Thunbergia - cresce dal seme per piantine

Autore: Tamara Altova. 17 giugno 2017 Categoria: Piante da giardino.

Fiore di Tunbergia - descrizione

La Thunbergia è una vite erbacea spettacolare e decorativa. È una rappresentante delle piante perenni, ma nei climi temperati viene coltivata come pianta annuale di tessitura. La lunghezza media delle viti supera spesso i 2,5 metri. Ha foglie piuttosto grandi, ellittiche e leggermente allungate, con bordi spaccati. I fiori della tunbergia sono tubolari e hanno cinque petali larghi. Sono sempre dai colori vivaci. Per lo più sono comuni i colori giallo, bianco crema o arancione.

La tunbergia alata è la più amata dai floricoltori. Il suo secondo nome varietale è meglio conosciuto: Black-Eyed Susan. La sua caratteristica distintiva è la presenza di un grande fiore arancione brillante con un centro blu-nero..

Tunbergia in crescita da seme di piantine

Per ottenere una pianta a fioritura precoce, i semi per le piantine dovrebbero essere seminati a marzo. Poiché il seme della tunbergia alata ha un guscio molto duro, dovrebbe essere leggermente graffiato con un coltello. Successivamente, i semi vengono immersi per diverse ore in acqua e quindi piantati a una profondità non superiore a 1 cm in contenitori preparati. Il terreno per la coltivazione della tunbergia deve essere decontaminato. Pertanto, è meglio pre-versarlo con acqua bollente o scaldarlo mettendolo in forno preriscaldato per diversi minuti. Ci vuole circa 1 settimana per la germinazione. Le piantine di Tunbergia sono piuttosto forti. Nel primo mese, le piantine sono soggette a manifestazioni fungine, in particolare l'annerimento della parte radicale. Per prevenire l'infezione, è necessario innaffiare le giovani piantine con una soluzione debole di permanganato di potassio una volta alla settimana.

Come e quando piantare la Tunbergia

La tunbergia è piuttosto termofila, quindi le piantine vengono piantate nel terreno non prima della fine di maggio, quando la probabilità di gelate ricorrenti è minima. Se è richiesta la creazione di un "muro fiorito" originale, allo stesso tempo è possibile seminare i semi direttamente nel terreno. Quindi puoi ottenere l'effetto della fioritura continua, poiché le piantine fioriranno meno nel tempo. Quindi le piante in campo aperto si diletteranno..

Piantare e prendersi cura della tunbergia in giardino

Le piantine di Tunbergia dovrebbero essere piantate con cura. È auspicabile ferire le radici il meno possibile, quindi per il trapianto vengono utilizzate piccole lame, che consentono di estrarre immediatamente la pianta con una parte della terra. Per lo sbarco vengono utilizzati sia luoghi soleggiati che semiombreggiati. Al momento della piantagione, allontanarsi di almeno 15 cm da ogni pianta, affinché le future viti possano sorprendere più a lungo con la loro decoratività, vengono piantate in luoghi protetti dal vento. Il terreno può essere qualsiasi, anche se è preferibile utilizzare un terreno fertile con poca argilla e calce, oltre a un buon drenaggio. L'umidità dovrebbe essere costante, ma senza allagare le radici. L'allentamento del terreno fornirà l'accesso all'aria alle radici e migliorerà l'aspetto. La pianta ama i fertilizzanti. Durante il periodo di crescita attiva della tunbergia, è necessario applicare un complesso minerale completo e successivamente (una volta al mese) - solo fosforo e potassio.

La Tunbergia alata risponde bene all'aspersione, ma l'umidità in eccesso può causare marciume.

Thunbergia dopo la fioritura

I semi dei fiori sono grandi, arrotondati, simili a una ruota. La raccolta dei semi di tunbergia è un po 'complicata dal fatto che le scatole dei semi si aprono bruscamente e spargono i semi intorno, a una distanza abbastanza decente. Pertanto, la raccolta dei semi viene effettuata al mattino, quando le capsule sono sufficientemente asciutte, ma non hanno ancora avuto il tempo di rompersi. Ricorda di raccogliere solo scatole di semi maturi di colore marrone chiaro. Il materiale di piantagione acerbo non germoglierà.

Le ciglia Tunbergia servono come una bella decorazione per i balconi, ma possono anche crescere in una stanza, su un traliccio. Inoltre, decora il davanzale della finestra anche in inverno. Per fare questo, in autunno, la pianta viene accorciata, lasciando non più di 30 cm, e posta nel seminterrato. L'irrigazione non viene interrotta, ma dovrebbe essere scarsa. Il cespuglio può indebolirsi notevolmente, quindi nella seconda decade di dicembre viene posto su una finestra leggera, viene installato un qualsiasi supporto e la pianta sicuramente crescerà e rilascerà nuovi germogli.

Thunbergia

Liana Tunbergia (Thunbergia) è una pianta fiorita e un membro della famiglia degli acanto. La sua patria sono i tropici dell'Africa, dell'Asia meridionale e del Madagascar. Questo genere unisce circa 200 specie. Questa pianta è stata chiamata Tunbergia (nome scientifico) in onore dello svedese Karl Peter Thunberg, naturalista e ricercatore di flora e fauna in Sud Africa e Giappone. Gli abitanti dei paesi europei chiamano questa pianta anche Suzanne nera per il fatto che al centro del fiore c'è un occhio viola scuro quasi nero. Viene coltivato come giardino, oltre che come pianta d'appartamento..

Caratteristiche della tunbergia

La Tunbergia è rappresentata sia da arbusti che da viti. Le placche fogliari lobate intere ovoidali o cordate e anche situate in posizione opposta hanno pubescenza non rigida e raggiungono 2,5-10 centimetri di lunghezza. Ci sono specie in cui il bordo della foglia è seghettato. Il diametro dei fiori spettacolari è di 40 mm, hanno una forma a imbuto e lunghi piccioli. Possono essere singoli o inclusi in infiorescenze. I fiori hanno una varietà di colori, ad esempio, possono essere colorati in blu, viola, viola, arancione, bianco, blu, viola, giallo e marrone. Esistono anche specie con fiori rossi. Esistono alcuni tipi e varietà di tunbergia, i cui fiori emanano un odore molto forte. La fioritura inizia a luglio e termina negli ultimi giorni di settembre. In condizioni naturali la tunbergia è una pianta perenne, ma alle medie latitudini, a causa degli inverni troppo gelidi, viene coltivata come annuale. Spesso un tale fiore viene utilizzato per il giardinaggio verticale, poiché se è dotato di supporto, il cespuglio può crescere fino a 200 centimetri di altezza. L'ampelnaya di Thunberg, di regola, viene coltivata al chiuso o in serra come pianta perenne.

Tunbergia in crescita dai semi

Semina

La semina della tunbergia è necessaria alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera. Immediatamente prima della semina, i semi devono essere trattati con fumar o epin. Quindi la semina viene effettuata in un contenitore con una miscela di terreno inumidita, che include torba, terreno erboso, sabbia (o sabbia, terra frondosa e humus), che deve essere presa in un rapporto di 1: 1: 1. I semi devono essere cosparsi con un sottile strato di substrato, quindi le colture vengono annaffiate con cura. Quindi i contenitori dovrebbero essere coperti con un foglio o un vetro e posizionati su un davanzale, che dovrebbe essere ben illuminato, ma non dimenticare di proteggere le colture dalla luce solare diretta. Ricordare che il substrato nei contenitori deve essere costantemente leggermente inumidito. Affinché le piantine appaiano il più rapidamente possibile, dovrebbero essere collocate in un luogo in cui la temperatura dell'aria sarà compresa tra 22 e 24 gradi. Se tutto è fatto correttamente, i primi germogli possono essere visti entro 7 giorni dalla semina. Una volta che ciò accade, togliti la copertura.

Piantina

Se le piantine sono eccessivamente dense, dopo la formazione di 2 veri piatti fogliari, sarà necessario diradarli, mentre le piantine più deboli dovrebbero essere rimosse. Puoi anche sceglierli. Affinché i cespugli siano più ramificati e spessi, le piantine vengono pizzicate dopo che la loro altezza è di 12-15 centimetri. Nel caso in cui sia importante per te che i cespugli abbiano una massa verde lussureggiante, quindi dopo aver effettuato una raccolta, nutrire la pianta 1 volta in 7 giorni con fertilizzanti contenenti azoto. Coloro che apprezzano la fioritura lunga e abbondante dovrebbero tenere conto del fatto che le piantine non dovrebbero essere nutrite affatto. Per evitare la raccolta, si consiglia di seminare in coppe di torba, mentre 3 semi vanno messi in 1 contemporaneamente.

Piantare la tunbergia in piena terra

A che ora piantare

Piantare piantine in terreno aperto viene fatto dopo che il gelo è passato. Per lo sbarco, dovresti scegliere un sito sul lato est, sud o ovest del giardino, che dovrebbe essere leggermente ombreggiato e protetto dalle raffiche di vento. Il terreno deve essere ben drenato, neutro, ricco di sostanze nutritive e calce. A questo proposito, se necessario, portare in anticipo la calce sotto lo scavo nel sito.

Caratteristiche di atterraggio

Quando si praticano i fori, è necessario ricordare che la distanza tra loro dovrebbe variare da 0,3 a 0,45 m. Non dimenticare di installare il supporto prima di piantare piantine, per questo utilizzare un reticolo o un filo. Va tenuto presente che questo vitigno può crescere sia verso l'alto che lateralmente. Le piante piantate devono essere annaffiate. La fioritura, di regola, inizia 100 giorni dopo il pizzicamento..

Caratteristiche di cura

Prendersi cura della tunbergia è facile e non richiede molto lavoro. All'inizio, ha bisogno di annaffiature moderate e quando inizia la fioritura - abbondante, con mancanza d'acqua, i piatti fogliari e le gemme possono cadere. Se c'è un lungo periodo di siccità in estate, non sarà superfluo spruzzare i cespugli con acqua, questo dovrebbe essere fatto la sera. Assicurati di nutrire le piante nel momento in cui compaiono i boccioli. Durante la primavera e l'estate, devono essere nutriti una volta ogni 4 settimane, usando fertilizzanti minerali liquidi per questo, ma ricorda che la cosa principale in questa materia è non esagerare. Rimuovi steli e fiori deboli che hanno iniziato a sbiadire regolarmente. Non dimenticare di dirigere prontamente gli steli nella direzione che ti serve..

Malattie e parassiti

Molto spesso, insetti in scala, acari e mosche bianche si depositano sui cespugli e anche gli afidi possono danneggiare la pianta. Per sbarazzarsi di questi parassiti, le piante dovrebbero essere trattate con phytoverm o actellik. Se necessario, questo trattamento può essere ripetuto 3 o 4 volte, mentre la durata della pausa tra queste procedure dovrebbe essere compresa tra 7 e 10 giorni. In alcuni casi, si verificano malattie fungine. Foglie e fiori infetti devono essere tagliati e distrutti e il cespuglio deve essere trattato con fungicidi.

Se innaffi la tunbergia molto abbondantemente, si formerà della muffa sulle sue foglie e sui germogli. Se il fogliame sugli steli è molto raro, significa che la vite sente una mancanza di luce.

Thunbergia dopo la fioritura

Raccolta di semi

Alla fine della fioritura, dove erano soliti sfoggiare i fiori, crescono delle cassette, all'interno delle quali si trovano i semi. Devono essere raccolti prima di aprirsi da soli e il loro contenuto fuoriesce sulla superficie del sito. Le scatole tagliate devono essere portate nella stanza, dove i semi vengono versati su un foglio di giornale. Quando sono asciutti, vengono versati in sacchetti di carta e conservati. La germinazione di tali semi rimane alta per 2 anni..

Svernamento

La liana coltivata in terreno aperto con l'inizio dell'autunno deve essere rimossa dal sito. Il fatto è che morirà anche se l'inverno non è molto freddo. Tuttavia, a volte la tunbergia viene coltivata in un vaso o in una vasca volumetrica. In questo caso, in autunno, tutti gli steli dovrebbero essere tagliati, mentre ognuno di essi dovrebbe avere 4 o 5 gemme. È necessario trattare i siti di taglio con una soluzione di manganese di potassio. Porta il cespuglio in casa e rimuovilo in un luogo in cui la temperatura dell'aria non superi i 15 gradi. La pianta rimarrà lì fino alla primavera. Inumidire di tanto in tanto lo strato superiore del substrato nel contenitore.

Tipi e varietà di tunbergia con foto e nomi

Le specie coltivate di tunbergia si dividono in viti e arbusti. Tipi di tunbergia liana popolari:

Tunbergia alata (Thunbergia alata)

Questa specie è la Suzanne dagli occhi neri, descritta in dettaglio sopra. La fioritura di un tale vitigno inizia ad agosto e termina a settembre. Coltivato dal 1823 Varietà popolari:

  • Tunbergia Susi è una serie di varietà con fiori di vari colori: Susi Orange mit Auge - ricchi fiori arancioni, Susi Weib mit Auge - fiorisce con fiori bianchi, Susi Gelb mit Auge - fiori gialli;
  • Tramonto africano - la fioritura si osserva durante tutto il periodo estivo, il colore dei fiori è terracotta;
  • Tunbergia Gregor - questo gruppo comprende 15 varietà, mentre i loro fiori sono colorati in varie tonalità di arancione, nonostante non ci sia un occhio scuro nel mezzo del fiore, hanno comunque un alto effetto decorativo.

Thunbergia grandiflora, Thunbergia grandiflora, Blue Thunbergia.

La patria di una pianta erbacea così forte è l'India. Steli ricci. I piatti a foglia verde intenso hanno un'ampia forma ovale, mentre la loro lunghezza può variare da 15 a 20 centimetri. Hanno grandi denti lungo i bordi, la superficie cucita delle foglie è pubescente. I fiori hanno un diametro di circa 8 centimetri e possono essere viola o blu. C'è una macchia bianca nella loro gola. Fanno parte delle infiorescenze a fiore piccolo che hanno la forma di un pennello.

Thunbergia fragrans

Questa vite sempreverde è originaria del sud-est asiatico e dell'Australia. La lunghezza di una tale pianta può raggiungere i 6 m. Le placche fogliari ovoidali opposte hanno una parte superiore appuntita. La loro superficie frontale è di colore verde scuro e la superficie scura è verde chiaro con una vena mediana bianca sotto. I grandi fiori singoli spalancati sono bianchi e raggiungono i 50 mm di diametro. Hanno un paio di brattee e un odore molto gradevole..

Thunbergia battiscombei

Una tale pianta ha piatti a foglia larga. Sulla superficie dei petali dei fiori blu è chiaramente visibile una maglia.

Inoltre, molto spesso vengono coltivate specie simili a liane, come: tunbergia, alloro e mizorenskaya correlati.

Le specie arbustive come Natal Tunbergia, Erect e Vogel sono particolarmente apprezzate dai giardinieri..

Thunbergia: cresce dal seme

Thunbergia è una bellissima liana con fiori grandi e luminosi. È usato nella progettazione del paesaggio, per decorare balconi, terrazze e persino stanze, crescendo in vaso. E inoltre non richiede cure particolari, cresce rapidamente. Pertanto, i principianti nel giardinaggio scelgono spesso il fiore di Thunbergia per decorare il cortile. Crescere dai semi è il modo più comune per propagare un raccolto.

Descrizione dell'impianto

La Thunbergia è rappresentata da più di 200 specie, tra le quali esistono differenze significative. Prima di tutto, le piante sono arbusti e liane. Le varietà arbustive vengono coltivate come piante perenni principalmente in vasche e vasi. I più popolari di questa categoria sono la tunbergia - eretta, Natal, la tunbergia di Vogel.

Le piante di liana sono coltivate come annuali in aiuole all'aperto. In Russia, i più popolari sono la tunbergia riccia: alata, a fiore grande, Mizorenskaya, alloro, ecc..

I flagelli della vite possono essere lunghi fino a 2,5 metri. Ciò dipende principalmente dall'altezza del supporto. In estate sulla pianta compaiono fiori a forma di imbuto, che raggiungono un diametro di 4 cm, si trovano singolarmente o formano infiorescenze. I fiori hanno cinque petali raccolti in un tubo. La tavolozza dei colori è molto ampia: dal bianco e giallastro al viola, arancione. La faringe del fiore può essere viola scuro. Questo crea un effetto occhi, ad esempio nella varietà Suzanne dagli occhi neri.

L'impollinazione viene eseguita solo con l'aiuto di insetti. Con l'arrivo dell'autunno la vite smette di fiorire. Quindi le scatole con i semi all'interno maturano. I semi sono abbastanza grandi, fino a 4 mm di diametro, con una superficie ruvida.

È interessante. Alcuni tipi di tunbergia hanno una specializzazione. Pertanto, l'impollinazione nelle varietà a fiore grande si verifica solo quando si interagisce con le api Xylocopa lapites.

La Tunbergia ha un rizoma piuttosto grande e una parte a terra ramificata. Le foglie si trovano in due tipi: lobate, opposte o intere, a forma di cuore, ovoidali.

Video - Thunbergia

Raccolta e preparazione dei semi

È necessario raccogliere il materiale futuro per la semina prima di rompere i frutti (capsule). Se questo momento viene perso, i semi che contengono si riverseranno sul terreno. Le scatole raccolte vengono asciugate, quindi aperte con cura e il contenuto viene scosso. I semi vengono lasciati asciugare per diversi giorni, versati in una carta, un foglio o un sacchetto di plastica. Il seme è nascosto in un luogo buio e asciutto fino alla primavera. Puoi ottenere piantine solo se i semi non hanno più di 2 anni.

I semi pronti possono essere acquistati in negozi specializzati. In particolare, sono prodotti dalle società "Gavrish", "AgroSemFond", "Sadovod", "Green Agro" e altre.

Prezzi dei semi di Tunbergia

Preparazione del seme per piantine in crescita

La semina viene effettuata a febbraio o all'inizio di marzo. Prima i semi vengono seminati, più è probabile che crescano piantine forti e vitali, la pianta fiorirà più velocemente e la fioritura sarà abbondante..

I semi sono pre-imbevuti di preparati Fumar o Epin - mezzi per attivare la crescita. Dopo il tempo specificato nelle istruzioni del produttore, i semi vengono rimossi dalla preparazione, essiccati in condizioni naturali. Grazie a questa procedura, lo sviluppo della pianta viene accelerato, viene fornita protezione contro agenti patogeni e parassiti comuni. Gli stessi preparati possono poi essere utilizzati per prendersi cura dell'arbusto durante il periodo di fioritura (in fase di germogliamento) e per elaborare il sistema radicale durante il trapianto..

Attenzione! Il promotore della crescita riduce notevolmente il periodo di germinazione. Pertanto, è necessario aggiungere i semi al substrato il prima possibile..

Se non è stato possibile acquistare questi farmaci, utilizzare acqua normale. I semi vengono immersi per 2-3 ore e solo dopo vengono seminati. Ma con questo metodo di promozione della crescita, la tunbergia non riceve protezione da malattie e parassiti..

Semina di semi

I contenitori in cui viene seminata la coltura vengono pretrattati con una soluzione debole di permanganato di potassio. Questo eliminerà gli organismi nocivi. Anche il terreno viene irrigato con la stessa soluzione a scopo preventivo..

I semi vengono posti in un substrato. Viene preparato indipendentemente, prendendo in parti uguali sabbia, torba, torba. I semi vengono approfonditi di 1 cm, cosparsi di un sottile strato di terra, annaffiati. Dall'alto, il contenitore viene coperto con pellicola trasparente o vetro, creando un effetto serra.

I contenitori con le colture sono posizionati su un davanzale con una buona illuminazione, ma ombreggiati leggermente. La temperatura ottimale per l'emergenza è di circa 22 ° C. Ogni giorno i contenitori vengono ventilati rimuovendo la pellicola per 15-20 minuti. Durante questo periodo, è importante monitorare il livello di umidità del suolo, per non farlo seccare o inacidire.

Puoi leggere di più su come scegliere il contenitore giusto per la coltivazione di piantine in un articolo speciale sul nostro portale.

I primi scatti compaiono in 10-14 giorni. Successivamente, la pellicola o il vetro di copertura vengono rimossi. Quando 2 foglie vere compaiono sui giovani germogli, i raccolti vengono diradati, eliminando gli esemplari più resistenti. Quindi le piantine vengono immerse in tazze separate. Quando raggiungono i 15 cm, pizzica la parte superiore del germoglio. Ogni sette giorni, le piantine possono essere nutrite con fertilizzanti azotati per formare un fogliame verde e lussureggiante sulla vite..

Attenzione! I floricoltori esperti consigliano di seminare immediatamente la tunbergia in coppe di torba separate: in questo modo è possibile escludere la fase di raccolta. 3 semi vengono posti in un bicchiere.

Prezzi per permanganato di potassio

Atterraggio nel terreno

I giovani germogli di tunbergia vengono spostati in terreno aperto solo dopo che la minaccia del gelo è scomparsa, a maggio o nei primi giorni di giugno. Tra i fori rimane una distanza di 40–45 cm Dopo la semina, le piante vengono annaffiate. La zona delle radici è ricoperta di pacciame. Questa misura è necessaria in modo che le erbacce non si formino nelle vicinanze. La fioritura è prevista 3 mesi dopo la pizzicatura. Se la tunbergia è a forma di liana, necessita di supporto, che viene immediatamente sostituito. In questa veste vengono utilizzati filo, muro del gazebo, abbattuto o reticolo metallico e altre strutture.

Terreno e un posto per un'aiuola

Quando si sceglie un posto per un'aiuola, si deve tenere presente che questa pianta proviene dai tropici africani. Per lo più la Tunbergia preferisce il lato soleggiato. Ma ci sono anche specie che dovrebbero essere piantate in ombra parziale. Pertanto, un'aiuola per un fiore è attrezzata da entrambi i lati, ma non da nord. È necessario che il luogo sia protetto dalle correnti d'aria.

Attenzione! Il grado di luce che richiede la pianta dovrebbe essere chiarito prima di scegliere un posto per l'aiuola. Se il sole non è abbastanza, il cespuglio non dà una fioritura abbondante. E con un'illuminazione eccessiva di varietà che amano l'ombra parziale, appaiono delle ustioni sul fogliame..

La pianta ha bisogno di un terreno ricco di sostanze nutritive e ben drenato che possa essere facilmente respirato. Il più adatto è una miscela di torba, humus, sabbia, tappeto erboso e terreno frondoso. Il livello di acidità è neutro. Prima di piantare, la calce viene aggiunta al terreno acido.

Cure necessarie per la tunbergia

La tunbergia è senza pretese, quindi prendersi cura di essa sono misure standard che comportano un'irrigazione sufficiente, una medicazione superiore, la corretta selezione dei compagni nell'aiuola, la potatura.

Irrigazione

La pianta viene annaffiata moderatamente e con l'aspetto del colore - abbondantemente. Se l'estate è secca, la sera la vite viene spruzzata. A causa della mancanza di umidità, i boccioli, senza aprirsi, cadono, a volte, insieme al fogliame.

Fertilizzante

Dal momento in cui compaiono le gemme fino a metà ottobre, la pianta viene nutrita con complesse composizioni minerali liquide almeno una volta al mese.

fioritura

La Thunbergia fiorisce da metà estate fino all'autunno. Se rimuovi costantemente i fiori appassiti prima che compaiano i frutti, questo periodo può essere esteso..

Potatura

Quando si coltiva la tunbergia perenne, che viene semplicemente scavata interamente per l'inverno, in primavera vengono tagliati steli lunghi e ciglia essiccate. La potatura viene eseguita con un coltello affilato o con le forbici. La "canapa" risultante viene trattata con una soluzione di permanganato di potassio.

Attenzione! I rami vivi tagliati non devono essere distrutti. Sono usati per propagare una cultura per talea..

Resistenza invernale

Nelle condizioni della zona centrale, la Tunbergia viene coltivata come annuale a causa delle condizioni meteorologiche avverse. Pertanto, per l'inverno, l'arbusto viene scavato e posto in una cantina o altro luogo con una temperatura di circa 14 ° C. Viene praticato un altro modo per preservare la pianta fino alla prossima primavera: tagliare i rami e scavare le radici..

Combinazione con altre colture orticole

Poiché la tunbergia è spesso utilizzata nella progettazione del paesaggio, dovresti sapere con quali colture da giardino può essere combinata. Asparagi e fucsia sono considerati buoni vicini per lei. Il fiore sta benissimo con altri "convolvolo": edera, piselli dolci.

Tunbergia in crescita in vaso

Se la pianta viene coltivata in vaso, il vaso dovrebbe essere poco profondo ma abbastanza largo. Sul fondo è posto uno strato di drenaggio. Liana tollera bene la bassa umidità in un soggiorno. Per ottenere verdure luminose e succose, il vaso di fiori viene regolarmente spruzzato con acqua e lavato sotto la doccia. In inverno, l'irrigazione viene eseguita raramente, solo quando il grumo di terra si asciuga, l'alimentazione viene interrotta. Un trapianto di piante coltivate in questo modo viene effettuato a marzo. In inverno la tunbergia viene lasciata in una cella frigorifera ad una temperatura di circa 14 ° C.

Attenzione! Ad alta umidità, si forma il marciume radicale. Pertanto, il terreno nel vaso di fiori dovrebbe essere solo leggermente bagnato..

Prezzi pentole

Parassiti, malattie

La thunbergia è suscettibile alle infezioni fungine. Si sviluppano con un'irrigazione eccessiva e una circolazione d'aria insufficiente..

Tabella 1. Parassiti della tunbergia e modi per controllarli.

Nome del parassitaSintomi di sconfittaModi per combattere
Le foglie superiori della pianta sono deformate, il resto si arriccia, sulla superficie appare un liquido appiccicoso, i boccioli non si aprono.Se non c'è liquido appiccicoso, gli afidi vengono raccolti. Usa insetticidi. Le larve sopravvissute si adattano ai farmaci terapeutici. Dai metodi popolari, gli infusi di cipolle, aglio e foglie di pomodoro sono popolari..
Appare con alta umidità, ventilazione insufficiente. Si deposita sulle foglie, le larve - sulla schiena. Emana liquido appiccicoso. Foglie appassite, con gravi danni: ingialliscono e muoiono.Scavo profondo dei letti prima dell'inverno. Il nastro adesivo aiuta. Farmaci efficaci a base di avermectina.
Sulla pianta compaiono punti bianchi, in casi avanzati: macchie biancastre, foglie cadono. Sulla superficie inferiore della foglia, puoi vedere punti bianchi in movimento: il parassita stesso.Gli acaricidi sono usati per combattere.
Il fodero aspira tutti i succhi dalla pianta dopo che si è depositato su di essa. Il risultato è la caduta, l'essiccazione delle foglie e talvolta la morte della pianta, se non si fa nulla.Trattamento con Aktellik, Phosbecid

Tunbergia in medicina e cosmetologia

L'alloro della Tunbergia ha proprietà medicinali. L'effetto curativo è fornito dagli acidi organici in esso contenuti. Promuove la guarigione delle ferite, l'eliminazione della febbre alta, aiuta a far fronte alle cattive abitudini e persino alla tossicodipendenza. Ci sono informazioni che la pianta è usata per trattare l'avvelenamento e il diabete..

È interessante. L'additivo biologicamente attivo Getax è stato registrato in Russia, uno degli ingredienti è l'alloro tunbergia.

In cosmetologia, una pianta di questo tipo è considerata un agente antietà che leviga le rughe, ripristina l'equilibrio idro-grasso e rallenta lo sbiadimento del derma..

La bellezza tropicale della Tunbergia merita la massima attenzione a se stessa. Non solo decorerà il giardino, ma renderà anche i suoi proprietari più giovani e più sani..

Come coltivare la Tunbergia dai semi: un promemoria per i giardinieri principianti

Una cultura di fiori tropicali, rappresentante della famiglia Acanthus, la Tunbergia ha circa 150 specie, che a loro volta sono diventate gli antenati delle varietà decorative. Nel loro habitat naturale si trovano sia arbusti che liane. Utilizzato nel giardinaggio ornamentale e coltivato come pianta d'appartamento. Propagata vegetativamente e generativamente, la coltivazione della tunbergia dal seme è il metodo più comune, principalmente la tunbergia nei giardini è una pianta annuale.

  1. Descrizione della tunbergia
  2. Tipi e varietà di tunbergia
  3. Alato
  4. Relazionato
  5. Fragrante
  6. Fiore grande
  7. Eretto
  8. Mysore o Mizoren
  9. Piantare semi di tunbergia per piantine
  10. Quando piantare piantine di tunbergia
  11. Preparazione del terreno e dei semi
  12. Semina
  13. Cura della piantina
  14. Trapiantare la tunbergia in piena terra
  15. Regole di cura
  16. Malattie e parassiti
  17. Come raccogliere i tuoi semi
  18. Thunbergia nella progettazione del paesaggio
  19. Conclusione

Descrizione della tunbergia

Pianta da fiore, che si trova nelle foreste pluviali africane e asiatiche come annuale e biennale, fiorisce durante tutto l'anno. La Thunbergia è una cultura termofila, non tollera nemmeno un leggero calo di temperatura, quindi non sverna nei climi temperati.

Nella corsia centrale, la Tunbergia viene coltivata come pianta annuale e propagata solo dai semi. Al sud si possono piantare anche varietà biennali, ma la stagione successiva all'inverno la Tunbergia perde il suo effetto decorativo, guadagnando massa verde grazie alla fioritura. Le forme arbustive sono rare nei giardini, vengono coltivate principalmente varietà simili a liane.

La thunbergia, piantata nella zona, forma rapidamente un forte apparato radicale e dà 3-5 steli altamente ramificati. Cresce rapidamente, in 1,5 mesi i germogli raggiungono i 7 m La corona è densa, densa, ricoperta di fiori di vari colori:

  • giallo;
  • bianca;
  • rosso;
  • rosa.

Il periodo di fioritura è lungo, dall'inizio di luglio a settembre. Raccolta dei semi - all'inizio di ottobre.

Le caratteristiche esterne della tunbergia sono le seguenti:

  1. Gli steli principali sono sottili di colore grigio scuro, i germogli laterali sono di cenere chiara.
  2. Numerose foglie sono ovali, lobate o intere, di un verde intenso, di forma opposta. Una lastra con una superficie in rilievo dovuta a piccole vene posizionate casualmente. I bordi sono uniformi o frastagliati, i piccioli sono corti, spessi.
  3. I fiori zigomorfi sono bisessuali, esistono varietà con fiori singoli e infiorescenze. Petali - 5 pezzi, Alla base sono fusi, danno al fiore la forma di un imbuto. Formato da gemme fogliari ascellari. I fiori sono grandi - fino a 4-5 cm.
  4. Il frutto è una capsula con due nidi, i semi sono di colore marrone chiaro di 3-4 mm di diametro con una superficie irregolare.

Tipi e varietà di tunbergia

Ci sono più di 100 specie selvatiche in natura, ma solo alcune di esse vengono coltivate per il giardinaggio decorativo. La maggior parte di loro ha costituito la base per la riproduzione delle varietà. Le varietà popolari tra i giardinieri le hanno guadagnate grazie alla loro intensa fioritura e alla facilità di coltivazione. Di seguito sono elencate le specie e le cultivar più comuni della tunbergia nella zona centrale e nella parte europea della Federazione Russa.

Alato

La Tunbergia alata è una specie di cultura, coltivata come pianta annuale dai semi. I giardinieri sono meglio conosciuti come Suzanne dagli occhi neri. Una pianta alta simile a una liana, con un periodo di fioritura - luglio, settembre. Il tipo più comune di tunbergia, che ha un gran numero di cultivar e gruppi varietali.

Una caratteristica distintiva della specie è un frammento nero al centro di singoli fiori. La crescita massima delle viti è fino a 2,5 M. I fiori sono arancioni o giallo scuro, grandi. Le foglie sono accoppiate, cordate, con bordi lisci, pubescenti inferiormente.

Diverse varietà popolari.

  • Blushing Sussie - Tunbergia con fiori rosa pallido, marrone chiaro.
  • Tramonto africano - una varietà di color terracotta brillante.
  • Sussie Orange: il nome è pienamente coerente con il colore dei petali.
  • White Sussie - liana con fiori bianchi.

La tunbergia alata e le sue varietà dal profumo delicato e dolce, coltivate nelle regioni a clima freddo e al sud.

Relazionato

La forma decorativa della specie viene coltivata in un'area aperta e al chiuso. La relativa Thunbergia adorna i giardini botanici di tutta Europa, è il più grande rappresentante fiorito della cultura. Lina cresce fino a 4,5 m, la corona forma una densa massa verde, completamente ricoperta da fiori di 9-12 cm.

Le foglie sono ovali, allungate, con punta appuntita, lucide con bordi ondulati. I fiori sono blu o viola con un frammento giallo al centro.

Una varietà comune di tunbergia utilizzata nei giardini - Grandiflora viola.

I fiori della varietà sono viola scuro, solitari, situati nelle ascelle delle foglie, crescono con una pendenza verso il basso. Periodo di fioritura - giugno, agosto. Coltivato principalmente in climi caldi.

Fragrante

Thunbergia fragrante - una liana annuale alta fino a 6 m, una delle prime varietà, la cultura viene coltivata nella corsia centrale. Inizia a fiorire a fine maggio, i semi vengono raccolti a settembre.

Le foglie della pianta sono lanceolate, lucide, rigide con bordi lisci e punta appuntita. I fiori sono grandi - 5 cm, bianco puro con una parte centrale arancione. Varietà di specie: tunbergia liscia e tunbergia rivestita. Si differenziano dalle specie principali nella parte centrale del fiore, nelle varietà è completamente bianca. Il nome della specie è associato a un odore pungente persistente durante la fioritura.

Fiore grande

Pianta rampicante altamente decorativa con enormi foglie verde scuro. Piatto fogliare - fino a 20 cm, ovale largo, rastremato verso l'alto, bordi grossolanamente dentati.

Fiori - 9 cm, blu o blu scuro con gola bianca o gialla. I petali sono ovali, appuntiti. Raccolti in infiorescenze, sotto forma di pennello, 3-5 pezzi. La tunbergia a fiore grande fiorisce in luglio e settembre. Liana cresce fino a 2 m Cresce nei giardini della regione di Mosca e della Russia centrale.

Eretto

Thunberg erectus viene coltivato come pianta stazionaria. La cultura si trova nelle serre, negli alloggi, negli uffici, nei giardini d'inverno. Si riferisce agli arbusti perenni sempreverdi.

Gli steli sono in posizione verticale - 1-1,2 m di lunghezza. Le foglie sono sessili, accrescono 3 pezzi, ovali, verde scuro. Fiori - 8 cm, blu brillante, solitari. L'interno del tubo è dipinto di giallo con un bordo bianco. I petali sono arrotondati con bordi ondulati. Se coltivato in condizioni ambientali mantenendo un'umidità del 60-75%, fiorisce tutto l'anno.

Mysore o Mizoren

Il rappresentante indiano della cultura è radicalmente diverso dal suo genere. Nel suo ambiente naturale, è una liana sempreverde con infiorescenze pendenti che raggiungono 1 m di lunghezza. La Tunbergia mizorenskaya è una delle poche varietà utilizzate nei giardini come pianta perenne.

Le foglie della tunbergia Mysore sono allungate, spesse, di colore verde brillante con macchie bianche sulla parte superiore. I fiori sono densamente situati sull'infiorescenza, insoliti per la cultura della forma. Il colore è bicolore, la parte inferiore è terracotta, i petali fusi a forma di coppa sono di un giallo brillante. Varietà dall'aroma delicato, il raccolto fiorisce da giugno a settembre, coltivato come elemento di arredo nel sud.

Piantare semi di tunbergia per piantine

Le piantine coltivano la tunbergia in aree con clima temperato. Nel sud, praticano la semina diretta di semi nel terreno. La pianta non tollera nemmeno un minimo calo di temperatura e risponde male anche alla differenza tra gli indicatori diurni e notturni. Prima della fioritura, la durata della stagione di crescita è di 2 mesi. Per accelerare l'inizio della fioritura, vengono coltivate piantine di tunbergia.

Quando piantare piantine di tunbergia

I semi delle colture possono essere seminati in primavera o in tarda estate. La semina primaverile è soggetta alle condizioni meteorologiche regionali. Nelle zone con un clima freddo, la semina dei semi viene effettuata ad aprile, la temperatura primaverile ottimale per la pianta non si riprenderà fino alla fine di maggio, le piantine a questo punto diventeranno abbastanza forti e cresceranno rapidamente sul sito. Nelle regioni centrali e più vicine al sud, i semi vengono seminati a febbraio.

È necessario creare le condizioni necessarie per le piantine in inverno:

  • illuminazione - 16 ore;
  • temperatura - non superiore a +20 0 C;
  • umidità - 80%.

La deposizione dei semi può essere effettuata alla fine di agosto. La tunbergia autunnale fiorirà a giugno, sarà decorativa fino a settembre, anche i semi matureranno più velocemente. Questo metodo viene utilizzato per coltivare la tunbergia nella parte europea..

Preparazione del terreno e dei semi

I semi della coltura vengono selezionati, viene selezionato materiale di grandi dimensioni non danneggiato. Quindi posto in una soluzione al 5% di manganese per 2 ore al fine di prevenire l'infezione fungina. Prima di porre nel terreno, i semi vengono immersi nel preparato "Epin", il tempo e la concentrazione sono indicati nelle istruzioni.

Per la piena crescita, le piantine necessitano di una composizione nutrizionale. Si prepara il miscuglio di torba, la materia organica e lo strato superiore di terriccio in proporzioni uguali, si aggiungono 2/10 parti di "Agroperlite", il materiale naturale si assorbe bene e restituisce umidità.

Semina

Prima di deporre i semi, il substrato viene calcinato, lasciato raffreddare e versato in un contenitore: bicchieri di plastica, un contenitore o una scatola di legno. Piantare semi:

  1. Il substrato viene annaffiato abbondantemente.
  2. Realizza scanalature profonde 0,5 cm.
  3. Metti i semi, addormentati.
  4. Copri il contenitore con una pellicola sopra.

Dopo 2 settimane, apparirà una giovane crescita, il film viene rimosso.

Cura della piantina

I contenitori con semi germinati sono posti in una stanza con una temperatura di + 18- + 20 ° C, forniscono un'illuminazione di 16 ore. Cura consigliata:

  1. Dopo la formazione della terza foglia, le parti superiori della testa vengono pizzicate in modo che la pianta si ramifichi bene.
  2. Non lasciare che il terreno si asciughi.
  3. Spruzzare le piantine la sera e la mattina.
  4. Dopo la formazione della 5a foglia, le piantine si tuffano in contenitori separati. Se i semi vengono seminati in bicchieri, questa misura non è necessaria..

Dopo il trapianto, vengono coltivate piantine, compresa la concimazione con agenti minerali complessi e l'indurimento periodico del materiale di piantagione nella tecnologia agricola..

Trapiantare la tunbergia in piena terra

Le piantine crescono molto rapidamente, se il materiale viene coltivato dalla fine dell'estate, la pianta viene posizionata sul sito con i primi germogli. Pertanto, è molto importante che la pianta si adatti rapidamente al nuovo ambiente. La Thunbergia viene piantata alla fine di maggio, fino a metà giugno è coperta di notte. Quando il tempo è stabile, non ci sarà bisogno di ripararsi.

Per la cultura, una trama è assegnata in ombra parziale sul lato ovest, la liana non è resistente alla siccità, l'umidità è più importante per essa, non il sole. La pianta non viene coltivata su terreni acidi e pesanti, il terreno è scelto leggero, aerato, neutro.

  1. Il sito viene scavato, vengono aggiunti superfosfato, compost e cenere.
  2. Le rientranze sono fatte in base al volume della radice.
  3. Distanza tra le piantine - 0,5 m.
  4. La piantina è coperta di terra, annaffiata.

Dopo la semina, viene installato un traliccio, tenendo conto che la vite cresce non solo verso l'alto, ma anche ai lati.

Regole di cura

Non sarà difficile per un giardiniere mantenere l'effetto decorativo della corona. Una cultura si coltiva con la solita cura, la tecnica di coltivazione della vite è la stessa di tutte le piante da fiore. Prendersi cura della tunbergia è il seguente:

  1. Per l'apporto di ossigeno, il terreno viene periodicamente allentato, lungo il modo in cui le erbacce vengono rimosse.
  2. Per evitare che i germogli cadano e ingialliscano le foglie, annaffiare dopo 2 giorni.
  3. L'irrigazione viene effettuata con tempo asciutto la sera.
  4. Taglia le zone asciutte se necessario.
  5. Guida i tiri nella giusta direzione.

Durante la fioritura vengono nutriti con materia organica e perfosfato. Fertilizzare una volta ogni 2 settimane, alternando fertilizzanti. Rimuovi i fiori che hanno terminato la loro stagione di crescita.

Malattie e parassiti

Se la tunbergia viene coltivata, osservando i requisiti della tecnologia agricola, non si ammala. Il fungo sugli steli e sulle foglie è un fenomeno molto raro, l'infezione colpisce la coltura nel caso della stagione fredda delle piogge. Le aree problematiche vengono rimosse, la vite viene trattata con un fungicida.

La situazione con i parassiti è più complicata. Parassita sulla tunbergia:

  • afide;
  • acaro del ragno;
  • scudo;
  • mosca bianca.

Prevenire la comparsa di parassiti mediante un trattamento profilattico della boscaglia in primavera con "Aktellikom". Dopo 3 settimane, la procedura viene ripetuta. Quando compaiono insetti parassitosi sulla vite, Fitoverm viene utilizzato per eliminarli..

Come raccogliere i tuoi semi

Dopo la maturazione, la capsula del frutto si apre, i semi si riversano sul terreno. Questa caratteristica della pianta rende difficile la raccolta dei semi. È necessario raccogliere i frutti quando il fiore è in uno stato semi-appassito. I semi sono già completamente maturi, ma non fuoriescono, perché il guscio del frutto non è completamente asciutto. Le scatole vengono raccolte, stese su un panno o carta leggera e poste in un luogo soleggiato. Dopo l'essiccazione, i semi vengono raccolti e conservati in un luogo buio e asciutto. I semi mantengono la loro germinazione per non più di 2 anni, dopo questo periodo, la tunbergia dai semi vecchi non viene coltivata, la germinazione scende del 50%.

Thunbergia nella progettazione del paesaggio

Coltivato in giardinaggio ornamentale, principalmente forme di cultura a forma di liana. Come tutte le piante rampicanti, la Tunbergia ha bisogno di sostegno. Qui il volo dell'immaginazione del designer è illimitato:

  1. Il traliccio viene utilizzato verticalmente come elemento divisorio nelle aree del giardino.
  2. La struttura ad arco diventerà la base per un arco decorativo.
  3. Una cultura con approssimativamente lo stesso periodo di fioritura, ma con un colore del fiore vario. Cresciuto alternando i colori piantando in una linea orizzontale per simulare una siepe.
  4. Utilizzato per decorare gazebo da giardino.

Liana viene coltivata in vaso per verande paesaggistiche, logge o balconi. Di seguito sono riportate alcune foto di come una pianta ornamentale può essere utilizzata nella progettazione del paesaggio..

Conclusione

La coltivazione della tunbergia dai semi è l'unico modo per propagare un raccolto in climi temperati. La liana viene coltivata solo come pianta annuale, perché un ospite tropicale termofilo non potrà svernare sotto nessun riparo. Per preservare la pianta fino alla stagione successiva, una liana viene coltivata in un voluminoso vaso di fiori, in autunno i germogli vengono tagliati, portati nella stanza e restituiti al sito in primavera.

Thunbergia che coltiva la vite in vaso e in giardino

La Liana tunbergia (thunbergia) negli ultimi anni ha iniziato a guadagnare popolarità tra giardinieri e fioristi. Molte persone amano coltivare in abbondanza, arrampicando i raccolti nei loro orti e negli appartamenti. Sono piantati in piena terra, scatole o vasi sospesi, decorano balconi e verande. Poiché la scelta di tali piante è piccola, la tunbergia è molto utile grazie ai suoi boccioli luminosi e insoliti..

Caratteristiche della tunbergia

Il fiore di Tunbergia è un importante rappresentante della famiglia degli acanto. Le viti sono originarie delle regioni tropicali dell'Africa, dell'Asia meridionale e del Madagascar. In totale, sono note circa 200 varietà di cespuglio. La pianta ha preso il nome in onore del naturalista svedese Karl Thunberg, che ha studiato la flora del Sud Africa e del Giappone..

Thunbergia nella progettazione del paesaggio

Caratteristiche e descrizione dell'impianto

La Thunbergia può essere perenne o annuale. Può essere una vite che cresce fino a 10 metri di lunghezza o un arbusto alto fino a 8 metri. Le foglie hanno pubescenza morbida, bordi seghettati e una forma cordata. I boccioli in fiore raggiungono un diametro di 4 cm, a forma di imbuto.

Informazioni aggiuntive! A causa del suo nucleo oscuro in Europa, il fiore si chiama Black Suzanne..

Classificazione della tunbergia

Tutti i tipi di varietà di piante da giardino sono divisi in diversi gruppi..

Tunbergia alata (Thunbergia alata)

Membro africano della famiglia con steli corti. I fiori possono essere bianchi con una macchia rossa al centro o arancioni con un nucleo viola. Le foglie sono seghettate, spugna sotto.

Thunbergia grandiflora

Fiore erbaceo con larghe foglie ovali. I boccioli sono di un blu brillante con un nucleo bianco, raccolti in piccole infiorescenze.

Thunbergia fragrans

Una pianta sempreverde originaria dell'Australia e del sud-est asiatico. Liana può crescere fino a 6 metri di lunghezza. Le foglie sono ovoidali e hanno una punta appuntita. I boccioli bianchi raggiungono i 5 cm di diametro e crescono singolarmente.

Thunbergia battiscombei

Il fiore ha foglie larghe, è una liana perenne. I boccioli blu crescono singolarmente sul cespuglio.

Interessante! La tunberia può fiorire singolarmente o in infiorescenze e avere quasi tutte le sfumature: bianco, blu, viola, arancione, blu.

Varietà molto richieste dai giardinieri

La Thunbergia, che viene coltivata in casa, ha un numero di varietà comuni..

Suzanne dagli occhi neri

Una varietà perenne a crescita rapida apprezzata per la sua fioritura abbondante e intensa. I boccioli sono gialli con un centro nero. Suzanne può essere coltivata sia in giardino che in vaso come pianta domestica.

Suzanne dagli occhi neri è popolare tra i giardinieri

Susie Series

I rappresentanti di questa serie possono raggiungere un'altezza fino a 2 metri e differiscono l'uno dall'altro nel colore delle gemme. Possono essere arancio, salmone, bianco, rosso..

Gregor

Può crescere fino a 3 metri di altezza. Se coltivata in giardino è una pianta perenne. Le foglie sono ovoidali oa forma di cuore. I boccioli sono di colore arancione.

Nota! Gregora ha un'elevata resistenza al gelo rispetto ad altri rappresentanti della specie. Si sente bene a temperature fino a -5 ℃.

Oltre alle varietà presentate, le seguenti tunbergie sono apprezzate dai giardinieri:

  • Menestrello;
  • Tramonto africano;
  • Sunny Lemon Star;
  • Superstar Orange;
  • Tunbergia Erecta Bicolor.

Piantare i semi con il metodo della piantina

È necessario preparare i semi per le piantine alla fine dell'inverno. Meglio a febbraio. Puoi seminare i semi dall'inizio di marzo a maggio. Ma più tardi vengono piantati, più ramificato sarà il cespuglio..

Prima di tutto, il materiale di piantagione viene elaborato con stimolanti della crescita. È meglio far germogliare i semi in un tovagliolo di carta immerso nell'acqua. Fino a quando non compaiono le radici, le piantine vengono poste in un contenitore con un coperchio stretto. Per i semi viene preparata una miscela speciale. È costituito da humus, terra frondosa e sabbia.

Informazioni aggiuntive! La temperatura nella stanza viene mantenuta almeno di +20 ℃ in modo che i semi germinino.

Per tutto il tempo di germinazione, le piantine necessitano di cure adeguate. Viene regolarmente annaffiato e, se necessario, nutrito. È importante non esagerare con i fertilizzanti, poiché ciò può influire sulla fioritura. Per far sentire bene le piantine, fanno una scelta. Stimola la crescita dei germogli laterali pizzicando la parte superiore dei germogli.

Thunberg è piantato in piantine

Caratteristiche di piantare in modo senza semi in piena terra

Piantare la tunbergia dai semi in piena terra senza piantine non è un compito facile. È necessario fornire molte condizioni affinché la pianta attecchisca: temperatura, illuminazione, qualità del suolo e quantità di medicazioni.

Thunberg cresce dai semi in piena terra solo quando il terreno si riscalda correttamente. Se lo fai prima, non ci saranno piantine. Non appena si sono formati i primi germogli, vengono forniti con cura approfondita. Nelle prime fasi di sviluppo, il fiore viene coperto con un barattolo di vetro per creare un effetto serra..

Posso crescere in una pentola

Poiché la tunbergia è una pianta ornamentale, può essere coltivata senza problemi in vaso, fioriera o contenitore. Il contenitore viene riempito con un substrato speciale e la piantina radicata viene posta al suo interno. Quindi vengono fornite annaffiature e alimentazione regolari. È importante posizionare la pentola in un luogo sufficientemente illuminato..

Caratteristiche della cura del giardino

Per coltivare una liana in giardino, è necessario fornirle le giuste condizioni. La Tunbergia è una pianta che ama la luce. Viene coltivato in una zona esposta alla luce solare per la maggior parte della giornata..

Dovresti sapere! A casa, non è consigliabile mettere un vaso di fiori su un davanzale rivolto verso il lato nord della casa. Il fiore ha bisogno della luce solare.

La maggior parte delle varietà vegetali non tollera bene le basse temperature, in questo caso smettono di fiorire.

Irrigazione e pacciamatura

La pianta ama l'irrigazione moderata. Il terreno dovrebbe essere sempre umido. Per preservare l'umidità, la zona della radice è coperta da uno strato di pacciame.

Allentamento e alimentazione

Per l'alimentazione della tunbergia vengono utilizzati fertilizzanti minerali complessi. Affinché l'apparato radicale riceva completamente i nutrienti, il terreno viene regolarmente allentato. Fertilizzare la pianta per tutta la stagione di crescita.

È importante sapere! Durante il periodo dormiente, il fiore non viene fecondato..

Quando e come fiorisce

La Tunbergia fiorisce dall'inizio dell'estate alla metà dell'autunno. I boccioli appassiti vengono rimossi, poiché possono formarsi dei semi in essi, il che toglierà la forza alla pianta. Al momento della fioritura, le regole per la cura della vite non vengono modificate.

Cura post-fioritura

Alla fine del periodo di fioritura, i semi si formano nelle gemme. Vengono raccolti, essiccati e conservati in una scatola..

In una nota! I semi non perdono la germinazione per diversi anni.

Quindi la pianta è preparata per lo svernamento. I fiori annuali devono essere rimossi. Se la pianta viene coltivata in una pentola, viene tagliata in modo che almeno 4 gemme rimangano sui rami. Il contenitore con la liana viene trasferito in un luogo caldo. Il fiore viene conservato al chiuso fino alla primavera. Assicurati che lo strato superiore della terra rimanga umido.

Potenziali problemi di crescita

Quando si pianta e si prende cura della tunbergia, possono sorgere problemi. Sebbene la pianta sia abbastanza senza pretese, può essere suscettibile a parassiti e malattie. Con un'umidità eccessiva, il fiore è spesso colpito da un'infezione fungina. In questo caso, il cespuglio viene trattato con fungicidi e ulteriormente fertilizzato.

Dei parassiti per il fiore, l'acaro del ragno, la cocciniglia e la mosca bianca sono pericolosi. Per combatterli, il cespuglio viene trattato con insetticidi a scopo preventivo..

L'acaro del ragno è uno dei principali parassiti della tunbergia

Inoltre, con una cura impropria, possono sorgere i seguenti problemi:

  • cessazione della fioritura con mancanza di luce solare;
  • fogliame cadente con annaffiature troppo frequenti;
  • con piantagioni fitte, i germogli sono allungati e il fogliame si sta diradando.

La comparsa dei problemi elencati è un segnale per l'adozione più rapida possibile di misure per eliminarli. La tunbergia è una pianta luminosa e insolita che diventerà una vera decorazione della tua casa o del tuo giardino. Il fiore è facile da coltivare e curare, quindi anche un principiante può gestirlo.

Coltivare la tunbergia dai semi a casa: decorare un balcone o un giardino

La Thunbergia è una squisita liana di origine tropicale. È una pianta annuale che può crescere da un piccolo chicco in uno spettacolare arbusto con gemme colorate in un breve periodo di tempo. Questa vite in fiore è molto diffusa nella progettazione di giardini, in quanto consente di trasformare il paesaggio con un minimo di costi fisici e finanziari. Per ottenere un risultato eccellente, la priorità è coltivare la tunbergia dai semi, il che implica una serie di sfumature.

Tipi e varietà con foto

Tra il considerevole assortimento di specie di tunbergia, le seguenti sono le più comuni tra i fioristi:

  • Profumato - una pianta annuale sempreverde che cresce in altezza fino a 6-7 m Le foglie sopra hanno un colore verde intenso, sotto sono leggermente più chiare e con un motivo nervoso bianco. I boccioli si formano lungo i singoli steli. Sono abbastanza grandi, fino a 5 cm di diametro, di colore bianco ed emanano un aroma gradevole..
  • Blu (fiore grande) - un esemplare con germogli ricci, foglie di smeraldo brillante con bordi frastagliati. I suoi fiori sono piccoli, raccolti in cesti di una tonalità lilla-bluastra e con un centro bianco-giallo.
  • Buttiscomba è un petalo a foglia larga, a fiore blu, punteggiato da una maglia a contrasto.
  • Alata è la varietà più popolare con foglie allungate e gemme singole di diversi colori. Una caratteristica distintiva della specie è il centro nero o viola del fiore. Per questo motivo, liana è stata anche soprannominata "Suzanne dagli occhi neri".

Tra le varietà disponibili, si possono distinguere:

  • Gregory è un gruppo ibrido derivato da una liana alata. Tutti hanno boccioli arancioni, ma una tonalità diversa e senza un occhio nero nel mezzo.
  • Susie - una serie di varietà tra cui viti con fiori di vari colori: bianco, giallo, arancione.
  • Tramonto africano - una varietà che delizia per tutta la stagione estiva con insoliti fiori di terracotta.
  • Sunrise - è uno stelo riccio e leggermente pubescente. Formano grandi gemme a forma di imbuto con un nucleo scuro..

La maggior parte delle varietà di tunbergia fiorisce da luglio all'inizio dell'autunno. L'eccezione è l'alata, che fiorisce da agosto a settembre..

Crescere dai semi: sfumature e segreti

Non è pratico piantare la tunbergia con i semi direttamente sui letti del giardino. Ciò è dovuto all'aumentata termofilia della pianta, che non tollera nemmeno il minimo calo di temperatura all'inizio della primavera. E affinché la liana fiorisca in modo tempestivo, è necessaria la semina a febbraio (ultimi giorni). Giorni di semina favorevoli secondo il calendario lunare: 24 e 25 febbraio. Pertanto, le piantine vengono coltivate in anticipo a casa e quindi trapiantate nel terreno aperto riscaldato..

Quando piantato nel periodo consigliato (fine febbraio-inizio marzo), la fioritura inizia nell'ultima decade di giugno.

I semi di Tunbergia sono grandi, il che rende più facile lavorarli. Non germinano bene, quindi è consigliabile immergerli preventivamente in una soluzione di qualsiasi stimolatore della crescita (ad esempio, "Epin" o "Fumar").

Per le piantine, è più conveniente usare tazze di humus di torba. Durante il trapianto in giardino, non sarà necessario rimuovere le piantine, evitando così lesioni all'apparato radicale e non è necessario applicare alcun fertilizzante. È consentito utilizzare altri contenitori più voluminosi per la semina. La cosa principale è che hanno fori di drenaggio nella parte inferiore. Il substrato viene preparato in anticipo mescolando i seguenti componenti: terra del giardino, sabbia e humus (rapporto 2: 2: 1).

Tecnologia di semina

Il terreno viene versato nei contenitori preparati e inumidito dallo spruzzatore. Se i semi vengono seminati in scatole, vengono distribuiti a una distanza di 4-5 cm e non si approfondiscono molto (1 cm è sufficiente). 2-3 semi vengono piantati in compresse di torba. Cospargere leggermente con la terra sopra. Alla fine della procedura, l'irrigazione nel modo standard non è raccomandata, il che porterà all'erosione del seme. Usa lo stesso spruzzatore per questo..

Quindi le piantine vengono coperte con vetro o pellicola e poste in un luogo caldo dove la temperatura non scenda al di sotto di + 20 ° C. In tali condizioni, i primi germogli si schiudono in 10-14 giorni. Al fresco, la germinazione del materiale seminale rallenta e i germogli compaiono quasi in un mese.

Si consiglia di posizionare le piantine sui davanzali nella direzione sud-ovest. Di solito non c'è carenza di luce naturale qui..

Come prendersi cura delle piantine

La successiva cura della semina comporta una serie standard di attività:

  • spruzzare quotidianamente con acqua e aprire leggermente la protezione per la ventilazione;
  • con la comparsa dei primi germogli, il vetro viene rimosso e le scatole vengono riordinate in una stanza più fresca;
  • se lo si desidera, viene introdotta una concimazione contenente azoto, che stimola la crescita delle piantine.

Man mano che la tunbergia cresce, passa gradualmente all'irrigazione convenzionale delle radici, ma senza creare acqua stagnante. Per questo, è pre-difeso per un giorno in condizioni ambientali. Lo strato superiore del terreno non deve essere lasciato asciugare. Durante l'intero periodo di crescita della piantina, è necessaria la protezione dalla luce solare diretta.

Con una fitta piantagione, ricorrono a una scelta. La procedura viene avviata non appena almeno due fogli sono più resistenti. Quando i germogli raggiungono un'altezza di 15 cm, vale la pena pizzicare le cime. Questa tecnica migliora la ramificazione laterale. Per ottenere un'abbondante dissoluzione delle piante in futuro, non è necessario effettuare alcuna concimazione aggiuntiva..

Trapianto e ulteriore assistenza

Trapiantare le piantine di tunbergia in un luogo aperto a fine maggio o inizio giugno. È importante stabilire un clima caldo stabile all'esterno senza gelate notturne ricorrenti e il terreno si riscalda fino a + 5 ° C.

Il sito per piantare la tunbergia è scelto soleggiato, con una leggera ombreggiatura dal caldo di mezzogiorno e protezione dal vento. È preferibile rimanere nella zona sud, ovest o est del giardino. Il terreno dovrebbe essere nutriente, permeabile all'umidità e all'aria con un ambiente acido neutro. Si consiglia di mescolare un po 'di lime e humus durante lo scavo.

Sequenza di ulteriori azioni:

  1. Scavare buche profonde 2-3 cm con un intervallo di 40-45 cm, accanto alle quali si scavano subito dei supporti verticali per giarrettiere di viti.
  2. I cespugli vengono rimossi dai contenitori delle piantine insieme a una zolla di terra. Questo non viene fatto se sono state utilizzate tazze di torba..
  3. Posizionare le piante al centro e coprire lo spazio libero con il substrato.
  4. Schiaffo leggermente sopra con le mani.
  5. Lo spazio della radice viene triturato con torba, humus o segatura. Ciò impedirà la crescita eccessiva di erbacce..

La cura successiva consiste nell'annaffiare, nutrire e far crescere le ciglia. La pianta è igrofila, ma non tollera il ristagno, quindi viene annaffiata con parsimonia. Nelle giornate particolarmente calde, i cespugli vengono irrigati con acqua la sera. Non lasciare che il terreno si asciughi, il che porterà al rilascio di gemme e fogliame. Dopo la fioritura, la frequenza di irrigazione è ridotta.

La prima volta che i fiori vengono nutriti durante il periodo del germogliamento. Per fare questo, prendi fertilizzanti minerali complessi, che vengono preparati secondo le istruzioni allegate. La soluzione risultante viene aggiunta all'acqua di irrigazione una volta alla settimana. La rimozione tempestiva di gemme e foglie essiccate aiuterà a prolungare la fioritura. Per dare al cespuglio una bella forma, viene periodicamente eseguita la potatura, rimuovendo i germogli vecchi ed in eccesso.

Con piantine adeguatamente coltivate e cure adeguate, la tunbergia praticamente non si ammala e non viene attaccata dagli insetti. In caso di fertilizzazione eccessiva, si nota una crescita eccessiva del verde a scapito della fioritura. Con una permanenza prolungata nell'umidità, le radici della pianta iniziano a marcire e la carenza di luce porta a fogliame sbiadito.