Crocus (zafferano): come prendersi cura adeguatamente di un fiore a casa

All'inizio della primavera, alla vigilia della festa della donna, il mercato dei fiori è invaso da primule primaverili: tulipani e crochi. E se i primi vanno come bouquet, i secondi vengono spesso venduti in vaso. Tuttavia, dopo un paio di settimane, i felici proprietari di un tale regalo si trovano di fronte alla domanda: i crochi nel piatto sono sbiaditi, cosa fare dopo. Alcune persone si limitano a gettare via il cespuglio morente, credendo che sia già "sopravvissuto" al proprio. In effetti, questa fioritura precoce può essere ottenuta attraverso un processo di forzatura che indebolisce notevolmente il bulbo. Tuttavia, con la dovuta cura, è possibile preservare le lampadine sbiadite e persino riutilizzarle per forzare..

I crochi in vaso sono sbiaditi: cosa fare dopo

Quindi, quando le infiorescenze appassiscono, ma le foglie sono ancora verdi, devi continuare ad annaffiare il cespuglio. Il bulbo che ha dato un peduncolo sta ora passando alla fase di crescita successiva: la riproduzione. Devi aiutarla in questo nutrendola almeno una volta (anche meglio - due volte) con potassio e perfosfato. Ulteriore cura per il croco sbiadito è la seguente:

  1. Con l'ingiallimento delle foglie, dovresti iniziare a ridurre l'irrigazione, rimuovendola gradualmente e completamente.
  2. Quando il fogliame è completamente asciutto, rimuovi i bulbi dalla pentola.
  3. Puliscili da terra, separa i bambini e liberali dalle vecchie squame secche.
  4. Asciugare per un paio di giorni, avvolgere nella carta di giornale e lasciare in un luogo caldo e buio per un mese.
  5. Invia lampadine preparate per la conservazione nella parte inferiore del frigorifero (non nel congelatore!).

I crochi possono essere piantati all'aperto a settembre. Devono trascorrere lì almeno due anni, dopodiché le lampadine possono essere riutilizzate per forzare..

Come prolungare la fioritura dei crochi in vaso

In condizioni naturali, queste primule non aspettano le giornate calde e si fanno strada nella neve ai primi raggi del sole primaverile. È del tutto naturale che i crochi stiano più a loro agio al fresco, a temperature comprese tra 10 e 15 ° C. Nelle case e negli appartamenti di solito fa molto più caldo, quindi non sorprende che dopo un paio di giorni i fiori svaniscano.

Per prolungare la fioritura, i crochi hanno bisogno di condizioni il più vicino possibile al naturale. Non importa quanto vuoi metterti in mostra e mettere un cespuglio su una finestra calda in cucina, non dovresti farlo. Meglio mettere la pentola nel posto più fresco. E anche di notte portalo fuori sul balcone o in una veranda non riscaldata, dove la temperatura è di circa 3 ° C. Quindi il croco fiorirà per un massimo di 3 settimane. Inoltre, per preservare i bulbi, è sufficiente annaffiarli in padella. Quando si annaffia in una pentola, c'è la possibilità di decadimento.

Caratteristiche dei crochi in crescita in una pentola

Chi ha coltivato i crochi almeno una volta non lo scambierà più con un'altra opzione, tanto da attrarre con la loro tenerezza e il loro aspetto insolito. Diamo un'occhiata più da vicino alle caratteristiche dei crochi in crescita in una pentola.

Descrizione dell'impianto

I crochi appartengono al genere Zafferano della famiglia Iris. Dalla lingua greca, il nome della pianta è tradotto come un filo, hanno davvero foglie estremamente sottili e alcune varietà hanno stimmi filiformi, da cui viene prodotto il famoso zafferano speziato. I fiori di croco sembrano tulipani, bicchieri da vino o un vecchio calice. Sono considerati un simbolo di giovinezza e amore. Una pianta perenne a bassa crescita cresce non più di 20-25 centimetri. Si riproduce in piccoli bulbi squamosi di forma arrotondata e leggermente appiattita..

Il croco non forma germogli, ma durante il periodo di fioritura può rilasciare un mucchio di piatti stretti.

Il fiore è composto da sei petali, che, a seconda della varietà, si differenziano per forma: stretti, lineari, nascosti ai lati. I boccioli possono essere monocromatici o bicolori, maculati o con un motivo striato. Un fiore sciolto non ha più di 5 centimetri di diametro. Esistono circa 300 varietà di crochi nel mondo, alcune delle quali sono coltivate appositamente per ottenere condimenti dolciari - lo zafferano.

Varietà adatte per la casa

Le varietà olandesi sono consigliate come piante in vaso. Questi includono quanto segue:

  • Prins Claus sprigiona un aroma gradevole e persistente; se si creano le condizioni, può fiorire in inverno;
  • Jeanne D'Arc assomiglia ai bucaneve, solo con fiori più grandi, il nucleo dei boccioli è dorato;
  • Fiore Record con un piccolo gambo, ma voluminose infiorescenze di un ricco colore viola;
  • Blue Pearl significa perla blu; varietà con gemme azzurre, gialle alla base.

Di regola, i coltivatori di fiori non si fermano a una sola opzione, creano interi caleidoscopi da diversi crochi sui loro davanzali. L'unica condizione è non piantare diverse varietà insieme in un unico contenitore, altrimenti si possono ottenere germogli di dimensioni diverse e fioritura non simultanea. Le seguenti varietà sono adatte anche come fiori da interno:

  • Cream Beauty (morbida tonalità cremosa);
  • Giallo dorato (ibrido);
  • Remembrance (viola intenso)
  • Crocus Oxonian (con boccioli blu intenso e cuore arancione dorato).

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla varietà Gipsy Girl con fiori giallo chiaro e un motivo "tigre".

Condizioni di detenzione

Prima di iniziare a coltivare un croco, devi determinare il luogo più favorevole per la crescita di un fiore in vaso. I crochi sono amanti della luce, quindi si sentiranno a proprio agio sul davanzale della finestra sul lato sud della casa. Ma dobbiamo tener conto del regime di temperatura. Un balcone può essere un luogo ideale per coltivare queste piante. La moderata freschezza in questa zona dell'appartamento in primavera creerà condizioni favorevoli per lo sviluppo e la fioritura. Quando le bottiglie appariranno, la temperatura sarà già compresa tra + 18 e + 20 gradi.

Lo zafferano non è considerato una cultura stravagante. Se segui una serie di regole, la pianta crescerà senza molta attenzione. È solo necessario fornire le seguenti condizioni:

  • illuminazione adeguata;
  • regime di temperatura (non superiore a +20 gradi);
  • inumidire regolarmente il terreno e scolare.

Consideriamo questi punti in modo più dettagliato..

Illuminazione

Crocus ha bisogno di più o meno illuminazione nelle diverse fasi di sviluppo. Ad esempio, i bulbi appena piantati vengono conservati in un luogo buio e fresco. Quando i germogli hanno raggiunto il livello di 5 centimetri, hanno acquisito forza, hanno bisogno di una buona illuminazione, quindi i vasi vengono posizionati più vicino ai raggi del sole. Durante la fioritura vengono riorganizzati nella zona ombreggiata in modo che i boccioli rimangano aperti più a lungo.

Temperatura e umidità

Una pianta in fiore ha bisogno di freschezza, la temperatura dell'aria non deve superare i 16 gradi Celsius. Una temperatura più alta è già distruttiva per i fiori, dopo poche ore i petali inizieranno a cadere.

Le condizioni ideali sono nel seminterrato, in quanto è fresco, poca luce e umidità adeguata..

Vaso e terriccio

Il numero di bulbi piantati dipenderà dalle dimensioni del vaso. Poiché ogni testa ha un diametro massimo di 3 cm, di solito vengono posizionati 5-10 bulbi in un contenitore. È importante che si sviluppino liberamente, senza interferire tra loro, senza toccare l'interno del vaso. Per fare questo, il vaso deve essere basso e largo. Nei punti vendita, una scelta di contenitori speciali per bulbose.

Il terreno dovrebbe essere leggero (sciolto). Puoi usare un substrato di fiori già pronto, ma puoi facilmente creare la composizione desiderata da solo: mescola la miscela di erba e foglie in proporzioni uguali insieme alla sabbia, preferibilmente grande. È necessario coprire il fondo con uno spesso strato di sabbia e aggiungere terra sopra. Questa opzione è adatta se il croco deve essere propagato in seguito. Quando si crea uno strato di drenaggio, vengono utilizzati mattoni, piastrelle, ghiaia.

Assicurati di mettere i piatti sotto la pentola per raccogliere il liquido in eccesso dopo l'irrigazione.

Materiale di piantagione

Il materiale di piantagione determina quale pianta otterrai alla fine. Se lo raccogli correttamente, c'è la garanzia che il croco fiorirà magnificamente. Per coltivare crochi in vaso a casa, hai bisogno di varietà olandesi speciali per uso interno. Hanno grandi infiorescenze che sembrano spettacolari in vaso, cosa che non si può dire di crochi naturali, a bassa decorazione ea piccola fioritura. Anche gli ibridi non sono adatti per l'invasatura, poiché tali varietà richiedono cure speciali, senza le quali c'è un'alta probabilità che non fioriscano, i loro boccioli cadranno semplicemente senza fiorire.

Importante! La dimensione del bulbo influisce sulla qualità del fiore. Idealmente, dovrebbe essere non più di 5 centimetri.

Cura corretta

In ogni fase dello sviluppo, la cura del croco viene eseguita in modi diversi. Affinché fiorisca, è necessario raccogliere i bulbi, salvarli e piantarli correttamente, quindi osservare rigorosamente le misure agrotecniche nel campo della cura di questa specie.

Irrigazione

Lo zafferano non è un fan dell'umidità, quindi viene annaffiato non più di 1-2 volte a settimana, poiché sopra si forma una crosta secca. In rari casi, l'irrigazione è accettabile dopo 2 giorni. Il pallet viene prontamente liberato dall'acqua in eccesso, che è di vetro dopo aver inumidito il terreno nella pentola

Durante la stagione di crescita e fioritura, la tecnologia di irrigazione cambia: l'acqua viene versata non dall'alto, ma dal basso nella padella, che si trova sotto la pentola. Per mezz'ora, le piante vengono "bevute" a sufficienza, dopodiché viene rimosso anche il liquido rimanente. Innaffiature frequenti e abbondanti possono portare al marciume del bulbo.

Se inumidisci il terreno prima di piantare, questo sarà sufficiente; non dovresti versare altro sul bulbo. In futuro, l'irrigazione dovrebbe essere effettuata in piccole porzioni di acqua e cercare di non toccare i petali durante la procedura.

Il croco viene annaffiato più intensamente durante il periodo di comparsa dei germogli e prima che i fiori cadano, questo evento viene eseguito meno spesso.

Top vestirsi

.Immediatamente dopo essere entrato nel terreno, lo zafferano non richiede alimentazione e successivamente vengono utilizzati fosfati e composizione di potassio per la fertilizzazione. Tali medicazioni promuovono una forte crescita, creano le basi per la formazione armoniosa delle gemme. Vengono introdotti in sequenza nei seguenti casi:

  • come sono comparsi i primi germogli (potassio e fosforo in rapporto 2: 1);
  • al momento della formazione delle gemme (rapporto potassio / fosforo 1: 1);
  • dopo l'appassimento dei fiori (composizione uniforme 1: 1).

L'alimentazione del croco è utile solo quando la pianta è nella fase attiva del suo sviluppo. Durante questo periodo, è necessario nutrire le piante con minerali tre volte. Va notato che il fosforo aumenta il tempo di fioritura e il potassio "nutre" i bulbi, aiutandoli a svernare.

Importante! Nella cura dello zafferano, è importante pulire la pianta da fiori e foglie appassiti. Ma non è consigliabile farlo prima del tempo, poiché tali azioni indeboliranno la base della radice: il bulbo. Per il "letargo" i crocus cercano un angolo oscurato con una bassa temperatura dell'aria.

Le sottigliezze della distillazione

La fioritura del croco è facile da pianificare se questo processo viene stimolato. Per il radicamento, lo zafferano può "stare seduto" in un ambiente fresco per 3 mesi, quindi con un semplice calcolo è possibile ottenere gemme fresche, ad esempio, per i giorni di Capodanno. In questo caso, è necessario trattare i bulbi dalla fine dell'estate o dall'inizio dell'autunno. Per avere fiori freschi in primavera, rispettivamente, vengono conservati più a lungo. La forzatura avrà successo se segui la seguente serie di regole:

  • piantare solo una varietà in un vaso, altrimenti le piante differiranno in altezza e ognuno ha il proprio periodo di forzatura;
  • è necessario piantare gli stessi bulbi, poiché quelli grandi fioriscono prima;
  • per preservare la fioritura, il croco viene spostato in un luogo fresco per la notte, dove la temperatura dell'aria non supera i 3 gradi Celsius.

Se questi requisiti saranno soddisfatti, sarà possibile ammirare il croco fino a 20-25 giorni. Questo periodo può essere facilmente prolungato di un altro mezzo mese grazie al rispetto del regime di temperatura. Durante l'ovaio del germoglio, l'aria nella stanza non dovrebbe riscaldarsi oltre i +16 gradi.

Possibili difficoltà

Consideriamo più in dettaglio le seguenti possibili difficoltà quando si coltivano crochi in una pentola:

  • un errore comune dei fioristi quando si coltiva il croco è la varietà sbagliata; devi sapere che è preferibile prendere varietà primaverili per la distillazione, il lavoro con loro inizia nel primo mese di autunno;
  • se innaffi troppo la pianta, le foglie inizieranno a ingiallire da questo, i bulbi possono essere infettati dal marciume.
  • quando acquisti materiale di piantagione (bulbi), devi scoprire il periodo della loro fioritura; i tipi primaverili di zafferano vengono piantati a settembre e quelli autunnali - in estate;
  • se i crochi non ricevono cure adeguate e protezione da fattori avversi, inizieranno a trasformare le foglie gialle, il che può portare alla clorosi.

Importante! Materiale da seme di alta qualità, buon drenaggio e alimentazione tempestiva salveranno i coltivatori di fiori dai problemi nella coltivazione di questo bellissimo fiore.

Spesso sorge la domanda su come proteggere il croco in modo che non si congeli sul balcone. Considera le opzioni con un balcone aperto e chiuso.

  • In condizioni aperte e non protette, i vasi di crocus creano un rifugio speciale. Per questo, vengono utilizzate scatole o scatole, in cui vengono posizionati contenitori con piante, avendo precedentemente coperto il fondo del contenitore preparato con schiuma o assi. Lo spazio libero all'interno è pieno di segatura, carta o altro riempitivo a secco. Per questo caso, i trucioli sono adatti. La tela da imballaggio o il pluriball vengono tirati su un tale riparo, puoi prendere qualsiasi materiale non tessuto disponibile.
  • Se le piante si trovano in una stanza vetrata, è necessario assicurarsi che il terreno nei vasi non si asciughi. I fiori necessitano di annaffiature regolari. In questo caso, non avranno bisogno di una protezione specifica come nella prima opzione, ma non farà male nemmeno "avvolgere" i crochi. In inverno, le pentole non vengono lasciate sul pavimento, vengono posizionate su panche o supporti speciali, puoi avvolgerle con vecchie cose a maglia, tela o altri mezzi improvvisati.

Come piantare i crochi, vedi sotto..

Croco in vaso: come prendersi cura e crescere

Notizie dai partner:

Non è difficile coltivare un croco in casa se prepari adeguatamente i cormi per la forzatura.

Si consiglia di utilizzare materiale di piantagione di selezione olandese, in questo caso la stanza sarà decorata con grandi fiori di colore brillante, simili a un'elegante ciotola di forma.

1. Crocus, o zafferano - il presagio della primavera

I crochi sono piante erbacee bulbose perenni, rappresentanti del genere Zafferano, tutte le specie appartengono alla famiglia Iris.

Le piante iniziano a crescere all'inizio della primavera, gemme colorate emergono dal terreno prima delle foglie lunghe e strette.

Cerchi Crocus, che ricordano un antico calice, si spalancano in una giornata limpida e si chiudono in caso di maltempo.

Popolarmente, questi grandi fiori su un gambo basso e sottile sono chiamati precursori della primavera, cipolle ornamentali.

Nel colore dei petali di diverse specie e varietà di croco si trovano quasi tutte le sfumature di viola, blu, lilla, ci sono varietà e ibridi con corolla bianca, gialla, rosa e viola.

Lo zafferano selvatico si trova nei paesi del bacino del Mediterraneo e del Mar Nero, le sue cultivar sono diffuse in tutto il mondo.

Notizie dai partner:

Il croco in una pentola viene allevato in casa, prendersi cura di questa pianta dovrebbe ricreare al massimo le condizioni che assomigliano ai cambiamenti di temperatura nella patria della pianta.

Nella prima fase, i bulbi hanno bisogno di calore e prima di forzare - al freddo, che accade in inverno nel terreno. Durante l'intero periodo di pre-impianto, le condizioni di temperatura cambiano gradualmente in modo che i bulbi si adattino a loro.

2. Quali crochi sono adatti per forzare all'interno

La scelta del materiale di piantagione dovrebbe essere considerata attentamente, tenendo conto delle caratteristiche dei diversi gruppi di varietà di questa pianta da fiore. Ad esempio, le specie comuni in natura danno piccoli germogli all'interno..

Prendersi cura dei crochi - ibridi di crisante allo zafferano - è difficile, i suoi petali spesso si seccano all'interno. È più facile ottenere fiori grandi dagli ibridi olandesi creati dall'allevamento del croco primaverile (Crocus vernus).

La più comune delle specie coltivate in natura si trova nei Pirenei e nelle Alpi, dove le sue solitarie corolle viola o lilla raggiungono un diametro di 5 cm.Da questa specie si ottengono cultivar, unite nel gruppo dei crochi a fiore grande o olandesi. Sono senza pretese e la dimensione delle corolle del calice supera di 2 volte i fiori delle specie naturali.

Sono state allevate più di 50 varietà, diverse per dimensione e colore. Esistono cultivar con petali bianchi, viola, blu, gialli, viola.

Molti ibridi sono caratterizzati da transizioni contrastanti di sfumature, strisce, trattini. Le piante raggiungono un'altezza di 15 cm, dopo le gemme compaiono foglie lunghe e strette. I bulbi delle varietà di croco del gruppo olandese sono ricoperti di pelle marrone in cima.

3. Come scegliere i cormi per la distillazione nel negozio

Per la forzatura indoor vengono utilizzate diverse varietà di zafferano. Un croco a fiore grande sembra molto decorativo nella stanza.

La maggior parte dei coltivatori di fiori sa come prendersi cura delle piante da appartamento a casa, ma pochi sanno come scegliere i bulbi di zafferano per ottenere fiori per il nuovo anno e la festa ortodossa della Natività di Cristo.

Dovresti prestare attenzione ai primi ibridi, perché le varietà tardive fioriscono in aprile-maggio.

È meglio andare in un negozio di fiori per piantare materiale in agosto o settembre. Alla fine dell'estate vengono messi in vendita i cormi del nuovo raccolto.

Di solito vengono tolti dal terreno dopo la fioritura, quindi conservati per qualche tempo a temperature superiori ai 30 ° C. Nel negozio, è necessario ispezionare le lampadine, scegliere quelle che hanno un diametro di almeno 5 o 7-8 cm in un cerchio.

Se pianti esemplari di grandi dimensioni, i fiori appariranno più velocemente da loro, il croco nel vaso sarà più rigoglioso.

La cura per le successive 4-5 settimane consiste nel riporre i cormi in un luogo fresco e asciutto.

4. Come preparare i crochi dell'orto per la distillazione

Come far crescere un croco in una pentola, come prendersene cura se i bulbi vengono scavati in un orto, coltivati ​​in un'aiuola? Questo materiale è adatto anche per la semina. È meglio se si tratta di varietà a fiore grande del gruppo olandese:

  1. "Flower Record" (viola scuro) - più spesso usato per forzare;
  2. "Remembrans" (viola);
  3. "Vangart" (azzurro, lilla) - varietà precoce;
  4. "Nigro Boy" (viola scuro) - in ritardo;
  5. Giovanna d'Arte (bianca);
  6. Yellow Mammoth (giallo).

Il processo di preparazione delle lampadine selezionate per la forzatura richiede almeno tre mesi. A giugno, i crochi vengono scavati dal terreno in un giardino o in un giardino roccioso.

Quindi grandi esemplari senza difetti visibili vengono essiccati e selezionati per la distillazione, da cui risulterà un bellissimo croco in una pentola.

Come prendersi cura dei cormi per ottenere ottimi risultati di distillazione?

5. Conservazione delle lampadine

Condizioni di durata e temperatura di conservazione del materiale di piantagione:

  1. 1 settimana - a una temperatura di 32-34 ° С;
  2. 2 settimane - 20 ° C;
  3. 5-6 settimane - 17 ° С;
  4. 4-5 settimane - a una temperatura di 4–9 ° С (in frigorifero o in una stanza buia e fresca con bassa umidità).

Se prevedi di ottenere un croco in fiore prima, il periodo di raffreddamento dei cormi può essere abbreviato.

Quando si costringe lo zafferano per le vacanze di Capodanno, i bulbi dovrebbero essere piantati già nella prima decade di settembre.

E se i fiori sono necessari a febbraio o marzo, i crochi vengono piantati 1-2 mesi dopo..

Dopo il raffreddamento, i bulbi di zafferano vengono posti in vasi dove avviene la radicazione.

I crochi vengono solitamente coltivati ​​in contenitori poco profondi ma larghi..

Metti più bulbi della stessa varietà in un vaso o contenitore per ottenere fiori contemporaneamente.

I contenitori vengono riempiti con materiale di drenaggio, quindi con terreno sciolto con buona permeabilità all'aria e all'acqua.

La reazione del substrato dovrebbe essere neutra e le sue proprietà nutrizionali non contano, perché tutto il necessario per il futuro fiore è immagazzinato nel bulbo.

Sapendo questo, alcuni floricoltori eseguono forzature in scaglie di granito fine, sabbia, argilla espansa.

Il croco può anche essere coltivato in contenitori riempiti con una miscela di terreno frondoso, tappeto erboso e sabbia grossolana lavata..

6. Come prendersi cura dello zafferano dopo la semina

È molto importante evitare che i bulbi marciscano, quindi non devono toccarsi. Inoltre, quando si pianta, non si dovrebbe premere il croco in una pentola contro le pareti del contenitore. Come prendersi cura prima della distillazione:

  1. compattare leggermente il terreno attorno ai bulbi;
  2. acqua;
  3. rimuovere la pentola o un altro contenitore con i crochi in una stanza buia e fresca per il radicamento;
  4. acqua solo quando lo strato superiore del supporto si asciuga.

Il radicamento dei crochi a temperature non superiori a 9 ° C continua per 9-12 settimane. Nel caso in cui la fioritura inizi più tardi, i bulbi vengono raffreddati a 2 ° C e conservati un po 'più a lungo. All'inizio del germogliamento, un germoglio lungo circa 5 cm appare nella parte superiore del bulbo, i filamenti bianchi delle radici sono visibili nei fori di drenaggio del vaso.

7. Forzare i crochi

Come prendersi cura dei crochi prima che appaiano i fiori? In circa due settimane, i contenitori con i cormi vengono trasferiti in una stanza dove dovrebbero fiorire. Dovrebbe essere un posto fresco, perché i crochi non tollerano il calore..

Una stanza in cui la temperatura supera i 20 ° C non è adatta per la fioritura dello zafferano.

Un eccesso di luce solare o artificiale ha un effetto negativo: i boccioli si aprono più velocemente e appassiscono dopo poche ore.

La fioritura del croco durerà fino a tre settimane se fornisci un'illuminazione ambientale moderata e una temperatura di circa 15 ° C.

Dovrebbe essere fresco nella stanza in cui i fiori sono di notte..

L'irrigazione frequente è dannosa per il croco, è meglio aggiungere acqua una volta ogni 2-3 giorni. Le piante non hanno bisogno di essere spruzzate con acqua, tollerano bene la bassa umidità dell'aria.

8. Possibili problemi durante la coltivazione dello zafferano, la loro eliminazione

Hai un affascinante "animale domestico verde" in una pentola sul davanzale della finestra - un croco (fiore). Come prendersi cura di questa pianta per un aspetto decorativo?

  1. Se la temperatura è troppo alta durante la conservazione, i boccioli non appariranno né fioriranno.
  2. Se le foglie ingialliscono, l'irrigazione dovrebbe essere leggermente ridotta.
  3. Quando compaiono i fiori, l'acqua viene versata solo nella padella e non sul substrato..
  4. Crocus non ha bisogno di nutrirsi durante la fioritura.
  5. Non permettere ristagni d'acqua nel pozzetto, il suo eccesso deve essere drenato.

Quando la fioritura è finita, i bulbi possono essere lasciati asciugare in vaso. In autunno sono utili per piantare in piena terra. Se lasci i cormi in un contenitore e li conservi al chiuso, non sono adatti per la ri-distillazione in questa forma..

Crochi in crescita a casa

All'inizio della primavera, i crochi che fioriscono sul davanzale della finestra sono la decorazione ideale della stanza, simboleggiando l'arrivo del calore e della primavera..

Queste delicate primule possono essere tranquillamente definite uniche, perché è dai petali di alcune varietà di croco che viene prodotta la spezia più preziosa e costosa al mondo: lo zafferano.

È abbastanza semplice coltivare crochi a casa, questi fiori perenni sono relativamente senza pretese e non richiedono l'uso di molti fondi e sforzi. Con il giusto approccio, la coltivazione dello zafferano sul davanzale della finestra porterà un vero piacere e aiuterà a decorare la casa con fiori delicati.

Varietà di croco da coltivare su un davanzale

Per coltivare lo zafferano a casa, si consiglia di scegliere le varietà del gruppo ibrido olandese. Si distinguono per la loro durata, senza pretese e una fioritura spettacolare. I seguenti tipi sono particolarmente apprezzati:

Nome della varietàColore di petali e boccioliTempo di fiorituraCaratteristiche:
"Ricordo"Il bocciolo ha una tinta viola o bluastra, gli stami hanno un colore giallo brillante.Una delle prime primule, fiorisce all'inizio di marzo.Di grandi dimensioni, ideale come pianta da interno invernale.
"Avanguardia"Ha una pronunciata tonalità viola di gemme.Fine marzo - inizio aprile.Con la dovuta cura, può essere coltivato su un davanzale o un'aiuola.
"Giovanna d'Arco"Una caratteristica della varietà sono i petali bianchi come la neve e gli stami gialli.Quando si creano condizioni favorevoli, inizia a fiorire ad aprile.Ottimo per crescere in un appartamento in vaso.

Per far sì che la primula delizia l'occhio più a lungo, puoi prolungarne la fioritura artificialmente: durante il periodo di germogliamento, si consiglia di portare la pianta in una stanza in cui si osserva un regime di bassa temperatura, che non è superiore a + 16 ° C. Questo semplice trucco prolungherà il periodo di fioritura di diverse settimane..

Valutazione delle varietà di croco per la coltivazione a casa

Cosa ti serve per far crescere i crochi

La coltivazione dello zafferano in casa non richiede sforzi e costi significativi. Per la rapida crescita e la rigogliosa fioritura dei crochi a casa, è sufficiente seguire alcune semplici regole, tra cui una corretta illuminazione, il mantenimento del regime di temperatura, una preparazione competente dei semi.

Scegliere il posto migliore in casa

Per coltivare lo zafferano in casa, si consiglia di scegliere una zona ben illuminata, priva di correnti d'aria e alta umidità. L'aria secca può anche danneggiare la pianta, quindi non è consigliabile posizionare vasi con piante in prossimità di fonti di calore, ad esempio termosifoni, stufe elettriche.

Selezione e preparazione dei contenitori

Per creare una bella composizione floreale, puoi piantare i crochi in una pentola a casa combinando diverse varietà. Un prerequisito per questo è un'altezza relativamente piccola del contenitore in cui verrà trapiantata la pianta, così come l'ampio diametro del vaso.

Questo deve essere fatto sia quando si riutilizzano i contenitori che dopo l'acquisto di un nuovo vaso..

Quando si pianta, è importante assicurarsi che i bulbi e i semi non si tocchino tra loro, così come le pareti del vaso, poiché ciò può far sì che la pianta non fiorisca o muoia.

Selezione del suolo

Per ottenere una fioritura di zafferano rigogliosa e duratura, le piante devono essere coltivate secondo determinate condizioni. Questi includono, ad esempio, la scelta del terreno giusto e la preparazione dei vasi. Sul fondo del contenitore, devi assolutamente mettere una sorta di drenaggio, ad esempio argilla espansa, sabbia o piccoli ciottoli sono perfetti.

Per rilasciare l'umidità in eccesso, è necessario praticare dei fori sul fondo della pentola.

Piantare un fiore, o meglio il suo bulbo, è necessario in una miscela di terreno composta da erba, parti marce di piante e sabbia. Prima di piantare, è necessario inumidire leggermente la miscela di terreno.

Preparare semi e bulbi per la semina

Immediatamente prima della forzatura, è necessario raffreddare i bulbi delle piante per diverse ore. In assenza di condizioni adeguate, è possibile utilizzare il frigorifero. È importante ricordare che solo i bulbi ben essiccati possono essere refrigerati. Per quanto riguarda i semi, per una rapida crescita, tre giorni prima della semina, puoi immergerli in acqua tiepida..

Creazione delle condizioni necessarie

Per l'allevamento di crochi in casa, si consiglia di conservare i fiori in una stanza dove la temperatura non superi i + 15 ° C. Fino a quando la lunghezza del germoglio è di cinque o più centimetri, lo zafferano deve essere coltivato in un luogo buio..

La cura implica l'aderenza al regime di umidità. Le piante non tollerano una maggiore quantità di acqua, motivo per cui si consiglia di non innaffiare i crochi, ma di spruzzarli leggermente da un flacone spray.

In crescita

I crochi possono essere coltivati ​​sia da semi che da bulbi. Si consiglia ai coltivatori meno esperti di scegliere la seconda opzione: i bulbi sono più facili da curare, non richiedono conoscenze botaniche e sforzi seri.

Crescendo dai semi

Coltivare crochi dai semi è più problematico, ma questo processo è molto interessante ed eccitante. Puoi piantare i semi in una pentola grande. Quando la dimensione delle piantine raggiunge un paio di centimetri, è necessario piantare le piante, osservando l'intervallo di semina, che dovrebbe essere di almeno 10 cm.

Crescendo dai bulbi

Per coltivare una bella composizione floreale in un appartamento di città, si consiglia di selezionare bulbi forti della stessa dimensione. Evitare macchie scure, marciume e cattivo odore. Di norma, questo indica danni al materiale di piantagione..

Caratteristiche dei crochi in crescita sulla finestra

Negli appartamenti urbani, i radiatori del riscaldamento centralizzato si trovano direttamente sotto i davanzali delle finestre, che asciugano l'aria. Poiché i crochi necessitano di un'umidità relativamente elevata, si consiglia di spruzzare le piante con un flacone spray il più spesso possibile..

Innaffiando o spruzzando lo zafferano, è necessario ricordare che l'umidità sui petali provoca il loro oscuramento e un cambiamento di aspetto nella direzione negativa.

Cura delle piante

I crochi, come qualsiasi altra pianta, richiedono cure obbligatorie. Il mancato rispetto di una serie di regole di base può portare alla morte delle piante, alla mancanza di fiori, alla morte prematura dei boccioli.

Irrigazione

La pianta va annaffiata solo durante il periodo di fioritura, cioè prima dell'inizio dell'autunno. In futuro, l'irrigazione viene effettuata solo quando il terreno si asciuga. È severamente vietato coltivare crochi in condizioni di elevata umidità, questo può portare a piante in decomposizione e danni ai bulbi..

Top vestirsi

È imperativo nutrire le piante, ma questo dovrebbe essere fatto solo durante la fase di fioritura attiva. Si consiglia di eseguire le procedure per l'introduzione di sostanze nutritive tre volte durante l'anno solare. Le migliori opzioni di alimentazione sono le seguenti: minerale, organico.

Malattie e parassiti

Le forme comuni di malattie del croco sono le seguenti:

  • Fusarium.
  • Marciume del penicillo.
  • Marciume grigio.

Di norma, l'infezione si verifica quando c'è materiale di piantagione di scarsa qualità, quando semi e bulbi sono danneggiati. La pianta infetta inizia a fiorire rapidamente e appassisce. Per prevenire l'infezione, subito dopo aver rilevato macchie scure o danni sul bulbo, si consiglia di cospargere l'area interessata con la normale cenere della stufa.

Raccolta e conservazione

La raccolta dei bulbi è richiesta immediatamente dopo la fioritura. I bulbi devono essere accuratamente asciugati, puliti da terra, ventilati. Si consiglia di conservare il materiale di piantagione a una temperatura di + 6-9 ° C. Temperature più elevate possono causare una fioritura prematura della pianta..

Errori durante la coltivazione di crochi su un davanzale

Soprattutto spesso i coltivatori alle prime armi commettono i seguenti errori:

  • Acquisto di piante con infiorescenze relativamente piccole. È opinione diffusa tra la gente comune che sia molto più difficile prendersi cura di grandi varietà ibride di crochi. In realtà, è particolarmente difficile prendersi cura delle varietà di piccoli crochi..
  • Le piante appassiscono rapidamente. Di norma, ciò accade se la temperatura nella stanza è superiore a + 20 ° C. Per normalizzare la crescita e la fioritura dei crochi, è sufficiente creare un regime di temperatura adatto a loro..
  • Dopo ripetute fioriture di crochi, le infiorescenze perdono la loro dimensione originale. Ciò è dovuto alla mancanza di nutrienti sufficienti nel terreno. Per fornire alla pianta la piena crescita, è necessario nutrirsi due volte durante il periodo di fioritura..

La violazione delle regole per la cura dei crochi, la scelta sbagliata del materiale di piantagione o dei vasi può portare all'assenza di fiori sulla pianta o ad un piccolo numero di essi. Durante il periodo di fioritura, i crochi hanno particolarmente bisogno di annaffiature e alimentazione regolari. Più vicino a settembre, devi smettere di partire e iniziare a prepararti per l'inverno. È importante ricordare che durante l'intero periodo di conservazione si consiglia di rivedere sistematicamente le scorte di lampadine e, se necessario, rimuoverle dalla rinfusa..

Come coltivare i crochi a casa, piantare e curare in una pentola

Il croco o zafferano è una pianta bulbosa perenne i cui fiori ricordano piccoli tulipani. Esistono molte varietà di crochi che differiscono per colore e quando fioriscono. Alcuni fioriscono all'inizio della primavera, altri in inverno, quindi questa pianta può decorare la casa anche per le vacanze di Capodanno. Ma piantare crochi a casa e prendersi cura di loro differiscono nella loro specificità. È anche importante scegliere la giusta varietà..

Le migliori varietà di crochi per la casa

È meglio scegliere varietà olandesi per la semina a casa. Tra questi, nota quanto segue:

  1. Il principe Claus è un fiore bianco con "pennellate" viola, una caratteristica - un profumo forte e piacevole. Periodo di fioritura - marzo-inizio aprile, in buone condizioni può fiorire anche a febbraio.
  2. Blue Pearl - giustifica pienamente il suo nome, che significa "perla blu". I fiori di un'ombra azzurra, gialli alla base, crescono fino a 8 centimetri. Fiorisce all'inizio di aprile.
  3. Jeanne d'Arc: i petali di questa varietà sono grandi, bianchi, che si trasformano in lilla sotto. Si dissolve entro la metà di aprile.
  4. Flower Record: il gambo di questa varietà è piccolo, ma i fiori sono di grandi dimensioni, il colore è viola intenso, diventa più scuro verso il fondo. Periodo di fioritura - fine aprile.
  5. Bellezza crema - grandi fiori dorati, stami - arancio giallastro. Fiorisce dall'inizio di maggio.

Non è necessario limitarsi a una varietà. Una combinazione di più sembrerà più bella, quindi un intero caleidoscopio di crochi sul davanzale della finestra ti delizierà.

Quali condizioni sono necessarie per una pianta

I crochi non possono essere chiamati piante stravaganti, l'importante è che siano soddisfatte le seguenti condizioni:

  1. Bassa temperatura - fino a 20 gradi, in inverno anche fino a 10.
  2. Illuminazione sufficiente.
  3. Devi annaffiare un po ', ma regolarmente.
  4. Drenaggio del suolo.

Dopo la distillazione, le piante devono essere lasciate fino a quando le foglie sono completamente asciutte, ma l'irrigazione non può essere interrotta. Quindi le lampadine vengono conservate.

Composizione del suolo e volume del vaso e drenaggio

Per scegliere il vaso giusto, determina prima quanti bulbi vuoi piantare. Di solito sono 5-10 pezzi. La cosa principale è che le lampadine non dovrebbero toccarsi tra loro o le pareti, quindi scegli un vaso basso e largo. Puoi acquistare vasi da un negozio di fiori progettati per forzare i bulbi..

I seguenti requisiti sono imposti al suolo per i crochi: neutralità, leggerezza e presenza di drenaggio. Puoi prendere un substrato floreale o preparare una miscela dei seguenti componenti, presi in parti uguali, da solo:

  • sabbia grossolana;
  • miscela di torba;
  • mix di foglie.

Un'altra opzione è uno spesso strato di sabbia nella parte inferiore, quindi il terreno, tuttavia, viene utilizzato solo se in seguito si prevede di utilizzare il croco per la riproduzione. Per il drenaggio, a volte vengono utilizzati anche ghiaia, pezzi di mattoni e piastrelle. La pentola stessa deve essere posizionata su un pallet, dove scorrerà l'acqua.

Scegliere un posto

Da un lato, queste piante amano la luce, quindi il lato sud della casa è il migliore per loro. Ma allo stesso tempo, anche il regime di temperatura è importante. Il posto ideale è sul balcone. Lì, durante i mesi primaverili, rimane la necessaria freschezza e al momento della fioritura - a marzo-aprile, l'aria si riscalda fino a 16-20 gradi.

Illuminazione

L'illuminazione dipende dallo stadio di crescita in cui si trova la pianta. Se hai appena piantato i crochi, devi tenerli in un luogo buio fino a quando il germoglio non cresce fino a 5 centimetri e diventa forte. Quindi è necessario riorganizzare le piante in un luogo ben illuminato dove saranno sotto il sole per almeno 4 ore al giorno. Spostali di nuovo all'ombra durante la fioritura per mantenere i fiori aperti più a lungo.

Regime di temperatura

I crochi che stanno per fiorire o sono già fioriti dovrebbero trovarsi nel posto più fresco della casa. La temperatura ideale è di + 14-16 gradi. A +20 e oltre, le piante fioriscono per un tempo molto breve e dopo poche ore possono perdere i petali. Di notte sono ammesse anche gelate fino a -3..

Umidità

I crochi tollerano la siccità, quindi non necessitano di annaffiature abbondanti. Ma il drenaggio è molto importante, altrimenti i bulbi marciranno. In nessun caso l'acqua deve ristagnare nel terreno. L'irrorazione delle piante è accettabile, ma anche raramente ea poco a poco.

Stato di riposo

Il croco cade in uno stato dormiente dopo che tutte le foglie sono asciutte. Questo periodo cade nei mesi estivi. È importante conservare correttamente le lampadine posizionandole in un luogo fresco, buio e asciutto. L'irrigazione durante questo periodo non è necessaria in modo che i bulbi non marciscano..

Caratteristiche della piantagione di colture bulbose

Affinché il croco fiorisca, devi sapere come piantarlo correttamente. La semina avviene in più fasi, la prima delle quali è la selezione dei bulbi.

La scelta del materiale di piantagione

Sia le condizioni che le dimensioni sono importanti quando si scelgono le lampadine. La salute delle piante e lo splendore della loro fioritura dipendono da loro. Considerali attentamente:

  1. Astenersi dall'acquistare materiale di piantagione se sono visibili marciume, granelli o danni.
  2. Se, dopo l'acquisto, noti ancora dei difetti, taglia con cura questa parte del bulbo e disinfetta le aree danneggiate con cenere o carbone..
  3. I bulbi devono essere asciugati bene prima di piantare (i crochi acquistati in negozio di solito sono già stati sottoposti a questo trattamento).
  4. I crochi preparati devono essere privi di scaglie, terra e detriti di radici.
  5. Il numero di fiori che un bulbo darà e il tempo della loro fioritura dipendono direttamente dalle sue dimensioni. I piccoli bulbi producono spesso un solo fiore che cade rapidamente.

Le varietà botaniche di crochi non sono adatte, cioè prese da aiuole: i loro boccioli sono piccoli e svaniscono rapidamente.

Raffreddamento

Dopo l'acquisto, le lampadine vengono raffreddate. L'abbassamento della temperatura avviene in due fasi:

  1. Entro 7-10 giorni, la temperatura dovrebbe essere di circa +20 gradi, quindi - 17.
  2. Per altri 20-30 giorni, è necessario tenerlo avvolto in carta spessa in frigorifero o in una cantina al riparo dal gelo. Temperatura - da +3 a +9.

Dopodiché, le piante sono pronte per essere piantate in una pentola..

Rooting

Dopo il raffreddamento, la miscela per l'invasatura deve essere preparata e i bulbi preparati possono essere piantati. Sono posti a una distanza di 10 centimetri l'uno dall'altro e dalle pareti della pentola. Puoi seppellirlo completamente, fino a una profondità di 5-10 centimetri, o lasciare una "coda" sopra. Successivamente, il vaso viene posto in un luogo buio e fresco e lì tenuto per 2 mesi, durante i quali germoglieranno i crochi.

È accettabile anche la semina, in cui i bulbi sono semplicemente disposti a terra, soprattutto se decidi di piantare molto zafferano in una volta. Anche i crochi radicano con successo, ma gli steli non sono così dritti.

Cura del croco

Dopo che i morsi piantati sono germogliati, possono essere portati alla luce. Un'adeguata cura dei fiori li renderà sodi e impedirà loro di appassire rapidamente. Ma se non stai attento, i fiori cadono molto rapidamente..

Annaffiatura e alimentazione

Una volta piantato lo zafferano, non ha ancora bisogno di fertilizzante. Successivamente, scegli le formulazioni di fosforo e potassio come buon condimento. Grazie a loro, i germogli saranno forti e le gemme si formeranno più velocemente..

Devono essere inseriti come segue:

  1. Per la prima volta - quando compaiono i primi scatti. Prendi fosforo e potassio in un rapporto 1 a 2.
  2. La seconda volta - durante la formazione dei boccioli, la terza - dopo la caduta dei petali. Ogni volta in un rapporto 1 a 1.

I crochi sono danneggiati da annaffiature frequenti e abbondanti, a causa di ciò, i bulbi iniziano a marcire. Meglio di tutto - 2-3 volte a settimana, se vedi che il terreno dall'alto è diventato secco. Durante il periodo di fioritura, versare l'acqua non nella pentola stessa, ma nella padella sottostante: in questo modo salverai sicuramente la pianta dall'umidità eccessiva. Dopo mezz'ora, rimuovere l'umidità rimanente.

Stimolazione della fioritura

I crochi sono una pianta la cui fioritura è facile da stimolare, ad esempio, se decidi di accontentare te stesso e i tuoi cari per una vacanza. Basta calcolare quanto tempo ci vorrà per il periodo in cui lo zafferano è freddo e attecchisce. Questo richiederà circa 3 mesi..

Se vuoi decorare la tua casa per il nuovo anno, prendi i bulbi verso la fine di agosto o addirittura settembre. Quindi inizia subito a raffreddarli. Le piante reagiscono al freddo perché significa che l'inverno sta arrivando. Se la data è l'8 marzo, conservare in frigorifero più a lungo.

Come prendersi cura dopo la fioritura

Dopo che i crochi sono completamente fioriti, devi aspettare che le foglie siano completamente asciutte e cadano. Anche se si sentono asciutti, non tagliarli da soli. Togli ogni bulbo dal terreno, sbuccialo e conservalo in un luogo fresco e buio fino al successivo periodo di fioritura. Prima di ciò, avvolgerlo in carta spessa e pulita. Puoi anche piantarli in piena terra..

Malattie, loro trattamento

Se i crochi sono tenuti caldi e umidi, sono colpiti da marciume penicillo, sclerociale, grigio e fusarium. Macchie grigie sui fiori appiattiti e non aperti indicano un'infezione virale. La pianta non può più essere curata: dovrai distruggerla e processare la terra con permanganato di potassio.

I bulbi possono essere danneggiati dai funghi, per evitare ciò, asciugare i bulbi prima di piantarli e verificare che non siano danneggiati. È importante non piantare mai nuove piante accanto a quelle vecchie per prevenire la diffusione della malattia..

Caratteristiche della distillazione

Durante la forzatura, attenersi alle seguenti regole:

  1. Non piantare varietà diverse nello stesso contenitore, poiché hanno altezze dello stelo diverse, così come i tempi di forzatura.
  2. Pianta bulbi simili fianco a fianco. I piccoli fioriscono più tardi.
  3. Sposta la pianta in un luogo freddo di notte (fino a +3). Quindi fiorirà più a lungo.

Il tempo di fioritura, soggetto a tutti questi requisiti, è fino a 3 settimane.

Possibili problemi di crescita

Uno degli errori comuni dei coltivatori di fiori è scegliere la varietà di piante sbagliata. Per la distillazione è preferibile scegliere varietà primaverili. Inizia a lavorare con loro a settembre.

Sarà difficile ottenere una bella fioritura da varietà naturali, anche se vengono curate con cura. L'irrigazione abbondante è anche molto dannosa per i crochi, per questo motivo le foglie possono ingiallire. In generale, i crochi sono adatti per la coltivazione in casa se tutte le condizioni sono soddisfatte..

Chi Siamo

Foto dal sito: dlya-buketa.ruTutti amano le rose, questo è un fatto ben noto, e adoriamo ammirarne lo splendore e la bellezza naturale e orgogliosa, e anche dell'incredibile aroma delle cime fresche, non dobbiamo nemmeno parlarne.

In contatto con: