Parole che finiscono in "shnya"

Visualizzazione di 80 parole su 80 corrispondenze che terminano con "shnya":

Parole di 3 lettere che finiscono con "shnya" (1 parola):

Parole di 4 lettere che finiscono con "shnya" (2 parole):

Parole di 5 lettere che finiscono con shnya (17 parole):

  • Torre
  • ciliegia
  • superfluo
  • terra arabile
  • rompighiaccio
  • trucco
  • ciliegie
  • primavera
  • lushnya
  • pellicce
  • goblin
  • foshnya
  • ciliegia
  • kushnya
  • rugiada
  • truffa
  • boshnya

Parole di 6 lettere che finiscono con shnya (18 parole):

  • ottusità
  • ciliegia
  • Impasto
  • artiglio
  • terra arabile
  • nocciola
  • pistone
  • calabrone
  • mollica
  • aleshnya
  • cervo
  • rekshnya
  • rifiuto
  • prishnya
  • carne
  • Pulce
  • petardo
  • equiseto

Parole di 7 lettere che finiscono con "shnya" (25 parole):

  • signorina
  • vomito
  • superfluo
  • stabile
  • bambino
  • ciliegia dolce
  • galletto
  • poreshnya
  • radice
  • bosco
  • shireshnya
  • gotosh
  • morushnya
  • ciliegie
  • potassa
  • canne
  • bardana
  • vidoshnaya
  • carbone
  • agnello
  • seleshnya
  • pelyushnya
  • selishnya
  • ghiaccio
  • dubeshnya

Parole di 8 lettere che terminano con shnya (7 parole):

Parole di 9 lettere che finiscono con shnya (5 parole):

Parole di 10 lettere che terminano con shnya (5 parole):

Canna di canna bianca - il giardino principale verticale

Continuando il tema dei cereali, questa volta parleremo dell'erba di canna. È molto bello, fiorisce intensamente con soffici infiorescenze di pannocchie anche in ombra parziale, è schizzinoso per l'illuminazione e il suolo. La sua forma versatile ti consente di risolvere molte attività in giardino, dalla creazione di schermi verdi, piantagioni miste con piante perenni fiorite o finire con monoplants high-tech. Ovunque applichi l'erba di canna, soddisferà le aspettative. Resta solo da conoscere le varietà e le sfumature più popolari della tecnologia agricola..

L'erba a canne appuntite (Calamagrostis acutiflora) è un'erba perenne con steli alti e eretti, foglie verdi strette e infiorescenze di pannocchie dorate lunghe 20-30 cm. Appartiene ai cereali che crescono a freddo, cioè cresce attivamente nell'intervallo di temperatura da +12 a +25 ° С. Nella calura estiva, la crescita si ferma, ma riprende quando fa freddo. Cresce molto velocemente, a giugno gli steli raggiungono un'altezza di 1,5 m Fiorisce a luglio, prima degli altri cereali. Durante l'inverno, mantiene la forma di un cespuglio e un aspetto decorativo delle infiorescenze, quindi è un'eccellente decorazione per un giardino d'inverno e graziose pannocchie di infiorescenze possono essere utilizzate per creare bouquet invernali.

Cresce molto velocemente, a giugno gli steli raggiungono un'altezza di 1,5 m.

Questa pianta senza pretese altamente decorativa si distingue per resistenza invernale, resistenza alla siccità, cresce bene al sole e in ombra parziale, praticamente non si ammala. A differenza della maggior parte dei cereali, prospera su terreni argillosi pesanti.

Gli svantaggi includono l'aggressività: un rizoma strisciante favorisce la rapida cattura di vaste aree, se non vengono prese misure per limitare lo sprawl. Tuttavia, due delle sue varietà, Karl Foester e Overdam, sono prive di questo svantaggio..

Erba di canna Karl Foester

Attualmente è considerato uno dei migliori verticali nel paesaggio spaziale. Ha un fusto eretto alto 2 m, talmente resistente da resistere anche ai venti invernali e alla neve. Le foglie sono verdi, strette, con punte graziosamente ricurve, mantengono il loro colore fino alla fine dell'autunno. Forma cespi densi larghi 0,5 m, non si distende e non si auto-semina.

Le infiorescenze paniculate raggiungono una lunghezza di 30 cm, il colore all'inizio della fioritura è rosa, alla fine di agosto le infiorescenze si scuriscono, acquisendo una tinta marrone, e alla fine della fioritura, all'essiccazione, diventano dorate, trasformandosi da pannocchie sciolte in spighette strette.

L'erba in cima alla montagna

Interpretazione del sogno L'erba in cima alla montagna sognava perché in un sogno l'erba in cima alla montagna sogna? Per selezionare l'interpretazione di un sogno, inserisci una parola chiave del tuo sogno nel modulo di ricerca o fai clic sulla lettera iniziale dell'immagine che caratterizza un sogno (se desideri ottenere un'interpretazione online dei sogni per lettera gratuitamente in ordine alfabetico).

Ora puoi scoprire cosa significa vedere l'erba in cima alla montagna in un sogno leggendo di seguito per una libera interpretazione dei sogni dai migliori libri onirici online della Casa del Sole!

Hai mai fatto sogni profetici?

Interpretazione del sogno - Erba

Vedere l'erba in un sogno: questo può essere associato al passato, alla speranza di rinascita, al rimpianto o alla rinuncia.

Vedere in sogno come l'erba sfonda il cemento è una speranza inestinguibile che si avvererà.

Vedere una persona che gattona in ginocchio e cerca qualcosa nell'erba - sei eccessivamente curioso e questo ti causerà molti disagi.

Sognare una persona che cammina sull'erba e appassisce proprio davanti ai nostri occhi: c'è una persona egoista nel tuo ambiente che rende la vita difficile a tutti e a te in particolare, sii onesto e non aver paura di dire la verità.

Ammirare la lucentezza dell'erba e sentire che è seta al tatto - alla stanchezza e al desiderio di cambiare lo scenario; ai ricordi.

Il sentiero è ricoperto di erba - un incontro con una vecchia conoscenza; risurrezione di eventi passati; cambiare la visione della vita.

Vedere una tomba ricoperta di erba - a problemi con i genitori, i membri della famiglia più anziani.

Falciatura dell'erba: profitto, prosperità, seccature.

Nutrire un animale con l'erba è la ricerca di un amico affidabile, il desiderio di conquistare la fiducia di una brava persona; a una dichiarazione d'amore, a una conversazione franca.

Collezionare erbe medicinali: sconcertare un problema di vecchia data, alla ricerca di una soluzione non convenzionale.

Interpretazione del sogno - Erba

Erba verde e succosa: un segno di benessere, piaceri e brillanti speranze.

Strappare l'erba in un sogno è un segno di necessità o paura. Camminare sull'erba morbida e verde in un sogno è un segno di amore, felicità, salute e serenità. Ma se in un sogno l'erba ti impedisce di camminare, si aggrappa alle tue gambe, ecc., Allora questo è un segno che ostacoli inaspettati ti aspettano negli affari e non indovinerai immediatamente chi l'ha installato.

Falciata, ma non ancora raccolta, l'erba in sogno ti avverte della sfortuna nella tua casa o nella casa dei tuoi cari.

Falciare l'erba in un sogno è un presagio di malattia. L'erba secca in un sogno è un simbolo del fatto che non potresti ottenere ciò che volevi a causa della debolezza dello spirito o della malattia. Dopo un tale sogno, puoi rinunciare a qualche affare. Per gli amanti, un tale sogno indica che il loro desiderio di sposare il loro amante non si avvererà. Per coloro che vogliono diventare ricchi, un sogno del genere prevede delusione..

Sulle erbe medicinali Vedi l'interpretazione: erbe, pianta, medicina, arco, campo.

Interpretazione del sogno - Erba

Se in un sogno cammini, menti, ti siedi su un'erba verde e succosa, allora questo ti preannuncia successo e buona fortuna negli affari, al lavoro. Ciò significa che sotto i tuoi piedi il "suolo" che non può essere scosso, cioè quello che hai fatto fino a questo momento, servirà come base per garantire la tua prosperità in futuro. Se l'erba nel tuo sogno diventa gialla, secca, appassita, dovrai affrontare difficoltà negli affari o problemi di salute. Più lo spazio che vedi è pieno di erba appassita, più gravi e pericolosi sono i guai che ti aspettano. Se in un sogno calpesti, calpesti l'erba o si secca dopo di te, allora devi ripensare alla tua vita, alle tue azioni. Forse non stai facendo la cosa giusta, il che può portare a risultati indesiderati.

Se hai visto in sogno una specie di erba medicinale (menta, erba di San Giovanni, madre e matrigna o qualcos'altro), quando ti svegli, cerca di concentrarti e ricordare bene l'aspetto dell'erba, se non ti è familiare, o come si chiama. Probabilmente, il tuo corpo è malato o indebolito e se inizi a usare un decotto di questa erba, ti salverai da una grave malattia.

A proposito, Alessandro Magno, nella successiva campagna militare, si ammalò del suo migliore amico Tolomeo. Macedonsky aveva una forte amicizia con il paziente fin dall'infanzia, quindi è stato in servizio al capezzale del paziente per diversi giorni e notti. E un giorno, quando il re stanco si addormentò, sognò una tartaruga che indicava l'erba curativa. Il macedone lo esaminò attentamente, lo ricordò. E la mattina dopo, Alessandro Magno andò nel luogo indicato e trovò questa erba, con la quale curò Tolomeo.

Interpretazione del sogno - Erba

Camminare sull'erba rugiadosa e bagnarsi i piedi significa cercare amore e irrequietezza emotiva. Sdraiato sull'erba folta - per una vita ricca e spensierata. Vedere l'erba appena tagliata e inalare il suo profumo fragrante - in realtà sarai così sopraffatto dagli affari che dovrai persino rimandare la tua vacanza.

Nascondersi nell'erba alta - l'amore divamperà con rinnovato vigore, cercando un amante in esso - per un matrimonio imminente. La raccolta di erbe medicinali è un risultato positivo di una grave malattia. Elimina le erbacce - sbarazzati del fastidioso corteggiatore. Erba secca che brucia - sfortunatamente.

Interpretazione del sogno - Erba

Erba verde e succosa in un sogno: salute, buona fortuna negli affari.

Per le nature romantiche, un tale sogno è felicità e vera amicizia..

Erba secca e gialla - malattia, dolore.

Ma se vedi erbe medicinali secche in un sogno, il recupero.

Un sogno particolarmente bello: il tuo giardino è ricoperto di fresca erba color smeraldo. Un tale sogno promette pace, tranquillità e gioia nella tua famiglia. Una foto così bella: una casetta accogliente e pulita, di fronte ad essa c'è un cortile - un vero prato. E in cortile. Ripetiamolo con uno scioglilingua: "c'è erba nel cortile, legna da ardere sull'erba". Ancora! Più chiaro. Adesso va bene!

Interpretazione del sogno - Erba

Interpretazione del sogno - Erba

Erba verde lussureggiante in un sogno: un segno di calma, serenità e buona salute.

Tuttavia, se l'erba sembra troppo alta o cresce dove non dovrebbe: un sogno del genere avverte che la tua eccessiva serenità e tranquillità può influire negativamente sui tuoi affari.

se l'erba cresce proprio sul pavimento di casa: questo fa presagire una minaccia per il tuo benessere.

Erba secca: un segno di tristezza. Potresti essere troppo pessimista riguardo alla tua vita..

Vedere macchie di erba secca su un prato verde: fa presagire un malessere temporaneo.

Interpretazione del sogno - Erba

Erba verde e succosa - un simbolo di tutto il meglio.

Un tale sogno promette salute e felicità, amore e speranza, ricchezza e successo negli affari..

Camminare tra le erbe alte - a ostacoli e difficoltà.

Falciare l'erba - alla tristezza.

Vedere erba secca, appassita, appassita (strappata o falciata) - a malattie e ogni sorta di problemi.

Le erbe medicinali sognano disturbi e fallimenti.

Può anche significare uno stato di salute o affari critici.

Tutto nella vita dovrebbe cambiare in una direzione o nell'altra.

Interpretazione del sogno - Erba. prato

L'erba simboleggia la vitalità, la salute.

Erba verde: salute, successo, ispirazione.

Erba secca e marrone - duro lavoro senza successo, malattia.

Erba verde fresca: energia vitale, crescita di nuove qualità, amore reciproco.

Interpretazione del sogno - Erba

Vegetazione rigogliosa, erbe e alberi: fa presagire la prosperità della famiglia.

L'erba cresce nelle stanze: presto la casa sarà vuota.

L'erba cresce davanti al cancello: sarai nominato capo del distretto, governatore.

L'erba cresce sul campo - fa presagire un guadagno materiale.

Pianta del vertice

SLOVNIK.ua per vendicare il vocabolario tlumachy della lingua ucraina - dona 130.000 tlumachen dal SUM * e dona 21.000 tlumachen, dato dal comando e koristuvachami SLOVNIK.ua. Wordform (vocabolario ortografico della lingua ucraina) per più di 260.000 parole. Servizio zvertannya per vendicarsi di 2600 imes a Batkov. Il servizio di traslitterazione consiste nel vendicare la traslitterazione ufficiale del "passaporto" (CMU 2010). SLOVNIK.ua per vendicarsi del Pomichnik, che ti aiuterà a identificare il surzhik e anche la parola è corretta. Base "anti-surzhik" per vendicarsi su 700 sliv e viraziv. Inoltre, sul nostro sito web, l'ortografia in rima zruchny dell'ucraino mov z pochuk.

* SUM - Dizionario della lingua ucraina in 11 volumi. La chiamata al vittoriano è stata gentilmente data dall'Institute of Modern Knowledge. OO Potebni.

Pianta del vertice

Probabilmente, questa è esattamente la situazione in cui una persona rimane con una sola cosa: stupida pazienza obbediente. La pazienza di un ronzino cieco, condannato a girare il cancello scricchiolante della miniera per tutta la vita. La pazienza di uno schiavo di galea incatenato a un remo. La pazienza di un kamikaze in attesa di un'imminente esecuzione. La pazienza di un lebbroso che guarda il proprio corpo decadere lentamente.

Pazienza, pazienza, una sola pazienza e nessuna speranza...

C'è, ovviamente, un'altra via d'uscita. Ma questo è già un caso estremo, quando non ci sarà nessuna volontà, nessuna forza fisica, nessuna abitudine alla vita - niente. Non pensarci adesso. Presto.

Sarebbe necessario distrarsi da pensieri cupi. E per questo, è meglio concentrarsi su qualcosa di buono. A che serve oggi? Ebbene, in primo luogo, dalla mattina stessa non gocciola su di noi (e qui gocciola, tranne la banale pioggia, ce ne può essere molto di più) e il mio impermeabile è finalmente asciutto. In secondo luogo, una brezza fresca ha disperso stormi di bruciatori di moscerini, che ieri mi hanno letteralmente fatto impazzire. Terzo, i miei palmi erano quasi guariti e ho avuto il tempo di abituarmi all'ascia. Sebbene non sia abbastanza pesante, è superbamente affilato: un frammento della mascella inferiore del molehound, impalato su un bastone corto e robusto. Con un tale strumento, se lo desideri, puoi raderti, affilare una matita, tagliare il vetro, squarciarti la gola, anche la tua, anche quella di qualcun altro. Dopo ogni oscillazione dell'ascia, un pezzo di legno, giallastro e duro, come l'avorio, vola di lato - la lingua non gira per chiamarlo un chip.

Per quanto posso ricordare, sono sempre stato attratto da nuove terre, dalle infinite distese di steppe e oceani, da città straniere e sconosciuti. La strada era la mia casa e il mio vagabondare era il mio destino. Anche due notti di seguito non potrei passare in un posto.

Ora tutto lo spazio a mia disposizione è stato ridotto alle dimensioni di una cella di prigione, e forse di una tomba. Sinistra e destra: pareti a strapiombo. Davanti c'è la schiena arruffata di un gorilla, marchiata con un ferro rovente, la schiena di Yagan. Una palude eternamente cupa e taciturna, di cui nessuno conosce il nome, alita nella mia corona. Dietro di lui, Tadpole, il più debole di noi, tossisce e borbotta. E solo verso il cielo - nero velluto di notte e grigio perla di giorno - non riesco a raggiungerlo. Tuttavia, così come al bordo di questa maledetta trincea, che assomiglia di più al decimo, più profondo fossato di Evil Crevices - il penultimo cerchio dell'Inferno di Dante, destinato a calunniatori, impostori, bugiardi e falsari.

L'ultimo girone dell'inferno mi aspetta in un futuro molto prossimo. Non c'è bisogno di dubitarne.

Davanti e dietro di noi, oltre che sopra di noi (la trincea si allarga verso l'alto con sporgenze, altrimenti sarebbe impossibile lavorarci) ci sono tantissime persone di ogni genere, proprio come noi, a quattro zampe: vagabondi, disertori, mendicanti, ladri, prigionieri di guerra e passanti casuali, presi in frettolose scorribande. E non importa quello che fa ogni individuo quattro - mangiato, dormito, lavorato duramente con il sudore della fronte, alleviato il suo bisogno naturale - è inseparabile, come un gruppo di alpinisti o gemelli che crescono insieme nel grembo materno. Un lungo moncone di liana serpentina collega in modo affidabile le persone, attorcigliandosi strettamente attorno a ciascuna caviglia. Flessibile e malleabile in condizioni naturali, questa pianta acquisisce molto rapidamente la durezza e l'elasticità dell'acciaio, basta privarlo delle sue radici e della corteccia. Risulta essere un ottimo blocco: né la mascella del molehound, né la zanna dell'ala alata, né il raro e prezioso ferro qui lo prendono. Almeno sono già riuscito ad assicurarmene. Succede che un militare che mette una catena a un principiante fa un anello troppo stretto e la liana, restringendosi e restringendosi, rompe le ossa. E poi gli inconsapevoli compagni di questo disgraziato affrontano un dilemma: o morire di fame, poiché è quasi impossibile rispettare la norma, trascinando con sé lo storpio, oppure sbarazzarsene con pochi colpi della stessa meravigliosa ascia.

È vero, anche una simile svista non è vana per un militare: è impossibile trasferire inutilmente il bestiame da lavoro. La corte è governata dai suoi stessi amici e colleghi. Questa è una delle principali attrazioni qui. La punizione dipende dall'umore e dal grado di bevuta del collettivo. Per lo stesso reato, puoi pagare con la vita e un ciuffo di lana sulla schiena. Il verdetto non è soggetto ad appello, almeno in direzione di mitigazione. La voce del popolo è la voce di Dio!

Per evitare che l'anello rigido della scarpa lavi il piede, l'erba o il muschio vengono solitamente imbottiti sotto di esso. A questo scopo utilizzo stracci strappati dal bordo dell'impermeabile. Non so nemmeno cosa farei qui senza di lui. Il mantello mi salva dagli insetti e da ogni tipo di precipitazione. Il primo giorno, un militare voleva portarlo via - i vestiti qui sono privilegio di pochi eletti - ma quando ha visto il mio corpo nudo e pallido, così diverso dal suo, scuro e peloso, ha cambiato idea. Fortunatamente, il mio aspetto qui evoca disgusto o simpatia, ma non sospetto. Nessuno ha ancora visto uno sconosciuto in me. In effetti, non conosci mai tutti i tipi di mostri che vagano per le strade locali, non solo lungo la strada uguale, ma anche lungo il sentiero ripido.

Il crepuscolo si avvicina e dobbiamo tirare gli assi. Lavoriamo, come sempre, stando dietro la testa dell'altro. Io e il girino abbiamo tagliato la parete sinistra della trincea, Yagan e la palude - la destra. Se prima che faccia buio riusciamo a riempire cinque enormi cestini di patatine (e questo, secondo le mie stime, da dieci a dodici cubetti), otterremo del cibo: un secchio di macchia appiccicosa e grumosa che sa di rapa bollita e una pila di torte secche e aspre. Non dovremmo bere: sotto i nostri piedi c'è sempre un sacco di succo dolciastro fangoso, leggermente diluito con acqua piovana ed escrementi umani. A volte, quando una talpa dell'albero entra nella trincea, che inavvertitamente lascia il buco, abbiamo l'opportunità di diversificare un po 'la nostra dieta vegetariana. Il girino è molto abile nello scuoiare e macellare questi roditori grassi e dal naso smussato. Quando si tratta di spartirsi, rinuncio sempre alla mia parte, di solito a favore della palude silenziosa. Un uomo forte e deciso, con un suo rigido codice d'onore, eccolo indifeso e solo più di me. I carrelli vengono nutriti per ultimi e uccisi per primi. La sua felicità di trovarsi in fondo alla trincea, lontano dagli occhi dei militari.

Un altro cesto, pieno fino all'orlo, sale al piano di sopra e noi facciamo qualche passo avanti. Lo Yagan, che è il primo del blocco, tocca con cura il fondo e le pareti della trincea con il calcio di un'ascia. In un posto nuovo, devi stare attento: puoi danneggiare un grande vaso di legno, da cui sgorga un flusso di succo sotto una pressione frenetica, puoi cadere in un profondo, come una grotta carsica, una cavità putrefatta piena di polvere e insetti velenosi, puoi correre nella tana di un molehill - e poi il nostro i quattro non sono abbastanza buoni! Non avremo nemmeno il tempo di consolarci al pensiero che le nostre vite senza valore non sono un prezzo così caro per pochi quintali di carne completamente commestibile, una pelle che ha tante proprietà meravigliose e mascelle preziose, da cui usciranno una dozzina di asce..

Quello che stiamo facendo mi ricorda il tentativo di pazzi di abbattere un palo del telegrafo con una lama di rasoio. Tuttavia, secondo Yagan, le cui lunghe mutandine con tracce di ordini strappati e insegne confermano che fino a poco tempo il loro proprietario occupava un posto molto significativo nella gerarchia locale, ora lo stato non ha affari più importanti e urgenti..

Questo, ovviamente, è difficile da giudicare per me. So solo una cosa per certo: tagliamo letteralmente il ramo su cui non solo ci sediamo, ma viviamo. E sebbene questa idea, viste le dimensioni della cagna, appaia ridicola, la tenacia con cui viene portata a termine è allarmante. A che tipo di testa potrebbe venire un piano così delirante? Affinché un ramo (localmente - ramificato) crolli, la trincea deve essere approfondita di un chilometro, e forse di più. Scegliamo un massimo di mezzo metro al giorno. Quanto tempo e lavoro ci vorrà? Ma che ramo meraviglioso! Vi si trova un'intera contea: diverse dozzine di villaggi già deserti, un tratto ben curato, un discreto numero di piantagioni di radici di grano e palme resinose, un posto di confine e molto altro, di cui non so nemmeno, giorno e notte in una fessura stretta e umida.

Pianta di Hebe in pieno campo, riproduzione e possibili difficoltà

Varietà

Hebe Anderson o Veronica arbusto - Hebe andersonii

Arbusto ornamentale sempreverde alto fino a 90 cm con tralci abbondantemente ramificati che formano una chioma tentacolare e arrotondata. Ha foglie spesse, carnose, oblunghe - ovali, intere di una tonalità verde scuro. Ci sono piante variegate con strisce crema, bianche o gialle lungo il bordo dei piatti fogliari. Infiorescenze - racemi cilindrici apicali, costituiti da molti piccoli fiori lilla.

Hebe dalle foglie spesse - Hebe pinguifolia

Arbusto tondeggiante a fusti multipli con fusti sottili e ramificati. Le foglie sono spesse, semplici, ovali, su piccioli corti, disposte a coppie opposte. Le lame delle foglie sono di colore verde argenteo o bluastro. Esistono variazioni nane della pianta, che raggiungono un'altezza di 30 cm.Durante il periodo di fioritura, le piante formano piccoli racemi apicali con attraenti fiori bianchi.

Hebe cipresso - Hebe cupressoides

Arbusto sempreverde a foglia ornamentale, arrotondato, alto fino a 2 m Le foglie sono di colore verde brillante, piccole - lunghe fino a 1,5 mm., Spesso sono strettamente adiacenti a germogli sottili abbondantemente ramificati. Nei mesi estivi la pianta si adorna di infiorescenze apicali costituite da piccoli fiori lilla. Se danneggiati, germogli e foglie possono emanare un piacevole aroma.

Hebe Armstrong - Hebe armstrongii

Arbusti sempreverdi, espansi con fusti multipli sottili e verdi, che raggiungono un'altezza di 60 - 90 cm Le foglie sono verdi o giallastre - verdi, piccole, squamose, possono aderire saldamente agli steli. I fiori sono bianchi o viola e compaiono in piccole infiorescenze sulle sommità degli steli nei mesi estivi.

Altezza. Raggiunge i 75 cm, ma può essere facilmente regolato tagliando.

Segreti di successo

Segreti del successo L'irrorazione regolare avrà un effetto benefico sulla salute dell'arbusto. Sarà sufficiente spruzzarlo una volta al giorno. Tuttavia, se l'estate è calda e l'umidità evapora intensamente dalla superficie delle foglie, si consiglia di aumentare la frequenza della procedura..

Gli esemplari che crescono in giardino devono essere coperti per l'inverno per evitare ipotermia dell'apparato radicale. Hebe ha particolarmente paura degli inverni senza neve.

Quando una pianta perenne entra nella stagione di crescita attiva, deve essere supportata con fertilizzanti. Per fare questo, è necessario acquistare una medicazione superiore universale e applicarla, dopo averla diluita con acqua tiepida. Fertilizzare Hebe inizia in primavera. Si consiglia di continuare a nutrirsi fino a metà autunno..

È richiesto un trapianto ogni anno. La procedura viene eseguita in primavera, prima che l'Ebe inizi a fiorire.

Cambia il vaso con molta attenzione per non danneggiare il sistema di root. È meglio utilizzare il metodo di trasbordo

La boccola viene accuratamente rimossa dal vecchio contenitore e posta in un nuovo contenitore; il drenaggio viene prima posizionato sul fondo. I vuoti risultanti vengono riempiti con terreno fresco.

Hebe si riproduce facilmente per seme. Tuttavia, perdono rapidamente la loro germinazione. Quando si propagano per talea, devono essere tagliati dalla boscaglia all'età di 2-3 anni. Il materiale viene prelevato con una lunghezza di circa 5 cm e dopo 2 settimane le talee dovrebbero attecchire.

Varietà

Le colture indoor e convenzionalmente da giardino sono rappresentate da varietà ibride, allevate a seguito dell'incrocio di vari tipi di arbusti. La maggior parte di loro è riunita sotto il nome di Anderson's hebe.

Attualmente, tra i giardinieri, il mix di hebe ha guadagnato un'incredibile popolarità. La pianta, secondo i giardinieri per hobby, è venduta nei negozi con un marchio sulle etichette della miscela di Hebe. Inoltre, i negozi online offrono questo tipo di hebe..

Nella descrizione della varietà vengono fornite le principali caratteristiche inerenti al genere Chebe. In realtà, questa non è una nuova varietà. Il vaso è stato appena piantato con una miscela di varietà vegetali. Un contenitore con lo stesso grado di probabilità può contenere un chebe della stessa varietà o più esemplari di diverso tipo. Se c'è un solo cespuglio in una pentola, molto probabilmente è stato coltivato da una miscela di semi di diverse varietà..

Suggerimenti per coltivare Chebe

  1. Illuminazione e selezione della posizione. La pianta è in qualche modo simile al rosmarino, ama la luce solare intensa. Tuttavia, a mezzogiorno, dovresti comunque ombreggiare il cespuglio dai flussi ultravioletti dannosi usando barriere fotoelettriche o realizzare tende di garza. Anche la carta da lucido o la carta viene incollata al vetro. Ma molte delle varietà non lo richiedono, ma la pianta dovrebbe essere insegnata ad accendersi gradualmente per evitare scottature. Le finestre delle posizioni orientale, occidentale e parzialmente meridionale andranno bene. Sul davanzale di una finestra esposta a nord, sarà necessario organizzare l'illuminazione supplementare mediante fitolampade in modo che le ore diurne siano almeno 10 ore al giorno. Puoi portare la pianta in estate in giardino o sul balcone, ma devi ricordare che l'hebe, che viene coltivata in campo aperto, semplicemente non sopravviverà al freddo inverno senza neve..
  2. Temperatura del contenuto di Hebe. La pianta è molto termofila, ma si sente più a suo agio in estate con indicatori di calore di 20-22 gradi e con l'arrivo dell'autunno la temperatura dovrebbe essere ridotta a 6-8 gradi. Un tale "svernamento freddo" sarà la chiave per la successiva fioritura esuberante. Se la colonna del termometro mostra temperature più elevate nel periodo primaverile-estivo, allora questo minaccia con la caduta di foglie e boccioli.
  3. L'umidità dell'aria dovrebbe essere alta, poiché se i suoi indicatori diminuiscono, la pianta sarà suscettibile ai danni dei parassiti e la massa decidua verrà scaricata. È meglio spruzzare spesso la corona del cespuglio con acqua calda e stabile. Quando la temperatura supera i 26 gradi, è necessario effettuare un'ulteriore umidificazione dell'aria e delle foglie. Puoi mettere umidificatori meccanici accanto alla pentola o installare un vaso di fiori in un contenitore profondo, sul fondo del quale viene versato uno strato di argilla espansa, ciottoli o mattoni frantumati e viene versata un po 'd'acqua.
  4. I fertilizzanti per l'arbusto devono essere applicati da metà primavera a fine agosto ogni due settimane. Per l'alimentazione, scegli preparati liquidi per piante da interno fiorite decorative. Il contenuto di fosforo e potassio dovrebbe essere superiore ai valori di azoto. È importante che il boro e lo zinco siano obbligatori nella composizione: questo favorisce la fioritura.
  5. Annaffiare la pianta. In estate, è necessario che l'umidità del suolo sia abbondante, ma è importante non permettere al substrato di allagarsi. Nel periodo autunno-inverno l'irrigazione dipende dalla temperatura del contenuto: più è bassa, meno spesso il terreno viene inumidito. Segnale di umidità: essiccazione dello strato superiore del terreno nel vaso di fiori.
  6. Potatura. Al termine del periodo di fioritura, l'hebe ha bisogno di potare i germogli. Questa volta arriva con l'arrivo dei mesi autunnali. Se tale operazione non viene eseguita, presto il cespuglio perderà il suo effetto decorativo.
  7. Trapianto e scelta del substrato. Hebe deve essere ripiantato ogni anno fino all'inizio del processo di fioritura. Durante il trapianto, è necessaria un'attenzione particolare, poiché se anche un piccolo numero di processi radicali è interessato, parte del cespuglio potrebbe seccarsi. Quando la pianta cresce in serra o in vaso, puoi solo aggiungere un po 'di nuovo terreno dall'alto o usare il metodo di trasbordo senza distruggere il coma di terra, così il sistema radicale sarà meno ferito. Uno strato sufficiente di argilla espansa di frazione media o ciottoli viene necessariamente versato sul fondo della pentola - questo aiuterà il terreno a non asciugarsi così rapidamente.
  • terreno erboso, terreno frondoso, torba superiore, sabbia grossolana (tutte le parti sono uguali);
  • qualsiasi substrato per piante da interno, con l'aggiunta di carbone tritato e sabbia o perlite.

Importante. Dopo l'acquisto, si sconsiglia di ripiantare la pianta entro un mese, l'ebe dovrebbe abituarsi all'atmosfera della stanza.

Fiore di Hebe e la sua foto

Pianta di Hebe del genere Hebe o Hebe.

Famiglia: Scrophulariaceae.

Patria: Nuova Zelanda.

Il genere, che prende il nome da uno dei personaggi della mitologia greca, comprende circa 140 specie di arbusti sempreverdi.

La più grande rappresentanza di chebe cresce in Nuova Zelanda. È qui che si possono trovare quasi tutte le specie. Lo stabilimento si stabilì anche in Sud America, Australia e Nuova Guinea. Solo negli anni '20 del XX secolo fu individuato come genere a sé stante, le cui piante appartenevano un tempo al genere Veronica.

Come puoi vedere nella foto, la pianta di hebe è un arbusto da fiore decorativo ramificato sempreverde:

Le foglie sono semplici, opposte, ovali-oblunghe, coriacee, lucide, lunghe fino a 10 cm, verde scuro.

Guarda la foto: i fiori della chebe sono piccoli, raccolti in infiorescenze a forma di lancia - pennelli fino a 10 cm, mentre svaniscono, si illuminano:

Fruttificare male, non allo stesso tempo, mentre fiorisce. Il frutto è una capsula tonda e compressa, i semi sono molto piccoli.

Il tempo di fioritura per le diverse varietà è diverso, il più delle volte alla fine dell'estate. La pianta dovrebbe essere all'aperto durante l'intero periodo di fioritura. Pertanto, se non si dispone di balcone, loggia o veranda (giardino), non è necessario acquistare questo fiore. In ogni caso, un arbusto ebe viene tenuto raramente in una stanza per più di 4-5 anni. È più adatto per una stanza fresca, ad esempio una serra. In cultura, molto spesso è possibile trovare varietà ibride ottenute incrociando i più diversi tipi di chebe. La maggior parte di loro sono raggruppati sotto il nome di Hebe di Anderson. Sono gli ibridi di questa cultura che sono adatti per la cultura della vasca indoor. Questi piccoli arbusti estremamente attraenti, ottenuti incrociando diverse specie, sbocciano con fiori bianchi, rosso carminio e blu-viola, raccolti in infiorescenze racemose.

Hebe Anderson - Hebe andersonii. Un ibrido di N. speciosa e N. salicifolia è un arbusto sempreverde alto fino a 1 m Variegata ha foglie con bordo crema. Il colore dei fiori è rosa o malva. La principale difficoltà nel rimanere in casa è che in inverno il chebe si sente meglio in una stanza fresca (6–12 ° C). La pianta richiede luce, necessita di un'illuminazione intensa con ombreggiatura dalla luce solare diretta in estate.

Hebe è bellissima - Hebe speciosa raggiunge 1,5-2 m di altezza.

Nella cultura, le forme da giardino di questa specie sono comuni:

Variegata con foglie bianco-giallo-verdi, Cookiana con fiori bianchi;

Evelyn e La Seduisante con fiori rosso vivo;

Blu imperiale con fiori blu scuro.

Crescita e cura

I coltivatori di fiori russi coltivano quasi tutte le varietà di hebe al chiuso. In terreno aperto, la cultura non è in grado di sopportare le gelate autunnali e primaverili. Solo poche varietà vengono coltivate negli orti. Non tutte le varietà di chebe possono resistere all'inverno nel clima russo. Svernare una pianta all'aperto può portare alla sua morte..

Giardinieri esperti sconsigliano vivamente di mettere a rischio la pianta e di piantarla in contenitori. In inverno, i cespugli di hebe dovrebbero essere tenuti in un luogo fresco e illuminato. La cultura si sente benissimo nelle logge e nei giardini d'inverno, dove gli indicatori di temperatura variano da 5 a 10 gradi Celsius.

Gli esperti raccomandano di mantenere la pianta dormiente fino all'arrivo della primavera. Finché le ore diurne non aumentano, è meglio non permettere lo sviluppo attivo della pianta. Se l'hebe inizia a crescere intensamente, allora ha sicuramente bisogno di organizzare una buona illuminazione artificiale. Questo può impedire alla pianta di tirare troppo e perdere la luminosità dei suoi colori del fogliame..

In primavera, quando passa il gelo, la coltura può essere portata all'aria aperta, ma allo stesso tempo deve essere lasciata in una pentola, una vasca o un altro serbatoio, poiché coltivare un chebe in terreno aperto non ha senso. Più vicino all'autunno, i contenitori devono essere restituiti alla loggia o al giardino d'inverno..

Sui balconi e nei giardini per la cultura, è necessario selezionare il luogo più senza vento e protetto dalle intemperie. I cespugli amanti del calore vengono immediatamente posizionati in stanze calde se c'è il rischio di gelo notturno. La cura di Chebe dovrebbe essere la stessa degli altri cespugli sempreverdi, che in inverno hanno bisogno di una stanza con un microclima fresco.

In estate, l'hebe deve essere fertilizzata ogni 2 settimane. A tale scopo, i preparati calcificati sono completamente inadatti. La zolla di terra non dovrebbe seccarsi, altrimenti la pianta potrebbe ammalarsi o addirittura morire. La cura delle colture consiste nell'idratazione quotidiana del fogliame con uno spruzzatore in estate e in primavera.

Puoi prendere qualsiasi terreno per gli arbusti in crescita. La pianta si sente bene anche in terreni poveri. Si consiglia comunque di evitare miscele di argilla. La temperatura ottimale per una pianta va da +20 a +22 gradi. Il caldo e il sole cocente influenzano negativamente l'arbusto. Per questo motivo, le foglie potrebbero cadere e la fioritura potrebbe interrompersi..

Hebe ha bisogno di una luce piuttosto brillante. I cespugli non hanno paura della luce solare diretta. Sebbene si sviluppino bene nelle zone d'ombra. In un modo o nell'altro, ma all'ombra, la pianta non si diletterà con la sua rigogliosa fioritura. Inoltre, i tiri in tali condizioni si allungheranno.

Hebe semina e cura in campo aperto

Si sente benissimo in piena luce, ma affinché la pianta resista alla luce solare diretta, è necessario, a partire dalla primavera, prepararla alla luce intensa portando i contenitori al sole.

Puoi coltivare un fiore in ombra parziale, ma in questo caso la fioritura sarà più debole che con una buona illuminazione. In inverno, si consiglia di integrare le ore diurne con fitolampi fino a 10 ore.

Il cespuglio di hebe ama il calore, la temperatura migliore è 20-25 ° C. In inverno, la temperatura può essere abbassata a 10 ° C.

Hebe Rakayenskaya può resistere a temperature gelide, ma altre specie muoiono se la scala scende sotto i 7 ° С.

La pianta tollera bene il clima secco, ma a caldo è consigliabile spruzzare i cespugli e l'aria accanto a loro. Di solito è sufficiente una spruzzatura al giorno, ma con troppo calore, la procedura viene eseguita due volte, al mattino e alla sera. L'acqua per questo viene presa calda e stabilizzata.

Prima di annaffiare la pianta, controllare se il terriccio è asciutto dopo una precedente bagnatura. Si dovrebbe annaffiare moderatamente, ma il terreno non dovrebbe asciugarsi troppo. L'irrigazione è molto meno frequente in inverno. È anche imperativo organizzare il drenaggio.

Il terreno può essere costituito da una miscela di terra di zolle con foglie, torba e sabbia, solo una parte. Prima di posare il substrato, viene aggiunto il drenaggio, inoltre non fa male aggiungere carbone al terreno.

Il trapianto viene effettuato ogni anno in primavera, prima che la pianta fiorisca. Il fiore non tollera molto bene i danni alle radici. Nel caso di coltivazione in serra o vaso, è possibile un metodo di trasferimento.

Una pianta appena acquisita non può essere trapiantata. Prima di questa procedura, l'ebe deve attraversare un periodo di adattamento, che dura circa un mese..

Durante la stagione di crescita (quasi tutta l'estate), il chebe necessita di alimentazione aggiuntiva. Il fertilizzante liquido per piante da fiore dovrebbe essere usato ogni 15 giorni. Devi diluire il fertilizzante con acqua tiepida..

All'inizio dell'autunno, dopo la fioritura, hebe richiede la potatura, altrimenti l'effetto decorativo del cespuglio diminuirà.

In giardino, su balconi e logge, per una pianta amante del calore, scelgono un angolo senza vento, ben protetto da fenomeni naturali avversi. I cespugli sensibili al freddo vengono rimossi in ambienti caldi quando c'è una minaccia di gelo. La pianta ornamentale di hebe richiede le stesse cure di molti altri arbusti sempreverdi, che necessitano di stanze dove è piuttosto fresco per lo svernamento.

In estate, i cespugli vengono nutriti a intervalli di due settimane. I fertilizzanti calcinati non sono adatti per l'alimentazione. La palla di terra viene mantenuta umida, ricordando che la pianta di hebe è intollerante alla siccità. La cura dei cespugli consiste anche nell'irrorazione quotidiana in primavera ed estate..

Qualsiasi terreno è adatto per la coltivazione di cespugli fioriti. Prosperano anche su terreni impoveriti. Ma non tollerano il terreno argilloso. Una temperatura favorevole per la pianta è + 20-22 0С. Il caldo ha un effetto dannoso sui cespugli, il loro fogliame cade e la fioritura si ferma.

Hebe ha bisogno di un'illuminazione brillante. I cespugli non hanno paura della caduta diretta della luce solare. Tuttavia, crescono magnificamente negli angoli ombreggiati. È vero, all'ombra, il chebe non è in grado di fiorire rigoglioso. Inoltre, i germogli iniziano ad allungarsi fortemente anche con ombreggiature chiare..

In primavera, la pianta di hebe viene necessariamente trapiantata. Il cespuglio viene accuratamente rimosso dal contenitore, facendo attenzione a non danneggiare le radici. Senza scrollarsi di dosso, viene trapiantato in un contenitore di dimensioni maggiori. Torba, sabbia, carbone vengono mescolati con il terreno di semina. Il fondo del contenitore è ricoperto di argilla espansa.

Primi passi dopo l'acquisto

Primi passi dopo l'acquisto Quando si acquista una pianta in un negozio specializzato, prestare attenzione alle condizioni delle foglie e dei gambi. Una rara corona a foglia piccola, germogli allungati poco attraenti indicano che Hebe è stato tenuto a lungo in una stanza scarsamente illuminata

È anche necessario rifiutare l'acquisto se la muffa è visibile sugli steli e sulle foglie, c'è muco o piccoli insetti, le larve sono visibili.

Quando un campione adatto viene selezionato e trasportato a casa in sicurezza, il principiante viene messo in quarantena per un breve periodo. La pianta deve abituarsi alle mutate condizioni. Dopo 10-14 giorni, Hebe può essere assegnato a un posto fisso. È meglio aspettare la primavera con un trapianto di cespugli..

Funzionalità in crescita

Molto spesso, il chebe si trova sulle trame come una degna componente della progettazione del paesaggio. Tuttavia, va tenuto presente che non tutte le varietà di hebe sono adatte alla coltivazione in piena terra. Le varietà più comunemente coltivate nei giardini sono Chebe Krasivaya, Rakeinskaya, Tolstolistnaya, Subalpiskaya, Varnished e alcune altre specie resistenti all'inverno..

Se una pianta inizia a perdere fogliame, significa che c'è stata un'alluvione di terreno o un forte calo di temperatura. E se il cespuglio inizia ad appassire e perde il suo effetto decorativo dopo un'abbondante fioritura, allora, al contrario, ha bisogno di ulteriore umidità.

Molti di coloro che hanno già familiarità con Chebe chiamano questo rappresentante della flora un abitante sempreverde unico e, soprattutto, senza problemi dei giardini. Una pianta meravigliosa e bellissima, a giudicare dalle recensioni, ha bisogno solo di calore e protezione dal gelo. Il resto dell'arbusto sarà garantito per offrire solo gioia..

È meglio metterlo all'aperto in primavera. Secondo le recensioni, l'ibrido Hebe Anderson cresce meglio nei giardini. Il lungo periodo di fioritura di questa cultura trasforma il sito in un vero paradiso..

Propagazione di Hebe per seme e talea

Il primo metodo è usato poco, poiché i semi germinano raramente. In primavera, il materiale di semina viene posto in una miscela di sabbia e torba ad una profondità di 1 cm I vasi vengono ricoperti di polietilene o tenuti in serra, poiché i semi necessitano di una buona umidità. Quando compaiono tre foglie vere, le piantine vengono immerse in contenitori con terreno per l'ebbe adulto.

Quando vengono coltivate da talee, le piantine si verificano molto più spesso che con i semi. La boccola per tagliare le talee deve avere almeno tre anni. Le cime vengono tagliate in modo che il taglio abbia una dimensione di circa 10 cm e quindi piantate in una miscela di sabbia e torba. In un paio di settimane avverrà il radicamento e le piantine potranno essere trapiantate in contenitori permanenti.

Varietà e tipi

Il bosso di Hebe non viene coltivato separatamente da un raccolto in container. Il fiore cresce fino a mezzo metro di altezza. La fioritura avviene all'inizio dell'estate, presenta infiorescenze bianche.

Il cipresso di Hebe è una specie da coltivazione piuttosto estrosa, simile a una conifera per le sue piccole foglie. Ha varietà basse, che crescono principalmente non più alte di 30 cm Il colore delle foglie in diverse varietà varia dal verde al bronzo.

La specie Hebe a foglia spessa comprende sia varietà basse (15 cm) che superiori (50 cm). Principalmente coltivato in contenitori.

La varietà Pagei cresce di poco più di 10 cm, le foglie giovani hanno una tinta rossastra ai bordi, ci sono molti fiori bianchi. E la cultivar Sutherlandii ha foglie grigie.

Hebe Rakayenskaya cresce fino a quasi un metro di altezza. Le foglie sono oblunghe, verdi. I fiori sono bianchi. Facile da coltivare, resiste normalmente al trapianto.

Riproduzione e varietà

Si consiglia di potare gli arbusti all'inizio della primavera. Le talee che hanno già iniziato a mettere radici devono essere pizzicate. Tali manipolazioni alla fine renderanno possibile formare una pianta molto rigogliosa e bella con un gran numero di piccoli rami. Vale la pena notare che il pizzicamento non ha alcun effetto sulla condizione delle infiorescenze..

Per la selezione delle piante, viene utilizzata principalmente la tecnica di propagazione, poiché il metodo del seme ha un basso tasso di germinazione. Le talee dovrebbero essere tagliate da una pianta che ha più di 3 anni. Le parti superiori tagliate dei germogli devono essere collocate in una miscela di torba e sabbia.

Dopo 2-3 settimane, la piantina attecchirà, dopodiché potrà essere trapiantata in un contenitore separato con terreno costituito da terreno frondoso, tappeto erboso, sabbia e torba, presi in proporzioni uguali. Uno strato di drenaggio deve essere realizzato sul fondo della vasca..

Convenzionalmente, le piante da giardino e da interno includono principalmente varietà ibride che si ottengono incrociando diverse varietà di cultura. La maggior parte di loro sono accomunati dalla vista dell'hebe di Anderson.

E anche la varietà Mix è molto popolare oggi. Puoi acquistare piantine di questa cultura in quasi tutti i negozi specializzati o su Internet..

Descrizione botanica

Lo chebe ha due forme di vita: spettacolari arbusti nani e alberi che raggiungono i sette metri di altezza. I piccoli arbusti esotici sono simili alle conifere. Le loro foglie coriacee sembrano gli aghi delle conifere. La pianta di hebe fiorisce in estate. I fiori sbocciano in spazzole verticali ascellari. Il colore dei fiori dipende dalla varietà. Sono dipinti nei toni del bianco, blu e rosso carminio..

Accurati esperimenti di riproduzione hanno portato alla creazione di meravigliose specie di hebe. Popolare tra i giardinieri hebe Anderson. Riuscì a guadagnare fama per la forma del giardino Variegata, che fa impressione con le foglie variegate. Si diffusero anche specie di arbusti nani rosso carminio. I giardinieri sono felici di coltivare Evelyn, Seduisant, che, a causa della loro sorprendente somiglianza, vengono spesso confusi con callistemon.

Analisi morfologica della parola "top"

Analisi morfologica del "top":

"Superiore"

Analisi

Guarda anche:

Analisi morfologica della parola "top"

Analisi fonetica della parola "top"

Carta "top"

Analisi di parti del discorso

Successivamente, analizziamo le caratteristiche morfologiche di ciascuna delle parti del discorso in lingua russa usando esempi. Secondo la linguistica della lingua russa, ci sono tre gruppi di 10 parti del discorso, secondo le caratteristiche generali:

1. Parti del discorso indipendenti:

  • sostantivi (vedi norme morfologiche del sostantivo);
  • Verbi:
    • participi;
    • gerundio;
  • aggettivi;
  • numeri;
  • pronomi;
  • avverbi;

2. Parti del discorso di servizio:

  • preposizioni;
  • sindacati;
  • particelle;

3. Interiezioni.

Nessuna delle classificazioni (secondo il sistema morfologico) della lingua russa rientra in:

  • parole sì e no, se agiscono come una frase indipendente.
  • parole introduttive: quindi, a proposito, totale, come frase separata, così come una serie di altre parole.

Analisi morfologica di un sostantivo

  • la forma iniziale nel caso nominativo, singolare (eccetto i sostantivi usati solo al plurale: forbici, ecc.);
  • nome proprio o comune;
  • animato o inanimato;
  • genere (m, f, Wed);
  • numero (singolare, plurale);
  • declinazione;
  • Astuccio;
  • ruolo sintattico in una frase.

Piano per l'analisi morfologica di un sostantivo

"Il ragazzo sta bevendo latte."

Kid (risponde alla domanda chi?) - nome;

  • forma iniziale - bambino;
  • segni morfologici costanti: animato, nome comune, concreto, maschile, 1a declinazione;
  • caratteristiche morfologiche inconsistenti: nominativo, singolare;
  • quando analizza una frase, interpreta il ruolo di soggetto.

Analisi morfologica della parola "latte" (risponde alla domanda di chi? Cosa?).

  • forma iniziale - latte;
  • caratteristiche morfologiche costanti della parola: neutro, inanimato, materiale, nome comune, 2a declinazione;
  • segni morfologici mutevoli: caso accusativo, singolare;
  • aggiunta diretta nella frase.

Ecco un altro esempio di come eseguire un'analisi morfologica di un nome, basata su una fonte letteraria:

"Due signore corsero da Luzhin e lo aiutarono ad alzarsi. Ha cominciato a togliersi la polvere dal cappotto con il palmo della mano. (Esempio da" La difesa di Luzhin ", Vladimir Nabokov)."

Ladies (who?) - sostantivo;

  • forma iniziale - signora;
  • segni morfologici costanti: nome comune, animato, concreto, femminile, declinazione;
  • caratteristiche morfologiche inconsistenti del sostantivo: singolare, genitivo;
  • ruolo sintattico: parte del soggetto.

Luzhin (a chi?) È un sostantivo;

  • forma iniziale - Luzhin;
  • corrette caratteristiche morfologiche della parola: nome proprio, animato, concreto, maschile, declinazione mista;
  • caratteristiche morfologiche inconsistenti di un sostantivo: singolare, dativo;
  • ruolo sintattico: addizione.

Palm (cosa?) - sostantivo;

  • forma iniziale - palmo;
  • segni morfologici costanti: femminile, inanimato, nome comune, concreto, I declinazione;
  • morfo incoerente. segni: singolare, strumentale;
  • ruolo sintattico nel contesto: addizione.

Polvere (cosa?) È un nome;

  • forma iniziale - polvere;
  • principali caratteristiche morfologiche: nome comune, reale, femminile, singolare, animato non caratterizzato, III declinazione (sostantivo con desinenza zero);
  • caratteristiche morfologiche inconsistenti della parola: accusativo;
  • ruolo sintattico: addizione.

(c) Cappotto (Da cosa?) - sostantivo;

  • forma iniziale - cappotto;
  • caratteristica morfologica corretta costante della parola: inanimato, nome comune, concreto, neutro, non declinante;
  • i segni morfologici sono instabili: il numero non può essere determinato dal contesto, dal caso genitivo;
  • ruolo sintattico come membro di una frase: addizione.

Analisi morfologica dell'aggettivo

Un aggettivo è una parte significativa del discorso. Risponde alle domande Quale? Quale? Quale? Che tipo? e caratterizza i segni o le qualità del soggetto. Tabella delle caratteristiche morfologiche dell'aggettivo:

  • nominativo iniziale, singolare, maschile;
  • caratteristiche morfologiche costanti degli aggettivi:
    • scarico, in base al valore:
      • - alta qualità (caldo, silenzioso);
      • - parente (ieri, lettura);
      • - possessivo (lepre, madre);
    • il grado di comparazione (per quelli di qualità, per i quali questa caratteristica è costante);
    • forma completa / breve (per quelli di qualità, in cui questa caratteristica è permanente);
  • caratteristiche morfologiche inconsistenti dell'aggettivo:
    • gli aggettivi qualitativi cambiano nel grado di confronto (in gradi comparativi, una forma semplice, in quelli eccellenti - complessa): bello-bello-bellissimo;
    • forma completa o breve (solo aggettivi di qualità);
    • tratto di genere (solo al singolare);
    • numero (coerente con un sostantivo);
    • case (coerente con un sostantivo);
  • ruolo sintattico in una frase: un aggettivo è una definizione o parte di un predicato nominale composto.

Piano di analisi morfologica di un aggettivo

La luna piena sorse sulla città.

Full (cosa?) - aggettivo;

  • forma iniziale - pieno;
  • segni morfologici permanenti di un aggettivo: forma qualitativa, piena;
  • caratteristiche morfologiche incoerenti: in grado di confronto positivo (zero), femminile (coerente con un sostantivo), nominativo;
  • analizzando - un membro minore della frase, serve come definizione.

Ecco un altro intero passaggio letterario e analisi morfologica dell'aggettivo, con esempi:

La ragazza era bellissima: esili, sottili, occhi azzurri, come due incredibili zaffiri, e ti guardavano nell'anima.

Bello (che cos'è?) È un aggettivo;

  • forma iniziale - bene (in questo significato);
  • norme morfologiche costanti: qualitative, brevi;
  • segni instabili: confronto positivo, singolare, femminile;
  • ruolo sintattico: parte del predicato.

Snello (cosa?) - un aggettivo;

  • forma iniziale - sottile;
  • caratteristiche morfologiche permanenti: qualitative, complete;
  • caratteristiche morfologiche incoerenti della parola: pieno, grado di comparazione positivo, singolare, femminile, nominativo;
  • ruolo sintattico in una frase: parte del predicato.

Slim (cosa?) - un aggettivo;

  • forma iniziale - sottile;
  • caratteristiche morfologiche costanti: qualitativa, completa;
  • caratteristiche morfologiche inconsistenti dell'aggettivo: grado di comparazione positivo, singolare, femminile, nominativo;
  • ruolo sintattico: parte del predicato.

Blue (cosa?) - un aggettivo;

  • la forma iniziale è blu;
  • tabella delle caratteristiche morfologiche permanenti di un aggettivo: qualitativo;
  • caratteristiche morfologiche incoerenti: pieno, grado di comparazione positivo, plurale, nominativo;
  • ruolo sintattico: definizione.

Incredibile (cosa?) - un aggettivo;

  • la forma iniziale è sorprendente;
  • segni costanti nella morfologia: relativi, espressivi;
  • caratteristiche morfologiche inconsistenti: plurale, genitivo;
  • ruolo sintattico in una frase: parte della circostanza.

Segni morfologici del verbo

Secondo la morfologia della lingua russa, il verbo è una parte indipendente del discorso. Può denotare un'azione (camminare), una proprietà (zoppicare), un atteggiamento (uguale), uno stato (rallegrarsi), un segno (imbiancare, esibire) un oggetto. I verbi rispondono alla domanda cosa fare? Cosa fare? cosa sta facendo? che cosa hai fatto? o cosa farà? Diversi gruppi di forme verbali hanno caratteristiche morfologiche e grammaticali eterogenee..

Forme morfologiche dei verbi:

  • la forma iniziale del verbo è l'infinito. È anche chiamata la forma indefinita o immutabile del verbo. Non ci sono segni morfologici inconsistenti;
  • forme coniugate (personali e impersonali);
  • forme non coniugate: participiale e avverbiale.

Analisi morfologica del verbo

  • forma iniziale - infinito;
  • caratteristiche morfologiche costanti del verbo:
    • transitività:
      • transitivo (usato con sostantivi accusativi senza preposizione);
      • intransitivo (non usato con un sostantivo nel caso accusativo senza una preposizione);
    • ritorno:
      • restituibile (c'è -sya, -s);
      • irrevocabile (no-sya, -s);
    • Visualizza:
      • imperfetto (cosa fare?);
      • perfetto (cosa fare?);
    • coniugazione:
      • I coniugazione (do-mangia, do-do, do-do, do-do, do-do / ut);
      • II coniugazione (cento-ish, cento-it, centouno, centouno, centouno / a);
      • verbi multi-coniugati (want, run);
  • segni morfologici inconsistenti del verbo:
    • umore:
      • indicativo: cosa hai fatto? Che cosa hai fatto? cosa sta facendo? che cosa farà ?;
      • condizionale: cosa faresti? Cosa faresti?;
      • imperativo: fallo!;
    • teso (nell'umore indicativo: passato / presente / futuro);
    • persona (al presente / futuro, stato d'animo indicativo e imperativo: 1 persona: io / noi, 2 persona: tu / tu, 3 persona: lui / loro);
    • genere (al passato, singolare, indicativo e condizionale);
    • numero;
  • ruolo sintattico in una frase. L'infinito può essere qualsiasi membro di una frase:
    • predicato: essere una vacanza oggi;
    • soggetto: l'apprendimento è sempre utile;
    • Inoltre: tutti gli invitati le hanno chiesto di ballare;
    • definizione: ha un desiderio irresistibile di mangiare;
    • circostanza: sono uscito a fare una passeggiata.

Analisi morfologica del verbo esempio

Per comprendere lo schema, effettuiamo un'analisi scritta della morfologia del verbo utilizzando l'esempio di una frase:

Dio ha mandato un pezzo di formaggio a un corvo. (favola, I. Krylov)

Inviato (cosa hai fatto?) - parte del discorso è un verbo;

  • modulo iniziale - invia;
  • caratteristiche morfologiche permanenti: aspetto perfetto, transitorio, 1a coniugazione;
  • caratteristiche morfologiche incoerenti del verbo: stato d'animo indicativo, passato, maschile, singolare;
  • ruolo sintattico in una frase: predicato.

Il seguente esempio online di analisi morfologica di un verbo in una frase:

Che silenzio, ascolta.

Ascolta (cosa fai?) - verbo;

  • la forma iniziale è ascoltare;
  • caratteristiche morfologiche costanti: forma perfetta, intransitiva, ricorrente, 1a coniugazione;
  • caratteristiche morfologiche incoerenti della parola: stato d'animo imperativo, plurale, 2a persona;
  • ruolo sintattico in una frase: predicato.

Un piano per l'analisi morfologica di un verbo online gratuitamente, basato su un esempio di un intero paragrafo:

- Ha bisogno di essere avvertito.

- Non fargli sapere la prossima volta come infrangere le regole.

- Aspetta, allora te lo dico. È entrato! ("Il vitello d'oro", I. Ilf)

Avvisare (cosa fare?) - verbo;

  • forma iniziale - avvertire;
  • i segni morfologici del verbo sono costanti: perfetto, transitivo, irreversibile, 1a coniugazione;
  • morfologia non costante di una parte del discorso: infinito;
  • funzione sintattica in una frase: parte del predicato.

Fagli sapere (cosa sta facendo?) - parte del discorso è un verbo;

  • la forma iniziale è sapere;
  • segni morfologici permanenti: aspetto imperfetto, irreversibile, transitorio, 1a coniugazione;
  • morfologia verbale incoerente: imperativo, singolare, terza persona;
  • ruolo sintattico in una frase: predicato.

Violare (cosa fare?) - la parola è un verbo;

  • la forma iniziale è rompere;
  • segni morfologici permanenti: aspetto imperfetto, irreversibile, transitorio, 1a coniugazione;
  • segni non permanenti del verbo: infinito (forma iniziale);
  • ruolo sintattico nel contesto: parte del predicato.

Aspetta (cosa fare?) - parte del discorso è un verbo;

  • la forma iniziale è aspettare;
  • caratteristiche morfologiche permanenti: aspetto perfetto, irreversibile, transitorio, 1 ° coniugazione;
  • caratteristiche morfologiche incoerenti del verbo: stato d'animo imperativo, plurale, 2a persona;
  • ruolo sintattico in una frase: predicato.

È entrato (cosa hai fatto?) - verbo;

  • forma iniziale - entra;
  • caratteristiche morfologiche permanenti: aspetto perfetto, irreversibile, intransitivo, 1a coniugazione;
  • caratteristiche morfologiche inconsistenti del verbo: passato, stato d'animo indicativo, singolare, maschile;
  • ruolo sintattico in una frase: predicato.