Fiore di Monard - descrizione, applicazione nella medicina tradizionale

La pianta ornamentale monarda è un parente dell'erba della menta, la melissa. Il fiore di monarda selvatico può essere trovato in Nord America e in altri paesi.

In un primo momento, gli appezzamenti sono stati coltivati ​​per ottenere un olio essenziale con un persistente aroma di agrumi. Le proprietà benefiche della monarda non sono state finora studiate a fondo, ma anche quelle di cui sappiamo abbastanza da poter utilizzare la monarda come pianta medicinale e alimentare.

Tipi di monarda

Esistono diversi tipi di piante. Il monardo noto a molti è doppio. Un fiore con foglie rosso scuro o verdi. È spesso usato dagli chef, coltivato per decorare un cottage estivo.

Differisce nel gusto gradevole del mahogeni monarda. I suoi bellissimi fiori rossi sono disposti alternativamente sugli steli. Puoi scoprirlo dai bordi arricciati dei petali. La pianta fiorisce prima del gelo, ha un bell'aspetto nei mazzi di fiori, potrebbe svernare se non è coperta.

Lemon Monarda ha un profumo straordinario.

La Monarda fistus è una pianta con fiori viola o rosa, meno spesso il bianco cresce fino a un metro. Le sue foglie profumate di timo sono ampiamente utilizzate per curare e condire piatti.

Applicazione del fiore di monarda

  • contiene molto olio essenziale dalle proprietà benefiche. Un estere con un forte profumo di limone che si trova negli steli, nelle foglie
  • gli scienziati hanno scoperto che l'olio essenziale è uno dei migliori rimedi per il trattamento dell'asma, aiuta a sbarazzarsi di bronchite cronica, tubercolosi
  • Il fiore di monarda aiuta con l'anemia, elimina la sindrome da stanchezza cronica, aiuta a riprendersi da stress gravi o malattie gravi
  • si consiglia di utilizzare l'etere per la conservazione del sangue, è l'antisettico più potente
  • infuso, succo di monarda o olio essenziale aiuta a sbarazzarsi di eczema, forfora, acne
  • dopo il trattamento con succo o infuso di foglie, ferite e tagli guariscono rapidamente
  • buon effetto curativo per lesioni nel succo di foglie di fiori giovani
  • con forte dolore, prendi un'infusione
  • il fiore di monarda ha una spiccata proprietà diuretica
  • i fondi da esso dilatano i vasi sanguigni, rafforzano i capillari
  • La monarda è usata per lo stomaco, aiuta a digerire facilmente i cibi pesanti
  • l'infusione è ampiamente conosciuta come un rimedio efficace per i parassiti
  • consigliato per il trattamento di funghi ai piedi
  • è utile per sciacquare la bocca per tutte le malattie infiammatorie
  • la pianta è ampiamente utilizzata negli agenti antietà

Proprietà curative della monarda

N astoy: due cucchiai di erbe vengono preparati con 250 ml di acqua bollente, lasciati in un thermos durante la notte. Bere un quarto di bicchiere tre volte al giorno, fare i gargarismi con il mal di gola.

Infuso concentrato: cinque cucchiai di una pianta tritata finemente, 250 ml di acqua bollente vengono lasciati sotto un coperchio ben chiuso per mezz'ora. Usato per trattare la superficie della pelle infiammata al posto del tonico.

Come preparare l'olio di monarda a casa: prendi dieci parti di olio vegetale per una parte dell'erba. La massa viene mantenuta a bagnomaria bollente per due ore, messa da parte finché non si raffredda e filtrata. Tratta ferite e ferite. Utile per eczemi, psoriasi, instillati nei seni con rinite grave.

Inalazioni per il raffreddore: tre cucchiai di foglie tritate vengono preparate con mezzo litro di acqua bollente, lasciate riposare per due o tre minuti. Fai inalazioni di quindici minuti, allo stesso tempo prendi un quarto di bicchiere tre volte al giorno.

Tintura di monarda - versare le foglie schiacciate con la vodka (1:10), lasciare riposare per una settimana senza accesso alla luce. Usato per sfregare con dolori articolari e muscolari.

Nevrosi: un cucchiaino di foglie di monarda fistola viene cotto a vapore con un bicchiere di acqua bollente, dopo dieci minuti viene filtrato. Bere in un giorno, diviso in piccole porzioni. Se non ti piace il gusto, aggiungi miele o zucchero.

Microtrauma, tagli: il succo di piante fresche aiuta molto. Il più efficace è il monardo a forma di pugno. Cinque cucchiai di foglie vengono preparati con 200 ml di acqua bollita, lasciati per 15 minuti, quindi filtrati. Usato per trattare le superfici danneggiate.

La monarda in cucina

La pianta è utilizzata in qualsiasi forma. Dà un sapore di limone alla carne fritta, è usato per aromatizzare gelatine, kvas, aggiungere a zuppe, borscht. Per aromatizzare gli spazi vuoti di zucchine, cetrioli o pomodori, aggiungi alcune foglie. La marmellata si ottiene con un aroma insolito se si aggiunge un pezzo di condimento.

Insalata - tre germogli di monarda vengono tritati con un mazzetto di cipolle verdi, un gambo di rabarbaro viene posto per l'acido, condito con maionese, yogurt o kefir. L'insalata di vitamine è pronta. Particolarmente buono in primavera quando ci sono così poche vitamine.

Bevanda tonificante: diluire quattro bicchieri di latticello con un bicchiere di acqua bollita e raffreddata, aggiungere un cucchiaio di erbe, un po 'di vanillina. La bevanda finita viene posta al freddo.

Controindicazioni per la monarda

Il fiore è sicuro con un dosaggio adeguato e un consumo moderato. In caso di sovradosaggio, sono possibili effetti collaterali. Inoltre, la pianta non è stata completamente studiata e l'uso dei prodotti monarda da parte delle donne in gravidanza e in allattamento è discutibile. Meglio non dare ai bambini sotto i sei anni.

La pianta contiene tinolo, e questo è l'allergene più forte, quindi, se consumato, possono comparire prurito e lacrimazione. Non utilizzato per esacerbazione di malattie dell'apparato digerente, malattie renali, fegato

Articoli più utili sui colori

Proprietà utili e controindicazioni del monard nella medicina tradizionale

Probabilmente, tutti nel kit di pronto soccorso hanno un farmaco con effetto antisettico. Molto spesso è iodio, verde brillante o perossido di idrogeno. Ma cosa succede se una persona è ferita e non c'è nulla con cui trattare una ferita aperta? Viene in soccorso il kit di pronto soccorso del popolo, in cui la monarda occupa un posto degno.

Descrizione di monard

La Monarda è una pianta erbacea perenne della famiglia Yasnotkovye. In natura si trova in Nord America, ma attecchisce perfettamente in giardini e aiuole in tutta Europa e nell'Asia occidentale. Steli eretti e pelosi separati fino a 1,5 m di altezza.

Per tutta la lunghezza, gli steli sono ricoperti da foglie ovali o appuntite all'estremità, grazie alle quali la pianta, crescendo, forma rigogliosi boschetti. I bellissimi fiori nella forma e nell'aspetto assomigliano vagamente a piccoli astri o crisantemi e sono lilla, rosa, viola e bordeaux intenso.

Ma la monarda attrae non solo per l'aspetto dei fiori, ma anche per il loro aroma, grazie al quale la pianta viene coltivata esattamente come una spezia. Altri nomi: bergamotto selvatico, melissa americana, melissa dorata, ortica indiana.

Tutte le varietà vegetali hanno proprietà curative e differiscono nella percentuale di componenti. La parte macinata della monarda viene utilizzata come materia prima medicinale, ma, in generale, nelle foglie si concentrano sostanze utili, che contengono:

  • cellulosa;
  • oli essenziali: timolo, carvacrolo, linalolo e altri (fino a 16 articoli in totale);
  • composti fenolici: limonene, sabinene, terpinene, mircene, oleoresina;
  • pigmenti vegetali: antociani monardini;
  • aminoacidi;
  • vitamine: C, B1, B2;
  • amaro e tannini;
  • bioflavonoidi;
  • pectina;
  • quercetina.

Una grande quantità di routine si trova nei fiori.

Proprietà utili della pianta

Sebbene la monarda sia chiamata melissa americana, la sua composizione chimica è più vicina al timo. Il componente principale di queste erbe è il timolo, a causa dell'effetto di cui gli elminti e le loro larve muoiono sull'intestino, la formazione di gas diminuisce, la microflora e il metabolismo sono normalizzati.

Inoltre, il timolo riduce il prurito durante le reazioni allergiche e aiuta a disinfettare le ferite. In termini di concentrazione di vitamina C, la monarda può competere con pomodori e cavoli. La vitamina C in combinazione con antociani vegetali rafforza i vasi coronarici e aiuta anche a combattere l'edema.

A causa della ricca composizione di oli essenziali, composti fenolici e altri componenti, la monarda ha un effetto sul corpo:

  • antisettico;
  • antipruriginoso;
  • antibatterico;
  • antielmintico;
  • immunomodulante;
  • sedativo;
  • Tonico;
  • diuretico;
  • vaso-rafforzamento.

Applicazione nella medicina tradizionale

Nella medicina ufficiale la monarda non viene utilizzata, ma in erboristeria trovano largo impiego decotti, infusi e oli essenziali per le loro proprietà battericide e antinfiammatorie. I preparati vegetali sono usati per trattare:

  • Tubercolosi e polmonite.
  • Otite e tonsillite.
  • Malattia da radiazioni.
  • Nevrosi cardiache.
  • Disturbi nervosi.
  • Cistite.
  • Disturbi digestivi.
  • Mal di testa.
  • Disfunzione ovarica.
  • Intossicazione alimentare e diarrea associate al consumo di cibo di scarsa qualità.
  • Unghie incarnite, foruncoli, ascessi.
  • Infiammazione della mucosa orale. Inoltre, nel trattamento della stomatite, un'infusione di foglie di muraya è considerata un rimedio efficace..

Decotto

  • irrigazione per trattare alcuni problemi ginecologici;
  • bagni caldi per ridurre la sudorazione dei piedi;
  • sbarazzarsi del fungo del piede;
  • lavare gli occhi con congiuntivite;
  • gargarismi con mal di gola;
  • lavare e disinfettare ferite purulente;
  • inalazione per malattie della gola.

Inoltre

  • Per la prevenzione dei disturbi intestinali, si consiglia di bere il tè dai fiori e dalle foglie della melissa americana. Shilajit è stato a lungo utilizzato per il trattamento di ulcere gastriche, gastrite e indigestione..
  • Il succo viene spremuto dalle foglie fresche e le ferite fresche ne vengono imbrattate. La pappa di foglie schiacciate viene applicata alle ferite non cicatrizzanti.
  • L'estratto vegetale ha un marcato effetto antielmintico e antiparassitario. Per potenziarne l'effetto, si consiglia di abbinarlo all'assunzione di altri farmaci omeopatici antielmintici, uno dei quali è la mucuna brucia.

Applicazione dell'olio essenziale di Monarda

Se guardi la foto di una monarda in fiore, non puoi nemmeno credere che da questo bellissimo fiore raffinato si possa ottenere un olio essenziale dalle molte proprietà medicinali. Il farmaco è un liquido abbastanza liquido, ma viscoso, il cui aroma dipende dal rapporto tra le diverse varietà di piante in esso contenute. Il profumo può essere complesso e pesante, agrumato leggero o con sentori di rosa e geranio. Colore: dall'ambra al rosso intenso.

A differenza di molti oli essenziali, la melissa americana è efficace non solo contro i coccal, ma anche contro i batteri dei bastoncelli e ha anche un effetto dannoso sugli agenti causali della candidosi. Con l'uso a lungo termine, gli estratti e l'estratto di questa pianta sono altrettanto efficaci contro i microrganismi come nel primo utilizzo (non creano dipendenza).

L'olio essenziale di melissa americana appartiene alla categoria degli agenti battericidi aggressivi, quindi è pericoloso applicarlo sulla pelle nella sua forma pura. Innanzitutto va diluito con un olio base neutro (oliva, lino, mais, cocco) nel rapporto di 2 gocce di monarda etere per 10 ml di olio base. Il prodotto ottenuto in questo modo:

  • allevia efficacemente il prurito e l'infiammazione in eczemi, licheni, herpes;
  • spesso prescritto per l'inalazione per trattare la bronchite e alleviare i sintomi dell'asma bronchiale;
  • diluito con acqua bollita, adatto per irrorare le stanze in cui si trova il paziente;
  • aggiunto ad agenti terapeutici locali, migliora l'effetto medicinale nel trattamento di crepe nella pelle, ustioni, piaghe da decubito, dermatite da pannolino;
  • ottimo per sfregare articolazioni dolorose, legamenti allungati e muscoli;
  • se strofinato su una lamina ungueale colpita da un fungo, aumenta l'effetto dei farmaci antifungini e accelera il trattamento;
  • può essere applicato sul ponte del naso per alleviare il raffreddore.

L'olio puro viene utilizzato attivamente in aromaterapia. Aggiunto alla lampada aromatica, aiuta a decontaminare gli ambienti, soprattutto durante la stagione influenzale inverno-primavera. Nell'aromaterapia terapeutica agisce come un ottimo rilassante e antidepressivo.

Controindicazioni

Oltre all'elenco delle proprietà medicinali, il fiore di monardo e le preparazioni a base di esso hanno una serie di controindicazioni. Le donne incinte e i bambini sotto i 12 anni non devono prendere infusi della pianta e trovarsi in una stanza in cui viene effettuata l'inalazione di eteri o un decotto di questa pianta.

Le donne che allattano e le persone soggette a reazioni allergiche dovrebbero consultare il proprio medico sull'assunzione di farmaci. Inoltre, va ricordato che i preparati di melissa americana aumentano l'effetto degli antibiotici, pertanto non è possibile prescrivere un trattamento preventivo e terapeutico per te stesso.

L'olio essenziale di melissa americana è per noi un prodotto esotico. Per evitare conseguenze impreviste e reazioni inaspettate del corpo a un prodotto insolito, è necessario eseguire un test allergologico prima della prima applicazione di questo prodotto. E non è consigliabile inalarlo troppo intensamente per la prima volta, è meglio tenere la bottiglia aperta a una certa distanza dal naso e ascoltare le sensazioni interiori.

Informazioni utili

L'olio essenziale di melissa americana viene utilizzato attivamente in cosmetologia. Il suo:

  • mescolato con olio a base di lavanda, rosa, mandorle o cocco e applicato puntualmente sui siti di infiammazione o pustole per asciugarli;
  • aggiunto al bagno per il relax;
  • aggiunto alla crema da massaggio per massaggio anticellulite e rilassante;
  • aggiunto a decotti medicinali per il risciacquo dei capelli con cuoio capelluto grasso in eccesso;
  • aggiunto alle maschere per trattare la forfora grassa;
  • quando si fanno cosmetici fatti in casa, aggiungere a una crema, lozione o tonico antietà.

Le erbe secche mescolate con basilico, dragoncello, timo vengono utilizzate per marinare carne e pesce, e in combinazione con buccia d'arancia e cannella vengono aggiunte a piatti dolci. Le erbe fresche e secche vengono aggiunte ai tè insieme alle foglie di tè.

Per il suo gusto delicato e il suo aroma gradevole, la melissa americana viene utilizzata in cucina. Le erbe fresche vengono aggiunte ad insalate, zuppe, gelatine aromatiche, conserve, marmellate, gelatine di frutta.

Inoltre

  • fare una bustina dall'erba secca e metterla in un armadio o dispensa per combattere tarme e cimici dei letti;
  • l'olio essenziale fa parte delle composizioni di profumi;
  • la pianta è spesso piantata in aiuole in piantagioni di gruppo insieme a salvia, melissa, cereali;
  • durante la fioritura, il profumo dei fiori attira le api e allo stesso tempo respinge le zanzare e altri insetti nocivi.

Come scegliere e conservare una pianta

Quando si scelgono i farmaci Monarda, è necessario ricordare che:

  • Per le nostre regioni, l'olio essenziale è considerato un prodotto esotico, quindi è necessario acquistarlo solo da fornitori di fiducia. Al momento dell'acquisto verificare la tenuta della confezione e la conservabilità. L'etichettatura sulla confezione deve includere il nome esatto della pianta, il metodo di produzione e il tipo di etere.
  • La materia prima essiccata non dovrebbe essere troppo fine. Durante la macinazione, le ghiandole dell'olio essenziale vengono disturbate e la materia prima perde molto nella sua qualità.

Condividi nei commenti quali proprietà curative della monarda conosci.

Monarda. Proprietà medicinali, applicazione nella medicina popolare, cucina, cosmetologia. Ricette per oli, tinture, tè. Controindicazioni

La Monarda è una pianta ornamentale da giardino con grandi fiori profumati, le cui proprietà medicinali sono anche ampiamente conosciute. Le minime controindicazioni all'uso di erbe sotto forma di spezia o materia prima per la preparazione di infusi fanno della Monarda una coltura orticola popolare.

Monarda: descrizione, composizione

La pianta appartiene alla famiglia delle labiate (lambes) e ha più di 20 varietà che sembrano spettacolari in aiuole e vasi da fiori. Le piccole infiorescenze sono di colore scarlatto, bianco, viola, viola, bordeaux e rosa. Gli steli della pianta sono dritti, le foglie sono oblunghe con un bordo frastagliato.

Monarda forma fiori sotto forma di tubi o imbuti, raccolti insieme ad anello (da 25 a 50 pezzi) e porta frutti sotto forma di piccole noci. Le proprietà curative delle infiorescenze e della parte verde della pianta sono piuttosto forti a causa dell'alto contenuto di oli essenziali. Le controindicazioni sono anche associate alla tossicità degli esteri in alta concentrazione..

Una caratteristica distintiva di tutte le varietà della pianta è un persistente profumo di menta e limone che attira le api e respinge zanzare e parassiti domestici..

La composizione delle foglie e dei fiori di ethernose contiene sostanze biologicamente attive, le cui proprietà sono presentate nella tabella:

Sostanze biologicamente attive, oligoelementiEffetto sul corpo umano
CarvacolAgente antimicrobico, antivirale e antifungino.
TimoloAntisettico, aiuta a sbarazzarsi dei parassiti.
Vitamina CAumenta la resistenza alle malattie virali, tonifica il corpo.
Vitami B1Promuove il normale corso dei processi metabolici nel corpo, normalizza l'attività nervosa, migliora la memoria.
Vitami B2Un componente essenziale per la formazione dei globuli rossi nel sangue. Migliora le condizioni di pelle, capelli, unghie.
CymolAgente antimicrobico naturale.

La pianta è perenne, alcune varietà fioriscono per 2-3 anni dopo la semina. Il maggior numero di fiori può essere ottenuto entro il 5 ° anno di vita della monarda (fino a 100 pezzi). La monarda, le cui proprietà medicinali e controindicazioni all'uso di cui sono note da tempo, era originariamente diffusa in Sud America, quindi le varietà naturali si sentono meglio nei climi caldi.

Le varietà ibride allevate in Europa (Germania e Paesi Bassi) sono ottime anche per l'uso all'aperto. La Monarda ama il terreno umido e necessita di annaffiature regolari, soprattutto con il caldo..

Varietà vegetali

La varietà di varietà di monarda (circa 50) consente di scegliere per la coltivazione di piante con diversi colori di infiorescenze, altezza del fusto (da 45 cm a 1,5 m) e proprietà.

Varietà:

  • Il limone Monarda è usato come condimento e conservante in cucina,
  • La Monarda double viene coltivata per la produzione di tè antipiretici e come pianta ornamentale da fiore.
  • Il sicomoro Monarda è utilizzato come fonte di oli essenziali con proprietà antisettiche e come aromatizzante per i vini.
  • La punta di Monarda viene coltivata come coltura medicinale per ottenere un olio con effetto lassativo.

Limone

Il nome latino della pianta è Monarda citriodora. Questa varietà vegetale viene coltivata come annuale. Raggiunge un'altezza di 60 cm Ci sono diverse varietà per scopi diversi, ma il nome parla da solo: una caratteristica distintiva di tutte le piante di questa specie è un forte profumo di agrumi gradevole.

La Monarda citriodora è anche chiamata melissa americana, bergamotto limone e persino menta limone..

A casa (stati meridionali degli Stati Uniti), il limone monarda può essere trovato come un fiore selvatico con infiorescenze rosa, viola chiaro e bianche. L'erba cresce in piccoli “cespugli” e si moltiplica abbastanza velocemente. Le verdure essiccate delicate odorano di origano.

La fioritura avviene dalla primavera a metà estate. Per la semina, è meglio scegliere terreni argillosi, un'area soleggiata senza terreno impregnato d'acqua. Questa coltura può essere coltivata anche in vaso. Le foglie di limone monarda sono usate come spezia in dolci e prodotti da forno, come condimento in piatti di pesce e salse. I fiori possono anche essere consumati come componente delle bevande.

Un olio essenziale prodotto dalla limone monarda, che si chiama citronella, viene utilizzato per il trattamento delle malattie respiratorie acute, come agente antielmintico e antibatterico. Varietà popolari: Diana, Mona Lisa, Solntsevsky.

Doppio

La monarda doppia è una pianta perenne da giardino con fusti alti (fino a 1,5 m) e fiori piacevolmente profumati. Questa specie è chiamata bergamotto da giardino e viene coltivata sia come decorazione di aiuole che come fonte di materie prime per il tè aromatico, chiamato "tè fresco" in onore della tribù indiana del Nord America.

La varietà con grandi infiorescenze rosso scuro e viola è diventata particolarmente popolare, ma ci sono varietà di rosa e bianco. La Monarda double si sente bene su qualsiasi tipo di terreno, ad eccezione di quelli acidi. Negli Stati Uniti e nel Regno Unito, la pianta viene spesso utilizzata in giardini e parchi in combinazione con altre erbe da fiore. La Monarda viene coltivata dai semi, avendo preventivamente preparato le piantine.

La doppia monarda fiorisce in luglio-agosto. Può crescere sia al sole che in ombra parziale, senza pretese, si adatta bene alle diverse condizioni.

Le proprietà utili di questa specie furono scoperte molto tempo fa dagli Indiani del Nord America, che usavano decotti di monarda (dalle foglie) come gargarismi per il mal di gola, come antisettico per curare le ferite, come tonico generale e carminativo..

Varietà popolari:

  • Cardinale.
  • Tramonto.
  • Cambridge Scarlet.
  • Petite Delight.

Ibrido

La monarda ibrida è stata allevata nei Paesi Bassi, in Germania e nel Regno Unito incrociando diverse varietà di limone naturale, pugno e doppia monarda. Gli allevatori hanno cercato di ottenere piante più resistenti al freddo o con proprietà eteriche fortemente pronunciate.

L'ibrido Lambada con un forte profumo di limone di grandi fiori viola è particolarmente popolare in Russia. Le varietà Schneevitchen (con grandi infiorescenze bianche) e Fireball (rosso vivo) sono abbastanza comuni. Per lo più la monarda ibrida viene coltivata come fiore ornamentale.

Gli ultimi risultati nell'allevamento in questa direzione sono diventati piante grandi (fino a 120 cm di altezza) che hanno un bell'aspetto quando vengono tagliate e possono essere conservate in un vaso per un massimo di una settimana. Ad esempio, varietà Blaustrum (infiorescenze viola), Preiright (rosso, rosa, lilla). Squav si distingue per la sua speciale resistenza invernale e la bellezza del colore e delle dimensioni (fino a 180 cm) - Pawnee.

Fisty

Fistous monarda o Monarda fistulosa è anche una pianta perenne. A volte viene chiamata menta di cavallo per il suo gradevole aroma di limone e mentolo. Il nome è associato alla forma del fiore (simile a una pipa o una pipa). A casa, il fistus monard cresce nelle foreste. In Russia, la pianta è coltivata da molto tempo e viene coltivata anche nella regione del Volga e oltre gli Urali.

I metodi di utilizzo della pugno monarda sono piuttosto diversi:

  • in cucina;
  • in cosmetologia;
  • nella medicina popolare.

Le giovani foglie verdi sono usate come condimento in piatti di carne, insalate, salse, zuppe. Con l'aiuto dell'estratto di monarda, il vermouth viene aromatizzato. In Europa la Monarda viene coltivata per ottenere materie prime per profumeria (olio essenziale).

L'uso medicinale della pianta è molto ampio: come antisettico, espettorante per la tosse, per la guarigione delle ferite e la cura delle malattie della pelle, come rimedio per la forfora.

Questo tipo di pianta predilige una zona ben illuminata con qualsiasi tipo di terreno (preferibilmente argilloso), umido, ma non eccessivamente (non paludoso) per la crescita. Le medicazioni minerali con solfati e potassio non saranno superflue. Varietà popolare - Viktyulia (alta 40 cm con infiorescenze rosa-viola).

Piantare, curare e raccogliere piante

La monarda viene piantata in luoghi non ombreggiati, precedentemente ripuliti dalle erbacce, su cui un tempo crescevano radici o cavoli. In autunno, l'area preparata viene scavata e concimata con letame o fertilizzanti "Kemira" per terreno aperto (secondo le istruzioni sulla confezione).

La Monarda è coltivata da semi o da germogli con rizomi prelevati dal cespuglio madre. Le piantine dei semi di piante vengono coltivate al chiuso (in una serra, in vasi, mini-serre). La semina va effettuata ad aprile, i semi vengono ricoperti di terriccio di circa 1 cm. Le piantine compaiono in 2 settimane. Per migliorare la germinazione, i semi vengono trattati con stimolanti.

Il ventesimo giorno dopo la germinazione dei semi, viene effettuato un prelievo e trapiantato in vasi per piantine o in un letto più spazioso (contenitore). La distanza tra le piante dovrebbe essere di almeno 5 cm Al terreno vengono applicati fertilizzanti contenenti azoto. La semina di piantine già pronte in piena terra viene effettuata in giugno-luglio.

La crescita lenta delle piantine è un fenomeno caratteristico della monarda. La pianta è termofila, necessita di annaffiature e diserbo. Forma aiuole permanenti con piante perenni in autunno o nella primavera successiva.

Nelle regioni meridionali della Russia, i semi di monarda possono essere seminati in piena terra.

La semina viene effettuata a fine febbraio per ottenere l'effetto di stratificazione (trattamento a freddo). I semi vengono interrati 1-2 cm nel terreno, lasciando 70 cm tra le file. Il primo mese il monardo cresce lentamente, deve essere diserbato almeno 3 volte durante la stagione estiva, allentare il terreno tra i file.

Successivamente vengono lasciati 2-3 germogli migliori e dopo 1-2 settimane vengono applicati fertilizzanti contenenti azoto, potassio e fosforo al terreno adiacente alla monarda. Un letto da giardino con un monard viene annaffiato durante il periodo di siccità almeno 3 volte durante l'estate e in autunno viene allentato per preservare l'umidità nel terreno.

Un altro metodo di allevamento per il limone bergamotto è vegetativo (dividendo il cespuglio). A tale scopo, in primavera, scavano piante di 3 anni e le dividono in parti, in cui hanno un rizoma e 3 germogli. Le talee risultanti vengono piantate secondo lo stesso principio delle piantine. 2 settimane dopo la semina, è necessario applicare fertilizzanti complessi con fosfato al terreno dopo l'allentamento.

La seconda volta che la monarda viene concimata dopo la raccolta. All'inizio della primavera del 2-3 ° anno, il limone bergamotto viene fertilizzato due volte a stagione: prima che i germogli ricrescano e quando i gambi iniziano a formarsi, il terreno tra le file viene allentato e diserbato anche due volte. La seconda volta è in maggio-giugno. L'irrigazione della pianta dipende dal tempo (il terreno non deve essere né troppo secco né troppo umido).

Con un'abbondanza di precipitazioni in estate, la monarda può essere malata di macchie fogliari, soffrire di oidio. Ma l'uso di prodotti chimici nel caso di questa pianta è consigliato con estrema cautela..

La raccolta di infiorescenze e verdure inizia con le piante nel 2 ° anno. La più alta concentrazione di prezioso olio essenziale si verifica durante il periodo di fioritura. In questo momento viene tagliata anche la parte verde della pianta (ad un'altezza di circa 20 cm da terra).

La Monarda ha eccellenti proprietà medicinali. Pertanto, deve essere raccolto durante il periodo di fioritura. La foto mostra come fiorisce ogni tipo di monarda.

Durante l'estate, a volte vengono raccolti 2-3 raccolti, poiché dopo il taglio la pianta a volte fiorisce di nuovo. Le materie prime della monarda per the e infusi vengono essiccate in mazzi senza accesso alla luce solare diretta in stato di sospensione. Lo stoccaggio viene effettuato in contenitori ben chiusi in un luogo buio.

Dopo aver tagliato alcune piante, è necessario applicare del fertilizzante con azoto al terreno vicino al monardo. Inoltre, le piante vengono annaffiate, seguite dall'allentamento del terreno. Per l'inverno, il terreno viene fertilizzato e scavato.

Monardy vive 4-5 anni, a seconda della varietà. La monarda al limone viene spesso coltivata come annuale. I giardinieri notano che la pianta risponde a cure adeguate con un'abbondante fioritura (fino a 100-150 infiorescenze per 1 m²) e molta vegetazione.

Proprietà curative

La Monarda (proprietà medicinali e controindicazioni all'uso della pianta sono già state considerate nella sezione sulle proprietà delle sue diverse specie) è un potente antisettico naturale per l'alto contenuto di phytoncides.

La presenza di vitamine e oli essenziali nella pianta è stata utilizzata dalla popolazione indigena del Nord America per molte procedure di guarigione. Così si dava da bere un decotto di foglie di monarda per raffreddori e malattie virali, usato per sciacquare bocca e gola.

Come medicinale contro i parassiti sono stati utilizzati sia il decotto che l'olio delle infiorescenze. Il tè Monarda è anche usato per trattare la flatulenza e alleviare altri disturbi intestinali..

Il lieve effetto sedativo dell'olio e l'infuso di foglie viene utilizzato per preparare tisane lenitive e massaggi rilassanti..

Per la guarigione delle ustioni e il trattamento delle ferite in via di estinzione venivano utilizzati decotti di foglie e steli di monarda. La Monarda era anche considerata un agente antimicotico naturale. Inoltre, la pianta migliora la capacità dei tessuti di rigenerarsi, arresta il sanguinamento e migliora anche l'immunità..

Controindicazioni per l'ammissione

La monarda (proprietà medicinali e controindicazioni al cui utilizzo sono associate alla presenza di quarkolo, timolo e cimene nella pianta) può causare intolleranza individuale in alcune persone, manifestata sotto forma di edema allergico ed eruzioni cutanee sul corpo.

Non è possibile utilizzare Monarda, come pianta con una grande quantità di timolo, alle seguenti categorie di persone:

  • avere la pressione alta;
  • soffre di infiammazione dei reni, del fegato e del tratto gastrointestinale;
  • donne incinte e madri che allattano;
  • bambini sotto i 5 anni.

Applicazioni floreali

Gli ambiti di applicazione della monarda e dell'olio preparato sulla sua base sono piuttosto diversi: dalla preparazione di pasticceria dolce alla conservazione di preparazioni casalinghe, dal trattamento di eczemi e lesioni cutanee alla preparazione di infusi antipiretici.

Usano l'olio di monarda per disinfettare l'aria interna e anche per spaventare zanzare e moscerini e liberarsi delle piante dagli afidi.

Applicazione in medicina

La monarda (le proprietà medicinali e le controindicazioni all'uso della pianta sono state considerate nell'articolo precedente), oltre al suo utilizzo nella medicina tradizionale, è diventata oggetto di numerosi studi scientifici. Sono state studiate le proprietà antimicrobiche dell'olio essenziale e la possibilità del suo utilizzo per il trattamento di malattie dell'apparato respiratorio, infezioni dei polmoni e persino asma bronchiale..

È stato inoltre dimostrato l'effetto positivo dell'utilizzo della pianta per il trattamento delle malattie cardiovascolari: stimolazione dell'attività cardiaca, sollievo dalle nevrosi cardiache. Questo risultato è ottenuto grazie alla presenza di vitamina C e flavonoidi negli estratti di Monarda.

Un decotto della pianta è anche un diuretico e riduce delicatamente la pressione sanguigna.

I flavonoidi, che fanno parte dell'estratto di monarda, rinforzano le pareti dei capillari, aiutano a sciogliere le placche di colesterolo sulle pareti dei vasi sanguigni. Pertanto, i tè con foglie e infiorescenze della pianta sono prescritti come farmaco aggiuntivo nel trattamento delle malattie cardiovascolari..

Le due aree di ricerca più promettenti che hanno già dato i loro frutti sono la creazione di immunomodulatori a base di estratti vegetali e la creazione di farmaci che riducono l'effetto delle radiazioni sul corpo umano. Per il raffreddore, le foglie secche o fresche di monarda vengono aggiunte alle normali foglie di tè e bevute 3-4 volte al giorno per aumentare l'immunità e abbassare la febbre.

Un decotto di monarda (2 cucchiai. L. Per 1 cucchiaio., Lasciare agire per 30 minuti) viene utilizzato per il lavaggio con congiuntivite. Per i gargarismi con mal di gola e infezioni virali respiratorie acute, il trattamento del cavo orale con ulcere e stomatiti, non 2, ma 3 cucchiai vengono aggiunti al brodo. pianta essiccata e farla bollire per 5-10 minuti. Il brodo caldo risultante può essere inalato.

Un effetto positivo è dato dai farmaci con monarda nel trattamento delle malattie ginecologiche. La medicina tradizionale consiglia l'irrigazione per malattie ginecologiche infiammatorie (vale la pena consultare un medico). Inoltre, il tè di una pianta del doppio tipo Monarda normalizza il ciclo mestruale.

Per il trattamento del fungo del piede, utilizzare un decotto concentrato di monarda (con 3 cucchiai di materie prime), tintura o anche pappa di una pianta fresca.

In cosmetologia

Limone bergamotto, estratti e olio da esso sono usati per scopi cosmetici. Famose aziende offrono maschere con monarda per la pulizia del viso e il miglioramento delle condizioni del cuoio capelluto. L'olio di Monarda è un componente che rallenta l'invecchiamento cellulare, riduce gli effetti della luce solare.

I lavaggi a base di tè Monarda si sono dimostrati ottimi nel trattamento di infiammazioni cutanee, acne, acne.

Brodo per il lavaggio:

  • acqua bollente - 1 cucchiaio.;
  • materie prime secche monarda - 2 cucchiai;

Preparazione: versare acqua bollente sulle materie prime asciutte e chiudere in thermos per 10 ore. Trascorso il tempo di infusione, filtrare il brodo e raffreddare.

Maschera per il cuoio capelluto

Un decotto di limone e bergamotto è usato per trattare il cuoio capelluto grasso, eliminare la seborrea.

La maschera fatta in casa da un decotto di una pianta (preparazione come nella ricetta sopra) include anche argilla blu o bianca (2 cucchiai). La maschera viene lasciata agire per 20 minuti. e lavato via con acqua tiepida.

In cucina come conservante

L'uso diffuso di fiori e foglie di limone bergamotto in cucina è dovuto non solo al gradevole aroma della pianta (agrumi, menta, crostata). La monarda ha proprietà antisettiche, che è stata a lungo utilizzata per l'inscatolamento domestico di frutta e verdura..

Marmellata di mele con monarda

Ingredienti:

  • infiorescenze fresche e foglie di bergamotto - 10 g;
  • sciroppo di zucchero 1,5 l;
  • mele 2 kg (torsolo e tagliate a fettine sottili).

Preparazione:

  1. Portare a ebollizione lo sciroppo, aggiungere le infiorescenze e le foglie tritate.
  2. Far bollire a fuoco basso per 10 minuti, mettere le fette di mela e cuocere finché sono teneri.

Per marinare cetrioli e pomodori

Infiorescenze fresche o essiccate di monarda, foglie di monarda vengono poste insieme a spezie, foglie ed erbe ordinarie (foglia di ciliegio, pepe in grani, aneto, aglio) in barattoli di salamoia (in alto) e versate con salamoia bollente (2 cucchiai di sale e 1 cucchiaino zucchero per litro d'acqua). Dopo 20 min. infuso, la salamoia viene scolata, portata a ebollizione, le verdure vengono nuovamente versate. Le lattine possono essere arrotolate e rimosse per la conservazione.

Verdure secche e fiori di monarda (si possono anche prendere quelli appena tagliati) vengono messi nel cavolo durante il decapaggio, usato per fare composte e marmellate di bacche per evitare la muffa. Le foglie di Monarda possono essere messe nei cereali in modo che insetti e tarme non si avviino.

Portata dell'olio di monarda

L'olio di monarda è noto per il suo effetto antisettico, che ne determina il successo nell'utilizzo nel trattamento delle conseguenze di ustioni, ferite con processi infiammatori, graffi e piaghe da decubito. Durante la medicazione vengono applicate 2-3 gocce di olio intorno alla ferita.

L'olio di monarda viene utilizzato anche per l'infiammazione delle articolazioni: 2 gocce di olio vengono aggiunte a un unguento o crema durante il massaggio o lo sfregamento. L'olio di limone e bergamotto è usato per alleviare dolori muscolari e spasmi.

Ricetta per preparare il tè a base di fiori vegetali, indicazioni per l'ammissione

Per preparare il tè dalle infiorescenze e dalle foglie della monarda, prendi 2 cucchiai. cucchiai di materie prime tritate essiccate, versare 1 cucchiaio. acqua calda bollita e infusione per 20-30 minuti. Il tè viene filtrato attraverso un colino. Il liquido risultante viene diviso in 3 parti e bevuto durante il giorno.

Per rafforzare l'immunità e prevenire le malattie virali, nel trattamento delle malattie cardiovascolari, è adatta un'altra ricetta:

  • 2 cucchiai monarda secca;
  • 0,5 l di acqua bollente.

Preparazione: versare acqua bollente sull'erba, lasciare agire per 30 minuti. e bevi 1/2 cucchiaio. 2 volte al giorno.

Le indicazioni per l'uso di tale tè possono essere:

  • disturbi intestinali (con costipazione, flatulenza);
  • parassiti intestinali.

Tintura alla monarda: indicazioni per il ricovero

È abbastanza facile preparare una tintura con un monard a casa.

Ciò richiederà:

  • foglie essiccate di monarda-5 cucchiai;
  • vodka 50 cucchiai.

Preparazione:

  1. Metti le materie prime secche in un contenitore di vetro, versa la vodka.
  2. Chiudi il contenitore e mettilo in un luogo buio per 1 settimana.
  3. Filtrare la tintura risultante.

La tintura di una pianta medicinale viene anche utilizzata per lo sfregamento con dolore ai muscoli. Come agente antielmintico, la tintura viene utilizzata in una quantità di 20 gocce 3 volte al giorno, sciolte in acqua fredda. Assunzione del medicinale per 2 settimane.

Bellezza e benefici

La monarda è una pianta ornamentale e medicinale, le cui proprietà benefiche vengono utilizzate in vari campi dalla medicina alla cucina, diventando sempre più apprezzata dai giardinieri russi..

Se ricordi le controindicazioni all'uso della pianta e segui queste semplici regole, allora non puoi che ottenere un effetto positivo dall'utilizzo dei prodotti con la monarda, compresi quelli preparati in casa.

Design dell'articolo: Oleg Lozinsky

Video sulle proprietà medicinali della monarda

Proprietà utili della monarda e dei prodotti a base di olio di monarda:

Che tipo di pianta è la Monarda: proprietà medicinali di un fiore e controindicazioni, ricette

La Monarda è una pianta che cresce nei campi e nei prati che ricorda il bergamotto. I fiori hanno un piacevole aroma floreale con note agrumate. Monarda ha alcune proprietà medicinali e controindicazioni. È un'erba medicinale, spesso usata in cucina come spezia.

Composizione e caratteristiche della monarda

La Monarda è una pianta della famiglia dell'Agnello. Si ritiene che l'erba abbia le sue radici nel Nord America. È distribuito in tutto il continente dal Messico al Canada. In questi paesi, i fiori crescono così intensamente da appartenere alle erbacce..

Per la prima volta, le proprietà della pianta furono descritte negli scritti di Nicholas Monardes, da cui in seguito il fiore prese il nome. L'erba è stata portata in Europa a metà del XVIII secolo ed è stata coltivata come coltura oleaginosa.

Monarda può essere conosciuta con altri nomi:

  • bergamotto selvatico;
  • balsamo d'api;
  • menta di cavallo.

La pianta presenta un rizoma strisciante con radici fibrose, fusti robusti e ramificati. I fiori sono raccolti in pennelli, hanno petali piumati, sfumature brillanti, il più delle volte rosa, toni viola. Le foglie di Monarda hanno forma ovale, oblunga con bordi frastagliati..

Vedi la panoramica dell'impianto:

La pianta ha circa 20 specie, le più popolari delle quali sono:

  1. Erba da giardino doppia con fiori rosa, rossi o lilla brillanti.
  2. Fisty - una varietà comune nel Nord America, caratterizzata da fiori viola.
  3. Ibrido, ottenuto incrociando il pugno e varietà gemelle.
  4. Limone - una pianta perenne con un pronunciato profumo di limone, proprietà mellifere luminose.
  5. Foglie di menta: la varietà più rara con foglie che ricordano la menta per forma e odore.

I benefici dell'erba monarda per l'uomo sono dovuti alla sua composizione chimica. Include:

  • geraniolo;
  • timolo;
  • carvacrolo;
  • terpeni mono e biciclici;
  • vitamine, oligoelementi;
  • acidi organici;
  • oli essenziali;
  • terpeni aciclici e loro derivati ​​dell'ossigeno.

Un fatto interessante: il bergamotto viene spesso confuso con la monarda a causa dell'aroma e dell'aspetto simili della pianta. Nel XIX secolo, questa proprietà dei fiori di monardo veniva utilizzata da produttori di tè senza scrupoli nella produzione di "Earl Grey".

Al posto del bergamotto sono stati aggiunti fiori di Monard, il che ha reso la produzione di tè più economica. Successivamente, è apparsa una nuova varietà di tè con il monardo Oswego, che ha guadagnato il riconoscimento per la sua freschezza del gusto, proprietà utili.

Proprietà utili della monarda

La Monarda appartiene alle erbe officinali, molto apprezzate per le sue proprietà medicinali. La spezia ha un effetto positivo sulla condizione generale, previene e cura varie malattie:

  1. La spezia rafforza il sistema immunitario, previene l'infezione da malattie virali e infettive.
  2. Allevia gonfiore, infiammazione. Accelera la guarigione dei tessuti danneggiati.
  3. Cura gli organi del tratto gastrointestinale se assunto per via orale. Migliora il metabolismo, aiuta la digestione.
  4. Ha un effetto antiossidante e battericida. Aiuta a sbarazzarsi dei parassiti, purificare il corpo dalle tossine e dalle tossine.
  5. Il massaggio con l'olio essenziale di Monarda aiuta a migliorare la circolazione sanguigna, alleviare i dolori articolari.
  6. Rafforza il sistema nervoso, alleviando lo stress cronico, l'affaticamento.
  7. L'uso regolare della spezia rende i vasi sanguigni più puliti, migliora la composizione del sangue. Normalizza l'ipertensione.

Il consumo di erbe aromatiche durante l'assunzione di antibiotici aumenta l'effetto del farmaco. Pertanto, il dosaggio del farmaco deve essere regolato..

Per guardare un video sui vantaggi e le proprietà della pianta:

Controindicazioni floreali

La monarda per scopi medicinali deve essere usata con cautela. Il suo utilizzo è consentito solo in assenza di controindicazioni quali:

  • intolleranza individuale, tendenza alle allergie;
  • ipotensione;
  • ulcera, gastrite durante un'esacerbazione;
  • allattamento, gravidanza;
  • bambini sotto i 5 anni;
  • problemi con il cuore.

Prima di utilizzare i fiori per il trattamento e la prevenzione delle malattie, è necessario consultare il proprio medico, osservare i dosaggi e le avvertenze.

Applicazione di monarda

I fiori luminosi di monard sono usati non solo come additivo alimentare e medicinale, ma anche come pianta ornamentale. Viene coltivato per decorare l'interno della casa o per migliorare il paesaggio..

In medicina e cosmetologia

La medicina tradizionale ha molte ricette utili con la partecipazione dei fiori di monarda. Molto spesso, impacchi o bevande a base di erbe sono usati per trattare:

  • malattie fungine, virali, batteriche;
  • ustioni, lividi, ferite;
  • dermatiti, malattie della pelle;
  • stress cronico, depressione;
  • parassiti;
  • cistite;
  • artrite, reumatismi.

La tintura alle erbe funziona in modo più efficace per rafforzare l'immunità e migliorare il benessere..

Per prepararlo, versare i petali essiccati con la vodka in un rapporto di 1:10. Lascia fermentare per una settimana in un luogo buio e fresco. Prendi un cucchiaio prima dei pasti 1 volta al giorno per 10 giorni o usalo esternamente, massaggiando le articolazioni.

In cosmetologia, l'estratto di monarda è più spesso usato. Per migliorare la condizione di pelle e capelli, aggiungere qualche goccia a crema viso e shampoo. Entro pochi giorni noterai che la pelle è diventata più elastica e pulita e i capelli sono più voluminosi..

Monarda: proprietà medicinali e controindicazioni

I monarda sono fiori della famiglia della menta. Viene spesso chiamato bergamotto perché gli aromi di arancia bergamotto e monarda sono molto simili. La monarda ha preso il nome in memoria di Nicholas Monardes, che ha compilato le descrizioni delle piante nel Nord America nel XVI secolo. Altri nomi per l'erba del bergamotto sono melissa americana, ortica indiana, tè dell'Oregon, balsamo d'ape, menta di cavallo.

Cos'è il bergamotto e che aspetto ha

L'aspetto della pianta è piuttosto insolito. Presenta un fusto tetraedrico denso che raggiunge da uno a un metro e mezzo di altezza. Foglie allungate e sottili con bordi appuntiti possono crescere fino a 15 cm di lunghezza e coprire strettamente la pianta. La monarda fiorisce abbondantemente, i fiori possono essere rosa, rossi, viola, a seconda del tipo di pianta. Varietà ibride conosciute con fiori bordeaux o bianchi.

Il sapore delle foglie ricorda la menta, ma è più dolce e leggermente più piccante. Esistono diverse varietà di monarda, che differiscono non solo nell'aspetto, ma anche nell'aroma, proprietà utili:

  1. Il limone monarda ha un delicato aroma di agrumi. La fioritura di questa specie è molto abbondante, spesso viene coltivata a scopo decorativo. È utilizzato in cosmetologia e in profumeria. Nell'industria alimentare, è familiare come uno dei componenti del vermouth. Il tè dalle sue foglie è usato in medicina..
  2. Il monardo ibrido è migliore di altre specie per aiutare il sistema digestivo ed è anche un potente immunomodulatore. Ottenuto incrociando doppio e pugno. Combina proprietà medicinali e nutrizionali, spesso utilizzate per decorare i giardini..
  3. La fistola contiene vitamine del gruppo B e C, che la rende un rimedio efficace nel trattamento di molte malattie. Inoltre, è questa specie che viene utilizzata essiccata come condimento. È la monarda a forma di pugno che contiene al massimo, rispetto ad altre specie, la concentrazione di timolo, che disinfetta le ferite e ne favorisce la guarigione.
  4. La doppia monarda è meglio conosciuta come pianta medicinale, decotti e olio da cui vengono utilizzati per raffreddori, reumatismi, malattie cardiovascolari e altre malattie. Questa pianta viene spesso utilizzata per scopi decorativi, poiché questa varietà è alta (fino a un metro e mezzo) e fiorisce magnificamente abbondantemente..

Composizione e contenuto calorico

Il contenuto calorico dell'erba per 100 grammi è vicino allo zero. Anche il suo contenuto di proteine ​​e grassi è minimo. L'olio di Monarda contiene circa 900 kcal per 100 grammi, praticamente non ci sono proteine ​​e grassi.

Monarda contiene un'alta concentrazione di oli essenziali. Hanno proprietà battericide, alleviano l'infiammazione e gli spasmi, rafforzano il sistema immunitario, supportano il sistema nervoso.

Le vitamine C, B1 e B2, in combinazione con i flavonoidi nella composizione della monarda, aiutano il corpo a combattere l'avvelenamento, rafforzare e stimolare il sistema cardiovascolare. Altre sostanze che aiutano anche il cuore e i vasi sanguigni a funzionare sono gli antociani. Questi pigmenti aiutano a rimuovere l'umidità in eccesso dalle cellule del corpo, rafforzano i vasi sanguigni e aiutano a prevenire gli attacchi di ipertensione..

Proprietà utili dell'erba di bergamotto

Vantaggio generale

L'uso principale dell'erba di bergamotto è da aggiungere al cibo, nonché per trattare e prevenire varie malattie. I benefici della pianta sono difficili da sopravvalutare:

  1. Le proprietà emostatiche e rigenerative sono utilizzate per la guarigione delle ferite.
  2. Le proprietà antimicotiche e antimicrobiche sono utilizzate nella terapia complessa per raffreddore, influenza, recupero dopo operazioni complesse.
  3. L'effetto immunostimolante rende più facile tollerare le malattie e non infettarsi durante le epidemie di malattie virali stagionali.
  4. Le proprietà disinfettanti e analgesiche sono note e ampiamente utilizzate in odontoiatria: risciacquare con brodo o masticare foglie fresche ha un leggero effetto analgesico, aiuta con stomatiti, parodontiti e altre malattie dei denti e del cavo orale.
  5. Le tinture di Monarda abbinate ad un massaggio addominale all'olio di bergamotto aiutano a combattere i parassiti e ad eliminarli efficacemente. Per migliorare l'effetto, puoi aggiungere semi di zucca ai prodotti..

Per donne

A causa del fatto che il monard contiene sostanze che stimolano la produzione di ormoni antidolorifici, le donne possono utilizzare il suo infuso per ridurre i crampi durante le mestruazioni dolorose..

Monarda contiene flavonoidi, che sono strutturalmente simili agli ormoni sessuali femminili. Durante la menopausa e prima di essa, l'uso di infusi, l'aggiunta di oli con monarda aiuta a ridurre la concentrazione di lipidi nel sangue, rafforzare il sistema cardiovascolare.

Per uomo

Uno studio scientifico condotto su 1.500 uomini ha dimostrato che il consumo regolare di flavonoidi, che sono ricchi di erba di bergamotto, aiuta a ridurre del 30% il rischio di cancro alla prostata grave..

Con l'età, molti uomini sono a rischio di malattie cardiovascolari. L'olio di Monarda, che ripristina il metabolismo dei grassi nelle cellule, riduce il colesterolo nocivo, previene la formazione di coaguli di sangue, aiuta a pulire le pareti dei vasi sanguigni.

Durante la gravidanza

La produzione di ormoni, stimolata dalle infusioni e dagli oli di monarda, può influire negativamente sulla salute della madre e del feto. L'uso dell'erba-bergamotto per l'alimentazione, così come il suo uso per scopi cosmetici e medicinali durante la gravidanza dovrebbe essere limitato a causa del meccanismo non sufficientemente studiato della sua azione e delle possibili conseguenze negative.

Durante l'allattamento

I flavonoidi della monarda rendono indesiderabile l'uso dell'erba di bergamotto durante l'alimentazione. Tuttavia, stiamo parlando dell'uso regolare di infusi, oli, tè. L'aggiunta di condimento piccante a piatti caldi, il massaggio con olio aromatico o l'uso di bustine di erbe essiccate non influirà negativamente su madre e bambino, a condizione che non vi siano allergie.

Per bambini

A causa della presenza nella composizione di potenti oli essenziali, i decotti di monarda non sono raccomandati per i bambini sotto i tre anni. Allora dovresti provare a dare ai bambini estratti di erbe-bergamotto con molta cura, poiché possono causare gravi allergie. Per un massimo di sei anni, deve essere evitato l'uso di olio di Monarda in soluzioni per somministrazione orale o per uso esterno.

Quando si perde peso

I decotti e l'olio aiutano il corpo ad assimilare il cibo, hanno un effetto positivo sui processi di digestione. L'olio di Monarda stimola il fegato, la cistifellea e la digestione. La qualità dei processi metabolici nell'organismo è la chiave del successo nella lotta all'obesità, quindi, tenendo conto dei limiti, i rimedi erbe-bergamotto possono completare la dieta per dimagrire.

Perché è utile il tè al bergamotto?

Il tè a base di monarda fresca o essiccata è consigliato da bere prima dei pasti, in questo caso stimola l'appetito e riscalda. Bere il tè dopo i pasti poco prima di coricarsi ha un effetto rilassante e calmante.

  1. Versare un cucchiaio di foglie fresche o essiccate con un bicchiere di acqua bollita.
  2. Lascia in infusione il tè per circa 10 minuti.

Puoi aggiungere la monarda alle tisane con camomilla, tè ivan e altri ingredienti.

Olio di Monarda: proprietà e applicazioni

Poiché l'olio di monarda è ottenuto da diversi tipi di piante, il colore, l'aroma e le proprietà benefiche possono variare. Tutti i suoi tipi sono abbastanza leggeri, si assorbono rapidamente e si colorano di arancione. Il più comune olio di fistola monarda ha un profumo con note di rosa, timo, geranio e salvia. Il limone monarda ha il più forte aroma di agrumi. Prima di utilizzare l'olio per aromaterapia, è necessario eseguire prima l'inalazione a freddo, per assicurarsi che non ci siano reazioni indesiderate, e solo successivamente per iniziare sessioni regolari..

L'olio di erbe aromatiche al bergamotto è potente ed è usato raramente in combinazione con altri oli. Tuttavia, la sua combinazione con olio di eucalipto potenzia l'effetto antivirale e battericida. L'aggiunta di basilico aggiunge ad esso l'efficacia delle proprietà curative. Altri oli con cui puoi mescolare l'olio Monarda sono limone, lime, geranio, mandorle, albicocca o pesca.

L'aroma dell'olio di monarda stimola il sistema nervoso e aiuta a combattere la stanchezza, rinvigorisce. Aiuta a superare i problemi, sostiene quando si cambia clima o fuso orario, durante i periodi di stress. L'inalazione dei suoi vapori aumenta le prestazioni.

Promuove il recupero da asma, ustioni, malattie infettive. Le sue proprietà battericide aiutano a combattere virus e agenti patogeni fungini. Tra le malattie per le quali è consigliato l'uso dell'olio di Monarda si annoverano polmonite e bronchite, otite media e anche tubercolosi..

L'olio di Monarda ha un effetto diuretico e diaforetico, quindi gli infusi di erbe aromatiche aiutano a rimuovere l'umidità in eccesso dal corpo con la cistite e, insieme al fluido in eccesso, a liberarsi di tossine e altre sostanze nocive. Non solo la gente, ma anche la medicina ufficiale basata sull'evidenza raccomanda mezzi con una monarda per infezioni urinarie e processi infiammatori.

L'olio di Monarda è considerato particolarmente utile nella vecchiaia, perché può alleviare il decorso dell'aterosclerosi, ridurre la manifestazione di anemia e carenza di ossigeno.

L'unico olio conosciuto che può proteggere dalle radiazioni è l'etere monarda. Naturalmente, le dosi di esposizione alle radiazioni non dovrebbero essere elevate, ma l'effetto protettivo ei benefici dell'uso dopo l'esposizione sono stati dimostrati nella pratica..

La più alta concentrazione di nutrienti è presente nell'olio ottenuto per distillazione industriale a vapore. Tuttavia, a casa, puoi anche preparare un prodotto per impacchi, inalazioni e massaggi. Per fare questo, l'erba secca deve essere aggiunta all'olio vegetale raffinato in un rapporto di 1:10. Quindi riscaldare l'olio per 2,5 ore a una temperatura di circa 60 gradi Celsius. Al termine della preparazione raffreddare il composto, filtrare e versare nei contenitori per la conservazione.

Applicazione nella medicina tradizionale

Nella letteratura scientifica si dice che gli indiani del Nord America usavano la monarda bollita, cucinavano steli con foglie con varie spezie o li aggiungevano a piatti di carne. Inoltre, le proprietà antisettiche della monarda erano note alle popolazioni indigene d'America. Foglie fresche sono state applicate alle ferite per accelerarne la guarigione. Si ritiene che anche le compresse con foglie fresche o l'infuso di fiori e foglie siano utili per curare ferite e ustioni, dermatiti e altri problemi della pelle..

Le infusioni di Monarda vengono utilizzate con successo per curare raffreddori, tosse e altre malattie respiratorie. Non è difficile preparare una bevanda medicinale: versare qualche cucchiaio di foglie secche e fiori con acqua bollente, coprire e lasciare agire per 40 minuti. Anche nella medicina popolare, le inalazioni, l'inalazione di un decotto o il vapore acqueo con olio di monarda erano spesso usati per trattare la bronchite e altre malattie respiratorie..

Pediluvi con sale marino e decotto di monarda aiutano nella lotta ai funghi, riducono la sudorazione dei piedi e liberano gli odori sgradevoli.

Risciacquare la bocca con questo infuso ha aiutato gli indigeni del Nord America ad alleviare il dolore e l'infiammazione..

Olio di Monarda in cosmetologia

L'olio di monarda ha un potente effetto curativo e antisettico delle ferite che viene utilizzato non solo per scopi medici. In cosmetologia, i decotti e gli infusi di foglie di erbe di bergamotto sono più spesso utilizzati per la prevenzione dei problemi e la cura generale della pelle e dei capelli..

L'olio di Monarda viene utilizzato per scopi cosmetici solo in combinazione con altri oli vegetali in concentrazione minima.

Ad esempio, l'olio per il massaggio del corpo e del viso può essere preparato da olio vegetale di base con l'aggiunta di 2-3 gocce di olio di monarda. Puoi aggiungere 1-2 gocce di altri oli essenziali, come l'olio di rosa, a questa miscela. Il massaggio con olio di monarda con tea tree, lavanda ed etere di vinaccioli allevia le tensioni nervose e rilassa perfettamente.

Al bagno è possibile aggiungere alcune gocce di olio alle erbe di bergamotto in un prodotto cosmetico complesso per un effetto riscaldante e rilassante..

Per il viso

Le sostanze contenute nell'olio di monarda agiscono bene sulla pelle a tendenza grassa e acneica. Inoltre, i suoi benefici sono dimostrati per l'invecchiamento della pelle, per combattere le rughe e ripristinare l'elasticità. Il massaggio regolare con un complesso di oli con monarda sostiene l'invecchiamento della pelle, rallenta il processo di invecchiamento.

L'aggiunta di olio di Monarda alla crema idratante aiuta a ridurre gli sfoghi, prevenire nuovi sfoghi di acne, uniformare la carnagione e rendere la pelle più elastica.

Una crema con l'aggiunta di monarda è utile anche dopo una prolungata esposizione al sole d'estate, screpolature e ipotermia nella stagione fredda. Le proprietà della monarda aiutano il viso a riprendersi più velocemente dopo l'esposizione a condizioni estreme.

Le maschere per il viso aiutano a pulire in profondità la pelle, ridurre le eruzioni cutanee. Una delle ricette semplici:

  1. 2-3 cucchiai di foglie di monarda essiccate versare 300 ml di acqua calda e lasciare agire per 10-12 ore.
  2. Combina l'infuso con l'argilla cosmetica blu e mescola accuratamente.
  3. Aggiungi olio d'oliva o altri oli idratanti alla maschera, che contribuirà a migliorare e completare l'effetto del cosmetico.
  4. Applicare la maschera per 15-20 minuti e poi risciacquare abbondantemente, rimuovendo tutti i residui di prodotto. In caso di prurito, bruciore o altre sensazioni spiacevoli, risciacquare immediatamente la maschera con monarda.

Per ottenere un risultato di alta qualità, tali maschere dovrebbero essere applicate 1-2 volte a settimana per un mese. La miscela per il trattamento di bellezza può essere conservata in frigorifero, ma prima dell'uso deve essere riscaldata a temperatura ambiente.

1-2 gocce di olio di monarda cosmetico (diluito con un altro) aggiunte a un tonico o una lozione aiuteranno a stringere i pori e miglioreranno l'effetto detergente del cosmetico.

Per i capelli

Per il trattamento della dermatite seborroica e di altre malattie del cuoio capelluto si consiglia l'uso dell'olio di monardo. Per rinforzare i capelli, donarli lucentezza e volume, utilizzare prodotti meno concentrati a base di erbe-bergamotto. Le materie prime vengono semplicemente preparate (2 cucchiai per 0,5 l di acqua) e i capelli vengono lavati con il brodo dopo lo shampoo.

In combinazione con molti altri oli, come l'olio d'oliva, puoi creare una maschera che può aiutare a sbarazzarsi della forfora e ridurre la caduta dei capelli..

I procedimenti con la pappa di foglie e fiori di monarda o il suo olio devono essere limitati nel tempo, dopo mezz'ora i capelli vanno accuratamente risciacquati.

L'uso della monarda in cucina

I gambi, le foglie ei fiori sono usati per fare un condimento piccante. L'uso dell'erba di bergamotto in cucina è molto ampio:

  1. Le foglie essiccate possono essere aggiunte a piatti di carne e pesce, pizza e pasta. È importante aggiungere il condimento qualche minuto prima di terminare la cottura per preservare le proprietà benefiche e il sapore dell'erba..
  2. Le insalate di frutta e verdura sono decorate con foglie fresche.
  3. Una tradizionale insalata primaverile di ravanelli, cipolle verdi e uova, aggiunta ad essa con qualche foglia di erba-bergamotto, assume un nuovo suono, arricchita da aroma di limone e sapore piccante.
  4. Le verdure Monarda completano perfettamente un'insalata di pomodori, cetrioli, peperoni, formaggio feta e olive. Condire l'insalata con succo di limone e un po 'di aglio la rende povera di calorie, abbondante e molto salutare..
  5. Le foglie fresche di monarda possono essere utilizzate in salsa di pesto al posto o con erbe di origano.
  6. La gelatina da dessert con l'aggiunta di bergamotto risulta essere aromatica ed esalta il gusto del frutto. Anche le composte, le conserve, le gelatine, le bevande alla frutta acquisiscono un aroma di menta-agrumi quando si aggiunge l'erba-bergamotto.
  7. Marmellata di mele con monarda: per cucinare servono 3 litri di sciroppo di zucchero, 5 mele verdi di media grandezza e 10 grammi di foglie di erbe aromatiche di bergamotto. Tritare finemente le verdure, metterle nello sciroppo bollente e cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Quindi aggiungere le mele a dadini e cuocere finché sono teneri..
  8. Composta di monarda: mezzo bicchiere di uva spina, mezzo bicchiere di ribes rosso, 10 grammi di bergamotto, 5 grammi di basilico vanno lessati in acqua bollente per ammorbidirli. Quindi tritare il composto, filtrare e cuocere ancora per qualche minuto con l'aggiunta di zucchero (3-5 cucchiai).
  9. Le erbe fresche aggiunte al tè o alla limonata possono sostituire la menta, conferendo alle bevande un sapore fresco e speziato.
  10. Le foglie di Monarda possono essere schiacciate, poste in vaschette per cubetti di ghiaccio con acqua e congelate. Questo ti permetterà di preparare bevande con foglie fresche di erbe di bergamotto tutto l'anno..
  11. La Monarda è un ottimo conservante, quindi può essere aggiunta durante il decapaggio e il decapaggio di cetrioli, cavoli, pomodori. Stendere i gambi e le infiorescenze di aneto, ciliegia e ribes sul fondo del barattolo, posizionare la parte superiore dei gambi con le foglie di monarda verso l'alto, sotto il coperchio. Allo stesso tempo, l'aroma e il gusto dell'erba di bergamotto non scompaiono e non si mescolano con altri aromi, migliorando la durata e la qualità delle verdure nella preparazione..

Per preparare i piatti con materie prime fresche, le foglie della monarda devono essere lavate accuratamente, insiste in acqua fredda in modo che tutti i detriti e gli insetti galleggino, quindi scrollarsi di dosso e asciugare.

Il miele di fiori freschi di monarda ha molte proprietà benefiche:

  1. Mettere i fiori di monarda in un contenitore del volume di circa 300 grammi, riempiendo il contenitore di circa un terzo.
  2. Versare i fiori con il miele, mentre il contenitore deve essere completamente riempito.
  3. Mescola bene la miscela per eliminare l'aria.
  4. Chiudi bene il barattolo e lascialo per un mese e mezzo in un luogo buio e fresco.

Il miele, imbevuto di oli di fiori di monarda, ha un profumo gradevole e può combattere anche il mal di gola con il raffreddore.

Danno e controindicazioni

L'olio di monarda è una sostanza potente, colpisce intensamente tutti i sistemi del corpo. Il suo utilizzo è possibile solo dopo aver consultato uno specialista e in molti casi solo dopo che altri mezzi meno intensivi non hanno aiutato a ottenere il risultato desiderato. È necessario studiare attentamente il dosaggio consigliato dal produttore dell'olio di monarda finito. Se le medicine dell'erba di bergamotto sono prodotte in modo indipendente, la concentrazione non deve superare 3-5 gocce per 10 ml di base per massaggi, applicazioni o risciacqui. Un altro modo per ammorbidire il potente rimedio è mescolare l'olio di erbe di bergamotto con altri esteri..

Come molte piante ricche di oli essenziali, la monarda può provocare una reazione allergica se assunta internamente o localmente. Si consiglia un test di sensibilità prima del primo utilizzo per scopi medicinali o cosmetici..

Per le persone con ipertensione diagnosticata, altre patologie del sistema cardiovascolare, ulcera peptica del tratto gastrointestinale, non è consigliabile utilizzare decotti di erbe di bergamotto. Durante il periodo di esacerbazione della malattia e anche durante il periodo di remissione, la monarda può provocare un deterioramento della salute.

A causa del contenuto di sostanze che stimolano la produzione di vari ormoni, non è consigliabile utilizzare Monarda per malattie della tiroide e altri problemi con lo stato ormonale..

Quando raccogliere e come asciugare

La Monarda cresce con successo nella zona centrale della parte europea della Russia e in altre regioni con clima temperato. Non richiede illuminazione, annaffiature, tollera bene il gelo. Tuttavia, affinché la pianta cresca con successo per diversi anni, è necessario concimare il terreno, ricorda che gli steli fragili possono rompersi con un forte vento, piantare cespugli a una distanza di almeno mezzo metro l'uno dall'altro.

La Monarda non fiorisce nel primo anno di vita. La più alta concentrazione di oli essenziali nelle piante dal secondo anno in su. È meglio pianificare la raccolta delle erbe durante il periodo di fioritura. La parte superiore della pianta va tagliata, a circa 20-30 cm dalla superficie del suolo. Le foglie essiccate non devono essere danneggiate o macchiate. I rami raccolti vengono essiccati in una stanza buia, quindi vengono schiacciati e conservati in un contenitore di vetro, coperto con un panno o in un sacchetto, che fornisce l'accesso all'aria.

L'aroma dell'erba essiccata è meno che fresco, ma le proprietà benefiche durano circa un anno. Prima dell'essiccazione puoi separare le foglie dai gambi, contengono un minimo di nutrienti e le fibre grossolane le rendono inadatte alla cottura.

Oltre all'essiccazione, è consentita la conservazione delle verdure monarda in forma congelata. Le foglie vengono separate dal gambo, lavate, asciugate per eliminare l'umidità e poste in un contenitore in freezer. Le verdure preparate in questo modo non sono adatte per le insalate, ma mantengono il loro aroma e possono essere utilizzate in piatti di carne e zuppe.

La conservazione dell'olio di monarda è consentita per tre anni o più poiché contiene forti conservanti.

Fatti interessanti sul bergamotto

  1. La monarda è una cultura relativamente nuova in Russia. Ha iniziato a essere indagato attivamente negli anni '80 del XX secolo e si è diffuso anche tra i giardinieri all'incirca nello stesso periodo..
  2. La Monarda è una bellissima pianta ornamentale. Giardinieri esperti scoprono che respinge i parassiti delle piante vicine e aiuta anche a migliorare il gusto delle piante da compagnia come i pomodori..
  3. Le proprietà benefiche dell'erba di bergamotto possono essere utilizzate in miscele aromatiche. Le infiorescenze secche di monarda possono essere miscelate con foglie di alloro, petali di rosa, corteccia e coni, integrate con olio essenziale di eucalipto o lavanda. La miscela risultante può essere utilizzata in contenitori trasparenti per decorare le stanze e saturare l'aria con un odore gradevole, oppure in una bustina per aggiungere un gradevole aroma alle cose nell'armadio. Le borse con monarda, lavanda, rosa possono anche essere messe in un cuscino.
  4. L'olio di Monarda può essere utilizzato per disinfettare ambienti e oggetti nelle famiglie dove sono presenti familiari malati. Una piccola quantità di questo olio aiuterà a prevenire la diffusione della malattia..
  5. L'uso domestico aiuterà a risparmiare sull'acquisto di una varietà di prodotti ed eviterà l'uso di prodotti chimici domestici tossici sintetici. La monarda essiccata, stesa lungo le pareti e all'interno dei mobili, aiuta a combattere i parassiti interni, tra cui cimici e scarafaggi. L'olio di Monarda aiuta a fermare la diffusione della muffa nera negli ambienti umidi. Il fumo degli steli e delle foglie bruciati aiuta a controllare i parassiti sugli alberi del giardino. Spruzzare con acqua con l'aggiunta di infuso di erbe di bergamotto spaventa insetti e bruchi su cavoli e altre verdure. Le radici di bergamotto rilasciano sostanze speciali nel terreno e respingono i parassiti sotterranei.
  6. L'unico modo per ottenere l'olio di monarda, in cui vengono preservate al massimo le sue proprietà benefiche, è la distillazione a vapore. Se la confezione dell'olio Monarda finito indica che è stato prodotto con il metodo della spremitura a freddo, ciò può indicare che il prodotto è falso o non possiede le proprietà benefiche dichiarate.
  7. I cosmetici industriali con bergamotto nella composizione non contengono conservanti. Lo stesso olio di erbe e bergamotto è un conservante naturale che non richiede l'aggiunta di analoghi sintetici.

“Importante: tutte le informazioni sul sito sono fornite solo a scopo informativo. Prima di applicare qualsiasi raccomandazione, consultare uno specialista specializzato. Né la redazione né gli autori sono responsabili per eventuali danni causati dai materiali ".