Se infrangi le regole, il risultato sarà fogliame..

Gli esperti raccomandano di eseguire la potatura primaverile dell'albero, formando la sua corona. Non vengono lasciati più di 2-3 germogli sui rami principali, mentre altri vengono rimossi con cesoie da potatura. Allo stesso tempo, i giovani germogli sono leggermente accorciati, quindi la loro crescita sarà ancora più attiva.

Uno è contento a 3 anni, trapiantando piante adulte con il metodo del trasbordo. Il periodo ottimale per la procedura è febbraio-marzo. Lo strato di drenaggio e il suolo stanno cambiando. Il trapianto viene eseguito con cura, poiché la zolla di terra sulle radici deve essere mantenuta intatta. Non puoi posizionare la pianta troppo in profondità. Alla fine del trapianto, il terreno viene annaffiato con una soluzione debole di permanganato di potassio.

Il nuovo vaso dovrebbe essere 3 centimetri più grande del precedente. Contenitori eccessivamente grandi possono causare marciume e mancanza di frutta.

Il metodo di trasbordo durante il trapianto non è adatto se, durante la procedura, il proprietario ha scoperto cambiamenti putrefattivi sul sistema di root. In questi casi, le radici danneggiate vengono potate e quindi trattate con Kornevin. Inoltre, tutto il terreno dal vaso, dove si trovava precedentemente la pianta, cambia..

Top condimento e fertilizzanti

Il programma di ravvivatura superiore dipende principalmente dalla fase di crescita del fortunello e dalla composizione del terreno. Durante il periodo di sviluppo attivo dell'albero, si consiglia di applicare fertilizzanti azotati, quando compaiono i fiori - fosforo di potassio e nel periodo pre-invernale - potassio. I negozi di fiori offrono un'ampia selezione di condimenti agli agrumi (Fasco, Rehakom Mikom-Citrus, Citovit).

Puoi preparare tu stesso una soluzione minerale. Per fare questo, aggiungi 2 grammi di nitrato di ammonio, 4 grammi di perfosfato e 1 grammo di sale di potassio a un litro d'acqua..

La normale cenere di legno si è dimostrata perfettamente come condimento superiore. Nella stagione calda, la pianta viene concimata con una miscela minerale, alternata a liquame. Quest'ultimo viene preparato nel rapporto: una parte di letame in dieci parti di acqua.

Malattie e parassiti

Il proprietario della pianta può sperimentare uno scarso sviluppo e malattie dei kinkata. L'albero è suscettibile a tutte le malattie inerenti agli agrumi (verruca, malsecco, gommosi, antracnosi, xilopsoriasi). I sintomi della malattia sono:

  • avvistamento sul fogliame;
  • le foglie hanno cambiato forma e colore;
  • c'è il panico sui germogli;
  • l'albero si è seccato;
  • spargimento di ovaie;
  • crescite si sono formate sulla pianta.

Le malattie più comuni della fortunella sono malattie batteriche e fungine. Questo accade spesso quando le condizioni sono inadeguate, aria secca e assenza di irrorazione. Se la pianta è colpita, tutti i germogli e i frutti devono essere rimossi e quindi trattati con un fungicida. Un agente profilattico nella lotta contro batteri e funghi è la miscela bordolese.

Inoltre, sull'albero possono apparire un insetto in scala, un afide e un acaro. Per eliminarli, saranno necessari cure e trattamenti adeguati con Aktara. Se un kinkan è infettato da un virus, non può essere salvato.

Riproduzione di "mandarino cinese"

La riproduzione dell'arancia giapponese viene effettuata da semi, radicazione di talee, talee e innesti su portinnesti. Inoltre, quest'ultimo metodo è adatto solo a giardinieri esperti..

Una pianta cresciuta da un seme inizierà a dare i suoi frutti tardi o per niente. Per attivare le sue qualità materne, dovrà essere innestato.

A casa, il metodo più utilizzato sono le talee. Per fare questo, i germogli dell'anno scorso vengono tagliati su un albero da frutto in primavera (la lunghezza del ramo dovrebbe essere di almeno 10 cm, su di esso dovrebbero essere presenti diverse foglie). Il taglio di fondo viene rivestito con carbone tritato e posto in un terreno sabbioso umido in una serra o sotto un barattolo di vetro. Quando le talee mettono radici, vengono trapiantate in vasi..

Kumquat: che tipo di frutta, proprietà benefiche e utilizzi in cucina

Il kumquat è un frutto delizioso e sano. Assomiglia alle mini arance in apparenza ma ha un sapore più aspro. La caratteristica principale di questo frutto è che, a differenza di altre piante di agrumi simili, si mangia con la buccia, che è ricca di sostanze nutritive ed è molto salutare..

p, blockquote 1,0,0,0,0 ->

Come la maggior parte degli agrumi, il frutto è ricco di vitamine A, C ed E, oltre a fitonutrienti che proteggono dagli effetti dannosi dei radicali liberi. Se non hai ancora provato il kumquat e non sai cosa sia, leggi il nostro articolo oggi..

p, blockquote 2,0,0,0,0 ->

Ti diremo come mangiarlo correttamente e quali sono i benefici per la salute del suo utilizzo. Così come possibile danno e sempre controindicazioni. Come bonus, vi suggeriremo una semplice ricetta per la marmellata di un frutto esotico, una prelibatezza deliziosa e molto salutare.

p, blockquote 3,0,0,0,0 ->

  • Come cresce un kumquat e che aspetto ha
  • Che tipo di frutta è e che tipo di kumquat sono
  • Kumquat: come mangiarlo bene
  • Composizione di vitamine e minerali, valore nutritivo
  • Come il kumquat è utile per il corpo
  • Come scegliere un kumquat maturo e conservarlo correttamente
  • Come usare in cucina e nutrizione
  • Controindicazioni e possibili danni
  • Kumquat essiccato: proprietà utili e controindicazioni
  • È possibile kumquat durante la gravidanza

Come cresce un kumquat e che aspetto ha

I kumquat sono piccoli alberi o arbusti sempreverdi che appartengono alla famiglia delle Rutacee. Pianta con foglie coriacee, lucide, ellittiche e di colore verde intenso. I rami giovani sono angolari e ricoperti di spine. In condizioni naturali, l'albero raggiunge dai 2 ai 4 metri di altezza.

p, blockquote 4,0,0,0,0 ->

Fiorisce in primavera con fiori bianchi profumati (singoli o raggruppati) e dopo la fioritura si forma un piccolo frutto arancione (circa 2-3 cm), ricoperto da una buccia liscia e sottile. La loro carne acida è divisa in diverse parti regolari, che hanno una o due ossa.

p, blockquote 5,0,0,0,0 ->

Il frutto ha un sapore aromatico, aspro o dolciastro, a seconda del tipo e della varietà della pianta.

p, blockquote 6,0,0,0,0 ->

Altri nomi sono "arancio dorato" o "arancio nano". Le proprietà benefiche di questo piccolo frutto sono state apprezzate per la prima volta in Cina, da dove proviene. Fu portato in Europa a metà del XIX secolo dal botanico scozzese Robert Fortuna.

p, blockquote 7,0,0,0,0 ->

La Fortunella margarita è una tipica specie di kumquat che si trova più spesso sugli scaffali dei nostri negozi. Grazie al suo alto contenuto di nutrienti, questo frutto esotico sta diventando sempre più popolare in Europa..

p, blockquote 8,0,0,0,0 ->

Attualmente, i frutti di kumquat vengono coltivati ​​in Cina, Nord America, Sud America, Africa, Medio Oriente e paesi del Mediterraneo, principalmente in Grecia..

p, blockquote 9,0,0,0,0 ->

Che tipo di frutta è e che tipo di kumquat sono

Esistono 6 tipi di kumquat. La specie tipica più apprezzata è Fortunella margarita, i.e. kumquat perla.
Fortunella japonica, o kumquat giapponese, è un tipo unico di kumquat. Questa è l'unica specie che ha frutti rotondi..

p, blockquote 10,0,0,0,0 ->

Rispetto al margarita, il giapponese è più resistente al freddo e può essere coltivato nel nostro clima. Tuttavia, la specie di kumquat freddo più resistente è Fortunella obovata.

p, blockquote 11,0,0,0,0 ->

Si caratterizza inoltre per la pezzatura maggiore dei frutti e per un caratteristico apice concavo. Le foglie degli alberi sono anche più grandi e più larghe. Adatto per la coltivazione in casa.

p, blockquote 12,0,0,0,0 ->

Altre specie sono Fortunella polyandra, Fortunella crassifolia e Fortunella Hindsi.

p, blockquote 13,0,0,0,0 ->

Kumquat: come mangiarlo bene

Il kumquat è un frutto che ricorda una piccola arancia. Tuttavia, a differenza di lui, la pelle del kumquat è morbida e sottile e quindi commestibile. Pertanto, la risposta alla domanda su come mangiare un kumquat è la seguente: il frutto di un kumquat può essere mangiato intero, insieme alla buccia. Non ha bisogno di essere pulito.

p, blockquote 14,0,0,0,0 ->

I frutti di Kumquat possono essere utilizzati per preparare marmellate, composte, marmellate, conserve, mousse e gelatine. Decorare con loro dolciumi - torte, torte. Ma di solito vengono consumati crudi. Tuttavia, devi ricordarti di lavare accuratamente prima la frutta..

p, blockquote 15,0,0,0,0 ->

Il kumquat non è succoso come gli altri agrumi, quindi è ideale anche come aggiunta ad insalate, carni o dessert, sia freschi che canditi. Gli alcoli di Kumquat sono molto popolari in Grecia.

p, blockquote 16,0,1,0,0 ->

Composizione di vitamine e minerali, valore nutritivo

Il kumquat è un alimento ipocalorico, la frutta fresca contiene solo 71 kcal per 100 grammi, il che lo rende uguale in calorie a uva o cachi. Tuttavia, è una delle migliori fonti di fito-nutrienti..

p, blockquote 17,0,0,0,0 ->

Prima di tutto, Fortunella contiene fibre alimentari benefiche per il sistema digerente. Inoltre, il kumquat è ricco di minerali, vitamine e antiossidanti che purificano il corpo dalle sostanze nocive, prevenendo le neoplasie maligne..

p, blockquote 18,0,0,0,0 ->

Questo delizioso frutto esotico contiene i seguenti minerali: rame, ferro e potassio, che supportano il normale funzionamento del corpo per tutta la giornata..

p, blockquote 19,0,0,0,0 ->

Il consumo quotidiano di mini frutta arancione aiuterà tutti gli organi ad avere ossigeno adeguato grazie alla migliore distribuzione dei globuli rossi.

p, blockquote 20,0,0,0,0 ->

Il potassio manterrà il tuo cuore funzionante meglio e manterrà la pressione sanguigna entro i limiti normali. Come accennato in precedenza, il kumquat viene mangiato con la sua buccia, che lo distingue dagli altri agrumi. Come limone, arancia, pompelmo o lime.

p, blockquote 21,0,0,0,0 ->

Questo perché il guscio denso contiene molti oli essenziali, fibre e antiossidanti. Pertanto, queste mini arance sono consigliate per chi vuole eseguire una disintossicazione completa del fegato e di tutto il corpo..

A ciò si aggiunge il fatto che il frutto del kumquat contiene quantità significative di vitamine, le più comuni delle quali sono A, C ed E. La loro combinazione è la perfetta combinazione di sostanze medicinali che proteggeranno il tuo corpo da raffreddori, influenza e vari tipi di infiammazioni..

p, blockquote 23,0,0,0,0 ->

Inoltre, la loro potente azione antitossina fornirà al sistema immunitario una forza sufficiente per proteggersi dallo sviluppo di malattie più gravi come il diabete, il colesterolo alto e il cancro al colon..

p, blockquote 24,0,0,0,0 ->

Come il kumquat è utile per il corpo

Parlando dei benefici di un'arancia piccola, vale la pena notare che il kumquat ha un indice glicemico medio alto di 40, quindi è consigliabile utilizzare questi frutti per le persone con diabete. Parlando dei benefici del kumquat, vanno evidenziate le sue principali proprietà, importanti per la salute:

p, blockquote 25,0,0,0,0 ->

  • Rafforza il sistema immunitario

Grazie al suo alto contenuto di vitamina C, il kumquat, come altri agrumi, sostiene il sistema immunitario. Soprattutto in autunno e in inverno, questo frutto vale la pena mangiare perché previene raffreddori e infezioni delle alte vie respiratorie..

p, blockquote 26,0,0,0,0 ->

  • Benefici del kumquat per pelle e capelli

Quando si tratta di antiossidanti, dobbiamo anche menzionare quanto sia buono il kumquat per la pelle. In particolare, protegge l'epidermide. Si consiglia particolarmente di consumarlo se si è esposti alla luce solare.

p, blockquote 27,0,0,0,0 ->

Le vitamine e i minerali contenuti nel frutto bloccano i dannosi raggi UV e prevengono i danni alla pelle. E protegge anche dalla comparsa del melanoma. È anche molto efficace quando si tratta della comparsa delle prime rughe e di varie macchie sulla pelle degli anziani..

p, blockquote 28,0,0,0,0 ->

  • Kumquat per dimagrire

Se stai cercando un modo efficace e salutare per perdere peso, le mini arance sono una scelta sicura e deliziosa che ti delizierà. Includi il kumquat nella tua dieta quotidiana e aiuta il tuo corpo a liberarsi di sale, acqua e grasso in eccesso.

p, blockquote 29,0,0,0,0 ->

Perdere peso includendo il kumquat nella dieta quotidiana è una soluzione efficace. Ma tieni presente che devi anche essere fisicamente attivo per i migliori risultati..

p, blockquote 30,0,0,0,0 ->

  • Protegge dalle malattie degli occhi

Le proprietà medicinali del kumquat saranno integrate dal fatto che la combinazione di vitamine A e beta-carotene contenuto nel kumquat protegge anche dalle malattie degli occhi, tra cui glaucoma, cataratta o cecità da polvere. Se hai problemi di vista, la soluzione migliore è consumare regolarmente la frutta kumquat.

p, blockquote 31,0,0,0,0 ->

Ciò impedirà tutti i cambiamenti degenerativi, noterai progressi e miglioramenti significativi, riducendo il rischio di cataratta..

p, blockquote 32,0,0,0,0 ->

  • Mangiare kumquat protegge il corpo dalle neoplasie maligne

Poiché il frutto contiene una grande quantità di antiossidanti come la luteina, i carotenoidi e la teanina, che vengono utilizzati con successo nella lotta contro lo sviluppo del tumore. I flavonoidi, che sono abbondanti nel frutto del kumquat, prevengono le mutazioni che portano al cancro.

p, blockquote 33,1,0,0,0 ->

  • Mini arance come profilassi per i calcoli renali

Gli acidi della frutta aiuteranno a prevenire la crescita e lo sviluppo dei calcoli renali. Prepara quotidianamente il succo di kumquat per fornire alle vie urinarie minerali e vitamine essenziali. Viene anche utilizzato per prevenire la formazione di corpi estranei nei reni.

p, blockquote 34,0,0,0,0 ->

  • Prevenzione delle malattie cardiovascolari

Il consumo di kumquat abbassa i livelli elevati di colesterolo nel sangue e trigliceridi, il che porta a un buon flusso sanguigno e riduce il rischio di ictus e infarto. Questo frutto è ricco di potassio, che aiuta a mantenere i giusti livelli di liquidi nel corpo..

p, blockquote 35,0,0,0,0 ->

  • Normalizza la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca.

Inoltre, i benefici acidi grassi omega-3 e omega-6 sono noti per essere di grande importanza per la salute cardiovascolare..

p, blockquote 36,0,0,0,0 ->

  • Protegge dal diabete

A causa degli antiossidanti nel frutto, combinati con fibre alimentari e acidi grassi omega-6 e omega-3 che controllano i livelli di trigliceridi, il kumquat è eccellente per ridurre il rischio di riacutizzazioni del diabete di tipo 2..

p, blockquote 37,0,0,0,0 ->

  • Protegge dall'infiammazione

Fitonutrienti, antiossidanti e tannini hanno dimostrato di essere efficaci nel combattere i radicali liberi nel corpo. Il kumquat è ottimo per prevenire l'artrite e le arterie rigide.

p, blockquote 38,0,0,0,0 ->

  • Aumenta i livelli di energia

Aggiungi il succo di kumquat ai tuoi frullati mattutini poiché è un'ottima fonte di riboflavina. Che ha dimostrato di accelerare il metabolismo e favorire l'assorbimento di carboidrati, proteine ​​e grassi. È molto efficace per una rapida scarica di energia..

p, blockquote 39,0,0,0,0 ->

  • Previene l'aterosclerosi

Oltre agli effetti anti-cancro, i flavonoidi del kumquat hanno un effetto positivo sul sistema circolatorio e prevengono l'aterosclerosi.

p, blockquote 40,0,0,0,0 ->

Hai ancora domande? Chiedi all'autore nei commenti!

p, blockquote 41,0,0,0,0 ->

È interessante notare che, secondo i cinesi, il frutto del kumquat è fonte di felicità e prosperità..

Come scegliere un kumquat maturo e conservarlo correttamente

I frutti sani dovrebbero avere un piacevole colore arancione scuro ed essere sodi al tatto. Evita i frutti con i punti. Se hai intenzione di mangiare frutti di kumquat entro i prossimi 2-3 giorni dall'acquisto, puoi conservarli a temperatura ambiente.

p, blockquote 43,0,0,0,0 ->

Se è prevista una conservazione più lunga, si consiglia di riporre il kumquat in frigorifero, in una scatola per conservare frutta e verdura. Ciò manterrà tutta la freschezza e le sostanze nutritive e potrai consumarlo in qualsiasi momento durante le prossime due settimane..

p, blockquote 44,0,0,0,0 ->

Come usare in cucina e nutrizione

C'è un piccolo trucco: prima della cottura strofinate un po 'la frutta tra le dita per rilasciare succhi e oli che hanno un sapore dolce di agrumi e piatti con kumquat saranno molto più gustosi e aromatici..

p, blockquote 45,0,0,0,0 ->

Puoi aggiungere il kumquat alle insalate, sia di verdure che di frutta. Dal momento che si sposa molto bene con quasi tutti i cibi e conferisce loro un gusto gradevole.

p, blockquote 46,0,0,0,0 ->

Come ogni altro agrume, questo frutto può essere utilizzato per fare marmellate, succhi, crostate e crostate.

Per il loro sapore originale, le mini arance sono un'ottima scelta per cocktail, dolci, marmellate e deliziose torte..

p, blockquote 48,0,0,0,0 ->

Bonus: ti consigliamo di realizzare questo dolce prodotto fatto in casa che prenderà un posto speciale nella tua cucina con i tuoi gusti.

p, blockquote 49,0,0,1,0 ->

  • Marmellata di kumquat

Degli ingredienti necessari: 1 kg di kumquat e 0,6 kg di zucchero.

p, blockquote 50,0,0,0,0 ->

Per prima cosa, lava accuratamente la frutta e lasciala riposare in acqua per almeno un'ora. Quindi tagliare a metà ogni frutto e rimuovere i noccioli. È molto importante rimuoverli tutti perché sono abbastanza amari da rovinare il gusto della marmellata.

p, blockquote 51,0,0,0,0 ->

Tagliare il frutto del kumquat a pezzetti o passarli al frullatore per un composto morbido. Versate la frutta e lo zucchero in una casseruola e mettete a fuoco basso. Mescola continuamente finché non noti che il composto è denso. Quindi abbassare la fiamma al minimo e lasciare sul fuoco per un'altra ora..

p, blockquote 52,0,0,0,0 ->

Quando la marmellata di kumquat è pronta, versatela in barattoli di vetro. Chiudeteli bene e conservateli in un luogo buio e fresco per almeno due giorni.

p, blockquote 53,0,0,0,0 ->

p, blockquote 54,0,0,0,0 ->

Controindicazioni e possibili danni

L'arancia nana ha non solo proprietà benefiche, ma anche controindicazioni e talvolta può causare danni significativi alla salute. In particolare, ci sono una serie di casi in cui si consiglia di astenersi dal consumare questo frutto esotico. Quindi, quando si consiglia di astenersi dal consumare kumquat o limitarne la quantità:

p, blockquote 55,0,0,0,0 ->

  1. Se c'è una malattia di gastrite o un'ulcera in una forma progressiva. Ciò è dovuto all'elevata acidità del frutto e agli ingredienti aggressivi presenti nella buccia del kumquat..
  2. Se hai problemi ai reni, dovresti consultare il tuo medico..
  3. Si sconsiglia l'utilizzo di questo prodotto per alimenti con intolleranza generale agli agrumi.
  4. Non è desiderabile utilizzare kumquat in presenza di reazioni allergiche croniche.
  5. Nel diabete, la quantità di kumquat dovrebbe essere limitata perché questo frutto contiene glucosio.
  6. Usare con cautela durante la gravidanza nell'ultimo trimestre

Importante! Per gustare non solo frutti deliziosi, ma anche sani, devi essere in grado di scegliere un'arancia nana.
Dovresti comprare solo frutti perfettamente lisci. Crepe o punti neri sull'involucro sono inaccettabili. Il kumquat maturo è medio morbido.

Quindi, se non hai controindicazioni per l'utilizzo di questa "arancia solare", alla prossima occasione assicurati di metterla nel carrello del supermercato..

p, blockquote 57,0,0,0,0 ->

Kumquat essiccato: proprietà utili e controindicazioni

C'è un vantaggio in un prodotto secco? Si ritiene generalmente che il kumquat essiccato possa giovare agli esseri umani più della frutta fresca..

p, blockquote 58,0,0,0,0 ->

Ciò è dovuto al fatto che durante il processo di essiccazione i componenti attivi raddoppiano, preservandone le proprietà benefiche. Pertanto, se vuoi ottenere il massimo dal kumquat sopra menzionato, è meglio mangiare frutta secca..

p, blockquote 59,0,0,0,0 ->

Importante! Si consiglia di posizionare pezzi di corteccia di kumquat in tutta la stanza. Questo ti aiuterà a purificare l'aria da virus e batteri e riempirà anche l'appartamento con un piacevole aroma sottile con una nota di agrumi..

I benefici del kumquat essiccato sono anche:

p, blockquote 61,0,0,0,0 ->

  • Un prodotto ipercalorico, il cui utilizzo diventa particolarmente importante allo stato freddo, quando il corpo è particolarmente indebolito e consuma energia per combattere i batteri. Puoi mangiare un po 'di frutta secca ogni mattina, soprattutto se non c'è abbastanza tempo per una colazione completa.
  • Le sostanze benefiche del kumquat consentono di normalizzare i processi digestivi e aiutare le persone che hanno già sviluppato gastriti e ulcere.
  • Il kumquat essiccato è molto dolce, quindi è molto facile includerlo nella dieta dei bambini, il che sarà molto utile

Tuttavia, se stai acquistando kumquat secco, devi osservare attentamente il colore. Se il frutto è essiccato naturalmente e non colorato, sarà molto chiaro e il suo strato brunastro è leggermente visibile. Un aroma di agrumi molto forte e piacevole verrà da un kumquat ben essiccato.

p, blockquote 62,0,0,0,0 ->

È possibile kumquat durante la gravidanza

Mangiare un'arancia nana per una donna incinta non la danneggerà durante la prima metà della sua vita, ma è meglio non consumare questo agrume nell'ultimo trimestre. Poiché ciò può causare reazioni allergiche nel feto.

p, blockquote 63,0,0,0,0 ->

Il frutto di Kumquat è consigliato alle donne incinte per il suo alto contenuto di nutrienti. Rafforzano il sistema immunitario e aiutano a combattere le infezioni ricorrenti derivanti dalle proprietà battericide e antimicotiche del kumquat.

p, blockquote 64,0,0,0,0 ->

Inoltre, il kumquat migliora la digestione, quindi può essere utile per flatulenza e disturbi di stomaco durante la gravidanza. Mangiare kumquat aiuta a disintossicare il corpo.

p, blockquote 65,0,0,0,0 -> p, blockquote 66,0,0,0,1 ->

Il consumo di kumquat durante la gravidanza non ha praticamente controindicazioni. Tuttavia, gli agrumi possono ancora causare reazioni allergiche, quindi se noti qualche sintomo, smetti di usare "l'arancia nana".

Kumquat

descrizione generale

Il kumquat (dall'arancio dorato della balena) è un frutto tropicale giallo-arancio della famiglia degli agrumi di una pianta sempreverde. Questo frutto ha altri nomi: kinkan e fortunella. Esternamente, il kumquat sembra un'arancia ovale molto piccola. In lunghezza raggiunge un massimo di 5 cm e in larghezza - 4 cm Il frutto si consuma completamente con la buccia. Il sapore del frutto è molto vicino al mandarino acidulo, ma allo stesso tempo la scorza ha un sapore dolce-aspro. Il kumquat è originario della Cina meridionale.

La prima menzione letteraria del kumquat risale al XII secolo. in Cina. I frutti arrivarono in Europa grazie al botanico inglese Robert Fortune, che li portò all'annuale London Horticultural Exhibition nel 1846. Inizialmente, i frutti furono attribuiti al genere degli agrumi, ma nel 1915 furono separati in un sottogenere separato - fortunella.

Le piantagioni di kumquat per l'esportazione si trovano nel sud-est asiatico, in Cina, Giappone, Grecia e negli Stati Uniti meridionali. Esistono diversi tipi di kumquat: Hong Kong, Malay, Marumi, Meiwa, Nagami e Fukushi.

Selezione e memorizzazione di kukwat

Quando acquisti un kumquat, dovresti prestare attenzione al suo aspetto. La buccia deve avere un colore arancione intenso, essere lucida, liscia e priva di danni meccanici visibili, macchie scure e crepe. Inoltre, il frutto dovrebbe essere moderatamente morbido. Una morbidezza eccessiva può indicare frutti troppo maturi e durezza - circa l'immaturità.

Conserva il kumquat in frigorifero nello scomparto frutta e verdura per tre settimane. Ma prima, i frutti dovrebbero essere accuratamente risciacquati dallo sporco e asciugati in modo che non rimanga una goccia di umidità sulla superficie. Se la frutta intera o la frutta lavorata viene posta in un congelatore a una temperatura compresa tra -15 e -19 ° C, le sostanze utili possono essere conservate per un massimo di sei mesi.

Uso in cucina

Il kumquat è ampiamente utilizzato in cucina. Nella maggior parte dei casi viene consumato crudo e utilizzato per decorare piatti: insalate, panini, snack a buffet, cocktail, vin brulè e come antipasto per forti bevande alcoliche. Nei piatti termicamente lavorati, il kumquat viene utilizzato per preparare salse agrodolci per verdure e carne, per carne o pesce al forno, nonché per la preparazione di dolci: canditi, marmellate, succhi, casseruole di ricotta-yogurt, ecc.

Contenuto calorico del kumquat

Il prodotto è caratterizzato da un contenuto calorico piuttosto basso, poiché 100 g di questo frutto contengono 71 kcal, ma si sconsiglia di abusarne notevolmente, poiché può provocare obesità a causa dell'alto contenuto di carboidrati, soprattutto in forma secca. In 100 g di questo kumquat - 284 kcal.

Valore nutritivo per 100 grammi:

Proteine, grGrasso, grCarboidrati, grAsh, grAcqua, grContenuto calorico, kcal
1.90.99.30,580.571

Proprietà utili del kumquat

Composizione e presenza di nutrienti

Il kumquat contiene un insieme abbastanza diversificato di vitamine (C, A, E, B1, B2, B3, B5, B6), minerali (calcio, potassio, ferro, rame, magnesio, sodio, fosforo, zinco), acidi grassi e oli essenziali... L'elevata concentrazione di vitamina C nei frutti di kumquat lo rende indispensabile per migliorare l'immunità e la resistenza generale del corpo a virus e batteri.

Proprietà utili e medicinali

A causa del contenuto di fibre, pectina ed enzimi naturali, i frutti vengono utilizzati per normalizzare il tratto digestivo, prevenire gastriti e ulcere. Il kumquat ha anche un effetto benefico sul sistema nervoso. Le persone che usano questo frutto sono meno inclini a depressione, irritabilità, nervosismo e stress cronico. Aiuta ad aumentare la sensibilità emotiva, sbarazzarsi dell'apatia, dare forza per l'attività attiva e non per l'esistenza passiva..

Il frutto viene utilizzato nella lotta contro parassiti e funghi. Il kumquat ha proprietà antifungine dovute alla presenza di furacumarina nella sua composizione. È questa sostanza che aiuta a combattere le malattie infiammatorie e infettive..

Nella medicina orientale, la buccia essiccata di kumquat è usata per curare raffreddori, influenza, naso che cola e tosse. Per fare questo, le inalazioni vengono eseguite con croste preparate 2-3 volte al giorno. Questo metodo di utilizzo del kumquat consente agli oli essenziali di essere rilasciati liberamente e assorbiti al massimo dalla mucosa orale..

Prodotto dietetico

Il kumquat è uno dei prodotti dietetici che aiutano ad abbattere ed eliminare il colesterolo cattivo, purificare il corpo da tossine, radionuclidi e metalli pesanti. La pulizia dei vasi sanguigni dalle placche di grasso, che si verifica nel processo di uso sistematico del kumquat, è un'eccellente prevenzione di ictus, infarto e aterosclerosi.

Proprietà pericolose del kumquat

Si sconsiglia l'uso del kumquat a persone che soffrono di elevata acidità dello stomaco o malattie renali, poiché può provocare esacerbazioni di queste malattie.

Inoltre, non è desiderabile durante la gravidanza e l'allattamento, poiché può causare allergie nel bambino..

Puoi vedere come vengono coltivati ​​i kumquat nelle serre. I piccoli cespugli sono completamente disseminati di frutti arancioni brillanti. Sono molto simili alle clementine e ai mandarini, anch'essi presenti nel video..

Liquore Kumquat: una recensione della bevanda, di cosa è fatta + una ricetta a casa

Kumquat in traduzione significa "arancia dorata", viene dalla Cina. Cresce su alberi piccoli e compatti. I frutti sembrano piccole arance ovali delle dimensioni di una prugna. La polpa del frutto è acida e ricorda un mandarino. Ma per mantenere l'equilibrio gustativo va mangiato con la buccia, è dolce e ha un leggero amaro..

  • 1 Brevi informazioni sul liquore Kumquat
  • 2 Ricetta per il liquore Kumquat a casa

Brevi informazioni sul liquore Kumquat

In Europa, la pianta Kumquat apparve nel 1864, grazie a Robert Fortune. Era un collezionista della Royal Horticultural Society of London, e in suo onore, al kumquat fu dato il nome scientifico - Fortunella (Fortunella).

L'unico posto in Europa dove l'arancia dorata ha messo radici è l'isola greca di Corfù. È qui che si trovano le sue piantagioni e l'azienda Mavromatis è impegnata nella produzione di varie prelibatezze da questo frutto, tra cui il liquore originale - Mavromatis Koum Quat.

Il liquore è prodotto secondo un'antica ricetta di famiglia, e contiene esclusivamente ingredienti naturali. La forza della bevanda varia da 22 a 25 gradi.

Forse questo è l'unico liquore del suo genere. Forse le sue controparti possono essere trovate direttamente in Cina..

È interessante che una pianta così esotica possa essere facilmente coltivata nel tuo appartamento e assaporare i suoi frutti una o anche due volte all'anno..

La bottiglia merita un'attenzione particolare. Probabilmente nessun altro marchio di alcolici ha una tale varietà di forme e volumi. È persino difficile calcolare il numero esatto di variabilità dei contenitori, ma ce ne sono sicuramente più di 15..

Forse le più originali di queste sono le bottiglie a forma di dei greci e la mappa di Corfù. Sul fondo di ogni liquore galleggiano piccoli frutti di kumquat.

Ricetta liquore Kumquat fatta in casa

Ti farai la domanda: "E chi non ha la possibilità di acquistare un biglietto e fare un tour gastronomico in Grecia?" La risposta è molto semplice: prepara tu stesso il liquore Kumquat.

ingredienti

Metodo di cottura

Per cominciare, ogni frutto di kumquat deve essere forato con uno stuzzicadenti in 2-3 punti.

Quindi spostiamo i frutti preparati in un contenitore di vetro, aggiungiamo lo zucchero e versiamo la base alcolica. Insistiamo sulla bevanda per 14 giorni in un luogo buio e agitiamo il contenuto ogni giorno in modo che lo zucchero sia completamente sciolto.

Dopo due settimane, il liquore deve essere filtrato e imbottigliato.

Ora il liquore deve essere infuso, per questo lo trasferiamo in un luogo buio e fresco e lo lasciamo per 1 mese (idealmente per 6 mesi).

Puoi tranquillamente sperimentare con la componente alcolica e usare al posto della normale vodka: rum, cognac, brandy, alcol o chiaro di luna senza un odore pungente.

E non buttare via le mini-arance alcoliche dopo l'infusione, ma utilizzarle in cucina per preparare dolci o salse. Puoi anche mangiarli come regalo..

Errore o qualcosa da aggiungere?

Kumquat: che tipo di frutta è e a cosa serve

Il kumquat, noto anche come fortunello o kinkan, è un piccolo frutto di una pianta di agrumi sempreverde che cresce nel sud della Cina. Il frutto raggiunge i 5 cm di lunghezza e 4 cm di larghezza, ha una forma oblunga. Alcune persone lo considerano erroneamente una specie di mandarino, ma non lo è. A differenza di altri agrumi, i kumquat possono essere mangiati con la buccia. Su scala industriale, questi frutti vengono coltivati ​​in Cina, Giappone, Grecia e negli stati meridionali degli Stati Uniti. Il kumquat contiene molte vitamine e minerali utili, è usato in cucina e in cosmetologia.

L'origine del frutto e il suo aspetto

Per la prima volta in Europa, il kumquat apparve solo nel 1846, fu portato in Inghilterra dal botanico Robert Fortune. Secondo il suo cognome, il frutto si chiamava fortunello. A casa nel sud-ovest asiatico, la parola kumquat significa "arancia dorata".

L'albero di agrumi su cui crescono questi piccoli frutti ha un'altezza da 3 a 4 m. I frutti arancioni crescono in grappoli di diversi, il che fa sembrare la pianta un albero tropicale. I frutti assomigliano a un'arancia in apparenza, ma le loro dimensioni sono molte volte più piccole e il peso del frutto raggiunge i 30 g.

Il kumquat ha una buccia commestibile molto sottile, c'è poca polpa e il numero di semi all'interno del frutto è uguale al numero di fette. Il colore della buccia può variare a seconda della varietà, dall'arancio intenso al limone. I frutti più dolci provengono da Hong Kong.

Il gusto del kumquat è abbastanza specifico. È dolce, aspro e leggermente amaro allo stesso tempo. La frutta secca ha un sapore simile al solito mandarino o al dolce meno familiare.

Kinkan è il più piccolo di tutti gli agrumi e l'unico che può essere mangiato direttamente con la pelle. Contiene oligoelementi utili. Inoltre, il kumquat è l'unico frutto privo di nitrati. L'albero su cui crescono i frutti non assorbe i nitrati dal terreno.

Importante! Il colore rosso della buccia del kumquat essiccato indica un trattamento chimico, un tale frutto non ha alcun valore.

Composizione e proprietà benefiche del kumquat

Il frutto è costituito per l'80% da acqua e questa soluzione contiene molte sostanze utili. Prima di tutto, è vitamina C, la sua percentuale è di circa il 50%. Seguito dalle vitamine A, E, B3, B5 e P. Ci sono molti microelementi nel kumquat, questi sono:

  • magnesio;
  • potassio;
  • calcio;
  • zinco;
  • ferro;
  • sodio;
  • molibdeno;
  • rame.

Gli oligoelementi elencati sono essenziali per la salute di tutti i sistemi del corpo. La presenza di acidi grassi e omega-3, omega-6 e omega-9 rende il kumquat utile per il cervello. La buccia del frutto contiene oli essenziali necessari per la normalizzazione del sistema nervoso.

Contenuto calorico e valore nutritivo

Il kumquat appartiene agli alimenti ipocalorici, ci sono circa 74 Kcal per 100 g, il che consente di utilizzare la frutta nel menu dietetico. La frutta può essere consumata intera cruda o aggiunta a frullati, frullati e insalate. Tuttavia, non lasciarti trasportare, soprattutto per la frutta secca. Il contenuto calorico aumenta a 284 kcal.

Il rapporto di BZHU per 100 g:

  • 1,9 g di proteine;
  • 0,9 g di grassi;
  • 9,3 g di carboidrati.

Come prodotto dietetico, il kumquat accelera la scomposizione dei grassi e aiuta a rimuovere il colesterolo dannoso dal corpo. Il frutto aiuta a purificare i vasi sanguigni, il suo consumo regolare è una buona prevenzione di ictus e aterosclerosi.

Perché il kumquat fresco fa bene

La più utile è senza dubbio la frutta fresca. Con o senza la buccia, puoi mangiare il kumquat per:

  • curare la tosse, perché questa pappa di frutta deve essere mescolata con il miele;
  • alleviare i sintomi della sbornia dopo un pasto pesante;
  • aiutare il corpo a rafforzare l'immunità e sbarazzarsi delle infezioni a causa dell'alto contenuto di vitamina C;
  • tonificare il corpo e rallegrare;
  • purificare il fegato e la cistifellea;
  • abbassare la glicemia e ripristinare i normali livelli di insulina;
  • migliorare il colore e la compattezza della pelle;
  • normalizzare il sistema digestivo;
  • alleviare la nausea e altri sintomi spiacevoli di avvelenamento.

Il kumquat può essere mangiato con il diabete, ma dovresti consultare il tuo medico circa la quantità accettabile di frutta al giorno. Per migliorare le condizioni della pelle, è meglio non solo mangiare frutta, ma anche fare maschere fatte in casa a base di succo di agrumi.

Vantaggi per la visione

La mancanza di vitamine A ed E nel corpo ha un effetto deplorevole sulla salute degli occhi. Per la prevenzione delle malattie oftalmiche, è necessario mangiare ogni giorno da 50 a 100 g di kumquat freschi. È sufficiente mangiare regolarmente diversi frutti per due settimane per alleviare l'affaticamento e l'infiammazione degli occhi causati dalla lunga seduta al computer. È utile condurre un corso del genere cinque volte all'anno..

Importante! Prima di iniziare il corso, dovresti assicurarti che non ci sia allergia agli agrumi.

Per il sistema cardiovascolare

La vitamina C, che è abbondante nel kumquat, è essenziale per i vasi sanguigni. Rafforza le pareti, rendendole più elastiche, riducendo il rischio di vene varicose. Inoltre, l'acido ascorbico previene la formazione di placche di colesterolo. Il magnesio e il potassio, presenti anche nella frutta, sono essenziali per la salute del sistema cardiovascolare in generale. Questi stessi oligoelementi migliorano la circolazione sanguigna nel cervello, che è la prevenzione dell'ictus..

Con il diabete

Con il diabete, puoi mangiare da 100 a 150 grammi di frutta al giorno. Il consumo regolare di kumquat aiuterà a ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Per mantenersi in salute, i diabetici devono mangiare frutta non più di due volte a settimana. Allo stesso tempo, solo la frutta fresca è utile, secca ed essiccata sono pericolosi a causa del maggior contenuto di zucchero.

Controindicazioni e danni

L'eccesso di cibo di qualsiasi prodotto non è buono, il kumquat non fa eccezione. Il superamento dell'indennità giornaliera può portare a una reazione allergica o uno squilibrio nell'equilibrio acido nel corpo. Quali sono le controindicazioni inequivocabili:

  • malattie ulcerose dell'apparato digerente;
  • gastrite;
  • intolleranza individuale;
  • aumento dell'acidità dello stomaco;
  • periodo di esacerbazione di malattie croniche dell'apparato digerente;
  • diabete (si applica solo alla frutta secca e candita);
  • ultimi mesi di gravidanza.

L'abuso di Kinkan può provocare malattie gastrointestinali.

Kumquat per la cistite

Un eccesso di acido nel corpo può portare alla rottura dell'integrità dei tessuti mucosi, compresa la vescica. In tali condizioni, i patogeni si sviluppano rapidamente, il che porta a processi infiammatori. L'abuso di kumquat con cistite può portare a un'esacerbazione della malattia, ma il frutto stesso non porta alla malattia. La relazione tra l'uso di kinkan e la cistite non è stata dimostrata.

Kumquat durante la gravidanza

Si sconsiglia alle donne in gravidanza e in allattamento di mangiare kumquat senza prima consultare un medico. Durante la gravidanza, il corpo è più sensibile e il consumo eccessivo di kinkan può causare una reazione allergica. Per gli stessi motivi, non è consigliabile mangiare troppo kumquat durante l'allattamento..

È meglio iniziare a mangiare kumquat con una piccola quantità. È importante monitorare attentamente le tue condizioni, se compaiono un'eruzione cutanea o altri sintomi allergici, dovrai rinunciare a questi frutti. Le madri che allattano devono prendersi cura non solo delle loro condizioni, ma anche del bambino. I bambini sono molto sensibili agli allergeni.

Kumquat per bambini

Puoi iniziare a dare il kumquat ai bambini non prima dei tre anni di età. È meglio iniziare con alcune fette o gocce di succo di agrumi. Se necessario, è meglio consultare un pediatra. Anche se il bambino non ha allergie, la quantità di kinkan dovrebbe essere aumentata gradualmente. È sufficiente che i bambini mangino una cosa ogni tre giorni in modo che non ci siano danni alla salute.

Come scegliere e conservare un kumquat

La cosa principale da cercare al momento dell'acquisto è l'aspetto del frutto. La pelle dovrebbe essere arancione senza macchie, marciume o crepe, e un kumquat fresco ha sempre un aspetto liscio e brillante. La maturazione del frutto può essere determinata premendo leggermente su di esso. Se il frutto è troppo morbido, significa che è troppo maturo e si guasterà rapidamente. Il kumquat troppo duro non è ancora completamente maturo, il frutto maturo dovrebbe essere moderatamente morbido ed elastico.

Il kumquat va conservato nel vano frutta del frigorifero, in tali condizioni il prodotto rimarrà fresco per tre settimane. La frutta intera o tritata finemente può essere messa nel congelatore, così non perderà le sue proprietà benefiche e rimarrà fresca per 6 mesi.

Importante! Prima di conservare i frutti, devono essere accuratamente lavati e asciugati. Se rimane un po 'di umidità, il frutto si ammuffirà rapidamente..

Come mangiare correttamente

Il kumquat fresco può essere mangiato direttamente con la buccia, basta lavare la frutta prima dell'uso. Se lo desideri, puoi tagliare la frutta in più pezzi. La buccia contiene la maggior parte degli oli essenziali, acidi grassi e ferro.

Se lo desideri, puoi sbucciare la frutta allo stesso modo di una normale arancia o mandarino, asciugare la buccia stessa e aggiungerla al tè. Le fette possono essere utilizzate per insalate, dessert dolci, cereali per la colazione e prodotti da forno. Kinkan aggiungerà anche un sapore originale a piatti di carne e pesce. Il kumquat produce deliziose marmellate, marmellate, gelatine o marshmallow.

La norma giornaliera per un adulto sano va da 250 a 350 g, ovvero una decina di frutti freschi. Serve meno frutta secca, solo 150 g, lo stesso vale per i canditi dolci.

I benefici della frutta secca o secca

La stagione di maturazione del Kinkan è a novembre e all'inizio dell'inverno. La frutta secca è sempre disponibile in altri periodi dell'anno. La frutta secca o essiccata al sole è più sana di quella fresca, la concentrazione di sostanze nutritive in essa contenuta è maggiore a causa dell'evaporazione dell'acqua. Quali sono i vantaggi:

  • Aumenta la concentrazione di potassio, che è utile per la prevenzione del cuore e dell'ictus.
  • Le proprietà battericide sono migliorate.
  • Il frutto secco di kumquat aiuta ad alleviare la stitichezza.
  • La frutta secca viene conservata per mesi, quindi puoi mangiare kumquat tutto l'anno.
  • La frutta secca è più nutriente e quindi nutriente. Questo è un buon spuntino, un tale kumquat soddisfa meglio la fame.

Nonostante il contenuto calorico più elevato rispetto alla frutta fresca, il kumquat essiccato contiene più pectina, che accelera il processo di combustione dei grassi.
Per sbarazzarsi dei postumi di una sbornia, è sufficiente mangiare alcune cose..

Affinché una frutta secca porti i massimi benefici, è necessario sceglierla correttamente. La prima cosa da guardare è il colore del frutto. Verde e rosso non dovrebbero essere presi, un buon kumquat dovrebbe essere giallo o arancione. In questo caso, il colore non dovrebbe essere troppo luminoso, altrimenti la frutta secca viene ulteriormente colorata. Se sulla superficie sono presenti macchie e strisce bianche, le regole sono state violate durante la raccolta. Prima di acquistare la frutta secca, devi assolutamente annusarla, deve emanare un aroma di agrumi senza impurità chimiche.

Kumquat candito

Per preparare i canditi, la frutta fresca viene prima bollita nello sciroppo di zucchero e poi essiccata. Un tale prodotto satura rapidamente il corpo di energia, ma la quantità di zucchero in esso contenuta è troppo alta e la maggior parte dei nutrienti viene distrutta durante il trattamento termico. Il kumquat candito a volte può essere mangiato al posto dei soliti cioccolatini, ma non dovresti abusarne, bastano pochi pezzi per boccone con tè non zuccherato.

Olio essenziale

L'olio essenziale di Kinkan è benefico per la salute e può essere utilizzato anche per scopi cosmetici. Qual è l'uso:

  • l'inalazione aiuta con le malattie respiratorie;
  • l'olio essenziale disinfetta la stanza;
  • in combinazione con altri oli, aiuta a migliorare il colore della pelle, eliminare piccole imperfezioni, rallentare l'invecchiamento;
  • Gli impacchi con olio essenziale di kumquat sono utili per la cellulite e le smagliature.

L'inalazione del profumo aiuta a calmare il sistema nervoso, migliorare i modelli di sonno e migliorare l'umore. Puoi usare olio essenziale già pronto, gocciolare un po 'in una lampada aromatica o mettere una piccola quantità di buccia fresca su un riscaldatore.

Ricette popolari

Il kinkan è stato a lungo utilizzato nella medicina popolare per le sue proprietà benefiche. Vale la pena consultare il medico prima di utilizzare una qualsiasi delle ricette. Non tutti beneficiano del kumquat e gli ingredienti aggiuntivi possono essere allergeni o avere effetti collaterali. Ciò è particolarmente vero per varie erbe.

Tintura di miele

È utile in caso di raffreddore, mal di gola e tosse. Per cucinare avrai bisogno di:

  1. 10 pezzi. kinkana;
  2. 500 g di miele;
  3. 1 litro di vodka.

Prima di preparare la tintura di kumquat, è necessario sciacquare e asciugare su un panno di cotone. Successivamente, i frutti vengono messi in un barattolo pre-sterilizzato, versati con miele e alla fine viene aggiunta la vodka. La miscela finita deve essere chiusa con un coperchio e rimossa in un luogo buio per 3 mesi. Ogni 30 giorni, il barattolo viene estratto e agitato. Un cucchiaio di tintura viene diluito in 100 ml di acqua bollita e bevuto tre volte al giorno.

Tè alla frutta

Una bevanda salutare con l'aggiunta di kumquat ed erbe può essere preparata a casa. Questo tè permette di alleviare ansia e irritabilità, calma i nervi, abbassa il colesterolo, migliora il tratto digerente e tonifica il cervello. Per ritirarti avrai bisogno di:

  1. 15 pz. kumquat;
  2. 15 o 20 pz. date;
  3. 15 pz. frutta secca di biancospino;
  4. 2 cucchiai. l. menta;
  5. 2 cucchiai. l. Crisantemo giapponese;
  6. 5 cucchiai. cucchiai di tè verde.

Mescolare tutti gli ingredienti asciutti e macinare accuratamente in un frullatore. La miscela finita viene prodotta come un normale tè e bevuta due volte al giorno. Per dolcezza, aggiungi datteri, miele o zucchero.

Brodo di kumquat

La bevanda è utile per il raffreddore, aiuta ad accelerare il recupero se abbinata ai farmaci. Per preparare il brodo, avrai bisogno di 1 cucchiaio. l. kinkan tritato finemente in 2,5 litri di acqua. La miscela viene mantenuta a bagnomaria per 5 minuti, quindi lasciata raffreddare a una temperatura confortevole, dopodiché il brodo è pronto per l'uso. Devi berlo tre volte al giorno e per migliorare l'effetto curativo e il gusto, puoi aggiungere un po 'di miele.

Ricette di bellezza

Il succo di Kinkan sbianca bene la pelle e rimuove le macchie dell'età, l'estratto viene utilizzato nella composizione di agenti schiarenti. Altri benefici del kumquat per la pelle:

  • protegge dagli effetti nocivi della luce solare;
  • rallenta il processo di invecchiamento;
  • migliora l'aspetto;
  • ammorbidisce e rassoda.

Tutto quello che devi fare è aggiungere qualche goccia di olio essenziale alla tua crema da giorno o detergente per ottenere tutti i benefici. Inoltre, il kumquat fa bene ai capelli, li rende più morbidi e levigati. L'olio può essere aggiunto a shampoo o maschere.

Il kumquat è senza dubbio un frutto prezioso. Contiene molta vitamina C, oligoelementi, acidi grassi e oli essenziali. I Kinkan hanno un gusto originale, che unisce dolcezza, acidità e piacevole amarezza. Se consumati con moderazione, questi frutti ne trarranno beneficio.