Rose da talee: caratteristiche di crescita e cura

La tecnologia di taglio consentirà al giardiniere di coltivare rose sane e profumate e le talee possono essere estratte da un bouquet, usando il metodo della patata o con il metodo delle talee autunnali. Scegliendo il metodo appropriato e organizzando adeguatamente la cura delle talee piantate, il giardiniere sarà in grado di creare un'aiuola colorata.

Il modo più semplice e affidabile per creare un roseto in giardino è utilizzare piantine già pronte acquistate sul mercato o direttamente da un vivaio specializzato per la semina. Ma i giardinieri esperti sanno che questo non è l'unico modo per espandere la loro collezione. Le piantine non devono essere acquistate, possono essere coltivate indipendentemente dalle talee.

Cos'è l'innesto?

Un gambo è una parte del fusto di una pianta adulta, priva di radici, ma con 2-3 gemme. Sapendo come far crescere una rosa da una talea, puoi trasformare questa piccola parte dello stelo in una piantina a tutti gli effetti, da cui presto crescerà un cespuglio di rose.

Per le talee viene utilizzata la parte centrale o superiore dello stelo di una pianta forte e sana. Inoltre, si consiglia di tagliare un gambo da un germoglio semilegnoso che sta per fiorire o sta per appassire. Con l'aiuto di un potatore, un bastone lungo circa 10-15 centimetri, contenente tre gemme, viene tagliato da tale gambo. Inoltre, le sezioni inferiore e superiore (sono realizzate con un angolo di 45 gradi) dovrebbero essere posizionate, rispettivamente, direttamente sotto il rene inferiore e sopra il rene superiore. Affinché il gambo non perda umidità per evaporazione, la foglia inferiore viene completamente rimossa e le due superiori vengono accorciate da uno a due terzi.

Quali sono i vantaggi delle talee?

Sebbene l'innesto sia un processo più lungo e più problematico rispetto alla piantagione di piantine, ha i suoi vantaggi:

  1. Economicità. A seconda della varietà, il costo di una piantina varia da diverse centinaia a diverse migliaia (e persino decine di migliaia) di rubli. Invece di spendere una fortuna per creare un roseto, puoi acquistare solo poche piantine (puoi anche averne una) e moltiplicarle per talea in pochi anni. Inoltre, avendo capito come coltivare rose da talee, puoi facilmente scambiare materiale di piantagione con amici o vicini senza alcun costo..
  2. Rose da un bouquet. Un bouquet di fiori, al suo meglio, può durare per un paio di settimane, e molto spesso solo per pochi giorni. Se i fiori presentati ti sono molto cari e vuoi prolungare la loro vita, in modo che continuino a essere un ricordo vivente di una giornata felice, puoi anche ritagliare un bouquet. E poi le stesse rose che ti sono state così care ti delizieranno per molti anni, e non 4-5 giorni.

Trasformare una talea in una piantina

Prima che un segmento di 15 centimetri di un gambo di rosaio si trasformi in una pianta a tutti gli effetti, deve attraversare due fasi: il radicamento (cioè la trasformazione in una piantina) e la piantagione della piantina stessa. Solo dopo inizierà la formazione di un normale cespuglio di rose..

Esistono diverse opzioni su come coltivare una rosa da tè da talee:

  • Nel terreno. Nel giardino o nell'orto viene assegnato un piccolo appezzamento di terreno privo di erbacce, in cui viene realizzato un letto speciale. Affinché le piante si radichino meglio, è meglio mescolare il terreno originale con torba e sabbia. Le talee vengono poste sul letto con un angolo di 45 gradi in modo che il germoglio inferiore sia sottoterra. La parte fuori terra del taglio è ricoperta da un barattolo di vetro per creare un effetto serra. Le talee devono essere annaffiate, ma non molto dure, in modo che l'umidità in eccesso non porti alla decomposizione. Quando il gambo inizia a germogliare, il vaso può essere rimosso per un breve periodo durante il giorno in modo che la giovane pianta sia temperata. Dopo un paio di settimane di tale indurimento, puoi sbarazzarti della "serra" per sempre.
  • In una pentola. Questo metodo è generalmente simile al primo, ma invece di un orto o giardino, anche un davanzale in un appartamento di città può fungere da sito di radicazione. Questo metodo è rilevante se decidi di fare talee nella stagione fredda o non hai la tua casa di campagna. Usando questo metodo, puoi facilmente coltivare una rosa da un taglio a casa..
  • In acqua. Volendo, al posto di un orto o di una pentola di terra, si può anche utilizzare un barattolo d'acqua (meglio se bollita). Il contenitore con la maniglia deve essere posizionato in un luogo moderatamente illuminato (non è necessario metterlo sul davanzale della finestra) e l'acqua in esso dovrebbe essere cambiata con una certa regolarità. Quando, dopo tre settimane, le talee acquisiscono radici sottili, possono essere piantate in vasi con normale terreno fertile e lasciate maturare a una piantina a tutti gli effetti.

Una delle condizioni principali per la coltivazione di rose da talee è una temperatura ambiente abbastanza calda (+ 23-25 ​​gradi), una buona illuminazione e un'irrigazione moderata. Dovresti anche avvertire che se i boccioli appaiono sulle talee, dovrebbero essere pizzicati immediatamente.

Talee da un bouquet

Abbiamo capito come far crescere una rosa da un taglio tagliato. Ora diamo un'occhiata a un'opzione più insolita: talee da un bouquet.

Se per qualche motivo vuoi davvero che le rose che ti vengono presentate vivano per più di una settimana, fai delle talee dai loro steli e prova a radicarle. E sebbene in generale questo processo avvenga secondo gli stessi principi dell'innesto di normali cespugli di rose, ci sono ancora diverse caratteristiche. Affinché le talee del bouquet siano vitali, è necessario rispettare le seguenti regole:

  1. cambiare l'acqua nel vaso in cui si trova il bouquet quotidianamente;
  2. di notte immergere il bouquet "con la testa" in un secchio o una ciotola con acqua pulita;
  3. tagliare le talee dagli steli solo dopo che i petali iniziano a cadere dalle gemme;
  4. se le talee di un cespuglio devono contenere tre gemme a tutti gli effetti, le talee del bouquet sono più deboli per impostazione predefinita e quindi sono in grado di dare vita solo se ci sono un massimo di due (o meglio una) gemme; inoltre, in questo modo risulteranno più talee dal bouquet, il che aumenterà le possibilità complessive di sopravvivenza del bouquet;
  5. le talee di bouquet dovrebbero essere conficcate nel terreno verticalmente e non ad angolo; mentre un rene deve essere sopra il livello del suolo.

Per il resto, la cura delle talee da un bouquet viene eseguita secondo lo stesso schema dei germogli presi da cespugli di rose viventi. Cioè, più in dettaglio, vedi le raccomandazioni generali su come far crescere correttamente una rosa da un taglio.

Metodo delle talee di patate

Negli ultimi anni, un metodo un po 'stravagante per radicare le talee ha guadagnato popolarità. Non tutti i coltivatori lo riconoscono, ma se hai una visione progressiva del mondo, puoi anche provare la tecnica della patata. È ugualmente adatto per radicare talee prelevate da un bouquet o prelevate da un normale cespuglio di rose..

La preparazione delle talee stesse viene eseguita esattamente nello stesso modo in cui ci si prepara a radicarle con metodi tradizionali. Il letto da giardino dovrebbe essere una serra / serra da interni o un vaso di terra posizionato all'interno. Successivamente, devi prendere giovani tuberi di patata di medie dimensioni, rimuovere con cura tutti gli occhi con un coltello (cerca di danneggiare le patate il meno possibile) e attaccare un taglio in ogni tubero. Aggiungiamo la struttura risultante al letto del giardino (patate giù, ovviamente) o in una pentola. In questo caso, le patate vengono adagiate su uno strato di sabbia e ricoperte di terra. Le talee devono essere piantate a non più di 10-15 cm l'una dall'altra. La parte fuori terra dovrebbe essere tradizionalmente coperta con un barattolo di vetro per creare le condizioni più confortevoli per i germogli..

Immediatamente dopo la semina, le talee devono essere annaffiate con acqua con permanganato di potassio sciolto in esso fino al rosa chiaro. In futuro, l'irrigazione viene effettuata con acqua e zucchero (un cucchiaio per litro) ogni cinque giorni. Quando diventa evidente che le talee sono sopravvissute e hanno iniziato a sparare, le lattine possono essere gradualmente rimosse per indurire le giovani piante. In generale, le talee devono essere conservate sotto protezione dal vetro per non più di 15 giorni..

Il vantaggio principale del metodo della patata è la combinazione ottimale di umidità e sostanze nutritive che le talee rosa forniscono ai tuberi di patata. Di conseguenza, il radicamento è più veloce e il tasso di sopravvivenza delle piante è più alto..

La tecnica è adatta per la maggior parte delle varietà. Quindi, se non sai come far crescere una rosa rampicante da una talea, puoi provare questo metodo..

Talee autunnali

Come accennato in precedenza, affinché le talee si radichino normalmente, hanno bisogno approssimativamente della temperatura ambiente e di una buona illuminazione. Ecco perché le talee all'aperto vengono eseguite in tarda primavera e in estate, e in inverno solo in stanze riscaldate. Ma se le talee fossero a tua disposizione alla vigilia dell'inverno e non hai un posto dove radicarle in vaso, o semplicemente non vuoi, possono essere "conservate" fino alla primavera.

Le talee autunnali permettono proprio di mantenere i germogli vivi e in salute fino alla primavera, senza permettere loro di attecchire (il che porterebbe alla morte di una pianta che non ha il tempo di rafforzarsi). Con l'arrivo della primavera le talee "conservate" nel terreno saranno completamente pronte per essere piantate e radicate in condizioni normali.

Questo metodo è molto popolare, perché in autunno i coltivatori potano i cespugli di rose, a seguito dei quali ci sono molte talee che sono semplicemente un peccato gettare nella spazzatura..

Per salvare le talee fino alla primavera, devono essere scavate completamente nel terreno, senza lasciare nulla al di sopra del terreno. In questo caso, il letto da giardino dovrebbe essere posizionato non dove è conveniente per te, ma dove viene spazzata la maggior parte della neve in inverno. Di solito un posto simile è il lato nord del recinto o uno dei muri vuoti della casa / capannone. Si consiglia di spolverare sopra la torba secca con un piccolo strato e, se possibile, coprire l'aiuola con foglie secche o rami di abete rosso. Abbiamo già parlato di come coltivare una rosa rampicante da talee che hanno svernato in tali condizioni..

Cura delle talee piantate

Per ottenere piantine robuste e vitali e ridurre la probabilità di morte di talee, nel processo di radicazione, è necessario attenersi a semplici regole per la cura di un letto con talee:

  • Innaffia i germogli regolarmente, ma non troppo abbondantemente, perché nel terreno impregnato d'acqua, la parte sotterranea delle riprese inizierà a marcire.
  • Nella stagione calda, invece di annaffiare eccessivamente, è meglio spruzzare i germogli con un flacone spray.
  • Fornire alle talee le condizioni di temperatura più confortevoli. Quindi, se un barattolo protegge la pianta da un improvviso scatto di freddo estivo, solo l'ombra artificiale e la rimozione temporanea del barattolo la salveranno dal calore di 30 gradi. Altrimenti, il taglio sarà semplicemente cotto..
  • Dopo che le talee mostrano segni di vita, possono iniziare a essere nutrite con fertilizzanti complessi..

Come far crescere una rosa da un bouquet a casa: istruzioni passo passo

Un mazzo di fiori è un regalo meraviglioso, ma purtroppo di breve durata. Anche le cime più giovani perdono la loro freschezza dopo pochi giorni. Molte persone vogliono dare una seconda vita per tagliare le rose e cercare di radicarle. Molto spesso senza successo, poiché il processo di formazione di nuove radici richiede condizioni speciali.

Eppure puoi coltivare una rosa da un bouquet a casa. Devi solo seguire attentamente le istruzioni e tutto funzionerà.!

Quali fiori possono essere usati per le talee

I giardinieri esperti sanno bene come far crescere una rosa da un bouquet. Competenze e abilità vengono acquisite in anni di sperimentazione con diverse varietà di fiori. Ma per un dilettante, questo processo può essere difficile..

Il fatto è che teoricamente puoi lavorare con una qualsiasi delle rose acquistate. Come coltivare una rosa in pratica è una questione completamente diversa. I fioristi sanno che i fiori invernali mettono radici peggio di quelli estivi. E a casa, le varietà locali attecchiranno più velocemente dei cespugli importati.

Per un successo al 100%, devi scegliere fiori coltivati ​​nella tua regione, tagliati a maggio-giugno e non trattati con prodotti chimici. Vale anche la pena ricordare che sui cespugli ibridi e innestati crescono spesso rose completamente diverse dal fiore genitore. Puoi sperimentare con colori non nativi in ​​qualsiasi momento dell'anno. Ma in questo caso, la possibilità di fallimento aumenta in modo significativo..

Preparare talee

Per far crescere una rosa da un bouquet, è necessario selezionare correttamente le talee. Questa è la fase di preparazione più importante che non può essere trascurata. I fioristi spesso discutono su quali steli prendere: freschi, il giorno dell'acquisto o già in piedi e appassiti. In entrambi i casi, ci sono argomenti e possibilità di successo. Con la prima opzione, le talee vengono utilizzate immediatamente, con la seconda, i tagli secchi sugli steli devono essere tagliati e mettere le talee in acqua fredda per un paio d'ore.

Ma in generale, conta solo l'aspetto dello stelo. Dovrebbe essere forte, sano, senza segni di decomposizione e allo stadio iniziale di legnosità. I giovani germogli verdi flessibili non hanno ancora acquisito forza per crescere. Completamente marrone, duro, non germina bene e spesso marcisce.

Il taglio delle rose da un bouquet viene eseguito solo con uno strumento affilato: un coltello o un potatore. Una lama smussata schiaccia e ferisce inutilmente la pianta. È anche importante rimuovere i batteri da tutti gli strumenti e contenitori per la semina. Per fare ciò, è sufficiente versare l'inventario con acqua bollente o lavarlo con acqua saponosa..

Istruzioni dettagliate per tagliare le rose

Seleziona i fiori più forti e più sani dal bouquet. Intenzione di tagliare tutte le gemme su di loro.

Tagliare lo stelo in talee - ciascuna di 20-25 cm di lunghezza.Un taglio obliquo viene effettuato sul fondo dello stelo per aumentare la superficie di assorbimento. Di regola, il taglio inizia a 1-2 cm dal rene inferiore. Un taglio dritto è fatto dall'alto - un paio di centimetri dal rene superiore. Pertanto, dovrebbero esserci almeno due gemme (punti di crescita) su ogni foglia. Preparare il numero richiesto di talee.

Rimuovi tutte le foglie inferiori. Taglia quelli superiori di 1/3 di parte. Ciò ridurrà la perdita di umidità. Non è necessario rimuovere tutte le foglie. Ma le spine possono essere sacrificate.

Preparare un contenitore con acqua stabilizzata pulita. È necessario aggiungere un paio di gocce di stimolanti della crescita. Abbassare le talee nel liquido di circa un terzo (taglio obliquo) e attendere 6 ore.

Radice i fiori in qualsiasi modo conveniente. Ce ne sono molti e per ottenere un risultato positivo, dovresti usarne almeno 2-3. Pertanto, le talee dovrebbero essere raccolte con un margine: la maggior parte di esse non attecchirà, ma il resto piacerà piacevolmente.

Stimolanti della crescita

Come radicare una rosa da un bouquet? A casa, molti fioristi alle prime armi trascurano i risultati della chimica moderna e invano. Gli stimolanti della crescita attivano la crescita delle radici, il cespuglio attecchirà più velocemente e non farà male per molto tempo.

Gli stimolanti della crescita possono essere preparati da soli - da acqua e miele (un cucchiaino per litro d'acqua) o succo di aloe con acqua in un rapporto di 1:10.

Puoi anche acquistarli nel negozio. Le preparazioni "Kornevin", "Radifarm", "Zircon", "Epin extra" sono molto apprezzate (utilizzare secondo le istruzioni sulla confezione).

Come far crescere una rosa? Abbiamo preparato talee da un fiore reciso, ora arriva la fase della germinazione delle radici.

Germinazione di talee in acqua

Questo è il modo più comune. Anche i dilettanti e i novizi nel mondo dei fiori lo conoscono. E tutti loro, quando viene chiesto come coltivare una rosa da un bouquet, risponderanno che è necessario mettere il gambo tagliato in acqua.

Per questo metodo, il passaggio più importante è la selezione dell'acqua. L'acqua piovana o l'acqua del rubinetto filtrata è buona. Ma l'acqua di fusione, soprattutto dalla neve sporca urbana, è di scarsa utilità.

Versa l'acqua in un contenitore pulito e mettici dentro le talee. Quindi dovrebbero essere posizionati in un luogo lontano dalla luce solare diretta. Cambia l'acqua ogni due giorni e allo stesso tempo ispeziona gli steli per segni di marciume.

Alcuni giardinieri aggiungono fertilizzanti complessi universali all'acqua. Questo rende le radici più veloci. Tuttavia, non esagerare con la quantità e prepara una soluzione troppo concentrata che brucerà tutte le cellule viventi..

Nelle patate

Come allevare le rose? Le talee di un bouquet devono essere attaccate alle patate: sempre più coltivatori di fiori praticano questo metodo di semina non convenzionale. I tuberi di patata sono un mezzo perfettamente bilanciato di sostanze liquide e amidacee, ed è perfetto per la germinazione delle radici..

Per il radicamento, devi scegliere buoni tuberi: di media grandezza, forti, senza segni di flaccidità e marciume. Le patate vengono accuratamente lavate e poste in una soluzione rosa di permanganato di potassio per la disinfezione. Quindi si asciuga e si ritaglia una rientranza corrispondente al diametro dello stelo. Non dovrebbe essere end-to-end.

Un taglio viene posto nel buco e il tubero viene sepolto in una pentola di terra, annaffiato e coperto con una bottiglia di plastica trasparente - per creare una serra. Dopo la comparsa dei primi germogli, la piantina deve essere ventilata almeno una volta al giorno..

Alcuni coltivatori, dopo la comparsa delle radici, rompono le patate e trapiantano la pianta nel terreno. Altri scelgono di lasciare il tubero come fertilizzante naturale.

Metodo burrito

Un modo divertente per far crescere una rosa da un bouquet. Sembra che non sia necessario spiegare che aspetto ha un burrito. Ma per ogni evenienza, è una tortilla messicana strettamente arrotolata, spesso farcita con verdure e carne. In questo caso, il "ripieno" sarà il gambo, e il ruolo della torta sarà svolto da un giornale bagnato.

Le talee spesse devono essere cosparse di uno stimolante della crescita e avvolte in un giornale umido. Allo stesso tempo, la carta non dovrebbe fuoriuscire, ma in generale puoi sperimentare la quantità di acqua e selezionare diverse opzioni. Quindi il "burrito" viene posto in un sacchetto di plastica e un luogo con una temperatura costante di 18-20 ⁰С.

Una volta alla settimana, la carta dovrebbe essere scartata e controllata per la putrefazione. Dopo un po 'di tempo, appaiono delle escrescenze nei punti tagliati. Questo è un segno sicuro che è ora di spostare la pianta nel terreno..

Nella confezione

Le talee di rose da un bouquet vengono spesso coltivate in sacchetti. Questa è una tecnologia piuttosto interessante, in cui non è necessario selezionare contenitori aggiuntivi per la semina..

La germinazione delle rose in sacchetti viene eseguita come segue:

  1. Riempi il sacchetto con terriccio adatto per le rose fino a circa un terzo del totale.
  2. Inumidisci il taglio con uno stimolante della crescita.
  3. Riempi d'aria il volume rimanente della borsa e lega il contenitore e la parte superiore.

Le rose in sacchetti vengono coltivate appese, sul lato soleggiato della casa, ad esempio, vicino alla finestra a sud o ad est. I primi scatti dovrebbero apparire tra un paio di settimane. Dopo 2-3 mesi, la pianta può essere trapiantata nel terreno, in un luogo permanente.

Germinazione nel suolo

È possibile ottenere un cespuglio immediatamente nel terreno da un fiore reciso. Molte persone sanno come far crescere una rosa nel terreno. Ma la talea attecchirà se viene immediatamente piantata nel terreno? I coltivatori esperti affermano che questo è il metodo di germinazione più difficile, ma allo stesso tempo e il più efficace..

Per le talee, devi raccogliere una pentola. Se devi piantare ogni stelo in un singolo contenitore, acquista contenitori con un volume di 0,5 litri. Di media altezza e larghezza. Ma spesso questo è inappropriato, poiché alcune talee muoiono. Pertanto, molti giardinieri piantano diverse piante in un grande vaso. In questo caso, devi prendere un grande contenitore proporzionale al numero di piante..

Istruzioni dettagliate per piantare talee in una pentola

  1. Tratta il contenitore e lo strumento con una soluzione rosa di permanganato di potassio. Ciò eviterà la morte delle piante da infezioni fungine e batteriche..
  2. Stendi 3-5 cm di drenaggio sul fondo del contenitore: ghiaia, ghiaia, frammenti rotti. Può essere sostituito con pezzi di polistirolo. Il drenaggio per la disinfezione viene versato con acqua bollente o lavato con una soluzione di permanganato di potassio.
  3. Metti un terriccio adatto nella pentola, compattalo leggermente, ma non schiacciarlo. Un terriccio adatto per le rose può essere acquistato presso il negozio. Oppure preparalo tu stesso da due parti del normale terreno del giardino e una parte di sabbia. Prima dell'uso, il terreno deve essere fritto su una teglia per la disinfezione.
  4. Fai una piccola depressione (puoi usare il dito), pianta la talea e cospargila di terra. Se sono presenti più piantine, devono essere distribuite uniformemente su tutta la superficie del terreno, in modo che rimangano 5-6 cm tra le due piante.
  5. Pioggerella. Leggermente fresca, ben stabilizzata o piovana.
  6. Crea un effetto serra. Per fare questo, copri l'intera pentola con un foglio (puoi usare il cibo). Oppure, coprire ogni piantina con una bottiglia di plastica tagliata o una tazza usa e getta.
  7. Innaffia le piantine secondo necessità. Per evitare di lavare via le radici, è meglio farlo con uno spruzzatore.
  8. Le piante vengono ventilate una volta al giorno. Le prime sessioni durano 3-5 minuti. Ogni giorno, quando si verifica l'attecchimento, la loro durata deve essere aumentata. Non appena compaiono le prime foglie verdi, la serra improvvisata può essere rimossa..

Sbarco

Prima di far crescere una rosa da un bouquet, devi pensare esattamente a dove "dimorerà" in futuro. Ci sono due opzioni: all'interno o all'esterno. Nel secondo caso, bisogna essere consapevoli che nel nostro paese nella maggior parte delle regioni ci sono inverni molto rigidi. E a volte l'autunno non è contento del tempo e l'estate non è impostata. Tutto ciò può portare al fatto che il cespuglio morirà, non avendo nemmeno il tempo di mettere radici in un nuovo posto..

Tuttavia, ci sono buone notizie per gli appassionati. Le rose vengono coltivate all'aperto anche nelle regioni con le condizioni più sfavorevoli. Ci vuole solo un piccolo sforzo in più..

Di solito, i cespugli vengono piantati in piena terra in tarda primavera, in un luogo ben illuminato e caldo, dove deliziano tutti fino alle prime gelate. Quindi i cespugli vengono dissotterrati, potati e posti in una pentola per lo svernamento. Alcune varietà possono essere lasciate nel terreno per l'inverno. Ma sono preliminarmente avvolti con cura con paglia, foglie cadute o uno spesso strato di segatura.

Se la pianta è progettata come pianta domestica, deve essere ripiantata anche in primavera. Ma poiché il microclima nella stanza è più favorevole, è possibile piantare i cespugli in un nuovo vaso non solo a maggio, ma anche a marzo-aprile. La tecnologia è la stessa di quando si piantano le talee.

Ora sai come coltivare rose da talee di rose donate. E non importa quanto sia considerata capricciosa questa pianta, è molto senza pretese nelle cure. È più sensibile alle condizioni di luce e irrigazione. Rose ama i luoghi luminosi, ma non alla luce solare diretta. All'ombra e all'ombra parziale, il cespuglio diventa rapidamente superficiale e degenera. L'irrigazione deve essere regolare e moderata, poiché a causa dell'eccessiva umidità nella pentola, le radici possono marcire e il cespuglio morirà.

Se l'aria nella stanza è troppo secca, la rosa inizierà ad appassire e verserà gemme a malapena. Pertanto, la boccola deve essere spruzzata regolarmente. E in estate, una stanza rosa si sentirà bene su una loggia o una veranda aperta.

Cura della stagione fredda

In inverno, è importante non surriscaldare la rosa. Idealmente, la pentola dovrebbe essere posizionata in una stanza in cui la temperatura è costantemente mantenuta a + 15 ° C. Ma durante la stagione di riscaldamento, questo è quasi impossibile da fare. Pertanto, è necessario ventilare la casa più spesso, solo in modo che l'aria fredda non cada immediatamente sulla pianta..

In autunno, viene tagliata una rosa domestica, che non lascia più di 4-5 gemme per ogni germoglio. I rami tagliati possono essere usati come materiale di piantagione. L'irrigazione è ridotta a una volta ogni 5-7 giorni.

I cespugli verranno fertilizzati con l'inizio della crescita attiva, una volta ogni due settimane. Utilizzare una soluzione di letame di pollame o fertilizzanti multiuso inorganici.

In generale, il modello di toelettatura è lo stesso di quando si coltivano altre piante da interno..

Per giardinieri
e giardinieri

Cari amici!

Grazie mille per l'apprezzamento dei nostri materiali, che pubblichiamo costantemente sul nostro blog. Siamo inoltre soddisfatti del numero di richieste con una serie di domande..

Nell'ultimo mese abbiamo ricevuto più di una dozzina di richieste per dirci come coltivare correttamente una rosa da talee e quali difficoltà possono sorgere. In questo materiale cercheremo di rispondere a tutte le tue domande nel modo più dettagliato possibile..

Un mio amico ha uno splendido cespuglio di rose alto con enormi fiori di un brillante colore rosa dorato sul sito. Non sappiamo di che tipo e varietà sia, molto probabilmente una rosa del parco. Ma ho visto fiori così grandi e belli solo nelle varietà di tè ibride..

Un amico mi ha promesso di tagliare diverse talee da questo cespuglio, ma non sappiamo quando e come farlo correttamente. Per favore, raccontacelo.

Maria Zadorozhnaya, Mosca

Le talee di rose del parco mettono radici molto bene se preparate adeguatamente. Le rose ad arbusto vengono tagliate a metà o fine maggio, quando il clima è caldo.

Si può tagliare sia in estate (quando fa freddo) che in autunno (se non è più possibile ottenere talee rare). Ogni custodia ha le sue caratteristiche. Ma ad ottobre, con l'arrivo del freddo autunnale, è meglio non farlo. Aspetta la primavera.

Solo le talee fresche sono adatte per il radicamento. Scegli un tiro forte e semi-lignificato dell'anno in corso. Tagliare dal centro o dalla base un gambo lungo 15-20 cm e spesso 0,8 cm con quattro gemme formate.

Fai il taglio superiore orizzontale sopra il rene superiore, quello inferiore - con un angolo di 45 gradi - sotto il rene inferiore. Rimuovere le foglie e le spine dal fondo del taglio. E taglia a metà un paio di foglie superiori. È assolutamente impossibile staccare le foglie superiori..

L'utensile da taglio (potatore, coltello da giardino) deve essere molto affilato per non inceppare il legno delicato. Immediatamente dopo il taglio, disinfettare le talee in una soluzione di permanganato di potassio e lampone.

Coprire il taglio superiore del taglio con vernice da giardino o cera.

Successivamente, immergi il taglio in un biostimolatore della crescita per la formazione delle radici. Per questo, soluzioni di aloe, preparati di zircone o Kornevin, acqua di miele (2 cucchiaini da tè per litro di acqua) o estratto di lievito (diluire 100 g di lievito in 1 litro d'acqua aggiungendo un cucchiaio di zucchero).

Dopo due settimane, le radici appariranno sulle talee e possono essere piantate con cura in un terreno fertile aperto, coperte con un barattolo da tre litri o una bottiglia di plastica con un collo tagliato in cima fino a formare due foglie vere.

In un momento caldo della giornata, i contenitori protettivi dovrebbero essere coperti con carta o un panno bianco sopra..

Come piantare e prendersi cura delle rose in futuro, nonché delle migliori varietà della nostra collezione, leggi l'articolo "Rose resistenti al gelo nel tuo giardino".

Ho sentito dire che le talee sono il modo migliore per propagare le rose. È così? E altro ancora: quali tipi di rose possono essere tagliati?

Andrey Golubev, Ufa

Se questa operazione viene eseguita correttamente, le rose radicate coltivate da talee presentano una serie di vantaggi rispetto alle piante innestate..

In primo luogo, non rinascono in rosa canina, che, di regola, sono il portainnesto per le varietà di rose coltivate. In secondo luogo, tali rose conservano tutte le caratteristiche varietali della varietà madre: dimensioni complessive, colore e forma dei fiori, aroma, ecc..

Le rose con radici proprie sono più durevoli, hanno una maggiore resistenza al gelo e alle malattie. Il loro tasso di sopravvivenza è più alto (oltre l'85%).

Per talea, puoi propagare cespugli, rampicanti, miniature, tappezzanti, polyanthus e persino alcune rose di tè ibride..

A proposito, puoi portare a casa un gambo di una rosa che ti piace molto, ad esempio dalle vacanze. Per fare questo, devi prendere una patata cruda di media grandezza, attaccare l'estremità inferiore affilata del taglio, avvolgerla in un sacchetto di carta e avvolgerla con un film sopra, avendo precedentemente praticato dei buchi.

Un tale taglio può essere conservato per più di due settimane a una temperatura di + 2... + 3 gradi.

Tutti i miei conoscenti mi dicono che le talee tagliate di una rosa devono essere prima messe in acqua e piantate nel terreno solo quando hanno radici cresciute. Non è possibile piantare subito le talee appena tagliate nel terreno??

Galina Parshina, Ulan-Ude

Certo che puoi. La coltivazione di talee nel terreno è il metodo più famoso per l'innesto. Puoi piantarli in vasi separati o direttamente sul giardino della serra.

Versa bene la terra con l'acqua e pianta le talee con un'estremità affilata in basso in questo terreno molliccio, approfondendo i due germogli inferiori e lasciandone altri due in superficie. La temperatura dell'aria nella serra o all'interno dovrebbe essere di 25-26 gradi.

Copri le tue piantagioni con una bottiglia di plastica o un barattolo da tre litri sopra. Inumidisci costantemente la terra. Quando le foglie giovani appaiono sul manico, rimuovere il riparo. Oltre ad annaffiare alla radice, spruzzare le giovani piante con acqua interamente da un flacone spray.

In questo modo, puoi facilmente far crescere una rosa da una talea.

Lavoro come insegnante di scuola. A volte per le vacanze mi regalano rose bellissime, e mi fa piangere il fatto che non crescano con me. Ho sentito che puoi tagliare un tale fiore, radicarlo e poi piantarlo nel tuo giardino. Come farlo?

Tatiana Sokolova, Chelyabinsk

Sì, è possibile. Questo dovrebbe essere fatto come segue. Immergi l'intero bouquet in acqua pulita (in un secchio o in bagno se le rose hanno le gambe molto lunghe) in modo che i tessuti dei fiori recisi siano saturi d'acqua.

Poiché le talee di rose già tagliate sono più deboli di quelle tagliate dal cespuglio, mantenerle più corte (in media 10 cm di lunghezza). E non dovrebbero esserci più di due reni sviluppati su di loro.

Le talee vengono prese dalla metà dello stelo, tagliandole allo stesso modo di un cespuglio. Fai un taglio orizzontale dall'alto, dal basso, con un angolo di 45 gradi sotto il rene inferiore.

Le talee vengono germinate solo in terreno umido. In acqua, potrebbero non avere abbastanza forza per formare radici. Le talee vengono piantate non ad angolo, ma verticalmente, seppellendo la gemma inferiore in un terreno altamente umido. Il rene superiore rimane sopra il suolo.

Una bottiglia o un barattolo di plastica è installato sopra ogni vaso, senza rimuoverlo fino a quando 2-3 foglie giovani non appaiono sul manico.

Altrimenti, un bouquet rosa da un taglio viene coltivato allo stesso modo di quello che viene tagliato da un cespuglio.

Ho sentito parlare delle talee autunnali di una rosa. Esiste davvero una cosa del genere? Perché è fatto e come eseguirlo?

Semyon Lebedev, regione di Sverdlovsk.

Sì, tale innesto esiste. Questa è una faccenda molto problematica, ma è giustificata solo se hai accidentalmente ottenuto talee di una rosa rara in autunno, e in primavera non puoi più farlo.

Con le talee autunnali, le talee non vengono radicate, ma si conservano fino alla primavera.

Trova un angolo appartato sul tuo sito dove la maggior parte della neve viene spazzata in inverno e scava lì le talee, coprendole completamente con la terra. Scaldali dall'alto con foglie secche e rami di abete rosso.

Non annaffiare affatto. In primavera, quando la neve si sta quasi sciogliendo, scavare le talee e piantarle in vasi o cassette, coprire con bottiglie di plastica e metterle in una stanza calda per le radici.

Altrimenti, la cura è la stessa delle talee tagliate.

Ti abbiamo detto come coltivare una rosa da talee, ma è meglio acquistare piantine già pronte e piantarle nel tuo giardino. Ti offriamo la più ampia selezione di rose di lusso che puoi sempre acquistare da noi!

Tagliare rose a casa (i modi migliori)

La rosa è un fiore eccezionale che lascia poche persone indifferenti. È bellissima sia in un bouquet che in giardino tra i cespugli. Ma cosa posso dire, per la coltivazione nel tuo giardino, una rosa è estrosa, richiede molta attenzione e cura e non è sempre possibile propagarla. Tuttavia, le rose vengono radicate e con successo utilizzando una varietà di tecniche e trucchi. Ma dopotutto, vale la pena provare la vista pittoresca di un cespuglio di rose in fiore nel giardino per propagare le rose per talea a casa o in giardino.

I modi migliori per radicare le talee di rose: istruzioni dettagliate sulla propagazione delle rose per talea

Uno dei metodi per coltivare una rosa sono le talee, ed è forse uno dei più efficaci. Ecco, la prima cosa da fare è trovare, per così dire, un donatore per il futuro fiore. Puoi prelevare talee da un cespuglio già in crescita nel terreno (un cespuglio che ti piace crescere sulla trama personale di parenti o amici), oppure puoi provare a far crescere una rosa da un magnifico bouquet presentato per il tuo compleanno.

Ovviamente, quest'ultima opzione è improbabile, ma ha luogo. La scelta della varietà di rose è di grande importanza per il suo radicamento e il tasso di sopravvivenza. Dopotutto, le caratteristiche delle varietà, resistenti o instabili a determinate condizioni, sono molto diverse. Pertanto, ti consigliamo di rivolgerti a varietà locali di rose, cioè varietà che si sono già dimostrate valide in un determinato clima e condizioni meteorologiche..

Dopo aver deciso la varietà e il cespuglio, dovresti prestare attenzione agli steli stessi. Dovrebbero essere semi-rinfrescati, non morbidi, ma nemmeno di quercia. Sono questi steli che daranno il più alto tasso di sopravvivenza. E questo è il motivo principale per cui non è possibile coltivare una rosa da un bouquet, perché lì ci sono esemplari già maturi di un fiore, il che significa che il loro gambo è già diventato completamente legnoso ed è diventato insensibile.

Per quanto riguarda le rose straniere, sono al 99% inadatte alla propagazione, poiché sono trattate con conservanti. Ma ci sono anche casi del genere di rose bouquet, da cui risulta che cresce un fiore a tutti gli effetti, sebbene sia meglio tagliare le talee dal cespuglio di una rosa esistente che cresce attivamente.

Il periodo migliore è la fine di giugno - l'inizio di luglio, quando la rosa è appena sbiadita e i suoi petali e le foglie hanno già iniziato a cadere - questo materiale ha le maggiori possibilità di produrre magnifici esemplari. Ma anche spesso le talee vengono effettuate nel tardo autunno, durante il periodo in cui la boscaglia inizia a prepararsi per l'inverno..

In ogni caso, lo spessore del gambo per il taglio non deve superare i 5 mm (puoi essere guidato dallo spessore di una matita normale) e la lunghezza ottimale è di 15 cm Il taglio viene eseguito con un potatore ad angolo acuto. Il requisito principale per il taglio è la presenza di tre gemme e la distanza dalle ultime gemme alla fine del taglio dovrebbe essere di circa 5 mm, che è su un lato così come sull'altro. A proposito, vale la pena assumere un atteggiamento esigente nei confronti della salute del taglio: i minimi punti, il decadimento, ecc. inaccettabile, tali gambi vengono immediatamente scartati.

Dopo aver ricevuto le talee, ci sono diverse opzioni per lo sviluppo di eventi. Ma in ogni caso, le talee di rose vengono piantate in terreno preparato, ciò accade immediatamente dopo l'innesto, con invecchiamento obbligatorio in soluzioni con stimolanti della crescita, o dopo che il callo (crescita) e le radici si sono formati nelle talee. Esistono molti metodi per stimolare la formazione di un apparato radicale nelle talee di rose, alcuni di essi saranno considerati di seguito. In generale, la formazione delle radici richiede circa un mese..

Puoi piantare una rosa nel terreno sia in autunno che in primavera. Il gambo (con o senza radici cresciute) viene posto nel terreno preparato, sempre con un angolo di 45 gradi. La profondità di semina è di circa 3 cm, è importante che il terreno copra una gemma delle talee e 1-2 altre gemme siano sopra il terreno. Il gambo viene scavato con cura in modo che non si formino vuoti d'aria tra esso e il terreno.

Quindi viene eseguita l'irrigazione obbligatoria delle piantagioni e il loro rifugio è la costruzione di mini-serre. Per il riparo sono adatte bottiglie di plastica, in cui vengono aperti i coperchi o vengono praticati fori per la circolazione delle masse d'aria. Se il radicamento avviene in autunno, allora tutto questo è necessariamente isolato sopra, coperto con materiale non tessuto e lasciato per tutto l'inverno. E solo il prossimo autunno vengono piantati in un luogo permanente.

Quando si tagliano le rose a casa, si presta particolare attenzione al terreno in cui è piantata la talea o al substrato. Il substrato è appositamente preparato ed è costituito da torba, sabbia di fiume grossolana, terreno fertile. Il terreno dovrebbe essere sciolto e decontaminato - con l'aiuto di una soluzione di preparati EM o con l'aggiunta di cenere. Puoi anche utilizzare mix di negozi appositamente preparati per radicare una rosa, tenendo conto delle sue esigenze.

Il mantenimento di umidità stabile e stabilità della temperatura sono i requisiti principali per la cura delle talee. Ed è anche importante evitare il sole. Pertanto, è molto conveniente eseguire il radicamento in cerchi vicino al gambo: abbiamo radicato con successo le rose lì per molti anni. Dopo un mese, le talee iniziano a indurirsi, aprendo le bottiglie, quindi vengono rimosse completamente. Se radicate nel tardo autunno, le bottiglie vengono lasciate per l'inverno e vengono rimosse solo in primavera, quando si nota che il bocciolo ha iniziato a crescere.

L'uso di stimolanti della crescita per un più efficace radicamento di una rosa nel terreno

Gli stimolanti della crescita sono preparazioni speciali che aumentano il tasso di sopravvivenza delle talee e promuovono una formazione più rapida del sistema radicale. L'uso di stimolanti in determinate quantità è utile per le talee per la sopravvivenza, ma se c'è un eccesso di queste sostanze, il loro effetto sul fiore sarà esattamente l'opposto. Pertanto, è necessario seguire rigorosamente le istruzioni.

Le talee vengono conservate in stimolanti della crescita prima di essere piantate direttamente nel terreno. Per questo, l'eteroauxina, il Kornerost Kornevin, l'acido succinico, diluito in determinate proporzioni, vengono versati in un contenitore in cui vengono posizionate le talee. Mettili in piedi in modo che la soluzione copra una gemma, ma non influisca sul fogliame..

Il tempo di permanenza delle talee in soluzioni di stimolanti della crescita varia a seconda del grado del giglio dello stelo. Se è più morbido, saranno sufficienti 6-12 ore, ma se lo stelo è completamente grigio, il tempo può arrivare fino a un giorno.

Un altro stimolante della crescita delle radici è Radifarm. Oltre al fatto che contiene utili oligoelementi nella sua composizione, soprattutto aiuta il radicamento delle talee in un nuovo luogo, riduce il livello di stress da trapianto. Nella sua soluzione (1-2 gocce per litro) le talee vengono conservate solo per mezz'ora..

Inoltre, i preparati Zircon ed Epin-extra hanno maggiori qualità di formazione delle radici, protezione contro le malattie, protezione dalla carie. Per quanto riguarda lo Zircone, nella sua soluzione (circa 15 gocce per 1 litro d'acqua), le punte inferiori del taglio vengono mantenute per 18 ore, dopodiché vengono piantate nel terreno.

Se vengono allevate le varietà di rose più difficili da radicare, la concentrazione della soluzione viene aumentata (fino a 40 gocce per 1 litro). Il trattamento delle talee di rose con Epin-extra aumenta il tasso di formazione delle radici quasi 2 volte. Nella soluzione preparata, dove si prendono 5 gocce di prodotto per mezzo litro d'acqua, le talee vengono messe a bagno per 20 ore.

Come stimolante della crescita, puoi usare rimedi popolari disponibili, come:

  1. Lievito fresco (non secco!). Non sono solo attivatori della crescita, ma contengono anche sostanze nutritive - vitamine del gruppo B.Per preparare la soluzione, prendere 250 grammi di lievito per 2 litri di acqua, diluire bene. Le talee vengono poste al suo interno per un giorno.
  2. Miele. Ha un complesso di minerali che aumentano la resistenza delle talee alle malattie. Inoltre, ha anche proprietà antisettiche. Per preparare la soluzione, diluire 2 cucchiaini di miele in acqua (3 l) a temperatura ambiente. Le talee vengono poste in questa soluzione ad un'estremità in modo che la soluzione copra ⅓ dell'intera lunghezza. In questa posizione, le talee vengono lasciate durante la notte..
  3. Acqua di salice. Questo promotore della crescita può essere preparato in vari modi. Il primo metodo è mettere i ramoscelli di salice nell'acqua e attendere che le radici appaiano su questi ramoscelli. L'acqua in cui si sono formate le radici del salice sarà un ottimo stimolante della crescita per le talee di rose. Il secondo metodo è che i germogli di salice verdi e gialli, ma sempre annuali, vengono tritati finemente e versati con acqua bollita, insistendo per diverse ore. La soluzione ottenuta sia con il primo che con il secondo metodo viene utilizzata per trattare le talee prima di piantare nel terreno.

Ora considereremo i metodi per costruire l'apparato radicale delle talee di rose prima di piantare in piena terra.

La germogliazione di talee di rose in acqua

Quando si coltivano le radici di una talee di rose in acqua, è necessario sapere che in questo caso le radici sono piuttosto deboli e per il successivo radicamento nel terreno avranno bisogno di cure aggiuntive. Ma ancora, un tale metodo ha luogo.

In questo caso, le talee preparate vengono disposte in un contenitore con acqua, ed è necessario assicurarsi che l'acqua copra circa la metà del taglio. L'acqua deve essere pre-bollita e raffreddata. Può anche essere infuso per una settimana su argento o zeolite immergendo un cucchiaio d'argento o silicone naturale nel decanter.

È anche importante che sia impossibile cambiare tale acqua durante l'intero processo: puoi solo aggiungere la quantità che è evaporata. Prima di mettere le talee in acqua per formare le radici, è imperativo trattarle con eventuali stimolanti della crescita come descritto sopra..

Per una più rapida formazione delle radici delle talee, puoi aggiungere il succo di aloe all'acqua. Stimola la divisione cellulare, aumentando la velocità di questo processo. E per la formazione delle radici, questo è esattamente ciò che è richiesto. Per un contenitore abbastanza grande di acqua con talee, hai solo bisogno di un paio di gocce di succo di aloe fresco.

Si consiglia di utilizzare un contenitore di vetro scuro, come dimostra la pratica, la formazione delle radici in questo caso avviene più intensamente. A proposito, ci vorranno circa 2 mesi per aspettare che appaiano le radici, il dispositivo della serra aiuterà ad accelerare questo processo: una borsa viene messa sul contenitore in cui si trovano le talee e strettamente legata. È vero, per la circolazione dell'aria, è imperativo praticare un paio di fori..

Talee di radici di rose nelle patate

Questo metodo di crescita del callo e delle radici da un taglio di rosa viene utilizzato in primavera. Il tubero di patata non è stato scelto per questo a caso: è lui che crea il regime di umidità ottimale e costante per il taglio, in modo che quest'ultimo dia buone radici. Inoltre, mentre il gambo è nella patata, riceve da essa l'amido e i carboidrati necessari, che è il suo nutrimento aggiuntivo.

Per far crescere una rosa da una talea usando le patate, è necessario avere a portata di mano talee (senza foglie e spine) e tuberi di patata con gli occhi tagliati. I tuberi dovrebbero essere di media grandezza. Quindi dovresti ritagliare una rientranza e attaccare il taglio nel tubero in modo che non cada. Successivamente, posizioniamo una struttura semplice in una trincea precedentemente preparata. La trincea dovrebbe essere situata in un'area senza vento e ombreggiata del sito, la sua profondità è di circa 15 centimetri.

Inoltre, la sabbia viene versata in una trincea ⅓ e le patate con le talee incastrate sono già disposte nella sabbia. I tuberi vengono fatti cadere nella sabbia di ⅔, la distanza tra loro è di almeno 15 cm, ma vale la pena notare che in caso di tale coltivazione, la rosa avrà anche bisogno di protezione aggiuntiva - dovrebbe essere coperta con barattoli di vetro, che generalmente non è consigliabile rimuovere entro un mese. Quindi le talee possono essere abituate all'aria aperta, periodicamente arieggiate e aprendo i barattoli e dopo alcuni giorni - una settimana la protezione può essere completamente rimossa.

Per quanto riguarda l'irrigazione, nonostante l'umidità creata dal tubero di patata, deve essere effettuata regolarmente. E una volta alla settimana, si consiglia di farlo con acqua zuccherata - diluire 2 cucchiaini di zucchero normale in un bicchiere.

Puoi anche lasciare il taglio nella patata per un po 'sul davanzale della finestra. A condizione che non sia esposto alla luce solare diretta. In questo caso, gli occhi non danneggiano, ma è sufficiente posizionare la patata in un bicchiere o sul collo di un barattolo. E quando i germogli della crescita si svegliano, il gambo risvegliato viene piantato nel terreno proprio con le patate.

Come radicare una rosa usando un sacchetto e il succo di aloe

Questo metodo per coltivare le radici di un taglio di rosa è piuttosto popolare. Quando metti le talee in un sacchetto, si crea un'atmosfera speciale e umida, con la presenza di un effetto come la nebbia. Questa atmosfera è buona per la formazione del callo..

Per prima cosa, devi preparare il ripieno per il sacchetto di plastica. Questo ripieno dovrebbe essere muschio di sfagno, che è stato precedentemente ben versato con una soluzione con succo di aloe. Per preparare la soluzione, prendere 9 parti di acqua (temperatura ambiente) e sciogliervi 1 parte di succo di fiori di aloe fresco. Inumidito con il muschio con questa soluzione, il muschio di sfagno viene posto in un sacchetto, quindi le talee vengono posizionate lì - con un'estremità, come se le attaccassero nel terreno. Quindi la borsa viene legata saldamente, lasciando fuori le altre estremità del taglio. Dopodiché, il pacchetto viene appeso alla finestra, successivamente verrà creata l'atmosfera necessaria. Di norma, dopo un mese, le radici appaiono nelle talee di una rosa. Dopo di che possono già essere piantati nel terreno..

Fare il tifo per le rose sui giornali

Un altro metodo per propagare una rosa per talea è usare carta di giornale, una borsa e acqua. Per questo, viene preso un normale giornale bagnato, in cui i ritagli di rose sono accuratamente avvolti, come in una borsa, raccolti in una specie di mazzo.

Le talee dovrebbero essere ben coperte con carta di giornale su tutti i lati. Pertanto, non dispiacerti per i giornali, avvolgi semplicemente le talee a strati da tutti i lati..

Quando la confezione è pronta, deve essere controllata l'umidità. È necessario assicurarsi che l'acqua non scorra dal giornale, ma sia tutta satura di umidità. Puoi anche usare un panno pulito inumidito con acqua e leggermente strizzato, in cui avvolgere un sacchetto di giornali.

Quindi questo pacchetto viene posto in un sacchetto di plastica e conservato in un luogo buio e fresco dove la temperatura dovrebbe variare intorno ai 16-18 gradi. Se scende al di sotto, tutti i processi nel taglio si congelano, se sono più alti si seccheranno e la bagnatura aggiuntiva non aiuterà, svilupperanno solo il processo di decadimento.

Entro un mese e mezzo, dovresti controllare la confezione 2-3 volte per l'aspetto delle radici, nonché per la possibilità di marcire - quando si coltivano le radici su un giornale, questo può accadere abbastanza spesso. Le talee viziate devono essere eliminate immediatamente. Soggetto a tutte le condizioni, le radici dovrebbero formarsi in 1,5 mesi.

Attaccare le talee in un tubero di patata in 9 casi su 10 porta all'annerimento delle talee - l'irrigazione eccessiva influisce. E in rari casi, le radici non crescono nel tubero, ma più in alto. Quindi questo metodo chiaramente non è per tutti. Le talee di rose attecchiscono meglio nell'acqua e nel substrato..

Come puoi vedere, la propagazione delle rose per talea è un'attività molto eccitante e puoi facilmente trovare un metodo adatto per tagliare le rose. Ma rispetto ai pomodori, che danno radici ai figliastri in una settimana, dovrai sopportare un po '- non mettono radici così rapidamente.

Come far crescere una rosa da una talea: istruzioni dettagliate

Quando decorano una trama personale, molti giardinieri alle prime armi vogliono sapere come coltivare la loro varietà di rose preferita da talee. Questo è uno dei modi più semplici e allo stesso tempo comprovati per propagare un arbusto ornamentale. Il metodo consente di preservare tutte le caratteristiche del genitore: la forma identica dei boccioli e un aroma ricco per cui questa maestosa regina dei fiori è così apprezzata.

Pro e contro delle talee rose

Il taglio è un metodo artificiale di propagazione vegetativa dei cespugli di rose, adatto anche ai coltivatori alle prime armi. Un po 'di pazienza è necessaria durante le fasi di lavorazione della parte separata del fusto e della sua radicazione. Dopodiché, non resta che piantare una piantina sul sito e attendere i frutti del tuo lavoro.

Le rose rosse o rosa hanno le migliori radici.

Pro di coltivare nuovi cespugli di rose da talee:

  • Protezione al 100% contro la contraffazione: l'ispezione visiva di una pianta adulta consente di stimare in anticipo il risultato futuro.
  • Mancanza di crescita selvaggia: la cultura non degenera in rosa canina, il che facilita notevolmente la cura di essa.
  • Costi minimi: puoi ottenere una grande quantità di materiale di semina da un genitore, eliminando la necessità di acquistare piantine costose.
  • Un'alta percentuale di risultati positivi - solo il 15-20% degli steli con una radice ben sviluppata successivamente non attecchisce in campo aperto.
  • La longevità del roseto - arbusti auto-radicati, in particolare non coprenti, può vivere per diversi decenni.
  • Varietà di opzioni: la maggior parte delle rose si presta bene all'innesto, tra cui rampicanti, miniature, tappezzanti, polyanthus ibrido, polyanthus e alcune specie di tè ibride.

Le talee della varietà di rose che ti piacciono possono essere facilmente portate con te dal viaggio, poiché tollerano bene i lunghi viaggi. Per fare questo, devono essere adeguatamente preparati: attaccare l'estremità affilata nelle patate crude, avvolgerle nella carta e coprire con uno strato di polietilene con fori. Questo modello può essere conservato fino a 1 mese a + 2–4 ° C.

Contro di coltivare nuovi cespugli di rose da talee:

  • Impossibilità di prevedere i risultati durante la propagazione di varietà innestate vegetativamente (ibride). Fondamentalmente, le qualità della sola pianta da cui è stato sviluppato l'apparato radicale vengono ereditate.
  • Difficoltà a coltivare alcune specie. Le rose del parco riparate, gialle e rugose sono le peggiori suscettibili alla coltivazione in questo modo..

Inoltre, uno svantaggio relativo può essere chiamato la debole resistenza al gelo delle rose propagate per talea, ma la particolarità di tali piante è che quando la parte superficiale si congela, è in grado di autoripararsi da gemme sotterranee dormienti (cosa che non accade, ad esempio, nei fiori innestati).

Selezione del materiale di partenza per la germinazione

Per evitare delusioni e non perdere tempo in opzioni ovviamente fallite, devi assicurarti in anticipo che le rose che ti piacciono siano adatte per ottenere un taglio di alta qualità.

Suggerimenti per la scelta di cespugli di rose adatti per l'innesto:

  • Non tagliare germogli da piante legnose troppo giovani o, al contrario, molto vecchie.
  • Rifiutarsi di riprodurre specie importate di recente introduzione.
  • Dare la preferenza a varietà o fiori domestici che hanno subito acclimatazione a lungo termine.
  • Selezionare solo arbusti sani e robusti di medie dimensioni senza segni esterni di appassimento, danni e / o malattie (macchie, muffe, ecc.).

È necessario preparare in anticipo il cespuglio per la propagazione per talea effettuando ulteriori medicazioni sotto di esso

Un importante indicatore di prontezza per la riproduzione è la presenza di spine che si rompono facilmente - questo indica una maturità sufficiente della rosa madre.

Talee di raccolta: quando e come tagliare correttamente i germogli

Se lo desideri, puoi provare a far crescere una rosa da un taglio, anche da rami non rappresentabili. Ad esempio, quelli che si sono staccati sotto il peso della neve o sono rimasti dopo aver tagliato un cespuglio riccio. Tuttavia, per ottenere i risultati più favorevoli, si consiglia di attenersi a determinate regole:

  • Stagione. I coltivatori esperti consigliano di tagliare i germogli dalla formazione dei boccioli alla fine della fioritura, cioè dall'inizio dell'estate a metà autunno. A questo punto, il legno accumulerà abbastanza nutrienti, ma in generale puoi iniziare a fare il tifo dall'inizio della primavera..
  • Fase di maturità. Un taglio adatto è un piccolo pezzo diritto di un gambo verde semi-lignificato adulto (quest'anno) con 2-5 gemme ascellari completamente formate.
  • Dimensioni delle riprese. La lunghezza dovrebbe essere compresa tra 15 e 30 cm, lo spessore tra 5 e 10 mm.
  • Strumento di lavoro. Va bene uno speciale potatore da giardino, così come un coltello domestico con una lama molto affilata (l'importante è assicurarsi che separi accuratamente il tronco e non lo appiattisca o lo "scuoti"). Si consiglia di disinfettare lo strumento con alcool o acqua bollente.
  • Luogo del taglio. Per l'innesto viene utilizzata la parte centrale o inferiore dello stelo (la parte superiore è molto scarsamente radicata). Il taglio superiore viene eseguito in linea retta tra i reni 2-6 mm sopra uno di essi e quello inferiore viene eseguito obliquamente, con un angolo di 45 ° direttamente sotto il rene estremo.
  • Movimentazione dei materiali. Alla base delle talee finite, è necessario rimuovere completamente le spine e le foglie e, dall'alto, ridurne il numero della metà..

Il taglio è meglio farlo durante il periodo in cui le gemme sono macchiate nei campioni uterini.

Importante! Se i rami, quando vengono sondati, risultano insufficientemente elastici o addirittura letargici (il che può essere la prova di una malattia), allora non dovrebbero essere usati per la riproduzione: nella migliore delle ipotesi, semplicemente non attecchiranno e, nel peggiore dei casi, infetteranno i vicini sani.

È possibile completare la preparazione dello stelo immergendo i siti di taglio in una soluzione debole (rosa chiaro) di permanganato di potassio per la disinfezione. Per ridurre al minimo la perdita di umidità, sigillare l'estremità superiore con cera o paraffina e posizionare l'estremità inferiore in una soluzione stimolante.

Applicazione dell'attivatore di crescita

Per un radicamento più stabile delle talee di rose, vengono immerse per 10-24 ore in una soluzione debolmente concentrata di qualsiasi stimolante della crescita (regolatore), che può essere professionale o fatto in casa.

Tabella: mezzi per migliorare la formazione delle radici.

Nome del farmacoSostanza attivaConcentrazione per 1 litro d'acqua, g / mlCosto di 1 litro di soluzione pronta, strofinare.
Heteroauxin, KornerostAcido indolacetico0.2trenta
KornevinAcido indolilbutirrico12
Epin-ExtraEpibrassinolide0.2cinque
GO Bio Root PlusVitamine, enzimi, acidi organici e umicicinquesedici
ZirconeAcido idrossicinnamico120
EtamonAcido dimetilfosforico diidrossietil ammonio0.13

Preparare la soluzione a casa:

  • Infuso di salice. Metti alcuni rametti di salice in acqua pulita normale e aspetta che attecchiscano. Successivamente, il fluido nutritivo può essere drenato.
  • Acqua di miele. Sciogliere 1 cucchiaino. miele in 0,5 litri di acqua calda bollita.
  • Estratto di lievito. Sciogliere il lievito di birra crudo in acqua calda e pulita in ragione di 100 g per 1 litro, mentre l'effetto può essere potenziato aggiungendo 1 cucchiaino. Sahara.
  • Succo di aloe (gel). Macinare la quantità richiesta di foglie di aloe in un frullatore e filtrare la pappa risultante attraverso diversi strati di garza per separare il succo concentrato.

L'uso di attivatori della crescita favorisce la formazione di un più potente apparato di radice di rosa

Consiglio. In un gel puro a base di foglie di aloe si può lasciare il taglio per 10-12 ore, dopodiché si consiglia di diluire il succo con acqua (1: 9) e lasciarlo in questa forma per altre 10-12 ore o per tutto il periodo di sviluppo dell'apparato radicale (con talee d'acqua ).

La scelta di un attivatore della crescita dipende dalle capacità e dai desideri del coltivatore, ma vale la pena notare che l'azione delle sostanze chimiche è più mirata di quella delle sue controparti naturali. Già nel 12-15 ° giorno di utilizzo di questi farmaci, le talee hanno il proprio apparato radicale (rispetto ai 30 giorni standard). Va anche ricordato che quando si lavora con prodotti chimici, è molto importante osservare la concentrazione consentita indicata sulla confezione e le precauzioni.

Metodi di germinazione

Il radicamento degli steli tagliati può essere eseguito in diversi modi, alcuni dei quali sono particolarmente apprezzati:

  • in acqua;
  • nel giornale;
  • nelle patate;
  • in una pentola.

Ogni metodo ha le sue caratteristiche individuali, avendo considerato in dettaglio quale puoi scegliere l'opzione più adatta per te.

Germogli di rose radicanti in acqua

Istruzioni per germinare talee di rose in acqua:

  1. Far bollire l'acqua, aggiungere carbone (per la disinfezione e la protezione dalla fioritura), nonché alcune gocce di una soluzione cornosostimolante.
  2. Metti i gambi preparati in un contenitore in modo che le loro foglie non tocchino l'acqua (altrimenti potrebbero marcire).
  3. Stendi la pellicola o la pellicola di plastica da un bordo all'altro, creando un effetto serra, e fai dei buchi per i tronchi.
  4. Posizionare il contenitore con le piante in un luogo inaccessibile alle correnti d'aria e alla luce solare diretta.
  5. Cambiare l'acqua ogni 2-3 giorni e attendere la formazione di una crescita (callo), da cui inizierà lo sviluppo di un nuovo apparato radicale (circa 2-3 settimane).

È meglio far bollire l'acqua per radicare i germogli di rose

Importante! Molti floricoltori sostengono che non è affatto impossibile cambiare completamente l'acqua, ma si può solo "rinfrescare" il grosso aggiungendo il liquido evaporato.

Questo è un modo molto semplice e conveniente di innesto, ma presenta uno svantaggio significativo. A causa della mancanza di ossigeno, le radici che sono cresciute nell'acqua sono particolarmente fragili. Sono più sottili e più trasparenti delle controparti macinate, quindi possono essere facilmente danneggiate durante il trapianto..

Taglio di rose in foglie di giornale

Istruzioni per germinare talee di rose sul giornale:

  1. Inumidisci i fogli di giornale in modo che siano completamente morbidi e possano essere strizzati come uno straccio.
  2. Piegare le talee in pile di più pezzi e avvolgerle nella carta come una busta, senza lasciare le estremità libere dei rami all'esterno.
  3. Mettere i rotoli finiti in un sacchetto di plastica e lasciarli al buio a una temperatura di + 18-25 ° C.
  4. Apri periodicamente la borsa e inumidisci il giornale con un flacone spray.
  5. Quando il marciume appare su una delle talee, deve essere rimosso e gli steli sani devono essere lavati accuratamente, quindi è necessario formare un nuovo fascio per loro..
  6. Quando le radici si rafforzano e raggiungono i 5 cm di lunghezza, la pianta può essere trapiantata nel terreno.

Il vantaggio del metodo Burrito è la capacità di coltivare varietà di rose difficili da radicare

Questo metodo per ottenere le radici è chiamato Burrito per la sua somiglianza nell'aspetto con il piatto messicano con lo stesso nome..

Rose in crescita nei tuberi di patata

Istruzioni per germinare talee di rose nelle patate:

  1. Scegli tuberi di taglia grande o media, ritaglia tutti gli "occhi" (germogli) da essi.
  2. Al centro, forma una rientranza con un coltello, il diametro coincide con lo spessore del germoglio.
  3. Preparare un contenitore, sul fondo del quale stendere prima uno strato di drenaggio, poi uno strato di sabbia di fiume fine dello spessore di circa 10 cm.
  4. Inserire le rose con l'estremità appuntita nelle patate.

Uno dei prerequisiti per il radicamento nei tuberi di patata è una buona illuminazione.

Riferimento. La patata può essere definita condizionatamente un naturale "stimolante della crescita", poiché crea condizioni quasi ideali per lo sviluppo delle talee rosa: mantiene l'umidità ottimale e fornisce microelementi utili.

Propagazione delle rose per talea in una pentola (terreno)

Istruzioni per germinare talee di rose nel terreno:

  1. Preparare contenitori adatti per talee, preferibilmente singoli (vaso, bottiglia di plastica tagliata, ecc.), In modo che in seguito sarà più facile trasferire le piantine.
  2. Pulisci e asciuga accuratamente.
  3. Posare il fondo del contenitore con un sottile strato drenante (ghiaia fine, argilla espansa, schiuma, vetro liscio).
  4. Riempi il grosso di terra. Può essere come un normale terreno da giardino fertilizzato con humus. Ma è più preferibile utilizzare un terreno speciale "per le rose", che viene venduto in un negozio di fiori.
  5. Pianta i germogli, approfondendoli di qualche cm nel terreno. Assicurati di lasciare 1-2 gemme in superficie.

I migliori risultati di allevamento possono essere ottenuti in terreno protetto.

Piantare gli steli direttamente nel terreno è il metodo più tradizionale di innesto. Il suo principale vantaggio è la prontezza del sistema radicale per un trapianto indolore in un luogo di crescita permanente..

Prontezza a terra aperta

Il periodo di prontezza delle talee rosa per la semina in un orto aperto dipende dallo stadio del suo sviluppo e dal grado di riscaldamento del suolo. E viene preso in considerazione anche il tipo di formazione del sistema di root:

  • Aperto (su piante in giornali, borse, acqua, ecc.). La dimensione delle radici va dai 5 ai 7 cm, il periodo ottimale è da metà aprile.
  • Chiuso (per piantine in vaso, substrati, contenitori biodegradabili, ecc.). Foglie nuove da 2 a 6 pezzi, il periodo ottimale è la prima decade di maggio.

Importante! In presenza di giovani foglie verdi, il tempo di semina in piena terra viene selezionato con particolare attenzione: è necessario escludere qualsiasi probabilità di gelate notturne.

La primavera è il momento più favorevole per la semina. Si consiglia di prendersi cura attivamente delle talee giovani per altri 1-2 mesi, in modo che sia possibile correggere le deviazioni nello sviluppo. Tuttavia, nelle regioni meridionali, puoi atterrare in autunno..

Affinché le piantine diventino più forti e fioriscano regolarmente in futuro, è necessario prendersi cura della loro protezione dal freddo e dal possibile gelo.

È necessario preparare in anticipo il terreno per la semina in modo che abbia il tempo di stabilizzarsi al momento della semina

I più diffusi sono 3 metodi di isolamento:

  • Cospargere e annaffiare.
    Previene la rottura del tronco, poiché forma su di esso un "guscio" di ghiaccio, aumentando la conducibilità termica e la capacità termica della terra. La procedura di spruzzatura deve essere ripetuta ogni mezz'ora..
    Può essere difficile spruzzare manualmente le foglie e gli steli ripetutamente di notte per diverse ore. Pertanto, l'irrigazione automatica è più adatta per questo metodo..
    Un effetto positivo è fornito non solo dal guscio di ghiaccio formato, ma anche dal calore rilasciato: quando 1 grammo di acqua si congela, vengono prodotte 80 calorie di energia, che riscaldano letteralmente le piantine.
  • Fumo (fumigazione). Ha un effetto di riscaldamento diretto e riduce la radiazione termica dal suolo attraverso una nuvola di fumo artificiale. Istruzioni per il fumo (fumigazione) del sito:
    1. Assembla una "torta a tre strati" (altezza - 1 m, larghezza - 1,5 m) con materiali in grado di bruciare a fuoco lento:
      1 strato - legna da ardere e sottobosco;
      2 ° strato: paglia, letame e foglie secche;
      3 ° strato - terra (2-3 cm).
    2. Posizionare pezzi grezzi simili in tutta l'area che necessita di riscaldamento (1 pila per 10 m2).
    3. Fai dei buchi nello strato di terra sopra e sul lato sottovento per un migliore rilascio di fumo.
    4. Dai fuoco al gelo.

Tali pile di fumo sono progettate per 15 ore di combustione senza fiamma, il che è sufficiente per sopravvivere a una notte gelida..

  • Creazione di rifugi. Mantiene il calore fornendo una barriera fisica tra le piante e l'ambiente. Una varietà di materiali è adatta per creare rifugi:
    • film di polietilene e agrofibra;
    • vetro, comprese cupole individuali (barattoli);
    • pacciame (paglia, residui colturali, rami di abete rosso, carta, cartone, foglie, terriccio non decomposto);
    • strumenti utili (bottiglie di plastica, scatole, contenitori, ecc.).
  • Il rifugio delle rose si tiene nel tardo autunno

    Importante! Se il tempo lo permette, durante il giorno è meglio rimuovere i ripari opachi per dare alla pianta l'accesso alla luce solare..

    Quando si pianta una rosa in autunno, è importante indovinare l'ora esatta in modo che la piantina abbia il tempo di mettere radici in un nuovo posto, ma non inizi a crescere attivamente prima dell'arrivo del gelo.

    In questo caso, dovrai concentrarti sul clima locale. Va tenuto presente che il rooting richiede, di regola, circa 1-1,5 mesi.

    A causa della grande diffusione nel tempo, si consiglia ai giardinieri alle prime armi di lasciarlo ancora per l'inverno in condizioni indoor (seminterrato) e iniziare a piantare la prossima primavera.

    Preparare un sito per piantare piantine

    Per scegliere il sito di impianto più adatto, è necessario concentrarsi sulle esigenze individuali delle varietà:

    • Quelli che amano la luce si trovano in spazi elevati aperti.
    • Quelli che amano l'ombra possono essere piantati vicino a recinzioni, alberi e altri arbusti voluminosi. Sono anche ottimi per creare una siepe attorno al perimetro del sito..

    La preparazione del terreno prima di piantare talee di rose viene eseguita in 2 fasi:

    1. Per 1-3 mesi scavare la terra fino a una profondità di circa 55 cm Aggiungere una miscela di sabbia, argilla e terriccio (1: 1: 2) e sciogliere;
    2. Immediatamente prima della semina, sostituire parzialmente il terreno nel luogo di crescita costante con una miscela fresca composta da erba, humus e sabbia (2: 1: 1).

    Consiglio. Si consiglia di prestare attenzione al tipo di terreno originale. L'argilloso richiede una preparazione minima, mentre l'argilloso ha spesso un alto livello di acidità (pH

    Piantare talee germogliate in un'aiuola permanente

    Istruzioni per il trapianto di talee rafforzate di una rosa in un orto:

    1. Scava il numero appropriato di buche a una distanza accettabile (a seconda della varietà) l'una dall'altra:
      • sottodimensionato - da 30 a 40 cm;
      • alto - da 50 a 60 cm;
      • arrampicata - da 100 a 200 cm.
    2. Rimuovere con cura il gambo dall'incubatrice improvvisata, facendo attenzione a non danneggiare le radici.
    3. Abbassare i germogli nei fori preparati di 10-15 cm e coprirli con una miscela di terra e compost.
    4. Per evitare la decomposizione, innaffia il terreno con una soluzione debole di permanganato di potassio.

    Se pianti le rose troppo densamente, questo porterà allo sviluppo di malattie.

    Se i boccioli delle piantine si schiudono solo un po ', non è necessario coprirli. Se i boccioli e le foglie sono già formati, dovrebbero essere coperti dalle scottature solari con Lutrasil o Spunbond..

    È meglio piantare piantine con tempo nuvoloso o la sera tardi quando i raggi del sole non sono così attivi.

    Per la piantumazione decorativa di rose rampicanti o rampicanti, i fori devono essere scavati a una distanza di circa 18-20 cm dalla struttura di supporto (traliccio, recinzione, ecc.).

    Una rosa rampicante lungo la recinzione ravviverà la siepe

    Le piantine stesse dovrebbero essere inclinate verso il supporto. Va inoltre tenuto presente che se l'oggetto decorativo ha una superficie solida, è necessario attaccare una base reticolare ad una distanza di 7-9 cm dal muro per fornire ventilazione e accesso alla pianta.

    Dopo aver trapiantato i futuri cespugli di rose in un luogo permanente, prendersi cura di loro non differisce dalla cura di altri fiori. Hanno bisogno di annaffiature, alimentazione e allentamento regolari del terreno..

    Consiglio. Affinché una pianta giovane cresca bene, è meglio non lasciarla fiorire nei primi 1-2 anni dopo aver piantato le talee: per questo le gemme immature vengono pizzicate nella fase iniziale della formazione.

    Le talee sono giustamente considerate uno dei modi più popolari per propagare le rose. Se segui tutte le regole proposte, l'efficacia raggiunge l'80-90%. Questa è una cifra molto alta per la famiglia rosa..

    Chi Siamo

    La domanda su come innaffiare un'orchidea a casa sorge non appena questo fiore appare in casa. Il fatto è che questa pianta è speciale e i metodi di cura adatti alla maggior parte delle piantine da interno sono inaccettabili per questo..