Scopa russa o pioggia dorata: giardiniere senza pretese

Se ci sono luoghi cupi nel giardino o in essi sono piantati molti pini e altre conifere, allora puoi ravvivare con l'aiuto di cespugli che hanno fiori gialli.

Tra gli arbusti decidui, la ginestra russa fiorisce in giallo. La pianta ha un carattere vivibile e molto poco impegnativo..

Scopa russa o porcini

Secondo la classificazione botanica, la specie Ginestra russa appartiene al genere Ginestra della famiglia Legume. La forma di vita è un arbusto deciduo. Raggiunge un'altezza di 150 cm o poco più. I rami possono essere diritti, ma il più delle volte sono leggermente arcuati. Il colore della corteccia è grigio o grigio-marrone, i germogli sono ricoperti da una leggera peluria grigio-biancastra. Il legno è abbastanza forte, adatto per l'artigianato del legno di medie dimensioni, per questo il nome popolare della scopa russa è minerale di ferro. Le foglie sono trifogliate, verdi sopra, grigio-verdi densamente pubescenti sotto. I fiori sono raccolti in più pezzi in infiorescenze racemose. Corolla gialla, lunga fino a tre cm.

I fiori si aprono su una foglia aperta. In questo, la scopa perde un po 'per la forsizia, che fiorisce prima che le foglie si aprano. Tuttavia, fiorendo a maggio, la pianta rimane in fiore per almeno un mese..

All'età di cinque anni sul cespuglio si formano fave piatte lunghe circa 3-4 cm, il colore delle valve è grigio scuro o nero. I semi lucenti maturano a settembre. Molto spesso giallastro, dimensioni 3 mm.

La pianta appartiene a fegati lunghi, con potature sanitarie e ringiovanenti regolari, vivono fino a 50 anni, resistono all'estate secca e temperature negative significative.

Dove piantare la scopa russa in giardino

Il suolo

L'arbusto è completamente senza pretese per la fertilità del suolo. Cresce bene su terreni argillosi, sabbiosi e sabbiosi. La reazione del suolo dovrebbe essere quasi neutra. Si consiglia di non lasciarsi trasportare dai fertilizzanti azotati. Non posizionarlo su terreno argilloso pesante e umido e in quei luoghi in cui la presenza di acque sotterranee è inferiore a 2 m, la pianta potrebbe morire.

Illuminazione

Per la semina, sono adatti luoghi soleggiati aperti, pendii verticali ben illuminati. Resiste alla luce ombra e alla luce diffusa.

Temperatura

La pianta va in letargo senza riparo, non gela. Mostra resistenza al calore in estate e quasi non necessita di annaffiature aggiuntive.

Top condimento e irrigazione

Le giovani piante necessitano di annaffiature nel primo anno dopo il trapianto. Successivamente, solo in caso di grave siccità, le piante vengono annaffiate con una piccola quantità d'acqua. L'acqua viene versata a una distanza di 40 cm dal tronco.

Per la fecondazione viene utilizzata un'infusione di letame. Per fare questo, due secchi di erba verde, due secchi di letame vengono posti in una botte di ferro con una capacità di 200 litri e riempiti d'acqua fino in cima. Dopo due settimane, ogni cespuglio adulto viene annaffiato con un secchio di infuso. Non sono necessarie più di 1 - 3 medicazioni a stagione. Puoi anche aggiungere una piccola quantità di cenere. Dei fertilizzanti minerali, vengono applicati solo potassio e fosforo.

Appuntamento

La pianta è adatta per le siepi, per la semina su pendii di qualsiasi pendenza, compresi i terreni sabbiosi. Sembra buono accanto a:

  • betulle
  • alberi di pino
  • ginepro
  • gelsomino
  • weigeloy

Se le condizioni sul sito sono corrette, la scopa può essere piantata in un luogo adatto..

Come piantare la scopa russa

  • semi
  • talee
  • germogli di radice

Per piantare con i semi, è sufficiente scavare il terreno; è possibile aggiungere una piccola quantità di sabbia per scavare. I semi vengono piantati in primavera senza previa preparazione. Le riprese compaiono tra un mese. Considerando che la pianta non tollera il trapianto, si consiglia di piantarla subito in luogo permanente, osservando uno spazio di 30 cm, oppure seminare in contenitore.

Puoi propagare la scopa con talee estive. È ottimale preparare talee semilignificate da metà giugno a metà luglio. Le talee sono lunghe circa 20 cm, ciascuna con tre o quattro internodi. Per il radicamento, è necessario preparare una miscela di parti uguali di torba e sabbia. Le talee interrate vengono ricoperte con un foglio e conservate per circa cinque settimane, durante le quali avviene la radicazione.

Per ottenere la stratificazione, il ramo di ginestra viene appuntato a terra e leggermente cosparso di terra in questo punto. Dopo la comparsa del sistema radicale, la pianta viene separata e piantata in un nuovo posto..

Quando si alleva la scopa russa, è importante ricordare che una pianta di età superiore a tre anni non può essere dissotterrata senza danni significativi alle radici, quindi le piante adulte non possono essere trapiantate, muoiono. Allo stesso tempo, l'arbusto resiste perfettamente alla potatura su un ceppo..

Tutte le parti della pianta contengono un alcaloide velenoso, ma è particolarmente abbondante nei semi. Il miele che le api raccolgono dalla ginestra fa parte del miele di bosco o di fiori di campo ed è completamente sicuro per la salute..

Bobovnik: semina, cura, foto con descrizione, suggerimenti e trucchi per crescere

Bobovnik è una pianta abbastanza popolare e attraente che cresce principalmente nelle regioni meridionali del paese. I giardinieri sono attratti dalle infiorescenze giallo brillante, che possono piacere all'occhio per un mese intero, decorando il cortile. La bellezza della pianta si può vedere nelle foto presentate nell'articolo. Piantare e prendersi cura di un legume è piuttosto semplice e facile. Anche un principiante può coltivare questo albero.

Aspetto

A volte è chiamata pioggia dorata. Di seguito una descrizione del legume (le foto ti aiuteranno a immaginare meglio la pianta):

  • Durante la fioritura, le infiorescenze giallo ambra ricoprono completamente l'albero, pendendo in grandi grappoli. La loro lunghezza a volte raggiunge i quindici centimetri..
  • Inoltre, hanno anche un profumo piuttosto gradevole..
  • Il legume cresce sia come albero che come cespuglio.
  • Si riproduce principalmente per seme o talea..
  • La fioritura inizia a maggio e dura fino a metà giugno.
  • L'altezza della pianta raggiunge molto spesso i sette metri.

Sono abbastanza senza pretese, amano un buon drenaggio e annaffiature regolari. Questa pianta appartiene alla famiglia delle leguminose. Come coltivare i legumi? Piantare e lasciare saranno discussi ulteriormente..

Selezione del posto

Poiché questa pianta è termofila, è meglio piantarla non singolarmente, ma in gruppi nelle regioni fredde. Ciò renderà loro più facile sopravvivere all'inverno. L'opzione migliore per questa pianta saranno i luoghi soleggiati, che occasionalmente cadono all'ombra. Molto spesso è piantato vicino a un edificio o vicino ad altri alberi. Tuttavia, va tenuto presente che a causa della mancanza di sole, l'arbusto di fagioli (foto nell'articolo) potrebbe perdere le foglie.

Come piantare

La fossa di impianto dovrebbe essere abbastanza grande da contenere fertilizzanti e radici libere. I fertilizzanti organici vengono posti nella fossa e accuratamente miscelati con il terreno. Le radici vengono tenute in acqua per un po 'di tempo prima di piantare. Successivamente, viene installato un bastone di supporto e una piantina viene piantata fianco a fianco. Dopo che è stata sepolta, la piantina viene legata a un supporto. In primavera, la semina avviene presto. I giardinieri consigliano di piantare legumi subito dopo che la neve si è sciolta..

Selezione alberello

Di solito vengono acquistati a metà ottobre o all'inizio della primavera. È durante questi periodi che avviene la piantumazione principale di tutti gli alberi e arbusti da giardino. Le radici della piantina dovrebbero essere in un contenitore o coperte con una zolla di terra. Durante l'atterraggio, non viene scrollato di dosso. Va tenuto presente che più piccola è la piantina, meglio attecchirà in un nuovo posto. Alberi di grandi dimensioni con foglie preesistenti di solito non vanno bene..

Utilizzare in giardino

Bobovnik (foto sopra) ha un bell'aspetto con arbusti di conifere verde scuro e abeti rossi decorativi. Fa ottime siepi. Va bene con piante come glicine, scumpia, chubushnik e così via. Dovrebbe essere piantato in luoghi dove ci sarà più sole e luce possibile. Questo può essere un gruppo di alberi autoportanti o una siepe attorno al bordo del giardino. Bobovnik non dovrebbe oscurare o coprire nessuno durante la giornata di sole. Allo stesso tempo, questa pianta ha bisogno di riposo dal sole cocente per circa tre o quattro ore al giorno..

Riproduzione

Molti ammirano la foto del beanberry. Piantare e prendersi cura di una pianta comporta l'allevamento di piantine. Non appena le infiorescenze sono sbiadite, puoi vedere i frutti sotto forma di fagioli. Si trovano su una gamba allungata e hanno una forma lineare semplificata. Hanno piccole ali sui lati. Il frutto è lungo circa otto centimetri ei semi non sono più lunghi di tre millimetri. I giardinieri sconsigliano di allevare questa pianta con semi, poiché molte delle qualità positive dell'albero genitore possono essere perse. L'opzione migliore per loro sarebbe talee o propagazione per strati. Se vuoi ancora usare i semi, dovresti farlo:

  • Immediatamente dopo la raccolta, il materiale di semina inizia a essere seminato nel terreno.
  • Il terreno viene fertilizzato con fertilizzante organico e completamente allentato.
  • La profondità di sepoltura non deve superare un centimetro ed essere inferiore a mezzo centimetro.

Di solito i semi germinano molto bene e dopo un po 'puoi vedere germogli abbastanza forti e amichevoli. Sono coperti per l'inverno e in primavera sono seduti in posti permanenti. In genere, la prima fioritura può essere vista quattro anni dopo la semina..

Ottimi risultati si ottengono con talee. È abbastanza semplice e facile da eseguire. Le talee vengono tagliate in anticipo in agosto. La lunghezza di ciascuno di essi non dovrebbe essere superiore a venti centimetri. Sono piantati in piena terra, precedentemente fertilizzati con condimento superiore. Successivamente, le piantine vengono annaffiate e leggermente coperte dalle intemperie. Fino ad ottobre non richiedono molta manutenzione se non un'irrigazione regolare. Per l'inverno, dovrebbero essere coperti con un foglio..

Puoi anche provare il metodo di stratificazione. Per fare questo, devi scegliere un germoglio forte e lungo che cresce sul fondo del cespuglio. Viene scavato un canale e vi vengono fissate le riprese. Dopo circa trenta o quaranta giorni compaiono i primi scatti. Quindi vengono separati dalla fuga e trapiantati in un luogo permanente..

Cura invernale

Questa pianta del sud ha bisogno di protezione durante il gelo. Di regola, dalla fine di ottobre è coperto dal freddo. I germogli danneggiati dal gelo fioriranno male. Inoltre, le abbondanti nevicate danneggiano spesso i rami della boscaglia. Pertanto, in inverno, dovresti monitorarlo e rimuovere regolarmente la neve. E anche i giardinieri consigliano di isolare completamente l'albero di fagioli stesso. Per fare questo, è coperto con un materiale speciale e la parte inferiore della pianta viene aggiunta a gocce. In primavera, di regola, viene eseguita la potatura, in cui vengono rimosse parti di piante morte.

Come isolare una pianta può essere visto nella foto di un albero di fagioli qui sotto. La cura e la messa a dimora della pianta non causeranno troppi problemi al giardiniere.

Top condimento con fertilizzanti

Quando ti prendi cura di un fagiolo, devi selezionare attentamente il condimento superiore. Di solito viene applicato non più di due volte all'anno. All'inizio della primavera, si consiglia ai giardinieri di nutrire la pianta con fertilizzanti contenenti azoto, in modo che l'arbusto possa crescere massa verde. In autunno, si consiglia di nutrirsi con fertilizzanti al fosforo e potassio. E anche questa pianta non è indifferente alla materia organica. Durante la semina, il compost e l'humus mescolati con il terreno vengono introdotti nella fossa.

Malattie e parassiti

Quanto è bella la pianta nella foto. Piantare e prendersi cura di un legume include la lotta alle malattie. L'oidio è l'attacco della pianta più comune sul legume. Può essere visto dal suo caratteristico rivestimento grigio sulle foglie. Per combattere questa malattia fungina vengono utilizzati agenti speciali. Ad esempio, puoi preparare una soluzione di bicarbonato di sodio e sapone sciolta in acqua calda. Vengono spruzzati con le foglie della pianta due o tre volte a settimana. In alternativa, puoi diluire dieci litri di liquido con 2,5 grammi di manganese e spruzzare le piante ogni cinque giorni. Nella fase iniziale della malattia viene utilizzato anche siero di latte o un decotto di equiseto. Nei negozi specializzati vengono venduti mezzi abbastanza efficaci che consentono di sbarazzarsi rapidamente dell'oidio..

A causa del veleno contenuto in quasi tutte le parti della pianta, gli insetti nocivi dei legumi, di regola, non si toccano. Soprattutto la più alta concentrazione di veleno si trova nei semi. Pertanto, quando lavori con loro, dovresti stare estremamente attento..

Specie vegetali

Esistono diversi tipi di fagioli particolarmente popolari:

  • Varietà ibrida "Vaterer". È un albero abbastanza corto con germogli eretti. La sua altezza raggiunge a malapena i tre centimetri. I giardinieri adorano questa varietà per il suo aroma eccezionale e le cime setose e ambrate. Praticamente non è resistente all'inverno e non è adatto alla coltivazione nella regione di Mosca o negli Urali.
  • Il fagiolo "alpino" è estremamente alto. Questo enorme albero a volte cresce fino a dodici metri. Ha grandi infiorescenze, la cui lunghezza è molto spesso di 40-45 centimetri. È in grado di resistere a temperature invernali di -25 gradi.
  • La pianta del fagiolo "a foglia di hangar" è talvolta chiamata "pioggia dorata". Perché? Guarda le foto riportate nell'articolo. Molti giardinieri dilettanti sono interessati a piantare e prendersi cura del fagiolo dalle foglie dell'hangar. La pianta cresce fino a sei metri e ha un'ottima resistenza al gelo. La fioritura di questo tipo di fagiolo dura un mese. Grazie a queste qualità, amano molto piantarlo in parchi e vicoli. La lunghezza dell'infiorescenza è leggermente inferiore a quella della varietà precedente e non supera i trenta centimetri.

Tutti i tipi di piante di fagioli contengono alcaloidi pericolosi. Anche un paio di semi possono essere fatali. Degno di nota è il fatto che, ad esempio, le capre possono tranquillamente mangiare foglie di legumi in grandi quantità, nonostante il veleno che contengono. All'inizio del secolo scorso, il fogliame di questo albero era utilizzato dai poveri per la fabbricazione di rotoli. Contengono una sostanza citisina, che ha proprietà identiche alla nicotina. Statuette e strumenti musicali erano realizzati in legno di legumi. È abbastanza forte e molto lucido.

Caratteristiche della crescita in periferia

Va ricordato che la ginestra è una pianta termofila e non ama molto le gelate. Inoltre, è piantato in luoghi protetti da forti venti. Nelle vicinanze della capitale, di regola, le piante di fagioli attecchiscono molto bene. Piantare e prendersi cura di questa pianta nella regione di Mosca è abbastanza alla portata di ogni principiante. Il suolo povero di questa regione è abbastanza adatto per la pianta. Tuttavia, i giardinieri dovrebbero evitare le aree con acqua stagnante. Non è consigliabile piantare piantine in autunno prima delle gelate invernali. L'opzione migliore per la regione di Mosca sarebbe atterrare all'inizio della primavera.

Calcare e fertilizzanti organici vengono posti nella fossa durante la semina. Durante il diserbo, tieni conto del fatto che le radici della pianta sono abbastanza vicine alla superficie del suolo. Immediatamente dopo la semina, l'area intorno al tronco viene cosparsa di segatura. A marzo, i rami morti vengono necessariamente tagliati e la pianta viene fertilizzata..

Tutta la bellezza della pianta è trasmessa da numerose foto. Quando si piantano legumi negli Urali e ci si prende cura di loro, si dovrebbe tener conto non solo del freddo invernale, ma anche del gelo primaverile. Per fare questo, allestisci piccole serre o fornisci all'arbusto un buon riparo. Cercano di piantare piccoli cespugli che possono essere dissotterrati in autunno, trapiantati in un grande contenitore e trasportati all'interno. Prima di questo, la corona viene preliminarmente tagliata e i germogli viziati vengono rimossi. I giardinieri degli Urali consigliano di mantenerlo a una temperatura di almeno otto gradi Celsius. Se c'è una serra fissa, le piante possono essere trasferite ad essa. Più il legume cresce, meglio tollera il gelo..

Queste sono le semplici procedure per prendersi cura di questa pianta. Bobovnik sembra così bello che si consiglia di piantarlo uno per uno, poiché il bagliore dorato delle sue infiorescenze a volte stanca gli occhi.

poxudeem.ru Il tuo assistente personale sulla via dell'armonia

  • I miei successi
  • Calcolatore di calorie
  • Calcolatore di ricette
  • Bins
  • I miei appunti
  • Note utente

Fagiolo anagiride (ginestra, pioggia dorata)

1. Fagiolo anagiride (ginestra, pioggia dorata) - arbusto o albero alto fino a 5 m.

La pianta sviluppa rami eretti e pendenti ricoperti da corteccia rugosa marrone chiaro. Le foglie sono trifogliate, le foglie sono ellittiche. I fiori vengono raccolti in lunghi racemi pendenti. La corolla è di colore giallo dorato. Il frutto è un baccello, oblungo, a pelo corto, con una conicità nella parte superiore. Fiorisce in aprile - giugno. La pianta è velenosa!

2. Cresce nell'Europa occidentale e meridionale. In Russia, viene allevato come pianta ornamentale in giardini e parchi.
3. Raccogli giovani rami e semi.
4. Tutte le parti della pianta, specialmente i semi, contengono una citisina alcaloide molto velenosa..
5. Il fagiolo anagiride (ginestra, pioggia dorata) ha la capacità di stimolare bruscamente la respirazione e aumentare la circolazione sanguigna.

Applicazione

Infuso: 1 cucchiaino. i semi e le foglie di fagioli schiacciati in 400 ml di acqua bollente vengono insistiti per 1 ora, filtrati. Prendi 1 cucchiaino. 4-6 volte al giorno in caso di respirazione alterata e indebolita, pressione sanguigna bassa, shock,
collasso, angina pectoris e malattie degli occhi.

Anche questo è interessante

Nessuno ha ancora commentato

  • Blog
  • Psicologia della perdita di peso
  • Presepi in foto
  • Pagina di anatomia
  • Enciclopedia della perdita di peso
  • Esperto di nutrizione
  • Psicologa esperta
  • Esperto di immagine e stile
  • Vacanze appetitose
  • Segreti della magia femminile
  • Perdere peso sul calendario
"Giugno 2020"
LunWMercoledìThVenSabSole
1234cinque67
8novedieciundici1213quattordici
15sedici1718diciannove2021
22232425262728
29trenta

I più letti

Diete mediche (tabelle di trattamento) 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15

Come migliorare il tuo viso

È possibile perdere peso durante il digiuno

Raccomandazioni per le persone che digiunano

Suggerimenti

Cerca di non aggiungere spezie al cibo (compreso il sale) e non sarai in grado di mangiare troppo.

Non puoi mangiare cibo senza sale e altre spezie? Prova a limitarne il consumo il più possibile.

Se mangi in modo frazionato, perderai peso molto più velocemente e manterrai il risultato per molto tempo.

Se vuoi davvero mangiare, bevi dell'acqua

Se la sera soffri di fame, devi distrarti (libro, provare gioielli, vestiti)

Gli attacchi di fame possono essere alleviati con qualsiasi verdura verde senza danneggiare la figura..

Sapere cosa cucinerai per tutta la settimana renderà più facile fare la lista della spesa.

Vai al negozio con un elenco pre-preparato Sempre e non acquistare nulla oltre l'elenco

Le prelibatezze stuzzicano sempre l'appetito

Una tavola ben servita aiuta a trattenersi dal mangiare.

I cibi gialli migliorano l'umore e ti aiutano a evitare l'eccesso di cibo

Sulla griglia, è meglio cuocere carne e pesce al cartoccio: comodo, non grasso e innocuo

Non mangiare mai di corsa, fare spuntini o sgranocchiare

Puoi ridurre la quantità di olio vegetale nell'insalata se l'olio viene diluito con succo di limone

Usa il succo di limone al posto del sale in piatti diversi

Prova a fare uno spuntino con cibi proteici: ricotta, yogurt.

Il cibo deve entrare nel corpo ogni 2,5 ore

Se il cibo entra nel corpo meno spesso di ogni 2,5 ore, la sensazione di fame diventa più forte.

Non dimenticare: quando mangi qualsiasi cibo, il segnale di sazietà viene inviato al cervello solo dopo 20 minuti, quindi mangia lentamente!

Divertente aritmetica dell'assunzione di cibo: 3 pasti principali e 2-3 spuntini al giorno

Abitudine sana: mangiare piccoli pasti

Un sonno sano ti aiuta a perdere peso

Ogni spuntino non dovrebbe superare le 100 kcal

Non acquistare calorie vuote: panini, patatine, caramelle, biscotti, alcol, biscotti, bevande zuccherate

Cerca di camminare quando possibile

Riduci le porzioni e mangia da piccoli piatti

Cerca di salire sulla bilancia meno spesso, mentre settimanalmente misura vita, fianchi, polpacci con un centimetro e registra i risultati

Acquista l'abbigliamento sportivo più bello: sarà un incentivo ad andare in palestra

Dormi almeno 7-8 ore al giorno

Assicurati di fare colazione, pranzo e cena

Mangia solo a una tavola ben apparecchiata, spegnendo tutti i gadget e la TV

Ringrazia il tuo corpo ogni giorno, trattalo con amore

Tieni un diario dei tuoi risultati

Concediti una ricompensa (come un taglio di capelli o vestiti nuovi) per ogni due o tre libbre che versi.

Ginestra: cresce in giardino, specie e varietà

Autore: Natalya Categoria: Piante da giardino Pubblicato: 22 febbraio 2019 Aggiornato: 5 gennaio 2020

La ginestra (Latin Cytisus) è un genere di alberi e arbusti decidui e sempreverdi della famiglia delle leguminose, che crescono su terriccio sabbioso e terreni sabbiosi dell'Europa, dell'Asia occidentale e del Nord America. Secondo varie fonti, ci sono da 30 a 70 specie nel genere. Il nome scientifico della ginestra deriva dal toponimo dell'isola in cui fu rinvenuta per la prima volta. Nella cultura del giardino vengono coltivate circa 15 specie del genere. Molti di loro sono usati nella progettazione del paesaggio, nella decorazione e alcuni sono usati per rafforzare i pendii sabbiosi..

Soddisfare

  • Descrizione
  • Piantare la scopa in piena terra
    • Quando piantare
    • Come piantare
  • Cura della scopa
    • Come prendersi cura
    • Annaffiatura e alimentazione
    • Trapianto di scopa
    • Riproduzione di ginestra
    • Scopa in inverno
  • Parassiti e malattie delle ginestre
  • Tipi e varietà
    • Scopa
    • Scopa strisciante
    • Scopa presto
    • Scopa affollata
    • Scopa sessile
    • Scopa annerente
    • La scopa di Zinger
    • Scopa russa
    • Scopa viola
    • Scopa di Ratisbona

Piantare e prendersi cura della scopa

  • Fioritura: durante il mese da aprile-maggio a maggio-giugno.
  • Piantare: piantare piantine in giardino - da aprile a maggio.
  • Illuminazione: luce solare intensa.
  • Terreno: leggero, drenato, sabbioso, neutro o leggermente acido.
  • Annaffiatura: abbondante man mano che il terriccio si asciuga.
  • Top dressing: dall'inizio della crescita attiva - fertilizzanti azotati, da metà estate - fosforo di potassio.
  • Potatura: dopo la fioritura, i rami vengono potati fino a formare un forte ramo laterale, senza intaccare la parte lignificata.
  • Riproduzione: semi, talee verdi e stratificazione.
  • Parassiti: falene falene, falene.
  • Malattie: macchia nera e oidio.

Pianta di ginestra - descrizione

I manici di scopa sono arbusti o alberi bassi da mezzo metro a tre metri di altezza. Le foglie, trifogliate o ridotte ad un lobo, sono disposte alternativamente sui rami e in alcune specie sono dotate di stipole. A volte i rami e le foglie delle scope sono ricoperti da una pubescenza grigiastra. I fiori di falena, il più delle volte gialli, bianchi e talvolta rosati, viola o bicolori, vengono raccolti all'estremità dei germogli in spazzole o teste. Quasi tutti i membri del genere sono piante di miele. Frutto di ginestra - fagioli polispermi lineari che si spezzano a maturità e contengono semi piatti, a forma di rene e lucenti.

Piantare la scopa in piena terra

Quando piantare la scopa nel terreno

L'arbusto di ginestra è piantato in piena terra con piantine con l'inizio della primavera. Il luogo per la pianta dovrebbe essere soleggiato e protetto dal vento e il terreno sul sito dovrebbe essere leggermente acido (pH 6,5-7,5), ben drenato, leggero e preferibilmente sabbioso. Non puoi piantare ginestre vicino a stagni con pesci, poiché la pianta contiene sostanze tossiche. Per riempire la fossa di semina, è necessario preparare in anticipo una miscela di terreno, composta da una parte di terra di zolle, due parti di sabbia e una parte di humus. Nel terreno preparato viene applicato un fertilizzante minerale completo, ad esempio Kemiru-universal, al ritmo di 120 g per 1 m². Prima di piantare, la miscela di terra nutritiva viene accuratamente miscelata.

Come piantare la scopa

Se stai piantando più cespugli, mantieni una distanza di almeno 30 cm tra loro Il buco è scavato in volume il doppio della zolla della piantina. Se il terreno nell'area è pesante, metti uno strato di materiale drenante spesso 20 cm sul fondo della fossa, ma se coltivi la ginestra in terreno sabbioso, lo spessore dello strato drenante può essere la metà.

  • Kandyk

La piantina viene posta al centro della fossa e riempie gradualmente lo spazio libero con terreno nutriente, comprimendolo leggermente nel processo. Il colletto della radice della piantina viene lasciato a livello della superficie. Dopo la semina, il cerchio del tronco viene annaffiato abbondantemente e quando l'acqua viene assorbita, viene pacciamata con uno strato di materiale organico di 3-5 cm di spessore.

Prendersi cura della scopa in giardino

Come prendersi cura della scopa

Piantare e prendersi cura della scopa all'aperto non è più difficile che coltivare qualsiasi altro arbusto da giardino. La scopa in crescita richiede le solite procedure e attività per qualsiasi giardiniere: irrigazione, allentamento del terreno intorno alla boscaglia, diserbo e pacciamatura del cerchio radicale, vestizione, potatura e preparazione per lo svernamento. Un giardiniere premuroso, oltre a seguire i punti descritti, non dimenticherà i trattamenti preventivi della scopa da malattie e parassiti.

Annaffiare e nutrire la scopa

L'irrigazione della scopa viene eseguita mentre lo strato superiore del terreno si asciuga e il cerchio vicino al gambo della pianta viene abbondantemente inumidito. I manici di scopa ibridi sono più esigenti sull'umidità del suolo rispetto alle specie, ma poiché questa coltura è generalmente resistente alla siccità, sarà possibile non annaffiare l'arbusto durante la stagione con precipitazioni normali, ma nelle estati secche dovrebbe essere inumidito regolarmente. Con l'inizio dell'autunno, l'irrigazione viene gradualmente ridotta. La scopa reagisce negativamente alla calce nell'acqua, quindi l'acqua deve essere difesa prima di annaffiare..

Dopo l'irrigazione o la pioggia, si consiglia di allentare il terreno nel cerchio vicino al tronco di ciascun cespuglio a una profondità di 8-12 cm, rimuovendo le erbacce.

Per quanto riguarda il vestirsi, in primavera la scopa ha bisogno di azoto, e dalla metà dell'estate - in potassio e fosforo. Procedendo da questo, seleziona i fertilizzanti per lui: in primavera, applica l'urea sotto i cespugli alla velocità di 30 g per 10 litri di acqua, e prima della fioritura, per nutrirsi nella stessa quantità di acqua, sciogli 30 g di solfato di potassio e 60 g di perfosfato. Se ti sembra che la scopa non si stia sviluppando abbastanza velocemente, esegui la terza alimentazione, spargendo 300 g di cenere sotto ogni cespuglio.

Trapianto di scopa

Il trapianto della scopa da un luogo all'altro viene eseguito nello stesso ordine della semina iniziale: per prima cosa, è necessario scavare una fossa con un volume di circa il doppio dell'apparato radicale del cespuglio trapiantato, quindi posare il drenaggio sul fondo; il terreno fertile preparato per riempire la buca di piantagione deve essere mescolato con fertilizzanti, e solo dopo che il cespuglio destinato al trapianto viene scavato, spostato nel nuovo sito di impianto, la zolla viene calata nella buca e la piantagione viene completata come descritto nella sezione corrispondente.

Riproduzione di ginestra

La ginestra si propaga per semi, stratificazione e talee verdi. I semi di ginestra vengono raccolti dai fagioli maturi in agosto-settembre e seminati a una profondità di 5-6 mm in un substrato composto da sabbia e torba in parti uguali, dopodiché le colture vengono ricoperte con un foglio. I semi vengono germinati ad una temperatura di 19-21 ºC all'ombra, spruzzando e arieggiando di tanto in tanto. Nella fase di sviluppo di 1-2 foglie vere, le piantine si immergono in un substrato costituito da due parti di terra di zolle, una parte di sabbia e una parte di humus e disposte in vasi con un diametro di 7 cm In primavera, le piantine vengono trapiantate in grandi vasi - 11 cm di diametro - e pizzicate per rafforzare ramificazione. Le giovani scope alte 30-55 cm vengono piantate in piena terra nel terzo anno.

Per l'innesto, in estate, è necessario tagliare germogli semi-lignificati con 2-3 foglie da una pianta adulta, accorciare i piatti fogliari a metà e piantare le talee in una miscela di torba e sabbia sotto un berretto trasparente. La radicazione avviene ad una temperatura di 18-20 ºC, mentre le talee vengono regolarmente ventilate e il supporto viene spruzzato da un atomizzatore. Dopo uno o un mese e mezzo, le talee radicate vengono piantate in vasi del diametro di 8-9 cm e coltivate fino a due anni di età, dopodiché vengono trapiantate in un luogo permanente.

Per la riproduzione della ginestra, in primavera, i rami più bassi vengono selezionati sulla boscaglia, adagiati in solchi praticati nel terreno, appuntati e ricoperti di terra. Durante la stagione gli strati vengono annaffiati e nutriti contemporaneamente al cespuglio madre, per l'inverno sono ben riparati dal gelo, e in primavera vengono separati e piantati.

Scopa in inverno

Dopo la fioritura, i rami della ginestra vengono potati a forti ramificazioni laterali, mentre è molto importante che la parte lignificata non sia interessata. Con l'inizio del freddo, le giovani piante che non hanno raggiunto l'età di tre anni devono essere coperte per l'inverno, poiché la resistenza invernale della ginestra si manifesta solo in età adulta. Il cespuglio viene cosparso in alto con terra asciutta o torba, quindi i rami della pianta vengono accuratamente raccolti, legati, piegati gradualmente a terra e fissati in questa posizione. Dall'alto, i cespugli sono ricoperti di foglie secche, zampe di abete rosso o materiale di rivestimento non tessuto, i cui bordi vengono pressati a terra con pietre.

Le piante adulte sopportano l'inverno senza riparo.

Parassiti e malattie delle ginestre

I manici di scopa sono generalmente resistenti a malattie e parassiti, ma possono essere colpiti dalla falena e dalla falena maculata. Ai primi segni dell'occupazione di una pianta da parte di una falena, dovrebbe essere trattata con una soluzione di Chlorophos. Dalla falena, l'arbusto viene trattato con insetticidi batterici.

Tra le malattie, la più pericolosa per la ginestra è la macchia nera e l'oidio, che copre le foglie e gli steli con una fioritura sciatta biancastra. Dall'oidio, la scopa viene spruzzata all'inizio della primavera, prima che inizi il flusso di linfa, con una soluzione al cinque percento di solfato di rame, e in estate, a scopo preventivo e per distruggere l'infezione, i cespugli vengono alternativamente trattati con zolfo colloidale, soluzione di Fundazol e liquido di sapone di rame. Gli agenti causali della macchia nera vengono distrutti all'inizio della primavera con una soluzione di rame o solfato ferroso e in estate farmaci come ossicloruro di rame, Fundazol, Captan, liquido bordolese o qualsiasi altro fungicida di un effetto simile possono aiutare a far fronte alla malattia. Una soluzione per la lavorazione di un arbusto con foglie viene preparata secondo le istruzioni.

  • Ixia: coltivazione e allattamento all'aperto

Tipi e varietà di ginestre

Nella cultura del giardino, la scopa è comune, ma alcune delle sue specie sono particolarmente apprezzate..

Ginestra Corona (Cytisus scoparius)

La pianta è originaria dell'Europa meridionale e centrale. Il cespuglio raggiunge un'altezza di 3 m, i suoi sottili germogli verdi sono pubescenti in giovane età; le foglie sono picciolate, alterne, trifogliate. I lobi delle foglie sono ottusi, ovali o oblungo-lanceolati, interi. Le foglie superiori sono spesso a foglia singola. Fiori irregolari giallo chiaro, che si formano singolarmente o in coppia nelle ascelle delle foglie, si trovano su un peduncolo pubescente. Il frutto della pianta è un baccello appiattito lungo e stretto con semi. La pianta è stata coltivata per molto tempo. Ha molte forme decorative, che, purtroppo, possono essere coltivate solo in regioni con inverni caldi:

  • Burkwoodii - ginestra con fiori rosso-scarlatto con un bordo giallo;
  • Killiney Red è una pianta dai fiori rosso vivo;
  • Andreanus Splendens - arbusto con fiori gialli e scarlatti.

Ginestra strisciante (Cytisus decumbens)

Allo stato selvatico, si trova nell'Europa meridionale: discendeva dalle chiare pinete dei monti dalmati. È un arbusto tentacolare alto fino a 20 cm e con diametro fino a 80 cm, ha germogli verdi pubescenti a cinque coste che si radicano molto facilmente e foglie oblungo-lanceolate verde scuro lunghe fino a 2 cm, pubescenti dal basso.Fiori gialli lunghi fino a un centimetro e mezzo sono disposti uno per uno o molti nelle ascelle delle foglie. Nella cultura, la specie è stata dal 1775. La ginestra strisciante è resistente all'inverno, ma con un freddo molto intenso può congelare leggermente.

Ginestra precoce (Cytisus praecox)

Questa è una pianta senza pretese alta fino a un metro e mezzo con rami sottili arcuati ramificati che formano una corona densa; le foglie sono strette, lanceolate, verde chiaro, lunghe fino a 2 cm; l'apparato radicale è superficiale. I fiori giallo brillante che coprono abbondantemente il cespuglio hanno un odore pungente. Questa specie è resistente al gelo. Le varietà più famose:

  • Olgold è una ginestra con fiori giallo brillante che si aprono prima che appaiano le foglie;
  • Rakitnik Boskop Ruby è un arbusto alto fino a 2 m con foglie oblunghe-lanceolate e fiori di rubino all'esterno, dipinti all'interno in una tonalità malva.

Ginestra affollata (Cytisus aggregatus)

Una specie nana di interesse dall'Europa orientale. Raggiunge un'altezza da 30 a 50 cm, mentre il cespuglio ha un diametro di circa 80. La pianta fiorisce e fruttifica dall'età di tre anni. I suoi fiori sono di un giallo brillante. Buona resistenza al gelo, ma a volte le estremità dei germogli possono congelarsi.

Scopa sessile (Cytisus sessilifolius)

Questa è una pianta dell'Europa occidentale alta fino a un metro e mezzo con foglie trifogliate e fiori giallo brillante lunghi fino a 1,5 cm, che si formano su peduncoli accorciati. La resistenza invernale in questa specie è bassa: sopra il manto nevoso, i germogli si congelano, quindi, con l'inizio del freddo, la pianta ha bisogno di riparo.

Ginestra annerita (Cytisus nigricans = Lembotropis nigricans)

Cresce in Bielorussia, Ucraina, nella parte europea della Russia e nell'Europa occidentale. La pianta ha preso questo nome perché una volta essiccate le sue foglie diventano nere. L'arbusto cresce fino a 1 m di altezza, i suoi germogli sono ricoperti da peli corti e pressati. I fiori giallo oro si formano in 15-30 pezzi in un'infiorescenza a forma di punta verticale all'estremità dei germogli. La scopa annerita è molto attraente durante la fioritura.

Scopa di Zinger (Cytisus zingerii)

Vive in foreste miste nella parte alta del Dnepr. Raggiunge un'altezza di 1 m, su giovani germogli - pubescenza dorata e foglie trifogliate verde chiaro, e durante il periodo di fioritura, quando i fiori gialli compaiono da ciascun seno, i germogli sembrano orecchie dorate. Sfortunatamente, questa specie è ancora rara nella cultura..

Conosciute anche ai giardinieri sono le scope oblunghe (o allungate), la fioritura sporgente (o la fioritura ai margini o la fioritura fluttuante) e la Cusian.

I manici di scopa sono anche chiamati rappresentanti del genere correlato Rakitnichek (Chamaecytisus), che può essere spesso trovato nei giardini.

Scopa russa (Chamaecytisus ruthenicus = Cytisus ruthenicus)

È un arbusto deciduo alto fino a un metro e mezzo con rami ricurvi ricoperti di corteccia grigia. I germogli della pianta sono ricoperti da un mucchio setoso; le foglie sono trifogliate, costituite da foglioline lanceolate-ellittiche lunghe fino a 2 cm con una spina in alto. Sopra le foglie sono grigio-verdi, sotto sono ricoperte da una fitta pubescenza. I fiori della ginestra russa sono gialli, lunghi fino a 3 cm, si formano nelle ascelle delle foglie 3-5 pezzi e fioriscono per circa quattro settimane. La specie si distingue per la cura senza pretese e la resistenza alla siccità.

Ginestra viola (Chamaecytisus purpureus = Cytisus purpureus)

Discendeva dalle montagne dell'Europa centrale e meridionale. È una pianta rampicante alta fino a 60 cm con chioma espansa e rami ascendenti, densamente ricoperta di foglie trifogliate con lobi largamente ellittici. La specie si distingue per la sua rapida crescita. In inverno congela molto, ma si riprende bene. La scopa viola ha una varietà altamente decorativa:

  • Atropurpurea è un arbusto tentacolare con fiori rosa porpora. Molto apprezzata è anche la scopa ibrida Golden Rain, chiamata anche scopa di Adamo..

Sono richieste anche le seguenti varietà di ginestra viola:

  • La ginestra Albus è un arbusto alto fino a 45 cm con fiori bianchi. La varietà è stata allevata nel 1838;
  • Roseus è una pianta con fiori rosa;
  • Albokarneus è una varietà con fiori rosa pallido;
  • Amzaticus - ginestra con fiori viola-blu;
  • Elogantus è una cultivar con germogli pendenti e fiori rosso porpora;
  • Prigionia - ginestra con fiori doppi;
  • La Depressa è una varietà nana alta fino a 20 cm con foglie e frutti molto piccoli.

Scopa di Ratisbona (Chamaecytisus ratisbonensis = Cytisus ratisbonensis)

Si trova naturalmente nel bacino del Dnepr. Questa è una pianta che si estende fino a 30 cm di altezza con foglie trifogliate e spara argenteo dalla pubescenza. I fiori della ginestra di Ratisbona sono di un giallo brillante. La forma da giardino della specie è popolare:

  • Derain white: semina e cura, varietà
  • Biflorus è una pianta con foglie pubescenti argentee in giovane età. In generale, la specie è resistente sia alla siccità che al gelo, quindi si trova nei giardini dalla corsia centrale a Novosibirsk. La specie è stata introdotta nella cultura nel 1800.

Oltre alle specie descritte, tali scope del genere Rakitnichek sono popolari: Roshal, Podolsky, sdraiato, nudo allungato e Blotsky. E la pianta, familiare ai lettori come la scopa d'oro, non si applica ai manici di scopa: è un fagiolo anagiriforme, o anagirolista, o Pioggia dorata - una specie del genere Bobovnik.

Piantare ginestre e prendersene cura, varietà precoci e specie con foto

Piantare e curare le ginestre

La ginestra non è affatto un arbusto esigente di cui prendersi cura, ma sarà più a suo agio sul lato sud o ovest di qualche rifugio. La pianta non è impegnativa per il suolo. Cresce anche in terreni pesanti, se aggiungi più sabbia e foglie decomposte. Ma ama il terreno leggero e permeabile. La scopa fiorisce abbondantemente. Di solito dall'inizio alla metà dell'estate. Ma la fioritura dipende dalla specie e dal tempo. Ad esempio, al fresco, la pianta fiorisce più a lungo. Questa pianta è resistente alla siccità. Ma le scope ibride sono più esigenti da curare. Hanno bisogno di una miscela di terreno da giardino con calce e sabbia. È meglio piantarli in primavera. È inoltre consigliabile che le piante ibride prendano un luogo riparato. E coprili per l'inverno. Quando fuori fa più freddo, la scopa deve essere spud:

  1. Il terreno,
  2. Torba,
  3. Sabbia.

È importante proteggere le radici pacciamando il terreno intorno al cespuglio. E i rami vengono solitamente pressati a terra e fissati con binari o forcine.

Quindi cospargere le foglie secche in cima e coprire con rami di abete rosso. Ora la scopa non si congelerà sicuramente. È particolarmente importante proteggere i giovani cespugli dal freddo, che sono un anno o due. Altrimenti, le piante sfortunate potrebbero congelarsi. La resistenza al gelo aumenta con l'età. Ma prendersi cura del rifugio è ancora necessario..

La ginestra va potata ogni anno quando è appassita. Ma questo può essere fatto solo su legno giovane. È meglio non toccare il legno vecchio, altrimenti la pianta potrebbe morire.

Diffusione

I ritrovamenti archeologici indicano che la rakita è una pianta antica. Esisteva milioni di anni fa. Impronte di rami e foglie di salice si trovano quasi ovunque nella roccia del Cretaceo..

Questa pianta ama l'umidità, quindi spesso vediamo le rive di laghi e fiumi ricoperte di ginestre. I loro bellissimi rami flessibili cadono fino all'acqua.

La Rakita è una pianta che ha una gamma abbastanza ampia. I salici crescono in tutti i continenti tranne l'Antartide. Tuttavia, ci sono alcune specie di questa pianta che crescono anche nel Circolo Polare Artico. Rakita può essere trovato quasi ovunque sulla Terra, compresi i tropici caldi. Questo albero ama di più il clima continentale e subtropicale..

cresce piuttosto rapidamente, spuntando dalle radici. Alcune razze di questa pianta sono in grado di propagarsi per seme. La germinazione dei semi è debole, si perde dopo pochi giorni. Ma la maggior parte degli alberi e dei cespugli di rakita sono adatti alla propagazione usando talee. Molto spesso, è in questo modo che i biologi rimuovono le piantine di rakita, che vengono successivamente trapiantate nelle piazze cittadine..

La scopa ha 50 specie.

Coronal (C. purpureus) è una varietà che solitamente viene coltivata in zone a clima caldo. L'arbusto può crescere fino a 3 metri di altezza. Le successive foglie trifogliate sono di forma ovale. Nelle ascelle delle foglie ci sono fiori piccoli (circa 2 cm di diametro). Sono gialli. In Europa, è la scopa più comune. La vista della corona è molto spesso utilizzata nei giardini rocciosi o in singole piantagioni. Si combina con colture come erica, weigela e.

La fioritura sporgente (C. emeriflorus Rchb) è una specie coltivata anche nella Russia centrale, poiché è altamente resistente al gelo. La sua altezza supera raramente i 60 cm, ha piccole foglie trifogliate. Sui peduncoli allungati ci sono grandi fiori gialli ricchi. La fioritura avviene a giugno. Una scelta eccellente per i giardini rocciosi.

Il russo (C. ruthenicus) è una specie che cresce naturalmente in Russia nella Siberia occidentale. L'altezza è di circa 2 metri. La lunghezza delle foglie trifogliate non supera i 2 cm Diversi fiori formano infiorescenze a forma di spighetta. Colore giallo. La fioritura avviene da maggio a giugno. La fioritura dura 25 giorni. A volte rifiorisce a fine estate e all'inizio dell'autunno. Viene coltivato come coltura ornamentale per giardini e parchi paesaggistici. È velenoso.

Early (C. praecox) è una varietà senza pretese che ha un'altezza di circa 1,5 metri. I rami lunghi e sottili hanno foglie piccole e strette. I fiori giallo brillante hanno un odore molto pungente. La fioritura avviene a maggio. È una specie resistente al gelo, predilige i terreni sabbiosi. Viene utilizzato in piantagioni singole, di gruppo, per giardini paesaggistici, parchi, per decorare bordi e pendii sabbiosi.

La Kussky (C. kewensis) è una scopa molto popolare in Europa. Questo è un arbusto rachitico. La sua altezza non supera 0,5 metri. Ha rami pendenti con foglie verdi trifogliate. Sui rami sbocciano fiori bianchi con sfumature giallastre. La scopa Cus è un'ottima scelta per i giardini rocciosi.

Lo strisciante (C. Decummbens) è una specie bella e luminosa. Altezza - circa 20 cm Arbusto molto rigoglioso e abbondantemente fiorito. Sui germogli striscianti si trovano foglie allungate o lanceolate con una superficie pubescente. I fiori sono gialli. Ideale per giardini rocciosi e piantagioni di gruppo.

Il viola (C. Purpureus) è una varietà appariscente. Si tratta di un arbusto tappezzante, ha un'altezza non superiore a 60 cm Da inizio giugno a metà luglio fiorisce con piccoli fiori viola o viola, alcune varietà hanno fiori bianchi. Spesso utilizzato in giardini rocciosi, giardini rocciosi, piantagioni singole e di gruppo.

Metodi di riproduzione

Puoi propagare la ginestra seminando semi, talee o talee. La propagazione dei semi è abbastanza efficace. Spesso si può osservare un'abbondante auto-semina intorno alla boscaglia. I semi dovrebbero essere raccolti da baccelli maturi in autunno. A marzo vengono immersi in acqua calda per 2 giorni e poi seminati in un terreno umido e sabbioso di torba. Alcuni giardinieri affermano che per una migliore germinazione, è necessario eseguire una stratificazione fredda di due mesi. Ogni seme viene interrato di 0,5-1 cm, si consiglia di posizionarli immediatamente a una distanza di 4-6 cm l'uno dall'altro. Il piatto viene posto in una stanza con luce diffusa a una temperatura di + 18... + 21 ° C. Piantine cresciute con 2-3 foglie vere si immergono in vasi separati. Per formare cespugli rigogliosi, le piante dovrebbero essere pizzicate periodicamente. All'inizio dell'estate viene effettuato un altro trapianto in un contenitore più grande. La scopa viene trapiantata in piena terra nel terzo anno di vita

L'apparato radicale non tollera bene i danni, quindi, con tutti i trapianti, è importante preservare completamente il vecchio grumo di terra.

La procedura di innesto viene eseguita in estate, dopo che la fioritura è completa. Le talee vengono tagliate da rami semi-lignificati con 2-3 foglie. La lamiera si accorcia della metà. Il radicamento viene effettuato in terreno di torba sabbiosa a una temperatura di + 18... + 21 ° C. Le piante hanno bisogno di una luce brillante e diffusa. Per ridurre la perdita di umidità, si consiglia di coprire le piantine con un cappuccio trasparente. Dopo 1-1,5 mesi, la scopa ha radici e il riparo può essere rimosso. Le talee vengono coltivate in casa fino alla prossima primavera.

Per propagare la ginestra mediante stratificazione, dovrebbe essere utilizzata solo una pianta adulta. I rami inferiori vengono pressati a terra e cosparsi di un piccolo strato di terra. Entro la prossima primavera, le talee attecchiranno e diventeranno abbastanza forti. Può essere separato e delicatamente trapiantato in una nuova posizione..

Tipi e varietà

La ginestra si distingue per una varietà di specie e varietà, che sono classificate in base alla copertura decidua (sempreverde e decidua), al colore dei fiori, alla forma del fogliame, al modo di crescita (cespuglio o albero). Considera le caratteristiche delle varietà e dei tipi più popolari:

  1. La ginestra di Albus è una delle specie decidue più diffuse. I rami di questa coltura hanno una forma arcuata, che contribuisce alla formazione di una fitta chioma dell'arbusto, l'altezza è di circa 1 m. Per tutto maggio-giugno, Albus è ricoperto di delicati fiori bianchi a forma di pisello che precedono l'aspetto del fogliame. La particolarità di questa specie è la sua resistenza al gelo: può resistere fino a -40 ° C..
  2. La ginestra strisciante è un rappresentante della varietà nana di questa pianta. La sua altezza è di soli 20 cm, è un cespuglio aperto, di circa 80 cm di diametro. La cultura ha una bellezza particolare durante la fioritura, quando i suoi rami sottili sono ricoperti di fiori giallo scuro. Non ha paura del freddo. Metodo di allevamento: semi e talee.
  3. Un'eccellente decorazione di un giardino roccioso o di un cottage estivo è la scopa della corona. È una pianta decidua gigante che cresce fino a 3 metri di altezza. La sua particolarità sta nella ricchezza di colorazioni delle infiorescenze: dal giallo al rosso. Ci sono anche fiori bicolore (ad esempio, combinazioni di sfumature gialle e rosse nei petali). Va ricordato che questa varietà ha paura del freddo: il limite della sua resistenza al gelo è -20 ° C..
  4. La ginestra Lena è una delle specie della varietà a corona, che attira l'attenzione con uno spettacolare colore dei fiori, in cui si combinano sfumature dorate e rosso vivo. La pianta forma un fitto cespuglio, alto circa 1,3 m Periodo di fioritura: fine maggio - inizio giugno.
  5. I rappresentanti della varietà russa sopportano costantemente condizioni climatiche difficili. Le foglie grigio-verdi dell'arbusto si combinano in modo eccellente con fiori giallo brillante..
  6. L'aroma inebriante dei fiori solari si distingue per la ginestra precoce, resistente al freddo e al gelo.
  7. La varietà racemosa è un rappresentante del cytius artigianale sempreverde. I suoi fiori sono raccolti in infiorescenze gialle luminose.
  8. I rappresentanti della varietà Cus si distinguono per i fiori caldi, molto spesso le tonalità crema. L'altezza di questa cultura è di soli 30-50 cm, ma il diametro dell'area che coprono con i loro rami e germogli è di circa due metri. Questa specie è una decorazione eccellente per giardini rocciosi o paesaggi rocciosi..

Importante! Non dimenticare che questa cultura, quindi, dopo il contatto con essa, dovresti lavarti accuratamente le mani.

Specie e varietà di ginestra

Si conoscono più di 50 specie di Ginestra, 15 sono coltivate. Tuttavia, solo alcune specie e varietà di arbusti si sono diffuse..

Scopa russa (Cytisus Ruthenicus)

L'arbusto è abbastanza fitto. L'area è la steppa e la steppa forestale della Russia, la parte occidentale della Siberia e il Caucaso. Specie resistente al gelo e alla siccità. Altezza della pianta - 1,5 metri. Steli - pubescenti, rami - tinta grigiastra diritta o sinuosa. I piatti fogliari sono grigio-verdi in alto, lisci e ricoperti di pile dal basso. I fiori sono grandi, gialli. L'arbusto è un'ottima pianta del miele. La scopa russa fiorisce per 2,5 settimane. I frutti maturano a settembre.

Scopa strisciante (Cytisus Decumbens)

Si riferisce a varietà sottodimensionate. L'altezza del cespuglio è di circa 20 cm, ma allo stesso tempo la sua larghezza raggiunge gli 80 cm Fusti e foglie sono pubescenti. Il colore dei fiori varia dal giallo chiaro al giallo scuro. La lunghezza dei fiori è di 1,5 cm Il periodo di fioritura è maggio-giugno. Adatto per decorare colline rocciose.

Ginestra coronale (Cytisus scoparius)

Solo i giovani cespugli sono pubescenti. La lunghezza degli steli può arrivare fino a 3 metri. I fiori sono grandi, la loro lunghezza è di 2 cm, di colore giallo chiaro. La caduta delle foglie inizia all'inizio della primavera. Questa caratteristica è una sorta di preparazione degli steli per il prossimo inverno. Il cespuglio è in grado di sopportare indolore gelate fino a -20 ℃.

Il manico di scopa include forme decorative come "Boskop Ruby" - la varietà si distingue per i fiori scarlatti luminosi con un bordo giallo; "Burkwoodi" - colore del fiore - rosso-corallo con un bordo dorato; "Red Wings" - il colore dei fiori varia dal rosso granato al cremisi con una macchia gialla alla base;

Ginestra Lena (Cytisus Lena)

I cespugli sono densi, a stelo multiplo. Altezza della pianta circa 1,3 metri, larghezza - 1,5 metri. I rami sono verdi. Loro, come il calice con il gambo del fiore, sono pubescenti. Le foglie sono piccole, ovali o oblungo-lanceolate, di colore verde brillante. I fiori sono simili alle infiorescenze di piselli.

Scopa annerita (Cytisus Blakelock)

L'altezza dell'arbusto è di 1 metro. Gli steli sono pubescenti, i fiori sono raccolti in infiorescenze a forma di punta di una tonalità giallo dorato. Periodo di fioritura - fine giugno - fine settembre.

Ginestra Albus (Cytisus Albidus)

Si distingue per la sua insolita forma sferica, molto compatta. L'altezza e la larghezza dell'arbusto è di circa 1,2 metri. I fiori giallo biancastri sbocciano a metà maggio. La fioritura dura fino a metà estate.

Specie di ginestre

Tutte le specie di ginestre della zona climatica media sono caratterizzate da un periodo vegetativo precoce e lungo, quando le prime foglie compaiono a maggio e un aspetto così attraente e decorativo rimane fino al gelo.

Considera i tipi di scopa più popolari.

Ginestra Corona (Cytisus scoparius)

È un arbusto alto e deciduo densamente ricoperto di fiori gialli. La scopa Corona può crescere fino a 3 metri di altezza. Le foglie verdi cadono abbastanza presto per prepararsi al freddo invernale. Specie resistente al gelo (resiste fino a -20 ° C) e ampiamente coltivata.

Questo arbusto ornamentale è piantato sia in grandi giardini rocciosi che singolarmente. In piantagione si sposa bene con le conifere sempreverdi.

Ha molte varietà decorative, caratterizzate da infiorescenze rosso vivo e persino bicolore.

Ginestra (Cytisus kewensis)

Specie nana in espansione, che raggiunge un'altezza di circa 0,3-0,5 me una larghezza fino a 2 M. Numerosi germogli della ginestra si diffondono quasi sulla superficie della terra. Fiori: tonalità grandi, cremose e calde.

Questo tipo è un'ottima opzione per decorare piccoli giardini rocciosi o giardini rocciosi..

Ginestra (Cytisus emeriflorus)

Questa specie ha anche altri nomi: a bordo fiorito o fluttuante, associati alle caratteristiche strutturali del fiore. Grandi corolle gialle sono piantate su lunghi pedicelli, che danno l'impressione di infiorescenze galleggianti sotto la foglia o sporgenti in avanti.

Specie resistente al freddo, cresce non più di 0,6 m di altezza.

Ginestra precoce (Cytisus praecox)

Arbusto senza pretese di media altezza (1-1,5 m), ha una corona densa e densa formata da germogli sparsi e arcuati. La pianta acquisisce un colore verde chiaro a causa delle foglie strette e allungate..

La ginestra fiorisce a maggio, con fiori abbondanti giallo fuoco con un forte aroma specifico.

Tipo resistente al gelo, ampiamente utilizzato nell'abbellimento e nel rafforzamento di pendii sabbiosi. Sembra fantastico nelle piantagioni di gruppi di marciapiedi.

La varietà più famosa - "Allgold", che fiorisce molto presto, anche prima che le foglie sboccino. Molto apprezzata è anche la varietà di ginestra della Zelanda, caratterizzata da abbondanti e bellissime fioriture rosa delicate.

Ginestra affollata (Cytisus aggregatus)

Una specie nana che cresce non più di mezzo metro di altezza. Il diametro dell'arbusto è quasi il doppio della sua altezza.

La fioritura avviene in estate e dura fino all'autunno. Infiorescenze giallo intenso.

Fotofila, in rapido sviluppo (fiorisce dall'età di 3 anni), la pianta si presenta armoniosamente nelle composizioni di piante da giardino e parco.

Ginestra strisciante (Cytisus decumbens)

Popolare arbusto sottodimensionato (0,2 m) con una corona espansa e leggermente pubescente.

L'abbondante fioritura ha reso questa specie un leader tra tutti i membri della famiglia delle ginestre. Sfumature gialle, i fiori coprono densamente l'intero cespuglio, il che conferisce alla pianta un aspetto insolitamente spettacolare.

Resistente al freddo, piantato sia in gruppo che separatamente.

Scopa russa (Cytisus ruthenicus)

Resistente alle condizioni climatiche della Russia, questa specie cresce non più di 2 m di altezza. Rami, grigiastri, diritti o arcuati, leggermente pubescenti. L'infiorescenza è mista: racemosa - a forma di punta con un piccolo numero di fiori gialli. La pianta fiorisce a maggio per quasi un mese intero.

La scopa cresce sui pendii o lungo le strade, è velenosa.

Come piantare la scopa in giardino

Quando pianti una pianta, dovresti considerare i seguenti punti:

  • il terreno in cui vengono seminati i semi o vengono piantate le piantine dovrebbe essere costituito da una miscela di sabbia, terra e humus in un rapporto di 2: 1: 1. È in un tale terreno che la pianta crescerà sana e forte;
  • se il cespuglio è piantato in piena terra, è necessario consegnarlo per l'analisi, in modo che, dopo aver appreso la composizione, sia stato possibile trarre una conclusione sulla necessità di applicare fertilizzanti minerali. È severamente vietato coltivare ginestre in terreni con elevata acidità, la pianta morirà dopo l'acidificazione della radice;
  • tra semi di semina o piantine deve essere rispettata una distanza di almeno 30 cm e se possibile di più. Se la tecnologia di semina viene violata, una piantina interferirà con la crescita di un'altra, raggiungerà il sole e crescerà lunga, sottile, con un piccolo numero di foglie;
  • la semina e la cura della scopa in campo aperto devono essere effettuate lontano dai corpi idrici. La pianta può rilasciare sostanze tossiche che intaccano la flora e la fauna dei piccoli stagni;
  • se acquisti non semi, ma piantine, allora vale la pena interrompere la tua scelta su una scopa cresciuta con un apparato radicale ben formato. C'è un'alta probabilità che durante il trasporto e la semina la radice venga danneggiata e ben accettata;
  • lo strato drenante posato è una buona soluzione per migliorare le condizioni di crescita. Lo spessore ottimale del drenaggio da ciottoli o mattoni, spezzettati in piccoli pezzi, è di 10-20 cm, a seconda del compattamento degli strati di terreno;
  • durante l'atterraggio, la profondità viene presa in considerazione. Il collo della radice delle piantine si trova a livello del suolo, i semi vengono seminati nel terreno a una profondità di 0,5-1 cm.

Le foto della scopa da piantare possono essere viste di seguito:

Diversità delle specie

I manici di scopa sono classificati in oltre 50 specie. Alcuni di essi differiscono leggermente l'uno dall'altro, ma ci sono varietà con differenze significative..

  1. Sortzinger o scopa russa. La specie è diffusa in Russia e appartiene al tipo deciduo. L'altezza della boscaglia supera raramente i 2 metri. I fiori sono a forma di spiga, abbondante fioritura. La corteccia è grigia.
  2. La ginestra primitiva ha un'altezza fino a un metro e mezzo. La corona è densa e le foglie hanno un diametro piccolo - non più di 2 cm La specie è resistente al gelo, sebbene non abbia un apparato radicale sviluppato. Fiorisce prima e cade a maggio. I fiori hanno una tinta verdastra.
  3. La ginestra oblunga è considerata una pianta di medie dimensioni. L'altezza massima della boscaglia non supera un metro e mezzo. La fioritura richiede 2 mesi. La varietà è termofila e schizzinosa riguardo alla luce. Questo tipo è spesso usato per decorare aiuole..
  4. La scopa si distingue per i fiori unici e la resistenza al gelo. Sopravvive a temperature fino a meno 30. Crohn di un arbusto di forma irregolare.
  5. La ginestra affollata ha dimensioni ridotte e un lungo periodo di fioritura. È spesso usato nel paesaggio. La fioritura inizia 3 anni dopo la semina per seme o immediatamente dopo la semina nel terreno.
  6. La cura più esigente è la scopa sessile. È un cespuglio alto un metro e mezzo, che fiorisce solo 5 anni dopo la germinazione. È estremamente termofilo, quindi è riparato per l'inverno. Dopo la fioritura, i rami dovrebbero essere tagliati.
  7. La ginestra Podolsk si distingue per la fioritura tardiva - da giugno a settembre. La varietà è poco impegnativa per la composizione del suolo e tollera bene la siccità. Cresce su calcare. Si è diffuso in Russia e Ucraina.
  8. La ginestra strisciante è molto diffusa. È un arbusto a crescita bassa con un'altezza da 20 a 80 cm di diametro. Fioritura abbondante, la più forte tra le specie nane. Le foglie sono di colore verde scuro, con una peluria lanuginosa. La specie cresce bene su terreni rocciosi, resiste al gelo. A volte si blocca.

Tutti i tipi hanno le loro caratteristiche. La maggior parte di loro non tollera il gelo, quindi, nella Russia centrale e nelle sue regioni settentrionali per l'inverno, i cespugli devono essere coperti con rami di abete rosso o neve. Solo alcune varietà sono utilizzate nella progettazione del paesaggio - con un lungo periodo di fioritura.

Propagazione della ginestra dai semi

La riproduzione della scopa con il metodo dei semi viene eseguita secondo il seguente schema:

  • Il contenitore è pieno di terreno leggero: sabbia e torba sono adatte.
  • Alla fine dell'estate, i semi vengono approfonditi nel terreno di 5 mm (non di più), coprono il seminato con un film e si spostano dove non c'è sole, e la temperatura ambiente è di circa 20 ℃..
  • Le colture sono sistematicamente ventilate e il terreno è inumidito.

I primi scatti dovrebbero essere previsti entro la primavera. Dopo il loro aspetto, è necessario raccogliere in vasi separati riempiti con una speciale miscela di terreno, tra cui tappeto erboso, sabbia e humus in proporzioni di 2: 1: 1.

Dopo aver piantato piantine in piena terra e radicato, è tempo di pizzicare lo stelo principale, che garantirà ulteriormente una ramificazione più attiva.

Aree di utilizzo della scopa

La pianta è utilizzata in molte aree della vita quotidiana e in attività professionali ristrette. Nella lavorazione del legno, la scopa viene utilizzata come colorante naturale o come piccolo mobile decorativo. Era anche usato per dare ai tessuti un colore giallo..

I semi di arbusto sono più comunemente usati nella medicina tradizionale perché contengono molta citisina. I guaritori tradizionali usano l'intera pianta, ma nota che dovresti stare attento con la concentrazione. A grandi dosi, la scopa può diventare un veleno, quindi non viene piantata vicino a corpi idrici in modo che l'acqua non riceva le proprietà di una pianta.

La raccolta della scopa per scopi medicinali viene effettuata in due fasi: durante il periodo di fioritura, i fiori vengono raccolti ed essiccati e, alla fine della stagione di crescita, vengono raccolti i semi. Con l'aiuto della scopa trattano:

  • Malattia ORL;
  • asma;
  • vene varicose;
  • insufficienza cardiaca;
  • diarrea;
  • gonfiore (a causa di problemi con i vasi sanguigni);
  • gotta;
  • analgesico.

Nella medicina popolare, l'uso della scopa è praticato sotto forma di decotti e infusi. Un effetto attivo sui centri della respirazione umana con la citisina viene utilizzato per alleviare gli attacchi di asma, a volte - con una completa cessazione della respirazione.

Finora, l'uso più comune della pianta è la "finitura decorativa" delle trame. Considerando la particolare bellezza della pianta durante la fioritura e senza pretese, viene utilizzata nei giardini di pietra per rafforzare i pendii sabbiosi.

La ginestra rampicante viene utilizzata anche negli scivoli alpini insieme alle rose tappezzanti per creare una composizione olistica. Gli arbusti alti possono essere utilizzati sia come piantagione singola che quando si crea una composizione con palangari sia in campo aperto che in contenitori.

La dimensione delle piante nane consente loro di essere coltivate in vaso. Gli esperti non consigliano di tenere la scopa in casa, ma sulla veranda avrà un bell'aspetto e non danneggerà la tua salute.

La scopa è ampiamente utilizzata per progettare un "recinto vivente", dove svolge contemporaneamente il ruolo sia di elemento decorativo che di palla vivente aggiuntiva per l'impermeabilità. I manici di scopa sono usati per progettare parchi cittadini e aree ricreative, poiché la pianta tollera bene le condizioni di vita urbane, aiuta a purificare l'aria.

È possibile combinare manici di scopa in piantagioni singole o di gruppo con conifere, cereali e altri tipi di arbusti. Una cura adeguata ti consentirà di ottenere una bellezza straordinaria in qualsiasi area.

Arbusti sottodimensionati

S. ardotmi (R. Arduana)

Fiori giallo brillante coprono abbondantemente questo arbusto denso, quasi tentacolare. Le foglie sono piccole, grigio-verdi, trifogliate, pelose. L'altezza e il diametro della pianta sono 10x30 cm (3-4 anni). Altezza massima - 20 cm.

C. beanii (R. Beana)

I fiori sono di colore giallo dorato, si presentano singolarmente o in mazzi di 2-3. Le foglie sono lineari, verdi, pubescenti. Altezza e diametro della pianta - 30x60 cm (3-4 anni). Altezza massima - 40 cm.

C. "Cottage"

È un arbusto rachitico e eretto con numerosi fiori giallo crema e foglie verdi trifogliate. Altezza e diametro della pianta - 30x40 cm (3-4 anni). Altezza massima-40 cm.

Arbusto eretto rachitico

C. kewensis (R. Kew)

È un arbusto basso e aperto con una massa di fiori giallo-zolfo chiari. Le foglie sono trifogliate, verdi, i fusti sono finemente pubescenti. Altezza e diametro della pianta - 30x100 cm (3-4 anni). Altezza massima - 40 cm.

Cespuglio basso aperto

Scopa, descrizione della pianta

  • Ginestra - un rappresentante della famiglia dei legumi, ha circa 50 specie. Molto spesso, questi sono arbusti decidui piuttosto alti (fino a 3 metri), meno spesso - piccoli alberi fragili.
  • La patria della ginestra è considerata la zona centrale dell'Europa. L'area in crescita si è estesa anche all'Asia occidentale e al Nord Africa.
  • Gli arbusti attirano l'attenzione con il loro aspetto decorativo, formando una densa corona verde o grigio-pubescente.
  • Le foglie della ginestra sono stipole trifogliate, disposte alternativamente e molto piccole. Alcune specie hanno spine sullo stelo.
  • La decorazione principale della pianta sono i fiori: bianchi, gialli o rosa. Infiorescenze: pennello o testa, allungate, fino a 2-3 cm, assomigliano a fiori di pisello. I fiori di falena hanno un calice tubolare a due labbra con una vela, ali e una barca. Una tale struttura floreale non standard consente agli stami di schiacciare il polline non appena l'ape atterra sul fiore. Il periodo di fioritura avviene nella seconda metà della primavera fino a luglio. La scopa fiorisce per la prima volta dopo i 3 anni di età.
  • I frutti della ginestra sono fagioli spezzati allungati; semi - piccoli, piatti a forma di rene.
  • Pianta da miele, ginestra, ama le zone aperte e soleggiate.
  • La cultura altrimenti senza pretese, la scopa, si trova nei burroni, ai margini della foresta e persino sui pendii rocciosi. Questa adattabilità decorativa ti consente di piantarlo in luoghi simili, non standard e inaccettabili per altre piante..
  • La diversità delle specie degli arbusti è rappresentata principalmente da specie selvatiche. Nella cultura vengono coltivate circa 15 specie di ginestre. Una pianta non sufficientemente diffusa nel paesaggio culturale, merita maggiore attenzione da parte dei giardinieri a causa del suo aspetto originale e della cura senza pretese..
  • Esistono anche varietà velenose di ginestre.

Piantare e prendersi cura di come e quando piantare, quando seminare per le piantine Come nutrire una pianta

La pianta non è estrosa, ma non tollera due fattori, a causa della loro inosservanza potrebbe morire

In primo luogo, non si sente bene in terreni argillosi molto pesanti e, in secondo luogo, in acqua stagnante. Se la pianta per caso si trova in un luogo in cui l'acqua si accumula costantemente e si forma una pozzanghera, allora morirà

Si sconsiglia inoltre di ripiantare la pianta per tre o più anni. Molto spesso muore e basta.

È meglio piantare la ginestra in primavera, quindi attecchisce bene in questo momento. La pianta ama i luoghi sufficientemente riscaldati dal sole e inaccessibili alle raffiche di vento. Il terreno deve essere scelto neutro sabbioso e sabbioso. Quando si pianta, lasciare una distanza di circa quaranta o cinquanta centimetri tra le piantine e posizionare il collo della radice a livello del suolo. Il drenaggio deve essere fatto.

Si consiglia di pacciamare solo una volta dopo il trapianto o la semina, così come prima in primavera dopo che il rifugio è stato rimosso dalla boscaglia. Se il terreno è abbastanza pesante, si consiglia di versare ciottoli dal fiume o mattoni rotti in uno strato fino a 20 centimetri sul fondo del lume preparato per la semina. Il drenaggio viene effettuato di meno se c'è molta sabbia nel terreno. Ridotto a 10 centimetri. È ancora necessario applicare fertilizzanti minerali.

Suggerimento: scegli con cura un sito di piantagione per l'arbusto, poiché non gli piace molto il trapianto.

La scopa può essere alimentata con letame, che deve essere messo in infusione per circa due settimane in acqua o infuso di erbe. Per cucinare, prendi due secchi di letame fresco o due secchi densamente riempiti di erba (magari quinoa, ortica, cardo) e fatti maturare per due settimane in un contenitore da 200 litri. Dosiamo in questo modo: un secchio per un cespuglio adulto. Pertanto, dovrebbe essere alimentato in primavera o in estate, da maggio ad agosto. Circa 1-2 volte durante il periodo primavera-estate.

Atterraggio

Piantare e prendersi cura della scopa all'aperto non è un compito faticoso, ma solo se hai scelto il sito di piantagione e il tipo di terreno giusti. L'ulteriore coltivazione dell'arbusto non richiederà molto sforzo. È piantato da semi o talee. Indipendentemente dal metodo, il momento migliore per piantare (trapiantare) è la primavera (aprile - maggio).

Semi

La piantagione di ginestre con semi può essere effettuata mediante semina automatica in autunno, dopo che i frutti sono maturati. I semi per le piantine in crescita devono essere seminati dopo essere stati raccolti, cioè in autunno, in contenitori poco profondi.
Per la semina, è necessario preparare un contenitore e riempirlo con una miscela di sabbia, humus e torba (1: 2: 1). Mettere i semi nella miscela di terreno risultante e cospargere con una palla di sabbia di 5 cm o la stessa miscela. Trasferisci il contenitore con i semi seminati in una stanza, la cui temperatura è compresa tra 18 e 20 ° C. Dopo la germinazione, le piantine devono essere immerse e piantate in vasi separati riempiti con lo stesso terreno.

A maggio vengono piantati in piena terra. Dopodiché, devi pizzicare la ripresa centrale. Questa azione contribuisce alla crescita rigogliosa del cespuglio. Durante l'atterraggio, è necessario rispettare una distanza di 30 cm.

Se vuoi coltivare la scopa in casa, devi trapiantarla in un contenitore spazioso, le cui dimensioni contribuiranno al corretto funzionamento del sistema radicale..

Il cespuglio "pioggia dorata" ti piacerà solo nel terzo anno di vita.

Lo sapevate? Il manico di scopa ha potenti proprietà medicinali. I farmaci da coltura sono usati nella lotta contro le malattie del cuore, circolatorio, vascolare, del sistema nervoso, emicrania, tubercolosi polmonare e altre malattie.

Talee e stratificazione

È anche efficace propagare la scopa con talee e stratificazione.

  • La tecnica di taglio è la seguente: in autunno, quando l'arbusto è fiorito, è necessario ritagliare le talee con 3 nodi fogliari. Per le talee, è necessario scegliere germogli semi-legnosi. Le talee devono essere poste in un contenitore con un substrato di torba sabbiosa e ricoperte di vetro sulla parte superiore. Conservare il contenitore in una stanza con una temperatura di + 20 ° C. Vale la pena ricordare di aerare e annaffiare regolarmente la pianta. Entro 4-6 settimane, le talee svilupperanno radici e possono essere trapiantate in un contenitore più grande.
  • Se il tuo giardino è decorato con scope con rami striscianti, possono essere propagate per stratificazione. Per fare questo, i rami devono essere piegati a terra, cosparsi di terra in cima per garantire un flusso costante di umidità alla stratificazione. Presto gli strati metteranno radici ei germogli piegati diventeranno piantine a tutti gli effetti, che devono essere separate dal ramo madre e trapiantate.

Coronale (C. purpureus)

Questa specie decidua cresce in Europa ed è abbastanza resistente al gelo. I cespugli possono raggiungere i tre metri di altezza. Piccole foglie di forma ovale, disposte alternativamente. Piccoli fiori di colore giallo chiaro, fino a due centimetri di diametro, si trovano nelle ascelle delle foglie.

Ha germogli sottili e flessibili con una corteccia di una tinta rossastra, con una leggera pubescenza..

Fioritura (C. emeriflorus Rchb)

Questa specie si trova spesso alle medie latitudini per la sua eccezionale resistenza al gelo. Il cespuglio è piuttosto corto, non supera i 60 centimetri di altezza. I fiori sono piuttosto grandi, di colore giallo brillante.

Russo (C. ruthenicus)

L'habitat naturale è la Siberia occidentale. Raggiunge i due metri di altezza. Le foglie sono piccole, lunghe 2 centimetri, i fiori si formano in infiorescenze gialle a forma di spiga. Fiorisce durante il mese, da maggio a giugno. Questa specie è velenosa.

Precoce (C. praecox)

Una vista completamente senza pretese, che cresce fino a un metro e mezzo di altezza. Ha rami lunghi, sottili e fluenti. Le foglie sono strette, piccole. I fiori sono di colore giallo brillante, con un odore pungente. La fioritura inizia a maggio. È una specie resistente al gelo che predilige i terreni sabbiosi..

Kussky (C. kewensis)

Questa specie è molto popolare in Europa. Cresce fino a mezzo metro di altezza. I fiori crema sbocciano magnificamente su foglie sottili e cadenti con piccole foglie verdi in primavera.

Strisciante (C. decummbens)

Basso, fino a 20 centimetri di altezza. Arbusto molto rigoglioso, bello e brillantemente fiorito con fiori gialli.

Viola (C. Purpureus)

Un tipo molto luminoso di arbusti di copertura del suolo, che cresce da forza a 60 centimetri. Fiorisce a metà estate per un mese. I fiori sono piccoli, viola chiaro o viola.

Applicazione

morbido, facile da lavorare e il motivo legnoso è molto bello. La rakita è un albero ampiamente utilizzato nell'economia nazionale. Non solo l'artigianato ne è fatto: nelle regioni povere di legno, la rakita serve anche come materiale da costruzione.

I fitti rami di salice svolgono un ottimo lavoro di protezione dal vento. Spesso i salici vengono piantati in piantagioni protettive vicino ai campi che impediscono l'erosione del suolo. Rakita viene anche utilizzato per rafforzare i canali dei bacini idrici. È piantato lungo le rive di fiumi e laghi..

Il legno di questa pianta viene utilizzato nel processo di concia durante la lavorazione della pelle naturale. E dai suoi rami flessibili si intrecciano cesti, piatti, souvenir e persino mobili. I ramoscelli di salice sono ottimi per fare scope da bagno.

Il fogliame Rakita è un ottimo alimento per animali domestici. Pecore e capre amano particolarmente banchettare con questa pianta..

Non dimenticare le elevate caratteristiche decorative di questo albero. I rakit sono spesso piantati sul territorio di case di riposo, pensioni, sanatori. Puoi trovare spesso questo albero nei parchi cittadini..

Descrizione botanica della scopa

La ginestra (latino Cytisus) è un arbusto verde brillante o grigio della sottofamiglia Moths, la famiglia dei Legumi. La sua altezza raggiunge i 2,5 metri. In natura, la ginestra cresce in Nord Africa, Asia occidentale ed Europa. Qui l'arbusto cresce in burroni su terreni sabbiosi e argillosi chiari e asciutti, e talvolta su affioramenti calcarei.

Consigliamo post correlati:

Astrantia: descrizione, varietà, semina e cura in campo aperto

Le foglie di ginestra sono trifogliate, a volte possono essere ridotte a una, sono disposte alternativamente. Le stitiche sono assenti o molto piccole.

La ginestra inizia a fiorire in tarda primavera - inizio estate. Nella parte superiore dei germogli, i fiori di falena si trovano nelle teste o nei pennelli. La loro lunghezza è di 2-3 cm Il colore delle infiorescenze è spesso bianco o giallo, anche se a volte si possono trovare specie con fiori viola, lilla o rosa. Ogni fiore è composto da 10 stami fusi insieme in un tubo.

I frutti di ginestra sono fagioli lineari. Quando sono maturi, si spezzano. Semi: piatti, a forma di rene, con prurito, lucenti.

Riproduzione di ginestra

La ginestra viene propagata per semi, talee e stratificazione.

I semi vengono seminati in ciotole o contenitori in primavera nella sabbia o in una miscela di torba e sabbia (1: 1) a una profondità di 5-6 mm. Il contenitore con i semi viene posto in un luogo ombreggiato e la temperatura viene mantenuta entro +18.. + 21 ° С. Spruzzare e ventilare regolarmente. Le piantine si immergono una ad una in vasi da 7 centimetri (nel libro di Saakov S.G., si consiglia di conservare il contenitore con i semi in un luogo luminoso).

Con la crescita dell'apparato radicale, il trasbordo avviene in vasi da 9 cm. La composizione della terra: tappeto erboso - 2 ore, humus - 1 ora, sabbia - 0,5 ore In primavera vengono trapiantati in vasi da 11 centimetri. Dopo il trapianto, i germogli vengono pizzicati per scopi di ramificazione. Nel terzo anno le piante fioriscono raggiungendo i 30-50 cm di altezza.

I germogli semi-lignificati con tre o quattro foglie vengono tagliati a talea. Le foglie grandi sono accorciate. Le talee vengono radicate in estate in una miscela di torba e sabbia. Le talee sono coperte da una copertura di vetro, la temperatura viene mantenuta entro +18.. + 20 ° С. Spruzzare e ventilare regolarmente. Il rooting avviene in 1-1,5 mesi. Le talee radicate vengono piantate in vasi da 7-9 cm. Ulteriore cura per le piante è la stessa delle piantine di due anni.

Precauzioni: tutte le parti della pianta contengono sostanze tossiche..
Ginestra Corona (Cytisus scoparius)

Ginestra coronale (Cytisus scoparius). Meggs allo zenzero

Scegliere un sito di atterraggio

La scopa non è schizzinosa, ma ha comunque i suoi capricci. Prima di tutto, riguarda la scelta del sedile. Tutti coloro che vogliono ammirare la rigogliosa fioritura della ginestra dovrebbero studiare attentamente i capricci di questa pianta..

Illuminazione e posizione

La cultura predilige luoghi con luce solare intensa ma diffusa, particolarmente necessaria nel periodo autunno-inverno. È estremamente dannoso per lei esporsi alla luce solare diretta a mezzogiorno. I raggi del sole mattutino e serale non danneggeranno l'arbusto.

Se decidi di coltivare una pianta in casa, posizionala su un davanzale situato sul lato sud-est della casa. Di tanto in tanto, la pianta dovrebbe essere portata all'aria aperta. Il sito di atterraggio all'aperto dovrebbe essere caldo e calmo..

Tipo di terreno

La ginestra predilige terreni sciolti con un moderato grado di fertilità e reazioni leggermente acide o neutre. È anche necessario scegliere un terreno con un sistema di drenaggio ben consolidato. Su terreni paludosi o alture, la pianta non attecchisce. Inoltre, i terreni sono controindicati per lui, su cui l'acqua sotterranea si trova vicino alla superficie. Il cespuglio tollera abbastanza saldamente le rare inondazioni del terreno.

Importante! È vietato piantare ginestre vicino a corpi idrici, poiché è velenoso e può influire negativamente sulla flora vivente del serbatoio.

Malattie e parassiti della ginestra

Falena della scopa - spruzzando con clorofos (0,2%) alla prima apparizione di una falena sulle foglie.

Falena di scopa - trattamento con insetticidi organofosfati o batterici, nonché la loro miscela.

Oidio - sui reni dormienti, trattamento con solfato di rame (5%), in estate, trattamento regolare con fondotinta, liquido di sapone di rame, zolfo colloidale (0,8%) alternativamente.

Macchia nera: trattamento dei reni dormienti con solfato di ferro o rame; in estate, spruzzando con fondotinta, policarbacina (0,2-0,4%), ossicloruro di rame (1%), captano (0,5%), liquido bordolese (1%) o altre preparazioni a scelta.

Ginestra precoce (Cytisus praecox). magnolia1000

Piantare e prendersi cura della scopa

È facile coltivare un arbusto perché non richiede condizioni speciali. La semina viene effettuata in qualsiasi tipo di terreno. Anche il terreno pesante non lo spaventa se il drenaggio viene effettuato con sabbia e il fertilizzante viene aggiunto sotto forma di foglie marce. La fioritura abbondante dura 1,5–2 mesi. Dipende da due condizioni:

  • varietà vegetali;

Una pianta resistente alla siccità fiorisce molto più a lungo se la temperatura è fresca.

Le varietà allevate richiedono una composizione del terreno speciale. Dovrebbe includere sabbia, torba e terra. Per lo svernamento per strada, la pianta viene spud e la zona delle radici viene triturata. I germogli sono fissati il ​​più vicino possibile al terreno e ricoperti di fogliame secco. L'intera struttura è inoltre ricoperta da rami di abete rosso.

La scopa è un brillante rappresentante degli arbusti. La sua distribuzione è in costante aumento. Ciò dà motivo di credere che la pianta guadagnerà una meritata popolarità..

Genere scopa

Questo genere include l'acacia gialla, familiare a tutti fin dall'infanzia, che cresce e fiorisce in modo abbastanza attivo. Molti fischiettavano dai suoi teneri baccelli, che suonavano bene e ad alta voce.

Sono note circa 60 specie del genere ginestra. Il cespuglio di ginestre è molto popolare tra i giardinieri. La sua distribuzione, ad eccezione della Russia, è stata notata in Africa, Europa e Asia.

Ci sono alcune differenze tra l'acacia comune e la ginestra. Nell'acacia gialla (albero caragana), imparentata con altre acacie solo della famiglia comune (legumi), le foglie sono diverse paia di foglioline. E la scopa ha spesso foglie trifogliate, situate sullo stelo nell'ordine successivo.

Piantare la scopa

Quando pianti ginestre, piantine o semi, scegli un luogo aperto, caldo e calmo. La semina è meglio farlo in primavera (da aprile a maggio).

Il terreno è preferibile scegliere leggero, sabbioso, con acidità neutra o bassa..

L'unica limitazione è che non si deve piantare la pianta in prossimità di corpi idrici, poiché le sostanze tossiche contenute nella scopa possono influire negativamente sulla fauna vivente dello stagno.

Caratteristiche della piantagione di ginestre

  • È necessario piantare una pianta in una miscela di terreno pre-preparata di terra, sabbia e humus in un rapporto approssimativo di 1: 2: 1.
  • In caso di scarsità e povertà della composizione del suolo, è meglio aggiungere ulteriormente fertilizzanti minerali.
  • Quando si piantano piantine, è importante mantenere una distanza tra le piante di almeno 30 cm.
  • Puoi acquistare piantine per piantare ginestre in qualsiasi punto vendita specializzato. È meglio scegliere una pianta cresciuta, con un apparato radicale chiuso.

Agrotecnica della semina

  • Metti una piantina in una buca preparata con una miscela di terreno in modo che il colletto della radice sia a livello del suolo.
  • Una condizione ottimale per lo sviluppo di una giovane pianta sarà anche uno strato di drenaggio preparato. Inoltre, il suo spessore nella fossa di semina dipenderà dalla composizione qualitativa del terreno (da 10 a 20 cm). Più il terreno è pesante e denso, più grande è lo strato di drenaggio. Mattoni rotti o ciottoli sono usati come drenaggio.
  • Dopo aver coperto e compattato il terreno dopo la semina, è necessario annaffiare abbondantemente la pianta.
  • Pacciamando il terreno attorno alla piantina, sarà possibile trattenere meglio l'umidità, arieggiare il terreno e prevenire la crescita delle erbacce.

Sfumature e regole di atterraggio

Piantare non è molto diverso dallo stesso evento per altre piante. La tecnica di coltivazione è semplice e anche i giardinieri inesperti non hanno difficoltà..

La semina o la piantagione di arbusti viene eseguita in luoghi senza ombre e correnti d'aria eccessive. Dovrebbe esserci spazio libero intorno alle piantagioni in modo che crescano in futuro. La procedura di sbarco viene effettuata in primavera e in autunno. Giardinieri esperti consigliano di piantare in aprile o maggio, ma la scelta spetta al proprietario.

Suggerimenti per lo sbarco:

  1. Piante sane e forti crescono solo in terreni di buona qualità. È preparato da una miscela di sabbia, strato fertile e humus in un rapporto di 2: 1: 1.
  2. L'elevata acidità del terreno influisce negativamente sullo stato dell'apparato radicale: i cespugli muoiono nel tempo. Dovresti tenere in considerazione questa caratteristica ed evitare di piantare piante di ginestra in terreno acido..
  3. Piantine o semi vengono piantati a una distanza di oltre 30 cm l'uno dall'altro. È necessario uno stock di spazio per la crescita del cespuglio, altrimenti le piante interferiranno con lo sviluppo reciproco. La piantagione densa si traduce in piante lunghe e sottili con una corona debole.
  4. Gli arbusti sono in grado di emettere una piccola quantità di sostanze tossiche, quindi la semina viene effettuata il più lontano possibile da piccoli specchi d'acqua. Non è consigliabile piantare ginestre sulle rive - a causa del veleno, è possibile la pestilenza dei pesci.
  5. Quando acquisti piantine, presta attenzione alle condizioni dell'apparato radicale: deve essere ben sviluppato.
  6. La profondità di semina dei semi non deve superare 1 cm. Le piantine vengono approfondite in modo che il colletto della radice sia a livello del suolo.

I cespugli di ginestre sono senza pretese per la composizione del terreno. La cosa principale è che non è aspro. Le terre povere sono fertilizzate con sostanze minerali e organiche. Dopo la germinazione, non sono necessarie grandi quantità di fertilizzante.

Cura della scopa

La scopa non richiede cure particolari o attenzioni costanti, basta seguire le regole base della tecnologia agricola e la pianta si sentirà a suo agio in giardino.

Irrigazione

  • La ginestra è una pianta abbastanza resistente alla siccità, quindi è meglio annaffiarla abbondantemente, ma non frequente, in modo da evitare ristagni di umidità..
  • E in condizioni di precipitazione sistematica, non è affatto richiesta umidità aggiuntiva.

Allentamento

  • Allentare il terreno attorno all'arbusto e rimuovere le erbacce è una misura necessaria per la cura delle piante.
  • L'allentamento deve essere effettuato non troppo in profondità, fino a 10 cm, in modo da non danneggiare l'apparato radicale della scopa.
  • Un sostituto ottimale per l'allentamento può essere la pacciamatura del terreno con torba di circa 5 cm.

Top vestirsi

  • La fertilizzazione è un'importante tecnica agricola che migliora la crescita e lo sviluppo delle piante.
  • Gli esperti raccomandano diverse medicazioni durante il periodo di crescita vegetativa attiva..
  • In primavera vengono applicati fertilizzanti contenenti azoto (urea), in estate - miscele di potassio e fosforo. Il dosaggio delle medicazioni viene calcolato secondo le istruzioni.
  • Se è necessario stimolare ulteriormente la crescita della scopa, viene aggiunta anche la cenere di legno.

Potatura

  • Speciale, modellante, potatura, non necessita di scopa.
  • Ma, dopo la fioritura, per formare un numero ancora maggiore di giovani germogli con gemme, i suoi rami vengono tagliati in forti rami laterali lignificati.

Prepararsi per l'inverno

  • Per evitare il congelamento di arbusti giovani (fino a 3 anni), è meglio coprirli ulteriormente prima dell'inizio del freddo.
  • Se l'arbusto è basso, è sufficiente coprirlo con rami di abete rosso. Nel caso di una scopa più alta, i rami vengono pressati a terra con apposite staffe e ricoperti di foglie o degli stessi rami di abete rosso.
  • Le piante mature sono generalmente abbastanza resistenti e non necessitano di questa procedura..

Crescere in un contenitore

  • Alcune varietà di ginestre termofile vengono coltivate anche come piante d'appartamento. Quindi, nella stagione calda, i vasi vengono esposti all'aria fresca e in inverno vengono portati nella stanza..

Controllo dei parassiti e delle malattie

  • La scopa è una coltura abbastanza resistente alle malattie.
  • Nel caso dell'oidio viene utilizzato solfato di rame al 5%, che viene utilizzato per trattare la pianta durante il periodo delle gemme che non sono ancora sbocciate. Se i segni della malattia continuano a comparire, spruzzare con fondotinta o zolfo colloidale aiuta in estate. Con la malattia della ginestra a macchie nere - svolgi attività simili.
  • Se attaccato da parassiti, usa insetticidi appropriati. Quindi, la falena falena, che appare sulle foglie, viene facilmente sterminata da una soluzione di clorofos allo 0,2%. E la falena ha "paura" degli insetticidi batterici e organofosfati.

Le specificità della crescita nella regione di Mosca

Selezione del sito, preparazione del terreno e impianto

Un luogo soleggiato e asciutto protetto dai forti venti è adatto per la ginestra. La pianta è molto esigente sulla composizione del terreno e non tollera i ristagni d'acqua. Un arbusto non sarà in grado di mettere radici in aree pesanti e argillose. Pertanto, è meglio preparare la miscela di terreno in anticipo prima di piantare. La seguente composizione sarà adatta e facile da preparare: una parte del terreno del giardino, due parti di sabbia grossolana e una parte di buon humus. Sul fondo del foro di piantagione viene posato uno strato di drenaggio con uno spessore di almeno 15 cm.

Importante! Alla scopa non piace trapiantare, quindi dovresti essere responsabile quando scegli un luogo per l'atterraggio.... È meglio pianificare un atterraggio all'inizio della primavera.

Durante l'estate, la pianta attecchirà ed entrerà in inverno già forte e forte. La ginestra dovrebbe essere piantata con tempo nuvoloso o la sera. Dopo la semina, il cespuglio è ben irrigato e il terreno è coperto da uno strato di pacciame.

È meglio pianificare un atterraggio all'inizio della primavera. Durante l'estate, la pianta attecchirà ed entrerà in inverno già forte e forte. La scopa dovrebbe essere piantata con tempo nuvoloso o la sera. Dopo la semina, il cespuglio è ben irrigato e il terreno è coperto da uno strato di pacciame.

Quando si pianta, non è necessario fertilizzare la pianta, è molto più importante sotto il sole cocente e il clima molto caldo ombreggiarla durante l'adattamento.

Il manico di scopa ha un bell'aspetto sia in uno splendido isolamento sullo sfondo di un prato verde che nelle piantagioni di gruppo. Si abbina a conifere, ginepro, erica, decora qualsiasi aiuola.

Non piantare piante vicine a meno di 40-50 cm dalla scopa.

Caratteristiche di cura

Irrigazione

Innaffiature regolari e frequenti durante la siccità richiedono solo piante giovani durante il periodo di adattamento dopo la semina. Una scopa radicata e innestata è resistente alla siccità e non necessita di annaffiature.

Top vestirsi

La cultura è completamente senza pretese per la fertilità del suolo, ma risponde bene all'introduzione di sostanze nutritive. All'inizio della primavera, i fertilizzanti azotati sono necessari di più, durante il periodo di fioritura prolungata, fertilizzazione del complesso fosforo-potassio. Fertilizzando questa pianta senza pretese, ringrazierà con una crescita attiva, una fioritura rigogliosa e lunga.

Allentamento o pacciamatura

Per l'apporto di ossigeno sufficiente, il terreno del cerchio del tronco deve essere coperto con uno strato di pacciamatura o regolarmente allentato. L'allentamento viene effettuato in modo superficiale, contemporaneamente al diserbo. L'argilla espansa può essere utilizzata come pacciame. Questo materiale naturale regola bene l'umidità del suolo e previene la formazione di croste. Inoltre, si adatta perfettamente al design di qualsiasi giardino fiorito..

Formazione della corona

La scopa da potatura non è una tecnica agricola obbligatoria. Se lo si desidera, la corona si forma dopo la fine della fioritura. È importante non toccare le parti già rigide dei germogli..

Dovresti sapere! I germogli di ginestra, le foglie, i fiori e le radici contengono la sostanza tossica citisina. Pertanto, non è consigliabile piantare questa pianta sulle rive dei bacini con il pesce. I guanti dovrebbero essere indossati quando si prende cura della pianta per evitare ustioni.

Prepararsi per la stagione invernale

È solo necessario coprire la pianta per l'inverno per i primi due anni dopo la semina. I cespugli fortificati e maturi tollerano bene il gelo. Per coprire le giovani piantine, i germogli vengono piegati a terra, fissati e coperti con rami spunbond o abete rosso. Nonostante i germogli di scopa siano molto flessibili, devono essere piegati a terra gradualmente, entro 10-15 giorni..

In primavera, subito dopo la scomparsa del manto nevoso principale, il rifugio viene rimosso.

Malattie e parassiti

In condizioni meteorologiche avverse, l'arbusto può essere colpito da malattie come:

  • muffa polverosa;
  • punto nero.

I parassiti possono attaccare:

  • falena maculata;
  • falena falena.

Un po 'sulle caratteristiche della scopa in crescita

Il cespuglio di Rakita è senza pretese. Tollera ugualmente bene sia le alte che le basse temperature, ma preferisce comunque crescere in luoghi più luminosi e soleggiati..

I manici di scopa, a seconda della specie, possono crescere sia in terreni calcarei che acidi. Anche il terreno sabbioso non fertile è adatto per arbusti, ma sciolto e con un buon drenaggio. Nel caso di cespugli in crescita in vasi da fiori, è necessaria un'irrigazione regolare. E la pianta che cresce in piena terra è resistente alla siccità e praticamente non necessita di annaffiature. Le colture in vaso dovrebbero essere nutrite con materia organica una volta ogni due mesi e devi combinare l'alimentazione con l'irrigazione successiva.

In generale, i cespugli di ginestre hanno un bell'aspetto, specialmente durante il periodo di fioritura in qualsiasi area del parco cittadino e negli appezzamenti personali. Sono una grande aggiunta luminosa a qualsiasi progetto di paesaggio..

Tipi e varietà di scopa con foto e nomi

Il genere ginestra comprende circa 50 specie. Consideriamo il più popolare.

Scopa russa Cytisus ruthenicus

Scopa russa Cytisus ruthenicus foto in fiore

Cespuglio con germogli eretti che raggiungono un'altezza di 1,5 m. Le foglie sono piccole, tricot-divise in lobi di forma lanceolata o ovale, di colore grigioverde. Foglie con spine. Le infiorescenze compaiono nelle ascelle delle foglie, costituite da 3-5 fiori gialli.

Scopa Acquazzone dorato anagarolistny Laburnum anagyroides

Foto di doccia dorata di manico di scopa

Arbusto o corto, con pochi rametti, albero che cresce fino a 20 anni. Fiorisce da inizio maggio a giugno. Velenoso per l'uomo, provoca disturbi nel funzionamento del sistema nervoso. Propagato dai semi. Maggiori dettagli su questo tipo lo diranno.

Ginestra coronale Cytisus scoparius

Foto di ginestra Cytisus scoparius

Arbusto con germogli sottili e flessibili, l'altezza è di 3 m La corteccia sui germogli è rossastra con leggera pubescenza. Il colore dei fiori è giallo chiaro. Specie decidua, resistente al gelo (resiste al gelo fino a -20 ° C).

  • Ginestra Burkwoodi: i fiori di una tonalità scarlatta hanno un bordo sotto forma di una stretta striscia di colore giallo.
  • Ginestra Andreanus Splendens - macchie giallo-rosse sui petali.
  • ginestra Lena - i petali scarlatti sono decorati con strisce longitudinali di una tonalità dorata scura.

Ginestra strisciante Cytisus decumbens

Ginestra strisciante Cytisus decumbens foto

Germogli lunghi circa 20 cm sparsi sulla superficie terrestre. Gli steli sono a coste, verdi, pubescenti. Le foglie sono ovali o lanceolate, dipinte di verde scuro, la parte inferiore del piatto fogliare è ricoperta da spessi villi. Nelle ascelle delle foglie sono presenti infiorescenze paniculate, costituite da piccoli fiori di colore giallo.

Ginestra precoce Cytisus praecox

Inizio ginestra Cytisus praecox foto in fiore

Il cespuglio che si allarga raggiunge un'altezza di 1-1,5 m I germogli sono arcuati, densamente ricoperti di foglie e fiori di un colore giallo brillante.

Boskop Ruby - differisce nel colore dei petali: la parte interna è dipinta in una tonalità rosa-viola, l'esterno - in rubino.

Allgold - fiori giallo brillante compaiono prima delle foglie.

Cytisus kewensis ginestra

Foto di ginestra cus Cytisus kewensis

Cespuglio compatto alto circa 30 cm Germogli striscianti, foglie trifogliate. I fiori sono grandi, hanno un colore bianco latte con una sfumatura giallastra.

Cytisus emeriflorus

Foto di ginestra Cytisus emeriflorus

Arbusto alto circa 60 cm Le foglie sono piccole, trifogliate. Grandi fiori giallo brillante pendono su lunghi pedicelli.

Ginestra affollata Cytisus aggregatus

L'altezza del cespuglio è di 30-50 cm, il diametro del cespuglio raggiunge gli 80 cm Il colore dei fiori è giallo.

Ginestra allungata Cytisus elongatus

Il cespuglio raggiunge un'altezza di 1,5 M. Le foglie sono trifogliate, hanno pubescenza. I fiori sono dipinti in una tonalità giallo-dorata.

Ginestra sessile Cytisus sessilifolius

Foto di ginestra sessile Cytisus sessilifolius

L'altezza del cespuglio è di 1,3-1,5 metri. Le foglie sono trifogliate con cime appuntite. I fiori di un colore giallo brillante sono raccolti in infiorescenze racemose sciolte.

Ginestra annerita Cytisus nigricans

Foto di Cytisus nigricans della scopa annerita

Una volta essiccate, le foglie diventano nere. Nell'ambiente naturale, vive nella steppa della foresta, ama l'umidità del suolo sopra la media. Il cespuglio cresce fino a 1 m I germogli sono ricoperti di peli corti. I fiori giallo-dorati sono raccolti in infiorescenze racemose di 15-30 pezzi..

Scopa Zinger Cytisus zingerii

I germogli alti circa 1 m hanno pubescenza dorata, densamente frondosa. I piatti fogliari sono trifogliati, verde chiaro. Durante il periodo di fioritura, 1-2 fiori gialli compaiono dalle ascelle delle foglie.

Caratteristiche della crescita in un contenitore

Se lo si desidera, la scopa può essere coltivata in casa. La prima cosa che sarà necessaria per raggiungere tale obiettivo è la scelta della capacità. Il contenitore deve essere abbastanza spazioso per il corretto sviluppo e funzionamento del sistema di root.

Importante! Il terreno migliore per la coltivazione di colture in condizioni indoor è un substrato di sabbia, humus e torba in un rapporto 1: 2: 1. Le norme di illuminazione, temperatura, irrigazione e alimentazione sono le stesse di una pianta piantata in piena terra.

. Come puoi vedere, il processo di coltivazione della scopa non è particolarmente difficile.

Hai solo bisogno di seguire alcune regole di cura. In cambio, la cultura ti ricompenserà con fioriture generose e aromatiche. E il design del paesaggio con la sua partecipazione sembra semplicemente eccellente..

Come puoi vedere, il processo di coltivazione della scopa non è particolarmente difficile. Hai solo bisogno di seguire alcune regole di cura. In cambio, la cultura ti ricompenserà con fioriture generose e aromatiche. E il design del paesaggio con la sua partecipazione sembra semplicemente eccellente..

Descrizione botanica

La ginestra è una pianta sempreverde o decidua a forma di arbusto, meno spesso un albero, della famiglia delle leguminose. Le sue foglie hanno una forma trifogliata, occasionalmente singola. L'altezza di un arbusto maturo può raggiungere anche i 3 metri. Spesso i rami della pianta si abbassano, a causa della gravità dei fiori e del fogliame. Altri nomi della cultura: tsitius, zinovat, "pioggia dorata".

La famiglia dei legumi è generosa in piante da fiore profumate, basta ricordare i suoi rappresentanti come acacia, cercis, piselli dolci, fagioli.

Lo sapevate? La pianta è un'ottima pianta del miele. Le api possono raccogliere il nettare da centinaia di fiori, che contiene 36,7 mg di zucchero semolato..

Il colore giallo brillante dei fiori si trasforma in una fiamma viva. Ci sono anche colture con petali bianchi, rosa o rosso pallido. La ginestra fiorisce in piena primavera e vi delizierà con i suoi fiori fino a luglio.

Descrizione

La ginestra è un genere di arbusti decidui, meno spesso piccoli alberi della famiglia dei legumi. La maggior parte di loro sono decidue, semi o sempreverdi, alcune con piccole spine..

I manici di scopa sono eccellenti piante di miele, ma molte specie sono velenose. L'altezza della pianta varia molto a seconda delle condizioni di crescita e della specie: le più grandi raggiungono i 4-5 metri, quelle centrali - 2 metri, le più basse crescono fino a 0,5 metri. Sono presenti anche piante rampicanti di questa specie, la cui crescita raggiunge circa 20 cm.

Il cespuglio di rakita ha foglie piccole su rami sottili e flessibili. Sono di forma tripartita o singola. Alcuni iniziano a fiorire in primavera (presto o tardi), mentre altri in estate..

Simili nella forma ai fiori di ginestra di pisello sono belli, raccolti in grappoli ascellari: un grande petalo superiore come una vela, due petali laterali allungati stretti come ali e due piccoli petali inferiori fusi in una navetta. Decorano la scopa per un mese. Il loro colore è il più vario, a seconda della specie e dell'ibrido: giallo, bianco, rosa, viola, rosso. Esistono anche varietà bicolori in natura..

E l'odore è diverso per diversi tipi di fiori: piacevole, acuto, sottile. La fioritura nelle condizioni più favorevoli per la crescita della ginestra è così abbondante che i suoi fiori sono completamente nascosti dai rami del cespuglio.

Altri tipi di ibridi

Il cespuglio di rakita, come notato sopra, accade anche con fiori di altri colori inaspettati per una data pianta. Sono tutti ibridi di ginestra.

Di seguito ne presentiamo brevemente alcuni..

  1. La ginestra precoce ha rami pendenti leggermente ricurvi. Fiorisce in primavera con uno dei primi fiori profumati giallo brillante. Esistono varietà di questa specie con altri colori dei fiori..
  2. La ginestra oblunga è un arbusto di medie dimensioni (1,5 m) che fiorisce a giugno con fiori giallo oro.
  3. La scopa bianca è un piccolo cespuglio che fiorisce con fiori bianchi in primavera.
  4. Il cespuglio di ginestra emergente è di piccole dimensioni (circa 70 cm), inizia a fiorire a maggio con fiori giallo brillante.
  5. La ginestra viola è un arbusto tentacolare con fiori viola e cresce fino a 30 cm, di solito fiorisce a maggio-giugno.
  6. Regensburg è una delle specie più piccole (fino a 30 cm), eretta. I fiori singoli, raccolti in piccole infiorescenze di più pezzi, hanno 2 sfumature di giallo (giallo intenso e giallo chiaro) con inclusioni bruno-rossastre.
  7. Il marocchino è il più alto (fino a 5 metri), ha foglie grandi e fitte infiorescenze gialle con un profumo che ricorda l'ananas.
  8. Scopa strisciante - la più piccola (fino a 10 cm) con fiori giallo dorato e foglie pubescenti.

Descrizione botanica

La scopa è un arbusto alto e diffuso o un albero basso. Senza potatura, la pianta raggiunge 0,5-3 m di altezza. Gli steli lisci e legnosi sono ricoperti di corteccia verde brillante. Alcune varietà hanno striature argentee e pubescenza breve sulla corteccia. I rami giovani rimangono flessibili a lungo e possono appoggiarsi al suolo sotto il peso di foglie e fiori.

Il genere contiene varietà decidue e sempreverdi. Tutte le piante hanno foglie picciolo alterne. La lama fogliare verde brillante è divisa in 3 lobi con lobi ovali. I lobi delle foglie apicali sono spesso combinati in uno solo. La lunghezza di una foglia in miniatura non supera i 3-4 cm.

La fioritura inizia a maggio-giugno e dura circa un mese. Esistono varietà a fioritura precoce in cui i boccioli appaiono prima delle foglie. Nelle ascelle delle foglie si formano piccole infiorescenze racemose lungo l'intera lunghezza del giovane germoglio. I caratteristici boccioli spugnosi emanano un piacevole aroma. I fiori possono essere di colore giallo brillante, crema, bianco o rosa. La lunghezza di un calice tubolare oa forma di campana con petali morbidi è di 2-3 cm, sotto i petali c'è una piccola colonna con stami e un'ovaia.

Dopo l'impollinazione, i frutti maturano - baccelli con fagioli piccoli e appiattiti. Quando è maturo, il baccello si spezza da solo ei fagioli si sparpagliano sulla superficie del terreno.

È importante ricordare che tutte le parti della pianta contengono un alcaloide, che in grandi dosi porta all'interruzione del sistema respiratorio. Limitare l'accesso di animali e bambini alla pianta e lavarsi accuratamente le mani dopo averlo curato.

Usando la scopa

La pianta è parzialmente velenosa. Contiene l'alcaloide citisina e anagirina, quindi il dosaggio deve essere rigorosamente osservato. Le tinture sono realizzate infornando fiori secchi raccolti all'inizio della fioritura.
Inoltre, diverse varietà vengono utilizzate in:

  • industria chimica. La tintura gialla viene estratta dalla pianta, utilizzata per tingere lana e altri tessuti;
  • apicoltura. Buona cultura del miele.

Varietà di ginestre con miele nella foto, vedi sotto:

  • profumeria e cosmetologia come fragranza per saponi, shampoo, gel doccia, profumi.

Scegli la tua specie di ginestra preferita nella foto e cresci nel tuo giardino:

La scelta del materiale di piantagione

Devi acquistare piantine solo in un negozio specializzato. Ogni cespuglio deve avere il proprio "passaporto" che indica l'età, la varietà, la zona di resistenza al gelo e l'azienda del produttore. Quando si acquista una scopa da venditori dubbi, il risultato può essere completamente inaspettato. Alcune varietà iniziano a fiorire all'età di 3-5 anni e sarà possibile scoprire che sei stato ingannato quando il cespuglio ha già messo radici a fondo.

Nei grandi centri, le piantine vengono spesso vendute all'età di tre anni

Quando si sceglie una pianta, è necessario prestare attenzione al suo aspetto. Deve essere sano

Non dovrebbero esserci germogli spezzati, secchi e foglie ingiallite.

Caratteristiche della cura delle piante

Nessuna cura speciale richiesta. La cosa principale è piantare la pianta in un terreno adeguatamente formato. I terreni aperti devono essere arricchiti con fertilizzanti in modo che i giovani germogli abbiano nutrimento per una crescita attiva.

La cura è divisa in più parti:

  1. Irrigazione.
  2. Top vestirsi.
  3. Potatura dei rami.
  4. Malattia e controllo dei parassiti.
  5. Riproduzione.

È necessaria un'abbondante irrigazione prima della semina e in primavera e in estate durante la siccità. Innaffia la pianta dopo che lo strato superiore della terra inizia ad asciugarsi. Non inumidire eccessivamente il terreno, poiché ciò può aumentare l'acidità. Gli arbusti maturi tollerano bene la siccità e le inondazioni. Gli esperti consigliano di aggiungere un po 'di calce all'acqua destinata all'irrigazione.

  • Concimazione organica da 1 a 3 volte l'anno.
  • Concimazione azotata - inizio primavera.
  • Alimentazione di potassio-fosforo - in estate.

La potatura dei rami viene eseguita dopo la fioritura. La parte rigida della corona non può essere danneggiata. Per l'inverno, le giovani piante vengono coperte con una lamina o rami di abete rosso per evitare il congelamento dei giovani rami immaturi. I cespugli maturi tollerano bene l'inverno.

Sistema di allevamento

La riproduzione e la selezione dei cespugli di ginestre vengono effettuate sia dai semi che artificialmente. In questi ultimi casi, è necessario un intervento umano attivo per creare condizioni speciali per la crescita nella fase iniziale. L'efficacia dei metodi è diversa.

  1. La coltivazione dei semi viene utilizzata per le piante di razza. I semi maturi vengono raccolti dai cespugli in autunno. La semina viene effettuata in piccoli contenitori con terreno a una profondità non superiore a 1 cm È importante che il terreno sia composto da humus e sabbia in un rapporto di 1 a 1. Le piantine vengono piantate in piena terra non prima di 3 anni dalla germinazione. A questo punto, le piante hanno il tempo di diventare più forti e tollerare bene qualsiasi tempo..
  2. Le piante adulte vengono propagate mediante stratificazione. I rametti vengono pressati a terra e cosparsi. Dopo un po 'mettono radici. Ciò significa che è tempo di trapiantare in un nuovo posto, ma prima i rami vengono separati dal cespuglio genitore..
  3. La riproduzione per talea viene effettuata dopo la fioritura. Le talee sono formate in modo che rimangano almeno 2 foglie. I ramoscelli vengono piantati in una miscela di torba, sabbia e compost. La coltivazione di talee con successo avviene in una stanza calda con abbondante umidità del suolo.

I metodi di piantare semi e talee si distinguono per una lunga attesa per il risultato finale. La formazione della stratificazione consente di ottenere un gran numero di futuri singoli cespugli a un costo minimo. Il metodo può essere utilizzato solo su terreno aperto.

Malattie e parassiti

Qualsiasi pianta è suscettibile alle malattie. I giardinieri responsabili hanno la responsabilità di aiutare le piante a combattere malattie e parassiti. In caso contrario, l'atterraggio sarà gravemente compromesso.

Elenco delle principali malattie:

  1. L'oidio è un deposito fungino di colore grigio sulle foglie. Dopo un po ', la placca diventa marrone: questa è una fase avanzata della malattia. Le piante smettono di crescere, non ci sono ovaie e la resistenza al gelo diminuisce. Un eccesso di fertilizzanti azotati, un'elevata umidità dell'aria e cadute di temperatura provocano la malattia. L'estate è il periodo più adatto per questo..
  2. La macchia nera è anche un fungo che appare sulle foglie. Macchie nere e marroni sulle foglie sono segni sicuri della malattia. Le foglie colpite cadono e la pianta perde la sua immunità. La malattia può diffondersi rapidamente ad altre piantagioni. La ragione per l'evento è un tempo piovoso prolungato.
  3. La falena e la falena maculate sono parassiti che danneggiano le piantagioni.

Il controllo delle malattie e dei parassiti si riduce al trattamento con insetticidi. Le foglie vengono abbondantemente spruzzate con la medicina attraverso un flacone spray. Anche i cespugli sani vengono trattati per la prevenzione, se ci sono piante colpite nelle vicinanze..

I cespugli di Rakita richiedono una buona illuminazione, l'alimentazione è necessaria in quantità minime ei giardinieri dovrebbero potare regolarmente i rami. L'implementazione di queste azioni garantisce la salute delle piantagioni, che delizieranno i proprietari con bellezza e odore..

Specie e varietà di ginestre

La ginestra russa è un arbusto a crescita fitta che si trova nelle steppe e nelle steppe della foresta della Russia, nell'ovest della Siberia e nel Caucaso. Ama leggera, corta (non più di 150 cm di altezza) con fusti pubescenti e rami grigiastri dritti o sinuosi. I peli sono presenti anche sul fondo delle foglie, e in alto sono di un colore grigio-verde puro. La fioritura di grandi fiori gialli dura 25 giorni.

I frutti maturano a settembre. Frutta - i legumi, all'interno contengono semi ovali di colore giallastro o verdastro. La specie ha una buona resistenza invernale e resistenza alla siccità, mentre è senza pretese nelle cure ed è un'eccellente pianta di miele. È consigliato per l'uso in piantagioni singole e di gruppo, nonché per rafforzare e decorare pendii..

La ginestra che striscia dal Sud Europa è molto bassa (fino a 20 cm di altezza), ma di diametro può estendersi fino a 80 cm, anche i suoi fusti verdastri e il fogliame verde scuro sottostante sono pubescenti (lo stesso vale per i frutti).

Il colore dei fiori va dal giallo brillante al giallo scuro. Sono lunghe 1,5 cm e fioriscono così rigogliosamente che le altre scope nane semplicemente non riescono a eguagliarle. Fiorisce a maggio e giugno, è relativamente resistente al gelo (può gelare leggermente durante un inverno rigido), utilizzato nelle piantagioni di gruppo e sulle colline rocciose.

Scopa

Dal centro e dal sud dell'Europa, pubescente solo in giovane età. Gli steli sono allungati di 300 cm di altezza ei fiori di 2 cm con calice pubescente e peduncolo sono dipinti in una tonalità giallo chiaro. La caduta anticipata del fogliame di questa specie è dovuta alla preparazione degli steli per l'inverno e, di conseguenza, può resistere a temperature fredde fino a -20 ℃. La scopa coronale è ampiamente selezionata in Europa (in climi miti).

Le sue numerose forme decorative includono varietà:

  • rubino ginestra - con fiori scarlatti e bordi gialli,
  • Varietà di ginestre Burkwoodi - con fiori di colore rosso corallo e bordi dorati,
  • ali rosse di ginestra - con sfumature di fiori dal rosso melograno al cremisi e una macchia gialla alla base e altri.

La scopa Lena fiorisce con fiori insoliti e luminosi. L'altezza dei fitti cespugli a più steli è di 130 cm e la larghezza è di 150 cm I rami verdi dei giovani esemplari sono pubescenti, proprio come il calice con un gambo di fiori.

Fogliame: piccolo, ovale o oblungo-lanceolato, verde smeraldo. La particolarità dei fiori leggermente profumati si manifesta nella loro somiglianza a quelli dei piselli, mentre la fioritura è ricca e inizia nelle ultime giornate primaverili.

Scopa presto

L'altezza da 100 a 150 cm forma una corona lussureggiante con fogliame verde chiaro. Fiorisce molto riccamente con fiori giallo brillante con un aroma pungente. Per la specie, così come per le sue varietà, è caratteristica la resistenza al gelo. Uno di loro - la scopa rubino boscope - è incredibilmente decorativo con i suoi numerosi fiori, rossi all'esterno e malva nella parte centrale, pur essendo in grado di raggiungere un'altezza di 2 metri. Fiorisce a metà primavera per 1 mese.

Un'altra varietà - ginestra albus - si distingue per una forma sferica compatta. L'albus cresce in altezza e larghezza di 120 cm, i suoi fiori sono bianco-gialli, sbocciano a maggio e continuano a fiorire fino a metà estate.

La scopa annerente è originaria della zona europea di Russia, Bielorussia, Ucraina e Europa occidentale. Questa specie deve il suo nome alle sue foglie che diventano nere durante l'essiccazione. L'habitat naturale della specie sono le pinete della cintura foresta-steppa.

L'altezza dell'arbusto non supera 1 metro, gli steli sono pubescenti. Le infiorescenze fiorite a forma di spiga, costituite da fiori giallo oro, iniziano a fine giugno e terminano a fine settembre. Dotato di una bellezza eccezionale e di una maggiore vitalità del seme.

Descrizione della scopa

L'arbusto è decorato con grandi infiorescenze. Sono costituiti da molti fiori, dipinti nei toni del giallo, del rosso e delle sue sfumature, del lilla. Si trova anche un colore misto, ad esempio giallo-bianco. La foto della scopa mostra una fioritura mista giallo-rossa.

Fonte: Depositphotos
Ginestra: un vivace cespuglio fiorito misto

I fiori emanano un profumo diverso a seconda della varietà. Ci sono odori leggeri e attraenti e ce ne sono di aspri e specifici. C'è una varietà di arbusti la cui fioritura è accompagnata da un profumo di ananas. La corona è rappresentata da una fitta disposizione di foglie.

Esistono sottospecie di ginestre spinose e persino velenose. Ci sono solo una dozzina e mezza di varietà coltivate. I più comuni sono:

  • "Russo". Questa scopa è diffusa nella regione di Mosca e in altre città della Russia. È rappresentato da un arbusto sferico con una bella fioritura;

"Cusian". I germogli striscianti di questa specie sono decorati con grandi fiori giallo-bianchi;

"presto". La pianta ha un apparato radicale superficiale. Inoltre è resistente al gelo. I fiori con un odore pungente sono dipinti in un ricco colore giallo;

"A forma di bacchetta". Arbusto rigoglioso, rappresentato da diverse sottospecie con diversi colori di fioritura;

"Racemose". Anche a casa, viene allevato come pianta d'appartamento..

La fioritura si osserva nel primo mese della stagione estiva. I fiori luminosi attirano le api, quindi la pianta è riconosciuta come una buona pianta di miele.

Piantare e prendersi cura di ginestre nella regione di Mosca

La semina in piena terra viene effettuata in primavera - aprile, maggio. A seconda di come è stato propagato questo arbusto. La pianta si riproduce in tre modi:

  1. Talee;
  2. Strati;
  3. Semi.

I semi vengono seminati in autunno in piccoli contenitori contenenti una miscela di terreno di torba, sabbia, humus. Inoltre, la sabbia viene presa il doppio rispetto agli altri due componenti. Inoltre, a temperature comprese tra +18 e +22, dovrebbero apparire le piantine. Successivamente, le piantine vengono raccolte in vasi separati. In primavera, le piantine vengono piantate pizzicando il germoglio centrale per una buona crescita della pianta.

Sfumature quando si pianta la scopa:

  1. La semina della ginestra avviene nel terreno, costituito da terra, sabbia e humus. In questo caso, viene presa una parte del terreno, sabbia - due e humus - uno;
  2. Per il terreno impoverito di fertilizzanti minerali, aggiungere urea o azoto;
  3. I cespugli dovrebbero essere piantati l'uno dall'altro a una distanza di almeno 30 cm.
  4. Uno strato di ciottoli viene posizionato nella parte inferiore del buco durante la semina per creare un buon drenaggio

Il fertilizzante dovrebbe essere applicato non solo durante la semina, ma anche durante la crescita del raccolto. In estate la ginestra va concimata con fertilizzanti minerali contenenti potassio e fosforo. La cenere di legno è eccellente per l'alimentazione.

Le giovani piante fino a tre anni devono essere riparate dal gelo per l'inverno. Questo viene fatto usando fogliame e rami di abete rosso. Per questo, i rami del cespuglio sono attaccati al terreno con staffe speciali..

Un passo importante nella cura di un arbusto è la potatura. Se la pianta ha più di 3 anni, dopo la fioritura deve essere tagliata. Questa procedura viene eseguita fino ai rami che sono già lignificati. I giovani germogli dovrebbero essere pizzicati per dare alla cultura un aspetto decorativo.

La scopa è resistente a malattie e parassiti. A volte la pianta infetta gli acari dei ragni e l'oidio. Pertanto, l'arbusto necessita di cure e ispezioni adeguate. Se compaiono segni di problemi: ritardo della crescita, ingiallimento o perdita di foglie, deve essere trattato con una sostanza chimica che contiene permetrina.

La pianta non tollera terreni umidi e acidi, ombra. Non puoi coltivare questo raccolto se l'acqua sotterranea è vicina. La maggior parte delle specie e delle varietà di ginestre sono velenose

Pertanto, è necessario prendere precauzioni nel maneggiarlo..

Da tutto quanto sopra, possiamo concludere che in relazione alla scopa, la semina e la cura nella regione di Mosca seguono le stesse regole delle altre aree, l'importante è creare un buon drenaggio e fornire accesso alla luce, e la scopa ogni anno infurierà in magnifici colori per molti anni.

Descrizione delle varietà

Un arbusto perenne, di altezza variabile da alcune decine di centimetri a più di due metri, è classificato come specie abbastanza resistente al gelo. A causa della sua assenza di pretese al suolo (arenarie), si è diffuso in tutta la parte europea della Russia, cresce anche nella Siberia occidentale, in Kazakistan. Sono conosciute più di 70 specie in totale.

Durante il periodo di fioritura (per specie diverse, i tempi sono diversi, ma in media - aprile - inizio giugno), le foglie sono quasi invisibili, quindi sembra che l'intera pianta sia una palla di fiori. La maggior parte delle specie di piante ha un odore gradevole distinto durante la fioritura e sono considerate buone piante da miele. Tra i tipi più popolari vale la pena notare:

  1. Inizio ginestra Zelanda. I rami del cespuglio sono lunghi, arcuati, quindi alcuni toccano il suolo, il che dà l'impressione di un solido cespuglio di sfere. Fiorisce con fiori cremosi con una sfumatura rosa. Non si applica alle specie resistenti al gelo, va coperta per l'inverno, anche se il gelo non supera i venti gradi.
  2. La ginestra Lena fiorisce con fiori rossi e dorati a maggio. Di medie dimensioni (fino a 1,5 m) ha bisogno di un riparo per l'inverno.
  3. La ginestra strisciante è bassa, fiorisce più spesso con fiori gialli. I gambi lunghi si attaccano rapidamente al terreno con le proprie radici. È senza pretese per il terreno, ma ama una grande quantità di luce. Crescerà con successo anche nelle regioni aride. Si riferisce al gelo, il freddo può danneggiarlo con indicatori superiori a meno 30 ° C..
  4. La fioritura precoce della ginestra di Albus gli permetterà di diventare il re del giardino in aprile-maggio. I fiori bianchi coprono densamente un cespuglio basso (fino a 80 cm). Ginestra albus: la sua resistenza invernale è elevata, che è la sua caratteristica distintiva.
  5. Piantare Golden Rain sul sito può rivitalizzare notevolmente il colore di sfondo generale. Una pianta resistente alla siccità regala un'abbondante fioritura su tutta la lunghezza dei rami di un metro e mezzo. Inoltre, rispetto ad altre scope, fiorisce piuttosto tardi (giugno-luglio), il che rende possibile includerlo in altre composizioni. Ha bisogno di riparo solo quando il gelo è superiore a 25 ° C..
  6. Tra le ginestre, oltre a Lena, merita un'attenzione particolare il burkwoodi. Il cespuglio è resistente sotto tutti gli aspetti, fiorisce sempre abbondantemente con fiori rosa di dimensioni relativamente grandi (fino a 3 cm). Ha una forma sferica fino a 2 m di diametro.
  7. La varietà Holland raggiunge fino a un metro e mezzo di altezza, è ben ramificata, ha un'elevata resistenza ai fattori esterni. Un punto a parte è il colore dei fiori. Il colore carminio ha reso la varietà una delle preferite dai paesaggisti, poiché può essere combinata con molte altre piante..
  8. Tra i nani viene spesso utilizzato il boscope Ruby. L'altezza dei fusti non supera i 30 cm che, unitamente ad un buon apparato radicale, ne consentono la propagazione su piccoli scivoli di pietra. Si riferisce a specie persistenti. Fiorisce con piccoli fiori bianco crema, che crescono densamente lungo l'intera lunghezza dei germogli.
  9. La ginestra affollata di colore giallo brillante potrebbe benissimo diventare una vicina della scopa Cus bianco crema. La sua altezza non supera il mezzo metro, cresce magnificamente in larghezza. Resiste a venti gradi di gelo, a temperature più basse necessita di riparo.
  10. La ginestra che tollera bene l'ombra e l'umidità è la pianta Olgold, che si trova principalmente nei boschi misti, sulle rive dei fiumi. I fiori sono gialli, sono combinati in orecchie. Anche gli steli della giovane pianta sono ricoperti di peluria gialla. Varietà relativamente resistente, ma usata raramente nell'arredamento.

Altri tipi di scopa vengono utilizzati anche nelle arti decorative. I punti di riferimento principali sono la crescita del cespuglio e il colore dei fiori.

Cura e resistenza invernale

La scopa non necessita di maggior opinione e cure particolari, tuttavia, affinché la pianta si senta a suo agio, è necessario seguire alcune regole della tecnologia agricola.

Le annaffiature dovrebbero essere abbondanti, ma non frequenti. Perché il raccolto è resistente alla siccità. Allo stesso tempo, non dovrebbe essere consentito il ristagno di umidità nel terreno. Se piove spesso, non è necessaria un'irrigazione aggiuntiva della pianta..

Una delle misure importanti è allentare il terreno intorno alla boscaglia ed eliminare le erbacce. Non è necessario allentare il terreno troppo in profondità per non danneggiare le radici della scopa. È sufficiente allentare 10 cm di profondità. L'allentamento può essere sostituito dalla pacciamatura del terreno. La torba è usata come pacciame. Il terreno deve essere triturato non più profondo di 5 cm.

È necessario nutrire la ginestra in primavera e in estate. In primavera, l'urea o un altro fertilizzante contenente azoto è adatto come condimento superiore. E in estate vengono utilizzati fertilizzanti che contengono fosforo e potassio. La cenere di legno è adatta anche per stimolare la crescita degli arbusti. L'alimentazione in primavera e in estate è richiesta una volta ogni due settimane..

Non c'è bisogno di potare l'arbusto per formare la corona. La potatura è desiderabile solo in estate, quando termina la fioritura

Questo è importante per formare più giovani germogli con gemme..

La maggior parte delle varietà di ginestre sono altamente resistenti al gelo, tuttavia, è importante seguire alcune regole affinché la pianta sopravviva bene all'inverno:

  • Si consiglia di coprire i giovani arbusti per l'inverno;
  • Le varietà a bassa crescita devono essere coperte con rami di abete rosso;
  • Se l'arbusto è alto, deve essere premuto a terra con l'aiuto di staffe speciali e mettere sopra i rami di abete rosso o ricoperti di foglie secche;
  • Gli esemplari adulti di solito non hanno bisogno di un riparo per l'inverno..

Cura in periferia

In periferia, per la scopa, è necessaria così come in altre località. Innanzitutto, dovresti scegliere varietà che tollerano bene il gelo. In secondo luogo, gli arbusti devono essere coperti per l'inverno. Ciò è particolarmente vero per i giovani esemplari. Si consiglia di prendere rami di abete rosso come materiale per ripararsi..

Il resto delle regole di partenza non cambiano. La piantagione di ginestre è necessaria in luoghi soleggiati e caldi dove non c'è vento. Annaffiare abbondantemente, aspettando che il terriccio si asciughi, nutrirsi in primavera ed estate con fertilizzanti minerali e allentare regolarmente il terreno.

Un po 'sulle caratteristiche della scopa in crescita

Il cespuglio di Rakita è senza pretese. Tollera ugualmente bene sia le alte che le basse temperature, ma preferisce comunque crescere in luoghi più luminosi e soleggiati..

I manici di scopa, a seconda della specie, possono crescere sia in terreni calcarei che acidi. Anche il terreno sabbioso non fertile è adatto per arbusti, ma sciolto e con un buon drenaggio. Nel caso di cespugli in crescita in vasi da fiori, è necessaria un'irrigazione regolare. E la pianta che cresce in piena terra è resistente alla siccità e praticamente non necessita di annaffiature. Le colture in vaso dovrebbero essere nutrite con materia organica una volta ogni due mesi e devi combinare l'alimentazione con l'irrigazione successiva.

In generale, i cespugli di ginestre hanno un bell'aspetto, specialmente durante il periodo di fioritura in qualsiasi area del parco cittadino e negli appezzamenti personali. Sono una grande aggiunta luminosa a qualsiasi progetto di paesaggio..

Cura della scopa

La scopa preferisce una luce diffusa e intensa, puoi consentire un po 'di luce solare diretta, ma solo al mattino o alla sera, all'ombra dei raggi di mezzogiorno. Si sente bene con le finestre con orientamento sud e sud-est (ombreggiate dal sole di mezzogiorno), ma la posizione migliore sono le finestre est e ovest.

In estate, si consiglia di portare la pianta all'aria aperta (balcone, giardino). E 'dotato di illuminazione diffusa e ben ventilato. Se non è possibile posizionare la pianta all'aperto, la stanza stessa, dove si trova la scopa, dovrebbe essere ben ventilata..

Nel periodo autunno-inverno la ginestra necessita anche di una luce diffusa e intensa..

In primavera e in estate, la temperatura ottimale dell'aria per la scopa è di circa +18.. + 25 ° С. Nel periodo autunno-inverno (da novembre a febbraio), la pianta ha un periodo di dormienza pronunciato. In questo momento, è consigliabile abbassare la temperatura a +8.. + 10 ° С, se mantenuta in condizioni calde (sopra +16 ° С), la pianta si ammala. Da marzo, la pianta viene portata in una stanza più calda..

La scopa d'acqua nel periodo primavera-estate abbondantemente, poiché il terriccio si asciuga. Nel periodo autunno-inverno, soprattutto con un contenuto fresco, le annaffiature sono moderate, attente, al fine di evitare l'acidificazione del suolo. Annaffiare preferibilmente con acqua contenente calce.

La scopa ama l'elevata umidità dell'aria, quindi in primavera e in estate si consiglia di spruzzare regolarmente la pianta, si può mettere il contenitore con la pianta su un pallet con argilla espansa bagnata o torba

In caso di svernamento freddo, l'irrorazione viene eseguita con cura.

La ginestra viene alimentata durante il periodo di crescita attiva, una volta ogni 2 settimane, con concime minerale completo. In autunno e in inverno, la pianta non viene nutrita.

Il tasso di crescita della pianta è moderato, le piante di tre anni raggiungono un'altezza di 40-60 cm, alla stessa età fioriscono per la prima volta. Dopo la fioritura, la pianta viene potata per evitare l'esposizione. Per migliorare la ramificazione, le cime dei giovani germogli vengono pizzicate.

La scopa viene trapiantata quando il contenitore viene riempito di radici dopo la fioritura. Come substrato viene utilizzata una miscela di terra di humus e sabbia (2: 1: 0,5). Per le piante di grandi dimensioni, viene aggiunta una piccola quantità di calce al substrato. Fornisce un buon drenaggio. Si consiglia a una pianta adulta di utilizzare vasche o scatole di legno.

Ginestra (Cytisus kewensis). davisla

Tipi e varietà di ginestre

Secondo varie fonti in natura esistono da 30 a 73 specie di ginestre. Sono state coltivate circa 15 specie. Esistono ancora più varietà. Caratterizziamo il più popolare.

Scopa precoce "Zelanda"

Questa varietà è straordinariamente bella. Il cespuglio fiorito sembra una palla rosa ispida. I fiori sono viola all'esterno, con una sfumatura cremosa all'interno. I rami assomigliano ad archi. Le foglie sono strette verdi lucide. La pianta è piuttosto stravagante. Richiede luoghi caldi, senza vento e soleggiati. Per l'inverno, dovrai coprire la pianta.

Scopa "Lena"

È un piccolo cespuglio fino a 1,5 m con fiori all'esterno di una tonalità rossa e all'interno di un giallo brillante. Cresce di 15 cm di altezza in un anno. Inizia a fiorire a maggio. La fioritura termina a metà giugno. Luce e calore esigenti. Dovrebbero essercene abbastanza perché la pianta si senta bene. Copertura per l'inverno per proteggere dal gelo.

Scopa strisciante

Questa specie si trova in natura. Il più piccolo di tutti i rappresentanti di questo genere. La sua altezza raggiunge a malapena i 20-30 cm, può essere larga circa 1 m, ha guadagnato un'immensa popolarità tra i fioristi e occupa una posizione di primo piano nella progettazione del paesaggio tra gli altri rappresentanti delle rakitaceae. È senza pretese, non è necessario coprire la pianta per l'inverno, tollera bene il freddo. Fioritura abbondante con una tonalità giallo brillante, da lontano ricorda un solido tappeto di spugna. Ideale per i giardini rocciosi.

Scopa

Si trova in natura, cresce in tutta Europa, tra cui Asia, Australia, Nord America. Ama i luoghi soleggiati, i terreni sabbiosi. L'altezza dell'arbusto può raggiungere i 3 M. I fiori sono piccoli fino a 2 cm di diametro, di colore giallo brillante. Foto della scopa corona in vivo di seguito.

Scopa "Olgold"

Appartiene alle varietà precoci. Può raggiungere un'altezza di un metro e mezzo, la corona - fino a 2 M. Le foglie oblunghe hanno un colore verde chiaro. L'arbusto è senza pretese, resiste al gelo. Cresce in pieno sole, predilige terreni sabbiosi. La fioritura abbondante inizia in tarda primavera. Cade a fine aprile o inizio maggio, a seconda del clima. Succede anche prima che le foglie fioriscano completamente.

Scopa Boscope Ruby

Appartiene alle varietà precoci. La fioritura avviene nella prima decade di maggio. Il periodo di fioritura è di un mese. I fiori sono piccoli all'esterno, rossi e rosa acceso all'interno. Cresce bene su terreni sabbiosi in luoghi luminosi. Tollera le basse temperature. L'altezza della pianta raggiunge un massimo di 2 m Per una crescita favorevole, i vecchi germogli dovrebbero essere tagliati ogni anno.

Piantare e curare le ginestre

Condizioni di temperatura. La scopa non ama il clima troppo caldo e può sopportare facilmente le gelate invernali. Durante la stagione di crescita, mantenere una temperatura di contenuto di circa 18 ° C. Temperature inferiori favoriscono una fioritura più lunga. Il periodo di riposo dovrebbe avvenire a una temperatura di 4-10 ° С.

Illuminazione. La scopa dovrebbe ricevere almeno 2 o 3 ore di luce solare diretta al giorno, mattina e sera. Proteggi le tue piante solo nelle calde giornate estive. Se coltivata in ombra parziale, la fioritura sarà meno abbondante..

Cura. I manici di scopa necessitano di potature regolari dopo la fioritura. Rimuovi i germogli sbiaditi, vecchi e malati in modo tempestivo. Pizzica le cime dei giovani steli per stimolare i germogli laterali. Il manico di scopa apprezzerà stare all'aperto in primavera e in estate.

Substrato. Suoli ben drenati con un alto contenuto organico.

Top vestirsi. Alimentare ogni due settimane durante la stagione di crescita con un fertilizzante idrosolubile. In autunno e in inverno, l'alimentazione viene effettuata mensilmente.

Appuntamento. Arbusto ornamentale da fiore. Durante il periodo di fioritura, che dura circa 3-4 settimane, la ginestra è ricoperta da un'abbondanza di fiori luminosi.

Tempo di fioritura. Da metà primavera a luglio.

Umidità dell'aria. Da moderato ad alto (50-60%). Spruzzare più volte alla settimana con acqua a temperatura ambiente. La spruzzatura aiuta a prevenire parassiti come gli acari del ragno rosso, che amano le condizioni asciutte.

Umidità del suolo. Innaffia la ginestra abbondantemente in primavera e in estate, mantenendo il terreno uniformemente umido ma non impregnato d'acqua. Riduci la frequenza di irrigazione in autunno e in inverno, evita che il terreno si secchi. La scopa non è schizzinosa sulla qualità dell'acqua utilizzata per l'irrigazione.

Trasferimento. La ginestra viene trapiantata prima della fioritura o subito dopo - all'inizio dell'autunno. L'apparato radicale della pianta non ama i trapianti frequenti, quindi eseguili secondo necessità e utilizzando meglio il trasbordo.

Riproduzione. I semi della pianta vengono seminati in primavera, dopo averli messi a bagno per un giorno in acqua tiepida e sottoposti a stratificazione fredda per 1 mese. Per la prima volta la scopa fiorisce all'età di 2-3 anni. Immediatamente dopo la fioritura, puoi prendere talee di 7-10 cm di lunghezza e radicare sotto un riparo di vetro per mantenere un'umidità uniforme.

Parassiti e malattie. Le foglie ingialliscono e cadono durante la siccità prolungata. Quando è impregnata d'acqua, la scopa può marcire. Afidi, acari del ragno.

Nota. Tutte le parti della pianta sono tossiche: tienila lontana dalla portata di bambini e animali domestici. La ginestra a volte viene coltivata come pianta annuale, ma con le dovute cure può vivere per molti anni in condizioni indoor.

La scopa non ha bisogno di cure particolari. Ma questo non significa che puoi ignorarlo completamente..

Innaffia la pianta abbondantemente, ma non spesso. La pianta tollera normalmente un po 'di siccità. Ma non sopporta l'acqua stagnante.

L'allentamento del terreno e il diserbo intorno alla boscaglia non dovrebbero essere trascurati. Invece di allentare, puoi pacciamare il terreno con la torba, fino a una profondità di 5 centimetri.

La medicazione superiore dei cespugli di ginestra viene eseguita due volte all'anno. La prima volta - in primavera, e poi - in piena estate. Per l'alimentazione primaverile, vengono scelti complessi contenenti azoto. In estate, le alimentazioni complesse con fosforo e potassio sono buone..

È anche utile stimolare la crescita con la cenere di legno.

Frequenza di alimentazione: due volte al mese.

Non è richiesta la formazione della corona per la scopa. La potatura viene effettuata solo dopo la fine della fioritura per formare più nuove gemme.

La maggior parte dei cespugli di ginestre sono resistenti al gelo, ma per l'inverno hanno bisogno di cure:

  • Coprono le giovani piante per l'inverno;
  • Per rami di abete rosso sottodimensionati, è necessaria la copertura;
  • I cespugli alti vengono piegati a terra e pressati, quindi ricoperti di rami di abete rosso;
  • Nessun riparo richiesto per piante mature.

Caratteristiche di cura per la regione di Mosca

Non ci sono regole speciali per la cura della scopa nella regione di Mosca, ma è necessario seguire alcune raccomandazioni:

  • È necessario piantare varietà resistenti al gelo.
  • In inverno, i cespugli devono essere coperti con rami di abete rosso, questo è particolarmente importante per le giovani piante.
  • L'irrigazione viene effettuata in abbondanza, ma solo quando il terriccio si asciuga.
  • Atterraggio in zone ben illuminate e non ventilate.
  • Effettuare l'alimentazione tempestiva e allentare il terreno.

Riproduzione di ginestra

L'arbusto si propaga per seme e metodi vegetativi (talea, stratificazione).

Semi

Questo metodo è utilizzato per le specie di ginestre.

  • I semi maturi, raccolti a fine estate, vengono seminati in contenitori e posti in una zona ombreggiata. La miscela di terreno per i semi dovrebbe essere leggera, ad esempio sabbia e torba. I semi vengono interrati in modo superficiale, fino a 5 mm, garantendo, successivamente, la loro costante umidità e aerazione..
  • Mantenendo un regime di temperatura di circa 20 ° C, i semi danno germogli amichevoli entro la primavera.
  • Quindi le piantine vengono immerse e trapiantate in vasi separati con una speciale miscela di terreno (terra del tappeto erboso: humus: sabbia in un rapporto di 2: 1: 1/2). In primavera, dopo il trapianto e il radicamento riuscito, è necessario pizzicare il germoglio centrale, garantendo così la successiva ramificazione della ginestra. Dopo 3-4 anni, l'arbusto si delizierà con i primi fiori.
  • Se i semi vengono seminati direttamente in piena terra in primavera, vengono pre-induriti, garantendo una maggiore germinazione. La stratificazione viene effettuata per due mesi prima della semina.

Vegetativamente

Il metodo è utilizzato più spesso per le specie di ginestre ibride.

In estate, dopo la fine della fioritura della ginestra, iniziano a preparare le talee per la propagazione dell'arbusto. Per questo, vengono tagliati germogli non troppo giovani con 3-4 nodi fogliari.

Le talee vengono piantate in contenitori separati e coperte con un barattolo di vetro per il radicamento. Le condizioni di cura sono le stesse della germinazione dei semi. Le talee radicate vengono piantate in piena terra in primavera.

I rami inferiori della ginestra che strisciano lungo il terreno vengono radicati piegandoli con apposite staffe e cospargendoli di terra. Pertanto, fornendo alla stratificazione un'umidità sufficiente costante, successivamente si formano piantine a tutti gli effetti..

Le talee radicate vengono separate dall'arbusto madre e piantate separatamente.

Scopa in crescita dai semi

Semi di ginestra di diversi tipi di foto

La pianta può essere propagata per seme e metodi vegetativi (talea, radicazione di talee).

molto efficace. L'auto-semina può essere spesso trovata intorno alla boscaglia. Raccogli i baccelli maturi in autunno, elimina i semi e conserva fino alla primavera. Prima di piantare, dovrebbe essere tenuto in acqua calda per 2 giorni, quindi seminato in un terreno umido e sabbioso. Alcuni giardinieri consigliano la stratificazione a freddo per 2 mesi prima di piantare i semi - mettere i fagioli in un panno e conservarli nello scomparto della verdura del frigorifero.

La profondità di piantare i semi nel terreno dovrebbe essere di 0,5-1 cm, mantenere la distanza tra le colture 4-6 cm Coprire il contenitore con le colture con un foglio o un vetro. Germoglia sotto una luce diffusa e una temperatura dell'aria di 18-21 ° C. Spruzzare regolarmente, ventilare.

Scopa da semi servizi fotografici

Con la comparsa di 2-3 foglie sulle piantine, è necessario immergersi e piantare in vasi con un diametro di 7-9 cm La composizione del terreno: 2 parti di tappeto erboso, 1 parte di terra di humus con l'aggiunta di 0,5 parti di sabbia.

Per migliorare la cespugliosità, è necessario pizzicare periodicamente le giovani piante. Con l'inizio della primavera, trapiantare in un contenitore del diametro di 11-15 cm Il trapianto in piena terra dovrebbe avvenire nel 3 ° anno di vita. Usa sempre il metodo di trasferimento della palla di terra poiché le radici delle piante sono molto fragili.