Le foglie di Anthurium diventano gialle: cosa fare, trattamento, caratteristiche di cura

Uno dei tipi popolari di piante tropicali che si possono trovare spesso nelle case dei fioristi è l'anturio. È una pianta sempreverde con fiori insoliti di colore bianco, rosa, viola o rosso, che nella loro forma bizzarra ricordano i fenicotteri. Un rappresentante insolitamente bello della flora richiede un'attenta cura, poiché è soggetto a una serie di malattie, il cui primo segno dell'aspetto è spesso il giallo delle foglie.

Le cause delle malattie delle piante sono davvero radicate in cure improprie.?

Se ti stai chiedendo perché l'Anthurium lascia secca e diventa gialla, fai attenzione a come te ne prendi cura. La causa principale di tutte le malattie, di regola, risiede in una cura impropria:

  • carenza o eccesso di luce solare;
  • irrigazione insufficiente o eccessiva;
  • temperatura ambiente scomoda per la pianta;
  • umidità dell'aria insufficiente nella stanza;
  • esaurimento del suolo;
  • mancanza di alimentazione adeguata e altri motivi.

Condizioni di vita ottimali

Poiché l'anthurium è originario dei tropici, è meglio tenerlo in serre, giardini d'inverno e altri locali in cui le condizioni siano il più vicino possibile al suo ambiente di crescita naturale. Puoi provare a creare un ambiente benefico per la pianta a casa, quindi crescerà senza problemi, deliziandosi con una fioritura regolare. Se le condizioni non soddisfano i suoi requisiti, l'aspetto del fiore segnalerà problemi.

Le foglie di Anthurium ingialliscono: ragioni

La pianta ama avere molta luce, dovrebbe essere posizionata sul lato soleggiato. Ma allo stesso tempo, nella stagione calda alla luce diretta del sole, può anche ingiallire. È necessario osservare un equilibrio: dovrebbe esserci molta luce, ma gli effetti inutilmente aggressivi dovrebbero essere ridotti al minimo. Temperatura ambiente ottimale + 20... + 25 ° C.

Le annaffiature sono necessarie abbondanti, ma l'acqua non deve ristagnare, poiché ciò può portare alla decomposizione del sistema radicale. Il livello ottimale di umidità dell'aria è compreso tra l'85 e il 90%. Per ripararlo, si consiglia di acquistare un igrometro. Puoi aumentare l'umidità con un umidificatore. L'Anthurium non dovrebbe essere vicino a dispositivi di riscaldamento.

La pianta deve essere concimata regolarmente durante il periodo di crescita attiva con uno speciale concentrato liquido minerale secondo le istruzioni.

Trapianto tempestivo

Se le condizioni di cui sopra sono soddisfatte, ma il problema persiste, la causa dell'ingiallimento può essere un vaso angusto, in cui la pianta "vive" da più di un anno e le radici semplicemente non hanno abbastanza spazio. Molto probabilmente, la terra al suo interno è già esaurita, è diventata più solida e non consente all'umidità di passare bene. Per questo motivo, le foglie dell'anturio diventano gialle. Cosa fare in questo caso? I suggerimenti sono i seguenti:

  • Un fiore dovrebbe essere trapiantato con cura in un vaso più grande senza danneggiare le radici..
  • È imperativo posizionare uno scarico sul fondo del contenitore in modo che l'aria e l'acqua passino attraverso il terreno.
  • Scegli un terreno speciale: sciolto, fibroso, acidificato. Si consiglia di trapiantare con guanti protettivi, poiché la pianta è velenosa, il suo succo può causare irritazioni alla pelle.

Le foglie di Anthurium diventano gialle, cosa devo fare? Cambia urgentemente l'acqua per l'irrigazione

Un fiore capriccioso reagisce dolorosamente al cloro, un'alta concentrazione di sali, l'acqua dura. L'acqua con un eccesso di calcare porta all'ingiallimento della chioma, salendoci sopra durante l'irrigazione. Ahimè, negli ambienti urbani questa è una storia comune..

Quindi, il motivo banale per cui le foglie ingialliscono nell'anturio è l'acqua di scarsa qualità per l'irrigazione. Cosa fare? L'acqua del rubinetto deve essere difesa per diversi giorni e solo successivamente utilizzata per l'irrigazione. È anche bene raccogliere l'acqua piovana per questo scopo. Anche bollito o filtrato funzionerà..

I parassiti interferiscono con la vita normale

Se si verifica un problema simile, i proprietari di fiori dovrebbero esaminare attentamente le foglie e gli steli, la zona delle radici per possibili parassiti. Molto spesso, la pianta viene attaccata da una varietà di zecche, cocciniglie, afidi, vermi e altri insetti. Se le foglie dell'anturio diventano gialle per questo motivo, cosa dovrebbe fare il fiorista? La procedura è la seguente:

  • Rimuovi gli insetti e le loro larve lavando il fiore con acqua.
  • Tratta la pianta e la zona delle radici con acqua saponosa.
  • Applicare una miscela insetticida, dopo di che la pianta deve essere lavata bene, poiché i preparati di questa azione sono piuttosto tossici.

In alcuni casi, sarà necessario un nuovo trattamento con sostanze chimiche, poiché dopo due o tre giorni alcuni parassiti, come gli acari, schiudono animali giovani. Per la prevenzione, la procedura dovrebbe essere ripetuta in un'altra settimana..

Per migliorare l'effetto nel controllo dei parassiti dopo il trattamento, è necessario chiudere ermeticamente il fiore per un paio d'ore con un sacchetto di plastica. Il controllo degli insetti dovrebbe essere effettuato in modo tempestivo, poiché possono facilmente diffondersi ad altre piante da interno, e quindi sarà molto più difficile gestirli..

Malattie associate all'attivazione di funghi

Il fiore tropicale è igrofilo. Cercando di mantenere l'umidità al giusto livello, creiamo allo stesso tempo un ambiente favorevole allo sviluppo di funghi nocivi. Si moltiplicano rapidamente in un ambiente caldo e umido, infettano le foglie ricoperte di macchie gialle e marroni, gradualmente si seccano e muoiono. Le formazioni fungine più tipiche:

  • Septoria - formazioni marroni sul fogliame, bordate da un bordo giallo. Le foglie muoiono nel tempo e dopo un certo tempo, se inattive, la pianta stessa muore.
  • Antracnosi: foglie secche, diradate.
  • Peronosporosi - macchie giallastre sulla superficie della foglia, all'interno delle spore di una tinta grigiastra
  • Macchie tinte di ruggine.

Uno dei principali segni di malattie fungine nell'anturio è l'ingiallimento delle foglie. Cosa fare quando compaiono questi sintomi?

Innanzitutto, riduci l'umidità. In secondo luogo, tratta il terreno e la pianta stessa con un preparato fungicida. Il liquido bordolese è molto efficace, soprattutto nella lotta contro la septoria. In terzo luogo, non dimenticare le misure preventive e trattare periodicamente il terreno con speciali preparati protettivi..

Cause naturali

Se le foglie ingialliscono sull'anturio, cosa dovrei fare? Le ragioni possono essere l'invecchiamento naturale. Se la pianta cresce in condizioni normali, potrebbe essere iniziato il suo invecchiamento naturale. In questo caso, le foglie danneggiate vengono semplicemente rimosse. Nuovi germogli li sostituiranno presto.

Quando si tratta di appassimento irreversibile, è necessario trapiantare immediatamente le radici vitali in un nuovo terreno..

Misure di prevenzione

Abbiamo scoperto perché le foglie di anthurium diventano gialle. Cosa puoi fare per evitarlo? Usa i consigli di fioristi esperti:

  • Spesso è sufficiente seguire le regole di cura di base, per garantire la temperatura e il livello di umidità richiesti.
  • L'alimentazione e il trapianto regolari hanno un effetto benefico sulla crescita e sulla fioritura.
  • Le misure preventive di decontaminazione del suolo aiuteranno a prevenire funghi e insetti.
  • L'esame regolare faciliterà l'identificazione dei focolai della malattia e aiuterà ad eliminarli nel tempo.

Per disinfettare il terreno, vengono prese le seguenti misure:

  • Congelamento del terreno: nel congelatore, puoi lasciare il terreno nel sacchetto durante la notte (o sul balcone in inverno). Le basse temperature aiuteranno a distruggere le larve dei parassiti.
  • La terra può essere trattata con una soluzione di permanganato di potassio.
  • Utilizzare il vapore per la lavorazione: tenere il terreno per mezz'ora a vapore su una maglia fine.

Dovresti anche disinfettare il vaso prima del trapianto, soprattutto se lo riutilizzi..

Una cura adeguata e un'attenta cura aiuteranno la pianta a svilupparsi senza problemi, fiorire e deliziare i proprietari con la sua bellezza e fiori insolitamente belli. A sua volta, il rilevamento tempestivo del problema e la sua eliminazione aiuteranno a salvare il fiore.

Ambulanza per un amico verde: perché le foglie dell'anturio diventano gialle e cosa fare per salvarlo?

L'Anthurium è spesso usato per decorare una casa o un ufficio, il suo aspetto luminoso, come se fosse ricoperto di cera, i fiori e le foglie ricche di un ricco colore verde ti permettono di ottenere un effetto decorativo unico.

Questa pianta è in grado di fiorire per la maggior parte dell'anno, ma per questo ha bisogno di luce, umidità e sostanze nutritive sufficienti..

Un segno sicuro che al fiore manca qualcosa sono le foglie appassite ingiallite. Perché il fogliame si asciuga e diventa giallo e come prendersi cura di una pianta in questo caso, in modo più dettagliato nel nostro articolo.

Quando l'ingiallimento di un fiore è considerato normale.?

L'invecchiamento è un processo naturale inerente a qualsiasi organismo vivente, l'anturio non fa eccezione. Le foglie vecchie ingialliscono e cadono nel tempo, l'intensità con cui ciò accade dipende direttamente dall'età della pianta, di regola non più di 1-2 foglie all'anno. Se, al posto delle foglie cadute, sono cresciute di nuove e la pianta nel suo insieme sta bene, la situazione non necessita di alcuna misura..

Un'altra causa senza preoccupazioni per le foglie gialle è lo stress (ad esempio, dopo lo spostamento o il reimpianto). Soggetto a tutte le regole di cura, l'anturio si adatta rapidamente ai cambiamenti e il suo fogliame acquisirà nuovamente un colore verde brillante.

Le principali cause della malattia e raccomandazioni su come curare la pianta

L'Anthurium non si ammala spesso o soffre di danni da parassiti, nella maggior parte dei casi l'ingiallimento delle foglie è dovuto esclusivamente a cure improprie. È importante monitorare le condizioni della pianta e agire prima che il danno arrecato al fiore diventi irreparabile..

Umidità in eccesso

Uno dei motivi più comuni per cui le foglie ingialliscono e appassiscono è l'eccessiva umidità, che nel tempo porta alla putrefazione delle radici e al danneggiamento di muffe o funghi alla pianta..

I motivi sono solitamente i seguenti:

  • irrigazione eccessiva;
  • substrato selezionato in modo errato;
  • una pentola troppo spaziosa;
  • drenaggio insufficiente o organizzato in modo improprio.

Cosa fare in questo caso? Prima di tutto, è necessario normalizzare il regime di irrigazione, se questo non ha avuto un effetto benefico sulla pianta, significa che le radici hanno sofferto seriamente e solo il trapianto aiuterà, durante il quale è necessario rimuovere tutte le aree danneggiate dell'apparato radicale e posizionare l'anturio in un substrato e vaso opportunamente selezionati.

Mancanza di illuminazione

Le piante originarie dei tropici caldi spesso mancano di luce in condizioni indoor. Nonostante il fatto che l'anturio sia classificato come una specie tollerante all'ombra, al crepuscolo le sue foglie iniziano a diventare pallide e gialle.

La situazione può essere corretta spostando la pianta più vicino alla fonte di luce; per una crescita sana e una fioritura nella stagione calda, l'anthurium necessita di un'illuminazione diffusa e brillante per almeno 10 ore.

La luce solare diretta dovrebbe essere evitata, poiché provoca ustioni sulle foglie (macchie gialle o marrone chiaro) e può provocare un surriscaldamento generale della pianta.

Alimentazione errata

Da aprile ad agosto, quasi tutte le piante da interno necessitano di alimentazione aggiuntiva, poiché questo è il periodo di crescita e fioritura..

Se non viene applicato alcun fertilizzante, le foglie inferiori possono iniziare a ingiallire e cadere. Questo perché nel terreno mancano gli elementi necessari alla comparsa di nuove foglie e la pianta le toglie da quelle vecchie. In questo caso, è sufficiente iniziare ad applicare fertilizzanti..

Se sospetti una sovralimentazione, l'uso di fertilizzanti deve essere interrotto immediatamente. Se le condizioni della pianta non sono tornate alla normalità entro una settimana, è necessario trapiantarla in un nuovo substrato, rimuovendo le aree danneggiate delle radici nel processo.

Ipotermia

Se un fiore si trova in una corrente d'aria, accanto a un condizionatore d'aria o è esposto a basse temperature (inferiori a +15 gradi), le sue foglie inizieranno a diventare morbide, ingialliranno e si copriranno di macchie scure (per quali altri motivi potrebbero apparire macchie di vari colori sulle foglie, lo diciamo qui). È importante ripristinare il regime di temperatura e rimuovere l'anturio lontano dai flussi di aria fredda. È meglio rimuovere le foglie danneggiate per accelerare il recupero delle piante..

Fungo

Macchie marroni e ingiallimento delle foglie possono indicare un'infezione fungina, da cui salverà il trattamento fungicida dell'intera pianta, compreso il sistema radicale. È meglio rimuovere le foglie danneggiate..

Quali altre malattie possono minacciare l'anturio leggi qui.

Perché il fogliame si asciuga e assume una tinta gialla attorno ai bordi?

I motivi più comuni:

  1. irrigazione insufficiente;
  2. aria secca;
  3. surriscaldare;
  4. trapianto errato;
  5. terreno selezionato in modo improprio.

Se le foglie ingialliscono e si seccano ai bordi, è molto probabilmente una conseguenza di un'irrigazione insufficiente e irregolare o di aria troppo secca. Per salvare la pianta, è sufficiente normalizzare il programma di irrigazione e iniziare a spruzzare regolarmente l'anturio. Inoltre, per aumentare l'umidità dell'aria, puoi mettere la pentola in un pallet con argilla espansa bagnata.

Il terreno selezionato in modo improprio, che può anche causare l'ingiallimento delle foglie, dovrà essere sostituito. Nel caso in cui le radici siano state danneggiate durante il trapianto, è necessario creare le condizioni più favorevoli per l'anturio e aiutare a recuperare (ad esempio, utilizzando uno stimolatore della formazione delle radici).

Nella foto puoi vedere come appaiono le macchie gialle sulle foglie di Male Happiness:

Questa è una foto di una pianta con punte di foglie secche:

Come prendersi cura della fioritura di una pianta?

Affinché l'anturio fiorisca prima, è necessario creare condizioni confortevoli per esso:

  • temperatura dell'aria - + 20-24 gradi;
  • umidità - 60-80%;
  • illuminazione diffusa e intensa (la durata delle ore diurne è di almeno 10 ore);
  • annaffiature abbondanti e regolari (nella stagione calda 2-3 volte a settimana);
  • alimentazione regolare (3-4 volte al mese durante il periodo di crescita attiva).

La chiave per la salute e l'abbondante fioritura dell'anturio a casa è la cura adeguata. Se la pianta è calda, leggera, riceve una quantità sufficiente di umidità e sostanze nutritive, delizierà costantemente il suo proprietario con bellissime foglie e petali luminosi.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Anthurium dopo il trapianto: perché non cresce e come evitare le conseguenze negative della procedura?

L'Anthurium, popolarmente chiamato "Man's Happiness", è un fiore esotico da interni con un sorprendente effetto decorativo. Non è così stravagante come molti pensavano.

Ma affinché la pianta soddisfi i colori vivaci tutto l'anno, è necessario osservare le condizioni per la sua coltivazione e trapiantare correttamente. Maggiori informazioni su questo in questo articolo..

L'effetto della procedura sulla pianta e perché potrebbe morire?

Il trapianto periodico in terreno fresco è necessario per qualsiasi pianta da interno e l'Anthurium non fa eccezione. Il fatto è che nel tempo l'apparato radicale aumenta di dimensioni, diventa angusto nello spazio del vaso di fiori.

Inoltre, l'uso di sostanze utili dal terreno da parte dei fiori porta al fatto che il terreno perde gradualmente le sue proprietà. Pertanto, il trapianto di anthurium è una procedura importante per la sua normale crescita e benessere. Ma vale la pena ricordare che questo intervento, oltre ai benefici, può causare stress nella pianta..

Per evitare un impatto negativo, è necessario conoscere le sfumature di base del trapianto.

Si consiglia di trapiantare una pianta acquistata nei prossimi giorni per ispezionare l'apparato radicale e trasferirlo in un vaso di fiori più adatto.

Per una pianta giovane, la miscela di terreno viene cambiata una volta all'anno, per un adulto - una volta ogni tre anni. È meglio farlo in primavera. Non è consigliabile ripiantare la pianta durante il periodo di fioritura..

L'Anthurium ama lo spazio libero, quindi scegli un vaso profondo e largo. Il terreno dovrebbe essere nutriente, sciolto, umido e traspirante.

Prima di piantare, il substrato in una vecchia pentola con anthurium viene abbondantemente inumidito, dopodiché prendono il fiore per gli steli e lo rimuovono con cura insieme a un grumo di terra.

Le radici devono essere esaminate per danni, tracce di malattie e parassiti. Se la pianta sembra sana, viene trapiantata in un nuovo contenitore. Aggiungere il substrato fresco sopra, quindi innaffiare.

Se segui le regole di base, tratta la pianta con cura e aiutala ad abituarsi a nuove condizioni, dopo il trapianto, la morte dell'anturio non è minacciata. Dopo il trapianto, l'anturio necessita di maggiore attenzione e cure accurate. Affinché le radici diventino più forti e non marciscano, innaffia la pianta in volumi minimi.

È meglio rifiutare l'alimentazione nei prossimi 15-20 giorni. Un posto per un fiore deve essere scelto con una luce morbida e diffusa..

Se l'adattamento di un fiore a nuove condizioni è doloroso, dovresti prestare attenzione ai segnali allarmanti ed eliminarli.

Tempo di trapianto scelto in modo errato, substrato inappropriato, danni alle radici e altri fattori possono portare all'appassimento e persino alla morte dell'anturio.

Le foglie diventano gialle

L'ingiallimento delle foglie dopo il trapianto può indicare il mancato rispetto del regime di irrigazione. L'acqua stagnante nella padella rovina il sistema radicale, il che porta a una tale manifestazione esterna. È probabile che si bruci anche il fogliame se esposto alla luce solare diretta..

L'ingiallimento e l'appassimento totale parlano della sconfitta di Fusarium. L'impatto dei parassiti non è escluso.

Garrese

La posizione sbagliata dell'anturio diventa spesso la ragione del suo avvizzimento. È necessario scegliere un davanzale per lui, dove non c'è troppa luce, ma anche non buio.

Se vengono rilevati segni premonitori dell'estinzione di un fiore, una soluzione allo 0,3% di Karbofos o Actellik aiuterà nel calcolo di 2 ml per 1 litro d'acqua. Puoi acquistarlo in qualsiasi negozio di giardinaggio. La pianta viene trattata e dopo un giorno i resti del farmaco vengono lavati via. Ripeti la procedura dopo una settimana.

Non cresce

Un arresto improvviso nella crescita e nello sviluppo di una pianta indica un substrato selezionato in modo errato. In questo caso, l'anturio non formerà nuovi steli, foglie e fiori.

Durante il trapianto, è meglio acquistare una miscela di terra pronta in un negozio specializzato o prepararla da soli usando la composizione:

  • due parti di torba;
  • due parti di muschio di sfagno;
  • un pezzo di terra.

Puoi anche aggiungere sabbia e carbone..

Non fiorisce

Se l'anturio non è soddisfatto della fioritura dopo il trapianto, assicurati che abbia abbastanza calore e illuminazione. Cerca di aiutare una pianta esotica con un bagno caldo. Per fare questo, versare acqua calda nella padella (con una temperatura di circa 60 ° C).

Il vapore caldo creerà una temperatura e un'umidità confortevoli. L'acqua, dopo il raffreddamento, deve essere drenata. Puoi organizzare una tale procedura ogni 7-10 giorni..

Diventa nero

Una cura impropria dopo il trapianto può portare all'annerimento delle foglie e alla perdita di decoratività. Le possibili cause - correnti d'aria, esaurimento del suolo, illuminazione intensa, irrigazione impropria - dovrebbero essere eliminate.

Asciuga

L'essiccazione delle foglie è un segno di insufficiente umidità dell'aria. Non va dimenticato che questa pianta tropicale richiede un'elevata umidità (85-95%) per piatti fogliari sani..

In una stanza con aria secca, deve essere spruzzato regolarmente. Allo stesso tempo, non lasciare che l'acqua cada sull'infiorescenza.

Un approccio competente al trapianto, l'aderenza alle sue fasi principali e un'adeguata cura dopo la procedura, consentono alla pianta di evitare stress e appassimento. L'Anthurium cresce bene a casa, devi solo creare condizioni confortevoli per questo.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Malattie e parassiti dell'anturio - salvare la "felicità maschile"

Molti giardinieri considerano l'anturio una pianta capricciosa, per la sua crescita e sviluppo di successo, nonché per la fioritura rigogliosa, dovrai creare un pezzo dei tropici sudamericani nel tuo appartamento. Se le condizioni di detenzione non vengono rispettate, l'anturio può ammalarsi o essere attaccato da parassiti.

Condizioni ottimali per la coltivazione di anthurium

A quali condizioni è abituato l'anthurium in natura e per cosa dovrebbe tendere un coltivatore quando cresce la "felicità maschile"?

Prima di tutto: alta umidità, fino al 70-80%. Fornirlo in un appartamento, soprattutto in inverno con riscaldamento centralizzato, è abbastanza difficile: sia spruzzando regolarmente 2-3 volte al giorno, sia posizionando un vaso di fiori su un ampio pallet con argilla espansa bagnata, che non sempre sembra esteticamente gradevole. Inoltre, quando si spruzza da un flacone spray, possono rimanere macchie bianche sulle brattee, quindi i fiori dovrebbero essere coperti dalle gocce d'acqua, il che è anche molto scomodo. Un po 'costoso finanziariamente, ma è molto più efficiente mettere un umidificatore nelle vicinanze. Ma in questo caso, una volta alla settimana, asciuga le foglie dalla polvere accumulata con una spugna umida..

È impossibile aumentare l'umidità dell'aria con un'annaffiatura eccessiva di anthurium.

Il passo successivo verso un anthurium sano è una temperatura costante che non scenda sotto i 18 gradi in estate e 16 gradi in inverno. In modo ottimale, da maggio a settembre, mantenere l'anturio a una temperatura di 25-28 gradi. Le correnti d'aria e persino le brezze calde sono assolutamente controindicate. Le radici delle piante possono marcire e foglie e fiori congelare.

Spruzzare la pianta in inverno e aprire la finestra per la ventilazione è un modo quasi al 100% per uccidere l'anturio.

L'Anthurium è stato annaffiato e la finestra non è stata chiusa - il risultato è deplorevole - le foglie sono congelate, la pianta muore

La luce intensa e la lunghezza del giorno sono molto necessarie per la creazione di boccioli di fiori e un'ulteriore fioritura potente. Ma allo stesso tempo, la pianta non dovrebbe essere posta alla luce solare diretta, perché nelle foreste tropicali, le foglie degli alberi la coprono dal sole.

Posiziona l'anturio in un luogo ben illuminato senza luce solare diretta e in inverno fai un'illuminazione aggiuntiva per 4-5 ore al giorno.

L'Anthurium spesso brucia in piena luce alla luce solare diretta.

L'ultima condizione è l'irrigazione e il terreno. L'Anthurium ama i terreni sciolti e umidi, questa pianta epifita, quasi come un'orchidea, può crescere sui rami degli alberi e, per non essere confuso, scegliere miscele di terreno appositamente selezionate per l'anturio.

L'irrigazione deve essere eseguita con acqua dolce e stabile mentre il terreno si asciuga, ma se si mantiene un'umidità elevata, l'irrigazione dovrà essere eseguita di rado.

L'acqua migliore per l'irrigazione e l'irrigazione è la pioggia o lo scioglimento.

Se le condizioni di detenzione vengono violate sull'anturio, possono comparire parassiti o il fiore potrebbe ammalarsi.

Diagnosi di malattie della "felicità maschile"

Tutti i problemi della crescita dell'anturio possono essere suddivisi in malattie delle foglie, malattie dei peduncoli, malattie delle radici, lo stato generale insoddisfacente dell'anturio, che sono causati dalla presenza di parassiti, malattie infettive o semplicemente errori di cura..

Diagnosticare correttamente e iniziare un trattamento tempestivo è un compito difficile per un coltivatore, poiché i sintomi di varie malattie sono spesso simili alle conseguenze di cure improprie..

È importante sapere che l'anturio contenuto in una stanza asciutta soffre molto spesso di un acaro, le foglie perdono la loro elasticità per mancanza di umidità, ingialliscono e si arricciano, ma queste piante sono molto raramente colpite da malattie fungine e batteriche.

In condizioni umide senza ventilazione, le piante spesso soffrono di trabocco del suolo e, di conseguenza, soffrono di malattie infettive..

Dopo aver valutato le condizioni della tua stanza e le cure che stai prendendo, puoi più o meno decidere come aiutare l'anturio.

Tabella - diagnosi di malattie delle piante e parassiti

Le ragioniSintomi
Aria secca della stanza
  • le foglie si seccano e ingialliscono ai bordi
  • le foglie si arricciano e diventano nere
  • la pianta diventa letargica, le foglie perdono la loro elasticità
  • essiccazione di gemme non aperte, aggravata da rare annaffiature
Luce intensa o luce solare diretta
  • le foglie si arricciano in un tubo, si deformano
  • il piatto fogliare si copre di macchie biancastre, si asciuga
Mancanza di luce
  • ingiallimento delle foglie
  • picciolo tirando
  • mancanza di fioritura
Irrigazione con acqua dura, calcio in eccessole punte delle foglie diventano nere
Irrigazione con acqua fredda
  • foglie secche, formando buchi rotondi
  • decadimento delle radici
Allagamento del suolo, trabocco
  • ingiallimento e secchezza delle foglie
  • l'aspetto di punti neri su lastre di lamiera
  • morte delle radici per marciume
  • brufoli sulle foglie, peduncoli
  • Foglie piangenti
  • tutto il fiore appassisce
Mancanza di nutrizione
  • le foglie svaniscono, si restringono
  • i nuovi fiori si stanno restringendo
  • l'anturio smette di fiorire
Cibo in eccessomacchie marroni e gialle sulle foglie senza segni di secchezza
Irrigazione con acqua cloratafioritura bianca sulle foglie
Ipotermia anthuriumfoglie rapidamente dorate e cadenti
Cause naturali
  • rinverdimento di copriletti sbiaditi
  • foglie giovani rosse
  • striature rosse sulle foglie
  • ispessimento degli steli con l'età
  • graduale estinzione delle foglie inferiori
  • crescita eccessiva con scaglie marroni - i resti di vecchie foglie
Cura impropria
  • le orecchie scompaiono (la fioritura si ferma)
  • la crescita delle piante si ferma
  • non compaiono nuove foglie
  • nuove foglie crescono lentamente
  • l'anturio cade a pezzi (a causa dell'ingresso di acqua nel punto di crescita)
Antracnosi e septoriaMacchie gialle rotonde o ovali rosso-marroni da 1,5 a 13 millimetri, spesso all'interno è possibile vedere un punto nero (spore). La macchia si diffonde sulla foglia e forma dei buchi. Senza trattamento, la pianta muore.
Fusarium appassitoMassiccio, rapido appassimento delle foglie e flessione innaturale di peduncoli e piccioli, vasi scuri sono visibili sul taglio delle foglie, le radici marciscono.
Marciume radicaleLe foglie perdono la loro lucentezza, si illuminano, quindi diventano nere. Le radici sono marce e sfilacciate se viste, la guaina della radice è separata dal nucleo.
Muffa polverosaLe foglie si arricciano, ingialliscono, si restringono, la fioritura bianca appare sul lato inferiore della foglia.
RuggineMacchie rosso-marroni sul fondo della foglia e allo stesso tempo macchie luminose sulla parte superiore, che si estinguono delle foglie colpite.
AfideLe foglie si arricciano, ingialliscono, sono ricoperte da un rivestimento appiccicoso. All'interno della foglia e sui giovani germogli sono visibili piccoli insetti verdi succhiatori.
TripidiLe foglie colpite hanno un colore giallo-verde irregolare, la parte interna della foglia è ricoperta da escrementi di insetti neri. Foglie secche e cadono.
ScudoProtuberanze biancastre o dorate sulle foglie.
Acaro di ragnoLa foglia è ricoperta di macchie gialle, riccioli, si asciuga. Con una spruzzatura fine, è visibile una ragnatela con insetti.
CoccinigliaLe parti della pianta colpite sembrano essere spolverate di farina

Malattie infettive di Anthurium nella foto

Malattie dei fiori, trattamento e prevenzione

Molto spesso, le malattie dell'anturio compaiono a causa di cure improprie, tra le quali il posto maggiore è occupato da trabocco e ipotermia e, di conseguenza, decadimento del sistema radicale.

Le malattie infettive rappresentano un grande pericolo per la pianta: antracnosi, fusarium, septoria, a causa delle quali la pianta muore spesso anche dopo il trattamento.

È più facile affrontare la ruggine sulle foglie e vari marciumi radicali. E quasi tutte le piante recuperano e migliorano il loro aspetto se la cura impropria è stata la causa della malattia..

Trattamento di malattie infettive

Molte malattie infettive portano alla morte della pianta, ma devi comunque provare a salvare la pianta.

Prima di tutto, isoliamo la pianta danneggiata dal resto, la esaminiamo e facciamo una diagnosi preliminare.

Indossare sempre dispositivi di protezione individuale quando si maneggiano i fungicidi e non mangiare né bere..

L'appassimento del fusarium è una malattia infettiva in cui il micelio del fungo penetra nel tessuto vivente della pianta e intasa i vasi vitali. Appare il marciume radicale, passando nel tronco. Le foglie che non ricevono nutrimento appassiscono rapidamente e la pianta muore. Il miglior rimedio è la prevenzione. Durante la semina vengono introdotti diversi chicchi di Trichodermin nella miscela del terreno, mantenendo un'elevata vitalità della pianta. Puoi provare a salvare un anthurium malato tagliando la parte superiore vivente e radicandola, dopo averla tenuta in precedenza nella soluzione Fundazol per 30 minuti.

La putrefazione delle radici si vede più spesso quando la pianta è costantemente traboccante. Trattamento: potatura di parti marce delle radici e trattamento con Fitosporin-M o Maxim, trapianto in un nuovo substrato e preferibilmente in un nuovo vaso.

La ruggine è una malattia fungina che si manifesta su tutte le parti dell'anturio, ma più spesso sulle foglie. Per la profilassi, a basse temperature e alta umidità dell'aria, può essere effettuato il trattamento con Fitosporin e, in caso di malattia già emergente, con Topaz, Ordan.

L'oidio appare quando la temperatura scende bruscamente con alta umidità. Misure preventive: non spruzzare anthurium con tempo freddo (manutenzione invernale). Trattamento contro l'oidio: metti la pentola in un luogo caldo e asciutto, spruzzala con Topaz o Acrobat.

L'antracnosi appare a causa dell'elevata umidità, che è esattamente ciò che ama l'anturio. Gli agenti causali della malattia - funghi del genere Colletotrichum e Kabatiella - potrebbero non manifestarsi per molto tempo e quando le condizioni favorevoli per loro iniziano a infettare la pianta. Di solito, i primi sintomi compaiono sulle foglie sotto forma di macchie, che diventano sempre di più. Il foglio interessato si restringe, diventa più sottile e sembra carta velina. Inoltre, l'antracnosi colpisce gli steli e praticamente l'intera pianta si secca sulla radice. Il trattamento con antracnosi deve essere iniziato il prima possibile. Il primo passo è rimuovere tutte le foglie danneggiate e distruggerle. Il terreno viene cambiato in uno nuovo e le radici dell'anturio vengono disinfettate. La pianta viene messa in quarantena con una diminuzione dell'umidità dell'aria e una riduzione delle annaffiature. È assolutamente impossibile spruzzare, poiché le spore del fungo sono trasportate da goccioline d'acqua. Se la pianta è molto malata, vengono utilizzati fungicidi: Baktofit, Fitosporin, Fundazol, Ridamin Gold, Silk. Spruzzare la pianta 2-3 volte dopo 10-14 giorni.

Parassiti di Anthurium

Spesso i piccoli moscerini (mosche del vino) diventano ospiti non invitati di fiori interni, sebbene siano sgradevoli, ma praticamente innocui, l'aspetto dei seguenti insetti, succhiando il succo dall'anturio, è molto peggio.

Afide. Di solito viene introdotto "dall'esterno" con altre piante e si diffonde molto rapidamente sui fiori interni. Per il trattamento, lavare le aree interessate con acqua e sapone, dopo aver coperto il terreno con un sacchetto, trattare con infuso di cipolla (15 grammi di cipolle tritate finemente o 6 grammi di squame secche vengono infuse in 1 litro di acqua per 5-7 ore), Fitoverm e in casi avanzati - Aktellik, Karbofos, Fitoverm, Iskra, Biotlin.

Tripidi. Moscerini sottili lunghi fino a 2 mm. Succhia i succhi dalla foglia. Appare in un ambiente umido ad alte temperature. Trattare con Fitoverm, diluendo secondo le istruzioni riportate sulla confezione. L'elaborazione viene eseguita più volte ogni 5-7 giorni.

Acaro di ragno. Genera in un luogo asciutto e caldo. Impiglia i giovani germogli con una ragnatela, succhia i succhi dalle foglie, porta alla morte della maggior parte delle foglie. È meglio applicare immediatamente Fitoverm e non solo sulla pianta colpita, ma anche trattare le piante vicine per la profilassi..

Cocciniglia. Insetto lanuginoso bianco lungo 4-5 mm. Con la riproduzione di massa, porta alla morte della pianta. Piccole colonie del parassita vengono rimosse pulendo le parti interessate della pianta con acqua saponosa e poi ogni 7-10 giorni con procedure ripetute, oltre a spruzzare con infuso di aglio. Le piante gravemente danneggiate vengono irrorate con Fitoverm.

Parassiti nella foto

La prevenzione della comparsa di eventuali insetti è la cura regolare delle piante, spolverare le foglie, mettere in quarantena le nuove piante per due settimane.

Rianimiamo l'anthurium dopo gli errori nelle cure

Molti coltivatori fraintendono il consiglio di mantenere un'elevata umidità per l'anturio e iniziano a inondare la pianta. Come risultato di tale cura, marciume radicale, che si manifesta in vari punti sulle foglie..

L'ingiallimento e l'essiccazione dei bordi di tutte le foglie è immediatamente causato dall'eccessiva secchezza dell'aria. Appare spesso sull'anturio durante l'inizio della stagione di riscaldamento. Viene trattato con un aumento dell'umidità: spruzzatura aggiuntiva o un pallet con argilla espansa bagnata.

L'ingiallimento e l'essiccazione dei bordi delle foglie sono associati all'aria secca interna.

La deformazione di foglie e fiori si verifica in terreno e aria molto asciutti. La pianta manca di umidità e quindi foglie e fiori giovani si dispiegano nodosi e deformati. Corretto regolando l'irrigazione.

Foglie e fiori si aprono deformati in condizioni di bassa umidità

  • il ristagno prolungato delle radici, a seguito del quale parte del sistema radicale è marcito e le foglie mancano di sostanze nutritive - richiede un trapianto urgente di piante con la rimozione di parti marce delle radici e la semina in terreno fresco;
  • irrigazione con acqua clorata - se non è possibile annaffiare con la pioggia o l'acqua di fusione, riposare per acqua normale per diversi giorni in un contenitore aperto;
  • una dose troppo grande di fertilizzanti - viene trattata versando acqua dolce e interrompendo l'alimentazione per 1 mese;
  • nutrizione insufficiente: applicare integratori minerali per piante da fiore;
  • illuminazione insufficiente - si manifesta principalmente in inverno, l'impianto necessita di illuminazione aggiuntiva con lampade.

L'ingiallimento delle foglie sull'anturio può essere dovuto alla mancanza di luce, nutrizione, acqua di scarsa qualità, temperatura troppo bassa

Rivitalizzazione di una pianta affetta da marciume

Nel terreno freddo e umido, le radici dell'anturio spesso marciscono, le foglie iniziano ad appassire, seccare e cadere. Se la pianta viene trascurata a tal punto che non rimane una singola foglia vivente, le possibilità di rianimazione sono molto ridotte..

  1. La pianta rimanente viene estratta dal terreno e lavata delicatamente in acqua tiepida.
  2. Esaminando le radici rimanenti, puoi capire le dimensioni del disastro..
  3. Se ci sono punti di crescita sulle radici leggere, allora c'è la possibilità di far rivivere l'anturio.

Esaminando le radici dell'anturio per la presenza di punti di crescita

Piantiamo l'anturio in un nuovo vaso

Salviamo l'anturio che ha perso le sue radici

Vari marciumi e infezioni spesso iniziano con il marciume radicale. E a volte non c'è nulla da salvare lì, ma se le foglie e il tronco della pianta sono vivi e senza segni di malattia di massa, puoi provare a radicare la parte superiore dell'anturio con le radici aeree.

  1. Taglia la pianta su tessuto vivo, ungi il taglio con della vegetazione, asciuga per una o due ore.
  2. Pianta la parte superiore nel terreno di anthurium.
  3. Copri le radici aeree con muschio di sfagno bagnato.
  4. La pianta raggiungerà il terreno con radici aeree e la pianta ricrescerà.

Grazie alle radici aeree, la parte superiore dell'anturio attecchisce bene

Salvare un fiore congelato

Se le foglie dell'anturio sono leggermente congelate, una pianta sana sarà in grado di riprendersi. È molto peggio se, poco prima, l'anturio fosse annaffiato e le radici fossero esposte all'ipotermia. Tutte le foglie danneggiate devono essere tagliate, la pianta deve essere trasferita in una stanza calda e spruzzata con una soluzione del vitalizer HB-101. Se nei giorni successivi la pianta peggiora, significa che le radici sono danneggiate, e conviene trapiantare subito la pianta, tagliando via tutte le zone marce, e trattare i tagli con la cannella. Lo stimolante HB - 101 può essere spruzzato e annaffiato per rafforzare il sistema immunitario.

Video - prevenzione delle malattie

Un'importante prevenzione delle malattie dell'anturio sono le ispezioni regolari delle piante, che vengono eseguite quando si puliscono le foglie. Quindi sicuramente non ti perderai i segni premonitori dell'insorgenza della malattia e sarai in grado di guarire la pianta in tempo. E affinché non faccia male, osserva le condizioni di detenzione.

Felicità maschile del fiore: caratteristiche di cura

Descrizione e varietà

La maggior parte delle specie di anthurium sono allevate per i loro bellissimi fiori insoliti. L'infiorescenza è associata a una candela posta su un piattino a forma di lama, che i botanici chiamano velo. Il colore del copriletto è bianco, rosa, rosso vivo o verde chiaro.

L'orecchio è anche vario per forma e colore. A forma di spirale oa forma di mazza, sono bianchi, verdastri, viola chiaro o multicolori.

  • 1. Illuminazione ↓
  • 2. Irrigazione ↓
  • 3. Suolo ↓
  • 4. Top medicazione ↓
  • 5. Trasferimento ↓
  • 6. Fioritura ↓
  • Malattie e parassiti ↓
  • 1. Perché l'anthurium non fiorisce in casa ↓
  • 2. Perché le foglie di anthurium diventano gialle lungo il bordo ↓
  • 3. Cosa fare se le foglie dell'anturio diventano gialle ↓
  • Riproduzione ↓
  • Caratteristiche di cura in inverno ↓
  • Domande frequenti e risposte ad esse ↓

Il tipo di cultura è ricco di una varietà di forme e sfumature di foglie. Sono rotondi, spatolati, interi o sezionati, verticali o raccolti in una presa. La loro superficie è opaca, lucida, mista.

Gli steli di anthurium indoor sono spessi, molto spesso accorciati. La maggior parte dei suoi parenti selvatici sono viti con radici aeree che non necessitano di terreno. Questa caratteristica influisce sul raccolto coltivato in vaso. Pertanto, l'apparato radicale non si diffonde in profondità, è sensibile alla mancanza di aria.

Il frutto dell'anturio è una bacca. Il suo colore varia dal rosso vivo al quasi nero. Ci sono frutti a strisce.

Esistono molte varietà di anthurium, adattate alle condizioni indoor:

  1. Andre è il fiore più famoso chiamato "felicità maschile". La sua fama è associata non solo alla varietà delle varietà. È stato lui a dare origine alla serra e ai fratelli interni.
  2. L'anthurium di Scherzer si distingue per un orecchio contorto di infiorescenza. A causa di questa forma, se coltivata artificialmente, viene impollinata manualmente. Molti ibridi di questa specie hanno le forme e le sfumature più insolite..
  3. Cristallo. Sotto questo nome c'è un fiore "felicità maschile", che attira gli amanti di questa specie di piante dal bel fogliame con una superficie vellutata, venature in rilievo. Il colore viola di una foglia giovane diventa verde con l'età.
  4. L'anthurium di Linden, nonostante la sua bellezza e la durata della fioritura, si trova raramente nella cultura indoor. Una caratteristica distintiva è la forma a forma di cuore del piatto fogliare. Utilizzato dai coltivatori per produrre ibridi.
  5. L'Anthurium Hooker è difficile da far fiorire con l'allevamento artificiale. Quando questo ha successo, appare un orecchio viola con brattee verdi. Le sue foglie con brevi steli sono raccolte da una rosetta.
  6. L'anthurium di Wendliger è più comune nelle serre. Questa è una grande epifita, le cui radici ramificate sono decorative come la pianta stessa..

Cura della casa

Allevare un fiore "felicità maschile" per decorare una casa richiede la conoscenza delle sue caratteristiche. Un abitante esotico dei tropici ama il calore, l'umidità, l'aria fresca. Nonostante il fatto che l'anturio abbia bisogno di una buona illuminazione, è dolorosamente sensibile all'eccessiva esposizione al sole..

1. Illuminazione

Il fiore "felicità maschile" ama la luce, ma non troppo intensa. Durante la stagione invernale, quando le giornate sono brevi, si consiglia di utilizzare l'illuminazione artificiale. Quando è ombreggiato, la cultura si sviluppa normalmente, tuttavia, senza fiorire. I raggi diretti del sole sono dannosi per l'anturio.

2. Irrigazione

È necessario annaffiare regolarmente l'anturio, osservando alcune regole. L'acqua stagnante dovrebbe essere eliminata e l'asciugatura eccessiva non è consentita.

L'irrigazione estiva può essere eseguita circa 3-4 volte a settimana, l'irrigazione invernale può essere limitata a una volta. Ogni volta, dovresti assicurarti del grado di umidità del suolo, regolare la quantità di acqua. Dovrebbe essere caldo, privo di cloro e alcali..

3. Suolo

Per l'anturio, è adatto terreno deciduo fibroso grossolano con humus, torba e sabbia in un rapporto di 1: 2: 1: 0,5. è necessario anche il drenaggio. Questi possono essere pezzi di frammenti, mattoni rotti. È bene aggiungere muschio, carbone di legna, coni. La miscela di terreno dovrebbe essere leggermente acida.

4. Top vestirsi

La fertilizzazione del fiore si alterna a un periodo di dormienza, che dura da settembre a febbraio. In estate vengono alimentati 2 volte al mese con fertilizzanti organici o fertilizzanti minerali a bassa concentrazione.

5. Trapianto

Fino a quattro anni, l'anturio è considerato una pianta giovane. Questo è il periodo di reimpianto annuale. Successivamente, reimpiantare secondo necessità circa ogni tre anni.

La procedura deve essere eseguita con grande cura a causa della fragilità delle radici. In questo caso la pianta viene posta nel terreno un po 'più in profondità di quanto non fosse prima del trapianto, legata ad un piccolo supporto, la terra è leggermente compattata. Pianta un fiore in un vaso basso e largo.

6. Fioritura

Con la cura adeguata, l'anthurium può fiorire da marzo a novembre. Alcuni coltivatori affermano di essere riusciti a ottenere la fioritura di questo raccolto durante tutto l'anno..

Per l'esperimento, hanno preso diversi esemplari, per alcuni di loro hanno creato artificialmente condizioni favorevoli in inverno. Così, "ingannando" le piante, le fecero fiorire.

Malattie e parassiti

I nemici dell'anturio sono:

  1. Scudo.
  2. Afide.
  3. Acaro di ragno.

Per combatterli con successo, vengono prodotti preparati speciali, quando si utilizza il quale è necessario studiare attentamente le istruzioni, seguire le raccomandazioni specificate.

Esistono rimedi popolari per aiutare un fiore. Le foglie vengono pulite con una soluzione saponosa ad alta concentrazione, gli spicchi d'aglio sbucciati vengono adagiati sulla superficie della miscela di terra.

Il fiore "gioia maschile" dovrebbe essere protetto dalla sconfitta di vari tipi di funghi. I funghi Сolletotrichum, Kabatiella e Gloeosporium sono gli agenti eziologici della malattia dell'antracnosi:

  1. Il Colletotrichum orbiculare provoca macchie bruno-rossastre o verde chiaro che si diffondono gradualmente sulle foglie, formando crepe e buchi.
  2. Quando le foglie sono colpite dal fungo Kabatiella zeae, compaiono macchie gialle con un punto nero o marrone, attorno al quale appare un bordo grigio.
  3. Il fungo Colletotrichum trichellum provoca macchie di colore giallo-marrone o marrone con una sfumatura grigia che si diffonde lungo le foglie, i gambi.

Esistono molti farmaci per il trattamento dell'antracnosi. I seguenti agenti sono considerati i meno tossici:

  1. Baktofit.
  2. Fitosporina.
  3. Trichodermin.

Quando la pianta è leggermente colpita, vengono utilizzati mezzi più delicati:

  1. Oxyhom.
  2. Acrobat MC.
  3. Sandofan M8.

Altri farmaci sono consigliati anche per l'antracnosi:

  1. Previkur.
  2. Fundazol.
  3. Ridomil Gold MC.
  4. Velocità.

Il fungo del marciume grigio Botrytis attacca per primo le parti invecchiate della pianta. Un'eccessiva umidità può distruggere i fiori. Si manifesta con la comparsa di macchie marroni. La fioritura bianca sulle macchie diventa grigia nel tempo. Le zone colpite diventano morbide.

Il marciume grigio viene trattato con una soluzione di sapone di rame o spruzzato con fungicidi sistemici che possono penetrare dall'area trattata in profondità nella pianta.

1. Perché l'anthurium non fiorisce in casa

Non è sempre possibile ottenere la fioritura di questa cultura a casa. Tuttavia, lo chiamano capriccioso invano. Azioni coerenti e competenti, di regola, portano al risultato desiderato. Per fare questo, il fiore deve essere prestato abbastanza attenzione..

  1. Irrigazione tempestiva e moderata.
  2. Evitare la luce solare diretta.
  3. Fornire calore e luce.
  4. Niente correnti d'aria con aria fresca.
  5. Composizione equilibrata del suolo.
  6. Gestione attenta delle radici aeree.

A tutto questo, forse vale ancora la pena ascoltare la saggezza popolare. Se vuoi che la pianta soddisfi la fioritura, trattala con amore.

In un fiorista premuroso, il fiore "felicità maschile" sboccerà sicuramente.

2. Perché le foglie di anthurium diventano gialle lungo il bordo

L'ingiallimento delle foglie di un fiore può essere causato da una mancanza di luce durante il periodo invernale oppure è un'ustione dai raggi del sole in estate.

3. Cosa fare se le foglie dell'anturio diventano gialle

Dovresti scegliere il posto giusto per questo, dove non ci sono raggi diretti con illuminazione sufficiente. In inverno, l'impianto può essere esteso le ore diurne con illuminazione artificiale..

Riproduzione

  1. L'Anthurium, come tutte le piante superiori, si propaga per seme. Tuttavia, le colture indoor di questa specie sono spesso ibride. È impossibile ottenere una pianta da loro con i segni di una pianta madre..
  2. Il fiore "felicità maschile" si propaga con successo in modo vegetativo: talee con radici aeree, ventose del fusto.
  3. Il modo più semplice per riprodurre l'anturio è dividere il cespuglio. Questo viene fatto con un coltello con una lama affilata. Le incisioni delle radici vengono trattate con polvere di carbone.

Caratteristiche di cura in inverno

In inverno ridurre le annaffiature, tenere lontano da fonti di calore..

Durante questa stagione, la pianta manca di un tasso medio giornaliero di luce, quindi è meglio posizionarle vicino a finestre esposte a ovest o ad est.

Domande frequenti e risposte a loro

Per quale motivo compaiono macchie scure sulle foglie di anthurium, che alla fine si diffondono sempre di più in tutta la pianta, come affrontarle?

Questo può essere il risultato di un costante ristagno del suolo anche per mancanza di calore. Le foglie danneggiate non possono essere ripristinate. Per evitare la formazione di nuove macchie, è necessario trapiantare la pianta rimuovendo le radici decomposte. Se le foglie inferiori ingialliscono, questo è un processo naturale che indica l'invecchiamento del fiore..

Le foglie dell'atrio sono avvolte in un tubo. Cosa fare al riguardo?

Questa reazione del fiore indica una mancanza di umidità dell'aria. La spruzzatura regolare e la pulizia delle foglie con una spugna umida compensano la secchezza avversa.

È necessario trapiantare l'anturio dopo l'acquisto?

Quando la pianta acquistata ha abbastanza substrato, non è necessario trapiantare immediatamente. Se è ovvio che non c'è abbastanza terreno, ripiantalo. C'è un altro modo: il trasbordo. Questo è il nome dell'aumento della zolla del suolo nelle piante in vaso. Le radici rimangono intatte durante il trasbordo.

Perché le foglie di anthurium diventano gialle e cosa fare al riguardo?

L'Anthurium è una pianta d'appartamento a cespuglio molto elegante con fiori eccezionali. Tra le persone, è meglio conosciuto come "felicità maschile", si ritiene che tutti i rappresentanti del sesso più forte, nella cui casa vive questo animale domestico verde, saranno sicuramente felici e di successo negli affari. Sfortunatamente, a volte si verificano situazioni in cui le foglie di anthurium iniziano ad asciugarsi e ingialliscono: i motivi potrebbero risiedere in cure improprie e condizioni di crescita scomode.

Possibili ragioni

Per cominciare, notiamo che l'ingiallimento e la caduta delle foglie non sempre indicano una cura impropria dei fiori. Il fatto è che questo fiore ha una caratteristica naturale di gettare via le foglie vecchie e i germogli che crescono dal basso - questo è necessario affinché il fiore possa sviluppare forza per l'aspetto delle foglie giovani. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, i motivi sono ancora associati a una violazione delle regole per la coltivazione di questo fiore insolito..

Se il giallo si è verificato ai bordi dei piatti fogliari, allora questa è una chiara prova di danni alle radici causati da vari marciumi, questo spesso accade con un'irrigazione eccessiva del fiore e il ristagno del terreno.

Se compaiono macchie gialle sul livello inferiore, molto probabilmente la pianta ha ricevuto troppe sostanze nutritive, il che ha portato a un'ustione chimica delle radici..

Le punte delle foglie possono anche ingiallire a causa dell'aria interna troppo fredda. Come sapete, l'anthurium reagisce in modo molto negativo alle correnti d'aria, sono particolarmente pericolose nella stagione fredda..

A proposito, se innaffi l'anturio con acqua troppo fredda, ciò provoca anche un cambiamento nel colore dei piatti fogliari. Le radici di questa pianta esotica sono molto delicate e non tollerano nemmeno la minima violazione del regime di temperatura ottimale..

Se l'ingiallimento delle foglie è accompagnato dalla comparsa di buchi, questo indica molto spesso un attacco di insetti nocivi. Cominciano a nutrirsi delle parti verdi della pianta, tagliando piccoli fori attorno ai quali le foglie iniziano a ingiallire. E anche i buchi possono apparire a causa della patologia fungina: in questo caso, si forma prima una macchia gialla, poi al suo interno i tessuti si seccano e iniziano a morire, formando un buco visibile all'occhio.

Malattie e parassiti

Se malattie o insetti sono la causa dell'ingiallimento delle foglie, l'efficacia del trattamento dipenderà in gran parte dalla velocità con cui sei stato in grado di diagnosticare. Nelle prime fasi del danno, il fiore può essere salvato molto spesso e quando la malattia si diffonde, le possibilità di rianimare il tuo animale domestico verde si riducono rapidamente.

Le malattie più comuni che causano lo scolorimento delle foglie sono:

  • septoria - si verifica in condizioni di elevata umidità, basse temperature e correnti d'aria frequenti;
  • marciume - sono il risultato di un'irrigazione eccessiva e un'elevata umidità nella stanza;
  • fusarium: un tale disturbo si verifica spesso alle piante quando si cambia la miscela di terreno, se è stato compilato in modo indipendente senza disinfezione preliminare;
  • clorosi - si verifica quando c'è una mancanza di magnesio e ferro nel substrato.

Se viene rilevata una delle malattie descritte, è necessario tagliare tutte le foglie danneggiate, trapiantare il fiore in un nuovo terreno e trattarlo con una soluzione fungicida. Se la pianta è gravemente colpita, deve essere rianimata con urgenza: le misure per salvare il fiore saranno discusse ulteriormente.

Errori di cura

L'Anthurium, in quanto vera cultura tropicale, ama un microclima caldo umido, così come l'illuminazione diffusa. Con qualsiasi deviazione dalle condizioni confortevoli per lui, il fiore scompare immediatamente. Il primo segnale di processi sfavorevoli è l'ingiallimento delle foglie..

Di solito, le foglie ingialliscono con irrigazione eccessiva e umidità stagnante, che porta all'inizio della decomposizione del sistema radicale. In questo caso, la parte superiore della pianta inizia a ricevere meno minerali e, di conseguenza, appassisce. L'uso di acqua troppo dura per l'irrigazione e la spruzzatura può avere un effetto simile. Anche i raggi ultravioletti diretti diventano un fattore sfavorevole: cadono sul rivestimento dei piatti fogliari e causano ustioni, questo porta a una violazione della pigmentazione e presto alla morte dell'intero fiore.

Altri motivi per le violazioni dell'habitat di un fiore, che causano la comparsa di giallo sulle foglie, sono:

  • mancanza di illuminazione nel luogo in cui si trova il fiore, mancato rispetto dei requisiti delle ore diurne di 10-12 ore, posizionamento di anthurium sulle finestre settentrionali;
  • contenitore troppo stretto o, al contrario, troppo largo;
  • mancanza di substrato nutritivo nel contenitore;
  • effetti negativi delle basse temperature;
  • presenza di correnti d'aria.

Dopo il trapianto

A volte le foglie di anthurium iniziano a cambiare colore dopo il trapianto a casa. Di solito, situazioni così spiacevoli si verificano quando il fioraio viola le regole del trapianto. Forse il terreno è stato selezionato in modo errato o le radici sono state danneggiate quando la pianta è stata spostata da un vaso all'altro. Spesso, le foglie perdono il loro colore verde in una situazione se subito dopo il trapianto la pianta è stata annaffiata troppo abbondantemente.

Non dimenticare di adattare il tuo animale domestico verde. Ad esempio, se durante il trapianto hai lasciato del terriccio già pronto nel contenitore e poi riempito il tuo, sarà troppo difficile per il fiore abituarsi a due composizioni con diversi parametri di permeabilità all'aria e all'acqua, composizione minerale e vitaminica e caratteristiche nutrizionali della terra.

Pertanto, per trapiantare una pianta sana, è consigliabile utilizzare il metodo di trasferimento in modo che la capacità del vaso corrisponda al volume delle radici. Ad ogni successivo trapianto, il vaso viene leggermente aumentato in modo che rimanga uno spazio di un dito tra il pezzo di terra e le pareti del contenitore.

Come curare una pianta?

Qualsiasi cambiamento nella pigmentazione sulle foglie nella maggior parte dei casi indica la presenza di qualche tipo di malattia o condizioni di vita scomode per questo fiore.

Le azioni per salvare l'anthurium dipendono direttamente dal motivo che lo ha fatto appassire. Consideriamo i principali.

  • Umidità in eccesso. In questa situazione, è necessario modificare il regime di irrigazione dell'anturio il prima possibile. L'irrigazione dovrebbe essere abbastanza moderata ma regolare. Per l'irrigazione, è necessario utilizzare solo acqua dolce (filtrata, scongelata o stabilizzata) - l'acqua del rubinetto contiene cloro e impurità metalliche, quindi è dannosa per il fiore.
  • Mancanza di illuminazione. Posiziona la pianta sui davanzali est e ovest. Nella stagione invernale, assicurati di utilizzare un'illuminazione aggiuntiva: per questo vengono utilizzati fitolampi speciali con uno spettro di illuminazione gialla, tuttavia sono adatte anche normali lampade fluorescenti.
  • Mancanza di substrato. Trapiantare il fiore in una pentola più grande in modo che il contenitore venga riempito con la miscela di terra.
  • Attacco di insetti nocivi. Afidi e cocciniglie sono particolarmente pericolosi per questo fiore. Per sbarazzarsene, è necessario lavare tutti i parassiti con una soluzione di sapone da bucato, quindi trattare le parti verdi della pianta e la superficie della terra con uno speciale insetticida..
  • Ipotermia. In primavera, l'anthurium viene spesso portato sul balcone, ma non bisogna dimenticare che di notte la temperatura dell'aria è piuttosto bassa e la pianta può congelare molto. In questo caso, appaiono immediatamente macchie gialle sul suo fogliame e muore. Allo stesso modo, la pianta reagisce alla ventilazione della stanza, se in inverno le prese d'aria e le finestre vengono aperte per questo..

È importante non creare condizioni in cui l'anturio possa "raffreddarsi".

  • Esposizione alla luce solare diretta. Questo accade se la pianta è posizionata sulla finestra a sud. È meglio usare altre direzioni per questo. Ma se ciò non è possibile, prova a scurire il fiore, ad esempio usa un piccolo schermo o incolla una pellicola riflettente protettiva sul vetro. Meglio ancora, spostalo su una fioriera, un portafiori o una scrivania vicino alla finestra..
  • Infezione fungina. In questo caso, è necessario iniziare la rianimazione il prima possibile. Per fare questo, rimuovere tutte le foglie danneggiate, trapiantare il fiore e trattare con una soluzione fungicida adatta..

Il trattamento viene ripetuto più volte ogni due settimane. Se la pianta è infetta per più di 2/3, non può essere curata.

Come prendersi cura di lui adeguatamente?

Soffermiamoci più in dettaglio sulle condizioni per conservare un fiore, il cui mantenimento impedirà l'ingiallimento e lo spargimento delle foglie..

Illuminazione

L'anturio si riferisce ai fiori tolleranti all'ombra, ma anche così, non crescerà e fiorirà completamente all'ombra. Come già accennato, questa pianta richiede lunghe ore di luce diurna - almeno 10-12 ore al giorno, ma allo stesso tempo la luce deve essere diffusa.

Temperatura

Come ogni altra pianta tropicale, l'anturio ama il calore; in estate, la temperatura non dovrebbe mai scendere sotto i +16 gradi. Il livello più comodo è considerato +23,28 gradi.

Non è consentito posizionare un fiore in un'area con correnti d'aria frequenti, nonché vicino a batterie e altri dispositivi di riscaldamento.

Umidità dell'aria

La solita umidità insita nella maggior parte degli alloggi non è sufficiente per l'anturio, quindi è necessario ricorrere a opzioni comprovate per aumentare questo parametro: per questo, un umidificatore o una fontana interna dovrebbero essere accesi per diverse ore al giorno. In una situazione in cui né l'uno né l'altro sono a casa, puoi spruzzare l'aria accanto al fiore di tanto in tanto.

Tieni presente che non è desiderabile idratare le piante stesse, poiché le goccioline d'acqua possono lasciare calcare sulle foglie, che ne altera notevolmente l'aspetto..

Una volta al mese, l'anturio deve organizzare una doccia calda, a questo scopo viene annaffiato con acqua calda, lavando accuratamente via tutta la polvere e l'inquinamento accumulati.

Irrigazione

Questa pianta d'appartamento dovrebbe essere annaffiata quando il terriccio si asciuga. È importante proteggere la pianta sia dal ristagno idrico che dall'essiccazione eccessiva. Più bassa è la temperatura dell'aria nella stanza, minore è l'irrigazione necessaria..