Menta piperita - utilizzare nella medicina tradizionale

La menta piperita è una preziosa materia prima utilizzata nell'industria farmaceutica e alimentare. La pianta non è meno popolare nell'uso domestico per la produzione di infusi medicinali, decotti e infusi che possono alleviare il dolore al cuore, migliorare la digestione e calmare i nervi..

Descrizione

La menta piperita è una pianta coltivata allevata da allevatori ed è un ibrido di menta verde e acqua. Pertanto, è impossibile incontrarla in un ambiente naturale. La pianta praticamente non fissa i semi e si riproduce dividendo il cespuglio e le ventose delle radici.

Questo è un cespuglio alto e densamente ramificato con fusti tetraedrici che raggiungono un metro di lunghezza e un ampio apparato radicale, costituito da rizomi e molti processi radicali.

Le foglie di menta sono seghettate, allungate e emanano un forte aroma di menta. Spighette rossastre di infiorescenze compaiono sulla pianta durante il periodo di fioritura, che dura tutta l'estate.

La menta piperita viene coltivata su scala industriale in aziende agricole specializzate, ma può essere coltivata con successo in fattorie private senza richiedere cure particolari.

Raccolta e approvvigionamento

È meglio iniziare la stagione della raccolta della menta in piena estate, senza aspettare la fine della stagione di crescita. Per raccogliere foglie e fiori, cioè che sono di interesse, come mezzo di medicina tradizionale o come additivo culinario, si sceglie una giornata di sole e la pianta viene completamente tagliata.

La menta si asciuga rapidamente. È sufficiente che la pianta stia al sole per un giorno o due e le fragranti materie prime medicinali sono pronte. I gambi vengono rimossi dalla massa essiccata e le foglie ei fiori vengono versati in scatole di cartone o di legno o sacchetti di stoffa e conservati per 2 anni in un luogo asciutto.

Proprietà curative

La menta è nota a tutti e a tutti per il suo profumo ricco e memorabile. Il profumo fornisce un olio essenziale che si trova in abbondanza nei fiori e nelle foglie. Inoltre, l'impianto comprende:

  • betaina ed esperidina;
  • saponine e carotene;
  • glucosio e acidi organici;
  • resine e amarezza;
  • minerali (fosforo, ferro, potassio, calcio e sodio);
  • acido ascorbico e vitamine del gruppo B;
  • tannini;
  • acidi grassi e flavonoidi.

La popolarità della menta è dovuta alla sua vasta gamma di proprietà medicinali:

  • allevia l'infiammazione e aumenta l'appetito;
  • inibisce la crescita dei tumori e previene la formazione di nuovi;
  • ha un effetto carminativo e sedativo;
  • migliora l'escrezione di urina;
  • dilata i vasi sanguigni e allevia gli spasmi;
  • allevia il dolore e la nausea;
  • normalizza la digestione e migliora il deflusso della bile;
  • disinfetta e inibisce lo sviluppo dei microbi.

La menta piperita calma i nervi, ha un effetto rinfrescante e allo stesso tempo riscalda e ha proprietà diaforetiche..

La menta piperita è usata per mal di testa, insonnia, disturbi intestinali e gonfiore. Raffreddando, la pianta allevia il dolore e il prurito da punture di insetti, tagli, contusioni, lesioni cutanee. È un rimedio insostituibile per raffreddori e disturbi del sistema nervoso. Usato per trattare le condizioni del cuore e della vescica.

Funzionalità dell'applicazione

La menta piperita è ampiamente utilizzata in cucina come additivo aromatico per molti piatti e bevande. È noto anche il suo potenziale medicinale. Tuttavia, è necessario trattare la pianta con cautela. La menta piperita può alleviare il decorso della malattia, ma può anche causare notevoli danni alla salute se usata a lungo ea dosi elevate..

In alcuni casi, la possibilità di utilizzare la menta deve essere concordata con un medico..

Per uomo

C'è un'opinione opposta sugli effetti della pianta sugli uomini. Da un lato, un sacchetto di fiori e foglie di menta situato in testa al letto favorisce un sonno profondo, mentre un bagno rilassante con l'aggiunta di oli essenziali allevia l'ansia e la stanchezza, lenisce e allevia lo stress. Strofinare i piedi con una miscela di burro e qualche goccia di etere ammorbidisce la pelle e rinfresca le gambe stanche.

D'altra parte, si ritiene che il tè e le tisane abbiano un effetto negativo sulla funzione erettile e sull'attività sessuale maschile. Pertanto, non dovresti abusare della ricezione interna della menta..

Per donne

Il tè alla menta allevia bene le manifestazioni di tossicosi durante la gravidanza, ma non è auspicabile abusarne per le future mamme, poiché dosi elevate possono influenzare lo sviluppo del bambino.

Lo stesso vale per le donne che allattano. Il consumo frequente di tè e decotti alle erbe aiuta a fermare l'allattamento. Se pianificato, puoi mescolare un cucchiaino di miele con una goccia di etere e bere con un bicchiere di kefir.

Ma per la maggior parte delle donne, la menta è molto utile. Viene utilizzato nella complessa terapia della mastopatia e per periodi irregolari. Aiuta la pianta con disturbi ormonali durante la menopausa e con un'eccessiva produzione di testosterone.

L'infusione è in grado di fermare il sanguinamento uterino. Per un paio d'ore, insistere 20 g di materie prime in 500 ml di acqua bollita e assumere 100 ml ciascuno prima di colazione, pranzo e cena.

Per bambini

La menta in qualsiasi forma è vietata ai bambini di età inferiore ai tre anni. È utile per un bambino più grande aggiungere un paio di foglie della pianta al tè per alleviare l'ansia e migliorare il sonno, ma i farmaci con mentolo non possono essere usati fino a 6 anni. L'olio essenziale aggressivo può causare allergie e problemi respiratori. Inoltre non è un farmaco per uso da parte dei bambini tintura alcolica di menta.

Usi di menta piperita

Nella medicina popolare, la menta è usata come agente terapeutico e cosmetico. Un olio tonico ed emolliente, un infuso di acqua e alcool, se ne ricavano dei decotti. I farmaci sono adatti per uso esterno per problemi cutanei, e l'assunzione interna di the alla menta e decotti è consigliata per il trattamento di disturbi nervosi, virali e raffreddori, in caso di indigestione e patologie cardiache.

Olio

Puoi creare il tuo olio di menta piperita o acquistarlo da una catena di farmacie. Il prodotto fatto in casa risulterà essere meno concentrato, ma non per questo meno utile per il trattamento di lesioni cutanee, ferite ed eruzioni pustolose..

Versare 50 g di materia prima secca con un bicchiere di olio vegetale (è meglio prendere l'olio d'oliva) e lasciare per una settimana in un luogo protetto dalla luce. Filtrare e utilizzare per lubrificare acne, ferite e tagli. Puoi aggiungerlo a prodotti cosmetici, applicare come maschere per capelli e viso.

L'olio di menta piperita fatto in casa o industriale è buono per l'inalazione o l'aromaterapia per il raffreddore, il naso che cola. Respirare un profumo fresco può alleviare il mal di testa, calmare i nervi e migliorare il sonno..

Il tè alla menta è consigliato per le persone con un cuore debole. La pianta rafforza il muscolo cardiaco, allevia gli spasmi vascolari, migliora la circolazione sanguigna.

Versare un pizzico di foglie in un bollitore e cuocere a vapore con 250 ml di acqua bollita. Difendersi per un quarto d'ora e bere a piccoli sorsi al mattino, senza aggiungere zucchero.

Aiuta a normalizzare la digestione ed eliminare i sintomi del raffreddore. È usato per gonfiore, colite, nausea. Il tè è usato per lavare i passaggi nasali con un raffreddore, fare i gargarismi per il raffreddore.

Decotto

Per preparare il brodo, fate bollire 20 g di materia prima in 500 ml di acqua per un quarto d'ora dal momento dell'ebollizione e lasciate raffreddare. Assumere con un battito cardiaco accelerato e per eliminare la nausea mezzo bicchiere.

Come agente esterno, viene aggiunto al bagno per lesioni cutanee, utilizzato per sciacquare la bocca con gengive deboli e respiro sgradevole.

Far bollire un pizzico di rizomi di tarassaco e 50 g di foglie di menta per 7 minuti in 250 ml di acqua. Lasciar raffreddare e bere 50 ml tre volte al giorno per 1,5 mesi con pancreatite. Alla fine del corso, riposare per una settimana e continuare il trattamento per due settimane.

Potrebbe interessarti l'articolo sul trattamento dei pidocchi a casa.

Impara come trattare l'infiammazione della sciatica qui..

Infusione

I nervi sciolti saranno calmati da un infuso di foglie di menta, se assunto tre volte al giorno, mezzo bicchiere. È facile da preparare. Versare 20 g di materie prime in un thermos, versare un bicchiere di acqua bollita e attendere un'ora. La stessa infusione, presa per la gola durante il giorno, allevia la tosse e il raffreddore, elimina i dolori al cuore e allo stomaco e migliora la digestione..

Risciacquare i capelli con il liquido ridurrà l'untuosità del cuoio capelluto e lo sfregamento del viso eliminerà le rughe, restringerà i pori e darà elasticità alla pelle..

2 cucchiai. l. menta e aneto per un paio d'ore a riposare in 250 ml di acqua bollita. Al mattino e alla sera, bevi un cucchiaio abbondante di infuso per l'angina pectoris. Il corso del trattamento è di 4 settimane di ammissione, 2 settimane di riposo.

Tintura

Una tintura alcolica è composta da una bottiglia di vodka e 100 g di menta secca. Il contenitore con le materie prime versate viene posto per un paio di settimane in un luogo protetto dalla luce e il liquido viene ulteriormente filtrato.

Tre volte al giorno si diluiscono in 50 ml di acqua, 10-12 gocce l'una e si bevono per problemi femminili, dolori al cuore e allo stomaco, usate per curare il raffreddore.

Per le lesioni cutanee, le aree danneggiate vengono lubrificate. Applicare un paio di gocce di tintura sulla regione temporale per eliminare il mal di testa.

Utilizzare in cosmetologia

Le proprietà rinfrescanti e antinfiammatorie della menta hanno trovato applicazione in cosmetologia..

La pianta viene utilizzata per eliminare prurito e forfora dal cuoio capelluto, per eliminare le doppie punte.

A questo scopo si sciacquano i capelli con un'infusione di 500 ml di acqua e 50 g di foglie secche oppure si strofinano l'infuso sul cuoio capelluto mezz'ora prima del lavaggio..

L'infuso è buono per pulire la pelle, come una lozione per l'acne o per una diminuzione del tono, oppure congelare e utilizzare come ghiaccio tonificante. Tali trattamenti con il ghiaccio rinfrescano la pelle, eliminano i segni di stanchezza dal viso, rimuovono il gonfiore nella zona degli occhi e levigano le rughe..

L'olio essenziale di menta piperita è molto popolare per la cura della pelle e dei capelli. Viene aggiunto al posto degli infusi a shampoo, creme per viso e corpo, balsami per labbra. I prodotti per la cura arricchiti rinforzano i capelli, ammorbidiscono la pelle delicata di labbra e viso ed eliminano i segni della cellulite sul corpo.

Controindicazioni

Sembrerebbe cosa potrebbe essere pericoloso nella menta. Tuttavia, questa famosa pianta ha controindicazioni e restrizioni per l'ammissione. La menta non dovrebbe essere consumata in questi casi:

  1. Bassa pressione. Il tè alla menta lo abbasserà ulteriormente.
  2. Infertilità.
  3. Tromboflebite e vene varicose. La pianta ha un effetto rilassante sulle pareti vascolari, riducendone il tono.
  4. Bassa acidità di stomaco.
  5. Età inferiore a 6 anni.
  6. Tendenza alle allergie e maggiore suscettibilità ai componenti.

Bisogna fare attenzione quando si allatta la menta piperita. In grandi quantità, il decotto della pianta può ridurre la produzione di latte, causare debolezza e sonnolenza. Anche se piccole dosi di tè alla menta, al contrario, sono buone per stimolare la produzione di latte.

L'inalazione di vapori di mentolo durante l'inalazione contribuisce a distress respiratorio. Le proprietà lenitive e rilassanti della menta influenzeranno negativamente le persone con grave sonnolenza.

Conclusione

Tè aromatici, mojito rinfrescanti, caramelle alla menta: questo non è un elenco completo delle opzioni per l'uso della menta. Questa erba non è solo un additivo piccante che esalta il sapore, ma anche un farmaco efficace usato per trattare molti disturbi..

Mal di testa, nausea, insonnia, irritabilità e ansia, con l'aiuto della menta, tali manifestazioni spiacevoli vengono rapidamente eliminate. Devi solo ricordare che l'erba con un odore gradevole può anche portare danni se ignori le controindicazioni e non segui il dosaggio.

Menta piperita - proprietà medicinali, applicazione, controindicazioni e ricette di menta piperita

La menta (lat. Mentha) è un genere di piante medicinali della famiglia delle Lamiaceae (lat. Lamiaceae) o Labia.

Esistono diversi tipi di menta, che differiscono nella composizione degli oli essenziali e nelle proprietà, tuttavia, la più famosa e ampiamente utilizzata in medicina per via dell'alto contenuto di mentolo è la menta piperita (lat. Mentha piperita). Questo tipo di menta è un ibrido di acqua e menta da giardino. Si tratta di menta piperita che oggi sarà discussa nell'articolo.

Le prime menzioni di menta appartengono alla cultura assira e antica egiziana. La sua descrizione è stata trovata su tavolette di cera cuneiformi e nelle tombe dei faraoni egizi. Menzionati nei loro scritti coniano Ippocrate e Avicenna, descrivendone le proprietà medicinali.

La menta viene coltivata non solo per scopi personali, ma anche su scala industriale. Le varietà perenni sono coltivate alle latitudini meridionali e annuali nei climi freddi e temperati..

La menta ama la luce del sole, il terreno fertile umido senza sabbia. Può crescere sia in giardino che allo stato brado. La menta selvatica cresce sulle rive di laghi e fiumi, vicino alle paludi, nei campi e nei prati con un sufficiente livello di umidità.

Raccolta, preparazione e conservazione della menta

La maggior parte dell'olio essenziale si trova nei fiori di menta, leggermente meno nelle foglie, quindi il momento migliore per raccogliere la menta è il periodo della fioritura, che cade a luglio-agosto..

Come tutte le altre piante medicinali, la menta non viene raccolta vicino a strade, fabbriche, discariche, ecc. I rametti di menta devono essere tagliati insieme ai fiori; questo viene fatto con tempo asciutto e soleggiato, quando la rugiada si è già asciugata sull'erba. I ramoscelli non vengono lavati prima dell'asciugatura, ma se la pianta è coperta di polvere, deve essere risciacquata con un tubo o almeno da un annaffiatoio e quindi asciugata bene. Se asciughi la menta un po 'umida, i rami si ammuffiranno e scompariranno. I gambi di menta tagliati dovrebbero essere ombreggiati per evitare la volatilizzazione degli oli essenziali. Se hai bisogno di asciugare la menta con ramoscelli, raccogli i gambi tagliati in un mazzo sciolto, legali e appendili con le infiorescenze. In questo modo si asciugano sotto una tettoia o in soffitta, ma sempre con una buona circolazione d'aria..

Se hai bisogno di essiccare solo le foglie di menta, tagliale all'inizio della fioritura (quando compaiono i primi germogli). Quindi, stendere in un'area ombreggiata su carta o panno pulito e asciugare per diversi giorni, girando di tanto in tanto per evitare che l'umidità marcisca. Conserva i mazzi di menta essiccata in sacchetti di tela permeabili all'aria o scatole di cartone. Prima di conservare la menta, sbucciate le foglie dai rami e mettetele in un barattolo di vetro con coperchio. Puoi anche macinare la menta secca in polvere, ma tale menta perde rapidamente il suo sapore, quindi devi usarla rapidamente. Conservare la menta in un luogo asciutto, fresco e buio per non più di 2 anni.

La menta correttamente essiccata non perde colore, conserva tutte le proprietà benefiche e il suo aroma indimenticabile.

Come qualsiasi erba, la menta non deve essere conservata in sacchetti di plastica, poiché non consentono il passaggio dell'aria, che può soffocare la pianta o ammuffire..

Composizione chimica della menta piperita

Le proprietà curative della menta sono dovute alla sua ricca composizione..

La menta contiene:

  • olio essenziale (fino al 3% nelle foglie di menta, 4-6% nelle infiorescenze);
  • vitamine: A, C, PP, B1, B2, B5, B6, B9;
  • macroelementi e microelementi: calcio, potassio, magnesio, sodio, fosforo, ferro, zinco, rame, manganese;
  • flavonoidi (vitamina P);
  • amaro e tannini;
  • acido ursolico e oleanolico;
  • esperidina;
  • betaina;
  • steroli;
  • azuleni;
  • polifenoli;
  • antociani e leucoantocianine.

Tuttavia, i benefici medicinali della menta piperita sono principalmente dovuti al suo alto contenuto di mentolo. La quantità di mentolo in una pianta può variare a seconda di dove viene coltivata e quando è stata raccolta..

Menta - proprietà medicinali

L'uso della menta è consigliabile per le seguenti malattie e condizioni patologiche:

  • neurologia: emicrania e altri mal di testa, insonnia, stress, ansia, nevrosi, sindrome da stanchezza cronica;
  • cardiologia: ipertensione;
  • otorinolaringoiatria: raffreddore, naso che cola, faringite, mal di gola, bronchite;
  • odontoiatria: carie, stomatiti, gengiviti, alitosi;
  • gastroenterologia: nausea, gastrite, flatulenza, diarrea, calcoli biliari;
  • ginecologia: crampi mestruali, periodi scarsi o abbondanti.

La menta ha le seguenti proprietà benefiche:

  • sedativo;
  • analgesico;
  • antisettico;
  • antinfiammatorio;
  • antipiretico;
  • immunostimolante;
  • vasodilatatore;
  • Tonico;
  • rinfrescante;
  • normalizza il sistema digestivo;
  • migliora l'appetito;
  • purifica il fegato;
  • raffreddamento;
  • migliora la funzione cerebrale;
  • urina, bile e carminativo;
  • antiossidante.

Menta - controindicazioni e danni

I benefici e le proprietà medicinali della menta sono numerosi, ma, sfortunatamente, ci sono una serie di controindicazioni con cui devi familiarizzare..

Controindicazioni all'assunzione di menta:

  • ipotensione arteriosa;
  • intolleranza alla menta, tendenza alle allergie;
  • bruciore di stomaco, aumento dell'acidità dello stomaco;
  • vene varicose (la menta rilassa i vasi sanguigni);
  • sonnolenza;
  • problemi di concepimento o infertilità;
  • bambini sotto i 3 anni (il mentolo può deprimere la respirazione).

L'olio di menta piperita è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento, così come i bambini sotto i 6 anni di età.

Non c'è bisogno di lasciarsi trasportare dalla menta e dai giovani, perché riduce la libido.

Overdose di menta

I sintomi di un'overdose di menta piperita sono:

  • peggioramento del sonno;
  • angoscia;
  • spasmi dei bronchi;
  • disturbo respiratorio.

Importante! Se ci sono segni di sovradosaggio, interrompere immediatamente l'uso della menta e consultare un medico.!

Ricette per usare la menta per scopi medicinali

Importante! Prima di iniziare il trattamento con la menta, assicurati di consultare il tuo medico!

Tè alla menta. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di menta piperita secca tritata con 1 tazza di acqua bollente. Insisti per 10-15 minuti e puoi bere. Puoi bere 1 bicchiere di questo tè durante il giorno (3-4 o più ricevimenti). Per il raffreddore: fino a 2 bicchieri di tè alla menta al giorno.
Per preparare il tè alla menta, puoi anche aggiungere semplicemente un po 'di menta al normale tè nero o verde..

Infuso di menta. 0,5 cucchiai. Versare i cucchiai di menta in una ciotola di smalto e versare 200 ml di acqua bollita calda. Coprite e scaldate a bagnomaria per 15 minuti. Mettere in frigorifero per 30-40 minuti, filtrare e strizzare. Portare il volume dell'infuso a 200 ml con acqua bollita. Prendi 1/3-½ tazza calda 2-3 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti. Conservare in un luogo fresco per non più di 2 giorni.

Decotto alla menta. Versare 15 g di menta secca tritata con 1 bicchiere d'acqua, far bollire per 10 minuti. Lasciar riposare mezz'ora, filtrare. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Tintura alcolica di menta. La tintura alcolica di menta viene preparata in un rapporto 1: 5. Prendi 20 g di menta secca e versa 100 ml di alcol al 75% o vodka. Insisti per 2 settimane in un luogo buio. Prendi 10-15 gocce, 3-4 volte al giorno.

Inoltre, la tintura di alcol può essere acquistata già pronta in farmacia.

Trattamento alla menta piperita - ricette

Nausea, voglia di vomitare, attacchi di vomito, malattie gastrointestinali, flatulenza, spasmi. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di menta con 250 ml di acqua bollente, lasciar riposare per 10 minuti, filtrare. Prendi 1 tazza calda 3 volte al giorno.

Depressione, stress, esaurimento nervoso. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di menta con un bicchiere di acqua bollente, far bollire a fuoco basso per 10 minuti, quindi filtrare. Prendi 0,5 tazze mattina e sera.

Dolori nevralgici, sovraeccitazione nervosa, come sedativo e analgesico. Macina la menta fino a ottenere una consistenza in polvere. Prendere 1 parte della polvere e versare 20 parti di alcol etilico al 90%, lasciare in infusione in un luogo buio e fresco per 2 settimane, agitando di tanto in tanto. Dopo 2 settimane, scolare accuratamente il sedimento senza agitare. Prendi 10-15 gocce 2-3 volte al giorno.

Aritmie. Versare 1 cucchiaino di menta con un bicchiere di acqua bollente, avvolgere e lasciare in infusione per 20 minuti. Filtrare, prendere 1/3 di tazza 3 volte al giorno. Richiede fino a 1 anno.

Ipertensione. Versare 200 ml di acqua bollente su 2 cucchiaini di menta tritata. Lasciar riposare mezz'ora, filtrare. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno per 2 settimane.

Gastrite. Versare 10 g di menta con 0,5 tazze di acqua bollente, lasciare riposare per 30 minuti. Filtrare, prendere 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno.

Colite. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di erbe aromatiche con 1 tazza di acqua bollente, lasciare riposare per 20 minuti. Filtrare, assumere 0,5 tazze 3 volte al giorno, 20 minuti prima dei pasti.

Colecistite. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di menta tritata con un bicchiere di acqua bollente, lasciare agire per 30 minuti, filtrare. Assumere 3-4 volte al giorno a piccoli sorsi.

Discinesia biliare. Versare 2 cucchiaini della pianta con 1 bicchiere di acqua bollente, lasciare riposare per mezz'ora, filtrare. Bere a piccoli sorsi durante la giornata.

Colelitiasi (malattia dei calcoli biliari). Versare 1 cucchiaino di menta con un bicchiere di acqua bollente in un thermos. Lasciare in posa 30 minuti, scolare. Prendi 0,5 tazze 3 volte al giorno, 15 minuti prima dei pasti.

Diarrea. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di menta con 1 tazza di acqua bollente, lasciare riposare per 30-40 minuti. Filtrare, assumere a piccoli sorsi 0,5 tazza al mattino a stomaco vuoto e la sera prima di coricarsi.

Sanguinamento uterino. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di erbe aromatiche con 2 tazze di acqua bollente, lasciare riposare per 2 ore. Filtrare, assumere 0,5 tazze 3 volte al giorno prima dei pasti.

Pelle secca e squamosa. 2 cucchiai. Cucchiai di erbe aromatiche tritate, versare 2 tazze di acqua bollente, far bollire a fuoco basso per 10 minuti, lasciare riposare per mezz'ora. Filtrare, lavarsi il viso mattina e sera.

Acne, pori dilatati. 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di menta con 2 tazze di acqua bollente, lasciare agire per 40 minuti, filtrare. Immergere un tovagliolo o un panno nell'infuso e, senza strizzare, applicare sul viso, tenere premuto per 20 minuti. Fai questa procedura 3 volte a settimana, corso - 15 procedure.

Stanchezza e gonfiore delle gambe. Versare 100 g di menta con 3 litri di acqua bollente, lasciare agire mezz'ora, filtrare. Versare acqua tiepida in un secchio (il livello dell'acqua con l'infuso dovrebbe coprire le ginocchia) e versare l'infuso, abbassare le gambe per 20 minuti. Dopo questa procedura, versare acqua fredda sui piedi..

Bagno alla menta per malattie della pelle, dermatosi. Fate bollire 50 g di menta con acqua bollente, lasciate riposare per 20 minuti e versate 10 litri di acqua nel bagno. Prendi 10-20 minuti.

Come usi la menta? Per favore condividi le tue ricette. Saremo felici di sentire!

Pace, salute e bontà a voi, cari lettori!

Proprietà medicinali e controindicazioni della menta piperita

La menta piperita è particolarmente preziosa per gli aderenti alla medicina tradizionale. Sfortunatamente, la pianta non si trova in natura, poiché è il risultato dell'ibridazione artificiale di due varietà di menta da campo: "acqua" e "spiga". Viene spesso chiamato "inglese", "freddo" o "pepe", a cui è associato il caratteristico sapore amaro delle foglie.

Caratteristiche della pianta

Non è difficile distinguere la pianta da altri tipi di erba: la menta piperita ha steli tetraedrici rossastri che crescono fino a un metro di altezza, oltre a foglie ovoidali allungate. Il periodo di fioritura cade all'inizio dell'estate, quando le sommità degli steli sono ricoperte da una spiga con piccoli fiori di colore rosa o viola chiaro..

La composizione chimica della menta piperita è rappresentata dalle seguenti sostanze:

  1. Oli essenziali rappresentati dal mentolo e dai suoi esteri.
  2. Numerosi phytoncides, tannini e sostanze biologicamente attive dal sapore amaro.
  3. Caroteni.
  4. Vitamina C così come vitamina P..
  5. Minerali.

Il mentolo è ampiamente utilizzato nell'industria farmaceutica. Ad esempio, può essere trovato nella composizione di farmaci come Validol, Valocordin, Zelenina, gocce, balsamo Zolota Zvezda, varie caramelle per ridurre il dolore nel raffreddore e nel mal di gola.

Proprietà medicinali e controindicazioni dell'erba di menta

La menta inglese ha molti benefici per la salute:

  1. Antisettico, antimicrobico e antimicotico.
  2. Antiipossico (fornisce una migliore ossigenazione dei tessuti).
  3. Sedativo.
  4. Diuretico.
  5. Antidolorifico.
  6. Coleretico.
  7. Vasodilatatore.
  8. Antiemetico.

Inoltre, la menta piperita ha un effetto benefico sul sistema digestivo, poiché è un potente farmaco antispasmodico, carminativo e coleretico. Inoltre, aiuta a migliorare l'appetito e la motilità intestinale..

L'erba al pepe viene utilizzata per lo sviluppo di varie malattie, tra cui:

  1. Malattie respiratorie acute, infezioni virali o batteriche causate dall'esposizione a microrganismi patogeni - tonsillite, rinite, bronchite, faringite e tubercolosi.
  2. Malattie del tratto gastrointestinale: flatulenza, nausea e vomito, dolore intestinale, perdita di appetito, infezione da elminti, colecistite. Ci sono anche varie malattie del cavo orale, tra cui stomatite, alitosi, problemi gengivali e altri..
  3. Malattie del sistema cardiovascolare - ipertensione acuta e mancanza di afflusso di sangue al muscolo principale del cuore, tachicardia, ridotta circolazione sanguigna.
  4. Disturbi nervosi: depressione, mancanza di sonno normale, emicrania, ridotta vigilanza, stress.
  5. Cambiamenti della pelle: pelle grassa, acne e punti neri, aumento della sudorazione.

Inoltre, la menta combatte mal di denti e mal di testa, manifestazioni dolorose dopo lividi e distorsioni, spasmi muscolari lisci e altri disturbi.

Approfitta dell'applicazione

La menta farmaceutica può essere utilizzata in molti modi..

Uno di questi è un'infusione acquosa, che è particolarmente efficace nel combattere le manifestazioni di gonfiore, aumento della produzione di gas, coliche intestinali, malattie gastrointestinali, dolore al cuore, raffreddore e altri problemi. Per preparare l'infuso, prendi un cucchiaio di erba secca, versalo in un thermos e insisti per un'ora.

Usano la composizione in 1 cucchiaio, ma se il paziente soffre di insonnia o disturbi nervosi - 100 millilitri ciascuno. Il miglior risultato si vede se assunto prima di coricarsi. L'indennità giornaliera non supera le tre porzioni.

Questa composizione può anche essere applicata esternamente, il che migliora la carnagione e riduce l'aspetto dei pori. Inoltre, l'infuso combatte i problemi della pelle grassa e delle rughe sottili..

Anche una soluzione alcolica a base di menta piperita è popolare..

Lo strumento viene utilizzato per impacchi per contusioni e dolori articolari. Se soffri di emicrania, è sufficiente strofinare con la composizione del whisky. Prendiamo una parte di erba secca, versiamo 5 parti di vodka di alta qualità, lasciandola in infusione per 14 giorni in un luogo buio.

Per uso interno, l'infuso viene diluito con acqua a temperatura ambiente e utilizzato 10 gocce tre volte al giorno per raffreddori, disturbi del sonno, problemi femminili (menopausa, mestruazioni abbondanti e squilibrio ormonale), nonché per un effetto sedativo e profilattico o per alleviare infiammazioni del cavo orale.

Il brodo di menta è efficace per nausea, tachicardia o alito stantio e per la preparazione viene utilizzata la seguente ricetta:

  1. Un cucchiaio di foglie di menta secca viene preso in un contenitore da mezzo litro con acqua.
  2. Quindi si mettono le pentole sul fuoco e si accendono a fuoco basso per 15 minuti.
  3. Dopo uno sforzo di 15 minuti, la composizione viene trasferita in un luogo buio per l'infusione..

Applicazione come tè

È efficace nella lotta contro le malattie cardiache, le malattie dei polmoni, della cistifellea e del fegato. Può anche diventare un rimedio insostituibile per disturbi nervosi, emicranie e flatulenza. Non puoi fare l'olio di menta piperita in casa, ma puoi trovarlo in ogni farmacia e acquistarlo a un prezzo conveniente. Se applicato per via orale, 3 gocce di olio essenziale gocciolano su un pezzo di zucchero raffinato e si dissolvono.

L'uso esterno viene praticato dopo punture di insetti o con lo sviluppo dell'acne, la composizione viene applicata in modo puntuale. Inoltre, un tale rimedio combatte attivamente emicranie, dolori articolari, mialgia e raffreddore..

La forma più popolare di utilizzo per la menta piperita è creare tè. Dopo tutto, non c'è niente di più facile che versare 1 cucchiaino di foglie secche o 2 cucchiaini di foglie di menta fresca in 1 litro di acqua bollente. Dopo pochi minuti di infusione, il tè può essere consumato.

Ma non dimenticare che il tè alla menta è una medicina naturale, quindi è vietato usarlo al posto del tè verde o nero..

L'indennità giornaliera ottimale per un adulto è di 300 ml (3 dosi al giorno) e per i bambini di età superiore a 3 anni - 50 millilitri con tre dosi. La mancata osservanza del dosaggio corretto può causare debolezza, letargia e sonnolenza..

In questa forma, le foglie di menta sono particolarmente utili, specialmente nella calda stagione estiva. La bevanda combatte efficacemente l'insonnia e lo stress, quindi per migliorare il sonno è sufficiente bere una tazza di tè prima di coricarsi. Inoltre, il tè abbassa la pressione sanguigna, riduce il dolore, gli spasmi e le emicranie..

Se desideri trattare uno dei problemi di cui sopra con i medicinali a base di menta piperita, ricorda di considerare la data di scadenza. Ad esempio, un pacchetto di foglie di menta secca e compresse di menta può essere utilizzabile per due anni. L'olio di menta piperita viene utilizzato per un massimo di 18 mesi e la tintura di alcol - fino a tre anni. Tuttavia, questo è possibile solo quando si conservano fondi in un luogo buio e fresco, in un contenitore chiuso..

Effetti collaterali

Se stai usando la menta piperita, considera una serie di effetti collaterali che possono svilupparsi se usati in modo improprio:

  1. L'uso prolungato o il sovradosaggio provoca letargia e sonnolenza, quindi se sei molto appassionato di una sorta di "terapia della menta", abbandona completamente la guida dell'auto e lavori dove devi mostrare un'alta concentrazione di attenzione.
  2. Gli uomini dovrebbero osservare la maggiore precisione del dosaggio e la durata del corso, poiché con un uso scorretto si nota un deterioramento della potenza.
  3. Il bruciore di stomaco è presente con un'alta concentrazione di menta..
  4. Alcuni esperti affermano che la menta influisce negativamente sul concepimento..
  5. Le persone ipersensibili spesso soffrono di reazioni allergiche ai cibi alla menta. In questo caso si sviluppa un'eruzione cutanea, prurito, bruciore e dermatite..

Controindicazioni per l'uso

E sebbene esista un solido elenco di vantaggi, la menta può essere controindicata per le seguenti malattie.

  1. Intolleranza individuale ai componenti e reazioni allergiche.
  2. Ipotensione arteriosa - bassa pressione sanguigna.
  3. Vene varicose, che abbassa il tono dei vasi venosi.
  4. Acloridria dello stomaco, che è accompagnata dalla produzione di acido cloridrico.
  5. Debolezza, perdita di forza e sonnolenza.
  6. Bruciore di stomaco.
  7. Infertilità.

La menta piperita viene utilizzata con particolare attenzione nelle diverse fasi della gravidanza. L'effetto della pianta contribuisce all'aumento della produzione di un ormone femminile - l'estrogeno, che aumenta il tono dell'utero. Inoltre, evitare trattamenti intensivi alla menta durante l'allattamento. L'uso dell'erba in grandi quantità può portare alla soppressione della produzione di latte.

La menta è controindicata nei bambini di età inferiore ai tre anni. E i farmaci con un'alta concentrazione di mentolo sono vietati ai bambini di età inferiore a 6 anni..

Metodi di applicazione

L'uso della menta è praticato non solo per scopi medicinali, dove viene utilizzata sotto forma di decotti, infusi, tè e compresse, ma anche come condimento per piatti di carne, ingrediente di salse e additivi per dolci. In questo caso vengono utilizzate foglie, steli e infiorescenze. Tutte le parti della pianta vengono utilizzate sia essiccate che fresche. Oggigiorno la menta è un ingrediente indispensabile nei prodotti da forno e nelle bibite..

Sono anche popolari i dolci con menta e mentolo, che vengono utilizzati quando compare la nausea..

Per quanto riguarda i rimedi della zecca della farmacia, sono rappresentati dal seguente elenco:

  1. Compresse alla menta: aiutano a migliorare le condizioni generali del corpo. Per fare questo, è necessario prendere 1 compressa e metterla “sotto la lingua”. Tali fondi sono caratterizzati da eccellenti proprietà lenitive e toniche, che sono particolarmente richieste per spasmi di muscoli lisci, vomito, segni di nausea e altri problemi..
  2. Le compresse "Pectusin" sono un rimedio efficace contro le malattie del naso, della trachea, della laringe e dei bronchi.
  3. Unguento "Boromenthol" - affronta perfettamente la distruzione dei microbi nelle ferite aperte, allevia il dolore ed è anche usato per la pelle pruriginosa o la nevralgia. Se il paziente soffre di naso che cola, è necessario lubrificare la superficie interna del lavandino con un tale unguento..
  4. Unguento Efkamon. Ha un effetto benefico su infiammazioni muscolari, infiammazioni articolari, malattie dei nervi periferici e altri disturbi. Viene applicato in un luogo ampio e strofinato. Se la pelle è danneggiata, l'unguento non viene utilizzato.
  5. Unguento "Menovazin". Ha una proprietà analgesica particolarmente richiesta per nevralgie, dolori muscolari e articolari, oltre che con intenso prurito.
  6. Gocce di menta. Usato per combattere la nausea e fermare il vomito.

Rimedi popolari a base di menta

Gli aderenti alla medicina alternativa usano la menta per la preparazione di tè, decotti, acqua e tinture alcoliche e altri scopi. Inoltre, il succo e la pappa vengono creati sulla base di giovani germogli di menta e foglie. La prima opzione viene applicata verso l'interno e verso l'esterno e la seconda viene applicata esclusivamente esternamente. A proposito, in quest'ultima forma, l'erba è ampiamente utilizzata nel campo della cosmetologia, poiché combatte bene con i cambiamenti della pelle, l'acne e altri problemi.

Per fare il succo, occorre prendere 300 grammi di foglie e germogli lavati passati in un tritacarne, quindi versarli con un litro di acqua bollente "fredda". Il contenitore viene avvolto con materiale caldo e spostato in infusione per tre ore. Quindi viene scolato e sterilizzato in un barattolo di vetro per 25 minuti e sigillato. Il succo ad alta potenza è considerato pronto. Può essere utilizzato allo stesso modo di un decotto o di un infuso, osservando il dosaggio corretto. Per la conservazione, il contenitore viene spostato in un luogo fresco e buio..

Ci sono davvero molti modi per usare la menta. Ognuno di loro ha le sue sottigliezze e vantaggi, ma in ogni caso un'erba medicinale del genere può diventare un assistente davvero prezioso nella lotta contro tutti i tipi di malattie e problemi di salute..

Menta: benefici e rischi della pianta per l'organismo, possibili controindicazioni

Benefici della menta

I benefici della menta per il corpo umano sono stati dimostrati dalla medicina tradizionale. Questa pianta medicinale fa parte di molti farmaci, principalmente quelli utilizzati per curare le malattie del muscolo cardiaco e del sistema vascolare..

Le proprietà utili e le controindicazioni della menta sono dovute alla sua composizione.

Le foglie contengono molte vitamine, minerali e sostanze necessarie per il funzionamento del corpo:

  • vitamine B, C, A, E, D;
  • oli essenziali;
  • carotene;
  • phytoncides;
  • acidi acetico, valerico, linoleico;
  • betaina;
  • elementi minerali: zinco, ferro, magnesio, fosforo, potassio, manganese, calcio e sodio.

Ma la menta, le cui proprietà medicinali e controindicazioni sono ben studiate, è stata trovata più diffusa nella medicina popolare.

Prima di iniziare la terapia, devi scoprire quanto è utile la menta:

  1. Ha un effetto analgesico indipendentemente dall'eziologia della sindrome del dolore e dalla sua localizzazione nel corpo. L'uso della pianta sotto forma di decotti, infusi o come additivo aromatizzante nel tè aiuta a far fronte rapidamente ai crampi muscolari.
  2. Ha un effetto di espansione sulla rete vascolare, migliorando così la circolazione sanguigna in tutto il corpo, le cellule e i tessuti molli ricevono una quantità sufficiente di nutrienti e ossigeno.
  3. A causa della presenza di mentolo nella composizione, aiuta a alleviare un tale sintomo di virale e raffreddore come la congestione nasale..
  4. Riduce l'infiammazione, il che gli consente di essere utilizzato nella cura di molte malattie come efficace coadiuvante.
  5. Ha un effetto benefico sul tratto gastrointestinale. Elimina la flatulenza, normalizza la peristalsi intestinale, distrugge la microflora patogena.
  6. Elimina gli attacchi di nausea e l'effetto diuretico consente di rimuovere il gonfiore e prevenirne la ricomparsa.
  7. Allevia gli attacchi di asma con un aroma forte e intenso.
  8. Ha un effetto calmante sul sistema nervoso centrale. Migliora lo stato psico-emotivo, rimuove i sintomi del superlavoro fisico e mentale, aiuta a normalizzare il sonno, alleviando l'insonnia. Allo stesso tempo, ha un effetto tonico, che consente di utilizzarlo nella lotta contro la sindrome da stanchezza cronica.
  9. Adatto per il trattamento di malattie virali e infettive. I prodotti a base vegetale sono utilizzati in trattamenti complessi per bronchiti, polmoniti e altre malattie delle vie respiratorie.
  10. Ha un effetto rinforzante sul sistema immunitario, aiutando il corpo a resistere in modo indipendente agli agenti patogeni virali e infettivi ea riprendersi più velocemente dalle malattie passate.
  11. Migliora il processo di deflusso biliare. A causa di questo effetto, riduce il rischio di sviluppare calcoli biliari, normalizza il funzionamento del fegato.

Le proprietà utili della menta prevengono la comparsa di neoplasie oncologiche.

L'effetto anti-cancro è fornito dal fatto che la pianta aumenta la resistenza del corpo e del sistema immunitario alle sostanze radioattive.

L'erba è utile per il corpo femminile, viene utilizzata nel trattamento di una serie di malattie ginecologiche, aiuta ad eliminare i sintomi spiacevoli:

  1. Decotti e tinture a base di una pianta profumata facilitano il decorso della menopausa, riducono l'intensità delle sensazioni dolorose durante le mestruazioni, riducono il volume del sangue mestruale.
  2. Fare il bagno con le foglie aiuta nel trattamento della cistite, i segni della malattia come bruciore e dolore, prurito scompaiono rapidamente.

Non importa quanto siano grandi le proprietà medicinali della menta, non può sostituire i metodi tradizionali. Pertanto, i fondi basati su di esso possono essere utilizzati solo come elemento ausiliario della terapia complessa..

Controindicazioni e danni

I benefici e i danni per il corpo della menta dipendono dalla correttezza del suo utilizzo. Prima di utilizzare la pianta, devi familiarizzare con le controindicazioni:

  • la presenza di intolleranza individuale ai singoli componenti vegetali, che si manifesta con reazioni allergiche;
  • flebeurisma;
  • scarsa fertilità - la menta inibisce il funzionamento dei sistemi riproduttivi femminile e maschile, il che può portare all'incapacità di concepire un bambino;
  • aumento della sonnolenza associata a determinate malattie;
  • frequenti attacchi di bruciore di stomaco: in questo caso, puoi prendere la menta, ma in piccole quantità, in modo da non aumentare l'intensità del bruciore di stomaco;
  • gastrite con bassa acidità;
  • ipotensione;
  • età del bambino - fino a 3 anni: a causa del sistema immunitario non formato, la menta può portare ad allergie.

Gli uomini non dovrebbero abusare della quantità di mentine, poiché hanno un effetto deprimente sul sistema riproduttivo maschile e possono portare a un indebolimento dell'erezione.

Le persone con bassa acidità del succo gastrico e vene varicose, che utilizzano prodotti a base di menta, possono causare gravi danni alla salute. In questi casi l'uso della pianta aggrava il decorso della malattia, rende i sintomi più pronunciati..

Il vantaggio della menta per una donna incinta è che aiuta a combattere le manifestazioni di tossicosi. La pianta elimina gli attacchi di nausea e bruciore di stomaco, tonifica e tonifica, satura il corpo di sostanze utili. Ma se prendi brodi e tè alla menta in grandi quantità, questo può portare ad un aumento del tono uterino..

Nelle prime fasi, questo è irto di aborto spontaneo, in seguito - travaglio prematuro..

Durante l'allattamento l'abuso di menta può portare ad una diminuzione del volume di latte prodotto, fino ad una totale assenza. A questo proposito, il medico determina i benefici ei danni della menta per il corpo di una donna incinta e che allatta e decide se è possibile utilizzare medicinali di questa pianta e in quale quantità.

I benefici e gli effetti della menta piperita sugli uomini

L'effetto della menta sugli uomini è controverso. L'erba guarisce sia loro che le donne. Ma le sostanze contenute nella pianta danneggiano gli uomini. La menta piperita influisce negativamente sulla potenza maschile e sui livelli ormonali.

La dose totale della pianta viene calcolata da uno specialista, ma il tè una volta alla settimana non farà alcun danno. Maschi anziani, l'erba sarà utile come tonico e allo stesso tempo sedativo.

Le proprietà nocive dell'erba di menta per gli uomini superano quelle benefiche, quindi non è consigliabile trattarle.

I benefici e gli effetti della menta sul corpo di una donna

Per le donne, le proprietà medicinali dell'erba di menta sono più che dannose. Devi solo seguire i consigli. La menta fa bene al viso, ai raffreddori, alle malattie dell'apparato riproduttivo femminile. È prescritto per:

  • periodi dolorosi, a causa delle proprietà antidolorifiche;
  • sindrome premestruale, da emicranie e dolori muscolari;
  • esaurimenti nervosi e depressione.

Inoltre la menta fa bene allo stomaco, le sue proprietà sono di curare disturbi digestivi e alleviare la condizione in caso di avvelenamento, eliminando vomito, nausea.

La menta fa bene alla gravidanza

Le medicine con una pianta trattano la stitichezza, la nausea, ma per le donne incinte, non solo nelle prime fasi, la menta è controindicata. L'erba danneggerà il feto, può provocare un aborto spontaneo nelle prime fasi. L'eccezione è quando, dopo un consulto, il medico ha prescritto la dose esatta della pianta e il metodo.

È possibile coniare con l'allattamento al seno

Le madri che allattano possono usare la menta senza consultare un medico solo sotto forma di aromaterapia. Su indicazione di uno specialista, è utile assumere la pianta per via orale a piccole dosi per aumentare la quantità di latte materno. Per fare questo, l'erba viene mescolata con altri prodotti: semi di aneto o pianta di origano..

L'imitazione innaturale del profumo danneggerà le madri che allattano anche se inalate.

Perché la menta pianta medicinale è utile per i bambini

La prima cosa che riteniamo importante avvertirti è che la menta è controindicata per i bambini di età inferiore ai tre anni. Il sistema nervoso dei bambini sta ancora iniziando a svilupparsi, quindi tali esperimenti non sono raccomandati. Per i bambini più grandi, se sovraeccitati, è consentito aggiungere al tè una foglia di menta e un cucchiaino di miele.

Per i processi infiammatori alla gola, ai bambini viene offerto un tè alla menta con l'aggiunta di un decotto di camomilla. Nella stagione calda, una foglia di menta può essere aggiunta alla limonata per bambini fatta in casa. Questa bevanda avrà un effetto molto rinfrescante, anche se la limonata non è fredda..

Se il medico lo ritiene accettabile, ai bambini anche di età inferiore ai tre anni può essere offerto un bagno con una corda, menta e camomilla. In questo caso, le erbe vengono prese in quantità minori. Possiamo offrire questa ricetta per un bagnetto alla menta: 3 cucchiai. l. menta secca e la stessa quantità di infuso di camomilla in 0,5 litri di acqua bollente. Dopo 40 minuti, il brodo può essere versato in un bagno caldo, dopo averlo preso, il bambino si sentirà rilassato. In caso di problemi con la pelle, la camomilla viene sostituita da una serie.


L'olio di menta piperita può essere aggiunto al bagnetto nella quantità di 1-2 gocce solo per i bambini di età superiore a un anno

In quali forme viene utilizzata la menta piperita nella medicina popolare

Le proprietà benefiche della menta piperita sono ampiamente utilizzate in farmacologia e medicina. Un decotto ha trovato la sua applicazione, che è particolarmente spesso raccomandato per il dolore all'addome, al cuore. Le tinture fanno un buon lavoro nel disinfettare la cavità orale. L'aggiunta di olio di menta piperita ai prodotti di bellezza ha un effetto rinfrescante e lenitivo, mentre piacevolmente tonificante. L'essenza di menta nella sua composizione ha il componente principale: il mentolo. La sua azione è stata valutata e utilizzata in colonie, elisir, polveri, dentifrici.

Gli effetti benefici dell'erba sulla salute

È stata sviluppata un'ampia varietà di ricette per trarre vantaggio dalla pianta profumata al mentolo. Di generazione in generazione si tramandano le regole che disciplinano come preparare un decotto, una lozione o un infuso alla menta. Le nostre bisnonne sapevano anche quale effetto benefico produce sul benessere una bevanda a base di essa. Hanno preparato il tè con questa erba profumata quando volevano calmarsi, rilassarsi, liberarsi dall'ansia. E per renderlo ancora più piacevole, hanno aggiunto marmellata fatta in casa o miele.

Esistono diversi modi per utilizzare la pianta, ognuno dei quali presenta caratteristiche, indicazioni e controindicazioni.

Come vengono utilizzate la menta fresca e secca

È utile applicare foglie fresche della pianta alle tempie durante il mal di testa. Dopo un paio di minuti, il mentolo avrà effetto. Le materie prime fresche o secche vengono aggiunte con successo a varie preparazioni a base di erbe. Si sposa bene con menta e miele.


In inverno, le foglie secche vengono aggiunte al tè, che sostituiscono completamente il fresco

Oltre a decotti e infusi, le foglie fresche vengono utilizzate per preparare vari piatti e bevande..

Tintura di menta

Per preparare la tintura avrai bisogno di un bicchiere di acqua bollente e due cucchiaini di foglie essiccate. Riempi le materie prime con acqua e insisti per un'ora. Usa un agente curativo in una forma calda. Se lo desideri, aggiungi il limone alla bevanda.

La tintura è preparata non solo con acqua, ma anche con alcool. A tale scopo, sono necessari 100 g di materie prime essiccate e 0,5 l di una soluzione alcolica (75%). Mettiamo le foglie della pianta in un barattolo, lo riempiamo di alcol. Lo strumento deve essere insistito (2 settimane). Per il trattamento sono sufficienti 25 gocce sciolte in una piccola quantità d'acqua.

Il farmaco risultante con un odore gradevole consente di digerire più velocemente il cibo, allevia il paziente da crampi allo stomaco e intestinali, elimina il bruciore di stomaco e la flatulenza. La tintura sarà utile anche per gastrite, dolore al fegato, colite e diarrea..

La melissa o menta è ciò che è necessario nei casi in cui una donna desidera abbassare i livelli di testosterone nel corpo e aumentare i livelli di progesterone. Il dono della natura aiuta anche dalla nausea durante la gravidanza, tuttavia, in attesa di un bambino, la menta piperita va usata con cautela, assicurandosi che non ci siano controindicazioni al rimedio. Inoltre, si consiglia di preparare regolarmente la pianta per una donna che sta vivendo disagio durante le mestruazioni..

La tintura di menta si è dimostrata efficace contro l'esaurimento nervoso e l'affaticamento cronico. Lo strumento neutralizza i danni causati alla psiche da condizioni come l'apatia, lo stress, la depressione.

Per le infezioni respiratorie acute, l'influenza e il mal di gola, la tisana infusa porterà il massimo beneficio se bevuta con marmellata di lamponi. La stessa medicina aiuterà con la tosse. Se insisti sul rimedio aggiungendo una fetta di limone, le proprietà toniche della bevanda saranno migliorate.

Le inalazioni a base di tintura di melissa eliminano i sintomi di raffreddore, bronchite e mal di gola. I loro benefici sono grandi e, se necessario, alleviano lo spasmo associato all'asma bronchiale..

La tintura alcolica di menta piperita può essere strofinata su alcune aree della pelle per eliminare i sintomi del dolore. In questo modo puoi sbarazzarti di mal di testa, distorsioni e contusioni..

Decotto alla menta

Per preparare un brodo, è necessario prendere 50 g di materie prime secche o fresche e far bollire per 15 minuti in 1 litro d'acqua. Quindi il rimedio deve essere insistito: il processo richiederà mezz'ora.

Questo prodotto si distingue per un'alta concentrazione di sostanze attive, quindi viene utilizzato principalmente esternamente. La menta fermentata non danneggerà se assunta internamente, a condizione che non vi siano controindicazioni ai principi attivi in ​​essa contenuti.

Per le dermatosi, il brodo viene aggiunto all'acqua del bagno. Viene mostrato un bagno alla menta e per l'insonnia e la tensione nervosa. Sarà anche utile quando vuoi ripristinare il buon umore e migliorare il benessere generale..

L'erba dovrebbe essere prodotta anche in presenza di rosacea. Il lavaggio quotidiano con un prodotto non solo eliminerà il problema, ma restituirà anche una carnagione sana..

I cubetti di ghiaccio sono fatti dal brodo, con il quale si strofinano le guance, il naso, la fronte e il collo al mattino. Questa procedura tonifica la pelle, restringe i pori e dona al viso una piacevole luminosità..

L'uso regolare del brodo infuso come risciacquo gioverà ai capelli, rendendoli sani e setosi. Non è necessario lavare il prodotto dopo l'applicazione.

Olio di menta piperita

Puoi comprare l'olio di menta piperita in farmacia, ma c'è una ricetta fatta in casa per questo rimedio. Prendiamo le foglie della pianta lavate e asciugate e le mettiamo in un sacchetto di plastica, che viene poi sigillato ermeticamente con nastro adesivo. Abbiamo battuto i green con un mazzuolo di legno. Disimballiamo la materia prima, la mettiamo in un barattolo di vetro, la riempiamo con olio d'oliva o di cocco, agitiamo il barattolo e poi mettiamo in infusione il prodotto per 24 ore. Filtriamo la miscela. Ripetiamo la procedura più volte, usando sempre foglie fresche, versandole con olio infuso.

Il rimedio è usato per l'insonnia. Per sbarazzarsi dei danni che comporta la mancanza di sonno, basta mettere una dozzina di gocce di olio su un dischetto di cotone e posizionarlo in testa al letto..

Per il mal di testa, gli impacchi con olio di melissa possono essere un'alternativa al tè alla melissa preparato. Questo metodo di trattamento è in grado di far fronte anche a forti emicranie..

Ricette

La combinazione degli ingredienti e le loro proporzioni, che sono indicate nelle ricette, non sono critiche. Possono essere modificati a seconda delle tue preferenze..

In generale, il tè alla menta può essere preparato con qualsiasi componente. Ad esempio, miele e limone combinati con menta rafforzeranno il sistema immunitario, cannella e zenzero - rinvigoriscono e danno energia, melissa - aiuteranno con mal di testa, camomilla - calmeranno i nervi.

Potrebbe interessarti: Tè alla melissa: rinfrescante e aromatico

Invece di zucchero, è meglio aggiungere un dolcificante naturale: il miele. Il tè alla menta con miele sa di tè bianco giapponese o verde d'élite.

1. Tè alla menta con zenzero.

Grattugiare 3 cm di radice di zenzero su una grattugia fine e unire alla menta. Versare 1 litro di acqua calda e lasciare agire per 15 minuti. Quindi puoi aggiungere 4 cucchiai alla bevanda. l. miele di fiori.

2. Tè marocchino classico.

2 cucchiaini Prepara 200 ml di tè verde in una piccola teiera. Prepara 1 mazzetto di foglie di menta fresca in un altro contenitore. Dopo 5 minuti, mescolare l'infuso di menta con il tè verde e versare in tazzine. Se lo desideri, aggiungi lo zucchero.

3. Tè con melissa e menta.

1 cucchiaio. l. menta e 1 cucchiaio. l. Versate la melissa con 0,5 litri di acqua calda e lasciate fermentare per 10 minuti. Aggiungi il miele a piacere. Questo tè può lenire molto prima di andare a letto..

4. Tè alla menta e mirtillo rosso.

Fai bollire un mazzo di foglie di menta per 10-15 minuti. 1 cucchiaio. l. macinate i mirtilli rossi insieme al miele e metteteli sul fondo del bicchiere. Versate il brodo di menta e lasciate fermentare sotto un coperchio chiuso per 5 minuti.

5. Tè alla menta piccante.

Mettere a turno sul fondo del bicchiere: 2 foglie di menta, 1 cucchiaino. tè nero, un pizzico di cannella. Riempi il tutto con acqua calda e copri con un coperchio. Dopo 5 minuti, il tè speziato è pronto. Ottimo con limone o lime.

Aggiungere 3-4 cucchiai di tè nero a 0,5 di acqua bollente. Cuocere per circa 10 minuti. Quindi aggiungere 5-6 foglie di menta e zucchero a piacere. Continua a cuocere a fuoco lento per altri 20-25 minuti.

Il tè alla menta ha un gusto straordinario. In combinazione con altri ingredienti, puoi preparare un tè molto gustoso e insolito che sorprenderà i tuoi ospiti..

Tè alla menta marocchino


Il gusto rinfrescante e l'aroma rinvigorente della bevanda ti rallegreranno sicuramente e ti caricheranno di vitalità.

Per preparare il tè alla menta marocchino, prendi 2-3 rametti di menta, 2 cucchiai. l. zucchero, due cucchiaini. tè verde e 400 ml di acqua. Il processo di cottura è il seguente:

  1. La menta viene lavata e asciugata senza fallo. Le gocce d'acqua sulle foglie influenzano il gusto del tè.
  2. La menta con tè verde a foglia viene posta in un bollitore riscaldato.
  3. Versare acqua bollita (90 ° C), coprire con un coperchio. Insisti per 10 minuti.
  4. Aggiungete molto zucchero e versatelo in boccali trasparenti.

Tè alla menta maschile e femminile


Il tè alla menta è più femminile che maschile

Per gli uomini, il tè verde o nero viene preparato in una teiera da diversi cucchiai. Aggiungi 6 foglie di menta piperita. Versare sopra l'acqua bollente e lasciare agire per circa 15 minuti. Grazie al contenuto di mentolo, un uomo prova un senso di calma e tranquillità..

Non è affatto necessario rinunciare al tè, ma l'abuso può danneggiare il corpo maschile. Un uso moderato sarà solo benefico e non danneggerà la potenza maschile.

La menta è considerata una "erba femminile". È utile per le irregolarità mestruali, durante la menopausa. Il rapporto ideale degli ingredienti è considerato 1: 1. Prendi 1 cucchiaino per 1 bicchiere di acqua bollita. foglie di tè e 1 cucchiaino. foglie di menta.

Tè alla menta con agrumi


Va ricordato che durante l'allattamento al seno, il tè è severamente vietato, in quanto può provocare una diminuzione dell'allattamento

Arance, limoni, lime sono spesso usati come ingredienti nel brodo di menta..

La composizione della bevanda con lime è la seguente:

  • mezzo litro d'acqua;
  • mezzo bicchiere di menta;
  • due cucchiai di tè nero in foglia;
  • 50 g di succo di mela;
  • mezzo lime;
  • una mela;
  • due cucchiaini da tè di zucchero.

L'acqua viene mescolata con succo di mela, portata a ebollizione. Tagliare a pezzi la mela con il lime e aggiungerla al brodo. Mescolare le foglie di tè con lo zucchero semolato e insistere.

Tè alla menta al limone: 3 cucchiaini di materie prime tritate vengono versati in una teiera calda e vengono versati 400 ml di acqua bollente. 3 minuti insistono, filtrano. Aggiungere il miele e il succo di mezzo limone al brodo. Versato in un thermos. Bevono un po 'durante il raffreddore.

Tè alla menta con altre erbe


La menta si sposa bene con camomilla, tiglio e melissa

Il brodo per migliorare l'immunità include i seguenti ingredienti:

  • menta piperita: due rami;
  • melissa: due rami;
  • ribes nero - tre foglie;
  • lamponi - due foglie;
  • citronella - due foglie (sostituite con scorza di limone);
  • miele, da assaggiare;
  • acqua - 400 ml.

Le erbe lavate vengono poste in un bollitore, versate con acqua bollente a 90-95 ° C. Insistere per 5-7 minuti. Versare in cerchi e aggiungere il miele a piacere.


Puoi anche aggiungere menta fresca o secca ai tè frullati con fiori secchi.

Un tale decotto di erbe purifica, ringiovanisce, aiuta con il raffreddore, rinvigorisce, riscalda, rimuove l'umidità in eccesso. Chi vuole perdere peso lo beve. Anche gli amanti del vapore saranno utili.

Puoi diversificare il gusto e l'utilità del tè aggiungendo fiori di tiglio, foglie di ortica, origano e salvia, timo, rosa canina e fiori di camomilla.

Tè alla menta con frutti di bosco


L'effetto rinfrescante del tè alla menta è particolarmente rilevante nelle calde giornate estive

I decotti sono preparati con bacche diverse: mirtilli rossi, olivello spinoso, ribes, mirtilli, mirtilli rossi.

Per preparare il tè alla menta di olivello spinoso, aggiungi i seguenti ingredienti:

  • 200 g di olivello spinoso;
  • due cucchiai. l. miele
  • mezzo litro di acqua bollente
  • due cucchiai. l. tè nero in foglia
  • tre rametti di menta.

Le bacche lavate sono divise equamente. Macina metà delle bacche, mettile in un bollitore e aggiungi le foglie di tè. Un'altra parte delle bacche viene prodotta con acqua bollita con menta. Insistere e aggiungere il miele.

Una bevanda a base di mirtilli rossi viene preparata come segue:

  1. Porta a ebollizione mezzo litro d'acqua.
  2. Aggiungi 2 cucchiai. foglie di menta.
  3. Versare 3 cucchiai. tè nero in foglia e infuso per 10 minuti.
  4. Aggiungere 100 g di bacche grattugiate, lasciare in infusione per 5 minuti.
  5. Lo zucchero è sostituito da 2 cucchiai. miele.


Le proprietà uniche del tè alla menta furono notate da rispettati guaritori dell'antichità, che usavano la menta per curare numerose malattie.

Disseta la sete nel caldo, bevanda per il raffreddore.

Tè alla miscela di frutti di bosco: mescolare 10 g di fragole e lamponi freschi o congelati, more e mirtilli. Infornare in 400 g di acqua bollente e aggiungere 40 g di miele.

Arricchisce il corpo con vitamine, il miele allevia l'infiammazione.

Tè alle spezie alla menta


Molte mamme in attesa dicono che il tè alla menta le aiuta a sbarazzarsi della tossicosi.

Il tè caldo viene preparato con spezie sotto forma di zenzero, cannella, pepe, cardamomo. La sua composizione è la seguente:

  • 450 ml di bevanda alla menta;
  • 4 pezzi di pimento;
  • 2 cucchiai miele;
  • 2 cardamomo e pepe nero in grani ciascuno;
  • 2 fette di limone con lo zenzero.

Versare la menta per 4 minuti con acqua bollente a 95 ° C. Una bevanda alla menta viene versata in una tazza, gli ingredienti cotti vengono aggiunti e infusi. Metti il ​​miele a piacere

La bevanda si riscalda al fresco, rinfresca al caldo. Il miele ammorbidisce il gusto delle spezie. Lo zenzero alla menta ha un effetto tonico.

Tè alla menta in medicina

In ogni farmacia, tra la varietà di collezioni con erbe officinali, è possibile vedere un intero scaffale di confezioni con foglie di menta essiccate per il tè. I medici consigliano di utilizzare il tè alla menta in combinazione con farmaci e come alternativa a molti farmaci. I terapeuti consigliano di preparare il tè per il raffreddore e per la profilassi nella stagione fredda, i cardiologi - di usarlo insieme ai farmaci prescritti per combattere l'angina pectoris, la tachicardia e l'ipertensione arteriosa. I medici raccomandano l'uso del tè alle persone che soffrono di mialgia, nevralgie, reumatismi e sciatica. Il tè ha un moderato effetto sedativo, carminativo, analgesico e antisettico. Molti professionisti trovano utile includere il tè alla menta nel trattamento dei loro pazienti.

In caso di avvelenamento

I sintomi dell'avvelenamento possono essere in qualche modo simili a quelli di una sbornia, ma è importante ricordare che molti alimenti sono proibiti in questa condizione. Fortunatamente, il tè alla menta non è uno di questi. La raccolta con la menta aiuterà a fermare il vomito e ad alleviare i sintomi dolorosi. Si consiglia di mescolare quantità uguali di menta, origano ed erba di San Giovanni e versare un cucchiaio della miscela risultante con acqua bollente. Presto, il disagio causato dall'avvelenamento dovrebbe diminuire..

Con i postumi di una sbornia

Dopo una festa rumorosa con l'alcol al mattino, puoi provare un terribile malessere, ma se c'è della menta nel kit di pronto soccorso, puoi facilmente superarlo. Per alleviare i sintomi della sbornia come nausea e mal di testa, si consiglia di preparare il tè alla menta dalle foglie raccolte da te o acquistate in farmacia sotto forma di sacchetti filtro. È necessario preparare tale tè secondo la ricetta già nota: basta versare acqua bollente e lasciarla fermentare. Per un effetto maggiore, si consiglia di aggiungere il miele.

Con gastrite

I gastroenterologi consigliano il tè alla menta per i processi infiammatori con gastrite. A base di foglie secche, la bevanda può alleviare il dolore, il gonfiore e i crampi. Le foglie di menta fresca nel tè possono attivare l'attività secretoria, neutralizzare la nausea e alleviare il disagio. Il segreto del tè curativo è che è un ottimo antisettico e ha un effetto sulla mucosa gastrica, mentre le sue proprietà antispasmodiche influenzano la muscolatura liscia dello stomaco. Si prepara un brodo utile con 50 g di foglie fresche o 5 g di foglie secche, versando acqua bollente e tenendo sotto un coperchio per un quarto d'ora.

Con diabete mellito

Come tè, le foglie di menta possono aiutare le persone con diabete. Il mentolo è in grado di abbassare i livelli di glucosio nel sangue, ma l'importante è non esagerare, poiché il tè alla menta può essere scarsamente compatibile con i farmaci prescritti al paziente. Si consiglia alle persone che soffrono di questo disturbo di consumare fino a tre tazze di tè al giorno per diverse settimane per ottenere il massimo effetto, quindi di fare una breve pausa..

Con pancreatite

Grazie ai componenti biologicamente attivi contenuti nella menta, il tè può diventare una vera salvezza nella lotta alla pancreatite. È in grado di migliorare notevolmente l'effetto dell'assunzione di medicinali non naturali. Nel decorso cronico della malattia, il tè di una pianta profumata aiuterà a ridurre le esacerbazioni e ad attenuare gli effetti negativi dei farmaci. Per fare un tè sano, 10 g di foglie essiccate devono essere versate con acqua bollente, insistite e applicate senza zucchero, mezzo bicchiere 3 volte al giorno.

bustine di thé alla menta

Per chi la ama (o non ha la possibilità) di preparare il tè secondo tutte le regole, un'ottima via d'uscita è acquistare un prodotto finito in bustine. Basta mettere un sacchetto in una tazza, preparare il tè con la menta per 5-7 minuti e una deliziosa bevanda aromatica è pronta.

Sugli scaffali dei supermercati oggi puoi trovare tantissime varietà di tè alla menta degne di qualità. Le famose marche di tè russi includono tè alla menta di maggio, tè Babushkino Lukoshko, Beseda, tè Krasnodar con menta e calendula.

Tisana alla menta

Se non è possibile utilizzare materie prime fresche per la preparazione di una bevanda, è possibile utilizzare un prodotto confezionato già pronto. La tisana non è meno benefica per la salute, mentre cucinarla è facile. Basta mettere la busta in un bicchiere di acqua calda e attendere circa 7 minuti.

Tipi di tè alla menta consigliati nella composizione:

  • "Conversazione";
  • "Maggio";
  • "Regione di Krasnodar";
  • "Cestino della nonna".

In molti casi, oltre alla menta, sono presenti componenti aggiuntivi di origine vegetale nella composizione del prodotto acquistato. Hanno anche un effetto benefico sul corpo e migliorano le proprietà curative del componente principale..

Segreti di fabbricazione

Per la preparazione, scegli un bicchiere, una teiera in ceramica o un thermos. Quest'ultima opzione è preferibile: le foglie sono ben cotte al vapore, dando il più possibile tutte le sostanze chimiche importanti alla bevanda.

Prima di infornare, far bollire l'acqua, versare sopra la teiera con acqua bollente. Raffredda l'acqua a 70-80 gradi. A una temperatura più alta, si verifica la distruzione degli enzimi digestivi, nel tè alla menta si perde circa il 30% delle sue proprietà benefiche.

Chi Siamo

La primavera entra nel vivo, e sebbene nella maggior parte dei paesi europei ufficialmente la stagione più tenera inizierà solo il 20 marzo, l'atmosfera primaverile è nell'aria e i negozi di fiori stanno scoppiando con i fiori più primaverili: i tulipani.