Orchidea blu: foto, descrizione del fiore, regole di coltivazione e cura

L'orchidea blu, la cui foto è in questo articolo, stupisce per il suo colore insolito. È piuttosto rara, ma sempre tutti quelli che la vedono sono sorpresi dal colore brillante dei petali. Questi fiori sono apparsi in vendita di recente, ma sono diventati subito molto popolari. Ma non tutti gli acquirenti di una pianta affascinante sanno qual è il segreto della sua ombra..

Da dove viene il blu

Molti amanti delle orchidee si chiedono da dove provenga questo colore blu vibrante e ricco nelle orchidee. E c'è una specie simile in natura? Proviamo a capirlo..

Interessati al fatto che l'orchidea blu sia tinta o meno, gli acquirenti stanno cercando di trovare un indizio che, con l'acquisizione di una tale pianta, si troverà presto. La prossima volta che fiorisce, riacquisterà la sua tonalità naturale. È probabile che le gemme diventino blu sporco o bianche.

Questo fenomeno è giustificato dal fatto che in natura le orchidee non sono così riccamente blu come le vediamo sugli scaffali dei negozi. Pertanto, le piante sono spesso macchiate con uno speciale colorante chimico. In molti negozi in cui vengono venduti tali fiori, piccole etichette sono attaccate alle ciotole, dove i visitatori vengono onestamente avvertiti di questo. Ma ancora, più spesso cercano di non divulgare tali informazioni, così tanti acquirenti, dopo aver acquistato un'orchidea blu, la cui foto è in questo articolo, sono successivamente delusi dal loro acquisto..

Per un dipinto del genere, molto spesso vengono scelti quei tipi di orchidee che sono naturalmente bianche o blu. Ma nel tempo, la tintura scompare e il fiore torna di nuovo alla sua tonalità naturale..

La storia dell'apparizione delle orchidee blu

Per la prima volta, l'orchidea blu, la cui foto è in questo articolo, è stata presentata nel 2011, quando si è tenuta in Florida (USA) una mostra di rare piante tropicali. Un fiore di un colore insolito è stato presentato per la prima volta dai residenti della fattoria del sud Silver Vase. La curiosità ha causato una risonanza. E dopo 3 mesi, una pianta chiamata Royal Blue Phalaenopsis è stata presentata a una delle mostre di fiori.

Di conseguenza, l'esotica orchidea blu Phalaenopsis ha ricevuto un premio nella categoria Concetto di vendita. Uno dei membri della giuria ha suggerito che fosse questa pianta che stava aspettando un'enorme popolarità nel prossimo futuro..

I coltivatori di orchidee non nascondono il fatto che il blu non è un colore naturale. Avvisano immediatamente che la prossima fioritura sarà bianca. Hanno anche brevettato la tecnologia di questo colore orchidea, ma cercano di mantenere segrete le sfumature della "pittura".

In che modo la pianta si macchia di blu

Ai produttori non piace parlare di come un fiore è macchiato. Ma l'essenza del loro metodo di solito consiste nel posizionare la pianta in un ambiente appositamente creato. Questo ambiente non danneggerà l'orchidea, poiché è di origine naturale..

Un ibrido allevato in modo simile dagli allevatori è uno stratagemma di marketing di discreto successo che ti consente di vendere più orchidee..

È molto più pericoloso e dannoso per la pianta quando i venditori, volendo realizzare un grande profitto, decidono di dipingere l'orchidea stessa di blu. Dopotutto, se una tale procedura ha successo per loro, il costo di questa pianta sarà molte volte superiore.

Molto spesso, questi venditori producono il colore con metodi barbari. Usano l'inchiostro come colorante, che, con l'aiuto di un'iniezione, viene iniettato nella radice della pianta, o nel peduncolo stesso o nello stelo. Pertanto, quando si acquista una pianta con un colore blu, si consiglia di esaminarla immediatamente attentamente. Ciascuna di queste iniezioni è stressante per la phalaenopsis, che è proprio la causa della morte del fiore..

Avvelenata da coloranti nocivi, un'orchidea blu, la cui foto mostra tutta la sua bellezza, può facilmente morire. Ma vale la pena ricordare che quando c'è una traccia di un'iniezione sul peduncolo, la pianta può ancora sopravvivere. Se l'iniezione viene effettuata direttamente nella radice del fiore, non c'è praticamente alcuna possibilità di recupero..

C'è un altro metodo per tingere le orchidee. A volte la pianta viene annaffiata con acqua colorata, quindi presto una tinta blu appare non solo sul fiore stesso, ma anche sulle radici e sulle foglie..

Non dovresti anche dipingere la Phalaenopsis da solo. Molti dilettanti cercano di inchiostrarlo. Questo non darà all'orchidea un colore blu e la pianta stessa morirà..

Caratteristiche di cura

Dopo aver acquistato un'orchidea, non è necessario affrettarsi a trapiantarla. La pianta tinta è già sottoposta a stress dopo la verniciatura, quindi potrebbe ammalarsi o addirittura morire dopo il trapianto. Fondamentalmente, le regole per prendersi cura di un'orchidea blu sono le stesse di altre piante di questa specie. Prima di tutto, vale la pena assicurarsi che un determinato regime di temperatura sia costantemente osservato nella stanza in cui si trova l'orchidea blu Phalaenopsis. La temperatura dell'aria non deve scendere sotto i +7 gradi.

In una stanza del genere, è necessario mantenere un'elevata umidità, quindi il fiore non deve essere solo spruzzato, ma anche utilizzare pallet in cui l'argilla espansa sarà bagnata. Affinché il processo di fioritura di un'orchidea avvenga in inverno, sarà necessaria un'illuminazione aggiuntiva. Sia l'irrigazione che l'alimentazione devono essere sempre eseguite in modo tempestivo. È necessario scegliere il substrato e il vaso di fiori giusti.

Caratteristiche di irrigazione

Un'orchidea blu (una foto di un fiore di cui, sfortunatamente, non è in grado di trasmettere il suo aroma) preferisce una piccola quantità di umidità, quindi quando si innaffia è meglio riempire troppo che versare. Si consiglia di utilizzare acqua di fusione per l'irrigazione. Si raccoglie sotto la pioggia. Il contenitore in cui cresce l'orchidea viene posto in una bacinella di acqua di fusione per diverse ore. Quindi l'acqua viene versata.

Ma dopo l'irrigazione, dovresti assolutamente eseguire alcuni passaggi in più. Aiuteranno a salvare il fiore. Prima di tutto, devi prima pulire le foglie, quindi stenderle su una gratella speciale in modo che si asciughino..

Alimentazione dell'orchidea

Per eseguire l'alimentazione delle radici e delle foglie, è necessario acquistare additivi speciali nel negozio. Nei mesi estivi, la Phalaenopsis blue di solito deve essere nutrita più volte al mese. In inverno, puoi farlo meno spesso..

È imperativo monitorare costantemente il terreno, poiché l'essiccamento può portare alla malattia della phalaenopsis. Non puoi lasciare un tale fiore al sole, perché i raggi luminosi del sole lo distruggeranno. In inverno, dai alla bellezza la giusta illuminazione: debole e misurata. L'irrigazione e l'alimentazione in inverno sono meno frequenti e in quantità minori.

Come salvare un'orchidea blu dalla morte?

L'orchidea blu, la cui foto attira molti coltivatori di fiori, richiede un'attenzione molto attenta a se stessa. Se il fiore inizia improvvisamente a cadere, allora dovresti capire che questo è un effetto negativo della vernice, che non può sopportare. Pertanto, tutte le misure dovrebbero essere prese per salvare Phalaenopsis Blue.

Prima di tutto, vale la pena tagliare il peduncolo stesso, che molto spesso contiene la tintura più dannosa. Dopodiché, devi sciacquare accuratamente e accuratamente le radici. È meglio usare acqua calda. Assicurati di rimuovere quei luoghi che sono marci o diventati blu. I punti di taglio della pianta non devono essere lasciati aperti, devono essere asciugati e cosparsi di cenere. Dopo aver acquistato un'orchidea dipinta, si consiglia di riempire il vaso con nuovo terriccio.

Piantare un'orchidea a casa

È noto che l'orchidea blu, il cui fiore cambia colore nel tempo, preferisce crescere non in una pentola di terra, ma in un contenitore dove vengono posti muschio di bosco, corteccia, sabbia, torba e persino schiuma. Un tale substrato per la coltivazione di una pianta può essere acquistato in un negozio o realizzato a casa da solo..

Se tale terreno è prodotto in modo indipendente, allora dovresti sapere che è meglio usare la corteccia di pino "morto". Prima di usarlo per la coltivazione, è necessario macinare, quindi far bollire completamente e asciugare la materia prima. Devi prima preparare il muschio allo stesso modo..

È meglio selezionare la sabbia grossa per la crescita. Puoi aggiungere argilla espansa fine mescolata con carbone e trucioli di schiuma. Prima di piantare un'orchidea in questa miscela, è necessario non solo mescolare tutto accuratamente, ma anche inumidire.

Anche il colore del vaso in cui crescerà l'orchidea blu sarà importante. È meglio scegliere vasi di plastica di colore chiaro. Il fiore si sentirà benissimo in vaso e persino nei cesti di vimini.

Durante la semina, tutte le azioni devono essere eseguite con attenzione, poiché puoi danneggiare le radici della pianta, che sono piuttosto fragili.

Tipo giapponese di orchidea

È noto che nel 2013 in Giappone è stata allevata una specie di orchidea blu, che, dopo molti anni di lavoro, è stata presentata dagli allevatori. Per ottenere una pianta transgenica, gli scienziati giapponesi hanno preso come base l'orchidea bianca Afrodite, che produce più di 30 fiori in una sola fioritura.

Quindi questa pianta prolifica è stata innestata con un gene di un'altra varietà. L'orchidea Commelin è stata presa per il gene blu. Ma fino ad ora, questo fiore con un colore blu è considerato esclusivo, quindi non è disponibile per gli amanti delle orchidee. Al momento questa varietà non è disponibile per la vendita..

Varietà di orchidee con colore blu

Se, tuttavia, c'è un grande desiderio di acquistare un'orchidea blu, puoi acquistare una varietà con fioritura blu. Ad esempio, Wanda, che sembra incredibilmente impressionante ed è in grado di decorare qualsiasi stanza. Ma certamente richiede cure speciali. I principianti potrebbero non essere in grado di gestirlo.

Se l'atmosfera che il proprietario crea per Wanda le si addice, la fioritura sarà rigogliosa. Il colore dei fiori di una tale pianta è blu intenso. Un altro tipo di orchidea blu è Cattleya. I suoi fiori profumati non sono solo di grandi dimensioni, ma anche di vari colori: ci sono sfumature rosate, lilla, celesti. In cura, l'orchidea è considerata la più senza pretese ed è adatta anche ai principianti..

Consigli utili

Affinché le orchidee acquistate soddisfino la loro fioritura, è necessario conoscere e seguire alcuni semplici consigli. Ad esempio, è necessario acquistare fiori così rari in mostre o negozi speciali. Non dovresti comprare un'orchidea con fiori blu senza esperienza nella crescita della phalaenopsis, poiché presto si ammalerà e potrebbe persino morire.

Ricorda sempre che una pianta tinta richiede una manutenzione più attenta e attenta. Pertanto, si consiglia di considerare se acquistare un'orchidea blu. Non hai bisogno di dipingerlo di blu da solo. Se segui tutti questi consigli, un giardino di orchidee al coperto delizierà qualsiasi giardiniere dilettante con la sua variegata fioritura..

C'è una phalaenopsis blu

La varietà di colori delle orchidee è impressionante, ma esistono orchidee blu? Sugli scaffali dei centri commerciali, la phalaenopsis blu è molto comune. La colorazione insolita attira l'attenzione e strega. Per una persona ignorante, tali piante sembrano essere un vero miracolo della natura. In realtà, questa è una mossa di marketing intelligente da parte del produttore..

Coloranti speciali conferiscono loro un colore insolito. In assenza di cure adeguate, tali piante sono spesso condannate a rallentare la morte per avvelenamento. Quindi come salvare la phalaenopsis blu?

Un po 'di storia o di come è apparsa la phalaenopsis blu?

Per la prima volta, le orchidee blu sono state introdotte nel 2011. Il loro creatore è una società con sede in Florida. Solo 3 mesi dopo, la Phalaenopsis Royal Blue è stata presentata al concorso floreale olandese, che ha subito vinto il premio. Anche allora, la giuria ha previsto un'immensa popolarità tra i consumatori..

Fin dall'inizio, i produttori non hanno nascosto il fatto che il colore blu è il risultato di una colorazione speciale e che durante la successiva fioritura i fiori saranno bianchi. La tecnologia di colorazione della Phalaenopsis è brevettata ed è un segreto commerciale. Secondo i produttori, la sua essenza si riduce alle piante da interno in un ambiente speciale con condizioni molto vicine al naturale. Con la stretta aderenza a questa tecnologia, nessun danno è causato alle piante..

Caratteristiche di cura

La cura della phalaenopsis blu ha alcune caratteristiche. Ad esempio, subito dopo l'acquisto, la pianta necessita di un adeguato adattamento. Se questo viene trascurato, l'orchidea può morire. Per ridurre l'effetto negativo dei coloranti, si consiglia di trattare la pianta con farmaci antistress come "Epina". Inoltre, non trapiantare immediatamente la phalaenopsis in un altro terreno. Il trapianto è uno stress aggiuntivo che può peggiorare significativamente le condizioni della pianta. Altrimenti, la cura della phalaenopsis blu è standard.

Illuminazione

Per lo sviluppo normale, la phalaenopsis richiede un'illuminazione diffusa e brillante, la luce solare diretta è distruttiva per questo. Il posto migliore per posizionare questa specie di orchidee sono le finestre est e ovest. In inverno si consiglia di integrare le piante. Le ore diurne ottimali per loro sono di almeno 14 ore. Per organizzare l'illuminazione supplementare, è possibile utilizzare normali lampade fluorescenti o fito speciali.

Umidità e irrigazione

Per il pieno sviluppo della phalaenopsis, non è necessaria un'elevata umidità dell'aria; nella maggior parte dei casi, si adatta perfettamente alle condizioni circostanti. Per l'irrigazione è necessario utilizzare acqua preimpostata a temperatura ambiente.

L'irrigazione viene eseguita al meglio per immersione. Questo metodo evita inondazioni inutili. Con un'umidità dell'aria molto bassa, la pianta può essere ulteriormente spruzzata con acqua calda, mentre è necessario assicurarsi che l'acqua non si accumuli nell'area del punto di crescita e non cada sui fiori.

Regime di temperatura

La temperatura ottimale per la crescita della Phalaenopsis è di 20-25 ° C. In inverno, soprattutto con illuminazione insufficiente, è opportuno ridurlo a 16-18 °. Ma è anche auspicabile che la pianta fornisca una piccola differenza tra le temperature diurne e notturne. Promuove la formazione e lo sviluppo dei boccioli dei fiori..

Trasferimento

Un trapianto di orchidee dovrebbe essere eseguito mentre la corteccia cresce o si rompe nel substrato. Questo di solito accade non più di una volta ogni 2-3 anni. Il trapianto è meglio farlo in primavera, in questo momento la vitalità della pianta è al suo apice e la pianta tollera tutte le procedure in modo indolore.

Per la semina, è necessario utilizzare vasi da fiori trasparenti e terreno specializzato. Non è consentito piantare orchidee in vasi convenzionali a prova di luce. I processi di fotosintesi si svolgono nelle sue radici. Durante il trapianto, l'apparato radicale viene accuratamente pulito dai resti del vecchio substrato e vengono rimosse anche tutte le aree marce e morte. Usa la cannella in polvere o il carbone di legna per elaborare le sezioni risultanti..

Durante i primi 2 giorni dopo il trapianto, la pianta non viene annaffiata, quindi l'irrigazione viene ripresa gradualmente. Per accelerare il radicamento, puoi aggiungere un paio di gocce di Zircon all'acqua di irrigazione. Allevia efficacemente lo stress e accelera la crescita..

Cosa fare se la phalaenopsis blu inizia a morire?

Se subito dopo l'acquisto la pianta ha iniziato a perdere i boccioli e le foglie inferiori hanno iniziato a raggrinzirsi e ingiallire, è necessario prendere urgentemente misure di salvataggio. Per questo:

  1. Taglia con cura il peduncolo. Contiene la più alta concentrazione di sostanze tossiche.
  2. Togli la pianta dalla pentola e sciacqua bene le radici sotto l'acqua corrente.
  3. Rimuovi eventuali aree marce o blu sulle radici.
  4. Pianta la tua orchidea in un substrato fresco. Non puoi lasciare la pianta nel vecchio terreno con i coloranti.

Conclusione

Per evitare possibili problemi, acquista orchidee blu solo presso mostre e negozi specializzati. Al momento dell'acquisto, presta attenzione al colore delle foglie e delle radici, se sono di una tinta blu, dovresti rifiutarti di acquistare. Tali piante sono state dipinte in violazione della tecnologia e quindi, molto probabilmente, moriranno..

Orchidea blu: descrizione, varietà, cura

Le orchidee sono fiori benvenuti negli appartamenti e nelle case di campagna. Ci sono molte specie e varietà di questa pianta nei negozi di fiori. Puoi scegliere per ogni gusto e colore. Più recentemente, i negozi sono stati riforniti con nuovi prodotti: rappresentanti brillanti della famiglia con i colori blu e blu. È un tentativo di ingannare l'acquirente o è davvero un vero miracolo? Come capire se un'orchidea blu è colorata o no? Ci sono orchidee blu in natura??

Che aspetto ha un'orchidea blu, a quale famiglia appartiene

In natura non esiste un'orchidea blu ricca, ma ci sono altri membri della famiglia con un colore delle gemme approssimativo. È difficile capire tutti i tipi. Un'enorme industria sta lavorando alla creazione di nuove varietà, tra cui Phalaenopsis Blue.

Aspetto di un'orchidea blu

La sistematizzazione e la classificazione della famiglia è in corso. Gli allevatori hanno lavorato molto per allevare ibridi che, con cure adeguate e creando condizioni indoor accettabili, possono essere coltivati ​​in casa.

Varietà comuni

Un vero fiore naturale della varietà Phalaenopsis magic blue ha un colore lilla o viola con molti punti chiari. Cattleya è un rappresentante della famiglia delle orchidee con un colore naturale dei boccioli. Rispetto a Wanda, la pianta è meno impegnativa da curare. Ha un profumo gradevole. Può essere coltivato in casa in vaso.

Wanda lilla - decorazione di qualsiasi giardino

Vale la pena saperlo! Il processo di crescita di Wanda è complicato. Non tutti i giardinieri esperti sono in grado di creare il giusto microclima per lei..

  • Phalaenopsis Royal Blue. L'orchidea blu è popolare tra gli amanti dei fiori. La pianta ha una coppia di steli, lunghi 70 cm, radici grandi, foglie blu saturate. Il periodo di fioritura è di quasi due mesi.
  • Phalaenopsis di Afrodite. Allevato da allevatori giapponesi. Trovato nelle Filippine, Taiwan. Distribuito nella parte settentrionale dell'Australia. I peduncoli sono piccoli di lunghezza - 40 cm, foglie di medie dimensioni - 15 cm Ci sono diverse sfumature - dal blu al viola intenso.

Che aspetto ha l'orchidea sana di Afrodite?

Brevi informazioni dalla storia dell'apparenza

Phalaenopsis Blue è stato introdotto per la prima volta da Silver Vase in un regolare Florida Flower Show nel gennaio 2011. Tre mesi dopo, gli olandesi hanno reso felice il pubblico del concorso floreale di Forall Holland con un nuovo miracolo. La Royal Blue Orchid è stata presentata dal vivaio Geest Orchideen e ha vinto un premio elevato nella categoria Concetto di vendita.

Interessante! I produttori non nascondono il colore innaturale delle gemme. Il segreto della colorazione non viene rivelato.

I giapponesi hanno superato tutti nel 2013 e hanno allevato l'orchidea blu. La base è stata presa dalla phalaenopsis di Afrodite sopra descritta, in cui il gene per il fiore di commelina.

Caratteristiche dell'assistenza domiciliare e in inverno

Al momento dell'acquisto la pianta non necessita di trapianto immediato in un nuovo vaso. L'orchidea blu ama l'attenzione. Devi osservarlo per un po 'e solo allora prendere una decisione sul luogo di sbarco, capacità, suolo.

Condizioni per la coltivazione di orchidee blu

Temperatura

La pianta non ama gli sbalzi di temperatura improvvisi. Fluttuazione consentita entro 5 ℃. Dovrebbe essere chiaro che un regime di temperatura impostato correttamente avrà un effetto benefico sullo sviluppo di un fiore. Durante il periodo di crescita, la phalaenopsis blu richiede calore e nei momenti di riposo è fresca.

Importante! Il caldo o il freddo sono distruttivi per un fiore. La variazione di temperatura causa varie malattie.

La stanza in cui viene coltivata l'orchidea deve essere ben ventilata. Ciò è particolarmente vero per i periodi invernale e autunnale per non far marcire l'apparato radicale.

Illuminazione

La luce è importante per i fiori. Il punto di partenza ideale è la parte occidentale della stanza. Ciò impedirà la luce solare diretta. È anche consentito posizionare il fiore sul lato sud, ma è necessario monitorare la pianta e, se necessario, creare una leggera ombra parziale per il calore. È importante sentire il terreno in modo che non sia asciutto. Se la pianta si trova sul lato nord, è necessaria un'illuminazione aggiuntiva.

Vale la pena saperlo! L'assenza di pigmentazione viola all'interno della foglia significa che la pianta non ha abbastanza luce o luce solare.

Irrigazione

È necessario annaffiare le orchidee poiché l'umidità evapora. La modalità è determinata in modo indipendente. Tutto dipende dalla posizione, dal suolo e dalla temperatura nella stanza. È impossibile superare il livello dell'acqua consentito in modo che le radici non marciscano. La pianta tollera bene anche un'altra opzione di irrigazione:

  • una pentola con un'orchidea viene posta in una bacinella d'acqua per mezz'ora o per un'ora;
  • poi lo tirano fuori e scaricano l'acqua attraverso appositi fori.

Spruzzatura

La pianta è igrofila, motivo per cui si consiglia di pulire le foglie con un panno umido dopo ogni annaffiatura, e nebulizzare leggermente la pianta stessa con acqua. In questo caso, le condizioni di crescita saranno ottimali..

La cura dell'orchidea deve essere corretta e regolare.

Umidità

Le condizioni microclimatiche consigliate assumono un'umidità del 70% per il normale sviluppo dell'orchidea. L'intervallo di fluttuazione consentito è del 5-7%. I cambiamenti improvvisi sono dannosi per la pianta. Se la stanza è asciutta, potrebbe essere necessario spruzzare o posizionare pallet con acqua o argilla espansa inumidita.

Priming

Le orchidee artificiali ottenute mediante colorazione sono sotto stress. Devono essere trapiantati in una nuova pentola con terreno fresco. Un'opzione adatta è il substrato di corteccia di pino. I prerequisiti sono terreno sciolto e un vaso adatto in materiale ventilato. Si consiglia di aggiungere un po 'di carbone al terreno..

Top vestirsi

Esistono due tipi di medicazioni:

  • per le radici;
  • fogliare.

Puoi comprarli in un negozio di fiori. Durante il periodo caldo, l'alimentazione viene introdotta 2 volte al mese. Nella stagione fredda, puoi concimare una volta ogni 30 giorni. È importante annaffiare contemporaneamente all'introduzione dell'alimentazione delle radici. Si consiglia di alternarlo con fogliare.

Caratteristiche di cura in inverno, periodo dormiente

La phalaenopsis blu ha schemi di cura stagionali. Durante l'estate, è importante controllare l'umidità del suolo e la frequenza di irrorazione. Non permettere alla pianta di entrare in contatto con la luce solare cocente. Elimina il calore nella stanza. La migliore opzione di protezione sono le tende a diffusione.

Durante il periodo dormiente e la stagione autunno-inverno, è importante fornire luce alla pianta. Per questo vengono utilizzate fito-lampade speciali o altri dispositivi di illuminazione. L'irrigazione in questo momento viene effettuata meno spesso, ma tenendo conto della prevenzione dell'essiccazione del terreno.

La Phalaenopsis fiorisce a casa sul davanzale della finestra

Quando e come fiorisce

Di solito, in condizioni di coltivazione domestica, la cultura fiorisce nella stagione fredda. Tutto dipende dalla varietà, dal tipo e dalle condizioni di detenzione. Per un'orchidea normale, la fioritura sarà da novembre a marzo. La formazione del colore dell'orchidea Cattleya avviene in primavera e dura fino all'inizio del freddo. La fioritura continua può durare fino a sei mesi e, in alcune specie, fino a 8 mesi.

Potatura

La potatura deve essere eseguita con uno strumento disinfettato. Una freccia secca viene tagliata. Affinché il prossimo anno possa dare nuovi fiori, è necessario lasciare una lunghezza di circa 3 cm dal bocciolo. In questo caso, saranno soddisfatte le condizioni per il ripristino dell'impianto in futuro..

Come si riproduce l'orchidea blu

La riproduzione di un'orchidea blu non è diversa da una normale phalaenpsis. Questi sono germogli separati dall'aspetto delle radici. È importante che il "bambino" abbia già foglie con un diametro di 3 cm e la lunghezza delle radici raggiunga almeno 5 cm.

  1. La fuga è separata.
  2. Le sezioni vengono disinfettate con polvere di carbone.
  3. I "bambini" sono posti in un contenitore trasparente.
  4. Si consiglia di versare acqua bollente sul supporto per un paio di minuti.
  5. Il substrato raffreddato dopo "disinfezione" viene versato in una pentola con una partita di caccia e poco schiacciato.
  6. Prenditi cura dei "bambini" come le orchidee adulte.

Trasferimento

Non dovresti affrettarti a trapiantare un fiore blu acquistato. Se l'orchidea è stata precedentemente dipinta, è già in uno stato stressante e non necessita di ulteriori movimenti improvvisi. Guarda il fiore per un po '. Quando un fiore è malato, i suoi boccioli inizieranno a cadere. In questo caso, avrai bisogno di:

  1. Taglia il peduncolo dipinto.
  2. Rimuovere il substrato dalle radici e sciacquarle con acqua a temperatura ambiente.
  3. Taglia le radici macchiate o marce.
  4. Disinfetta i siti tagliati con polvere di carbone tritato o cannella.
  5. Asciuga la pianta.
  6. Preparare un contenitore per la semina e un substrato fresco.
  7. Pianta un'orchidea blu rinnovata.

Il corretto trapianto di orchidee è la chiave della sua salute

Parassiti e malattie

Funghi, acari e marciume sono comuni tra i principali parassiti delle orchidee. Fungo Può comparire sia sulle foglie che nel substrato. Trattato mediante trattamento con una soluzione antifungina come la fitosporina.

Le zecche si moltiplicano rapidamente, nutrendosi della linfa delle piante, e possono spremere tutta la "vitalità" di un fiore in breve tempo. Si consiglia di irrorare regolarmente con una soluzione speciale o di immergere il fiore insieme alle radici per 10 minuti in un insetticida.

L'orchidea blu richiede una manutenzione particolarmente attenta in estate, poiché il marciume si sviluppa intensamente durante questo periodo. L'infezione si diffonde rapidamente. Per non perdere una bella pianta, è necessario elaborare le radici e rimuovere le aree infette. Quindi lubrificare le sezioni con una sostanza speciale: il fondotinta.

Orchidea blu: tipi, suggerimenti per determinare la qualità del fiore, crescere e prendersi cura a casa. 120 foto di vere orchidee blu

Le orchidee sono sempre state ospiti graditi sui davanzali di fioristi esperti e alle prime armi. Questo non è sorprendente, perché quali varietà e sfumature non sono presentate nei negozi di fiori. Recentemente, l'assortimento è stato completato da bellezze blu brillante. Questa bellezza è naturale o forse è uno stratagemma di marketing? Riveliamo i segreti in questo articolo.

Breve contenuto dell'articolo:

  • Mito o realtà
  • Eccezioni alla regola
  • Da dove vengono le orchidee blu?
  • Meraviglie giapponesi
  • Il danno della colorazione
  • Cosa fare con un'orchidea blu
  • Alcuni suggerimenti
  • Foto dell'orchidea blu

Mito o realtà

Attraenti boccioli blu e blu come una calamita attirano i clienti ai banchi. Molte persone hanno una domanda logica: ci sono orchidee blu? Alcuni degli interroganti dovranno rimanere sbalorditi: tali colori non esistono in natura. Il punto è che le orchidee non hanno il gene blu. Pertanto, tutti gli esotici blu sono diventati così grazie alla pittura..

Eccezioni alla regola

Sebbene Madre Natura ci abbia privati ​​di questo miracolo, alcune varietà di orchidee hanno un colore il più vicino possibile alla tavolozza blu-blu. Prima di tutto, questa è la regina Wanda. In condizioni naturali, cresce nelle foreste tropicali della Thailandia, Cina.

La vanda viola e lilla, disseminata di macchie bianche, sembra insolita. Il fiore si incrocia bene con altre specie, che viene utilizzato dagli allevatori. Il risultato sono diverse sfumature di petali..

Un altro rappresentante della famiglia delle orchidee è Cattleya. Pianta non troppo esigente nel contenuto. I fiori grandi emanano un aroma gradevole. Ovviamente, il bocciolo naturale non sarà dipinto in blu intenso. Ma è possibile trovare la gamma lilla, rosa-blu.

Da dove vengono le orchidee blu?

Per la prima volta, le orchidee blu in vaso sono state esposte in una mostra in America nel 2011. Erano phalaenopsis coltivate da Silver Vase, con sede in Florida.

Un paio di mesi dopo, l'intraprendente olandese mostrò al grande pubblico un'altra novità: Phalaenopsis Royal Blue. L'evento si è svolto nell'ambito del festival annuale dei fiori. Anche allora, la giuria del concorso ha predetto la popolarità selvaggia di Royal Blue Phalaenopsis, premiando i suoi creatori con il "Concetto di vendita".

È interessante notare che i produttori non hanno nascosto l'origine artificiale del colore blu, avvertendo della successiva fioritura bianca. Ma la tecnologia di tintura è ancora tenuta segreta. È noto solo che la procedura brevettata è sicura per la pianta, poiché i materiali utilizzati sono di origine naturale.

Meraviglie giapponesi

Gli allevatori non si separano dal sogno di far emergere un'orchidea con i colori blu e blu puri. Dopo molti anni di lavoro in questo settore, gli scienziati giapponesi hanno fatto una svolta. Nel 2013, hanno rivelato la prima phalaenopsis blu del suo genere.

Il segreto si è rivelato semplice e complesso allo stesso tempo: i giapponesi hanno aggiunto geni commeline all'orchidea Afrodite. L'ibrido risultante aveva l'ombra desiderata, che è stata mantenuta durante la successiva fioritura. È vero, i fiori stessi non erano di grandi dimensioni e non superavano i 5 cm di diametro. Ma l'abbondanza era semplicemente sorprendente: c'erano fino a 30 pezzi per peduncolo.

Il danno della colorazione

Nella foto, l'orchidea blu non è diversa dalle sue controparti. Ma in pratica, ci sono differenze significative nella cura. Fornitori senza scrupoli, che vogliono fare soldi con la moda floreale, producono in modo indipendente la tintura.

Il risultato è spesso disastroso. In modo barbaro, le iniezioni vengono iniettate negli steli, nelle radici, nei peduncoli. Il colorante è un normale inchiostro. La pianta non tollera questi "colpi di bellezza", aumenta lo stress e diminuisce l'adattabilità a un nuovo luogo.

Cosa fare con un'orchidea blu

Se diventi il ​​proprietario di un fiore raro, non affrettarti a trapiantarlo in un nuovo substrato. Controlla il tuo animale domestico per diversi giorni. Se il tuo nuovo residente appassisce, vai in rianimazione:

  • Rimuovi delicatamente il fiore dalla pentola senza danneggiarne le parti. Risciacquare le radici.
  • Cerca i segni di iniezione. Se si trovano sulle radici, molto probabilmente il fiore morirà. Un risultato più positivo attende la phalaenopsis, dipinta attraverso i peduncoli.
  • La putrefazione si forma spesso nei siti di puntura. Rimuovere tali aree danneggiate e cospargere le sezioni con carbone o cenere tritati.
  • Pianta il fiore in un nuovo terreno di corteccia e muschio per le orchidee..

Altri requisiti sono standard per le orchidee floreali tradizionali..

Alcuni suggerimenti

È meglio acquistare esotici in fiere e mostre specializzate. Quindi ci sono più possibilità di ottenere una pianta longeva e non un bouquet vivente..

Ricorda che non puoi colorare il fiore da solo. Meglio godersi il bianco naturale, il blu, il rosa o il giallo piuttosto che ottenere un'orchidea malata.

Catalogo fiori e regali

  • Phalaenopsis blu (orchidea) in vaso altezza 65 cm.

Descrizione del prodotto

Prodotti Simili

Prendi un bouquet

Pagamento online

ordina fiori online

ordinare fiori e mazzi di fiori
+7 (982) 630-06-06

piante d'appartamento
+7 (982) 730-06-06

Orario di lavoro: 24 ore su 24.

Clienti soddisfatti

Recensioni

Grazie per l'alto livello del tuo lavoro! Ho ordinato un bouquet e un peluche per il 18 ° compleanno di mia figlia! La sorpresa è stata un successo! Il bouquet è meraviglioso, la festeggiata è felicissima! Grazie molto!

Non scrivo recensioni da molto tempo, ma a quanto pare questa volta sarà un'eccezione. Per chi è pigro a leggere, dirò subito le conclusioni. Anche con una piccola canna, ma l'acquisto è andato benissimo. Il negozio merita di essere definito il migliore della BCE. Leggi completamente

Grazie mille per l'atmosfera chic della nostra ragazza del compleanno. C'erano molti mazzi di fiori. Ma tuo! Ha oscurato tutto con la sua bellezza! Un ringraziamento speciale a tutto lo staff. Abbiamo subito accettato l'ordine! La cosa più importante è professionale! Consegnato all'ora specificata. Anche prima !! Nessun altro ha lavorato come te! Vorrei raccomandare l'azienda di fiori Klumba a tutti i residenti della città di Ekaterinburg e non solo! Ottimi prezzi! Fiori sempre freschi! Ottimo personale! Continuate così! Vi auguro il successo ! E molti molti clienti.

Il segreto delle orchidee blu e blu, come prendersi cura adeguatamente di una pianta: recensione + video

Una varietà di colori di orchidee attira l'attenzione. Questo fiore è abbastanza comune sui davanzali delle finestre interne. A causa della natura esotica della pianta, può sembrare che sia difficile prendersene cura, ma non lo è..

Nonostante i molti colori del fiore, l'orchidea blu e blu rimane un mistero per molti. A volte è abbastanza difficile capire quanto sia naturale il colore..

La storia dell'apparizione dell'orchidea blu

Per la prima volta, le orchidee blu sono state presentate nel 2011, in una mostra in Florida, da un'azienda agricola chiamata Silver Vase. Dopo 3 mesi, una delle aziende partecipanti ha dimostrato la propria versione del fiore blu. Dopo questo evento, tutti i negozi di fiori hanno iniziato a richiedere la vendita di orchidee blu o blu. Geest Orchideeën, che è stata la seconda a mostrare il fiore blu, non ha nascosto il fatto che il colore è stato ottenuto chimicamente e nelle successive fioriture le orchidee saranno il loro colore naturale. La tecnica utilizzata dai rappresentanti non è stata divulgata fino ad oggi, ma fioristi esperti hanno trovato i propri metodi..

Interessante! C'è solo una conclusione in questa situazione, il ricco colore blu dell'orchidea non è una caratteristica della varietà, ma solo il desiderio di attirare l'attenzione, che si ottiene con la colorazione. Nei paesi occidentali, tali fiori sono spesso decorati con stanze per le celebrazioni..

Varietà di colore blu

Nonostante il fatto che le orchidee blu scuro non siano ancora apparse in natura, ci sono ancora specie che corrispondono leggermente a questa combinazione di colori:

  1. La Wanda Orchid è una cultivar da evidenziare. In natura, può essere trovato nelle foreste della Cina o della Thailandia. I fiori viola o lilla di Vanda sono ricoperti di macchie bianche. La varietà non è molto adatta per la coltivazione in casa, perché necessita di cure particolari. Ma Wanda ha le proprietà per incrociarsi bene con altre varietà di orchidee, che molti allevatori usano per i propri scopi. Il risultato sono specie di orchidee con diverse saturazioni di viola..
  2. Cattleya è un'altra orchidea che non è così impegnativa da mantenere come Wanda. Durante la fioritura, questa varietà ha un aroma molto delicato, ma manca anche di un colore blu intenso o azzurro. A volte nei negozi puoi trovare un cattleya di colore lilla o rosa-blu..
  3. La Phalaenopsis è la varietà di orchidee più senza pretese che può essere trovata più spesso a casa. Inoltre, è questa varietà che viene venduta nei negozi in blu. La Phalaenopsis attecchisce bene nelle case con allergie, questa pianta non ha odori stucchevoli e non emette polline.

Attenzione! Tutti i tipi di cui sopra non hanno il colore blu in questione e, nella versione più ideale, possono essere solo con una tinta bluastra..

Come capire che l'orchidea è colorata?

Un'orchidea dipinta o meno è abbastanza facile da capire se presti attenzione a una serie di segni:

  • il gambo di una normale orchidea di colore naturale, senza sfumature inerenti al fiore;
  • se una traccia colorata rimane sulla pelle dopo aver toccato un fiore, significa che su di essa è stata applicata la pittura di orchidea;
  • anche il terreno in cui cresce la pianta non dovrebbe mostrare segni di macchie, il suo colore è del tutto naturale.

Importante! Se sei abbastanza fortunato da acquistare un'orchidea blu, dovresti sapere che la cura iniziale per essa è leggermente diversa, perché la pianta è stata soggetta a interferenze chimiche e meccaniche.

Come ottenere fiori di orchidea blu?

Ci sono due modi per dare a un fiore bianco i toni del blu. Il più umano di questi è tingere attraverso l'acqua che viene annaffiata sulla pianta. Questo metodo ha lo svantaggio che quando l'irrigazione si interrompe, il fiore ritorna al suo colore naturale. Inoltre, il gambo dell'orchidea acquisisce anche un po 'di blu durante l'irrigazione. Per ottenere l'effetto desiderato, è sufficiente sciogliere il colorante nella concentrazione richiesta in acqua, più vernice sarà più ricco il tono dei fiori.

Importante! Va ricordato che l'uso di coloranti è dannoso per la pianta..

Un'orchidea blu a casa può essere ottenuta dopo aver colorato le iniezioni. L'iniezione viene solitamente eseguita nell'area del peduncolo, va eseguita il meno traumatica possibile. Prendi la siringa con l'ago più sottile e riempila di liquido colorante.

Per la miscelazione, è meglio prendere acqua calda e stabilizzata e il sito di iniezione e l'ago stesso devono essere disinfettati. Se non hai la capacità o il desiderio di acquistare prodotti coloranti chimici disponibili nei negozi di fiori, puoi utilizzare coloranti alimentari.

Importante! Le iniezioni di colorante si eseguono meglio perforando il peduncolo; l'iniezione del farmaco nelle radici è la più traumatica per un'orchidea.

Deve essere chiaro che uno qualsiasi dei metodi è potenzialmente pericoloso per l'orchidea e può portare a malattie e persino alla morte della pianta. Dopo aver aggiunto il materiale colorante, il fiore necessita di cure aggiuntive.

Prossimi passi

Se un'orchidea dipinta è stata acquistata in un negozio di fiori, non affrettarti a trapiantarla. A seconda di quanto tempo è stata eseguita la procedura, il fiore necessita di un periodo di riposo e della capacità di adattarsi alle nuove condizioni..

Se noti un deterioramento delle condizioni dell'orchidea dopo l'acquisto, devi prendere alcune misure:

  1. Rimuovere delicatamente la pianta dalla pentola e sciacquare le radici sotto l'acqua corrente.
  2. Cerca di trovare tracce di iniezioni, se si trovano nell'area delle radici, sarà difficile salvare l'orchidea.
  3. Di solito il luogo in cui è stata effettuata l'iniezione si forma, si consiglia di tagliare questo punto e applicare carbone o cenere tritati.
  4. Dopo l'ispezione, trapiantare l'orchidea in un nuovo terreno, che consiste di muschio e corteccia.
  5. In futuro, se l'orchidea inizia a riprendersi, la cura è standard, intesa per la varietà.

Illuminazione

Le condizioni di luce sono molto importanti per qualsiasi tipo di orchidea. Se il vaso con la pianta sarà sul lato ovest, puoi praticamente sbarazzarti della necessità di organizzare l'illuminazione artificiale..

Il lato ovest della finestra esclude la luce solare diretta dal fiore.

È anche possibile avere un'orchidea sul lato sud dell'appartamento tutto l'anno, ma nelle giornate calde è necessario controllare l'umidità del suolo e aggiungere acqua se necessario. La posizione del vaso con l'orchidea sui davanzali della finestra sul lato nord obbliga a mettere ulteriori fito lampade che prolungheranno le ore diurne.

L'orchidea fiorisce meglio se è illuminata per 12-16 ore.

Interessante! Se non ci sono macchie di pigmento viola all'interno della foglia, ciò indica che l'orchidea ha un'illuminazione insufficiente..

Nonostante la sua natura amante della luce, il sole può essere pericoloso per le orchidee durante il periodo della sua attività; in questo momento, la pianta è meglio nascosta all'ombra. Se non è possibile prolungare le ore di luce del giorno per un'orchidea, per l'inverno viene tagliata e lasciata fino al momento in cui l'illuminazione viene aumentata in modo naturale.

Regime di temperatura

Temperature dell'aria troppo calde o fredde possono portare a varie malattie del fiore, questo è particolarmente importante se l'orchidea è colorata.

Affinché la pianta si sviluppi correttamente, deve creare piccole fluttuazioni di temperatura durante il giorno e la notte entro 8 gradi. Per impostare correttamente la temperatura, è necessario comprendere che durante la crescita attiva, le orchidee hanno bisogno di un ambiente più caldo e la freschezza è importante durante la dormienza..

Terreno per piante

Poiché i fiori di orchidea blu sono ottenuti artificialmente, può essere sottoposto a un leggero stress, il che peggiora le condizioni del fiore. Terreno fresco e una pentola di dimensioni adeguate aiuteranno a correggere la situazione. L'orchidea si sente meglio in un substrato di corteccia di pino. Il terreno dovrebbe essere sciolto con carbone e la pentola ben ventilata.

Annaffiare e concimare

La modalità di irrigazione deve essere regolata in modo indipendente, in base alla temperatura ambiente, più velocemente l'umidità evapora dalla pentola, più spesso è necessario aggiungere acqua. In ogni situazione, il livello di umidità non può essere superato, questo può provocare il decadimento del sistema radicale.

Per molti coltivatori, il metodo di immersione è conveniente, in cui il vaso, insieme alla pianta, viene abbassato in un contenitore pieno d'acqua per 30-60 minuti. Dopo che la pentola è guarita, l'umidità in eccesso viene drenata attraverso i fori di drenaggio.

Se usi l'irrigazione sotto forma di bagno con un'orchidea, devi farlo sotto un set di acqua debole o usare una doccia. Quindi lascia che l'acqua scoli e rimuovi l'umidità dalle ascelle delle foglie.

I suoi colori insolitamente luminosi rendono chiaro perché l'orchidea blu è così popolare. Prima di decidere di eseguire la procedura di colorazione a casa, dovresti capire che l'interferenza con il corso naturale della vita di un'orchidea può essere dannosa per la sua salute..

Assistenza domiciliare ottimale per orchidee blu

Il mondo delle orchidee è ricco e vario. Da secoli si parla e si scrive dei loro colori nobili e raffinati..

Sono distribuiti in tutto il mondo. E altro ancora nella sua parte tropicale. Nelle foreste, montagne e savane. Sono particolarmente apprezzati in quelle regioni in cui non possono crescere in natura:

  • Vengono coltivati ​​e raccolti. Un grande team di specialisti, coltivatori di fiori dilettanti lavora costantemente su questo. È stata creata un'intera industria per la loro implementazione. Per questa attività vengono proposte o create anche nuove varietà con i colori necessari per il mercato. Funziona molto bene;
  • Si tengono numerose conferenze e simposi. Capolavori nuovi e nuovi vengono presentati in mostre internazionali;
  • Nella famiglia delle orchidee, è molto difficile capire le specie e i generi. Anche specialisti e scienziati. E nel nostro tempo, continuano a sistematizzare e classificare queste meravigliose piante;
  • I loro punti di vista sono fantastici. La natura ci ha premiato molti. Per la maggior parte di loro, puoi creare condizioni accettabili solo in serre, asili nido. Ma gli allevatori hanno allevato numerosi ibridi. E crescono nelle condizioni di appartamenti e case private.

Storia dell'apparenza

Le orchidee blu non sono una coincidenza. Il mercato e il consumatore suggeriscono e dettano le condizioni:

  • Come vengono coltivate le phalaenopsis blu? Ma in ogni caso - sono dipinti;
  • La Phalaenopsis non ha geni blu che forniscono un tale pigmento, dicono gli scienziati. Altre orchidee hanno;
  • È necessario creare!
  • E siamo testimoni della loro comparsa e del loro sviluppo. Allo stesso tempo, notiamo: le orchidee colorate di vari colori sono state vendute sul mercato da molto tempo.

Quasi contemporaneamente nel 2011 si sono svolti gli eventi più importanti nella storia di questi stabilimenti. Gennaio. Esposizione di piante tropicali. Fort Lauderdale:

    Silver Vase Farm coltiva orchidee nel sud della Florida da oltre 20 anni. Alla mostra, mostrano la phalaenopsis blu - Blue Mystique (Blue mystic);

Phalaenopsis Blue Mystique.

In Olanda, l'asta dei fiori di Flora Holland si tiene a maggio. Si tiene ogni anno ed è prestigioso nel mondo dei fiori. Phalaenopsis Royal Blue è stata nominata prima nella categoria Concetto di vendita:

  • Il Glass Tulip Award è andato a Marketing Achievement;
  • Gli autori sono un asilo nido familiare della città olandese di De Lier. È specializzato nella coltivazione di orchidee;
  • Si prevede che avranno successo. E così è successo;
  • I creatori non rivelano particolarmente la loro tecnologia per farli crescere;
  • Hanno anche avvertito. Non saranno blu nella seconda fioritura. Saranno bianchi. Ed è scritto sui tag (etichette). Come sul sito web;
  • Non è l'unico. La collezione di orchidee coltivate con questo metodo è stata creata dal 2009 (insalata, viola, bluastra). E con i loro nomi. Il blu si è rivelato la scelta migliore;
  • I risultati degli americani furono più modesti. Solo su tre opzioni di colore.

Gli europei non hanno una richiesta così entusiasta di fiori colorati. Questo è ciò che dicono i loro esperti ed esperti:

  • Lo considerano un buon risultato;
  • Strategia di marketing di successo;
  • E un regalo unico incomparabile (bouquet).

Solo nelle nostre vaste distese non c'è una tale calma. La psicosi è diminuita, ma la domanda non è diminuita.

Tra le orchidee, ci sono abbastanza specie con altri colori con la partecipazione del blu. Si consiglia agli amanti delle orchidee blu di prestare attenzione alle orchidee Wanda o Cattleya. Anche sul nostro sito web puoi vedere una selezione di orchidee blu qui e qui. Sono ammirevoli:

    Wanda. Colore bluastro-lilla o viola. E punti luminosi. La successiva fioritura avverrà con gli stessi fiori;

  • Cattleya. Guarda queste bellezze. Fiori abbastanza grandi. Fragrante. E più conveniente nelle cure.

Descrizione dei tipi più comuni

Phalaenopsis Royal Blue

La richiesta di phalaenopsis blu è alimentata solo dalla comparsa di nuove specie con questo colore. Come non voler comprare un simile falik:

  • Due peduncoli sono cresciuti sotto i 70-80 cm;
  • Ideale nel colore e foglie forti. Ce ne sono già 7;
  • Le radici sane in un vaso trasparente sono visibili;
  • La durata della fioritura è di 8 settimane (2 mesi);
  • Questo è il suo colore quando viene venduto. Non tutti i dilettanti mostrano una fioritura ripetuta e ulteriore. Li hanno acquisiti da soli, non sapendo della loro ulteriore trasformazione. E il colore. Qui sono molto indignati;
  • Coloro che l'hanno ricevuto in dono si rallegrano della combinazione di bianco e blu. O bianco puro. Se sono fioriti, va bene. Dopotutto, non è scomparso.

Phalaenopsis Royal Blue.

Afrodite

  • L'orchidea Aphrodite è diventata ancora più famosa grazie ai successi giapponesi;
  • In natura, queste orchidee crescono a Taiwan, nelle Filippine e in Australia (nel nord). Abbastanza alto in montagna fino a 1000 metri sul livello del mare. Da 3-5 foglie di media grandezza (15-25 cm), i peduncoli crescono - fino a 40 cm;
  • I loro fiori bianchi come la neve non sono così grandi - 8 cm, hanno persino una sfumatura viola. Forse è per questo che hanno attirato l'attenzione degli allevatori giapponesi;
  • Ma ce ne sono più di una dozzina;
  • Masahiro Mii, presidente del dipartimento dell'Università di Thiba. Fu lui che, nel suo rapporto "Ingegneria genetica delle orchidee e creazione della phalaenopsis blu transgenica", parlò del lavoro di ricerca a lungo termine e degli esperimenti di specialisti e allevatori in questo settore;
  • È successo alla Conferenza delle orchidee della regione Asia-Pacifico nel febbraio 2013 a Okinawa;
  • Non solo raccontato. Ma hanno anche dimostrato i risultati del loro lavoro. Phalaenopsis blu! Inoltre, in due forme: ordinaria e pelorica;
  • Gli scienziati hanno usato i geni di un fiore dell'Asia - Kommelin (occhi azzurri). E hanno introdotto Afrodite nella phalaenopsis bianca. Questa varietà di phalaenopsis è stata chiamata Aphrodite blue royal;

Afrodite blu reale.

  • Sono passati diversi anni e le informazioni su di lei sono molto scarse:
    • Si possono formare fino a 30 gemme su un peduncolo;
    • E loro, a loro volta, si trasformeranno in fiori fantastici. Diametro 5-6 cm;
    • E altre informazioni. Mentre non sono in vendita.

Prendersi cura di un'orchidea blu a casa

Condizioni di vita ottimali

Cosa è necessario e importante per le orchidee. Compresi quelli blu:

  • Condizioni di temperatura adeguate. Sia in estate che in inverno. Inoltre, la differenza di temperatura (notte e giorno) dovrebbe essere insignificante - solo 5-7 gradi. Ogni specie ha i suoi requisiti di temperatura;
  • Così come l'umidità. Possono essere necessari anche pallet con argilla espansa umida. E spruzzare;
  • Un problema a parte è la corretta illuminazione. Senza illuminazione aggiuntiva, specialmente in inverno, potresti non vedere la fioritura;
  • Scegli il vaso e il terreno appropriati;
  • Annaffiare e nutrire in modo tempestivo e in base alle condizioni della pianta;
  • Buone condizioni di crescita possono prevenire le malattie. Irrigazione eccessiva e calcoli errati nell'illuminazione sono le ragioni principali del loro aspetto;
  • Condizioni ottimali per mantenere una pianta in casa.

Caratteristiche di irrigazione

L'irrigazione delle orchidee solleva la maggior parte delle domande. È meglio riempire leggermente un po 'che versare. Questo viene fatto da:

  • Immergendo il contenitore nell'acqua preparata nella vasca. O un altro contenitore adatto. L'acqua viene utilizzata scongelata, piovana, stabilizzata;
  • Rovesciare efficacemente la pentola con un leggero getto d'acqua da un annaffiatoio.

Irrigazione a immersione.

Necessario:

  • Pulisci tutte le foglie dopo l'irrigazione;
  • Installare su grate per scaricare l'acqua;
  • Rimuovere l'umidità dalle ascelle delle foglie;
  • Riduci l'irrigazione e l'alimentazione in inverno.

Alimentazione delle radici e delle foglie

Per l'alimentazione vengono utilizzati fertilizzanti speciali. Ce ne sono abbastanza nei negozi specializzati.

Come e quanto:

  • Almeno 2 volte al mese in estate;
  • Con tempo freddo, ridurre la loro intensità di quasi la metà;
  • Una poppata al mese è sufficiente;
  • Alternare con l'irrigazione e la medicazione fogliare.

Caratteristiche stagionali

Ogni stagione richiede il rispetto di alcune caratteristiche:

  • Estate:
    • Monitorare le condizioni del terreno in modo che non si asciughi. Spruzzatura;
    • Eviti la luce solare diretta;
    • Evitare temperature molto elevate;
    • Installa tende diffuse.
  • Autunno. In inverno:
    • Fornire retroilluminazione;
    • Riduci l'irrigazione.

Metodi di colorazione

Colore brevettato

Il metodo del canile olandese è brevettato. Spiegano:

  • Viene creato un certo ambiente (temperatura, coloranti) con elementi naturali;
  • Viene utilizzata la phalaenopsis bianca. Sono pubblicati questo mercoledì. I creatori affermano che è sicuro per le orchidee;
  • I fiori sono dipinti non solo in blu;
  • Il prezzo per loro è solido. 2-3 volte superiore rispetto ad altri.

Come è stato allevato dagli americani ci è sconosciuto. Le copie giapponesi non sono ancora offerte. Forse non lo sappiamo ancora. E i nostri rivenditori li implementano.

La phalaenopsis bianca viene utilizzata per la colorazione.

Iniezioni di peduncoli

  • Non tutti possono acquistare orchidee blu brevettate. ;
  • E se chiedono esattamente questo, allora può essere creato sul posto. E su Internet ti diranno cosa e come dipingere;
  • Uno di questi metodi è l'iniezione del peduncolo. In fondo. Non è così pericoloso per l'intera pianta. Se svanisce, altri peduncoli avranno fiori più chiari..

Iniezione di radice

Si possono anche vedere i risultati delle iniezioni nella radice della pianta. Questo è sicuramente un regalo una tantum. Solo a chi piacerà questa cianosi? E salvare una tale pianta è già più difficile.

Perché l'auto-colorazione è pericolosa??

L'introduzione di vari coloranti indebolisce notevolmente le piante. Dopotutto, ci sono consiglieri per aggiungere coloranti durante l'irrigazione. E raccomandano colori speciali per fiori o coloranti alimentari. E può aiutarti ad acquisirli.

Non capisco davvero questi fioristi. Per cosa? Soldi - ci crederò. Ma non l'amore per i fiori.

L'inchiostro ordinario viene utilizzato anche come colorante. E ci sono anche solventi.

Potrebbe esserci appassimento dei boccioli e la loro caduta.

Suggerimenti per l'acquisto

Hai deciso di acquistare un'orchidea blu. Cerca di saperne di più sulle copie offerte. Se possibile, devono essere esaminati attentamente. E non essere timido nel chiedere ai venditori:

  • Che sia dipinto o no. Se dipinto - in che modo;
  • Questo può essere verificato esaminando attentamente la pianta. Lo stato del sistema di root. Il colore normale delle radici è verdastro;
  • Se ci sono caratteristici colori bluastri delle radici o del fogliame, queste sono tracce della tintura;
  • E il colore dei fiori è abbastanza evidente. Se guardi da vicino. Tonalità disomogenea, gocce o punti lo suggeriranno;
  • Cerca segni di iniezione;
  • Prendi o non prendi: decidi tu.

Ispezionare attentamente la Phalaenopsis blu prima dell'acquisto.

Cosa cercare per non ottenere una pianta malata? Non abbiamo i nostri vivai di orchidee. Hai bisogno di una pianta per più di un anno. Quindi dai un'occhiata più da vicino:

  • Quali sono le foglie e quante ce ne sono;
  • Qual è la condizione delle radici;
  • Anche annusare la pianta e soprattutto il terreno.

Vantaggi delle mostre specializzate rispetto ai negozi convenzionali

Chi ha visitato varie fiere di vendita specializzate ha imparato bene:

  • Una vasta gamma di prodotti offerti. Gli occhi si spalancano. Tutti con certificati. È più probabile che acquisti blu reale;
  • C'è un'opportunità per comunicare con specialisti;
  • Questo è particolarmente vero per le orchidee. Prodotto sul viso. Queste non sono piantine di uva o altri frutti;
  • Ci sono abbastanza prodotti correlati (fertilizzanti, contenitori, terreno).

Ma di questi tempi non puoi fare a meno di Internet. Non sempre di successo. In caso di successo, così è arrivato a me direttamente dal canile olandese!

Perché non dovresti comprare una pianta con foglie e steli bluastri?

  • Il fogliame bluastro è un segno del lavoro sulla tintura dei fiori delle piante;
  • Se scegli una pianta per te stesso, dovrai dedicare tempo e sforzi per salvarla. Un'altra domanda è se sarà possibile farlo;
  • E a nessuno piacerà un regalo del genere;
  • Se è una tua decisione salvarlo, puoi solo ammirarti..

L'effetto negativo della sostanza colorante sulla pianta

Principali manifestazioni esterne

  • Foglie e radici blu, suolo. Radici danneggiate. Il colore dei petali parla da solo. È innaturale. Goccioline, punti sono evidenti;
  • Le ulcere e le ferite dopo le iniezioni rovinano l'aspetto della pianta;
  • L'appassimento delle gemme e il loro spargimento non piaceranno a nessuno;
  • Può portare alla morte delle piante.

Misure di salvataggio

La pianta non ti piace se ci sono segni di appassimento delle gemme e della loro caduta:

  • Tagliare il peduncolo (preferibilmente sotto il sito di iniezione, se presente);
  • Valuta il terreno. Meglio sostituirlo con uno nuovo;
  • Rimuovere la pianta dal contenitore;
  • Risciacquare le radici con acqua tiepida. Ispezionali e taglia quelli danneggiati e macchiati;
  • Fai lo stesso con le foglie colpite;
  • Cospargi la cenere sulle sezioni. Carbone attivo. Lascia asciugare;
  • Pianta in un vaso preparato con terreno di buona qualità.

Radici blu della phalaenopsis.

Cosa fare se un'orchidea blu perde luminosità?

  • La dissolvenza della luminosità e del blu sono indicativi del normale processo di ritorno al suo colore naturale. Dopotutto, è diventata blu da bianca;
  • E testimonia anche le buone condizioni dell'orchidea;
  • Ci sono consiglieri. Innaffia la pianta con i coloranti. Maggiore è la concentrazione, più luminoso è il colore. E aggiungono. E più pericoloso per la pianta;
  • Sta a te decidere. Esperti e dilettanti affermano che il colore naturale non sembra peggiore. Non ci sono brutte orchidee.

Video utili

Impara dal video come prendersi cura di un'orchidea blu:

Il seguente video ti dirà perché l'orchidea blu è diventata bianca:

Suggerimenti video per la scelta della phalaenopsis blu:

Il video qui sotto è dedicato alla rianimazione della phalaenopsis macchiata: