Come coltivare i tulipani entro l'8 marzo

I tulipani sono considerati un simbolo di femminilità e ricordano l'arrivo della primavera. Abbondano negli scaffali dei negozi l'8 marzo. Tradizionalmente, sono questi fiori che gli uomini regalano al gentil sesso nella Giornata internazionale della donna..

Nella maggior parte del territorio del nostro paese all'inizio della primavera, fa troppo freddo fuori per coltivare i fiori preferiti da tutti. Per le vacanze, vengono allevati in condizioni di serra. Si tratta di un'attività stagionale redditizia: tutte le piante coltivate sono esaurite in soli 1-2 giorni. La coltivazione dei fiori in vendita richiede la conoscenza della tecnologia di forzare i tulipani entro l'8 marzo in serra. Senza questo, non sarà possibile ottenere gemme formate entro il giorno desiderato..

Varietà di tulipani adatte per la coltivazione in serra

Prima di iniziare a coltivare tulipani in una serra, vale la pena scegliere le varietà più adatte a questo scopo:

  1. Maureen. Ha gemme di forma classica con un'altezza di 8-10 cm e un diametro di 10-12 cm, il loro colore principale è il bianco e solo alla base si trasforma in crema. Gli steli sono dritti e spessi, raggiungono i 50 cm.
  2. Keys Nelis. Ha cime grandi e dalla forma classica. La loro altezza varia da 10 a 12 cm e il diametro da 11 a 14 cm I boccioli non si aprono completamente durante la fioritura. La parte inferiore è dipinta in rosa caldo ei bordi hanno una ricca tinta gialla. Gli steli sono spessi, dritti, fino a 60 cm, il fogliame ha una tinta rossastra.
  3. Oxford. I boccioli a calice hanno un diametro di 8-10 cm, i petali sono di colore rosso vivo. All'interno, la base ha una tinta giallo-verde. La varietà è immune alle malattie virali.
  4. Vivex. Il bocciolo ha una forma a calice allungata. Non si dispiega al sole, rimanendo aggraziato fino allo sbiadimento. Ricco corallo, tonalità rosso-arancio pallido e strisce rosa si combinano su ogni petalo. La base del fiore è gialla.
  5. Eric Hofsue. Le cime grandi e pesanti hanno una forma a calice. I fiori non si aprono sotto l'influenza del sole. Petali cremisi con bordi crema. Gli steli robusti raggiungono un'altezza di 75 cm.
  6. Record di parata. Grandi petali di calice di colore rosso vivo. La base delle gemme è gialla con macchie nere. Lo stelo è forte e alto.
  7. Aristocratico. I boccioli grandi hanno una forma a calice. I fiori sono azzurri, sfumando gradualmente nel bianco.

Selezione e ricevimento del materiale di piantagione

Affinché tutti i tulipani possano germogliare, dare bei boccioli e non ammalarsi durante il processo di crescita, è importante scegliere il giusto materiale di piantagione. I fiori vengono coltivati ​​da bulbi acquistati da negozi di giardinaggio, vivai, mercati o coltivati ​​indipendentemente.

Quando si scelgono i bulbi di tulipano, è importante prestare attenzione ai seguenti parametri:

  1. Bilancia. L'involucro non deve essere troppo marrone scuro ed elastico. Un guscio duro e marrone scuro è un segno che i bulbi sono stati sovraesposti nel terreno.
  2. La dimensione. Il diametro ottimale del bulbo varia entro 3-4 cm, è possibile acquistare esemplari più piccoli, ma germinano più a lungo.
  3. Aspetto. Il materiale di piantagione deve avere la forma corretta, un colore uniforme ed essere perfettamente liscio, senza muffe, macchie, danni e altri segni di malattia.
  4. Stelo. Piccole dimensioni, nessuna muffa o macchie. Solo la punta sporge dal bulbo.
  5. Peso e densità. Una lampadina di alta qualità è densa al tatto. Quando viene premuto, non deve essere rilasciato alcun succo. Se il materiale di piantagione è sospettosamente leggero, allora è marcio all'interno..
  6. Parte inferiore. Il fondo è denso, con tubercoli, da cui appariranno le radici.

Il momento ottimale per acquistare i bulbi di tulipano va da inizio luglio a fine settembre. In questo momento, sarà possibile acquistare materiale di piantagione di alta qualità..

È facile ottenere te stesso da piante coltivate di stagione in campo aperto. Ci sono diverse sfumature da considerare:

  1. In modo che il materiale di piantagione sia saturo di oligoelementi utili e risulti di alta qualità, dopo che i boccioli si aprono, vengono tagliati. Ciò accade 3-4 giorni dopo la fioritura del tulipano..
  2. Non puoi tagliare i boccioli non aperti. Ciò influisce negativamente sullo sviluppo di verdure e bulbi..
  3. Il materiale di piantagione viene dissotterrato quando i verdi e lo stelo diventano gialli di circa un terzo. Ciò accade alla fine di giugno o all'inizio di luglio.

Dopo la raccolta, il materiale di piantagione viene ordinato in base alle dimensioni. Gli esemplari grandi vengono deposti in una direzione, quelli piccoli nell'altra.

Importante! Solo le lampadine rotonde sono adatte per la forzatura.

Per il primo mese, il materiale di piantagione viene conservato a una temperatura di + 20 ° C. Quindi questo indicatore viene abbassato a + 17 ° С.

I bulbi vengono impilati in scatole o su pallet con una maglia giorno. Umidità interna per la formazione di un apparato radicale sviluppato - 70-75%.

Piantare tulipani entro l'8 marzo

Piantare tulipani è la fase più importante della coltivazione dei fiori entro l'8 marzo. Dipende da quanto correttamente vengono piantati i bulbi se le piante daranno i boccioli entro la data richiesta..

Calcolo delle date di sbarco

Nel determinare i tempi di atterraggio, vengono presi in considerazione i seguenti fattori:

  1. Temperatura ambiente. Per far crescere rapidamente i tulipani e farli fiorire entro l'8 marzo, è importante creare le giuste letture della temperatura in determinati momenti..
  2. Tempo di radicazione della lampadina. Questo periodo richiede da 4 a 8 settimane.
  3. Tempistica dalla semina alla fioritura. Varia entro 16-20 settimane.
  4. Varietà di tulipani. La durata della coltivazione varia a seconda della varietà..

Per semplificare i calcoli, utilizzare la seguente formula: dal 7 marzo (il momento della raccolta dei fiori) vengono prese 3-4 settimane (il periodo di germinazione dei bulbi) e 16-18 settimane (il periodo dalla germinazione alla fioritura). Per ottenere i fiori entro l'8 marzo, vengono piantati dal 26 dicembre al 7 novembre.

Preparare la serra e il terreno per forzare i tulipani

Prima di piantare i tulipani, devi preparare il terreno. Altrimenti, le piante faranno male.

Il terreno dovrebbe essere leggero e permeabile all'acqua. Per la sua fabbricazione, sabbia e segatura vengono mescolate in proporzioni uguali. Devono essere utilizzati drenaggi: mattoni scheggiati, argilla espansa, ghiaia fine, roccia guscio.

Per disinfettare il terreno si calcina in forno alla massima temperatura per ¼ ora. Quando il terreno si è raffreddato, viene annaffiato con una soluzione rosa scuro di permanganato di potassio o "Fitosporin". Il drenaggio viene trattato allo stesso modo..

I bulbi vengono piantati in larghe cassette profonde 15 cm e vengono disinfettati immergendoli in una soluzione rosa scuro di permanganato di potassio o versando acqua bollente.

La serra viene fumigata con zolfo e le pareti vengono pulite con una soluzione di solfato di rame - 1 cucchiaio. l. per 10 litri d'acqua.

Per forzare i tulipani, hai bisogno di attrezzature speciali. È imperativo utilizzare fitolamp e dispositivi di riscaldamento - senza di essi non sarà possibile creare le condizioni necessarie.

Preparazione del materiale di piantagione

È importante preparare il materiale di semina prima di piantare:

  1. Calibrazione. Prima di piantare, i bulbi vengono selezionati e controllati per macchie e danni. Gli esemplari più piccoli germinano più tardi, quindi vengono piantati diversi giorni dopo rispetto a quelli grandi..
  2. Raffreddamento. Per far germogliare più velocemente i bulbi, vengono posti in una stanza con una temperatura di + 9 ° C per 2 settimane..
  3. Pulizia. I bulbi vengono pelati dalle bucce marroni. Per garantire la qualità del materiale di piantagione e per accelerarne la germinazione, i bulbi vengono controllati per danni, muffe e macchie..
  4. Disinfezione. Il materiale di semina viene immerso per 40 minuti. in una soluzione rosa scuro di permanganato di potassio o brodo di celidonia.

Istruzioni dettagliate per l'atterraggio per i principianti

I tulipani tollerano bene una piantagione ispessita. I bulbi vengono mescolati l'uno vicino all'altro. Per 1 m² - fino a 300 piante.

I bulbi sono piantati nel terreno con il fondo rivolto verso il basso. Sono sepolti 3-4 cm e ricoperti di sabbia. Quindi vengono versati abbondantemente con acqua a temperatura ambiente. Se i bulbi si spogliano, vengono nuovamente ricoperti di terra..

Tecnologia e cura in crescita

Per vendere i tulipani quando sono molto richiesti, è importante fornire loro cure adeguate. Forzare in una serra entro una certa data ha le sue sottigliezze e sfumature..

Illuminazione

La serra è ombreggiata per i primi 2 mesi, poiché i bulbi piantati devono essere tenuti al buio. Fino a febbraio, i tulipani hanno abbastanza luce naturale. Quindi le piantagioni vengono fornite con 12 ore di luce diurna.

Temperatura

I primi 2 mesi dopo la semina in serra mantengono una temperatura di + 7... + 9 ° C. Quindi la temperatura viene aumentata a + 18... + 17 ° С durante il giorno e + 14... + 15 ° С di notte. Quando i tulipani fioriscono, la temperatura si abbassa a + 15 ° С.

Umidità

I tulipani amano l'umidità elevata. Per fornire loro condizioni ottimali, le pareti della serra vengono spruzzate quotidianamente.

Irrigazione

Ogni mattina le piante vengono annaffiate con acqua ad una temperatura di + 8... + 12 ° С.

Top vestirsi

Le prime 2 settimane di irrigazione si alternano con l'alimentazione di 20 g di nitrato di calcio diluito in 10 litri di acqua. Durante l'intero periodo di crescita, i tulipani vengono nutriti due volte con fertilizzanti speciali per piante bulbose, diluiti secondo le istruzioni.

Consigli utili e possibili difficoltà

Quando si coltivano i tulipani, possono sorgere problemi:

  1. I boccioli sono secchi, sembrano carta o i petali sono troppo sottili. Il motivo è uno scarso ricambio d'aria o una temperatura troppo alta. Per rimediare alla situazione, aerare la serra e ridurre la temperatura al suo interno..
  2. Germogli caduti. Questo è un segno di una temperatura elevata nella serra. Raffreddare la stanza aiuterà a salvare la pianta.
  3. I peduncoli sono deboli. Questo accade se i tulipani mancano di calcio o la temperatura notturna è più alta di quella diurna. Con un problema simile, le piante vengono alimentate con solfato di calcio allo 0,2%, il regime di temperatura è normalizzato.
  4. I bulbi non mettono radici. Questo accade quando l'umidità nella stanza è bassa. Se il problema rimane rilevante con l'irrorazione quotidiana delle pareti della serra, sarà necessario installare un umidificatore nella stanza.
  5. Bulbi in decomposizione. Il problema sta nell'elevata temperatura del suolo. Ciò accade se i tulipani vengono annaffiati con acqua fredda insufficiente..
  6. La vegetazione cresce, ma i peduncoli non compaiono. Ciò accade se il materiale di piantagione era troppo piccolo..

La fioritura dei tulipani sarà accelerata annaffiando con acqua a temperatura ambiente (+ 20 ° C). Questo viene fatto 3 giorni prima che appaiano i boccioli..

È importante che l'acqua non entri nelle foglie e nei boccioli dei tulipani. Sono annaffiati alla radice. L'umidità nel verde causerà malattie delle piante.

Nota! La maggior parte dei problemi crescenti sorgono quando il regime di temperatura non viene rispettato. È molto importante che gli indicatori di temperatura della stanza e dell'acqua corrispondano alla norma.

Raccolto corretto

Dipende da quanto correttamente vengono tagliati i boccioli, per quanto tempo rimarranno freschi e se i bulbi saranno adatti alla semina il prossimo anno.

Sono disponibili tre opzioni di raccolta:

  1. Taglia i tulipani il più in basso possibile con le foglie. Questo viene fatto se non prevedi di utilizzare i bulbi per la semina nella prossima stagione. Poiché in questo caso, il materiale di piantagione non riceverà una quantità sufficiente di oligoelementi e le possibilità che germinerà sono ridotte.
  2. Taglia i tulipani in modo che la parte di terra con un'altezza di almeno 7-10 cm rimanga nel terreno.In questo caso, il fiore avrà uno stelo più corto, ma ci sarà abbastanza verde perché i bulbi siano saturi di sostanze utili. Questo li renderà adatti per la semina il prossimo anno..
  3. Scava con le lampadine. Quindi i bulbi sui tulipani vengono lavati da terra e venduti così come sono. Tali fiori rimarranno freschi molto più a lungo..

Conclusione

La coltivazione di tulipani in una serra richiede attrezzature speciali e un'attenzione costante da parte del proprietario delle piantagioni. In caso di violazione del regime di temperatura, umidità insufficiente o irrigazione impropria, le piante si ammaleranno e non fioriranno.

Nonostante tutte le difficoltà, anche un giardiniere alle prime armi farà fronte alla crescita dei tulipani entro l'8 marzo. La cosa principale è seguire le istruzioni per la semina e la cura..

Come coltivo 15.000 tulipani entro l'8 marzo in un appartamento di 3 stanze e guadagno da 400.000 al giorno

All'inizio, coltivare i tulipani era un hobby per me. Mi sono innamorato di questi fiori. Anche durante l'era sovietica, ho comprato i primi cento bulbi di diverse varietà, pagando uno stipendio mensile per questo.

All'inizio è cresciuto in giardino, ammirandole in giardino e addobbato la casa con fiori recisi, ma sempre di più c'era il desiderio di imparare a coltivare i tulipani entro l'8 marzo per deliziare le sue amate donne con i fiori che coltivava con le sue stesse mani.

A quel tempo Internet non esisteva ancora, raccoglievo informazioni a poco a poco, le compravo, a volte le cambiavo con manuali digitati su una macchina da scrivere. Affinché il tulipano fiorisca, il bulbo deve subire un raffreddamento, quindi i nutrienti saranno disponibili per l'assimilazione da parte delle piante.

All'inizio ho usato una cantina per questi scopi. La prima stagione i fiori sono sbocciati a febbraio, la seconda volta a fine marzo, solo dal terzo anno, dopo l'esperienza maturata, ho imparato a coltivare i tulipani entro la data stabilita.

  1. Dagli hobby alle prime vendite commerciali
  2. Come preparare i tulipani per la vendita
  3. Dall'artigianato all'industriale
  4. Forzare i tulipani in numero

Dagli hobby alle prime vendite commerciali

Forse non sarei mai uscito per fare trading sul mercato, ma arrivarono i "fiammeggianti anni '90", lo stipendio non veniva pagato per sei mesi o più. A questo punto, i tulipani si erano già moltiplicati, c'erano circa 400 grandi bulbi, il che mi ha spinto a fare affari.

Se lo coltivavo sui davanzali delle finestre, ora ho deciso di attrezzare una loggia per gli affari. 400 bulbi occupavano 1,5 metri quadrati, erano posti su due tavoli, e c'era anche un buon passaggio.

La coltivazione stessa ha avuto molto successo, i tulipani sono sbocciati meravigliosamente al momento giusto, ma non conoscevo completamente la preparazione pre-vendita. Sono andato al mercato il primo giorno con un secchio, i fiori erano arruffati lungo la strada, si sono aperti al sole ed erano piuttosto infelici.

Nonostante le varietà rare in quel momento, ovviamente non potevo vendere nulla con un prodotto del genere. Una nonna compassionevole ha avuto pietà di me, ha comprato tutto a un prezzo inferiore, ma allo stesso tempo ha rivelato una serie di segreti.

Come preparare i tulipani per la vendita

Si è scoperto che la preparazione per una vendita è anche un'intera scienza che richiede conoscenza ed esperienza. Se tagli un tulipano e lo metti immediatamente in un vaso, fiorirà per molto tempo, fino a due settimane..

Ma per il trasporto e la vendita sul mercato, non ha abbastanza umidità. Pertanto, le piante vengono tagliate di notte, quando i boccioli sono chiusi e il turgore è massimo.

Dopo il taglio, vengono ordinate per altezza, poste in pacchi da 20 pezzi, le gambe vengono unite con un elastico, dopodiché vengono rifilate con un coltello anche affilato e messe in acqua per "ubriacarsi".

Lasciare in posa 3-4 ore, dopodiché i fiori diventano resistenti, i boccioli sono ben chiusi e sopportano qualsiasi trasporto senza perdita di qualità. Quindi ho coltivato tulipani per diversi anni, è stato un buon aiuto, che mi ha aiutato nei momenti di difficoltà..

Dall'artigianato all'industriale

Nel 2000, per la prima volta, è stato possibile acquistare grandi quantità di lampadine olandesi. Ho avuto l'idea di espandere la produzione. Ho preso in prestito denaro da mio suocero e ho comprato i primi 1000 pezzi.

L'ho piantato in scatole di plastica da sotto i mandarini, misurando 30 x 20 cm, 40 cipolle sono state messe in una tale scatola, il che significa che avevo bisogno di 25 scatole. Non c'era posto per così tanto in cantina, poi ho convertito la baracca di mio suocero per il raffreddamento.

L'ho isolato dentro e fuori con plastica espansa, ho messo un riscaldatore, così sono stato in grado di controllare la temperatura quando fa freddo e non l'ho lasciato andare sotto i + 4 ° C. Ho usato la segatura come cibo e le scatole sono leggere e non c'è sporco.

L'anno successivo sono cresciuto 5.000, e poi ho raggiunto 15.000.375 scatole, più di quanto potessi stare nel capanno o nell'appartamento. Crescere in un appartamento dura non più di un mese, in questo momento il coniuge ei figli sono andati a vivere con la suocera, e ho messo tulipani ovunque sui tavoli, sul letto e sul pavimento, avendo precedentemente coperto tutto di plastica.

Facile pulizia dopo la vendita, e già dal 9 marzo nessuno poteva nemmeno immaginare che qui fossero cresciuti tanti fiori.

Forzare i tulipani in numero

"Forzatura" - questo è ciò che gli esperti chiamano il processo di crescita dei tulipani, perché tutto il necessario per la fioritura è già posto nel bulbo, il fiorista deve regolare adeguatamente il processo con temperatura e irrigazione.

Prendo la lampadina dal fornitore in ottobre e la immagazzino nella stalla. Pianto il 20 novembre in scatole con segatura, acqua abbondante e inizio immediatamente a raffreddare. Mantengo la temperatura di + 9 ° C, abbassandola gradualmente, ma non permettendo il congelamento.

Quindi il bulbo attecchisce e inizia lentamente la germinazione. Controllo, se necessario, l'acqua, dispongo il veleno dei topi e metto trappole per topi. Lo porto nell'appartamento il 5 febbraio.

Devi trascinare e rilasciare 375 scatole manualmente al 3 ° piano, ma ne vale la pena. Dopo lo slittamento, accendo l'illuminazione, appendo lampade economiche come ghirlande, 4-6 pezzi in ogni stanza con una potenza di 60 watt. Questo tipo di illuminazione è sufficiente per i tulipani. Mantengo la temperatura entro + 16 + 18 С.

Un bulbo di tulipano olandese, la varietà più comune, costa circa 11 rubli. Il riscaldamento non è compreso perché devi ancora pagare per questo. I costi dell'elettricità sono bassi, insieme ai costi di trasporto aumentano il costo di un tulipano a 12 rubli.

Il matrimonio è inevitabile, ma con l'esperienza risulta essere contenuto entro non più del 4-5%. In media, il costo di un tulipano finito è di 14-15 rubli.

A marzo, affitto all'ingrosso per 30-35 rubli., Nel mercato al dettaglio vendo per 50-60, a seconda della varietà e della qualità. Pertanto, l'utile netto varia dal 100% al 400% del denaro investito. Per 15.000 tulipani, risulta raccogliere una media di 400-650 mila rubli.

Tulipani in crescita entro l'8 marzo a casa: forzare i tulipani senza terra- Recensione + Video

Con l'avvento di nuove varietà vegetali, è diventato possibile coltivare tulipani entro l'8 marzo a casa. Con un piccolo sforzo, entro la fine dell'inverno puoi goderti i colori vivaci sul tuo davanzale..

La regola principale per un risultato positivo è la scelta corretta della varietà di bulbo, nonché il rispetto del regime di temperatura.

Informazione Generale

Il momento giusto per piantare

Per capire quando piantare i tulipani a casa, devi decidere entro che ora fiorire. L'autunno è il momento più adatto per la forzatura e si sposta da un lato a seconda delle preferenze del coltivatore. A partire dalla metà della stagione autunnale, è importante disporre di tutti i materiali necessari.

Attenzione! Per ottenere un tulipano in fiore a San Valentino, devi iniziare a piantare all'inizio di ottobre, entro l'8 marzo - alla fine dello stesso mese.

Piantare un tulipano così presto è necessario in modo che il bulbo rimanga in un periodo tranquillo per un po 'di tempo, per riposare. È in inverno che è più conveniente creare le condizioni necessarie. Il periodo di dormienza dura 3-5 mesi, solo dopo che il bulbo nel vaso può essere portato nella stanza e dopo 30 giorni si può vedere il primo germoglio.

Puoi piantare tulipani a casa a gennaio se il bulbo acquistato ha superato la fase di raffreddamento nel luogo di acquisto. In altri casi, semplicemente non puoi aspettare la fioritura entro la data di scadenza..

Quali varietà possono essere piantate

Non tutte le varietà di tulipani possono essere coltivate in casa. Le specie a bassa crescita sono una buona scelta:

  • Il tulipano di Greig ha boccioli a calice con petali appuntiti e punti luminosi. I fiori di questa varietà sono piuttosto profumati, ma non invadenti..
  • Tulip Darwin - ibrido Foster, è alto solo 15 cm e ha un'elevata resistenza alle malattie.
  • La sfilata è un tulipano con un grande fiore rosso, è senza pretese da curare.
  • Il tulipano di Terry Crystal ha un colore dal rosso scuro al viola. Ha un breve periodo di dormienza, quindi può fiorire entro il nuovo anno..
  • Christmasmarvel può essere coltivata per Natale ed è una varietà a fioritura precoce. Fiore cremisi con bordi bianchi.
  • Il tulipano olandese Scaborough ha grandi fiori arancioni, si delizieranno con la fioritura giusto in tempo per le vacanze delle donne.
  • Anche Apeldoorn, con la semina tempestiva, dà i boccioli all'inizio della primavera.

Come preparare i bulbi di tulipano

È necessario iniziare la fase preparatoria all'inizio dell'autunno, in questo momento è necessario scavare o acquistare bulbi di tulipani di una varietà adatta, è meglio non prendere esemplari inferiori a 3,5 cm.

Esternamente, dovrebbero apparire sani, senza danni, un po 'elastici. Se acquisti un prodotto in un negozio, devi chiarire il tempo di crescita per determinare i tempi di distillazione.

Quando coltivi i tuoi bulbi, ci sono delle regole da seguire:

  • devi raccogliere i bulbi dopo la fioritura, in estate;
  • staccare, rimuovere gli esemplari malati e danneggiati;
  • dopo la raccolta, i primi 30 giorni di conservazione vengono effettuati ad una temperatura di 30 gradi.

Nella fase preparatoria, ci sono due opzioni:

  1. Breve conservazione delle lampadine, ma con un livello di temperatura stabile di +5 o +9, senza cali bruschi, questa opzione non è molto adatta per la casa.
  2. Durata a magazzino di 4 mesi con possibilità di deviazione della temperatura da +6 a +12 gradi.

L'estratto viene eseguito nella prima metà in frigorifero e nella seconda in scatole o vasi con terra.

Pentole adatte

Una condizione importante è la presenza di fori di drenaggio sul fondo della pentola, l'acqua in eccesso fuoriesce da essi, che non porterà alla decomposizione delle radici. È meglio dare la preferenza all'argilla o ai materiali ceramici, a causa dell'economicità, puoi usare un vaso di plastica o una scatola di legno.

È meglio usare materiali naturali, perché conducono l'aria, che fornisce nutrimento aggiuntivo al sistema radicale. La dimensione del vaso tulipano è di 22 cm di diametro, almeno 15-20 cm di profondità.

Riferimento! Una pentola di 22 cm di diametro conterrà da 3 a 8 cipolle di 5 cm di diametro, in un contenitore di 50 cm di diametro - 20-24 bulbi. Un vaso profondo 15 cm e con un diametro di 20 cm non può contenere più di 5 bulbi da 3,5 cm, il bulbo di piantagione deve essere a 1,5 cm di distanza dalle pareti.

Selezione del terreno per forzare

La forzatura dei tulipani può avvenire nella torba pura, con l'aggiunta di una piccola porzione di sabbia. Puoi usare il terreno del giardino, specialmente per i bulbi del sito. Il terreno per i tulipani può essere diluito con compost o letame in parti uguali, segatura.

Regole per piantare bulbi di tulipani

È possibile coltivare tulipani entro l'8 marzo se segui correttamente tutti i passaggi. La preparazione dei bulbi è seguita dalla semina, che deve soddisfare i requisiti. Le date di impianto devono essere determinate in base allo scopo della crescita.

Piantare in autunno è l'ideale per la fioritura di marzo, puoi coltivare tulipani sfusi, in vendita o per il miglioramento del davanzale:

  1. La prima cosa da fare è acquistare le lampadine.
  2. Prepara il terreno e il contenitore per forzare i tulipani.
  3. Riempi la pentola di terra, lasciando 2-3 cm di spazio libero.
  4. Premere delicatamente ciascuna cipolla nel terreno a una distanza di 1-1,5 cm e coprire con il resto del terreno in modo che le punte siano visibili.
  5. La fase finale è l'irrigazione e il posizionamento della pentola in frigorifero..
  6. Puoi portare il vaso in una stanza calda solo un mese prima della fioritura prevista.

Attenzione! Le lampadine non devono toccarsi né i lati della pentola.

Per attivare la crescita, il terreno deve essere mantenuto umido e la temperatura deve essere aumentata, in 7 giorni può essere gradualmente aumentata da +0 gradi a +17.

Con l'aspetto dei germogli verdi, i tulipani devono aggiungere luce per una fioritura tempestiva.

Quando il germoglio è alto 6 cm, il contenitore con i tulipani può essere spostato alla finestra. In tali condizioni, la pianta entrerà in una fase di crescita attiva..

Succede che il tulipano inizi a fiorire prima del previsto, nel qual caso è sufficiente abbassare la temperatura dell'aria. In assenza di gemme, la temperatura, al contrario, deve essere aumentata entro 23 gradi, questo accelererà la comparsa dei fiori. Forzare non sarà un problema se segui tutte le regole.

Cura dei tulipani

L'irrigazione dei bulbi in crescita viene effettuata quando il terreno si asciuga di 3 cm, non è necessario riempirlo, l'importante è mantenere un livello medio di umidità.

Importante! La luce solare diretta è controindicata per i tulipani, inoltre per loro sono sufficienti 6 ore di illuminazione. Se è un'area aperta, i fiori hanno bisogno dell'ombra di piante alte o di una recinzione. Per la semina, i vasi chiari preferiti, quelli scuri attirano la temperatura, che porta al surriscaldamento delle radici.

Problemi crescenti

Le foglie lente devono essere rimosse, ed è meglio tagliare completamente la pianta ingiallita, questo salverà il bulbo dalla decomposizione.

Se sono visibili macchie gialle sulle foglie, possono comparire nematodi. In questo caso, i bulbi malati devono essere dissotterrati e distrutti prima che abbiano infettato le piante vicine..

I bulbi di tulipano possono essere infettati da muffe grigie o infezioni fungine. È importante non piantare materiale di piantagione con un accenno della presenza di funghi.

Le pentole con le lampadine, se sono per strada, dovrebbero essere portate al fuoco con la prima gelata. Per l'inverno, i bulbi devono essere dissotterrati e conservati al freddo. Sostituisci il terreno quando arriva il prossimo atterraggio.

Altri modi per coltivare i tulipani

I tulipani in vaso non sono l'unico modo per ottenere fiori per le vacanze..

Crescere senza suolo

La terra può essere sostituita con un idrogel o materiale di drenaggio allagato con acqua. Coltiva i tulipani in questo modo, forse perché le radici del bulbo possono rimanere nell'acqua per molto tempo.

Ci sono pietre di vetro di varie forme in vendita, possono essere utilizzate anche fissando le lampadine in mezzo.

Diverse regole per questo metodo di forzatura:

  • al termine dei 30 giorni di conservazione in un luogo caldo, i bulbi vengono conservati ad Epin o altro impianto di radicazione;
  • le pietre vengono versate in un vaso di vetro in modo che ci sia un posto per l'installazione delle lampadine;
  • è necessario disporre il materiale di piantagione in modo che l'acqua dopo il riempimento non copra più del 30%;
  • il contenitore pieno viene inviato al freddo, in un luogo buio con una temperatura fino a +9 gradi.
  • è necessario mantenere costantemente lo stesso livello dell'acqua, rabboccandolo secondo necessità;
  • dopo 2 mesi al freddo, i vasi da fiori possono essere portati fuori al caldo e, con le normali cure, ottenere fiori dopo 30 giorni.
  • quando i tulipani fioriscono, il bulbo deve essere asciugato in condizioni ambientali e conservato come al solito.

Importante! Un tulipano cresciuto nell'acqua non potrà fiorire una seconda volta in questo modo. L'anno successivo, è meglio piantare la pianta in piena terra..

Germogliare una lampadina in acqua

Nel modo più pigro, puoi fare solo acqua pulita, ma questo richiede un contenitore simile a una clessidra. L'intero processo non è diverso dagli altri metodi di coltivazione.

Suggerimenti

Per una maggiore fiducia nel successo, puoi seguire i consigli:

  1. Per l'irrigazione, è meglio prendere acqua stabilizzata, non più fredda dell'acqua della stanza.
  2. È importante concimare durante la fase di crescita del tulipano.
  3. Proteggi i giovani germogli dal sole diretto.
  4. I vasi per piante sono meglio posizionati lontano dalla luce intensa, ma non in piena ombra..
  5. Il tiraggio può cambiare bruscamente la temperatura, portando a malattie delle piante.
  6. La posizione ravvicinata della batteria può impedire ai tulipani di fiorire nel tempo.

Conoscendo tutte le regole, puoi tranquillamente assumere tulipani in crescita per le vacanze, perché il processo, sebbene lungo, è abbastanza semplice. Tutti possono far fronte a un tale compito con tutti i materiali necessari..

Tulipani in crescita entro l'8 marzo per i principianti

Nella nostra vita, piena di preoccupazioni e preoccupazioni, anche un piccolo raggio di gioia è molto prezioso. E se questo è un fiore - delicato, fresco, profumato, che è apparso quando c'è ancora neve fuori dalla finestra, e se hai creato questo miracolo con le tue stesse mani, c'è così tanta gioia qui che non durerà per un giorno.

La forzatura aiuterà a causare la fioritura delle piante da giardino in bassa stagione: questo è il nome di una tecnica che ti consente di coltivare fiori di campagna a casa sia in inverno che all'inizio della primavera.

Conservazione e preparazione adeguate per la semina

Dopo che i bulbi sono stati scavati, cioè durante il periodo di conservazione, i tulipani completano la formazione di tutti gli elementi del futuro fiore e peduncolo. Pertanto, regolando la temperatura, è possibile accelerare o ritardare lo sviluppo dei rudimenti floreali e quindi modificare i tempi di fioritura..

Ma il requisito principale è che dovrebbe essere grande, cioè in un cerchio di almeno 12 cm, con un diametro di 3,5-4 cm. Di solito il peso di una tale lampadina è di 30-40 g. Tali giganti si formano se coltivi fiori secondo tutte le regole: irrigazione, alimentazione, scavare in tempo, conservare con cura e tornare nel giardino fiorito non prima e non oltre il momento ottimale.

Se non sei sicuro che i tuoi tulipani soddisfino questi requisiti, puoi farlo più facilmente: acquista lampadine forzate. Un po 'più tardi ti diremo quali di loro sono più adatti per la fioritura invernale o all'inizio della primavera..

Regime di temperatura

La condizione principale per il successo della distillazione della fioritura dai bulbi è la corretta selezione della temperatura. Dovrebbe essere simile alla temperatura del terreno nel giardino prima che il tulipano inizi a fiorire..

La prima fase, quando la formazione di tutti gli organi del fiore nel bulbo è completata, richiede un aumento della temperatura, a 17-20 gradi il processo dura circa 30 giorni. A temperature più basse, una settimana in più. I bulbi scavati vengono posti in sacchetti di garza con etichette e conservati al chiuso..

La seconda fase, la più importante, è la conservazione a freddo dei bulbi..

Sotto l'influenza di basse temperature positive, nelle piante si formano sostanze fisiologicamente attive, che assicurano la crescita di un germoglio fiorito. La durata del periodo freddo nei tulipani, a seconda della varietà, è di 12-22 settimane..

Oltre ai tulipani, sulla finestra si possono coltivare anche narcisi e giacinti. Non sono meno belli e porteranno una varietà di colori..

Se il periodo di raffreddamento è troppo breve, la pianta sviluppa steli molto corti e il fiore si nasconde tra le foglie. I bulbi possono essere conservati in frigorifero durante il periodo di lavorazione a freddo. Poiché sono lì da molto tempo, è necessario esaminarli sistematicamente e rimuovere i malati.

5 settimane prima del tempo di fioritura desiderato, i bulbi vengono piantati nel terriccio. Pre-disinfettare ciotole, pentole o scatole, nonché la miscela di terreno, lavando e versando con una soluzione rosa scuro di permanganato di potassio. Riempire i contenitori in modo che ci sia almeno 1 cm dal livello del suolo ai bordi.

Piantare bulbi di tulipani

Prima di piantare i bulbi di tulipano, portati fuori da un luogo freddo, si consiglia di immergere in una soluzione di sodio humate (0,2%) o eteroauxina (0,5 compresse per 2 l di acqua) o semplicemente in una soluzione rosa scuro di permanganato di potassio, immersa per 30 minuti.

I bulbi sono piantati quasi uno vicino all'altro. Dopo l'irrigazione, le loro parti superiori dovrebbero sporgere leggermente dal substrato. I bulbi piantati vengono posti in una stanza buia e fresca con una temperatura di 8-12 gradi.

Se il punto più fresco è sul davanzale della finestra, i bulbi di forzatura possono essere tenuti lì, coprendo la parte superiore con carta e assicurandosi che il terreno sia umido. Quando i germogli raggiungono i 10-12 cm, la carta viene rimossa.

Dopo 2 settimane, fino a quando dura il periodo di radicazione, la forzatura viene trasferita sul davanzale più leggero. La fioritura è regolata dalla temperatura, più è alta, prima si verifica la fioritura.

Se è fresco sul davanzale, la fioritura sarà più bella e durerà più a lungo, o al contrario, i boccioli potrebbero seccarsi a causa della temperatura troppo alta e dell'aria molto secca. Indesiderabile durante la fioritura e le correnti d'aria, forti fluttuazioni di temperatura.

Se vuoi salvare i bulbi per un uso futuro, dopo la fioritura, l'irrigazione continua fino a quando le foglie diventano gialle. Quindi vengono anche conservati in un contenitore fino a settembre piantando in una stanza ben ventilata a una temperatura di 17 gradi e un'umidità dell'aria del 60-70 percento.

Saranno pronti per la ri-distillazione non prima di un paio d'anni..

Fioritura nei tempi previsti

Il più difficile forzare i tulipani è presto, per Capodanno o Natale.

Non tutte le varietà di tulipani sono adatte a lei. Possono essere utilizzati solo quelli che richiedono un breve periodo di raffreddamento.

Non sono necessarie più di 15 settimane per raffreddare i bulbi nelle varietà:

  • Epricot Beauty - rosa salmone,
  • Kritmas Marvel - rosa ciliegia,
  • Dix Favorite - rosso scuro.

Per la distillazione anticipata, i bulbi vengono scavati una settimana prima del solito. Dopo la pulizia, i più grandi vengono selezionati e asciugati a una temperatura di 24-25 gradi per due settimane.

Quindi si riscaldano:

  • 4 giorni a 30 gradi,
  • 25 giorni alle 18-20
  • 15 giorni a 17 gradi.

Quindi i bulbi vengono posti in sacchetti di carta e dal 1 settembre al 1 ottobre, conservati in frigorifero ad una temperatura di 5-9 gradi.

In ottobre i bulbi vengono piantati in scatole, vasi o ciotole riempiti con una leggera miscela nutritiva di parti uguali di zolle, foglie e terre di humus con l'aggiunta di sabbia o perlite (la reazione del terreno è prossima al neutro).

Ciotole e pentole dovrebbero avere un grande foro di drenaggio, che viene coperto con un frammento prima di riempire con il substrato. Un sottile strato di drenaggio viene versato sul fondo, che viene cosparso di sabbia, quindi riempito con un substrato in modo tale che le parti superiori dei bulbi si trovino appena sotto il bordo del contenitore.

I contenitori preparati con i bulbi vengono posti in sacchetti di plastica e conservati in uno scantinato o in frigorifero a 5-9 gradi. In questo momento, si verifica il radicamento dei bulbi..

Innaffia le piante secondo necessità, evitando che il terreno si secchi. Non appena i germogli raggiungono un'altezza di 5-6 cm, la forzatura viene trasferita in una stanza luminosa (dal 7 dicembre circa). Innanzitutto, vengono mantenuti a 15 gradi per 2 giorni, quindi la temperatura viene aumentata al livello di 18-20 gradi. Se non c'è abbastanza luce diurna, si accendono. Dopo 3 settimane, i tulipani fioriscono.

Varietà di tulipani per bouquet di Capodanno o Natale

Dal gruppo Simple early:

  • Principessa Irene - fiore arancione con strisce viola,
  • Rosso rubino - scarlatto brillante,
  • Volantino - rosso brillante con bordo giallo,
  • Yokohama - giallo.

I primi Terry sono adatti anche per forzare, ad esempio il giallo Monte Carlo, il rosa Peach Blossom e Stockholm, il rosso Abba e l'Electra, il rosso sfrangiato con Fringet Beauty dorato.

Poiché i tulipani di questo gruppo sono bassi (25-35 cm), è meglio cacciarli non per un bouquet, ma per la decorazione d'interni.

Dal gruppo Liliacet:

  • Trimfator bianco bianco, punto ovest giallo,
  • rosso brillante rosso shain,
  • rosso con bordo bianco Aladdin,
  • lilla con bordo bianco Ballad, Marietta rosa, Jacqueline rosa scuro.

Le piante di questo gruppo sono alte 50-60 cm e sono ideali per bouquet festivi..

Le varietà del gruppo Kaufman non sono elevate, per la forzatura in vaso e per l'utilizzo in disposizione sono consigliate:

  • Orange Boy (arancione con retro rosso carminio),
  • Stresa (giallo con dorso rosso arancio),
  • Speranza (rosso vivo).
  • I peduncoli di queste piante misurano 15-25 cm, mentre la varietà Speranza ne ha solo 10 cm.

Tulipani in crescita entro l'8 marzo: varietà

Forzare entro l'8 marzo è più facile, ci sono 2 opzioni.

Opzione numero 1. I bulbi vengono scavati alla solita ora e conservati alle seguenti temperature: 28-30 giorni a 20 gradi, poi abbassarlo a 17 gradi, e dal 1 settembre al 1 ottobre a 5-9 gradi, ad esempio in frigorifero. Quindi vengono mantenuti alla stessa temperatura, ma già, essendo stati piantati in vasi pieni di terriccio, per 18-20 settimane. All'inizio di febbraio, quando i germogli raggiungono i 5-6 cm, i vasi con i bulbi vengono trasferiti in una stanza luminosa con una temperatura di 18-20 gradi, dove fioriscono il 2-4 marzo.

Opzione numero 2. In tempi normali i bulbi vengono piantati in cassette e lasciati in giardino, posti in una trincea profonda 40 cm, dopo aver posto sotto di essi rami di abete. Con l'inizio del gelo, le scatole vengono coperte con torba secca o segatura secca e sopra con feltro o telai per tetti. La stanza viene portata nella stanza 4 settimane prima del periodo di fioritura desiderato.

La maggior parte delle varietà di tulipani dei gruppi ibridi Triumph e Darwin sono adatte per la distillazione entro l'8 marzo

Dal gruppo Triumph:

  • rosso sangue con un ampio bordo giallo Keys Nelis,
  • rosso scuro con bordo bianco Lustite Vitve,
  • bianco con ampio bordo rosa lilla Prelude,
  • bianco White Dream, Pecke, White Swallow e White Hawk,
  • rosa rossa Madame de la Mar,
  • Reds Red President, Oscar e Boston,
  • marrone con bordo dorato Abu Hasan et al.

Dal gruppo ibrido Darwin:

  • red Hell Rem, Vivex, London, Oxford Elite, Scarborough, Forgotten Dreams ed Eric Hafsue,
  • giallo con strisce rosse a forma di piume fiamma olimpica,
  • avorio Avorio Floradale,
  • bianco con un ampio bordo rosa Tender Beauty,
  • rosa caldo Gaudin Cooper,
  • rosa scuro Elizabeth Arden,
  • gioiello giallo della primavera,
  • bianco e rosa con un ampio bordo rosso Judith Leister et al.

Per i principianti, è meglio imparare la scienza della forzatura dei tulipani dagli ibridi di Darwin.

Come coltivare i tulipani entro l'8 marzo a casa? Piantare, forzare, immagazzinare e altre sottigliezze

Tulipani in crescita a casa: sono sempre associati alla primavera. Queste bulbose perenni deliziano l'occhio nell'apice della primavera. Proprio nel momento in cui l'erba che è appena apparsa è in piena forza e la natura finisce il processo di risveglio. La massima bellezza dei tulipani cade nella stagione più bella e dinamica..

introduzione

Uno spettacolo insolito sul tuo davanzale

L'esperienza del tulipano in fiore è così vibrante che molte persone vogliono vederli fiorire tutto l'anno. Fortunatamente, i tulipani sono tra quelle piante che possono essere coltivate quasi in qualsiasi periodo dell'anno. La tecnologia agricola dei tulipani è tale che la loro fioritura può avvenire in casa dall'inizio di dicembre alla fine di marzo..

È abbastanza difficile ottenere tulipani in fiore in autunno, poiché richiede una preparazione molto seria e insolita dei bulbi. Inoltre, molte persone si sforzano di coltivare tulipani per ogni vacanza. Durante questo periodo, potrebbero esserci diversi eventi di questo tipo: Natale, Capodanno, San Valentino e, naturalmente, l'8 marzo.

Bellezza primaverile al sole

Qualcuno vuole coltivare tulipani per soddisfazione estetica, mentre qualcuno, ovviamente, vuole guadagnare qualcosa su questo. Considera come puoi coltivare tulipani a casa sia per la bellezza che per il commercio..

Capire il ciclo di vita del freddo

La coltivazione di tulipani a casa, in una quantità limitata di terreno per il loro apparato radicale, è chiamata forzatura. In questo caso, la crescita della massa verde e la fioritura sono fornite a causa dei nutrienti immagazzinati nel bulbo del tulipano. Forzarsi è un metodo di coltivazione estremo, dopodiché il bulbo necessita di almeno due anni per ripristinare le sue proprietà generative..

Un'altra caratteristica della forzatura è il piccolo numero di giorni di luce nei periodi autunno-inverno e i brevi giorni di luce. Ciò implica l'uso di sorgenti luminose durante la fase di crescita attiva. In alcuni casi, diventa necessario fornire non solo luce e calore, ma anche l'umidità dell'aria richiesta.

Meravigliosa decorazione del cortile con giardino

Nel nostro clima, la maggior parte delle piante è dormiente in inverno. Allo stesso tempo non si limitano a "dormire", sopravvivendo all'inverno, ma formano al loro interno gli organi vegetali della stagione successiva, che dopo il risveglio iniziano la loro crescita. Senza questo processo, non ci saranno germogli di piante in primavera; quindi, se il bulbo non ha superato il periodo di ibernazione, non si può coltivare un tulipano.

Pertanto, il ciclo di vita di un tulipano in condizioni naturali deve necessariamente includere questo periodo. Nei tulipani, la formazione di rudimenti di steli e gemme avviene a basse temperature. Pertanto, affinché il tulipano possa germogliare, deve essere mantenuto per un po 'di tempo in condizioni corrispondenti a quelle naturali.

Ma non è tutto: se conservi il bulbo in condizioni naturali, allora si formano prima le foglie e solo allora, a temperature più basse, i fiori. Non abbiamo bisogno delle foglie (la loro crescita può essere stimolata con fertilizzanti, oppure si formeranno durante la crescita del fiore), quindi ci rivolgiamo subito ai fiori. Per fare ciò, dopo la formazione dei rudimenti degli organi vegetali, il bulbo deve essere posto non in condizioni normali, ma in quelle sotto le quali si formerà un fiore.

Allo stesso tempo, le lampadine devono trovarsi in un intervallo di temperatura compreso tra + 5 ° C e + 9 ° C. E il tempo di conservazione a questa temperatura è di diversi mesi. A seconda della varietà e della temperatura, dura dalle 16 alle 22 settimane.

Selezione di una varietà per la distillazione

Non tutte le varietà sono adatte per la coltivazione di tulipani di successo in tempi "non standard". È stato sperimentalmente scoperto che i tulipani di bassa statura sono i più adatti a questi scopi. Considerali:

Preparazione preliminare

La preparazione del bulbo inizia a fine estate o in autunno. Le lampadine possono essere acquistate o puoi scavare le tue. In caso di acquisto di semi, scegli bulbi con dimensioni da 3,5 a 5,5 cm.

È obbligatorio ispezionarli prima dell'acquisto: devono essere privi di danni o tracce di malattia; leggermente elastico al tatto. È imperativo verificare con il venditore i termini di coltivazione e conservazione, poiché il tempo di forzare i tulipani dipende da questo..

Se usi le tue lampadine, devi seguire alcune regole:

  • è meglio iniziare a raccoglierli in estate, o quando i tulipani sono appena sbiaditi (a seconda della data entro la quale è prevista la distillazione)
  • dopo la raccolta, è necessario pulire i bulbi dalla buccia in eccesso, scartare malati e danneggiati
  • il primo mese i bulbi vengono conservati ad alte temperature (fino a 30-34 ° C); questo è necessario per legare i fiori per il prossimo anno

L'aspetto dei bulbi dopo la preparazione

Attualmente esistono due metodi principali per la preparazione dei bulbi, che differiscono per la temperatura di conservazione (+ 5 ° C o + 9 ° C). Il primo dura un po 'meno, ma richiede di mantenere la temperatura a un livello costante, che non può essere fornito con i rimedi casalinghi. Il secondo dura almeno 16 settimane, tuttavia, consente fluttuazioni della temperatura di conservazione entro un intervallo abbastanza ampio (+6... + 12 ° С).

Inoltre, parte di questo periodo, il bulbo viene conservato nel frigorifero o nel seminterrato e in parte nel substrato in cui viene eseguita la coltivazione. In questo modo si ottengono contemporaneamente la formazione dei fiori e il radicamento delle piante..

Date di piantagione di tulipani con coltivazione bulbosa

Nella maggior parte dei casi, il termine per piantare i tulipani nel substrato viene eseguito 2-3 mesi prima della fine del periodo di forzatura, ma questo non è un requisito obbligatorio. Il ciclo di vita della forzatura dei tulipani consiste nelle seguenti fasi:

  • scavo e pre-conservazione dei bulbi a temperatura ambiente: fino a 1-2 settimane
  • conservazione a temperature elevate (+ 30-34 ° С) per legare foglie e fiori futuri: 3-4 settimane
  • cella frigorifera senza piantare nel terreno: 4-8 settimane
  • cella frigorifera con radicazione: 8-12 settimane
  • forzatura diretta (crescita attiva della pianta, fioritura): 1-3 settimane

Pazza tavolozza di colori

Questi termini dipendono dalla varietà di tulipano e dal momento in cui si prevede di completare la distillazione..

  • Ad esempio, la coltivazione di tulipani entro l'8 marzo può richiedere fino a 3 mesi di conservazione senza radicamento..
  • Se prevedi di coltivare fiori per il nuovo anno, non ha senso ritardare la conservazione a freddo senza piantare nel terreno per più di un mese.
  • Anche il momento di scavare i bulbi è importante..
  • Quindi, ad esempio, le varietà "Capodanno" vengono estratte dal terreno non appena fioriscono.
  • E le varietà entro l'8 marzo possono essere estratte dopo che la pianta è completamente appassita o essiccata.
  • Se non prevedi di coltivare tulipani entro una certa data o, in termini commerciali, non ci sono scadenze, puoi preparare i bulbi per la semina in una modalità più delicata..
  • scavando i bulbi dopo che le foglie diventano gialle
  • i bulbi vengono pelati e conservati per una settimana a temperatura elevata (+ 34 ° C)
  • la successiva conservazione viene effettuata ad una temperatura di 20-23 ° C e dura 2 mesi
  • il mese successivo, la temperatura di conservazione scende a 15-17 ° С
  • La conservazione "a freddo" alla temperatura di circa + 9 ° C (che purtroppo non si può evitare) dura circa un mese
  • dopo di che i bulbi vengono piantati in un substrato e coltivati ​​a temperatura ambiente; o per 1-2 settimane si trovano ancora a una temperatura di + 9 ° C, quindi vengono trasferiti al calore

Con questo regime crescente, i bulbi verranno piantati intorno a ottobre-novembre. Questo metodo consente ai bulbi di formarsi con conseguenze meno negative e quasi tutti germoglieranno e fioriranno senza problemi. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il radicamento verrà effettuato a temperature più elevate rispetto al periodo di forzatura "pre-vacanze". Allo stesso tempo, la fioritura dovrebbe arrivare a metà gennaio..

Questo metodo a volte ti consente di coltivare tulipani a maturazione precoce per il nuovo anno, ma la probabilità di un tale evento è piccola.

Piantare bulbi nel terreno

Indipendentemente dalla preparazione preliminare dei bulbi, questo passaggio è lo stesso per qualsiasi metodo di coltivazione dei tulipani a casa. La germinazione dei bulbi di tulipano inizia con il loro radicamento in un substrato speciale. La composizione del substrato può essere molto varia. Il requisito principale per esso è una fertilità sufficientemente elevata e un livello normale di acidità (6,5 - 7); quest'ultimo significa la necessità di calcare i substrati con torba e segatura.

Per la coltivazione invernale, è anche indesiderabile utilizzare terreno da giardino puro, poiché diventa più denso dall'irrigazione, diminuendo di volume. Esistono due ricette principali per i substrati utilizzati nella coltivazione invernale dei tulipani..

Uno di loro utilizza il terreno normale come base:

  • 2 pezzi di terreno giardino
  • 1 parte di compost
  • 1 parte di sabbia grossa

Il secondo è più morbido, poiché si basa sulla segatura:

  • 2 parti di segatura
  • 1 parte di terreno
  • 1 parte di humus o compost

Va ricordato che ogni 5 kg di segatura deve essere calcinata con 1 bicchiere di carbone.

Uno dei requisiti per i contenitori in crescita è la possibilità di penetrazione dell'aria nelle radici delle piante. Quindi, se hai pochi bulbi, puoi cavartela con diversi vasi di ceramica (la ceramica ha la capacità di far passare l'aria), di 15-20 cm di diametro e alti almeno 15 cm..

Se ci sono molti bulbi, è consigliato come contenitori per la coltivazione di scatole di verdure standard con pareti perforate. L'opzione migliore è un cassetto standard da 60 x 40 cm con un'altezza di almeno 15 cm.

Una vista approssimativa di una scatola per la coltivazione invernale di tulipani

  • Il fondo della scatola o delle pentole è ricoperto da uno strato drenante, pari a 1/5 a 1/3 dell'altezza dei lati
  • Come drenaggio vengono scelti argilla espansa o ciottoli arrotondati di medie dimensioni. Non è consigliabile utilizzare pietre piatte.
  • Successivamente, uno strato di terreno alto fino a 3 cm viene posato sul drenaggio, sul quale sono esposti i bulbi
  • Prima di piantare i bulbi, si consiglia di tenerli in una soluzione calda di permanganato di potassio per mezz'ora
  • I bulbi possono essere di diverse altezze, quindi è necessario versare il substrato sotto alcuni di essi in modo che tutti i piani siano sullo stesso livello
  • La densità e il metodo di piantare i bulbi in scatole possono essere molto diversi: da piantagioni di punti rari secondo lo schema di 10 per 10 cm, a piantagioni dense, quando i bulbi sono praticamente in contatto tra loro
  • Dopo aver installato i bulbi in una scatola o vaso, cospargerli con uno strato di substrato di almeno 1 cm e annaffiare abbondantemente
  • Inoltre, la scatola viene inviata in una stanza buia e fredda, dove rimane il tempo, a seconda di come verrà effettuata la distillazione.
  • Si consiglia di estrarre la scatola per mezz'ora per la messa in onda una volta al giorno; l'irrigazione viene effettuata una volta alla settimana

In crescita

Circa 10-15 giorni prima della data prevista di fioritura (se parliamo di forzatura), la scatola con le piantine viene portata alla luce. In questo momento, i primi germogli e persino i germogli cresciuti sono già chiaramente visibili. La prima settimana è in ombra parziale, la seconda - già sul lato soleggiato.

Bulbi nel substrato dopo la conservazione a freddo e il radicamento

  • Le piante vengono annaffiate e nutrite quotidianamente con fertilizzanti complessi.
  • L'acqua dovrebbe essere a temperatura ambiente. Le tariffe e la composizione delle medicazioni dipendono dalla varietà e dal metodo di forzatura.
  • La durata delle ore diurne negli ultimi 10 giorni di distillazione dovrebbe essere di almeno 11 ore, inoltre si consiglia di sfruttare al massimo la luce solare.
  • Alcune varietà possono richiedere un'umidità elevata, forse anche le piante dovranno spruzzare foglie e germogli con un flacone spray.
  • Tutto questo deve essere previsto in anticipo affinché al momento della distillazione non diventi una spiacevole sorpresa..
  • Dopo aver tagliato i tulipani, i bulbi trascorrono altri 20 giorni nel terreno..
  • Quindi vengono scavati e asciugati come segue: le prime due settimane - a temperatura ambiente, il tempo rimanente prima di piantare nel terreno (ad aprile) - a una temperatura di 15-17 ° С.

Coltivazione alternativa

Se non vuoi rovinare il substrato, che include il terreno, i bulbi di tulipano possono essere coltivati ​​senza di esso. Inoltre, ci sono molti di questi metodi. Consideriamoli in modo più dettagliato.

Tulipani in crescita senza terra

Un'alternativa a un substrato contenente suolo è l'uso di strutture in pietre drenanti o altri materiali allagati con acqua. Questo ricorda in qualche modo le orchidee in crescita, con l'unica differenza che le radici delle orchidee sono ariose e non tollerano l'eccesso di umidità, e le radici dei tulipani possono rimanere a lungo nell'acqua.

Tulipani in crescita senza terra usando il drenaggio

Puoi usare grandi pietre di drenaggio, tra le quali sono fissati i bulbi. Un'alternativa sarebbero speciali perle di vetro. A volte si consiglia di utilizzare materiali più piccoli, formando da essi comodi cuscini di drenaggio utilizzando reti.

L'uso di piccole pietre per formare drenaggi e materiali decorativi

La sequenza di azioni per tale coltivazione sarà la seguente:

  • Dopo un mese di conservazione al caldo, i bulbi vengono immersi per due ore in una soluzione di radicazione, ad esempio l'epin
  • Il materiale di drenaggio viene applicato a un vaso, un bagno o qualsiasi altro contenitore. Lo spazio libero tra i ciottoli dovrebbe essere sufficiente per accogliere l'apparato radicale sviluppato del tulipano
  • I bulbi sono saldamente fissati nel materiale di drenaggio. Inoltre, il loro livello di ubicazione dovrebbe essere tale che l'acqua raggiunga circa il 30% della crescita totale del bulbo, altrimenti potrebbe iniziare a marcire
  • I bulbi vengono riempiti d'acqua e posti in un luogo freddo e buio, le condizioni in cui corrispondono alle condizioni di conservazione "fredda" (temperatura + 9 ° C, assenza di sorgenti luminose)
  • Il livello dell'acqua viene aggiornato quotidianamente al livello iniziale
  • Dopo 1,5-2 mesi i bulbi vengono portati alla luce ed entro 2-3 settimane vengono portati a fiorire nello stesso modo in cui si fanno con quelli coltivati ​​in un substrato di terra

Anche altre azioni con le lampadine sono simili a quelle descritte sopra. L'unica differenza è che iniziano ad asciugare a temperatura ambiente subito dopo il taglio dei fiori..

Tulipani in crescita in acqua

Come ultima risorsa, se non si ha voglia di scherzare con il drenaggio, si può percorrere un percorso molto semplice, utilizzando appositi contenitori per la coltivazione di bulbi esclusivamente in acqua. In forma, ripetono la clessidra. In una certa misura, questo assomiglia alle cipolle in crescita su un davanzale, con l'unica differenza che il tulipano viene utilizzato al posto di una normale lampadina.

Contenitore speciale per la coltivazione di tulipani in acqua

Lo stesso processo di coltivazione dei tulipani dai bulbi è completamente simile a quello descritto in precedenza con l'uso del drenaggio.

Tulipani dai semi a casa

I semi di tulipano possono essere acquistati o ottenuti da soli. Per fare questo, dopo la fine della fioritura della pianta, legare il suo gambo in modo che la scatola con i semi sia in posizione verticale. Quando la capsula è asciutta, viene tagliata dal gambo e posta in un luogo caldo e asciutto dove si asciuga completamente. Entro ottobre, quando i semi possono essere piantati, si seccheranno completamente..

Scatole di semi

Il periodo di semina ottimale per i tulipani è la fine di ottobre. Allo stesso tempo, il terreno dovrebbe essere morbido e sciolto. La composizione del terreno è la seguente: torba, compost e sabbia grossolana sono mescolati in proporzioni uguali. Nonostante la presenza di torba, non è necessario calcare il terreno.

Ogni seme viene abbassato in un singolo foro a una profondità di 2-3 cm, cosparso di composizione del terreno e annaffiato. I semi possono essere piantati sia in vasi singoli che in scatole di più pezzi. La distanza tra i semi dovrebbe essere di circa 10 cm.

Non richiedono cure particolari: annaffiature e irrorazioni regolari una volta alla settimana, temperature non superiori a + 25 ° C. I primi germogli possono essere visti in primavera.

Tuttavia, non ci si dovrebbe aspettare che nel primo anno i giovani tulipani delizieranno i loro proprietari con la fioritura. Nel primo anno di vita legano solo una cipolla. La sua formazione finale è completata dal secondo anno di vita del tulipano. Nel terzo anno viene dissotterrato in primavera per piantare in autunno..

Pertanto, ottenere fiori di tulipano coltivando questi ultimi dai semi è possibile solo nel quarto anno del processo. Pochi sono in grado di sopportare tali tempi di attesa, quindi i tulipani non vengono praticamente propagati dai semi in casa. Tuttavia, se stai allevando, semplicemente non c'è alternativa alla riproduzione dei semi..

Tulipani in vendita

La vendita di tulipani per le vacanze è un'attività piuttosto redditizia. Il costo di vendita di lotti di fiori sia al dettaglio che all'ingrosso differisce in modo significativo ei costi associati sono piuttosto bassi. Ciò è dovuto principalmente al fatto che la maggior parte delle volte durante la forzatura delle piante, vengono conservate a basse temperature, cosa che in inverno può essere fatta senza troppi costi.

Costringere i tulipani in vendita su scala industriale

Facciamo una stima approssimativa del business dei tulipani:

  • Per comodità, tutti i prezzi sono presentati in dollari
  • Il costo di una cipolla è di circa $ 0,30
  • Il costo per distillarlo, per unità, è di circa $ 0,16.
  • Per il commercio all'ingrosso, una lampadina può essere venduta per $ 0,70 e per la vendita al dettaglio - per $ 1,15
  • Pertanto, il profitto di una lampadina nel caso di un ciclo completo dall'autosviluppo all'autosvendita sarà 1,15 - 0,46 = 0,69 dollari per 1 lampadina.
  • Allo stesso tempo, da 1 mq. m. area (queste sono 4 scatole 60 x 40 cm), puoi coltivare da 200 a 300 tulipani. Cioè, l'utile netto di una scatola sarà 50 x 0,69 = 34,5 dollari

Forzare i tulipani a casa

Naturalmente bisognerà concordare l'affitto dei locali in cui verranno coltivate le piante, la fornitura dei bulbi e la vendita dei prodotti finiti. Ma questi sono già dettagli. La cosa più importante è organizzare il processo in modo da avere il tempo di "cacciare" i fiori entro la data richiesta, perché il loro prezzo in un altro giorno (anche il successivo) può differire notevolmente al ribasso..

Tulipani per il nuovo anno

Delizia i tuoi cari nel freddo inverno con un pezzo di bellezza della primavera preferita da tutti

  • La raccolta dei bulbi per la forzatura di Capodanno viene effettuata all'inizio dell'estate. Il periodo di raccolta ottimale è la prima decade di giugno.
  • Dopo un mese di essiccazione dei bulbi ad alta temperatura (+ 34 ° C), si adagia sul ripiano inferiore del frigorifero, dove rimane fino a metà ottobre.
  • Ad ottobre i bulbi vengono piantati in un substrato a base di terriccio (è meglio non usare segatura in questa forzatura).
  • Inoltre, il drenaggio cade nelle scatole selezionate per la semina a livello di 1/3 dell'altezza, il resto è quasi riempito di terra.
  • I bulbi devono essere immersi nel substrato di circa il 60-80%; puoi seppellirli quasi completamente, lasciando fuori solo la parte superiore.
  • La distanza tra le lampadine dovrebbe essere piccola, da 0,5 a 1 cm, ma non dovrebbero essere in contatto tra loro.
  • Successivamente, la scatola con i bulbi viene posta in un luogo freddo con una temperatura di + 9 ° C. Può essere un balcone, una cantina o una stanza parzialmente riscaldata..
  • Non c'è bisogno di coprirlo con niente. È necessario mantenere un livello di umidità costante nel supporto. La pratica dimostra che in media è necessaria un'irrigazione ogni 5-7 giorni..
  • 1-2 settimane prima del nuovo anno, la scatola viene rimossa dal suo luogo di conservazione e posizionata su un davanzale ben illuminato..
  • Si consiglia di illuminare i bulbi solo con il loro colore naturale nei primi 2-3 giorni, quindi utilizzando i diffusori.
  • Nei giorni successivi, la quantità totale di luce diurna dovrebbe essere di 10-12 ore al giorno..
  • Compensiamo la mancanza di luce naturale con quella artificiale.

Tulipani entro l'8 marzo

Bouquet splendidamente decorato

  • Forzare i tulipani entro l'8 marzo è un po 'più facile, poiché è più vicino al momento naturale del risveglio di queste piante..
  • Il radicamento in questo caso può richiedere più tempo (e, quindi, a una temperatura più alta: + 12 ° С invece di + 9 ° С), il che avrà un effetto positivo sulla qualità dei fiori.
  • La raccolta dei bulbi con una tale forzatura può essere effettuata almeno alla fine dell'estate, almeno all'inizio dell'autunno..
  • Dopo la conservazione "calda" e "fredda" (della durata rispettivamente di 1 e 3 mesi), si procede alla germinazione dei bulbi. Questo processo deve iniziare all'inizio di gennaio..
  • In questo caso, la composizione del terreno per la crescita non gioca un ruolo speciale. Può essere sia terreno che miscela di segatura..
  • Una differenza importante in questa fase è l'elaborazione obbligatoria dei bulbi con permanganato di potassio prima della semina, poiché in primavera i batteri possono molto probabilmente attaccare i bulbi..
  • Durante la forzatura, è meglio coprire tutti i bulbi con il terreno, questo fornirà un radicamento più stabile..
  • Altrimenti, la procedura è simile alle misure utilizzate per forzare i tulipani di Capodanno..

Conservare i tulipani

Ci sono due modi per conservare i tulipani tagliati a casa: asciutto e bagnato. Nonostante il fatto che la pianta sia tagliata, la sua crescita continua un po ', quindi, nel caso di utilizzo di scatole speciali, le loro dimensioni dovrebbero tenere conto di questa crescita.

In questo caso, non dovrebbe esserci luce, poiché la luce fa deviare lo stelo nella sua direzione anche dopo il taglio. Se non è presente un frigorifero con un isolante luminoso o lo stoccaggio avviene in un magazzino di grandi dimensioni, è necessario utilizzare l'illuminazione attraverso un filtro verde. I tulipani non reagiscono a tale luce.

Al termine del processo di conservazione, il taglio viene aggiornato sui fiori e vengono posti in acqua fredda per 30 minuti. Successivamente, lo stelo acquisisce l'elasticità richiesta ei legamenti possono essere separati. I tulipani sono pronti per l'uso.

Come conservare i bulbi di tulipano

Se diventa necessario conservare i bulbi di tulipano in estate, qui tutto è molto semplice. Tale bulbo ha l'apporto necessario di sostanze nutritive per la formazione di una nuova pianta e non necessita di stimolanti aggiuntivi. La conservazione estiva dei bulbi viene effettuata a temperatura ambiente (+ 20... + 24 ° C) e può durare fino a sei mesi. L'ulteriore conservazione deve essere effettuata a temperature più basse (+ 15... + 17 ° С).

In condizioni invernali, la temperatura di conservazione dovrebbe corrispondere alle condizioni naturali del luogo in cui si trovano i bulbi, sebbene anche questo non sia un dogma. Di solito, i coltivatori iniziano a conservare i bulbi a 25 ° C a settembre, abbassando il valore di 5 ° C ogni mese. A seconda della varietà di tulipano, il calo di temperatura viene arrestato di 15, 10 o 5 ° C. In questo stato, vengono conservati fino alla primavera. Quindi vengono trasferiti in un deposito "estivo" o piantati nel terreno.

Scatola portaoggetti per bulbi di tulipani grandi

In entrambi i casi, si consiglia di utilizzare una scatola di legno poco profonda, il cui fondo è ricoperto da giornali o carta. I bulbi sono disposti in uno strato in una scatola. A volte lo spazio tra i bulbi è riempito di segatura per un migliore isolamento termico e assorbimento dell'umidità..

Coltivare tulipani in casa non è un problema particolare se conosci le caratteristiche del loro ciclo di vita. Modificando il tempo di risveglio dei bulbi e la durata della loro permanenza in celle frigorifere, è possibile modificare il tempo di fioritura dei tulipani in una gamma molto ampia. Possedendo un apporto sufficiente di sostanze nutritive nel bulbo, il tulipano è in grado di crescere e fiorire solo a loro spese in qualsiasi momento dell'anno. Abbiamo cercato di raccogliere per te tutte le informazioni necessarie su questo argomento. Se non sei d'accordo con queste valutazioni, lascia la tua valutazione nei commenti con i motivi della tua scelta. Grazie per la vostra partecipazione. La tua opinione sarà utile ad altri utenti.

Chi Siamo

M. ALEXANDROVA, N. V. TSITSINA.Il giardino vicino a casa tua è una testimonianza della tua cultura tanto quanto il tuo appartamento o la tua biblioteca. Nel tuo giardino puoi scoprire se sai pensare e se stai cercando di svelare i segreti del laboratorio della natura.