Come ottenere la rigogliosa fioritura dei gerani reali? Suggerimenti per la potatura e altre procedure

Le nostre nonne decoravano le loro case con il fiore da interno più modesto e lo chiamavano affettuosamente "kalachik". Foglie verdi e succose, con bordi leggeri e fiori di varie sfumature, aiutano a creare intimità in casa. Il fiore è così poco impegnativo che hanno iniziato a decorare davanzali, balconi, giardini anteriori e persino aiuole cittadine..

Il geranio è amato dai coltivatori di fiori per la sua facilità di cura. Originaria del Sud Africa, la pianta ama molta luce e umidità.

Caratteristiche di fioritura

Non per niente i gerani con fiori grandi (semplici o doppi) hanno ottenuto lo status di regalità. Vedendo fiori di tutti i tipi di forme e colori, raccolti in ombrelli, è impossibile passare. Le varietà reali non fioriscono così a lungo e richiedono più manutenzione.

Raggiungono un'altezza da 30 a 70 cm e si differenziano da altri tipi:

  • fiori voluminosi, fino a 7-8 cm di diametro;
  • foglie ondulate con superficie ruvida e bordi frastagliati.

Nella foto puoi vedere come appaiono i fiori belli e rigogliosi del geranio reale.

Quando compaiono i boccioli?

I floricoltori esperti e gli amatori notano che il periodo migliore per la fioritura del "kalachik" è il periodo primaverile-estivo. In autunno e in inverno, la pianta si diletterà con i fiori solo con un'illuminazione sufficiente, che deve essere curata in anticipo. Sui davanzali meridionali e occidentali la fioritura avviene tutto l'anno, ma le infiorescenze non sono luminose, rigogliose e non grandi.

Come aiutare una pianta?

Quando appare l'ovaia, è importante eliminare gli ostacoli alla formazione di infiorescenze:

  • I fiori alla luce diretta del sole non saranno luminosi.
  • In inverno, la pianta beneficia del fresco, ma temperature inferiori a 10 gradi non andranno bene e stimoleranno il risveglio prematuro della pianta dal letargo.
  • Davanzale sud, dove c'è molto sole, il posto migliore per i gerani.
  • Per una fioritura rigogliosa tutto l'anno, i prerequisiti sono cibo e illuminazione.
  • Molti rami - molto spazio per la fioritura. Per migliorare la ramificazione, pizzica i germogli.
  • I fiori appassiti vengono rimossi immediatamente.
  • Quando vengono potati regolarmente, i gerani ringiovaniscono e acquisiscono forza per crescere.
  • Il geranio cresciuto dai semi fiorisce da quattro a cinque mesi dopo la semina. Durante questo periodo, la pianta sta guadagnando massa vegetativa..

Prerequisiti per fiori rigogliosi

Per una fioritura bella e rigogliosa, un fioraio deve rispettare diverse condizioni:

  1. Illuminazione. Le piante preferiscono la luce diffusa, altrimenti le foglie diventano rosse o gialle, se non c'è abbastanza luce solare, non ci sarà fioritura.
  2. Temperatura. In inverno, 13 gradi sono sufficienti per la pianta, altrimenti gli steli sono esposti, il fogliame si sbriciola. In estate mantengono una temperatura di 18-20 gradi e ombreggiano i vasi. Può essere piantato sul balcone o portato fuori nel giardino anteriore per l'aria fresca.
  3. Umidità. Mantenere l'umidità del suolo, l'irrorazione fogliare è vietata.
  4. Fertilizzante. In primavera, concimare due volte al mese, in estate - una volta sufficiente. Per la coltivazione indoor non vengono utilizzati fertilizzanti organici, vengono aggiunti fosforo, azoto e potassio in proporzioni uguali. Non concimare in inverno e in condizioni di caldo estremo.

Come far dare i boccioli?

Soggetto a tutte le condizioni, il geranio non fiorisce, quindi le misure radicali aiuteranno. Ecco cosa fare:

  • La potatura dei germogli in eccesso e delle foglie essiccate favorisce la crescita di nuovi germogli di future infiorescenze.
  • Spostare un vaso di gerani su un davanzale soleggiato.
  • Un prerequisito è il rispetto del riposo. Per fare ciò, i vasi vengono rimossi dalla luce intensa e forniscono una temperatura di 13-14 ° C..
  • Con l'inizio del tepore, i vasi vengono posti sul balcone o in giardino per stimolare la fioritura.
  • In primavera si utilizza una debole soluzione di iodio per annaffiare il pelargonio, evitando il contatto con steli e foglie.
  • Sostituisci il terriccio con una miscela di humus, torba e sabbia.

Alimentazione delle piante

Il fiore necessita di annaffiature abbondanti, ma oltre ad annaffiare è importante nutrire il "kalachik". Come puoi nutrire la pianta in modo che ti delizierà con i fiori? Per un'abbondante fioritura in giardino, i gerani vengono annaffiati con verbasco fermentato.

Sul balcone e sul davanzale della finestra per stimolare la fioritura, la pianta viene annaffiata con acqua con l'aggiunta di iodio. Sciogliere una goccia di iodio in un litro d'acqua e innaffiare la pianta con 50 grammi di acqua iodata, lungo le pareti delle pentole. Prima di nutrirsi di iodio, il fiore viene annaffiato abbondantemente in modo da non bruciare le radici. Questa procedura viene eseguita una volta al mese..

Altri prodotti acquistati in farmacia possono essere utilizzati come fertilizzante per i gerani. Oltre allo iodio, i coltivatori di fiori usano le vitamine B1, B6, B12. Questo è un metodo popolare poco costoso..

Con l'inizio della primavera, i gerani hanno bisogno di azoto. Entro l'estate vengono utilizzate le vitamine: una fiala per 2 litri di acqua calda. La terra viene annaffiata abbondantemente con la soluzione. Dopo 3 settimane, le vitamine vengono cambiate. Tale fertilizzazione aiuterà il geranio reale, ma non puoi esagerare con l'alimentazione, questo può distruggere la pianta.

I fertilizzanti organici dovrebbero essere usati con cura. Per un colore lussureggiante, annaffiare con sterco di vacca ben fermentato (per 10 litri di acqua - 1 litro di letame), escrementi di uccelli (per 20 litri - 1 litro). Il letame fresco può uccidere la pianta.

Quando si sceglie tra verbasco e escrementi di pollo, la prima opzione è la migliore. Per una fioritura rigogliosa, sono necessari minerali, quindi i prodotti organici sono usati raramente.

Potatura e trapianto a domicilio

Per la rigogliosa fioritura dei gerani, la potatura reale viene eseguita meglio in autunno o in inverno. Una potatura impropria porterà alla perdita di attrattiva del cespuglio e all'allungamento degli steli. Ecco come potare i tuoi gerani per fiorire bene:

  • È importante tenere conto delle caratteristiche genetiche delle varietà di geranio reale, dovrebbe essere cespuglioso e basso.
  • Per tagliare, utilizzare un coltello sterile affilato, una lama, un potatore.
  • Il pizzicamento a livello del nodo fogliare viene eseguito con le mani pulite.
  • Le fette sono trattate con carbone o cannella in polvere.
  • Tutti gli steli che crescono all'interno del cespuglio vengono rimossi.

Ordine di procedura

C'è un ordine di potatura specifico che deve essere seguito:

  1. Rimuovere le infiorescenze appassite, i gambi appassiti, le foglie secche.
  2. Potare i germogli per creare una bellissima corona.
  3. Rimuovere completamente i gambi scoperti fino al nodo inferiore.
  4. Lascia 2/3 dello stelo per l'inverno, taglia il resto.

Potatura invernale

Gli amanti del "kalachik" notano che le varietà reali vengono estratte in inverno a causa della mancanza di luce solare, quindi:

  1. I germogli lunghi e nudi vengono tagliati, se non ce ne sono, la corona viene pizzicata.
  2. Da metà primavera, le piante rilasciano gemme, quindi la potatura viene interrotta da metà marzo. Per preservare la forma del cespuglio, la pianta viene pizzicata in estate, dopo che i fiori appassiscono.

Errori di cura e malattia

Perché il tuo geranio preferito non fiorisce a casa, ma dà solo fogliame? Il motivo principale sono vari errori di cura. Anche l'irrigazione durante tutto l'anno può essere un problema. Con la crescita attiva, raramente annaffiano, ma in grandi quantità non consentono il ristagno dell'acqua. In inverno, inumidiscono leggermente il terreno in modo che abbia il tempo di asciugarsi tra un'annaffiatura e l'altra. L'alimentazione è usata con attenzione, il geranio è malato di mancanza e eccesso di nutrizione. L'equilibrio conta.

I gerani reali in fiore hanno bisogno di aria fresca e ventilazione costante. Aria fresca - prevenzione delle malattie fungine.

La pianta non è capricciosa, ma è suscettibile a due gruppi di malattie: non infettiva e infettiva:

  • Se le regole di cura vengono violate, compaiono malattie non infettive, i processi metabolici della pianta vengono interrotti: edema, ipotermia, mancanza o eccesso di microelementi, reazione agli elementi chimici.
  • Malattie infettive: marciume, infezione da virus, funghi, ruggine, gamba nera, oidio. Sono pericolosi in quanto possono essere trasmessi e infettare altri fiori. una tale pianta deve essere isolata e trattata.

Il geranio reale è una pianta molto bella. Non si ammala spesso, richiede attenzione 15 minuti a settimana. Se la cura non soddisfa le esigenze della pianta, il geranio segnalerà rapidamente i problemi. Con un'attenta cura, il fiore delizierà il proprietario con una fioritura rigogliosa e rigogliosa in primavera e in estate.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Potatura dei gerani per una fioritura rigogliosa in primavera

Per qualche ragione, quando si tratta di gerani, c'è un'associazione con una casa di paese, dove i davanzali delle finestre sono completamente rivestiti con vasi di terracotta con gerani in fiore. Bianco, rosa, viola: respirano bellezza, pace e comfort.

Ma affinché le piante siano sempre pulite e fioriscano magnificamente, hanno bisogno di cure e potature tempestive..

Caratteristiche della potatura, perché viene eseguita

La potatura per gerani è una procedura per accorciare steli allungati al fine di stimolare la crescita dei germogli laterali. Di conseguenza, la pianta acquisirà una forma compatta e delizierà il proprietario con l'abbondanza di peduncoli e lo splendore della fioritura..

Su ogni germoglio di gerani ci sono i cosiddetti boccioli dormienti, ma rimarranno inutilizzati senza l'intervento di un coltivatore. La potatura "spingerà" la pianta a formare nuovi germogli e nuovi peduncoli.

In una nota! Come risultato del ringiovanimento del geranio, il fioraio riceve materiale di piantagione sotto forma di piccioli apicali.

I vantaggi indiscutibili della potatura includono:

  • forma compatta e aspetto estetico del fiore;
  • accesso consolidato di aria e luce a tutte le parti dell'impianto;
  • stimolazione della durata della fioritura;
  • prevenzione delle malattie.

Tuttavia, è necessario prestare attenzione.

Non puoi tagliare un cespuglio di geranio molto cresciuto in una volta sola.

Prima di tutto, vengono tagliati i gambi malati, emaciati e i germogli fortemente allungati. Dopo 2 settimane, tornano alla procedura e danno al cespuglio la forma desiderata. Altrimenti, la pianta dirigerà tutte le sue forze per accumulare massa verde e la fioritura verrà posticipata a tempo indeterminato..

Lavori preparatori prima della potatura

Per la procedura, avrai bisogno di un coltello o una lama clericale. Non è consigliabile usare le forbici (anche se a prima vista questo è lo strumento più adatto) - pizzicano lo stelo nel punto di taglio.

Avrai bisogno di un po 'di disinfettante per pulire la taglierina. Puoi usare alcol, vodka o 3-5 minuti di attrezzatura per bollire. Questo è necessario per non introdurre infezioni nelle ferite (e ce ne saranno molte)..

Per proteggere i tagli da fattori esterni, si consiglia di utilizzare carbone tritato o carbone attivo.

Le foglie secche e gialle vengono rimosse dalla pianta e, infatti, inizia la potatura.

Come e quando potare i gerani per fioriture rigogliose

Il periodo dormiente del pelargonium dura da metà autunno a metà febbraio. Questo è un periodo di riposo, quando il fiore si riprende dopo una fioritura rigogliosa e si prepara per la nuova stagione..

La massa verde, accumulata durante il periodo primaverile ed estivo, richiede un grande sforzo da parte della pianta per garantire la sua attività vitale. Per aiutare il fiore a far fronte al carico in inverno, eseguono la potatura autunnale..

Potatura primaverile e autunnale

In autunno le fioriture del geranio stanno diminuendo e, dopo l'appassimento dell'ultima infiorescenza, puoi iniziare a ringiovanire il geranio. Di solito questo lavoro viene eseguito nella decade 2-3 di ottobre.

Se il pelargonium è stato tenuto sul balcone durante il periodo di fioritura, deve essere portato nella stanza entro e non oltre 2 settimane prima della potatura. La pianta ha bisogno di tempo per adattarsi alle condizioni di detenzione.

I gerani coltivati ​​all'aperto vengono trapiantati in vasi da fiori e portati in casa a settembre, prima delle prime gelate autunnali..

I fiori di strada tendono a crescere in modo molto rigoglioso e, dopo un periodo di sopravvivenza, sono soggetti a potature drastiche. Lasciarli in questa forma durante l'inverno è pericoloso. L'apparato radicale del geranio è sottosviluppato: non sarà in grado di fornire sostanze nutritive a tutta la massa verde.

I cespugli di geranio con un gran numero di steli vengono tagliati in 2-3 dosi, mantenendo un intervallo di 10-14 giorni.

Da novembre a febbraio, i gerani non vengono nutriti, la pianta è dormiente. La cura consiste nell'irrigazione rara e nell'osservazione del regime di temperatura.

Nelle brevi giornate invernali, le piante mancano di luce, a causa della quale i germogli si allungano e si piegano. La situazione viene corretta dalla potatura primaverile dei gerani, che si effettua dal 20 febbraio alla 1 ° decade di marzo.

Per riferimento. La potatura tarda primavera dei gerani ritarda in modo significativo l'inizio della fioritura.

Pertanto, è possibile determinare l'obiettivo finale di ciascuno dei trim..

  • La procedura autunnale rimuove lo stress inutile dalla pianta e fornisce condizioni ottimali durante il periodo di riposo.
  • Il taglio primaverile favorisce la formazione di nuovi germogli, stimola la crescita dei germogli laterali, che porta a una fioritura abbondante e rigogliosa.

È importante eseguire la procedura in determinate condizioni..

Come potare correttamente i gerani (diagramma)

La potatura è preceduta da un'attenta ispezione visiva della pianta e dalla disinfezione dello strumento.

  1. Il lavoro dovrebbe iniziare con gli steli esterni per consentire un facile accesso al centro della pianta..
  2. Prima di tutto, i germogli malati e danneggiati vengono identificati e rimossi, quasi a terra..
  3. I successivi da tagliare sono rami intrecciati e ispessiti.
  4. I germogli troppo alti vengono accorciati all'altezza desiderata, ma almeno 3-5 nodi fogliari dalla base.
  5. Lo stelo principale viene tagliato a 1/3 dell'altezza.
  6. È anche necessario rimuovere i germogli laterali inferiori che crescono dallo stelo. Si lascia il germoglio della radice per ottenere un nuovo fusto sano.
  7. Le sezioni sono trattate con carbone tritato (carbone, attivato) o cosparse di cannella in polvere.

Questa è un'opzione per potare il tipo più comune di geranio da interno - zonale. La formazione di altre specie presenta piccole differenze.

Le specifiche della potatura per diversi tipi di geranio

Oltre al classico geranio zonale si coltivano in casa gerani ampelosi, reali, tulipani, ecc. Tutte queste piante richiedono anche la tempestiva e corretta formazione del cespuglio.

Geranio reale

Il geranio reale a fiore grande è straordinariamente bello. Fiori luminosi, fino a 5-7 cm di diametro, formano tappi rigogliosi di infiorescenze dei colori più vari con interruzioni obbligatorie sotto forma di macchie, strisce, maglie.

Le corolle semplici o semi-doppie stupiscono non solo per le loro dimensioni, ma anche per una diversa combinazione di colori e sfumature all'interno di un petalo. Ma una tale bellezza richiede un atteggiamento regale verso se stessa e punisce i proprietari con l'assenza di fioritura con cure improprie..

Il periodo di fioritura del geranio reale non differisce nella durata, solo 3-4 mesi a stagione. Pertanto, il rispetto delle regole di manutenzione e potatura per una fioritura rigogliosa è molto importante..

Il lavoro principale sulla formazione della corona viene eseguito prima che la pianta entri in un periodo dormiente, ad es. nel mezzo dell'autunno.

  1. Preparare e disinfettare uno strumento da taglio (coltello da cancelleria, lama o normale coltello con una lama sottile).
  2. L'ispezione visiva aiuterà a identificare i germogli nudi che vengono tagliati sopra il primo nodo fogliare alla base.
  3. Le foglie con colore giallo e segni di deformazione sono tagliate.
  4. Se necessario, le riprese principali vengono accorciate di un terzo o pizzicate.

Dicembre-gennaio è il periodo del riposo completo del geranio reale e non è consigliabile tagliarlo, figuriamoci trapiantarlo. A febbraio, è consentito tagliare uno stelo se rovina l'effetto decorativo della pianta..

In una nota. A partire da metà marzo, tutte le manipolazioni sulla formazione della corona del geranio reale vengono interrotte.

Il germogliamento inizia ad aprile e in questo periodo la pianta non dovrebbe pensare a nient'altro che alla fioritura. Sarà possibile iniziare a correggere le carenze dell'aspetto estetico del geranio reale dopo la fioritura..

Geranio di Ampel

I gerani ampelosi vengono coltivati ​​in vasi, vasi da fiori alti o cesti appesi sia in camera che all'aperto. Per mantenere un aspetto decorativo e prevenire l'ispessimento del cespuglio, sono necessarie la potatura autunnale della pianta e il pizzicamento primaverile dei germogli estesi.

  1. Dopo la fioritura, le infiorescenze secche vengono rimosse dall'ampio geranio e vengono tagliati i germogli che crescono all'interno del cespuglio.
  2. Taglia i germogli che hanno lasciato cadere il fogliame sul primo nodo alla base.
  3. Accorcia i germogli sani di 1/3 della lunghezza per una fioritura rigogliosa.

Dopo aver subito stress durante il processo di potatura, le piante richiedono maggiore attenzione e cura..

Video del geranio dell'edera di potatura primaverile

Caratteristiche della cura dei gerani dopo la potatura

I fiori che hanno subito la potatura autunnale di stampaggio necessitano di un'alimentazione aggiuntiva e di un certo regime di temperatura.

Condizioni per mantenere il geranio dopo la potatura Parametri di contenuto ottimali
IrrigazioneIrrigazione moderata quando lo strato superiore si asciuga.
IlluminazioneFinestra chiara: sud o ovest, per evitare che si tirino fuori i germogli appena formati.
TemperaturaFino a 16-18 ° C durante il giorno e fino a 10-14 ° C di notte
Top vestirsiIrrigazione su terreno umido con una soluzione di fertilizzante azotato immediatamente dopo la procedura di potatura. Il geranio non viene fertilizzato durante i mesi invernali..
Umidità dell'ariaNessuna spruzzatura richiesta.

Dovresti stare attento e osservare le condizioni del germoglio tagliato. In caso di annerimento del taglio, viene rinnovato e accuratamente trattato con polvere di carbone tritato, cannella o spalmato di verde brillante.

Nei mesi invernali, dicembre-gennaio, l'irrigazione dovrebbe essere moderata: il geranio tagliato ha perso una parte significativa dell'apparato fogliare, il che ha ridotto il consumo e l'evaporazione dell'umidità. Dopo la regolazione della molla della corona di geranio, le condizioni di detenzione cambiano drasticamente.

Come nutrire i gerani per una fioritura rigogliosa

Con l'avvicinarsi della primavera, i gerani iniziano a risvegliarsi e si preparano per il periodo di fioritura voluto dalla natura. E per essere ricco, duraturo e lussuoso, il pelargonium avrà bisogno di molte sostanze nutritive..

  • La prima alimentazione dopo la potatura viene effettuata con fertilizzanti contenenti azoto per stimolare la crescita della massa verde della pianta e lo sviluppo dell'apparato radicale.
  • Durante il periodo di germogliamento, la preferenza è data alla concimazione del fosforo.
  • I fertilizzanti di potassio vengono applicati per proteggere la pianta da fattori esterni e per stimolare la durata della fioritura.

Questi sono i tre elementi principali che assicurano il pieno sviluppo dei gerani. Ma per saturare i fiori di luminosità e per mantenere il fogliame in uno stato sano, la pianta necessita di oligoelementi aggiuntivi.

Fertilizzanti complessi

I centri orticoli sono pieni di etichette colorate di composizioni equilibrate per qualsiasi tipo di pianta. "MultiFlora Aqua", "BioMaster", "Gumi Omi" - contengono ferro, cobalto, boro, rame, zinco, manganese, molibdeno e acidi umici in una forma accessibile.

Rimedi popolari

Tuttavia, ci sono molti rimedi popolari per stimolare la fioritura abbondante e rigogliosa dei gerani in casa..

Iodio. Il prodotto disponibile dal kit di pronto soccorso domestico aiuta ad accelerare la formazione di gemme e ad aumentare significativamente il loro numero. Per preparare la soluzione, 1 goccia di iodio viene sciolta in un litro d'acqua. L'irrigazione viene effettuata su terreno umido alla velocità di 50 ml per radice.

La miscela di latte e 100 ml di latte e 1 litro d'acqua proteggeranno i gerani domestici dalle malattie. Tale irrigazione si alterna all'irrigazione con acqua pulita..

Il lievito di birra favorisce lo sviluppo attivo dell'apparato radicale e la crescita della massa verde a seguito della formazione di azoto e potassio nel terreno. Per preparare la composizione, avrai bisogno di 20 g di lievito e 1 litro di acqua tiepida. La soluzione viene lasciata fermentare per 2-3 ore e portata ad un volume di 6 litri. La medicazione superiore viene eseguita 2-3 volte con una frequenza di 7-10 giorni.

In una nota. L'alimentazione dei gerani con preparati industriali viene effettuata solo su terreno umido e con una frequenza di 2-3 settimane.

Sarà utile ascoltare i consigli di giardinieri esperti sulla coltivazione di gerani a casa.

Suggerimenti per fioristi

Per ottenere gerani dalla fioritura rigogliosa in primavera, è necessario conoscere il "carattere" del geranio e le sue preferenze.

  1. Il geranio è una pianta che ama la luce e dovrebbe essere tenuto sui davanzali meridionali o fornire un'illuminazione aggiuntiva durante il periodo di fioritura.
  2. Il geranio è più una pianta resistente alla siccità che una pianta che ama l'umidità, quindi un'umidità eccessiva porta al decadimento del sistema radicale. L'irrigazione viene effettuata 2-3 volte a settimana mentre lo strato superiore della terra si asciuga nella pentola.
  3. La temperatura del contenuto non deve scendere sotto i 13-15 ° C. A tassi inferiori, il pelargonium smette di deporre gemme.
  4. La potatura autunnale tempestiva ti consentirà di coltivare un cespuglio di geranio compatto, che ti delizierà con un'abbondante fioritura in primavera.

Geranio da potatura primaverile - video

Come potare i gerani per l'inverno. Potatura autunnale di pelargonium - video

Fuori dalla finestra è l'inizio di marzo e se non avete ancora pizzicato i germogli di geranio che si sono allungati durante l'inverno, allora ora è il momento di farlo. E dopo 2-3 settimane, il pelargonio aprirà fiori luminosi e porterà la gioia del risveglio della natura in casa.

Geranio reale - condizioni per la fioritura

Il fiore di pelargonium cresce spesso sui davanzali e sui balconi di molte persone, ma la maggior parte di loro crede di prendersi cura dei gerani. Queste piante sono simili a molte, si distinguono per una cura piuttosto senza pretese e quindi sono popolari. Il geranio reale è piuttosto raro tra loro, sebbene sia una delle varietà più belle con una fioritura rigogliosa, ma differisce anche per la sua stravaganza..

Geranio reale: cos'è questo fiore

Il Sudafrica è il luogo di nascita del fiore del geranio, mentre il pelargonium proviene dall'Inghilterra, dove molti allevatori lo hanno attraversato. La pianta è caratterizzata da un cespuglio rigoglioso, i cui steli corti sono ricoperti di foglie verdi. La fioritura rigogliosa non supera il verde, ma è alla pari con esso.

Il fusto è sottile, eretto, le foglie su piccioli separati, ricoperte di piccoli peli, si estendono ai lati. La pianta ha un aroma gradevole. Dopo l'impollinazione, i petali dei fiori assumono la forma di una gru o di un becco di cicogna, da cui il nome popolare di geranio - gru.

Il pelargonium royal ha radici inglesi. Un noto professore olandese di botanica trovò la versione nodulo già nel XVII secolo sulle pendici della Table Mountain, situata vicino a Città del Capo, da dove successivamente la trasportò in un giardino botanico in Inghilterra. Un secolo dopo, il pelargonium a fiore grande fu portato dall'Inghilterra all'Europa, dove iniziarono a lavorarci ulteriormente. L'attuale pelargonium reale è stato sviluppato nel XIX secolo dall'allevatore francese James Audier.

Geranio e Pelargonium

Poche persone sanno che il pelargonium viene coltivato sui davanzali delle finestre, non il geranio. Questi fiori sono molto simili tra loro, quindi non sorprende che possano essere confusi. Scientificamente, queste piante sono diverse, ma nella vita di tutti i giorni pochi sanno qual è la differenza tra geranio e pelargonium..

  • Ambiente di crescita: il geranio è più spesso sistemato in appezzamenti e il pelargonio viene usato per decorare un appartamento.
  • Il pelargonium ha infiorescenze più grandi e il geranio sembra un fiore di campo.
  • Le piante hanno una diversa resistenza al gelo: il pelargonium proviene dai paesi del sud, quindi il freddo russo può essere pericoloso per questo. Il geranio è una pianta più senza pretese, quindi cresce anche in condizioni avverse.
  • Struttura del fiore: 5-8 petali di geranio hanno una perfetta simmetria, ma nel pelargonium sono simmetrici solo lungo un asse.

Attenzione! Il pelargonium richiede una cura più attenta, e quindi questo è un altro criterio principale per scegliere tra colori esternamente simili..

Una varietà di geranio reale con fiori bianchi e viola

Varietà di piante da interno con nomi, che aspetto hanno

A seconda della varietà, puoi ottenere pelargoni di vari colori. Ogni varietà è particolarmente ammirata dai coltivatori di fiori e quindi, nonostante la natura difficile dei fiori, molti amanti vogliono acquisire un individuo reale nella loro casa..

"Mandarino"

I fiori rosso fuoco o arancio del Mandarin Royal Pelargonium hanno spesso un diametro superiore a 6 cm e al centro il colore sfuma notevolmente in un bianco crema. Dal nucleo ai bordi dei petali, ci sono sottili strisce di viola. Fiore semidoppio con bordi ondulati.

"Monna Lisa"

Varietà a fioritura precoce. I grandi fiori bianchi hanno macchie cremisi nel nucleo. I bordi dei petali sono ondulati. Fiorisce a lungo rispetto ad altre varietà. Le infiorescenze raggiungono i 5 cm di diametro.

"Morvena"

La pianta è abbastanza compatta con grandi infiorescenze nero bordeaux che sembrano bellissime sullo sfondo del fogliame verde brillante. La pianta fiorisce a lungo, cresce bene, pur mantenendo proprietà decorative.

"Elegance Jeanette"

Un'altra varietà precoce della specie reale di Pelargonium-Grandiflora. Elegance Janet ha fiori grandi, rosa lilla con macchie più scure. La varietà è abbastanza compatta, foglie verdi, fiorisce nella stagione fredda per 1,5 mesi.

Clerion Bright Ed

La varietà appartiene alla varietà multiflora del Royal Pelargonium. Fiori di medie dimensioni, ricci, rosso ciliegia con una macchia nera alla base dei petali.

La varietà fiorisce abbondantemente e per lungo tempo, mentre non necessita di manutenzione fresca in inverno, poiché fiorisce in estate.

Clerion Bright Ed

Assistenza domiciliare per gerani reali per principianti

Prendersi cura dei gerani reali a casa giustifica il suo nome: è abbastanza difficile, nonostante il fatto che la pianta si diletterà con la sua fioritura meno di altre specie. Ma anche la capricciosità di un fiore non ferma molti coltivatori..

Una corretta coltivazione implica il rispetto di alcune regole per la cura di un fiore. Con il loro aiuto, non sarà difficile nemmeno per un fiorista alle prime armi coltivare bellissimi pelargoni reali. Tuttavia, dovrai cercare di far fruttare l'atterraggio e la partenza..

Condizioni di illuminazione e temperatura

Il geranio è una pianta che ama la luce, quindi si consiglia di coltivarlo più vicino alla finestra. Tuttavia, la luce solare diretta può bruciare foglie e fiori e quindi la luce dovrebbe essere diffusa. La conservazione in una stanza buia contribuirà all'allungamento e all'assottigliamento dei gambi. In inverno, questo porterà la pianta a non fiorire affatto..

Attenzione! Il posto ottimale per mantenere il pelargonium sono le finestre ombreggiate occidentali e orientali.

Prendersi cura del pelargonio reale implica giocare costantemente con il regime di temperatura. La pianta ama il calore, quindi, in estate, le condizioni della zona centrale sono assolutamente adatte. La più ottimale è la temperatura dell'aria nell'intervallo di 22-27 gradi. In inverno, vale la pena mantenere la pianta a 10-15 gradi, quindi è meglio portarla su una loggia o un balcone riscaldati.

Regole di irrigazione e umidità

L'irrigazione viene regolata in base alla temperatura dell'aria. Il caldo costringe il coltivatore ad annaffiare la pianta due volte al giorno, prima delle 10 e dopo 18 ore. Se il fiore è in casa, questo numero può essere ridotto a 2 volte a settimana..

Tuttavia, nella stagione fredda, vale la pena ridurre questa quantità della metà. Il ristagno del terreno contribuisce al marciume radicale e alla comparsa di oidio. Le annaffiature vanno fatte con acqua bollita, decantata o piovana a temperatura ambiente in una pentola per non compattare il terreno.

Pelargonium reale sulla strada

Importante! Lo strato superiore del substrato dovrebbe asciugarsi tra un'annaffiatura e l'altra. Assicurati di questo prima di annaffiare. L'eccesso può danneggiare il sistema di root. Anche l'asciugatura eccessiva non dovrebbe essere consentita: ciò può influire negativamente sulla successiva fioritura..

Se l'aria interna è secca, è possibile spruzzare l'aria vicino al vaso di fiori. Tuttavia, non lasciare che l'umidità penetri sulle foglie e sui fiori del geranio, poiché è difficile.

Massima qualità del condimento e del suolo

Prima di scegliere un fertilizzante per un fiore, si consiglia di esaminare la sua descrizione: potrebbe essere necessario un qualche tipo di fertilizzante. Se non è presente tale segno, si consiglia in primavera di introdurre sostanze azotate nel substrato che aiuteranno il fiore a svegliarsi e iniziare a crescere.

Durante la fioritura, si consiglia di assistere la fertilizzazione nella formazione di nuove gemme con l'aiuto di fertilizzanti al fosforo. In inverno, non è affatto consigliabile introdurre fertilizzanti, poiché ciò può danneggiare la formazione dei fiori..

Dimensioni del contenitore di fiori

Il Pelargonium grandiflora ama i vasi stretti. Pertanto, per diversi anni, non puoi preoccuparti di trapiantare una pianta, poiché si sentirà normale se l'alimentazione viene eseguita in tempo e con alta qualità. Ogni trapianto implica un aumento delle dimensioni del vaso di un paio di cm di diametro..

Potatura e reimpianto

La potatura dovrebbe essere eseguita ogni anno durante il periodo di dormienza. La pianta deve essere tagliata di 1/3 o 2/3. Ciò ti consentirà di ottenere successivamente una fioritura più rigogliosa, preservando l'aspetto decorativo del fiore. Normalizza anche la circolazione dell'aria all'interno della boscaglia, la protegge dalla comparsa di insetti e malattie..

In autunno, questa procedura è richiesta per tutte le varietà e tipi di piante e in primavera ogni coltivatore deve decidere da solo se è necessario o meno..

Importante! Almeno 3 internodi devono rimanere sui germogli. Puoi lasciare solo il tronco grande e rimuovere i rami inferiori rimanenti. In questo caso, si consiglia di costruire un supporto per sostenere il fragile stelo..

Geranio da potatura autunnale

Non è necessario un trapianto frequente della pianta in quanto dannoso per la salute del fiore. Si consiglia di eseguire la procedura se il vaso è completamente pieno di radici. Il momento ottimale per questo dovrebbe essere considerato il periodo da febbraio ad aprile. La pianta appena acquisita deve essere tenuta in quarantena per 2 settimane, attendere che svanisca e quindi trapiantare.

Caratteristiche della cura invernale

Le varietà del gruppo Angels non necessitano di svernamento, possono essere conservate a temperatura ambiente in qualsiasi periodo dell'anno.

Per altre varietà, in questo momento la temperatura dell'aria scende a 10-15 gradi e anche la quantità di irrigazione diminuisce. È necessario interrompere l'introduzione delle medicazioni.

Caratteristiche delle piante da fiore

A seconda della varietà di geranio o pelargonium, la fioritura avviene in diversi periodi dell'anno. Ma se nei gerani ordinari questo periodo dura circa 5-6 mesi, allora il pelargonio reale è avaro, quindi puoi ammirare i suoi fiori per 3-4 mesi.

Con il giusto contenuto, puoi ottenere la fioritura del pelargonium per tutto l'anno, ma in questo caso le infiorescenze saranno più piccole di quanto potrebbero essere. Affinché diventino normali, devi dare una pausa al fiore. Dopo un periodo dormiente, l'abbondanza di fioritura aumenterà..

Tipi e forma dei fiori

Gli allevatori hanno sviluppato un gran numero di ibridi e varietà, la cui forma, colore e foglie hanno caratteristiche distintive. La vista della camera è divisa in diversi gruppi..

Il pelargonium dalle foglie di edera è una specie di piante erbacee ampelose. I fragili germogli a cascata possono raggiungere una lunghezza di 1 m.

Il gruppo ha iniziato a essere chiamato per un motivo: le sue foglie assomigliano all'edera. I fiori doppi e semidoppi possono raggiungere i 5 cm di dimensione, il colore varia dal bianco puro al nero profondo.

  • Angelo

Esternamente, le infiorescenze di questo tipo di pelargoni assomigliano a "viole del pensiero". L'altezza della pianta può raggiungere i 35 cm.

Geranium Angel ha una cura senza pretese, fiorisce per tutta l'estate. I fiori possono essere bianchi, rosati, viola, lilla.

Questo tipo di pianta è una delle più antiche. È stato allevato incrociando le varietà reali e brillanti. Ha un leggero odore speziato.

I fiori sono più piccoli dei gerani reali, di colore bianco o rosso.

Propagazione dei fiori per talea

Il modo più veloce per propagare i gerani è per talea. È disponibile in qualsiasi periodo dell'anno. Lo stock di talee va fatto durante la potatura primaverile, attecchiscono meglio di altre. I rametti devono essere tagliati di almeno 5 cm di lunghezza, che hanno circa 3 foglie e 3 internodi. Se ci sono infiorescenze, dovrebbero essere tagliate.

Il taglio va trattato con carbone attivo, lasciato asciugare a temperatura ambiente per un po '. Si consiglia di piantare talee in piccoli vasi separati. Possono essere bicchieri di plastica con fori di drenaggio tagliati. Il drenaggio dovrebbe essere posizionato sul fondo e la sabbia dovrebbe essere aggiunta al terreno.

Si consiglia di disinfettare il terreno annaffiandolo con acqua bollente o una soluzione di manganese. È necessario dare al substrato un giorno per raffreddarsi. Prima di piantare, vale la pena elaborare il materiale di semina con un acceleratore di formazione delle radici.

Il gambo deve essere approfondito nel substrato di un paio di centimetri ei contenitori con piantagioni devono essere rimossi in una stanza scarsamente illuminata per 5 giorni. Trascorso questo tempo, puoi metterlo sul davanzale della finestra e continuare a prenderti cura di esso come una normale pianta.

Informazioni aggiuntive! Se le talee non reggono e iniziano a ingiallire, si consiglia di metterle in una serra, coperte con vetro o pellicola trasparente.

Talee di geranio reale

Problemi in crescita, malattie e parassiti

Le malattie più comuni sono:

  • Gamba nera, caratterizzata da ammorbidimento dei tessuti. È impossibile salvare il fiore, quindi è meglio distruggerlo. Appare a causa dell'abbondante umidità.
  • Ruggine. È caratterizzato dalla comparsa di macchie marroni sulle foglie, che comportano l'essiccazione e la caduta delle foglie.

La mosca bianca diventa il parassita più comune sui gerani. L'insetto si presenta come una farfalla bianca di dimensioni ridotte (circa 2 mm). Quando appare, appaiono delle macchie gialle sulle foglie..

Come affrontarli

È abbastanza difficile combattere gli insetti: è necessario rimuovere la pianta in un ambiente con aria più umida, acqua con "Aktara" 3 volte a intervalli di una settimana. Per salvare un fiore dalla ruggine, è necessario trattarlo con tali fungicidi come "Topaz" e "Fitosporin". Ma prima dovresti tagliare le aree infette..

Seguire le linee guida per la cura passo dopo passo ti aiuterà a far crescere un pelargonio reale sano e bello. È piuttosto capricciosa, ma delizierà sicuramente l'amante delle piante da interno con una fioritura abbondante e luminosa..

Geranio reale, coltivazione e cura

Il geranio reale è un rappresentante speciale della famiglia dei gerani. Ha un carattere capriccioso e richiede cure competenti e quotidiane. Il pelargonio in crescita a casa, i possibili problemi e le caratteristiche di cura saranno discussi in questo articolo..

Geranio reale e le sue caratteristiche

Il geranio è un genere della famiglia Geraniev. Esistono oltre 400 specie diverse e ogni varietà ha le proprie forme e esigenze. Il rappresentante della flora del Sud America si sente benissimo con un'elevata umidità, ma il sole splendente, in particolare la luce solare diretta, non tollera.

Geranio rosa venato scuro

A casa, il geranio cresce fino a 40-60 cm, gli esemplari più alti perdono il loro effetto decorativo (quindi i gerani richiedono una potatura competente). Il fogliame color smeraldo è leggermente ruvido al tatto e ricoperto da una leggera lanugine.

Grandi infiorescenze fino a 25 cm di diametro sono tenute su peduncoli piuttosto robusti lunghi 5-10 cm La dimensione di un singolo fiore è fino a 7 cm di diametro. E qual è lo scopo della tavolozza dei colori. Qui ci sono gerani quasi bianchi e rosa pallido con piccoli schizzi e venature di toni scuri, prugna e rosso bicolore e bordeaux scuro o quasi nero..

Non sorprende che tu voglia avere un tale miracolo nel tuo giardino fiorito di casa. Ma devi essere preparato per alcune sorprese.

Tra i principali problemi del contenuto ci sono i seguenti:

Con bordo bianco

  • fioritura più breve rispetto ad altri gerani (3-4 mesi),
  • non suscettibili di acclimatazione nel loro cottage estivo,
  • la propagazione per talea richiede più tempo e pazienza.

E, tuttavia, acquistando o coltivando da soli gerani reali, non solo porti bellezza in casa, ma crei anche un'atmosfera favorevole..

Il geranio è una delle poche piante che si possono tenere in una camera da letto. Ha un effetto benefico sullo stato psicologico di una persona, lenisce e, naturalmente, purifica l'aria..

Cura del geranio

La pianta reale richiede un trattamento regale. Dovresti iniziare a prenderti cura della pianta dal momento in cui hai varcato la soglia del tuo appartamento. Prima di tutto, decidiamo sulla "registrazione".

Dove mettere il geranio reale

Paradosso: il re geranio ama la luce, ma non ama il sole. Ha bisogno di ombreggiatura. Ma non può essere posizionato in profondità nella stanza, senza luce naturale, le foglie di geranio diventano più piccole, gli steli si allungano e la fioritura viene posticipata indefinitamente.

E anche se arriverà, sarà molto scarso e di breve durata. Certo, il posto migliore è sul davanzale della finestra, ma a mezzogiorno, prenditi cura del sole. Le ustioni sulle foglie del geranio reale rovinano molto l'aspetto e rallentano lo sviluppo della pianta..

Come annaffiare e nutrire i gerani reali

Le opinioni dei floricoltori sono divise: qualcuno consiglia di annaffiare attraverso un pallet. In questo caso la pianta stessa deve regolare la porzione di acqua richiesta. Altri usano l'irrigazione tradizionale alla radice, ma in ogni caso l'acqua va decantata e deve avere temperatura ambiente, e preferibilmente 2-3 ° più alta di temperatura.

Puoi usare acqua bollita raffreddata. Un terriccio asciutto in un vaso di fiori avverte della necessità di annaffiare, ma ricorda che l'eccesso di umidità è la causa delle malattie fungine..

All'inizio della primavera, quando la pianta "si sveglia" avrà bisogno di forza aggiuntiva. L'introduzione di fertilizzanti contenenti azoto sarà molto utile. Questo sarà seguito da una medicazione al fosforo e potassio: forniranno una fioritura rigogliosa e lunga. Il periodo di alimentazione dura da marzo a settembre. Successivamente, la pianta inizierà a prepararsi per il periodo dormiente..

Riproduzione di geranio reale

Il processo di riproduzione del pelargonio reale viene eseguito in due modi noti e semplici:

Taglia le talee

  • talee (possono essere effettuate se lo si desidera durante tutto l'anno);
  • semi (principalmente in primavera).

I semi vengono acquistati solo da un negozio specializzato. Sono abbastanza grandi e facili da distribuire uniformemente sulla superficie del terreno umido. Quindi cospargere con uno strato di terreno di 3-5 mm, coprire con un foglio e lasciare per la germinazione. Quando compaiono le prime foglie, vengono trapiantate in vasi separati..

Il modo più popolare e conveniente di propagazione sarà la propagazione per talea. Il materiale viene preparato in agosto-settembre, tagliando rametti lunghi 7-10 cm, tenuti all'aperto per diverse ore e piantati in terreno preparato. Per i principianti, puoi prendere una miscela di torba e sabbia.

Un barattolo di vetro è installato sopra o un sacchetto di plastica è attaccato, creando un effetto serra. Il gambo radicato viene successivamente trapiantato in un luogo permanente nel terreno da una miscela di zolle e terreno frondoso, con l'aggiunta di sabbia.

Trapianto di geranio reale

Il pelargonium viene trapiantato non più di 2-3 anni. Il frequente cambiamento di habitat può essere la ragione della mancanza di fioritura. Anche l'allevamento può essere effettuato in questo momento. Trapiantare il fiore in un piccolo vaso commisurato al sistema radicale.

Non è necessario prendere il vaso "per la crescita" - questo rallenterà anche l'inizio della fioritura. Il vaso deve avere un foro di drenaggio per il deflusso del fluido in eccesso. Sul fondo viene versato uno strato di argilla espansa, frammenti di mattoni rossi rotti o piccoli ciottoli lavati dal fiume.

Lo strato drenante non permetterà all'acqua di ristagnare nella zona dell'apparato radicale e la salute del pelargonium, soprattutto quello reale, sarà al sicuro. Ma tutto può succedere..

Il periodo di germogliamento è in autunno (ottobre, novembre). La fioritura può iniziare a febbraio. In generale la fase di riposo non richiede alcuno sforzo da parte del coltivatore: la temperatura è di poco superiore ai 15 ° C e l'irrigazione sistemica.

Malattie e parassiti del geranio

Il geranio reale, tuttavia, come qualsiasi altra pianta, può soffrire di varie malattie e parassiti. È malato di rado, soggetto alle regole della tecnologia agricola. Altrimenti, è esposto ai seguenti disturbi.

Marciume grigio. La malattia si verifica quando il pelargonium viene coltivato su terreni con un eccesso di azoto e umidità in eccesso. Macchie marroni e fioritura grigia compaiono su tutte le parti della pianta. Un'ambulanza per un fiore consiste nel trapiantare una pianta in un nuovo terreno, con trattamento parallelo con fungicidi. ("Vitaros", "Fundazol".)

Marciume: radice e gambo. Il primo segno di danno può essere la presenza di macchie scure alla base dello stelo. Le foglie appassiscono, iniziano a ingiallire e alla fine cadono. E la ragione sta nel terreno impregnato d'acqua e nella bassa acidità. Per il trattamento utilizzare "Binoram" o "Fitolavin".

Peronospora. Molto spesso la malattia si trasmette con il suolo, ma anche l'eccessiva umidità può causarla. Inoltre, l'infezione può essere trasportata da una brutta copia da un fiore all'altro. Le foglie iniziano a ingiallire, compaiono focolai con marciume con una fioritura grigia.

Le parti malate della pianta vengono rimosse, i punti dei tagli vengono cosparsi di carbone tritato. Il liquido bordolese viene utilizzato per il trattamento e la pianta stessa, dopo la lavorazione, viene trapiantata in terreno sterile e nello stesso vaso sterile.

Le piante deboli sono più suscettibili agli attacchi dei parassiti. Per i gerani reali, le zecche, la mosca bianca e gli afidi sono pericolosi. Se il pericolo è appena apparso, la pianta viene trattata con una soluzione di sapone verde e, se possibile, isolata dai vicini nel giardino fiorito.

In caso di lesioni gravi, vengono prese anche misure serie. Per la distruzione dei parassiti, vengono utilizzati i farmaci "Marathon", "Zubr", "Monterey".

Periodo dormiente

Con l'inizio del freddo per il geranio reale, inizia un periodo di riposo. Se ritieni che sia necessario, taglia i germogli eccessivamente allungati e scegli il posto più bello dell'appartamento. La temperatura più adatta è 13-15 ° C. Ridurre al minimo l'irrigazione ed eliminare completamente la sottofondo. Durante questo periodo, la regina del giardino fiorito di casa depone i boccioli per la fioritura primaverile..

Perché il geranio non fiorisce e cosa fare, errori comuni

Molti coltivatori pongono queste domande. Ci sono molte ragioni e le principali sono:

  • contenitore in crescita selezionato in modo errato;
  • il terreno sotto il geranio non soddisfa i suoi bisogni;
  • malattie batteriche e fungine;
  • irrigazione e potatura intempestive;
  • nessun periodo di riposo.

Pentola grande. In questo caso, il geranio dirige tutte le sue forze per costruire il sistema radicale e la massa verde. Certo, l'abbondanza di fogliame su una pianta sana piace, ma, ahimè, non c'è fioritura. Il geranio semplicemente non ha la forza di formare gemme. Uscita: trapiantare il fiore in un vaso più piccolo.

Un'altra cosa è quando il pelargonium ha un aspetto depresso e sei in perdita per questo. I danni al fogliame e allo stelo diventeranno presto evidenti. Quindi il tuo animale domestico ha superato un'infezione fungina o batterica.

Smaltire immediatamente il vecchio terreno. Risciacquare le radici del pelargonium sotto l'acqua corrente e metterle in una soluzione di manganese rosa per 2-3 giorni. Se ci sono danni e marciume sulle radici, puliscili fino a ottenere un tessuto sano o rimuovili del tutto (se l'infezione è penetrata in profondità).

Prepara nuovo terriccio e vaso. Quando si utilizza una vecchia pentola, deve essere accuratamente risciacquata e disinfettata (è adatta una soluzione di candeggina). Si consiglia di disinfettare il nuovo terreno prima di piantare. Forse sarai fortunato e il tuo geranio reale si riprenderà, ma la fioritura verrà nuovamente posticipata a tempo indeterminato..

La mancanza di un periodo dormiente è anche una ragione abbastanza comune per la mancanza di fioritura. Evita di nutrire i fiori durante il periodo autunno / inverno, riduci la quantità di annaffiatura e posiziona il fiore in una stanza più fresca. La temperatura ottimale dovrebbe essere mantenuta a 15 ° C.

I boccioli di geranio reale possono cadere quando l'aria interna è troppo secca. Metti una tazza d'acqua aperta accanto ad essa.

Il geranio non fiorirà se il terreno è saturo di azoto. Elimina la concimazione azotata.

Sono sicuro che la presenza di un affascinante geranio reale nel giardino fiorito evocherà in te solo emozioni positive. Inoltre, l'insegnamento diffuso del Feng Shui afferma che questo fiore aiuta nella formazione di qualità meravigliose come la volontà e la virtù..

Geranio steso in inverno, cosa fare

Raramente qualcuno non ha il pelargonium in fiore sulla finestra o, come tutti lo chiamavano, il geranio. È venuta da noi dal Sud Africa ed è una rappresentante dei Geraniev. Cresce sotto forma di arbusto e come pianta erbacea. La varietà di colori dei fiori è semplicemente affascinante. Gli ombrelli, costituiti da molti fiori, abbassano l'intero cespuglio. Le foglie della forma originale sotto forma di ventaglio sembrano molto decorative.

Il pelargonium è una pianta perenne. In estate, può decorare il giardino. Tollera molto bene il trapianto in piena terra e il ritorno nella stanza. Ma a volte si scopre che il geranio si allunga in inverno, perde la sua forma, ma cosa fare in questo caso, quali errori sono stati fatti durante la coltivazione, oggi parleremo.

Motivi per tirare i gerani

I gerani venivano trapiantati in una pentola per l'inverno e portati nella stanza. Le condizioni sul davanzale della finestra sono perfette per il suo riposo e lei continua ad allungarsi e allungarsi. Ci possono essere diversi motivi e c'è poca luce e molto calore e troppa umidità.

Mancanza di illuminazione

Il geranio ama il sole. E se il sole non basta, comincia a "cercarlo", cioè si allunga e non sboccia. Forse si può sperimentare un tale inconveniente come la mancanza di fiori in inverno (tuttavia, come ogni organismo vivente, ha bisogno di riposo, è ancora fiorito per tutta l'estate), ma molti coltivatori di fiori non vogliono sopportare la forma viziata del cespuglio. E hanno messo il loro preferito nella finestra sud o sud-ovest. E nelle giornate nuvolose si accende anche l'illuminazione artificiale.

Alta temperatura in inverno

In estate, il geranio può resistere a qualsiasi temperatura, in inverno, quando inizia il periodo di dormienza, la temperatura ottimale dovrebbe essere 15-18 o C.A temperature più elevate e l'assenza di luce, i germogli di geranio cresceranno intensamente.

Pentola troppo grande

I gerani hanno una strana caratteristica che non amano i vasi grandi. Fino a quando le sue radici non riempiranno l'intero spazio nel vaso, gli steli saranno proporzionati e le gemme non si formeranno. Inoltre, il terreno "libero" può acidificarsi e l'apparato radicale del pelargonium ne risentirà: marcirà.

Irrigazione eccessiva

Il geranio non necessita di annaffiature abbondanti in estate, e ancora di più in inverno. Se il terreno è umido, la pianta farà crescere i germogli per evitare che ciò accada, in inverno l'irrigazione è ridotta al minimo. Acqua solo quando lo strato superiore si asciuga in modo significativo.

La necessità di potatura e ringiovanimento

Per ottenere un bel cespuglio di geranio pulito, deve essere tagliato o pizzicato in modo tempestivo e costante (almeno tre volte all'anno). Non aspettare che i germogli si allunghino e le foglie rimangano solo in alto..

Il geranio stesso non dà germogli laterali, sebbene ci siano gemme "dormienti" in ogni nodo. La potatura tempestiva li sveglierà. Grazie a lei si formano nuovi germogli, il cespuglio sarà più rigoglioso e ci saranno ancora più fiori.

In un giovane fiore, puoi semplicemente pizzicare le parti superiori dei germogli per formare una corona..

  • La pizzicatura viene eseguita circa mezzo mese dopo il trapianto..
  • Dopo che 4-5 foglie si sono formate sui germogli, viene eseguita una nuova presa.

Non appena si forma un cespuglio della forma desiderata, il pizzicamento si interrompe.

Esistono 2 tipi di rifinitura:

  • Taglio di base. Si effettua in primavera, subito dopo la fase di riposo. Il pelargonium non è ancora pronto per la crescita e la formazione dei germogli, quindi lo stress della potatura sarà più facile da sopravvivere. Taglia i germogli per formare più fiori. Anche in primavera, durante la potatura principale, si forma un cespuglio della forma desiderata.
  • Potatura autunnale. In questo momento, la potatura è di natura piuttosto decorativa, poiché non ha alcun effetto sulla fioritura. Tutto ciò che è sbiadito, appassito, appassito viene tagliato. Un buon momento per tale procedura sarà l'inizio di ottobre, poco prima di spostare la pianta nella stanza. Non vale la pena potare prima, è possibile solo se il fiore è malato. In questo caso, le aree malate vengono rimosse.

Puoi pizzicare una pianta giovane tutto l'anno, esclusa la fase di riposo.

Altri motivi

Il geranio può anche allungarsi dal vecchio terreno nel vaso. Il pelargonium ha bisogno di un trapianto, giovane ogni anno, e poi ogni 2-3 anni. Durante il trapianto, devi scegliere il vaso giusto. Dovrebbe essere 1-2 cm più grande del precedente.

Con una cura impropria dei gerani, possono svilupparsi varie malattie fungine. Quando si trovano germogli insolitamente morbidi e allungati, è necessario esaminare le radici della pianta. In caso di infezione fungina, trattare con fungicidi e piantare in un nuovo terreno.

Perché i gerani si allungano e le foglie ingialliscono

Le foglie di geranio sono una sorta di indicatore. Al minimo disturbo, iniziano a segnalare al proprietario il problema. Per esempio. Se le foglie iniziano a ingiallire, qualcosa è andato storto..

Le foglie possono ingiallire per molte ragioni:

  • Pentola piccola. Se la pianta è già abbastanza matura, l'apparato radicale nel vaso è angusto. Le foglie iniziano a ingiallire e cadono. È necessario scegliere la dimensione del vaso, ma anche qui non devi mancare. Se prendi un vaso più del necessario, i fiori dovranno aspettare fino a quando le radici non saranno distribuite su tutta la terra..
  • Se il sistema radicale viene danneggiato durante il trapianto, si osserva anche il fogliame giallo.
  • Le foglie ingialliscono e le zone marce appaiono con eccessiva umidità. Con una grande lesione, i gerani devono essere trapiantati in un altro terreno trattando le radici con un fungicida o una soluzione debole di permanganato di potassio.
  • Se le foglie inferiori diventano gialle e appaiono aree secche, ciò indica che la pianta ha poca umidità.
  • Con una carenza di fertilizzanti minerali, anche le foglie segnalano il giallo. Ma un tale geranio è un fiore che un eccesso di fertilizzanti influirà negativamente anche sul colore del fogliame..
  • Le foglie diventeranno gialle anche con terreno molto denso. Devi cambiare il terreno.
  • Le foglie gialle appariranno sia dalla luce solare diretta che dall'ombra eccessiva. E anche quando la pianta è in una brutta copia.

Cosa fare per evitare che il geranio si allunghi

Per evitare che il geranio si allunghi, è necessario eliminare tutte le ragioni di questo processo:

  • Regola l'illuminazione. Dovrebbe esserci abbastanza luce, ma non raggi diretti del sole (è necessario dotare una leggera ombra parziale).
  • Regola l'irrigazione. Nella fase di riposo, dovrebbe essere minimo.
  • Riduci la temperatura. La temperatura ottimale sarà nel seminterrato, ma ci sarà bisogno di essere dotato di illuminazione artificiale.
  • Scegli un vaso in base alle dimensioni della pianta.
  • Taglia e pizzica tempestivamente.

Come tagliare correttamente i gerani allungati

Il geranio non richiede molte cure da parte del suo proprietario in termini di terreno, irrigazione e temperatura, ma richiede potature di alta qualità. Se ignori questo punto di partenza, la fioritura sarà molto scarsa. I germogli si allungheranno e la pianta nel suo insieme sarà poco attraente e informe..

Potatura autunnale

In autunno, quando la pianta ha già smesso di formare nuovi gambi fiorali, è necessario iniziare a prepararla "per il riposo". Il geranio viene tagliato in modo specifico. Rimuovi tutti gli ombrelli di fiori sbiaditi. I germogli vengono tagliati, lasciando da due a cinque foglie sane. Tutte le foglie deformate vengono tagliate. Non vale ancora la pena rimuovere il fogliame con forza, è il fornitore di molti elementi necessari per la pianta.

Vengono rimossi anche i germogli che rovinano l'aspetto del cespuglio. Se la pianta ha abbastanza germogli, allora alcuni molto lunghi possono essere tagliati vicino alla radice stessa. Se il geranio non è ancora molto rigoglioso, la potatura viene eseguita sul primo nodo da terra. Quindi, ci saranno più riprese in primavera..

Dopo la potatura, la pianta viene posta in un luogo fresco (temperatura dell'aria da 5 a 15 gradi sopra lo zero), ma ben illuminato. L'irrigazione è notevolmente ridotta e la concimazione con fertilizzanti minerali è completamente esclusa. Se il geranio decide ancora di fiorire in inverno, è meglio rimuovere un tale peduncolo in modo che la pianta non sprechi energia sui singoli fiori, ma piace in primavera con una fioritura rigogliosa e lunga.

Potatura primaverile

Con la corretta manutenzione del fiore in inverno non è necessaria la potatura. Se in inverno, durante il periodo dormiente, la pianta non avesse ricevuto condizioni ottimali per questo, potrebbe crescere fortemente. In questo caso, deve essere tagliato. Le talee potate possono essere utilizzate per la propagazione. In questo caso, i gerani fioriranno un po 'più tardi, ma ciò non influirà sulla qualità dei fiori e sullo splendore della fioritura..

Non vale la pena ritardare con la potatura, poiché oltre le date indicate, i gerani subiranno più dolorosamente lesioni ai germogli.

Prevenzione

Per evitare che il pelargonium si allunghi, cresca rigoglioso e bello, è necessario preparare adeguatamente tutti gli ingredienti necessari:

  • Pentola adatta;
  • Terreno fertile;
  • Drenaggio adeguato;
  • Luogo sufficientemente luminoso;
  • Fertilizzanti minerali.

Suggerimenti per fioristi

Se è necessario dare al geranio un periodo dormiente, le opinioni dei coltivatori di fiori su questo tema sono divise. Alcuni dicono che la pianta stessa sa quando fiorire, altri sono inclini a dare riposo al fiore. Qui ognuno deve decidere da solo cosa gli piace di più..

Alcuni coltivatori offrono generalmente un riposo radicale del geranio. Per fare ciò, la pianta viene scavata nel terreno, il terreno viene ripulito dalle radici e la pianta viene accuratamente legata dal fusto in un luogo buio, fresco (temperatura non superiore a + 10 ° C). In primavera, un geranio riposato viene piantato in piena terra.

Puoi mettere cespugli di geranio in sacchetti di carta. In questo caso, è necessario assicurarsi che i sacchetti siano aperti per ventilare l'impianto..

In entrambi i casi, le radici della pianta devono essere spruzzate di tanto in tanto con acqua calda e stabilizzata da un flacone spray. Questo metodo di conservazione dei gerani è chiamato secco..

Perché i gerani sono disegnati. Come prendersi cura del pelargonium in inverno - video

Quando si creano le condizioni ottimali per la ricreazione invernale di una pianta così bella come il geranio, è la base per ottenere fiori belli e profumati per tutta l'estate..